Traduzione in lingua italiana del documento Common Principles for bank accounts switching dello European Banking Industry Committee-EBIC.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Traduzione in lingua italiana del documento Common Principles for bank accounts switching dello European Banking Industry Committee-EBIC."

Transcript

1 Traduzione in lingua italiana del documento Common Principles for bank accounts switching dello European Banking Industry Committee-EBIC Giugno 2010 DOCUMENTI 2010

2 INDICE 1. AMBITO DI APPLICAZIONE INFORMATIVA IN MERITO AL PROCESSO DI TRASFERIBILITÀ LE BANCHE COME SUPPORTANO LA TRASFERIBILITÀ? FACILITAZIONE DELLA TRASFERIBILITÀ IMPLEMENTAZIONE MONITORAGGIO... 9 APPENDICE APPENDICE APPENDICE Pagina 2 di 15

3 PRINCIPI COMUNI PER LA TRASFERIBILITA DEI SERVIZI DI PAGAMENTO 1. Ambito di applicazione a) Questi principi si applicano nelle operazioni di trasferimento ( switching )dei conti correnti personali e cioè alle situazioni in cui un consumatore intende trasferire i servizi propri del conto di pagamento bancario da una banca ( banca originaria ) ad un altra ( banca nuova ) presso la quale possiede o apre un nuovo conto di pagamento bancario, all interno del proprio Paese. b) Per conto di pagamento bancario si intende un rapporto di conto corrente attraverso il quale il consumatore può disporre o ricevere pagamenti. c) I Principi si applicano esclusivamente ai conti correnti e agli addebiti diretti continuativi ( recurring direct debits ), agli ordini di bonifico permanenti ( standing orders for credit transfers ) e ai bonifici ricorrenti in accredito ( recurring incoming credit transfers ) 1 ad esso collegati. 1 Vedi Appendice 1 per maggiori dettagli. Pagina 3 di 15

4 2. Informativa in merito al processo di trasferibilità Le banche forniranno ai consumatori che intendono trasferire i servizi propri del conto di pagamento bancario informazioni chiare e complete. a) Le informazioni fornite indicheranno le rispettive responsabilità (della banca originaria, della banca nuova e del consumatore) e la tempistica di realizzazione del processo di trasferibilità (se applicabile) e le commissione eventualmente previste; b) Le informazioni saranno rese disponibili su supporti durevoli e saranno fornite dalle banche e dalle associazioni bancarie nazionali. Pagina 4 di 15

5 3. Le banche come supportano la trasferibilità? La nuova e la vecchia banca offriranno assistenza al consumatore al fine di assicurare che il processo di trasferibilità venga realizzato in maniera semplice e tempestiva. Il tipo di servizio che la banca nuova e la banca originaria offriranno ai propri clienti dipenderà dal contesto normativo e dalla ripartizione dei ruoli e delle responsabilità tra banche e consumatori così come previsti dagli schemi e dalle infrastrutture dei sistemi di pagamento in essere nei diversi Stati membri. In ogni caso, le comunità bancarie realizzeranno iniziative per la trasferibilità che consentano al consumatore di potersi rivolgere alla banca nuova in qualità di Principale punto di contatto per realizzare la trasferibilità, invece di contattare esso stesso la banca originaria. La banca nuova dovrà: Fornire al consumatore una guida sulla trasferibilità 2 ; Aprire 3 un nuovo conto per il consumatore; Se la banca nuova viene scelta dal consumatore come Principale punto di contatto durante il processo di trasferibilità, la banca nuova deve: contattare la banca originaria, se necessario, previo esplicito consenso del consumatore, e richiedere alla banca originaria di fornire l elenco di informazioni utili ad identificare gli ordini permanenti di bonifico e le autorizzazioni di addebito diretto eseguiti sul vecchio conto. Tale elenco dovrà essere inviato direttamente alla banca nuova e una copia dovrà essere resa disponibile al consumatore; chiedere alla banca vecchia di revocare gli ordini permanenti di bonifico e le autorizzazioni di addebito diretto previo esplicito consenso del consumatore. Aiutare il consumatore ad esempio mettendo a disposizione un facsimile di lettera 4 - a fornire le coordinate del nuovo conto ai soggetti terzi interessati, in particolare con riferimento ai bonifici ricorrenti in 2 Si veda Appendice 3 per maggiori dettagli. 3 Ciò in coerenza con le obbligazioni previste dalla normativa vigente (e.s. normativa in materia di antiriciclaggio) e con le proprie politiche aziendali. 3 Si veda Appendice 3 per maggiori dettagli 4 Si veda Appendice 3 per maggiori dettagli. Pagina 5 di 15

6 accredito disposti in favore del consumatore (come ad esempio nel caso di impiegati o pensionati) e alle autorizzazioni di addebito diretto rilasciate dal consumatore direttamente presso le aziende creditrici. Con riferimento alle autorizzazioni di addebito diretto rilasciate presso la banca del debitore, la banca nuova deve informare i creditori in merito alle nuove coordinate bancarie del consumatore. Quest ultimo servizio deve inoltre essere offerto dalla banca nuova nell ipotesi in cui il consumatore con riferimento alle autorizzazioni di addebito diretto rilasciate presso il creditore fornisca alla medesima banca nuova tutte le informazioni necessarie per identificare il soggetto creditore e segnalargli la variazione delle coordinate bancarie; Attivare sul nuovo conto, con il consenso del consumatore e una volta ricevute tutte le informazioni necessarie dalla banca originaria o dal consumatore stesso gli ordini di bonifico permanenti e le autorizzazioni di addebito diretto. Se necessario, informazioni aggiuntive saranno fornite a tal fine dal consumatore. La banca originaria dovrà, su richiesta diretta del consumatore o della banca nuova espressamente autorizzata dal consumatore ad agire per proprio conto: Fornire un elenco con le informazioni utili ad identificare gli ordini di bonifico permanenti e le autorizzazioni di addebito diretto, se disponibili, disposti dal consumatore sul vecchio conto; Revocare gli ordini di bonifico permanenti e le autorizzazioni di addebito diretto. Se il consumatore desidera chiudere il proprio conto corrente presso la vecchia banca, la banca nuova lo assisterà, ad esempio fornendogli un fac-simile di lettera 5 con la quale richiedere la chiusura del vecchio conto ed il trasferimento del saldo disponibile sul nuovo conto. Il consumatore restituirà le sue carte di pagamento e gli assegni non utilizzati alla banca originaria. In questo caso, la banca originaria dovrà, su richiesta del consumatore: Trasferire il saldo positivo del vecchio conto sul nuovo conto; Chiudere il vecchio conto, fatti salvi eventuali problemi che dovessero presentarsi (come ad esempio un saldo di conto negativo o la mancata restituzione delle carte di pagamento), nel qual caso il consumatore sarà contattato direttamente. 5 Si veda Appendice 3 per maggiori dettagli. Pagina 6 di 15

7 4. Facilitazione della trasferibilità a) La banca originaria non imporrà commissioni per la chiusura del vecchio conto, eccetto che per conti aperti da meno di 12 mesi, ai sensi della PSD 6 ; b) Il consumatore avrà accesso gratuito alla documentazione informativa sulla trasferibilità (come specificato nelle sezioni 2a, 2b e nel primo bullet point della sezione 3) come pure alle informazioni personali che si rendono necessarie per eseguire la trasferibilità (riguardanti gli ordini di bonifico permanenti e gli addebiti diretti), se tali informazioni sono disponibili attraverso una procedura automatica presso la banca e la documentazione non risale ad un periodo più lungo rispetto ai 13 mesi precedenti la richiesta. Se il consumatore sceglie di utilizzare la banca nuova come Principale punto di contatto tali informazioni dovranno essere fornite dalla vecchia alla banca nuova senza oneri per il consumatore; c) Eventuali commissioni per la trasferibilità dei servizi forniti dalle banche o dalle comunità bancarie dovranno essere appropriate ed in linea con i costi sostenuti. Tali commissioni saranno fornite nella documentazione di trasparenza relativa al conto corrente. Il livello delle commissioni sarà oggetto di esame specifico nel processo di revisione previsto dai presenti Principi; d) Nessun costo sarà posto a carico del consumatore dalle banche in conseguenza di errori delle banca nel processo di trasferibilità; e) Il consumatore non dovrà subire alcun ingiustificato ritardo nel processo di trasferibilità a causa delle banche 7 ; f) La banca originaria fornirà l elenco di informazioni necessarie ad identificare gli ordini di bonifico permanenti e le autorizzazioni di addebito diretto disposti sul vecchio conto entro 7 giorni lavorativo dalla data di ricezione della richiesta; f) La banca nuova attiverà gli ordini di bonifico permanenti e le autorizzazioni di addebito permanente sul nuovo conto e comunicherà, laddove possibile, ai creditori degli addebiti diretti la variazione delle coordinate di addebito entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione, da parte della banca originaria o del consumatore, di tutte le informazioni necessarie a far ciò. 6 Articolo 45 (2) e (4) della PSD (vedi Appendice 2). 7 In relazione alle diversità dei sistemi bancari presenti in Europa, non è possibile definire un arco temporale entro il quale deve concludersi il processo di trasferibilità. Pagina 7 di 15

8 5. Implementazione I membri EBIC coordineranno l implementazione di questi Principi comuni da parte delle comunità bancarie nazionali. a) Il processo di implementazione verrà avviato quando i Principi Comuni saranno formalmente approvati dall EBIC e dalla Commissione Europea; b) A livello nazionale, l implementazione sarà coordinata dalle Associazioni bancarie nazionali (o dai competenti organismi); c) I Principi Comuni saranno implementati dalle comunità bancarie nazionali dal 1 novembre del 2009; d) La Commissione Europea e le Associazioni europee dei consumatori riceveranno e saranno invitate ad esaminare un report sullo stato di implementazione dei Principi a livello nazionale nel luglio del 2009; e) Le Associazioni Bancarie nazionali informeranno le associazioni dei consumatori nazionali circa l implementazione dei Principi comuni ; f) I consumatori che hanno reclami in merito al rispetto di questi Principi da parte delle banche aderenti devono avere accesso ai meccanismi nazionali di risoluzione delle controversie. Pagina 8 di 15

9 6. Monitoraggio L EBIC ha il compito di assicurare un corretto monitoraggio dei Principi EBIC. a) L EBIC intraprenderà un processo di revisione dei Principi 1 anno dopo l entrata in vigore degli stessi a livello nazionale; b) Le Associazioni Bancarie nazionali (o organismi rilevanti) monitoreranno l implementazione e il rispetto dei Principi comuni. Vi sarà inoltre un processo di valutazione. Questa valutazione sarà condotta da un organismo che coinvolge le associazioni dei consumatori nazionali o da un organismo indipendente o da un autorità, o, laddove nessuna di queste opzioni sia possibile, da un consulente indipendente o da un adviser, che sarà selezionato in accordo con le Associazioni nazionali dei consumatori; c) L EBIC informerà regolarmente la Commissione UE e le Associazioni europee dei consumatori sull operatività dei Principi comuni. Pagina 9 di 15

10 Appendice 1 - Servizi di pagamento che ricadono nell ambito di applicazione dei Principi Che cosa interessa ai clienti quando cambiano il conto corrente? o I consumatori potrebbero essere preoccupati per eventuali criticità riguardanti i pagamenti in entrata (accrediti) quali, per esempio, il proprio salario, la pensione... o I consumatori potrebbero essere altresì preoccupati per eventuali criticità relative a pagamenti in uscita (addebiti) come gli affitti, i premi assicurativi, i pagamenti delle utenze o quelli relativi alle carte di credito... I pagamenti, quelli in accredito come quelli in addebito, possono essere eseguiti su base occasionale o ricorrente, nel senso che essi sono trasferimenti ripetuti tra un consumatore e la stessa controparte. Quando un consumatore cambia il proprio conto corrente, gli unici pagamenti la cui esecuzione può essere interrotta sono i pagamenti ricorrenti. In relazione a ciò, i servizi di pagamento che ricadono nell ambito di applicazione dei Principi sono: o o i bonifici ricorrenti in accredito; gli addebiti diretti ricorrenti*; o gli ordini di bonifico permanenti. I Principi si applicano a tutti gli addebiti diretti, siano essi collegati ad un autorizzazione di addebito (mandato) rilasciato presso la banca del debitore o presso il creditore, con la limitazione che le informazioni non possono essere fornite dalla banca se non sono a disposizione della stessa. Questa limitazione è legata al modus operandi di alcune comunità bancarie nazionali e precisamente si applica in quei paesi dove, quando gli addebiti diretti sono stati rilasciati presso il creditore, la banca vecchia non ha informazioni aggiuntive che possano facilitare il processo di trasferibilità. E questo, per esempio, il caso delle autorizzazioni di addebito in conto che sono state scambiate esclusivamente tra consumatore ed una terza parte senza necessariamente coinvolgere le banche, con la conseguenza che la banca del debitore non ha dettagli relativi al mandato firmato dal debitore perché acquisito ed archiviato esclusivamente presso il creditore. In questi casi il consumatore ai fini del processo di trasferibilità - dovrà assumersi la responsabilità di fornire indicazioni relative ai mandati sottoscritti. Potrà altresì in questi casi risultare necessario che il consumatore contatti direttamente le terze controparti per la comunicazione delle nuove coordinate di conto, in questa attività potrà essere supportato dalla nuova banca. Pagina 10 di 15

11 Appendice 2 Articolo 45 della PSD: Recesso 2. Il recesso da un contratto quadro concluso per una durata superiore ai 12 mesi o per una durata indefinita non comporta spese per l utente dei servizi di pagamento dopo la scadenza di 12 mesi In tutti gli altri casi le spese per lo scioglimento del contratto devono essere adeguate ed in linea con i costi sostenuti. 4. Le spese per i servizi di pagamento fatturate periodicamente sono dovute, dall utente dei servizi di pagamento, solo in misura proporzionale per il periodo precedente lo scioglimento del contratto. Se sono pagate anticipatamente, tali spese sono rimborsate in misura proporzionale. Pagina 11 di 15

12 Appendice 3 - Fac-simile di guida e fac-simile di lettera per i consumatori L Appendice 3 fornisce degli esempi di una guida base per la trasferibilità e di fac-simili di lettere. La guida e i fac-simili di lettere potranno essere adattate alle esigenze nazionale e rese disponibili dalle banche e dalle associazioni bancarie nazionali. * * * * * * * * * CAMBIARE IL TUO CONTO CORRENTE * * * * * * * * * E molto importante fare le cose nell ordine corretto. Ricordati che poi avvalerti della tua nuova banca come Punto di primo contatto durante la trasferibilità. L iter corretto è il seguente: Fase 1 - Apri il nuovo conto nella banca che hai scelto Quando apri un nuovo conto la banca ti fornirà copia del contratto contenente tutti i riferimenti in merito alle condizioni del conto e al suo funzionamento. Leggi questo documento attentamente. Esso rappresenta una guida operativa per l uso del tuo conto. Insieme al contratto di conto riceverai indicazione delle spese previste per ciascuna servizio bancario. I prezzi indicati devono essere quelli realmente applicati. Chiedi gli identificativi del conto, che riassumono il tuo nuovo numero di conto ed altre rilevanti dettagli. Ricorda che puoi sempre fotocopiarli. Puoi utilizzare gli identificativi del conto per comunicarli alle controparti che dovranno disporre ordini automatici di pagamento (stipendio, pensioni, accrediti ecc,) in favore del tuo nuovo conto e per rilasciare autorizzazioni di addebito diretto o bonifico di addebiti permanenti sul medesimo nuovo conto (tasse, affitto, assicurazione, fatture di utente). Richiedi il libretto degli assegni o le carte di cui hai bisogno. Chiedi alla banca quanto tempo devi aspettare per poter utilizzare gli assegni e le carte. Fase 2 Trasferisci tutti i tuoi pagamenti automatici sul tuo nuovo conto Tieni a mente che la banca impiegherà un po di tempo prima di completare il trasferimento. Nelle more che il processo di trasferimento si concluda, i pagamenti potranno continuare ad arrivare sul tuo vecchio conto. Ricorda quindi di mantenere sul tuo vecchio conto i fondi necessari. Pagina 12 di 15

13 Puoi utilizzare la tua nuova banca come Primo punto di contatto e come intermediaria nei contatti con la tua vecchia banca. La tua vecchia banca, su richiesta, fornirà a te o alla tua nuova banca l elenco delle informazioni relative alle autorizzazioni di addebito diretto e agli ordini di bonifico permanenti se tali informazioni saranno disponibili 8. La tua vecchia dovrà inoltre, su richiesta, revocare gli addebiti diretti dal tuo conto. La nuova banca dovrà attivare nuovamente gli ordini permanenti di addebito e gli addebiti diretti e fornirti un fac-simile di lettera (cfr. di seguito fac-simile lettera n. 1) per informare le controparti, per esempio il tuo datore di lavoro, in merito al tuo nuovo numero di conto. La tua nuova banca dovrà inoltre fornirti un fac-simile di lettera (cfr. di seguito fac-simile di lettera n. 2) per chiedere ai creditori di inviare le richieste di addebito diretto sul tuo nuovo conto. * * * * * * * * CHIUDERE IL TUO CONTO CORRENTE* * * * * * * * Chiedi la chiusura del tuo vecchio conto solo dopo aver eseguito tutte le attività necessarie. In particolare devi aver svolto queste due attività prima di chiudere il conto. Primo, tutte richieste di pagamento devono essere state eseguite (o devi esserti preoccupato di coprire il loro pagamento con la banca). Secondo, tutti i pagamenti in addebito e in accredito automatici (stipendio, pensione, bonifici permanenti e addebiti diretti) devono essere trasferiti sul nuovo conto. Per richiedere la chiusura del tuo vecchio conto puoi usare un fac-simile di lettera (cfr. di seguito fac-simile lettera n. 3). 8 La disponibilità delle informazioni nel caso di mandati rilasciati presso la banca del debitore o presso la banca del creditore, dipende dalle diverse realtà nazionali. In particolare nel caso di mandati rilasciati presso il creditore, la vecchia banca potrebbe non avere alcuna informazioni in merito al mandato non essendo in grado, di conseguenza, di fornire alcuna informazioni in merito alla nuova banca o al consumatore. Pagina 13 di 15

14 Fac-simile Lettera n. 1 Fac-simile di lettera per la richiesta di accredito dei pagamenti sul nuovo conto (stipendio, pensione, accrediti, ecc ) Cognome e nome Indirizzo Telefono Denominazione e indirizzo del destinatario: Tuo identificativo di riferimento (presso l organizzazione) Data Raccomandata con ricevuta di ritorno Oggetto: richiesta variazione dei riferimenti di conto corrente Gentile Signore/Signora Spett.le La prego di voler prender nota del fatto che sono cambiati i riferimenti del mio conto corrente. Le allego l estratto della banca (identificativo del conto) con i dettagli del mio nuovo conto. La prego di far riferimento a questo nuovo conto per l esecuzione di tutti i futuri pagamenti a mio favore. La ringrazio anticipatamente e porgo i più cordiali saluti. Firma Allegato: riferimenti del mio nuovo conto Pagina 14 di 15

15 Fac-simile Lettera n. 2 Fac-simile di lettera per il trasferimento sul nuovo conto degli ordini di pagamento ripetitivi (fatture per utenze, tasse, ecc ) Cognome e nome Indirizzo Telefono Denominazione e indirizzo del destinatario: Tuo identificativo di riferimento (presso l organizzazione) Data Raccomandata con ricevuta di ritorno Oggetto: richiesta variazione dei riferimenti di conto corrente Gentile Signore/Signora Spett.le La prego di voler prender nota del fatto che sono cambiati i riferimenti del mio conto corrente. Le allego l estratto della banca (identificativo del conto) con i dettagli del mio nuovo conto. La prego di eseguire le richieste di addebito diretto per le quali ho rilasciato in precedenza specifica autorizzazione a valere del nuovo conto indicato. Ringrazio anticipatamente e porgo i più cordiali saluti. Firma Pagina 15 di 15

Copyright Bancaria Editrice

Copyright Bancaria Editrice Come cambiare conto corrente Guida Cambio Conto Guida Cambio Conto Come cambiare conto corrente 2 Guida Cambio Conto Guida Cambio Conto 3 Caro lettore, le banche italiane, al fine di agevolare la mobilità

Dettagli

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169.

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169. Ministero dell'economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V Il Capo della Direzione OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo

Dettagli

Circolare MEF 30 luglio 2013 e Provvedimento UIF 6 agosto 2013.

Circolare MEF 30 luglio 2013 e Provvedimento UIF 6 agosto 2013. NOVITÀ SU NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO. OBBLIGO DÌ RESTITUZIONE AL CLIENTE DÌ FONDI, STRUMENTI E ALTRE DISPONIBILITÀ FINANZIARIE DÌ SUA SPETTANZA, IN CASO DÌ MANCATA ADEGUATA VERIFICA Circolare MEF 30 luglio

Dettagli

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) MODULO DI ADESIONE N.. QUESTO MODULO DI ADESIONE È PARTE INTEGRANTE E NECESSARIA DELLA NOTA

Dettagli

PROPOSTA DI ADESIONE AL SERVIZIO CONTO CORRENTE WEB

PROPOSTA DI ADESIONE AL SERVIZIO CONTO CORRENTE WEB BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza Santa Maria Soprarno, 1-50125 Firenze - Reg. Impr. Firenze n. 03712110588 - REA 425733 Codice Fiscale 03712110588 - Partita IVA 04337180485 Aderente al Fondo Interbancario per

Dettagli

Guida alla chiusura del conto corrente

Guida alla chiusura del conto corrente Gentile Cliente, Guida alla chiusura del conto corrente il conto corrente bancario è il principale strumento della relazione tra banca e cliente, per la numerosità dei servizi di pagamento e di altra natura

Dettagli

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente Cambio Conto Come cambiare il conto corrente INDICE Caro Cliente... 3 Cosa offre l iniziativa Cambio Conto come cambiare il conto corrente... 4 CAMBIARE IL CONTO CORRENTE IN 5 MOSSE... 5 2 1. SCEGLIERE

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ. da conoscere per gestirli al meglio

Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ. da conoscere per gestirli al meglio Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ da conoscere per gestirli al meglio Le 7 novità 1 L IBAN: l identificativo unico del conto corrente 2 Operazioni più veloci e tempi garantiti 3 Disponibilità immediata delle

Dettagli

IL CONTO CORRENTE. Che cos è. Il conto corrente è il contratto attraverso il quale si regolano i rapporti tra la banca

IL CONTO CORRENTE. Che cos è. Il conto corrente è il contratto attraverso il quale si regolano i rapporti tra la banca IL CONTO CORRENTE Che cos è Il conto corrente è il contratto attraverso il quale si regolano i rapporti tra la banca e il cliente, al fine di poter gestire il proprio denaro. In particolare, la banca,

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI

Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI guida_psd_impresa_def.indd 1 11/06/10 10.51 Indice I BONIFICI: cosa cambia 1 Ricezione ed

Dettagli

CONTO CORRENTE ARANCIO

CONTO CORRENTE ARANCIO CONTO CORRENTE ARANCIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 26/07/2015) QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE ISC (indicatore sintetico di costo) PROFILO DELLA CLIENTELA COSTO Giovani 0 Famiglie

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Farmafactoring S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Via Domenichino, n 5 20149 Milano Numero di telefono al quale il

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE OFFERTA PRESSO LO SPORTELLO Relativa a conto corrente, depositi, finanziamenti,credito al consumo (fino a Euro 30.987,42) e altri servizi regolati dalle disposizioni della

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.)

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.) Foglio Informativo n. A.7 Aggiornamento del 01.10.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE PER SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A 18.000,00 ANNUI OPERATIVITA LIMITATA PER TIPOLOGIA

Dettagli

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15 IL CONTO CORRENTE Anno scolastico 2014-15 1 LA MONETA BANCARIA Consente di scambiare beni e servizi senza l uso del denaro contante Poggia su una serie di strumenti organizzati e gestiti da banche e altri

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE CONVENZIONE DIPENDENTI COMUNE DI SAN RUFO COMUNE DI SALA CONSILINA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE CONVENZIONE DIPENDENTI COMUNE DI SAN RUFO COMUNE DI SALA CONSILINA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE CONVENZIONE DIPENDENTI COMUNE DI SAN RUFO COMUNE DI SALA CONSILINA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Nr. 5 del 03 giugno 2014 1. Identità e contatti del Finanziatore/Intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Iccrea Banca Spa Via Lucrezia Romana,

Dettagli

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO 1. Definizioni Nell ambito delle presenti Condizioni di Finanziamento, ciascuno dei seguenti termini, quando viene scritto con l iniziale maiuscola, sia al singolare che al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO D/3 SERVIZI DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO D/3 SERVIZI DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO D/3 SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

BONIFICO E RID LASCIANO IL POSTO AI NUOVI STRUMENTI DI PAGAMENTO SEPA. Sai cosa cambia? Informati, ti riguarda! Bancaria Editrice 2013 - Bozza.

BONIFICO E RID LASCIANO IL POSTO AI NUOVI STRUMENTI DI PAGAMENTO SEPA. Sai cosa cambia? Informati, ti riguarda! Bancaria Editrice 2013 - Bozza. BONIFICO E RID LASCIANO IL POSTO AI NUOVI STRUMENTI DI PAGAMENTO SEPA Sai cosa cambia? Informati, ti riguarda! logo 2 QUALI PAESI FANNO PARTE DELLA SEPA 3 La SEPA include 33 Paesi: 17 Paesi della UE che

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

ACCORDO DI RELAZIONE CON INTERNATIONAL BRANCH

ACCORDO DI RELAZIONE CON INTERNATIONAL BRANCH 1- OGGETTO Il Crédit Agricole Provence Côte d Azur mette a disposizione dei clienti un agenzia telefonica di seguito denominata International Branch, incaricata di gestire a distanza i loro conti, prodotti,

Dettagli

Scopri il Conto di base

Scopri il Conto di base Un conto con spese molto contenute per tutti, senza canone né imposta di bollo per chi oggi è in difficoltà economiche e a canone zero o ridotto per i pensionati. LOGO BANCA Il Conto di base 6 Il Conto

Dettagli

CONTI E RAPPORTI DORMIENTI: Istruzioni per l uso

CONTI E RAPPORTI DORMIENTI: Istruzioni per l uso CONTI E RAPPORTI DORMIENTI: Istruzioni per l uso 2 CONTI E RAPPORTI DORMIENTI: ISTRUZIONI PER L USO Conti e rapporti dormienti: le novità Recentemente sono entrate in vigore le nuove norme sui cosiddetti

Dettagli

Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ. da conoscere per gestirli al meglio

Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ. da conoscere per gestirli al meglio Bonifici, Carte, Rid 7 NOVITÀ da conoscere per gestirli al meglio Le 7 novità 1 L IBAN: l identificativo unico del conto corrente 2 Operazioni più veloci e tempi garantiti 3 Disponibilità immediata delle

Dettagli

Informazioni tecniche su PayPal come Opzione di pagamento aggiuntiva Numero del documento: 100004.en_US-200511

Informazioni tecniche su PayPal come Opzione di pagamento aggiuntiva Numero del documento: 100004.en_US-200511 Informazioni tecniche su PayPal come Opzione di pagamento aggiuntiva Numero del documento: 100004.en_US-200511 2007 PayPal, Inc. Tutti i diritti riservati. PayPal e il logo PayPal sono marchi registrati

Dettagli

4.2 Ri.Ba. 4.2.1 Rivisitazione dell impianto delle Ri.Ba. e degli accordi interbancari

4.2 Ri.Ba. 4.2.1 Rivisitazione dell impianto delle Ri.Ba. e degli accordi interbancari Nuove regole a seguito della Direttiva Europea sui servizi di pagamento (PSD) recepito dal Decreto Legislativo N. 11 del 27/01/2010 estratto riferito ai pagamenti tramite RiBa: 4.2 Ri.Ba. 4.2.1 Rivisitazione

Dettagli

Caratteristiche dell offerta Sfera privata

Caratteristiche dell offerta Sfera privata Offerta riservata a Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Cosenza e Provincia Caratteristiche dell offerta Sfera privata A chi è riservata Codice Prodotto da utilizzare Nuovi Clienti

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V8_11102015 1 Introduzione 2 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova 2 24122 Bergamo 1. PERIODO L iniziativa ha svolgimento

Dettagli

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE Per capire meglio quanto ti costa il conto e per confrontare le offerte con più facilità Indice 4 Cos è l ISC, l Indicatore Sintetico di Costo del conto

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V5_22092015 Introduzione 2 1 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

Alcun interesse debitore, penali o commissioni massimo scoperto trimestrali, quali oneri per passaggi a debito, possono essere accettati.

Alcun interesse debitore, penali o commissioni massimo scoperto trimestrali, quali oneri per passaggi a debito, possono essere accettati. Allegato 1 1. Caratteristiche del mandato: Gli scopi principali dell appalto sono: - esecuzione delle transazioni sia in partenza che in arrivo per via elettronica - ottenimento del miglior tasso creditore

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma - Tel +390647021 http://www.bnl.it - Iscritta

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE IL DIRETTORE GENERALE Visto l'articolo 23 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla

Dettagli

PROPOSTA DI POLIZZA DI ASSICURAZIONE VITA

PROPOSTA DI POLIZZA DI ASSICURAZIONE VITA CAP. SOC. EURO 87.720.000 I. V. - R.E.A. (MI) 842196 - COD. FISC./PART. IVA/NUMERO DI REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO 01749470157 - SOCIETÀ CON UNICO SOCIO - SOCIETÀ SOGGETTA ALL ATTIVITÀ DI DIREZIONE

Dettagli

INFO PRECONTRATTUALI

INFO PRECONTRATTUALI INFO PRECONTRATTUALI Se sei un cliente Consumatore ecco cosa devi sapere prima di aderire ad un offerta luce e gas con Acea Energia sul Mercato Libero Chi siamo Acea Energia S.p.A Sede Legale in Piazzale

Dettagli

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda 5. PROCEDURE 5.1 Presentazione della domanda Le domande di contributo dovranno essere predisposte e presentate esclusivamente utilizzando gli appositi servizi on-line ad accesso riservato, integrati nel

Dettagli

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente LA MONETA BANCARIA Banca d Italia AGENDA Le banche e la moneta bancaria Il conto corrente Ancora sul concetto di moneta Insieme di mezzi generalmente accettati come strumento di pagamento: Banconote e

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Articolo 1 - Oggetto 1.1. Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci in conformità all'articolo 7 dello statuto sociale. 1.2. Tale

Dettagli

Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto. Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese

Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto. Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese Le riposte Creval: dove la Banca può essere d aiuto Raffaella Cristini Responsabile Direzione Prodotti Credito Valtellinese Indice del documento 1. Sepa End Date: key points 2. Le risposte CREVAL 3. I

Dettagli

Banca Popolare di Ancona

Banca Popolare di Ancona UBI03380_WEB 21/02/2013 Banca Popolare di Ancona 05308.2 053082 RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della

Dettagli

AOS SEDA (SEPA Compliant Electronic Database Alignment)

AOS SEDA (SEPA Compliant Electronic Database Alignment) AOS SEDA (SEPA Compliant Electronic Database Alignment) 1 Obiettivo Gli Schemi SEPA Direct Debit (SDD) Core e B2B definiti dall EPC consentono di addebitare in modo automatico il conto del Debitore sulla

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 4A Banca XXXXX ( 1 ) Via XXXXXXXX - cap - città Tel.: XXXXXXX Fax:

Dettagli

- - - - - - - - - 1/2

- - - - - - - - - 1/2 - - - - - - - - - 1. 2. 3. 1 Le pagine inviate a numeri nazionali eccedenti le 20 incluse nel mese saranno fatturate al prezzo riportato nella sezione Invio Fax. L eventuale numero di pagine in invio non

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Attenzione! le condizioni riportate nel SECCI potranno comunque essere modificate, a seguito della valutazione del merito creditizio e della consultazione delle banche dati effettuabile solo dopo la sottoscrizione

Dettagli

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo.

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo. Gentile Cliente, con il presente documento, Lei ha la possibilità di diventare cliente Sorgenia, subentrando al contratto di fornitura in essere di un Nostro cliente, secondo le modalità previste dall

Dettagli

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione):

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione): ID AZIENDA # Da Rispedire tramite mail / FAX: commerciale@preventivami.it Fax +39 080.9692345 oppure raccomandata A/R: Spett.le Preventivami.it GIDA Srl Via Fratelli Philips, 9 70132 Bari DATI DELL'AZIENDA:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO

Dettagli

LA DIRETTIVA La PSD (Payment Service Directive) - Direttiva sui Servizi di Pagamento è stata recepita dall ordinamento giuridico italiano con decorrenza 1 marzo 2010. La Direttiva intende unificare il

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 04/2011 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente

Dettagli

Il meccanismo degli aiuti alle imprese

Il meccanismo degli aiuti alle imprese Il meccanismo degli aiuti alle imprese Gestione gestiti delle da Finpiemonte Agevolazioni Torino, 25 gennaio 2012 Premessa Gli aiuti alle imprese gestiti da Finpiemonte sono istituiti sotto forma di regime

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CORPORATIVE BANKING - PASSIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CORPORATIVE BANKING - PASSIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CORPORATIVE BANKING - PASSIVO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111-

Dettagli

Informazioni sul Confidi

Informazioni sul Confidi Foglio Informativo n. 1/e Per finanziamenti a medio lungo termine con garanzia al 100%, ai sensi della L. 108/96 con fondo Antiusura Ministeriale o Regionale Informazioni sul Confidi COFIDI PUGLIA S.C.

Dettagli

Variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (tassi di interesse, commissioni e spese) ove contrattualmente previsto.

Variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (tassi di interesse, commissioni e spese) ove contrattualmente previsto. Foglio informativo relativo all' APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Sezione I - Informazioni sulla Banca Banca di Credito Cooperativo di Tarsia (CS) soc. coop. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS),

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

Foglio Informativo Per finanziamenti a medio lungo termine con garanzia al 100%, ai sensi della L. 108/96 con fondo Antiusura Ministeriale o Regionale

Foglio Informativo Per finanziamenti a medio lungo termine con garanzia al 100%, ai sensi della L. 108/96 con fondo Antiusura Ministeriale o Regionale Foglio informativo n 1/E Aggiornamento n 005 data ultima aggiornamento 14.11.2014 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. Informazioni

Dettagli

CONTO CORRENTE DI BASE ai sensi della convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane Spa e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011)

CONTO CORRENTE DI BASE ai sensi della convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane Spa e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) FOGLIO INFORMATIVO aggiornamento 001/2013 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.Lgs 385/1993, Delibera C.I.C.R. del 04/03/2003 e Istruzioni di Vigilanza Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 1.13

FOGLIO INFORMATIVO 1.13 FOGLIO INFORMATIVO 1.13 INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018 Paliano (FR) Tel.: 0775/577014 Fax: 0775/578129

Dettagli

RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca)

RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca) PAG 1/5 RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca) Spettabile IWBank Private Investments Luogo e data

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PORTAFOGLIO AL DOPO INCASSO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL PORTAFOGLIO AL DOPO INCASSO CONDIZIONI ECONOMICHE.

FOGLIO INFORMATIVO PORTAFOGLIO AL DOPO INCASSO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL PORTAFOGLIO AL DOPO INCASSO CONDIZIONI ECONOMICHE. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

Mutuo acquisto, importo 100.000 euro, durata 25 anni:

Mutuo acquisto, importo 100.000 euro, durata 25 anni: Circolo Aziendale Ospedale Desio e Vimercate Speciale Mutui SPREAD 1,65% ZERO INTERESSI 1 SOLUZIONE MUTUI ACQUISTO: ZERO interessi per il primo anno 1 e spread a partire da 1,65% Oggi i Mutui Deutsche

Dettagli

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015 Scoperto di conto corrente Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA PER L APERTURA DI UN CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA PER L APERTURA DI UN CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA PER L APERTURA DI UN CONTO CORRENTE BANCARIO ORDINARIO L ATER Azienda Territoriale per l Edilizia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la Banca )

Dettagli

ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE. Agenzia di Viaggio

ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE. Agenzia di Viaggio ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE Agenzia di Viaggio Tra Ami Assistance S.p.A. Agenzia Generale della Compagnia Filo diretto Assicurazioni S.p.A. iscritta al Registro delle imprese del Tribunale di Monza

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Contratto di capitalizzazione a premio unico e premi integrativi, con rivalutazione annuale del capitale assicurato (tariffa n 357) PARTE I - OGGETTO DEL CONTRATTO Articolo 1 -

Dettagli

La Comunicazione Periodica

La Comunicazione Periodica Roma, 17 febbraio 2011 Prot. 12667/AM Alla cortese attenzione di: Iscritti al Fondo Pegaso Fonti istitutive Delegati all Assemblea di Pegaso Aziende associate -Direzioni del personale -RSU aziendali La

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo all offerta di garanzia

FOGLIO INFORMATIVO relativo all offerta di garanzia Pagina 1 di 5 FOGLIO INFORMATIVO relativo all offerta di garanzia INFORMAZIONI SUL CONFIDI Ifidi società cooperativa (identificata come Confidi ) Filiale di MILANO sede legale Viale Restelli, 29 tel 02.28340163

Dettagli

In caso di mancanza del Modulo, la lavorazione non avrà inizio con conseguenti ritardi.

In caso di mancanza del Modulo, la lavorazione non avrà inizio con conseguenti ritardi. Gentile Cliente, per permetterci di offrirle sempre un servizio puntuale e preciso, Le chiediamo gentilmente di compilare con attenzione il Modulo di Richiesta servizio, che segue. Il Modulo è composto

Dettagli

NOUVELLE SRL CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015

NOUVELLE SRL CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015 NOUVELLE SRL CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015 Premessa La Carta dei Servizi di Nouvelle srl descrive i principi ed i parametri di qualità dei servizi di telecomunicazioni aperti al pubblico ai quali viene improntata

Dettagli

SEPA Single Euro Payments Area. Impatti generali del passaggio alla SEPA

SEPA Single Euro Payments Area. Impatti generali del passaggio alla SEPA SEPA Single Euro Payments Area Impatti generali del passaggio alla SEPA Il passaggio alla SEPA comporta impatti sui processi o sui sistemi della mia azienda? Dal punto di vista dei processi, gli impatti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO OGGETTO Con la sottoscrizione del presente contratto Lei richiede di essere abilitato all utilizzo dei servizi di prenotazione alberghiera resi dalla 2B4 S.r.l. (d ora

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro 332.392.107 - Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - P. IVA 00766790356 -

Dettagli

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per Allegato 2 PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE A) Offerta presso lo sportello e fuori sede PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE per conto corrente depositi finanziamenti leasing credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO Aggiornamento nr. 4 del 15 Ottobre 2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO ORDINARIA IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli n.2 72017 Ostuni Tel.: 0831-301241

Dettagli

SERVIZI DI PAGAMENTO - BONIFICI

SERVIZI DI PAGAMENTO - BONIFICI Aggiornato al 01/10/2015 N release 0006 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 1 del 16/12/2013

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 1 del 16/12/2013 Sommario 1. INTRODUZIONE GESTIONE SDD (SEPA Direct Debit)... - 2-2. DATI RID/SDD IN ANAGRAFICA CLIENTI... - 4-3. DATI SDD IN ANAGRAFICA BANCHE... - 6-4. GESTIONE ARCHIVIO EFFETTI... - 8-5. PRESENTAZIONE

Dettagli

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO Aggiornato al 26 giugno 2015 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 Servizi Divers SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY 1 FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65 76014 SPINAZZOLA (BT)

Dettagli

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese ALLEGATO 1 CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA tra L Associazione Pistoia Futura Laboratorio per la Programmazione Strategica della Provincia di Pistoia, con sede in Pistoia Piazza San

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare: Attenzione! le condizioni riportate nel SECCI potranno comunque essere modificate, a seguito della valutazione del merito creditizio e della consultazione delle banche dati effettuabile solo dopo la sottoscrizione

Dettagli

CONTO DI BASE PENSIONI<18.000 EURO

CONTO DI BASE PENSIONI<18.000 EURO 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza Giuseppe Mazzini N. 53-81055 SANTA

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (Lordi annui) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli