LanSchool Guida dell utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LanSchool Guida dell utente"

Transcript

1 1 LanSchool Guida dell utente

2 Stoneware Inc. All rights reserved. LanSchool is a registered trademark of Stoneware Inc. All other company and product names are trademarks of their respective owners. LanSchool Guida dell utente

3 Sommario 3 Sommario Prefazione Informazioni importanti Informazioni su LanSchool Documentazione del prodotto Ambienti supportati Supporto tecnico Contatto Utilizzo di LanSchool v Preparazione Come funziona LanSchool Implementazione dell'elenco classi Implementazione della gestione delle classi dal Cloud Usare il computer Insegnante I computer studente Consigli per l interfaccia utente LanSchool v7.7 Nuova funzione panoramica Panoramica caratteristiche di LanSchool v Uso del Test Builder su un altro computer Monitoraggio sicurezza di LanSchool LanSchool Configurazione delle preferenze LanSchool Guida dell utente

4 4 Sommario LanSchool Guida dell utente

5 Prefazione 5 Prefazione Grazie per l'acquisto di LanSchool v7.7 Software di gestione delle classi. LanSchool v7.7 è un premiato programma software che consente a insegnanti, professori e tutor di insegnare in modo più efficace in una classe del 21 secolo. Questa guida dell'utente spiega come usare LanSchool v7.7 in classe. Ulteriori informazioni sono presenti sul nostro sito Web guardando i brevi video nella sezione Tutorial del nostro sito Web. L'ultimo aggiornamento del presente documento risale al 24 giugno Argomenti Informazioni importanti Ambienti supportati Supporto tecnico

6 6 Prefazione Informazioni importanti Questa sezione contiene informazioni importanti sul prodotto LanSchool. Informazioni su LanSchool Dal 1986 LanSchool ha presentato sul mercato un software di punta che consente a insegnati, professori e tutor di insegnare in modo più efficace in una classe del 21 secolo. Documentazione del prodotto I documenti seguenti formano l'intera documentazione di LanSchool v7.7 Software di gestione delle classi: LanSchool v7.7 Guida all'installazione (install.pdf) Questo documento consente di installare il prodotto. LanSchool v7.7 Guida dell'utente (users.pdf) Questo documento insegna come usare il prodotto.

7 Ambienti supportati 7 Ambienti supportati LanSchool v7.7 supporta qualsiasi combinazione di computer che presentano i seguenti sistemi operativi: Windows* 98, Windows ME, Windows 2000, Windows XP-32, Windows Vista-32/64, Windows 7-32/64, Windows 2003 e 2008 Terminal Server, Windows MultiPoint Server 2010 e 2011, Citrix Ready (XenServer e XenDesktop), dispositivi NComputing, Mac OS 10,5 o versione successiva e ipad, ipod e iphone (ios3, ios4 e ios5), Android 2.3, 3.0, 3.1, 3.2 e 4.0. Il supporto per dispositivi NComputing dipende dal modello e dalla versione del dispositivo del software vspace installato. Vedere le Domande Più Frequenti su per informazioni specifiche sulle piattaforme e versioni vspace che funzioneranno con il software LanSchool. La novità di questa versione è il supporto per gli studenti Linux con la versione Ubuntu-32/64 10, 11 o 12 con il browser Gnome Desktop e Firefox (3.x o 4.x). Vedere la sezione Installazione di LanSchool v7.7 su Linux per un elenco di caratteristiche supportate. L'accoppiamento completo con il software Studente esistente è programmato nella versione successiva. Di seguito sono elencati i requisiti minimi necessari per l'esecuzione di LanSchool sui computer dell insegnante e dello studente. Processore PC: processore Intel Pentium 166 MHz o più veloce Mac: Intel-based Mac s RAM - 48 MB per Windows MB per Windows MB per Windows XP MB per Windows Vista MB per Windows MB per Mac OS X MB per Ubuntu 10 o 11 Stack di protocolli Tutti i computer che eseguono LanSchool devono essere configurati con TCP/IP e indirizzi IP statici o dinamici. Il protocollo wireless è supportato ma è consigliabile utilizzare Access Point di tipo aziendale. Tener presente delle caratteristiche non supportate in un ambiente thin client: Disattivazione audio Invio "Ctrl-Alt-Canc" Limitazione USB Visualizza Cronologia battute tasti Limitazione stampa Accensione, Riavvio, Spegnimento, Uscita

8 8 Prefazione Supporto tecnico Tutti gli sforzi sono stati impiegati per progettare questo software di facilità d'uso e senza problemi. Se si riscontrano problemi, contattare il supporto tecnico. Telefono: (numero verde dagli U.S.A.), (internazionale) Orario: dalle 8:00 alle 18:30 (fuso orario EST) Contatto Web: Telefono: (numero verde dagli U.S.A.), (internazionale) Fax: (dagli U.S.A.), (internazionale) Orario: dalle 8:00 alle 17:0 (fuso orario MST) Indirizzo: Stoneware Inc. PO Box 3352 Carmel, IN U.S.A.

9 Utilizzo di LanSchool v7.7 9 Utilizzo di LanSchool v7.7 Questo capitolo descrive come usare LanSchool v7.7 Software di gestione delle classi in classe. Argomenti Preparazione Come funziona LanSchool Usare il computer Insegnante I computer studente Consigli per l interfaccia utente LanSchool v7.7 Nuova funzione panoramica Panoramica caratteristiche di LanSchool v7.7 Uso del Test Builder su un altro computer Monitoraggio sicurezza di LanSchool LanSchool Configurazione delle preferenze

10 10 Utilizzo di LanSchool v7.7 Preparazione Il download del prodotto LanSchool v7.7 comprende i file di installazione necessario per installare LanSchool. Se LanSchool non è installato, fare riferimento alla Guida d'installazione di LanSchool v7.7 (install.pdf) per le istruzioni su come installare il prodotto. Una volta installato LanSchool, utilizzare la presente guida per iniziare ad usare il prodotto. Nella maggior parte dei casi, il software LanSchool presente su un computer è definito come Insegnante o Studente (maiuscole), in opposizione a utenti-insegnanti e studenti reali (minuscole) o dispositivi generali.

11 Come funziona LanSchool 11 Come funziona LanSchool LanSchool permette all insegnante di controllare tutti i computer degli studenti in una classe scolastica basata sui computer. Utilizza dei "canali" insegnante per fare in modo che tutti i computer di una determinata classe vedano la medesima schermata, così come i canali TV permettono a diversi televisori di vedere lo stesso programma. LanSchool offre la scelta tra canali insegnante e questo significa che in qualsiasi momento ci possono essere fino a diverse classi che utilizzano LanSchool nella stessa rete. Il modo migliore per configurare LanSchool in un laboratorio, classe o carrello laptop wireless è che la classe o stanza abbia il proprio canale insegnante. Questa impostazione permette a tutti i computer nella stessa classe di interagire tra loro e a un insegnante di controllare l'intera stanza. Se LanSchool viene usato in un ambiente 1:1, in cui ogni studente dispone di un notebook ci sono due opzioni: 1. L'opzione consigliata prevede la creazione di un elenco partecipanti della classe da parte degli insegnanti, e la successiva immissione automatica di tali studenti nella classe. 2. Un'altra opzione è avere gli studenti sul canale insegnante. In questa modalità, l'insegnante può monitorare gli studenti che entrano o escono dalla classe. Inoltre l'insegnante può confrontare l'elenco corrente degli studenti presenti nella classe con una lista della classe salvata in precedenza. La maggior parte delle scuole scelgono la prima opzione in quanto consente loro di avviare la classe in modo più veloce rispetto alla seconda opzione. Se si decide di usare l'elenco classi, ci sono tre modi per implementare ciò. Implementazione dell'elenco classi Per ognuno dei tre metodi di elenco classi, determinare prima l'assegnazione del canale. 1. Configurare tutti i computer studenti con un canale "home" predefinito che non è usato da nessun insegnante. Ad esempio, in una scuola media è possibile assegnare il 7 grader al canale 7, l'8 grader al canale 8 e il 9 grader al canale 9. In alternativa è possibile assegnare un canale singolo all'intero corpo studenti. 2. Configurare ogni insegnante sul proprio canale. L'utilizzo del numero di classe dell'insegnante funziona bene per molte scuole. 3. Installare i computer studenti con l'opzione predefinita per non cambiare canali. 4. Creare un elenco classi con uno dei tre metodi di seguito. Questi elenchi possono essere creati in base al Nome di accesso studente, Nome macchina o in Windows da scegliere per usare il proprio nome Active Directory (AD). 5. Nella console Insegnante, caricare l'elenco classi appropriato. Questo "trascinerà" gli studenti dal proprio canale principale temporaneamente sul canale dell'insegnante. 6. Terminare la lezione. Quando la lezione corrente viene terminata, tutti gli studenti di quel gruppo saranno assegnati al proprio canale principale. Tuttavia, se si dimentica di terminare una lezione non è un problema, in quanto un altro insegnante potrà trascinare tutti gli studenti al proprio canale quando si carica il proprio elenco lezioni. Creare manualmente un elenco classi 1. Dal menu Amministratore selezionare One to One e poi Gestisci elenco classi.

12 12 Utilizzo di LanSchool v Determinare come si desidera selezionare gli studenti e scegliere il tasto radio appropriato. È possibile decidere di trovare gli studenti con uno dei seguenti metodi: Nome accesso studente Nome macchina studente Nome studente (da Active Directory in ambienti Windows) 3. Fare clic sul tasto Sfoglia per studenti. 4. Spuntare gli studenti appropriati per questa classe e selezionare Aggiungi. 5. Se desiderato, Sfoglia per associare un profilo creato precedentemente a questa classe. 6. Salvare la classe immettendo un nome. Glie elenchi classi sono salvati con l'estensione.lsc. La classe ora può essere caricata su richiesta. Questo determinerà la sostituzione dell'elenco studenti corrente nella console con studenti nel file salvato. Creare un Elenco classi da un file statico 1. Creare un file.csv che elenca gli studenti per: Nome accesso studente Nome macchina studente Nome studente (da Active Directory) Un esempio di come potrebbe presentarsi questo file per i Nomi di accesso: Student01 Student02 Student03... Dal menu Amministratore selezionare One to One e poi Gestisci elenco classi. 2. Selezionare Importa studenti Selezionare il file.csv creato in precedenza. 4. Se desiderato, Sfoglia per associare un profilo creato precedentemente a questa classe. 5. Salvare la classe immettendo un nome. Glie elenchi classi sono salvati con l'estensione.lsc. La classe ora può essere caricata su richiesta. Questo determinerà la sostituzione dell'elenco studenti corrente nella console con studenti nel file salvato. Successivamente è possibile Escludere la classe corrente dalla stessa posizione del menu. Creare un Elenco classi dinamiche dal Sistema Informazioni Studenti (SIS) A causa del numero di diversi sistemi di informazioni studenti che esiste, LanSchool ha deciso di voler avere un approccio più generico alla nostra integrazione con questi strumenti. Generalmente questi sistemi forniscono u meccanismo per esportare i dati come Nome studente ad esempio, e programmare l'esportazione dei dati su base regolare.

13 Come funziona LanSchool 13 Per preparare l'implementazione degli Elenchi classi dinamiche, sarà necessario creare due file esportando i dati necessari dal software SIS. Il primo è il file Insegnante. Dovrebbe contenere solo tre colonne di dati, separate da virgola. Lo strumento dovrebbe disporre di un'opzione di esportazione per salvare il file in.csv, ma in caso contrario un file di testo è anche accettabile. I dati devono essere elencati in un ordine specifico per riga: Nome insegnante, ID di classe, Nome classe con queste voci separate da virgola. Il Nome insegnante può essere il Nome di accesso rete, il Nome macchina o in ambienti Windows con Active Directory, il Nome studente. Il numero ID di classe può essere un qualsiasi identificatore numerico, ha bisogno solo di essere unico per ogni classe. Il secondo file necessario è un file Studente. Il file Studente necessita di sole due colonne di dati separate da virgola: ID di classe e Nome studente. Il Nome studente può essere di nuovo il Nome di accesso, il Nome macchina o in ambienti Windows con Active Directory, il Nome studente. Ognuno dei due file deve essere nominato come di seguito (distinzione di maiuscole/minuscole): "ClassesByTeacherLoginName.csv", "StudentsForClassByLoginName.csv", "ClassesByTeacherMachineName.csv", "StudentsForClassByMachineName.csv", "ClassesByTeacherADName.csv" o "StudentsForClassByADName.csv" in base al metodo scelto per esportare i dati per i nome Insegnate e Studente. Dopo aver esportato questi file in file e nominati in modo appropriato, copiarli su una qualsiasi posizione di rete che la macchina insegnante possa accedere. La maggior parte degli strumenti SIS consente di programmare questo tipo di esportazione dati, ma in caso contrario sarebbe facile configurare un lavoro di esportazione e copia di questi dati nella condivisione file quanto più spesso si desidera. Per usare questi file con LanSchool, dopo l'installazione dell'insegnante, lanciare la console. I passaggi per caricare gli elenchi sono gli stessi su Windows e Mac con un'eccezione. Le voci del menu Carica elenco classi dinamiche deve essere attivato nella console di Windows con un'utility fornita nella cartella Windows nell'immagine di download di installazione. Copiare semplicemente il file ADClassListShimCSV.exe nella posizione dell'installazione Insegnante (tipicamente C:\Program Files\LanSchool) e la sua presenza nella cartella attiverà questa voce del menu. 1. Dal menu Amministratore, navigare a One to One e selezionare Carica elenco classi dinamiche. 2. Sfoglia alla posizione in cui sono salvati i file.csv Insegnate e Studente. 3. Selezionare la classe e gli studenti che si desidera caricare. Successivamente è possibile Escludere la classe corrente dalla stessa posizione del menu. La console controllerà sempre questi file per eventuali cambiamenti in modo che i nuovi studenti in entrata o insegnanti che cambiano le classi saranno gestiti automaticamente. Implementazione della gestione delle classi dal Cloud Dalla versione LanSchool è stata introdotta una nuova funzionalità per integrare il webnetwork Unified Cloud di Stoneware. Come risultato, è possibile dare vita a una gestione delle classi dal Cloud. Le organizzazioni adesso possono fornire la gestione delle classi agli studenti che effettuano la connessione al Cloud in una impostazione BYOD (Bring Your Own Device). Un vantaggio di questo modello è che gli studenti e gli insegnanti non devono più installare l'agente LanSchool locale. Devono invece autenticare il webnetwork Unified Cloud e ricevono l'agente LanSchool "on demand" corretto. L'agente LanSchool "on demand" viene eseguito sul dispositivo fino alla successiva disconnessione o al riavvio.

14 14 Utilizzo di LanSchool v7.7 Inoltre, il webnetwork Cloud Stoneware assicura l'integrazione diretta con il Sistema Informazioni Studenti (SIS) della scuola. Il webnetwork Cloud compila automaticamente la console Insegnante LanSchool con i dati delle classi e degli studenti associati per ogni insegnante estrapolati dal SIS. Ambienti supportati: LanSchool o successivo e webnetwork 6.1 o successivo. Gli aventi LanSchool "on demand" sono disponibili per Insegnante e Studente Windows e per Insegnante e Studente Mac. Per poter sfruttare la nuova tecnologia i clienti esistenti di webnetwork Cloud devono effettuare l'aggiornamento alla versione 6.1. Gli agenti LanSchool "on demand" effettuano l'esecuzione come applicazione invece che come servizio installato localmente. Sussistono delle differenze e delle limitazioni note tra gli agenti LanSchool "on demand" e installati localmente: Al momento della prima esecuzione agli utenti Windows viene richiesto di sbloccare il sistema firewall per le applicazioni LanSchool Studente e LanSchool Insegnante. Non in grado di inviare Ctrl-Alt-Canc durante il controllo remoto. Non in grado di limitare le unità USB su Window 7 Non in grado di limitare la stampa su Windows 7 e Mac La navigazione collettiva funziona su XP ma non è supportata su Windows 7 o Mac Il monitoraggio e gli avvisi sequenze tasti non sono supportati su Mac Limitazione Task Manager/Monitoraggio attività non supportata Per ulteriori informazioni sulla gestione delle classi dal Cloud, contattare il responsabile vendite locali o inviare un' all'indirizzo per il prossimo passo dell'implementazione.

15 Usare il computer Insegnante 15 Usare il computer Insegnante Il modello d uso per LanSchool v7.7 è molto simile a quello delle versioni precedenti. Sul computer insegnante si vedrà una piccola icona LanSchool (dall'aspetto di un piccolo cerchio verde fatto di cerchi) nella barra delle applicazioni. La barra delle applicazioni si trova nell angolo in basso a destra dello schermo del computer. Questo menu potrà essere utilizzato per controllare le funzioni essenziali di LanSchool. Sui Mac il menu di LanSchool è accessibile tramite l'icona del dock. Altre funzioni avanzate sono disponibili quando si accede alla Console Insegnante di LanSchool. Per accedere alla console si deve dare clic con il tasto sinistro del mouse sull icona di LanSchool nella barra delle applicazioni o sull'icona del dock o aprendola dal menu Start. Nella console le funzioni principali sono disponibili sotto forma di icone sulla barra degli strumenti. Tramite i menu è possibile accedere a tutte le funzioni. Per accedere alle funzioni chiave si può anche fare clic con il tasto destro del mouse sui computer o sulle immagini d'anteprima. Quando si selezionano i computer o le immagini d'anteprima è possibile usare la combinazione di tasti ctrl-a per selezionare tutti i computer o tenere premuto il tasto ctrl mentre si fa clic su diversi computer per selezionare un gruppo di computer. Su Mac usare il comando command-a per selezionare tutti i computer. Nella vista con le immagini d'anteprima è possibile selezionare più computer semplicemente selezionandoli con il mouse. Quando si utilizzano i pulsanti della barra degli strumenti, un singolo clic consente di attivare le funzioni e di premere i tasti. Un secondo clic disattiva la funzione. È possibile avere diverse console Insegnante che monitorano la stessa classe. Tuttavia, solo l'azione del primo Insegnante su un computer avrà effetto e solo quella console insegnante può arrestare l'azione. Ad esempio, se un insegnante oscura gli schermi studente, un altro insegnante non può disattivare l'oscuramento delle schermate studente.

16 16 Utilizzo di LanSchool v7.7 I computer studente LanSchool è impostato per funzionare in background nei computer degli studenti. Gli studenti saranno scoperti automaticamente dall'insegnante sul proprio canale, ammesso che la rete funzioni correttamente e le selezioni appropriate siano state effettuate nella scheda Rete per la configurazione Multicast o IP-Directed Broadcast. Icona Studente LanSchool Sulla barra delle applicazioni, nell angolo in basso a destra dello schermo del computer, è visibile un icona LanSchool (un cerchio fatto di piccoli cerchi verdi). Sul Mac viene visualizzata come piccola icona nella parte superiore della schermata. Su Ubuntu, l'icona LanSchool è situata al centro del pannello. Facendo clic su questa icona su Windows o Mac, lo studente può chiedere aiuto all insegnante: lo studente può immettere il testo della sua domanda e nella Console insegnante un piccolo punto interrogativo segnala la richiesta dello studente in Windows. Sui Mac la richiesta viene visualizzata come una piccola icona nella parte superiore dello schermo. Il punto interrogativo scompare quando l insegnante entra in chat per conversare con lo studente o usa l'opzione di menu Cancella domanda studente. Facendo clic col tasto destro del mouse su questa icona invece si apre la cartella dei file studente, nella quale vengono inviati i file con la funzione Invia/Raccogli file. NOTA: se durante l'installazione dell'applicazione Studente di LanSchool si è selezionata l'opzione che consente agli studenti di cambiare di canale, questi ultimi dispongono di un'opzione di menu per la selezione del canale cui desiderano accedere e anche poter lasciare il canale Insegnante in qualsiasi momento.

17 Consigli per l interfaccia utente 17 Consigli per l interfaccia utente LanSchool è stato creato per offrire semplicità e facilità d'impiego. La maggior parte delle caratteristiche sono accessibili dalla barra delle applicazioni di LanSchool o dall'icona del dock. Le caratteristiche più avanzate sono disponibili nella console Insegnante LanSchool. Tutte le funzioni sono raggruppate sotto le cinque voci dei menu: Dimostra, Controlla, Limita, Amministra e Visualizza. Nota: Se si usa il nuovo Windows Multipoint Server Insegnante dal quale la console Multipoint Manager, le stesse caratteristiche e interazione sono possibili nella maggior parte dei casi. La sola eccezione è l'opzione Layout classi, che non è una funzione disponibile in insegnante WMS. Altrimenti, i tasti sulla barra strumenti rispecchieranno le console Insegnante Windows e Mac sebbene i tasti sono elenchi tendina invece si attivatori. Tasti barra strumenti LanSchool Per usare una funzione di LanSchool selezionare uno o più studenti e premere il pulsante della Barra degli strumenti LanSchool corrispondente alla funzione che si desidera usare. A questo punto il pulsante viene rilasciato e il suo colore diventa meno intenso. Per interrompere l'utilizzo della funzione, fare nuovamente clic sul pulsante. Alcuni dei pulsanti della Barra strumenti di LanSchool presentano una piccola freccia a destra del pulsante. Fare clic sul pulsante per accedere alle opzioni aggiuntive di questa funzione. È possibile aggiungere, rimuovere o spostare tasti facendo clic su Visualizza poi Configura barra strumenti su un PC o Personalizza barra strumenti su un Mac, sebbene non nel nuovo Windows Multipoint Server (WMS) Insegnante. Questa versione dell'insegnante può essere attivata da una barra strumenti molto simile entro la console Multipoint Manager. Tuttavia, questa barra strumenti fornisce un elenco a tendina e non si comporta come attivatore. Attivazione della limitazione del web e delle applicazioni Prima che possa essere attivata la limitazione del web e delle applicazioni, è necessario configurarla. Queste funzioni vanno quindi configurate nel menu Preferenze e poi attivate usando i menu o la barra strumenti. Fare clic con il tasto destro del mouse Nella console Insegnante LanSchool si può accedere alle funzioni avanzate facendo clic col tasto destro su un computer studente, ossia sulla corrispondente finestra dettagliata o sulla sua immagine di anteprima. Selezione di più elementi È possibile selezionare uno, più o tutti gli studenti. Per selezionare più studenti usare il metodo standard di Windows, ossia fare clic tenendo premuto il tasto ctrl. Si può anche selezionare l intera lista con la combinazione di tasti ctrl-a. Su Mac usare il comando command-a per selezionare tutti i computer. Nella visualizzazione dei dettagli, una linea selezionata diventa di colore blu. Quando la selezione viene effettuata sull'immagine d'anteprima, quest'ultima risulta incorniciata da una spessa linea rossa. Non è necessario usare il clic ctrl di Windows nella vista anteprima. Con l'immagine d'anteprima è possibile selezionare più d'una immagine facendo semplicemente clic sulle diverse immagini.

18 18 Utilizzo di LanSchool v7.7 Una volta selezionati gli studenti desiderati, è possibile fare clic con il tasto destro del mouse sugli studenti selezionati e accedere al menu delle opzioni avanzate, fare clic sui pulsanti della barra degli strumenti o sul menu della console. Deselezione degli studenti Per disattivare la selezione degli studenti, fare clic su una zona vuota della console. Selezione totale implicita Se non è stato selezionato alcuno studente, si ha una selezione totale implicita con l'attivazione delle funzioni fondamentali come Schermate vuote o Mostra Insegnante. Ad esempio, se non ci sono studenti selezionati e si fa clic sul tasto Oscura schermi nella barra degli strumenti vengono oscurati tutti gli schermi degli studenti. Riaggiornamento della schermata Premendo F5 su PC o command-r su Mac, oppure selezionando la voce di menu Visualizza -> Aggiorna, si aggiorna la console mediante l'avvio di una nuova scoperta dei computer studente presenti sul canale. Ordine Per impostazione predefinita, la visualizzazione del dettaglio è ordinata alfabeticamente secondo la colonna Nome di Login. Facendo clic su una delle altre intestazioni delle colonne, l'elenco verrà ordinato sulla colonna selezionata. Menu della barra di sistema o menu dell'icona del dock LanSchool Un clic con il tasto destro del mouse sull icona LanSchool nella barra di sistema o nel dock apre un menu contenente le funzioni che la maggior parte degli insegnanti usa quotidianamente. Facendo clic col tasto sinistro sull'icona nella barra di sistema si arresta l'azione che si sta eseguendo sui computer studente e si apre la Console Insegnante LanSchool. Tasti di selezione rapida per il Menu di LanSchool Alcun PC insegnanti NON dispongono di una barra degli strumenti visibile. Non essendo possibile fare clic su un icona non visibile, per aprire il menu Insegnante di LanSchool si può usare il tasto di selezione rapida ctrl+alt+l. (La "l" sta per LanSchool). Solo selezionati Nella visualizzazione delle immagini d'anteprima è possibile vedere solo una parte dei computer selezionandoli e scegliendo l'opzione di menu Solo selezionati sotto la freccia del pulsante Visualizza tutto. Disposizione della classe Questa funzione consente di organizzare le immagini di anteprima con la forma della classe. La disposizione della classe viene salvata per ognuna delle anteprime. Per passare alla vista disposizione classe, fare clic sulla freccia a destra del pulsante Visualizza tutto e selezionare Disposizione della classe.

19 Consigli per l interfaccia utente 19 Passando alla griglia è più semplice allineare le immagini di anteprima con la vista Disposizione della classe Blocca disposizione garantisce che la disposizione non cambi dopo averla impostata. Mostra descrizioni comandi La funzione consente di visualizzare o di disattivare le descrizioni comandi nella vista delle anteprime. Ingrandimento delle immagini di anteprima Il menu Ingrandisci sul pulsante Visualizza tutto attiva o disattiva la possibilità di espandere temporaneamente le dimensioni di un'icona portando il cursore sopra di essa.

20 20 Utilizzo di LanSchool v7.7 LanSchool v7.7 Nuova funzione panoramica LanSchool v7.7 comprende numerose nuove funzioni ma resta comunque semplice e facile da usare. Di seguito viene riportato un elenco con le nuove funzioni di questa versione: LanSchool Connection Server LanSchool Connection Server è un nuovo metodo opzionale per eseguire LanSchool, sulla base di un'architettura client-server. L'installazione tradizionale di LanSchool è basata su un'architettura peer-to-peer. LanSchool Connection Server consente di ridurre l'esigenza di modifiche di configurazioni per i router e gli Access point wireless per supportare ambienti cablati/wireless e VLAN. L'architettura peer-to-peer esistente permane e, in molti casi, viene utilizzata come metodo preferito per l'installazione di LanSchool. LanSchool 7.7 supporta anche l'ambiente ibrido delle architetture peer-to-peer e client-server. Insegnamento a distanza LanSchool è orgoglioso di essere il primo fornitore per la gestione delle classi a fornire la funzione di insegnamento a distanza su Internet. L'insegnamento non è più legato alla rete interna della scuola. Adesso gli insegnanti avranno le stesse funzioni del pluripremiato LanSchool per supportare gli studenti in modo sempre più innovativo. L'insegnamento a distanza unisce gli aspetti migliori di LanSchool alla tecnologia webrelay di webnetwork per offrire una soluzione end-to-end completa. L'insegnamento a distanza LanSchool richiede l'acquisto aggiuntivo della piattaforma webnetwork Unified Cloud Platform. Inviare un' all'indirizzo per ulteriori informazioni. Gestione delle classi dal Cloud LanSchool introduce una nuova funzionalità per l'integrazione della gestione delle classi LanSchool con il webnetwork Unified Cloud di Stoneware. Come risultato, è possibile dare vita a una gestione delle classi dal Cloud. Le organizzazioni adesso possono fornire la gestione delle classi agli studenti che effettuano la connessione al Cloud in una impostazione BYOD (Bring Your Own Device). Un vantaggio di questo modello è che gli studenti e gli insegnanti non devono più installare l'agente LanSchool locale. Devono infatti autenticare il webnetwork Unified Cloud e ricevono l'agente LanSchool "on demand" corretto. L'agente LanSchool "on demand" viene eseguito sul dispositivo fino alla successiva disconnessione o al riavvio. Vedere la sezione "Come funziona LanSchool" della presente guida per avere ulteriori informazioni e dettagli sull'implementazione. Espansione dell'assistente Insegnante ios Le nuove funzioni nell'app Assistente Insegnante ios includono il *Controllo remoto Studente e il Controllo remoto Insegnante. Il Controllo remoto Studente consente all'insegnante di spostarsi nella classe e di utilizzare in modalità remota il mouse e la tastiera di uno studente selezionato. Il Controllo remoto Insegnate fornisce una sessione di controllo remoto con il computer

Guida per l utente di LanSchool

Guida per l utente di LanSchool 1 2 1999-2014 Stoneware Inc. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio registrato di Stoneware Inc. Tutti gli altri nomi di prodotti e società sono marchi dei rispettivi proprietari. Indice 3 Indice

Dettagli

LanSchool 7.3 Manuale dell'utente. LanSchool 7.3. Software di gestione delle classi Manuale dell utente. Pagina 1

LanSchool 7.3 Manuale dell'utente. LanSchool 7.3. Software di gestione delle classi Manuale dell utente. Pagina 1 LanSchool 7.3 Software di gestione delle classi Manuale dell utente Pagina 1 Indice Indice... 2 Cos'è LanSchool v7.3... 3 Ambienti supportati... 4 Supporto tecnico... 5 Preparazione... 6 Installazione...

Dettagli

LanSchool Install Guide

LanSchool Install Guide 1 LanSchool Install Guide 2 1999-2012 Stoneware Inc. All rights reserved. LanSchool is a registered trademark of Stoneware Inc. All other company and product names are trademarks of their respective owners.

Dettagli

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork?

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OMNITOUCH 8660 MY TEAMWORK 6.1 GUIDA DI AVVIO RAPIDO Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OmniTouch 8660 My Teamwork Unified - Conferenze e collaborazione riunisce la funzione di messaggistica istantanea

Dettagli

Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator

Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator Frequently Asked Questions Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator Domande frequenti 2 Panoramica 2 Operazioni iniziali 7 Chiamate 9 Trasferimento, parcheggio, attesa

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc.

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc. Note legali È proibita la riproduzione, parziale o totale, non autorizzata di questa Guida. Le informazioni contenute in questa guida sono soggette a modifiche senza preavviso. Si declina ogni responsabilità

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Meeting

TeamViewer 9 Manuale Meeting TeamViewer 9 Manuale Meeting Rev 9.2-07/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Guida di installazione LanSchool

Guida di installazione LanSchool 1 2 1999-2010 LanSchool Technologies, LLC. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio di LanSchool Technologies, LLC. Tutti gli altri nomi dell'azienda e dei prodotti sono marchi commerciali dei

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Partecipare ad un corso

Partecipare ad un corso Partecipare ad un corso Test della connessione prima della sessione È possibile eseguire il test della connessione prima dell'avvio della sessione collegandosi a una sessione di test per verificare che

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Manager

TeamViewer 9 Manuale Manager TeamViewer 9 Manuale Manager Rev 9.1-03/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen teamviewer.com Panoramica Indice Indice... 2 1 Panoramica... 4 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 4 1.2

Dettagli

Sommario. Impostazione... 3 Scaricare il software... 3 Installazione del software... 3 Download dell'app... 4 Impostazione della connessione...

Sommario. Impostazione... 3 Scaricare il software... 3 Installazione del software... 3 Download dell'app... 4 Impostazione della connessione... Manuale dell'utente Sommario Impostazione... 3 Scaricare il software... 3 Installazione del software... 3 Download dell'app... 4 Impostazione della connessione... 5 Utilizzo di DisplayNote... 6 Creazione

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Panoramica Masergy Communicator

Panoramica Masergy Communicator Panoramica Masergy Communicator Guida rapida di riferimento Versione 20 marzo 2014 1 Cos'è Masergy Communicator? Masergy Communicator fornisce agli utenti finali un'esperienza di comunicazione unificata

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.2-06/2013 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Manuale di Palm Reader

Manuale di Palm Reader Manuale di Palm Reader Copyright 2000-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm,

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Supporto remoto. Manuale dell'utente

Supporto remoto. Manuale dell'utente Supporto remoto Manuale dell'utente Copyright 1997 2012 Cisco e/o le sue società affiliate. Tutti i diritti riservati. WEBEX, CISCO, Cisco WebEx, il logo CISCO e il logo Cisco WebEx sono marchi o marchi

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 9 Manuale Controllo remoto TeamViewer 9 Manuale Controllo remoto Rev 9.2-07/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6 1.2

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

a) l accettazione del contratto di licenza chiamato EULA acronimo di End User License Agreement

a) l accettazione del contratto di licenza chiamato EULA acronimo di End User License Agreement INSTALLARE UNA APPLICAZIONE Installare una applicazione significa eseguire un programma sul proprio computer. Per eseguire questa operazione non esiste una procedura standard e uguale per tutti: ogni programma

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale NetOp Remote Control Versione 7.65 Integrazione del manuale Moving expertise - not people 2003 Danware Data A/S. Tutti i diritti riservati. Revisione documento: 2004012 Inviare eventuali commenti a: Danware

Dettagli

SMART Sync 2010. Guida dell amministratore di sistema. Lo straordinario diventa straordinariamente semplice. Sistemi operativi Windows

SMART Sync 2010. Guida dell amministratore di sistema. Lo straordinario diventa straordinariamente semplice. Sistemi operativi Windows PENSA PRIMA DI STAMPARE SMART Sync 2010 Guida dell amministratore di sistema Sistemi operativi Windows Lo straordinario diventa straordinariamente semplice Marchi SMART Sync, smarttech e il logo SMART

Dettagli

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO 3.0 Guida Rapida Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

BlackBerry Link per Windows. Versione: 1.1.1. Manuale utente

BlackBerry Link per Windows. Versione: 1.1.1. Manuale utente BlackBerry Link per Windows Versione: 1.1.1 Manuale utente Pubblicato: 22/07/2013 SWD-20130722145728550 Contenuti Introduzione... 5 Informazioni su BlackBerry Link... 5 Conoscere BlackBerry Link... 5 Connessione

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Avviso per il prodotto

Avviso per il prodotto Guida per l'utente Copyright 2013 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Bluetooth è un marchio del rispettivo proprietario usato da Hewlett-Packard Company su licenza. Google è un marchio di Google

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso New Team Up in English Flip-Book Indice 1 Introduzione p. 3 2 Procedura d avvio p. 4 2. 1 Procedura per PC WIN p. 4 2. 2 Procedura per Mac p. 4 2. 3 Procedura per Linux p. 4 3 Creazione del profilo p.

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata FileMaker 12 Guida di Pubblicazione Web Immediata 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS Qui di seguito le istruzioni per partecipare ai virtual meeting 3rotaie. Il software (ad uso gratuito per scopi non commerciali) scelto è TeamViewer (scaricabile da http://www.teamviewer.com) che la momento

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Table of Contents. iii

Table of Contents. iii Rebit 5 Help Table of Contents Guida introduttiva... 1 Come creare il primo punto di recupero... 1 Cosa fa Rebit 5?... 1 Funzioni di Rebit 5... 1 Creazione del primo punto di ripristino... 3 Cosa sono

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo Note legali Note legali Per consultare le note legali, vedete http://help.adobe.com/it_it/legalnotices/index.html. iii Sommario Memorizzazione.......................................................................................................

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Smartmedia Pro. Manuale utente

Smartmedia Pro. Manuale utente Smartmedia Pro Manuale utente Smartmedia Pro permette di gestire la tua classe, comunicare con gli studenti ed assisterli individualmente senza allontanarti dalla postazione. Con Smartmedia Pro puoi: 1.

Dettagli

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C remote software IT Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C software remoto Manual d uso Sommario IT 63 1. PANORAMICA... 65 1.1 REQUISITI MINIMI DEL PC... 65 2. INSTALLAZIONE... 65 3. LIVE VIEWER...

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

NetSupport Protect Guida dell'utente. Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd

NetSupport Protect Guida dell'utente. Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd NetSupport Protect Guida dell'utente Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd 1 Indice Benvenuti a NetSupport Protect...3 Panoramica del Prodotto...4 Riassunto delle Caratteristiche Salienti...5 Requisiti

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Blackwire C310/C320. Cuffia USB con filo. Guida dell utente

Blackwire C310/C320. Cuffia USB con filo. Guida dell utente Blackwire C310/C320 Cuffia USB con filo Guida dell utente Sommario Introduzione 3 Requisiti di sistema 3 Ulteriori informazioni 3 Contenuto della confezione 4 Caratteristiche essenziali della cuffia 5

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

3. La schermata principale

3. La schermata principale 3. La schermata principale 3.1 Schermata principale Dopo avere acceso il dispositivo, è visualizzata la schermata principale bloccata. La schermata è bloccata per impostazione predefinita. Per sbloccare

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc.. Il logo HotSync, Palm e il logo Palm sono marchi

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Versione personale di. «Nome» «Cognome» «Supplementare»

Versione personale di. «Nome» «Cognome» «Supplementare» Versione personale di «Nome» «Cognome» «Supplementare» Copyright ã 2011-2012 Talento s.r.l. Viale Sarca 336/F Edificio Sedici 20126 Milano Edizione realizzata per SkillOnLine s.r.l. ad uso esclusivo nell

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso Canon cost manager per stampanti e plotter Canon LFP Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP Manuale d'uso Sommario Manuale di Canon cost manager BENVENUTI IN CANON COST MANAGER 3 CAPITOLO I - INSTALLAZIONE

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Accesso al sistema di navigazione. Internet ARDSU Firenze

Accesso al sistema di navigazione. Internet ARDSU Firenze Accesso alla rete Per poter accedere a internet, dopo la connessione alla rete Wi-Fi o ethernet, è necessario aprire il browser sul proprio computer e accedere a qualunque indirizzo internet. Il sistema

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente Samsung Drive Manager Manuale per l'utente I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifica senza preavviso. Se non diversamente specificato, le aziende, i nomi e i dati utilizzati in questi esempi

Dettagli

IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager

IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager 40DHB0002TYAR Edizione 10 (7 Ottobre, 2003) Indice Preparazione... 1 Introduzione...1 Preparazione...2 Phone Manager... 3 Finestra principale...3 Stato

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Guida Veloce all Utilizzo Per iniziare con NTRconnect

Guida Veloce all Utilizzo Per iniziare con NTRconnect Guida Veloce all Utilizzo Tavola dei contenuti: - Glossario - Accesso remoto - Terminare la connessione - Caratteristiche chiave - Avviso di Sicurezza - Domande Frequenti(FAQ) - Richieste A proposito di

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan Versione I ITA Definizioni delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzato lo stile che segue per contrassegnare

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti. Istruzioni per l uso

Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti. Istruzioni per l uso Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti Istruzioni per l uso Marzo 2014 Sommario 3 APPLICAZIONE DESKTOP 4 Dati di account e login personali 5 Login all'applicazione desktop 6 La schermata desktop di base

Dettagli

Lifesize Video Table of Contents

Lifesize Video Table of Contents Table of Contents Iniziamo Chi devo chiamare? Crea un meeting Invia un invito Chiama qualcuno Incontriamoci Chattiamo Condivisione di dati in una chiamata Come chiamare Argomenti avanzati Configurazione

Dettagli

1 Registrazione / account

1 Registrazione / account Vidia FAQ Indice 1 Registrazione / account... 5 1.1 Come ci si registra?... 5 1.2 Come si effettua il login?... 5 1.3 Come creare account per i colleghi del team?... 5 1.4 Come nominare amministratore

Dettagli

Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica

Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica Pagina 1 di 29 Versione Emissione Approvazione Modifiche Apportate Autore Data Autore Data 1 Maggini 01/03/06 - - Prima emissione. Pagina 2 di

Dettagli

LAB 1.1 - AVVIARE WINDOWS XP

LAB 1.1 - AVVIARE WINDOWS XP Lab 1.1 Avviare Windows Xp LAB 1.1 - AVVIARE WINDOWS XP In questa lezione imparerete a: Inizializzare il personal computer con Windows XP, Lavorare con il desktop, Utilizzare la barra delle applicazioni,

Dettagli

Display. Guida all Uso

Display. Guida all Uso Display Installazione Guida all Uso Scaricare l ospite (Insegnante) DisplayNote richiede un piccolo programma in esecuzione sul computer che ospita le connessioni per i dispositivi partecipanti, scaricarlo

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

BlackBerry Link per Mac OS. Versione: 1.1.1. Manuale utente

BlackBerry Link per Mac OS. Versione: 1.1.1. Manuale utente BlackBerry Link per Mac OS Versione: 1.1.1 Manuale utente Pubblicato: 15/08/2013 SWD-20130815095223956 Contenuti Introduzione... 5 Informazioni su BlackBerry Link... 5 Conoscere BlackBerry Link... 5 Connessione

Dettagli

Cookie Policy - Informativa. Cosa sono i Cookie? Tipologie di Cookie

Cookie Policy - Informativa. Cosa sono i Cookie? Tipologie di Cookie Cookie Policy - Informativa Adempiendo agli obblighi previsti dall'art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, dall articolo 13 del Decreto

Dettagli

Guida rapida di riferimento

Guida rapida di riferimento Guida rapida di riferimento Classroom Management, parte di Intel Education Accesso all'applicazione Tutor (Insegnante) 1. Connettere il dispositivo del tutor alla rete cablata o wireless della classe.

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli