SPECIFICA TECNICA Progetto Virtual Computing Infrastructure Sistemi Prototipali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SPECIFICA TECNICA Progetto Virtual Computing Infrastructure Sistemi Prototipali"

Transcript

1 ENAV S.p.A Area Tecnica (AT) Progetto Virtual Computing nfrastructure Sistemi Prototipali Specìflca Tecnica SPECFCA TECNCA Progetto Virtual Computing nfrastructure Sistemi Prototipali STATO DSTRlBUZONE r Bozza r Pubblico r in Verifica rv nterno ENA V rv Approvato r ruservato Versione 1.0 RUOLO NOME E COGNOME STRUTTURA DJ APPARTENENZA DATA FRMA! Redazione! Verifica e Approvazione Luigi Mazzucchelli Sistemi Prototipali 30/ Sistemi ATM ~.,-(~~/ Ogni copia cartacea del presente documento si ritiene COPA NON CONTROLLATA. E' responsabilità di chi utiliua copie non controllate verificarne il livello di aggiornamento. Le informazioni contenute in questo documento sono di esclusiva proprietà di ENA V S.p.A. l

2 ENAV Sp.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 GESTONE DELLE MODFCHE Versione Data Descrizione delle modifiche /11/2011 Prima emissione l.0 i 17/ Documento finale /05/2012 Revisione per approntamento a Gara i APPROVATO/NTERNO ENAV Pago

3 ENAV s.p.a Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30105/2012 ~ ~-~ ~._-- l NDCE RSERV ATEZZA DE DAT NTRODUZONE SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO CONTESTO DEL PROGRAMMA CONTESTO D SSTEMA, LE DOTAZON DEL SETTORE DOCUMENT APPLCABL E D RFERMENTO GLOSSARO E ACRONM PRESTAZONE RCHESTA DESCRZONE PRESTAZON DESCRZONE ATTVTÀ FORNTURA HARDWARE... lo 5.2 FORNTURA SOFTWARE... lo 5.3 SERVZ, NSTALLAZONE E SUPPORTO PRODOTT SOFfWARE... l 5.4 ATTVTÀ PREVSTE E WBS... l 6 LSTA D FORNTURA REQUST SPECFC...14 APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.

4 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ RSERVATEZZA DE DAT Le informazioni contenute nel presente documento sono di esclusiva proprietà di ENAV S.p.A. Pertanto tale documento non deve essere divulgato, utilizzato o duplicato - in tutto o in parte - per scopi diversi da quelli oggetto della presente Specifica Tecnica. 2 NTRODUZONE 2.1 Scopo e contenuto del documento nuovi concetti ATM definiti dal progetto Europeo SESAR) (Single European Sky ATM Research) sono finalizzati a raggiungere gli obiettivi della capacità futura e delle necessità di traffico e di sicurezza operativa nell'ambito della iniziativa Comunitaria del Single European Sky (SES). ENAV nell'ambito del programma SESAR è stata designata per effettuare la validazione di specifici concetti operativi (es. nitial 4D Trajectory, AMAN Extended Horizon, ASPA S&M, A-SMGCS,...) nell'ambito del WP3 - Validation and Verification nfrastructure. Tali validazioni saranno effettuate in diversi siti, tra questi il sito di Via Agri dove opera il Settore Sistemi Prototipali di ENAV. n questo contesto, le attività previste per il progetto in riferimento hanno quindi lo scopo di adeguare le infrastrutture di validazione e simulazione situate presso il centro di Via Agri e potenziare il sistema corrente sulla base delle specifiche SESAR e consentire la validazione per le varie Release dello Step l (2012/2013 e inizio 2014) permettendo di utilizzare una piattaforma con caratteristiche di virtualizzazione e remotizzazione. Tale adeguamento costituirà una base per le simulazioni che utilizzano piattaforme pre-industriali (denominate BP, ndustria Based Platforms) per SESAR. Tale adeguamento è anche in linea con le necessità di aumento delle capacità di simulazione per le necessità dell' Area Operativa di ENAV. Lo scopo di questo specifica è quello di descrivere il progetto di adeguamento infrastrutturale per i sistemi installati presso il Settore Sistemi Prototipali (ex Centro Sperimentale) di Via Agri-Roma e di fornire i requisiti per gli sviluppi delle funzionalità necessarie. Nell'ambito di questo progetto il fornitore sarà responsabile delle seguenti attività: Fornitura di apparati HW e SW atti a rispondere ad esigenze di virtualizzazione e 1 Si veda anche APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.4

5 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 remotizzazione; Set-up e integrazione del sistema in Via Agri; La fornitura di Servizi di supporto ad ENAV per la configurazione e messa in operazione dell'infrastruttura in oggetto. 2.2 Contesto del programma Negli ultimi anni il settore Sistemi Prototipali di ENAV si è dotato di sistemi tecnologicamente all'avanguardia, in grado di simulare sia il segmento di terra che quello di bordo. Tra questi, alcune infrastrutture di terra a carattere industriale (come ad esempio la piattaforma di simulazione ATC denominata 4FF - 4Flight Foundation) e di simulazione (ESCAPE di Eurocontrol), un simulatore integrato di volo ACS (Advanced Cockpit Simulator) e un simulatore di torre aeroportuale TBA-3D. Le infrastrutture server e client (la Controller Working Position CWP e PWP Pseudo Pilota) permettono la gestione, la preparazione, la messa in opera, la simulazione e l'analisi dei dati per una serie di Real Time Simulations ad elevata capacità ed automazione. Gli obiettivi che ENAV si prefigge con la realizzazione del presente progetto sono quindi molteplici: La predisposizione una infrastruttura di sistema in cui si rende possibile l'implementazione di tecnologie di virtualizzazione (sia lato server che lato client) che quello di remotizzazione. Tale infrastruttura viene quindi denominata nel seguito VC ovvero "Virtual Computing nfrastructure", declinata come l'infrastruttura di virtualizzazione e remotizzazione. n particolare: o La virtualizzazione si realizza attraverso la fornitura e messa in opera di un ambiente HW di elevate capacità computazionali e di storage atto ad ospitare un numero opportuno di workstation e/o server virtuali su OS Linux/Windows come repliche dei sistemi fisici. Lo strato applicativo SW attuale ed a disposizione di ENA V verrà installato quindi sulla piattaforma virtualizzata in modo da rendere l'infrastruttura virtuale equivalente (o superiore) dal punto di vista applicativo e di prestazioni a APPROVATO/NTERNO ENAV Pago 5 di 28

