TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT"

Transcript

1 TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT ATTIVITA AMMINISTRATIVO CONTABILI A R B I T R A T I

2 1. La parte istante deve preventivamente: compilare e inviare alla Segreteria del Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport (Segreteria) il modulo, disponibile sul sito internet e in calce al presente Regolamento, contenente i propri dati anagrafici e fiscali; provvedere al versamento dei diritti amministrativi, inviando prova dell avvenuto versamento alla Segreteria. La parte intimata, entro il termine stabilito dal Codice dei giudizi innanzi al Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport e disciplina degli arbitri (Codice TNAS) per il deposito della memoria difensiva, deve: compilare e inviare alla Segreteria il modulo, disponibile sul sito internet e riportato in calce al presente Regolamento, contenente i propri dati anagrafici e fiscali; provvedere al versamento dei diritti amministrativi, inviando prova dell avvenuto versamento alla Segreteria. 2. La Segreteria ricevuta l accettazione da parte dei componenti del Collegio Arbitrale ovvero dell Arbitro Unico, comunica alle parti l esatto importo che le parti stesse dovranno versare quale fondo spese. Copia della prova attestante il versamento del fondo spese dovrà essere inviata alla Segreteria. Le somme da corrispondere - sia quali diritti amministrativi, sia quale fondo spese - devono essere versate per mezzo di bonifico bancario presso: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO - IBAN IT19O CAUSALE DEL VERSAMENTO: DA (o FS) TNAS 3. A conclusione dell arbitrato la Segreteria, accertato l avvenuto versamento degli onorari ed eventuali spese a carico delle parti ( fondo spese ) e dell eventuale integrazione, comunica: A. alla/e parte/i con P. IVA a carico della/e quale/i sono stati posti gli onorari e le spese di arbitrato: i dati fiscali dell Organo arbitrale al fine: - della compilazione della busta paga, nel caso in cui uno o più componenti del Collegio Arbitrale ovvero l Arbitro Unico siano soggetti senza P. IVA; - del versamento delle ritenute (IRPEF/INPS), nel caso in cui uno o più componenti del Collegio Arbitrale ovvero l Arbitro Unico siano soggetti con P. IVA.

3 B. al singolo arbitro: i dati anagrafici e fiscali della/e parte/i a carico della/e quale/i sono stati posti gli onorari e le spese di arbitrato per: - l emissione della fattura, nel caso di soggetto con P. IVA - il rilascio della nota di pagamento con la descrizione della prestazione, nel caso di soggetto senza P. IVA. Nel caso in cui il singolo Arbitro sia: soggetto con P. IVA: emetterà fattura con IVA e ritenuta d acconto nei confronti del/dei soggetto/i carico del/i quale/i sono stati posti gli onorari e le spese di arbitrato ove questo/i sia/siano sostituto/i di (titolare di P. IVA) soggetto senza P. IVA: - riceverà dal/i soggetto/i a carico del/i quale/i sono stati posti gli onorari e le spese di arbitrato una busta paga, ove tale/i soggetto/i sia/siano sostituto/i di (soggetto con P. IVA, per es. FSN/Società); - emetterà una nota di pagamento per l onorario dovuto per la prestazione ove il/i soggetto/i a carico del/i quale/i sono stati posti gli onorari e le spese di arbitrato non sia/siano sostituto/i di (soggetto senza P.IVA). Le casistiche esposte possono essere riepilogate nel seguente schema: ARBITRO PARTI Documento Note Con P. IVA Sostituto di NO Sostituto di L'Arbitro emette la fattura con ritenuta d'acconto per la parte o le parti tenute al pagamento L Arbitro emette la fattura senza ritenuta d'acconto per ogni parte La Segreteria comunica all'arbitro i dati fiscali delle parti (istante, intimata e altre) ARBITRO PARTI Documento Note Senza P. IVA Sostituto di NO Sostituto di La parte emette busta paga a favore dell'arbitro per quanto di propria competenza L'Arbitro rilascia una nota di pagamento con descrizione della prestazione /compenso resa alle parti La Segreteria comunica alle parti i dati fiscali degli Arbitri L Arbitro rilascia alle parti una ricevuta del compenso percepito per la propria attività

