KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL"

Transcript

1 KLEIS WEB APPLICATION FIREWALL VERSIONE 2.1 Presentazione

2 Cos'è Kleis Web Application Firewall? Kleis Web Application Firewall (KWAF) è un firewall software per la difesa di: Web Application Infrastrutture web (come Web Server, Application Server, Connector, Transaction Server) Risorse di Back-End (come DataBase Server, Authentication Server, LDAP Server) da attacchi applicativi sia attraverso i canali standard sia attraverso canali criptati. Cosa fa Kleis Web Application Firewall? KWAF protegge le applicazioni, le infrastrutture web e le risorse di back-end dagli attacchi applicativi, sia attraverso i canali standard sia attraverso canali criptati. Le famiglie di attacchi che KWAF intercetta e blocca sono: Header Splitting Cache Poisoning Buffer Overflow NULL Overflow Parameter Manipulation SQL Injection Command Injection Shell Code Injection File Injection Cookie Injection Cookie Poisoning Session Injection Cross Site Scripting Malicious Script Injection Path Traversal Brute Force Login Request Storming Site Listing Site Crawling Directory Listing Source Code Exposure Reverse Proxy Forcing Denial of Service Phishing 2

3 Cosa significa? La protezione delle vostre informazioni Dati preziosi come username e password, anagrafiche dei clienti, estratti conto, documenti on-line sono al sicuro dai tentativi di furto, manomissione e violazione. KWAF, infatti, difende la riservatezza e l integrità dei vostri dati bloccando i tentativi illeciti di accesso diretto alle risorse dei vostri sistemi e gli attacchi che sfruttano virus, worm e trojan horse per violare l identità di altri utenti e per carpirne le informazioni. La protezione delle vostre infrastrutture I vostri sistemi di back-end, le configurazioni dei vostri sistemi operativi, i dati e i processi dei vostri server sono al riparo dai tentativi di accesso non autorizzati e dai tentativi di eseguirvi comandi e operazioni vietate. La continuità dei vostri servizi Il vostro business può andare avanti senza interruzioni: KWAF garantisce il corretto e costante funzionamento dei servizi web perché previene gli attacchi che ne provocano il rallentamento o il blocco. La protezione della vostra immagine L immagine che volete comunicare e la credibilità dei servizi che proponete sono al sicuro. KWAF tutela l integrità del vostro sito e delle vostre applicazioni: impedisce l alterazione dei contenuti delle vostre pagine web e la manipolazione delle operazioni che si possono fare attraverso le applicazioni. 3

4 Un cuore intelligente KWAF protegge le applicazioni e i servizi web non solo dalle vulnerabilità note, ma anche dagli attacchi sconosciuti. Grazie al suo cuore intelligente, un motore in grado di riconoscere il corretto funzionamento delle applicazioni e capace di apprenderne i comportamenti, KWAF blocca gli attacchi appena nati o sconosciuti. In una parola: protezione zero-day. Controlli mirati Le vostre applicazioni hanno bisogno di controlli mirati e specializzati? KWAF vi permette di compiere controlli su: Header (ad esempio per accettare solo determinati mime-type) Estensioni dei files (ad esempio per bloccare richieste a file di configurazione o eseguibili) URL (ad esempio per bloccare richieste a directory o URL specifici) Host Spoofing (ad esempio per bloccare richieste agli host delle DMZ) Site Proxy Defacing (ad esempio per bloccare richieste provenienti da host che eseguono Reverse Proxy a fronte di un Site Defacing) Metodi HTTP (ad esempio per accettare solo i metodi GET e POST e bloccare tutti gli altri senza modificare le configurazioni dei Web Server) Versioni HTTP (ad esempio per accettare solo le versioni supportate dall'applicazione) Source IP (ad esempio per accettare o rifiutare richieste provenienti da specifici host ed evitare attacchi di Web Phishing) Destination Host (ad esempio per accettare dall'esterno solo le richieste verso determinati host) Virtual Destination Host (ad esempio per accettare richieste verso determinati host virtuali dall'esterno) Virtual Destination Application (ad esempio per accettare richieste verso determinate applicazioni e bloccare l'accesso da Internet ad applicazioni interne) e di gestire ogni tipo di blacklist e whitelist. 4

5 Il minimo impatto sulla vostra rete KWAF non necessita di hardware o software aggiuntivo né di modifiche alle applicazioni esistenti: si installa con semplicità nei Web Server. Perché per proteggere efficacemente la vostra rete, non dovete per forza intraprendere lunghe modifiche e operare costosi adattamenti. Anzi, potete non muovere un dito. KWAF è, infatti, un modulo software che si integra ad ogni singolo Web Server ed agisce come filtro delle richieste client verso le applicazioni web. In questo modo, garantisce maggiore stabilità, migliori performances, più specializzazione e più sicurezza. Stabilità KWAF è per natura Fault Tolerance: non essendo centralizzato, garantisce la continuità dei servizi anche in caso di caduta di uno o più Web Server. Senza bisogno di hardware o software aggiuntivo. Performances KWAF, a differenza dei firewall applicativi centralizzati, non costituisce un collo di bottiglia nella rete perché riceve e controlla le richieste per il singolo Web Server e per la singola applicazione. Inoltre, agendo come filtro delle richieste anomale (spybot, worm, virus etc.), alleggerisce il carico dei Web Server e quindi migliora la velocità di risposta delle applicazioni. Specializzazione KWAF è configurabile in modo specifico e distinto per ogni Web Server e per ogni istanza applicativa. Ciò significa che i controlli possono essere specializzati per ogni singola applicazione gestita dal Web Server. La gestione delle eccezioni permette di applicare controlli più restrittivi ad alcune applicazioni senza doversi uniformare al livello di controllo più generico necessario al funzionamento delle altre applicazioni. Sicurezza Non essendo centralizzato, KWAF non costituisce un bersaglio su cui concentrare attacchi di Denial of Service (DoS). La vostra struttura ha, invece, la necessità di centralizzare le funzioni di filtro? Nessun problema: KWAF è disponibile anche nella versione centralizzata. Amministrazione La consolle di amministrazione centralizzata permette di amministrare con semplicità e in modalità grafica le configurazioni di tutti i moduli di KWAF installati nei Web Server. I wizard integrati nella consolle consentono di definire con immediatezza nuove regole e di personalizzare le blacklist e le whitelist. Le regole configurate sono sempre sotto i vostri occhi, grazie alle interfacce che ne rendono immediata la consultazione. Files di log e alert sono personalizzabili in modo rapido e intuitivo. 5

6 Compatibilità Kleis Web Application Firewall è disponibile per i sistemi operativi: IBM AIX HP-UX Sun Solaris Linux Microsoft Windows NT/2000/2003 Mac OS X FreeBSD e per i Web Server: Apache HTTP Server IBM HTTP Server Netscape Enterprise Server (iplanet) Microsoft Internet Information Server (IIS) Domino Web Server Oracle HTTP Server Visitate il sito per conoscere tutte le novità su Kleis Web Application Firewall. 6

7 C O N T A T T I Corso Re Umberto, Torino Tel Fax Copyright 2007 E vietata la riproduzione

KLEIS A.I. SECURITY SUITE

KLEIS A.I. SECURITY SUITE KLEIS A.I. SECURITY SUITE Protezione dei servizi non web Kleis A.I. SecureMail, Kleis A.I. SecureEmulation, Kleis A.I. SecureXEmulation, Kleis A.I. SecureTransfer, Kleis A.I. SecureShare www.kwaf.it Protezione

Dettagli

KLEIS ANTI-PHISHING. Presentazione. www.kwaf.it

KLEIS ANTI-PHISHING. Presentazione. www.kwaf.it KLEIS ANTI-PHISHING Presentazione www.kwaf.it Cos'è Kleis Anti-Phishing? KLEIS ANTI-PHISHING è un modulo software per la rilevazione e per il blocco degli attacchi di Phishing ai Web Server. Da cosa protegge?

Dettagli

Tipologie e metodi di attacco

Tipologie e metodi di attacco Tipologie e metodi di attacco Tipologie di attacco Acquisizione di informazioni L obiettivo è quello di acquisire informazioni, attraverso l intercettazione di comunicazioni riservate o ottenendole in

Dettagli

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBSEC http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

Seqrite Endpoint Security

Seqrite Endpoint Security Enterprise Security Solutions by Quick Heal Seqrite La soluzione per la sicurezza aziendale con gestione centralizzata degli endpoint Business Edition Principali caratteristiche del prodotto Soluzione

Dettagli

TREND MICRO DEEP SECURITY

TREND MICRO DEEP SECURITY TREND MICRO DEEP SECURITY Protezione Server Integrata Semplice Agentless Compatibilità Totale Retroattiva Scopri tutti i nostri servizi su www.clouditalia.com Il nostro obiettivo è la vostra competitività.

Dettagli

MISURAZIONE DEI LIVELLI DI SERVIZIO

MISURAZIONE DEI LIVELLI DI SERVIZIO MISURAZIONE DEI LIVELLI DI SERVIZIO Presentazione Misurazione dei livelli di servizio Il nostro sistema di misurazione dei livelli di servizio è in grado di registrare ed elaborare i tempi di risposta

Dettagli

Sviluppo siti e servizi web Programmi gestionali Formazione e Consulenza Sicurezza informatica Progettazione e realizzazione di reti aziendali

Sviluppo siti e servizi web Programmi gestionali Formazione e Consulenza Sicurezza informatica Progettazione e realizzazione di reti aziendali 1 Caratteristiche generali Nati dall esperienza maturata nell ambito della sicurezza informatica, gli ECWALL di e-creation rispondono in modo brillante alle principali esigenze di connettività delle aziende:

Dettagli

Seqrite Endpoint Security

Seqrite Endpoint Security Enterprise Security Solutions by Quick Heal Seqrite La soluzione centralizzata per la sicurezza aziendale con funzionalità aggiuntive Total Edition Principali caratteristiche del prodotto Soluzione innovativa

Dettagli

Attacchi e Contromisure

Attacchi e Contromisure Sicurezza in Internet Attacchi e Contromisure Ph.D. Carlo Nobile 1 Tipi di attacco Difese Sommario Firewall Proxy Intrusion Detection System Ph.D. Carlo Nobile 2 Attacchi e Contromisure Sniffing Connection

Dettagli

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester PTSv2 in breve: Online, accesso flessibile e illimitato 900+ slide interattive e 3 ore di lezioni video Apprendimento interattivo e guidato

Dettagli

Attacchi alle Applicazioni Web

Attacchi alle Applicazioni Web Attacchi alle Applicazioni Web http://www.infosec.it info@infosec.it Relatore: Matteo Falsetti Webbit03 Attacchi alle Applicazioni Web- Pagina 1 Applicazioni web: definizioni, scenari, rischi ICT Security

Dettagli

Network Hardening. Università degli Studi di Pisa. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Stage svolto presso BK s.r.

Network Hardening. Università degli Studi di Pisa. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Stage svolto presso BK s.r. Network Hardening Università degli Studi di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica Applicata Stage svolto presso BK s.r.l Tutor Accademico Candidato Tutor

Dettagli

SICUREZZA. Sistemi Operativi. Sicurezza

SICUREZZA. Sistemi Operativi. Sicurezza SICUREZZA 14.1 Sicurezza Il Problema della Sicurezza Convalida Pericoli per i Programmi Pericoli per il Sistema Difendere i Sistemi Scoperta di Intrusioni Cifratura Esempio: Windows NT 14.2 Il Problema

Dettagli

Sistemi Operativi SICUREZZA. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL 14.1

Sistemi Operativi SICUREZZA. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL 14.1 SICUREZZA 14.1 Sicurezza Il Problema della Sicurezza Convalida Pericoli per i Programmi Pericoli per il Sistema Difendere i Sistemi Scoperta di Intrusioni Cifratura Esempio: Windows NT 14.2 Il Problema

Dettagli

Sicurezza dei servizi Voice over IP con SIP e RTP

Sicurezza dei servizi Voice over IP con SIP e RTP Sicurezza dei servizi Voice con Program Manager: Francesco Limone f.limone@elis.org Project Manager: Emilio Tonelli Team Members CONSEL: Sebastiano Di Gregorio Matteo Mogno Alessandro Tatti Contents Introduzione

Dettagli

Sicurezza dei calcolatori e delle reti

Sicurezza dei calcolatori e delle reti Sicurezza dei calcolatori e delle reti Proteggere la rete: tecnologie Lez. 11 A.A. 2010/20011 1 Firewall I firewall sono probabilmente la tecnologia per la protezione dagli attacchi di rete più diffusa

Dettagli

Introduzione. Sicurezza. Il Problema della Sicurezza. Molte aziende possiedono informazioni preziose che mantengono confidenziali.

Introduzione. Sicurezza. Il Problema della Sicurezza. Molte aziende possiedono informazioni preziose che mantengono confidenziali. Sicurezza Il Problema della Sicurezza L Autenticazione I Pericoli Messa in Sicurezza dei Sistemi Scoperta delle Intrusioni Crittografia Windows NT Exploit famosi Introduzione Molte aziende possiedono informazioni

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS

Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Firewall Firewall Sistema di controllo degli accessi che verifica tutto il traffico in transito Consente

Dettagli

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet Navigazione Consapevole Conoscere il lato oscuro di Internet Intro Browsing e ricerche Privacy e sicurezza (password sicure / chiavi elettroniche) Usare la posta elettronica Difendersi dalle minacce online

Dettagli

Il server web: Apache, IIS e PWS

Il server web: Apache, IIS e PWS IL SERVER WEB Corso WebGIS - Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Il server web: Apache, IIS e PWS...1 Directory di default...2 Alias e cartelle virtuali...3

Dettagli

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali?

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Gestite tutti i vostri smartphone, tablet e computer portatili da una singola console con Panda Cloud Systems Management La sfida: l odierna

Dettagli

Quick Heal Endpoint Security 6.0. La soluzione per la sicurezza aziendale con gestione centralizzata degli endpoint

Quick Heal Endpoint Security 6.0. La soluzione per la sicurezza aziendale con gestione centralizzata degli endpoint La soluzione per la sicurezza aziendale con gestione centralizzata degli endpoint Principali caratteristiche del prodotto Quick Heal Soluzione innovativa che previene la fuga di dati, monitora le attività

Dettagli

Caratteristiche di una LAN

Caratteristiche di una LAN Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Caratteristiche di una LAN 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Ruolo dei computer I computer di una rete possono svolgere

Dettagli

Esempi pratici, risultati e contromisure consigliate. Massimo Biagiotti

Esempi pratici, risultati e contromisure consigliate. Massimo Biagiotti L attività di un Ethical Hacker Esempi pratici, risultati e contromisure consigliate Massimo Biagiotti Information Technology > Chiunque operi nel settore sa che il panorama dell IT è in continua evoluzione

Dettagli

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com

LBSEC. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBSEC http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

OWASP Web Application Penetration Checklist. Versione 1.1

OWASP Web Application Penetration Checklist. Versione 1.1 Versione 1.1 14 Luglio 2004 Questo documento è rilasciato sotto la licenza GNU, e il copyright è proprietà della Fondazione OWASP. Siete pregati di leggere e comprendere le condizioni contenute in tale

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio La sicurezza dei sistemi informatici Tutti i dispositivi di un p.c.

Dettagli

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori INDICE V Indice Prefazione Presentazione Autori XI XIII XV Capitolo 1 Introduzione alla sicurezza delle informazioni 1 1.1 Concetti base 2 1.2 Gestione del rischio 3 1.2.1 Classificazione di beni, minacce,

Dettagli

Architetture di sistema

Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi B1_1 V1.6 Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

Indice register_globals escaping

Indice register_globals escaping 1 Indice La sicurezza delle applicazioni web Le vulnerabilità delle applicazioni web La sicurezza in PHP: La direttiva register_globals Filtrare l'input Filtrare l'output (escaping) SQL Injection Cross

Dettagli

CA SiteMinder. we can. Panoramica sul prodotto. Vantaggi. Il vantaggio di CA Technologies

CA SiteMinder. we can. Panoramica sul prodotto. Vantaggi. Il vantaggio di CA Technologies SCHEDA PRODOTTO: CA SiteMinder CA SiteMinder we can CA SiteMinder offre una base per la gestione centralizzata della sicurezza, che consente l'utilizzo sicuro del Web per rendere disponibili applicazioni

Dettagli

SICUREZZA IN RETE. Versione leggera. A cura di: M. Ivan Fabris. Progetto grafico e struttura: Ing. Michele Mordenti. Release : Forlì, 2008 10 04

SICUREZZA IN RETE. Versione leggera. A cura di: M. Ivan Fabris. Progetto grafico e struttura: Ing. Michele Mordenti. Release : Forlì, 2008 10 04 SICUREZZA IN RETE Versione leggera A cura di: M. Ivan Fabris Progetto grafico e struttura: Ing. Michele Mordenti Release : Forlì, 2008 10 04 SOMMARIO Jungla Selvaggia Attacchi illeggittimi e legittimi

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

Architetture di sistema

Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi B1_1 V1.7 Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

SQL Injection: i 5 migliori tool per individuarle

SQL Injection: i 5 migliori tool per individuarle SQL Injection: i 5 migliori tool per individuarle SQL Injection è la principale tecnica sfruttata per colpire una applicazione web basata su un database di tipo SQL, potrebbe consentire ad un malintenzionato

Dettagli

La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS.

La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS. BOOT CAMP CISCO CERTIFIED NETWORK ASSOCIATE SECURITY (CCNA SECURITY) CCNA SECURITY_B La certificazione Cisco CCNA Security prevede il superamento di un singolo esame: 640-554 IINS. Prerequsiti Certificazione

Dettagli

Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna

Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna Milano, 13 Novembre 2006 n. 20061113.mb44 Alla cortese attenzione: Ing. Carlo Romagnoli Dott.ssa Elisabetta Longhi Oggetto: per Attività di Vulnerability

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato SHARKMAIL by 2000net La 2000net ha investito molte risorse per combattere il fenomeno dello spam e oggi è pronta a fornire una soluzione ad elevato livello tecnologico indirizzato al settore Business in

Dettagli

Image Manager. Miliardi di documenti Acquisire. Consultare Proteggere. Supporto al processo decisionale, ovunque

Image Manager. Miliardi di documenti Acquisire. Consultare Proteggere. Supporto al processo decisionale, ovunque Miliardi di documenti Acquisire Consultare Proteggere Supporto al processo decisionale, ovunque pagina 2 L efficacia del vostro business dipende da decisioni prese in modo accurato. E le decisioni dipendono

Dettagli

$whois. Introduzione Attacco a una webapp Attacco a un sistema Conclusioni. http://voidsec.com voidsec@voidsec.com

$whois. Introduzione Attacco a una webapp Attacco a un sistema Conclusioni. http://voidsec.com voidsec@voidsec.com $whois Paolo Stagno Luca Poletti http://voidsec.com voidsec@voidsec.com Nell anno 2013: Aumento del 30% degli attacchi a siti e web application 14 zero-day 5,291 nuove vulnerabilità scoperte, 415 di queste

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza nel computer dell utente. Sicurezza. Sicurezza. Nota di Copyright

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza nel computer dell utente. Sicurezza. Sicurezza. Nota di Copyright SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II Introduzione Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito

Dettagli

Reti di calcolatori. Lezione del 25 giugno 2004

Reti di calcolatori. Lezione del 25 giugno 2004 Reti di calcolatori Lezione del 25 giugno 2004 Tecniche di attacco Denial of Service : impedisce ad una organizzazione di usare i servizi della propria rete; sabotaggio elettronico Gli attacchi DoS possono

Dettagli

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 Sommario - Introduzione - Analisi di malware - Soluzioni di difesa - Previsioni sul futuro del malware Prima Parte Introduzione

Dettagli

Agenda. IT Security Competence Center Web Application Security. Web Application Security. Tito Petronio 03/03/2011

Agenda. IT Security Competence Center Web Application Security. Web Application Security. Tito Petronio 03/03/2011 IT Security Competence Center Web Application Security Tito Petronio SANS GCFA, GWAS Certified Professional 18 Febbraio 2011 Agenda Web Application Security OWASP Vulnerabilità delle Applicazioni Web Sicurezza

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II. Introduzione

SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II. Introduzione SICUREZZA INFORMATICA RETI DI CALCOLATORI II Introduzione Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito

Dettagli

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti

Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Glossario servizi di Sicurezza Informatica offerti Copyright LaPSIX 2007 Glossario servizi offerti di sicurezza Informatica SINGLE SIGN-ON Il Single Sign-On prevede che la parte client di un sistema venga

Dettagli

Modulo Gestione Interventi Tecnici. Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa. www.sit-web.it

Modulo Gestione Interventi Tecnici. Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa. www.sit-web.it Modulo Gestione Interventi Tecnici Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa via Supporta i seguenti browser: Internet Explorer 6 e seguenti Opera 8 e seguenti Mozilla Firefox 0.8x Mozilla Firefox

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

Ottimizzare Drupal su IIS 7.5

Ottimizzare Drupal su IIS 7.5 Alessandro Pilotti MVP ASP.Net / IIS Microsoft Certified Professional & Trainer MCSD, MCAD, MCSE, MCDBA, MCTS, MCT RHCE - Red Hat Certified Engineer http://blogs.ugidotnet.org/soaringcode Ottimizzare Drupal

Dettagli

Dott. Marcello Pistilli Business Development Manager. del software alla produzione:

Dott. Marcello Pistilli Business Development Manager. del software alla produzione: Direzione Tecnica /BU Sicurezza Dott. Marcello Pistilli Business Development Manager Ethical Hacking, dallo sviluppo del software alla produzione: Code review e Pen testing 07/05/2008 M300-5 FATTORE UMANO

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

9HURQD /DVROX]LRQH)6HFXUH XQDSLDWWDIRUPDGLVHFXULW\D SURWH]LRQHGHOODUHWHFRQWUR KDFNHUH0DOLFLRXV&RGH

9HURQD /DVROX]LRQH)6HFXUH XQDSLDWWDIRUPDGLVHFXULW\D SURWH]LRQHGHOODUHWHFRQWUR KDFNHUH0DOLFLRXV&RGH ,7HP0DJJLR 9HURQD /DVROX]LRQH)6HFXUH XQDSLDWWDIRUPDGLVHFXULW\D SURWH]LRQHGHOODUHWHFRQWUR KDFNHUH0DOLFLRXV&RGH Andrea Gradella Anti-Virus Security Division Symbolic Agenda Terminologia Caratteristiche di

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam?

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Perché questo corso - Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Cosa spiegheremo - protocolli e le tecnologie internet - quali sono

Dettagli

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi Calcolo numerico e programmazione Sistemi operativi Tullio Facchinetti 25 maggio 2012 13:47 http://robot.unipv.it/toolleeo Sistemi operativi insieme di programmi che rendono

Dettagli

soluzioni di e-business knowledge management

soluzioni di e-business knowledge management soluzioni di e-business knowledge management > DIMS 2.0: il knowledge management per le piccole e medie imprese DIMS 2.0 è una soluzione di knowledge management potente e flessibile, completamente web

Dettagli

SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL

SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL ver.: 1.0 del: 21/12/05 SA_Q1DBPSV01 Documento Confidenziale Pagina 1 di 8 Copia Archiviata Elettronicamente File: SA_DBP_05_vulnerability assessment_sv_20051221

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

security Firewall UTM

security Firewall UTM security Firewall UTM Antispam Firewall UTM Antivirus Communication VPN IDS/IPS Security MultiWAN Hotspot MultiZona Aggiornamenti automatici Proxy Collaboration IP PBX Strumenti & Report Monitraggio Grafici

Dettagli

Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni

Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni Copyright Università degli Studi di Firenze - Disponibile per usi didattici Vedere i termini di uso in appendice ed a: http://mmedia5.det.unifi.it/license.txt

Dettagli

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link Perl e Win32: installazione e utilizzo -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link 1 Introduzione: Perl, acronimo di Pratical Extraction

Dettagli

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5 Revisione: August 22, 2012 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber Contenuto Riepilogo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Advisor.

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.19 Versione di rilascio ufficiale Aggiunto menu Diagnostics per Ping e Traceroute Aggiunto modalità NAT in DMZ Supporto per VoIP SIP in QoS Aggiunto Traffic Collector per analisi tipologia

Dettagli

Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti

Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti Cataldo Basile < cataldo.basile @ polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Motivazioni l architettura TCP/IPv4 è insicura il problema

Dettagli

Appliance e software per Email Security

Appliance e software per Email Security Install CD Appliance e software per Protezione dalle minacce e-mail e dalla violazione dei termini di conformità potente e facile da usare L e-mail è cruciale per la comunicazione aziendale, ma può anche

Dettagli

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011)

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) www.skymeeting.net La sicurezza nel sistema di videoconferenza Skymeeting skymeeting è un sistema di videoconferenza web-based che utilizza

Dettagli

Risorsa N 011506. Nel 09/2003: Corso di amministratore di rete in qualità di Docente

Risorsa N 011506. Nel 09/2003: Corso di amministratore di rete in qualità di Docente Risorsa N 011506 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1968 Nato e Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 09/2003: Corso di amministratore di rete in qualità di Docente ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di

Dettagli

L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010

L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010 AIPSI- ISSA European Security Conference 2010 Roma, 28 ottobre 2010 L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010 Marco R.A. Bozzetti Founder OAI Direttivo AIPSI Indice 1. L iniziativa

Dettagli

Proposta Fornitura Servizi

Proposta Fornitura Servizi Proposta Fornitura Servizi Assist Informatica è lieta di comunicarle i nuovi servizi che di seguito andiamo a dettagliare nei contenuti e nei costi di abbonamento. La tipologia dei servizi che Assist Informatica

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Attacchi alle applicazioni web: SQL injection e Cross-site scripting (XSS)

Attacchi alle applicazioni web: SQL injection e Cross-site scripting (XSS) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Facoltà di Ingegneria Corso di laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Tesina di Sicurezza nei Sistemi informativi Simona Ullo Attacchi alle applicazioni web: SQL

Dettagli

Printer Administration Utility 4.2

Printer Administration Utility 4.2 Printer Administration Utility 4.2 PRINTER ADMINISTRATION UTILITY (PAU) MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione 2.2 Garanzia Sebbene sia stato compiuto ogni sforzo possibile per rendere il presente documento

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

Introduzione alla. Sicurezza: difesa dai malintenzionati. Proprietà Attacchi Contromisure. Prof. Filippo Lanubile. Prof.

Introduzione alla. Sicurezza: difesa dai malintenzionati. Proprietà Attacchi Contromisure. Prof. Filippo Lanubile. Prof. Introduzione alla sicurezza di rete Proprietà Attacchi Contromisure Sicurezza: difesa dai malintenzionati Scenario tipico della sicurezza di rete: man in the middle Proprietà fondamentali della sicurezza

Dettagli

Sistemi firewall. sicurezza reti. ICT Information & Communication Technology

Sistemi firewall. sicurezza reti. ICT Information & Communication Technology Sistemi firewall sicurezza reti Firewall sicurezza In informatica, nell ambito delle reti di computer, un firewall è un componente passivo di difesa perimetrale di una rete informatica, che può anche svolgere

Dettagli

Internet Security Threat Report Volume X

Internet Security Threat Report Volume X Internet Security Threat Report Volume X Il 28 gennaio 2002 è stato pubblicato il primo volume dell Internet Security Threat Report da Riptech, società di Managed Security Services acquisita da Symantec

Dettagli

DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY

DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY www.pp-sicurezzainformatica.it FEDERAZIONE ITALIANA ISTITUTI INVESTIGAZIONI - INFORMAZIONI - SICUREZZA ASSOCIATO: FEDERPOL Divisione Data & Network Security www.pp-sicurezzainformatica.it

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Proteggi i tuoi dati, contro qualsiasi evento, in un luogo sicuro. backupremotebackupremotebackupremoteb. www.fortikup.it

Proteggi i tuoi dati, contro qualsiasi evento, in un luogo sicuro. backupremotebackupremotebackupremoteb. www.fortikup.it Proteggi i tuoi dati, contro qualsiasi evento, in un luogo sicuro. backupremotebackupremotebackupremoteb 1 Backup remoto I dati presenti nei computers della tua azienda hanno un valore inestimabile. Clienti,

Dettagli

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ Panoramica di Microsoft ISA Server 2004 Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ ISA Server 2004 - Introduzione ISA Server 2004 offre

Dettagli

Internet Banking e Web Security

Internet Banking e Web Security Internet Banking e Web Security Giorgio Fedon Chief Operation Officer Minded Security S.r.l. OWASP-Day II Università La Sapienza, Roma 31st, March 2008 giorgio.fedon@mindedsecurity.com Copyright 2008 -

Dettagli

Network and IT Infrastructure Monitoring System

Network and IT Infrastructure Monitoring System NIMS+ Network and IT Infrastructure Monitoring System Software web based per il monitoraggio avanzato delle reti di telecomunicazioni, dell infrastruttura IT e delle Applicazioni 2 Soluzione software modulare,

Dettagli

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report

Operation Bloodninja. Phishing Campaign Analysis Report Operation Bloodninja Phishing Campaign Analysis Report Sommario Executive Summary... 1 Technical Analysis... 2 Attack Flow... 2 Components Analysis... 4 login_a.php... 4 css.php... 5 wp- config.php...

Dettagli

Offerta per attività Ethical Hacking livello rete e sistemi e applicativo

Offerta per attività Ethical Hacking livello rete e sistemi e applicativo Ethical Hacking retegesi (Gruppo Ras) 20041108.03GP Milano, 08 novembre 2004 Spett.le Gesi S.p.A. Via Oglio, 12 20100 Milano (MI) n. 20041108.03GP Alla cortese attenzione: Dott. Sergio Insalaco Oggetto:

Dettagli

Servizi di Messaggistica

Servizi di Messaggistica Servizi di Messaggistica Generalità Messaggistica Introduzione I servizi di messaggistica sono servizi di comunicazione bidirezionale sincroni tra due o più soggetti in rete. Caratteristiche. Sincronismo

Dettagli

InfoCertLog. Allegato Tecnico

InfoCertLog. Allegato Tecnico InfoCertLog Allegato Tecnico Data Maggio 2012 Pagina 2 di 13 Data: Maggio 2012 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Le componenti del servizio InfoCertLog... 4 2.1. Componente Client... 4 2.2. Componente Server...

Dettagli

Symantec Mobile Security

Symantec Mobile Security Protezione avanzata dalle minacce per i dispositivi mobili Data-sheet: Gestione degli endpoint e mobiltà Panoramica La combinazione di app store improvvisati, la piattaforma aperta e la consistente quota

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale BitStorm Srl (BitStorm) si propone come azienda leader nel settore dei Servizi Internet, offrendo ai propri clienti Servizi in Outsourcing implementati su modernissime infrastrutture

Dettagli

Atollo Backup Standard

Atollo Backup Standard Atollo Backup Standard (backup affidabile in Cloud e gestibile con pochi click) Il backup in Cloud è un servizio che consente il salvataggio dei dati aziendali o personali in un server remoto con il rispetto

Dettagli

Dal Monitoraggio dell infrastruttura IT al Business Service Management. Stefano Arduini Senior Product Specialist

Dal Monitoraggio dell infrastruttura IT al Business Service Management. Stefano Arduini Senior Product Specialist Dal Monitoraggio dell infrastruttura IT al Business Service Management Stefano Arduini Senior Product Specialist ManageEngine: IT Management a 360 Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset

Dettagli

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Architetture dei WIS Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Definizione di WIS Un WIS può essere definito come un insieme di applicazioni in grado di reperire, cooperare e fornire informazioni utilizzando

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI LOCAZIONE DI UN SERVER DEDICATO SO YOU START Versione del 09 Dicembre 2013

CONDIZIONI PARTICOLARI DI LOCAZIONE DI UN SERVER DEDICATO SO YOU START Versione del 09 Dicembre 2013 CONDIZIONI PARTICOLARI DI LOCAZIONE DI UN SERVER DEDICATO SO YOU START Versione del 09 Dicembre 2013 Server So you Start: server dedicato messo a disposizione del Cliente da OVH in conformità al presente

Dettagli

Laboratorio di reti II: Problematiche di sicurezza delle reti

Laboratorio di reti II: Problematiche di sicurezza delle reti Laboratorio di reti II: Problematiche di sicurezza delle reti Stefano Brocchi brocchi@dsi.unifi.it 30 maggio, 2008 Stefano Brocchi Laboratorio di reti II: Sicurezza web 30 maggio, 2008 1 / 43 La sicurezza

Dettagli