6 ~ ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastrudure Ver 1.1 Area Tecnica (A T) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/05/ quella fisica. Questo pennetterà, data la capacità computazionale e di storage della soluzione proposta, di avere un dato numero di istanze concorrenti della piattaforma fisica (per utilizzo ai fini di replica, configurazione, test e deploy:ment). o La remotizzazione si realizza attraverso l'utilizzo di tecnologie che virtualizzano i differenti Client (CWP e PWP), attualmente su tecnologie workstation Linux OS e schede grafiche 2kx2k, e li trasferiscono sulla soluzione di virtualizzazione lato server - lasciando lato c1ient solo il dispositivo di visualizzazione. La soluzione proposta deve poter permettere quindi di: nstanziare un numero sufficiente di repliche virtuali 1:1 delle piattaforme fisiche atti a supportare i vari esercizi di simulazione negli anni futuri. mplementare un processo di approntamento, verifica e validazione completamente dinamico ed integrato su piattaforme virtualizzate. Definire e gestire tramite ambienti di Configurazione i diversi scenari di sistema in modo da semplificare e automatizzare al massimo tutte le fasi di lavoro. Possibilità di simulare vari livelli di verifica in modalità degradata e per valutazioni legate alla analisi dei dati e replica di singole simulazioni. Con la realizzazione di questo progetto saranno quindi necessarie le tecnologie più appropriate per raggiungere i seguenti macro-obiettivi realizzativi: Messa in opera di una piattaforma di virtualizzazione per le varie configurazioni hardware e software presenti in sito; mplementazione di una capacità di remotizzazione client (CWP e PWP) distribuita nelle varie sale di simulazione; Configurazione in ambienti replicati e fault-tolerant per garantire la continuità di servizio necessaria durante le simulazioni RTS; Monitoraggio e controllo delle risorse hardware/network a disposizione; Realizzazione di un repository delle configurazioni definite; Come esempio di utilizzo di una irifì'astruttura di virtualizzazione - rispondendo alla domanda di dotazione di un numero crescente di capacità i4d (Business Trajectory) per le simulazioni dei vari Progetti Operativi SESAR, il numero delle istanze Cockpit ACS nelle loro funzionalità relative allo sviluppo e navigazione della traiettoria deve necessariamente aumentare di numero. Si necessità APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.6 28

7 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 quindi di dotarsi dì una infrastruttura che possa dotarsi di un numero congruo di voli con caratteristiche i4d basati su SWACS. Tale requisito, non potendo svilupparsi in un numero superiore di ACS fisici, deve venire implementato attraverso opportune istanze virtuali (o repliche) in ambienti virtualizzati chiamati "iacs". 2.3 Contesto di Sistema, le dotazioni del Settore l settore Sistemi Prototipali di ENAV supporterà il fornitore mettendo a disposizione: locali atti ad ospitare la soluzione di virtualizzazione e di remotizzazione. server e le workstation, nonché i terminali fisici (monitor e schede grafiche) che attualmente costituiscono la base fisica delle applicazioni utilizzate per le simulazioni RTS in corso. Le applicazioni da installare sulle soluzioni di virtualizzazione. Alcune soluzioni pre-confezionate costituite da macchine virtuali attualmente utilizzate dal settore su bare-meta! standard (su piattaforme VirtualBox e VMWare wosrkstation). L'infrastruttura network e cablaggio. 2.4 Documenti applicabili e di riferimento 1. Manuale del Sistema di Gestione per la Qualità Vers. 1.0 del 13/ APPROVATO/NTERNO ENAV Pago 7 di 28

8 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipall, Specifica Tecnica 30/05/ GLOSSARO E ACRONM ACC Area Control Centre ATM Air Traffie Management 1 CM HW KVM NAS SAN Configuration Management Hardware Keyboard Video Mouse Network Attaehed Storage Storage Area Network i SW Software i VC Version Control ---.._. SESAR SESAR (Single European Sky A TM Researeh) WP3 SESAR WP3 Validation and Verification nfrastrueture SESAR Release BP l 4FF ESCAPE ACS CWP PWP RTS Release dello Step l di SESAR 2012/2013 e inizio 2014 ndustria Based Platfonns 4Fight Foundation ESCAPE di Eurocontrol Advaneed Cockpit Simulator Controner Working Position Pseudo Pilot Real Time simulations APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.8

9 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ PRESTAZONE RCHESTA Per la realizzazione degli obiettivi di cui il presente progetto, si individua quindi il seguente elenco delle principali attività da realizzare: a) Fornitura Hardware b) Fornitura Software c) Servizi.4.1 Descrizione Prestazioni La prestazione consiste nelle seguenti attività: Fornitura di apparati HW e SW atti a rispondere ad esigenze di virtualizzazione e remotizzazione. n particolare, il fornitore dovrà fornire un ambiente infrastrutturale tale da poter realizzare un sistema di virtualizzazione lato server e lato c1ient ed un sistema di remotizzazione per le postazioni CWP per i controllori e per quello delle postazioni PWP per i piloti. Set-up e integrazione del sistema in Via Agri presso il Settore Sistemi Prototipali. n particolare, si dovrà realizzare la installazione del sistema di virtualizzazione e remotizzazione vel ed il supporto sistemistico al personale ENAV per il set-up e l'integrazione dei sistemi base per le simulazioni in corso. Fornitura di un insieme di giornate uomo per i Servizi di supporto, set-up e customizzazione. APPROVATO/NTERNO ENAV Pago 9 di 28

10 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ DESCRZONE ATTVTÀ 5.1 Fornitura Hardware Per questo lotto il Fornitore deve identificare una configurazione hardware adeguata alla realizzazione degli scopi del progetto e documentarla con specifiche di sistema ed architetturali (dal livello network a quello hardware e software). L'installazione deve awenire nella sala apparati al Piano interrato della sede ENAV di Via Agri, dove sarà messa a disposizione una predisposizione per: alimentazione da quadro principale; cablatura di rete per la connessione agli switch di sala; Tutto l 'hardware necessario, incluso rack e la parte network lato server e client, sarà a carico del fornitore in modo da coprire sia la parte di virtualizzazione che di remotizzazione. L'installazione, il cui layout dovrà essere condiviso con ENAV prima della realizzazione, e il setting-up degli apparati saranno oggetto di fornitura. L'accettazione della fornitura sarà soggetta alla dimostrazione, tramite procedura di collaudo, del corretto funzionamento del materiale fornito. Per questo lotto il Fornitore deve mettere a disposizione le risorse specialistiche per i diversi prodotti Hardware selezionati nel lotto. l loro intervento deve essere orientato all'installazione dei prodotti Hardware nella piattaforma fornita e in quella già disposizione di ENAV. 5.2 Fornitura Software Come per la fornitura hardware, il tipo e il numero di licenze di prodotti software dovranno essere indicate dal Fornitore per gli scopi del progetto. Anche questo caso dovrà essere data indicazione del processo che ha portato alla scelta dei prodotti forniti in linea con i requisiti ENAVele attuali infrastrutture (così come sperimentate nel corso delle validazioni SESAR Release 1). APPROVATO/NTERNO ENAV Pag. lo

