PROVINCIA DI BOLOGNA. tra

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI BOLOGNA. tra"

Transcript

1 PROVINCIA DI BOLOGNA Contratto di affidamento di incarico professionale alla dott.ssa Giorgia Mazzotti per l'adeguamento del sito internet turistico della Redazione Locale della Pianura Bolognese agli standard del disciplinare tecnico stabilito dalla Regione Emilia Romagna nell'ambito del sistema Turistico Regionale (SITur) tra la Provincia di Bologna - Codice Fiscale n Partita I.V.A in persona della Dirigente del servizio Attività Produttive e Turismo, dott.ssa Piera Domeniconi, nata a Bellaria - Igea Marina il 21/11/1958, domiciliata per la carica in Bologna, Via Benedetto XIV 3, che agisce in esecuzione della Determinazione Dirigenziale n... del..., nonché in base agli artt. 107 del D.lgs. n. 267/2000, 47 dello Statuto della Provincia di Bologna, 23 del vigente Regolamento provinciale di organizzazione e 66 del vigente Regolamento provinciale per l ordinamento degli uffici e dei servizi di seguito committente, e la dott.ssa Giorgia Mazzotti, nata a Bologna (BO) il 25/08/1966 e residente a Bologna (BO), in Via Massone n. 9 CAP 40137, C.F MZZGRG66M65A944W, di seguito incaricato si conviene e si stipula quanto segue: Articolo 1 - Oggetto dell incarico L incaricata si impegna a supportare il Servizio Attività Produttive e Turismo per l'adeguamento del sito internet turistico della Redazione Locale della Pianura Bolognese agli standard del disciplinare tecnico stabilito dalla Regione Emilia Romagna nell'ambito del sistema Turistico Regionale (SITur), attraverso le seguenti attività: 1) Supporto all attività di analisi del nuovo disciplinare tecnico e del nuovo albero informativo, con particolare riferimento all adeguamento del sistema di gestione dei contenuti. 2) Ricerca e studio del materiale e gli elementi necessari per la redazione di testi aggiornati che assicurino la completezza dell'informazione per tutte le voci del nuovo albero informativo.

2 3) Redazione di pagine tematiche in italiano e relativa traduzione in inglese, utilizzando un linguaggio specializzato e coerente con le nuove tendenze della comunicazione turistica web. Articolo 2 - Modalità di svolgimento del rapporto L incaricata si impegna a svolgere l'attività prevista personalmente e in piena autonomia e senza alcun vincolo di subordinazione. L'incarico verrà svolto al di fuori degli Uffici della Provincia di Bologna e con l'utilizzo di attrezzature del professionista incaricato. L'incarico prevede, per il suo corretto svolgimento, frequenti contatti con l'ente committente. A tal fine durante il periodo di esecuzione del contratto saranno effettuati, secondo necessità, incontri con il responsabile dell'esecuzione e/o con i referenti dell'ufficio. Si precisa che, per la natura stessa dell'incarico, verranno svolti incontri, riunioni informative, aggiornamenti con i responsabili del progetto della Provincia di Bologna. Al termine del contratto l'incaricata consegnerà, entro il 15 gennaio 2012, una relazione dettagliata sull'attività complessivamente svolta. Articolo 3 - Decorrenza, durata e scioglimento L incarico avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione ed avrà termine il 31 dicembre Il Committente si riserva di affidare direttamente alla dott.ssa Giorgia Mazzotti un incarico per la realizzazione di ulteriori attività legate al progetto del sito internet turistico della Redazione Locale della Pianura Bolognese che avrà durata dall'1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2012, subordinatamente al reperimento delle risorse necessarie, per lo svolgimento delle seguenti attività: Ricerca e studio del materiale e degli elementi necessari per il completamento delle sezioni Scopri il territorio ed Enogastronomia. Attivazione contatti con il territorio finalizzati alla costruzione di schede tematiche per la nuova sezione del sito denominata Dove mangiare. Redazione di nuove pagine web in italiano e relativa traduzione in inglese secondo le modalità indicate al precedente punto 3. Analisi e valutazione degli accessi al sito. Articolo 4 - Corrispettivo e modalità di pagamento A fronte delle prestazioni pattuite il committente corrisponderà all incaricata un corrispettivo lordo (comprensivo di oneri e ritenuta d'acconto) di 7.940,00. Non è dovuta l'iva al 20% in quanto trattasi di compenso sottoposto al trattamento previsto per i contribuenti minimi fino alla corresponsione di importo non superiore a ,00 per anno solare ai sensi della Legge finanziaria n. 244/07, art. 1 commi dal n. 96 al n. 117.

3 Il corrispettivo pattuito sarà suddiviso in n 2 tranches, con cadenza bimestrale, e il pagamento avverrà dietro presentazione della fattura e di una relazione analitica delle attività realizzate, che sarà approvata dal responsabile dell esecuzione. Il pagamento sarà effettuato entro 60 gg. dalla data di emissione delle fatture presentate. Il committente non riconosce il rimborso delle spese di viaggio, vitto ed alloggio relativi ad eventuali trasferte e non autorizza l utilizzo del mezzo proprio. Articolo 5 - Responsabilità dell esecuzione del contratto e delle verifiche del buon esito dell incarico La responsabilità dell esecuzione del presente contratto è in capo a Piera Domeniconi, Dirigente del Servizio Attività produttive e Turismo, che verifica periodicamente il corretto svolgimento dell incarico e ne accerta altresì il buon esito mediante riscontro delle attività svolte dall incaricato e dei risultati, anche intermedi, ottenuti, adeguatamente documentati per iscritto. Qualora i risultati delle prestazioni fornite risultino non soddisfacenti, la dirigente può richiedere all incaricato di integrare i risultati entro un termine stabilito, comunque non superiore a sessanta giorni, ovvero, sulla base della esatta quantificazione delle attività prestate, può proporre la liquidazione parziale del compenso originariamente stabilito. Articolo 6 - Inadempimento, recesso, risoluzione e impossibilità sopravvenuta E prevista l applicazione di una penale nella misura del 2% del totale del corrispettivo per ritardo o inadempimento di una delle principali prestazioni previste all art. 1, a seguito di contestazione scritta e previa assegnazione di termine per controdedurre. La penale sarà applicata mediante trattenuta sul primo pagamento utile del corrispettivo. A seguito di reiterata applicazione della penale, il committente si riserva di procedere alla risoluzione contrattuale anticipata. In caso di inadempimento totale delle prestazioni di cui all art. 1 e delle modalità di svolgimento del rapporto di cui all art. 1, imputabili all incaricato, il presente contratto verrà immediatamente risolto, fatte salve le eventuali azioni di risarcimento danni. Il contratto può essere risolto nei seguenti ulteriori casi: - per scadenza del termine o per avvenuto completamente delle prestazioni dedotte in contratto; - per sopravvenuta impossibilità della prestazione; - per recesso ai sensi del successivo comma; - per rinuncia dell incaricato. Ciascuna delle parti firmatarie può recedere quando si verifichino: - gravi inadempienze contrattuali;

