Chiarimenti sulle definizioni di manutenzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Chiarimenti sulle definizioni di manutenzione"

Transcript

1 O&M&P : OPERATION & MAINTENANCE & PERFORMANCE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Fiera Milano 9 maggio 2014 La corretta manutenzione degli impianti fotovoltaici Massimo Gamba, CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano CT82 Chiarimenti sulle definizioni di manutenzione Manutenzione dei componenti: Qualsiasi componente, anche se impiegato correttamente, non può mantenere invariate nel tempo le proprie prestazioni e caratteristiche di sicurezza. Norma CEI 64 8/3, Art Deve essere fatta una valutazione della frequenza e qualità della manutenzione che si può ragionevolmente prevedere nel corso della vita prevista dell impianto in maniera tale che sia adeguata l affidabilità dei componenti elettrici che permetta un corretto funzionamento dell impianto Tra le procedure di manutenzione rientra anche lo studio della gestione dei materiali tecnici: per ogni parte di componente dell impianto elettrico devono essere definiti i ricambi necessari, che al momento delle varie manutenzioni dovranno essere disponibili

2 Chiarimenti sulle definizioni di manutenzione Manutenzione ordinaria Per manutenzione ordinaria si intendono gli interventi finalizzati a contenere il degrado normale d uso nonché a far fronte ad eventi accidentali che comportino la necessità di primi interventi, che comunque non modifichino la struttura essenziale dell impianto e la sua destinazione d uso Manutenzione straordinaria Per manutenzione straordinaria si intendono gli interventi, con rinnovo e/o sostituzione di sue parti, che modifichino in modo sostanziale le sue prestazioni, siano destinati a riportare l impianto stesso in condizioni ordinarie di esercizio, richiedano in genere l impiego di strumenti o di attrezzi particolari, di uso non corrente, e che comunque non rientrino negli interventi relativi alle definizioni di nuovo impianto, di trasformazione edi ampliamento di un impianto e che non ricadano negli interventi di manutenzione ordinaria Chiarimenti sulle definizioni di manutenzione Èsicuramente manutenzione ordinaria: la sostituzione dei fusibili bruciati con altri uguali per corrente nominale e caratteristiche tecniche, la sostituzione di lampade con altre uguali per potenza e dimensioni, la sostituzione delle spazzole di un motore con altre equivalenti, la sostituzione di un modulo fotovoltaico, per esempio danneggiato dalla grandine, con uno uguale per potenza, dimensioni e caratteristiche elettriche (si ricorda che occorre comunicare al GSE il nuovo numero di matricola tramite il portale informatico) È manutenzione ordinaria, per il tecnico meccanico, la sostituzione di un motore elettrico con un altro di pari caratteristiche meccaniche, ma può diventare manutenzione straordinaria, per il tecnico elettrico, se la sostituzione modifica le caratteristiche di assorbimento del motore e lo obbliga a modificare le protezioni dalle sovracorrenti.

3 Insieme della documentazione per la manutenzione ELENCO IMPIANTI E COMPONENTI SCHEDE ANAGRAFICHE DEI COMPONENTI MANUALI DI ISTRUZIONE SCHEDE DI MANUTENZIONE CALENDARIO DEGLI INTERVENTI REGISTRO DEGLI INTERVENTI NORME DI SICUREZZA Operation & Maintenance degli impianti fotovoltaici Ma quali dovrebbero essere i contenuti di un servizio di O&M per poter garantire un adeguato livello di performance dell impianto? 1) il monitoraggio completo e continuo dell impianto e di tutti i principali parametri di funzionamento; 2) la manutenzione programmata, completa e puntuale; 3) i processi di intervento (da remoto e on site ) e di repair atti a limitare la durata dei disservizi; 4) una reportistica puntuale e dettagliata in grado di misurare e riportare ogni scostamento tra la produzione teorica e la produzione reale e, soprattutto, di analizzare le cause degli eventuali scostamenti; 5) una gestione puntuale e precisa dei fornitori nel rispetto dei contratti di garanzia che sono attivi sui componenti dell impianto.

4 Operation & Maintenance degli impianti fotovoltaici Contratto di manutenzione: Si consiglia di eseguire sempre un check up dell impianto fotovoltaico prima di stipulare il contratto di manutenzione Se non è stato previsto in fase di realizzazione, convincere il proprietario ad installare un sistema di monitoraggio a distanza del funzionamento dell impianto FV e degli allarmi Prevedere la manutenzione ordinaria dell impianto FV almeno con cadenza semestrale, con annotazioni delle letture dei contatori di energia e di eventuali anomalie Si consiglia di eseguire la termografia (manutenzione predittiva) durante gli interventi di manutenzione ordinaria Per la manutenzione straordinaria, in caso di guasto, attenzione ai tempi che si garantiscono per gli interventi Si raccomanda la sostituzione di parti rinvenute guaste con componenti identici. Attenzione alla sostituzione inverter che deve essere eseguita in conformità alla Delibera AEEG 84/2012 e s.m.i. Operation & Maintenance degli impianti fotovoltaici Quali sono i punti cruciali? Serve un approccio attento agli aspetti della sicurezza dei lavori sotto tensione che costa e per il quale bisogna essere preparati; I tempi di intervento sono importanti quanto la corretta conoscenza ed esecuzione di tutte le procedure necessarie per identificare un guasto, ma soprattutto intervenire per evitarne il ripetersi; Sottoscrivere un contratto di O&M con definiti livelli di intervento, disponibilità, affidabilità dell operatore èun buon punto di partenza; L O&M contractor dovrebbe disporre di un adeguato magazzino di parti di ricambio e soprattutto investire per il suo costante aggiornamento e adeguamento in relazione al parco installato (per esempio termografia); La reportistica è l unico strumento con il quale il proprietario può rendersi conto dell andamento del suo impianto, quest ultima deve essere chiara, puntuale ed approfondita; deve raccontare tutto quanto è necessario sapere sulla performance dell impianto, soprattutto sulla sua capacità di rispettare le promesse di ritorno economico

5 riduciamo il rischio incendio le ombre e il posizionamento alla distanza ottimale Per la distanza tra i filari ci si affida a quanto richiesto dalla guida CEI che indica la distanza minima accettabile come quella che non permette al filare posteriore di essere ombreggiato tra le 10 e le 14 del 21 dicembre Esempio di disposizione delle strutture costituite da 22 moduli FV aventi dimensioni 1,6 x 1 m installati su 2 file verticali al 40 parallelo

6 ombre a causa della distanza non ottimale inverter manomesso con ponticelli sui fusibili

7 fusibili da 10 A sul lato DC, sostituzione con fusibili da 12 A moduli installati con le scatole di giunzione sul lato basso

8 cavi fissati con fascette non resistenti agli UV cavi non protetti meccanicamente

9 quadri elettrici non conformi alle norme CEI quadri DC in materiale PVC esposti ai raggi UV

10 moduli FV installati sopra i lucernari strutture di supporto non fissate correttamente

11 Cavi volanti e connettori di scarsa qualità che fondono Scaricatori di sovratensioni SPD usati come morsettiere

12 sezionatori non idonei per uso in DC morsetti non idonei per fissare i moduli FV senza cornice

13 insudiciamento frequente dei moduli fotovoltaici come possiamo allontanare definitivamente gli uccelli

14 mancata pulizia del trasformatore MT in resina sovratemperature nelle cabine elettriche Le superfici necessarie per la ventilazione naturale possono essere dimensionate mediante la seguente formula sperimentale di Gotter: S = 4, 25 P z H ΔT 3 Dove: S = superficie netta dell apertura di entrata (m2); P = perdite totali da dissipare (kw); z = perdite di carico = Pc + Cd x N Pc èun valore numerico opportuno che tiene conto delle perdite di carico, Cd èun valore numerico sperimentale (1 1,5) che tiene conto dell aumento delle perdite di carico per ogni variazione di direzione del flusso d aria e N èil numero di cambi di direzione del flusso d aria; H = interasse tra le due aperture (m); ΔT = differenza di temperatura dell aria tra ingresso ed uscita ( K).

15 sovratemperatura nel locale inverter fune vita sopra i moduli FV causa ombreggiamenti

16 captatore LPS causa ombreggiamenti L impianto di protezione contro i fulmini della struttura non deve essere installato in modo da provocare ombre sui moduli fotovoltaici, anche se sono in film sottile. Si ringrazia per l attenzione! Massimo Gamba Pantaleo Studio: Piazza Santa Croce, Muggiò (MB) Tel Fax P.IVA C.F. GMBMSM64H11F205T

Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali

Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali SISTEMI FOTOVOLTAICI Novità e prospettive Prospettive per i progettisti e per gli operatori professionali Francesco Groppi Responsabile GDL2 del CT82 CEI Convenor WG2 del TC82 CENELEC 1 Principali prospettive:

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali

Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali Via Nicolò Biondo 192 P.IVA 00422300368 41100 Modena Tel 059356611 Fax 059340733

Dettagli

introduzione introduzione soluzione acquisizione dati elaborazione e archiviazione dati interfaccia utente personalizzazioni

introduzione introduzione soluzione acquisizione dati elaborazione e archiviazione dati interfaccia utente personalizzazioni In un impianto fotovoltaico una corretta manutenzione e un efficiente sistema di monitoraggio sono fondamentali per la rilevazione di guasti o malfunzionamenti. I fattori che influiscono sul corretto funzionamento

Dettagli

MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A.

MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A. MANUTENZIONE SIAT Energy S.p.A. 1 - Il modello di Manutenzione e Gestione di SIAT Energy S.p.A. I servizi proposti da SIAT Energy S.p.A. hanno l obiettivo di assicurare il programma e le azioni necessarie

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Servizi di assistenza tecnica post-vendita

Servizi di assistenza tecnica post-vendita Servizi di assistenza tecnica post-vendita Contratti di estensione garanzia Sirio centralizzati L importanza della visita programmata di manutenzione: meglio prevenire che curare. Un impianto fotovoltaico

Dettagli

PRODOTTI E SERVIZI PER IL TUO INVESTIMENTO. PER L AMBIENTE.

PRODOTTI E SERVIZI PER IL TUO INVESTIMENTO. PER L AMBIENTE. PRODOTTI E SERVIZI PER IL TUO INVESTIMENTO. PER L AMBIENTE. PROFILO AZIENDALE Il gruppo Emma spa è costituito da aziende operative nel settore dei servizi e nella creazione e gestione di Network in Italia

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? Scegliere una risposta.

Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? Scegliere una risposta. Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? a. Si produce energia nelle ore di maggior richiesta b. Si limita il tempo di ritorno energetico dell'impianto

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NORME CEI 0-10 GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI La guida contiene le indicazioni relative alla manutenzione degli impianti elettrici di bassa tensione allo scopo di favorire il mantenimento

Dettagli

Esempio di un bando di gara tipo e possibilità di miglioramento Conclusioni

Esempio di un bando di gara tipo e possibilità di miglioramento Conclusioni Ing. Gianluca Toso Politecnico di Torino Provincia di Reggio Emilia Incontro di Formazione sul tema: Impianti fotovoltaici in locazione finanziaria: criticità, strumenti e soluzioni Reggio Emilia, 16 Novembre

Dettagli

GEM Green Energy Maintenance

GEM Green Energy Maintenance Curiamo il PRESENTE per sostenere il FUTURO Presentazione della Società GEM Green Energy Maintenance Un UNICO referente per l impianto fotovoltaico Lavaggio Pannelli e Manutenzione Elettrica Ordinaria

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Seminario Fotovoltaico O&M

Seminario Fotovoltaico O&M Venerdì 18 luglio 14 Seminario Fotovoltaico O&M 1! Seminario Fotovoltaico O&M Avvio, Piano e Gestione del Servizio di Operation & Maintenance di impianti fotovoltaici v2.0 Roma, 26 maggio 2014 Ing. M.

Dettagli

Techne s.r.l. società di servizi per lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili. TECHNE S.r.l. via degli orti, 2 Marsciano (PG)

Techne s.r.l. società di servizi per lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili. TECHNE S.r.l. via degli orti, 2 Marsciano (PG) Techne s.r.l. società di servizi per lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili. LA SOCIETA Techne è una società di servizi che nasce per favorire lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili. Techne,

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

Adeguamento o realizzazione di un impianto

Adeguamento o realizzazione di un impianto CONVEGNO LA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI (DALLA L. 46/90 AL D.M. 37/2008) VENERDI 09 APRILE 2010 SALA CONVEGNI Adeguamento o realizzazione di un impianto ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI VIA PORTAZZOLO,

Dettagli

15/06/2011. Il monitoraggio degli impianti fotovoltaici consente di valutarne le prestazioni analizzando in particolare l impatto di:

15/06/2011. Il monitoraggio degli impianti fotovoltaici consente di valutarne le prestazioni analizzando in particolare l impatto di: 2 La valutazione delle prestazioni dell impianto consente di valutarne le prestazioni analizzando in particolare l impatto di: technology focus LA VERIFICA PRESTAZIONALE DEI GRANDI IMPIANTI E PARCHI FOTOVOLTAICI

Dettagli

Controlli Tecnici su impianti FV. Energy Corp S.r.l. Via Palmiro Togliatti 93 00175 Roma Tel. 06 9594 8903 PIVA 11031391003

Controlli Tecnici su impianti FV. Energy Corp S.r.l. Via Palmiro Togliatti 93 00175 Roma Tel. 06 9594 8903 PIVA 11031391003 Controlli Tecnici su impianti FV 00175 Roma Tel. 06 9594 8903 Servizi Energy Corp garantisce una valutazione indipendente delle prestazioni del sistema FV in fase di accettazione preliminare/definitiva

Dettagli

Protezione e sicurezza di un impianto

Protezione e sicurezza di un impianto Protezione e sicurezza di un impianto Partendo dalla normativa di riferimento il modulo presenta i dispositivi indispensabili alla protezione dell'impianto dalle fulminazioni sia di tipo diretto che indiretto.

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: DALLE VERIFICHE IN CAMPO E DA REMOTO ALL INGEGNERIZZAZIONE DEGLI UPGRADES

OTTIMIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: DALLE VERIFICHE IN CAMPO E DA REMOTO ALL INGEGNERIZZAZIONE DEGLI UPGRADES OTTIMIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: DALLE VERIFICHE IN CAMPO E DA REMOTO ALL INGEGNERIZZAZIONE DEGLI UPGRADES Ing. Mauro Moroni CEO Moroni & Partners Milano, 23/10/2014 M&P in breve CHI SIAMO Moroni

Dettagli

LA MANUTENZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO SECONDO IL DLgs 81/08

LA MANUTENZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO SECONDO IL DLgs 81/08 LA MANUTENZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO SECONDO IL DLgs 81/08 DEFINIZIONE Per manutenzione di un impianto elettrico si intende l insieme delle attività tecnico-gestionali e dei lavori necessari per conservare

Dettagli

Antonino Condipodero Giuliano Guido Consulenti progettazione elettrica

Antonino Condipodero Giuliano Guido Consulenti progettazione elettrica Antonino Condipodero Giuliano Guido Consulenti progettazione elettrica Il rifasamento degli impianti elettrici viene realizzato quando il fattore di potenza raggiunge un valore tale da introdurre svantaggi

Dettagli

Manutenzione impianti fotovoltaici

Manutenzione impianti fotovoltaici Manutenzione impianti fotovoltaici 39 Domande che vengono fatte L impianto produce quanto dovrebbe? Devo fare la pulizia? Quando? Posso farlo da solo? Ci sono altre operazioni da fare? Cosa fare per prevenire

Dettagli

Diagnostica Impianti Fotovoltaici

Diagnostica Impianti Fotovoltaici Diagnostica Impianti Fotovoltaici Tecnologia fotovoltaica Presente e futuro Trend di mercato Integrazione architettonica Integrazione nelle Smart Grid Raggiungimento della grid parity Sfide tecnologiche

Dettagli

0.0.2 Normalmente si considerano le seguenti tipologie di attività di manutenzione:

0.0.2 Normalmente si considerano le seguenti tipologie di attività di manutenzione: 0.0.0 PREMESSA 0.0.1 Come manutenzione si identifica un tipo di attività il cui scopo è quello di mantenere funzionanti ed in sicurezza, con le prescrizioni qualitative e quantitative gli impianti elettrici.

Dettagli

Programma svolto - Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione Docentte:: PERAZZOLO GIANTONIO

Programma svolto - Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione Docentte:: PERAZZOLO GIANTONIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI" SEZIONE ASSOCIATA G. MARCONI Via T. Serafin, 15-30014 CAVARZERE (VE) Tel. 0426/51151 - Fax 0426/310911 E-mail: ipsiamarconi@ipsiamarconi.it -

Dettagli

I Sistemi di Accumulo (SdA) elettrochimici sono applicazioni con un forte contenuto di innovazione:

I Sistemi di Accumulo (SdA) elettrochimici sono applicazioni con un forte contenuto di innovazione: LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L INTEGRAZIONE DELLE RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO. I BATTERY INVERTERS Fiera Milano 8 maggio 2014 La normativa tecnica per l accumulo elettrico Maurizio Delfanti Comitato

Dettagli

Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici

Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici Un investimento dal rendimento assicurato Grazie ai quadri di stringa ABB è possibile misurare costantemente

Dettagli

Le Regole Tecniche per. e la nuova edizione della Guida CEI 82-25

Le Regole Tecniche per. e la nuova edizione della Guida CEI 82-25 Le Regole Tecniche per la Connessione alle reti e la nuova edizione della Guida CEI 82-25 Ing. Francesco Iannello Responsabile Tecnico ANIE/Energia Vicenza, 16 Dicembre 2010 Indice Connessione alle reti

Dettagli

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO CONNETTORI VOLANTI CONNETTORI DA PANNELLO CONNETTORI VOLANTI MASCHIO CONNETTORI DA PANNELLO MASCHIO Ø18,8 mm Ø18,8 mm 56 mm 35,7 mm 20 mm CONNETTORI

Dettagli

Norma 17-13. Generalità

Norma 17-13. Generalità QUADRI ELETTRICI Generalità Norma 17-13 I quadri elettrici, sono da considerare componenti dell impianto. Essi devono rispondere alla Norma CEI 17-13, che riporta le prescrizioni generali e distingue:

Dettagli

Coperture fotovoltaiche. Materiali e loro impiego. Regole tecniche di connessione. Manutenzione degli impianti. Monitoraggio degli impianti

Coperture fotovoltaiche. Materiali e loro impiego. Regole tecniche di connessione. Manutenzione degli impianti. Monitoraggio degli impianti Materiali e loro impiego Regole tecniche di connessione Manutenzione degli impianti Monitoraggio degli impianti Materiali e loro impiego Pannelli: con e senza cornice, su supporto rigido o flessibile Inverter:

Dettagli

Mission. Il nostro studio è grado di eseguire le seguenti verifiche strumentali su impianti fotovoltaici:

Mission. Il nostro studio è grado di eseguire le seguenti verifiche strumentali su impianti fotovoltaici: Chi siamo Lo studio tecnico di ingegneria nasce nel 2005 dalla volontà dell'ing. Simone Tarantini, ingegnere elettronico, con la forte passione per il settore delle energie rinnovabili. Da subito attivi

Dettagli

Risultati di due diligence tecniche eseguite su grandi impianti fotovoltaici Alberto Rigoni, Galileia, Spinoff Università di Padova

Risultati di due diligence tecniche eseguite su grandi impianti fotovoltaici Alberto Rigoni, Galileia, Spinoff Università di Padova technology focus LA VERIFICA PRESTAZIONALE DEI GRANDI IMPIANTI E PARCHI FOTOVOLTAICI Risultati di due diligence tecniche eseguite su grandi impianti fotovoltaici Alberto Rigoni, Galileia, Spinoff Università

Dettagli

LA MANUTENZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO

LA MANUTENZIONE DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO LA TERMOGRAFIA, IL VALORE AGGIUNTO Per garantire una sempre più efficiente attività di manutenzione degli impianti fotovoltaici pur garantendo un basso canone di manutenzione la SIEM si avvarrà di dispositivi

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER STUDENTI DELL ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI IN MATERIA DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO NEL COMPARTO EDILE

CORSO DI FORMAZIONE PER STUDENTI DELL ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI IN MATERIA DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO NEL COMPARTO EDILE CORSO DI FORMAZIONE PER STUDENTI DELL ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI IN MATERIA DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO NEL COMPARTO EDILE ASL della Provincia di Bergamo Servizio Prevenzione e Sicurezza negli

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione

Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione Delibera n. 88/07 Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Nella riunione dell 11 aprile 2007 Visti: il

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

500 MW. CHECK UP YOUR PLant PV APPLICATION MORONI & PARTNERS. www.checkupyourplant.it

500 MW. CHECK UP YOUR PLant PV APPLICATION MORONI & PARTNERS. www.checkupyourplant.it 500 MW DI ESPERIENZA CHECK UP YOUR PLant PV APPLICATION MORONI & PARTNERS www.checkupyourplant.it CHECK UP YOUR PLant PV APPLICATION MORONI & PARTNERS M&P CHECK UP YOUR PLANT Moroni & Partners da sempre

Dettagli

Nuove norme sulla protezione contro i fulmini

Nuove norme sulla protezione contro i fulmini Nuove norme sulla protezione contro i fulmini Pubblicato il: 31/05/2006 Aggiornato al: 31/05/2006 di Gianfranco Ceresini Nello scorso mese di aprile sono state pubblicate dal CEI le attese nuove norme

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR Disposizioni generali e misure di sicurezza Non danneggiare o graffiare le superfici in vetro, in particolare non esporre il

Dettagli

O&M&P : OPERATION & MAINTENANCE & PERFORMANCE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI. Fiera Milano 9 maggio 2014

O&M&P : OPERATION & MAINTENANCE & PERFORMANCE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI. Fiera Milano 9 maggio 2014 O&M&P : OPERATION & MAINTENANCE & PERFORMANCE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Fiera Milano 9 maggio 2014 Analisi secondo le norme CEI e IEC delle prestazioni energetiche di impianti FV multi-mw dopo anni di esercizio.

Dettagli

Danni ad impianti fotovoltaici

Danni ad impianti fotovoltaici Danni ad impianti fotovoltaici Danno a modulo PV, in seguito a scarica diretta di fulmine Fonte: Solarzentrum Oberland GmbH 30.07.13 / 3521_I_2 Danni ad inverter 23.02.13 / 3525_I_2 Danno ad inverter a

Dettagli

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Autorità per l energia elettrica e il gas Deliberazione 11 aprile 2007, n. 88 Disposizioni in materia di misura dell'energia elettrica prodotta da impianti di generazione. (pubblicata nella G.U. n 97 del

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

Investire. in professionalità

Investire. in professionalità Investire in professionalità 2013 Presentazione I corsi TuttoNormel costituiscono una pausa di ri essione e di studio sulla normativa elettrica, rivolti a quanti hanno I obbligo giuridico di valutare il

Dettagli

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali Massima redditività Gli impianti fotovoltaici sui tetti delle aziende commerciali e industriali hanno un enorme

Dettagli

Cinque Impianti Fotovoltaici, 130 kwp installati. Un anno di esperienze

Cinque Impianti Fotovoltaici, 130 kwp installati. Un anno di esperienze Padania Acque SpA Padania Acque Gestione SpA Cinque Impianti Fotovoltaici, 130 kwp installati Un anno di esperienze A cura di: P.I. Oreste Lodi, CONSULENTE ELETTRICO Padania Acque Gestione SpA 1 I PLOBLEMI

Dettagli

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82 Lo stato dell arte della normativa legislativa e tecnica per impianti elettrici in particolare fotovoltaici Guida CEI 82-25 Sala conferenze CNA, Ragusa 30 Maggio 2009 Progettazione, installazione e verifica

Dettagli

Vede tutto, e sa anche di più. Monitoraggio e controllo degli impianti solari con Solar-Log TM

Vede tutto, e sa anche di più. Monitoraggio e controllo degli impianti solari con Solar-Log TM Vede tutto, e sa anche di più. Monitoraggio e controllo degli impianti solari con Solar-Log TM Solar-Log TM esegue il monitoraggio e il controllo del vostro impianto solare Tutti gli apparecchi tecnologici

Dettagli

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti Impianti fotovoltaici su immobili pubblici e risparmio energetico nella pubblica amministrazione: Un opportunità per il riequilibrio dei conti (A cura dell Ing. Gianluca Toso) 1. Cenni sul Nuovo Conto

Dettagli

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV)

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) AREA POLITICHE DELLE INFRASTRUTTURE IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN ZONA INDUSTRIALE A SAN GIACOMO DI VEGLIA IN COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) 2. RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

D.Lgs. 81/08 Titolo III Capo III

D.Lgs. 81/08 Titolo III Capo III D.Lgs. 81/08 Titolo III Capo III Gli Impianti e le Apparecchiature Elettriche RELATORI: Dr. Nicola CARRIERO Dr. Carmineraffaele ROSELLI Art. 80 comma 1 IL Datore di Lavoro provvede affinchè i materiali

Dettagli

n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE

n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE 1 IRRAGGIAMENTO SOLARE E POTENZA ELETTRICA 11 1.1 Irraggiamento solare 11 1.2 Principio di funzionamento di una cella fotovoltaica 15 1.3 Caratteristiche elettriche delle

Dettagli

SELEZIONI CEI. Punto UNI CEI di Treviso

SELEZIONI CEI. Punto UNI CEI di Treviso Punto UNI CEI di Treviso SELEZIONI CEI S001 Raccolta Totale Norme CEI S002 Raccolta per l Elettrotecnica generale e materiali per uso elettrico S003 Raccolta per Impianti e Sicurezza di esercizio S004

Dettagli

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Monitoring, diagnostics and cable services Analyze the past, monitor the present, predict the future. Answers for energy. l evoluzione della manutenzione

Dettagli

30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio. Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili

30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio. Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili 30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili L Azienda Impianti Fotovoltaici chiavi in mano Presente nel settore delle costruzioni elettriche e dell'automazione

Dettagli

Sistemi di Protezione e Coordinamento. Impianti Elettrici in BT. Qualunque linea elettrica è caratterizzata da tre caratteristiche principali:

Sistemi di Protezione e Coordinamento. Impianti Elettrici in BT. Qualunque linea elettrica è caratterizzata da tre caratteristiche principali: Sistemi di Protezione e Coordinamento Impianti Elettrici in BT Qualunque linea elettrica è caratterizzata da tre caratteristiche principali: 1. carico elettrico da alimentare; 2. protezione (interruttore

Dettagli

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura INDICE A. PIANO DI MANUTENZIONE...2 A.1. PREMESSA...2 A.2. DESCRIZIONE DELL'OPERA...2 A.3. OPERAZIONI E FREQUENZA DELLA MANUTENZIONE...3 A.4. AVVERTENZE...6 APPENDICE 1 - SCHEDA TECNICA DELL'IMPIANTO...7

Dettagli

Verifiche delle prestazioni degli impianti fotovoltaici da parte di organismi terzi secondo le nuove indicazioni normative e legislative

Verifiche delle prestazioni degli impianti fotovoltaici da parte di organismi terzi secondo le nuove indicazioni normative e legislative Technology Focus Internazionale QUALITÀ TECNICA, PRESTAZIONI ENERGETICHE E VALORE ECONOMICO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Verifiche delle prestazioni degli impianti fotovoltaici da parte di organismi terzi

Dettagli

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il sistema nervoso dell impianto elettrico Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il compito principale di un cavo è quello di trasportare l energia all interno di un

Dettagli

Metodologia di monitoraggio Impianti fotovoltaici

Metodologia di monitoraggio Impianti fotovoltaici Metodologia di monitoraggio Impianti fotovoltaici Per effettuare il monitoraggio degli impianti fotovoltaici è stato scelto il metodo di acquisizione dati proposto dal Dott. Ing. F. Spertino, Dott. Ing.

Dettagli

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT Ventilatori a canale Gruppo articoli 1.60 Istruzioni di installazione per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase Conservare con cura per l utilizzo futuro! I212/06/02/1 IT

Dettagli

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Corso di Elettronica di Potenza (12 CFU) ed Elettronica Industriale (6CFU) a.a. 20I2/2013 Stefano Bifaretti 2/31 3/31 4/31 In questa fase vengono effettuate le

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter Elettropompe con inverter: analisi tecnico economica Il risparmio energetico delle elettropompe è un elemento cruciale per il sistema produttivo, in quanto la presenza di motori elettrici nella produzione

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI SMD SI LANCIA NELLE RINNOVABILI CON I QUADRI DI CAMPO PER IMPIANTI FV SMD Sud Elettronica, nata nel 1998, rappresenta un partner qualificato per aziende alla ricerca di una struttura professionale dedicata

Dettagli

Chi siamo ESPE IMPIANTI* TECNOESPE* ESPE RO* ESAPRO SOLUTION ESAPRO CONTROL ESAPRO RO. *società operative attive nelle rinnovabili

Chi siamo ESPE IMPIANTI* TECNOESPE* ESPE RO* ESAPRO SOLUTION ESAPRO CONTROL ESAPRO RO. *società operative attive nelle rinnovabili Ottimizzare le performance degli impianti abbattendo i costi di una non corretta manutenzione, Rivedere le filosofia stessa delle attività degli operatori di O&M anche alla luce dei nuovi scenari imposti

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Istruzioni per la sicurezza e l installazione dei Moduli Fotovoltaici AZM I moduli fotovoltaici di Azimut sono progettati per la produzione di energia elettrica continua dalla radiazione

Dettagli

Guida alla realizzazione degli impianti fotovoltaici collegati a rete elettrica

Guida alla realizzazione degli impianti fotovoltaici collegati a rete elettrica Guida alla realizzazione degli impianti fotovoltaici collegati a rete elettrica Pubblicato il: 28/04/2006 Aggiornato al: 28/04/2006 di Gianfranco Ceresini Con tempismo notevole il CEI ha appena sfornato

Dettagli

per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER

per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER Derating termico per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER Contenuto Il derating termico riduce la potenza dell'inverter, per proteggere i componenti dal surriscaldamento. Nel presente documento

Dettagli

Dott. Ing. Cesare Orsini Libero Professionista

Dott. Ing. Cesare Orsini Libero Professionista In genere si ricorre a forniture monofase nei cantieri di limitata potenza e gli scaglioni sono 1,5; 3; 4,5; 6 KW, mentre per cantieri più grandi si usano delle forniture trifase con potenze pari a 6;

Dettagli

SUNNY CENTRAL. 1 Introduzione. Avvertenze per il funzionamento con messa a terra del generatore FV

SUNNY CENTRAL. 1 Introduzione. Avvertenze per il funzionamento con messa a terra del generatore FV SUNNY CENTRAL Avvertenze per il funzionamento con messa a terra del generatore FV 1 Introduzione Alcuni produttori di moduli raccomandano o richiedono per l impiego di moduli FV a film sottile e con contatto

Dettagli

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 Comune di. Provincia di PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI NON RIENTRANTI IN QUANTO PREVISTO DALL'ART. 5 COMMA 1 D.M. 37/08

Dettagli

DM DM 37/08 37/08 IMPIANTI ELETTRICI

DM DM 37/08 37/08 IMPIANTI ELETTRICI Campo di applicazione ed obblighi nel settore industriale Il DM 37/08 si applica a tutti gli impianti posti all interno degli edifici (ed anche agli impianti utilizzatori posti all esterno di edifici se

Dettagli

Performance migliore, rendimento assicurato.

Performance migliore, rendimento assicurato. Performance migliore, rendimento assicurato. Servizi di gestione e manutenzione per centrali solari Tutto il necessario per un impianto ben funzionante. Vi offriamo un pacchetto all inclusive Massimi rendimenti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

PVCare: manutenzione per impianti fotovoltaici

PVCare: manutenzione per impianti fotovoltaici PVCare: manutenzione per impianti fotovoltaici VERDENERGIA Capitale sociale 10.000,00 i.v. - P.IVA 01069270070 - C.F. e N. Iscrizione Registro Imprese di Aosta 01069270070 - R.E.A. n. 65194 C.C.I.A.A.

Dettagli

Sicura - Quadri di campo e di rete

Sicura - Quadri di campo e di rete SICURA Sicura - Quadri di campo e di rete I quadri di Reverberi Enetec per il fotovoltaico Sicura perché l attenzione è sulla sicurezza: per realizzare un quadro elettrico sono necessarie alcune attenzioni

Dettagli

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch de deutsch Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini Bosch Solar Module c-si P 60 EU I Bosch Solar Module c-si M 60 S EU I Bosch Solar Module c-si M 60 EU Bosch Solar Module c-si M 48

Dettagli

Le novità della Norma CEI 64-8

Le novità della Norma CEI 64-8 Le novità della Norma CEI 64-8 Giuseppe Bosisio Comitato Elettrotecnico Italiano 1 Le novità della Norma CEI 64-8 -COME CAMBIA - Parte 1- Oggetto, scopo e principi - fondamentali - Parte 2 Definizioni

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv 1 L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv La Norma CEI EN 50107 ( entrata in vigore nel settembre del 1999 e classificata come 34-86) fornisce i criteri

Dettagli

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti:

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti: pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 13 dicembre 2006 GU n. 7 del 10 gennaio 2007 Delibera n. 260/06 MODIFICAZIONE ED INTEGRAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

IMPIANTI DI PROTEZIONE DA SCARICHE ATMOSFERICHE E SOVRATENSIONI

IMPIANTI DI PROTEZIONE DA SCARICHE ATMOSFERICHE E SOVRATENSIONI IMPIANTI DI PROTEZIONE DA SCARICHE ATMOSFERICHE E SOVRATENSIONI Sistema di alimentazione: ---------- Norme di riferimento: o Norma CEI 81-1 Protezione delle strutture contro i fulmini ; o Norma CEI 81-4

Dettagli

SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO

SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO COMPLIANT CEI EN 50131-4:2010-08 SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO MANUALE DI INSTALLAZIONE ITALIANO DESCRIZIONE SR136 è una sirena per esterno autoalimentata che risponde alle diverse esigenze di

Dettagli

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Stefano Ristuccia Ravenna, 8 Ottobre 2008 Percorso 3 Energia Lab meeting M: Conto Energia e dintorni Prospettive

Dettagli

installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici

installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici matrice EQF del installatore, gestore e manutentore di piccoli impianti fotovoltaici Questa scheda riguarda il percorso di formazione di conoscenze, abilità e competenze utili alla messa in opera, gestione

Dettagli

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch de deutsch Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini Bosch Solar Module c-si P 60 EU I Bosch Solar Module c-si M 60 S EU I Bosch Solar Module c-si M 60 EU Bosch Solar Module c-si M 48

Dettagli

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 13 aprile 2007 Delibera n. 88/07 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

1. Manutenzione dell opera

1. Manutenzione dell opera PREMESSA Il piano di manutenzione dell opera e delle sue parti deve prevedere, pianificare e programmare l attività di manutenzione dell opera, al fine di mantenere nel tempo la funzionalità, le caratteristiche

Dettagli

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 1 NOVITA GUIDA CEI 82-25 1. Novità normative: guida CEI 82-25 edizione settembre 2010 2. Novità tecniche: impianti fotovoltaici a concentrazione

Dettagli

ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222

ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222 ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222 Art. 4 VERIFICHE PERIODICHE 4.1 Generalità Per l esecuzione delle verifiche periodiche deve essere resa disponibile la documentazione tecnica relativa all impianto, compresa

Dettagli

Saving your Energy wirelessly

Saving your Energy wirelessly Gli esperti ZigBee Missione 4-noks progetta e sviluppa dispositivi ZigBee senza fili per il monitoraggio, il controllo ed il risparmio energetico Saving your Energy wirelessly Linee di Prodotto MONITORAGGIO

Dettagli