IBM BladeCenter : la pietra miliare per l ottimizzazione IT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IBM BladeCenter : la pietra miliare per l ottimizzazione IT"

Transcript

1 IBM Systems & Technology Group System x & BladeCenter Maurilio Manzoni IBM BladeCenter : la pietra miliare per l ottimizzazione IT (consolidamento, virtualizzazione e dintorni) Valmadrera 19 giugno 2008 La nuova tendenza tecnologica per le PMI : la convergenza, Blade Center al centro dei progetti di consolidamento e virtualizzazione Lo Storage : cos è, a cosa serve e quale scegliere BASTA CON LA COMPLESSITA, BASTA CON L INEFFICIENZA, BASTA CON I CAVI.

2 IBM Systems Agenda Back up charts Innovazione Collaborativa Apertura Virtualizzare Ogni cosa Competenze e Tecnologia di base per abilitare soluzioni di business nuove e creative Infrastrutture flessibili, scalabili. Estensione all'ambiente distribuito ed eterogeneo delle caratteristiche di solidita' di piattaforme tradizionali Partizionamento e Aggregazione. Svincolare lo strato utente/applicazione dall infrastruttura fisica per ottimizzare la gestione ed i costi

3 Alcune domande..o meglio forse non sapevate che.. Chi e la prima societa per numero di brevetti depositati in 1 anno? IBM Da quanti anni consecutivi detiene questo primato? 14 Qual e la societa che ha introdotto e perfezionato la virtualizzazione? IBM Quanti anni fa? 40 Chi tra i principali produttori HW di IT produce anche microprocessori? Solo IBM Nel mondo x86 esiste solo un chipset uguale per tutti? No Cos e ex4 (enterprise x-architecture 4)? Il chipset IBM che permette prestazioni eccezionali con componenti std di industria

4 IBM s Technology Leadership 2007 Patents 4,000 POWER6 3,500 3,000 3,125 2,723 2,500 Copper Wiring 2,000 1,500 1,983 1,910 1,864 1,637 1,519 1,476 1,469 1,454 1, IBM Samsung Canon Matsushita Intel Microsoft Toshiba Micron HPQ Sony High-k metal gates Cell Silicon on insulator p5 595 multichip module

5 CEO: L importanza della Innovazione che conta Le priorità nell innovazione Estendere l abilità di collaborare con l interno e l esterno dell azienda Innovare i processi e i modelli di business Utilizzare le informazioni per ottimizzare il business 87% dei CEO sono convinti che per guidare l innovazione un cambio strutturale sarà richiesto nei prossimi due anni Source: 2006 IBM Global CEO Survey Il cambiamento è alla base dell innovazione. La semplificazione dell IT rende il cambiamento piu semplice.

6 INNOVAZIONE E la colla che non incolla

7 La ricerca IBM una storia di innovazioni.

8 Tecnolgia IBM POWER: 10 anni di innovazione Ogni core POWER6 supera le prestazioni di Deep Blue Deep Blue 1.4 tons / 1,270 kg POWER6 CORE POWER6 Microprocessor Deep Blue POWER6 CORE GFLOPS All results current as of 5/21/07. Source: IBM DEEP BLUE(R) 1.2 GHz, 32 NODE SP2 P2SC, Rpeak: GFLOPS, Rmax: GFLOPS. Source: IBM System p 570, 4.7 GHz POWER6, 1 core, Rpeak: 18.8 GFLOPS, Rmax: GFLOPS

9 I costi di gestione sono cresciuti di 8 volte nell ultimo decennio FACILE IDC Directions 2007, CIO Strategies to Build the Next Generation Data Center, Doc #DR2007_5VT, Feb 2007

10 Le nuove sfide..progettazione e pianificazione?!?!?

11 Le nuove sfide IBM BladeCenter

12 Risultato. IBM BladeCenter Troppi cavi Difficolta di sostenere l alimentazione Troppo calore Ogni server e diverso usa tools di gestione diversi, differenti tools da installare..e tutto questo COSTA!

13 " Consolidamento", "Virtualizzazione", "Sicurezza" Sono queste le "parole chiave" che individuano i temi principali su cui è puntata l'attenzione di tutti i Responsabili EDP. Dopo il momento dell' entusiasmo nello sviluppo delle nuove tecnologie, la maggior parte di noi ritiene giunto il momento di. fare un po' d'ordine.

14 Che cosa è l Ottimizzazione IT? Ottimizzare il costo e l erogazione dei servizi IT, diminuendo la complessità ed aumentando l efficienza operativa mediante una gestione ed una utilizzazione degli assetti migliorati, creando un ambiente IT che sia dimamico e reattivo. Necessità Ridurre i costi Necessità di ridurre i costi complessivi dell IT diminuendo la complessità e migliorando l efficienza operativa Risposte Abbassare costi e complessità mediante consolidamento e standardizzazione. Migliorare l utilizzazione e la disponibilità dei sistemi mediante la virtualizzazione. Disponibilità e Prestazioni Necessità che il business sia operativo e disponibile come determinato dagli impegni di livello di servizio. Migliorare l efficienza operativa attraverso una più attenta gestione dell IT e dell ambiente applicativo Automazione dei compiti di gestione sistemi e dati Agilità e Flessibilità Essere capaci di rispondere velocemente alle esigenze di cambio imposte dal business e permettere l innovazione. Accrescere la flessibilità e la reattività con una infrastruttura dinamica. Far leva in modo migliore sugli investimenti IT esistenti

15 Ottimizzazione IT Migliorare le operazioni ed i processi di business per ottenere efficienze Ridurre il costo e la complessità delle operazioni IT per reinvestire in priorità di business Ridurre i costi Disponibilità, prestazioni Agilità, flessibilità CEO CIO IT Manager Complessità Spending (B$) $200 $180 $160 $140 $120 $100 $80 $60 $40 $20 $0 Costi di Gestione Installed Base (M Units) Enterprise ITO Problem $120B opportunity Source: IDC Source: IDC Spending (US$B) $80 $70 $60 $50 $40 $30 $20 $10 $0 Costi di Alimentazione e Condizionamento Power and cooling will exceed server Spending IDC 2006 New server spending Power and cooling Installed base (M units)

16 IBM BladeCenter COME FARE? E come cambiare una ruota a un auto in movimento...si puo fare? SI!! In 2 lo si puo fare

17

18 Firewalls Routers (Layer 3 Switches) Public Internet/ Intranet Clients SSL Appliances Layer 4-7 Switches SSL Appliances Caching Appliances Layer 2 Switches Caching Appliances Network Servers Application Servers Security Servers Application Servers Web Servers Security Gateway File Servers WebSphere Application Servers Storage Fibre Switches Storage Fibre Switches SAN

19 Semplifica la tua infrastruttura e riprendi il controllo Meno cavi Meno componenti Migliore tecnologia per dissipare calore Piu facile deployment Layer 4-7 Switches Layer 2 Switches Firewalls Routers (L3 Switches) Public Internet/ Intranet Clients Firewalls Routers Public Internet/ Intranet Clients Piu rapida installazione Network Servers Application Servers Facilita di gestione Efficienza d uso Security Servers Tecnologia switch integrata Application Servers SAN Web Servers Storage Fibre Switches Storage Fibre Switches Security Gateway SAN File Servers WebSphere Application Servers Migliore infrastruttura.. Riduzione TCO GIUSTA

20 Che cos e un/a Blade (lama) Un server su una scheda ogni Blade ha il proprio: processore networking memoria Storage opzionale etc. IBM Blade nel proprio robusto telaio Lo chassis fornisce in condivisione: Console di access (KVM) Power Supplies Raffreddamento Network Connectivity (SAN/LAN/Myrinet Switches) CD-ROM/DVD-ROM drive diskette drive IBM Blade chiuso dal suo coperchiopronto per essere inserito nel BladeCenter IBM BladeCenter chassis - 9U rackable