4 - sospensione ingiustificata della prestazione superiore a 15 giorni; - commissione da parte del incaricato di reati previsti dall art. 58 del D.Lgs. n. 267/2000; - danneggiamenti a terzi o al committente imputabili a dolo o colpa grave; - furto di beni da parte dell incaricato; - inosservanza da parte dell incaricato di obblighi e divieti stabiliti nel contratto stipulato. Nel caso di risoluzione, tranne che per scadenza contrattuale, o nel caso di recesso anticipati, le parti dovranno darne motivata comunicazione mediante raccomandata A/R con preavviso di 30 giorni: l incaricato ha diritto al pagamento dei compensi maturati fino al momento dell interruzione, ferma restando la possibilità per le parti di agire per eventuale risarcimento danni. Articolo 7 - Sicurezza In relazione agli eventuali incontri che possono tenersi presso la sede della Provincia di Bologna, o comunque con l'uso degli spazi e attrezzature di quest'ultima, l incaricata dichiara di essere stato informata dal committente sulle situazioni di rischio, sulle relative misure di sicurezza presenti nei luoghi di lavoro, nonché sulle attrezzature, sulle loro corrette modalità di impiego, sulle misure di prevenzione adottate e sulle procedure previste per la gestione delle emergenze. Per ogni eventuale problema connesso ai temi della sicurezza e della prevenzione l incaricato farà riferimento al dirigente che conferisce il presente incarico. Articolo 8 Responsabilità nel trattamento dei dati L incaricata dichiara di aver ricevuto l informativa sul trattamento dei dati personali. Per tutto ciò che non è espressamente menzionato nell informativa le parti si atterranno, nell esecuzione del presente contratto, alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 196/2003. Ai sensi dell art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196), il trattamento dei dati personali forniti dalle parti è finalizzato esclusivamente all esecuzione del presente contratto ed al compimento degli atti conseguenti, ed avverrà a cura di personale appositamente incaricato con l utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità, anche in caso di eventuale comunicazione a terzi. Alle parti sono riconosciuti i diritti di cui all art. 7 del suddetto Codice, tra cui il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione di legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Articolo 9 - Foro competente Il presente incarico viene concluso in Bologna presso gli Uffici della Provincia. Le parti convengono che per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le stesse a seguito

5 dell interpretazione, esecuzione ed applicazione dell incarico sia competente in via esclusiva il Foro di Bologna. Articolo 10 Spese contrattuali Tutte le spese inerenti la stipula del presente contratto sono a carico dell incaricata. Ai sensi dell art. 5 del DPR n.131, il presente atto sarà sottoposto a registrazione solo in caso d uso. Il presente contratto non viene sottoposto a repertoriazione, ai sensi dell art. 32 del vigente regolamento provinciale dei contratti. Articolo 11 Limitazioni a carico dell'incaricata E' fatto espresso divieto all'incaricata di dar luogo alla cessione del contratto oggetto del medesimo a soggetti terzi. Articolo 12 Riservatezza L'incaricata è obbligata a mantenere riservati i dati e le informazioni di cui venga in possesso, a non divulgarli e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo se non dopo aver ottenuto l'autorizzazione della Provincia. Articolo 13 Rinvio alla normativa Per quanto previsto nel presente contratto, si rinvia alla normativa vigente in materia e al regolamento provinciale dei contratti. Bologna, ** ******** 2011 L incaricata La Dirigente del Servizio Attività e Turismo Ai sensi e per gli effetti dell art. 1341, comma 2, del c.c. l incaricato dichiara di aver letto e di approvare specificamente l art. 6 Inadempimento, recesso, risoluzione e impossibilità sopravvenuta e l'art. 9 - Foro competente del presente contratto L incaricato

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL Reg. inc. n. Pordenone, lì DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL PERIODO GIUGNO 2014 DICEMBRE

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA La Regione Campania (di seguito indicata Committente ) Codice Fiscale 80011990639, nella persona della Dott.ssa Marina Alfonsina Rinaldi, Dirigente

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (LAVORO A PROGETTO) Tra le sotto indicate Parti: La Società.. srl, costituita ai sensi della Legge italiana con sede a Milano in via., C.F. e P. IVA.,

Dettagli

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO Allegato B Schema di disciplinare di incarico COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO OGGETTO: SERVIZIO DI JUNIOR PROJECT OFFICER PER IL PROGETTO

Dettagli

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola N. di Raccolta SCRITTURA PRIVATA PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE DAL TITOLO SCUOLA PER L AUTOIMPRENDITORIALITÀ SIPAVIA TRA La Provincia di Pavia

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA Il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare, di seguito indicato come CoNISMa,

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE NUMERO GARA 2367978 CIG 229069989B CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIMINI E.. PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI MATERIALE A FAVORE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA REP. N. INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno del mese di in Velletri, presso la sede della Società Volsca Ambiente e Servizi S.p.A. - TRA il quale dichiara

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO A FRANCESCA MARIA BENA PER IL SUPPORTO AL SERVIZIO RELAZIONI E

Dettagli

COMUNE DI CATTOLICA- URBANISTICA (Provincia di Rimini) Rep. Urbanistica n. del

COMUNE DI CATTOLICA- URBANISTICA (Provincia di Rimini) Rep. Urbanistica n. del ALLEGATO A COMUNE DI CATTOLICA- URBANISTICA (Provincia di Rimini) Rep. Urbanistica n. del DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICO TECNICO PROFESSIONALE AI SENSI DELL'ART. 91 DEL D.LGS. 163/2006 IN COMBINATO

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

DISCIPLINARE PER INCARICO PROFESSIONALE **********************************************************************

DISCIPLINARE PER INCARICO PROFESSIONALE ********************************************************************** DISCIPLINARE PER INCARICO PROFESSIONALE ********************************************************************** L anno..., addì... (...) mese di..., fra il Sig.... nato a il... cf:..., residenza... o società...

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER EFFETTUAZIONE DI GUARDIE INTERDIVISIONALI PRESSO LO STABILIMENTO OSPEDALIERO DI ORZINUOVI.

DISCIPLINARE D INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER EFFETTUAZIONE DI GUARDIE INTERDIVISIONALI PRESSO LO STABILIMENTO OSPEDALIERO DI ORZINUOVI. Allegato A alla Deliberazione n. del DISCIPLINARE D INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER EFFETTUAZIONE DI GUARDIE INTERDIVISIONALI PRESSO LO STABILIMENTO OSPEDALIERO DI ORZINUOVI. Tra l AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI DIFESA IN GIUDIZIO (CIVILE E PENALE) IN

CONDIZIONI GENERALI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI DIFESA IN GIUDIZIO (CIVILE E PENALE) IN CONDIZIONI GENERALI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI DIFESA IN GIUDIZIO (CIVILE E PENALE) IN AMBITO DI RESPONSABILITA PROFESSIONALE MEDICO - SANITARIA DELLE AUSL DI RAVENNA, FORLI, CESENA

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ASSISTENZA OSPEDALIERA, EMERGENZA-URGENZA, RICERCA E FORMAZIONE N. 46/RAO DEL 27/11/2013 IL DIRIGENTE DELLA

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ASSISTENZA OSPEDALIERA, EMERGENZA-URGENZA, RICERCA E FORMAZIONE N. 46/RAO DEL 27/11/2013 IL DIRIGENTE DELLA 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ASSISTENZA OSPEDALIERA, EMERGENZA-URGENZA, RICERCA E FORMAZIONE N. 46/RAO DEL 27/11/2013 Oggetto: Progetto Europeo IROHLA - Conferimento incarico di Co.Co.Co. IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO Allegato B Schema di disciplinare di incarico COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO OGGETTO: SERVIZIO DI PROJECT MANAGER PER IL PROGETTO EUROPEO

Dettagli

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLE A.T.O. RIFIUTI PROVINCIALI

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012)

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012) CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (ex D.Lgs. nr. 276/2003 così come modifato dalla Legge N.92/2012) Tra le sottoscritte parti: denominazione azienda con Sede legale a e Sede

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica E indetta una selezione per il conferimento di n. 1 (uno) incarico di consulenza specialistica per l individuazione delle

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO DISCIPLINARE RELATIVO AL CONTRATTO TRA IL COMUNE DI FORLI E IL SIG PER INCARICO PROFESSIONALE DI MEDIATORE FAMILIARE PRESSO IL CENTRO FAMIGLIE DEL COMUNE DI FORLI ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1. Il Comune

Dettagli

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N ALLEGATO (A) P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PER L ATTIVITA DI COORDINAMENTO, CURATELA SCIENTIFICA E COORDINAMENTO

Dettagli

Prot. n. 16070 lì, 20 settembre 2012

Prot. n. 16070 lì, 20 settembre 2012 COMUNE DI SAN GIOVANNI AL NATISONE Provincia di Udine Area Amministrativa Culturale Responsabile: dott.ssa Elisa Nervi Via Roma 144 C.A.P. 33048 tel. 0432 939520 partita I.V.A. : 00546210303 fax 0432 939526

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR)

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ufficio Contabilità e Bilancio Determinazione Dirigenziale n. 11/10 Oggetto: Conferimento incarico al

Dettagli

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI MATRIGNANO.

Dettagli

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado 86048 SANT ELIA A PIANISI (CB)

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado 86048 SANT ELIA A PIANISI (CB) Prot. n. 2672 A/3 Istituto Comprensivo CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA IN REGIME DI LAVORO AUTONOMO TRA l Istituto Comprensivo Statale di Sant Elia a Pianisi, di seguito indicato come Istituto, codice

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra Università di Trento con sede in Trento, Via Belenzani n. 12, codice fiscale e partita IVA 00340520220, rappresentata dal dr. nato

Dettagli

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA EX ARTT. 2222 E SS. C.C. La..., in persona del suo legale rappresentante, sig.., nato a.. ( ) il / /, con sede legale in. ( ), Via.., C.F. e P.IVA:.., di seguito denominata

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE. Il giorno del mese di.. dell anno 20.. sono. On.le Stefano Caldoro, nato a il,

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE. Il giorno del mese di.. dell anno 20.. sono. On.le Stefano Caldoro, nato a il, CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DI AA.OO.UU. Il giorno del mese di.. dell anno 20.. sono presenti i sigg. : On.le Stefano Caldoro, nato a il, nella sua qualità di Presidente

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE ANTINCENDIO DELLA

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO (Si tratta di un modello meramente esemplificativo e attento in particolare alle collaborazioni all estero. Ignorare o modificare le parti

Dettagli

Allegato A alla deliberazione n. del DISCIPLINARE D INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER L EFFETTUAZIONE DI PRESTAZIONI PROFESSIONALI PRESSO L U.O. CURE PALLIATIVE HOSPICE DI ORZINUOVI. Tra l AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg:

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg: REP. Marca da Bollo 16,00 DISCIPLINARE CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA CANTIERI IN FASE DI ESECUZIONE RELATIVAMENTE AI LAVORI DI VIA ROMA ALL ING. LIVIO CAMPAGNOLO CON

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici approvato dalla Giunta camerale con deliberazione n. 178 del 14/10/2013 l contratti tipo di fornitura di servizi linguistici

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO. Sottoscritto in data da e tra

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO. Sottoscritto in data da e tra CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE CON PROFESSIONISTA APPARTENENTE AD UNO STUDIO ASSOCIATO Sottoscritto in data da e tra Università di Trento con sede in Trento, Via Belenzani n. 12, codice fiscale

Dettagli

COMUNE DI BORGIO VEREZZI Provincia di Savona Tel. 019 618211/Fax 019 618226

COMUNE DI BORGIO VEREZZI Provincia di Savona Tel. 019 618211/Fax 019 618226 COMUNE DI BORGIO VEREZZI Provincia di Savona Tel. 019 618211/Fax 019 618226 AREA AFFARI GENERALI N. AG 59 DEL 09/04/2010 OGGETTO: INCARICO DI SISTEMAZIONE E RIORDINO ARCHIVIO COMUNALE CONFERITO CON DETERMINAZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

..., di seguito denominato/a anche CONSULENTE. premesso che:

..., di seguito denominato/a anche CONSULENTE. premesso che: CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE EX ART. 2230 C.C. La..., in persona del suo legale rappresentante, sig.., nato a.. ( ) il / /, con sede legale in. ( ), Via.., C.F. e P.IVA:.., di seguito

Dettagli

f} Consiglio Nazionale delle Ricerche DIPARTIMENTO SCIENZE UMANE E SOCIALI, PATRIMONIO CULTURALE

f} Consiglio Nazionale delle Ricerche DIPARTIMENTO SCIENZE UMANE E SOCIALI, PATRIMONIO CULTURALE f} Consiglio Nazionale delle Ricerche DIPARTIMENTO SCIENZE UMANE E SOCIALI, PATRIMONIO CULTURALE CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA IN REGIME DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE Artt. dal 2222 al2228 del c.c.

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PRELIEVO, CARICO, TRASPORTO IN REGIME ADR (SE PREVISTO DALLE NORME), CONFERIMENTO AD IMPIANTO AUTORIZZATO PER RECUPERO E/O SMALTIMENTO DEI RIFIUTI PRODOTTI PRESSO

Dettagli

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA)

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) CONVENZIONE PER L INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI DI manutenzione istituti scolastici e immobili comunali, comprensive degli impianti

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE PER ESEGUIRE I SERVIZI TECNICI DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI

Dettagli

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA Schema di Contratto di fornitura di beni e servizi relativi al Progetto Multimedia Info Point Progetto per il miglioramento della qualità dell offerta turistica del SUD EST Sicilia Intervento A : Organizzazione

Dettagli

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I:

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: 1111111 11111 11I1I 1111111111111111111111111 11111 11111111" 1II1IIII COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO Artt. dal 2229 al2238 del c.c, TRA II

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI VIGOLZONE Provincia di Piacenza SETTORE AFFARI GENERALI COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE - Determina N 225 del 29/06/2015 Oggetto: INCARICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UNO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A COMUNE DI SARSINA Provincia di Forlì-Cesena SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A Numero 184 Data 15/04/2008 Prot. n. 5737 Reg. A.P. 482 Oggetto: Conferimento al

Dettagli

In ordine alla durata, si prendono in considerazione le due ipotesi previste dall art. 62, lett. a) del d. lgs. n. 276/2003.

In ordine alla durata, si prendono in considerazione le due ipotesi previste dall art. 62, lett. a) del d. lgs. n. 276/2003. Nota esplicativa dello schema di contratto a progetto Lo schema di contratto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto prevede, nell ambito delle singole clausole, alcune soluzioni alternative

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

COMUNE DI RIMINI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI VALUTAZIONE DEGLI IMMOBILI DI VIA DELLA LONTRA ***

COMUNE DI RIMINI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI VALUTAZIONE DEGLI IMMOBILI DI VIA DELLA LONTRA *** COMUNE DI RIMINI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI VALUTAZIONE DEGLI IMMOBILI DI VIA DELLA LONTRA *** L anno 2008 (duemilotto), addì 11 (undici) del mese di novembre, a Rimini, presso

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal Direttore del Dipartimento/Centro o Preside

Dettagli

Servizio di somministrazione lavoro temporaneo

Servizio di somministrazione lavoro temporaneo CAMERA DI COMMERCIO DI ORISTANO AFFIDAMENTO Servizio di somministrazione lavoro temporaneo Capitolato prestazionale - Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art.

Dettagli

Tel. +39 0341 811074 Fax +39 0341 1880233 http://www.smartware.it/ info@smartware.it CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB

Tel. +39 0341 811074 Fax +39 0341 1880233 http://www.smartware.it/ info@smartware.it CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB Dervio, 00/00/0000 CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB Smartware di Giglio Emanuele, con sede in Dervio Via Matteotti 107/A, in persona del legale rappresentante pro tempore Emanuele Giglio, di

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI 1 CONTRATTO PER APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA TRA Il Condominio

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO DI TERMOLI

SCHEMA DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO DI TERMOLI Allegato alla delibera n 04 del 20.01.2016 SCHEMA DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO DI TERMOLI Periodo 01 marzo 2016 31 dicembre 2018 Allegato alla

Dettagli

P R O V I N C I A D I B E L L U N O CONTRATTO PER IL CONFERIMENTO ALLA DOTTORESSA MARTINA CALDART DELL INCARICO DI FISIOTERAPISTA

P R O V I N C I A D I B E L L U N O CONTRATTO PER IL CONFERIMENTO ALLA DOTTORESSA MARTINA CALDART DELL INCARICO DI FISIOTERAPISTA P R O V I N C I A D I B E L L U N O CONTRATTO PER IL CONFERIMENTO ALLA DOTTORESSA MARTINA CALDART DELL INCARICO DI FISIOTERAPISTA NELL AMBITO DELLE ATTIVITA DELL'AUSILIOTECA DEL TERRITORIO BELLUNESE Tra

Dettagli

Regolamento per l affidamento di incarichi di collaborazione autonoma

Regolamento per l affidamento di incarichi di collaborazione autonoma Regolamento per l affidamento di incarichi di collaborazione autonoma art. 3 commi 55, 56 e 57 Legge 244/2007 come modificata dall art. 46 del D.L. 25/06/2008, n 112 (convertito con legge n.133/2008) e

Dettagli

CONTRATTO PER LA DEFINIZIONE DEI RAPPORTI GIURIDICI ED ECONOMICI PER

CONTRATTO PER LA DEFINIZIONE DEI RAPPORTI GIURIDICI ED ECONOMICI PER Allegato 1 CONTRATTO PER LA DEFINIZIONE DEI RAPPORTI GIURIDICI ED ECONOMICI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO SPERIMENTALE DI NUOVE MODALITA DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE TRA l Azienda

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI GENERALI I Reparto 1 Divisione Piazza della Marina, 4 00196 - Roma www.commiservizi.difesa.it e-mail: commiservizi@commiservizi.difesa.it Tel.: 06/36806378

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO

PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO FORMATIVO SUI PROGRAMMI WORD, EXCEL, POWER POINT. IMPORTO CONTRATTUALE: EURO 12.850,00 (dodicimilaottocentocinquanta)

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Affidamento dell incarico esterno di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) anni 2015 2016 ai sensi dell art. 81 del D.Lgs. 81/2008. CIG ZDC1420648 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art.

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL PROGETTO SPAZIO GIOVANI

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL PROGETTO SPAZIO GIOVANI COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL PROGETTO SPAZIO GIOVANI Nell anno 2012 il giorno 28 del mese di Dicembre, nella sede del Comune di Monterotondo (RM) TRA - ANTONELLI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE Premessa Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via pervenuto al Comune di Palermo giusta confisca ex L. 575/65 e succ. mod. ed integr. in pregiudizio

Dettagli

Atti provinciali 259211\13-13.3\2013\34

Atti provinciali 259211\13-13.3\2013\34 DISCIPLINARE DI INCARICO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE (PEDAGOGISTA) per il servizio di supporto pedagogico alle attività educativeriabilitative del Settore centro assistenza minori e famiglia TRA La Provincia

Dettagli

ZAPPULLA Servizi Assicurativi

ZAPPULLA Servizi Assicurativi ZAPPULLA Servizi Assicurativi CONTRATTO D INCARICO RILASCIATO A Il Sig....nato il... a...(...) e residente a... in Via......n... Codice Fiscale... Partita Iva... riconosciuto con Carta Identità N... rilasciata

Dettagli

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto.

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto. SCRITTURA PRIVATA TRA la Diocesi/Parrocchia di..., con sede in..., Via/Piazza,..., codice fiscale/partita iva..., in persona del legale rappresentante pro-tempore, di seguito denominato anche Committente

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE Il/La nato a il.., residente in alla via.., C.F.., (se società) nella qualità di..della., con sede in via.. n., part. I.V.A. n., PEC. (committente) E Il Dott./Dott.ssa..,

Dettagli

Rio Marina AVVISO PUBBLICO

Rio Marina AVVISO PUBBLICO Rio Marina Comune elbano AVVISO PUBBLICO OGGETTO : Avviso di gara di licitazione privata per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti. Si rende noto che con

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) SVOLGIMENTO DEI COMPITI E FUNZIONI DI RESPONSABILE ESTERNO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER L ANNO 2012 Rep. N. /2012 L'anno duemiladodici,

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA L anno 2013, il giorno del mese in Roma, Via Tre Cannelle 1/b, presso la sede dell Ufficio

Dettagli

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia SERVIZIO PERSONALE ED ORGANIZZAZIONE CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI SUSSIDIARIETA L anno il giorno del mese di. tra Il Comune di Spinea, di

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA FINALIZZATA STRATEGICO PMS 49/08/P5 Integrazione fra Sistemi di Gestione sul tema

Dettagli

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1.

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013 138 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA A BEP BUSINNESS E PERSONE S.R.L. PER L' ACCOMPAGNAMENTO ALL' ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DI RETE REGGIO

Dettagli

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA CONVENZIONE Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA L Amministrazione comunale di Corvino San Quirico (PV) C.F. 0046037018 di seguito indicata come il

Dettagli