4 4. La Segreteria, ricevuta copia della busta paga, ovvero della nota di pagamento, ovvero della fattura da parte dell Organo Arbitrale trasmette all Ufficio Servizi Amministrativi per CONI Ente: l ordine di pagamento di quanto è da corrispondere agli Arbitri, indicando gli estremi per effettuare il bonifico con i seguenti allegati: - copia della fattura, della nota di pagamento ovvero della busta paga - copia dell avvenuto versamento per onorari e spese, al netto delle ritenute di legge l ordine di pagamento delle somme del fondo spese che eventualmente devono essere restituite alle parti, secondo quanto stabilito dal Regolamento, con le coordinate bancarie dei soggetti beneficiari; l ordine di acquisizione a titolo definitivo del fondo spese. 5. La Segreteria, ricevuto dall Ufficio Servizi Amministrativi per CONI Ente notizia che il mandato di pagamento per l Organo Arbitrale è stato disposto, ne dà notizia alla/e parte/i sostituto/i d affinché questa/e provveda/no nei termini di Legge al versamento della ritenuta d acconto.

5 DATI ANAGRAFICI / FISCALI da compilare integralmente e in stampatello e restituire a: Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport Stadio Olimpico Tribuna Tevere - Gate 37-1 piano - stanza Roma tel fax Nome: Cognome: Luogo e data di nascita: Codice fiscale: Partita IVA: RECAPITI Telefono (ab.): Telefono (uff.): Telefono (uff.): Fax (ab.): Fax (uff.): Indirizzo: Comune / CAP: Cellulare: Cellulare: e.mail: e.mail: Provincia: DATI BANCARI Banca: ABI: C/C: IBAN: CAB: CIN: NOTE:

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT ATTIVITA AMMINISTRATIVO CONTABILI A R B I T R A T I 1. La parte istante deve preventivamente: compilare e inviare alla Segreteria del Tribunale nazionale di

Dettagli

TABELLA DEI DIRITTI AMMINISTRATIVI, ONORARI E SPESE

TABELLA DEI DIRITTI AMMINISTRATIVI, ONORARI E SPESE C. TABELLA DEI DIRITTI AMMINISTRATIVI, ONORARI E SPESE (Approvata con deliberazione della Giunta Nazionale n. 409 del 15 dicembre 2009) PER QUESTIONI RELATIVE ALL ATTIVITA DI AGENTE DI CALCIATORI (EX ART.

Dettagli

RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE

RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE RICHIESTA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE Spazio riservato alla Segreteria Data deposito Ora deposito Spazio riservato alla Segreteria N Registro Generale Mediazione /2011 Sede Sezione 1 parti della controversia

Dettagli

3. Rendicontazione finale

3. Rendicontazione finale BANDO GALILEO 2012-2013 REGOLAMENTO 1. Accettazione del contributo Il conferimento del contributo è subordinato alla ricezione da parte del Segretariato italiano dell della seguente documentazione, che

Dettagli

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di ACCORDO tra - Via Lugaro, 15-10126 Torino - REA TO 908257 - Codice Fiscale 02933920015, P.Iva 02486000041, in persona di Andrea Gilardi, nella sua qualità di Direttore Tour Operator Alpitour e Andrea Moscardini,

Dettagli

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA ADESIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE MOD. 2 / 2014 Io sottoscritto Cognome Nome nato/a a il documento d identità n rilasciato da il scadenza (allegare fotocopia del documento d identità) in qualità titolare/legale

Dettagli

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PERSONA FISICA DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale telefono Cellulare

Dettagli

DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10

DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10 DIREZIONE STATISTICA E SICUREZZA AZIENDALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-171.0.0.-10 L'anno 2013 il giorno 27 del mese di Novembre il sottoscritto Verdona Maria in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011 PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011 Premessa Le seguenti disposizioni procedurali riguardano la certificazione dei crediti prevista

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE

MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE Spett.le Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola Piazza Castello, 23 41037 Mirandola (MO) tel. 0535 / 27954 fax 0535 / 98781 e-mail: info@fondazionecrmir.it, marcella.bertolini@fondazionecrmir.it

Dettagli

ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO

ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO CONTROLLI 1. Controllare attentamente che tutti i beni siano stati venduti, non ci siano crediti da riscuotere (eventualmente cederli e abbandonare quelli inesigibili)

Dettagli

SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE

SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE Dati Studio: Studio Persona di riferimento Indirizzo CAP Comune PR Partita IVA Codice fiscale Telefono Cellulare Fax E-mail Indirizzo PEC Dati

Dettagli

Alla Finpiemonte S.p.a Galleria S. Federico, 54 10121 Torino CONTRIBUTI PER LE SOCIETA SPORTIVE STORICHE PROGETTI DI PROMOZIONE SPORTIVA ANNO 2009

Alla Finpiemonte S.p.a Galleria S. Federico, 54 10121 Torino CONTRIBUTI PER LE SOCIETA SPORTIVE STORICHE PROGETTI DI PROMOZIONE SPORTIVA ANNO 2009 L.R. 32/2002 (Società sportive storiche) Alla Finpiemonte S.p.a Galleria S. Federico, 54 10121 Torino SPEDIRE A MEZZO RACCOMANDATA A.R. ENTRO IL 15/3/2010 CONTRIBUTI PER LE SOCIETA SPORTIVE STORICHE PROGETTI

Dettagli

Requisiti: Le informazioni riportate all interno dei file di tipo testo devono seguire fedelmente i tracciati record allegati alla presente;

Requisiti: Le informazioni riportate all interno dei file di tipo testo devono seguire fedelmente i tracciati record allegati alla presente; Allegato 1bis REQUISITI GENERALI PER LA GENERAZIONE DEI FILE PER LO SCAMBIO DATI ISTITUTO CASSIERE SCUOLA Nel presente documento sono riportati i requisiti indispensabili per la corretta predisposizione

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE PER L ISCRITTO O PER I FIGLI

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE PER L ISCRITTO O PER I FIGLI Iscritto all Albo dei Fondi Pensione con il numero d ordine 1294 Via Sammontana, 39 50056 Montelupo F.no FI- - Codice fiscale: 94017550487 Tel. 0571-5327215/8 - Fax 0571-5327265 e-mail fondopensione.dirigenti@ancc.coop.it

Dettagli

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni DATI DELL ADERENTE Cognome Nome Sesso M F Codice fiscale Luogo di nascita Indirizzo di residenza Numero di cellulare TIPO DI ANTICIPAZIONE Data di nascita CAP - - Mod. 6/2015 Fondo Pensione Complementare

Dettagli

DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE

DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE DOMANDA CONGIUNTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE o PERSONA FISICA Spett.Le ORGANISMO DI MEDIAZIONE O.E.M. S.R.L. Il/la sottoscritto/a residente in prov. via n. CAP codice fiscale telefono fax

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI MARTEDI 1 VENERDI 4 MARTEDI 8 VENERDI 11 LUNEDI 3 MERCOLEDI 5 LUNEDI 10 MERCOLEDI

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PARTE CHE ATTIVA LA PROCEDURA DOMANDA DI MEDIAZIONE PERSONA FISICA Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale

Dettagli

CICLO ATTIVO DELL AGENZIA DELLE DOGANE

CICLO ATTIVO DELL AGENZIA DELLE DOGANE CICLO ATTIVO DELL AGENZIA DELLE DOGANE ROMA, DICEMBRE 2001 1 Definizione del ciclo attivo Per ciclo attivo si intende la rilevazione e la registrazione a fini civilistici e fiscali delle entrate dell Agenzia,

Dettagli

Da depositare o inviare (a mezzo raccomandata A/R, fax o posta elettronica) presso la struttura amministrativa prescelta ( 1 ):

Da depositare o inviare (a mezzo raccomandata A/R, fax o posta elettronica) presso la struttura amministrativa prescelta ( 1 ): ISTANZA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS 28/2010 Da depositare o inviare (a mezzo raccomandata A/R, fax o posta elettronica) presso la struttura amministrativa prescelta ( 1 ): TRAPANI - Sede Legale Via

Dettagli

iscritta al n.803 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di Conciliazione Ministero della Giustizia Data deposito Ora deposito

iscritta al n.803 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di Conciliazione Ministero della Giustizia Data deposito Ora deposito All Organismo di Conciliazione ConEis -Eurointerim Servizi Spa iscritta al n.803 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di Conciliazione Ministero della Giustizia Viale Industria, 60

Dettagli

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT

TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT TRIBUNALE NAZIONALE DI ARBITRATO PER LO SPORT FAQ Frequently Asked Questions Le FAQ non sono da considerarsi in alcun modo sostitutive delle norme contenute nel Codice dei giudizi innanzi al Tribunale

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

All Organismo di Mediazione

All Organismo di Mediazione TIMBRO SEGRETERIA MEDIATORI PROFESSIONISTI ROMA S.R.L. VIA POMPEO NERI N. 10-00191 ROMA CODICE FISCALE E PARTITA IVA: 12907191006 REGISTRO IMPRESE DI ROMA NUMERO REA: RM-1409481 CAPITALE SOCIALE: EURO

Dettagli

ISTANZA. Nome e cognome CHIEDE

ISTANZA. Nome e cognome CHIEDE ALLEGATO A/1 ISTANZA ALLA REGIONE LAZIO DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE DIREZIONE REGIONALE CULTURA, ARTE E SPORT Area Spettacolo dal Vivo - Promozione e diffusione della Cultura del Cinema,

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Gabinetto di Presidenza e Cerimoniale

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Gabinetto di Presidenza e Cerimoniale Registro generale n. 4017 del 2011 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff Gabinetto di Presidenza e Cerimoniale Oggetto Gabinetto di

Dettagli

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote

AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote AGGIORNAMENTO SOFTWARE VALUTA EURO serie 2 Europa - DISPOSITIVI a marchio HOLENBURG, HOLENBECKY, I.DEKT Strumenti di conta-rileva banconote I dispositivi a marchio Holenburg, Holenbecky e I.Dekt aggiornabile

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO TESSERATI F.I.G.C. (DA COMPILARSI IN OGNI SUA SINGOLA VOCE IN STAMPATELLO) N. DOSSIER Contattare il numero verde 800 338168 per farsi comunicare il numero di dossier. DATI DELL

Dettagli

Al Responsabile del servizio di Mediazione

Al Responsabile del servizio di Mediazione Al Responsabile del servizio di Mediazione Concilia S.p.A. Via Mammì, snc (già via Dello Stadio) 84016 Pagani (SA) Sezione 1 Dati personali PARTE ISTANTE N PARTI ISTANTI ( )* Nome Cognome nato/a a il Denominazione

Dettagli

All Organismo di Mediazione

All Organismo di Mediazione TIMBRO SEGRETERIA MEDIATORI PROFESSIONISTI ROMA S.R.L. VIA POMPEO NERI N. 10 CAP 00191 ROMA NUMERO ISCRIZIONE REGISTRO ORGANISMI DI MEDIAZIONE: 1028 CODICE FISCALE E PARTITA IVA: 12907191006 REGISTRO IMPRESE

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE

LINEE GUIDA PER LA RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE LINEE GUIDA PER LA RENDICONTAZIONE Bando IMPRESA DIGITALE Ultimo aggiornamento 04/02/2013 1 1. BENEFICIARI, PROGETTI E TEMPI DI REALIZZAZIONE... 3 1.1 Variazioni dei progetti... 3 1.2 Realizzazione dei

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM.

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. DATI DELLA MEDIAZIONE R.G.N. Data di incontro

Dettagli

Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA

Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA OFFERTA TECNICA ED ECONOMICA Kit di Firma Digitale per gli iscritti all'ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di ALESSANDRIA DATA : 14/10/09 OGGETTO : Offerta Kit

Dettagli

Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale "IL LIBRO DEL MISTERO 2015"

Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale IL LIBRO DEL MISTERO 2015 Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale "IL LIBRO DEL MISTERO 2015" Il Premio è un Concorso Letterario in lingua italiana e si articola in un unica sezione.

Dettagli

ALLIANCE FRANÇAISE VERONA MODULO D ISCRIZIONE ALLE CERTIFICAZIONI DELF-DALF

ALLIANCE FRANÇAISE VERONA MODULO D ISCRIZIONE ALLE CERTIFICAZIONI DELF-DALF ALLIANCE FRANÇAISE VERONA ITS MARCO POLO VIA MOSCHINI 11B -37122 - VERONA TEL: 3429615258 / 3498715625 email : afverona.delf@gmail.com MODULO D ISCRIZIONE ALLE CERTIFICAZIONI DELF-DALF SESSIONE SCOLAIRE

Dettagli

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Medicina Generale

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Medicina Generale GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio COMUNICAZIONE DI MALATTIA Per informazioni telefoniche rivolgersi ai numeri: Fax: 06-44232726 Telefono: 06-44248341 06-44233895

Dettagli

in qualità di legale rappresentante dell ente denominato

in qualità di legale rappresentante dell ente denominato Dichiarazione di fine prova gratuita del progetto 3 2 1 Sport! Edizione 2014, di conto corrente dedicato e connessa dichiarazione sostitutiva, sia di certificazione che di atto notorio (resa ai sensi degli

Dettagli

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PERSONA FISICA DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale telefono Cellulare

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

CAMERA DI ARBITRATO E CONCILIAZIONE ARCO S.r.l.

CAMERA DI ARBITRATO E CONCILIAZIONE ARCO S.r.l. DOMANDA DI MEDIAZIONE ai sensi del D. Lgs. 28/2010 IN MATERIA ASSICURATIVA A Camera di Arbitrato e Conciliazione - ARCO S.r.l. (da depositare personalmente o a mezzo posta raccomandata / pec /fax) SEZIONE

Dettagli

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile.

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile. Allegato n. 1 ELENCO DOCUMENTI OCCORRENTI PER L EROGAZIONE DELL ANTICIPO 1) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, conforme al facsimile A allegato,

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Unità Cultura AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE BENEFICI ECONOMICI PER ATTIVITA CULTURALI ANNO 2011 ART. 1 Il Comune di Villafranca di Verona, in attuazione della deliberazione

Dettagli

Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione)

Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione) Modulistica per l iscrizione al corso Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione) Scheda A Scheda di iscrizione al corso Scheda B Scheda di iscrizione ai singoli moduli

Dettagli

ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A FIRMA CONGIUNTA DELLE PARTI (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28)

ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A FIRMA CONGIUNTA DELLE PARTI (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28) ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A FIRMA CONGIUNTA DELLE PARTI (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28) (da consegnare a mano ovvero a mezzo raccomandata a/r presso la sede legale dell Organismo, oppure via e- mail

Dettagli

Disposizione tecnica di funzionamento n. 4 Rev. 3 P-GO

Disposizione tecnica di funzionamento n. 4 Rev. 3 P-GO Pagina 1 di 6 Disposizione tecnica di funzionamento n. 4 (ai sensi dell articolo 4 del Regolamento di funzionamento del mercato organizzato e della piattaforma di registrazione degli scambi bilaterali

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 133 del 08-02-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 138 del 05-02-2013 Determinazione n. 6 del 04-02-2013 Settore

Dettagli

DENOMINAZIONE IMPRESA CEDENTE DATA DI NASCITA (GGMMAAAA) SESSO COMUNE DI NASCITA PROVINCIA CODICE ISTAT COMUNE PROVINCIA CAP

DENOMINAZIONE IMPRESA CEDENTE DATA DI NASCITA (GGMMAAAA) SESSO COMUNE DI NASCITA PROVINCIA CODICE ISTAT COMUNE PROVINCIA CAP Protocollo DOMANDA DI PAGAMENTO SALDO REG. (CE) n. 1234/2007 del Consiglio del 22/10/2007 REG. (CE) n. 555/2008 della Commissione del 28/06/2008 SETTORE VITIVINICOLO - MISURE AD INVESTIMENTO CAMPAGNA 2010/2011

Dettagli

CONTRAENTE (ASSICURATO) Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita. Comune di nascita (o Stato estero) Prov. Cittadinanza. C.A.P. Città Prov.

CONTRAENTE (ASSICURATO) Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita. Comune di nascita (o Stato estero) Prov. Cittadinanza. C.A.P. Città Prov. Proposta di Assicurazione, Pagina 1 di 4 Proposta di Assicurazione LIBERA MENTE Proposta Numero di proposta CONTRAENTE (ASSICURATO) Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Mod. LMPS02 Ed. 05/2011 Comune

Dettagli

ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28)

ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28) ISTANZA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE (D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28) (da consegnare a mano ovvero a mezzo raccomandata a/r presso la sede legale dell Organismo, oppure via e- mail all indirizzo di posta: legalmedia@pec.confagricoltura.it.

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE PLURIMA

DOMANDA DI MEDIAZIONE PLURIMA DOMANDA DI MEDIAZIONE PLURIMA Sezione 1 parti della controversia (compilare il modello Parti Aggiuntive per ogni parte istante coinvolta nel procedimento) (parte istante) Il sottoscritto in qualità di

Dettagli

1) Scheda Anagrafica/Dichiarazione Lavoro Autonomo -Residenti

1) Scheda Anagrafica/Dichiarazione Lavoro Autonomo -Residenti 1 1) Scheda Anagrafica/Dichiarazione Lavoro Autonomo -Residenti DICHIARAZIONE DATI ANAGRAFICI E FISCALI All Azienda. Io sottoscritto/a (cognome) (nome) al fine di una eventuale stipulazione con codesta

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO ANNO 2012

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO ANNO 2012 ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO ANNO 2012 ASSE 3 - PROGETTI DI SISTEMA A SUPPORTO DELLE MPMI E IMPRENDITORIALITÀ BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI

Dettagli

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013 PAG. 1 Contributi a favore delle associazioni di volontariato ed onlus per l'acquisto di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013

Dettagli

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976)

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976) CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE T.F.M. Ramo 156 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE (Modello 976) UNIPOL ASSICURAZIONI S.p.A. VITA E PREVIDENZA INTEGRATIVA Liquidazioni Collettive e Rendite Via Stalingrado 45-40128

Dettagli

CODICE. M F SESSO DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA (Comune) PROV. NAZ.

CODICE. M F SESSO DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA (Comune) PROV. NAZ. N. di Proposta CAP. SOC. EURO 87.720.000 I. V. - R.E.A. (MI) 842196 - COD. FISC./PART. IVA/NUMERO DI REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO 01749470157 - SOCIETÀ CON UNICO SOCIO - SOCIETÀ SOGGETTA ALL ATTIVITÀ

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA

MODULO DI RICHIESTA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA MODULO DI RICHIESTA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA DATI DELLO STUDIO CHE CI DELEGA IL SERVIZIO (A CUI FATTUREREMO) RAGIONE SOCIALE SEDE: CITTA' PROV CAP INDIRIZZO N CODICE FISCALE PARTITA IVA TELEFONO FAX

Dettagli

Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae.

Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae. Modulo iscrizione Si prega di compilare, sottoscrivere ed inviare via mail al seguenti indirizzo: info@exportiamo.it corredato da un Curriculum Vitae. Corso Corso in Export Management Roma 23/24/25 Giugno

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI Il Regolamento associativo IL REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO DEI COMITATI REGIONALI INDICE art. 1 Responsabilita Amministrativa 4 art. 2 Gestione Fondi.. 4 art. 3 Registri e

Dettagli

COMMISSARI ESTERNI LIBERO PROFESSIONISTI

COMMISSARI ESTERNI LIBERO PROFESSIONISTI Direzione Finanziaria Esami di Stato COMMISSARI ESTERNI LIBERO PROFESSIONISTI Chi deve compilare la dichiarazione. La dichiarazione deve essere compilata dai commissari esterni liberi professionisti, in

Dettagli

Domanda di contributo per lo svolgimento di... Anno. Il sottoscritto nato a il residente a in via n. C.A.P. tel./cell. nella sua qualità di, del

Domanda di contributo per lo svolgimento di... Anno. Il sottoscritto nato a il residente a in via n. C.A.P. tel./cell. nella sua qualità di, del MARCA DA BOLLO 16,00 ovvero esente da bollo ai sensi: (barrare con una x. Riferimenti normativi nella nota a piè di pagina 1 ) art. 8 L. 11.08.1991 n. 266 e art. 27/bis D.P.R. 26.10.1972 n. 642 Spett.le

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 17/05/2011 PROPOSTA N. 93 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

RENDICONTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (Art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 445)

RENDICONTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (Art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (Art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 445) Pag 1 di 5 Alla Provincia di Firenze Direzione Agricoltura,Sviluppo economico e Programmazione, Cooperazione internazionale

Dettagli

V E R B A L E della 3^ udienza L ARBITRO UNICO. Prof. Avv. Maurizio Benincasa

V E R B A L E della 3^ udienza L ARBITRO UNICO. Prof. Avv. Maurizio Benincasa Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport V E R B A L E della 3^ udienza L ARBITRO UNICO Prof. Avv. Maurizio Benincasa nel procedimento di arbitrato (prot. n. 1865 del 27 luglio 2012) promosso da:

Dettagli

Richiesta iscrizione. Elenco Potenziali Fornitori AMT S.p.A.

Richiesta iscrizione. Elenco Potenziali Fornitori AMT S.p.A. Richiesta iscrizione in Elenco Potenziali Fornitori AMT S.p.A. NOTA: Il Modulo di "Richiesta iscrizione" (compilato in ogni sua parte) e il Modulo "Consenso al trattamento dati personali, sottoscritto

Dettagli

All'Organismo Pagatore AGEA

All'Organismo Pagatore AGEA Protocollo DOMANDA DI PAGAMENTO SALDO REG. (CE) n. 1234/2007 del Consiglio del 22/10/2007 REG. (CE) n. 555/2008 della Commissione del 28/06/2008 SETTORE VITIVINICOLO - MISURE AD INVESTIMENTO CAMPAGNA 2013/2014

Dettagli

PREMESSO CHE: tutto ciò premesso e considerato, le Parti convengono quanto segue:

PREMESSO CHE: tutto ciò premesso e considerato, le Parti convengono quanto segue: ATTO INTEGRATIVO ALLA CONVENZIONE DEL 12 FEBBRAIO 2014 PER LA REGOLAMENTAZIONE DEI CONTI CORRENTI VINCOLATI PREVISTI AI FINI DELL EROGAZIONE DEGLI AIUTI DISCIPLINATI DAL DECRETO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO

Dettagli

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE A) PERSONALE NON TESSERATO, ADDETTO E/O PARTECIPANTE A GARE O MANIFESTAZIONI La garanzia Lesioni/Morte di cui alla SEZIONE II della presente Convenzione, e la

Dettagli

Link ai corsi: http://abruzzo.casaclima-network.info/it/corsi-di-formazione/corsi-di-formazione/21-0.html

Link ai corsi: http://abruzzo.casaclima-network.info/it/corsi-di-formazione/corsi-di-formazione/21-0.html abruzzo@casaclima-network.info Via Vasco de Gama,68 65126 Pescara tel. 085 691320 Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione per progettisti, Corso Base CasaClima che si terrà il 18 e 19 ottobre

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 565 del 02-07-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 575 del 27-06-2012 Repertorio Segreteria n. 107/SG del 02/07/2012

Dettagli

ART. 2 - CONTRIBUTI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO

ART. 2 - CONTRIBUTI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO BANDO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Bandi unici per l assegnazione di benefici rivolti agli studenti iscritti alle scuole localizzate sul territorio comunale di Castiglione della Pescaia Anno scolastico

Dettagli

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 SEZIONE 1 PARTI (se le parti richiedenti sono più di una compilare anche l allegato A) Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC

Dettagli

Focus sull'infiammazione: vecchi e nuovi marcatori

Focus sull'infiammazione: vecchi e nuovi marcatori SIMeL Sezione Sardegna Società Italiana di Medicina di Laboratorio Componente della World Association of Societies of Pathology and Laboratory Medicine Programma di Formazione Permanente Giornata di Studio

Dettagli

# $ % & '& ( ) * ' ( + &,. ' & & /& 0 1 ' & 5 6-1 ' 6 7 5 ' & & * * %++)%#(!$%"' #, )-(+. % ' &

# $ % & '& ( ) * ' ( + &,. ' & & /& 0 1 ' & 5 6-1 ' 6 7 5 ' & & * * %++)%#(!$%' #, )-(+. % ' & COMUNE DI ORBETELLO Provincia di Grosseto!" # $ % ( ) * ( +!" #!$% (, -*,. / 0 1 2 *! ($ ) ( ( $ 2. 3 * # * 4 %# 5 6-1 6 7 5 * * %++)%#(!$%" #, )-(+. %, ( * 7 8. 4 4 9 8. / / " *6 6 4 ) : ; < 5 2= 6 +

Dettagli

Torneo Nazionale di Calcio IV Victory Cup Website: www.torneiteamitalia.com MODULO DI ADESIONE

Torneo Nazionale di Calcio IV Victory Cup Website: www.torneiteamitalia.com MODULO DI ADESIONE Torneo Nazionale di Calcio IV Victory Cup Website: www.torneiteamitalia.com MOD.1 MODULO DI ADESIONE SOCIETA PARTECIPANTE Denominazione societaria: _ Categorie partecipanti (inserire nel riquadro il numero

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 171 del 07/04/2015 registro generale N. 48 del 10/04/2015 registro del

Dettagli

N. 1965 DEL 20/11/2013

N. 1965 DEL 20/11/2013 INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE PROPOSTA N. 790 DEL 14/11/2013 COMUNE DI ALCAMO SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AMBIENTE SVILUPPO ECONOMICO SERVIZI ISTRUZIONE E CULTURA UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura intestazione arch./ing. Nome Cognome indirizzo:... codice fiscale:... partita IVA:... destinatario spett.le Azienda... indirizzo:... partita IVA:...

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a il in qualità di legale rappresentante dell Associazione: con sede a via telefono fax e-mail P.

Il/La sottoscritto/a nato/a a il in qualità di legale rappresentante dell Associazione: con sede a via telefono fax e-mail P. Spett.le Servizio Attività Sociali UFFICIO PROMOZIONE SOCIALE Comune di Rovereto Via Pasqui, 10 38068 ROVERETO (Tn) OGGETTO: RICHIESTA di contributo Il/La sottoscritto/a nato/a a il in qualità di legale

Dettagli

C/O SERVIZI PREVIDENZIALI S.R.L.

C/O SERVIZI PREVIDENZIALI S.R.L. Spett.le FONDO PENSIONI DEL GRUPPO SANPAOLO IMI C/O SERVIZI PREVIDENZIALI S.R.L. Via Massimo D Azeglio, n. 33 00184 ROMA RM SCHEDA E INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE RIGUARDANTI LA PRIMA CASA DI ABITAZIONE

Dettagli

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI - MARCHI+2

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI - MARCHI+2 ALLEGATO 2 DOMANDA PER IMPRESE CONTITOLARI DI MARCHIO (i dati anagrafici riportati nella domanda devono corrispondere a quelli inseriti nel form on line per l assegnazione del numero di protocollo) PROT.

Dettagli

Sezione 1 Parti della controversia PARTE ISTANTE (1) PERSONA FISICA

Sezione 1 Parti della controversia PARTE ISTANTE (1) PERSONA FISICA All Organismo di Conciliazione dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Organismo iscritto al n. 107 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione tenuto

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI MODULO DI ISCRIZIONE CEVI CORSO ESPERTO VALUTATORE IMMOBILIARE ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI Si prega di compilare, sottoscrivere e inviare via email all indirizzo

Dettagli

PACCHETTI INTEGRATI DI AGEVOLAZIONE (PIA) INDUSTRIA, ARTIGIANATO E SERVIZI AI SENSI DELLA D.G.R. n. 39/3 del 10.11.2010.

PACCHETTI INTEGRATI DI AGEVOLAZIONE (PIA) INDUSTRIA, ARTIGIANATO E SERVIZI AI SENSI DELLA D.G.R. n. 39/3 del 10.11.2010. UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PACCHETTI INTEGRATI DI

Dettagli

Da inviare a mezzo raccomandata A/R indirizzata a: CSFO SOCIETA NAZIONALE PER LA CONCILIAZIONE E L ARBITRATO SRL

Da inviare a mezzo raccomandata A/R indirizzata a: CSFO SOCIETA NAZIONALE PER LA CONCILIAZIONE E L ARBITRATO SRL Spazio riservato alla Segreteria Data deposito... Sede ISTANZA UNILATERALE DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL DLGS 28/2010 E DEL REGOLAMENTO PER LA MEDIAZIONE PRESSO CSFO SOCIETA NAZIONALE PER LA CONCILIAZIONE

Dettagli

MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione

MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione BANDO "DAI DISTRETTI PRODUTTIVI AI DISTRETTI TECNOLOGICI -2" Distretto 9.2 - Elettronica e Meccanica di Precisione MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it DOMANDA DI MEDIAZIONE Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono disponibili

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. N. 28/2010

DOMANDA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. N. 28/2010 Domanda di mediazione ricevuta il ore minuti N O N C O M P I L A R E SEZIONE A DATI DELLA PARTE ISTANTE per ogni ulteriore parte istante compilare il MODULO A1 In caso di persona giuridica indicare il

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE - 10137 TORINO Telefono 011/00.47617 - Fax 011/00.47973 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE..l.. sottoscritt...... nat.. a... il / / residente a... Via.......... n.... Prov.... Cap.... Codice Fiscale Telefono.

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 30/07/2014

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 30/07/2014 Nr. Gen.: 420 Nr. Sett.: 89 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 30/07/2014 OGGETTO: Servizio di stampa, imbustamento

Dettagli

2. SOGGETTI BENEFICIARI

2. SOGGETTI BENEFICIARI ALLEGATO A CRITERI E MODALITÀ PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI, PER PROGETTI INERENTI LE TEMATICHE DEFINITE DAL PIANO REGIONALE ANNUALE DEL DIRITTO ALLO STUDIO 1. CRITERI

Dettagli

Corso di formazione per Amministratori di Condominio

Corso di formazione per Amministratori di Condominio Corso di formazione per Amministratori di Condominio (conforme al D.M. 140/2014) 1. Programma ANACI sezione provinciale di Lecco organizza il corso di formazione iniziale in materia di amministrazione

Dettagli

Procedura. Amministrativo-Contabile. Servizio di Cassa Interno. Gestione Servizio di Cassa Interno

Procedura. Amministrativo-Contabile. Servizio di Cassa Interno. Gestione Servizio di Cassa Interno Procedura Amministrativo-Contabile Servizio di Cassa Interno Gestione Servizio di Cassa Interno (Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 27/06/2012) Art. 1. OBIETTIVO La presente procedura contiene

Dettagli

Significato e caratteristiche

Significato e caratteristiche Acquisto di materie prime o lavorate Amministratore Azienda Calcolo del saldo della cassa Calcolo del saldo di un conto corrente Cassa Azione effettuata dall azienda per ottenere materie prime o lavorate

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE

DOMANDA DI CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE ALLEGATO C) Al Comune di Commezzadura Via del Comun, nr. 10 Frazione di Mestriago 38020 COMMEZZADURA (TN) Tel. 0463/974163 Fax 0463/973091 DOMANDA DI CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE Il/La sottoscritto/a Nato/a

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI UFFICIO: CULTURA P.I. - SPORT Registro Settore 1 REPERTORIO GENERALE

Dettagli

AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI)

AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI) AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione al Bando per l'individuazione di Esperti Esterni per la realizzazione del P.O.F.

Dettagli