REPORT REGIONE MARCHE. Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPORT REGIONE MARCHE. Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011"

Transcript

1 Regione Marche ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI REPORT REGIONE MARCHE Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011 In collaborazione con: Provincia di Ancona Provincia di Ascoli Piceno Provincia di Fermo Provincia di Macerata Provincia di Pesaro e Urbino 1

2 2

3 Indice del Report Sezione 1. Dati dimensionali degli Istituti Scolastici di istruzione secondaria di secondo grado Distribuzione territoriale delle Istituzioni Scolastiche statali CORSI ORDINARI - Distribuzione per provincia e comune dei plessi scolastici - a.s. 2010/ CORSI SERALI - Distribuzione per provincia e comune dei plessi scolastici - a.s. 2010/ Alunni per provincia, tipo di istruzione e indirizzo di studio CORSI ORDINARI - Distribuzione degli alunni per provincia e per genere / STORICO. Popolazione scolastica regionale a.s. 2008/09 - a.s. 2010/11, per genere CORSI SERALI - Distribuzione degli alunni per provincia e per genere A / Distribuzione degli alunni per tipologia di istruzione e per genere A/STORICO. Popolazione scolastica regionale a.s. 2008/09 - a.s. 2010/11, per tipologia di istruzione B / Distribuzione degli alunni per tipologia di istruzione e per provincia Confronto tra maschi e femmine sulla scelta della tipologia di istruzione ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere /STORICO. ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi ISTRUZIONE ARTISTICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere /STORICO. ISTRUZIONE ARTISTICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studio ISTRUZIONE TECNICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere / STORICO ISTRUZIONE TECNICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi ISTRUZIONE LICEALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere /STORICO. ISTRUZIONE LICEALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi Sezione 2. Mobilità degli studenti Mobilità Residenza degli alunni frequentanti le Istituzioni scolastiche delle province marchigiane (valori assoluti) Bis / Residenza degli alunni frequentanti le Istituzioni scolastiche delle province marchigiane (valori in %) Mobilità interprovinciale degli studenti residenti nelle Marche Mobilità regionale in entrata provenienza degli studenti residenti in altre regioni (confinanti e non) e che frequentano Istituti scolastici marchigiani (valori assoluti) Bis / Mobilità regionale in entrata provenienza degli studenti residenti in altre regioni (confinanti e non) e che frequentano Istituti scolastici marchigiani (valori in %) Mobilità regionale in entrata Tipologia di istruzione scelta dagli studenti residenti in altre regioni che frequentano gli Istituti scolastici marchigiani Bis / Mobilità regionale in entrata Tipologia di istruzione scelta dagli studenti residenti in altre regioni che frequentano gli Istituti scolastici marchigiani (valori aggregati per tipo di istruzione e in %) Sezione 3. Regolarità / ritardo nel percorso di studio ed esiti scolastici Regolarità / Ritardo Regolarità / ritardo negli studi per tipologia di istruzione /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per tipologia di istruzione (valori % sul totale di tipologia istruzione) Regolarità / ritardo negli studi, per tipo di istruzione e per genere Regolarità / ritardo negli studi, per anno di corso /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per anno di corso (valori % sul totale di anno di corso) Ritardo negli studi, per tipo di istruzione e anno di corso ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per indirizzo di studio (valori % sul totale di indirizzo) ISTRUZIONE ARTISTICA - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio /STORICO. ISTRUZIONE ARTISTICA Ritardo negli studi, per indirizzo di studio ISTRUZIONE LICEALE - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio /STORICO. ISTRUZIONE LICEALE Ritardo negli studi, per indirizzo di studio ISTRUZIONE TECNICA - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio /STORICO. ISTRUZIONE TECNICA Ritardo negli studi, per indirizzo di studio Regolarità / ritardo negli studi riepilogo per provincia

4 3.1.9./STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per provincia sede della scuola frequentata Esiti scolastici Esiti scolastici, per tipologia di istruzione /STORICO. Percentuale di studenti con ESITO SCOLASTICO NEGATIVO, per tipologia di istruzione (valori % sul totale di tipologia istruzione) Esiti scolastici, per tipo di istruzione e per genere Esiti scolastici, per anno di corso /STORICO. Percentuale di studenti con ESITO SCOLASTICO NEGATIVO, per anno di corso Esiti scolastici negativi, per anno di corso e tipologia di istruzione ISTRUZIONE ARTISTICA - Esiti scolastici, per indirizzo di studio /STORICO. ISTRUZIONE ARTISTICA - Esiti scolastici neagtivi, per indirizzo di studio ISTRUZIONE LICEALE - Esiti scolastici, per indirizzo di studio /STORICO. ISTRUZIONE LICEALE - Esiti scolastici negativi, per indirizzo di studio ISTRUZIONE TECNICA - Esiti scolastici, per indirizzo di studio /STORICO.ISTRUZIONE TECNICA - Esiti scolastici negativi, per indirizzo di studio ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Esiti scolastici, per indirizzo di studio / STORICO ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Esiti scolastici negativi, per indirizzo di studio Esiti scolastici riepilogo per provincia Confronto tra situazione di regolarità / ritardo di partenza ed esiti scolastici finali, per tipo di istruzione Voto medio di maturità per tipo di istruzione /STORICO. Voto medio di maturità per tipo di istruzione Voto medio di maturità per provincia Bis / Voto medio di maturità per provincia e per tipo di istruzione Sezione 4. Studenti non italiani negli Istituti Scolastici della regione Studenti non italiani Studenti non italiani e italiani nelle Istituzioni scolastiche delle Marche, suddivisi per genere / STORICO Studenti non italiani e italiani nelle Istituzioni scolastiche delle Marche Stato di nascita degli studenti non italiani /STORICO. Stato di nascita degli studenti non italiani Principali cittadinanze straniere nella popolazione scolastica degli Istituti marchigiani Incidenza degli studenti stranieri per tipo di istruzione /STORICO. Incidenza degli studenti stranieri per tipo di istruzione Incidenza degli studenti stranieri per indirizzo di studio Incidenza degli studenti stranieri per anno di corso /STORICO. Incidenza degli studenti stranieri per anno di corso Incidenza degli studenti stranieri per provincia Ritardo degli studenti stranieri per tipo di istruzione Esiti scolastici degli studenti stranieri per tipo di istruzione / STORICO % Esiti scolastici negativi degli studenti stranieri per tipo di istruzione Voto medio di maturità degli studenti stranieri, per tipo di istruzione /STORICO. Voto medio di maturità degli studenti stranieri, per tipo di istruzione

5 Sezione 1. Dati dimensionali degli Istituti Scolastici di istruzione secondaria di secondo grado 1.1. Distribuzione territoriale delle Istituzioni Scolastiche statali Nel presente paragrafo si descrive l organizzazione della scuola superiore statale sul territorio regionale, relativa all anno scolastico 2010/ CORSI ORDINARI - Distribuzione per provincia e comune dei plessi scolastici - a.s. 2010/11 Provincia Comuni sede dei plessi scolastici N. plessi Ancona 11 Fabriano 7 Jesi 7 Senigallia 5 Osimo 3 Loreto 2 Ancona Falconara Marittima 2 Arcevia 1 Castelfidardo 1 Chiaravalle 1 Monte Roberto 1 Sassoferrato 1 Totale provinciale 42 (N. Istituzioni = 27) Ascoli Piceno 10 San Benedetto del Tronto 5 Comunanza 1 Ascoli Piceno Cupra Marittima 1 Grottammare 1 Montalto delle Marche 1 Ripatransone 1 Totale provinciale 20 (N. Istituzioni = 14) Fermo 6 Porto Sant`Elpidio 3 Montegiorgio 2 Montegranaro 2 Fermo Porto San Giorgio 1 Amandola 1 Sant`Elpidio a Mare 1 Santa Vittoria in Matenano 1 Totale provinciale 17 (N. Istituzioni = 8) Macerata 10 Civitanova Marche 5 Camerino 4 Recanati 4 Tolentino 3 Macerata Sarnano 2 San Ginesio 2 San Severino Marche 2 Matelica 2 Cingoli 2 Corridonia 1 Totale provinciale 37 (N. Istituzioni = 21) (SEGUE) 5

6 Provincia Comuni sede dei plessi scolastici N. plessi Pesaro 10 Fano 9 Urbino 4 Sassocorvaro 3 Fossombrone 3 Pesaro e Urbino Cagli 2 Urbania 2 San Lorenzo in Campo 1 Piobbico 1 Pergola 1 Totale provinciale 36 (N. Istituzioni = 20) Totale regionale 152 (N. Istituzioni = 90) CORSI SERALI - Distribuzione per provincia e comune dei plessi scolastici - a.s. 2010/2011 Provincia Comuni sede dei plessi scolastici N. plessi Ancona 4 Fabriano 3 Ancona Senigallia 3 Loreto 1 Osimo 1 Totale provinciale 12 San Benedetto del Tronto 1 Ascoli Piceno Ascoli Piceno 1 Totale provinciale 2 Fermo 1 Fermo Sant`Elpidio a Mare 1 Totale provinciale 2 Tolentino 1 Macerata 1 Macerata Cingoli 1 Civitanova Marche 1 Totale provinciale 4 Pesaro 2 Urbino 1 Pesaro e Urbino Fossombrone 1 Fano 1 Totale provinciale 5 Totale regionale 25 6

7 Alunni per provincia, tipo di istruzione e indirizzo di studio In questo paragrafo si fornisco i dati dimensionali della popolazione scolastica delle province marchigiane. Ad eccezione di una minima illustrazione dei corsi serali, tutte le tabelle e i grafici di seguito presentati sono riferiti ai corsi ordinari delle istituzioni statali. Gli indirizzi di studio sono indicati in forma aggregata, al fine di semplificare la lettura dei dati e renderli maggiormente confrontabili CORSI ORDINARI - Distribuzione degli alunni per provincia e per genere Province sedi degli Istituti scolastici F M Totale % F % M % sul tot. regionale AN ,8% 52,2% 30,6% AP ,5% 51,5% 16,4% FM ,8% 53,2% 10,3% MC ,3% 49,7% 20,9% PU ,6% 49,4% 21,8% Totale regionale ,9% 51,1% 100,0% % F % M 0% 20% 40% 60% 80% 100% AN 47,8% 52,2% AP FM MC PU Totale regionale 48,5% 46,8% 50,3% 50,6% 48,9% 51,5% 53,2% 49,7% 49,4% 51,1% PU 21,8% MC 20,9% FM 10,3% AN 30,6% AP 16,4% / STORICO. Popolazione scolastica regionale a.s. 2008/09 - a.s. 2010/11, per genere Genere 2008/ / /11 Var. % 08/09- Var. % 09/10-09/10 10/11 F ,25% -0,45% M ,32% -0,03% Totale regionale ,29% -0,24% / / / F M Totale regionale 7

8 CORSI SERALI - Distribuzione degli alunni per provincia e per genere Province sedi degli Istituti scolastici F M Totale % F % M % sul tot. regionale AN ,7% 61,3% 57,6% AP ,4% 32,6% 5,7% FM ,8% 30,2% 2,8% MC ,5% 40,5% 14,7% PU ,5% 68,5% 19,2% Totale regionale ,9% 57,1% 100,0% % F % M 0% 20% 40% 60% 80% 100% AN 38,7% 61,3% AP 67,4% 32,6% PU 19,2% FM MC 69,8% 59,5% 30,2% 40,5% MC 14,7% AN 57,6% PU Totale regionale 31,5% 42,9% 68,5% 57,1% FM 2,8% AP 5,7% A / Distribuzione degli alunni per tipologia di istruzione e per genere Tipo istruzione F M Totale % F % M % tipo istr. sul tot. regionale ISTR. ARTISTICA ,2% 34,8% 4,7% ISTR. CLASSICA ,4% 36,6% 40,6% ISTR. PROFESSIONALE ,7% 60,3% 22,7% ISTR. TECNICA ,8% 65,2% 32,0% Totale regionale ,9% 51,1% 100,0% % F % M 0% 50% 100% 4,7% ISTR. ARTISTICA ISTR. ARTISTICA 65,2% 34,8% 32,0% ISTR. CLASSICA ISTR. CLASSICA 63,4% 36,6% 40,6% ISTR. PROFESSIONALE ISTR. PROFESSIONALE 39,7% 60,3% 22,7% ISTR. TECNICA ISTR. TECNICA 34,8% 65,2% Totale regionale 48,9% 51,1% 8

9 1.2.3.A/STORICO. Popolazione scolastica regionale a.s. 2008/09 - a.s. 2010/11, per tipologia di istruzione Tipologia di Var. % 08/09- Var. % 09/ / / /11 istruzione 09/10 10/11 ISTR. ARTISTICA ,36% 4,17% ISTR. CLASSICA ,47% -1,10% ISTR. PROFESSIONALE ,42% -1,63% ISTR. TECNICA ,94% 1,27% Totale regionale ,29% -0,24% / / / ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA 5,00% 4,00% Popolazione scolastica regionale a.s. 2008/09 - a.s. 2010/11, per tipologia di istruzione 4,17% Var. % 08/09-09/10 Var. % 09/10-10/11 3,00% 2,00% 1,00% 0,00% -1,00% -2,00% 1,27% ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA -1,36% -1,10% -0,94% -1,47% -1,42% -1,63% 9

10 B / Distribuzione degli alunni per tipologia di istruzione e per provincia Province ISTR. sedi degli ISTR. ISTR. ISTR. % ISTR. PROFESSI Totale Istituti ARTISTICA CLASSICA TECNICA ARTISTICA ONALE scolastici % ISTR. CLASSICA % ISTR. PROFESSI ONALE % ISTR. TECNICA AN ,5% 44,1% 21,7% 31,7% AP ,3% 40,1% 23,3% 33,3% FM ,1% 36,2% 20,2% 35,6% MC ,0% 41,8% 23,9% 31,2% PU ,6% 36,8% 24,0% 30,5% Totale regionale ,7% 40,6% 22,7% 32,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% AN 2,5% 21,7% 31,7% 44,1% AP 3,3% 23,3% 33,3% 40,1% % ISTR. ARTISTICA FM 8,1% 20,2% 36,2% 35,6% % ISTR. CLASSICA % ISTR. PROFESSIONALE MC 3,0% 23,9% 31,2% 41,8% % ISTR. TECNICA PU 8,6% 24,0% 30,5% 36,8% Totale regionale 4,7% 22,7% 32,0% 40,6% Confronto tra maschi e femmine sulla scelta della tipologia di istruzione Tipo istruzione F M Totale % F % M ISTR. ARTISTICA ,2% 3,2% ISTR. CLASSICA ,6% 29,1% ISTR. PROFESSIONALE ,5% 26,8% ISTR. TECNICA ,7% 40,9% Totale provinciale ,0% 100,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% ISTR. ARTISTICA 6,2% 3,2% ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE 29,1% 18,5% 26,8% 52,6% % F % M ISTR. TECNICA 22,7% 40,9% 10

11 ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere Indirizzi di studio (aggregati) [*] F M Totale % F % M IP / Ind. Abbigliamento e moda ,8% 3,2% IP / Ind. Agrario ,8% 86,2% IP / Ind. Chimico e biologico ,0% 30,0% IP / Ind. Elettrico - elettronico ,5% 98,5% IP / Ind. Manutenzione e assistenza tecnica ,4% 99,6% IP / Ind. Marittimo ,0% 100,0% IP / Ind. Meccanico - termico ,6% 99,4% IP / Ind. Meccanico calzaturiero ,0% 100,0% IP / Ind. Mobile e arredamento ,3% 57,7% IP / Ind. Odontotecnico ,4% 60,6% IP / Ind. Ottico ,1% 30,9% IP / Ind. Produzioni industriali e artigianali ,1% 9,9% IP / Ind. Servizi alberghieri e ristorazione ,0% 54,0% IP / Ind. Servizi economico - aziendali e turistici ,4% 34,6% IP / Ind. Servizi per la pubblicità ,2% 50,8% IP / Ind. Servizi sociali ,6% 14,4% IP / Ind. Servizi socio-sanitari ,3% 17,7% Totale regionale ,7% 60,3% **+ All interno degli indirizzi di studio aggregati sono stati ricompresi anche i nuovi indirizzi di studio attivati a partire dall a.s. 2010/2011. % F % M 0% 20% 40% 60% 80% 100% IP / Ind. Abbigliamento e moda 96,8% 3,2% IP / Ind. Agrario 13,8% 86,2% IP / Ind. Chimico e biologico 70,0% 30,0% IP / Ind. Elettrico - elettronico 1,5% IP / Ind. Manutenzione e assistenza tecnica0,4% IP / Ind. Marittimo0,0% IP / Ind. Meccanico - termico0,6% IP / Ind. Meccanico calzaturiero0,0% 98,5% 99,6% 100,0% 99,4% 100,0% IP / Ind. Mobile e arredamento IP / Ind. Odontotecnico 42,3% 39,4% 57,7% 60,6% IP / Ind. Ottico 69,1% 30,9% IP / Ind. Produzioni industriali e artigianali 90,1% 9,9% IP / Ind. Servizi alberghieri e ristorazione 46,0% 54,0% IP / Ind. Servizi economico - aziendali e turistici 65,4% 34,6% IP / Ind. Servizi per la pubblicità 49,2% 50,8% IP / Ind. Servizi sociali IP / Ind. Servizi socio-sanitari 85,6% 82,3% 14,4% 17,7% Totale regionale 39,7% 60,3% 11

12 1.2.5./STORICO. ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Var. % Var. % 08/09-09/10 09/10-10/11 IP / Ind. Abbigliamento e moda ,27% -26,47% IP / Ind. Agrario ,68% 24,13% IP / Ind. Chimico e biologico ,77% -24,42% IP / Ind. Elettrico - elettronico ,03% -26,30% IP / Ind. Marittimo ,12% -37,50% IP / Ind. Meccanico - termico ,47% -26,96% IP / Ind. Meccanico calzaturiero ,17% -57,14% IP / Ind. Mobile e arredamento ,51% -11,86% IP / Ind. Odontotecnico ,96% -11,48% IP / Ind. Ottico ,07% 5,43% IP / Ind. Servizi alberghieri e ristorazione ,96% 2,30% IP / Ind. Servizi economico - aziendali e turistici ,28% -4,31% ISTRUZIONE ARTISTICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere Indirizzi di studio (aggregati) F M Totale % F % M Istituto d'arte ,9% 34,1% Liceo artistico ,5% 36,5% Totale regionale ,2% 34,8% % F % M 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Istituto d'arte 65,9% 34,1% Liceo artistico 63,5% 36,5% Totale regionale 65,2% 34,8% /STORICO. ISTRUZIONE ARTISTICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studio Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Var. % Var. % 08/09-09/10 09/10-10/11 Istituto d'arte ,0% / [*] Liceo artistico ,8% / Istituto d arte (classi II, III e IV) / / Liceo artistico vecchio / / [*] Dati relativi all a.s. 2010/2011 ordinamento (classi II, III e IV) Liceo artistico nuovo ordinamento / / (classi I) Totale regionale ,4% 4,2% 12

13 ISTRUZIONE TECNICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere Indirizzi di studio (aggregati) F M Totale % F % M Istituto tecnico aeronautico ,3% 94,7% Istituto tecnico agrario ,0% 71,0% Istituto tecnico commerciale ,4% 45,6% Istituto tecnico nautico ,3% 95,7% Istituto tecnico per geometri ,4% 78,6% Istituto tecnico per i servizi sociali ,0% 6,0% Istituto tecnico per il turismo ,7% 22,3% ITI / Biennio comune ,4% 91,6% ITI / Chimica industriale ,6% 78,4% ITI / Confezione industriale ,7% 1,3% ITI / Elettronica e telecomunicazioni ,2% 96,8% ITI / Elettrotecnica ed automazione ,5% 99,5% ITI / Industria cartaria ,2% 71,8% ITI / Informatica ,4% 87,6% ITI / Meccanica ,0% 99,0% ITI / Chimica, materiali e biotecnologie [*] ,3% 49,7% ITI / Elettronica ed elettrotecnica [*] ,3% 97,7% ITI / Grafica e comunicazione [*] ,2% 77,8% ITI / Informatica Telecomunicazioni [*] ,7% 90,3% ITI / Meccanica - Meccatronica Energia [*] ,7% 97,3% ITI / Sistema moda [*] ,8% 3,2% ITI / Trasporti e logistica [*] ,5% 95,5% Totale regionale ,8% 65,2% **+ Indirizzi attivati a partire dall a.s. 2010/2011 % F % M 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Istituto tecnico aeronautico Istituto tecnico agrario Istituto tecnico commerciale Istituto tecnico nautico Istituto tecnico per geometri Istituto tecnico per i servizi sociali Istituto tecnico per il turismo ITI / Biennio comune ITI / Chimica industriale ITI / Chimica, materiali e biotecnologie ITI / Confezione industriale ITI / Elettronica e telecomunicazioni 5,3% 29,0% 4,3% 21,4% 8,4% 3,2% ITI / Elettronica ed elettrotecnica 2,3% ITI / Elettrotecnica ed automazione0,5% ITI / Grafica e comunicazione ITI / Industria cartaria ITI / Informatica ITI / Informatica - Telecomunicazioni ITI / Meccanica 1,0% 12,4% 9,7% ITI / Meccanica - Meccatronica - Energia 2,7% ITI / Sistema moda ITI / Trasporti e logistica Totale regionale 4,5% 21,6% 22,2% 28,2% 34,8% 54,4% 50,3% 94,7% 71,0% 45,6% 95,7% 78,6% 94,0% 77,7% 91,6% 78,4% 49,7% 98,7% 96,8% 97,7% 99,5% 77,8% 71,8% 87,6% 90,3% 99,0% 97,3% 96,8% 95,5% 65,2% 6,0% 22,3% 1,3% 3,2% 13

14 1.2.7./ STORICO ISTRUZIONE TECNICA - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Istituto tecnico aeronautico Istituto tecnico agrario Istituto tecnico commerciale Istituto tecnico nautico Istituto tecnico per geometri Istituto tecnico per i servizi sociali Istituto tecnico per il turismo ITI / Chimica industriale ITI / Confezione industriale ITI / Elettronica e telecomunicazioni ITI / Elettrotecnica ed automazione ITI / Industria cartaria ITI / Informatica ITI / Materie plastiche / ITI / Meccanica ITI / Biennio comune [*] ITI / Biennio comune (nell a.s. 2010/2011 solo classi seconde) ITI / Meccanica - Meccatronica Energia 339 [*] Studenti delle ITI / Sistema moda 31 Indirizzi attivati a classi prime e ITI / Trasporti e logistica 89 partire dall'a.s. seconde dell'a.s. ITI / Chimica, materiali e biotecnologie /2011 nelle 2010/2011 ITI / Elettronica ed elettrotecnica 350 classi prime ITI / Grafica e comunicazione 27 ITI / Informatica - Telecomunicazioni 590 Totale regionale

15 ISTRUZIONE LICEALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi e per genere Indirizzi di studio (aggregati) F M Totale % F % M Liceo classico ,5% 28,5% Liceo delle scienze del linguaggio ,2% 20,8% Liceo delle scienze sociali ,8% 15,2% Liceo delle scienze umane ,1% 13,9% Liceo linguistico ,6% 17,4% Liceo psico - socio - pedagogico ,1% 8,9% Liceo scientifico ,6% 51,4% Totale regionale ,4% 36,6% % F % M 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Liceo classico Liceo delle scienze del linguaggio Liceo delle scienze sociali Liceo delle scienze umane Liceo linguistico Liceo psico - socio - pedagogico 71,5% 79,2% 84,8% 86,1% 82,6% 91,1% 28,5% 20,8% 15,2% 13,9% 17,4% 8,9% Liceo scientifico Totale regionale 48,6% 63,4% 51,4% 36,6% /STORICO. ISTRUZIONE LICEALE - Distribuzione degli alunni per indirizzo di studi Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Liceo classico Liceo delle scienze del linguaggio Liceo delle scienze sociali Liceo linguistico Liceo psico - socio - pedagogico Liceo scientifico Liceo delle scienze umane / / Totale regionale

16 Sezione 2. Mobilità degli studenti 2.1. Mobilità Questa sezione intende fornire una rappresentazione della mobilità studentesca che interessa il territorio regionale. In particolare si rappresentano le provenienze territoriali degli studenti che frequentano le scuole della regione, in base alle residenze provinciali Residenza degli alunni frequentanti le Istituzioni scolastiche delle province marchigiane (valori assoluti) Residenti Residenti Residenti Residenti in in altre in altre nel Residenti Residenti Province sedi degli Istituti altre regioni regioni comune nella in altri scolastici province confinanti confinanti sede della provincia territori marchigiane con la con le scuola provincia Marche Totale AN AP FM MC PU Totale regionale

17 Bis / Residenza degli alunni frequentanti le Istituzioni scolastiche delle province marchigiane (valori in %) % da altre % da altre % da altre regioni regioni % da altre % da Province sedi degli % dal % dalla province confinanti confinanti regioni non altre Istituti scolastici comune provincia marchigiane con la con le confinanti regioni provincia Marche AN 48,2% 42,0% 9,3% 0,3% 0,1% 0,2% 0,5% AP 35,7% 45,7% 1,7% 16,4% 0,0% 0,5% 16,9% FM 30,7% 59,9% 8,7% 0,0% 0,7% 0,1% 0,8% MC 35,3% 50,0% 14,4% 0,0% 0,1% 0,1% 0,2% PU 46,7% 47,1% 1,0% 4,7% 0,0% 0,4% 5,1% Totale regionale 41,3% 47,2% 7,3% 3,8% 0,1% 0,3% 4,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% AN 0,5% 9,3% 42,0% 48,2% AP 1,7% 16,9% 35,7% 45,7% FM 0,8% 8,7% 30,7% 59,9% % dal comune % dalla provincia % da altre province marchigiane MC 0,2% 14,4% 35,3% 50,0% % da altre regioni PU 1,0% 5,1% 46,7% 47,1% Totale regionale 7,3% 4,2% 41,3% 47,2% 17

18 Mobilità interprovinciale degli studenti residenti nelle Marche Province sedi degli Istituti scolastici Alunni residen ti in prov. AN Alunni residen ti in prov. AP Alunni residen ti in prov. FM Alunni residen ti in prov. MC Alunni residen ti in prov. PU Totale AN ,7% 0,1% 0,1% 5,4% 3,7% AP ,1% 98,0% 1,7% 0,1% 0,0% FM ,3% 4,4% 91,3% 4,0% 0,0% MC ,3% 0,4% 6,7% 85,5% 0,0% PU ,0% 0,0% 0,0% 0,0% 98,9% Totale regionale ,6% 14,5% 11,5% 20,8% 22,5% % da AN % da AP % da FM % da MC % da PU Residenza degli studenti marchigiani che frequentano gli Istituti della provincia di Ancona 0% 20% 40% 60% 80% 100% Residenza degli studenti marchigiani che frequentano gli Istituti della provincia di Ascoli Piceno 0% 20% 40% 60% 80% 100% % da AN % da AP % da FM 0,1% 0,1% 90,7% % da AN % da AP % da FM 0,1% 1,7% 98,0% % da MC 5,4% % da MC 0,1% % da PU 3,7% % da PU 0,0% Residenza degli studenti marchigiani che frequentano gli Istituti della provincia di Fermo 0% 20% 40% 60% 80% 100% Residenza degli studenti marchigiani che frequentano gli Istituti della provincia di Macerata 0% 20% 40% 60% 80% 100% % da AN 0,3% % da AN 7,3% % da AP 4,4% % da AP 0,4% % da FM 91,3% % da FM 6,7% % da MC 4,0% % da MC 85,5% % da PU 0,0% % da PU 0,0% Residenza degli studenti marchigiani che frequentano gli Istituti della provincia di Pesaro e Urbino 0% 20% 40% 60% 80% 100% 120% % da AN % da AP % da FM % da MC 1,0% 0,0% 0,0% 0,0% % da PU 98,9% 18

19 Mobilità regionale in entrata provenienza degli studenti residenti in altre regioni (confinanti e non) e che frequentano Istituti scolastici marchigiani (valori assoluti) Residenti Alunni in Alunni Alunni Alunni Alunni residenti Alunni province Totale Province sedi residenti residenti residenti residenti in RSM residenti e regioni alunni degli Istituti NC in prov. in prov. in prov. in prov. (Rep. in prov. non da altre scolastici TE RN PG AR San RI confinanti regioni Marino) con le Marche AN AP FM MC PU Totale regionale Bis / Mobilità regionale in entrata provenienza degli studenti residenti in altre regioni (confinanti e non) e che frequentano Istituti scolastici marchigiani (valori in %) % da altre % tot. Province sedi province % da alunni da degli Istituti % da TE % da RN % da PG % da AR % da RI NC e regioni RSM altre scolastici non regioni confinanti AN 7,3% 5,1% 39,4% 0,7% 0,0% 0,0% 8,0% 39,4% 100,0% AP 94,7% 0,0% 0,2% 0,0% 0,0% 1,1% 0,1% 3,9% 100,0% FM 56,4% 1,8% 7,3% 0,0% 0,0% 0,0% 1,8% 32,7% 100,0% MC 2,9% 0,0% 14,3% 2,9% 0,0% 0,0% 5,7% 74,3% 100,0% PU 0,1% 79,4% 0,5% 5,6% 5,4% 0,0% 0,4% 8,6% 100,0% Totale regionale 63,4% 21,5% 2,4% 1,6% 1,4% 0,7% 0,6% 8,2% 100,0% 0% 20% 40% 60% 80% % da TE 63,4% % da RN 21,5% % da PG % da AR % da RSM % da RI 2,4% 1,6% 1,4% 0,7% NC % da altre province e regioni non confinanti 0,6% 8,2% 19

20 Mobilità regionale in entrata Tipologia di istruzione scelta dagli studenti residenti in altre regioni che frequentano gli Istituti scolastici marchigiani Resid. in territori Province sedi Alunni Alunni Alunni Alunni Alunni Alunni N non Tipo istruzione degli Istituti resid. in resid. in resid. in resid. in resid. in resid. in C confinant scolastici prov. TE prov. RN prov. PG prov. AR RSM prov. RI i con le Marche ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA Totale alunni da altre region i AN AP FM PU Totale regionale AN AP FM MC PU Totale regionale AN AP FM MC PU Totale regionale AN AP FM MC PU Totale regionale Totale regionale Bis / Mobilità regionale in entrata Tipologia di istruzione scelta dagli studenti residenti in altre regioni che frequentano gli Istituti scolastici marchigiani (valori aggregati per tipo di istruzione e in %) % da altri % tot. Tipo istruzione % da TE % da RN % da PG % da AR % da territori alunni % da RI NC RSM non da altre confinanti regioni ISTR. ARTISTICA 23,7% 55,3% 4,3% 0,8% 12,3% 0,0% 0,0% 3,6% 100% ISTR. CLASSICA 70,6% 21,8% 1,1% 0,7% 0,0% 0,2% 0,6% 5,0% 100% ISTR. PROFESSIONALE 70,3% 14,3% 1,1% 2,2% 0,5% 0,9% 0,6% 10,2% 100% ISTR. TECNICA 61,8% 18,6% 4,2% 2,0% 0,7% 1,2% 0,8% 10,7% 100% Totale regionale 63,4% 21,5% 2,4% 1,6% 1,4% 0,7% 0,6% 8,2% 100% 20

21 Sezione 3. Regolarità / ritardo nel percorso di studio ed esiti scolastici 3.1. Regolarità / Ritardo. Il ritardo scolastico è uno degli indicatori fondamentali per il riconoscimento e la prevenzione dei fenomeni di dispersione scolastica e formativa. Esso infatti costituisce l accumulo nel tempo degli esiti negativi che gli alunni hanno avuto nella loro carriera scolastica. In questo paragrafo si forniscono elementi utili a mappare la consistenza del ritardo scolastico, a livello di tipologia di istruzione, di anno di corso e di indirizzo di studio. I dati qui riportati fanno riferimento ai corsi ordinari delle Istituzioni scolastiche statali Regolarità / ritardo negli studi per tipologia di istruzione Tipo di istruzione In 1 anno 2 anno 3 anno Oltre 3 % In % In In pari Totale anticipo rit. rit. rit. anni rit. regola ritardo ISTR. ARTISTICA ,2% 33,8% ISTR. CLASSICA ,7% 10,3% ISTR. PROFESSIONALE ,3% 50,7% ISTR. TECNICA ,3% 21,7% Totale regionale ,8% 24,2% 0% 20% 40% 60% 80% 100% ISTR. ARTISTICA 66,2% 33,8% ISTR. CLASSICA 89,7% 10,3% % In regola % In ritardo ISTR. PROFESSIONALE 49,3% 50,7% ISTR. TECNICA 78,3% 21,7% /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per tipologia di istruzione (valori % sul totale di tipologia istruzione) Tipo di istruzione 2008/ / /11 ISTR. ARTISTICA 34,6% 34,6% 33,8% ISTR. CLASSICA 9,5% 9,5% 10,3% ISTR. PROFESSIONALE 47,9% 47,9% 50,7% ISTR. TECNICA 21,6% 21,6% 21,7% Totale regionale 23,3% 23,9% 24,2% 60,0% 50,0% 2008/ / /11 47,9% 50,7% 40,0% 34,6% 33,8% 30,0% 20,0% 10,0% 9,5% 10,3% 21,6% 21,7% 23,3% 24,2% 0,0% ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA Totale regionale 21

22 Totale regionale ISTR. TECNICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. CLASSICA ISTR. ARTISTICA Regolarità / ritardo negli studi, per tipo di istruzione e per genere Tipo istruzione In regola / In ritardo F M Totale % F % M ISTR. ARTISTICA In regola ,7% 59,5% In ritardo ,3% 40,5% ISTR. CLASSICA In regola ,3% 88,8% In ritardo ,7% 11,2% ISTR. PROFESSIONALE In regola ,4% 46,5% In ritardo ,6% 53,5% ISTR. TECNICA In regola ,2% 76,7% In ritardo ,8% 23,3% Totale regionale In regola ,1% 71,6% In ritardo ,9% 28,4% 0% 20% 40% 60% 80% 100% In regola 59,5% 69,7% In ritardo 30,3% 40,5% In regola 90,3% 88,8% In ritardo 9,7% 11,2% % F In regola 53,4% 46,5% % M In ritardo 46,6% 53,5% In regola 81,2% In ritardo In regola 18,8% 23,3% 71,6% 76,7% 80,1% In ritardo 19,9% 28,4% 22

23 Regolarità / ritardo negli studi, per anno di corso Anno di corso In 1 anno 2 anno 3 anno Oltre 3 % In % In In pari Totale anticipo rit. rit. rit. anni rit. regola ritardo Classe prima ,3% 24,7% Classe seconda ,5% 22,5% Classe terza ,7% 26,3% Classe quarta ,3% 24,7% Classe quinta ,1% 22,9% Classe sesta ,5% 23,5% Totale regionale ,8% 24,2% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% Classe prima 24,7% 75,3% Classe seconda Classe terza Classe quarta 22,5% 26,3% 24,7% 77,5% 73,7% 75,3% % In regola % In ritardo Classe quinta 22,9% 77,1% Classe sesta 23,5% 76,5% /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per anno di corso (valori % sul totale di anno di corso) Anno di corso 2008/ / /11 Classe prima 24,8% 24,0% 24,7% Classe seconda 24,0% 24,4% 22,5% Classe terza 23,5% 25,2% 26,3% Classe quarta 23,2% 23,8% 24,7% Classe quinta 20,1% 21,4% 22,9% Classe sesta 24,1% 25,0% 23,5% Totale regionale 23,3% 23,9% 24,2% 2008/ / /11 30,0% 25,0% 20,0% 24,8% 24,7% 26,3% 24,0% 23,5% 22,5% 23,2% 24,7% 20,1% 22,9% 24,1% 23,5% 15,0% 10,0% 5,0% 0,0% Classe prima Classe seconda Classe terza Classe quarta Classe quinta Classe sesta 23

24 Ritardo negli studi, per tipo di istruzione e anno di corso Anno di corso In ritardo ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA Classe prima In ritardo 30,2% 8,2% 55,0% 19,7% Classe seconda In ritardo 33,3% 9,2% 48,4% 18,2% Classe terza In ritardo 37,9% 12,1% 52,0% 23,9% Classe quarta In ritardo 34,8% 11,6% 50,6% 23,0% Classe quinta In ritardo 33,8% 10,5% 45,3% 25,1% Classe sesta In ritardo 23,5% Totale regionale In ritardo 33,8% 10,3% 50,7% 21,7% 0,0% 10,0% 20,0% 30,0% 40,0% 50,0% 60,0% Classe prima 8,2% 19,7% 30,2% 55,0% Classe seconda 9,2% 18,2% 33,3% 48,4% ISTR. ARTISTICA Classe terza Classe quarta 12,1% 11,6% 23,9% 23,0% 37,9% 34,8% ISTR. CLASSICA 52,0% ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA 50,6% Classe quinta 10,5% 25,1% 33,8% 45,3% Classe sesta 23,5% 24

25 ISTRUZIONE PROFESSIONALE - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio In Oltre 3 1 anno 2 anno 3 anno Indirizzi di studio (aggregati) anticip In pari anni rit. rit. rit. o rit. Totale % In regola % In ritardo IP / Ind. Abbigliamento e moda ,3% 48,7% IP / Ind. Agrario ,7% 38,3% IP / Ind. Chimico e biologico ,9% 48,1% IP / Ind. Elettrico - elettronico ,8% 50,2% IP / Ind. Manutenzione e assistenza tecnica ,6% 66,4% IP / Ind. Marittimo ,0% 60,0% IP / Ind. Meccanico - termico ,7% 60,3% IP / Ind. Meccanico calzaturiero ,0% 25,0% IP / Ind. Mobile e arredamento ,8% 46,2% IP / Ind. Odontotecnico ,7% 48,3% IP / Ind. Ottico ,7% 44,3% IP / Ind. Produzioni industriali e artigianali ,4% 53,6% IP / Ind. Servizi alberghieri e ristorazione ,7% 45,3% IP / Ind. Servizi economico - aziendali e turistici ,3% 52,7% IP / Ind. Servizi per la pubblicità ,0% 51,0% IP / Ind. Servizi sociali ,4% 49,6% IP / Ind. Servizi socio-sanitari ,1% 46,9% Totale regionale ,3% 50,7% Istr. Professionale - % in ritardo 70% 60% 50% 40% 66,4% 60,0% 60,3% 48,7% 48,1% 50,2% 38,3% 53,6% 52,7% 51,0% 46,2% 48,3% 49,6% 50,7% 44,3% 45,3% 46,9% 30% 25,0% 20% 10% 0% 25

26 3.1.5./STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per indirizzo di studio (valori % sul totale di indirizzo) Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 IP / Ind. Abbigliamento e moda 48,2% 51,6% 48,7% IP / Ind. Agrario 32,6% 33,6% 38,3% IP / Ind. Chimico e biologico 40,9% 44,0% 48,1% IP / Ind. Elettrico - elettronico 50,4% 50,3% 50,2% IP / Ind. Marittimo 65,9% 51,8% 66,4% IP / Ind. Meccanico - termico 58,2% 61,2% 60,0% IP / Ind. Meccanico calzaturiero 52,8% 46,4% 60,3% IP / Ind. Mobile e arredamento 49,1% 47,5% 25,0% IP / Ind. Odontotecnico 48,6% 50,1% 46,2% IP / Ind. Ottico 31,3% 31,5% 48,3% IP / Ind. Servizi alberghieri e ristorazione 43,0% 43,6% 44,3% IP / Ind. Servizi economico - aziendali e turistici 47,7% 49,7% 53,6% IP / Ind. Servizi per la pubblicità 45,6% 46,5% 45,3% IP / Ind. Servizi sociali 45,1% 48,5% 52,7% IP / Ind. Servizi socio-sanitari* / / 51,0% IP / Ind. Manutenzione e assistenza tecnica* / / 49,6% IP / Ind. Produzioni industriali e artigianali* / / 46,9% Totale regionale 47,9% 49,0% 50,7% *Indirizzi di studio attivati dall a.s. 2010/ ISTRUZIONE ARTISTICA - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio Indirizzi di studio (aggregati) In 1 anno 2 anno 3 anno Oltre 3 % In % In In pari Totale anticipo rit. rit. rit. anni rit. regola ritardo Istituto d'arte ,6% 35,4% Liceo artistico ,8% 30,2% Totale regionale ,2% 33,8% Istr. Artistica - % in ritardo 36% 34% 32% 30% 28% 26% 35,4% 33,8% 30,2% Istituto d'arte Liceo artistico Totale regionale /STORICO. ISTRUZIONE ARTISTICA Ritardo negli studi, per indirizzo di studio Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Istituto d'arte 34,6% 34,3% 35,4% Liceo artistico 35,3% 38,0% 30,2% Totale regionale 34,6% 34,5% 33,8% 26

27 ISTRUZIONE LICEALE - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio In 1 anno 2 anno 3 anno Oltre 3 Indirizzi di studio (aggregati) anticip In pari rit. rit. rit. anni rit. o Totale % In regola % In ritardo Liceo classico ,0% 5,0% Liceo delle scienze del linguaggio ,7% 23,3% Liceo delle scienze sociali ,6% 28,4% Liceo delle scienze umane ,7% 17,3% Liceo linguistico ,0% 11,0% Liceo psico - socio - pedagogico ,4% 16,6% Liceo scientifico ,7% 9,3% Totale regionale ,7% 10,3% 30% 25% 23,3% 28,4% Istr. Liceale - % in ritardo 20% 17,3% 16,6% 15% 10% 5% 5,0% 11,0% 9,3% 10,3% 0% Liceo classico Liceo delle scienze del linguaggio Liceo delle scienze sociali Liceo delle scienze umane Liceo linguistico Liceo psico - socio - pedagogico Liceo scientifico Totale regionale /STORICO. ISTRUZIONE LICEALE Ritardo negli studi, per indirizzo di studio Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Liceo classico 5,0% 4,8% 5,0% Liceo delle scienze del linguaggio 17,6% 21,5% 23,3% Liceo delle scienze sociali 26,1% 25,2% 28,4% Liceo linguistico 10,3% 10,3% 11,0% Liceo psico - socio - pedagogico 13,5% 15,3% 16,6% Liceo scientifico 9,0% 9,8% 9,3% Liceo delle scienze umane / / 17,3% Totale regionale 9,5% 10,1% 10,3% 27

28 ISTRUZIONE TECNICA - Regolarità / ritardo negli studi, per indirizzo di studio In Indirizzi di studio (aggregati) In pari anno anno anno anticipo rit. rit. rit. Oltre 3 anni rit. Totale % In regola % In ritardo Istituto tecnico aeronautico ,7% 26,3% Istituto tecnico agrario ,3% 18,7% Istituto tecnico commerciale ,6% 18,4% Istituto tecnico nautico ,0% 29,0% Istituto tecnico per geometri ,7% 22,3% Istituto tecnico per i servizi sociali ,7% 29,3% Istituto tecnico per il turismo ,7% 28,3% ITI / Biennio comune ,3% 18,7% ITI / Chimica industriale ,3% 22,7% ITI / Chimica, materiali e biotecnologie ,1% 20,9% ITI / Confezione industriale ,8% 37,2% ITI / Elettronica e telecomunicazioni ,4% 25,6% ITI / Elettronica ed elettrotecnica ,6% 19,4% ITI / Elettrotecnica ed automazione ,5% 25,5% ITI / Grafica e comunicazione ,9% 48,1% ITI / Industria cartaria ,3% 57,7% ITI / Informatica ,8% 31,2% ITI / Informatica - Telecomunicazioni ,1% 24,9% ITI / Meccanica ,0% 30,0% ITI / Meccanica - Meccatronica - Energia ,8% 21,2% ITI / Sistema moda ,3% 38,7% ITI / Trasporti e logistica ,8% 29,2% Totale regionale ,3% 21,7% 70% Istr. Tecnica - % in ritardo 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 29,0% 26,3% 29,3%28,3% 22,3% 18,7%18,4% 18,7% 22,7% 20,9% 37,2% 25,6% 25,5% 19,4% 48,1% 57,7% 31,2% 24,9% 30,0% 21,2% 38,7% 29,2% 21,7% 28

29 3.1.8./STORICO. ISTRUZIONE TECNICA Ritardo negli studi, per indirizzo di studio Indirizzi di studio (aggregati) 2008/ / /11 Istituto tecnico aeronautico 34,3% 28,7% 26,3% Istituto tecnico agrario 21,3% 20,0% 18,7% Istituto tecnico commerciale 17,5% 18,5% 18,4% Istituto tecnico nautico 26,7% 29,2% 29,0% Istituto tecnico per geometri 21,1% 22,0% 22,3% Istituto tecnico per i servizi sociali 49,4% 42,9% 29,3% Istituto tecnico per il turismo 25,3% 26,2% 28,3% ITI / Biennio comune 22,8% 22,1% 18,7% ITI / Chimica industriale 24,9% 21,3% 22,7% ITI / Confezione industriale 35,0% 38,9% 37,2% ITI / Elettronica e telecomunicazioni 26,2% 22,1% 25,6% ITI / Elettrotecnica ed automazione 20,8% 20,9% 25,5% ITI / Industria cartaria 61,1% 62,0% 57,7% ITI / Informatica 27,0% 28,3% 31,2% ITI / Materie plastiche 58,6% 63,6% ITI / Meccanica 27,1% 26,7% 30,0% ITI / Meccanica - Meccatronica - Energia * / / 21,2% ITI / Sistema moda * / / 38,7% ITI / Trasporti e logistica * / / 29,2% ITI / Chimica, materiali e biotecnologie * / / 20,9% ITI / Elettronica ed elettrotecnica * / / 19,4% ITI / Grafica e comunicazione * / / 48,1% ITI / Informatica - Telecomunicazioni * / / 24,9% Totale regionale 21,6% 21,8% 21,7% * Indirizzi di studio attivati dall'a.s. 2010/11 29

30 Regolarità / ritardo negli studi riepilogo per provincia Province sedi delle Istituzioni scolastiche In anticipo In pari 1 anno rit. 2 anno rit. 3 anno rit. Oltre 3 anni rit. Totale % In regola % In ritardo AN ,3% 24,7% AP ,7% 25,3% FM ,6% 24,4% MC ,6% 23,4% PU ,5% 23,5% Totale regionale ,8% 24,2% % sul Tot. regionale 0,7% 75,1% 16,2% 5,5% 1,5% 1,0% 100,0% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% AN 24,7% 75,3% AP FM MC 25,3% 24,4% 23,4% 74,7% 75,6% 76,6% % In regola % In ritardo PU 23,5% 76,5% Totale regionale 24,2% 75,8% /STORICO. Percentuale di studenti in ritardo negli studi, per provincia sede della scuola frequentata Province sedi delle Istituzioni scolastiche 2008/ / /11 AN 23,0% 24,0% 24,7% AP 25,7% 25,2% 25,3% FM 23,4% 24,4% 24,4% MC 21,8% 22,9% 23,4% PU 22,7% 23,1% 23,5% Totale regionale 23,3% 23,9% 24,2% 2008/ / /11 26,0% 25,0% 24,0% 23,0% 23,0% 24,0% 24,7% 25,7% 25,2% 25,3% 23,4% 24,4% 24,4% 23,4% 23,5% 23,1% 22,9% 22,7% 23,3% 24,2% 23,9% 22,0% 21,8% 21,0% 20,0% 19,0% AN AP FM MC PU Totale regionale 30

31 3.2. Esiti scolastici Per quanto riguarda gli esiti scolastici, occorre segnalare l eterogeneità delle modalità e delle tempistiche nella registrazione di tale dato da parte dei singoli Istituti. In particolare è risultata fortemente problematica la rilevazione delle votazioni conseguite all esame di Stato. Per facilitare la lettura di questa sezione, i dati relativi agli esiti finali vengono qui presentati in forma aggregata: - la categoria Esiti positivi comprende gli studenti promossi e quelli con sospensione del giudizio - la categoria Esiti negativi comprende gli studenti respinti e quelli segnalati come ritirati e come non scrutinati - la categoria Trasferiti comprende gli studenti segnalati, appunto, come trasferiti, ma che non risultano iscritti in nessun altra Istituzione scolastica delle Marche; costoro, dunque, potrebbero essere di fatto dei ritirati, oppure essere iscritti in scuole di altre regioni; sulla base di tali considerazioni, si è ritenuto opportuno mantenere distinta questa categoria di esiti - la categoria NC (non comunicato) comprende tutti gli studenti per i quali non è stato comunicato, in fase di rilevazione delle anagrafi scolastiche, l esito scolastico. Analogamente alle altre sezioni, in questo paragrafo si mette in relazione il dato dell esito scolastico con le tipologie di istruzione, gli indirizzi di studio scelti, l anno di corso frequentato e il genere degli studenti. A chiusura del paragrafo sono presentate due tabelle relative ai punteggi ottenuti dagli studenti agli Esami di Stato. I dati qui riportati fanno riferimento ai corsi ordinari delle Istituzioni scolastiche statali Esiti scolastici, per tipologia di istruzione % % % Positivo Negativo Trasferito NC Totale Tipo istruzione Positivo Negativo Trasferito % NC ISTR. ARTISTICA ,8% 11,6% 1,4% 0,2% ISTR. CLASSICA ,9% 4,3% 1,6% 0,3% ISTR. PROFESSIONALE ,2% 19,7% 2,8% 1,3% ISTR. TECNICA ,2% 11,1% 1,2% 0,4% Totale regionale ,4% 10,3% 1,7% 0,5% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% ISTR. ARTISTICA 11,6% 86,8% % Positivo % Negativo ISTR. CLASSICA 4,3% 93,9% ISTR. PROFESSIONALE 19,7% 76,2% ISTR. TECNICA Totale regionale 11,1% 10,3% 87,2% 87,4% 31

32 3.2.1./STORICO. Percentuale di studenti con ESITO SCOLASTICO NEGATIVO, per tipologia di istruzione (valori % sul totale di tipologia istruzione) Tipo istruzione 2008/ / /11 ISTR. ARTISTICA 12,1% 13,2% 11,60% ISTR. CLASSICA 5,2% 5,7% 4,30% ISTR. PROFESSIONALE 21,6% 21,8% 19,70% ISTR. TECNICA 12,1% 12,3% 11,10% Totale regionale 11,5% 11,8% 10,30% 2008/ / /11 25,0% 20,0% 21,6% 19,7% 15,0% 10,0% 12,1% 11,6% 12,1% 11,1% 11,5% 10,3% 5,0% 5,2% 4,3% 0,0% ISTR. ARTISTICA ISTR. CLASSICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. TECNICA Totale regionale 32

33 Totale regionale ISTR. TECNICA ISTR. PROFESSIONALE ISTR. CLASSICA ISTR. ARTISTICA Esiti scolastici, per tipo di istruzione e per genere Tipo istruzione Esito F M Totale % F % M Positivo ,8% 33,2% ISTR. ARTISTICA Negativo ,1% 46,9% Trasferito ,7% 33,3% NC ,0% 40,0% Positivo ,1% 35,9% ISTR. CLASSICA Negativo ,3% 46,7% Trasferito ,6% 46,4% NC ,7% 60,3% Positivo ,5% 58,5% ISTR. PROFESSIONALE Negativo ,4% 65,6% Trasferito ,6% 65,4% NC ,7% 70,3% Positivo ,8% 64,2% ISTR. TECNICA Negativo ,6% 72,4% Trasferito ,8% 72,2% NC ,7% 78,3% Positivo ,7% 49,3% Totale regionale Negativo ,2% 63,8% Trasferito ,4% 58,6% NC ,1% 69,9% Positivo 33,2% 66,8% % F % M Negativo 46,9% 53,1% Positivo 35,9% 64,1% Negativo 46,7% 53,3% Positivo 41,5% 58,5% Negativo Positivo 34,4% 35,8% 65,6% 64,2% Negativo 27,6% 72,4% Positivo 50,7% 49,3% Negativo 36,2% 63,8% 33

34 Esiti scolastici, per anno di corso Anno di corso Positivo Negativo Trasferito NC Totale % Positivo % Negativo % Trasferito % NC Classe prima ,5% 16,4% 2,4% 0,7% Classe seconda ,3% 9,7% 1,6% 0,3% Classe terza ,6% 9,5% 1,8% 1,1% Classe quarta ,3% 8,7% 1,7% 0,3% Classe quinta ,3% 5,5% 0,9% 0,2% Classe sesta ,0% 0,0% 0,0% 0,0% Totale regionale ,4% 10,3% 1,7% 0,5% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Classe prima 16,4% 80,5% % Positivo % Negativo Classe seconda 9,7% 88,3% Classe terza 9,5% 87,6% Classe quarta 8,7% 89,3% Classe quinta 5,5% 93,3% Classe sesta 0,0% 100,0% Totale regionale 10,3% 87,4% /STORICO. Percentuale di studenti con ESITO SCOLASTICO NEGATIVO, per anno di corso Anno di corso 2008/ / /11 Classe prima 17,3% 17,5% 16,4% Classe seconda 12,1% 11,4% 9,7% Classe terza 10,4% 10,7% 9,5% Classe quarta 9,8% 10,7% 8,7% Classe quinta 5,7% 7,1% 5,5% Classe sesta 0,0% 3,6% 0,0% Totale regionale 11,5% 11,8% 10,3% 20,0% 18,0% 16,0% 14,0% 12,0% 10,0% 8,0% 6,0% 4,0% 2,0% 0,0% 2008/ / /11 17,3% 17,5% 16,4% 12,1% 11,4% 10,7% 10,4% 10,7% 9,7% 9,5% 9,8% 8,7% 7,1% 5,7% 5,5% Classe prima Classe seconda Classe terza Classe quarta Classe quinta 34

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Report A.S. 2008/2009 PROVINCIA DI PESARO E URBINO

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Report A.S. 2008/2009 PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGIONE MARCHE ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Report A.S. 2008/2009 PROVINCIA DI PESARO E URBINO 1 Sezione 1. Dati dimensionali degli Istituti Scolastici di istruzione secondaria di secondo grado 1.1.

Dettagli

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado Report A.S. 2010/2011 PROVINCIA DI ANCONA

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado Report A.S. 2010/2011 PROVINCIA DI ANCONA REGIONE MARCHE ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado Report A.S. 2010/2011 PROVINCIA DI ANCONA 1 Sezione 1. Dati dimensionali degli Istituti Scolastici

Dettagli

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado

REGIONE MARCHE. ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado REGIONE MARCHE ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado Report A.S. 2009/2010 PROVINCIA DI PESARO E URBINO 1 Sezione 1. Dati dimensionali degli Istituti

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2013-2014 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

CALENDARIO ORIENTAMENTO 2014/2015

CALENDARIO ORIENTAMENTO 2014/2015 CALENDARIO ORIENTAMENTO 2014/2015 Istituti ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. e M. Montani Via Montani, 7 - Fermo Tel 0734 622632 Fax 0734 622912 Convitto G. Montani Corso Marconi 35 Fermo ISTITUTI

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta?

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? Riordino degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Riferimenti Normativi Legge 53/marzo 2003 D.Lgs 226/2005, sul riordino del II Ciclo di Istruzione

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2014-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

Sistema Informativo Statistico SISPICAL

Sistema Informativo Statistico SISPICAL REGIONE CALABRIA ASSESSORATO ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE E RICERCA Sistema Informativo Statistico SISPICAL Analisi dell offerta formativa degli istituti secondari di secondo grado della Regione Calabria

Dettagli

DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO

DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO I NUOVI DIPLOMI DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO LICEI DIPLOMA DI LICEO CLASSICO DIPLOMA DI LICEO SCIENTIFICO DIPLOMA DI LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE DIPLOMA DI LICEO

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO M. CALDERINI - G. TUCCIMEI Sede operativa: Via Telemaco Signorini 78, 00125 ROMA

Dettagli

TAB. B DIPLOMI DI LICEO DIPLOMI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DIPLOMA DI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DIPLOMA DI LICEO DELLE SCIENZE UMANE

TAB. B DIPLOMI DI LICEO DIPLOMI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DIPLOMA DI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DIPLOMA DI LICEO DELLE SCIENZE UMANE TAB. B TABELLA DI CORRISPONDENZA DEI TITOLI DI STUDIO IN USCITA DAI PERCORSI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO DELL ORDINAMENTO PREVIGENTE CON I TITOLI DI STUDIO IN USCITA DAI PERCORSI LICEALI

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO SCEGLIERE BENE PER PARTIRE BENE a cura di: Donata Nebuloni I.C. A. Manzoni Parabiago SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I.C.

Dettagli

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012 Settore, Istruzione, Lavoro Conferenza Stampa 16 febbraio 2011 Anno scolastico e formativo 2011/2012 Iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei C.F.P. nella provincia di (febbraio 2011)

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Stampa 2ª Prova scritta Latino 1) Latino 3) Filosofia 2ª Prova scritta Matematica 1) Matematica 2) Scienze naturali 3) Disegno e storia dell arte 2ª Prova scritta

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

Nome. Codice Fiscale l l l l l l l l l l l l l l l l l. Città Provincia. Indirizzo Telefono. Indirizzo Telefono. Tipo di diploma

Nome. Codice Fiscale l l l l l l l l l l l l l l l l l. Città Provincia. Indirizzo Telefono. Indirizzo Telefono. Tipo di diploma Imposta di Bollo di Euro 14,62 assolta in modo virtuale - aut. Min. Fin. D.R.E.P. n 22572/97 del 3/4/1997 POLITECNICO DI TORINO Domanda di Immatricolazione A.A. 2009/10 [ ] quietanza della prima rata delle

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Luogo di emissione. Ancona

Luogo di emissione. Ancona 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIO E CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 214/IFD DEL 30/08/2013 Oggetto: P.O.R. Marche Ob. 2 2007/13 Assi 3, 4 e 5. D.D.P.F.

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO Per costruire una scelta consapevole CLASSI TERZE... Verso la Nuova Scuola Superiore dell a. s. 2010/2011 Elaborazione a cura di DIANA CORAZZARI I NUOVI LICEI Liceo

Dettagli

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado Genova, 9-11 marzo 2010 Mery Serretti Regolamento autonomia Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali fanno parte dell Istruzione Secondaria

Dettagli

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Lo Stato definisce gli indirizzi di studio uguali per tutto il territorio nazionale a cui corrispondono profili in uscita ed Esami di Stato le materie

Dettagli

nei PERCORSI LICEALI

nei PERCORSI LICEALI Istruzione Liceale TABELLA di CONFLUENZA dei PERCORSI di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PREVISTI dall ORDINAMENTO PREVIGENTE nei PERCORSI LICEALI del Istruzione Liceale DIPLOMI DI ISTRUZIONE DIPLOMI DI

Dettagli

ORGANICI DOCENTI SCUOLA SECONDARIA II GRADO: ORDINI SEZIONI - INDIRIZZI DI STUDIO

ORGANICI DOCENTI SCUOLA SECONDARIA II GRADO: ORDINI SEZIONI - INDIRIZZI DI STUDIO ORGANICI DOCENTI A.S. 2008/2009 ORDINI SEZIONI INDIRIZZI DI STUDIO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO La Finanziaria 2008 all art. 2 comma 411 lettera b) prevede che: negli istituti in cui sono presenti

Dettagli

Orientamento a.s. 2015-16

Orientamento a.s. 2015-16 Settore Finanze, economato, formazione, lavoro, programmazione scolastica e politiche sociali -Sportello Orientagiovani- Orientamento a.s. 2015-16 1 dalla strategia di Lisbona a Europa 2020 Obbligo istruzione

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado Centro per l Impiego di Casarano Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado dr. Fernando Scozzi Responsabile del C.p.I. L interrogativo

Dettagli

Quale scelta per il nostro futuro?

Quale scelta per il nostro futuro? Quale scelta per il nostro futuro? La NUOVA Secondaria Superiore Licei Istituti Tecnici Istituti Professionali Istruzione e Formazione Professionale (I.eF.P.) Cosa offre il LICEO? Una formazione di base

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO)

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011 I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) ORDINAMENTO SCOLASTICO PRIMO CICLO SCUOLA PRIMARIA (5 anni) SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (3* anni) LICEI (5*

Dettagli

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE OPZIONI DI SCELTA DOPO LA TERZA MEDIA Per l'anno scolastico 2015/2016, in Emilia Romagna, gli studenti in uscita dalla scuola media possono quindi scegliere

Dettagli

Una scuola per realizzare i nostri sogni

Una scuola per realizzare i nostri sogni Una scuola per realizzare i nostri sogni Alcune informazioni per guidare i propri figli nella scelta della scuola superiore. 1 La riforma dell istruzione superiore ha ricevuto il via libera definitivo

Dettagli

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione Link per l accesso diretto alla piattaforma di certificazione/monitoraggio: http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione credenziali: codice meccanografico della scuola (es. login: BATD01000Q

Dettagli

Esiti esami di maturità e di qualifica

Esiti esami di maturità e di qualifica Esiti esami di maturità e di qualifica Anno scolastico e formativo 2012/2013 Dati forniti dagli Istituti Superiori e dai C.F.P. Provincia di Settore, Istruzione, Lavoro Interventi Sociali, Politiche Giovanili

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Prot. n. 6828/C15a Ancona, 22 aprile 2010 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti

Dettagli

SCUOLE SUPERIORI STATALI BRESCIA E PROVINCIA (BACINO DI TRAVAGLIATO)

SCUOLE SUPERIORI STATALI BRESCIA E PROVINCIA (BACINO DI TRAVAGLIATO) SCUOLE SUPERIORI STATALI BRESCIA E PROVINCIA (BACINO DI TRAVAGLIATO) LICEI LI01 CLASSICO Bs - LICEO CLASSICO ARNALDO LI02 SCIENTIFICO Bs - LICEO SCIENTIFICO G. CALINI Bs - LICEO SCIENTIFICO N. COPERNICO

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

RIFORMA DEGLI ISTITUTI TECNICI

RIFORMA DEGLI ISTITUTI TECNICI RIFORMA DEGLI ISTITUTI TECNICI A partire dalle classi PRIME dell anno scolastico 2010/2011 il MIUR intende avviare la Riforma dell ordinamento TECNICO. I nuovi SETTORI, INDIRIZZI ed ARTICOLOAZIONI previste

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona Posti disponibili per le assunzioni con contratto a tempo determinato scuola secondaria di II grado - a.s. 2008-2009 Classe di concorso: A007-7/A - Arte della fotografia e grafica pubblicitaria 1 IPSCTPS

Dettagli

********************************************************************************

******************************************************************************** ******************************************************************************** ******************************************************************************** ** SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA

Dettagli

MATERIE ESAMI DI STATO A.S. 2013/2014

MATERIE ESAMI DI STATO A.S. 2013/2014 Abteilung 17 - Italienisches Schulamt Amt 17.1 - Amt für Schulordnung Ripartizione 17 - Intendenza scolastica italiana Ufficio 17.1 - Ufficio Ordinamento scolastico Note comuni a tutti gli indirizzi: MATERIE

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Liceo Artistico Manzù NOME SCUOLA Scuola BERGAMO Liceo INDIRIZZO liceo artistico

Dettagli

www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA

www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA Introduzione L obbligo di istruzione per 10 anni, così come previsto

Dettagli

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Scuola materna Possono iscriversi alla scuola dell infanzia anche i bambini di 2 anni e mezzo. stradale Cittadinanza e Costituzione È la nuova disciplina,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica)

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) Allegato scheda D DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore

Dettagli

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I P O S S I BI L I A partire dall anno scolastico 2010/2011, la scuola secondaria di secondo grado avrà un nuovo assetto.

Dettagli

T A B E L L A C ALLEGATO C

T A B E L L A C ALLEGATO C T A B E L L A C ALLEGATO C della C - 01 Attività pratiche speciali 2/C Attività pratiche speciali ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI PRIMO GRADO - Attività pratiche speciali per non vedenti C - 02 Conversazione

Dettagli

DISTRETTO FORMATIVO N 1 PONENTE Scuole: Bergese, Calvino,Lanfranconi, Mazzini ( succ.),odero, Rosselli SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ORDINAMENTO INDIRIZZI Articolazioni Richieste delle Istituzioni

Dettagli

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

Oggetto: P.O.R. Marche Ob. 2 2007/13 Assi 3, 4 e 5. D.D.P.F. n. 262/IFD del 23.9.2014. Approvazione graduatorie English 4 U A.S. 2014/2015.

Oggetto: P.O.R. Marche Ob. 2 2007/13 Assi 3, 4 e 5. D.D.P.F. n. 262/IFD del 23.9.2014. Approvazione graduatorie English 4 U A.S. 2014/2015. 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIO E CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 354/IFD DEL 04/12/2014 Oggetto: P.O.R. Marche Ob. 2 2007/13 Assi 3, 4 e 5. D.D.P.F.

Dettagli

proposta di atto amministrativo n. 22/10

proposta di atto amministrativo n. 22/10 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA IX LEGISLATURA DOCUMENTI PROPOSTE DI LEGGE E DI ATTO AMMINISTRATIVO RELAZIONI proposta di atto n. 22/10 a iniziativa della Giunta regionale presentata in data 14

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014

PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014 PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014 INDIRIZZI REGIONALI PER LA PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E DI IeFP A.S. 2013/2014 Principi generali:

Dettagli

Verso la scuola secondaria di secondo grado. Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo

Verso la scuola secondaria di secondo grado. Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo Verso la scuola secondaria di secondo grado Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo COME PROSEGUIRE GLI STUDI La normativa italiana prevede per tutti i ragazzi/e l obbligo di istruzione per almeno

Dettagli

Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale

Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale 2010 Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale Antonella Andracchio -Coord. Scuole Superiori di BO e Prov. Coord. Precari Scuola BO 1 L ATTUALE PANORAMA DEGLI ORDINAMENTI DELL ISTRUZIONE

Dettagli

COSA FACCIO DOPO LA TERZA MEDIA?

COSA FACCIO DOPO LA TERZA MEDIA? COSA FACCIO DOPO LA TERZA MEDIA? ISTITUZIONE PER I SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI BERGAMO INFORMAGIOVANI DEL COMUNE DI BERGAMO Via del Polaresco 15 24129 Bergamo Tel. 035/399675 035/399676 Iinformagiovani@comune.bg.it

Dettagli

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale Allegato 1 Licei: Articolazione del sistema dei licei: te -sociale Istituti tecnici e professionali Articolazione del sistema degli istituti tecnici e professionali: a) Amministrativo, finanza e marketing

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

OGGETTO: INVITO ALL'INCONTRO "SCUOLA APERTA PER L'ORIENTAMENTO" Si comunicano di seguito le date degli "Open Day" dei diversi Istituti Superiori:

OGGETTO: INVITO ALL'INCONTRO SCUOLA APERTA PER L'ORIENTAMENTO Si comunicano di seguito le date degli Open Day dei diversi Istituti Superiori: Prot. N. 247 /C34 Napoli, 22/01/2015 Alle famiglie e agli alunni delle classi III Scuola Secondaria di 1 grado Scuola, docenti, genitori e ragazzi, insieme per migliorare l orientamento scolastico e aiutare

Dettagli

PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014

PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ALLEGATO A PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Piano dei nuovi indirizzi per gli Istituti d Istruzione Superiore A.S. 2013/2014 Pagina 1 di 12 N.

Dettagli

ISTITUTI TECNICI. Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione. Regolamento Art.1 comma 3

ISTITUTI TECNICI. Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione. Regolamento Art.1 comma 3 ISTITUTI TECNICI Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione Regolamento Art.1 comma 3 Identità degli istituti tecnici L identità degli Istituti Tecnici si caratterizza

Dettagli

Nuovo ordinamento dei Licei, degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali

Nuovo ordinamento dei Licei, degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Provinciale di Nuovo ordinamento dei Licei, degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Elenco degli Istituti di

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Blue rivisitato Verde criticità Rosso innovazioni ALLEGATO A T A B E L L A A Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Nuove classi di concorso A -01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado A - 02

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Cosa si intende per Orientamento? L Orientamento è : Un INTERVENTO finalizzato a porre l alunno nelle condizioni

Dettagli

Istituto comprensivo A.Diaz. Dopo la terza media. Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole

Istituto comprensivo A.Diaz. Dopo la terza media. Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole Istituto comprensivo A.Diaz Dopo la terza media Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole IL SISTEMA ISTRUZIONE ISTRUZIONE LICEALE ISTRUZIONE TECNICA ISTRUZIONE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto ministeriale n. 43 IL MINISTRO VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, recante le disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione nelle scuole di ogni ordine e grado; VISTA

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola Milano 13 luglio 2009 Prof. Giovanni Marelli Delegificazione

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona Disponibilità per assunzioni con contratto a tempo determinato Scuola secondaria di II grado - a.s. 2009/2010 Classe di concorso: sostegno ANCONA - Liceo Classico

Dettagli

3. PROGETTO CURRICOLARE

3. PROGETTO CURRICOLARE 3. PROGETTO CURRICOLARE Offerta formativa L'Istituto G. Cardano dall'anno scolastico 2010-2011 ha attivato la riforma scolastica della scuola media superiore. I corsi di studi proposti agli alunni che

Dettagli

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIO NALI TABELLA SINTETICA Liceo artistico Liceo classico Liceo linguistico Liceo musicale o coreutico Liceo scienze umane Liceo scienze applicate Liceo scientifico

Dettagli

Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola 2014-2015. Guida all orientamento scolastico

Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola 2014-2015. Guida all orientamento scolastico Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola PROFESSIONALI ISTITUTI LICEI TECNICI ISTITUTI 2014-2015 L Albero delle scelte Guida all orientamento scolastico 1 66 Distretto SColastico L

Dettagli

Evidenziato per distribuzione nei Comuni

Evidenziato per distribuzione nei Comuni PROVINCIA DI QUADRO DELL OFFERTA FORMATIVA ED EDUCATIVA DELL ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO PER L ANNO SCOLASTICO 2010-2011 Evidenziato per distribuzione nei Comuni DISTRIBUZIONE NEI COMUNI Liceo Artistico

Dettagli

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 1 Il sistema della ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE - è di competenza regionale ma ordinamento statale - ha percorsi triennali con qualifica

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo delle Scienze

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado GALILEO GALILEI (Associato alla rete di Scuole UNESCO) Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH) Telefoni:Presidenza

Dettagli

Oggetto: LR 9/2003-liquidazione, erogazione contributi ai Comuni per la gestione singola dei nidi d infanzia e dei centri per l infanzia -Anno 2012

Oggetto: LR 9/2003-liquidazione, erogazione contributi ai Comuni per la gestione singola dei nidi d infanzia e dei centri per l infanzia -Anno 2012 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE IPAB INFANZIA FAMIGLIA E GESTIONE DI ALBI E REGISTRI SOCIALI N. 10/IGR DEL 12/03/2013 Oggetto: LR 9/2003-liquidazione, erogazione contributi ai Comuni

Dettagli

DISTRETTO 01 COMUNE DI TOLMEZZO

DISTRETTO 01 COMUNE DI TOLMEZZO DISTRETTO 01 COMUNE DI TOLMEZZO 1 ISIS PASCHINI MAG.LE MARCHI IND. LINGUISTICO LICEO LINGUISTICO Istituzione Liceo Linguistico IND. SOCIO PSICO PEDAG. LICEO SCIENZE UMANE Istituzione Liceo Scienze umane

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese La scelta della Scuola Secondaria di II grado ORIENTAMENTO: Come prepararsi alla scelta della Scuola Superiore Il momento della scelta, non

Dettagli

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DELLA CITTA DI BRESCIA. Corso serale Amministrazione finanza e marketing

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DELLA CITTA DI BRESCIA. Corso serale Amministrazione finanza e marketing Scheda Offerta del territorio a.s. 2010-2011 SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DELLA CITTA DI Nome scuola Sede Indirizzo e articolazione ABBA-BALLINI - Commerciale Via Tirandi 3 25128 Tel: 030307332 Fax:030303379

Dettagli

Regione Puglia. Dipartimento sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro Sezione Scuola Università e Ricerca

Regione Puglia. Dipartimento sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro Sezione Scuola Università e Ricerca Regione Puglia Dipartimento sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro Sezione Scuola Università e Ricerca PIANO DIMENSIONAMENTO RETE SCOLASTICA E OFFERTA FORMATIVA A.S. 2016/2017

Dettagli

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice di A 101 28/A Scuola secondaria di I grado Arte e immagine A 02* Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica Tecniche

Dettagli

Classi seconde. (in vista della scelta delle Scuole Superiori)

Classi seconde. (in vista della scelta delle Scuole Superiori) I.C. «M. Lapo Niccolini» Ponsacco GUIDA ALL ORIENTAMENTO Classi seconde (in vista della scelta delle Scuole Superiori) Il modello italiano di istruzione 6/11 anni - scuola primaria 11/14 anni - scuola

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE MASTER G.I.S.- MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI - ANNO ACCADEMICO

SCHEDA DI ADESIONE MASTER G.I.S.- MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI - ANNO ACCADEMICO SCHEDA DI ADESIONE MASTER G.I.S.- MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI - ANNO ACCADEMICO 2010/2011 Al Magnifico Rettore COGNOME NOME di Nascita di Nascita di Nascita Nazione

Dettagli

PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/2012 PROVINCIA DI MILANO NOME TIPO INDIRIZZO SEDE TELEFONO OPEN DAY. I.M "G. Agnesi" I.I.S. "S.

PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/2012 PROVINCIA DI MILANO NOME TIPO INDIRIZZO SEDE TELEFONO OPEN DAY. I.M G. Agnesi I.I.S. S. PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2011/2012 PROVINCIA DI MILANO NOME TO INDIRIZZO SEDE TELEFONO OPEN DAY ISTITUTO SCUOLA LINGUISTICO Via Tabacchi, 17/19 Tel. 02 58100671 SCIENZE UMANE SCIENZE UMANE OPZ.ECONOMICO

Dettagli

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie A cura della Provincia MB Settore Istruzione 1 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 4 febbraio 2010 la nuova

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore (cognome e nome) CHIEDE l iscrizione

Dettagli

Via Picena, 57 62020 Passo S. Ginesio (MC)

Via Picena, 57 62020 Passo S. Ginesio (MC) Via Picena, 57 62020 Passo S. Ginesio (MC) Telefono e fax: 0733/663356 Cellulare: 338/5608084 E-mail: orlandi.catia@libero.it Dati personali Stato civile: coniugata Figli: 2 Nazionalità: italiana Data

Dettagli

Perito industriale specializzazione Meccanica. Perito industriale specializzazione Chimica

Perito industriale specializzazione Meccanica. Perito industriale specializzazione Chimica ISTITUTO INDIRIZZO ATTUALE CONFLUENZA ITIS AVOGADRO Abbadia S.S LICEO PICCOLOMINI Liceo della Formazione SANTA CATERINA Istituto d arte DUCCIO DI BUONINSEGNA LAMBRUSCHINI Montalcino LICEO GALILEI I.T.C.G.

Dettagli

SCUOLE APERTE a.s. 2014-2015 A Borgo San Lorenzo

SCUOLE APERTE a.s. 2014-2015 A Borgo San Lorenzo SCUOLE APERTE a.s. 2014-2015 A Borgo San Lorenzo Nome Istituto indirizzo Open days / laboratori ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO CHINO CHINI Via Caiani 68 www.chinochini.it Tel 055 8459268

Dettagli