11 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver Servizi, nstallazione e supporto prodotti Software Per questo lotto il Fornitore deve mettere a disposizione le risorse specialistiche per i diversi prodotti software selezionati nel lotto. l loro intervento deve essere orientato inizialmente all'installazione dei prodotti nella piattaforma fornita e in quella a già disposizione di ENAV. Successivamente saranno essere richiesti interventi specifici per: Porting, ottimizzazioni, installazione di patch e release; partecipazione a meeting e attività di simulazione; addestramento. l lotto deve essere organizzato con un monte giorni da usare a discrezione del team di progetto a leadership ENAV. 5.4 Attività previste e WBS La fornitura deve di massima consistere nelle seguenti attività per un tempo massimo per i servizi di 12 mesi e per la fornitura, messa in opera e collaudo della soluzione di 5 mesi. WPl: Analisi e ProCJ:g'-.:..e.::..:tt:.:..;;a;:;:zi:.;;;.o;:;:n..:...e ~. -~ Analisi Progettazione WP2: Soluzione di Virtualizzazione Fornitura nstallazione Porting delle soluzioni Collaudo WP3: Soluzione di Remotizzazione Fornitura' ~r_~n=s:.;;;.ta1==la=z.::..:io=n=e ~. ----J Uorting delle soluzioni Collaudo i WP4: Gestione prog...e_tt_o. --ll,! Gestione progetto. WP5: Servizi Servizi APPROVATO/NTERNO ENAV Pago l di 28

12 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (A) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/05/2012 l cui sviluppo temporale di massima èil seguente:.... ~ ,; WP1: Analai e Progettazione Afl8sj Progettazione,..,: WP2: Soluzione di Vlrtuallzzazione Fornura tlstalazione ~. Porting dee soluzioni Coaudo ';c; WP3: Soluzione di Rernotlzzezione FornlU'a tlstall8zione Porting dee soluzioni Collaudo ;;.: WP4 Gestione Progetto Gestiorle progelto * ~: WP5: Servizi $ Se"iiz 8: L'offerta del fornitore dovrà fornire uno sviluppo di attività in linea con il precedente e migliorativo, fornendo il necessario razionale. Ogni WP e attività dovranno essere definiti, analizzati e sviluppati nei necessari dettagli incluse le risorse coinvolte e la lista dei documenti e delle forniture. Si richiede la definizione delle figure di Project Manager, di Technical Manager e delle risorse chiave opportunamente supportati da CV. Si richiede anche, per una corretta valutazione della proposta, di riportare attività pregresse in settori e studi o sistemi similari e in contesti operativi e tecnici dei Settori di applicazione. APPROVATO/NTERNO ENA V Pago

13 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver LSTA D FORNTURA La lista minima di fornitura è la seguente: 2 Biade Center con 8 Server Biade per la Virtual Server Farm. Di tali server Biade, almeno 4 con supporto Vmware e almeno altri 4 standard e tali da supportare Redhat e VirtualBox workstation. 2 server da rack e 4 Biade per la Virtual Server Farm 1 server di Management per Vmware 12 server monoprocessori per ospitare schede PC-e x16 comprensivi di schede grafiche, tali da gestire almeno 12 postazioni pseudo pilot (PWP) remotizzate. 12 server monoprocessori per ospitare schede BARCO PC-X remotizzate. 1 server per SW di BackUp,, tali da gestire almeno 12 postazioni Controllori attuali (CWP). nfrastruttura SAN (Storage Area Network) comprensiva di sistema disco, coppia di switch SAN e Tape Library Sistema disco da 22TB (netti) Coppia di switch LAN Rack e accessori necessari per l'alimentazione e la gestione dell'infrastruttura SW per Virtualizzazione (Vmware ESX o superiore) SW per la gestione BackUp Servizi di set-up dell'infrastruttura Nella sezione seguente "Requisiti Specifici" si definiscono i requisiti specifici per tutti gli item della lista precedente. Si richiede al fornitore di esplicitare le soluzioni offerte in modo da renderle uguali o migliorati ve a quanto richiesto, evidenziando i punti qualitativi (in termini tecnologici e ed economici). Si richiede anche una descrizione della soluzione in forma architetturale o schematica. APPROVATO/NTERNO ENAV Pago 13 di 28

14 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver REQUST SPECFC Di seguito si riportano i requisiti di base dell'infrastruttura HW e SW richiesta. l fornitore, a livello di offerta e successivamente come specifica di sistema, dovrà definire tutte le specìfiche atte a supportare le necessità realizzative per l'infrastruttura di virtualizzazione e remotizzazione velo VC-REQ -01 Requisiti di base per l'infrastruttura Hardware, costituita da almeno: 2 Bade Center con 8 Server Bade per la Virtual Server Farm. Di tali server Bade, almeno 4 con supporto Vmware e almeno altri 4 standard e tali da supportare Redhat e VirtualBox workstation. 2 server da rack e 4 Bade per la Virtual Server Farm 1 server di Management per Vmware 12 server monoprocessori per ospitare schede PC -e x 16 comprensivi di schede Matrox Extio, tali da gestire almeno 12 postazioni pseudo pilot (PWP). 12 server monoprocessori per ospitare schede BARCO PC-X 1 server per SW di BackUp,, tali da gestire almeno 12 postazioni Controllori attuali (CWP). nfrastruttura SAN (Storage Area Network) comprensiva di sistema disco, coppia di switch SAN e Tape Library Coppia di switch LAN Rack e accessori necessari per l'alimentazione e la gestione dell' infrastruttura SW per Virtualizzazione (Vmware) SW per la gestione BackUp Servizi di set-up dell'infrastruttura APPROVATO/NTERNO ENAV

15 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Di seguito si riportano i requisiti per le voci di cui il VC-REQ-O e relativi. VC-REQ -02 Requisiti specifici dei 2 server ciascuno con 2 processori ntel E Numero di CPU: 2 CPU Base Frequency: 2AOGHz (Xeon loc E7-2870) Cores per CPU: lo Threads per CPU 20 L3 Cache per CPU 30MB RAM 128GB Hard Disk 4 x 600GB SAS HDD configured in HW RAD Porte Ethemet O x l Gbps ports FC Cards 2 x 8Gbps single port Power Supply Ridondanti e hot-swap CD/DVD CDDVD bumer e player Occupazione 2 unità rack Garanzia 36 mesi VC-REQ -03 L l progetto consentirà alla ve. di utilizzare il Software di virtualizzazione Vmware vsphere 5 con 3 anni di VMware Software Support per i due server di cui al requisito precedente. APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.15 28

16 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 VC-REQ -04 l progetto consentirà alla vel di utilizzare una piattafonna con le seguenti caratteristiche: Chassis: Numero di Bade server: Almeno 12 bade server con opzione per i rimanenti 2 (a coprire il Bade Center) Ventole Ridondanti e Hot Swap Scheda di controllo remoto Doppia scheda con funzionalita' di controllo remoto Switch 2 x Fibre Channel 8 Gbit 4 x Ethernet switch 1 Gbit Power Suppy Ridondanti e hot-swap CDDVD CD/DVD burner e player Occupation Max 9 unità rack Garanzia 36 mesi Blade Server: Numero di CPU 2 CPU Base Frequency 3.06GHz (Xeon 6C x5675) Cores per CPU 6 Trreads per CPU 12 L3 Cache per CPU 12MB RAM 96GB Hard Disk 2 x 300GB 15K SAS HDD configured in HW RAD Schede di rete 4 x l Gbps FC Cards Una scheda dual channe18gbps Power Supply and Fans Ridondanti e hot-swap CD/DVD CD/DVD bumer e player Occupation Max 5 unità rack Garanzia 36 mesi APPROVATO/NTERNO ENAV 28

17 ENAV S.p. A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (A) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/05/2012 VC-REQ -05 VC-REQ -06 l progetto consentirà alla VC di utilizzare il Software di virtualizzazione Vmware vsphere 5 con 3 anni di VMware Software. Support per i bade server di cui al requisito precedente.. Requisiti per server da rack per Vcenter comprensivo di licenza Vcenter: Numero di CPU 1 CPU Base Frequency 2.53GHz (Xeon 6C E5649) Cores per CPU 6 Threads per CPU 12 L3 Cache per CPU 12MB RAM 24GB Hard Disk 2 x 300GB 15K RAD1 Porte Ethemet 4 x 1 Gbps ports Power Supply and Fans Redundant e hot-swap CDDVD CD/DVD bumer e player Occupation Max 1 unità rack Garanzia 36 mesi VC-REQ -06 l progetto consentirà alla VC di utilizzare il Software VMWare vcenter Standard Edition v.4.0. per i server di cui al requisito precedente. APPROVATO/NTERNO ENAV

18 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ VC-REQ-07 Di seguito si descrivono i requisiti per i server per la gestione HM dei client CWP e PWP: Number of CPU 1 CPU Base Frequency 2.40 GHz Cores per CPU 4 Threads per CPU 8 L3 Cache per CPU 12MB RAM 4GB Hard Disk 1 x 500GB NL SATA HDD 7.2 Ethernet ports 2Gbps ports CDDVD CDDVD multi burner Occupation Max 1 unità rack Garanzia 36 mesi server CWP sono destinati ad ospitare le schede Barco disponibili ed acquisite da ENA V sulle workstation attuali, tali server dovranno aver uno slot PClx disponibile per ospitarle. server PWP devono essere forniti di scheda Matrox Extio con thin c1ient e adattatore per la connettività DVNGA per monitor standard. i APPROVATO/NTERNO ENAV Pago di 28

19 ENAV S.p.A Progetto Victual Computing nfrastrueture Ver 1.1 VC-REQ -08 Per la gestione dell'ambiente di BackUp viene richiesto un server con le seguenti caratteristiche: Number of CPU 2 CPU Base Frequency 2.40 GHz Cores per CPU 4 Threads per CPU 8 L3 Cache per CPU 12MB RAM 24GB Hard Disk 2x 146GB SAS HDD configured in HW RAD Ethemet ports Almeno 8x l Gbps ports FC Cards Almeno 2x 8Gbps dual port (4 FC ports in total) Power Supply and Fans Redundant and hot-swap CD/DVD CD/DVD bumer and player Occupation Max 2 unità rack Garanzia 36 mesi APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.

20 ENAV s.p.a Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ VC-REQ -09 Viene richiesta una infrastruttura di Storage Area Network composta da due SAN Switch a cui sono attestati un sottosistema storage per la condivisione dei dati ed una Tape Library per l'esecuzione dei salvataggi attraverso l'utilizzo del sistema di backup. Si prevede inoltre la fornitura di 2 apparati LAN switch. Di seguito i requisiti per ciascuna componente: ~ ~ ~ D N.2 Switch LAN con le seguenti caratteristiche: Totale Porte disponibili l Gbps ports Totale Porte disponibili 10Gbps or SFP+ Uplinks (optional) 44xGb and 4xSFP Up to 410Gb CX4 Power and cooling Redundant Garanzia 36 mesi D N.2 SAN Switch ciascuno con le seguenti caratteristiche: Totale porte FC disponibili 24 8Gbps ports Totale porte FC attite 16 Advanced features Full Fabric Garanzia 36 mesi Occorre inoltre fornire una SFP SW e un 5m LC-LC FC cavo per ciascuna delle porte attivate. L'HW vendor deve fornire un sistema di Monitoring & Management per la SAN. APPROVATO/NTERNO ENAV _ Pago 20 di 28

21 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 VC-REQ -10 Viene richiesto un sottosistema Storage con le seguenti caratteristiche: Dual controller active-active con 2GB cache 22 TB binari utili protetti RAD5 con HDD SAS da 600GB a 15Krpm 8 porte 8 Gbps 64 Host Partitioning Funzionalità di FlashCopy, Volume Copy e Turbo Performance Garanzia 36 mesi L'HW vendor deve fornire un sistema di Monitoring & Management. per 1'1 sottoss. tema d'seo. i VC-REQ -l Viene richiesto un N. l Tape Library con le seguenti caratteristiche: 2 drive L TO 5 con doppio path FC lettore barcode 48 slot (lo s1. ncl) 50 cassette 1,5TB con label Garanzia 36 mesi Si dovranno inoltre fornire almeno 20 cavi Cat5E da 3 metri. L'HW vendor deve fornire un sistema di Monitoring & Management per la SAN. VC-REQ -12 Oltre ai sistemi appena descritti dovranno essere fomiti anche: Rack "Enterprise" 42U Monitor integrato a scomparsa LCD 17" Tastiera con trackpoint integrata ConsoleKVM PDU di alimentazione UPS (dimensionate per garantire continuità per oltre 30 min) i APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.21 28

22 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ VC-REQ -13 l progetto consentirà alla vel di utilizzare un Virtualization layer così composto: VMWare vsphere Enterprise Edition v.5.0 Licenze necessarie per la piattaforma server par. 2.1 VMWare vcenter Server Standard Edition v licenza Support and Subscription 12 mesi l supporto deve essere su vcenter, ESXlESXi, guest OS (Microsoft Windows, RedHat and Suse Linux) e Systems Management agent nel' OSo La gestione delle macchine virtuali deve essere integrata nel sistema di Management e Monitoring. APPROVATO/NTERNO ENAV Pag.22

23 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver.l VC-REQ -14 l progetto consentirà alla VC di utilizzare un BackUp layer in modo da fornire le seguenti capacità: Gestione centralizzata basata su console Web. Funzionalità native di archiviazione dati, in modo da poter conservare gli stessi per uno specificato periodo di tempo come previsto da molte recenti normative. Alto livello di sicurezza e protezione dei dati salvati tramite funzionalità di Encryption. Funzionalità di shredding, ovvero deve essere in grado di sovrascrivere i settori di disco dove risiedevano dati spostati o rimossi. Funzionalità native di de-duplication, sia lato c1ient che lato server, per consentire la riduzione dello spazio disco destinato ad ospitare i backup e la riduzione della banda necessaria. Funzionalità di "versioning", in base alla quale l'amministratore stabilisce quante versioni di backup mantenere di ciascun dato e per quanto tempo mantenerle. Memorizzazione del risultato dell'operazione di backup indifferentemente su disco, su unità nastro, o altro tipo di "removable media". Deve essere possibile predisporre l'organizzazione di un piano di Disaster Recovery per il ripristino dei server in caso di un evento disastroso, definendo una strategia di intervento ed un piano di disastro che sia sempre in linea con l'ambiente da proteggere. APPROVATO/NTERNO ENAV Pago 23 di 28

24 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 VC-REQ -15 L' HW vendor dovrà fornire un sistema di Management e Monitoring in modo da fornire: Un HW Monitoring e Management sui server fisici da una console web-based La gestione dei virtual server per le piattaforme di Virtualizzazione installate (eg. VMWare ESXlESXi e Virtualbox) ed essere ntegrato con VMWare vcenter n caso di failure HW del server host, essere in grado di far spostare le virtual machines utilizzando le funzionalita' Vmware (es. vmotion) Gestire in maniera nativa i server rack e bade, lo storage e i network device dello stesso vendor Avere la possibilità di gestire server e device di terze parti ( opzionalmente) Monitorare devices via SNMP Possibilità di interfaccìare sistemi di management di terze parti (e.g. Tivoli Management Frarnework, Tivoli NetView, HP OpenView, Microsoft SMS, CA Unicenter Network and Systems Management, e Microsoft Operations Manager (MOM» Gestione degli aggiornamenti di firmware remote verso i dispositivi APPROVATO/NTERNO ENAV

25 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 VC-REQ -16 l fornitore dovrà fornire le seguenti attività per la messa in opera dell' infrastruttura ve.: nstallazione Hardware server: Disimballaggio e posizionamento del rack nstallazione PDU, modulo KVM e console switch Disimballaggio e posizionamento dei server e del Bade Center nel rack predisposto nstallazione nei server delle schede ed eventuali accessori (NCs, scheda RAD, dischi, memorie e processori) Configurazione dei dischi interni ai server Collegamento del server a video, tastiera e mouse KVM Accensione dei server e verifica di funzionamento Aggiornamento di BOS e firmware di tutte le componenti nstallazione e configurazione VMware vsphere sui server oggetto del servizio nstallazione e configurazione host ESX nstallazione e configurazione vcenter Server (1) Supporto alla migrazione delle istanze virtuali della piattaforma di Sistemi Prototipali inclusa migrazione delle soluzioni di virtualizzazione attualmente in uso. nstallazione Hardware Storage Disimballaggio e posizionamento dei dispositivi storage nel rack predisposto per la parte server Configurazione SAN Zoning Configurazione Raid Group e volumi Logici Mapping dei volumi logici (LUN) verso i server Connessione Tape Library al Backup Server Aggiornamento di BOS e firmware di tutte le componenti nstallazione e configurazione del SW per il BackUp nstallazione e configurazione componente Server Configurazione politiche di backup APPROVATO/NTERNO ENAV

26 --- VC-REQ -16 ENAV S.p.A Progetto Virtual Computing nfrastructure Ver 1.1 Area Tecnica (AT) Sistemi Prototipali, Specifica Tecnica 30/ ~------~ Aggiornamento di BOS e firmware di tutte le componenti nstallazione e configurazione server per CWP e PWP Configurazione e supporto alla migrazione delle istanze virtuali della piattaforma di Sistemi Prototipali per le CWP e PWP. nstallazione e configurazione del SW per il BackUp nstallazione e configurazione componente Server Configurazione politiche di backup nstallazione e configurazione componenti client. VC-REQ -17 Esecuzione di un processo di BackuplRestore su una base dati campione l fornitore dovrà inoltre fornire: Supporto al collaudo per la verifica del corretto funzionamento delle piattaforme di Sistemi Prototipali sulla infrastruttura di virtualizzazione e remotizzazione vel. noltre, come requisiti generali aggiuntivi: VC-REQ -18 VC-REQ -19 VC-REQ -20 i L'attività prevede la realizzazione di un'adeguata documentazione delle tecnologie, architetture e processi che saranno utilizzate nella realizzazione dell'infrastruttura di virtualizzazione e remotizzazione vel. Si richiede al fornitore di descrivere le metodologie di disegno, di documentazione e di realizzazione che intende applicare e seguire durante l'esecuzione del progetto. l progetto consentirà alla vel di essere in grado di configurare ed utilizzare ambienti di simulazione e sperimentazione in linea con le piattaforme attualmente utilizzate da Sistemi Prototipali. l progetto consentirà alla vel di allocare in maniera flessibile le risorse fisiche disponibili al fine di configurare, anche in maniera condivisa, gli ambienti richiesti la simulazione e la sperimentazione. i! APPROVATO/NTERNO ENAV Pago

Oggetto : Gara nazionale per l appalto del Virtual Computing Infrastructure Sistemi Prototipali. Chiarimenti

Oggetto : Gara nazionale per l appalto del Virtual Computing Infrastructure Sistemi Prototipali. Chiarimenti Funzione Acquisti Oggetto : Gara nazionale per l appalto del Virtual Computing Infrastructure Sistemi Prototipali Chiarimenti Con riferimento alla gara in oggetto ed in relazione alle richieste di chiarimento

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA ALLEGATO B.1 MODELLO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Rag. Sociale Indirizzo: Via CAP Località Codice fiscale Partita IVA DITTA DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA Specifiche minime art. 1 lett.

