1 LIRF ROMA/Fiumicino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 LIRF ROMA/Fiumicino"

Transcript

1 AIP - Italia AD 2 LIRF LIRF ROMA/Fiumicino Indicatore di località Location indicator Nome dell Aeroporto Aerodrome name 2 DATI AMMINISTRATIVI E GEOGRAFICI DELL AEROPORTO AERODROME GEOGRAPHICAL AND ADMINISTRATIVE DATA 1 Coordinate ARP ARP coordinates 41 48'01''N '20''E 41 48'01''N '20''E 2 Direzione e distanza dalla città Direction and distance from city 18.9 NM S da Roma 18.9 NM S from Rome 3 Elevazione/Temperatura di riferimento Elevation/Reference temperature 13 FT / 28.3 C 13 FT / 28.3 C 4 Variazione magnetica/variazione annuale Magnetic variation/annual change 2 E (2005.0) / 5'E 2 E (2005.0) / 5'E 5 Autorità amministrativa aeroportuale Aerodrome administration authority ENAC - DA Roma Fiumicino Fiumicino (RM) Tel Fax ENAC - DA Roma Fiumicino Fiumicino (RM) Tel Fax Esercente Aerodrome operator SOC. Aeroporti di Roma S.p.A. Tel EB: Autorità ATS ENAV ARO Tel , Fax SOC. Aeroporti di Roma S.p.A. Tel EB: ATS authority ENAV ARO Tel , Fax Tipo di traffico consentito (IFR/VFR) Type of traffic permitted (IFR/VFR) IFR IFR 7 Note Remarks 1) Codice di riferimento ANNEX 14 per infrastrutture di volo: 4F 1) Ref code ANNEX 14 flight infrastructure: 4F 3 ORARIO DI SERVIZIO OPERATIONAL HOURS 1 Amministrazione aeroportuale Aerodrome Administration 2 Dogana e immigrazione Customs and immigration 3 Servizio sanitario Health and sanitation 4 AIS AIS 5 ARO ARO 6 METEO METEO 7 ATS ATS 8 Rifornimento Fuelling 9 Handling Handling 10 Servizi di sicurezza Security 11 De-icing De-icing 12 Note Remarks 4 SERVIZI DI SUPPORTO ED ATTREZZATURE HANDLING SERVICES AND FACILITIES 1 Attrezzatura di carico e scarico merci Cargo-handling facilities Trattori-Elevatori-Carrelli-Autogrù 25 tonellate Tractors-Elevators-Trolleys-Crane Vehicles 25 ton 2 Tipi di carburante/olio Fuel/Oil types JET A1, CHEVRON HY JET - IV / ETO 2380, MOBILJET oil II JET A1, CHEVRON HY JET - IV / ETO 2380, MOBILJET oil II 3 Capacità di rifornimento Fuelling capacity Impianto statico ed autobotti Underground tank installations and various tank trucks 4 Sistema de-icing De-icing facilities Servizio fornito da Aeroporti di Roma S.p.A. a tutti i tipi di aeromobile Service performed by Aeroporti di Roma S.p.A. for all types of con 3 attrezzature semoventi de-icer, marca Safeaero, modello SDI aircraft, equipment used 3 de-icer Safeaero SDI 217. Service 217. Liquido utilizzato acqua calda e fluido tipo II (miscelato con diverse percentuali conformemente alla procedura in vigore) performed with hot water and type II fluid (different percentage available according to airport procedure) 5 Hangar per aeromobili in transito Hangar space for visiting aircraft 6 Servizio riparazioni per aeromobili in transito Repair facilities for visiting aircraft Piccole riparazioni Minor repairs 29 JUL 2010 (A6/10)

2 AD 2 LIRF 1-2 AIP - Italia 7 Note Remarks 1) Rifornimento a clienti con contratto; il pagamento dovrà essere effettuato con carnet validi e riconosciuti, o in contanti in valuta internazionale. La ESSO accetta carte di credito American 1) Refuelling only to subscribers; payment by valid and accepted carnet or cash if in international currency. ESSO Company accepts American Express credit cards Express 2) Attrezzature/procedure regolarmente gestite da B.C.U. (Bird 2) Devices/procedures regularly run by B.C.U. (Bird Control Control Unit): Unit): a) 5/7 ispezioni programmate del sedime al giorno a) Runways patrolling 5/7 times per day b) N.2 impianti Digital Bird Dispersal System sulle b) N.2 Digital Bird Dispersal System (distress-call) devices autovetture del B.C.U. operating on the vehicles of the B.C.U. c) N.1 impianto fisso Digital Bird Dispersal System sulle piste 16R/34L e 07/25 c) N.1 static Digital Bird Dispersal System present along runways 16R/34L and 07/25 d) N.2 impianti fissi di Sistemi acustici ad alte frequenze sulle piste 07/25 e 16R/34L d) N.2 static High Frequencies Sound System devices along runways 07/25 and 16R/34L e) N.90 Cannoncini a gas fissi sulle piste 07/25, 16L/34R e 16R/34L e) N.90 remote-controlled propane gas cannons along runways 07/25, 16L/34R and 16R/34L f) Sistema di telecamere radiocontrollate su tutte le piste f) Remote-controlled video cameras system operating on all the runways 5 SERVIZI PER I PASSEGGERI PASSENGER FACILITIES 1 Alberghi Hotels In aeroporto, a Roma città e Ostia Lido In airport, Rome and Ostia Lido 2 Ristoranti Restaurants 4450 pasti; HR: meals. HR: 0700/ Trasporti Transportation Ferrovia - Autolinee - Taxi Railway - Bus - Taxi 4 Servizio medico Medical facilities Infermeria - Pronto soccorso di linea ed in zona piste Medici - Infermieri - Ambulanze - Ospedali ad Ostia e Roma Infirmary - First aid treatment on RY areas - Doctors - Nurses - Ambulances - Hospitals in Ostia and Rome 5 Banca e ufficio postale Bank and Post office In Aerostazione In Airport 6 Ufficio turistico Touristic office In Aerostazione In Airport 7 Note Remarks 1) Presenti in aerostazione anche due Farmacie ed un deposito 1) In airport there are also two pharmacies and one left luggage bagagli facility 6 SERVIZI ANTINCENDIO E DI SOCCORSO RESCUE AND FIRE FIGHTING SERVICES 1 Categoria servizio antincendio aeroportuale Aerodrome category for fire fighting CAT 9 ICAO CAT 9 ICAO 2 Equipaggiamento per il soccorso Rescue equipment Conforme 9 ICAO Equal 9 ICAO 3 Rimozione aeromobili in difficoltà Capability for removal of disabled aircraft Attrezzatura per il sollevamento ed il trasporto di tutti i tipi di Equipment for lift and transport of all types of aircraft aeromobile 4 Note Remarks 7 DISPONIBILITA STAGIONALE E SISTEMI DI PULITURA PISTE SEASONAL AVAILABILITY AND CLEARING 1 Equipaggiamenti di pulitura Types of clearing equipment Equipaggiamento ordinario e sgombero neve Ordinary and snow removal equipment 2 Priorità Clearance priorities Pista 16R/34L - piazzale ovest - vie di rullaggio relative RY 16R/34L - Apron west side - relevant TY 3 Note Remarks 1) Il coefficiente di attrito delle piste è misurato ogni 7 giorni 1) Friction Coefficient is measured every 7 days (ICAO standard), (standard ICAO), sulla pista 07/25, ogni giorni. Il mezzo di misurazione è il SFT (Surface Friction Tester). Il livello minimo del coefficiente d attrito, prima di considerare la pista scivolosa, è La rimozione dei residui gommosi è garantita per mantenere il valore del coefficiente di attrito sopra La rimozione della neve è garantita come da Piano Neve Aeroportuale. every days on RY 07/25 by means of SFT (Surface Friction Tester). Minimum friction level is 0.34, below this value RY pavement may be slippery when wet. Derubbering of pavement will consequently be undertaken. Snow removal is performed as detailed in the Airport Snow Removal Plan 8 DATI RELATIVI AI PIAZZALI, ALLE VIE DI RULLAGGIO ED ALLE PIAZZOLE PROVA APRONS, TAXIAYS AND CHECK LOCATIONS DATA 1 Superficie e resistenza dell area di stazionamento Apron surface and strength Piazzale Superficie: Resistenza: PCN 70/R/B//U Apron Surface: Strength: PCN 70/R/B//U 29 JUL 2010 (A6/10)

3 AIP - Italia AD 2 LIRF Larghezza, superficie e resistenza delle TY TY width, surface and strength AA Larghezza: 110 M Superficie: Resistenza: PCN 73/F/B/X/T AH Larghezza: 111 M Superficie: Resistenza: PCN 73/F/B/X/T BA Larghezza: 100 M Superficie: Resistenza: PCN 73/F/B/X/T BB Larghezza: 94 M Superficie: Resistenza: PCN 73/F/B/X/T D Larghezza: 30 M Superficie: Resistenza: PCN 72/F/B/X/T Tutte le altre Larghezza: 30 M Superficie: Resistenza: PCN 73/F/B/X/T AA idth: 110 M Surface: Strength: PCN 73/F/B/X/T AH idth: 111 M Surface: Strength: PCN 73/F/B/X/T BA idth: 100 M Surface: Strength: PCN 73/F/B/X/T BB idth: 94 M Surface: Strength: PCN 73/F/B/X/T D idth: 30 M Surface: Strength: PCN 72/F/B/X/T Others idth: 30 M Surface: Strength: PCN 73/F/B/X/T 3 Localizzazione/Elevazione ACL ACL location/elevation / / 4 Punto di controllo /INS /INS checkpoints / Disponibile controllo INS agli stands / INS check available at the stands 5 Note Remarks 9 GUIDA AI MOVIMENTI A TERRA E SISTEMI DI CONTROLLO E SEGNALAZIONE SURFACE MOVEMENT GUIDANCE AND CONTROL SYSTEM AND MARKINGS 1 Segnale di identificazione stand aeromobili, linee guida per Use of aircraft stand identification sign, TY guide lines and TY e sistemi di guida per parcheggio a vista negli stand visual docking/parking guidance system of aircraft stands degli aeromobili Segnaletica: conforme agli standard ICAO, tabelle di identificazione degli stand di tipo rifrangente con caratteri gialli su fondo nero Linee guida per TY: segnaletica orizzontale gialla continua, luci e tabelle indicatrici diurne e notturne/luci interne Sistema di guida per parcheggio a vista: nose-in con guida ottica, remoti con segnaletica orizzontale Markings: ICAO standard, stands identification reflecting schedules with yellow inscriptions on black back-ground TY guide lines: continuous yellow horizontal sign, day and night indication lights and signs/internal lights Visual parking guiding system: optical guide nose-in, remotes with horizontal markings 2 Illuminazione e segnaletica per RY e TY RY and TY markings and lights Vedi carta AD in vigore See AD chart in force 3 Barre d arresto Stop bars Vedi carta AD in vigore See AD chart in force 4 Note Remarks 1) Vedi carta AD e APD in vigore 1) See AD and APD charts in force 10 OSTACOLI AEROPORTUALI AERODROME OBSTACLES RY e Area interessata RY and Area affected Nelle aree di avvicinamento e decollo In approach and take off areas Tipo di ostacolo Elevazione Segnaletica e Luci Obstacle type Elevation Markings and Lights Nell area di circuitazione e all interno dell aerodromo In circling area and at aerodrome Note Remarks Coordinate Coordinate Coordinates Coordinates Tipo di ostacolo Elevazione Segnaletica e Luci Obstacle type Elevation Marking and Lights a b c a b Vedi AOC in vigore See AOC in force 11 INFORMAZIONI METEOROLOGICHE METEOROLOGICAL INFORMATION 1 Ufficio METEO di riferimento Associated MET office ROMA/Fiumicino ROMA/Fiumicino 2 Orario di servizio Hours of service 3 Ufficio responsabile preparazione TAF/Periodo di validità Office responsible for TAF preparation/period of validity PREVI ROMA Fiumicino / 30H PREVI ROMA Fiumicino / 30H 4 Tipo di previsione per l atterraggio/intervallo di emissione Type of landing forecast/interval of issuance Previsioni TREND / 30' TREND forecast / 30' 5 Briefing e consultazione fornita Briefing and consultation provided Consultazione personale Personal consultation 6 Documentazione di volo/lingua usata Flight documentation/language used Carte, testi in linguaggio chiaro abbreviato IT, EN Charts, abridged plain language text IT, EN 22 SEP 2011 (A8/11)

4 AD 2 LIRF 1-4 AIP - Italia 7 Carte e documentazione disponibili per consultazione Charts and other information available for briefing or consultation S,U,P,,T S,U,P,,T 8 Mezzi aggiuntivi disponibili per l informazione Supplementary equipment available for providing information Telefax, XR Telefax, XR 9 Enti ATS destinatari delle informazioni ATS units provided with information Fiume TR, Roma ACC/FIC Fiume TR, Roma ACC/FIC 10 Informazioni climatologiche e informazioni supplementari Climatological information and additional information 1) Aeroporto occasionalmente interessato da fenomeni di wind 1) Aerodrome occasionally affected by wind shear phenomena, shear, più frequentemente nei mesi di marzo e novembre. La gran parte degli eventi deriva da perturbazioni e venti intensi a more frequently occurring in the months of March and November. A great part of the events is due to meteorological grande scala o da temporali. Gli eventi con vento da NNE di perturbations and intense large scale winds or to intensità -25 kt prevalgono nei giorni con il cielo sereno; quelli con vento da SE e da OSO nei giorni con cielo nuvoloso o attività temporalesca thunderstorms. The episodes with wind from NNE with -25 kt intensity prevail in clear sky days; the ones with wind from SE or S prevail in cloudy days or when thunderstorm activity occurs 2) MET informazioni: , fax MET previsioni: / , fax ) MET information: , fax MET forecast: / , fax ) Per il Servizio Osservazioni mediante Radar Meteo vedi GEN 3) For Ground-Based eather Radar Service see GEN CARATTERISTICHE FISICHE DELLE PISTE RUNAY PHYSICAL CHARACTERISTICS Designazione NR RY Designation QFU Dimensioni RY Dimension of RY Resistenza e superficie di RY Strength and surface of RY Coordinate THR THR coordinates THR ELEV, MAX TDZ ELEV della RY per APCH di precisione THR ELEV, MAX TDZ ELEV of precision APCH RY PCN 73/F/B/X/T x 45 Conglomerato bituminoso 41 48'02.22''N 6.9 FT / 7 FT Bituminous conglomerate '12.55''E x 45 16C x 45 34C x 45 16L x 34R x 16R x 34L x Designazione NR RY Designation Pendenza di RY-SY Slope PCN 73/F/B/X/T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 72/F/B/X/T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 72/F/B/X/T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 73/F/B/X/T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 73/F/B/X/T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 94/F/A//T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate PCN 94/F/A//T Conglomerato bituminoso Bituminous conglomerate Dimensioni SY SY dimension Dimensioni CY CY dimension 41 48'34.66''N '10.11''E 41 50'.31''N 012 '42.37''E 41 48'42.46''N '21.22''E 41 50'45.49''N 012 '41.38''E 41 48'44.79''N '31.89''E 41 48'55.86''N '34.91''E 41 46'55.17''N '25.44''E Dimensioni strip strip dimension 5.2 FT / 8 FT 8.3 FT / 8 FT 3.7 FT / 4 FT 13.5 FT / 13 FT 4.9 FT / 5 FT FT / 7 FT 7.6 FT / 8 FT Dimensioni RESA RESA dimension Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x 90 16C Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x 90 34C Vedi AOC in vigore See AOC in force 0 x x x 90 16L Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x R Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x R Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x L Vedi AOC in vigore See AOC in force x x x 120 Designazione NR RY Designation OFZ Obstacle free zone (OFZ) Note Remarks Not applicable Non applicabile 1) DTHR 4m 25 Sì Yes 16C Si Yes 1) DTHR 0m 34C Si Yes 22 SEP 2011 (A8/11)

5 AIP - Italia AD 2 LIRF 1-5 Designazione OFZ Note NR RY Obstacle free zone (OFZ) Remarks Designation L Si Yes 34R Si Yes 16R Si Yes 34L Si Yes 13 DISTANZE DICHIARATE DECLARED DISTANCES Designazione RY RY designator TORA TODA ASDA LDA Start Point INT TAKE-OFF A* Start Point INT TAKE-OFF B* Start Point INT TAKE-OFF A* C Start Point INT TAKE-OFF A* Start Point INT TAKE-OFF B* C L Start Point INT TAKE-OFF A* R Start Point INT TAKE-OFF A* R Start Point INT TAKE-OFF A* L NOTE/REMARKS 1) RY 34C: Vedi tabella 20 Atterraggi pista 34C /see table 20 Landing on RY 34C * Gli Intersection Take-off sono utilizzabili soltanto su richiesta del pilota o su richiesta della TR previo benestare del pilota/intersection Takeoff are usable only on pilot s request or on TR s request, previous pilot s agreement 14 LUCI DI AVVICINAMENTO E LUCI PISTA APPROACH AND RUNAY LIGHTING RY ID Tipo Type AVVICINAMENTO APPROACH Lunghezza Length Intensità Intensity THR VASIS PAPI MEHT Colore Colour TDZ Lunghezza Length THR 07 SALS 420 lato sx G left side 25 CAT I C CAT I C CAT I L CAT II III R CAT II III R CAT II III L ALS 578 LIH RY ID Lunghezza Length ASSE CENTRALE PISTA RCL Spaziatura Colore Spacing Colour THR G THR G THR G THR G THR G THR G THR G Intensità Intensity Lunghezza Length 3 entrambi i lati both sides 3 lato sx left side 3 lato sx left side 3 entrambi i lati both sides 3 entrambi i lati both sides 3 entrambi i lati both sides 3.5 entrambi i lati/both sides BORDO PISTA RY EDGE Spaziatura Colore Spacing Colour Intensità Intensity R 416 R /R R 0 Y /R R Y 22 SEP 2011 (A8/11)

6 AD 2 LIRF 1-6 AIP - Italia RY ID C R Y 34C Y 16L 34R 16R 34L RY ID Lunghezza Length ASSE CENTRALE PISTA RCL Spaziatura Colore Spacing Colour FINE PISTA RY END Colore Colour /R R /R R /R R /R R Lunghezza Length Intensità Intensity Lunghezza Length BORDO PISTA RY EDGE Spaziatura Colore Spacing Colour Y Y Y Y Intensità Intensity SY RTIL CGL Note Remarks Colore Colour ) PAPI: fuori servizio per motivi 07 R tecnici/out of service due to technical reasons 25 R APCH LGT: CAT I + EFAS 16C R 200 R Si Yes 34C R 865 R Si Yes 16L R 34R R APCH LGT: CAT II III + EFAS 16R R APCH LGT: CAT II III + EFAS 34L R APCH LGT: CAT II III + EFAS ILLUMINAZIONE AGGIUNTIVA, ALIMENTAZIONE SECONDARIA OTHER LIGHTING, SECONDARY POER SUPPLY 1 Localizzazione ABN/IBN, caratteristiche e orari ABN/IBN location, characteristics and hours of operation Coordinate ABN: 41 47'46''N 012 '10''E ABN caratteristiche: luce bianco/verde alternata Orario: HN+/-30 2 Localizzazione LDI e luci Localizzazione anemometro e luci LDI: Anemometri ad ultrasuoni: 1: 388m dopo THR 25, 165m dx RCL 1: 369m dopo THR 16R, 182m dx RCL 1: 419m dopo THR 16L, 188m sx RCL 1: 387m dopo THR 34R, 183m dx RCL 1: 670m dopo THR 34L, 199m sx RCL 1: 397m dopo THR 16C, 220m dx RCL ABN Coordinates: 41 47'46''N 012 '10''E ABN characteristics: revolving white/green alternating light Hours: HN+/-30 LDI location and lights Anemometer location and lights LDI: Ultrasonic anemometers: 1: 388m aft THR 25, 165m right RCL 1: 369m aft THR 16R, 182m right RCL 1: 419m aft THR 16L, 188m left RCL 1: 387m aft THR34R, 183m right RCL 1: 670m aft THR 34L, 199m left RCL 1:397m aft THR16C, 220m right RCL 3 Illuminazione bordo e asse centrale TY TY edge and centre line lighting Vedi carta AD See AD chart 4 Alimentatore secondario/tempo di intervento Secondary power supply/switch over time Disponibile/Immediato Available/Immediately 5 Note Remarks 16 AREA DI ATTERRAGGIO ELICOTTERI HELICOPTERS LANDING AREA 1 Posizione Position 2 Elevazione Elevation 3 Dimensioni, superficie, resistenza, segnaletica Dimensions, surface, strength, marking 4 Orientamento Bearing 22 SEP 2011 (A8/11)

7 AIP - Italia AD 2 LIRF Distanze dichiarate Declared distances 6 Luci Lighting 7 Note Remarks 17 SPAZIO AEREO ATS ATS AIRSPACE Designatore e limiti laterali Designation and lateral limits Limiti verticali Vertical limits Classificazione dello spazio aereo Airspace classification Nominativo dell unità ATS Lingua ATS unit call sign Language Altitudine di transizione Transition altitude Roma Fiumicino ATZ Cerchio di raggio/circle of radius 5.0 NM centrato su/centred on: 41 48'01''N '20''E 2000 FT AGL D Fiume TR EN / IT Note Remarks 00 FT 1) I Roma CTR 18 SERVIZI DI COMUNICAZIONE ATS ATS COMMUNICATION FACILITIES Servizio Service Nominativo Call sign Frequenza Frequency Orario Operational hours Note Remarks Emergenza Emergency APP Roma Arrivi Roma Arrivals Vedi note/see remarks 1) A discrezione ATC/ATC discretion Roma Direttore Roma Director Vedi note/see remarks 1) A discrezione ATC/ATC discretion ( ) Roma Partenze Roma Departure Vedi note/see remarks 1) A discrezione ATC/ATC discretion 1) Sull'area Apron è fornito il servizio TR Fiume GND informazioni in accordo a quanto previsto dal regolamento di Scalo in vigore. Sull'area di manovra è fornito il servizio ATC/On Apron Area, Information Sevice is provided, according to the Local Civil Aviation Regulation in force. On Manoeuvring area, ATC service is provided 1) Sull'area Apron è fornito il servizio ( ) informazioni in accordo a quanto previsto dal regolamento di Scalo in vigore. Sull'area di manovra è fornito il servizio ATC/On Apron Area, Information Sevice is provided, according to the Local Civil Aviation Regulation in force. On Manoeuvring area, ATC service is provided 2) A discrezione ATC/ATC discretion 1) Frequenza richiesta avviamento motori, informazioni prevolo e rilascio autorizzazioni ATC. Eccezionalmente la frequenza può essere usata per controllo apparati radio di bordo, solo quando tali controlli non possono Fiume Planning ( ) essere effettuati sulla frequenza di compagnia/starting-up request, pre flight data and ATC clearances delivery frequency. Exceptionally the frequency may be used for radio checks, only when such checks cannot be made on the Company frequency ( ) Fiume TR ( ) 1) Frequenza per operazioni su RY 16L/34R o RY 16C/34C/Frequency for operations on RY 16L/34R or RY 16C/34C 2) A discrezione ATC/ATC discretion 1) RY: 16L/34R, 16C/34C, 07/25 2) Vedi note ATIS/see ATIS remarks 1 e/and 3 ATIS Fiume Arrival Information ) Disponibile anche telefonicamente al numero/also available via telephone at the number ) RY: 16R/34L ) Vedi note ATIS/see ATIS remarks 1 e/and 3 Fiume Departure 1) RY: Tutte/All Information 2) Vedi note ATIS/see ATIS remarks 2 e/and 3 22 MAR 2012 (3/12)