21 IBM Systems Management Gestione integrata per l efficienza delle risorse Automazione per la produttivita Management Module Gestione, controllo, installazione da un singolo punto plus KVM RAS PowerExecutive Gestione crossenterprise Stabilisce policy Gestione inventari Distribuzione Software Gestione cross chassis, altre piattaforme Virtualizza e ottimizza Mantiene e aggiorna Politiche di gestione/reporting

22 Risparmi nell infrastruttura Significativi risparmi nell infrastruttura con BladeCenter Piu del doppio della densita dei server 1U Fino all 83% di minor cavi che un tipico 1U Fino al 64% di minor cavi che I nostri concorrenti Per 42 Servers (IDE, dual SAN, dual enet, KVM, redun pwr) 1U Servers Blades Reduction / Addition Rack Space 42U 21U -50% Ethernet Cabling 84 6 / 24-71% Fibre Channel Cabling % KVM Cabling 42 0 / 3-93% Systems Mgmt Cabling % Power Cords % PDU s % Additional Notes: Networking, KVM Switches SAN and KVM Switching takes Power Cords 0 / 1 and 2U to 8U in -83% Rack Power cord and PDU figures assume equivalent function of redundant power in 1U server

23 In che classe e il vs frigorifero? E il vs server?

24 Gestione dell alimentazione semplice ed efficace confronta il consumo del sistema con il dato di targa Misura temperatuta aria in ingresso e in uscita Andamento dell emissione di calore confronta il consumo del rack con il consumo di targa Andamento dell utilizzo dell alimentazione nel tempo Andamento della temperatura nel tempo VERDE

25 Foto di famiglia

26 Estendi i benefici del BladeCenter a tutte le tue attività Chassis diversi perchè diversi sono i tuoi bisogni IBM BladeCenter S Per ambienti distribuiti, piccoli uffici, facile da configurare IBM BladeCenter E Miglior livello di consumi e di densità IBM BladeCenter H Alta performance IBM BladeCenter T Resistente IBM BladeCenter HT Resistente, alta performance Server interoperabili con le varie tipologie di chassis Switch e dispositivi di I/O basati su standard d industria e interoperabili con chassis e server Unica interfaccia di gestione tramite il modulo di management

27 BladeCenter S: Visione Frontale Storage condiviso; dischi 3.5 SAS o SATA 7U Porte USB condivise e UltraBay Spazio per 6 server blade IBM Batterie di Backup per lo storage 27

28 Una immagine vale piu di mille parole ; Quale soluzione vorreste avere a casa vostra? Soluzione A Soluzione IBM oppure

29 Server ottimizzati e destinati a specifici workload Lame per ogni necessità High Performance Computing (HPC) LS21 LS41 QS21 JS22 Web 2.0 / Web 3D Business Performance Computing (BPC) HS21 XM HC10 Business Applications HS21 Infrastructure Applications GIUSTA

30 I/O flessibilita e scelta Cisco Fiber Layer 2/3 New Cisco Layer 2/3 w/ 10G uplink - New Nortel Copper Layer 2/3 Nortel Fiber Layer 2/3 Nortel Layer 2/7 Nortel L2/3 10Gb Uplink Nortel 10Gb Server Connectivity Module Copper Pass-Thru OPEN Ethernet Fibre Channel Brocade 10 / 20-port QLogic 10 / 20-port Cisco 10 / 20-port McData 10 / 20-port Optical Pass-Thru Intelligent Pass-Thru InfiniBand Cisco 4X InfiniBand Voltaire 4X Pass Through Il formato giusto per I tuoi bisogni Simple pass-thru designs Super low-cost, simple switches Powerful, standard layer 2/3 offerings Highly advanced layer 2/7 High-performance 4Gb Fibre Channel Industry s only integrated full 10Gb Ethernet solution for blade servers

31 Lotus Domino e System i: i vantaggi dell integrazione Un nuovo server per ogni nuova applicazione Un unico server integrato Domino Mail Domino Mail 2 Quickr Applicazione Domino Domino Web server Sametime Altre Applicazioni Lotus Domino i5/os

32 Lotus Domino e BladeCenter: i vantaggi dell integrazione Un nuovo server per ogni nuova applicazione Un unico server integrato

33 virtualizzazione Una rappresentazione logica delle risorse senza vincoli dovuti a limitazioni fisiche Creare molte risorse virtuali in un unico dispositivo fisico Estendere beyond the box vedere e gestire diverse risorse virtuali come una sola Dinamicamente cambiare e regolare l intera infrastruttura

34 Virtualizzazione in un Server Singolo POWER Hypervisor i5/os AIX Linux Linux -RED HAT -Novell SUSE - Intel - AMD based servers VMware, Xen, MS Virtual Server,.. Windows Linux 64 bit z/architecture Hypervisor z/os z/vm Linux

35 Proprieta delle macchina virtuali Partizionamento Isolamento/ Sicurezza Molteplici macchine virtuali girano simultaneamente su un singolo server/pc Incapsulamento La macchina virtuale e isolata (dal Host OS), e dalle altre VMs Hardware Indipendente L intera VM e salvata in files. Puo essere spostata e/o copiata come un qualsiasi file Una macchina virtuale gira senza legami specifici con l HW

36 Migliore utilizzo dell HW PRIMA (senza VMware) DOPO (con VMware) La virtualizzazione permette il consolidamento di workloads da servers sottoutilizzati su un singolo server per ottenere un maggior utilizzo in piena sicurezza

37 Mission Critical Pochi ma buoni IBM BladeCenter Evoluzione del mercato virtuale Installazioni server x86 Da Tower a Rack NON - Mission Critical Tanti e.. meno buoni Server Fisici da Rack a Blade Server Fisici Server VirtualiVMware 2007 Server Fisici Server Virtuali VMware Altro Consolidamento Fisico Consolidamento Fisico & Virtuale Server Fisici Tecnologie varie di virtualizzazione

38 Virtualizzazione Posizionamento /Portfolio un approccio olistico Il cliente sta cercando..

39

40 DS3000 or DS4000 per ogni System x Il giusto incontro al giusto prezzo per il tuo business... Most affordable DS3200/DS3300/DS3400 DS4200/DS4700 Mod 70 IBM System x3550s IBM System x3650/x3655 IBM BladeCenter BCS/BCE DS4700 Mod 72 DS4800 Mod 80 Most price/ performance Multiple IBM System x3650s/x3655s IBM System x3755 IBM System x3850/x3950 IBM BladeCenter BCE/BCH DS4800 Mod Most performance High Performance Computing Multiple IBM System x3850s/x3950s Multiple Boot From SAN Blade Center BCE/BCH

41 IBM System Storage - Strategia Gestione intelligente. Informazioni Protette. Smarter Insights. Importanza dell informazione Capitalizzare sulla condivisione delle info per collaborazione Allineare l investimento in storage con il valore delle informazioni Mitigare il rischio Indirizzare leggi e regolamenti, richieste di sicurezza Tenere le attivita di business vive e vegete in continuo Ottimizzazione dell IT Operazioni IT automatiche e semplificate Ottimizzare prestazioni e funzionalita Abilitare la flessibilita di business Infrastruttura flessibile e On Demand IT Proteggi I tuoi investimenti IT Ottieni tutto il meglio possibile dalle tue informazioni

42 Disk Drives per tipologia di interfaccia (spedizioni previste) Entro il 2010, le tecnologie parallele saranno una piattaforma con fatturato quasi inesistente

43 Un confronto diretto di utilizzazione 95% capacity 25% capacity 50% capacity STORAGE 55% capacity

44 IBM System Storage matrice dell offerta (=non solo archivio) Tape Systems TS family of drives, libraries and virtualization Services Consulting Assessments Design Migration Deployment Outsourcing Hosting Disk Systems SAN Volume Controller DS family N series Storage Networking Switches Directors Routers Infrastructure Management TotalStorage Productivity Center SAN Fabric Management software Tivoli Provisioning Manager Tivoli Storage Process Manager IBM Systems Director family Business Continuity Productivity Center for Replication Advanced copy services Tivoli Storage Manager (TSM) family Tivoli Continuous Data Protection (CDP) Tape cluster grids and Peer-to-Peer GDOC, GDPS Lifecycle and Retention DR550, DR550 Express, FS gateway Grid Archive Manager, GMAS TSM Space Management for Unix/Windows GPFS, DFSMS N series with SnapLock WORM tape support

45 IBM BladeCenter Entry Workgroup Storage N7800 DS8000 series N7600 DS6000 series N5500+N5600 Departmental Mid-range Storage Enterprise Storage Continuum IBM System Storage Family DS4800 N5200 DS4700 FC DS4200 DS3000 SAS N3700 S-ATA

46 L unione fa la forza Modular - HV DS3000 DS4000 Modular - Blade DS6000 Modular - HE Power System I Entry & Midrange DS8000 Power System i HE Power System p Entry & MidRange Power System p HE LTO Entry & Midrange Mainframe TAPE HE

47 IBM BladeCenter Posizionamento della Famiglia DS IBM System Storage DS3000 Series DS4000 Series NEW DS3400 DS4800 DS3300 DS3200 DS4700 DS4200 I prodotti IBM System Storage Famiglia DS sono disegnati per aiutare l utente: Semplifica la infrastruttura IT di storage e la sua gestione, abbassandone i costi e la complessità ma incrementando la capacità di rispondere alle esigenze di ampliamento e di cambio. Disco condiviso da più servers, possibilità di hot add dei dischi. Mantengono continuità di servizio, sicurezza e durata dei dati. Livelli di RAID 0, 1, 3, 5, 10 e 6 (solo DS4700 e DS4200). PointInTime Copy e Volume Copy. DS4000 permette anche Mirror per DR. Informazioni gestite efficientemente attraverso il loro ciclo di vita, relativamente al proprio valore. Dischi SAS (DS3000) e dischi FC (DS4000) performanti e dischi SATA II capaci (DS3000 e DS4000). IBM System Storage DS3000; la famiglia di dischi esterni con costi da piccole e medie imprese e prestazioni da grande impresa

48 Architettura concettuale di riferimento Data Management/Tiered Storage Management Platino Oro Argento Bronzo Enterprise-class Disk DS8000 The Standard DS6000 Enterprise disk for all clients Costo per GB Enterprise Tier DS4000 Flexibility Midrange Tier Mid-range Disk with Fibre Channel DS3000 New entry point DR550 Retention Managed Storage Cost Centric Tier Mid-range Disk with S-ATA Nseries Virtual Tape Virtual Tape Server Livello di servizio Enterpriseclass Tape Enterprise Tape Library 3592 Mid-range Tape UltraScalable Tape Library LTO

49 IBM Virtualization Manager Oltre il singolo box Vedere e gestire molte risorse virtuali come una sola Conoscere quale risorsa virtuale sia colpita dalla caduta di una risorsa fisica e prendere le azioni correttive Vedere la topologia e le relazioni della infrastruttura Una più semplice pianificazione, attivazione e gestione delle risorse virtuali Conoscere chi stà utilizzando le risorse della vostra infrastruttura, allocarle in un modo giusto e comprensibile

50 IBM Enterprise X-Architecture (EXA) Ease of use Industry standard technologies IBM System x IBM System i IBM System p IBM System z Solutions Performance Clustering Scalability Availability Managability A design blueprint for building proven IBM enterprise capability into the industry-standard product line

51 IBM BladeCenter System x & BladeCenter Portafoglio Clusters and Large symmetrical multiprocessing (SMP) virtualization Scale up / SMP computing High density Cluster 1350 x3850 M2/x3950 M2 x3655 x3755 x3650 LS41 Blades x3550 HS21 BladeCenter E x3500 x3350 BladeCenter T BladeCenter H x3250 M2 BladeCenter HT Scale out / distributed computing BladeCenter S x3455 x3200 M2 x3400 LS21 Xtended Design Architecture

52 Technology advancements that can foster innovation IBM Systems deliver innovation at every level Management technology and infrastructures IBM Virtualization Solutions IBM Systems Director IBM Cool Blue Portfolio Capacity on Demand Service-Oriented Architecture Self-managing Autonomic Technologies Information Lifecycle Management IBM Systems System z System p System i System x BladeCenter System Storage POWER.org Blades.org Research & Development Linux IBM z/architecture Power Architecture Cell Broadband Engine (1) X-Architecture

53 IBM Systems & Technology Group System x & BladeCenter Domande o Commenti? BASTA CON LA COMPLESSITA, BASTA CON L INEFFICIENZA, BASTA CON I CAVI.

54 IBM Systems & Technology Group System x & BladeCenter Grazie! Maurilio Manzoni BASTA CON LA COMPLESSITA, BASTA CON L INEFFICIENZA, BASTA CON I CAVI.

55 IBM and BladeCenter are trademarks of the International Business Machines Corporation in the United States and/or other countries. For a complete list of IBM Trademarks, see All other products may be trademarks or registered trademarks of their respective companies. (c) 2006 International Business Machines Corporation. All rights reserved. Performance is in Internal Throughput Rate (ITR) ratio based on measurements and projections using standard IBM benchmarks in a controlled environment. The actual throughput that any user will experience will vary depending upon considerations such as the amount of multiprogramming in the user's job stream, the I/O configuration, the storage configuration, and the workload processed. Therefore, no assurance can be given that an individual user will achieve throughput improvements equivalent to the performance ratios stated here. IBM hardware products are manufactured from new parts, or new and serviceable used parts. Regardless, our warranty terms apply. For a copy of applicable product warranties, write to: Warranty Information, P.O. Box 12195, RTP, NC 27709, Attn: Dept. JDJA/B203. IBM makes no representation or warranty regarding third-party products or services including those designated as ServerProven or ClusterProven. All customer examples cited or described in this presentation are presented as illustrations of the manner in which some customers have used IBM products and the results they may have achieved. Actual environmental costs and performance characteristics will vary depending on individual customer configurations and conditions. This publication was produced in the United States. IBM may not offer the products, services or features discussed in this document in other countries, and the information may be subject to change without notice. Consult your local IBM business contact for information on the product or services available in your area. All statements regarding IBM's future direction and intent are subject to change or withdrawal without notice, and represent goals and objectives only. Information about non-ibm products is obtained from the manufacturers of those products or their published announcements. IBM has not tested those products and cannot confirm the performance, compatibility, or any other claims related to non-ibm products. Questions on the capabilities of non-ibm products should be addressed to the suppliers of those products. MB, GB, and TB = 1,000,000, 1,000,000,000 and 1,000,000,000,000 bytes, respectively, when referring to storage capacity. Accessible capacity is less; up to 3GB is used in service partition. Actual storage capacity will vary based upon many factors and may be less than stated. Some numbers given for storage capacities give capacity in native mode followed by capacity using data compression technology. Maximum internal hard disk and memory capacities may require the replacement of any standard hard drives and/or memory and the population of all hard disk bays and memory slots with the largest currently supported drives available. The information could include technical inaccuracies or typographical errors. Changes are periodically made to the information herein; these changes will be incorporated in new editions of the publication. IBM may make improvements and/or changes in the product(s) and/or the program(s) described in this publication at any time without notice. Any references in this information to non-ibm Web sites are provided for convenience only and do not in any manner serve as an endorsement of those Web sites. The materials at those Web sites are not part of the materials for this IBM product and use of those Web sites is at your own risk.

56 Legal The following are trademarks of the International Business Machines Corporation in the United States and/or other countries. IBM, the IBM logo, BladeCenter, Calibrated Vectored Cooling, ClusterProven, Predictive Failure Analysis, ServerProven, System p, System Storage and System x, are trademarks of IBM Corporation in the United States and/or other countries. For a list of additional IBM trademarks, please see The following are trademarks or registered trademarks of other companies. AMD, the AMD arrow logo, AMD Opteron and combinations thereof are trademarks of Advanced Micro Devices, Inc. Cell Broadband Engine is a trademark of Sony Computer Entertainment Inc. InfiniBand is a trademark of the InfiniBand Trade Association. Intel and Xeon are trademarks or registered trademarks of Intel Corporation or its subsidiaries in the United States and other countries. Java and all Java-based trademarks and logos are trademarks or service marks of Sun Microsystems, Inc. in the U.S. and/or other countries. Linux is a trademark of Linus Torvalds. Microsoft and Windows are trademarks or registered trademarks of Microsoft Corporation. UNIX is a registered trademark in the U.S. and/or other countries licensed exclusively through The Open Group. Other company, product and service names may be trademarks or service marks of others. Notes: Performance is in Internal Throughput Rate (ITR) ratio based on measurements and projections using standard IBM benchmarks in a controlled environment. The actual throughput that any user will experience will vary depending upon considerations such as the amount of multiprogramming in the user's job stream, the I/O configuration, the storage configuration, and the workload processed. Therefore, no assurance can be given that an individual user will achieve throughput improvements equivalent to the performance ratios stated here. IBM hardware products are manufactured from new parts, or new and serviceable used parts. Regardless, our warranty terms apply. All customer examples cited or described in this presentation are presented as illustrations of the manner in which some customers have used IBM products and the results they may have achieved. Actual environmental costs and performance characteristics will vary depending on individual customer configurations and conditions. This publication was produced in the United States. IBM may not offer the products, services or features discussed in this document in other countries, and the information may be subject to change without notice. Consult your local IBM business contact for information on the product or services available in your area. All statements regarding IBM's future direction and intent are subject to change or withdrawal without notice, and represent goals and objectives only. Information about non-ibm products is obtained from the manufacturers of those products or their published announcements. IBM has not tested those products and cannot confirm the performance, compatibility, or any other claims related to non-ibm products. Questions on the capabilities of non-ibm products should be addressed to the suppliers of those products. Prices subject to change without notice. Contact your IBM representative or Business Partner for the most current pricing in your geography.

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

La BI a supporto del management negli Istituti Previdenziali. Il caso IPOST. Marco Quagliata : Efis Consulting Raffaele Giammarco : SAP Italia

La BI a supporto del management negli Istituti Previdenziali. Il caso IPOST. Marco Quagliata : Efis Consulting Raffaele Giammarco : SAP Italia La BI a supporto del management negli Istituti Previdenziali. Il caso IPOST Marco Quagliata : Efis Consulting Raffaele Giammarco : SAP Italia Agenda Roma, 17-20 maggio 2010 IPost La soluzione SAP in IPost

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Potenze di 10 e il SI

Potenze di 10 e il SI Le potenze di 10 e il SI - 1 Potenze di 10 e il SI Particolare importanza assumono le potenze del numero 10, poiché permettono di semplificare la scrittura di numeri grandissimi e piccolissimi. Tradurre

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Triennale in Informatica Tesi di Laurea SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Zeroshell su vmware ESXi 4.1

Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Introduzione Vediamo come installare Zeroshell su Vmware ESXi 4.1 usando come immagine quella per IDE,SATA e USB da 1GB. Cosa ci serve prima di iniziare: Una distro Live io

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015 Portfolio Prodotti Gennaio 2015 L azienda Symbolic Fondata nel 1994, Symbolic è presente da vent'anni sul mercato italiano come Distributore a Valore Aggiunto (VAD) di soluzioni di Data & Network Security.

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende.

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. ThinkCentre E93z All-in-One Lenovo NUOVO THINKCENTRE E93z - L'EVOLUZIONE DEL DESKTOP Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. Principali motivi per l'acquisto PRODUTTIVITÀ

Dettagli

BPM business process management

BPM business process management COS È IL BUSINESS PROCESS MANAGEMENT (BPM)? Il BPM consiste nel creare modelli informatici dei processi operativi dell azienda al fine di creare un flusso orientato a rendere efficiente ed efficace il

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli