Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16"

Transcript

1 Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16 Commissioner : Valerio Bozzarini Cell : : FIDAF Federazione Italiana di American Football Sede Legale: Via A. Pacinotti Palermo Sede Organizzativa: C/o CONI Palazzo H L.go Lauro de Bosis Roma Codice Fiscale/P.Iva:

2 _ Regole Generali e Specifiche A) U16 si gioca a 7 giocatori B) Si ricordano di seguito le annualità (eleggibilità)per gli Atleti: U16 aperta ad atleti nati nel 1998* *Specifica nati nel 1998 Le società con tesserati nati nel 1998, potranno, in sede di iscrizione al campionato, decidere dove il proprio atleta potrà essere schierato, se nella categoria U19 o in quella U16. Una volta inserito a roster nel sistema, l atleta non potrà più cambiare categoria. C) Riferimenti per le società Mail del Commissioner Mail del CIA Mail del COCG Si prega di utilizzare queste per comunicare orari e campi da gara, e per contattare il Commissioner o la Commissione Organizzazione Campionati e Gare D) Specifica Palloni da gara i modelli possono essere ad esempio : TDY Traditional oppure GST Composite TDY E) Specifica Tipologia Caschi Ogni Atleta che partecipa al Campionato Nazionale U dovrà indossare caschi di tipologia ADULT F) Tempi di gioco quarti da 8 in Regular Season e 10 in Post Season G) Rilevazione Statistiche Facoltativo H) Regolamentazione AT7 (OPZIONALE) Rispetto allo scorso anno non vi è più l obbligatorietà dello schieramento degli AT7. Ogni società Home Field potrà avere l opzione di poter schierare o meno gli AT7 o richiedere una Crew intera. Le specifiche opzionali valgono come segue : Pagina 2 di 7

3 _ Opzione Crew Intera - Ogni società Home Field che decide l opzione dello schieramento di una Crew per intero dovrà provvedere al pagamento della stessa. - Ogni società Home Field che decide l opzione dello schieramento di una Crew arbitrale per intero dovrà comunicarlo entro e non oltre i tempi previsti dal Commissioner U16. Opzione Crew AT7 - Ogni società Home Field che decide l opzione di schieramento degli AT7, dovrà provvedere ad avere 2 AT7 obbligatoriamente tesserati (giocatori e/o dirigenti accompagnatori), - l Home Field è obbligata a schierare 2 AT7 nel caso in cui l Away Team non ha aderito all opzione Crew AT7. - Ogni AT7 dovrà aver partecipato obbligatoriamente ad un corso Rookie arbitrale certificato CIA - Gli AT7 in campo dovranno essere 1 Home Field e 1 Away Team nel caso in cui le due squadre abbiano deciso per l opzione AT7. - Nel caso dell opzione di schieramento degli AT7 da parte delle due società o della squadra Home Field l assenza di 1 solo AT7 non potrà dare luogo alla partita. - Se una delle due squadra è mancante di AT7, può chiedere alla squadra avversaria di schierare a loro favore un AT7 e di comunicarlo al Capo Arbitro. - La mancata disputa della partita a causa dell assenza di AT7 comporta la penalità di 1 punto in classifica per la società mancante e della perdita della partita 0-8 a tavolino - La mancata disputa della partita per mancanza di AT7 da parte di entrambe le società che hanno scelto l opzione dello schieramento degli AT7, comporta per la società di casa : la penalità di 2 punti in classifica e la perdita della partita 0-8 a tavolino. Per la squadra ospite : 1 punto di penalità - La mancanza di un AT7 comporta la multa non inferiore ai 500 alla FIDAF - Gli AT7 devono essere comunicati al designatore arbitrale ufficiale prima di ogni partita ed essere aggiornati dei bollettini tecnici e dei Quiz settimanali - Gli AT7 saranno valutati dal Capo Arbitro come fossero ufficiali di gara e rientreranno in un ranking a loro dedicato I) Regola della Mercy Rule in caso di Roster Ridotti (specifica 2014 U16) : A tutela della sicurezza dei giocatori, di seguito l applicazione della Mercy Rule nei casi sotto indicati come segue, oltre che nei casi previsti da regolamento : A) Nel caso in cui una squadra si presenti al Kick Off con un roster di 11 o meno atleti (3 uomini in doppio ruolo) la Mercy Rule è automatica dal 3 quarto se la squadra in questione è in situazione di svantaggio nello score B) Nel caso in cui una squadra si presenti come indicato nel punto A, la Mercy Rule si applica automaticamente con uno spread di 24 punti (oltre il 24 punto). C) Nel caso in cui entrambe le squadre abbiano roster come sopra indicato la Mercy rule è automatica come da punti precedenti. Pagina 3 di 7

4 _ D ) Nel caso in cui una squadra presenti un roster o veda ridursi il numero di atleti durante la gara a 6 (SEI) unità, perde la gara per manifesta inferiorità con il punteggio 0-8 se sta vincendo, mentre si acquisisce il punteggio effettivo al momento della sospensione se sta perdendo. J) Dal regolamento F7, specifica per il Time Out CC : Time Out Coaching Conference. Ogni squadra ha diritto ad 1 time out per tempo (in più oltre dei 2 previsti), chiamato solamente dal proprio HC per conferire con gli arbitri a riguardo di chiarificazione di regole, penalità e tempo. Nello specifico ogni HC dovrà compilare un il modulo TCC con le chiarificazioni come sopraesposte. Il Time Out dell HC non potrà essere chiamato all interno dei 2 Minutes Warning. Il TCC potrà durare non più di 60 secondi. Il Capo Arbitro dovrà segnarsi gli argomenti di chiarificazione da parte dell HC a fine partita. Di seguito Modulo TCC Pagina 4 di 7

5 MODULO TCC Under16 TIME COACHING CONFERENCE _ Il presente modulo compilato va spedito a : e a ogni lunedì mattina dopo la disputa della partita da parte del Capo Allenatore e del Capo Arbitro. CAPO ALLENATORE Cognome Nome Tessera FIDAF Argomenti di chiarificazione CAPO ARBITRO Cognome Nome Tessera FIDAF Risposte di chiarificazione Pagina 5 di 7

6 REGOLA TIE BREAKER CAMPIONATO Si qualificano le seguenti 4 Squadre ai Playoffs : HIGH SCHOOL 2014 _ La prima di ogni girone (3) più la migliore seconda fra i tre gironi. Verrà eseguita una classificazione da TS1 a TS3 mentre TS4 sarà la migliore seconda eseguendo una classificazione fra tutte le seconde classificate nei tre gironi. Le 4 squadre semifinaliste saranno accoppiate come segue : A) TS1 vs TS4 B) TS2 vs TS3 Finaliste VINCENTE A vs VINCENTE B REGOLE DI TIEBREAKER Per determinare la CLASSIFICA INTERNA al girone viene usato il RECORD PERCENTUALE. In caso di parità verranno usati i seguenti Tie-breaker: A) Caso di Parità DI RECORD PERCENTUALE tra 2 squadre: 1) vittoria scontro diretto 2) differenza punti fatti e punti subiti all interno degli scontri diretti 3) sorteggio B) Caso di Parità DI RECORD PERCENTUALE tra 3 o più squadre: 4) classifica avulsa* (vedi nota sottostante per generare classifica avulsa si danno 2 punti ad ogni vittoria e zero punti alla sconfitta) 5) diff. punti fatti e punti subiti nella classifica avulsa 6) Sorteggio Pagina 6 di 7

7 _ * CLASSIFICA AVULSA Si applica SOLO nel caso che le squadre abbiano effettuato un numero di incontri TRA LORO OMOGENEO. Quindi, o tutte solo andata tra loro, o tutte andata e ritorno tra loro. Se questo non è il caso a causa della fase ad orologio, SI PRENDE COME CLASSIFICA AVULSA QUELLA GENERATA DALLA PRIMA FASE, prima degli incontri di fase a orologio. Quando viene usata una classifica avulsa, questa verrà presa in toto mantenendo le rispettive posizioni (sul modello del calcio). Quindi se da classifica avulsa risulta A prima, B seconda e C terza in base alla classifica appunto, queste posizioni verranno riprese all interno del girone. Se invece risulta essere A prima, B e C a pari punti, A è prima, mentre B e C spareggeranno riprendendo il CRITERIO A). Se invece risulta essere A e B primi a pari punti, C terza, C è terza, mentre A e B spareggeranno usando il CRITERIO A). Per determinare L ORDINE tra le PRIME CLASSIFICATE (TS1 alla TS3) dei 3 gironi si applicano i seguenti Tiebreaker: 1) Record percentuale 2) Difficoltà degli incontri vinti. Si sommano SOLO le vittorie ottenute durante il campionato da TUTTI gli avversari SCONFITTI e si determina il valore totale. Si spareggia dal valore più alto al valore più basso 3) Sorteggio Per determinare la migliore SECONDA dei 3 gironi si applicano i seguenti Tie-breaker: 1) Record percentuale 2) Difficoltà degli incontri vinti. Si sommano SOLO le vittorie ottenute durante il campionato da TUTTI gli avversari SCONFITTI e si determina il valore totale. Si spareggia dal valore più alto al valore più basso. 3) Sorteggio. REGOLA GENERALE (in particolare riferita al criterio della difficoltà degli incontri vinti): Fatta salva la regola sulla classifica avulsa esplicitata qui sopra, in qualsiasi altro caso ogniqualvolta che si ottenga di spaiare una parità con 3 o più squadre, si ricomincia applicando il primo dei Tiebreaker a disposizione. Quindi nel caso della difficoltà degli incontri vinti, laddove ci siano ad es. A, B, C e D in parità, se emerge A sopra gli altri, questa viene rimossa e si riparte da capo applicando i TB dall inizio tra A,B e C. Allo stesso modo se D risulta essere in coda, la si rimuove e si riparte da capo per sparigliare A, B e C. Infine se A e B risultano sopra a C e D, si procede separando i 2 casi, e sparigliando A e B ripartendo da capo nei TB, e allo stesso modo facendo con C e D. Pagina 7 di 7

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO 1) ISCRIZIONE SQUADRE E LISTA GIOCATORI 2) CAUZIONE, QUOTE DI PARTECIPAZIONE E DI PARTITE 3) PERIODO DI SVOLGIMENTO, NUMERO SQUADRE E GIRONI 4) MODALITA' DI SVOLGIMENTO TORNEO 5) MODALITA' DI SVOLGIMENTO

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento -

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - PARAGRAFO 1: PARTECIPANTI quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - Il Torneo di calcio a 8 GAMING CUP è un Torneo riservato alle Società Operatrici di scommesse Eurobet, Paddy Power,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE A 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE A 2015. Specialità Volo CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE A 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Serie A potranno partecipare tutte le Società aventi diritto, rispettando le norme del presente Regolamento.

Dettagli

Primo torneo DON BOSCO CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Primo torneo DON BOSCO CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI L ASD Calcio Giovanile Metropolitano e la Lega Calcio Uisp di Cagliari, organizzano la 1 edizione del Mundialito Giovanile Metropolitano, al quale parteciperà una selezione di squadre della categoria Allievi

Dettagli

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente:

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: Lega Nazionale Pallacanestro Pagina 1 di 7 ORDINAMENTO CAMPIONATO SERIE B DILETTANTI LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: n. 4 squadre retrocesse dalla serie A Dilettanti

Dettagli

presentano Articolo 1 - Generalità

presentano Articolo 1 - Generalità presentano III Edizione Campionato Amatoriale a Squadre di Tennis Metropolis Regione Lazio Campionati di Serie A-B-C Maschile e Femminile Ottobre 2013 - Maggio 2014 Articolo 1 - Generalità Il Comitato

Dettagli

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 REGOLAMENTO LIMITAZIONI campionati SERIE A Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 Sono considerati di pari livello

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP Il Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. indice ed organizza il 1 TROFEO PERUGIA CUP Campo Federale di Prepo R E G O L A M E N T O U F F I C I A L E STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE B 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE B 2015. Specialità Volo CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SERIE B 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Serie B potranno partecipare tutte le Società aventi diritto, rispettando le norme del presente Regolamento.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Promozione potranno partecipare tutte le Società aventi diritto e provenienti dalla ex Serie C Nazionale, rispettando

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS»

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» I. DEL MERCATO 1. Mercato iniziale - La composizione delle rose delle squadre partecipanti avviene tramite asta. All asta i giocatori partecipano con

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 066

Comunicato Ufficiale N. 066 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 066 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 REGOLAMENTO UFFICIALE A cura della Commissione Tecnica Pallavolo CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

Regolamento Fantacalcio

Regolamento Fantacalcio Regolamento Fantacalcio 2015/2016 Squadre serie A: ANNIBAL - A.S. PUMA - BOMBER - BORIO & SPEGIO - ENZO - FALCHI FANTOMAS - I TRE MOSCHETTIERI - LUCKY LOSER REAL PREONDA Squadre serie B: ALTA TENSIONE

Dettagli

PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015

PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.200/DIV DEL 28 APRILE 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 200/516 PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015 In relazione alle gare dei Play-0ff e Play-out

Dettagli

Al Fantacalcio Scugnizzi 2014/2015 partecipano 12 squadre. Per collegarsi al sito web : www.fantascugnizzi.altervista.org

Al Fantacalcio Scugnizzi 2014/2015 partecipano 12 squadre. Per collegarsi al sito web : www.fantascugnizzi.altervista.org REGOLAMENTO FANTACALCIO SCUGNIZZI 2014-2015 Al Fantacalcio Scugnizzi 2014/2015 partecipano 12 squadre. Per collegarsi al sito web : www.fantascugnizzi.altervista.org ART.1 DURATA DEL CAMPIONATO Il calendario

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Lecco c/o CONI CASA DELLO SPORT Via allo Zucco 6-23900 Lecco tel 0341/251587 - fax 0341/258436 e-mail: lecco@federvolley.it sito internet: www.lecco.federvolley.it

Dettagli

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO CITTA DI AQUILEIA 2013 REGOLAMENTO CATEGORIA ALLIEVI Art. 1 organizzazione La società ASD AQUILEIA indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE

COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE CAMPIONATO SERIE A COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE Le squadre partecipanti possono schierare giocatori di 1^S (Master), 1^ Cat. e 2^ Cat. che si incontreranno secondo la seguente formula di gioco. E obbligatorio

Dettagli

PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO

PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO PRINCIPI E NORME DI PARTECIPAZIONE AL TORNEO 1. Potranno partecipare ai tornei solo giocatori amatoriali. Per quanto concerne gli esterni sono esclusi tutti i tesserati FIGC di qualsiasi categoria. Potranno

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE È INTEGRALMENTE CONSULTABILE PRESSO IL SITO INTERNET DELLA DIVISIONE ALL

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 ART. 1 TESSERAMENTO 1. Ogni squadra al momento dell iscrizione dovrà indicare un Referente, che potrà essere anche un partecipante al Torneo, il quale curerà i

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Comitato Provinciale di Modena FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Via Giardini, 470/H - 41124 Modena (MO) - Tel. 059/8752312 327 - Fax 059/8754944 email: giovanile @ fipav.mo.it Responsabile settore CRISTINA

Dettagli

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO 5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO CON FORMULA A COLORI + HANDICAP E JOLLY PROGRAMMA E REGOLAMENTO ART. 1 ORGANIZZAZIONE Il Circolo Tennis A. Ronconi, indice ed organizza un Torneo Estivo di Tennis maschile e

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale

Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale INDICE CAPO 1 - NORME GENERALI... 2 Articolo 1.1 - Obiettivi.... 2 Articolo 1.2 - Periodo valido....

Dettagli

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Gare Regionale 1 Fase - Qualificazione COMUNICATI N. 63 DEL 20/10/2015 UFFICIO GARE N. 57 Allegato al Campionato Serie D Regionale Formula di svolgimento Le 20 squadre iscritte sono state suddivise

Dettagli

PROGRAMMA E REGOLAMENTO

PROGRAMMA E REGOLAMENTO PROGRAMMA E REGOLAMENTO Il Torneo Francesco Borelli è riservato agli atleti in regola con il tesseramento della F.I.R. (o Federazioni Straniere) per la stagione sportiva 2012/2013. Le tessere dovranno

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B STAGIONE

Dettagli

I CAMPIONATI STUDENTESCHI 2015 di SCACCHI (FASE REGIONALE DI BASILICATA)

I CAMPIONATI STUDENTESCHI 2015 di SCACCHI (FASE REGIONALE DI BASILICATA) Il Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei su indicazione del C.O.R. e del Delegato Regionale F.S.I. in collaborazione con L A. S. D. Accademia Scacchi di Potenza con il patrocinio del e della Regione

Dettagli

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere La ROMA NORD CHAMPIONSHIP organizza la SERIE A, torneo di calcio a 5 infrasettimanale e serale; il torneo, che si svolgerà tutti gli anni, vuole caratterizzarsi per il livello tecnico e la serietà di tutti

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

1. LE SOCIETA 2. CAPITALE SOCIALE 3. LA ROSA

1. LE SOCIETA 2. CAPITALE SOCIALE 3. LA ROSA 1. LE SOCIETA Le società iscritte alla lega assumono una denominazione duratura negli anni, per dare una certa continuità storica. Tale denominazione può variare in due casi: a) Retrocessione: in questo

Dettagli

PIGIESSIADI. 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO A 5 CATEGORIA MICRO-MINI

PIGIESSIADI. 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO A 5 CATEGORIA MICRO-MINI Categorie e limiti di età. MICRO - MINI 2004/2005/2006/2007 PROPAGANDA 2002/2003 UNDER 15 2000/2001 UNDER 18 1997/1998/1999 LIBERA 1996 e prec. PIGIESSIADI 30 maggio - 2 giugno 2015 REGOLAMENTO CALCIO

Dettagli

Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012

Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012 Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012 Presidente nazionale Sezione Boccette Pavio Migliozzi tel. 335-8783326 COLLABORATORI Loris De Cesari Responsabile manifestazioni Nazionali cell. 337 621072 Rosalba Cristofori

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMITATO REGIONE LOMBARDIA Via Piranesi, 46 20137 Milano tel. 02 71093667 - fax 02 70.141.385 - e-mail: crlombardia@fisg.it Codice Fiscale 97016560159 - Partita IVA 05235981007 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Dettagli

REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14

REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14 REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14 VILLETTA COMUNALE Montemarano, 23 Luglio 29 Luglio 2012 1. Squadre Composizione ed iscrizione Per il Torneo

Dettagli

2014: 11 Torneo Città di Ostuni

2014: 11 Torneo Città di Ostuni Campionati 2014: 11 Torneo Città di Ostuni Torneo Città di Ostuni 2014 Data di inizio: 13-05-2014 Data di fine: 21-05-2014 Luogo: Brindisi, Francavilla Fontana, Maruggio, Mottola, Ostuni, San Pancrazio

Dettagli

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)...

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... U.S.O. UNITED ASD 24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... 2 REGOLAMENTO : CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/2001

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Con il Patrocinio del: Comune di Terni Assessorato allo Sport Assessorato al Turismo con la collaborazione di: organizza: Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Terni Sabato 13 febbraio 2010 DATE

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 CU 5 del 2/10/2014 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008 Premessa allegato "A" alla delibera di G.C. n 54 del 07.04.2008 Lo spirito che darà vita al Torneo di calcio a 11 Coppa Città di Sinnai 2008 si fonda

Dettagli

LEGA CALCIO UISP BERGAMO

LEGA CALCIO UISP BERGAMO REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE DI CALCIO A 7 REGOLAMENTO ORGANICO ART. 1 - DOVERI DELLE SQUADRE E DEI TESSERATI a) Le squadre iscritte al Campionato Provinciale di Calcio a 7 hanno il dovere dell osservanza

Dettagli

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015:

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: 1. Il THE BEST TWENTY comprende un CAMPIONATO e una COPPA. Il campionato è un torneo composto da 20 CONCORRENTI, con la durata di 80 giornate (la

Dettagli

GUIDA AL FANTADIVANO

GUIDA AL FANTADIVANO GUIDA AL FANTADIVANO INDICE Introduzione I Ruoli Amministratore di lega Allenatore Gli Strumenti Il Campionato La tua squadra Il Calendario La Classifica Le Statistiche La Bacheca Le Regole del gioco L

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 14

COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 14 AICS Comitato Regionale - Comunicato Ufficiale N. 13 1 COMITATO REGIONALE TOSCANO VIA FRA BARTOLOMMEO 29-50132 FIRENZE e.mail info@aicstoscana.it calcio@aicstoscana.it Sito - www.aicstoscana.it Responsabile

Dettagli

5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO

5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO 5 MEMORIAL Dario Riva - REGOLAMENTO ARTICOLO 1 (NORME GENERALI) 1. L ASD ORATORIO OGGIONO, in collaborazione con il CSI di Lecco e con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco e

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 47/A Il Consiglio Federale Preso atto della proposta della Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal CONI PIANETA CALCIO A5 di CALCIO A5 8 TROFEO MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE 1. ORGANIZZAZIONE ll MSP Italia è un associazione senza fine di lucro, riconosciuta dal CONI quale Ente di Promozione Sportiva e dal Ministero dell'interno quale Ente Nazionale con finalità assistenziali.

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 Comunicato Ufficiale N 5 del 18/10/2010

STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 Comunicato Ufficiale N 5 del 18/10/2010 Lega Calcio a 8 VIA DEI COCCHIERI, 11 00146 ROMA TELEFONO 06-5413450 FAX: 06-62202074 COMITATO SERIE B: 06-5061700 Web: www.legacalcioa8.it e-mail: info@legacalcioa8.it e-mail comitato serie B: comitato@legacalcioa8.it

Dettagli

CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO

CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO SERIE A1 MASCHILE Alla serie A1 maschile prendono parte 16 squadre divise in quattro gironi da quattro squadre, con

Dettagli

19 CAMPIONATO DRIBBLING 2009-2010 REGOLAMENTO

19 CAMPIONATO DRIBBLING 2009-2010 REGOLAMENTO 19 CAMPIONATO DRIBBLING 2009-2010 REGOLAMENTO 1)IL CAMPIONATO SI SVOLGERA AL CENTRO SPORTIVO DRIBBLING IN COLLABORAZIONE CON CASA DELLO SPORT, ART E PARQUET E ENDAS. 2)OGNI SQUADRA ISCRITTA AL CAMPIONATO

Dettagli

LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016

LEGA  EZIO VENDRAME since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 1. Normative generali. 1.1 Fanta Mercato. Mercato: Inizialmente si provvederà alla discussione dei giocatori svincolati nella quale

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 PROGRAMMA REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la prima edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Versione del 25/9/2014 DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Art. 1 Generalità L'Attività Agonistica Master 2014/2015 prevede, per ogni arma e per ciascuna delle categorie d età da 24 anni

Dettagli

Regolamento Ufficiale della Fantalega I Villaggi

Regolamento Ufficiale della Fantalega I Villaggi Regolamento Ufficiale della Fantalega I Villaggi PUNTI AZIONE 1. (Anno 2010) Il fattore campo è portato a 2 punti. 2. (Anno 2007) Calcio di rigore sbagliato vale 3 punti. 3. (Anno 2007) Calcio di rigore

Dettagli

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Cosenza, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e

Dettagli

U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti

U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti A. S. D. C. G. C. CENTRO GIOVANI CALCIATORI AOSTA U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA A. N. P. I. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti Sabato 25 aprile 2015

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa.

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa. Associazione Sportiva Dilettantistica GrigioVolley Presenta DIAMOGLI I UNA ZAMPA A 7^ EDIZIONE 24 ore di Pallavolo PRO Canile/Gattile di Alessandria E Cascina Rosa Alessandria 05-06 Luglio 2014 Area Polifunzionale

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

REGOLAMENTO. Squadre partecipanti Al torneo saranno ammesse 9 squadre. Ogni squadra giocherà una partita a settimana per tutta la durata del torneo

REGOLAMENTO. Squadre partecipanti Al torneo saranno ammesse 9 squadre. Ogni squadra giocherà una partita a settimana per tutta la durata del torneo REGOLAMENTO Sede, date, giorni e orari Il torneo Vamos a Madrid, organizzato dall Acsi in collaborazione con Quasi Gol, si disputerà a Milano nei seguenti centri sportivi: Masseroni 1 (Via Madruzzo 3)

Dettagli

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO INDIZIONE CAMPIONATI 2010-11 Vi inviamo il calendario dei campionati che andremo a svolgere CAMPIONATO UNDER 13 Maschile e femminile CAMPIONATO UNDER 14 Maschile e femminile

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli