Company Profile. Novembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Company Profile. Novembre 2014"

Transcript

1 Company Profile Novembre 2014

2 HARMONT & BLAINE COMPANY PROFILE Un esempio imprenditoriale di successo I caratteri distintivi I risultati economico finanziari Licenze e Brand Extension Milestones in the history I riconoscimenti Scheda di sintesi Contact Harmont & Blaine S.p.A. Media & Communication Dir. Renata Menniti Ph: Eleonora Balzano Ph: Linda La Montagna Ph:

3 UN ESEMPIO IMPRENDITORIALE DI SUCCESSO La griffe del Bassotto Harmont & Blaine S.p.A. è la società che produce, commercializza e distribuisce abbigliamento sportivo di classe contraddistinto dal noto marchio del Bassotto. Con oltre 500 dipendenti diretti e più di 1000 di indotto, Harmont & Blaine ha la sua sede principale in Campania. Figura 1- Da sinistra: Dal 30 ottobre 2014 Il Consiglio di Amministrazione è così composto: Paolo Montefusco, Massimo Montefusco, Riccardo Bruno, Domenico Menniti, Vincenzo Menniti Presidente Domenico Menniti, Vicepresidente Riccardo Bruno, Amministratore Delegato Giulio Guasco, Consigliere Delegato Paolo Montefusco. Consiglieri Vincenzo Montefusco, Massimo Montefusco, Alfredo Gargano, Marco Carotenuto, Manuel Catalano. Mission e Vision Obiettivi e Valori aziendali Mission: fornire agli individui elementi di coerenza rispetto al proprio stile di vita. Figura 2 La griffe del Giulio Guasco Bassotto è oggi un marchio fortemente riconosciuto in Italia e all estero per un prodotto di elevata qualità caratterizzato dalla costante ricerca di colori, forme e materiali sempre nuovi. Harmont & Blaine accompagna l uomo nella riconqu ista dei propri attimi di libertà: veste i suoi colori, le sue gioie, le sue emozioni ed aspirazioni. La società evolve e si trasforma così come mutano gli stili di vita. La griffe del Bassotto propone un look nuovo, che meglio soddisfi le mutate esigenze, distaccandosi dalla tradizionale interpretazione della moda, per ricomporla alla luce di una visione più eccitante e fantasiosa. Fornire agli individui elementi di coerenza rispetto al proprio Stile di Vita: da questa osservazione nasce il concetto che ispira ogni creazione Harmont & Blaine e che è alla base della missione aziendale. Gli obiettivi della proprietà e del management sono focalizzati nel mantenere e rafforzare il carattere unico del Brand e la sua awareness a livello globale ed espandere la presenza in settori di business correlati tramite le seguenti linee strategiche: Penetrazione di nuovi mercati geografici Espansione del canale retail diretto e indiretto Ampliamento delle linee di business Focalizzazione nel dialogo diretto con i clienti Valori Aziendali: Figura 3: Camicia tre tessuti Passione Entusiasmo Determinazione Innovazione nella tradizione Coerenza Credibilità

4 I CARATTERI DISTINTIVI Harmont & Blaine si contraddistingue per la creazione di collezioni sportive e allo stesso tempo eleganti, con tratti inconfondibili e con un personale uso dei colori, peculiarità che da sempre contraddistingue l universo e le creazioni del Bassotto. Collezioni eleganti e di qualità I PRODOTTI Il sole, il mare, la natura, la vita stessa costituiscono la fonte di ispirazione maggiore e poi un idea attorno alla quale si costruisce il tutto. Un lavoro paziente, un impegno duro. Modelli, tessuti, bottoni ed accessori si combinano per dare vita a qualcosa di unico Un team di 15 stilisti, guidato e coordinato dai fratelli Paolo e Massimo Montefusco, disegna le collezioni del bassotto che si caratterizzano da sempre per un sapiente ed elegante uso dei colori attraverso l impiego di tessuti nuovi e naturali. Figura 4: Particolare Camicia Le Collezioni non sono contaminate dai ripetitivi diktat del sistema moda; propongono uno stile innovativo e casual, esprimono un rivoluzionario concetto di eleganza sempre focalizzato su qualità e dettagli. Il risultato è un mix vincente di tinte solari, provocazioni ispirate e audacia creativa che ha rivoluzionato l abbigliamento informale maschile, riscoprendo tessuti e nuance che la monocromia quotidiana aveva disperso. Harmont & Blaine non propone semplicemente un prodotto, ma un concetto che trae origine da uno stile di vita: il Mediterranean Lifestyle. Le collezioni sono inspirate da un feeling di ottimismo e libertà e disegnate per offrire la giusta combinazione di stile e confort sia nei momenti lavorativi sia nella vita sociale. L azienda è leader riconosciuta nell esplorazione di metodi alternativi per l utilizzo di un mix di tessuti e nella proposizione di un nuovo stile che soddisfi le esigenze dell uomo che nell abbigliamento è sempre alla ricerca di nuovi elementi di design e funzionalità. I MARCHI Harmont & Blaine un logo di successo un astuto Bassotto Uno dei segreti del successo e del posizionamento di Harmont & Blaine è il suo logo: un piccolo cane bassotto. La storia di questo simpatico cane rispecchia infatti la filosofia e i valori dell azienda. Pochi sanno che il bassotto è un cane tedesco nato per la caccia; anche riconosciuto come uno dei migliori segugi: la natura gli riserva un fisico più buffo che efficiente per cui il bassotto deve affinare fiuto e intelligenza per dimostrare le sue capacità. Così la piccola azienda campana, nata nel difficile contesto della seconda metà degli anni 80, ha dovuto affinare fiuto e intelligenza per affermarsi in un mercato impegnativo e competitivo come quello della moda Made in Italy. Questo logo, che ha subito varcato i confini italiani riscuotendo successo e riconoscimenti significativi, accompagna una linea di abbigliamento sportivo total look dalla qualità estrema e dallo stile giovane.

5 Harmont & Blaine Jeans Il marchio Harmont & Blaine Jeans, abbreviato talvolta in HB Jeans o HBJ, è la linea denim dell azienda del bassotto, distribuita dalla stagione SS Sotto il marchio HBJ vengono distribuiti prodotti più semplici e casual, meno costosi rispetto ad altre linee della casa. La linea viene venduta presso i centri commerciali nei negozi ad insegna Harmont & Blaine Jeans. Harmont & Blaine Sport Harmont & Blaine Sport è il connubio che lega il mondo dello sport a quello della moda: da un lato, il DNA sportivo dall altro il casual e lo stile intramontabile di Harmont & Blaine. Il marchio che indica la linea Sport del bassotto viene declinato sui capi con la sigla HS. Harmont & Blaine Cafè Il marchio Harmont & Blaine Cafè indica i cafè firmati dall azienda del bassotto contraddistinti dal design di eccezione, passione per la qualita e attenzione al confort che sono le stesse caratteristiche inconfondibili delle creazioni del brand. LA DISTRIBUZIONE La Boutique monomarca Il nuovo concept Già presenti nelle principali città italiane tra cui Milano, Torino, Napoli e Palermo e nelle località turistiche italiane più alla moda, come Capri, Porto Cervo, Portofino, Forte dei Marmi, Riccione, Sanremo con boutique monomarca, le collezioni Harmont & Blaine sono presenti ormai da alcuni anni nei principali mercati mondiali di Cina, Stati Uniti, Messico, Russia ed Emirati Arabi, Qatar, Spagna, Turchia. Oggi la rete commerciale del Bassotto conta in Italia oltre 65 boutique ad insegna Harmont & Blaine e 70 nel mondo, shop in shop e corner con partner di prestigio presso i più importanti shopping mall. Il piano di aperture di Harmont & Blaine è in continua espansione con attenzione particolare agli Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Centro America, Medio Oriente e Grande Cina. Le recenti aperture di Almaty (Kazakistan), Baku, Bu- Figura 5: Flagship Store Madrid carest, Mosca, hanno seguito quelle di Praga, Erbil (Iraq), Panama city (Panama) e Mexico city (Mexico), Yerevan (Armenia) ed Ekaterinburg (Russia, aeroporto), Milano (Corso Matteotti), Panama (Aereoporto internazionale), Santo Domingo (The Blue Mall), Shenzen, El Cairo, il primo Flagship store di Madrid, Baku, Dubai, Miami, Macao, Santa Fè, Doha, Puerto Banus, Tyumen (Siberia), Casablanca, Milano (Aereoporto di Linate) e Napoli (Aereoporto di Capodichino), Roma (Aeroporto di Fiumicino) Ekaterinburg (Russia e Koltsovo international airport), Malta e Macao (The Venetian) nei prossimi mesi se ne aggiungeranno altre e l attenzione sarà rivolta in particolare al Far Middle East e all America Latina. Il piano di opening prevede le aperture di nuove Boutique: Beirut (Solidaire), Doha (Relocation), Casablanca (New Location); Barcelona (Paseo de gracia), Krasnodar e London (Mayfair).

6 Il nuovo Concept Lo sviluppo del network commerciale è supportato da un aggressiva strategia di pubblicità, comunicazione e marketing. Il marchio del bassotto ha accompagnato testimonial del calibro di Fiorello, Fabio Cannavaro e Alessandro Gassman che dopo aver indossato Harmont & Blaine hanno conosciuto momenti professionali di grande successo. Nel 2005 per le prime boutique monomarca Harmont & Blaine, in collaborazione con lo studio associato Conti e Cavezza, fu studiato un concept che ricreasse un ambiente raffinato ed elegante reso luminoso da giochi di riflessi dei marmi beige Sahara e dei cristalli laccati color moka e panna. Nel 2010 lo stesso team Figura 6: Flagship Store Madrid ha ideato un nuovo concept, con l obiettivo di creare un contenitore in grado di esaltare le radici dell essenza mediterranea del marchio. L attenzione è stata quindi posta su colori e materiali che ricordano le abitazioni di Capri, Ischia, Saint Tropez con mobili in legno decapato di chiara ispirazione sarda, ceramiche di Vietri e capriate in legno.

7 I RISULTATI ECONOMICO FINANZIARI Una crescita Continua Previsioni di crescita Harmont & Blaine S.p.A. ha registrato nell ultimo decennio un costante trend di crescita. Le percentuali di incremento registrate dal 2001 al 2013 sono state costantemente a due cifre ed, anche in costanza di un trend di mercato negativo a livello mondiale, hanno fatto registrare performance decisamente interessanti. L azienda del Bassotto ha chiuso il 2013 con unl fatturato a 71 ml di euro segnando un incremento positivo del 17,7% rispetto ai 60,3 da rivedere ml dell esercizio precedente al netto dei ricavi della controllata H & B Suisse. In crescita anche la redditività del Gruppo: l Ebitda passa infatti dai 10,5 milioni di euro del 2012 ai 13,1 milioni del 2013, con una crescita del 24,7% e un incidenza sul fatturato del 18,4%. I principali mercati Il primo mercato di riferimento è stato, sin qui, l Italia; particolarmente positivo l andamento delle vendite nel 2012 con una crescita del 12,1% dai 44,7 milioni del 2011 ai 50,1 milioni di euro del 2012, risultati positivi si sono raggiunti anche all estero, grazie in particolare al traino di Russia, Medio Oriente e Centro-Sud America. Le vendite extra UE registrano infatti una crescita del 21% rispetto al 2012 a fronte di una stabilità delle vendite in Europa (extra Italia). Per quanto riguarda il 1 semestre 2013, crescono anche i volumi export che passano dai 4,9mln del 2012 ai 6,113mln segnando un + 24,75%. I dati economico finanziari Nel 2013 i ricavi derivanti dalle royalties si sono attestati ad 1,181 milioni di euro a testimonianza che le due linee - junior e calzature - affidate in licenza proseguono in un trend di crescita positivo. Nel 2013 significativi sono risultati i margini reddituali della società: l Ebitda si attesta a 13,2 milioni di euro, registrando un 18,4% sul fatturato; l Ebit, attestati a 9,9 milioni di euro è pari al 14% sul fatturato % sul fatturato 2012 % sul fatturato 2013 % sul fatturato Ebitda 18 % 16 % 18 % Ebit 11 % 12 % 14 % Tabella 1: Ebitda, Ebit sul fatturato dal 2011 al ROE* 19.1 % 12.5 % 19.7 % ROI* 10.9 % 4.23 % 11.3 % Tabella 2 *Indici calcolati utilizzando i dati economici annualizzati e i dati patrimoniali mediati tra inizio e fine periodo

8 LICENZE E BRAND EXTENSION Licenze Junior Harmont & Blaine decide di affidarsi ad aziende primarie nei rispettivi settori rilasciando loro le licenze per produrre e distribuire le linee Junior, Shoes. Harmont & Blaine junior - Il 2005 è l anno delle collezioni Harmont & Blaine junior, affidate alla AGB company. Presente in circa 350 tra le più prestigiose boutique nazionali e da subito apprezzata dai piccoli fashion-victim di Russia, Emirati Arabi, Germania e Spagna; dal febbraio 2010 la proposta di Harmont & Blaine junior si è ampliata per rivolgersi al piccolo pubblico femminile. Nella primavera dello stesso anno si inaugurano le prime boutique ad insegna Harmont & Blaine junior: Capri e Porto Rotondo le 2 location prescelte per gli spazi dedicati esclusivamente ai piccoli clienti delle collezioni del bassotto. Ad oggi quindi la collezione Harmont & Blaine junior si compone delle linee Layette e Junior che si rivolgono ai maschietti e alle femminucce dai 0 ai 16 anni. Licenza Calzature Harmont & Blaine Shoes - Il 2008 è l anno della collezione di calzature a marchio Harmont & Blaine Shoes, in licenza alla marchigiana Giano S.r.l.. Quella che prima era un estensione della proposta accessoria alla linea di abbigliamento, diviene con l accordo di licenza, una vera e propria collezione che si coordina e si riconosce per impronta stilistica in un tuttuno con il mondo Harmont & Blaine. La varietà della proposta, la qualità dei materiali selezionati e l ampiezza della gamma cromatica sono gli elementi chiave del successo delle calzature del bassotto, che portano l azienda licenziante a dare il benestare all ampliamento della gamma anche per i piccoli e le piccole: dalla primavera 2011 i piccoli estimatori del brand hanno indossato le calzature Harmont & Blaine. La diversificazione Harmont & Blaine Cafè Brand extension: Harmont & Blaine Cafè - Il 2009 è per Harmont & Blaine l anno della diversificazione in nuovi business. Nasce infatti, nella suggestiva cornice di Piazzetta San Marco a Porto Rotondo, il primo Harmont & Blaine Cafè cui ne seguiranno altri in prestigiose Figura 7: Harmont & Blaine Cafè location nazionali e internazionali. La proposta di uno stile di vita informale e policromo è sempre stata al centro delle attività della Harmont & Blaine: design di eccezione, passione per la qualità e attenzione al confort sono le caratteristiche che si ritrovano negli Harmont & Blaine Cafè. Un progetto che nasce dalla volontà di recuperare la tradizione antica dei rapporti interpersonali in un clima di calda ospitalità in cui gli ospiti possano sentirsi sempre a proprio agio. Il locale, più di 300 mq, dal design moderno e innovativo e al contempo raffinato ed accogliente, è stato progettato per vivere al meglio le varie fasi della giornata, dalla colazione al pranzo, dall aperitivo al dopo cena, per far apprezzare ai visitatori il mito dell Italian Life style.

9 Brand extension Honda CR-V Harmont & Blaine Brand extension: HONDA CR-V HARMONT&BLAINE - Nel settembre 2011 nasce l HONDA CR-V HARMONT & BLAINE attraverso un operazione di co-branding tra Honda Automobili Italia S.p.A. e Harmont & Blaine. Il bassotto napoletano farà bella mostra di se sul SUV di nuova concezione, la vettura disponibile in oltre 100 show-room Honda distribuiti sul territorio italiano disponibile Figura 8: HONDA CR-V HARMONT & BLAINE con alimentazione benzina o diesel, con cambio automatico o manuale. L operazione è stata promossa a mezzo campagna video, stampa e web oggetto della maggiori testate di settore e reti tv nazionali.

10 MILESTONES IN THE HISTORY Nel 1986 Domenico Menniti, attuale Presidente di Harmont & Blaine S.p.A., fonda, insieme agli attuali soci e fratelli, Enzo Menniti, Paolo e Massimo Montefusco, un azienda che, forte anche della tradizione napoletana, si dedica alla produzione di guanti in pelle. Nei primi anni 90, il settore conosce una crisi pesante e spietata dovuta principalmente alla concorrenza esercitata, in particolare sul mercato americano, dai produttori statunitensi. Così nel 1993 nasce e viene depositato il marchio Harmont & Blaine per la produzione di cravatte di qualità, espressione di un antica tradizione napoletana; il settore si presenta difficile e caratterizzato da un elevata competitività. Per questo nel 1994, a fianco delle cravatte viene presentata la prima collezione di boxer da mare. Anno decisivo per il Bassotto è il 1995, si definisce il total look per l uomo Harmont & Blaine: forte la scelta di integrare le collezioni con camicie, pantaloni e golf caratterizzati dall uso di colori per una linea fresca e dinamica. Nel 2000 viene aperta la prima boutique monomarca, che funge da negozio pilota, a Frattamaggiore in provincia di Napoli. Nel marzo del 2001 viene inaugurata la boutique di Capri e, nel maggio del 2004, Harmont & Blaine varca i confini italiani con l apertura del primo negozio monomarca a Miami. Il 2005 è l anno che contraddistingue una maggiore profondità di gamma con il lancio della collezione Harmont & Blaine Junior, affidata in licenza alla AGB company. Nel 2006, un passaggio importante e un segnale forte di trasparenza per il mercato: la trasformazione della denominazione dell azienda da PDM ad Harmont & Blaine S.p.A., l inizio di un nuovo percorso che potrebbe portare anche a importanti operazioni di finanza straordinaria. Sempre in linea con questo progetto, è l avvio della procedura di aumento di capitale, di frazionamento del valore della singola azione e dematerializzazione delle azioni stesse che è stato approvato da un Assemblea straordinaria il 1 ottobre Nel 2008 viene siglato l accordo di licenza per la produzione e distribuzione della linea Harmont & Blaine Shoes dedicata alle Calzature Uomo, alla marchigiana Giano S.r.l.. Nel giugno 2009 viene presentata la collezione Harmont & Blaine Junior dedicata alle bambine. Il 2009 è per l azienda del Bassotto l anno della diversificazione; nasce il primo Harmont & Blaine Cafè in Costa Smeralda cui ne seguiranno altri in altrettante prestigiose location nazionali e internazionali. Nel giugno 2010 viene presentata alla stampa la collezione dedicata alla donna; con un evento celebrativo presso l esclusiva location di LUISAVIAROMA. Dalla stagione Autunno -Inverno il design, la produzione e la distribuzione della linea donna di Harmont & Blaine sono passati sotto il diretto controllo dell azienda. In settebre viene inaugurato il primo flagship store a Madrid

11 Nella primavera del 2011 la proposta a marchio Harmont & Blaine Junior sarà completata con le calzature per i piccoli e le piccole fashion-victim del Bassotto. Nel settembre 2011 nasce la prima HONDA CR-V HARMONT & BLAINE attraverso un operazione di co-branding tra Honda Automobili Italia S.p.A. e Harmont & Blaine. Nel settembre del 2012 inaugura il primo flagship store di Harmont & Blaine in Italia. Nel pieno centro di Milano in Corso Matteotti, 5: 3 piani, 6 vetrine, 8 finestroni e 526 metri quadrati nei quali sarà ospitato l intero universo delle collezioni del bassotto, dall uomo alla donna fino al bambino, alle calzature e agli accessori. Nel gennaio 2013 Harmont & Blaine inaugura la nuova showroom in via Tortona 37 a Milano, uno spazio di oltre metri quadri che ospiterà tutte le collezioni del marchio. La sua vera e propria casa internazionale. Nel Giugno 2013, la collezione Uomo viene presentata alla stampa durante MilanFashionWeek. Nell Ottobre del 2013, viene inaugurato il flagship store di Praga. Nel febbario 2014 Harmont & Blaine vince la battaglia cinese per la tutela del marchio. Il logo Harmont & Blaine era infatti stato oggetto di usurpazione e, nel febbraio 2012, si era ritrovato a dover chiudere 12 boutique presenti in Cina, da Shanghai a Beijing, da Shenzhen a Guangzhou, da Hangzhou a Tianjin Nell Aprile 2014 Harmont & Blaine inaugura il primo flagship store a Mosca. Al Via il progetto Global Cities del Bassotto. Situata in Kuznetsky Most 7, centro culturale e commerciale della città, è la prima delle 3 boutique nella capitale russa. Madrina dell event Sophia Loren. A solo 5 giorni da Mosca, sempre nello stesso mese, il taglio del nastro della nuova boutique virtuale Harmont & Blaine: shop.harmontbaline.it ll nuovo portale di e-commerce sarà gestito direttamente dal gruppo. Nell Ottobre 2014 Harmont & Blaine Junior firma un accordo di Business Development con un partner Cinese per l apertura, entro Dicembre 2017, di 5 monomarca Harmont & Blaine junior nella città di Pechino. Il primo sarà inaugurato a Gennaio 2015 presso lo Shopping Mall Solana. Si sigla il 30 ottobre 2014 l operazione che ha portato il fondo Italiano di private equity Clessidra SGR nel capitale sociale di Harmont & Blaine SpA con una quota del 35% con l obiettivo di supportare il piano di crescita internazionale della società e di consolidarne la leadership nel settore dell upper casual sportswear. Il closing oltre che al rafforzamento del Capitale Sociale l accordo prevede un complessivo rafforzamento della struttura manageriale con la nomina ad A.D. di Giulio Guasco (ex Procter & Gamble - Fay - Miroglio - Ralph Lauren).

12 I riconoscimenti CRONOLOGIA RICONOSCIMENTI La crescita a ritmi costanti e continui permettono al marchio Harmont & Blaine di essere riconosciuto quale esempio di imprenditorialità italiana di successo in tutto il mondo. Elite - Borsa Italiana 2012 Nasce Elite, iniziativa di Borsa Italiana che intende proprio accompagnare le Pmi italiane verso una crescita con certificato di «sana e robusta costituzione», precondizione per accedere ai capitali internazionali ed eventualmente alla quotazione in Borsa. Tra le 30 azienda selezionate, Harmont & Blaine rientra nelle 6 campane scelte. D&B Rating Ottiene il D&B Rating 1, indice di massima affidabilità commerciale. Grazie al riconoscimento di bassa rischiosità di generare insoluti commerciali, Harmont & Blaine rientra nel 5,8% di aziende italiane virtuose; percentuale che, secondo Cribis D&B, negli ultimi 4 anni Figura 9: Premio Elite è calata notevolmente passando dal 9,5% (dicembre 2008) al 5,8% del dicembre 2011,registrando un calo di quasi il 40%. Il risultato ottenuto da Harmont & Blaine appare Figura 10: Premio D&B Rating 1 Azienda Innovativa 2010 Harmont & Blaine S.p.A. premiata dall Unione Industriali di Napoli come Azienda Innovativa. Il 30 giugno presso l Accademia Aeronautica Militare nel corso dell Assemblea pubblica dell Unione Industriali di Napoli, Harmont & Blaine ha ricevuto il prestigioso riconoscimento quale Impresa di Eccellenza nell Innovazione e nella Tradizione del Territorio. Soddisfatto del riconoscimento, consegnato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, l allora Amministratore delegato di Harmont & Blaine S.p.A. Domenico Menniti ha così concluso il suo ringraziamento, il premio ricevuto testimonia ancora una volta che da Napoli si può, a patto e condizione che si capisca che il nostro operato è la normalità. Figura 11 Premio Unione Industriali Figura 12 Premio Ernst & Young 2008 Nel novembre 2008, l allora Amministratore delegato di Harmont & Blaine, Domenico Menniti, riceve il prestigioso Premio Ernst & Young L Imprenditore dell Anno nella categoria Communication per la capacità dell azienda di esprimere i propri caratteri distintivi tramite campagne di comunicazione in grado di raggiungere efficacemente un vastissimo pubblico, posizionandosi con successo nella fascia alta del mercato. L importante Premio, l unico conferito nel 2008 a un azienda del sud Italia, è stato il riconoscimento di un attività di comunicazione basata non solo sulla pubblicità e sull organizzazione di eventi, ma studiata e pensata per entrare nell uso comune della gente degli uomini in particolare fino a portare il caratteristico bassotto a essere identificato spontaneamente con l azienda.

13 D&B Rating Impresa con la massima affidabilità (Dun & Bradstreet, colosso mondiale dell informazione commerciale) Dun & Bradstreet riconosce ad Harmont & Blaine S.p.A. il D & B Rating 1 Indice di Massima Affidabilità. Tale rating viene riconosciuto, mediante una attenta analisi dei dati finanziari e l incrocio di informa- Figura 13: Dun & Bradstreet zioni raccolte fra i fornitori, solo ed esclusivamente alle società che hanno dimostrato negli anni, oltre ad una eccellente solidità finanziaria, l assoluto e puntuale rispetto degli impegni economici assunti. Impresa col maggior tasso di crescita (Pambianco) Pambianco ha certificato Harmont & Blaine S.p.A. tra le prime dieci imprese (visti i dati a bilancio) del settore casual con il più alto tasso di crescita degli ultimi anni in Italia. Eccellenza Italiana 2007 Eccellenza del Made in Italy (Confindustria) Confindustria, nella persona del Presidente Luca Cordero di Montezemolo, premia Harmont & Blaine con una menzione speciale in quanto Eccellenza del Made in Italy e per aver eccelso in un contesto molto difficile. Azienda Innovativa Certificazione ISO Campione della Eccellenza Italiana Figura 14: Premio eccellenza Made in Italia 2006 Eccellenza Italiana (Eurispes - ente senza finalità di lucro che opera nel settore della ricerca politica, economica e sociale dal 1982) Eurispes ha selezionato Harmont & Blaine S.p.A. quale rappresentante della eccellenza italiana nel reportage Eccellenza Italiana -Rappresentante di una Nazione che funziona per gli eccezionali risultati quantitativi e qualitativi raggiunti negli ultimi anni. Impresa col maggior tasso di crescita (Pambianco/Il Sole 24 Ore) Pambianco ed Il Sole 24 Ore hanno certificato Harmont & Blaine S.p.A. quale impresa (visti i dati a bilancio) del settore casual con il più alto tasso di crescita degli ultimi anni in Italia. Lo stesso anno l azienda ottiene la certificazione ISO 14001, con scadenza nel 2012 e rinnovata ogni anno, nata dalla volontà di attuare e mantenere attivo un proprio sistema di gestione ambientale. La certificazione ISO non dimostra una particolare prestazione ambientale, né tantomeno attesta un particolare basso impatto, ma piuttosto sta a dimostrare che l impresa certificata ha un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività, e ne ricerchi sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile Campione della Eccellenza Italiana (Unicredit Bank - Principale gruppo bancario italiano) Harmont & Blaine S.p.A. è stata riconosciuta quale impresa che rappresenta l eccezionalità del made in Italy dopo uno screening effettuato tra oltre imprese definite overperforming e di cui solo 30 hanno guadagnato il titolo di Campioni dell Eccellenza Italiana.

14 Denominazione Harmont & Blaine S.p.A. Attività Produzione e distribuzione di abbigliamento sportwear Anno di fondazione 1995 Sede operativa Zona Industriale S.S. 87 km. 16,460 Consiglio di Amministrazione Presidente Amministratore Delegato Domenico Menniti Ing. Giulio Guasco Consigliere Delegato Paolo Montefusco Consigliere Consigliere Consigliere Vincenzo Menniti Massimo Montefusco Renato Montefusco Dipendenti 500 diretti e 1000 indotto Fatturato milioni di euro Capitale Sociale Rete distributiva Oltre 1000 negozi in tutto il mondo Boutiques monomarca Harmont & Blaine Boutique 68 in Italia, 70 nel mondo Marchi Licenze Diversificazione di business Siti Internet Social Network Harmont & Blaine Junior (Mini, Layette, Boys, Girls) Harmont & Blaine Calzature Harmont & Blaine Cafè Jeans Cafè by Harmont & Blaine

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA

CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA IL RUOLO STRATEGICO DELLE AZIENDE COME ACCELERATORI DEL SISTEMA ECONOMICO E DELL OCCUPAZIONE: IL CASO " LA CREAZIONE DI VALORE CONDIVISO SI FOCALIZZA SULL

Dettagli

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: una sfida avvincente Gestire una propria rete di punti vendita monomarca diretti o in franchising, per molte aziende sta diventando

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE

GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE GLI INDICI DI BILANCIO Gli indici sono rapporti tra grandezze economiche, patrimoniali e finanziarie contenute nello stato patrimoniale e nel conto economico

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

ZHEJIANG YUEJIN IMPORT & EXPORT CO. LTD - Cina. Data evasione. Rev. 1 Marzo 2010 FAC_COR098

ZHEJIANG YUEJIN IMPORT & EXPORT CO. LTD - Cina. Data evasione. Rev. 1 Marzo 2010 FAC_COR098 Vs. richiesta su ZHEJIANG YUEJIN IMPORT CO LTD - Cina Recte ZHEJIANG YUEJIN IMPORT & EXPORT CO. LTD - Cina Cliente ALFA SPA Data evasione Redattore E.L./FC Rev. 1 Marzo 2010 FAC_COR098 Zhejiang Yuejin

Dettagli

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI Milano, 17 Marzo 2010 AGENDA 1. Il Gruppo 2. Il mercato 3. Dati economico-finanziari 4. Il titolo Pag. 2 RELATORI LUIGI LUZZATI Presidente del CDA di Centrale del Latte di Torino

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

LA POLITICA DI PRODOTTO

LA POLITICA DI PRODOTTO LA POLITICA DI PRODOTTO COS E UN PRODOTTO? LE FASI PER LA DEFINIZIONE DELLA POLITICA DI PRODOTTO CLASSIFICAZIONE EVENTUALE LANCIO DI NUOVI PRODOTTI DEFINIZIONE DELLA POLITICA DI MARCA DEFINIZIONE DELLA

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

[La catena del valore]

[La catena del valore] [La catena del valore] a cura di Antonio Tresca La catena del valore lo strumento principale per comprendere a fondo la natura del vantaggio competitivo è la catena del valore. Il vantaggio competitivo

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi La globalizzazione indica un fenomeno di progressivo allargamento della sfera delle relazioni sociali sino

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta Spread C è anche quello dei prezzi LA NOSTRA INCHIESTA Le grandi catene internazionali, da Zara a McDonald s, praticano prezzi diversi in Europa. I consumatori italiani tra i più penalizzati. Le grandi

Dettagli

Corso di Valutazioni d Azienda

Corso di Valutazioni d Azienda Andrea Cardoni Università degli Studi di Perugia Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline Giuridiche e Aziendali Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Aziendale Corso di Valutazioni

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA.

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. MUSICA PER IL PUNTO VENDITA FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. DALL'EUROPA ARRIVA SOUNDREEF. EVOLUTA, CONVENIENTE, TUA. www.soundreef.com Finalmente sei libero di scegliere. Soundreef rivoluziona il settore

Dettagli