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE DELLA FISCALITÀ (SIFS) Progetto del Sotto-Sistema informativo di gestione delle imposte regionali (SIFS-02) Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione

Dettagli

SPECIFICA TECNICA Sala Integrazione e Testing

SPECIFICA TECNICA Sala Integrazione e Testing SPECIFICA TECNICA Sala Integrazione e Testing STATO DISTRIBUZIONE B o z z a in V e rific a A p p ro v a t o P u b b lic o In tern o E N A V R is e rv a t o Versione 5.0 NOME E COGNOME RUOLO/ STRUTTURA

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI 1. PREMESSA... 2

DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI 1. PREMESSA... 2 DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI Importo complessivo della fornitura euro 42.000,00 (IVA esclusa) oneri per la sicurezza pari ad euro 0,00 INDICE 1.

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware Repubblica Italiana P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 Misura 6.3 SITR-EST Supporto agli Enti Locali su Catasto, Territorio e Tributi: Estensione infrastruttura HW/SW del SITR e abilitazione sedi operative Bando

Dettagli

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SITR-GS SUAP-04 ARC-SARD-SV Progetto: SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SUAP-04- Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l erogazione dei servizi in modalità

Dettagli

VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE

VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE ALLEGATO B5.3 VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE Situazione alla data 30.6.2011 Pag. 1 di 6 AIX Logical Partitions Database L infrastruttura dell ambiente RISC/AIX viene utilizzata come Data Layer; fornisce

Dettagli

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità Sistemi Server integrati di cassa MULTIFLEX Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità ASEM PROSERVER MULTI-FLEX integra storage, elaborazione e connettività per rendere più semplice il

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Adeguamento Tecnologico Sala Server Distrettuale di Perugia

Adeguamento Tecnologico Sala Server Distrettuale di Perugia Adeguamento Tecnologico Sala Server Distrettuale di Perugia A cura di Fiumicelli Dott. Massimiliano Situazione attuale La Sala Server Distrettuale di Perugia è sita in P.zza Matteotti N. al Primo Piano

Dettagli

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

: solution architects, engineers, e project. managers

: solution architects, engineers, e project. managers 1 Familiarità con HP P4000 (Lefthand) Background tecnico su Vmware vsphere in particolare funzionalità di HA e FT Concetti di business-critical applications e soluzioni di Disaster Recovery Buona conoscenza

Dettagli

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità Sistemi Server integrati di cassa MULTIFLEX Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità ASEM PROSERVER MULTI-FLEX integra storage, elaborazione e connettività per rendere più semplice il

Dettagli

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE.

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE. Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE Pagina 1 di 10 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE...3

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Oggetto: Indagine di mercato per la fornitura ed installazione di un sistema Server tipo blade

Oggetto: Indagine di mercato per la fornitura ed installazione di un sistema Server tipo blade U.O. Servizi Informati Piazza Nicola Leotta, 4 90127 Palermo Telefono 091 6664360 FAX 091 6664432 EMAIL it@ospedalevicopa.org WEB www.ospedalevicopa.org Oggetto: Indagine di mercato per la fornitura ed

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

Virtualizzazione. Orazio Battaglia

Virtualizzazione. Orazio Battaglia Virtualizzazione Orazio Battaglia Definizione di virtualizzazione In informatica il termine virtualizzazione si riferisce alla possibilità di astrarre le componenti hardware, cioè fisiche, degli elaboratori

Dettagli

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524 Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Sommario 1. Introduzione... 2 2. Requisiti Fornitori... 2 3. Generalità... 3 4. La Soluzione SAN: requisiti richiesti... 4 4.1. Caratteristiche

Dettagli

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati di sequenziamento Premessa Il presente Capitolato definisce

Dettagli

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Applicativo SBNWeb Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Versione : 1.0 Data : 5 marzo 2010 Distribuito a : ICCU INDICE PREMESSA... 1 1.

Dettagli

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI FUNZIONE TECNOLOGIE INFORMATICHE E TELECOMUNICAZIONI Ufficio I AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI Capitolato per la fornitura di

Dettagli

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4 Domanda n.1 Disciplinare di Gara ARTICOLO 9 : MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE E DELLE OFFERTE, DI CELEBRAZIONE DELLA GARA ED AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA, lettera a) Busta A Documentazione -Tale

Dettagli

IBM System Storage DS5020 Express

IBM System Storage DS5020 Express Gestione della crescita, della complessità e dei rischi grazie a un sistema storage scalabile ad elevate prestazioni IBM System Storage DS5020 Express Punti di forza Interfacce FC a 8 Gbps di nuova Storage

Dettagli

GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER. Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda.

GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER. Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda. GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda. Grazie ai sistemi Lenovo ThinkServer, fondamentali per l ottimizzazione di aziende da piccole a

Dettagli

Allegato n. 1. 1 Premessa

Allegato n. 1. 1 Premessa Allegato n. 1 1 Premessa Il presente documento ha come obiettivo quello di descrivere i requisiti minimi del sistema di storage che ISMETT intende acquisire per effettuare il processo di rinnovo tecnologico

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO CED EX OPP

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram.

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram. CAPITOLATO TECNICO Il presente appalto ha ad oggetto il noleggio operativo per un periodo di cinque anni di un elaboratore atto a gestire il sistema informativo della Stazione appaltante. Il noleggio deve

Dettagli

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR MAXDATA PLATINUM 600 IR: Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale Caratteristiche

Dettagli

Novità di vsphere 5.1

Novità di vsphere 5.1 Novità di vsphere 5.1 Argomenti vsphere 5.0 - Riepilogo vsphere 5.1 - Panoramica " Elaborazione, storage, rete - Miglioramenti e funzionalità " Disponibilità, sicurezza, automazione - Miglioramenti e funzionalità

Dettagli

DELL SOLUZIONI DI BACKUP

DELL SOLUZIONI DI BACKUP DELL SOLUZIONI DI BACKUP Appliance DELL Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 1TB Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 2TB Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 3TB/2VM Appliance

Dettagli

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944 Filiale di Verona: Via Polda, 1 37012 - Bussolengo - Verona Tel. 0456700066 Fax. 0456702024 Silverlake S.r.l Sede legale: Via Stazione, 119/r 30035 - Ballò di Mirano - Venezia Tel. 0415130720 Fax. 0415130746

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Perché la virtualizzazione...1. Virtualizzazione del desktop: VirtualBox e Player...27

Indice generale. Introduzione...xiii. Perché la virtualizzazione...1. Virtualizzazione del desktop: VirtualBox e Player...27 Indice generale Introduzione...xiii A chi è destinato questo libro... xiii Struttura del libro...xiv Capitolo 1 Capitolo 2 Perché la virtualizzazione...1 Il sistema operativo... 1 Caratteristiche generali

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO

CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO 1/20 INDICE GENERALE PREMESSA... 3 OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 1 LOTTO-1... 4 1.1 REQUISITI PER LE COMPONENTI

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Relazione preparata sotto contratto con EMC Introduzione EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione pratica del nuovo sistema

Dettagli

IBM Svizzera Offerte Express Edizione dicembre 2011

IBM Svizzera Offerte Express Edizione dicembre 2011 IBM Svizzera Offerte Express Edizione dicembre 2011 Novità Novità: System x3100 M4 CHF 699. * Edizione dicembre 2011 Pagina 2 Il nuovo server IBM System x M4 Per avere un idea dei nostri prezzi vantaggiosi,

Dettagli

UFFICIO TECNICO E ANALISI DI MERCATO Progetto Potenziamento del Sistema IRIDE-Capitolato Tecnico. CAPITOLATO TECNICO PROGETTO

UFFICIO TECNICO E ANALISI DI MERCATO Progetto Potenziamento del Sistema IRIDE-Capitolato Tecnico. CAPITOLATO TECNICO PROGETTO CAPITOLATO TECNICO PROGETTO Potenziamento del sistema IRIDE 1 INDICE 1 Premessa... 3 2 Requisiti di Conformità... 4 3 Oggetto dell Appalto... 5 3.1 Armati Rack... 5 3.2 Chassis e Blade Server... 6 3.3

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

VMware vsphere Data Protection

VMware vsphere Data Protection FAQ VMware Panoramica di Advanced D. Che cos'è VMware? R. VMware vsphere Data Advanced è una soluzione di backup e ripristino con funzionalità integrate di replica dei dati di backup. È progettata per

Dettagli

Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità

Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità Smart IT Piccole dimensioni Semplice utilizzo Massima scalabilità Gli Storage NETGEAR si differenziano per la facile installazione,

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO *** CAPITOLATO TECNICO ***

PROVINCIA DI PESARO E URBINO *** CAPITOLATO TECNICO *** ALLEGATO N. 1 alla determina dirigenziale n. 1241/2015 PROVINCIA DI PESARO E URBINO *** CAPITOLATO TECNICO *** Per la fornitura relativa al progetto Datacenter CSTPU, da realizzare presso la sede principale

Dettagli

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata COD. PROD. D.6.3 1 Indice Considerazioni sulla virtualizzazione... 3 Vantaggi della virtualizzazione:... 3 Piattaforma di virtualizzazione...

Dettagli

Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202

Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Caratteristiche del prodotto La quantità di dati di importanza cruciale

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI HARDWARE, SOFTWARE, E SERVIZI PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE AREA NETWORK E SUPPORTI DI BACKUP PER IL III DIPARTIMENTO-SINIT

Dettagli

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3 DOMANDA 1 Capitolato Tecnico Paragrafo 13. Infrastruttura per la realizzazione per l ambiente di auditing ed il controllo del ciclo di vita del campione biologico - Possiamo interpretare la definizione

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

Offerta Cloud Computing TOL.IT

Offerta Cloud Computing TOL.IT Offerta Cloud Computing TOL.IT Il termine inglese Cloud Computing indica un insieme di tecnologie che permettono di memorizzare ed elaborare dati grazie all'utilizzo di risorse hardware e software distribuite

Dettagli

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2 2.2.1 FrontEnd FIREWALL RICHIESTO QTA' 2 modello throughput 400 Mbps Throughput cifrato (3DES) 200 Mbps VPN Session 700 Connessioni al secondo 7000 RAM 512 Mbyte System flash 64 6 porte per Network Gigabitporte

Dettagli

MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00

MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00 NB4 SRL VIA DELLA MADONNINA 4 20881 BERNAREGGIO (MB) Tel: +390396884207 Fax: +390396884248 e-mail: info@nb4.it MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00 Proliant Microserver HP - Ultra Micro Tower - L'azienda

Dettagli

Panoramica delle funzionalita

Panoramica delle funzionalita Panoramica delle funzionalita Edizioni vsphere 4 Gestione su larga scala di applicazioni di produzione critiche DRS / DPM Storage vmotion Host Profiles Distributed Switch DRS / DPM Storage vmotion Prodotti

Dettagli

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments Scheda tecnica IBM Storage Manager for Virtual Environments Backup senza interruzioni e ripristino immediato: un processo più semplice e lineare Caratteristiche principali Semplificare la gestione del

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Funzione Acquisti Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Chiarimenti Con riferimento alla gara in oggetto ed in relazione alle richieste

Dettagli

Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia VMware VSphere4

Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia VMware VSphere4 Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia VMware VSphere4 La piattaforma di virtualizzazione di nuova generazione L infrastruttura Virtuale permette di allocare alle applicazioni

Dettagli

Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA

Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA Caratteristiche tecniche Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA Servizi HP Vantaggi del Consente alle risorse IT di concentrarsi su attività fondamentali e prioritarie Riduce

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity

Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity Data Management CSU Marzo 2011 Causes of Unplanned System Downtime Probability 8 High Low 7 6 5 4 3 2 1 0 Downtime Cause User errors Application

Dettagli

Sistema disco midrange IBM Storwize V7000

Sistema disco midrange IBM Storwize V7000 Sistema disco midrange IBM Storwize V7000 Il sistema disco midrange più potente, innovativo e semplice del mercato dei prodotti storage Punti di forza Funzione storage di classe enterprise di facile utilizzo

Dettagli

DatavenetaBC. Note tecniche del servizio. edizione 2015 PERSONAL COMPUTER - SERVER - RETI - VPN - SICUREZZA & PRIVACY

DatavenetaBC. Note tecniche del servizio. edizione 2015 PERSONAL COMPUTER - SERVER - RETI - VPN - SICUREZZA & PRIVACY SEDE DI TREVISO Via Mattei, 2 31030 Casier (TV) Tel: 0422.381109 Fax: 0422.1833029 Web:www.dataveneta.it Assistenza: assistenza@dataveneta.it Commerciale:preventivi@dataveneta.it DatavenetaBC Cloud Computing

Dettagli

Valutazione della piattaforma di storage multiprotocollo EMC Celerra NS20

Valutazione della piattaforma di storage multiprotocollo EMC Celerra NS20 Valutazione della piattaforma di storage multiprotocollo EMC Celerra NS20 Resoconto commissionato da EMC Corporation Introduzione In breve EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione

Dettagli

Server che permettono una gestione efficace del business. IBM xseries Express Servers, Workstations e Storage per le PMI

Server che permettono una gestione efficace del business. IBM xseries Express Servers, Workstations e Storage per le PMI Server che permettono una gestione efficace del business IBM xseries Express Servers, Workstations e Storage per le PMI IBM _` xseries 100 Caratteristiche principali Server semplici da gestire, che consentono

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto:

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Chiarimenti pagina 1 di

Dettagli

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware ROMA CAPITALE Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware Procedura Aperta Servizio di gestione, manutenzione, supporto e sviluppo tecnologico delle infrastrutture hardware e software

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

PROGETTO Backup Consolidation

PROGETTO Backup Consolidation PROGETTO Backup Consolidation BENEFICI DELLA SOLUZIONE Consolidamento: il primo vantaggio della soluzione proposta è quello di ottenere una soluzione unica per il salvataggio dei dati dell intero CED.

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA

VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA LA NAUTICA LE CIFRE DELLA CANTIERISTICA NAUTICA I DIVERSI TIPI DI YACHT: DALLE IMBARCAZIONI ALLE NAVI INFORMATICA

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Case History: Potenziare l attuale Data Center Di.Tech

Case History: Potenziare l attuale Data Center Di.Tech Elisabetta Rigobello Case History: Potenziare l attuale Data Center Di.Tech Roma, 5 febbraio 2015 SOMMARIO Chi è Di.Tech Il progetto: Obiettivi Infrastruttura di partenza Motivazioni di una scelta Prossimi

Dettagli

EMC Avamar: soluzioni di backup e ripristino per ambienti VMware

EMC Avamar: soluzioni di backup e ripristino per ambienti VMware EMC Avamar: soluzioni di backup e ripristino per ambienti VMware Tecnologia applicata Abstract In questo white paper sono descritti i componenti degli ambienti VMware vsphere e VMware View e vengono illustrate

Dettagli

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic.

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic. Cloud Service Area Private Cloud Managed Private Cloud Cloud File Sharing Back Up Services Disaster Recovery Outsourcing & Consultancy Web Agency Program Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

Contratto ad esecuzione periodica e continuativa. Contratto di fornitura di beni e servizi

Contratto ad esecuzione periodica e continuativa. Contratto di fornitura di beni e servizi AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Via Potito Petrone 8100 Potenza Telefono 0971612677 Fax 09716121 e-mail: provveditore@ospedalesancarlo.it Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 Contratto ad esecuzione

Dettagli

Soluzione medium cost: Thumper

Soluzione medium cost: Thumper CCR/19/07/P Luglio 2007 Versione 1.1 Infrastrutture di storage per servizi centrali e calcolo di esperimento: soluzioni e costi Gruppo storage di CCR Introduzione Questo documento riassume i dati sulle

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA ED ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA HARDWARE E SOFTWARE A SUPPORTO DELLE PROCEDURE APPLICATIVE DEL CENTRO BIBLIOTECHE E DOCUMENTAZIONE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO 1 - PREMESSA Il Centro

Dettagli

Flex Systems: la nuova generazione dell informatica

Flex Systems: la nuova generazione dell informatica IBM Svizzera Offerte Express Primavera 2013 Flex Systems: la nuova generazione dell informatica SPECIAL F L E X BUNDLE Riduzione del 50% Solo per un periodo limitato SPECIAL SERVER TRADE-IN Con Intel Xeon

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Licenza di vcloud Suite

Licenza di vcloud Suite vcloud Suite 5.5 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni più

Dettagli

Infrastruttura VMware

Infrastruttura VMware Infrastruttura VMware Milano Hacking Team S.r.l. Via della Moscova, 13 20121 MILANO (MI) - Italy http://www.hackingteam.it info@hackingteam.it Tel. +39.02.29060603 Fax +39.02.63118946 2005 Hacking Team

Dettagli

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I Data di Pubblicazione Frascati, 20/05/2010 GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO Oggetto: Stabilizzazione

Dettagli

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Linux per IBM ^ i5 Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Pagina 2 Indice 2 IBM ^ 4 Distribuzioni Linux 6 Perché IBM ^ i5 per Linux 8 Linux e il Logical Partitioning 12 Flessibilità

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

Symantec NetBackup 7.1 Novità e matrice di confronto versioni

Symantec NetBackup 7.1 Novità e matrice di confronto versioni ymantec 7.1 Novità e matrice di confronto versioni ymantec 7 consente ai clienti di standardizzare le operazioni di backup e recupero in ambienti fisici e virtuali con un minor numero di risorse e meno

Dettagli

DELTA SYSTEM S.R.L. VIA CAPOVILLA 10 36034 MALO (VI) Tel: +390445580909 Fax: +390445587049 e-mail: info@delta-system.it

DELTA SYSTEM S.R.L. VIA CAPOVILLA 10 36034 MALO (VI) Tel: +390445580909 Fax: +390445587049 e-mail: info@delta-system.it DELTA SYSTEM S.R.L. VIA CAPOVILLA 10 36034 MALO (VI) Tel: +390445580909 Fax: +390445587049 e-mail: info@delta-system.it ML350p Gen8 V2 Codice: 470065-815 La serie di server HP ProLiant ML350p Gen8 rappresenta

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA

CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA 1 Sommario 2 Introduzione...3 2.1 Descrizione generale...3 3 Server presenti in Azienda...4 3.1 Tab. 1 - Server

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A.

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A. CODIFIC 1/10 SEZIONI CPITOLTO TECNICO PER L FORNITUR DI UN SISTEM DI STORGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDTION DI ITLFERR S.P.. TITOLO Sezione 0 Sezione I Sezione II INTRODUZIONE SOTTOSISTEM DI STORGE

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola

IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola Mauro Sarti msarti@nordestservizi.it 1 Sfatiamo una leggenda, l AS400 è una macchina chiusa.. - Multipiattaforma - Nuove e potenti tecnologie - Nuovi

Dettagli