PAPRIKA A NEW BRAND APPEARS IN KUWAIT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PAPRIKA A NEW BRAND APPEARS IN KUWAIT"

Transcript

1 PAPRIKA A NEW BRAND APPEARS IN KUWAIT

2 PAPRIKA UN NUOVO BRAND SI AFFACCIA IN KUWAIT

3 EDITORIALE EDITORIAL Con piacere e soddisfazione presentiamo il primo numero di Effettobi, la rivista quadrimestrale di Effebi S.p.A., azienda che opera nel mondo del retail. Il periodico, la cui prima uscita sarà a ottobre 2008, è stato fortemente voluto da Effebi al fi ne di incontrare tutte le aziende che ci conoscono e quelle che ci conosceranno. La rivista si pone anche l obiettivo di un confronto con coloro che operano nel settore, stimolando rifl essioni intorno a temi che riguardano il mercato dei sistemi di arredo per superfi ci commerciali non-food. In una fase di continua crescita e con un esperienza più che trentennale premiata da una clientela fi delizzata, l azienda sente la necessità di affrontare tematiche che la riguardano da vicino. Consapevole che nella diffusa cultura commerciale i concept di negozi e luoghi hanno bisogno di evolversi, Effebi vuole aprire una fi nestra sul mondo del retail che gli permetta di essere ancora più vicina ai suoi clienti. Notizie, informazioni, curiosità in materia di arredamento ed anche interviste a personaggi di spicco del mondo dell architettura e del design per essere sempre aggiornati sulle novità che provengono da questa realtà dinamica e creativa. La pubblicazione è in due lingue, italiano ed inglese e sarà spedita alle aziende ed ai soggetti che possono essere interessati a riceverla. È possibile richiederla anche dal sito web Rivista a respiro internazionale che non dimentica le sue origini: l Italia e le Marche dove tutto ha avuto inizio. It brings us great pleasure and satisfaction to present the fi rst issue of Effettobi, the periodical magazine from Effebi S.p.A., a company that operates in the world of retail. This publication, which will be first issued in October 2008, is an important project for Effebi. A vehicle that keeps us in touch with companies that already know us while introducing us to new ones. Another one of the magazine s objectives is to exchange ideas with professionals operating in the sector, stimulating new ideas around issues affecting the furnishings market for non-food commercial spaces. In a phase of continuous growth and with more than thirty years of experience, rewarded by a strong and loyal client base, the company feels the need to take on important issues affecting it fi rst-hand. In this world of diffuse commercial culture, Effebi is aware that the concepts behind stores and retail spaces need to evolve. For this reason, the company s goal is to open a new door into the retail world that puts it even closer to its clients. News, information and interesting facts about the furnishing industry, in addition to interviews with important names from the world of architecture and design to be keep you updated on the latest innovations in these dynamic and creative fi elds. The magazine will be published every four months in two languages, Italian and English, and will be mailed to companies and others that may be interested in receiving it. To request a subscription visit the company s web site A magazine with an international fl air that doesn t forget its roots: Italy and the Marche region, where it all began. EFFETTOBI 01 1

4 SOMMARIO COPERTINA DeN STORE Nuova apertura a Marcon NUOVE APERTURE MONDADORI COIN FREE SHOES PAPRIKA 8 18 INTERVISTA A OSVALDO BRUNORI Presidente di Effebi S.p.A L OSSERVATORE «Sui marchi abbiamo perso l occasione». Il punto di vista di Elio Fiorucci LE MARCHE Regione attenta al passato che guarda al futuro MISSIONE DUBAI Idee, business, incontri INCONTRI Intervista a Monica Armani

5 COVER DeN STORE New opening in Marcon SUMMARY NEW STORE OPENING MONDADORI COIN FREE SHOES PAPRIKA INTERVIEW WITH OSVALDO BRUNORI Effebi S.p.A. President THE OBSERVER «Our brands have missed an opportunity». Elio Fiorucci s point of view 8 36 THE MARCHE REGION Aware of the past while looking towards the future MISSION DUBAI Ideas, business, meetings MEETINGS Interview with Monica Armani

6 PAPRIKA UN NUOVO BRAND SI AFFACCIA IN KUWAIT NUOVE APERTURE NEW STORE OPENING DeN STORE NUOVA APERTURA A MARCON DeN STORE NEW OPENING IN MARCON Nell ottica di uno sviluppo continuo, dal 1996 ad oggi, 40 punti vendita sono stati aperti in tutta Italia, con l obiettivo di espandersi anche nel mercato estero, DeN Store, catena di distribuzione a gestione diretta, ha aperto un nuovo punto vendita nel centro commerciale Valecenter, a Marcon, in provincia di Venezia. I tratti grintosi che contraddistinguono lo store sono coerenti con la fi losofi a dell azienda che ha scelto, come target di riferimento, ragazzi e ragazze dai 15 ai 35 anni. Per tutti i giovani, dunque, affezionati a brand casual e di tendenza come Diesel, MeltinPot, Levi s, Fornarina, Guess, Wrangler, Gas, Tommy Hilfi ger, da anni partner di DeN Store, c è un posto in più dove trovare il giusto abbigliamento. Un identità ben precisa che si integra con gli spazi circostanti. Gli allestimenti, realizzati da Effebi S.p.A., si esprimono attraverso un design innovativo, curato con cromie naturali, dettagli di forte impatto e una comunicazione semplice e immediata che mette in risalto il valore dell acquisto. Particolare attenzione è riservata all illuminazione e al visual merchandising per In keeping with the company s plans for continuous growth, from 1996 to today 40 stores have opened their doors throughout Italy, with a goal of expanding into foreign markets as well. DeN Store, a directly managed distribution channel, has opened a new sales point in the Valecenter shopping centre in Marcon, in the province of Venice. The racy look that distinguishes the store is consistent with the company s strategy to target young men and women from the ages of 15 to 35. In other words, all young people who are faithful to casual and trendy brands such as Diesel, MeltinPot, Levi s, Fornarina, Guess, Wrangler, Gas and Tommy Hilfi ger, all long-standing partners with DeN Store, there s one more place to fi nd the right thing to wear. A well-defi ned, clear identity is conveyed in the surrounding spaces. The merchandise fi xtures, created by Effebi, fi nds expression in an innovating design, based on natural tones, very impressive details and in an easy and immediate communication, which enhances the value of purchase. Special attention is paid to lighting and visual merchandising, so to 4 EFFETTOBI 01

7 PAPRIKA DeN STORE A NEW NEW BRAND OPENING APPEARS IN IN MARCON KUWAIT EFFETTOBI 01 5

8

9 DeN STORE NEW OPENING IN MARCON...Un identità ben precisa che si integra con gli spazi circostanti......a well-defined, clear identity is conveyed in the surrounding spaces... favorire la migliore esposizione del prodotto. Musiche selezionate da Dj di livello internazionale creano la giusta atmosfera in cui il visitatore può immergersi e sentirsi a proprio agio. help the product in being best displayed. The music, selected by internationally renowned DJ s, creates just the right atmosphere, a place where shoppers can linger and feel comfortable in. EFFETTOBI 01 7

10 THE OBSERVER L OSSERVATORE «Sui marchi abbiamo perso l occasione» INTERVISTA A ELIO FIORUCCI Stilista e Imprenditore «Our brands have missed an opportunity» INTERVIEW WITH ELIO FIORUCCI Fashion Designer and Entrepreneur In una realtà produttiva e dinamica caratterizzata dall innovazione continua e dalla concorrenza globale, è necessario conoscere il punto di vista dei protagonisti in grado di infl uenzare il corso degli eventi del settore. Conoscere, capire, condividere e non condividere le opinioni degli altri, rappresenta un passaggio obbligato. L OSSERVATORE servirà a questo: cercheremo di guardarci intorno e di cogliere gli stimoli più interessanti. Nel primo numero commentiamo un intervista riportata da Il Sole 24 Ore allo stilista Elio Fiorucci. L assenza di un marchio italiano del retail tra i primi dieci marchi europei è un dato che deve far rifl ettere su come in Italia lo sviluppo delle grandi catene, e quindi del commercio, trova diffi coltà a stare al passo con altri paesi. In the dynamic world of manufacturing, characterised by ongoing innovation and global competition, we need to be aware of the opinions of the industry s key players. Learning, understanding, sharing and not always agreeing with the opinions of others is a critical part of the process. This is what THE OBSERVER is all about: a way to look around and explore the most stimulating topics. The fi rst issue features an interview with fashion designer Elio Fiorucci that appeared in the most important Italian fi nancial newspaper Il Sole 24 Ore. The fact that no Italian retail brand is ranked among the top ten European brands is a topic that deserves further examination. Why Italy is fi nding it hard to keep up with other countries in developing chain stores and why are they lagging behind in business? 8 EFFETTOBI 01

11 «Our brands have missed an opportunity» ELIO FIORUCCI OLTRE 40 ANNI DI INTUIZIONI Era il 1965 quando Elio Fiorucci andò per la prima volta a Londra a caccia di nuove tendenze. A Guido Vergani, curatore del dizionario della moda, l imprenditore-stilista spiegò poi: «A Londra compresi che la moda non scendeva più dall alto, come lo Spirito Santo, ma nasceva dal basso sotto la spinta di una turbinosa evoluzione del costume. Ho soltanto un merito. Averlo capito». Nel 1967 Fiorucci lanciò il suo marchio e negli anni successivi aprì negozi a New York e Los Angeles, arrivando, all inizio degli anni Ottanta, ad avere punti vendita in 32 Paesi. OVER 40 YEARS OF INTUITION It was 1965 when Elio Fiorucci went to London for the first time in search of new trends. The entrepreneur-fashion designer would later explain to Guido Vergani, editor of the Fashion Dictionary: «Even in London, fashion no longer comes down from above, like the Holy Spirit, it is generated from below, driven by a dizzying evolution in clothing. I have just one merit. I understood it». In 1967 Fiorucci launched his own brand and in the years that followed he opened stores in New York and Los Angeles. A number that was destined to grow to 2500 points-of-sale in 32 countries in the early 1980 s. «Non abbiamo grandi catene perchè non vediamo il commercio come leva di sviluppo» Giulia Crivelli MILANO «Il successo di H&M e di Zara non mi stupisce: sono catene che hanno saputo soddisfare l esigenza di buon gusto al giusto prezzo di milioni di consumatori. In Italia non ci siamo riusciti e abbiamo perso una grande occasione. Resteremo il Paese di riferimento per il lusso, ma forse per la moda non lo saremo più». Elio Fiorucci commenta così la classifi ca di Interbrand sui primi dieci marchi del retail europeo. Una graduatoria guidata da H&M, da cui gli italiani sono assenti. Come spiega il primato europeo di una catena di abbigliamento low cost, per di più svedese? «Da qualche anno siamo entrati in una nuova era, molto democratica, per quello che riguarda la moda. Ci sono tantissime persone, anche «We don t have large chain stores because we don t see business as a vehicle for growth» Giulia Crivelli MILAN «The success of H&M and Zara doesn t surprise me: these chains know how to satisfy the demand of millions of consumers for appealing products at a fair price. We haven t been able to do this in Italy and we have missed a great opportunity. We are still the most important country for luxury, but perhaps no longer for fashion». This is Elio Fiorucci s take on Interbrand s list of top-ten European retail brands. While the top position is held by H&M, no Italian brands are included in the list. How do you explain that the first place position is held by a low cost clothing company, and a Swedish one at that? «We have recently entered a new, extremely democratic era in fashion. There are loads of people, even very young ones, who see EFFETTOBI 01 9

12 «Sui marchi abbiamo perso l occasione» ELIO FIORUCCI molto giovani, che guardano al vestire come ad un linguaggio dell essere, una scrittura della loro personalità. Ma non potrebbero certo comprare solo dai marchi del lusso, che hanno costi inaccessibili e, a volte, un rapporto qualità-prezzo incomprensibile. H&M e Zara hanno capito cosa chiedeva il mercato e ora raccolgono i frutti delle loro intuizioni e dei loro investimenti». Un altro marchio svedese, Ikea, ha fatto la stessa scelta nel campo dell arredamento. «Si, l idea è molto simile a quella avuta da H&M per la moda: rendere l arredamento di buon gusto accessibile, democratizzare il design». Ma perché nessun italiano ci ha pensato? «Forse qualcuno lo ha fatto, ma si è scontrato prima di tutto con i limiti delle strutture commerciali, uno dei grandi problemi irrisolti del nostro Paese. Non è una questione che tocchi solo l abbigliamento: tra i colossi della distribuzione, come conferma la classifica Interbrand, ci sono i francesi, i tedeschi, gli spagnoli, gli svedesi. Noi siamo assenti». È un problema culturale? «In parte si: all estero lo sviluppo del commercio è visto da decenni come un fatto positivo, democratico e le disposizioni di legge decise dai Parlamenti o dalle istituzioni locali lo hanno favorito, liberizzandolo quanto più possibile. In Italia è successo l opposto: basti pensare al divieto che ancora vige in molte città di costruire grandi magazzini nei centri storici». Benetton, però, aveva provato a creare un importante struttura retail. «Luciano Benetton aveva capito quanto fosse importante la distribuzione, ma in Italia ha potuto usare solo il franchising, mentre la maggior parte dei negozi H&M e Zara sono a gestione diretta. E questo è fondamentale per far crescere un brand». Cosa risponde a chi accusa gli svedesi di copiare i modelli delle grandi griffe? «Sorrido: oggi non esistono uffici stile che creano e altri che copiano. Il lavoro di tutti noi che lavoriamo nel mondo della moda è intercettare o seguire i trend, che nascono ovunque, dai mercatini di Bangkok alle strade di Tokyo. E poi ci sono attori e cantanti che spesso dettano le tendenze. Personalmente, credo che Madonna, con la sua attenzione per l aspetto estetico di ogni performance, abbia fatto moltissimo per la democratizzazione della moda. Non a caso è stata la prima guest designer per H&M». clothing as a means of personal expression, a way to convey their personality. But they certainly couldn t afford to buy from just the luxury brands, with their inaccessible costs and, at times, incomprehensible quality-price ratio. H&M and Zara understood what the market was asking for and now they are reaping the fruits of their intuition and their investments». Another Swedish brand, Ikea, made the same choice in the world of furnishings. «Yes, the idea is very similar to the one that H&M had for fashion: making attractive furniture at an accessible price, democratising design». Why didn t an Italian think of it? «Perhaps someone did, but first they had to face the limits of commercial regulations, one of the biggest unsolved problems facing our country. This issue is not just affecting the clothing industry: among the giants in distribution, as Interbrand s classification shows, there are the French, the Germans, the Spanish and, of course, the Swedes. But we re missing». Is it a cultural problem? «In part, yes: over the last few decades foreign countries see business as a positive and democratic factor and legal regulations supported by Parliaments or local institutions have encouraged business, helping to liberalise it as much as possible. In Italy, the opposite is true. Just consider that many cities still ban department stores from being built in historic town centres». But Benetton did attempt to create a significant retail structure. «Luciano Benetton understood how important distribution was, but in Italy he was only allowed to use the franchising model, while the majority of H&M and Zara stores are directly owned and managed. This is fundamental to the growth of a brand». How do you answer those who accuse the Swedes of copying designs from important brands? «I smile: today offices that create style do not exist nor offices which copy style. The task of everyone that works in the fashion world is to capture and follow the trends cropping up everywhere, from the outdoor markets in Bangkok to the streets of Tokyo. Then there are the actors and singers who often dictate the trends. Personally, I think that Madonna, with her focus on the look of every performance, has done a lot to democratise fashion. It s no coincidence that she was chosen as H&M s first guest designer». 10 EFFETTOBI 01

13 Stampaggi Castelfidardo è un azienda specializzata principalmente nella tranciatura ed imbutitura automatizzata e nel corso degli anni ha introdotto e sviluppato i processi produttivi di Ripresa, Piegatura, Taglio, Assemblaggio e Finiture varie in maniera tale da poter soddisfare la più vasta gamma di richieste dei Clienti. La produzione è rivolta verso i vari settori dell industria e dell artigianato: si producono semilavorati per l industria del Riscaldamento, degli Elettrodomestici, dell Automobilismo, del Motociclismo, dell Elettronica, dell Elettromeccanica, delle Cappe Aspiranti, dell Oggettistica e degli Accessori Musicali, per nominare soltanto i principali. Stampaggi Castelfidardo is a company specialised principally in automated blanking and drawing, and over the course of the years has introduced and developed the production processes of Second-pass working. Bending, Cutting, Assembly and Finishing of various kinds, so as to be able to satisfy a huge and varied range of customer requirements. Production is directed towards various sectors of industry and small-scale manifacture; we produce semi-manufactured components for the Heating and Domestic Appliance industries, for Car and Motorcycle manifacture, Electronics and Electromechanical products, Extraction Hoods, Gifts and Musical Accessories, to name only the principal areas.

14 NEW STORE OPENING NUOVE APERTURE MONDADORI APRE A MARCIANISE MONDADORI OPENS IN MARCIANISE 12 EFFETTOBI 01

15 MONDADORI OPENS IN MARCIANISE Il nuovo store della Mondadori Multicenter, gruppo leader nel mercato italiano dei libri, è stato aperto all interno del centro commerciale Campania, a Marcianise, in provincia di Caserta. Il centro, che ospita 180 negozi con marchi sia nazionali che internazionali, si sviluppa su due piani ed è stato realizzato con materiali di elevata qualità e con soluzioni tecnologiche innovative. In questo contesto è inserito lo store della Mondadori Multicenter: con i suoi 1500 mq è uno dei punti di vendita più grandi dell attuale catena di negozi Mondadori nei centri commerciali. Ultimo in ordine di tempo, è rappresentativo del nuovo format disegnato per tutti i negozi della catena dallo studio Kallipigia Architetti: forte riconoscibilità, completa unità e continuità formale, grande accessibilità, immediata percezione dello spazio di tutto il punto vendita, estrema facilità di orientamento, fluidità degli spazi e dei percorsi, grandi aree dedicate all accoglienza del cliente. Pluralità e alternanza di arredi e tipologie espositive studiate su misura per le esigenze di ciascun prodotto e ciascun cliente, selezione di materiali The new Mondadori Multicenter store, owned by the leading group in the Italian book industry, opened in the Campania shopping centre in Marcianise, in the Italian province of Caserta. The shopping centre is home to 180 stores offering both national and international brands. It spans over two floors constructed with high-quality materials and technologically innovative solutions. The Mondadori Multicenter was introduced in this context with its 1500 square metres of selling space, making it one of the largest stores in the Mondadori chain located in a shopping centre. The store was designed by Kallipigia Architects and was based on the new format used in all of the stores belonging to the chain: easily recognizable, complete unity and formal continuity, great accessibility, immediate perception of the entire store space, extreme ease of orientation and large areas dedicated to welcoming the customer. The wide range and alternating use of furnishings and display units were custom designed to meet EFFETTOBI 01 13

16

17 MONDADORI OPENS IN MARCIANISE e finiture che costruiscono atmosfere confortevoli, armoniche, allegre e colorate. Questi i concetti chiave sintetizzati nel nuovo store. Il negozio si propone al pubblico con un ampio assortimento: dal settore libreria, caratterizzato da una grande area dedicata ai bambini e ai giovani lettori, al settore cartoleria; da quello della musica, a quello dei film, dalla telefonia fino ad un corner Apple. Il cliente è accompagnato nel percorso all interno del negozio da un sottile filo rosso sospeso nello spazio che si snoda tra il perimetro e tre grandi dischi volanti che caratterizzano i punti nodali delle aree di vendita e creano, con i loro vivacissimi colori, atmosfere surreali, quasi extraterrestri. Anche il progetto di illuminotecnica, curato da iguzzini, impostato sull impiego di apparecchi a risparmio energetico, interpreta, con le diverse tipologie, le esigenze espositive di ciascuna area merceologica per esaltarne al massimo le specifiche caratteristiche. Tutti gli arredi, realizzati da Effebi S.p.A., sono stati studiati su misura e progettati per essere estremamente flessibili e pronti per essere the needs of each product and each customer, and the selected materials and finishes create comfortable, harmonious, cheerful and colourful environments: the key concepts that sum up the essence of the new store. The store features a wide product assortment: from the book departments, with a large area devoted to children and young readers, to stationery, music, films, telephones and even a corner dedicated to Apple products. Throughout the store, the client is guided along a route marked by a thin red line suspended in the space that unwinds along the edge of the sales area. What s more, three flying disks mark the key selling areas and create, with their ultra-vivid colours, surreal, almost extra-terrestrial spaces. The lighting design, created by Guzzini, is based on the use of energy-saving fixtures. Through various types of fixtures, the lighting also meets the display needs of each merchandise area in a way that brings out the best of the product s specific characteristics. EFFETTOBI 01 15

18 MONDADORI APRE A MARCIANISE aggiornati tempestivamente alle esigenze espositive delle novità presenti di volta in volta nel punto vendita. I materiali e le finiture sono stati, infine, selezionati in armonia con l immagine complessiva del negozio. Lo sviluppo del format architettonico e di arredamento ha consentito, attraverso il controllo degli elementi coinvolti nel processo di progettazione, una rapida gestione del processo di realizzazione e un puntuale raggiungimento degli obiettivi prestabiliti. Oggi i negozi Librerie e Multicenter Mondadori, all interno dei centri commerciali, rappresentano la concreta possibilità di fare una vera esperienza di cultura e di piacere: leggi, guarda, ascolta, vivi. All of the store fixtures, built exclusively by Effebi, were custom produced and designed to be extremely flexible and ready to be quickly updated to meet the display needs. Finally, the materials and the finishes have been selected to match the store s overall image. Thanks to the way in which the architectural and interior design process was managed, the project was completed in a timely manner while satisfying the client s objectives. Today, the Mondadori Bookshops and Multicenter stores, located inside shopping centres, make reading, looking, listening and living a culturally stimulating and truly pleasurable experience. 16 EFFETTOBI 01

19

20 OSVALDO BRUNORI INTERVISTA AL PRESIDENTE DI EFFEBI SPA OSVALDO BRUNORI INTERVIEW WITH EFFEBI SPA PRESIDENT Osvaldo Brunori, Presidente di Effebi S.p.A., spiega come la sua azienda, che da oltre trent anni arreda spazi di vendita non-food, sia cresciuta in modo esponenziale, divenendo negli ultimi anni un punto di riferimento in questo settore. Sig. Brunori qual è il segreto di una tale crescita? «Il mercato dell arredamento per negozi, già da qualche tempo, stava cambiando direzione: la distribuzione organizzata iniziava a sostituire il negoziante individuale. Effebi ha intuito e anticipato questa Osvaldo Brunori, President of Effebi S.p.A., explains the reasons behind his company s exponential growth. Effebi, which has been furnishing non-food retail stores for over thirty years, has become one of the most important names in the industry in recent years. Mr. Brunori what s the secret to this growth? «For quite some time now, the store furnishings market has been changing direction as large retail chains are taking the place of individually owned stores. Effebi sensed and anticipated this trend 18 EFFETTOBI 01

21 OSVALDO INTERVIEW BRUNORI OSVALDO INTERVIEW BRUNORI WITH PRESIDENT EFFEBI SPA OF PRESIDENT EFFEBI SPA OSVALDO BRUNORI Nasce a Fossombrone il 10 ottobre Dopo aver frequentato l istituto tecnico professionale si trasferisce a Milano iniziando a lavorare presso un officina meccanica e frequentando un corso serale che gli consente di specializzarsi in progettazione meccanica. Dopo otto anni torna nel suo paese d origine e, insieme al socio Ferri, fonda l officina meccanica Effebi. Da appendiabiti carrellati per negozi di abbigliamento e accessori per la vetrinistica, l attività inizia ad ampliarsi nella produzione di componenti d arredo per negozi. Nel 2003 rileva l intera quota societaria e, dal 2004, l azienda, oltre a produrre arredi di serie, si specializza nella produzione su misura di arredi per superfici commerciali non-food e nel chiavi in mano. OSVALDO BRUNORI He was born in Fossombrone on October 10th, After attending a Professional-Technical School, he moved to Milan where he started to work in a workshop and attended evening classes, thanks to which he succeeded in specializing as a mechanical designer. After eight years, he went back to his native town and, together with his business partner Ferri, established his own workshop, Effebi. After starting up with the production of clothes rails, in different shapes and with different functions, for clothing shops, as well as accessories for window-dressing, the business began to extend by producing pieces of furniture for shops. In 2003 he bought out the whole partnership share and, since 2004, the company, besides producing standard furniture, has specialized in customized production for non-food commercial areas and in turnkey projects. tendenza ed è andata incontro alle nuove esigenze della propria clientela: non solo arredi di serie ma anche arredi su misura. Dal punto di vista dell organizzazione aziendale, naturalmente, sono stati apportati signifi cativi cambiamenti: tutto il sistema di procedure interne è stato ottimizzato, lo staff direzionale è stato rinnovato ed integrato con nuove professionalità. Tutto questo ha dato vita ad una realtà operativa capace di elaborare e realizzare soluzioni d arredo diversifi cate ed adatte ad ogni richiesta del cliente». Quali sono le esigenze della vostra clientela? «Prima di tutto il contenimento del costo degli arredi: il mercato del retail è molto competitivo e ridurre gli investimenti per l apertura di un nuovo punto vendita è diventata un esigenza fondamentale, considerando anche che la vita media di un arredamento si è ridotta drasticamente. Nel settore del tessile, ad esempio, la durata è intorno ai tre, quattro anni circa. Anche la capacità da parte del fornitore di essere reattivo rispetto ad esigenze temporali di consegna particolarmente ridotte è un fattore ritenuto determinante dai nostri clienti: l organizzazione e la capacità di produzione in tempi brevi diventa quindi un plus fondamentale, che spesso i fornitori locali non sono in grado di garantire. Il servizio chiavi in mano è l altro valore aggiunto che, sempre più di frequente, è richiesto dalla nostra clientela che vuole affidarsi ad un unico interlocutore capace di soddisfare tutte le esigenze». to meet its clients new needs: not only in terms of mass-produced furnishings but with custom furnishings as well. For this reason changes had to be made to the company s internal organisation: the entire system of procedures was improved, the managerial staff was restructured and new professionals were added to our staff. All of these factors breathed new life into an organisation that was capable of planning and implementing diversifi ed furnishing solutions that meet the client s every need». What are your client s needs? «First of all, to maintain furnishing costs: the retail market is extremely competitive and there s a fundamental need to reduce the investment required for opening a new retail store, also since the average life of retail furnishings and fi xtures has been drastically reduced. In the retail clothing industry, for example, the duration is approximately three to four years. The supplier also needs to be reactive considering the increasingly short timeframe our clients ask us to work in. Organized service and quick turn-around times are critical factors that local suppliers often cannot guarantee. Our turnkey service is another added value that, more and more frequently, is requested by clients who prefer to hire a single supplier to satisfy all of their needs». EFFETTOBI 01 19

22 OSVALDO BRUNORI INTERVISTA AL PRESIDENTE DI EFFEBI SPA A proposito di esigenze del cliente, come riuscite a soddisfarle? «In particolare, abbiamo potenziato l area tecnica per implementare la prototipazione e industrializzazione dei prodotti, abbiamo fissato procedure interne che abbreviano il più possibile i tempi di risposta e creato nuove competenze interne per fornire nuovi servizi come, appunto, il chiavi in mano. Il tutto con un attenzione ai costi, decisamente competitivi in rapporto alla qualità e personalizzazione della produzione. Inoltre abbiamo spinto per lo sviluppo di nuovi prodotti per andare incontro alle esigenze del mercato attuale, in tema di tecniche espositive». Che risultati avete ottenuto? «Forte aumento del fatturato: in tre anni è raddoppiato con un significativo incremento della redditività. Oggi siamo fornitori di importanti brand a livello nazionale come Coin, Rinascente, Terranova, Globo, Mondadori e molti altri. Ad ogni apertura di un nuovo centro commerciale, siamo presenti con diverse realizzazioni». Quali saranno i prossimi passi? «L obiettivo principale è l internazionalizzazione dell azienda. I nostri clienti stanno operando a livello globale e noi dobbiamo seguirli. Il primo passo è stato l apertura dell ufficio di rappresentanza a Dubai negli Emirati Arabi che ha permesso di organizzarci per dare un servizio completo. Per quelle aziende del retail che hanno previsioni di sviluppo in Italia o nell area del golfo possiamo, già da oggi, farci carico di tutte le problematiche legate all apertura di nuovi punti vendita, dalla produzione degli arredi fino all allestimento completo. Vogliamo estendere questa possibilità ad altri mercati, prima di tutto a quelli dell Europa occidentale e ai paesi dell Est. Per questo ci stiamo organizzando». Speaking of the client s needs, how do you satisfy them? «Most importantly, we have improved our technical department by implementing a prototype and industrialization system, we have established internal procedures to reduce the response time as much as possible while offering new services such as turnkey solutions. All of these efforts are carried out with an attention to costs, which are much more competitive in terms of the quality of the products and our ability to create custom solutions. Furthermore, we have pushed for the development of new products in order to meet the needs of today s market in terms of display techniques». What results have you obtained? «A strong increase in sales: in three years they have doubled, resulting in a significant increase in profits. Today we supply some of the most important national retailers such as Coin, Rinascente, Terranova, Globo, Mondadori and many more. Every time a new shopping centre opens, our products and solutions are there». What are the next steps to be taken? «The main objective is to take the company to the international level. Our clients are working globally and we need to follow them. The first step was to open a business office in Dubai in the United Arab Emirates, which allowed us to set up operations to offer a complete service. Today we are equipped to handle all of the challenges related to opening up a new sales point, from the production of the fixtures to the final set-up of the store, for all retail companies with plans to expand in Italy or in the Gulf area. We want to extend this opportunity to other markets, above all in Western and Eastern Europe. That s what we are gearing up for». 20 EFFETTOBI 01

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual.

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual. MANUALE CASALINI M10 A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even people who come from the same brand

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine. ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.it MI ER MI ER MIXER CUCINA DIVENTERÀ IL VERO FULCRO DELLA VOSTRA

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE

UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE Tre interviste per scoprire le qualità di un buon manager, le nuove tendenze negli arredi direzionali e l esperienza di un

Dettagli