QUIZ PER L ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUIZ PER L ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO"

Transcript

1 QUIZ PER L ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO

2 1.1 Cosa è una formalità: PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITA' - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITA' Il P.R.A. 1 Una domanda diretta ad ottenere la trascrizione, l iscrizione e l annotazione di un atto nei pubblici registri 2 Una annotazione fatta dal PRA sul documento attestante l avvenuta trascrizione 3 Una annotazione effettuata sui registri del PRA 1.2 Sono assoggettate al versamento dell IPT le formalità concernenti: 1 I contratti di compravendita relativi ai veicoli 2 I contratti di compravendita relativi ai motocicli di qualsiasi tipo 3 Gli atti di natura traslativa o dichiarativa aventi ad oggetto veicoli adattati ai soggetti portatori di handicap 1.3 La nota relativa alla prima iscrizione di un veicolo nuovo va presentata: 1 Al PRA della provincia in cui si trova l Ufficio della motorizzazione che ha provveduto alla immatricolazione del veicolo 2 Al PRA provinciale in cui si trova il comune di residenza dell intestatario della carta di circolazione 3 Al PRA di una qualsiasi provincia italiana 1.4 Quale documentazione occorre esibire per richiedere la trascrizione di un atto di vendita di un autoveicolo a favore di un soggetto nato in Italia? 1 Nota atto notarile certificato di proprietà 2 Nota dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà certificato di proprietà 3 Nota atto notarile carta di circolazione 1.5 Quale valore giuridico ha la trascrizione di un atto di vendita? 1 Costitutivo 2 Dichiarativo 3 Traslativo Pagina 1 di 75

3 1.6 Un atto di vendita può essere trascritto anche dopo anni dalla sua formazione? 1 Si, pagando le dovute sopratasse 2 No, in quanto il diritto si prescrive 3 Può essere a sola firma del venditore 1.7 Il contratto di vendita redatto sul certificato di proprietà: 1 Deve essere in forma bilaterale 2 Può essere a sola firma dell acquirente 3 Può essere a sola firma del venditore 1.8 Le private scritture redatte ed autenticate all estero, possono essere utilizzate per la trascrizione in Italia? 1 No, non possono essere usate 2 Si, possono essere presentate direttamente al PRA 3 Si, ma devono essere depositate presso un notaio italiano, che ne redige il relativo verbale 1.9 Una privata scrittura autenticata, contenente vendita di autoveicolo da parte di soggetto non risultante intestatario: 1 Non può essere trascritta 2 Può essere trascritta con la riserva dell art c.c. 3 Può essere trascritta solo successivamente alla trascrizione del titolo a favore del venditore non intestatario 1.10 Le private scritture oggetto di trascrizione al PRA : 1 Sono autenticate dal notaio 2 Sono autenticate da qualsiasi pubblico ufficiale 3 Sono autenticate dal funzionario comunale incaricato dal Sindaco 1.11 La procura speciale a vendere è un atto: 1 Trascrivibile 2 Non trascrivibile 3 Trascrivibile se a favore di un concessionario 1.12 In caso di fallimento dell intestatario del veicolo, l atto di vendita viene posto in essere: 1 Dal fallito su delega dei creditori 2 Dal curatore fallimentare su delega del fallito 3 Dal curatore fallimentare su autorizzazione del giudice delegato Pagina 2 di 75

4 1.13 In caso di un autoveicolo intestato a un minore, l atto di vendita viene posto in essere: 1 Dal minore, su autorizzazione dei genitori aventi patria potestà 2 Dal minore su autorizzazione del giudice tutelare 3 Dai genitori aventi patria potestà su autorizzazione del giudice tutelare 1.14 Il contratto di usufrutto su di un autoveicolo è trascrivibile al PRA: 1 Si, in ogni caso 2 No, non è trascrivibile 1.15 Le note di trascrizione: 3 Si, ma solo a favore del concessionario 1 Vanno compilate su appositi stampati distribuiti dal PRA 2 Vanno compilate mediante uso di carta bollata 3 Vanno compilate mediante uso di carta uso bollo 1.16 La nota deve essere sottoscritta: 1 Con firma autenticata 2 Con firma non autenticata 3 Con firma non autenticata, ma completata dagli elementi che permettono sempre di risalire all identità del sottoscrittore 1.17 Espletata la formalità di iscrizione di veicolo nuovo, quale documento rilascia il PRA? 1 Il certificato di proprietà 2 Il foglio complementare 3 Copia della carta di circolazione con propria annotazione 1.18 Quali autoveicoli sono esenti dall obbligo di iscrizione al PRA? 1 Quelli intestati ad Aziende Municipalizzate 2 Non esistono veicoli esenti 3 Quelli di proprietà delle forze armate 1.19 E fatto obbligo di iscrizione nel PRA della proprietà dei rimorchi: 1 di massa inferiore a 3,5 t 2 di massa uguale o superiore a 3,5 t 3 di qualsiasi massa Pagina 3 di 75

5 1.20 Il Pubblico Registro Automobilistico è gestito: 1 Dall ACI 2 Dalla Motorizzazione Civile 3 Dal Ministero del Turismo 1.21 Quali veicoli sono assoggettati alla legge sul PRA (RDL 15 marzo 1927, n. 436)? 1 Tutti i veicoli 2 Autoveicoli, loro rimorchi, motoveicoli con esclusione dei ciclomotori 3 Gli autoveicoli e i loro rimorchi 1.22 Le registrazioni al Pubblico Registro Automobilistico avvengono: 1 Con il criterio reale 2 Con il criterio personale 3 Con nessuno dei due criteri 1.23 Ai fini della prima iscrizione di autoveicoli nuovi nel PRA presso uno sportello telematico dell automobilista: 1 il venditore può presentare un autocertificazione provvisoriamente sostitutiva dell atto di vendita, ed entro 30gg. dalla prima iscrizione produrre l atto 2 il venditore può presentare un autocertificazione provvisoriamente sostitutiva dell atto di vendita, ed entro 10gg. dalla prima iscrizione produrre l atto 3 il venditore può presentare un autocertificazione provvisoriamente sostitutiva dell atto di vendita, senza produrre l'atto 1.24 Gli autoveicoli possono essere oggetto di garanzia ipotecaria? 1 Si 2 No 3 Solo nei casi indicati dalla legge 1.25 E importante il grado dell ipoteca ai fini del soddisfacimento del credito? 1 Si 2 No 3 Solo se previsto in contratto Pagina 4 di 75

6 1.26 Quali elementi devono essere indicati nella nota per ottenere l iscrizione di una ipoteca? 1 Generalità e residenza del creditore e del debitore importo del credito data della scadenza del credito oggetto dell ipoteca 2 Generalità e residenza del debitore data della scadenza del credito oggetto dell ipoteca 3 Generalità e residenza del creditore data della scadenza del credito oggetto dell ipoteca 1.27 Quando decade il diritto alla iscrizione ipotecaria? 1 Dopo 60 giorni dalla data del contratto 2 Dopo un anno dalla data del contratto 3 Dopo due anni dalla data del contratto 1.28 Quali documenti necessitano per richiedere una iscrizione ipotecaria? 1 Nota Atto notarile certificato di proprietà 2 Nota Atto notarile 3 Nota - certificato di proprietà dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante l esistenza del credito 1.29 La trascrizione di un atto di vendita al PRA comporta: 1 il trasferimento della proprietà del veicolo 2 la piena efficacia del trasferimento di fronte ai terzi 3 la validità dell atto di vendita 1.30 A tutela di un credito reso certo ed esigibile sulla base di un decreto ingiuntivo, la formalità che può essere effettuata presso il PRA è rappresentata da : 1 Annotazione di un pignoramento 2 Iscrizione di una ipoteca giudiziale 3 Annotazione di un decreto ingiuntivo 1.31 L autoveicolo radiato può essere oggetto di nuova iscrizione al PRA? 1 Si in ogni caso 2 No, in nessun caso 3 Si, per i veicoli di interesse storico 1.32 E possibile chiedere copia degli atti depositati al PRA? 1 No, non è possibile 2 Si, è sempre possibile 3 Si, quando è richiesta dall autorità giudiziaria Pagina 5 di 75

7 1.33 In quale caso è possibile ottenere la trascrizione di un atto trascrivibile senza esibire il certificato di proprietà? 1 In nessun caso 2 nei casi di cancellazione di ipoteca 3 nei casi di trascrizione di atto di vendita a tutela del venditore 1.34 Nell ipotesi di prima iscrizione di un autoveicolo nuovo, l atto di vendita può essere posto in essere da persona diversa dal concessionario: 1 Si 2 No 3 Si, ma solo se fornito di procura 1.35 Che valore giuridico ha la iscrizione di una ipoteca? 1 Dichiarativa 2 Costitutiva 3 Traslativa 1.36 Quale tipo di ipoteca occorre iscrivere al PRA per tutelare un credito che deriva dalla conclusione di un contratto di vendita? 1 ipoteca legale a favore dell amministrazione finanziaria 2 ipoteca legale a favore del venditore o sovventore 3 ipoteca giudiziale 1.37 Il titolo per iscrivere ipoteca riveste la forma: 1 Verbale 2 Scritta 3 E' indifferente 1.38 L' iscrizione originaria al PRA con la procedura S.T.A.: 1 Deve essere richiesta entro 60 gg dalla data di effettivo rilascio della carta di circolazione 2 E' prevista la contestualità dell'iscrizione al PRA con l'immatricolazione del veicolo presso DTT 3 Entro 60 gg dalla data di immatricolazione 1.39 La proprietà del veicolo è attestata da quale documento: 1 Carta di circolazione 2 Estratto della carta di circolazione 3 Certificato di proprietà Pagina 6 di 75

8 1.40 La radiazione d'ufficio dal PRA si ha a seguito dell'accertamento del mancato versamento della tassa automobilistica: 1 Per tre anni consecutivi 2 Per due anni consecutivi 3 Per un'annualità 1.41 L ipoteca automobilistica dopo quanti anni perde efficacia? 1 Dopo 5 anni dall iscrizione 2 Dopo 10 anni dall iscrizione 3 Dopo 20 anni dall iscrizione 1.42 Cosa si intende per ipoteca cumulativa? 1 Quando è concessa congiuntamente da più debitori 2 Quando è concessa congiuntamente su più autoveicoli 3 Quando è concessa congiuntamente a favore di più creditori 1.43 E possibile richiedere una iscrizione ipotecaria senza presentazione del certificato di proprietà? 1 Si, in ogni caso 2 No, occorre sempre 3 Si, esibendo atto di interpello 1.44 La perdita di possesso per furto viene annotata sulla base di: 1 Denuncia presentata alla autorità di polizia 2 Dichiarazione dell interessato 3 Attestato dell autorità comunale 1.45 Quali effetti produce un provvedimento di confisca? 1 Trasferisce la proprietà allo Stato 2 Costituisce un privilegio a favore dello Stato 3 Non costituisce alcun vincolo 1.46 Quando è entrata in vigore la disciplina dell imposta provinciale di trascrizione ai sensi degli artt.52, 56 D.Lgs. n. 446/97? 1 Il primo gennaio 1999 con riferimento alla data di richiesta della formalità 2 Il primo gennaio 1999 con riferimento alla data dell atto di vendita 3 Il 3 febbraio 1999 con riferimento alla data di richiesta della formalità Pagina 7 di 75

9 1.47 Sono soggetti a I.P.T. gli atti di vendita ai sensi dell art c.c. a favore di commercianti di veicoli usati (art. 36 L. 22/3/95 n. 85)? 1 Si 2 Si in misura doppia 3 No 1.48 Chi è, di norma, legittimato a richiedere al PRA una radiazione per demolizione? 1 Gli intestatari o aventi titolo 2 I centri di raccolta autorizzati ai sensi del decreto Ronchi e i concessionari o le succursali 3 Chiunque ne abbia interesse 1.49 Qual è il soggetto legittimato a richiedere al PRA una formalità di radiazione per esportazione? 1 Il centro di raccolta autorizzato ai sensi del Decreto Ronchi 2 L intestatario oppure l avente titolo 3 Chiunque ne abbia interesse 1.50 E obbligatorio presentare il foglio complementare o il certificato di proprietà per trascrivere la formalità a tutela del venditore ai sensi dell art. 11 D.M. 514/90? 1 Si 2 No 3 Solo in particolari circostanze 1.51 Quali autovetture rientrano nelle esenzioni di cui al decreto legislativo 08/07/2002 n. 138 (ecoincentivi): 1 quelle aventi potenza non superiore a 53 Kw 2 Quelle che non sono considerate auto d'epoca 3 Quelle aventi potenza non superiore a 85 Kw 1.52 Che valore giuridico ha la iscrizione di una ipoteca? 1 Dichiarativa 2 Costitutiva 3 Traslativa Pagina 8 di 75

10 1.53 Lo sportello telematico dell'automobilista, cosa rilascia contestualmente alla richiesta di passaggio di proprietà? 1 Il tagliando di aggiornamento della carta di circolazione e nuovo certificato di proprietà 2 solo il certificato di proprietà 3 il tagliando di aggiornamento del foglio complementare e nuova carta di circolazione 1.54 L'utente per usufruire dei servizi dello sportello telematico dell'automobilista si può recare? 1 Presso il PRA o presso l'ufficio Provinciale del Dipartimento dei Trasporti Terrestri o presso gli Studi di consulenza automobilistica autorizzati al servizio 2 Presso il PRA o presso la Provincia o presso gli Studi di consulenza automobilistica autorizzati al servizio 3 Presso il PRA o presso gli Uffici Postali 1.55 Da chi viene rilasciata l'autorizzazione per esercitare l'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto 1 dall'ufficio Provinciale del Dipartimento dei Trasporti Terrestri 2 dalla Questura 3 dalla Provincia 1.56 Da chi devono essere anticipate le spese della trascrizione? 1 Da chi la richiede. 2 Dall'intestatario al PRA 3 Dal PRA 1.57 Che cosa è il certificato di origine? 1 La certificazione dei gravami pendenti sul veicolo. 2 La certificazione riguardante eventuali condizioni o clausole. 3 Il riepilogo delle informazioni di carattere tecnico e giuridico del veicolo 1.58 Quale tipo di certificazione si ottiene con un "certificato cronologico"? 1 La situazione riguardante le ipoteche e i gravami in genere. 2 La "storia" del veicolo nel suo insieme. 3 La certificazione dei soli dati tecnici del veicolo. Pagina 9 di 75

11 1.59 Sono di competenza dello S.T.A.: 1 La registrazione di proprietà di veicoli nuovi importati dall'estero 2 Rinnovo o aggiornamento della carta di circolazione per trasferimento di proprietà 3 Aggiornamenti relativi al trasferimento di residenza delle persone fisiche 1.60 Sono soggetti abilitati a presentare richieste di formalità presso il PRA: 1 Chiunque ne abbia interesse. 2 Solo gli studi di consulenza autorizzati dalla provincia. 3 I soggetti autorizzati con provvedimento dal conservatore del PRA 1.61 Il PRA è un pubblico registro impostato su base: 1 Esclusivamente nominativa. 2 Esclusivamente reale. 3 A seguito dell'informatizzazione, indifferentemente nominativa e reale Oggetto dell'imposta provinciale di trascrizione (IPT) e': 1.63 Il PRA è gestito: 1 La formalità. 2 L'atto che ne correda la richiesta. 3 Il negozio giuridico. 1 Dall'automobile club provinciale competente. 2 Dall'automobile club d'italia sulla base di delega dello stato. 3 Dal ministero dei trasporti Quali dei seguenti veicoli non sono soggetti ad iscrizione al pubblico registro automobilistico? 1 Autocavaran 2 Autoveicoli 3 Ciclomotori Fa eccezione al principio dell'obbligo di corrispondere la IPT per ciascuna formalità: 1 Il caso di ipoteca convenzionale. 2 Il caso di formalità ipotecarie plurime. 3 Il caso di formalità fondate su atti di accettazione di eredità. Pagina 10 di 75

12 1.66 La IPT è una imposta che si applica : 1 A tutte le formalità presentate al PRA 2 A formalità aventi per oggetto trasferimenti di proprietà e iscrizioni di ipoteche. 3 A formalità aventi per oggetto cancellazioni di auto dal PRA 1.67 E' possibile iscrivere al PRA veicoli provenienti dall'estero? 1 Solo se nuovi di fabbrica. 2 Solo se già immatricolati all'estero. 3 In ogni caso Cancellare un'ipoteca iscritta al pubblico registro automobilistico. 1 E' obbligatorio. 2 Non è obbligatorio. 3 Si cancella automaticamente con la vendita del veicolo L'imposta da corrispondere in caso di iscrizione di ipoteca. 1 E' fissa. 2 E' legata alla potenza fiscale del veicolo. 3 E' calcolata in base a una tabella stabilita dalla legge Quale documento deve essere esibito al PRA in caso di trascrizione di un passaggio di proprietà? 1 Il certificato di proprietà. 2 La carta di circolazione. 3 Entrambi i documenti Quali sono in generale i termini perentori entro i quali gli atti devono essere trascritti al PRA? 1 30 giorni dalla data di formazione dell'atto giorni dalla data di formazione dell'atto giorni dalla data di formazione dell'atto Cosa avviene in caso di presentazione al PRA di atto scaduto? 1 Rifiuto dell'atto. 2 Applicazione di sanzioni pecuniarie. 3 Segnalazione dell'irregolarità agli organi competenti. Pagina 11 di 75

13 1.73 L'imposta di bollo sulle note di trascrizione? 1 Non si applica. 2 Si applica mediante apposizione di marche da bollo. 3 Si applica in modo virtuale La definitiva esportazione all'estero di un veicolo: 1 obbliga la parte interessata a richiedere al PRA l'annotazione della cessazione della circolazione 2 non obbliga la parte interessata a richiedere al PRA l'annotazione della cessazione della circolazione 3 obbliga solo alla riconsegna delle targhe al PRA 1.75 Ai sensi del nuovo codice della strada non è obbligatorio presentare al PRA 1 Le denuncie di cambio di residenza. 2 Le denuncie di cessazione della circolazione. 3 Le denuncie del furto del veicolo La competenza territoriale di ogni ufficio PRA si determina. 1 In base alla provincia ricavabile dalla targa del veicolo. 2 In base alla provincia di residenza dell'intestatario. 3 In base alla provincia di residenza dell'acquirente nei passaggi di proprietà, del creditore nelle formalità ipotecarie Quale documento è stato sostituito dal certificato di proprietà? 1 Il foglio complementare. 2 La carta di circolazione. 3 Il foglio di via In caso di deterioramento o smarrimento del certificato di proprietà è necessario. 1 Richiedere il duplicato. 2 Reimmatricolare il veicolo. 3 Non è necessaria alcuna procedura Il pubblico registro automobilistico può eseguire formalità d'ufficio? 1 Si, solo se è stato già emesso un certificato di proprietà. 2 No, le trascrizioni possono eseguirsi solo su istanza di parte. 3 Si. Pagina 12 di 75

14 1.80 La pubblicità automobilistica ha la funzione: 1 di rendere pubblici i dati generici sui veicoli 2 di rendere pubblici una serie di dati tecnici e giuridici per tutti coloro che hanno interesse a conoscerli 3 di rendere pubblici i dati per eseguire ispezioni 1.81 Le nuove procedure automatizzate riguardano: 1 Solo i veicoli nuovi. 2 Solo i veicoli già iscritti al PRA 3 Tutti i veicoli Quale documento viene attualmente rilasciato dal PRA? 1 Il foglio complementare. 2 Il certificato di proprietà. 3 La carta di circolazione Quale funzione è estranea al certificato di proprietà? 1 Documento di circolazione. 2 Supporto per la dichiarazione unilaterale di vendita. 3 Attestare lo stato giuridico-patrimoniale del veicolo In quale occasione viene rilasciato il certificato di proprietà? 1 In seguito a una semplice richiesta della parte. 2 A seguito dell'espletamento di ogni formalità. 3 Solo in occasione della cessazione della circolazione del veicolo Le note di richiesta delle formalità devono essere compilate: 1 Obbligatoriamente dal richiedente. 2 Dall'intestatario del veicolo, con firma autenticata. 3 Dal personale addetto al PRA con le modalità previste dalla legge sull'autocertificazione (d. Lgs. 445/2000) Attraverso quale sistema si garantisce il principio della priorità della trascrizione? 1 Per mezzo di un timbro di registrazione progressiva. 2 Attraverso un sistema di prenotazione. 3 Non esiste tale garanzia. Pagina 13 di 75

15 1.87 Quale ufficio, ai sensi del nuovo codice della strada, è deputato ad aggiornare la carta di circolazione? 1 Il PRA 2 La motorizzazione civile. 3 Entrambi gli uffici In quale caso è possibile ottenere la trascrizione pur senza esibire il documento rilasciato dal PRA? 1 In nessun caso. 2 Nel caso di un passaggio a "tutela del venditore": 3 Nei casi di iscrizione di ipoteca Che tipo di collegamento esiste attualmente tra uffici PRA di provincie diverse? 1 Per via telematica. 2 Mediante invio di supporti magnetici. 3 Tramite tabulati spediti a mezzo posta L'imposta provinciale di trascrizione si versa: 1 Contestualmente alla presentazione della formalità. 2 Al momento della restituzione della formalità. 3 Solo se la formalità è stata eseguita Ai fini del calcolo della IPT dovuta si deve avere riguardo: 1 Ai dati tecnici del veicolo oggetto della formalità. 2 A niente: è un'imposta fissa. 3 Ai dati tecnici del veicolo ed alla data degli atti da trascrivere La trascrizione di un trasferimento di proprietà per causa di morte è tassata con riguardo alla tariffa IPT in vigore: 1 Alla data di autentica della domanda di intestazione da parte degli eredi. 2 Alla data di presentazione del PRA 3 Alla data di avvenuto decesso dell'intestatario Gli archivi del PRA possono essere consultati: 1 Sulla base del numero di targa. 2 Sulla base del nominativo del soggetto intestatario. 3 In entrambi i modi. Pagina 14 di 75

16 1.94 A quale organo è demandata la vigilanza sulla tenuta del PRA? 1 Ministero dei trasporti. 2 Procura della repubblica. 3 Ministero del tesoro Il pubblico registro automobilistico è gestito: 1 Dall'A.C.I. 2 Dalla motorizzazione civile. 3 Dal ministero dell'economia e delle finanze Chi può richiedere al PRA una visura? 1 Chiunque ne abbia interesse. 2 L'intestatario del veicolo. 3 Gli organi di pubblica sicurezza Con l'entrata in vigore dello sportello dell'automobilistica le formalità ammesse potranno essere presentate: 1 Presso gli uffici 2 Presso gli uffici D.D.T. territorialmente competenti. 3 Presso qualsiasi ufficio PRA 1.98 Gli atti della procedura concorsuale. 1 Non sono trascrivibili al PRA 2 Sono trascrivibili al PRA 3 Sono trascrivibili al PRA solo su veicoli senza vincoli ipotecari Quali formalità potranno essere presentate tramite lo sportello telematico dell'automobilista? 1 Prime iscrizioni - trasferimenti di proprietà - radiazioni. 2 Prime iscrizioni - iscrizioni di ipoteche. 3 Prime iscrizioni - trasferimenti di proprietà - sequestri Nella dichiarazione di vendita deve essere indicato: 1 Il chilometraggio del veicolo. 2 L'anno di costruzione del veicolo. 3 Il prezzo del veicolo. Pagina 15 di 75

17 1.101 Nel PRA non vengono registrati. 1 I contratti di leasing. 2 I contratti di comodato. 3 I contratti di vendita con riserva della proprietà (c.d. Patto di riservato dominio) Il certificato di proprietà è utilizzato per redigere: 1 La dichiarazione di acquisto del veicolo. 2 Qualunque atto con cui si trasferisce la proprietà del veicolo. 3 La dichiarazione di vendita verbale del veicolo E' possibile iscrivere una seconda ipoteca su di un autoveicolo già gravato da un'ipoteca: 1 Si, purchè ci sia accordo 2 Si, purché quella già iscritta risulti scaduta. 3 No E' possibile trasferire l'ipoteca da un veicolo ad un altro veicolo con l'accordo delle parti: 1 Si, qualunque siano i proprietari 2 No. 3 Si, purché i veicoli appartengono alla stessa persona La prima iscrizione di un veicolo al PRA si riferisce: 1 Solo a veicoli nuovi di fabbrica. 2 A veicoli nuovi o usati mai precedentemente iscritti al pubblico registro. 3 Alla prima ipoteca che viene fatta gravare su un veicolo La dichiarazione di conformità e': 1 L'attestazione in cui il PRA dichiara che il duplicato del certificato di proprietà è conforme all'originale. 2 Un documento da consegnare al PRA quando si iscrive un veicolo nuovo. 3 Un'autocertificazione fatta dall'interessato quando è andato smarrito uno dei due atti di vendita. Pagina 16 di 75

18 1.107 La procura speciale a vendere: 1 E' trascrivibile nel PRA 2 Non è un atto trascrivibile nel PRA 3 E' trascrivibile solo quando è rilasciata a favore di un commerciante di autoveicoli La richiesta di annotazione della perdita di possesso per furto può essere presentata: 1 Da qualunque soggetto, purché la formalità sia corredata della necessaria documentazione. 2 Solo dall'intestatario al PRA del veicolo sottratto. 3 Dal soggetto che ha sporto la denuncia all'autorità di pubblica sicurezza L annotazione della perdita di possesso nel PRA: 1 rende facoltativo il versamento della tassa di proprietà 2 interrompe l obbligo del versamento della tassa di proprietà per i periodi di imposta successivi 3 non interrompe l obbligo del versamento della tassa di proprietà per i periodi di imposta successivi Secondo il codice della strada l'obbligo di registrare al PRA il contratto di compravendita incombe: 1 Sul venditore. 2 Sul venditore e sull'acquirente in quanto obbligati in solido. 3 Sull'acquirente Le dichiarazioni di vendita da trascrivere al PRA Possono essere autenticate: 1 Solo dal notaio. 2 Da tutti i pubblici ufficiali. 3 Dal funzionario comunale incaricato dal sindaco Per poter procedere alla trascrizione di una compravendita è necessario presentare al PRA: 1 Almeno la dichiarazione di avvenuta vendita. 2 La dichiarazione di avvenuta vendita ed il documento di proprietà. 3 La dichiarazione di vendita, il documento di proprietà e la nota di richiesta. Pagina 17 di 75

19 1.113 Le trascrizioni di compravendita di veicoli debbono essere presentate al PRA: 1 Entro 30 giorni dall'autentica. 2 Entro 60 giorni dall'autentica. 3 Entro 90 giorni dall'autentica. Pagina 18 di 75

20 PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITA' - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITA' Il regime tributario 2.1 In quale dei seguenti atti e documenti non è obbligatorio riportare il proprio codice fiscale? 1 Atti pubblici 2 Scritture private 3 Corrispondenza 2.2 Quale è la base imponibile per la cessione di contratto? 1 Il valore residuo del contratto 2 Non ha importanza perché viene applicata l'imposta in misura fissa 3 Il corrispettivo pattuito per la cessione e del valore delle prestazioni da eseguire 2.3 I dati raccolti dall'anagrafe tributaria sono sottoposti al segreto di ufficio? 1 No 2 Sì 3 Solo quelli dei privati 2.4 E' obbligatorio indicare anche il codice fiscale, oltre alla partita IVA, sulle dichiarazioni annuali IVA? 1 No 2 Sì 3 Solo nel caso che i due numeri siano diversi 2.5 E' obbligatorio dichiarare il proprio codice fiscale nei rapporti con istituti di credito? 1 Sì 2 No 3 Solo se si tratta di società Pagina 19 di 75

21 2.6 Che effetti esplica la registrazione di un atto? 1 Attesta l'esistenza degli atti e attribuisce ad essi data certa di fronte ai terzi 2 Per memoria dei posteri 3 Per poter riscuotere l'imposta 2.7 L'imposta di registro deve essere applicata : 1 Secondo il titolo dell'atto 2 Secondo l'intrinseca natura e gli effetti giuridici dell'atto 3 Secondo la forma apparente 2.8 La cambiale, il vaglia cambiario e l'assegno bancario irregolari al bollo sono comunque titoli esecutivi? 1 No, diventano esecutivi dopo la regolarizzazione dell'imposta e il pagamento delle sanzioni 2 Si, in alcuni casi 3 Sì, sempre 2.9 Le cessioni di beni immobili si considerano effettuate: 1 All'atto del pagamento del corrispettivo 2 Nel momento della consegna o spedizione 3 Nel momento della stipulazione dell'atto 2.10 Il D.P.R. 14 agosto 1996, n. 472 ha abolito totalmente l'obbligo dell'emissione del documento di accompagnamento? 1 Sì 2 Sì, ma ha escluso dall'esonero i prodotti soggetti ad accisa 3 No, solo per alcuni prodotti 2.11 Quale è la base imponibile per il calcolo dell'imposta di registro per gli atti con i quali viene prestata garanzia reale o personale? 1 Non ha importanza perché viene applicata l'imposta in misura fissa 2 Dall'ammontare della somma garantita 3 Dall'ammontare della garanzia capitalizzato al tasso legale Pagina 20 di 75

22 2.12 Il significato di esercizio d'impresa da cosa è caratterizzato? 1 Da qualsiasi attività anche occasionale 2 Dalla professionalità abituale, ancorché non esclusiva, dell attività imprenditoriale relativa alle attività economiche indicate negli artt e 2135 del Codice Civile 3 Da qualsiasi attività che comporti un guadagno 2.13 I tabaccai possono riscuotere la tassa automobilistica? 1 Sì, sempre 2 No, mai 3 Si, previa adesione all'apposita convenzione-tipo tra tabaccaio e concessionario 2.14 La fattura immediata deve essere emessa: 1 Entro le 24 ore dello stesso giorno in cui l'operazione è effettuata 2 Entro il 15 giorno del mese successivo a quello della consegna 3 Entro 30 gg. dall'operazione 2.15 Le importazioni da chiunque effettuate sono operazioni imponibili IVA? 1 Si, sempre 2 No, mai 3 Si, quasi sempre 2.16 Nel caso di cessione di un mezzo di trasporto nuovo, come viene considerata tale operazione anche se effettuata da un privato, quando cedente e cessionario appartengono a due diversi Stati membri dell Unione Europea? 1 Operazione intracomunitaria 2 Operazione esente 3 Operazione extracomunitaria 2.17 Quando si è in presenza di uno scambio intracomunitario? 1 Quando uno dei contraenti è soggetto IVA 2 Quando il bene ceduto non viene trasferito da un Paese all'altro 3 Quando il bene ceduto viene trasferito da uno Stato membro all'altro Pagina 21 di 75

23 2.18 Quali, tra le seguenti, sono le operazioni soggette all'imposta di bollo? 1 Dichiarazione sostitutiva delle certificazioni rese ai sensi dell'art.46 e 47 del D.P.R.445/ Atti e documenti che vengono posti in essere dalle amm.ni dello Stao, regioni, province, comuni e scambiati tra loro 3 Gli atti e i provvedimenti degli organi dell'amm.ne dello Stato, regioni, province, comuni, rilasciati in copia conforme all'originale a coloro che ne abbiano fatto richiesta 2.19 La ricevuta che sostituisce l'estratto del documento di circolazione, rilasciata dalle imprese di consulenza automobilistica: 1 Deve essere annotatata sul registro giornale, lo stesso giorno dell'emissione della ricevuta 2 Deve essere annotata sul registro giornale, dopo 30 gg. dall'emissione della ricevuta 3 Non deve essere annotata sul registro giornale 2.20 Relativamente alla tassa automobilistica, quando si può pagare con il ravvedimento operoso? 1 Entro un anno dal termine del pagamento 2 Oltre l'anno dal termine del pagamento 3 Oltre il biennio dal termine del pagamento 2.21 Quali sono i registri IVA obbligatori? 1 Il registro delle fatture, degli acquisti e dei corrispettivi 2 Il registro delle fatture, degli acquisti, dei corrispettivi, di prima nota 3 Il registro delle fatture e degli acquisti 2.22 Entro che termine deve essere comunicata all'ufficio IVA una qualsiasi variazione dei dati già forniti all'anagrafe tributaria? 1 Trenta giorni 2 Dieci giorni 3 Venti giorni 2.23 Quando si dice corrisposto il bollo in modo virtuale? 1 Quando si impiega l'apposita carta filigranata e bollata 2 Quando si provvede al pagamento mediante versamento in conto corrente postale 3 Quando si utilizzano marche da bollo, visto per bollo o bollo a punzone Pagina 22 di 75

24 2.24 Le cessioni di mezzi di trasporto usati da chiunque effettuati, nei confronti dei contribuenti che ne fanno commercio sono soggetti all'ipt? 1 Si 2 No 3 Si, in alcuni casi 2.25 Nell'ambito marchigiano, i veicoli costruiti da almeno 30 anni e messi in circolazione su strade pubbliche sono tenuti al pagamento di una tassa fissa di circolazione? 1 Si, sempre 2 No, mai 3 Si, quasi sempre 2.26 Gli autoveicoli nuovi azionati da motore elettrico sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica: 1 Per il periodo di cinque anni, a decorrere dalla data del collaudo 2 Per il periodo di 3 anni, a decorrere dalla data del collaudo 3 Per il periodo di due anni, a decorrere dalla data del collaudo 2.27 Nel registro dei corrispettivi entro quale termine debbono essere annotati i ricavi complessivi giornalieri? 1 Entro il giorno non festivo successivo 2 Entro tre giorni successivi 3 Entro il mese cui si riferisce l'incasso 2.28 La tassa di concessione governativa in quale dei seguenti casi si applica? 1 Per l'iscrizione all'albo delle imprese di autotrasporto merci conto terzi 2 Per le fusioni, trasformazioni, conferimenti di imprese di autotrasporto merci conto terzi già iscritte all'albo 3 Per la cancellazione delle imprese dall'albo degli autotrasportatori merci conto terzi 2.29 Nel pagamento dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale è: 1 Necessaria l'autorizzazione rilasciata dal locale ufficio delle entrate 2 E' facoltativa l'autorizzazione rilasciata dal locale ufficio delle entrate 3 E' sufficiente una comunicazione al locale ufficio delle entrate Pagina 23 di 75

25 2.30 Quale è il principio per poter usufruire della detrazione d'imposta? 1 Essere soggetto con partita IVA 2 Compiere una operazione soggetta ad imposta, che non sia esente o non imponibile 3 Che l'acquisto di beni e servizi rientri nell attività propria dell'impresa o arte o professione 2.31 Quando è possibile usufruire della detrazione d'imposta in caso di acquisto di beni strumentali? 1 Quando gli stessi qualifichino l'attività normalmente esercitata 2 Quando gli stessi vengano direttamente utilizzati dall'acquirente 3 Mai 2.32 Che cos'è l'imposta di registro? 1 E' un'imposta indiretta cartolare che si applica sui documenti 2 E' un'imposta diretta 3 E' un'imposta indiretta sugli affari che si applica sulle registrazioni dell'atto 2.33 Quando la tassa di concessione governativa non viene assolta, nei casi previsti: 1 Gli atti non sono efficaci 2 Gli atti sono comunque efficaci 3 Gli atti sono falsi 2.34 Una cessione, eseguita mediante trasporto o spedizione dei beni fuori del territorio dell'u.e., com'è considerata? 1 Esente 2 Non imponibili 3 Imponibile 2.35 Qual è la definizione di "stabile organizzazione" per un' impresa 1 Quando i beni o le merci appartenenti all'impresa sono immaganizzati ai soli fini del deposito, esposione o consegna 2 Quando, per mezzo della sede, l'impresa non residente esercita in tutto o in parte la sua attività sul territorio dello Stato 3 Quando i beni o le merci appartenenti all'impresa sono immaganizzati ai soli fini della trasformazione da parte di un'altra impresa Pagina 24 di 75

26 2.36 Non è obbligatoria l'emissione della fattura, se non richiesta, per quale delle seguenti categorie? 1 Esercenti arti e professioni 2 Commercianti all'ingrosso 3 Commercianti al dettaglio ed assimilati 2.37 Che cos'è l'imposta di bollo? 1 Un'imposta indiretta cartolare che si applica sui documenti 2 Un'imposta diretta 3 Un'imposta indiretta che si applica sui consumi 2.38 Nel caso di semplice ricevuta fiscale l'iva deve essere indicata per scorporo? 1 Sì 2 No 3 Solo a richiesta del cliente 2.39 Le spese di emissione delle fatture e dei conseguenti adempimenti: 1 Non possono formare oggetto di addebito a qualsiasi titolo 2 Possono formare oggetto di addebito nel caso di cessione di beni 3 Possono formare oggetto di addebito nel caso di prestazione di servizi 2.40 Quale è il concetto di tassa? 1 Prestazione pecuniaria dovuta per una controprestazione che lo Stato ha effettuato 2 Prestazione non pecuniaria dovuta per una controprestazione che lo Stato ha effettuato 3 Prestazione pecuniaria dovuta da chi evade le imposte 2.41 Quale è il concetto di imposta? 1 Prestazione pecuniaria dovuta dai possessori di reddito di immobili 2 Prestazione pecuniaria dovuta per casi eccezionali 3 Prestazione pecuniaria coattiva dovuta quando il soggetto si trova in un determinato rapporto con il presupposto di fatto legislativamente stabilito Pagina 25 di 75

27 2.42 Quale è la differenza tra imposte dirette ed indirette? 1 Le imposte dirette colpiscono una manifestazione immediata di ricchezza e quelle indirette colpiscono una manifestazione indiretta di ricchezza 2 Sono applicate da Uffici diversi 3 Nessuna 2.43 In generale i soggetti passivi dei rapporto giuridico d'imposta possono essere 1 Solo le persone giuridiche 2 Solo le persone fisiche 3 Tutti i soggetti di diritto, sia persone fisiche che giuridiche 2.44 Quale è il presupposto delle imposte sui redditi? 1 Il possesso di redditi in denaro o in natura 2 La proprietà di beni 3 Lo svolgimento di una attività a scopo lucrativo 2.45 Chi sono i soggetti passivi dell'irpef? 1 Le persone fisiche residenti e non residenti nel territorio dello Stato 2 Le persone fisiche residenti nello Stato 3 Le persone fisiche non residenti nello Stato 2.46 Quale è la base imponibile per l'irpef? 1 I redditi di lavoro dipendente 2 Il valore di tutti i beni posseduti 3 Il reddito complessivo del soggetto, al netto degli oneri deducibili 2.47 La scheda carburanti può essere utilizzata per più veicoli di proprietà? 1 Sì 2 No 3 E' facoltativo 2.48 Gli autoveicoli caduti in successione devono essere indicati sulla dichiarazione e tassati? 1 Sì 2 No, essendo soggetti alla tassa di trascrizione che assorbe quella successoria 3 In qualche caso Pagina 26 di 75

28 2.49 Per gli autoveicoli caduti in successione quale formalità dovranno essere espletate dall'erede? 1 Dovrà essere presentata un'accettazione avanti ad un notaio e provvedere alla trascrizione al PRA 2 Dovrà essere presentata una domanda di trascrizione al P.R. A. 3 Dovranno essere indicati nella dichiarazione di successione e poi trascritti al P.R. A Le somme dovute per interessi moratori o altre penalità fanno parte della base imponibile della cessione di beni e/o prestazione di servizi? 1 Sì 2 No, solo gli interessi moratori 3 No 2.51 Che cos'è una persona giuridica? 1 Una società 2 Un amministratore 3 Un notaio 2.52 Per operazioni esenti che cosa si intende? 1 Quelle operazioni alle quali non di applica l IVA e che sono esenti da ogni formalità 2 Quelle operazioni alle quali non di applica l IVA ma soggiacciono agli obblighi formali dell IVA 3 Quelle operazioni che è come se non esistessero contabilmente 2.53 Le cessioni all'esportazione come vengono considerate ai fini IVA? 1 Imponibili 2 Esenti 3 Non imponibili 2.54 Le prestazioni di servizi effettuati all'estero sono imponibili? 1 No, per il criterio di territorialità 2 Sì, se il corrispettivo viene pagato nello Stato 3 Sì, se tutta la prestazione viene effettuata da un soggetto italiano Pagina 27 di 75

29 2.55 Per prestazioni di servizi effettuate a titolo gratuito è obbligatoria l'emissione della fattura? 1 No 2 In caso d'uso 3 Sì 2.56 L'I.V.A. che tipo d'imposta è? 1 Sui consumi 2 Sul reddito 3 Sugli scambi 2.57 Quando si considera una operazione soggetta ad IVA? 1 Quando si tratta di cessioni di beni e prestazioni di servizi- 2 Quando il soggetto agisce in attività di impresa 3 Quando sussistono contemporaneamente i presupposti soggettivo, oggettivo e territoriale 2.58 Entro che termine deve essere comunicato all'ufficio IVA l'inizio dell'attività? 1 Dieci giorni 2 Trenta giorni 3 Venti giorni 2.59 Per l'acquisto di carburante per autotrazione che documento deve essere utilizzato? 1 Scheda carburante 2 Fattura 3 Ricevuta fiscale 2.60 Per quale delle seguenti operazioni è ammessa la fattura in sospeso? 1 Cessioni a enti pubblici territoriali 2 Cessioni relative a contratti di somministrazione 3 Per pagamento di acconti 2.61 L'aliquota IVA applicabile sugli acquisti intracomunitari è pari a... 1 Quella prevista per le medesime operazione nazionali 2 Quella ridotta prevista per le medesime operazioni nazionali 3 Quella massima nazionale prevista Pagina 28 di 75

30 2.62 Le importazioni di beni effettuati da soggetti che intendono riesportarli, sono soggette ad imposta? 1 Sì 2 No 3 Sì, in alcuni casi 2.63 La descrizione delle cessioni o delle prestazioni di servizi sulla fattura che caratteristiche comporta? 1 E' obbligatorio specificare la natura, qualità e quantità dei beni e dei servizi oggetto della operazione 2 E' necessario un breve accenno ai termini dell'operazione posta in essere 3 E' necessario indicare la sigla commerciale dell'operazione effettuata 2.64 La cessione di beni posta in essere da un soggetto d'imposta è assoggettata ad IVA? 1 Sì, se è a titolo oneroso 2 Sì, sia se a titolo oneroso che gratuito 3 Solo se si tratta di beni prodotti 2.65 Le prestazioni di servizi sono tutte soggette ad IVA? 1 Sì 2 Solo se effettuate a titolo oneroso 3 No 2.66 Per il prelievo di beni dell'azienda per consumo personale o familiare si deve emettere fattura? 1 No 2 Sì, la così detta autofattura 3 Solo in caso di beni di notevole valore 2.67 Il ricorso contro l'accertamento di violazioni in materia di bollo si propone: 1 Alla commissione tributaria provinciale 2 Al giudice ordinario 3 Al Capo dello Stato Pagina 29 di 75

31 2.68 Come si determina il reddito complessivo ai fini IRPEF? 1 Sommando tutti i redditi lordi di ogni categoria 2 Sommando i redditi di ogni categoria che concorrono a formarlo e sottraendo le perdite derivanti dall'esercizio di imprese commerciali minime e quello derivanti dall'esercizio di arti e professioni 3 Sommando tutti gli importi dei redditi monetizzati 2.69 Quali sono i soggetti d'imposta? 1 Ogni soggetto passivo, anche se non consegue debito d'imposta e i soggetti obbligati alla tenuta delle scritture contabili 2 Gli esercenti attività commerciali 3 Tutte le persone fisiche e giuridiche 2.70 Chi è il responsabile d'imposta? 1 Colui che risulta obbligato al pagamento dell'imposta in luogo del contribuente principale 2 Colui che subentra in una attività economica 3 Colui cui la normativa attribuisce la responsabilità solidale con il soggetto passivo che ha realizzato il presupposto d'imposta con il diritto di rivalsa 2.71 Quali sono i redditi fondiari? 1 I redditi dei terreni 2 I redditi dei fabbricati e dei terreni 3 I redditi dei fabbricati 2.72 Il nuovo D.D.T. (documento di trasporto) cosa comporta? 1 La possibilità di riscontro della destinazione della merce 2 La possibilità di trasportare merce 3 La possibilità della fatturazione differita 2.73 Qual è il concetto di reddito di lavoro dipendente? 1 Quelli derivanti da rapporti aventi per oggetto la prestazione di lavoro, alle dipendenze e sotto la direzione di altri, ad esclusione della qualifica di dirigente 2 Quelli derivanti da rapporti aventi per oggetto la prestazione di lavoro, alle dipendenze e sotto la direzione di altri 3 Quelli derivanti da rapporti aventi per oggetto la prestazione di lavoro, alle dipendenze e sotto la direzione di altri, quando non esistano altri redditi Pagina 30 di 75

32 2.74 Quali sono i redditi di lavoro autonomo? 1 Quelli che derivano dall'esercizio di arti e professioni 2 Quelli che derivano dall'esercizio di ditte individuali 3 Quelli che derivano da prestazioni personali 2.75 Quali sono i redditi d'impresa? 1 Quelli derivanti dall'esercizio di industrie 2 Quelli derivanti dall'essere dipendente di una impresa commerciale 3 Quelli derivanti dall'esercizio di imprese commerciali 2.76 In quanti esemplari deve essere compilata la fattura? 1 Un esemplare 2 Due esemplari 3 Quanti se ne vuole 2.77 In caso di operazioni non imponibili ed esenti, cosa è necessario indicare sulla fattura in luogo dell'esposizione dell'imposta? 1 Deve essere annotato che trattasi di operazione non soggetta o non imponibile o esente, con l'indicazione della relativa norma 2 Deve essere barrata la casella relativa all'esposizione dell'iva 3 Basta indicare sulla fattura: "Operazione senza IVA 2.78 Per le prestazioni di servizi quando sorge l'obbligo dell'emissione della fattura? 1 Al termine della prestazione 2 Al momento del pagamento del corrispettivo 3 Entro la fine del mese in cui è stata eseguita la prestazione 2.79 Quale è la "fattura immediata"? 1 Quella emessa all'atto della consegna del bene o all'atto del pagamento del corrispettivo 2 Quella emessa entro quindici giorni dall'effettuazione dell'operazione 3 Quella emessa in anticipo sulla futura operazione 2.80 Quale è la "fattura differita"? 1 Quella emessa entro quindici giorni dall'effettuazione dell'operazione 2 Quella, anche riepilogativa, emessa entro il 15 del mese successivo alla data dell'operazione 3 Quella emessa entro trenta giorni dall'effettuazione dell'operazione Pagina 31 di 75

33 2.81 Il codice fiscale delle persone fisiche è... 1 Alfanumerico 2 Numerico 3 Alfabetico 2.82 Il codice fiscale delle società è... 1 Numerico 2 Alfanumerico 3 Alfabetico 2.83 Di quanti elementi è costituito il codice fiscale delle persone fisiche? 1 Undici 2 Sedici 3 Quattordici 2.84 Di quanti elementi è costituito il codice fiscale delle società? 1 Sedici 2 Quattordici 3 Undici Pagina 32 di 75

34 PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITA' - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITA' 3.1 Che cosa è l'albo degli autotrasportatori? Il trasporto di merci 1 è l'albo presso cui sono tenuti ad iscriversi gli imprenditori che intendono esercitare l'attività di autotrasporto per conto terzi di Merci 2 è l'elenco delle persone fisiche, che hanno superato l'esame per l'accesso alla professione di autotrasportatore 3 é l'elenco dei veicoli autorizzati al trasporto di merci per conto terzi 3.2 Quali compiti hanno i comitati provinciali per l'albo? 1 promuovere, nell ambito locale, lo sviluppo e il miglioramento dell autotrasporto di cose 2 proporre la modifica delle tariffe a forcella 3 esprimere pareri su provvedimenti amministrativi concernenti l'autotrasporto di cose 3.3 Quali fra le attribuzioni sotto riportate sono di competenza del Comitato centrale per l'albo degli autotrasportatori? 1 esaminare i candidati all'esame per l'accesso alla professione di autotrasportatore 2 deliberare sulle domande di iscrizione, cancellazione o modificazione all'albo degli autotrasportatori 3 curare la tenuta dell'albo nazionale degli autotrasportatori 3.4 Quali sono i requisiti necessari per l'iscrizione all'albo degli autotrasportatori? 1 la capacità professionale, l'onorabilità e la capacità finanziaria 2 l'essere stato autista di veicoli pesanti per almeno 5 anni 3 essere proprietario di almeno un veicolo per il trasporto di merci 3.5 E' obbligatoria l'iscrizione all'albo degli autotrasportatori per poter svolgere l'attività di trasporto merci per conto di terzi? 1 si, è obbligatoria 2 no 3 si, ma solo per i veicoli per il trasporto di prodotti deperibili Pagina 33 di 75

35 3.6 La dichiarazione di fallimento dell'impresa di autotrasporto di cose per conto terzi comporta automaticamente: 1 la cancellazione dall'albo 2 la sospensione dall Albo 3 la cancellazione dall'albo solo se la sentenza è passata in giudicato 3.7 La sospensione dell'impresa di autotrasporto da parte del Dirigente della Provincia è disposta 1 quando l'attività dell'impresa sia stata interrotta e l'interessato richieda la sospensione 2 quando l'azienda è sprovvista di autisti 3 quando viene meno la sicurezza dei veicoli 3.8 Quali sanzioni comportano reiterate gravi violazioni da parte dell'impresa? 1 la radiazione 2 la censura 3 la sospensione 3.9 Che cosa è la lettera di vettura? 1 un documento che serve ai fini dei controlli fiscali 2 il documento emesso dal vettore in quattro esemplari, di cui uno per il mittente, uno per il destinatario e due per lo. stesso vettore 3 un promemoria dell autotrasportatore che serve per l emissione della fattura 3.10 Un veicolo con la licenza per trasporto di merci in conto proprio di peso complessivo a pieno carico di 115 quintali può essere adibito al trasporto di merci per conto terzi? 1 no 2 sì, ma solo se le cose trasportate rientrano fra quelle elencate sulla licenza 3 sì, ma a condizione che si chieda una specifica autorizzazione all'ufficio provinciale della Motorizzazione 3.11 E necessaria l iscrizione alla Camera di Commercio per poter ottenere l iscrizione all Albo degli autotrasportatori? 1 No, non è necessaria all atto della domanda di iscrizione 2 Si, ma deve essere dimostrata entro 3 anni 3 Si, e deve essere dimostrata all atto della presentazione della domanda di iscrizione Pagina 34 di 75

36 3.12 Quali tipi di autoveicoli sono soggetti al pagamento della tassa di usura? 1 i mezzi d'opera 2 quelli che superano i 160 quintali di massa complessiva 3 quelli che viaggiano in sovraccarico 3.13 Quale documento occorre per effettuare trasporti all'interno della Unione Europea? 1 la licenza comunitaria 2 una autorizzazione 3 una autorizzazione bilaterale 3.14 Chi rilascia la licenza comunitaria? 1 gli uffici provinciali della Motorizzazione competenti per territorio 2 l'ufficio provinciale della Motorizzazione di frontiera 3 il Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero dei Trasporti e della Navigazione 3.15 Quale documento deve accompagnare il veicolo nei trasporti comunitari? 1 la licenza comunitaria 2 copia autentica della licenza comunitaria rilasciata dall'ufficio Provinciale della Motorizzazione - S.I.I.T, solo se il veicolo ha una massa complessiva superiore a 6 t. 3 copia della licenza comunitaria autenticata da un Ufficio provinciale in qualsiasi caso 3.16 Qual è la durata delle licenze comunitarie? 1 5 anni 2 1 anno 3 9 anni 3.17 Cosa sono le autorizzazioni CEMT? 1 autorizzazioni che consentono di effettuare trasporti nell'ambito dei Paesi della Conferenza europea dei Ministri dei Trasporti 2 autorizzazioni rilasciate dalla Unione Europea 3 autorizzazioni che consentono di effettuare trasporti in tutta la Unione Europea Pagina 35 di 75

37 3.18 Cosa sono le autorizzazioni di cabotaggio? 1 autorizzazioni che consentono ai trasportatori di un Stato membro della U.E. di effettuare trasporti combinati strada - mare 2 autorizzazioni che consentono ad un vettore di uno Stato della U.E.di effettuare trasporti all'interno di un altro Stato,membro durante il viaggio di ritorno 3 autorizzazioni che consentono ad un vettore di uno Stato membro della U.E.di effettuare trasporti all'interno di un altro Paese della U.E Per l esercizio dell'autotrasporto di cose per conto terzi l'imprenditore deve essere iscritto: 1 all'albo nazionale dell'autotrasporto di cose per conto proprio 2 all'albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi 3 all'albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano il trasporto di cose ad uso proprio 3.20 Il Comitato centrale per l'albo nazionale dell'autotrasporto di cose per conto terzi ha sede presso: 1 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2 il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 3 il Ministero dell'industria, Commercio e Artigianato Le persone fisiche e giuridiche di uno Stato estero membro dell'unione Europea possono essere iscritte all'albo nazionale dell autotrasporto di cose per conto terzi? 1 sì 2 no 3 si, purché tra l'italia e lo Stato estero vi siano degli accordi bilaterali 3.22 Le imprese sociali risultanti dalla trasformazione e fusione di società che siano già iscritte nell'albo dell'autotrasporto di cose per conto terzi possono chiedere di continuare ad essere iscritte? 1 no 2 sì, purché sussistano i requisiti e le condizioni per l'iscrizione all'albo stesso 3 sì Pagina 36 di 75

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 P.R.A. Quale documento deve essere esibito al PRA in caso di trascrizione di trasferimento di proprietà : A Il certificato di proprietà B La carta

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori GRUPPO D2013 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri GRUPPO D2015 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

QUESITI P.R.A. 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI

QUESITI P.R.A. 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI ISCRITTI NEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO DEVONO ESSERE RICHIESTE DALLE PARTI INTERESSATE: 1. ENTRO IL TERMINE

Dettagli

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 ',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 /DGLFKLDUD]LRQHGLYHQGLWDGLXQYHLFRORQXRYRGHYHHVVHUH a) Sottoscritta solo davanti al concessionario b) Sottoscritta da entrambi le parti e autenticata al P.R.A. c) Sottoscritta

Dettagli

REGIONE CAMPANIA DISCIPLINA D IL P. R. A.

REGIONE CAMPANIA DISCIPLINA D IL P. R. A. REGIONE CAMPANIA COMMISSIONE D ESAME PER L ACCESSO ALL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO EX ART. 5 LEGGE 264/91 ANNO 2002 DISCIPLINA D IL P. R. A. D01 - Il P.R.A. è gestito

Dettagli

LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2007 DISCIPLINA: IL P.R.A.

LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2007 DISCIPLINA: IL P.R.A. PROVINCIA DI ROMA Servizio 2 Vigilanza sulle attività di motorizzazione civile e autotrasporto Dipartimento XIV Governo della mobilità e della sicurezza stradale Viale Villa Pamphili 84 00152 ROMA - Fax:

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A.

PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A. PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A. 1 - LA DATA DI CORRESPONSIONE DELLA I.P.T. IN MISURA INFERIORE ALLA TASSA FISSA MINIMA: A - è da considerare

Dettagli

Circolare Informativa. Ciclomotori

Circolare Informativa. Ciclomotori CENTRO STUDI AGENZIA ITALIA Circolare Informativa Ciclomotori Premettiamo che i ciclomotori sono veicoli a motore, aventi velocità non superiore a 45 km/h, distinti in ciclomotori a due, tre ruote o quattro

Dettagli

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 Regime tributario In quale momento si considera effettuata una prestazione di servizi ai fini IVA? A Al momento del pagamento B Al momento della stipula

Dettagli

QUESITI TRASPORTO MERCI

QUESITI TRASPORTO MERCI 1 L ART. 15 DELLA LEGGE 298/74 DISCIPLINA IN MATERIA DI FUSIONI E TRASFORMAZIONI DI IMPRESE. QUALE CASO NON E PREVISTO? 1 - TRASFORMAZIONE DI IMPRESE INDIVIDUALI IN SOCIETA DI CAPITALI. 2 - CONFERIMENTO

Dettagli

Provincia di Viterbo Esame 264/91- Sessione anno 2009

Provincia di Viterbo Esame 264/91- Sessione anno 2009 Provincia di Viterbo Esame 264/91- Sessione anno 2009 Trasporto Merci Le imprese che svolgono il trasporto di cose in conto proprio, al rilascio della prima licenza sono : A Iscritte in una sezione separata

Dettagli

CENNI I.V.A IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

CENNI I.V.A IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO CENNI I.V.A IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO L'I.V.A. è un'imposta indiretta sui consumi, in vigore in tutti i paesi dell'unione europea e la cui sigla significa imposta sul valore aggiunto. L imposta sul valore

Dettagli

Provincia di COSENZA - Esami consulenti circolazione - Quiz sessione ordinaria D - IL P.R.A.

Provincia di COSENZA - Esami consulenti circolazione - Quiz sessione ordinaria D - IL P.R.A. D - IL P.R.A. 1 - A QUALE CATEGORIA APPARTENGONO GLI AUTOVEICOLI? A. - BENI MOBILI. B. - BENI IMMOBILI. C. - BENI MOBILI ISCRITTI IN PUBBLICI REGISTRI. 2 - QUALE DOCUMENTO DEVE IN OGNI CASO ACCOMPAGNARE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale Domanda per il rilascio di licenza per l'autotrasporto di cose in conto proprio Alla PROVINCIA DI TRIESTE AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. Trasporti e Motorizzazione Via Giuseppe Mazzini, 14 34121 Trieste

Dettagli

All. 5-4. PRA Attestati L. 264 art. 5

All. 5-4. PRA Attestati L. 264 art. 5 PRA Attestati L. 264 art. 5 All. 5-4 1. Al momento, la competenza di un P.R.A. in caso di passaggio di proprietà si deduce da luogo di nascita dell'acquirente luogo di residenza dell'ultimo intestatario

Dettagli

(5) Comma 2 dell art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1007, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione.- vedi nota 1

(5) Comma 2 dell art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1007, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione.- vedi nota 1 NOTE (1) Art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione 1. Le province possono, con regolamento adottato a norma dell'articolo 52, istituire l'imposta provinciale sulle

Dettagli

CIRCOLARE N. 52/E. Roma,30 luglio 2008

CIRCOLARE N. 52/E. Roma,30 luglio 2008 CIRCOLARE N. 52/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma,30 luglio 2008 Oggetto: Adempimenti necessari per l immatricolazione di veicoli di provenienza comunitaria articolo 1, comma 9, del decreto

Dettagli

ESAME PER L'ACCERTAMENTO DELL'IDONEITA' ALL'ESERCIZIO DI CONSULENZA - L. 264/91 IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

ESAME PER L'ACCERTAMENTO DELL'IDONEITA' ALL'ESERCIZIO DI CONSULENZA - L. 264/91 IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO ESAME PER L'ACCERTAMENTO DELL'IDONEITA' ALL'ESERCIZIO DI CONSULENZA - L. 264/91 IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO 1QUALI VEICOLI SONO ASSOGGETTATI ALLA LEGGE SUL P.R.A. (R.D.L. 15.03.1927, N.436)? A)

Dettagli

Introduzione. Trascrizioni Annotazioni Comunicazioni Varie Scioglimento Riserve

Introduzione. Trascrizioni Annotazioni Comunicazioni Varie Scioglimento Riserve Introduzione Le istanze connesse ai titoli di proprietà industriale, denominate anche seguiti brevettuali, vengono depositate successivamente alla domanda originaria. Sono necessarie in caso di trasferimenti

Dettagli

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato L'art. 7 del D. Lgs. n. 223 del 4 luglio 2006 come convertito in Legge n. 248 del 4 agosto 2006 dispone che possa essere effettuata presso il Comune

Dettagli

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile Il decreto milleproroghe (D.L. 248/2007) varato dal Consiglio

Dettagli

Regione Campania DISCIPLINA E REGIME TRIBUTARIO

Regione Campania DISCIPLINA E REGIME TRIBUTARIO Regione Campania COMMISSIONE D ESAME PER L ACCESSO ALL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO EX ART. 5 LEGGE 264/91 ANNO 2002 DISCIPLINA E REGIME TRIBUTARIO E01 Che cosa s intende

Dettagli

Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A.

Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A. Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A. AUTENTICHE DI FIRMA ex L. 248/2006 L autentica di firma, sugli atti di alienazione e di costituzione di diritti reali di garanzia, può essere richiesta gratuitamente

Dettagli

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 Roma, 10 luglio 2006 prot. n. 16090/08/08/01

Dettagli

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 99 del 26.10.2001 ART.

Dettagli

C i r c o l a r i. Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri.

C i r c o l a r i. Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri. C i r c o l a r i E d i z i o n e I I I d i O t t o b r e 2 0 1 4 Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri.it 2 AUTO IN COMODATO

Dettagli

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento relativo all'immatricolazione, ai passaggi di proprietà e alla reimmatricolazione degli

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A.

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A. PROVINI DI SVON P.R.. ESME PER L ERTMENTO DELL IDONEIT PROFESSIONLE PER L ESERIZIO DELL TTIVITÀ DI ONSULENZ PER L IROLZIONE DEI MEZZI DI TRSPORTO 1 l momento, la competenza di un P.R.. in caso di passaggio

Dettagli

PR. SCADENZA ADEMPIMENTO NOTE COMMISSIONE PROCEDURE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE

PR. SCADENZA ADEMPIMENTO NOTE COMMISSIONE PROCEDURE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE 1 Entro 30 gg. dalla Comunicare all Agenzia delle Entrate la dichiarazione di fallimento sentenza di con modello di variazione dati (art. 35 Dpr 633/72). fallimento

Dettagli

si, ma solo se fornito di procura dall'acquirente dal venditore e dall'acquirente in caso di smarrimento o furto mai atto societario

si, ma solo se fornito di procura dall'acquirente dal venditore e dall'acquirente in caso di smarrimento o furto mai atto societario Provincia di ologn Pianificazione Territoriale e Traspor Servizio mministrativo Via Zamboni n.13 40126 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 La cancellazione di un veicolo dal P.R.. per esportazione per i

Dettagli

non si applica si applica in modo virtuale del proprietario non intestatario dell'acquirente dell'intestatario al Pra si, sempre facoltativa

non si applica si applica in modo virtuale del proprietario non intestatario dell'acquirente dell'intestatario al Pra si, sempre facoltativa Provincia di ologn Pianificazione Territoriale e Traspor Servizio mministrativo Via Zamboni n.13 40126 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 L'imposta di bollo sulle note di trascrizione non si applica si

Dettagli

ALLEGATO. Indicazione degli atti soggetti ad imposta

ALLEGATO. Indicazione degli atti soggetti ad imposta ALLEGATO TARIFFA (PARTE I) Articolo della tariffa Indicazione degli atti soggetti ad imposta 1. 1. Atti rogati, ricevuti o autenticati da notai o da altri pubblici ufficiali e certificati, estratti di

Dettagli

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014 Giovanni Panzera Notaio in Bologna Via Garibaldi, 7-40124 Bologna ufficio atti tel 051-6447682 fax 051-581284 e-mail gpanzera@notariato.it cassa cambiali tel 051-580719 fax 051-581284 e-mail panzeraprotesti@email.it

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

I MPORTARE U N VEICOLO

I MPORTARE U N VEICOLO I MPORTARE U N VEICOLO Per trasferire in Italia un veicolo acquistato all'estero occorre: 1) immatricolare ilveicolo all'ufficio provinciale della M otorizzazione Civile (U MC) 2) iscriverlo al Pubblico

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia NOTA OPERATIVA n. 2/2015. IMPOSTA DI BOLLO: DISPOSIZIONI OPERATIVE (aggiornamento)

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia NOTA OPERATIVA n. 2/2015. IMPOSTA DI BOLLO: DISPOSIZIONI OPERATIVE (aggiornamento) Anagrafe Vl Brescia, 23 gennaio 2015 Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia NOTA OPERATIVA n. 2/2015 (la presente nota operativa annulla e sostituisce le seguenti note: - la

Dettagli

Circolare 21. del 3 novembre 2014. Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE

Circolare 21. del 3 novembre 2014. Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE Circolare 21 del 3 novembre 2014 Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE 1 Premessa... 2 2 Decorrenza... 2 3 Ambito soggettivo... 3 3.1 Soggetti legittimati

Dettagli

FOCUS NOVEMBRE 2008 LA SCHEDA CARBURANTE

FOCUS NOVEMBRE 2008 LA SCHEDA CARBURANTE FOCUS NOVEMBRE 2008 LA SCHEDA CARBURANTE Tratto da: Inform@Mail n. 18 del 30 settembre 2008 Copyright 2008 Wolters Kluwer Italia Srl Per gli acquisti di carburante per autotrazione (benzina normale, benzina

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROINCIA DI PIACENZA SERIZIO TRASPORTI E MOBILITA' Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT

Dettagli

2. IL PASSAGGIO DEI BENI PER SUCCESSIONE (EREDITA')

2. IL PASSAGGIO DEI BENI PER SUCCESSIONE (EREDITA') Pagina 1 di 5 2. IL PASSAGGIO DEI BENI PER SUCCESSIONE (EREDITA') Dal punto di vista giuridico, la successione e' l evento attraverso il quale uno o piu' soggetti (successori) subentrano in tutti i rapporti

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimento per i trasporti la navigazione ed i sistemi informativi e statistici Direzione Generale Motorizzazione Divisione 5 Prot. n.10959 del 19 aprile

Dettagli

Quesiti autotrasporto. ACCESSO AL MERCATO Dott. Salvatore Antonio Trombetta

Quesiti autotrasporto. ACCESSO AL MERCATO Dott. Salvatore Antonio Trombetta Quesiti autotrasporto ACCESSO AL MERCATO Dott. Salvatore Antonio Trombetta 1) Chi rilascia l'autorizzazione per circolare a un veicolo eccezionale su una strada provinciale? A) la Provincia B) l'anas C)

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI SIIT-TRASPORTI PER REGIONE

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI SIIT-TRASPORTI PER REGIONE MINISTERO DELLE INRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare

Dettagli

Autocertificazione Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

Autocertificazione Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà Autocertificazione Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà L'AUTOCERTIFICAZIONE Cos'è E una dichiarazione che l interessato redige e sottoscrive, sotto la propria ed esclusiva responsabilità,

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A.

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A. PROVINI DI SVON P.R.. ESME PER L ERTMENTO DELL IDONEIT PROFESSIONLE PER L ESERIZIO DELL TTIVITÀ DI ONSULENZ PER L IROLZIONE DEI MEZZI DI TRSPORTO 1 l momento, la competenza di un P.R.. in caso di passaggio

Dettagli

REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI

REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE NUCLEO POLIZIA AMMINISTRATIVA REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1: Art. 2: Art. 3: Art.

Dettagli

semp mp ilf i i f cat ca a

semp mp ilf i i f cat ca a È il documento fondamentale per la certificazione delle operazioni commerciali e generalmente deve essere emessa dal soggetto che effettua la cessione del bene o la prestazione di servizio. Ha lo scopo

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO 1) Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare per alcune formalità

Dettagli

Commissione Protocolli. Regola n. 21 Modifiche di società di persone e patti sociali

Commissione Protocolli. Regola n. 21 Modifiche di società di persone e patti sociali Commissione Protocolli Regola n. 21 Modifiche di società di persone e patti sociali Il notaio chiamato a stipulare un atto modificativo di società di persone è tenuto ad integrare, con la modifica approvata,

Dettagli

Il sottoscritto nato a prov.. il codice fiscale.. e residente in... prov.

Il sottoscritto nato a prov.. il codice fiscale.. e residente in... prov. Marca da Bollo 16,00 ALL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI RAVENNA QUADRO A) DATI ANAGRAFICI DEL TITOLARE/LEGALE RAPPRESENTANTE CHE PRESENTA LA DOMANDA Il sottoscritto nato a CAP prov.. il codice fiscale..

Dettagli

formalità basate su atti societari certificati di residenza la totale cancellazione dell'ipoteca dopo un anno dalla data dell'atto

formalità basate su atti societari certificati di residenza la totale cancellazione dell'ipoteca dopo un anno dalla data dell'atto Pianificazione Territoriale e Trasporti Servizio mministrativo Via S. Felice n.25 40122 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 Per quali formalità può assumere rilevanza, ai fini della trascrizioni atti di

Dettagli

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 quanto segue:

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 quanto segue: COMUNICAZIONE Mod. 06 Comunicazione per la perdita del requisito dell idoneità professionale e/o sostituzione della persona che dirige l attività di trasporto Ex art. 13 del D.Lgs. 395/2000 e successive

Dettagli

Servizio di documentazione tributaria

Servizio di documentazione tributaria Ministero delle Finanze Decreto Ministeriale del 24/12/1993 Titolo del provvedimento: Disciplina agli effetti dell'imposta sul valore aggiunto dei rapporti di scambio tra la Repubblica italiana e la Repubblica

Dettagli

DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MATERIA DI PUBBLICAZIONE DEI PROTESTI CAMBIARI TITOLO PRIMO. Art.1. Criteri generali

DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MATERIA DI PUBBLICAZIONE DEI PROTESTI CAMBIARI TITOLO PRIMO. Art.1. Criteri generali DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MATERIA DI PUBBLICAZIONE DEI PROTESTI CAMBIARI (DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.272 DEL 29 OTTOBRE 2008) TITOLO PRIMO DOMANDE DI CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI PROTESTI A SEGUITO

Dettagli

ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO

ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO 001 Entro quale data si effettuano i versamenti delle ritenute IRPEF? A 15 di ogni mese F B 16 di ogni mese V C 20 di ogni mese F D La fine di ogni mese F 002 Su chi grava

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare per alcune formalità PRA è uniforme su tutto

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA I EDIZIONE A cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico SOMMARIO Indice generale SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO NUOVO... 3 SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO USATO PROVENIENTE

Dettagli

IL REGIME TRIBUTARIO 1) Le ricevute di pagamento delle tasse automobilistiche vanno conservate

IL REGIME TRIBUTARIO 1) Le ricevute di pagamento delle tasse automobilistiche vanno conservate IL REGIME TRIBUTARIO 1) Le ricevute di pagamento delle tasse automobilistiche vanno conservate 1) per quattro anni compreso l anno del pagamento V 2) per l anno di pagamento e per i cinque anni successivi

Dettagli

Servizi provinciali della Motorizzazione Civile LORO SEDI

Servizi provinciali della Motorizzazione Civile LORO SEDI Palermo Prot. n. 99264 del 02 dicembre 2010 Allegati n.1 OGGETTO: Procedure per l espletamento delle attività già di competenza dei soppressi comitati provinciali per l albo degli autotrasportatori di

Dettagli

IL CONTRATTO DI LEASING MOBILIARE STRUMENTALE

IL CONTRATTO DI LEASING MOBILIARE STRUMENTALE IL CONTRATTO DI LEASING MOBILIARE STRUMENTALE 1. Introduzione Il contratto di leasing costituisce un negozio a titolo oneroso concluso con la presenza di tre parti ognuna con un diverso interesse economico,

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

INTESTAZIONE IMPRESA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ RESA AI SENSI DELL'ART. 47 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445

INTESTAZIONE IMPRESA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ RESA AI SENSI DELL'ART. 47 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 INTESTAZIONE IMPRESA Allegato 1 alla circolare prot. n. 7787 del 3.4.2014 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ RESA AI SENSI DELL'ART. 47 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Il sottoscritto...,

Dettagli

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE Legge 347/1990 Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II (ma fissa se non c è trasferimento, o iva, prima casa..) Catastale -> se c è voltura Es Servitù

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROINCIA DI ASCOLI PICENO SERIZIO TRASPORTI Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 D0009 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare

Dettagli

TRASCRIZIONI. Istruzioni e modalità di deposito

TRASCRIZIONI. Istruzioni e modalità di deposito TRASCRIZIONI Istruzioni e modalità di deposito Napoli, Corso Meridionale, 58 2 piano tel. 081-7607404 e-mail: ufficio.brevetti@na.camcom.it sito internet: www.na.camcom.it fax: 081-5547557 1 Istanze di

Dettagli

IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO 1) Nel corpo dell autenticazione della sottoscrizione di un atto di vendita ex art. 7 legge n. 248/2006 l autenticatore deve indicare 1) la data in cui lo STA presenterà

Dettagli

Diritto tributario, fisco e leggi finanziarie

Diritto tributario, fisco e leggi finanziarie Diritto tributario fisco e leggi finanziarie Decreto legislativo 31 ottobre 1990 n. 347 Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti le imposte ipotecaria e catastale. (in Gazz. Uff. 27

Dettagli

Circolare n. 21. del 2 luglio 2013. Imposta di bollo - Aumento degli importi INDICE

Circolare n. 21. del 2 luglio 2013. Imposta di bollo - Aumento degli importi INDICE Circolare n. 21 del 2 luglio 2013 Imposta di bollo - Aumento degli importi fissi INDICE 1 Premessa...2 2 Decorrenza degli aumenti...2 3 Ammontare dei nuovi importi...2 4 Ambito di applicazione dei nuovi

Dettagli

ART. 1 ART. 2 ART. 3

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 1 1. È approvata la dell'imposta di bollo, di cui al decreto del Presidente Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642, e successive modificazioni, allegata al presente decreto. Essa sostituisce quella vigente

Dettagli

Università La Sapienza di Roma

Università La Sapienza di Roma Università La Sapienza di Roma Imposta di Registro Diritto Tributario Prof.ssa Rossella Miceli A cura di: Avv. Marco Rippa Imposta di registro I PARTE 1 Inquadramento normativo II PARTE 2 Soggetti passivi

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. e residente in (prov. ) via n. Codice Fiscale P. IVA DICHIARA (3)

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. e residente in (prov. ) via n. Codice Fiscale P. IVA DICHIARA (3) Città metropolitana di Venezia mod. TR040 ver. 02-09.15 TRASPORTI DOMANDA DI RILASCIO LICENZA AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO PER VEICOLI CON PORTATA UTILE OLTRE 30 QUINTALI marca da bollo da 16,00

Dettagli

OGGETTO: Auto in comodato. In vigore l obbligo di comunicazione

OGGETTO: Auto in comodato. In vigore l obbligo di comunicazione Informativa per la clientela di studio N. 09C del 21.11.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Auto in comodato. In vigore l obbligo di comunicazione Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

DISCIPLINA: REGIME TRIBUTARIO

DISCIPLINA: REGIME TRIBUTARIO PROVINCIA DI ROMA LEGGE 8/8/1991 N.264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2006 DISCIPLINA: REGIME TRIBUTARIO 1 - LE IMPOSTE DIRETTE SONO QUELLE CHE COLPISCONO: A - i consumi. B - i redditi. C - l incremento

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO A cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico del P.R.A. di Firenze Versione 3.3 del 7 luglio 2006 1 GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Dettagli

I REGIMI FISCALI E CONTABILI IL REGIME DEI CONTRIBUENTI MINIMI

I REGIMI FISCALI E CONTABILI IL REGIME DEI CONTRIBUENTI MINIMI I REGIMI FISCALI E CONTABILI IL REGIME DEI CONTRIBUENTI MINIMI I regimi contabili e fiscali per imprese e professionisti Regime ordinario artt. 14-16 DPR 600/73 Regime semplificato art. 18 DPR 600/73 Regime

Dettagli

QUESITI - Programma merci Serie MDN- Elementi di diritto tributario - Nazionale

QUESITI - Programma merci Serie MDN- Elementi di diritto tributario - Nazionale QUESITI - Programma merci Serie MDN- Elementi di diritto tributario - Nazionale MDN001 L'indennizzo di usura per la circolazione dei mezzi d'opera è quantificato A in proporzione alla portata utile F B

Dettagli

GUIDA ALLE VISURE NOMINATIVE

GUIDA ALLE VISURE NOMINATIVE Ufficio Provinciale di Pesaro (P.R.A.) via S. Francesco d Assisi, 44 tel. 0721 688911 - fax 0721 688922 www.up.aci.it/pesaro/ e-mail: urppesarourbino@aci.it Orari di sportello: dal lunedì al venerdì dalle

Dettagli

D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA?

D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA? D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA? R1 - DICHIARATIVA. R2 - COSTITUTIVA. R3 - RELATIVA. 2 - LA TRASCRIZIONE AL P.R.A.

Dettagli

CHIEDE. l'iscrizione all albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi di Verona.

CHIEDE. l'iscrizione all albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi di Verona. Timbro dello studio di consulenza automobilistica o dell associazione di categoria Marca da bollo 16,00 Marca da bollo 16,00 Alla Provincia di Verona Settore trasporti traffico mobilità Unità operativa

Dettagli

0574/534439 417 (Ing. F.Agostini Dott. C.Renzi) Fax. 0574/534281 e-mail: motorizzazione@provincia.prato.it; fagostini@provincia.prato.

0574/534439 417 (Ing. F.Agostini Dott. C.Renzi) Fax. 0574/534281 e-mail: motorizzazione@provincia.prato.it; fagostini@provincia.prato. Amministrazione Trasparente Servizi erogati - Carta dei servizi e Standard di qualità art.32 c.1 D.Lgs.33/2013 > Iscrizione Albo Autotrasportatori di cose per conto di terzi > Licenze per l autotrasporto

Dettagli

Via S. Bernardo 19 12045 Fossano Cn - C.P. 132

Via S. Bernardo 19 12045 Fossano Cn - C.P. 132 IMPOSTA DI BOLLO Via S. Bernardo 19 12045 Fossano Cn - C.P. 132 La legge 30.7.2004 n. 191 in vigore dal 31.7.2004 ( articolo 6 entrata in vigore il giorno della pubblicazione sulla G.U.) modifica la tariffa

Dettagli

Ufficio Registro Automezzi

Ufficio Registro Automezzi Tabelle imposte e tasse Aggiornate al Imposta di trascrizione immatricolazioni - trasferimenti proprietà Tabella "A" punto 1) CLASSI Ciclomotori 40,00 Motocicli Tricicli 64,00 Macchine Agricole 56,00 Macchine

Dettagli

All. 5-2. Trasporto di merci Attestati L. 264 art. 5

All. 5-2. Trasporto di merci Attestati L. 264 art. 5 Trasporto di merci Attestati L. 264 art. 5 All. 5-2 1. Cosa comporta la cessazione dell'attività dell'impresa? una sanzione disciplinare la cancellazione dell'impresa dall'albo l'obbligo di riprendere

Dettagli

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 CONTRIBUTI PER LA ROTTAMAZIONE DI VEICOLI INQUINANTI SENZA ACQUISTO DI UN VEICOLO NUOVO. Rottamazione di un autoveicolo per trasporto promiscuo, immatricolato come euro 0

Dettagli

Sportello Telematico dell Automobilista

Sportello Telematico dell Automobilista All.1 Sportello Telematico dell Automobilista Progetto di cooperazione ACI e DTT Tipologie di pratiche espletabili dallo Sportello Telematico Dicembre 02 1 Tipologia di Pratiche espletabili dallo Sportello

Dettagli

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE 1. IMPOSTA IPOTECARIA IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE Vi sono soggette le formalità di trascrizione, iscrizione, rinnovazione ed annotazione eseguite nei pubblici registri immobiliari. Per quanto riguarda

Dettagli

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86)

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) 1 L imposta di registro appartiene alla famiglia delle imposte indirette. DEFINIZIONE: le

Dettagli

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO TRIBUTI PUBBLICITA E AFFISSIONI PRONTUARIO A CURA DI GRAZIA DI FRESCO

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO TRIBUTI PUBBLICITA E AFFISSIONI PRONTUARIO A CURA DI GRAZIA DI FRESCO COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO TRIBUTI PUBBLICITA E AFFISSIONI PRONTUARIO A CURA DI GRAZIA DI FRESCO COS È L IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ ESTRATTO DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 507 DEL 15.11.1993 L Imposta

Dettagli

Circolare n. 5 del 27 marzo 2015

Circolare n. 5 del 27 marzo 2015 Circolare n. 5 del 27 marzo 2015 Spesometro 2015 (operaziionii 2014), da trasmettere entro iill 10/20 dii apriille 2015 L art. 21 del D.L. n. 78 del 31 maggio 2010 ha introdotto l obbligo, per i soggetti

Dettagli

CONVENZIONE. per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze

CONVENZIONE. per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze CONVENZIONE per la disciplina delle operazioni di delegazione di pagamento di cui al D.P.R. 180/1950 Il giorno del mese di dell anno 2015 in Firenze TRA - L Azienda Regionale per il Diritto allo Studio

Dettagli

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L.

SCROVEGNI PARTNERS S.R.L. CIRCOLARE Padova, 19 luglio 2009 Spettabili CLIENTI LORO SEDI Scheda di trasporto Dal 19 luglio 2009 è obbligatoria la "scheda di trasporto da compilare a cura del committente e conservare a bordo del

Dettagli

LA REGOLARE TENUTA E LA STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI PER L' ANNO 2010

LA REGOLARE TENUTA E LA STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI PER L' ANNO 2010 LA REGOLARE TENUTA E LA STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI PER L' ANNO 2010 Entro il 31 Dicembre 2011 i contribuenti che tengono la contabilità con sistemi meccanografici devono procedere alla stampa dei registri

Dettagli

Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero

Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero Novità sulla guida dei ciclomotori e sul trasporto del secondo passeggero A far data dal 14 Luglio 2006 si concretizzano le nuove norme sulla circolazione dei ciclomotori, ed entrano in vigore le modifiche

Dettagli

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE CESSIONI ACQUISTI NON IMPONIBILI IMPONIBILI CESSIONI INTRACOMUNITARIE Costituiscono cessioni intracomunitarie: le cessioni a titolo oneroso di beni,

Dettagli

PRINCIPIO DI INDIVISIBILITA' : I'ipoteca sussiste per intero sopra tutti i beni vincolati,sopra ciascuno di essi e sopra ogni loro parte (2809 C.C.

PRINCIPIO DI INDIVISIBILITA' : I'ipoteca sussiste per intero sopra tutti i beni vincolati,sopra ciascuno di essi e sopra ogni loro parte (2809 C.C. DIRITTI REALI DI GARANZIA: L'IPOTECA ASPETTI GENERALI Le ipoteche sono diritti reali di garanzia con i quali si costituiscono vincoli giuridici che vengono posti sui beni del debitore a garanzia del soddisfacimento

Dettagli

Registro Imprese IL MODELLO S

Registro Imprese IL MODELLO S Registro Imprese IL MODELLO S Schede sintetiche degli adempimenti riguardanti le quote di s.r.l. Indice Atto costitutivo di S.r.l... 3 Atto di trasformazione di S.r.l. da società di persone... 4 Variazione

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI,

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI, Provincia Regionale di Ragusa Servizio Tasse e Tributi REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI, RICHIESTE AL PUBBLICO REGISTRO

Dettagli