Tempistica di aggiornamento. Annuale e in relazione a delibere CiVIT. Tempestivo. Pubblicazione tempestiva. dell atto Entro 3 mesi dall adozione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tempistica di aggiornamento. Annuale e in relazione a delibere CiVIT. Tempestivo. Pubblicazione tempestiva. dell atto Entro 3 mesi dall adozione"

Transcript

1 Centro di Riferimento Oncologico obblighi di pubblicazione : situazione al data di svolgimento della rilevazione: modalità seguite per la rilevazione: verifica sul sito istituzionale Sotto-sezione di 1 livello: Disposizioni Generali Programma per la Trasparenza e l'integrità art 10 c 8 lett. a, d.lgs Controllo di gestione Ufficio controllo di gestione con il contributo dei componenti della rete per la trasparenza Programma triennale per la trasparenza e l'integrità Stato di attuazione annuale del programma triennale per la trasparenza e l'integrità Attestazioni OIV o struttura analoga Art. 14, c. 4, lett. g), d.lgs. n. 150/2009 Produzione: OIVP Pubblicazione: SOC Gestione Economica-Finanziaria e Controllo di gestione Ufficio controllo di gestione Attestazione dell'oiv o di altra struttura analoga nell'assolvimento degli obblighi di pubblicazione Riferimenti normativi su organizzazione e attività Normativa Nazionale: link al sito e in relazione a delibere CiVIT (delibere 71 e 77 A.N.AC.) - Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 "riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della Legge 23 ottobre 1992, n Decreto Legislativo 16 ottobre 2003, n. 288 Riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, a norma dell'articolo 42, comma 1, della legge 16 gennaio 2003, n. 3 Atti Generali art 12 c1,2, d.lgs Ufficio Affari Generali e Normativa Regionale: link al sito - Legge regionale 30 agosto 1994, n. 12 Disciplina dell'assetto istituzionale ed organizzativo del Servizio sanitario regionale ed altre disposizioni in materia sanitaria e sullo stato giuridico del personale regionale Tempestivo - Legge regionale 19 dicembre 1996, n. 49 Norme in materia di programmazione, contabilità e controllo del Servizio sanitario regionale e disposizioni urgenti per l'integrazione socio-sanitaria - Legge regionale 10 agosto 2006, n. 14 Disciplina dell'assetto istituzionale, organizzativo e gestionale degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico <<Burlo Garofolo>> di Trieste e <<Centro di riferimento oncologico>> di Aviano da pubblicare Oneri informativi per cittadini e imprese art. 34, D.Lgs Ufficio Politiche del personale Atti/Regolamenti di Organizzazione e Funzionamento: - - Atto Aziendale Delibere di istituzione o variazione di strutture o servizi Pubblicazione tempestiva in Entro caso 3 di mesi modifiche dall adozione - Regolamenti e circolari aziendali dell atto Entro 3 mesi dall adozione - Codice di comportamento e Codice disciplinare dell atto Entro 3 mesi dall adozione dell atto Burocrazia Zero Art.12, c. 1-bis, d.lgs. n. Art. 37, c. 3-bis, D.Lgs. n. 69/2013

2 Sotto-sezione di 1 livello: Organizzazione Rif. normativi Organi di indirizzo politicoamministrativo Sanzioni per mancata comunicazione dei dati art.13 c1, lett. a, art 14, d.lgs Art. 47, d.lgs Rendiconti gruppi consiliari/regionali/provinciali Art. 28, c.1, d.lgs Articolazioni degli uffici Telefono e posta elettronica art. 13 c.1 lett. b,c, d.lgs art. 13 c.1 lett. d, d.lgs Ufficio Politiche del Organigramma con specificazione di nominativi del responsabile, competenze del servizio e risorse a disposizione per ciascun ufficio, contatti telefonici, casella di PEC e posta elettronica del responsabile (organigramma in modo tale che a ciascun ufficio sia assegnato un link ad una pagina contenente tutte le informazioni previste dalla norma) Tempestivo Sotto-sezione di 1 livello: Consulenti e collaboratori Rif. normativi Regolamenti per il conferimento degli incarichi di collaborazione esterna. nella sezione disposizioni generali/atti generali art. 15 c. 1,2 art. 10, c. 8 lettera d, d.lgs Art. 53, c. 14, d.lgs. n. 165/2001 Tutte le strutture aziendali che conferiscono incarichi : Direzione Scientifica Centro Attività Formative -nominativo del consulente/collaboratore o borsista -estremi delibera di conferimento -natura incarico -curriculum vitae - compensi con specifica evidenza della componente variabile - dati relativi allo svolgimento di attività professionali Mensile da pubblicare - attestazione dell'avvenuta verifica dell'insussistenza di situazioni, anche potenziali, di conflitto di interesse (manca in alcuni casi) I dati verranno pubblicati in 3 distinte sezioni: sezione dei consulenti/collaboratori relativi ad attività di formazione sezione dei consulenti/collaboratori relativi ad attività di ricerca sezione dei consulenti/collaboratori relativi ad altra attività istituzionale Tabelle relative agli elenchi dei consulenti comunicate alla Funzione Pubblica Semestrale

3 Sotto-sezione di 1 livello: Da pubblicare in formato tabellare Consiglio di indirizzo e verifica: Incarichi amministrativi di vertice art.15 c.1,2 art. 41 c.2,3, d.lgs art. 20, c.3, d.lgs. n. art.15 c.1,2 art. 41 c.2,3, d.lgs art. 20, c.3, d.lgs. n. art.15 c.1,2 art. 41 c.2,3, d.lgs art. 20, c.3, d.lgs. n. Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e - atto di nomina con l'indicazione della durata dell'incarico - curriculum vitae - compensi con specifica evidenza della componente legata alla valutazione di risultato e a incarichi di consulenza e collaborazione da parte dell amministrazione di appartenenza o di altro soggetto - dati relativi allo svolgimento di attività professionali e relativi compensi - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento Da pubblicare in formato tabellare Direttore Generale: Direttore Scientifico: (manca cv di 4 componenti) non applicabile (manca dichiarazione di 4 componenti) (manca dichiarazione di 4 componenti) - decreto del Ministero della Salute di nomina; - curriculum vitae - compensi con specifica evidenza della componente legata alla valutazione di risultato - dati relativi allo svolgimento di attività professionali e relativi compensi non applicabile - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità annuale - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento Direttore Sanitario, Amministrativo: annuale - decreto del Presidente della Regione di nomina; - curriculum vitae - compensi con specifica evidenza della componente legata alla valutazione di risultato - dati relativi allo svolgimento di attività professionali e relativi compensi annuale - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità pubblcato al conferimento art.15 c.1,2 art. 41 c.2,3, d.lgs art. 20, c.3, d.lgs. n. Ufficio Affari Generali e - delibera di conferimento dell'incarico - curriculum vitae - compensi con specifica evidenza della componente legata alla valutazione di risultato - dati relativi allo svolgimento di attività professionali e relativi non applicabile compensi annuale - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità (manca dichiarazione direttore amministrativo) - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità (manca dichiarazione al conferimento direttore amministrativo)

4 Incarichi di Direttore di Dipartimento: - delibera di conferimento incarico con indicazione di oggetto, durata e valorizzazione dell'incarico art.10 c.8 lett.d art 15 c 1,2,5 art 41 c. 2,3, d.lgs, art. 20, c.3, d.lgs. n. Ufficio Politiche del - curriculum vitae - compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, con specifica evidenza delle componenti variabili o legate alla retribuzione di risultato, e a incarichi di consulenza e collaborazione da parte dell amministrazione di appartenenza o di altro soggetto - dati relativi allo svolgimento di attività professionali (comprese le prestazioni svolte in regime intramurario) annuale pubblicate solo delibera conferimento incarichi e delibera graduazioni funzioni direttori di dipartimento. - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento Incarichi Struttura Complessa: - avvisi di selezione, svolgimento delle relative procedure Dirigenti art.10 c.8 lett.d art 15 c 1,2,5 art 41 c. 2,3, d.lgs, art. 20, c.3, d.lgs. n. Ufficio Politiche del - delibera di conferimento incarico, - curriculum vitae del soggetto incaricato, - compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, con specifica evidenza delle componenti variabili o legate alla retribuzione di risultato, e a incarichi di consulenza e collaborazione da parte dell amministrazione di appartenenza o di altro soggetto - dati relativi allo svolgimento di attività professionali (comprese le prestazioni svolte in regime intramurario) annuale pubblicate delibera conferimento incarichi e delibera definizione incarichi di SOC e alcune dichiarazioni di insussistenza di cause di inconferibilità e incompatibilità. Pubblicati i cv Posizioni organizzative Dotazione organica art.10 c.8 lett.d art 15 c 1,2,5 art 41 c. 2,3, d.lgs, art. 20, c.3, d.lgs. n. art. 10 c 8 lett d e art. 15 c 1, d.lgs., art. 20, c.3, d.lgs. n. art 10 c 8 lett d, d.lgs art. 16 c.1, d.lgs Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità - dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento Incarichi Struttura Semplice: - avvisi di selezione, svolgimento delle relative procedure - delibera di conferimento incarico - curriculum vitae - compensi Dirigenti: - estremi dell atto di conferimento - curriculum vitae - compensi pubblicate delibere di proroga del regime transitorio. Pubblicati i cv pubblicate alcune delibere. Pubblicati i cv Curriculum vitae pubblicati (mancano alcuni cv) conto annuale del personale e relative spese sostenute, nell'ambito del quale sono rappresentati i dati relativi alla dotazione organica e al personale effettivamente in servizio e al relativo costo, con l'indicazione della distribuzione tra le diverse qualifiche e aree professionali annuale e aggiornamenti tempestivi art. 16 c.2, d.lgs Ufficio Politiche del costo complessivo del personale a tempo indeterminato in servizio, articolato per aree professionali (conto annuale) e aggiornamenti tempestivi

5 non a tempo indeterminato art 17, c. 1, d.lgs art 17, c.2, d.lgs Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del elenco personale non a tempo indeterminato ed elenco dei titolari dei contratti a tempo determinato, con l indicazione delle diverse tipologie di rapporto, delle diverse qualifiche e aree professionali costo complessivo del personale non a tempo indeterminato articolato per aree professionali Tassi di assenza art 16, c3, d.lgs Ufficio Politiche del Trimestrale tassi di assenza del personale distinti per dipartimento Trimestrale Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti art 18 c1, d.lgs art. 53, c. 14, d.lgs. 165/2001 Ufficio Politiche del elenco incarichi conferiti o autorizzati ai dipendenti con indicazione dell oggetto, della durata e del relativo compenso Mensile Contrattazione collettiva art. 21 c1, d.lgs art. 47, c8, d.lgs. 165/2001 Ufficio Politiche del link al sito nella parte in cui sono contenuti i CCNL del comparto sanità Tempestivo Contrattazione integrativa art 21 c2, d.lgs art. 55, c.4, d.lgs.150/2009 Ufficio Politiche del - contratti integrativi aziendali stipulati - relazione tecnico-finanziaria e illustrativa certificata dal collegio sindacale - informazioni sui costi della contrattazione integrativa trasmesse al Ministero dell Economia e delle finanze su specifico modulo di rilevazione da pubblicare dirigenza SPTA OIV art 10 c8 lett.c, d.lgs Controllo di gestione Ufficio Controllo di gestione Nominativi, curricula e compensi dei componenti dell'oivp Tempestivo Sotto-sezione di 1 livello: Bandi di concorso art 19, d.lgs Ufficio Politiche del bandi di concorso in corso e di quelli espletati nell ultimo triennio ( ) con l indicazione, per ciascuno di essi, del numero di assunti e delle spese correlate (compensi e rimborso spese ai componenti delle commissioni di concorso, affitto dei locali per lo svolgimento delle prove, servizi prestati da società specializzate ecc.) Continuo

6 Sotto-sezione di 1 livello: Performance Piano delle performance art. 10 c. 8 lett. b, d.lgs Controllo di gestione Ufficio Controllo di gestione Programma Schede di Budget relazione sulla performance art. 10 c. 8 lett. b, d.lgs Controllo di gestione Ufficio Controllo di gestione Delibera del bilancio consuntivo Valutazione finale degli obiettivi contenuti nelle schede di budget Ammontare complessivo dei premi dati relativi ai premi art 20 c1, d.lgs art 20 c2, d.lgs Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del - totale delle somme previste per i premi legati alla performance (RR, produttività..) - ammontare dei premi effettivamente distribuiti Distinto tra dirigenti e comparto: valore medio dei premi conseguibili e valore medio, minimo e massimo dei premi conseguiti benessere organizzativo art 20 c3, d.lgs Direzioni risultati questionari stress lavoro correlato Enti pubblici vigilati art. 22, c.1, lett. a art. 22, c2, 3, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: Enti controllati Società partecipate Art. 22, c.1, lett. b Art. 22, c2, 3, d.lgs Controllo di gestione Ufficio bilancio Elenco quote di partecipazione in società (entità, funzioni attribuite, ragione sociale, onere complessivo, numero dei rappresentanti dell amministrazione negli organi di governo, risultati di bilancio degli ultimi 3 esercizi finanziari). Collegamento con i siti istituzionali delle società partecipate Enti di diritto privato controllati Rappresentazione grafica Art. 22, c.1, lett. c Art. 22, c2, 3, d.lgs Art. 22, c.1, lett. d, d.lgs Si richiama la tabella delle quote di partecipazione presente nella sottosezione di 2 livello società partecipate

7 Sotto-sezione di 1 livello: Attività e procedimenti dati aggregati attività amministrativa tipologia di procedimento monitoraggio tempi procedimentali dichiarazione sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati art. 24 c1, d.lgs SOC Tecnologie e Investimenti art. 35 c1,2, d.lgs art. 24 c 2, d.lgs art. 35 c3, d.lgs SOC Tecnologie e Investimenti Ufficio Affari Generali e Ufficio Politiche del SOC Tecnologie e Investimenti Ufficio Affari Generali e Ufficio Politiche del Ufficio Politiche del Scheda riepilogativa di ogni procedimento di carattere amministrativo Moduli e formulari previsti per ogni tipologia di procedimento di carattere amministrativo Schede riepilogative dei tempi delle istanze di parte Entro il 20 ottobre pubblcato solo dichiarazione - Nominativo, recapito telefonico e del responsabile per le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l accesso diretto degli stessi da parte dell amministrazione. - Regolamento per l accesso ai dati Una tantum e a seguito di ogni variazione Una tantum e a seguito di ogni variazione elenco da pubblicare - Regolamento sulla verifica delle dichiarazioni sostitutive Sotto-sezione di 1 livello: Provvedimenti provvedimenti organi indirizzopolitico art 23, c. 2, d.lgs provvedimenti dirigenti art 23, c. 2, d.lgs Ufficio Affari Generali e Elenco delle deliberazioni del direttore generale, del direttore scientifico e delle determine dirigenziali Semestrale Sotto-sezione di 1 livello: controlli sulle imprese art. 25, d.lgs

8 Sotto-sezione di 1 livello: bandi di gara e contratti art.37 c1,2, d.lgs SOC Tecnologie e Investimenti Per gli acquisti fatti direttamente dall Istituto: - determine a contrarre - avvisi post informazione/aggiudicazione - determine di aggiudicazione Continuo, revisione al bisogno per gli atti regolamentari - regolamento acquisizioni in economia Sotto-sezione di 1 livello: sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici criteri e modalità art 26, d.lgs atti di concessione art 26 c2, art 27, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: bilanci bilancio preventivo e consuntivo art. 29 c1, d.lgs Controllo di gestione Ufficio Bilancio - Schema sintetico di Bilancio consuntivo - Schema sintetico di Bilancio preventivo piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio art 29 c2, d.lgs NON APPLICABILE patrimonio immobiliare art 30, d.lgs canoni di locazione o affitto art 30, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: beni immobili e gestione patrimonio Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Elenco dei beni immobili del CRO (eredità e legati testamentari), con specificazione del titolo di godimento Elenco degli eventuali canoni di locazione o di affitto versati o percepiti per gli immobili di cui sopra Sotto-sezione di 1 livello: controlli e rilievi sull'amministrazione art 31 c1, d.lgs Controllo di gestione Ufficio bilancio - Rilievi non recepiti degli organi di controllo interno, di revisione amministrativa e contabili e i relativi atti a cui si riferiscono - Rilievi ancorché recepiti della Corte dei conti riguardanti l organizzazione e l attività dell amministrazione o di singoli uffici non ci sono rilievi

9 carta dei servizi e standard di qualità costi contabilizzati art 32 c1, d.lgs art 32 c2 lett. a art 10 c5, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: servizi erogati Direzione Generale Ufficio Relazioni con il pubblico Controllo di gestione Ufficio Controllo di Gestione Carta dei servizi Modello LA tempi medi di erogazione dei servizi art 32 c2 lett. b, d.lgs liste di attesa art 41 c 6, d.lgs Vedi sotto Tempi minimi di erogazione delle prestazioni ambulatoriali: link al sito Trimestrale Sotto-sezione di 1 livello: Pagamenti dell amministrazione Indicatore di tempestività dei pagamenti Art. 33, d.lgs. Controllo di gestione Ufficio bilancio - Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture da privati IBAN e pagamenti informatici art 36, d.lgs Controllo di gestione Ufficio bilancio - Iban - gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale Una tantum e tempestivo ad ogni variazione Sotto-sezione di 1 livello: Opere pubbliche art 38, d.lgs SOC Tecnologie e Investimenti - Capitolo Investimenti contenuto nel Programma - Capitolo Investimenti contenuto nel Bilancio Consuntivo - Documento secondo schema AVCP (ovvero secondo indicazioni AVCP) da pubblicare entro il Sotto-sezione di 1 livello: Pianificazione e governo del territorio art 39, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: Informazioni ambientali Art. 40, d.lgs

10 Sotto-sezione di 1 livello: Strutture sanitarie private accreditate art 42, d.lgs Sotto-sezione di 1 livello: Altri contenuti - Corruzione Art. 43, c.1, d.lgs. Delibere Civit 105/2010 e 2/2012 Art. 1, c 14, L. 190/2012 Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Ufficio Affari Generali e Piano triennale di prevenzione della corruzione Delibera di nomina del responsabile della prevenzione della corruzione Al momento Delibera di nomina del responsabile della trasparenza Al momento Eventuali regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell illegalità Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell attività svolta Al momento dell eventuale adozione entro il 15/12 di ogni anno Sotto-sezione di 1 livello: Altri contenuti Accesso civico Art. 5, c 1, 4 d.lgs. n. Controllo di gestione Ufficio Controllo di gestione - Nome del responsabile della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonché modalità per l esercizio di tale diritto, con l indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale - Nome del titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale tempestivo

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 Allegato A Al Programma Triennale per la 2015-2017 Di seguito i dati oggetto di pubblicazione, ai sensi di quanto previsto dalla normativa sulla di cui al 33 del 2013.

Dettagli

Atti amministrativi generali: art. 12 co. 1

Atti amministrativi generali: art. 12 co. 1 Allegato SEZIONE Amministrazione trasparente Elenco degli obblighi di pubblicazione Riferimento: allegato al D.L.gs 33/2013 Denominazione sotto-sezione 1 livello Denominazione sotto-sezione 2 livello Tipologia

Dettagli

RIEPILOGO ADEMPIMENTI IN MATERIA DI TRASPARENZA. Denominazione sotto-sezione 2 livello Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli

RIEPILOGO ADEMPIMENTI IN MATERIA DI TRASPARENZA. Denominazione sotto-sezione 2 livello Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli Disposizioni generali Organizzazione sotto-sezione 2 Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli Programma triennale per la trasparenza e l integrità (d. lgs. 33/2013 art.10, co. 8 lett a) Atti generali

Dettagli

Sezione Amministrazione trasparente Elenco degli obblighi di pubblicazione Riferimento: allegato al D.Lgs 33/2013

Sezione Amministrazione trasparente Elenco degli obblighi di pubblicazione Riferimento: allegato al D.Lgs 33/2013 Elenco degli di pubblicazione Disposizioni generali Programma per la Trasparenza e l'integrità Atti generali Programma per la Trasparenza e l'integrità: - art. 10 comma 8 lett. a) Riferimenti normativi

Dettagli

SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI. Programma per la Trasparenza e l'integrità

SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI. Programma per la Trasparenza e l'integrità SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI N. 1 Sotto-sezione di 1 livello Disposizioni generali Sotto-sezione di 2 livello Norma di riferimento Servizio/Responsabile

Dettagli

Schema degli obiettivi triennio 2014-2016

Schema degli obiettivi triennio 2014-2016 PTTI 2014 2016 ALLEGATO 3) Schema degli obiettivi triennio 2014-2016 TIPOLOGIA DATI Sottosezione livello 1 Disposizioni Generali Organizzazione Consulenti e Collaboratori OBIETTIVI DI TRASPARENZA Sottosezione

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE LIVELLO 1 LIVELLO 2 RIFERIMENTO NORMATIVO 1a- Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c.8, lett. a), d.lgs. N. 33/2013 1b- Attestazione OIV o struttura analoga Art.

Dettagli

TABELLA ADEMPIMENTI PUBBLICAZIONE D.LGS. N. 33/2013 - AGGIORNAMENTO 2015

TABELLA ADEMPIMENTI PUBBLICAZIONE D.LGS. N. 33/2013 - AGGIORNAMENTO 2015 TABELLA ADEMPIMENTI PUBBLICAZIONE D.LGS. N. /0 - AGGIORNAMENTO 05 TIPOLOGIA DI DATI OBIETTIVI DI TRASPARENZA FONTI DIRIGENTE RESPONSABILE DELLA TRASMISSIONE DEI DATI AZIONE PER PUBBLICAZIONE 05 06 07 Disposizioni

Dettagli

Allegato 3 Posizione web

Allegato 3 Posizione web Pa gi na di 1 1 SCHEMA DI PUBBLICAZIONE NELLA SEZIONE DEL SITO WEB DEL COMUNE Sotto sezione 2 Allegato 3 Disposizioni Generali Programma per la trasparenza e l'integrità della Art. 10, c. 8, lett. a Trasparenza

Dettagli

Denominazione del singolo obbligo (1) Programma per la Trasparenza e l'integrità

Denominazione del singolo obbligo (1) Programma per la Trasparenza e l'integrità Tabella 1 allegata al Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Macrofamiglie Programma per la Trasparenza

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ALLEGATO a) AL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2015-2017 - Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n._12_ del 29/01/2015 AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE SOTTOSEZIONE 1 livello sottosezione

Dettagli

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DATI DA PUBBLICARE NORMATIVA DURATA PUBBLICAZIONE PUBBLICAZIONE UFFICIO COMPETENTE RESPONSABILE - DISPOSIZIONI GENERALI - PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Art. 10 c. 8 lett. a), 5 anni

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013 Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Programma per la Trasparenza e l'integrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione

Dettagli

CYBERLAW #DIRITTODIACCESSO

CYBERLAW #DIRITTODIACCESSO 1 Monitoraggio dei siti web delle PA in Sicilia sulla base degli Indicatori della Bussola della trasparenza 670 siti Regione: Sicilia (risultati monitoraggio aggiornati alla data del 08/02/2015 alle ore

Dettagli

Allegato A. Sottocategorie (2 livello) Categorie (1 livello) Tempistica pubblicazione. Riferimento normativo

Allegato A. Sottocategorie (2 livello) Categorie (1 livello) Tempistica pubblicazione. Riferimento normativo Allegato A Categorie (1 livello) Riferimento normativo Sottocategorie (2 livello) Dati da pubblicare Area Competente Tempistica pubblicazione Disposizioni generali Organizzazione Art.10, c.8 lett.a) del

Dettagli

Denominazione del singolo obbligo (1) Programma per la Trasparenza e l'integrità

Denominazione del singolo obbligo (1) Programma per la Trasparenza e l'integrità Tabella allegata al Piano Triennale per la Trasparenza e l Integrità SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Macrofamiglie Tipologie Programma per la Trasparenza

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2012-2014

STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2012-2014 STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 01-014 (Aggiornamento Tecnico 014 del 30 SETTEMBRE 013) Premessa La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni

Dettagli

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 1 Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 2 Denominazione sotto-sezione 1 livello (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013)

COMUNE DI MAGNAGO - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013) COMUNE DI MAGNAGO - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/03) Disposizioni generali A Programma per la Trasparenza e l'integrità B Atti generali C Oneri informativi per cittadini e imprese

Dettagli

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali Disposizioni generali SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione del singolo obbligo

Dettagli

GOVERNO ITALIANO. Ministro per la pubblica amministrazione e semplificazione La Bussola della Trasparenza dei Siti Web

GOVERNO ITALIANO. Ministro per la pubblica amministrazione e semplificazione La Bussola della Trasparenza dei Siti Web GOVERNO ITALIANO Ministro per la pubblica amministrazione e semplificazione La Bussola della Trasparenza dei Siti Web In questa sezione puoi verificare se un sito web soddisfa i nuovi adempimenti del Decreto

Dettagli

Tabella amministrazione trasparente Delibera bis.xls 1

Tabella amministrazione trasparente Delibera bis.xls 1 Disposizioni generali Programma per la trasparenza e l'integrità Art. 10 c.8, lett.a annuale Art. 14 c.4 l.g d.lgs. Attestazioni OIV o struttura analoga 150/2009 Direttore Generale annuale Atti generali

Dettagli

http://www.unict.it/content/atti-generali http://www.unict.it/content/organi-di-indirizzo-politicoamministrativo

http://www.unict.it/content/atti-generali http://www.unict.it/content/organi-di-indirizzo-politicoamministrativo Decreto legislativo n. 33 del 4 marzo 03 33/03 Disposizioni generali Organizzazione Programma per la trasparenza e l integrità Atti generali art.0, c.8 lett.a art., c. Art.3, c. lett.a Responsabile della

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO 1 Adozione programma triennale per la

Dettagli

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB 1 di 8 LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB Accesso rapido Colora la trasparenza Classifica Verifica il sito La tua opinione Confronta i siti Consulta i siti Ti trovi in :>Nuovi adempimenti Decreto

Dettagli

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB 1 of 7 17/11/2013 22.49 Seleziona lingua LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB Accesso rapido Colora la trasparenza Classifica Verifica il sito Ti trovi in :>Nuovi adempimenti Decreto legislativo n.33/2013>verifica

Dettagli

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB

LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB 1 di 7 26/11/2015 16.31 Seleziona lingua LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB Accesso rapido Colora la trasparenza Classifica Verifica il sito La tua opinione Confronta i siti Consulta i siti Ti trovi

Dettagli

COMUNE DI LEONFORTE - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013)

COMUNE DI LEONFORTE - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013) 1 Disposizioni generali 1A Programma per la Trasparenza e l'integrità D.Lgs. 33/2013 - Art. 10, c. 8, lett. A D. Lgs. 150/2010 - Art. 15 Annuale 1A.1 Programma per la Trasparenza e l'integrità 1A.2 Piano

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione

Dettagli

ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Programma per la art.10, c.8, lett. a) d.lgs Trasparenza e l'integrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità (art. 10, c. 1, d.lgs. n. Disposizioni generali Organizzazione Atti generali

Dettagli

Allegato 1 al Programma per la trasparenza e l integrità 2014-2016 ASL RM A

Allegato 1 al Programma per la trasparenza e l integrità 2014-2016 ASL RM A DATI RSPONSABILI AGGIORNAMNTO Programma triennale per la trasparenza e l'integrità (e relativo stato attuazione) a), d.lgs. n. Disposizioni Generali Resp.Trasparenza per il Programma - Direttori U.O. /Gruppo

Dettagli

OPERA PIA CASA DI RIPOSO "S. VINCENZO DE' PAOLI" - VIZZINI -

OPERA PIA CASA DI RIPOSO S. VINCENZO DE' PAOLI - VIZZINI - OPERA PIA CASA DI RIPOSO "S. VINCENZO DE' PAOLI" - VIZZINI - (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Programma Triennale per la Trasparenza e l'integrità (PTTI) 2015-2017 Il presente Programma

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013)

COMUNE DI BERTINORO PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013) 1 Disposizioni generali 1A Programma per la Trasparenza e l'integrità 1A.1 Programma per la Trasparenza e l'integrità Annuale Segretario Generale D.Lgs. 33/2013 - Art. 10, c. 8, lett. A 1A.2 Piano anticorruzione

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l Integrità 2015-2016

Programma per la Trasparenza e l Integrità 2015-2016 Programma per la Trasparenza e l Integrità 2015-2016 Pag. 1 a 10 Sommario 1 Premessa...3 2 Programma per la Trasparenza e l Integrità...3 2.1 Il principio della Trasparenza e la politica per la Trasparenza...3

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l Integrità 2014-2016

Programma per la Trasparenza e l Integrità 2014-2016 Programma per la Trasparenza e l Integrità 2014-2016 Documento Trasparenza: Codice di raggruppamento: Oggetto della modifica: TR.PRO.TRA TR.PRO.TRA Approvazione: Delegato Piero Buoncristiano Emissione:

Dettagli

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI sotto-sezione 2 livello Disposizioni generali Organizzazione Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Responsabile della

Dettagli

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013 Organizzazione - Organi di indirizzo politico-amministrativo - Organi di indirizzo politico-amministrativo Nome / Cognome Curricula (art. 14, c. 1, lett. b), D. Lgs. n. Compensi di qualsiasi natura connessi

Dettagli

ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sotto-sezione livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sottosezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

Il Programma che segue indica gli obiettivi di trasparenza triennali da aggiornare annualmente.

Il Programma che segue indica gli obiettivi di trasparenza triennali da aggiornare annualmente. Il Programma che segue indica gli obiettivi di trasparenza triennali da aggiornare annualmente. SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Programma per la Trasparenza

Dettagli

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sottosezione livello 1 Disposizioni generali Organizzazione (art. 10, c. 1, d.lgs. n. ) (art. 10, c. 1, d.lgs. n. Programma per la Trasparenza e Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Responsabile

Dettagli

PIANO TRASPARENZA 2014-2015-2016. Responsabile. Decorrenza pubblicazione. caricamento sul sito. Responsabile CED Maritan G.

PIANO TRASPARENZA 2014-2015-2016. Responsabile. Decorrenza pubblicazione. caricamento sul sito. Responsabile CED Maritan G. DISPOSIZIONI GENERALI Programma per la trasparenza e l'integrità Atti Oneri informativi per cittadini e imprese Scadenziario obblighi amministrativi Burocrazia zero art. 10, c. 8, lett a) D.L.gs 33/13

Dettagli

ELENCO OBBLIGHI PUBBLICAZIONE sul SITO ACI

ELENCO OBBLIGHI PUBBLICAZIONE sul SITO ACI ELENCO OBBLIGHI PUBBLICAZIONE sul SITO ACI SOTTOSEZIONE 1 SOTTOSEZIONE 2 CONTENUTO STRUTTURA COMPETENTE AGGIORNAMENTO Pubblicazione del Programma triennale per la Programma per la trasparenza e l'integrità

Dettagli

PROGETTO ART. 15 COMMA 5 DEL C.C.N.L 01.04.1999 per CED PERSONALE - SEGRETERIA. PREMESSA PROGETTO (Norma di riferimento)

PROGETTO ART. 15 COMMA 5 DEL C.C.N.L 01.04.1999 per CED PERSONALE - SEGRETERIA. PREMESSA PROGETTO (Norma di riferimento) PROGETTO ART. 15 COMMA 5 DEL C.C.N.L 01.04.1999 per CED PERSONALE - SEGRETERIA PREMESSA PROGETTO (Norma di riferimento) D.Lgs. n. 33 del 14.03.2013 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017)

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017) Allegato 1 al Piano triennale di Premessa In attuazione della delega contenuta nella Legge 6 novembre 2012, n. 190 ( Disposizioni

Dettagli

Presente. Da implementare ed aggiornare annualmente insieme al piano anticorruzione Presente. Da implementare nei termini previsti dall' ANAC

Presente. Da implementare ed aggiornare annualmente insieme al piano anticorruzione Presente. Da implementare nei termini previsti dall' ANAC Tabella A allegata al programma della trasparenza 2015/2017 La tabella del presente programma per la trasparenza riporta lo schema della sezione Amministrazione Trasparente appositamente presposta sul

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA REFERENTE TERRITORIALE 5 ANNI annuale CORRUZIONE E LA TRASPARENZA REGOLAMENTI INTERNI, PROCEDURE

REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA REFERENTE TERRITORIALE 5 ANNI annuale CORRUZIONE E LA TRASPARENZA REGOLAMENTI INTERNI, PROCEDURE OBBLIGHI DI TRASPARENZA di cui al D. LGS. 33/2013 - ADEMPIMENTI E RESPONSABILI DELL'ORDINE DI CHIETI ALLEGATO 4 AL PTPCTI 2015-2017 DELL'ORDINE TERRITORIALE DI CHIETI - SEZIONE TRASPARENZA DENOMINAZIONE

Dettagli

1. Premessa. - gli obiettivi che l ente si pone per dare piena attuazione al principio di trasparenza;

1. Premessa. - gli obiettivi che l ente si pone per dare piena attuazione al principio di trasparenza; 1. Premessa Il Parco Valle Lambro dimostra la propria piena partecipazione al processo di attivazione delle buone prassi di trasparenza ed etica con l adozione del presente piano, intitolato Programma

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2015-2017

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2015-2017 (allegato Delibera Giunta n. 4 del 02.02.2015) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA 2015-2017 (in attuazione del D. Leg.vo 33/2013) PREMESSA Con la redazione del Programma Triennale per la

Dettagli

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD)

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) N 11063 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016 1) PREMESSA Il presente Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità viene adottato

Dettagli

RELAZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2015-2017

RELAZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2015-2017 RELAZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2015-2017 PERIODO: GENNAIO - GIUGNO 2015 PREMESSA Il Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità (PTTI)

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA'

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio -2016 Articolo 1 Premessa Il Piano contiene le disposizioni per assicurare la trasparenza e l accessibilità delle informazioni e dei dati detenuti

Dettagli

Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI

Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI SEZIONE TRASPARENZA VALUTAZIONE E MERITO MACROAREE 1. DATI RELATIVI

Dettagli

ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ

ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10 Programma per la trasparenza e l'integrità. 5 anni Annuale Art. 12 Riferimenti normativi

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014 Programma per la trasparenza e l'integrità art. 10, c. 8, lett. a Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione (art. 10, cc. 1, 2, 3, d.lgs. ) (art. 10, c. 1, ) Attestazioni

Dettagli

Prot n. Todi, 03 gennaio 2014. LORO SEDI Atti / Sito web

Prot n. Todi, 03 gennaio 2014. LORO SEDI Atti / Sito web ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI - EINAUDI TODI Via Montecristo, 3-0 6 0 5 9 T O D I (PG). Tel. 075/8959511 - Fax. 075/8959539 - www.isistodi.it info@isistodi.it Prot n. Todi, 03 gennaio 2014

Dettagli

SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE

SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE sottosezione del singolo obbligo Contenuti dell'obbligo Aggiornamento Disposizioni generali Attestazioni OIV o struttura analoga Art. 14, c. 4, lett. g), 150/2009 Attestazioni OIV o struttura analoga Attestazione

Dettagli

OBBLIGHI DI TRASPARENZA di cui al D. LGS. 33/2013 - ADEMPIMENTI E RESPONSABILI dell'ordine DI RESPONSABILE DELL'ATTIVITA' DI REPERIMENTO DATI

OBBLIGHI DI TRASPARENZA di cui al D. LGS. 33/2013 - ADEMPIMENTI E RESPONSABILI dell'ordine DI RESPONSABILE DELL'ATTIVITA' DI REPERIMENTO DATI OBBLIGHI DI TRASPARENZA di cui al D. LGS. 33/2013 - ADEMPIMENTI E RESPONSABILI dell'ordine DI DENOMINAZIONE DENOMINAZIONE OGGETTO DELL'OBBLIGO RESPONSABILE DELL'ATTIVITA' DI REPERIMENTO DATI DURATA DELL'OBBLIGO

Dettagli

Comune di San Pellegrino Terme. PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA e L INTEGRITA 2014-2016

Comune di San Pellegrino Terme. PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA e L INTEGRITA 2014-2016 Comune di San Pellegrino Terme PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA e L INTEGRITA 2014-2016 Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 3,03 del 31 gennaio 2014 SOMMARIO INTRODUZIONE - ORGANIZZAZIONE

Dettagli

IL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (PTTI) adotta il seguente PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2014-2016

IL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (PTTI) adotta il seguente PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2014-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO PASCOLI Piazza Risorgimento,2-82100 Benevento Tel. 0824 1920650 - Fax 0824 1920649 e-mail : bnic86100d@istruzione.it sito web:http://www.icpascolibenevento.gov.it IL PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

COMUNE DI BUDRIO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA (in attuazione del D. Leg.vo 33/2013)

COMUNE DI BUDRIO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA (in attuazione del D. Leg.vo 33/2013) All.B) COMUNE DI BUDRIO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA (in attuazione del D. Leg.vo 33/2013) PREMESSA Con la redazione dell aggiornamento del Programma Triennale per la trasparenza

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano UFFICIO TRASPARENZA

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano UFFICIO TRASPARENZA COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano UFFICIO TRASPARENZA Villacidro, 30.07.2014 Oggetto: Stato di attuazione del Programma per la Trasparenza 2014-2016. 1 semestre 2014. Verifica e aggiornamento

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014/2016 dell Azienda USL di Parma AGGIORNAMENTO 2015

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014/2016 dell Azienda USL di Parma AGGIORNAMENTO 2015 Direzione Generale Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014/2016 dell Azienda USL di Parma AGGIORNAMENTO 2015 2

Dettagli

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE DI TRASPARENZA E INTEGRITA' DELL'AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME SERCHIO - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE DI TRASPARENZA E INTEGRITA' DELL'AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME SERCHIO - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE DI TRASPARENZA E INTEGRITA' DELL'AUTORITA' DI BACINO DEL FIUME SERCHIO - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sottosezione Programma per la Trasparenza

Dettagli

ISTITUTO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO RINO MOLARI IL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (PTTI)

ISTITUTO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO RINO MOLARI IL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (PTTI) ISTITUTO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO RINO MOLARI Via Felice Orsini, 19 47822 Santarcangelo di Romagna (RN) Tel. 0541-624658/625051 - Fax 0541-621623 - E-mail:molari@rimini.com IL PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

Capo I Definizioni e principi generali. Articolo 1. Definizioni. Articolo 2. Oggetto del regolamento

Capo I Definizioni e principi generali. Articolo 1. Definizioni. Articolo 2. Oggetto del regolamento Regolamento sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazione da parte della Commissione di garanzia dell attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, ai

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 Indice 1.PREMESSA 1.1 I contenuti del Programma triennale della trasparenza e l integrità 2.ORGANIZZAZIONE E SOGGETTI RESPONSABILI DELLA PUBBLICAZIONE

Dettagli

ELENCO OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE D.lgs 33/2013

ELENCO OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE D.lgs 33/2013 ELENCO OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE D.lgs Denominazio Disposizioni generali Programma per la Trasparenza e l'integrità Attestazioni OIV o struttura analoga Atti generali Oneri informativi per cittadini e

Dettagli

Manuale della trasparenza digitale. Lista di controllo per la verifica dei contenuti pubblicati sul sito

Manuale della trasparenza digitale. Lista di controllo per la verifica dei contenuti pubblicati sul sito Pagina 1 di 5 sito Responsabilità: Direttori e Dirigenti, che per ciascun contenuto devono indicare se: - è pubblicato sul sito (redatto); - è scaduto il termine di pubblicazione; - ha provveduto all aggiornamento,

Dettagli

PIANO TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ

PIANO TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Amedeo Avogadro BIELLA www.liceoavogadrobiella.gov.it Via Galimberti n. 5 13900 BIELLA Tel. 015.405869 Fax 015.8496222 E-mail: BIPS01000N@istruzione.it - PEC:

Dettagli

Settembre 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA. Giunta Provincia Autonoma di Trento

Settembre 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA. Giunta Provincia Autonoma di Trento Settembre 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA Giunta Provincia Autonoma di Trento 1 Introduzione Il presente documento contiene schede sintetiche relative agli esiti

Dettagli

Marzo - Maggio 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA. Comune di Messina

Marzo - Maggio 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA. Comune di Messina Marzo - Maggio 2014 ATTUAZIONE DELLA DELIBERA N. 77/2013 SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA Comune di Messina 1 Introduzione Il presente documento contiene schede sintetiche relative agli esiti delle verifiche

Dettagli

Istituto Comprensivo Cogoleto (Genova)

Istituto Comprensivo Cogoleto (Genova) Vincitore del Istituto Comprensivo Cogoleto (Genova) Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di I Grado Via Gioiello, 4 16016 Cogoleto (Genova) - e-mail: dircogoleto@libero.it Telefono 010

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2015-2017

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2015-2017 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2015-2017 Redatto dal Responsabile della Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza dr. Piero Canino (I aggiornamento) INDICE 1. Introduzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE GENERALE PIANO TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE GENERALE PIANO TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE GENERALE PIANO TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 1 Indice: 1. Introduzione.... 3 2. dei dati.... 5 3. Modalità di dei dati.. 7 4. Programma delle singole

Dettagli

Manuale Operativo. Trasparenza Amministrativa. Front Office e Back Office Servizio OpenACTA COD. PROD. D.9.3

Manuale Operativo. Trasparenza Amministrativa. Front Office e Back Office Servizio OpenACTA COD. PROD. D.9.3 Manuale Operativo Front Office e Back Office Servizio OpenACTA Trasparenza Amministrativa COD. PROD. D.9.3 Indice 1. Front Office 1.1 Utilizzo Front - Office Amministrazione Trasparente... p.3 1.2 Le Sezioni

Dettagli

SINTESI DELLE ATTIVITÀ PREVISTE PER IL 2013

SINTESI DELLE ATTIVITÀ PREVISTE PER IL 2013 TRASPARENZA DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA Presentazione e attuazione del Programma triennale per la trasparenza e l integrità Informazioni sulla performance dell'agenzia Diffusione dati sulla organizzazione

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Piano per la Trasparenza e l'integrità Allegato 1 ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI (d.lgs. e delibera CiVIT DISPOSIZIONI GENERALI Denominazione livello 2 (tipologie di dati) Riferimento normativo

Dettagli

ASL CN2 Tabella - Sezione "Amministrazione trasparente" e relativi contenuti Allegato 3

ASL CN2 Tabella - Sezione Amministrazione trasparente e relativi contenuti Allegato 3 ASL CN2 Tabella - Sezione " trasparente" e relativi contenuti Allegato 3 Programma per la e l'integrità Adozione, aggiornamento, monitoraggio e pubblicazione sul sito dell'ente del Programma triennale

Dettagli

Trasparenza: monitoraggio statistiche 2013. Statistiche di accesso alle sezioni dell Amministrazione trasparente - BOZZA

Trasparenza: monitoraggio statistiche 2013. Statistiche di accesso alle sezioni dell Amministrazione trasparente - BOZZA Trasparenza: monitoraggio statistiche 2013 Statistiche di accesso alle sezioni dell Amministrazione trasparente - BOZZA MISE 13/01/2014 Sommario Premessa... 3 Dati di monitoraggio... 4 Grafici... 6 Le

Dettagli

COMUNE DI MONTICHIARI Provincia di Brescia

COMUNE DI MONTICHIARI Provincia di Brescia COMUNE DI MONTICHIARI Provincia di Brescia Programma triennale per la trasparenza e l integrità (Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013) Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. del PREMESSA

Dettagli

SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - INFORMAZIONI DA PUBBLICARE (dati obbligatori e ulteriori)

SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - INFORMAZIONI DA PUBBLICARE (dati obbligatori e ulteriori) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - INFORMAZIONI DA PUBBLICARE (dati obbligatori e ulteriori) Denominazione sotto-sezione 1 livello Denominazione sotto-sezione 2 livello Riferimento normativo Denominazione

Dettagli

Trasparenza e integrità

Trasparenza e integrità Trasparenza e integrità In base al D.Lgs.33/2013 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della pubbliche amministrazioni e alle

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015 1 COMUNE DI MONIGA DEL GARDA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015 PREMESSA 2 COMUNE DI MONIGA DEL GARDA Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n.33 ha riordinato la disciplina

Dettagli

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI (Allegato 1 - delibera CIVIT n.50/2013)

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI (Allegato 1 - delibera CIVIT n.50/2013) degli obblighi pubblicazione ex d.lgs.n. Disposizioni generali Programma per la Trasparenza e l'integrità Atti generali Riferimento normativo Denominazione del singolo obbligo Contenuti dell'obbligo Aggiornamento

Dettagli

TABELLA A - SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

TABELLA A - SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI (Tipologie d) Programma per la e l'integrità Atti generali Disposizioni generali Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013 Art. 12, c. 1, d.lgs. n. 33/2013 Art. 12, c. 2, d.lgs. n. 33/2013 Programma per

Dettagli

Corso di formazione Amministrazione Trasparente D.Lgs. 33/2013

Corso di formazione Amministrazione Trasparente D.Lgs. 33/2013 Corso di formazione Amministrazione Trasparente D.Lgs. 33/2013 Dicembre/2014 Torre del Greco Personale 3 Settore Assetto del Territorio e Decoro Ambientale 1 Sommario Servizio personale; Procedimenti;

Dettagli

D. LGS. N.33/2013: ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI DENOMINAZIONE SOTTO-SEZIONE LIVELLO 1 (macrofamiglia) DISPOSIZIONI GENERALI

D. LGS. N.33/2013: ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI DENOMINAZIONE SOTTO-SEZIONE LIVELLO 1 (macrofamiglia) DISPOSIZIONI GENERALI Delibera 2015/0000003 del 28/01/2015 (Allegato) Pagina 1 di 32 D. LGS. N.: ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI DISPOSIZIONI GENERALI Atti generali SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI

Dettagli

COMUNE DI POZZOLENGO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015

COMUNE DI POZZOLENGO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015 COMUNE DI POZZOLENGO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' 2013-2015 ALLEGATO Alla DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N 56 del 15/05/2013 1 PREMESSA Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013

Dettagli

MODULO DIDATTICO 3 Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013

MODULO DIDATTICO 3 Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013 MODULO DIDATTICO 3 Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013 Gli obblighi di pubblicazione sui siti delle scuole 1 of 21 MODULO DIDATTICO 3 Trasparenza

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l'integrità. (Cartella) Atti generali (Cartella) Disposizioni generali. (Cartella)

Programma per la Trasparenza e l'integrità. (Cartella) Atti generali (Cartella) Disposizioni generali. (Cartella) 1 Programma per la Trasparenza e l'integrità A) Programma triennale per la trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. A Art. 1, commi 7 e 14, della legge 190/2012 Segreteria dell'ente A) revisione

Dettagli

ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Errata corrige (settembre 2013)

ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Errata corrige (settembre 2013) Contenuti dell' Aggiornamento Referente Art. 10, c. 8, Programma per la lett. a), Trasparenza e l'integrità Programma per la Trasparenza e l'integrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2014-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO PITAGORA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Via Anacreonte, 60-75012 BERNALDA (Matera) Tel. 0835-544863 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ -2016

Dettagli

STATO DI PREVISIONE DELLE AZIONI DEL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E l INTEGRITA

STATO DI PREVISIONE DELLE AZIONI DEL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E l INTEGRITA STATO DI PREVISIONE DELLE AZIONI DEL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E l INTEGRITA TABELLA DELLE CATEGORIE DI DATI DA PUBBLICARE N. CATEGORIA DI DATI DESCRIZIONE DELL AZIONE TEMPI DI ATTUAZIONE STRUTTURA

Dettagli

ALLEGATO AL PROGRAMMA TRIENNALE DELLA TRASPARENZA E DELL'INTEGRITA' 2015-2017

ALLEGATO AL PROGRAMMA TRIENNALE DELLA TRASPARENZA E DELL'INTEGRITA' 2015-2017 2 livello Disposizioni generali Attestazioni OIV o struttura analoga U Art. 14, c. 4, lett. g), 150/2009 Attestazioni OIV o struttura analoga Attestazione dell'oiv o di altra struttura analoga nell'assolvimento

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ' ANNI 2014-2016. (art. ll,c.2 D.Lgs. 150/09)

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ' ANNI 2014-2016. (art. ll,c.2 D.Lgs. 150/09) COMUNE DI USMATE VELATE Provincia di Monza e della Brianza PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ' ANNI 2014-2016 (art. ll,c.2 D.Lgs. 150/09) 1 Indice 1. Introduzione 2. Dati da pubblicare

Dettagli

RAPPORTO DI MONITORAGGIO SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013

RAPPORTO DI MONITORAGGIO SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013 Ottobre 2013 RAPPORTO DI MONITORAGGIO SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2013 MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE 1 INDICE Introduzione ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 77/2013- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL27.03.2014

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 77/2013- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL27.03.2014 mministrazione "COMUNE DI ERCOLNO" Data di compilazione 27/03/2014 LLEGTO 1 LL DELIBER. 77/2013- GRIGLI DI RILEVZIONE L27.03.2014 PUBBLICZIONE COMPLETEZZ DEL CONTENUTO COMPLETEZZ RISPETTO GLI UFFICI Denominazione

Dettagli

CITTÁ DI PIOSSASCO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ 2015-2017

CITTÁ DI PIOSSASCO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ 2015-2017 CITTÁ DI PIOSSASCO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ 2015 - Gennaio 2015 Sommario Introduzione. pag. 3 1. Il quadro normativo.. pag. 3 2. Procedimento di elaborazione e adozione del

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Anni 2011-2013

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Anni 2011-2013 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DELLA PROVINCIA DI ANCONA Anni 2011-2013 (approvato con deliberazione di giunta provinciale n. 440 del 22/11/2011) 1 SOMMARIO ART. 1- PRINCIPI 3 ART.

Dettagli