AUTOMAZIONE ALBERGHIERA CAN BUS INTEGRAZIONI e INTERFACCE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.stshotel.it AUTOMAZIONE ALBERGHIERA CAN BUS INTEGRAZIONI e INTERFACCE"

Transcript

1 AUTOMAZIONE ALBERGHIERA CAN BUS INTEGRAZIONI e INTERFACCE

2 Sistema STS Hotel Tecnologia di trasmissione dati CAN BUS STS Perchè CAN BUS La realizzazione di reti basate sulla tecnologia CAN è raccomandabile per applicazioni in ambiente industriale, oltre che civile, soprattutto per le sue caratteristiche di insensibilità al rumore ed ai disturbi e per la natura deterministica del trattamento della comunicazione. La comunicazione in un bus di campo industriale è normalmente legata al tempo e pertanto ha bisogno di servizi in tempo reale che la tecnologia CAN è in grado di fornire. Il bus CAN sta facendo il suo ingresso in nuove promettenti aree di applicazione. Per alcuni anni il bus CAN è stato usato nel settore Automotive ed anche in qualche altro segmento industriale, ma dal momento che ora altre industrie in settori completamente diversi hanno scoperto il potenziale del protocollo CAN per sistemi dedicati distribuiti, non c'è praticamente limite per future applicazioni. E' opinione delle più note aziende di building automation e domotica che CAN diventerà il protocollo dominante nelle reti industriali e civili per i seguenti vantaggi tecnologici che presenta: 1) Dal momento che le reti seriali sono impiegate soprattutto per ridurre i costi del cablaggio rispetto a quelle con collegamenti individuali punto-punto di ciascun sensore ed attuatore in campo, è importante che il tempo di risposta sia tenuto sotto controllo e questo è senz'altro ottenibile con la tecnologia CAN. Sono disponibili molti strumenti hardware e software realizzati per il CAN bus e sistemi di sviluppo per protocolli di alto livello come CanOpen (CanOpen Founder), J1939 (J1939 Founder), CAN Kingdom (Kingdom Founder) e DeviceNet che facilitano il compito di progettare una rete CAN con esigenze stringenti sia hardware che software. 2) Il prezzo dell'hardware per CAN si è significativamente ridotto negli ultimi anni. 3) Le più recenti generazioni di CAN, come il TTCAN, realizzano una maggiore larghezza di banda pur mantenendo il sistema di comunicazione deterministico. Caratteristiche CAN BUS Controller Area Network (CAN) e' il nome di battesimo di un veloce bus seriale che fornisce un sistema efficiente,affidabile ed economico per collegare sensori ed attuatori. Il CAN utilizza come mezzo un doppino intrecciato per comunicare ad una velocità di 1 Mbit/s e supporta fino a 110 dispositivi, ma solo per limiti fisici, essendo il protocollo praticamente illimitato su questo punto. Originariamente progettato per i cablaggi nelle automobili, il suo utilizzo si è esteso in ambiti di fabbrica e di automated manufacturing,grazie alle sue notevoli prestazioni: - Automatic error detection, signaling and retries. - Ogni nodo puo' accedere al bus quando questo e' inattivo. - Multimaster, peer-to-peer, e multi-cast reception. - La priorita' dei messaggi e delle variabili si basa su un identificatore di 11 bit. - L'arbitraggio di tipo non distruttivo a livello di bit per i messaggi ad alta priorità permette di utilizzare fino al 100 % della banda senza perdita di dati. Il CAN è dunque un sistema a bus multi-master dove qualsiasi nodo può trasmettere non appena il bus diventa disponibile. Non appena due o più nodi cercano di accedere al bus nello stesso istante, il sistema di arbitraggio a livello di bit garantisce che solo i messaggi a priorità più alta otterranno il mezzo. Questo implica che un qualsiasi messaggio ha associata una priorità (tra 2032 livelli di priorità disponibili) ed ogni possibile collisione distrugge solo i messaggi a priorità più bassa. Non è necessario un meccanismo di indirizzamento dei nodi, ma solo per i messaggi (ogni messaggio è identificato tramite una priorità). Questo implica che è possibile modificare il numero dei nodi (in teoria illimitato) senza cambiare l'hardware o il software del sistema. L'accesso al bus è regolato da un arbitraggio a livello di bit, basato sulle priorità. E' dunque una particolare implementazione del CSMA/CD con alcune modifiche. CONCLUSIONI Le garanzie offerte da sistemi basati su CAN BUS in termini di robustezza, affidabilità, velocità e standardizzazione, hanno da subito trovato riscontro positivo da parte delle più grandi aziende automobilistiche (Mercedes-Benz, Audi, BMW, Ferrari, Macerati, Lamborghini, per citarne alcune) per poi essere adottato da centinaia di società operanti nei settori tecnologici più disparati. CAN è tra i Fieldbus più diffusi ed affidabili; rispetto a sistemi BitBus Profibus- Interbus-S - IEC - LONWorks, etc. garantisce maggiore sicurezza, affidabilità ed integrazione. Le più famose aziende di microprocessori (Motorola, ST, Philips, Hitachi, Microchip, Intel ) hanno scelto CAN come standard da adottare sui propri microcontrollori. La libera circolazione delle specifiche degli standard CAN, unitamente alla diffusione dei supporti necessari hanno fatto si che i costi di produzione rimanessero contenuti. Inoltre, contrariamente a quanto avviene per BUS citati in precedenza che prevedono royalty da corrispondere ad organizzazioni proprietarie delle licenze, CANbus è un protocollo liberamente implementabile, per questo è compatibile con la maggior parte delle schede elettroniche pensate per comunicazione BUS e si sono diffuse sul mercato interfacce di interconnessione con gli altri fieldbus e protocolli classici quali RS-232, 422, 485. CENNI STORICI 1983 BOSCH progetta una rete per automotive 1986 Presentazione ufficiale del protocollo CAN 1987 Primi microcontrollori CAN da Intel e Philips 1991 BOSCH presenta il protocollo CAN Viene fondato l'associazione CiA (CAN in automation) 1992 Mercedes Benz e BMW presentano le prime auto con protoocollo CAN 1993 Vengono pubblicate le ISO CiA organizza il primo International CAN Conference (icc) 1995 CiA pubblica il protocollo CANopen 2000 Viene sviluppato il protocollo TTCAN. 01

