ITALC software Open Source per la gestione professionale di un'aula informatica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALC software Open Source per la gestione professionale di un'aula informatica"

Transcript

1 GNU/Linux User Group Perugia Perugia, 27 ottobre 2007 ITALC software Open Source per la gestione professionale di un'aula informatica Paolo Giardini Andrea Castellani AIP Privacy Officer Eucip Certified Informatics Professional Consulente per la sicurezza delle informazioni AIP OPSI AIPSI - CLUSIT - ISSA - FORMEZ EDP Manager Comunità Montana Monti del Trasimeno

2 Sommario Cosa è italc Le caratteristiche di italc Esempi di utilizzo pratico Installazione su sistemi Linux Installazione su sistemi Windows Demo in laboratorio

3 Cosa è italc italc (Intelligent Teaching And Learning with Computers), è un software di rete didattica Open Source scritto da Tobias Doerffel, uno studente della Technical University di Chemnitz in Germania, adattando ed estendendo programmi di controllo remoto via rete del calibro di X11vnc e TightVNC, che sono di fatto integrati in esso. E' un valido strumento didattico per gli insegnanti, consentendo di osservare e controllare i computer presenti in una rete in molti modi. E' multi-piattaforma, e può essere eseguito su Linux, su Windows 2000/XP/Vista, in reti omogenee (stesso sistema operativo) ed eterogenee (con sistemi operativi diversi). Può essere utilizzato anche con thin client e su postazioni remote.

4 Le caratteristiche di italc italc offre agli insegnanti molti strumenti per gestire l'aula e la lezione. Ad esempio, permette di: avere una visione panoramica di tutti gli schermi dei computer di un laboratorio; utilizzare il controllo remoto per assistere o aiutare gli studenti dalla propria postazione; effettuare una lezione presentando in tempo reale il proprio schermo a tutti i computer degli studenti (sia in modalità schermo intero che in una finestra); far svolgere la lezione ad un alunno, mostrando a tutti la sua postazione di lavoro; bloccare le postazioni studente per evitare distrazioni e aiutare gli alunni a porre attenzione al docente;

5 Le caratteristiche di italc inviare un messaggio agli studenti; scattare e gestire foto (snapshot) agli schermi delle postazioni; accendere, spegnere ed effettuare il reboot da remoto delle postazioni; effettuare il logon (accesso con un account utente) e il logoff (disconnessione utente) da remoto sulle postazioni; eseguire uno o più comandi sulle postazioni degli allievi ; insegnamento a distanza - la tecnologia di rete utilizzata da italc non è ristretta alle sole subnet di una LAN, perciò gli studenti possono unirsi ad una lezione attraverso una connessione VPN semplicemente installando sul proprio computer di casa italc client. Tutti questi strumenti possono essere utilizzati su un singola postazione, su un gruppo o su tutti i computer dell'aula

6 Le caratteristiche di italc ITALC protegge le comunicazioni fa client e master mediante crittografica asimmetrica. Questo significa che sul Master si dovrà generare una coppia di chiavi (una pubblica ed una privata). La chiave privata dovrà essere copiata su ogni postazione client, che in caso contrario non potrà essere contattata dal Master.

7 ITALC all'avvio, master installato su Ubuntu 7.04

8 Creazione di una nuova aula Il menu di gestione aule permette di creare aule (anche più di una) e di aggiungere i computer

9 Configurazione del programma Da questo pannello si configurano con semplicità le opzioni di rete e quelle per migliorare le prestazioni del sistema

10 La prima schermata Un esempio di visualizzazione del desktop remoto di un computer facente parte dell'aula

11 Aggiungere una postazione

12 Panoramica di tutti i computer dell'aula

13 Schermata di un computer inutilizzato

14 Gestione di più aule (anche remote)

15 Presentazione a schermo intero

16 Presentazione in finestra

17 Bloccare tutte le postazioni

18 Invio di un messaggio a tutte le postazioni

19 Invio di un messaggio a tutte le postazioni

20 Accensione dei computer dell'aula da remoto

21 Spegnimento dei computer dell'aula da remoto

22 Login da remoto sui computer dell'aula

23 Adattare le finestre di preview delle postazioni

24 Scattare "foto" delle schermate delle postazioni

25 Menu di gestione dell'aula

26 Menu gestione singola postazione

27 Il software italc italc è un software client - server, il che significa che vi sarà un software da installare sul server, ovvero sul computer a disposizione del docente ed uno da installare sulle postazioni degli allievi. Il software può essere liberamente scaricato da Internet, in formato eseguibile per Windows, pacchettizzato per Linux o in formato sorgente. Esistono i pacchetti deb anche sui repository ufficiali di Ubuntu ma la versione presente è troppo vecchia. E' meglio configurare il repository ufficiale di italc (vedere i link alla fine della presentazione).

28 Esempio di installazione di italc Vediamo un esempio di installazione su Ubuntu NB: per l'installazione su sistemi Linux è necessario avere un account root

29 Installazione Master sul server Aggiungere le seguenti linee ad file /etc/apt/sources.list deb etch main quindi importare la chiave per italc Debian Archive #gpg --keyserver hkp://subkeys.pgp.net --recv-keys 283F525A #gpg -a --export 283F525A apt-key add Si deve quindi fare un update del database dei pacchetti #apt-get update e lanciare l'installazione #apt-get install italc-client italc-master

30 Installazione Master sul server (2) A questo punto va configurato il sistema per il lancio automatico all'avvio. Si devono modificare due file (*): /etc/x11/gdm/presession/default /etc/x11/gdm/init/default inserendo all'inizio i due comandi killall ica ica & (*) se non si usa gdm va modificato il corrispondente file di avvio del gestore

31 Installazione Master sul server (3) Deve essere fatta la configurazione delle chiavi, lanciando il comando: $ ica -role teacher -createkeypair Il comando crea una coppia di chiavi, privata e pubblica, nelle cartelle /etc/italc/keys/private/teacher/key per la chiave privata e /etc/italc/keys/public/teacher/key per la chiave pubblica

32 Installazione Master sul server (4) Devono essere creati gli account di sistema per i docenti: # addgroup italc (crea il gruppo italc) # adduser teacher italc (aggiunge utente teacher al gruppo italc) #... (altri utenti) Impostiamo i permessi per la cartella della chiave privata che deve essere leggibile solo dagli utenti che avranno accesso ad italc # chgrp -R italc /etc/italc/keys/private # chmod -R o-rwx italc /etc/italc/keys/private

33 Installazione del Client su Linux Vanno eseguite le seguenti operazioni con i comandi già visti in precedenza: - modificare il file sources.list aggiungere le chiavi gpg per scaricare i file apt-get update apt-get install italc-client (solo parte client, sulla postazione) aggiornare i file di avvio del gdm copiare la chiave pubblica su /etc/italc/keys/public/teacher/ e renderla leggibile da tutti con il comando # chmod -R 444 /etc/italc

34 Verifica dell'installazione di italc Per verificare che tutto funzioni si può dare il seguente comando: $ telnet localhost 5900 (per la postazione master) $ telnet [ip del computer allievo] 5900 (per verificare la connessione con una postazione) telnet localhost 5900 Trying Connected to localhost. Escape character is '^]'. RFB Se appare questa schermata, il sistema è attivo.

35 Installazione italc su Windows Il file da scaricare è italc bin-win32.zip Va decompresso in una cartella, quindi va lanciato il programma setup.exe

36 Installazione italc su Windows (2) Il programma presenta la licenza da leggere ed accettare, quindi propone la scelta del tipo di installazione. Se si installa una postazione client basta lasciare selezionata la prima opzione, se si installa un master selezionare la prima e la seconda opzione.

37 Installazione italc su Windows (3) Questo è l'unico punto in cui si deve fare attenzione. Per un problema nel software di installazione, nel caso si installi una postazione client va selezionata la terza opzione. Se si installa un master si selezionerà la prima opzione.

38 Installazione italc su Windows (4) Dato che nella versione provata l'importazione della chiave non funziona, dobbiamo copiare a mano la chiave pubblica creata dal server inserendola mediante una chiavetta, un floppy o tramite rete locale nella cartella: C:\programmi\italc\keys\public\teacher Inoltre dovremo ricordarci di impostare una eccezione nel firewall di windows per permettere ai pacchetti di italc di passare, altrimenti i computer dell'aula non potranno collegarsi fra di loro.

39 Configurazione firewall di Windows Aprire la configurazione del firewall: Pulsante "avvio", cliccare su "pannello di controllo", cliccare su "Windows firewall", aprire il tab "eccezioni" ed aggiungere una eccezione per il programma C:\Programmi\iTALC\ica.exe

40 Conclusioni Pur essendo un prodotto non esente da difetti, le funzionalità offerte sono paragonabili, ed in qualche caso superiori, agli analoghi prodotti commerciali.

41 Abbiamo finito Domande? Per una dimostrazione dal vivo siamo a disposizione in laboratorio

42 Link utili Repository Debian: deb etch main Grazie dell'attenzione Paolo Giardini

43 Licenza d'uso Questo lavoro viene distribuito sotto licenza Creative Commons 3.0 Sei libero di copiare, distribuire, trasmettere quest'opera e di modificarlo a condizione di: attribuirne la paternità all'autore originale, non usare quest'opera per fini commerciali, condividerla allo stesso modo.

Migliorare la qualità della didattica con italc

Migliorare la qualità della didattica con italc Migliorare la qualità della didattica con italc ORE 11.00 Prof.re Massimiliano Zanol massimiliano.zanol@posit.it Massimiliano Zanol Docente di informatica presso l'istituto A. Tambosi di Trento (corsi

Dettagli

LTSP e italc a scuola

LTSP e italc a scuola LTSP e italc a scuola I nt el l i gent Teachi ng And Lear ni ng wi t h Comput er s Perugia, 25 ottobre 2008 Danilo Mariotti I.T.C.G. G. Spagna Linux Terminal Server Project Reti a bassissimo costo per

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato)

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) (campagnanorap@gmail.com) Miniguida n. 216 Ver. febbraio 2015 OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

Guida all'installazione di Jug4Tenda

Guida all'installazione di Jug4Tenda Indice generale Guida all'installazione di Jug4Tenda WORK IN PROGRESS di Andrea Del Bene Guida all'installazione di Jug4Tenda...1 Nota...2 1Prerequisiti software...3 1.1Installazione Java JDK...3 1.2Installazione

Dettagli

Open Source Cosa è, chi lo usa, perchè.

Open Source Cosa è, chi lo usa, perchè. GNU/Linux User Group Perugia http://www.perugiagnulug.org Perugia, 7 dicembre 2007 Paolo Giardini AIP Privacy Officer Eucip Certified Informatics Professional Consulente per la sicurezza delle informazioni

Dettagli

Linux Home Server e Media Center - parte 2

Linux Home Server e Media Center - parte 2 Prato Officina Giovani - 27 ottobre Linux Home Server e Media Center - parte 2 (Media Center, livecd, configurazione, controllo remoto e sicurezza) Michele Agostinelli michele@agostinelli.eu 1 Linux Day

Dettagli

Argo Netbook. Off-line

Argo Netbook. Off-line Argo Netbook Off-line Manuale d Installazione e d uso del prodotto Versione 2.2.0 del 04-04-2012 Sommario Premessa... 3 Installazione di Argo Netbook Off-line... 3 Requisiti minimi per l installazione:...

Dettagli

Implementare policy di sicurezza

Implementare policy di sicurezza Paolo Giardini STUDIO GIARDINI Eucip Certified Informatics Professional Direttore OPSI Osservatorio Privacy e Sicurezza Informatica Centro di Competenza Open Source Regione Umbria GNU/LUG Perugia AIP OPSI

Dettagli

Guida all utilizzo. Versione guida: 0.1alpha No layout grafico. www.mediaservicesnc.it

Guida all utilizzo. Versione guida: 0.1alpha No layout grafico. www.mediaservicesnc.it 1 Guidaall utilizzo Versioneguida:0.1alpha Nolayoutgrafico www.mediaservicesnc.it 1 Introduzionealprodotto Smart Data Server è un prodotto pensato per le piccole imprese che popolano il tessuto commercialeitaliano.guardandoleofferteperildatastoragediretedisponibilioggigiornosul

Dettagli

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source Architetture di rete centralizzate Open Source Epoptes 1 Edubuntu Sistema operativo Ubuntu con sorgenti ottimizzate per l uso in ambienti educativi: software Contiene software di tipo educativo (installabili

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

L I I T. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005

L I I T. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 L I N N O U C X I T I E I I R 1 Virtual Network Computing con TightVNC TightVNC è un programma libero derivato da

Dettagli

Thunderbird è il client di posta elettronica open source (completamente gratuito) multipiattaforma sviluppato dal team di Mozilla.

Thunderbird è il client di posta elettronica open source (completamente gratuito) multipiattaforma sviluppato dal team di Mozilla. Configurazione manuale di Mozilla Thunderbird 3.1 per Uniba da casa. Thunderbird è il client di posta elettronica open source (completamente gratuito) multipiattaforma sviluppato dal team di Mozilla. 1.

Dettagli

W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto)

W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto) W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Gennaio 2010 Una Virtual Private Network

Dettagli

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT).

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT). RE ON/OFF-LINE Questa innovativa APP consente di lavorare sul Registro Elettronico sempre ed ovunque, sia dai PC presenti nelle classi sia dal tablet Windows o netbook posseduti dal docente. La modalità

Dettagli

Configurazione manuale di Mozilla Thunderbird 5.0 per Uniba da casa.

Configurazione manuale di Mozilla Thunderbird 5.0 per Uniba da casa. Configurazione manuale di Mozilla Thunderbird 5.0 per Uniba da casa. Thunderbird è il client di posta elettronica open source (completamente gratuito) multipiattaforma sviluppato dal team di Mozilla. 1.

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina

Dettagli

https://webdoc.laib.polito.it/laboratori-laib/47-vdi-l...

https://webdoc.laib.polito.it/laboratori-laib/47-vdi-l... Vdi Linux Introduzione Quale distribuzione è presente? Limiti Come collegarsi Software disponibili Dati personali Connettere la share "Corsi" o "Incomune" in Ubuntu Connettere la share "Corsi" o "Incomune"

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Come Iniziare... 3 Installare progecad NLM Server... 3 Registrare progecad NLM Server... 3 Aggiungere e attivare le licenze...

Dettagli

Corso di formazione CerTIC Tablet

Corso di formazione CerTIC Tablet Redattore prof. Corso di formazione CerTIC Tablet Dodicesima Dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux Update 5 Manuale d'installazione Sommario 1 Prima dell'installazione... 3 1.1 Componenti di Acronis Backup & Recovery 10... 3 1.1.1 Agente per Linux... 3 1.1.2

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

È richiesta la connessione a internet per i componenti software necessari.

È richiesta la connessione a internet per i componenti software necessari. Toolchain per ARM in ambiente GNU/Linux Stefano Salvatori - marzo 2013 Introduzione Nella guida che segue verrà presentata la procedura d'installazione di una toolchain completa per microcontrollori basati

Dettagli

Posta elettronica certificate (PEC)

Posta elettronica certificate (PEC) Posta elettronica certificate (PEC) I parametri da utilizzare per la configurazione delle Caselle di Posta Certificata sono i seguenti: Server pop3 : pop3s.pec.aruba.it (connessione ssl; porta 995) Server

Dettagli

Samba: guida rapida - Guide@Debianizzati.Org

Samba: guida rapida - Guide@Debianizzati.Org 1 of 7 26/01/2013 02:09 Samba: guida rapida Da Guide@izzati.Org. Samba Condivisione risorse Guida Rapida Guida Estesa Controller di dominio Sarge Etch Lenny Squeeze Wheezy Ubuntu Lucid Altro Scansione

Dettagli

Virtual Desktop, installazione ed uso

Virtual Desktop, installazione ed uso Virtual Desktop, installazione ed uso Alessio Mauro Franchi Dipartimento DEIB, Politecnico di Milano, Milano 4 ottobre 204 Indice Introduzione 2 Prerequisiti 2 3 Connettersi al servizio Virtual Desktop

Dettagli

Rete didattica software Questa è la schermata che appare digitando sul desktop del server- alla voce: TEACHLAB. Appare la visione dell intero gruppo

Rete didattica software Questa è la schermata che appare digitando sul desktop del server- alla voce: TEACHLAB. Appare la visione dell intero gruppo Rete didattica software Questa è la schermata che appare digitando sul desktop del server- alla voce: TEACHLAB. Appare la visione dell intero gruppo di lavoro I comandi del gruppo classe sono sia a destra

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

Creare servizi WMS a partire da DB SpatiaLite. Ivan Marchesini ivan.marchesini@irpi.cnr.it. CNR IRPI Perugia

Creare servizi WMS a partire da DB SpatiaLite. Ivan Marchesini ivan.marchesini@irpi.cnr.it. CNR IRPI Perugia ivan.marchesini@irpi.cnr.it CNR IRPI Perugia 1 Outline Sistema operativo Installare il software necessario Preparare il file di configurazione Modificare il file di configurazione Caricare dati e file

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

I principi della sicurezza informatica. Riservatezza Integrità Disponibilità Autenticità Non Ripudio

I principi della sicurezza informatica. Riservatezza Integrità Disponibilità Autenticità Non Ripudio Paolo Giardini AIP Privacy Officer Eucip Certified Informatics Professional Consulente per la sicurezza delle informazioni AIP OPSI AIPSI - CLUSIT ISSA - FORMEZ Riservatezza,integrità,disponibilità autenticità,

Dettagli

EyeOS - intranet desktop mini howto

EyeOS - intranet desktop mini howto EyeOS - intranet desktop mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Agosto 2008 PREAMBOLO EyeOS è un Web Operating System (Sistema Operativo Web) e ambiente collaborativo disegnato

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione Outlook Connector for MDaemon Guida rapida di installazione e configurazione Abstract... 2 Dove scaricare il plug-in Outlook Connector for MDaemon... 2 Installazione del plug-in Outlook Connector for MDaemon...

Dettagli

Configurazione del servizio Dynamic DNS. Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio.

Configurazione del servizio Dynamic DNS. Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio. Configurazione del servizio Dynamic DNS Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio. La prima operazione da svolgere consiste nella registrazione al sito:

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software ANSYS 11.0 SP1 Workbench, CFX e ICEM-CFD sul proprio laptop Win32 o Mac Os X

Istruzioni per l installazione del software ANSYS 11.0 SP1 Workbench, CFX e ICEM-CFD sul proprio laptop Win32 o Mac Os X Prof. Enrico Nobile Ing. Mitja Morgut DINMA, Sezione di Fisica Tecnica Università degli Studi di Trieste Esercitazioni di Termofluidodinamica Computazionale Istruzioni per l installazione del software

Dettagli

3. Come realizzare un Web Server

3. Come realizzare un Web Server 3. Come realizzare un Web Server 3.1 Che cos'è un web server Il web server, è un programma che ha come scopo principale quello di ospitare delle pagine web che possono essere consultate da un qualsiasi

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

01/05/2013 Istruzioni per l installazione

01/05/2013 Istruzioni per l installazione 01/05/2013 Istruzioni per l installazione Il documento descrive le procedure rivolte a utenti esperti per l installazione del codice di ABCD SW su una macchina fisica che abbia funzioni di Server. Progetto

Dettagli

Tutorial per l utilizzo dei. Terminali Thin Client. del Comprensorio. Chimico. T utorial

Tutorial per l utilizzo dei. Terminali Thin Client. del Comprensorio. Chimico. T utorial Tutorial per l utilizzo dei Terminali Thin Client del Comprensorio Chimico T utorial A c u r a d e l S e r v i z i o I n f o r m a t i c o D i p a r t i m e n t o d i C h i m i c a M a r z o 2 0 1 2 T

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000

Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000 Premessa Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000 La presenta guida ha lo scopo di facilitare l installazione e la configurazione di un server Ubuntu LTSP all interno di una rete Windows già configurata

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Presentazione di virtual desktop client + LTSP server

Presentazione di virtual desktop client + LTSP server + LTSP server + LTSP server Cos'è un virtual desktop? Come si usa? A cosa serve? Perchè non un classico pc? Cos'è un virtual desktop? Di solito è un mini-pc costruito per avere funzionalità di base per

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Manager

TeamViewer 9 Manuale Manager TeamViewer 9 Manuale Manager Rev 9.1-03/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen teamviewer.com Panoramica Indice Indice... 2 1 Panoramica... 4 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 4 1.2

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) Se la Suite risulta già stata installata e quindi sono già presenti le configurazioni di seguito indicate, si prega di andare direttamente alla fine

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione 2012 Multisentry Solutions S.r.l. 1 di 15 Sommario 1 Multisentry ASE-V... 3 2 A chi è rivolto il manuale... 3 3 Prerequisiti... 3 3.1 VMware...

Dettagli

Il software ERP per la gestione ottimale dell area Amministrativa Vendite / Acquisti Magazzino Logistica Pianificazione produzione Produzione

Il software ERP per la gestione ottimale dell area Amministrativa Vendite / Acquisti Magazzino Logistica Pianificazione produzione Produzione Professional Edition Il software ERP per la gestione ottimale dell area Amministrativa Vendite / Acquisti Magazzino Logistica Pianificazione produzione Produzione La Tua Scelta, Le Nostre Soluzioni COMPLIMENTI

Dettagli

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm)

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) Installazione del software in Windows in ambito DHCP Per collegare la periferica a

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Per la connessione del router 3Com Office Connect Remote 812 ad un singolo computer è sufficiente rispettare il seguente schema:

Per la connessione del router 3Com Office Connect Remote 812 ad un singolo computer è sufficiente rispettare il seguente schema: MC-link Connessione e configurazione del router 3Com Office Connect Remote 812 ADSL per l accesso ad MC-link in ADSL A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router 3Com Office Connect

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA INDICE: Premessa... 3 1. Configurazione Connessione per gli Utenti Windows XP... 4 1. Wizard di Sistema.... 4 2. File di Installazione

Dettagli

Guida di accesso a Grep Rainbow

Guida di accesso a Grep Rainbow Grep Rainbow è un cloud desktop accessibile ovunque, da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento. In questa guida sono presentate le modalità di accesso per ogni piattaforma. E possibile accedere a

Dettagli

Linux a Scuola. Rete LTSP (Linux Terminal Server Project) Relatore: Ross

Linux a Scuola. Rete LTSP (Linux Terminal Server Project) Relatore: Ross Linux a Scuola Rete LTSP (Linux Terminal Server Project) Relatore: Ross Obiettivi Progetto Dotare ogni classe di 1 pc e/o di un laboratorio Collegamento ad internet. Stampanti centralizzate. Accesso centralizzato

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 A SIP OF COFFEE B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 INDICE 1. Configurare la rete...3 2. Controller: connessione...7 3. Discusser: connessione...8 4. Creazione

Dettagli

LE POSSIBILITA' DI ACCESSO DA REMOTO ALLE RETI DI CALCOLATORI

LE POSSIBILITA' DI ACCESSO DA REMOTO ALLE RETI DI CALCOLATORI VPN: Reti Private Virtuali VPN: RETI PRIVATE VIRTUALI LE POSSIBILITA' DI ACCESSO DA REMOTO ALLE RETI DI CALCOLATORI 14 marzo 2006 Fondazione Ordine degli Ingegneri di Milano Corso Venezia Relatore Ing.

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) Tel. 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Norme di Utilizzo dell Aula Informatica 1. Componenti

Dettagli

Gestione del software

Gestione del software Gestione del software Installazione e gestione repository Andrea Gussoni andrealinux1@gmail.com Corsi Gnu/Linux Avanzati 2014 Andrea Gussoni Gestione Software Corsi Linux Avanzati 2014 1 / 31 Introduzione

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Ulteo OVD Open Virtual Desktop (Un Desktop Virtuale Open Source)

Ulteo OVD Open Virtual Desktop (Un Desktop Virtuale Open Source) Ulteo OVD Open Virtual Desktop (Un Desktop Virtuale Open Source) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Novembre 2010 Ulteo Open Virtual Desktop è un virtual desktop Open Source installabile

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

MANUALE PER L'UTENTE. rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it

MANUALE PER L'UTENTE. rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it MANUALE PER L'UTENTE rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it Indice generale 1.POLICY DI ACCREDITAMENTO... 3 2.ACCEDERE AL DESKTOP ENVIRONMENT KDE DEL SERVER DI CALCOLO...3 Configurazione

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco Per Windows OS ------1 Per MAC OS ------15 ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente

Dettagli

AGENDA.. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq. Achab 2009 pagina 1

AGENDA.. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq. Achab 2009 pagina 1 AGENDA. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq Achab 2009 pagina 1 SMC Il problema da risolvere Gestire in modo centralizzato i prodotti Avira Antivir installati

Dettagli