8 AD 2 LIRF 1-8 AIP - Italia ATIS NOTE/REMARKS 1) Quando sono in atto avvicinamenti ILS paralleli, il messaggio conterrà la seguente frase: Avvicinamenti paralleli in corso. La pista in uso 16L e 16R o 34L e 34R o 16C e 16R sarà assegnata da Roma Radar /henever parallel ILS approaches are in progress, the broadcast shall contain the following sentence: Parallel ILS approaches in progress. The RY in use 16L and 16R or 34L and 34R or 16C and 16R shall be assigned by Roma Radar 2) Informazioni relative alle procedure di assegnazione dell autorizzazione ATC insieme all autorizzazione alla messa in moto dei motori NOTA: Quando la procedura di cui sopra è applicata il messaggio ATIS, oltre alle informazioni normali, conterrà anche la notizia dei ritardi/ Information regarding the procedures of ATC clearance assignment together with startup engine clearance REMARK: hen the above procedure is applied, ATIS message, besides normal information, shall also contain notice of delays 3) In caso di avaria o manutenzione di una delle frequenze, sarà radiodiffuso un unico messaggio ATIS sulla frequenza disponibile con l aggiunta della seguente informazione: ATIS SERVICE ON FREQUENCY OUT OF SERVICE. In tal caso Fiume Torre comunicherà ai piloti la seguente frase: TERMINAL INFORMATION AVAILABLE ON FREQUENCY /In the event of radio failure or maintenance of one of the frequencies, an ATIS message will be broadcasted on the available frequency containing also the following information: ATIS SERVICE ON FREQUENCY... OUT OF SERVICE. In this case pilots will be advised by Fiume TR as follows: TERMINAL INFORMATION AVAILABLE ON FREQUENCY 19 RADIOASSISTENZE ALLA NAVIGAZIONE E ALL ATTERRAGGIO RADIO NAVIGATION AND LANDING AIDS Tipo di radioassistenza Type of aid CAT di/of ILS (VAR ILS/) ID FREQ Orario Operational hours Coordinate antenna Antenna site coordinates (GS84) Elevazione antenna Elevation of antenna Copertura operativa nominale Limitazioni Designated operational coverage Limitations Note Remarks TAC (2 E ) T/ (2 E ) NDB ILS RY 34C LOC CAT I (2 E ) BOL CMP CMP FCC CH 91X CH 51X KHZ TACAN T vedi note/see remarks 42 37'06.3''N '55.4''E TACAN 42 37'06.3''N '55.4''E T 42 07'25.8''N '53.5''E 42 07'25.5''N '53.2''E 42 07'29.8''N '49.0''E 41 50'53.3''N 012 '26.4''E 634 M AMSL 437 M AMSL 100 NM/50000 FT 40 NM 000 /140 MRA 7500 FT 140 /300 MRA 00 FT 300 /330 MRA 8000 FT 330 /3 MRA 00 FT TACAN 40 NM 000 /090 MRA 7500 FT 090 /140 MRA FT 140 /300 MRA 00 FT 300 /330 MRA 8000 FT 330 /3 MRA 00 FT Altri Settori/other Sectors: /25000 FT Settore/Sector N: 70 NM/ FT limitazioni beyond 20 NM 0 /220 MRA 3000 FT 220 /340 MRA 00 FT 340 /0 MRA 00 FT 1) MAINT: Primo THU di ogni mese/first THU of each month: ( ) TACAN ( ) Terzo THU di ogni mese/third THU of each month: ( ) TACAN ( ) 1) MAINT: secondo FRI di ogni oltre/limitations mese/second FRI each month ( ) 1) MAINT: 50 NM secondo THU di limitazioni oltre/limitations ogni mese/second beyond 20 NM THU each mont 0 /220 MRA 3000 FT ( /0 MRA 00 FT 0900) 1) HR: operativo solo con pista 34C in uso/operative only with RY 34C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza dell'ils della pista 16C/Operative on ILS RY 16C frequency 3) Fascio posteriore non utilizzabile/back beam not usable 22 MAR 2012 (3/12)

9 AIP - Italia AD 2 LIRF 1-9 Tipo di radioassistenza Type of aid CAT di/of ILS (VAR ILS/) ID FREQ Orario Operational hours Coordinate antenna Antenna site coordinates (GS84) Elevazione antenna Elevation of antenna Copertura operativa nominale Limitazioni Designated operational coverage Limitations Note Remarks FCC GP - L ILS RY 25 LOC CAT I (2 E ) FE FEE FEE GP - OM - MM - ILS RY 16L LOC CAT IIIB (2 E ) FLL GP - OM - MM - L FN CH 22X KHZ 110. CH 38Y KHZ vedi note/see remarks vedi note/see remarks 41 49'27.1''N 012 '54.4''E 41 48'54.2''N '22.0''E 41 49'53.1''N '04.0''E 41 47'55.0''N '46.5''E 41 48'36.3''N 012 '54.0''E 41 48'35.8''N 012 '54.5''E 41 49'52.8''N '02.8''E 41 48'44.5''N '47.1''E 41 48'33.0''N '36.9''E 41 50'36.9''N 012 '50.6''E 41 54'37.3''N '04.9''E 41 51'14.0''N 012 '29.4''E 41 54'38.5''N '04.6''E 6 M AMSL /10000 FT 1) HR: operativo solo con pista 34C in uso/operative only with RY 34C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza del 'FNN'/ Operative on same 'FNN' frequency 3) Indicazione zero alla THR RY34C/ Zero range indication at THR RY 34C 4) non utilizzabile lungo la pista/ not usable along the RY 1) HR: operativo solo con pista 34C in uso/operative only with RY 34C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza dell'ils della pista 16C/Operative on same ILS RY 16C frequency Slope 3 RDH:17.00 M 1) MAINT primo TUE di ogni mese/first TUE each 040 /120 MRA 4500 FT month /300 MRA 00 FT ( ) 300 /040 MRA 2500 FT 8 M AMSL 080 /120 MRA 4500 FT 120 /2 MRA 2000 FT 2 /080 MRA 4000 FT 1) Fascio posteriore non utilizzabile/ Back beam not usable Slope 3 RDH:17.70 M 1) Temporaneamente non utilizzabile/ Temporarily unserviceable 1) Fascio posteriore non utilizzabile/ Back beam not usable 1) GP COV: ridotta a/reduced at 8.5 NM Slope 3 RDH:17.08 M limitazioni a/limitations 1) MAINT: at quarto TUE di ogni mese/fourth TUE 120 /300 MRA 00 FT 300 /120 MRA 7500 FT each month ( ) 22 SEP 2011 (A8/11)

10 AD 2 LIRF 1-10 AIP - Italia Tipo di radioassistenza Type of aid CAT di/of ILS (VAR ILS/) ID FREQ Orario Operational hours Coordinate antenna Antenna site coordinates (GS84) Elevazione antenna Elevation of antenna Copertura operativa nominale Limitazioni Designated operational coverage Limitations Note Remarks ILS RY 16C LOC CAT I (2 E ) FNN FNN GP - ILS RY 16R LOC CAT IIIB (2 E ) FRR GP - OM - MM - / (2 E ) L ILS RY 34R LOC CAT I (2 E ) FRS FRS FSS CH 22X CH 103X KHZ vedi note/see remarks vedi note/see remarks vedi note/see remarks 41 48'13.3''N '33.6''E 41 49'27.1''N 012 '54.4''E 41 50'03.3''N 012 '41.7''E 41 46'43.4''N '30.4''E 41 48'44.1''N '33.6''E 41 52'46.5''N '57.9''E 41 49'37.7''N '17.3''E 41 38'31.8''N '41.8''E 41 38'31.8''N '41.8''E 41 38'37.8''N '22.8''E 41 50'58.2''N 012 '36.1''E 6 M AMSL 193 M AMSL 50 NM/25000 FT 40 NM 000 /070 MRA FT 070 /140 MRA FT 140 /230 MRA FT 230 /2 MRA FT 2 /280 MRA FT 280 /310 MRA 00 FT 310 /3 MRA FT 0 /120 MRA 8000 FT 120 /140 MRA 00 FT 140 /330 MRA 9000 FT 330 /0 MRA FT 1) Operativo solo con pista 16C in uso/operative only with RY 16C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza dell'ils della pista 34C/Operative on same ILS RY 34C frequency 3) Fascio posteriore non utilizzabile/ back beam not usable 1) Operativo solo con pista 16C in uso/operative only with RY 16C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza del 'FCC'/ Operative on same 'FCC' frequency 3) Indicazione zero alla THR RY16C/ Zero range indication at THR RY16C 4) non utilizzabile lungo la pista/ not usable along the RY 1) Operativo solo con pista 16C in uso/operative only with RY 16C in use 2) Operativo sulla stessa frequenza dell'ils della pista 34C/Operative on same ILS RY 34C frequency Slope 3 RDH:17.00 M 1) Fascio posteriore non utilizzabile/ Back beam not usable Slope 3 RDH:17.50 M 1) MAINT: primo THU di ogni mese/first THU each month ( ) 1) Fascio posteriore non utilizzabile/ Back beam not usable 22 SEP 2011 (A8/11)

11 AIP - Italia AD 2 LIRF 1-11 Tipo di radioassistenza Type of aid CAT di/of ILS (VAR ILS/) ID FREQ Orario Operational hours Coordinate antenna Antenna site coordinates (GS84) Elevazione antenna Elevation of antenna Copertura operativa nominale Limitazioni Designated operational coverage Limitations Note Remarks FSS GP - OM - MM - L ILS RY 34L LOC CAT I (2 E ) F IFS IFS GP - / (2 E ) L / (2 E ) LAT LAT OST CH 52Y KHZ CH 26X CH 49X KHZ CH 96X 41 48'56.4''N '34.8''E 41 58'56.2''N '34.2''E 41 45'02.5''N '07.3''E 41 48'16.3''N '43.5''E 41 52'51.1''N '55.6''E 41 49'06.9''N '30.3''E 41 47'03.4''N '14.7''E 41 47'03.6''N '16.2''E 41 32'28.0''N '05.0''E 41 32'27.9''N '04.4''E 41 31'28.0''N '37.0''E 41 48'13.6''N '.1''E 41 48'14.0''N '14.9''E 7 M AMSL 080 /100 MRA 4500 FT 100 /290 MRA 2000 FT 290 /080 MRA 4000 FT 7 M AMSL Slope 3 RDH:17.50 M 1) Senza controllo a distanza/no remote control 2) Fuori servizio/ out of service 1) MAINT: primo THU di ogni 070 /130 MRA 4000 FT mese/first THU 130 /300 MRA 2000 FT each month /330 MRA 00 FT 1000 ( ) 330 /350 MRA 7500 FT 350 /070 MRA 00 FT 1) Fascio posteriore limitazioni oltre/limitations non utilizzabile/ beyond 17 NM MRA 3000 FT back beam not usable /10000 FT 080 /100 MRA 4500 FT 100 /180 MRA 2000 FT 180 /2 NU 2 /290 MRA 2000 FT 290 /080 MRA 4000 FT 24 M AMSL 11 M AMSL Slope 3.5 RDH:17.50 M NM/25000 FT 1) MAINT: Primo MON di ogni 010 /100 NU 100 /130 MRA 5000 FT mese: / first MON each month: 130 /290 MRA 2500 FT ( /330 MRA 5000 FT 330 /010 MRA FT 0900) 1) MAINT: 20 NM Secondo ED di 330 /140 MRA FT ogni mese / second ED each month ( /290 MRA 3000 FT 290 /330 MRA 5000 FT 1100) Settore/sector N-N: 80 NM/50000FT altri settori/others sectors: 0 NM/50000 FT 20 NM 000 /030 MRA 3000 FT 030 /120 MRA 2500 FT 120 /310 MRA 2000 FT 310 /3 MRA 3000 FT 40 NM 000 /070 MRA 00 FT 070 /120 MRA 7500 FT 120 /310 MRA 3000 FT 310 /3 MRA 00 FT limitazioni beyond NM entro/ limitations within 80 NM RDL 219 MRA FT limitazioni beyond 80 NM RDL 219 MRA 000 FT RDL 249 MRA FT oltre/limitations limitazioni entro/limitations within 90 NM RDL 177 MRA FT limitazioni oltre/limitations beyond 90 NM entro/ limitations within 120 NM RDL 177 MRA 100 FT limitazioni beyond 120 NM RDL 177 NU 1) MAINT: primo ED di ogni mese/first ED each month oltre/limitations 0900 ( ) oltre/limitations 2) RDL 199: COV ridotta a/reduced to 100 NM 08 MAR 2012 (A1/12)

12 AD 2 LIRF 1-12 AIP - Italia Tipo di radioassistenza Type of aid CAT di/of ILS (VAR ILS/) ID FREQ Orario Operational hours Coordinate antenna Antenna site coordinates (GS84) Elevazione antenna Elevation of antenna Copertura operativa nominale Limitazioni Designated operational coverage Limitations Note Remarks NDB / (2 E ) / (2 E ) NDB NDB OST ROM TAQ TAQ URB KHZ CH 45X CH 55X KHZ KHZ 41 48'18.6''N '11.1''E 41 48'16.5''N '17.1''E 41 48'16.5''N '17.1''E 42 12'54.2''N '57.4''E 42 12'54.2''N '57.4''E 42 12'50.2''N '43.9''E 41 56'40.9''N '24.2''E 114 M AMSL 23 M AMSL 50 NM 30 NM 340 /040 MRA 7000 FT 1) MAINT: oltre/limitations secondo MON di ogni mese/second MON each month ( ) limitazioni beyond 30 NM 340 /040 NU 50 NM 040 /1 MRA FT 1 /285 MRA 2000 FT 285 /340 MRA 00 FT 40 NM 40 NM 000 /045 MRA 8000 FT 045 /080 MRA 9500 FT 080 /170 MRA 100 FT 170 /3 MRA 5000 FT 40 NM/25000 FT limitazioni oltre/limitations 1) MAINT: beyond 19 NM terzo THU di ogni RDL 1 MRA 8000 FT mese/third THU each month NM 1100 ( ) 000 /140 MRA FT 140 /3 MRA 00 FT 50 NM 1) MAINT: terzo ED di ogni 40 NM mese/third ED 120 /280 MRA 5000 FT each month /330 MRA 00 FT 1100 ( ) 330 /120 NU 30 NM limitazioni oltre/limitations beyond 8 NM 140 /190 NU 000 /050 MRA 5000 FT 050 /120 MRA 7000 FT 120 /140 MRA FT 190 /3 MRA 2000 FT 20 REGOLAMENTI DEL TRAFFICO LOCALE LOCAL TRAFFIC REGULATIONS 1 Uso preferenziale delle piste Runway preferential use 1) Generalità 1) General Le piste in uso per atterraggi e decolli saranno scelte dall ATC, secondo un sistema preferenziale di piste. Tale sistema si basa sui seguenti principi: Runway in use for take-off and landing will be selected by ATC, according to preferential runway system, based on the following principles: a) Atterraggi e decolli avverranno su piste diverse a) Different runways will be used for take-off and landing b) Per gli atterraggi sarà scelta, a preferenza, una pista b) A runway provided with ILS will be preferred for landing assistita da ILS Utilizzazione delle piste e criteri di selezione Runway use and criteria for runway selection a) Le piste verranno normalmente utilizzate come segue: a) Runways will be normally used as follows: - pista principale per i decolli: RY 25 - RY 25 for take-off - pista principale per gli atterraggi: RY 16L/34R - RY 16L/34R for landing b) Nelle fasi di sbilanciamento partenza le piste potranno essere utilizzate secondo il seguente criterio denominato RY operation mode D : Per decolli: - RY 25 per i traffici diretti sulle RDL 217 e 269 OST b) During departures peak time runways could be used according to the following criteria called RY operation mode D : RYs for take off: - RY 25 for traffic following RDL 217 and RDL 269 OST - RY 34L per i traffici diretti sulla RDL 290 OST - RY 34L for traffic following RDL 290 OST Per gli atterraggi: RYs for landing: - RY 34R - RY 34R NOTA REMARK Aeromobili in partenza che richiedono per il decollo una Should departing aircraft require for take-off a runway lunghezza maggiore di quella della pista 25, possono usare la longer than RY 25, pilots may request RY 16R/34L pista 16R/34L con orario ( ) e la pista during HR ( ) and RY 16L/34R 16L/34R con orario ( ) during HR ( ) c) L utilizzazione delle piste sarà decisa dall ATC in funzione delle seguenti componenti di vento: c) Runways use will be selected by ATC, according to the following wind components: - MAX 20 kt al traverso (piste bagnate) - MAX 20 kt cross wind component (wet runways) - MAX 25 kt al traverso - MAX 25 kt cross wind component - MAX 10 kt di vento stabile e misurato in coda - MAX 10 kt steady and measured tail wind (provvedimento ENAC NR ENAC/UCEA/285/TRAF del 24 Maggio 2002) component (CAA provision NR ECAC/UCEA/285/ TRAF dated 24 May 2002) d) Il sistema preferenziale di piste viene utilizzato purché: d) The runway preferential system will be used as long as: - Non siano presenti limitazioni operative pregiudiziali sulle piste - Prejudicial operational limitations on the runways are not present 08 MAR 2012 (A1/12)

13 AIP - Italia AD 2 LIRF Le piste siano libere da acqua, melma o ghiaccio e l azione frenante non sia inferiore a media - Runways are clear of water, slush or ice and breaking action is not less than medium - Le traiettorie di decollo/atterraggio non siano - Departing and landing tracks are not affected by interessate da significativi fenomeni meteorologici significant meteorological phenomena e) Se la pista scelta dall ATC non fosse ritenuta idonea alle e) hen the runway selected by ATC is considered not operazioni desiderate, i piloti potranno richiedere suitable for the desired operation, pilots may request l autorizzazione ad usare un altra pista; in tal caso permission to use a different runway; in such a case the l aeromobile potrà essere soggetto a ritardi aircraft may be subject to delay f) Allo scopo di contenere i tempi di attesa al decollo e l occupazione delle vie di rullaggio, sono istituiti i punti A e B che possono essere utilizzati per il decollo su richiesta dei piloti, o della TR previo consenso dei piloti (vedere distanze dichiarate AOC tipo A) f) In order to minimize delays and keep taxiways as clear as possible, intermediate take-off points A and B are established to be used on pilot s request, or assigned by TR previous pilot s agreement (see declared distance AOC type A) g) RY 16R/34L chiusa a tutte le operazioni ogni sabato HR ( ) per controllo a terra dell ILS, condizioni meteo e/o operative permettendo g) RY 16R/34L closed to all operations every Saturday HR ( ), due to ILS ground check, weather and/or operative conditions permitting h) RY 16L/34R chiusa a tutte le operazioni ogni domenica HR ( ) per controllo a terra dell ILS, condizioni meteo e/o operative permettendo h) RY 16L/34R closed to all operations every Sunday HR ( ), due to ILS ground check, weather and/or operative conditions permitting 2) RY 16C/34C 2) RY 16C/34C La pista 16C/34C è di fatto identificata ed utilizzata come TY D (relativa Carta d Aerodromo AD 2 LIRF 2-1) In circostanze particolari (es. lavori di manutenzione sulla pista 16L/34R) tale TY D potrà essere riutilizzata come pista con le caratteristiche fisiche e di segnaletica riportate in AD 2 LIRF 1-1 e Former RY 16C/34C is actually identified and used as TY D (relevant AD Chart AD 2 LIRF 2-1) In special circumstances (e.g. RY 16L/34R maintenance works) the above TY D might be used as RY with physical characteristics, markings and signs as listed in AD 2 LIRF 1-1 seguenti (relativa Carta d Aerodromo AD 2 LIRF 2-3) con la (relevant AD Chart AD 2 LIRF 2-3) and following. contestuale chiusura della pista 16L/34R Consequently RY 16L/34R will be closed Tale evento verrà preannunciato con specifico NOTAM normalmente emesso con almeno 48 ore di anticipo. Pertanto tutte le informazioni sulla pista 16C/34C e relativo utilizzo, contenute in AIP-Italia sono valide al momento dell attivazione della configurazione preannunciata dal suddetto NOTAM La pista 16C/34C è qualificata per operazioni di aeromobili fino al codice 4E (B747/400) This event will be announced with specific NOTAM normally issued at least 48 HR in advance. Therefore all information contained in AIP Italia about RY 16C/34C, are valid at the moment of activation of the configuration announced by NOTAM as mentioned above RY 16C/34C is qualified for operations up to 4E aircraft code (B747/400) 3) Norme particolari 3) Particular rules a) Decolli a) Take-off Al fine di contenere l inquinamento acustico, gli aeromobili descritti nel capitolo 2 dell Annesso 16 ICAO, Volume 1, relativo alla Certificazione Acustica, devono decollare da pista 25 o da pista 16L/34R Soltanto per motivi operativi di forza maggiore si potrà utilizzare la pista 16R/34L Due to application of noise abatement new procedure, aircraft provided with Noise Certificate complying with requirements of Chapter 2, Volume 1, ICAO Annex 16, will take-off only from RY 25 or RY 16L/34R RY 16R/34L may be used only in case of technical or safety reasons b) Atterraggi per pista 16L/34R b) Landing on RY 16L/34R - I piloti debbono riportare pista libera - Pilots must report runway vacated - I piloti che percorrono la via di rullaggio D o C debbono richiedere specifica autorizzazione in prossimità delle stop bar quando accese, per attraversare il prolungamento testata pista 25, quando la pista 25 è utilizzata per gli atterraggi - Piloti che liberano la pista 34R utilizzando le uscite rapide DF e DD devono percorrere tali svincoli interamente, fino all intersezione con la via di rullaggio D - L inversione di spinta sopra la minima potenza non può essere usata sulla pista 16L/34R salvo che per motivi di sicurezza - hen the RY 25 is in use for landing operations, pilots taxiing on TY D or C must request specific authorization to cross the stop bar when switched on, in order to cross the extention of RY 25 head when RY 25 is being used for landing - Pilots vacating RY 34R through rapid exits DF and DD, must run them up till intersecting TY D - Reverse thrust above idle shall not be used on RY 16L/34R unless required for safety reasons c) Atterraggi per pista 16R c) Landing on RY 16R - Gli aeromobili in atterraggio per pista 16R debbono liberare la pista non prima del raccordo AF - Aircraft landing on runway 16R shall vacate it not before TY intersection AF - L inversione di spinta sopra la minima potenza non può essere usata sulla pista 16R salvo che per motivi di - Reverse thrust above idle shall not be used on runway 16R unless required for safety reason sicurezza d) Decolli per pista 16R d) Take-off RY 16R - Gli aeromobili che decollano da pista 16R quando la pista 25 è in uso saranno istruiti dal controllore GND a rullare inizialmente per la posizione attesa 07 A e ad attendere fuori dalla pista 07/25 - Quando raggiunta la posizione di attesa 07 A i piloti saranno istruiti a contattare il controllore di Torre per ricevere l appropriata autorizzazione all attraversamento della pista 07/25 - Lo spegnimento della stop-bar rossa, in aggiunta all autorizzazione ATC, indicherà che l aeromobile potrà proseguire - Aircraft departing from RY 16R when RY 25 in use, will be instructed from GND controller to taxi initially for holding position 07 A and wait out of RY 07/25 - hen the holding position 07 A is reached, pilots will be instructed to contact the TR controller to receive the clearance to cross RY 07/25 - The turning off the stop-bar red lights, plus ATC authorization, means that aircraft can proceed e) Atterraggi per pista 34L e) Landing on RY 34L - Gli aeromobili in atterraggio sulla pista 34L che non sono abili a liberare la pista ai raccordi AE e AD, a meno che non siano istruiti dall ATC a liberare sulla pista 07/25 quando quest ultima non è in uso, devono proseguire il rullaggio sulla pista e liberare sui raccordi AC o AB o AA. Inoltre, al fine di ridurre il tempo di occupazione di pista, devono mantenere un adeguata velocità - Landing aircraft on RY 34L that are not able to vacate the runway via TY AE and AD, if not authorized by ATC to vacate on RY 07/25 when not in use, must continue taxiing on the runway and vacated at TY AC or AB or AA. In addition, to reduce minimum runway occupancy pilots must maintain adequate speed - Gli aeromobili che libereranno la pista dai raccordi AE o AD, se istruiti dall ATC, dovranno fermarsi alla IHP AD1 - Aircraft vacating RY via AE or AD, if authorized by ATC, shall hold short at IHP AD1 12 JAN 2012 (A12/11)

14 AD 2 LIRF 1-14 AIP - Italia - Suddetti aeromobili dovranno, una volta riportato pista libera, mantenere il contatto con il controllore di TR e proseguire il rullaggio fino alla stop-bar prima della pista 07/25 dove riceveranno l appropriata autorizzazione all attraversamento della pista. L autorizzazione ATC sarà accompagnata dallo spegnimento della stop-bar rossa. Una volta liberata la pista 07/25, il pilota dovrà mantenere la posizione sulla via di rullaggio A, prima del raccordo B, dove il contatto radio sarà trasferito al controllore GND per proseguire il rullaggio - L inversione di spinta sopra la minima potenza non può essere usata sulla pista 34L salvo che per motivi di sicurezza - The above mentioned aircraft after having reported runway vacated, must maintain radio contact with TR controller and continue taxiing till stopbar before RY 07/25 where they will receive the clearance to cross the runway. ATC clearance will be followed by the turning-off of the stop-bar. hen RY 07/25 is vacated pilots must maintain the position on TY A before TY B and will be instructed to contact GND controller to continue taxiing - REVERSE thrust above idle shall not be used on runway 34L unless required for safety reasons f) Atterraggi per pista 16C f) Landing on RY 16C - Per la pista 16C è operativa la procedura LAND AFTER alle stesse condizioni pubblicate nella successiva tabella 22 per la pista 16L, inoltre la visibilità al suolo deve essere superiore o uguale a 5 km - LAND AFTER procedure can be applied also on runway 16C following same criteria published in the following table 22 for RY 16L, in addition visibility has to be higher than or equal to 5 km - In regime LAND AFTER, gli aeromobili in rullaggio per liberare la pista dovranno mantenere per quanto possibile una velocità adeguata, allo scopo di occupare la pista per il tempo strettamente necessario - During LAND AFTER procedure, aircraft taxiing to vacate the RY shall maintain adequate speed as far as possible, to guarantee minimum RY occupancy time - Non è consentito l uso degli svincoli CD, CE e CH - Use of exit TY CD, CE and CH is not allowed - La pista 16C deve considerarsi libera quando l aeromobile in atterraggio ha oltrepassato la segnaletica ICAO di fine pista. Gli aeromobili dovranno proseguire sulla via di rullaggio D - RY 16C must be considered cleared when landing traffic has crossed ICAO runway end signals. Aircraft shall proceed straight on along TY D g) Decolli per pista 16C g) Take-off on RY 16C - Gli aeromobili non in grado di decollare dai punti - Aircraft unable to take off from A (2825m) or B intermedi A (2825m) o B (2235m), potranno (2235m) intermediate points, can perform Backeffettuare il Back Track usufruendo dell apposita Track on the appropriate bay (30m) marked with piazzola (30m) e della segnaletica ICAO all uopo esistente solo se l RVR è maggiore o uguale a 1000 m ICAO signals only if the RVR is higher than or equal to 1000 m h) Atterraggi pista 34C h) Landing on RY 34C - Per gli aeromobili superiori alla classe C l atterraggio sarà effettuato solo in contingency ed in coordinamento con l ATC - L aeromobile non in grado di liberare la pista tramite il raccordo CD, 2340 m dopo la THR (AD 2 LIRF 2-3) e/o necessita di una distanza maggiore, deve informare immediatamente l ATC per atterrare eventualmente sulla pista 34L - Landing for aircraft higher than class C will be performed only in contingency and with ATC coordination - Aircraft unable to vacate RY from exit TY CD 2340 m after THR (AD Chart AD 2 LIRF 2-3) and/or needing a higher distance, must inform immediately ATC to eventually land on RY 34L i) Decolli pista 34C i) Take-off RY 34C - In caso di operazioni di decollo ed atterraggio su pista 34C il punto attesa per il decollo è sulla via di rullaggio D tra il DM ed il C - In case of take-off and landing operations on RY 34C, the holding point for take-off is on TY D between DM and C - Quando sono in corso solo operazioni di decollo su pista 34C, la segnaletica di 25 APPROACH D è considerata holding point 34C a discrezione dell ATC - hen only take-off operations are in progress on RY 34C, the sign 25 APPROACH D is available as holding point on ATC discretion j) RY 07/25 j) RY 07/25 - La posizione attesa BA2 (lato destro) non è disponibile in caso di pista 25 in uso per gli atterraggi - Holding position RY 25 BA2 (right side) is not AVBL in case of RY 25 in use for landing k) RY 16C/34C k) RY 16C/34C In presenza di contaminazione e/o pioggia forte le In presence of contamination and/or heavy rain, aircraft operazioni degli aeromobili sono regolate come segue: operations are regulated as follows: - decolli non consentiti - take off not allowed - atterraggi non consentiti con componente di vento al traverso superiore ai kt - landing not allowed with cross wind component exceeding kt - atterraggi non consentiti per aeromobili con ridotte - landing not allowed to aircraft with reduced prestazioni causa avaria performances due to failure - non sono consentite operazioni ad aeromobili di codice - code E or upper aircraft operations not allowed E o superiore Il traffico sulla TY C tra CL e CD, durante la presenza su pista 16C/34C di un aeromobile in corsa di decollo o in avvicinamento finale, è consentito solo per aeromobili di classe C (o inferiore) se l RVR è uguale o superiore ai 1000 m ed il ceiling è uguale o superiore ai 500 ft Traffic on TY C between CL and CD during the presence on 16C/34C of an aircraft in take off rolling or in final approach, is permitted only at type C aircraft (or minor) and if the RVR is equal or more than 1000 m and ceiling is equal or more than 500 ft NOTA REMARK I piloti che seguono la procedura ILS per pista 16R o pista 16L Due to mirrors for solar power station PSN N da CMP potrebbero essere colpiti occasionalmente da riflessi E pilots leaving CMP for ILS RY 16L or for ILS causati da una stazione di pannelli solari ubicata nel punto RY 16R, may occasionally experience sunbeam reflected N E upward 2 Apron Apron APRON MANAGEMENT SERVICE (AMS): APRON MANAGEMENT SERVICE (AMS): 1) Il servizio AMS è fornito sull Apron in collaborazione tra ENAV ed 1) AMS is provided on Apron Area by ENAV in collaboration with AdR (Aeroporti di Roma) AdR (Aeroporti di Roma) 2) Identificativi di chiamata: - Fiume Ground () - Fiume Ground (HX vedi AD 2 LIRF item 18) - Fiume Ramp - AdR () 2) Call signs: - Fiume Ground () - Fiume Ground (HX see AD 2 LIRF item 18) - Fiume Ramp - AdR () 3) Orario servizio: 3) Hours of service: 4) Servizio fornito: in accordo al Regolamento di scalo approvato da ENAC Aeromobili in arrivo: indicazione dello stand ed istruzioni al rullaggio Aeromobili in partenza: istruzioni ed informazioni per il Pushback ed il rullaggio 4) Service provided: in accordance with the AD Local Regulation approved by ENAC Landing aircraft: stand information and taxiing instructions Taking-off aircraft: information and instructions for Push back and taxi 5) Limiti dell area Apron: vedi AIP AD 2 LIRF 2-9 (Aircraft Parking/Docking chart) 5) Apron Area limits: see AIP AD 2 LIRF 2-9 (Aircraft Parking/Docking chart) 12 JAN 2012 (A12/11)

15 AIP - Italia AD 2 LIRF 1-6) Ready: Prima di richiedere l autorizzazione alla messa in moto, il pilota deve riportare pronto a muovere sulla FREQ (Fiume Ramp) AdR (vedi NOTA 2) 7) Push-Back: Gli aeromobili che usano il Push-back per lasciare le loro piazzole devono osservare le seguenti procedure: - richiedere l autorizzazione alla messa in moto (vedi NOTA 1) - dopo l autorizzazione alla messa in moto e alla partenza sulla frequenza di delivery, gli aeromobili che necessitano di push-back saranno istruiti come segue: Mantenere l ascolto sulla FREQ Ground MHz () o sulla FREQ MHz ( ), in attesa di chiamata per il push-back sull appropriata frequenza Ground - iniziare la procedura di messa in moto in accordo a quanto previsto dal Regolamento di Scalo in vigore NOTE (1) Autorizzazioni ATC ed alla messa in moto saranno emesse sulla FREQ con orario ( ), sulla FREQ con orario ( ). I piloti richiederanno le autorizzazioni al Push-back e al rullaggio sulla FREQ con orario ( ) oppure sulla FREQ con orario in accordo alle istruzioni ATC 6) Ready: Prior to requesting start up clearance, pilot must report Ready to move on AdR FREQ (Fiume Ramp) (see REMARK 2 below) 7) Push-Back: Aircraft using Push-Back for leaving their stands shall comply with the following procedures: - request start up clearance (see REMARK 1 below) - after start up and departure clearance on delivery frequency, aircraft requiring push-back will be instructed as follows: Monitor on Ground FREQ MHz () or FREQ MHz ( ), waiting for a call on the appropriate Ground frequency for push-back - begin start up procedure according to the Local AD Regulation in force REMARKS (1) ATC and start up clearance will be issued on FREQ HR ( ), on FREQ HR ( ). Pilot shall require Push-back and taxi clearance on FREQ HR ( ) or on FREQ hours according to ATC instructions (2) In accordo al regolamento di Scalo l espressione Pronto a (2) According to the Local ENAC Regulation the term muovere significa: - Assistenza aeroportuale completata - Porte chiuse - Eventuale loading-bridge retratto - Pronto per Push-back o rullaggio Il volo sarà autorizzato alla messa in moto solo quando Ready to move means: - Handling operations completed - Doors closed - Loading bridge, if any, retracted - Ready to Push-back or taxi Flight will be cleared to start up only when released to rilasciato al servizio di TR dall operatore sulla FREQ TR service by operator (Fiume Ramp) on FREQ (Fiume Ramp) Norme per l utilizzo delle vie di rullaggio Special rules for taxiway use a) Gli aeromobili in atterraggio per pista 16L/34R saranno istruiti quando possibile come segue: Procedere secondo lo standard 1. Per standard 1 si intende : Mantenere l ascolto sulla FREQ Fiume Ground MHz, rullare su D, mantenere posizione su EG b) All interno dell Area Apron (Vedi AIP - AD 2 LIRF 2-9) è prescritto il rullaggio con precauzione a causa dei mezzi di rampa in movimento in accordo all Ordinanza NR 24/98 della DCA c) I piloti in atterraggio o in decollo per pista 16L/34R dovranno ottenere specifica autorizzazione dalla torre prima di utilizzare la via di rullaggio D d) Procedure di entrata ed uscita per l aeromobile B777: parcheggi 503, 505, 507,509 utilizza le vie di rullaggio D CF (rullaggio con precauzione sul CF), start-up al traverso del 507 a) Aircraft landed on RY 16L/34R will be instructed when possible as follows: Continue standard 1. Standard 1 is to intend: Monitor on Fiume Ground FREQ MHz, taxi on D, hold short of EG b) In accordance with the Fiumicino Administrative Authority ordinance NR 24/98, it is prescribed to taxi with caution inside the Apron Area (see AIP AD 2 LIRF 2-9), due to ramp vehicles in movement c) Pilots landing and departing on RY 16L/34R before using TY D must obtain a specific authorization from the TR d) Entry and exit procedures for aircraft B777: parking bays 503, 505, 507, 509 aircraft should use TY D CF (taxi with caution on CF), start-up abeam 507 e) Parcheggi 806, 807, 811 e 812 start-up al traverso del 805 e) Parking bays 806, 807, 811 and 812 start-up abeam 805 f) Ai parcheggi 314, 316, 318 e 320 l entrata e l uscita per il B767/200 è soltanto via H, direzione NE f) The aircraft B767/200 should entry and exit parking bays 314, 316, 318, 320 only via H, direction NE g) Ingresso/Uscita da/per i Parcheggi da 301 a 319, da 331 a 334 e 402, 404, 406, 408 è con circolazione in senso antiorario g) Entry and exit from the parking bays from 301 to 319, 331 to 334 and 402, 404, 406, 408 should follow anticlock-wise direction h) Parcheggio 340 entrata/uscita con traino dal punto indicato sulla via di rullaggio H h) Aircraft that should entry and/or exit parking bay 340 will be towed from the indicated point on TY H i) Tutti gli aeromobili in rullaggio da/per l hangar devono essere trainati rispettivamente fino a/dal punto indicato sulla via di rullaggio H j) I raccordi AF e AG sono ad uscita rapida dalla pista 16R. I raccordi AE e AC sono ad uscita rapida dalla pista 34L. I raccordi DE, DG, DH sono ad uscita rapida dalla pista 16L. I raccordi DF, DD e DC sono ad uscita rapida dalla pista 34R i) All aircraft taxiing to/from hangars should be towed until/from the indicated point on TY H j) TY intersections AF and AG are RY 16R rapid exits. TY intersections AE and AC are RY 34L rapid exits. TY intersections DE, DG and DH are RY 16L rapid exits. TY intersections DF, DD and DC are RY 34R rapid exits k) TY DB for RY 16L is available for departures from START POINT A l) Communication failure procedure in manoeuvring area henever an aircraft operating in the manoeuvring area experiences a communication failure it shall operate as follows: - Departing aircraft: it shall continue on the assigned taxi route until reaching its clearance limit position, where it shall wait for the follow-me vehicle in order to be guided back to the parking stand - Arriving aircraft: it shall vacate the runway and the sensitive area and wait for the follow-me vehicle in order to be guided back to the parking stand k) Il raccordo DB della RY 16L è disponibile per le partenze dallo START POINT A l) Procedura di avaria radio in area di manovra Ogni qual volta un aeromobile che operi in area di manovra si trovi in una situazione di avaria radio dovrà comportarsi come segue: - Aeromobile in partenza: continuerà sul percorso assegnato fino a raggiungere la posizione corrispondente alla sua clearance limit, dove rimarrà in attesa del follow-me per rientrare al parcheggio - Aeromobile in arrivo: libererà la pista e l area sensibile sull appropriata via di rullaggio e rimarrà in attesa del follow-me per il parcheggio 4 Procedure speciali applicabili agli aeromobili in condizioni di Aircraft special procedures in low visibility conditions bassa visibilità 1) Generalità 1) General Le procedure di bassa visibilità (LVP) saranno applicate alle operazioni Low Visibility Procedures (LVP) will be applied to precision di avvicinamento ed atterraggio di precisione ed alle operazioni di approach and landing and departure operations accoording to the decollo alle seguenti condizioni: following conditions: a) quando il valore di RVR riportato al TDZ è uguale o inferiore a 550 m b) quando la base delle nubi è inferiore a 200 ft in accordo al locale riporto meteorologico c) quando il rapido deterioramento delle condizioni meteo ne raccomanda l attivazione a) when the reported RVR value at TDZ is equal or less than 550 m b) when cloud base height is below 200 ft according to the meteorological local report c) when the rapid deterioration of weather conditions recommends so 12 JAN 2012 (A12/11)

16 AD 2 LIRF 1-16 AIP - Italia I piloti saranno informati dell attivazione delle LVP tramite trasmissione ATIS e/o RTF Le piste 16L e 16R sono abilitate alle operazioni ILS CAT II/III Le piste 16L e 25 sono abilitate alle LVTO Pilots will be informed by ATIS and/or RTF when LVP are in force RYs 16L and 16R are suitable for ILS CAT II/III operations RYs 16L and 25 are suitable for LVTO Gli LVTO e le operazioni di avvicinamento ed atterraggio di precisione LVTO and CAT II/III precision approach and landing operations are di CAT II/III sono consentiti in conformità a quanto previsto dal allowed in accordance with ENAC Regulation All eather Regolamento Enac Operazioni ogni tempo nello spazio areo italiano Operations in Italian Airspace (ref. AIP ENR 1) (rif. AIP ENR1) Non sono consentite operazioni con RVR inferiore a 75 m Operation with RVR less than 75 m are not allowed Gli avvicinamenti e gli atterraggi in CAT II/III per fini addestrativi non CAT II/III approaches and landings for training purposes are not sono autorizzati authorized In condizioni di scarsa visibilità è prevedibile una riduzione della In case of poor visibility conditions a reduced airport capacity can capacità aeroportuale a causa dell aumentato spaziamento tra be expected due to the required increase in spacing between successivi aeromobili in arrivo e delle restrizioni applicate alla arriving aircraft and the restrictions applied on ground movements movimentazione al suolo 2) Movimentazione al suolo (Rif. LVP Chart AD2 LIRF 2-5) 2) Ground Movement (Ref. LVP Chart AD2 LIRF 2-5) Qualora le condizioni siano tali da non permettere alla TR il henever conditions are such that all or part of the manoeuvring monitoraggio visivo di tutta o parte dell area di manovra, le operazioni area cannot be visually monitored from the TR, taxiing di rullaggio dovranno essere condotte in conformità alle istruzioni e operations shall be carried out according to the instructions and alle informazioni fornite dalla TR information provided by the TR Per la movimentazione degli aeromobili, sono disponibili i seguenti The following reference points are available for aircraft punti di riferimento: movements: a) Pista 16R: - Runway holding position (RHP) AA1 e AA2; - Intermediate Holding Position (IHP): A1 (TY A), L2 (2 pos.: TY e V), M1 (TY M) b) Pista 16L: - RHP: DA; - IHP: P1 (TY P), D1, D2, D3 (TY D), DM1 (TY DM), B3, B4 (TY B) c) Pista 25: - RHP: BA1 e BA2; - IHP: P1 (TY P1), D1, D2, D3 (TY D), DM1 (TY DM), B3, B4 (TY B) d) Links e IHP posti a delimitazione dell area di Apron (Apron limits): - LINKS: L1 (TY Y), L8 (TY NG), L9 (TY EA), L10 (TY EG) - IHP: BT1 (TY BT), T2 (TY T), R2 (TY R), G1 (TY G) a) RY 16R: - Runway holding position (RHP) AA1 and AA2; - Intermediate Holding Position (IHP): A1 (TY A), L2 (2 pos.: TY and V), M1 (TY M) b) RY 16L: - RHP: DA; - IHP: P1 (TY P), D1, D2, D3 (TY D), DM1 (TY DM), B3, B4 (TY B) c) RY 25: - RHP: BA1 e BA2; - IHP: P1 (TY P1), D1, D2, D3 (TY D), DM1 (TY DM), B3, B4 (TY B) d) Links and IHPs placed on the border of the Apron area (Apron limits): - LINKS: L1 (TY Y), L8 (TY NG), L9 (TY EA), L10 (TY EG) - IHP: BT1 (TY BT), T2 (TY T), R2 (TY R), G1 (TY G) Utilizzo dei LINK e IHP Use of LINKS and IHPs Posizione definita ai fini del controllo del traffico al suolo presso la Designated position intended for air traffic control at which taxiing quale gli aeromobili in rullaggio ed i veicoli devono fermarsi ed aircraft and vehicles shall stop and hold until further cleared to attendere l autorizzazione a proseguire, quando così istruiti dalla torre proceed, when so instructed by the aerodrome control tower di controllo di aeroporto AEROMOBILI IN ARRIVO ARRIVING AIRCRAFT Gli aeromobili in atterraggio dovranno liberare le piste: Arriving aircraft shall vacate the runways: a) Pista 16R: preferibilmente al raccordo AF, accedendo al piazzale attraverso il LINK 2 (L2), se impossibilitati ai raccordi AG o AH (riportare raggiunta la IHP A1 e, con RVR inferiore a 400 m, attendere il follow me per essere scortati al parcheggio) b) Pista 16L: preferibilmente al raccordo DG, se impossibilitati al raccordo DH. Procedere autonomamente fino alla stop bar D25 APP Nord e riportare quando raggiunta. Seguire poi le istruzioni della TR fino al raggiungimento dell IHP D2 dove, con visibilità inferiore a 0 m, bisognerà attendere il follow-me per essere scortati al parcheggio. In caso di impossibilità ad utlizzare i raccordi DG o DH, liberare la pista attraverso la TY DL. Comunicare alla TR il raggiungimento della stop bar DL ed attendere lo spegnimento della stessa e le istruzioni della TR per continuare il rullaggio via TY D a) RY 16R: preferably at TY AF, entering the apron via LINK 2 (L2), if unable at TY AG or AH (report reaching IHP A1 and, with RVR less than 400 m, wait for the follow-me vehicle to be escorted to the parking stand) b) RY 16L: preferably at TY DG, if unable at TY DH. Proceed autonomously to the stop bar D25 APP Nord and report when reaching. Follow then TR instructions until reaching IHP D2 where, if visibility is less than 0 m, they will need to wait for the follow-me vehicle to be escorted to the parking stand. If unable to use TY DG or DH, vacate the RY via TY DL. Report to the TR to have reached stop bar DL and wait until it is turned off and comply with TR instructions to continue taxiing via TY D Gli aeromobili dovranno riportare alla TR di aver liberato le aree Aircraft shall report to the TR to have vacated the ILS sensitive sensibili dell ILS, evidenziate dal codice colore delle luci dell asse areas, identified by the red colour coded TY centre line lights rullaggio AEROMOBILI IN PARTENZA DEPARTING AIRCRAFT a) Pista 25: a) RY 25: - gli aeromobili rulleranno unicamente via TY P (IHP P1) - TY B - TY BA - aircraft shall taxi via TY P (IHP P1) - TY B - TY BA - la TY BB non è utilizzabile - TY BB shall not be used - è prevista, su richiesta del pilota, l assistenza del follow-me dal parcheggio fino all IHP P1 - follow-me assistance available on pilot s request from the parking stand to IHP P1 b) Pista 16L: utilizzata in caso di indisponibilità della pista 25 o per esigenze operative, b) RY 16L: to be used in case of RY 25 unavailability or for operational reasons, - se la pista viene utilizzata solo per i decolli, gli aeromobili in partenza rulleranno via IHP D1 - TY D - TY DA - se la pista viene utilizzata per operazioni miste (partenze e arrivi) gli aeromobili in partenza rulleranno via TY P (IHP P1) - TY B - TY C, fino alla stop bar C25 APP Sud per successive istruzioni - if the RY is used for take off only, departing aircraft shall taxi via IHP D1 - TY D - TY DA - if the RY is used for mixed operations (departures and arrivals) departing aircraft shall taxi via TY P (IHP P1) - TY B - TY C, until reaching stop bar C25 APP South for further instructions - la TY DB non è utilizzabile - TY DB shall not be used ASSISTENZA FOLLO-ME SUI PIAZZALI FOLLO-ME ASSISTANCE ON THE APRONS Con RVR inferiore a 400 m su uno qualsiasi dei trasmissometri If the RVR on any of the transmissometer available is less than 400 disponibili l assistenza del follow-me sarà assicurata su richiesta del m, the follow-me assistance will be provided on pilot s request Comandante Con RVR inferiore a 0 m su uno qualsiasi dei trasmissometri If the RVR on any of the transmissometer available is less than 0 disponibili l assistenza del follow-me è obbligatoria m, the follow-me assistance is compulsory 5 Operazioni per l utilizzo della pista nel tempo strettamente Special operational practice for minimum RY occupancy necessario Al fine di ottimizzare la capacità di aeroporto sono applicate le seguenti procedure: In order to maximize airport capacity following procedures are applied: 12 JAN 2012 (A12/11)

17 AIP - Italia AD 2 LIRF ) Ai piloti è richiesto di attenersi scrupolosamente alle istruzioni 1) Pilots are requested to strictly comply with ATC instructions ATC 2) Utilizzo della pista nel tempo strettamente necessario in 2) Minimum landing RY occupancy time: atterraggio: si ricorda ai piloti che liberando rapidamente la pista si consente all ATC di applicare la minima separazione nel tratto finale pilots are reminded that rapid exit from the RY enables ATC to apply the minimum spacing on final approach, that will dell avvicinamento, che permetterà di ottenere il massimo achieve maximum RY utilization and will minimize utilizzo della pista e di ridurre al minimo il ricorso al go-around occurrence of go-around NOTA REMARK Al fine di ridurre i ritardi e di ottimizzare l uso della pista, il punto di uscita richiesto per la RY 16R è l uscita rapida TY AF (AD non utilizzabile) In order to reduce delays and maximize RY utilization, the required exit point for RY 16R is rapid exit TY AF (AD not usable) 3) Utilizzo della pista nel tempo strettamente necessario in decollo: 3) Minimum take off RY occupancy time: Alla ricezione dell autorizzazione all allineamento i piloti dovranno assicurarsi, compatibilmente con la sicurezza e le procedure operative standard, di essere in grado di rullare e posizionare correttamente l aeromobile presso il punto attesa e allinearsi sulla pista non appena l aeromobile che lo precede abbia iniziato la corsa di decollo o di atterraggio On receipt of line up clearance, pilots should ensure, in accordance with safety and standard operating procedures, that they are able to taxi and correctly position the ACFT at authorized holding position and line up on the RY as soon as the preceding ACFT has started its take off roll or landing run 4) Per quanto sia possibile i controlli di cabina devono essere terminati prima di allinearsi e i controlli da effettuare in pista devono essere ridotti al minimo tempo necessario 4) henever possible, cockpit checks should be completed prior to line up and any checks requiring completing while on the RY should be kept to the minimum required 5) I piloti devono assicurarsi di essere in grado di cominciare la 5) Pilots should ensure that they are able to start the take off corsa di decollo immediatamente dopo aver ricevuto roll immediately after take off clearance is issued l autorizzazione al decollo 6) I piloti non in grado di uniformarsi a questi requisiti dovranno notificarlo all ATC il prima possibile una volta in contatto con la torre 6) Pilots not able to comply with these requirements should notify ATC as soon as possible once transferred to TR 6 Restrizioni locali ai voli Local flight restrictions 1) Traffico aereo ammesso: 1) Air traffic allowed: - Voli di linea - Scheduled flights - Voli charter - Charter flights - Atterraggi tecnici e voli di posizionamento - Technical landing and positioning flights 2) Sistema di Multilaterazione (MLAT) 2) Multilateration System (MLAT) Al fine di utilizzare il sistema di Multilaterazione, gli esercenti degli aeromobili dovranno assicurarsi che il Transponder Mode S sia in grado di operare quando l aeromobile è a terra. I piloti dovranno attenersi alle procedure operative relative ai transponder descritte in AIP - ENR 1.6 In order to cooperate with Multilateration System, aircraft operators shall ensure that Mode S Transponder is able to operate when the aircraft is on the ground. Pilots shall comply with transponder operating procedures described in AIP - ENR Disposizioni per gli aeromobili dell aviazione generale Provisions for general aviation aircraft I voli dell Aviazione Generale, compresi gli aerotaxi, sono consentiti General Aviation flights, including air-taxi, are admitted only during limitatamente alle fasce orarie notturne HR ( ) night time HR ( ) with no chance to stop after senza possibilità di sosta dopo tale orario. that time. 21 PROCEDURE ANTIRUMORE NOISE ABATEMENT PROCEDURES 1 Generalità General Oltre a quanto riportato nella presenta tabella, si rimanda alla In addition to what hereafter is stated, see also the description of descrizione delle procedure di INITIAL CLIMB, SID e STAR e alla INITIAL CLIMB, SID and STAR procedures and ENR 1.5 for general sezione ENR 1.5 per la normativa generale. provisions. 2 Uso delle piste Use of RY 1) Partenze 1) Departures 2) Arrivi 2) Arrivals a) RY 34L Quando le condizioni meteorologiche lo consentono, percorrerre il tratto sottovento ad Est dell aeroporto ad un altezza non inferiore a 2000 ft ed iniziare la virata base sorvolando la costa in modo da terminare la stessa virata base a 00 ft a circa 6 NM dalla soglia pista. Quando le condizioni di traffico lo consentono, l ente ATC potrà autorizzare l aeromoblile, se il pilota accetta, a percorrere il tratto sottovento ad Est dell aeroporto ad un altezza non inferiore a 1000 ft e ad effettuare la virata base a Nord- Ovest di Ostia senza sorvolare il centro urbano b) RY 34R o 25 Quando le condizioni meteorologiche lo consentono, sorvolare il centro urbano di Ostia ad una altezza non inferiore a 2000 ft 3) Restrizioni notturne 3) Night restrictions 3 Restrizioni al suolo Ground restrictions 1) Spinta inversa 1) Reverse 2) APU 2) APU 3) Prove Motori 3) Engine run ups 4 Attività addestrativa Training activity a) RY 34L hen meteorological conditions allow, fly down wind leg East of the airport and at a height not lower than 2000 ft and start base turn over the shore so as to complete it at 00 ft at about 6 NM from the runway threshold. hen traffic conditions allow and if pilot agrees, ATC unit may authorize aircraft to fly the down wind leg East of the airport at a height not lower than 1000 ft and to make the turn North-est of Ostia avoiding to overfly the town b) RY 34R or 25 hen meteorological conditions allow, overfly Ostia town at a height not lower than 2000 ft 22 PROCEDURE DI VOLO FLIGHT PROCEDURES 1 GENERALITA GENERAL Attenzione: attività di elicotteri in VFR entro l'atz per operazioni di arning: VFR helicopters activity within ATZ due to security sicurezza. operations. 22 MAR 2012 (3/12)

18 AD 2 LIRF 1-18 AIP - Italia 2 PROCEDURE PER I VOLI IFR PROCEDURES FOR IFR FLIGHTS 2.1 Informazioni generali General information 2.2 Arrivi Arrivals 1) Procedure di entrata 1) Entry procedures a) Limite dell'autorizzazione a) Clearance limit TAQ NDB/, o CMP NDB/ TAQ NDB/, or CMP NDB/ b) Descrizione delle Link routes e STAR: vedere tabella 24 b) Link routes and STAR description: see table 24 2) Procedure di attesa/discesa/mancato avvicinamento 2) Holding/approach/missed approach procedures Vedere tabella 24 See table 24 Avvicinamenti ILS paralleli per piste 16L e 16R o 16C e 16R oppure Parallel ILS approaches to RY 16L and 16R or 16C and 16R or 34L 34L e 34R o 34L e 34C and 34R or 34L and 34C Condizioni Possono essere effettuati avvicinamenti paralleli purché: Conditions Parallel approaches may be conducted provided that: a) il servizio radar sia operativo a) radar service is operative b) gli equipaggiamenti ILS siano operativi e gli aeromobili effettuino avvicinamenti ILS su entrambe le piste b) ILS equipment are operative and the aircraft are making ILS approaches on both runways c) gli aeromobili siano informati che sono in atto c) aircraft are advised that approaches are in progress on avvicinamenti su entrambe le piste both runways Separazione Separation a) durante la virata di stabilizzazione sui localizzatori paralleli tra gli aeromobili verrà assicurata una separazione minima verticale di 1000 ft oppure una separazione minima radar di 3 NM a) a minimum of 1000 ft vertical separation or a minimum of 3 NM radar separation will be provided between aircraft during turn-on to parallel localizer courses b) nel caso di avvicinamenti paralleli dipendenti la separazione minima radar tra gli aeromobili stabilizzati sul localizzatore sarà di: - 3 NM tra aeromobili stabilizzati sullo stesso localizzatore (con l'aggiunta della separazione longitudinale prevista per la turbolenza di scia) - 3 NM tra aeromobili successivi su localizzatori adiacenti b) in case of dependent parallel approaches, the minimum radar separation between aircraft established on the localizer course will be: - 3 NM between aircraft on the same localizer course (with additional longitudinal separation as required for wake turbulence) - 3 NM between successive aircraft on adjacent localizer course Gli aeromobili saranno informati che sono in corso avvicinamenti su Aircraft will be advised that approaches are conducted to both entrambe le piste; tale informazione sarà fornita anche attraverso runways; this may be accomplished through use of the ATIS l'atis Procedure di "Land after" per RY 16L/34R "Land after" procedure RY 16L/34R Quando la sequenza di traffico è di due successivi aeromobili in hen two successive aircraft are in sequence to land, the second atterraggio, può essere consentito che il secondo aeromobile atterri one may be allowed to land before the first one has vacated the prima che il primo aeromobile abbia liberato la pista in uso, purché: runway in use provided that: a) ciò avvenga durante le ore del giorno, quando la pista è asciutta e libera da qualsiasi tipo di precipitazione a) it is during daylight hours, when the runway is dry and free of any kind of precipitation b) il secondo aeromobile sia stato informato e dichiari di essere in grado di vedere il primo aeromobile ininterrottamente fino a quando non abbia liberato la pista b) the second aircraft has been informed and states to be able to see the first aircraft continuously until it has vacated the runway L'ATC fornirà al secondo aeromobile l'istruzione di atterrare dopo l'aereo che lo precede specificando il nome della compagnia, il tipo di hen applying land after procedure ATC will give to the second aircraft the instruction to land after the preceding aircraft aeromobile; es.: "Atterrare dopo (nome compagnia) DC9 in specifying name of company, type of aircraft; e.g.: "Land after atterraggio per RY 16L". preceding (name of company) DC9 landing on RY 16L". La responsabilità di garantire l'adeguata separazione tra i due Responsibility for ensuring adequate separation between the two aeromobili rimane del pilota del secondo aeromobile compreso il rispetto delle separazioni previste per la turbolenza di scia. aircraft rests with the pilot of the second aircraft including respect of prescribed wake turbulence separation. Procedure di "Land after" per RY 16C "Land after" procedure RY 16C La procedura è applicata seguendo le prescrizioni descritte per RY 16L/34R The procedure is applied following the prescriptions detailed for RY 16L/34R In aggiunta la visibilità in volo deve essere superiore ai 5 km In addition flight visibility must be more than 5 km NOTA REMARK Allo scopo di ridurre il carico sulle frequenze radiotelefoniche, In order to reduce radiotelephony loading, the EAT is l'eat viene comunicato solo quando il ritardo previsto sia transmitted only if it is likely that the delay will be more superiore ai minuti. than minutes. 3) Controllo delle velocità 3) Speed control Vedere ENR See ENR ) Procedure di radio-avaria 4) Radio-failure a) In caso di avaria radio, la radioassistenza assegnata su cui iniziare la discesa per l'atterraggio è: a) In the event of radio failure, the radio aid designated to descend for landing is: TAQ NDB/, CMP NDB/ o ROM TAQ NDB/, CMP NDB/ or ROM a seconda delle STAR seguite entrando nella TMA Roma depending on the STAR flown entering Roma TMA b) Oltre a quando riportato in ENR 1 in particolare si applica quanto segue: Quando sono in atto avvicinamenti ILS paralleli per le piste 16C e 16R, o 16L e 16R, un aeromobile in avaria radio, in arrivo via TAQ, dovrà atterrare su pista 16R; un aereo in avaria radio in arrivo via CMP dovrà atterrare su pista 16L o 16C, quale delle due è in uso b) In addition to the provisions described in ENR 1, the following applies: hen parallel ILS approaches are in progress for RY 16C and 16R, or 16L and 16R, an aircraft experiencing radio failure arriving via TAQ must land on RY 16R; an aircraft experiencing radio failure arriving via CMP must land on RY 16L or 16C, whichever in use 2.3 Partenze Departures 1) Informazioni generali 1) General information Operazioni prevolo Pre-flight operations a) Allo scopo di accelerare le operazioni prevolo, ai piloti in partenza dall'aeroporto di ROMA/Fiumicino (RY 25 e a discrezione ATC per RY 16R/34L) verrà assegnata da Fiumicino TR, insieme all autorizzazione alla messa in moto dei motori, l'autorizzazione ATC, con le seguenti modalità: a) In order to expedite pre-flight operations, to the pilots departing from ROMA/Fiumicino aerodrome (using RY 25 and at ATC discretion RY 16R/34L) will be assigned by Fiumicino TR an ATC clearance together with the start-up engine clearance, as follows: - contenuto della autorizzazione ATC: l'autorizzazione ATC oltre la rotta, comprenderà la SID di uscita, livello di salita iniziale e la frequenza radio di Roma ACC. Roma ACC, dopo il decollo, potrà assegnare livelli di crociera diversi da quelli indicati nel PLN, in funzione del traffico in atto. Particolari esigenze dei voli a lungo percorso dovranno essere notificate a Fiumicino TR - content of ATC clearance: the ATC clearance, in addition to the route shall contain the assigned SID, the initial climb level and Roma ACC frequency. Roma ACC, after take-off, might assign cruising levels other than those requested by PLN, according to the traffic situation. Specific requirements of long range flights shall be notified to Fiumicino TR 22 MAR 2012 (3/12)

19 AIP - Italia AD 2 LIRF il pilota, nel richiedere l'autorizzazione alla messa in moto, trasmetterà a Fiumicino TR i seguenti dati: numero del volo destinazione stand avvenuta ricezione del messaggio ATIS - when requesting the start-up clearance, the pilot shall transmit to Fiumicino TR the following data: flight number destination stand acknowledgement of ATIS message NOTA REMARK Il servizio ATIS oltre alle informazioni normali conterrà anche ATIS message after the normal information shall contain la notizia di ritardi. also notice of delays. - il codice SSR sarà assegnato prima del decollo - individual SSR code shall be assigned before takeoff b) quando la pista in uso per i decolli è 07 o 16L o 34R, e/o quando Fiumicino TR non può assegnare l'autorizzazione b) when runway in use for take-off is 07 or 16L or 34R, and/or when Fiumicino TR is not able to assign ATC ATC insieme all'autorizzazione alla messa in moto, ciò sarà clearance with start-up clearance, it will be comunicato nel messaggio ATIS con la frase: communicated by the ATIS message with the phrase: "Autorizzazione ATC non fornita con l'autorizzazione alla "ATC clearance not provided with start-up clearance" messa in moto" c) quando ritenuto necessario Roma ACC fornirà un autorizzazione ATC dettagliata anziché in forma codificata di SID d) le indisponibilità, sia dell' equipaggiamento di terra che di bordo, debbono essere segnalate immediatamente all'ente ATC. Le radiali delle SID verranno identificate dagli stessi valori di QDR dalla stazione coubicata di OST NDB e) in relazione al controllo della velocità per aeromobili in partenza, vale quanto riportato in ENR Allineamenti multipli c) when deemed necessary, Roma ACC will provide ATC clearance in full details instead of a coded SID d) unavailability, due to ground or airborne equipment, shall be reported immediately to ATC Unit. SID radials shall be identified by the same QDR value from the collocated OST NDB station e) rules regarding speed control of departing aircraft are in force according to ENR Multiple line-ups Con le modalità indicate per i decolli da punti di decollo intermedi ith the methods described for take-off from intermediate takeoffs points (Start point INT TAKE OFF), line-up instructions on (Start Point INT TAKE-OFF), istruzioni all allineamento su punti diversi della stessa pista possono essere date a non più di due aeromobili alle different points of the same RY can be given to no more than two seguenti condizioni: aircraft according to the following conditions: a) unicamente per pista 25 e durante le ore del giorno a) on RY 25 only and during daylight hours b) visibilità di almeno 5 km e base delle nubi non inferiore a b) visibility 5 km or more and clouds base 1000 ft or more 1000 ft c) l allineamento deve avvenire dalle intersezioni BB e BA c) line-up shall take place at the intersections BB and BA d) il read-back del pilota deve contenere il designatore di pista, la denominazione della posizione intermedia e il numero della sequenza di partenza d) pilot s read-back shall contain RY indication, intermediate take-off point indication and departure sequence number 2) Procedure per la messa in moto 2) Start-up procedures Accensione motore al minimo L'accensione del motore al minimo, per prova componenti o APU inoperativo, può essere effettuata, limitatamente ad uno alla volta e per non più di cinque minuti, su tutte le piazzole, ad eccezione di quelle i cui numeri vanno da 101 a 105, da 331 a 335, da 401 a 432, da 501 a 528, da 5 a 625, da 701 a 711, 801 e da 804 a 807 per le quali deve essere ottenuta preventiva autorizzazione da parte del personale responsabile della società Idling engine ignition The idling engine ignition for components or APU inoperative test, limited to one at a time and for no more than 5 minutes, can be performed on all stands with the exception of 101 to 105, 331 to 335, 401 to 432, 501 to 528, 5 to 625, 701 to 711, 801 and 804 to 807, for which prior authorization must be obtained through company frequency from the managing body of ADR at Fiumicino aerodrome ADR attraverso la frequenza di compagnia I piloti non possono utilizzare l'apu sui parcheggi dove è disponibile l'apparecchiatura per collegarsi alla corrente elettrica diretta ed al condizionamento di cabina Se la suddetta apparecchiatura non è disponibile, è obbligatorio utilizzare il generatore di corrente mobile, tenendo spento l'apu Se l'aeromobile non è in grado di connettersi con i generatori di corrente o di condizionamento di cabina oppure il generatore di corrente mobile non è disponibile, oppure (vale solo per i widebodies) se la temperatura esterna è troppo elevata o troppo bassa, i piloti possono utilizzare l'apu per il tempo strettamente necessario per le procedure di partenza e di arrivo da e per il parcheggio assegnato. In questi casi il rappresentante di compagnia deve richiedere il permesso di tenere acceso l'apu alla società ADR - tel Pilots cannot use Auxiliary Power Unit (APU) on parking bay where equipment is available to connect with direct electrical power and cabin air conditioning If the above mentioned equipment is not available, it is compulsory to use mobile ground power, keeping the APU off If aircraft is not equipped with connection for electrical power or air conditioning or mobile ground power is not available, or (only for wide bodies) the outside temperature is too high or too low, pilots may use APU for the time strictly needed for departure and arrival procedures from and to the assigned gate. In these cases company representative must require permission to the ADR office to keep APU on - telephone number ) Procedure di uscita 3) Exit procedures a) Procedure di salita iniziale e SID: vedere tabella 24 a) Initial Climb Procedures and SID: see table 24 NOTA REMARK Le SID sono basate sull'uso delle RDL, quindi è essenziale SID are based on use of RDL, therefore a quick una rapida stabilizzazione sulla RDL assegnata. establishment on the assigned RDL is essential. b) Purché il servizio d'avvicinamento radar sia disponibile a Roma ACC sarà applicata una separazione minima di 1 minuto tra aeromobili successivi in partenza, aventi simili prestazioni di velocità Le prescrizioni concernenti le separazioni in caso di turbolenza di scia sono mantenute b) Provided that APP radar service is available at Roma ACC, 1 minute separation minimum will be provided between successive departing aircraft having similar speed performances The prescriptions regarding separation in case of wake turbulence are preserved c) Procedura di "Take off after" per RY 25 c) "Take off after" procedure RY 25 Allo scopo di accelerare le partenze durante la sequenza dei decolli, è consentito che un aeromobile decolli subito dopo un aeromobile partito precedentemente, con riduzione della minima separazione standard, se è in grado di mantenere la separazione iniziale a vista dall'aeromobile che lo precede. L'ATC fornirà un avviso al secondo aeromobile. Tale avviso conterrà l'istruzione "Decollo dopo " (in luogo dell' abituale "Autorizzato al decollo "), il nome della compagnia ed il tipo dell' aeromobile che lo precede e la RDL di allontanamento assegnata; es.: "Decollo dopo il precedente (nome della compagnia) DC9 che seguirà la RDL 2". La responsabilità di garantire l'adeguata separazione tra i due aeromobili rimane al pilota del secondo aeromobile fino al momento in cui inizia la virata per la SID assegnata o fino al momento in cui passa sotto controllo radar, quale dei due eventi si verifica prima. Le separazioni previste per la turbolenza di scia devono essere sempre rispettate. La procedura può essere usata solo durante le ore del giorno purché: - la visibilità non sia inferiore ai 5 km ed il ceiling non sia inferiore ai 3500 ft, e In order to expedite departures during take off sequences, an aircraft may be allowed to take off right after a previously departed aircraft, with reduction of minimum standard separation, if it is able to maintain initial separation from the preceding aircraft visually. ATC will provide a warning to the second aircraft. The warning will contain "Take-off after " instruction (instead of the usual "Cleared for take off"), company and type of preceding aircraft and assigned outbound radial; e.g.: "Take off after preceding aircraft (name of company) DC9 that will follow RDL 2". Responsibility for ensuring adequate separation between the two aircraft rests with the pilot of second aircraft until he starts the turn to join assigned SID or he is under radar control, which comes first. ake turbulence prescribed separations must always be observed. The procedure may be used only during daylight hours provided that: - visibility must not be less than 5 km and ceiling not below 3500 ft, and 22 MAR 2012 (3/12)

20 AD 2 LIRF 1-20 AIP - Italia - la SID assegnata al secondo dei due aeromobili in decollo non usi la stessa RDL in allontanamento di OST, e - il secondo aeromobile si uniformi alla restrizione di velocità, 250 kt MAX (vedi ENR 2.1.2), e - l'aeromobile che precede sia più veloce o appartenga alla stessa categoria di velocità dell'aeromobile che segue - the SID assigned to the second aircraft of two successive departing aircraft will not be using the same OST outbound RDL, and - the second aircraft shall comply with speed restriction, MAX 250 kt (see ENR 2.1.2), and - the preceding aircraft is faster or belongs to the same speed category of the succeeding one 4) Controllo delle velocità 4) Speed control Vedere ENR See ENR PROCEDURE DI SORVEGLIANZA SURVEILLANCE PROCEDURES 3.1 Informazioni generali General information 3.2 Caratteristiche operative Operational characteristics 1) Uso dei sistemi di sorveglianza nel Servizio di Controllo di Aeroporto 1) Use of surveillance systems in Aerodrome Control Service Il servizio di Controllo di Aeroporto viene fornito con l ausilio del radar, in accordo alla regolamentazione pubblicata in AIP - ENR 1.6 2) Uso dei sistemi di sorveglianza per i movimenti di superficie Il servizio di sorveglianza per i movimenti di superficie si basa sull uso di 2 SMR integrati da un sistema di Multilaterazione Modo S (MLAT), operativi. Il servizio di sorveglianza per i movimenti di superficie è fornito in accordo alla specifica regolamentazione pubblicata in AIP - ENR 1.6. Le funzioni sono espletate da Fiumicino TR sulle relative frequenze (vedi tabella 18) Aerodrome Control Service is provided also by means of radar, according to the regulation published in AIP - ENR 1.6 2) Use of surveillance systems for surface movements 3.3 Caratteristiche tecniche Technical characteristics 3.4 Radar avaria Radar failure 4 PROCEDURE PER I VOLI VFR PROCEDURES FOR VFR FLIGHTS 4.1 Informazioni generali General information 4.2 Attività di circuito Circuit activity 4.3 Arrivi Arrivals 4.4 Partenze Departures 4.5 Sorvoli Overflying 4.6 VFR Speciale Special VFR 4.7 VFR notturno VFR/N 4.8 Attività addestrativa Training activity Surveillance service for surface movements is based on the use of 2 SMR integrated by a Multilateration Mode S (MLAT), operative. Surveillance service for surface movements is provided according to specific regulation published in AIP - ENR 1.6. Functions are provided by Fiumicino TR on relevant frequencies (see table 18) 23 INFORMAZIONI AGGIUNTIVE ADDITIONAL INFORMATION Presenza di uccelli su tutta l area di manovra degli aeromobili, durante Presence of birds all over the aircraft manoeuvring area, during the tutto l anno. Presenza stagionale di varie specie: storno, pavoncella, whole year. Seasonal presence of various species as: european gabbiano reale mediterraneo, gabbiano comune, cornacchia grigia, starling, lapwing, yellow-legged gull, black-headed gull, hooded rondone, germano reale, piccione domestico crow, common swift, mallard, feral pigeon Specie Periodo di presenza Ore di presenza Quota media di Direzione di Grandezza Aree di rischio concentrazione dei movimento dei degli stormi maggiore volatili volatili Species Period of presence Hours of presence Average height of bird Movement Flock size Localities with concentration directions of the the greatest birds hazard Storno Da settembre a metà Tutte le ore del giorno ft (approssim.) Sull area uccelli Area di manovra marzo (max ) specialmente presso le aree verdi European From September until Daylight (max ft (approximately) Above the area birds All manoeuvring Starling mid March 1300) area especially above grass areas Pavoncella Da ottobre all inizio di Tutte le ore del giorno 0-0 ft (approssim.) Sull area -0 uccelli Testata pista aprile (max ) 16L, 16L/34R, 25/07, testata pista 25 Lapwing From October until Daylight (max ft (approximately) Above the area -0 birds Head RY 16L, beginning of April 1300) 16L/34R, 25/07, head RY 25 Gabbiano reale Sempre (max lugliodicembre) Principalmente al ft (approssim.) Sull area uccelli Testate mediterraneo mattino ( ) (specialmente e nel tardo pista 34L) e pista pomeriggio (10-16L/34R 1800) 22 MAR 2012 (3/12)

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

1 LIME BERGAMO/Orio al Serio

1 LIME BERGAMO/Orio al Serio AIP - Italia AD 2 LIME 1-1 1 LIME BERGAMO/Orio al Serio Indicatore di località Location indicator Nome dell Aeroporto Aerodrome name 2 DATI AMMINISTRATIVI E GEOGRAFICI DELL AEROPORTO AERODROME GEOGRAPHICAL

Dettagli

Il controllo del traffico Aereo

Il controllo del traffico Aereo Il controllo del traffico Aereo Dispensa a cura di Giulio Di Pinto (MED107) Rev. 03 - Mar/11 1 Il controllo del traffico aereo (ATC - Air Traffic Control) è quell'insieme di regole ed organismi che contribuiscono

Dettagli

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 enav.it Web conference 02/12/2014 Documenti fonte REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 923/2012 DELLA COMMISSIONE del 26 settembre 2012 + determinazioni ENAC ad esito

Dettagli

GENERAL RULES ENR 1.1. AIP - Italia. ENAV - Roma 11 JUN 2015 (6/15)

GENERAL RULES ENR 1.1. AIP - Italia. ENAV - Roma 11 JUN 2015 (6/15) AIP - Italia ENR 1.1-1 ENR 1.1 REGOLE GENERALI GENERAL RULES 1 REGOLE E PROCEDURE APPLICATE NELLO SPAZIO AEREO ITALIANO 1.1 Definizioni 1.1 Definitions 1 RULES AND PROCEDURES WITHIN ITALIAN AIRSPACE 1)

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Con la Disposizione Organizzativa n.07/04 viene fissata la missione della Funzione Meteorologia il cui obiettivo

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Emergenze e Contingency

Emergenze e Contingency Capitolo 23 Emergenze e Contingency Elab. F. Mancinelli CAPITOLO 23 PROCEDURE DI EMERGENZA 1.1 GENERALITÀ Il termine emergenza evoca l idea di un evento disastroso, e può far pensare alla probabilità che

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90 MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l Aeronavigabilità ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

DITRA Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti Dispense del corso di Trasporti Aerei del Prof. L. La Franca - a.a. 2006/2007 ASSISTENZA AL VOLO

DITRA Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti Dispense del corso di Trasporti Aerei del Prof. L. La Franca - a.a. 2006/2007 ASSISTENZA AL VOLO Sommario Servizi di assistenza al volo traffico aereo GAT e OAT...2 Suddivisione e tipologie degli spazi aerei...6 La suddivisione operativa degli spazi aerei...10 La separazione fra gli aeromobili...12

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Distruggidocumenti Paper Shredders KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Cod.99.700 Cod.99.710 KOBRA 240 SS2 Cod.99.760 KOBRA 240 SS4 Cod.99.705 KOBRA 240 SS5 Cod.99.720 KOBRA 240 C2 KOBRA 240 C4 KOBRA 240 HS Cod.99.730

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

catalogo generale SPAZZATRICI AND URBAN POWER SWEEPERS PROFESSIONAL E URBANE

catalogo generale SPAZZATRICI AND URBAN POWER SWEEPERS PROFESSIONAL E URBANE cataogo generae genera cataogue SPAZZATRICI PROFESSIONALI E URBANE PROFESSIONAL AND URBAN POWER SWEEPERS Operatore a terra Wak behind modes SM Spazzatrice manuae a spinta Manua pushing sweeper con a soa

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Nuovi Spazi Aerei del Nord - Est

Nuovi Spazi Aerei del Nord - Est Nuovi Spazi Aerei del Nord - Est RIFERIMENTI AIRAC - AIP/ENR 6.3 AMDT 12/13 28 NOV Data di entrata in vigore 9 Gennaio 2014 NUOVI SPAZI AREI del NORD - EST Come sono dal 09.01.2014 e sperimentali per sei

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano il deposito dell autovettura presso le strutture di parcheggio di Ciao Parking Holding (di seguito definite) per il periodo concordato,

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 La prevenzione primaria per la sicurezza delle attività subacquee professionali: risvolti procedurali, operativi, medici ed assicurativi

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

RICERCA E SOCCORSO SEARCH AND RESCUE

RICERCA E SOCCORSO SEARCH AND RESCUE AIP - Italia GEN 3.6-1 GEN 3.6 RICERCA E SOCCORSO SEARCH AND RESCUE 1 AUTORITÀ RESPONSABILE RESPONSIBLE AUTHORITY Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è l Autorità Nazionale responsabile dell

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Cognitive Adaptive Man Machine Interface for Cooperative Systems 19 Settembre 2012 ENAV ACADEMY Forlì (IT) Magda Balerna 1 ARTEMIS JU Sub Project 8: HUMAN Centred Design

Dettagli

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 EFET European Federation of Energy Traders Amstelveenseweg 998 / 1081 JS Amsterdam Tel: +31 20 5207970/Fax: +31 20 6464055 E-mail: secretariat@efet.org

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

SERVIZI DI SORVEGLIANZA ATS

SERVIZI DI SORVEGLIANZA ATS Capitolo 25 SERVIZI DI SORVEGLIANZA ATS Elab. L. Zattoni G. Bo INDICE 1 Introduzione al sistema di sorveglianza ATS 1.1 Premessa 1.2 Note storiche 1.3 Sistemi di sorveglianza impiegati in campo ATC 1.3.1

Dettagli