3 STS Panoramica Integrazioni e Interfacciamenti Certificazioni e Collaborazioni INTERFACCIAMENTO CON SOFTWARE GESTIONALI ALBERGHIERI STS Hotel nel corso degli anni ha sviluppato interfacce ed integrazioni con i software gestionali PMS comunemente utilizzati dalle strutture alberghiere per la gestione economica dell Hotel. Questa opportunità permette la semplificazione del lavoro del personale di ricevimento in quanto unifica le funzioni dei software e automatizza lo scambio di dati tra di essi. I protocolli sono di norma bidirezionali. Per esempio è possibile unificare le operazioni di check-in e check-out in modo che il receptionist compili i dati anagrafici degli Ospiti solo all interno del software gestionale, l interfaccia tra i sistemi si occuperà dell invio dei dati a STS Hotel. Allo stesso tempo STS Hotel è ingrado di ritrasmettere verso il gestionale, in maniera completamente trasparente all operatore, dati relativi ad eventuali consumi ed utilizzi di risorse da riaddebitare all Ospite. INTERFACCIAMENTO CON SISTEMI DI CONTROLLO ACCESSI Il sistema STS è stato sviluppato in un ottica di ottimizzazione delle risorse umane ed energetiche che ruota in gran parte intorno alla gestione della presenza all interno delle camere ed alla relativa gestione del risparmio energetico. Il controllo degli accessi è quindi da considerarsi come parte del sistema non necessariamente costituito da componenti STS. Per questo STS Hotel prevede diversi interfacciamenti con sistemi di controllo accessi prodotti da altre Aziende che hanno collaborato con I.S.I. Srl per lo sviluppo di integrazioni. Tipicamente i controlli accessi con cui STS è in grado di integrarsi sono di tipologia stand alone come le maniglie elettromeccaniche installate direttamente sulle porte delle stanze. Nel momento in cui i sistemi convivono, le tessere chip o transponder utilizzate da tali maniglie per consentire l accesso alla camera sono utilizzate dall Ospite anche per abilitare tutti i servizi messi a disposizione dal sistema STS. INTERFACCIAMENTO CON SISTEMI DI CLIMATIZZAZIONE VRV/VRF In un ottica di evoluzione dei sistemi per la gestione della climatizzazione applicata alle strutture ricettive, STS Hotel è stato dotato negli ultimi anni di interfacce verso i più sofisticati sistemi di climatizzazione centralizzati ad espansione diretta VRV / VRF. Grazie alla collaborazione con le Aziende leader del settore, I.S.I. Srl ha avuto accesso ai codici ed ai protocolli per lo sviluppo di tali integrazioni. Questa importante caratteristica mette in condizione STS Hotel di centralizzare e gestire tutte le informazioni relative alla climatizzazione come avviene da sempre per i classici sistemi idronici (2 o 4 tubi). In questo modo è possibile garantire il massimo risparmio energetico. ESEMPI DI CERTIFICAZIONI DI INTERFACCIAMENTO AVVENUTO CON SOFTWARE E SISTEMI DI TERZE PARTI Tutti gli interfacciamenti sono stati resi possibili grazie alla collaborazione tra I.S.I. Srl, azienda produttrice e proprietaria di STS Hotel, ed ognuna delle Aziende che sviluppano i software e sistemi interfacciati. 02 Al momento della redazione del presente manuale gli interfacciamenti previsti da STS Hotel sono molteplici. Essendo gli interfacciamenti in continuo sviluppo ed evoluzione è necessario richiedere la lista aggiornata delle integrazioni all azienda. Per ogni interfacciamento I.S.I. Srl è in grado di produrre documentazione tecnica e certificazioni.

4 Integrazioni e Interfacciamenti Elenco STS Software GESTIONALI PMS Software Micros prodotto da Fidelio Software Hotel3 prodotto da Ericsoft Software Miami3 prodotto da Ericsoft Software NUCONGA prodotto da Nuconga Software Hotel 2000 prodotto da NI.CE. Informatica Software WinAlb prodotto da Alpha Service Software Soluzione Hotel prodotto da Zerouno Informatica Software SK Hotel prodotto da EP2 Sistemi Software WebHotel prodotto da SHR Web Hotel Software InfHotel prodotto da Infotel Sistemi Software Hotel Automation prodotto da Lasersoft Software prodotto da Servizi Informatici Cortina Software Hotel Cube prodotto da Proxima Software Hotel + + prodotto da G.P. Dati Software Hoasys prodotto da G.P. Dati Software Gialb Hotel prodotto da Gialb Informatica Software HQ Orizon prodotto da HQ Soft Software Leonardo prodotto da Gestione Albergo Software Protel prodotto da Serenissima Informatica Software Sysdata prodotto da Gruppo Syges Software Direct Holiday prodotto da Tecnosoft... Sistemi CONTROLLO ACCESSI Sistema controllo accessi VingCard prodotto da Vision Sistema controllo accessi CISA CHIP CARD prodotto da CISA Sistema controllo accessi CISA CHIP WAVE MODE prodotto da CISA Sistema controllo accessi prodotto da ONITY Sistema controllo accessi prodotto da ASSA ABLOY Sistema controllo accessi prodotto da INDEL B... Possibilità d'interfacciarsi con qualsiasi sistema d'accesso a transponder e/o a banda magnetica attraverso l'applicazione di un chip sulla tessera utilizzata. Sistemi CLIMATIZZAZIONE VRV VRC Sistema di condizionamento Daikin Interfacciamento Ethernet :L'interfacciamento avviene tramite un collegamento su rete Ethernet. Sistema di condizionamento Daikin Sistema di condizionamento Mitsubishi Electric Air Conditioning Interfacciamento Ethernet : L'interfacciamento avviene tramite un collegamento su rete Ethernet. Sistema di condizionamento Mitsubishi Electric Air Conditioning Sistema di condizionamento Mitsubishi Heavy Industreies Sistema di condizionamento Toshiba Sistema di condizionamento Hitachi Sistema di condizionamento Sanyo... 03

5 STS 04 I diritti e la proprietà dei nomi e marchi riportati nel presente documento, appartengono alle relative Aziende. I.S.I. Srl, rimanendo a disposizione per qualsiasi informazione, chiarimento o ragguaglio riguardo quanto esposto, si riserva il diritto di modificare e/o aggiornare ogni informazione contenuta nel presente documento in qualsiasi momento e senza preavviso.

6 STS Marchio Registratoe di Proprietà di I.S.I. S.r.l. Via Cassoli, Piacenza (PC) Tel Fax

I bus di campo nell automazione industriale

I bus di campo nell automazione industriale I bus di campo nell automazione industriale Fabio Giorgi Introduzione Aspetti di comunicazione nell automazione industriale Esempio di cella di lavorazione Passaggio dal controllo centralizzato al controllo

Dettagli

www.stshotel.it automazione alberghiera STS Hotel tecnologia innovazione emozione

www.stshotel.it automazione alberghiera STS Hotel tecnologia innovazione emozione www.stshotel.it automazione alberghiera STS Hotel tecnologia innovazione emozione Automazione Alberghiera STS Hotel, Gestione Totale. Il software di supervisione sistema d automazione alberghiera più completo

Dettagli

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo 01595 Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo INDICE DESCRIZIONE DEL SOFTWARE DI INTERFACCIAMENTO CON I SISTEMI GESTIONALI (ART. 01595) 2 Le

Dettagli

Il sistema Micromaster di VDA Elettronica S.p.A.

Il sistema Micromaster di VDA Elettronica S.p.A. VDA Elettronica S.p.A. - V.le L. Zanussi, 3-33170 Pordenone - Italy Tel. 0434 516111 Fax 0434 516200 C.F. 00976420307 P.I.01043840931 Reg. Ditte PN8007 Cap. Soc. 600.000,00 Euro www.vdagroup.com Il sistema

Dettagli

www.stshotel.it automazione alberghiera STS, nuova era tecnologia innovazione emozione

www.stshotel.it automazione alberghiera STS, nuova era tecnologia innovazione emozione www.stshotel.it automazione alberghiera STS, nuova era tecnologia innovazione emozione Automazione Alberghiera STS Hotel, Gestione Totale. Il software di supervisione sistema d automazione alberghiera

Dettagli

Turistat. Copertura GIES del territorio nazionale. Turistat

Turistat. Copertura GIES del territorio nazionale. Turistat Sistema Informativo Turistico per la gestione delle strutture ricettive e del movimento turistico, che facilita la comunicazione tra imprese e Pubblica Amministrazione. Copertura GIES del territorio nazionale

Dettagli

ETH-HOTEL. Hotelmanagementsystem

ETH-HOTEL. Hotelmanagementsystem ETH-HOTEL Hotelmanagementsystem Presentazione del sistema di gestione alberghiera ETH-HOTEL ETH-HOTEL è un sistema di automazione alberghiera progettato e realizzato secondo i migliori standard qualitativi

Dettagli

GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET:

GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET: Sistema di automazione e gestione alberghiera GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET: http://www.glt.it

Dettagli

CHE COS'È LA DOMOTICA

CHE COS'È LA DOMOTICA CHE COS'È LA DOMOTICA La domotica è quella disciplina che si occupa dello studio delle tecnologie volte a migliorare la qualità della vita nella casa e più in generale negli edifici. Ma non solo. La domotica

Dettagli

L unico sistema via radio per hotels e resorts

L unico sistema via radio per hotels e resorts 1 2 L unico sistema via radio per hotels e resorts Non il solito controllo accessi Hotel Control System è un innovativo ed esclusivo sistema di building automation alberghiera in grado di offrire la massima

Dettagli

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo 01595 Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo INDICE DESCRIZIONE DEL SOFTWARE DI INTERFACCIAMENTO CON I SISTEMI GESTIONALI (ART. 01595) 2 Le

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. Reti industriali. Parte II ELEMENTI DI INFORMATICA UFC_05

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. Reti industriali. Parte II ELEMENTI DI INFORMATICA UFC_05 Reti industriali Parte II ELEMENTI DI INFORMATICA UFC_05 1 Scenario Industriale ELEMENTI DI INFORMATICA UFC_05 2 Bus di campo (FieldBus) Utilizzati per la comunicazione a livello di cella e al livello

Dettagli

www.stshotel.it AUTOMAZIONE ALBERGHIERA DESCRIZIONE SISTEMA

www.stshotel.it AUTOMAZIONE ALBERGHIERA DESCRIZIONE SISTEMA www.stshotel.it AUTOMAZIONE ALBERGHIERA DESCRIZIONE SISTEMA Sistema ON LINE Introduzione al sistema di automazione alberghiera Il sistema HOTEL rappresenta la soluzione ideale per la building automation

Dettagli

RETI INDUSTRIALI. Sistemi di rete a cablatura tradizionale. Sistemi di rete a cablatura innovativa Bus. Introduzione GERARCHIA DI CONTROLLO

RETI INDUSTRIALI. Sistemi di rete a cablatura tradizionale. Sistemi di rete a cablatura innovativa Bus. Introduzione GERARCHIA DI CONTROLLO RETI INDUSTRIALI Ing.Francesco M. Raimondi www.unipa.it\fmraimondi Lezioni del corso di Automazione Industriale Dipartimento di Ingegneria dell Automazione e dei Sistemi GERARCHIA DI CONTROLLO Ing. F.M.

Dettagli

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Il Sistema Hotel di Apice è una naturale evoluzione della linea di Building Automation; integra una serie di prodotti altamente tecnologici, studiati

Dettagli

Building and home evolution

Building and home evolution Building and home evolution Perché il nostro quotidiano esige economia energetica e controllo dei costi, perché vogliamo vivere in un mondo accogliente e rispettoso dell ambiente, perché siamo sensibili

Dettagli

Controllo distribuito

Controllo distribuito I sistemi complessi di automazione industriale e di controllo di processo richiedono una notevole integrazione tra i vari sottosistemi che li compongono, tanto che li si può definire sistemi di controllo

Dettagli

Building automation con Titino ed Arduino

Building automation con Titino ed Arduino Building automation con Titino ed Arduino Il progetto Titino nasce dopo una prima analisi delle soluzioni di building automation già esistenti e consolidate sul mercato, che hanno le seguenti criticità:

Dettagli

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS C AN B US L INE Allarmi AUTO a sistema CAN BUS INDICE INDICE... 2 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 3 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 4 Caratteristiche funzionali di Can Bus... 5 Installazione

Dettagli

Controllo distribuito

Controllo distribuito I sistemi complessi di automazione industriale e di controllo di processo richiedono una notevole integrazione tra i vari sottosistemi che li compongono, tanto che li si può definire sistemi di controllo

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Automazione industriale dispense del corso 2. Introduzione al controllo logico Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Modello CIM Un moderno sistema di produzione è conforme al modello CIM (Computer Integrated

Dettagli

SISTEMA HOTEL - HSYCO/DUEMMEGI CONTATTO!

SISTEMA HOTEL - HSYCO/DUEMMEGI CONTATTO! SISTEMA HOTEL - HSYCO/DUEMMEGI CONTATTO Il sistema Hotel di HSYCO/Duemmegi Contatto è la soluzione per la gestione e supervisione delle strutture alberghiere e ricettive. Progettato per garantire il miglior

Dettagli

PLC. I/O Analogici. www.webalice.it/s.pollini

PLC. I/O Analogici. www.webalice.it/s.pollini PLC I/O Analogici 1 I/O Analogici Acquisizione e gestione di segnali fisici variabili nel tempo da un valore minimo ad un valore massimo 2 I/O Analogici Trasduttori: attivi - passivi 3 I/O Analogici Trasduttori:

Dettagli

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO ACCESSI Applicativi software, terminali e dispositivi di lettura

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO ACCESSI Applicativi software, terminali e dispositivi di lettura SOLUZIONI PER IL CONTROLLO ACCESSI Applicativi software, terminali e dispositivi di lettura CONTROLLO DEGLI ACCESSI E GESTIONE DELLA SICUREZZA IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI è diventata un esigenza prioritaria

Dettagli

Sistema ATM con rete NetRail. Divisione elco srl

Sistema ATM con rete NetRail. Divisione elco srl Sistema ATM con rete NetRail Divisione elco srl Introduzione Verrà di seguito descritto un sistema di gestione degli impianti automotore di tipo evoluto. Questo sistema si basa sull'utilizzo di una rete

Dettagli

136 Gestione Alberghiera

136 Gestione Alberghiera Utilizzo del cavo art. CVAVEBUS: Linea NETbus (art. CVAVEBUS) 53AR01-485 AR-NET01 12~V 50/60 Hz 1 2 3 4 5 6 AVE 7 8 9 GND A B +12V GND A B AVE PWR GND GND BUS ARMBUS NETBUS 53AR01-485 Stanze/Rooms IN 100-230V~

Dettagli

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX Roma 01/07/2010 Ing. Salvatore Gargano Cell 3277383610 s.gargano@spaziodomotica.it Agenda L impianto tradizionale e l impianto a bus Prodotti proprietari e

Dettagli

Sistema di gestione alberghiera

Sistema di gestione alberghiera Regolazione per riscaldamento e condizionamento Sistema di gestione alberghiera 100 Sistema di gestione alberghiera HotelVision Pegasus Regolazione per riscaldamento e condizionamento Regolazione per riscaldamento

Dettagli

Hotel Innovation Technology 5 novembre 2014, Venezia

Hotel Innovation Technology 5 novembre 2014, Venezia Impiegare sistemi tecnologici in hotel significa, da sempre, controllare e ges4re. Controllare i cos4 energe4ci, ges4re i cos4 del personale. Da oggi significa anche avere migliori feedback dagli ospi4

Dettagli

Sistema gestionale per strutture turistico-alberghiere a conduzione familiare in ambiente Microsoft Windows

Sistema gestionale per strutture turistico-alberghiere a conduzione familiare in ambiente Microsoft Windows Sistema gestionale per strutture turistico-alberghiere a conduzione familiare in ambiente Microsoft Windows HOAsys è il sistema gestionale alberghiero adatto alle strutture ricettive a conduzione familiare

Dettagli

Un linguaggio comune per la domotica

Un linguaggio comune per la domotica Un linguaggio comune per la domotica La trasmissione e la corretta comprensione dʼinformazioni e comandi è indispensabile per il funzionamento ottimale degli impianti domotici Sono ormai di larga diffusione

Dettagli

Sommario. Introduzione 1

Sommario. Introduzione 1 Sommario Introduzione 1 1 Il Telecontrollo 1.1 Introduzione... 4 1.2 Prestazioni di un sistema di Telecontrollo... 8 1.3 I mercati di riferimento... 10 1.3.1 Il Telecontrollo nella gestione dei processi

Dettagli

ARCHITETTURA TRADIZIONALE DI UN SISTEMA DI CONTROLLO AUTOMATICO/1

ARCHITETTURA TRADIZIONALE DI UN SISTEMA DI CONTROLLO AUTOMATICO/1 ARCHITETTURA TRADIZIONALE DI UN SISTEMA DI CONTROLLO AUTOMATICO/1 Ogni sensore/attuatore è collegato direttamente al PLC Cablaggi relativamente semplici da eseguire Difficoltà a espandere l impianto Informazioni

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation

CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation Atena appartiene al gruppo Effegi Elettronica, azienda all avanguardia nella progettazione

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata tipicamente una monoscheda, contenente tutte le CPU richieste

Dettagli

hotelkeeper La nuova soluzione basata su protocollo IP per gli Hotel Building Automation NEW HOTEL AUTOMATION BASED ON IP PROTOCOL

hotelkeeper La nuova soluzione basata su protocollo IP per gli Hotel Building Automation NEW HOTEL AUTOMATION BASED ON IP PROTOCOL Depl. Hotel Keeper 21-04-2006 17:28 Pagina 2 La nuova soluzione basata su protocollo IP per gli Hotel Building Automation Depl. Hotel Keeper 21-04-2006 17:28 Pagina 3 GENERALITÀ Il sistema di automazione

Dettagli

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente

Soluzioni su misura. per ogni Ambiente Soluzioni su misura per ogni Ambiente 2015 Una scelta fondamentale 01 COS E LA DOMOTICA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La domotica (dal latino domus, cioè casa), è l incontro tra tecnologia

Dettagli

Get connected! Connecting Devices

Get connected! Connecting Devices Get connected! Connecting Devices Tecnologia Anybus di HMS Industrial Networks La gamma di prodotti Anybus di HMS Industrial Networks, che include gateway, interfacce embedded ultra-compatte e sistemi

Dettagli

La classificazione delle reti

La classificazione delle reti La classificazione delle reti Introduzione Con il termine rete si intende un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. Il sistema

Dettagli

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI LINEA HOTEL 113 114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI 55510 Elettronica di gestione Modulare Stand - Alone Elettronica di gestione Stand-Alone per gestire n 2 lettori : - lettore di tessere a chip

Dettagli

IEEE 1588 Quando la tempistica conta

IEEE 1588 Quando la tempistica conta Articolo tecnico IEEE 1588 Quando la tempistica conta Sincronizzazione di alta precisione dei diversi clocks in sistemi distribuiti con l impiego di IEEE 1588 PTP Cos è lo standard IEEE 1588 PTP? Lo standard

Dettagli

Sistemi elettronici distribuiti in Automotive

Sistemi elettronici distribuiti in Automotive Sistemi elettronici distribuiti in Automotive Stefano Maggi Politecnico di Milano (Dip. Ingegneria Elettrica) L ampio incremento dei Sistemi elettronici distribuiti nel settore automobilistico e veicolare,

Dettagli

Telecomunicazioni RETI DI ELABORATORI

Telecomunicazioni RETI DI ELABORATORI Telecomunicazioni RETI DI ELABORATORI Fino a qualche anno fa, per poter gestire e trasmettere a distanza i dati elaborati si utilizzava il mainframe, in cui tutta la potenza di calcolo era concentrata

Dettagli

the digital connection company Full Lighting Management

the digital connection company Full Lighting Management Ailux S.r.l. è una realtà tecnologica che ha come strategia aziendale la connettività. L azienda ed il suo management si riconoscono e amano identificarsi come una digital connection. L unione di un management

Dettagli

Reti di computer- Internet- Web. Concetti principali sulle Reti Internet Il Web

Reti di computer- Internet- Web. Concetti principali sulle Reti Internet Il Web Reti di computer- Internet- Web Concetti principali sulle Reti Internet Il Web Condivisione di risorse e comunicazione con gli altri utenti n n n Anni 70: calcolatori di grandi dimensioni, modello timesharing,

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli

Local Interconnect Network

Local Interconnect Network Corso di RETI e SISTEMI per l AUTOMAZIONE Prof. Stefano PANZIERI A.A. 2000/2001 Local Interconnect Network a cura di Giovanni RENDINA e Francesco RICCIARDI Perché LIN? La presenza di un numero sempre più

Dettagli

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS BUNT Innovation INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle HOTEL automation and control BUNT Innovation si adatta alle Vostre esigenze ed al Vostro personale

Dettagli

Reti di calcolatori. Riferimenti: Curtin cap. 9 Console cap. 6 (vecchia ed.) o cap. 8 (nuova ed.)

Reti di calcolatori. Riferimenti: Curtin cap. 9 Console cap. 6 (vecchia ed.) o cap. 8 (nuova ed.) Reti di calcolatori Riferimenti: Curtin cap. 9 Console cap. 6 (vecchia ed.) o cap. 8 (nuova ed.) Reti di calcolatori Inizialmente, con l avvento dei PC, il mondo dell elaborazione dati era diviso in due

Dettagli

L unica serratura elettronica per hotel a movimento magnetico. Disegnata per fondersi con la porta d interni, progettata dal know-how agb.

L unica serratura elettronica per hotel a movimento magnetico. Disegnata per fondersi con la porta d interni, progettata dal know-how agb. s i s t e m a d i c o n t r o l l o a c c e s s i p e r h o t e l SISTEMI DI FERRAMENTA PER PORTE E FINESTRE L unica serratura elettronica per hotel a movimento magnetico. Disegnata per fondersi con la

Dettagli

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica. Ing. Alessandro Pisano Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.it Cagliari, 25 settembre 2009 Impianti domotici Una opportuna interconnessione

Dettagli

DOMOTICA. Vidotto Davide

DOMOTICA. Vidotto Davide DOMOTICA Vidotto Davide Cos è la domotica? La domotica, detta anche home automation, è la disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa. Il termine

Dettagli

Le Tecnologie per il Key-Management

Le Tecnologie per il Key-Management Alessandro Sposi Edizioni Marco Polo Le Tecnologie per il Key-Management Il corretto impiego delle tecnologie per il Key-Management Struttura del documento 1) Premessa 2) Descrizione del sistema complessivo

Dettagli

Drives & Motion Controls

Drives & Motion Controls Drives & Motion Controls Driv es & More La rinnovata Linea Eco unisce la proverbiale affidabilità del prodotto ad una rinnovata e completa gamma di Drive, con un incremento delle performance e della flessibilità.

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE RETI

CLASSIFICAZIONE DELLE RETI CLASSIFICAZIONE DELLE RETI A seconda dei ruoli dei computer le reti si classificano in: Reti Client Server in cui sono presenti computer con ruoli diversi, alcuni funzionano da client e uno o più da server

Dettagli

Si introdurranno poi le topologie delle reti di calcolatori per capire meglio come gli apparati vengono interconnessi e secondo quali standard.

Si introdurranno poi le topologie delle reti di calcolatori per capire meglio come gli apparati vengono interconnessi e secondo quali standard. Pagina 1 di 8 Installare e configurare componenti hardware di rete Topologie di rete In questo approfondimento si daranno alcune specifiche tecniche per l'installazione e la configurazione hardware dei

Dettagli

CAN Controller Area Network

CAN Controller Area Network CAN Controller Area Network 1 di 15 Università degli studi Roma Tre Dipartimento di Informatica e Automazione Corso di Controllo Digitale Prof. Lorenzo Sciavicco Prof. Stefano Panzieri CAN Controller Area

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006 PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE Maggio 2006 1 Evoluzione tecnologica 1 Negli ultimi anni le P.A. si sono fortemente impegnate nello sviluppo di reti di computer

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MANUALE UTENTE VERSIONE 0.0.3 1 - CONFIGURAZIONE DEL MODULO 1 INTRODUZIONE Il modulo KNX-ACC per KONNEXION consente la gestione integrata di un sistema di controllo accessi

Dettagli

AUTOMAZIONE ALBERGHIERA

AUTOMAZIONE ALBERGHIERA rr AUTOMAZIONE ALBERGHIERA Supervisione di camere, zone comuni e locali tecnologici. Ottimizzazione totale di risorse energetiche e umane. Controllo accessi, rilevazione presenze, gestione personale. Gestione

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009

Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009 Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria Docente: Ing. Massimiliano Ruggeri Mail: m.ruggeri@imamoter.cnr.it mruggeri@ing.unife.it Tel. 0532/735631 Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009 Durata:

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Servoazionamento Digitale TWIN-N, SPD-N www.parker.com/eme/it/twinn Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Breve panoramica Descrizione TWIN-N è una serie di servoamplificatori completamente digitali,

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite Hotel Manager 1.0 - Introduzione Hotel Manager è un software sviluppato per permettere la supervisione di un hotel realizzato mediante il sistema bus PICnet. Il software è perfettamente integrato nell

Dettagli

Profibus vs WorldFIP WorldFip centralizzato e basato sulla schedulazione

Profibus vs WorldFIP WorldFip centralizzato e basato sulla schedulazione Il Profibus PROcess FIeld BUS (PROFIBUS) è un sistema di comunicazione nato per connettere dispositivi di campo digitali diversi e/o elementi con prestazioni di basso livello, come trasmettitori, attuatori,

Dettagli

i nodi i concentratori le dorsali

i nodi i concentratori le dorsali RETI LOCALI Reti di computer collegati direttamente tra di loro in un ufficio, un azienda etc. sono dette LAN (Local Area Network). Gli utenti di una LAN possono condividere fra di loro le risorse quali

Dettagli

camera che garantisce il risparmio energetico mediante riconoscimento della carta codificata in

camera che garantisce il risparmio energetico mediante riconoscimento della carta codificata in ARTICOLO 1009/010D 1009/010S DESCRIZIONE Maniglia elettronica Personal Lock stand alone con serratura e lettore TAG transponder - apertura a spingere verso destra Maniglia elettronica Personal Lock stand

Dettagli

Sistemi Domotici Parte 3 I Mezzi Trasmissivi

Sistemi Domotici Parte 3 I Mezzi Trasmissivi Perito Ind. Marco Dal Prà Sistemi Domotici Parte 3 I Mezzi Trasmissivi SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia Novembre 2005 1 Doppini 2 IR,Wi-Fi, Bluetooth Senza Fili Sistemi di Comunicazione

Dettagli

Reti di Calcolatori. Il software

Reti di Calcolatori. Il software Reti di Calcolatori Il software Lo Stack Protocollare Application: supporta le applicazioni che usano la rete; Transport: trasferimento dati tra host; Network: instradamento (routing) di datagram dalla

Dettagli

TECNOLOGIE D ACCESSO PER HOTEL

TECNOLOGIE D ACCESSO PER HOTEL TECNOLOGIE D ACCESSO PER HOTEL sistema /boutique/luxury/resort SALTO: Controlla l accesso di dipendenti e ospiti. Scopri con noi l ultima generazione di serrature elettroniche per hotel. Il motivo per

Dettagli

Caratteristiche generali e tecnologia

Caratteristiche generali e tecnologia Caratteristiche generali e tecnologia Indice Descrizione Campi di applicazione... / Struttura del sistema e posa dei cavi... / Tipologia dei dispositivi... / Modalità di trasferimento delle informazioni

Dettagli

Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti

Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti Cos è l Automazione Industriale? Automazione Industriale: insieme di discipline (modelli, metodi e strumenti) che permettono di analizzare e progettare

Dettagli

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso d o m O S educational un sistema unico e diverso domos EDUCATIONAL Kit didattico per l'insegnamento della domotica negli istituti tecnici e professionali Sintesi domos Educational è uno strumento pensato

Dettagli

Chi siamo, about Pmi-feratel

Chi siamo, about Pmi-feratel A B C Deskline! Chi siamo, about Pmi-feratel PMI IT for Tourism è azienda leader in Italia nell Information Technologies in ambito turistico; dealer esclusivista del brand feratel media technologies AG

Dettagli

sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it

sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it sistemi COSTRUTTORI di macchine ed impianti, INTEGRATORI di sistemi ed UTILIZZATORI finali si affidano

Dettagli

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Prof. Ing. Fabrizio Pilo Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari Domotica e Building Automation Di cosa si tratta

Dettagli

Lettore General Porpouse di Badge Magnetici

Lettore General Porpouse di Badge Magnetici Lettore General Porpouse di Badge Magnetici I sistemi di controllo degli accessi trovano da sempre ampio consenso tra il nostro pubblico; questo è il motivo per cui proponiamo regolarmente all interno

Dettagli

SISTEMI DI INTEGRAZIONE ELETTRONICA I sistemi di misura distribuiti

SISTEMI DI INTEGRAZIONE ELETTRONICA I sistemi di misura distribuiti ferrigno@unicas.it Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale SISTEMI DI INTEGRAZIONE ELETTRONICA I sistemi di misura distribuiti Docente: Luigi Ferrigno MiniDAT MiniDAT MiniDAT I sistemi

Dettagli

Linee Commutate. Comunicazione telefonica:

Linee Commutate. Comunicazione telefonica: Linee Commutate Comunicazione telefonica: Un utente compone il numero del destinatario (richiesta di connessione) Il centralino (umano od elettronico), verifica se il numero desiderato esiste e se è libero,

Dettagli

Hardware & Software Development

Hardware & Software Development Hardware & Software Development MISSION Realizzare prodotti ad alta innovazione tecnologica e fornire servizi con elevati standard qualitativi 3 AZIENDA ATTIVITÀ Prodotti 4 6 8 10 5 AZIENDA ISER Tech

Dettagli

NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo

NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo Renzo Zaltieri NET SERVO-DRIVER 1 Mechatronics Labs Una azienda con oltre 20 anni di esperienza che risponde alla crescente domanda di ingegnerizzazione, rinnovamento

Dettagli

Networking e Reti IP Multiservizio

Networking e Reti IP Multiservizio Networking e Reti IP Multiservizio Modulo 2: Introduzione alle reti per dati IEEE802.3 (Ethernet) Gabriele Di Stefano: gabriele@ing.univaq.it Argomenti già trattati: Lezioni: Concetti fondamentali Entità

Dettagli

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine web booking engine web solutions aggiornamento tariffe nei portali monitoraggio concorrenza servizio editoriale Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato

Dettagli

" Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 "

 Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 " Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 " Obiettivi Prevenzione malfunzionamenti riduzione disservizi conformità a standard minimi

Dettagli

Cos'è una vlan. Da Wikipedia: Una LAN virtuale, comunemente

Cos'è una vlan. Da Wikipedia: Una LAN virtuale, comunemente Cos'è una vlan Da Wikipedia: Una LAN virtuale, comunemente detta VLAN, è un gruppo di host che comunicano tra di loro come se fossero collegati allo stesso cablaggio, a prescindere dalla loro posizione

Dettagli

uadro Soluzione software e hardware Per le rilevazione presenze Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Soluzione software e hardware Per le rilevazione presenze Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Per le rilevazione presenze Perché scegliere Q Rilevazione Presenze? Si tratta di un sistema completo di software e hardware per realtà che intendono automatizzare

Dettagli

Pannelli Hitachi EH-HMI

Pannelli Hitachi EH-HMI Pannelli Hitachi EH-HMI Hitachi introduce una nuova serie di pannelli operatore di grande robustezza ed affidabilità, con aspetto accattivante, selezione multilingua, ricette, trend di variabili, ampia

Dettagli

: I sensori di visione - Introduzione e applicazioni Ing. Marco Catizone SICK Spa. SAVE Expo - 12 Ottobre 2010

: I sensori di visione - Introduzione e applicazioni Ing. Marco Catizone SICK Spa. SAVE Expo - 12 Ottobre 2010 Ing. Marco Catizone SICK Spa SAVE Expo - 12 Ottobre 2010 Presentazione Marco Catizone Product Manager Sistemi di visione - Sick Spa :Sensori per automazione industriale :Sistemi di sicurezza :Strumentazione

Dettagli

IO-Link come standard di comunicazione per sensori e attuatori

IO-Link come standard di comunicazione per sensori e attuatori IO-Link come standard di comunicazione per Andrea Graglia Siemens Gruppo Rilevamento Misura e Analisi e Gruppo PLC e I/O distribuiti Perché IO-link? Gli apparecchi da campo (sensori/attuatori) sono oggi

Dettagli

SLUKKE IL SISTEMA INTELLIGENTE PER IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE STRUTTURE TURISTICHE

SLUKKE IL SISTEMA INTELLIGENTE PER IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE STRUTTURE TURISTICHE Certificazione I.M.Q. 1 2 3 Livello Zona Veneto Registrazione n. T 0146 Azienda Certificata a UNI EN ISO 9001:2008 Page 1 of 10 SLUKKE IL SISTEMA INTELLIGENTE PER IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE STRUTTURE

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Laurea in Ingegneria Informatica ed Elettronica Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Candidato: Giulio Spinozzi Relatore:

Dettagli

La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento Indice

La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento. La rete: modelli di riferimento Indice Indice 1. Definizioni essenziali 2. Modelli di rete 3. Reti fisiche 4. Protocolli di rete 5. Modelli di riferimento 6. Raffronto tra modelli Architettura degli Elaboratori 2 - T. Vardanega Pagina 275 Definizioni

Dettagli