CARTA WORLD MASTERCARD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA WORLD MASTERCARD"

Transcript

1 CARTA WORLD MASTERCARD TRAVEL ASSISTANCE Numero di polizza: MASTERCARD TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI COPERTURA IL PRESENTE DOCUMENTO RIPORTA I DIRITTI E GLI OBBLIGHI DELLE PARTI DERIVANTI DALLA PRESENTE POLIZZA DI ASSISTENZA. SI PREGA DI LEGGERLO MOLTO ATTENTAMENTE E DI TENERLO SEMPRE A DISPOSIZIONE. DISPOSIZIONI GENERALI LA PERSONA ASSICURATA È INVITATA A FARE RIFERIMENTO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DELLA PRESENTE POLIZZA. ONDE CONFORMARSI AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI E RICEVERE I BENEFICI DI CUI ALLA PRESENTE POLIZZA DEL GRUPPO, LA PERSONA ASSICURATA DEVE CONTATTARE IL FORNITORE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AL PRIMO INSORGERE DI UNA RIVENDICAZIONE O POTENZIALE RIVENDICAZIONE. IN OGNI CASO, LA PERSONA ASSICURATA DEVE CONTATTARE IL FORNITORE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA PER SPESE SOSTENUTE SUPERIORI A 250 IL PRIMA POSSIBILE, AL FINE DI OTTENERE L AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI TALE FORNITORE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA. In caso di emergenza medica contattare il numero: fornendo il nome del Titolare della carta, il numero della carta MasterCard e quante più informazioni possibili. Si prega di fornire al Fornitore del servizio di assistenza un numero di telefono, di fax o di telex di contatto. Tutti i servizi di emergenza sono aperti 24 ore al giorno, 365 giorni all anno. Nonostante la presente polizza copra l organizzazione di tutti i Benefici dell assistenza, il pagamento di alcuni benefici dipende dalla copertura delle polizze di assicurazione fornite a titolo di beneficio insieme alla presente carta.

2 Disposizioni Generali 1. Disposizioni generali La polizza di assicurazione per Travel Assistance ( la Polizza ) è stata stipulata fra: Inter Partner Assistance Direktion fur Deutschland represented by AXA Assistance Deutschland GmbH Garmischer Strasse 10 d Monaco Germania ( Di seguito designata il Fornitore del servizio di assistenza ) Rappresentato in Italia da Inter Partner Assistance / AXA Assistance via Antonio Salandra Roma - Italia e: Banca Popolare di Milano, Piazza F. Meda, Milano (di seguito denominata l Emittente ) 2. Definizioni Nella presente polizza, le seguenti espressioni hanno il seguente significato (ai fini della presente polizza, l utilizzo del genere maschile include anche il genere femminile): Carta significa qualsiasi carta World MasterCard Card emessa dali Emittente in Italia e tutte le altre carte con marchio World MasterCard Card legate al conto della Carta principale laddove il Titolare della carta è il Coniuge o Figlio a carico del Titolare della carta e del suo Coniuge. I figli sono assicurati fino al 25 anno di età e quando risiedono allo stesso indirizzo del Titolare della carta o del suo Coniuge. Titolare della carta significa qualunque titolare di una Carta. L assicuratore è AIG Europe S.A. che sottoscrive una polizza separata inclusa nei benefici della Carta. Parente stretto è il coniuge o il legale convivente, la madre, il padre, la suocera, il suocero, la figlia, il figlio (inclusi figlie e figli adottati), il nonno, la nonna, il nipote, la nipote, il fratello, la sorella, la cugina, il cugino o il convivente della Persona assicurata;

3 "Persona assicurata" significa il Titolare della carta (come descritto sopra), il suo coniuge o legale convivente e i figli a carico fino al 25 anno di età; Viaggio" significa qualsiasi spostamento di una Persona assicurata, per un massimo di 60 giorni consecutivi, sia nel proprio Paese che all Estero, con la prenotazione di almeno due notti di pernottamento effettuata prima della partenza e con le spese complessive di trasporto e/o di alloggio addebitate sulla Carta. Paese significa la nazione di residenza del Titolare della carta; Estero significa all esterno del Paese; Abitazione è il luogo di residenza principale del Titolare della carta nel Paese; Staff medico è il personale specializzato in incidenti o malattie incaricato dall Assicurato e responsabile delle cure fornite alla Persona assicurata, come nominato dal responsabile medico del Fornitore del servizio di assistenza. Cura medica è una procedura chirurgica o medica il cui scopo è di curare la malattia o incidente nella forma acuta; Coniuge significa moglie o marito o la persona con cui il Titolare della carta convive legalmente e che è residente allo stesso indirizzo del Titolare della carta. Atto notoriamente pericoloso (sport o attività) è un atto pericoloso per la vita umana, la proprietà o le condizioni di salute. 3. Termini e Condizioni generali 3.1. Validità della carta I benefici della polizza decadono se la validità della Carta viene negata dall Emittente per fondati motivi Comportamento della Persona assicurata La Persona assicurata deve prendere ogni ragionevole misura per evitare situazioni che potrebbero portare a una rivendicazione e/o adottare ogni misura atta a limitare al massimo qualsiasi rivendicazione. 3.3 Comunicazione al Fornitore del servizio di assistenza Per ricevere i benefici di cui alla Polizza, la Persona assicurata deve contattare il Fornitore del servizio di assistenza non appena nasce una rivendicazione o una potenziale rivendicazione. In ogni caso, prima di sostenere spese superiori a

4 EURO 250, la Persona assicurata deve contattare non appena possibile il Fornitore del servizio di assistenza per l autorizzazione Copertura Ogni Persona assicurata è coperta anche se viaggia separatamente dal Titolare della carta. La Persona assicurata è coperta in tutto il mondo, per un numero illimitato di Viaggi privati o di affari, ogni Viaggio deve essere di massimo 60 giorni consecutivi e iniziare e terminare nel Paese, con la prenotazione di almeno due notti di pernottamento effettuata prima della partenza e con le spese complessive di trasporto e/o di alloggio addebitate sulla Carta Limitazioni Il limite di copertura per ogni rivendicazione relativo a qualsiasi evento corrisponde al limite di copertura massimo dell Assicurazione fornita con ogni Carta detenuta dal titolare, anche se questi detiene più di una Carta o ne detiene dei duplicati Periodo di copertura La copertura di cui alla Polizza inizia dalla data della lettera in cui l Emittente approva una richiesta di una Carta da parte del Titolare della carta e termina alla scadenza della Carta Impegno del Fornitore del servizio di assistenza Il Fornitore del servizio di assistenza farà il possibile per fornire l intera gamma dei servizi specificati nella sezione Benefici di cui sotto, a meno che la lontananza delle sedi geografiche o situazioni impreviste rendano impossibile fornire il consueto livello dei servizi, ma in ogni caso, qualora si verificassero tali imprevisti, le indennità monetarie saranno di piena applicazione, fatti salvi i termini e condizioni della Polizza Subrogazione Il Fornitore del servizio di assistenza ha il diritto di rilevare i diritti della Persona assicurata nella prosecuzione, difesa o composizione di una rivendicazione per poter agire contro la controparte a vantaggio della Persona assicurata. In tali casi, il Fornitore del servizio di assistenza ha la piena liberà di agire come ritiene più opportuno. Il Fornitore del servizio di assistenza può decidere in qualsiasi momento di versare alla Persona assicurata l importo totale che le spetta secondo i termini della presente Polizza, dopo di che il Fornitore del servizio di assistenza non avrà più responsabilità relativamente a tale azione Restituzione dei biglietti di viaggio inutilizzati In caso di rimpatrio della Persona assicurata, i biglietti di viaggio inutilizzati verranno restituiti al Fornitore del servizio di assistenza, dietro sua richiesta Esclusione della Persona assicurata

5 Qualunque frode, falsificazione o dichiarazione mendace da parte della Persona assicurata, relativamente a qualsiasi rivendicazione, darà origine alla cessazione degli obblighi del Fornitore del servizio di assistenza di erogare a detta Persona assicurata i servizi specificati nella sezione Benefici di cui sotto, relativamente alla rivendicazione in questione Rimborsi Spese In tutte le situazioni in cui il Fornitore del servizio di assistenza versa denaro per conto della Persona assicurata, il Fornitore del servizio di assistenza ha il diritto di addebitare tali pagamenti direttamente sul conto della Carta del rispettivo titolare. In tutti i casi, il Titolare della carta sarà obbligato a rimborsare le spese per le quali il Fornitore del servizio di assistenza ha effettuato pagamenti per conto della Persona assicurata e per le quali il Fornitore del servizio di assistenza non è responsabile conformemente ai termini della Polizza, entro un mese dalla richiesta di rimborso Procedure legali Tutte le azioni legali derivanti da una rivendicazione indennizzabile ai sensi della Polizza vengono svolte come prescritto dalla legge italiana Giurisdizione competente Le relazioni e gli accordi fra l Assicuratore e la Persona assicurata relativi alla Polizza sono regolati esclusivamente dalla legge italiana. 4. Variazione L Assicuratore e il Fornitore del servizio di assistenza si riservano il diritto, in qualsiasi momento, di integrare, modificare o emendare una o tutte le clausole della presente polizza o i benefici pagabili in virtù di questa, in seguito a ordinanze legali, reazioni dei clienti, sviluppi del prodotto o per altri motivi comunicati all assicurato nel momento della comunicazione della modifica. Tutte le variazioni sono applicate al momento della comunicazione all assicurato e la comunicazione viene effettuata con qualunque mezzo l Assicuratore e il Fornitore del servizio di assistenza ritengono giuridicamente valido. 5. Modalità della rivendicazione Per conformarsi ai termini e alle condizioni e per poter ricevere i benefici di cui alla presente polizza, la Persona assicurata deve contattarci al numero di telefono per comunicare ad AXA, non appena possibile, la nascita di una rivendicazione o di una potenziale rivendicazione. È possibile indirizzare la posta all indirizzo seguente: Inter Partner Assistance / AXA Assistance Via Antonio Salandra Roma Italia

6 Nell inoltrare una rivendicazione, la Persona assicurata deve fornire prova dell acquisto del Viaggio e, se del caso, un certificato medico e le ricevute originali delle spese sostenute. In ogni caso, la Persona assicurata deve contattare il numero per avere l autorizzazione al più presto, e prima di sostenere spese superiori a Euro 250. Il Fornitore del servizio di assistenza può rifiutare di rimborsare alla Persona assicurata qualunque spesa per la quale la Persona assicurata non fornisce ricevute o fatture. 6. Schema di indennizzo dell assicurazione L attività sottoscritta da Inter Partner Assistance è autorizzata da Commission Bancaire, Financière et des Assurances (CBFA) in Belgio (i suoi organi regolamentari) ed è regolata dalla Financial Services Authority (FSA), un ente indipendente non governativo con poteri decisionali conferiti da Financial Services e dal Markets Act Il contraente ha diritto all indennizzo di cui allo schema qualora l assicuratore dovesse assolvere ai propri obblighi finanziari. Ciò dipende dalle circostanze della rivendicazione. 7. Arbitrato Qualunque eventuale vertenza fra le parti verrà composta mediante arbitrato, come prescritto dalla legge. 8. Procedura di reclamo Faremo il possibile per garantire che il reclamo del contraente venga trattato rapidamente ed equamente. Per inoltrare un reclamo è sufficiente telefonare al numero (24 ore su 24 / 365 giorni all anno). Oppure è possibile indirizzare una lettera all indirizzo seguente: Inter Partner Assistance / AXA Assistance Via Antonio Salandra Roma Italia Il nostro personale cercherà di risolvere immediatamente il reclamo. Qualora ciò non fosse possibile, ci impegniamo ad esaminare il reclamo entro 1 giorno lavorativo dal ricevimento. Faremo quindi il massimo per evadere il reclamo nel più breve tempo possibile. Se ciò non fosse possibile entro 4 giorni lavorativi, daremo comunicazione scritta sulle motivazioni e sulle azioni che verranno intraprese. Se non sarà possibile risolvere la vertenza, invieremo una risposta finale per iscritto. 9. Cancellazione. Qualora la presente Polizza non dovesse soddisfare le esigenze del Titolare della carta, questi può restituire in qualsiasi momento la Carta all Emittente senza spese.

7 Se il Titolare della carta non esercita il diritto di annullare la polizza, questa rimarrà in vigore fino alla fine del Periodo di copertura. 10. Benefici ed esclusioni Assistenza per i viaggi Informazioni prima del viaggio Su richiesta della Persona assicurata, il Fornitore del servizio di assistenza fornirà informazioni prima di ogni Viaggio estero di una Persona assicurata in merito a: informazioni sulla preparazione di un viaggio Informazioni su visti, passaporti Informazioni sulle vaccinazioni o profilassi necessarie per i viaggi all estero Informazioni doganali e regolamentazioni relative Informazioni sui tassi di cambio esteri e sulle imposte sul valore aggiunto Riferimenti ad Ambasciate o Consolati Ritorno imprevisto nel Paese In caso di danni seri all Abitazione della Persona assicurata, o in caso di gravi condizioni di salute o morte di un Parente stretto nel Paese, che richiedessero l imprevisto ritorno della Persona assicurata nel Paese, il Fornitore del servizio di assistenza organizzerà e sosterrà i costi per tale ritorno inaspettato, qualora il biglietto originale detenuto dalla Persona assicurata non fosse utilizzabile a tale scopo Sostituzione della Persona assicurata In caso di malattia o incidente fisico che, secondo il parere dello Staff medico di Axa Assistance, impedisce alla Persona assicurata di svolgere le mansioni che sono lo scopo del Viaggio d affari programmato, il Fornitore del servizio di assistenza organizzerà e sosterrà i costi di un biglietto di ritorno per un collega della Persona assicurata che possa svolgere i compiti che avrebbe dovuto svolgere la Persona assicurata in tale Viaggio Trasmissione di messaggi urgenti Su richiesta della Persona assicurata, il Fornitore del servizio di assistenza trasmetterà a tutte le persone nominate dalla Persona assicurata qualsiasi messaggio urgente relativo a qualsiasi emergenza verificatasi durante un Viaggio Assistenza amministrativa In caso di perdita o furto di documenti di viaggio essenziali (senza limitazione) quali passaporto, visto di ingresso, biglietto aereo, il Fornitore del servizio di assistenza fornirà alla Persona assicurata le necessarie informazioni e

8 assistenza (anche presso le autorità locali) per ottenere una sostituzione dei documenti persi o rubati Anticipi In caso di perdita o furto della Carta, la Persona assicurata è tenuta a fornire non appena possibile al Fornitore del servizio di assistenza una copia della denuncia alla polizia. Il Fornitore del servizio di assistenza anticipa o garantisce il pagamento di fino a Euro 6000, a favore della Persona assicurata per coprire le spese immediate in una situazione di emergenza imprevista dove non sia possibile utilizzare la Carta per i pagamenti in quanto perduta o rubata - smarrimento o furto devono essere comprovati previa denuncia alle autorità pubbliche - all Emittente o alla persona nominata dall Emittente. Se necessario il limite indicato sopra può essere aumentato dietro autorizzazione dell Emittente. In tal caso, la Persona assicurata o qualsiasi persona che agisce per suo conto, firmerà un Riconoscimento di debito prima di ogni anticipo o garanzia da parte del Fornitore del servizio di assistenza. Il Fornitore del servizio di assistenza ha il diritto di chiedere il rimborso delle somme anticipate, secondo la clausola 3.11, non appena la Persona assicurata o la persona che agisce per suo conto ritorna nel Paese ed entro massimo 3 mesi dalla data di anticipo o garanzia del pagamento da parte del Fornitore del servizio di assistenza. Se necessario e dietro richiesta della Persona assicurata, il Fornitore del servizio di assistenza prenderà contatto con l assicurazione sanitaria, se esistente, per consentire l evasione diretta delle spese mediche da parte di quest ultima Recupero e rispedizione dei bagagli In caso di perdita o spedizione errata dei bagagli della Persona assicurata da parte di un trasportatore (inclusi a titolo esemplificativo e non limitativo, compagnie aeree, linee di autobus, ferroviarie, navali), il Fornitore del servizio di assistenza prenderà contatto con il trasportatore in questione e quando possibile organizzerà la spedizione del bagaglio nel luogo dove soggiorna la Persona assicurata nel più breve tempo possibile. Gli eventuali costi di spedizioni vengono sostenuti dalla Persona assicurata fatto salvo il suo diritto di richiederli al responsabile e/o all agente di viaggio Spedizione di effetti personali sostitutivi In seguito a danni, perdita o furto di effetti personali della Persona assicurata, compresi gli oggetti persi dalla Persona assicurata essenziali per la continuazione del viaggio, quali, a titolo esemplificativo e non limitativo, lenti a contatto, occhiali (salvo quei documenti di cui alla clausola 4.1.5, per viaggi privati o di affari), il Fornitore del servizio di assistenza si occuperà di organizzare e inviare a proprie spese oggetti sostitutivi nel luogo dove soggiorna la Persona assicurata. Tale servizio viene offerto a condizione che al Fornitore del servizio di assistenza sia concesso l'accesso a tali oggetti di sostituzione o che tali oggetti di sostituzione vengano spediti ai suoi uffici all indirizzo indicato dal Fornitore del servizio di assistenza alla Persona assicurata o al suo rappresentante.

9 La copertura della garanzia Assistenza Medica viene applicata solo nel caso di Viaggio all Estero Assistenza medica Pronto soccorso medico all estero Il Fornitore del servizio di assistenza fa in modo che lo Staff medico coordini l eventuali richiesta di assistenza della Persona assicurata all estero e informi la Persona assicurata sui passi da intraprendere. Lo Staff medico non deve emettere una diagnosi ma, dietro richiesta della Persona assicurata, organizzerà una visita presso un medico in una struttura medica idonea a scopo diagnostico; il pagamento del consulto medico verrà effettuato dalla Persona assicurata all'atto della visita. Può essere chiesto il rimborso del costo della visita all Assicuratore che sottoscrive i benefici per Spese mediche con una polizza separata inclusa nei benefici della Carta (soggetta ai termini e alle condizioni dell'assicuratore) Anticipo per copertura di spese mediche all'estero In caso di ospedalizzazione a seguito di malattia, incidente o cura medica durante un Viaggio, il Fornitore del servizio di assistenza anticipa le spese mediche fino all'importo coperto da una polizza separata inclusa nei benefici della Carta per spese mediche stipulata dall'assicuratore (soggetta ai termini e alle condizioni espresse dall'assicuratore). Se la copertura di cui all Assicurazione dovesse essere negata e/o esclusioni impediscono all Assicuratore di coprire le spese mediche, il Fornitore del servizio di assistenza offre i propri servizi a spese della Persona assicurata Evacuazione medica / Rimpatrio Qualora la Persona assicurata dovesse soffrire di disturbi fisici o malattia durante un Viaggio, tali che lo Staff medico e il medico nominato dal Team medico prescrivono l'ospedalizzazione sulla base di un certificato medico, il Fornitore del servizio di assistenza organizza: a. Il trasferimento della Persona assicurata in un ospedale il più vicino possibile al luogo in cui si trova la Persona assicurata, e b. se possibile dal punto di vista medico, il rimpatrio diretto su un volo di linea a un ospedale adeguato nel Paese. Le spese per le cure nel Paese sono a carico della Persona assicurata. Il Fornitore del servizio di assistenza fa in modo che lo Staff medico e il medico curante determinino se le condizioni mediche della Persona assicurata ne consentono il rimpatrio come passeggero normale o se, viste le circostanze, siano necessarie scelte diverse. Il pagamento dei benefici ai sensi della presente clausola è coperto dalla sottoscrizione dell'assicuratore di una polizza per spese mediche separata inclusa nei benefici della Carta (soggetta ai termini e alle condizioni emesse dall'assicuratore). Se la copertura di cui all Assicurazione dovesse essere negata e/o esclusioni impediscono

10 all Assicuratore di coprire le spese mediche, il Fornitore del servizio di assistenza offre i propri servizi a spese della Persona assicurata Rimpatrio dopo Cura medica all Estero Dopo la dimissione della Persona assicurata dall'ospedale locale dove è stata ricoverata durante un Viaggio, il Fornitore del servizio di assistenza organizza e sostiene i costi di rimpatrio della Persona assicurata presso la sua Abitazione come passeggero regolare se possibile, secondo il parere medico o il medico curante e lo Staff medico. Il Fornitore del servizio di assistenza deve prendere i provvedimenti necessari in funzione della condizione medica della Persona assicurata e sostiene i costi di tali provvedimenti, qualora tali provvedimenti non siano coperti dal biglietto di ritorno originale della Persona assicurata Visite di emergenza all Estero Se la Persona assicurata viene ricoverata per un incidente o malattia e laddove prescritto, su basi mediche, dallo Staff medico, il Fornitore del servizio di assistenza organizza e sostiene i costi del biglietto di ritorno (in classe "Economy", in partenza dal Paese) e di una sistemazione ragionevole standard per il Paese per qualsiasi persona residente nel Paese che visita la Persona assicurata dietro richiesta di quest'ultima Stanza d albergo per la convalescenza all Estero Il Fornitore del servizio di assistenza organizza a paga la sistemazione per la Persona assicurata a scopo di convalescenza immediatamente dopo la sua dimissione dall'ospedale e se ritenuto necessario dal medico curante e dallo Staff medico. La spesa giornaliera per tale sistemazione è limitata a Euro 175. Il Team medico determina la durata necessaria per la convalescenza insieme al medico curante Rimpatrio della salma In seguito a morte di una Persona assicurata, il Fornitore del servizio di assistenza organizza le necessarie misure (compreso il disbrigo delle formalità) per il rimpatrio della salma o delle ceneri della Persona assicurata fino al luogo di sepoltura nel Paese, escludendo le spese di funerale o sepoltura. Il pagamento spese ai sensi di questi benefici è coperto dalla sottoscrizione dell'assicuratore di una polizza per Benefici di incidente separata inclusa nei benefici della Carta (soggetta ai termini e alle condizioni emesse dall'assicuratore). Qualora la copertura di cui all Assicurazione dovesse essere negata e/o delle esclusioni impedissero all Assicuratore di coprire le spese di rimpatrio, il Fornitore del servizio di assistenza offre i propri servizi ma a spese della Persona assicurata Rimpatrio di bambini lasciati senza custodia In seguito al ricovero della Persona assicurata e/o del trasporto come stabilito nella clausola 4.2.3, il Fornitore del servizio di assistenza organizza e sostiene i

11 costi di ritorno nel Paese di un bambino/giovane di età inferiore ai 25 anni in viaggio con la Persona assicurata qualora il biglietto originale di tale bambino/giovane non dovesse essere valido per il ritorno Monitoraggio medico dei Parenti stretti della Persona assicurata In caso di malattia o incidente di un Parente stretto della Persona assicurata residente nel Paese, lo Staff medico controlla le condizioni di tali Parenti stretti tenendone informata la Persona assicurata Spedizione di medicinali indispensabili In caso di necessità medica documentata dal Team medico, il Fornitore del servizio di assistenza spedisce i medicinali indispensabili prescritte alla Persona assicurata non disponibili in loco, oppure stabilisce, prescrive, si procura e fornisce un medicinale equiparabile disponibile in loco. Il Fornitore del servizio di assistenza sostiene i costi di tale spedizione. In ogni caso, il costo di tali medicinali viene sostenuto dal Titolare della carta. Il trasporto dei medicinali è comunque soggetto alle leggi vigenti delle compagnie aeree o delle altre compagnie di trasporto, nonché alle leggi locali e/o internazionali Esclusioni specifiche relative all assistenza medica La Polizza non offre copertura in merito a: a. Rivendicazioni derivanti dai Viaggi effettuati dalla Persona assicurata contro il parere di un medico o con lo scopo di sfruttare le Cure mediche all'estero. b. Rivendicazioni derivanti direttamente o indirettamente da HIV, AIDS o condizioni legate ad AIDS. c. Rivendicazioni relative a gravidanza entro 3 mesi dalla data di nascita prevista. d. Rivendicazioni derivanti direttamente o indirettamente da Cure mediche all Estero, programmate o note in anticipo Assistenza legale Spese legali In caso di incidente verificatosi durante un viaggio all Estero, il Fornitore del servizio di assistenza: a. Si occupa della difesa della Persona assicurata nelle cause legali intentante contro di lui per responsabilità civile ai sensi delle leggi del paese, e b. intenta cause per ottenere un indennizzo da una terza parte identificata per la Persona assicurata in seguito a incidente e/o danni alla proprietà se tali danni sono stimati essere superiori a Euro 600. In tali casi, l avvocato e/o il procuratore nominato dal Fornitore del servizio di assistenza agisce legalmente per conto della Persona assicurata

12 senza ricorso a, responsabilità, indennizzo da parte del Fornitore del servizio di assistenza per tale nomina. Il Fornitore del servizio di assistenza versa la parcella dell'avvocato e/o del procuratore fino a un massimale di Euro Anticipo di cauzione Il Fornitore del servizio di assistenza deposita fino a Euro a favore della Persona assicurata come cauzione richiestagli a titolo di garanzia: a. per il pagamento di spese sostenute dal Titolare della carta per procedure legali, esclusi i pagamenti alla polizia o ai tribunali oppure il pagamento pieno per indennizzo di determinate responsabilità civili accertate, multe o sanzioni personali che la Persona assicurata deve versare; e/o b. per il rilascio della Persona assicurata nel caso venga fermata in seguito a un incidente stradale. Tale deposito viene considerato un prestito concesso dal Fornitore del servizio di assistenza alla Persona assicurata da restituire al Fornitore del servizio di assistenza (ai sensi della clausola 3.11), se la Persona assicurata viene assolta o vince la causa: l importo totale anticipato non appena viene dato il rimborso dalle autorità pertinenti; oppure qualora la Persona assicurata fosse giudicata colpevole: entro 15 giorni dalla sentenza del tribunale e in ogni caso, entro 3 mesi dalla data di deposito da parte del Fornitore del servizio di assistenza. Il Fornitore del servizio di assistenza anticipa gli importi associati con i benefici come parte dei benefici anticipati come descritto nella clausola Esclusioni generali Non verranno versati Benefici ai sensi della presente Polizza per: Rivendicazioni derivanti da circostanze conosciute dalla Persona assicurata prima dell inizio del Viaggio, vale a dire relativamente a viaggi in un paese o in una regione specifica o casi per cui l ufficio Stranieri e del Commonwealth o l Organizzazione mondiale della sanità ha espresso il parere di non effettuare; Perdite, danni e costi che, nel momento in cui si verificano, sono coperti e rimborsati da un altro contratto di assicurazione in essere; Costi che avrebbero dovuti essere sostenuti in ogni caso se l incidente, oggetto della rivendicazione, non si fosse verificato; Danni consequenziali di qualsiasi tipo diversi da quelli espressamente menzionati nei termini e condizioni della Polizza; Qualunque Atto notoriamente pericoloso effettuato dalla Persona assicurata Suicidio o insanità mentale della Persona assicurata, autolesionismo, alcolismo, dipendenza da droghe, abuso di farmaci o assunzione di farmaci illegali; Perdita, danno, morte, incidente, malattia, invalidità o costi derivanti da guerre, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia che la guerra sia stata

13 dichiarata o meno), attività terroristiche, guerra civile, rivoluzione, insurrezione, colpi di stato o partecipazione a sommosse interne o disordini di qualsiasi tipo Responsabilità legale di qualunque tipo, causata direttamente o derivante da: i) radiazioni ionizzanti o contaminazioni da radioattività da rifiuti radioattivi derivanti dalla combustione di combustibile nucleare; ii) proprietà radioattive, tossiche, esplosive o pericolose di unità nucleari o di suoi componenti La partecipazione della Persona assicurata a scommesse o sfide; Il pilotaggio di aerei salvo che sia titolare di una licenza di volo; superamento dei limiti di velocità o partecipazione a corse e prove di corsa di vetture; l attività manuale della Persona assicurata in collegamento con una professione, attività o commercio La guida di un veicolo da parte della Persona assicurata sotto l influsso di alcool a meno che essa o i suoi beneficiari dimostrino l assenza di relazione causale (lo stato di intossicazione viene determinato in base alle leggi in vigore sul luogo dell'incidente).

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

818.61. Ordinanza. 1 Campo d applicazione e definizioni. del 17 giugno 1974

818.61. Ordinanza. 1 Campo d applicazione e definizioni. del 17 giugno 1974 Ordinanza concernente il trasporto e la sepoltura di cadaveri presentanti pericolo di contagio come anche il trasporto di cadaveri in provenienza dall estero e a destinazione di quest ultimo 818.61 del

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

ORDINANZA DELLA CORTE (Ottava Sezione) 12 dicembre 2013 (*)

ORDINANZA DELLA CORTE (Ottava Sezione) 12 dicembre 2013 (*) ORDINANZA DELLA CORTE (Ottava Sezione) 12 dicembre 2013 (*) «Rinvio pregiudiziale Articolo 99 del regolamento di procedura della Corte Politica sociale Direttiva 1999/70/CE Clausola 5 dell accordo quadro

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti CONDIZIONI DI CONTRATTO ED ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI SI INFORMANO I PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O UNO STOP

Dettagli

LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI

LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI Tratto dalla rivista IPSOA Pratica Fiscale e Professionale n. 8 del 25 febbraio 2008 A cura di Marco Peirolo Gruppo di studio Eutekne L

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Stagione invernale 2014/2015 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano le condizioni contrattuali relative all acquisto ed all utilizzo degli skipass e delle

Dettagli

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari Appendice 6 Norme usi uniformi relativi ai criti documentari Sommario A Disposizioni generali e definizioni Applicazioni delle NNU Art. 1 Significato di crito «2 Criti e contratti «3 Documenti e merci/servizi/prestazioni

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

Il Numero e la Tessera Social Security

Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Avere un numero di Social Security è importante perché è richiesto al momento di ottenere un lavoro, percepire sussidi dalla

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm...

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm... MODULO D ISCRIZIONE PER I MINORENNI Vogliate compilare con attenzione questo modulo. Le parole in neretto sono obligatorie Vi consigliamo di consultare le nostre condizioni generali prima di compilare

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI Adottata dal Consiglio d'europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996 Preambolo Gli Stati membri del Consiglio d'europa e gli altri Stati, firmatari

Dettagli

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI Gli Stati firmatari della presente Convenzione, Profondamente convinti che l'interesse del minore sia

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO L Autopresentazione dell organizzazione e il Modello di report sono stati sviluppati da PICUM con il sostegno di due

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai

Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai Nel 2014 l'ai ha avviato indagini in 2200 casi per sospetto abuso assicurativo e ne ha concluse 2310. In 540

Dettagli

Assicurazione sul titolo di proprietà

Assicurazione sul titolo di proprietà Financial Services Commission of Ontario Assicurazione sul titolo di proprietà Se possedete un immobile o state pensando di acquistarlo, questa brochure vi aiuterà a comprendere le caratteristiche e i

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(Testo rilevante ai fini del SEE) 25.6.2015 L 159/27 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/983 DELLA COMMISSIONE del 24 giugno 2015 sulla procedura di rilascio della tessera professionale europea e sull'applicazione del meccanismo di allerta

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli