n. iscrizione... (desumibile dal prospetto analitico del trattamento pensionistico)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "n. iscrizione... (desumibile dal prospetto analitico del trattamento pensionistico)"

Transcript

1 Mod. domanda contributo per iscritti in quiescenza non autosufficienti. ALL INPDAP D.C. Credito e Welfare - Settore ex Enam, Riservato All Ufficio Protocollo n..... del.. Largo Josemaria Escriva de Balaguer, 11 Lista n Roma (RM) Posizione n OGGETTO: Richiesta contributo per iscritti in quiescenza non autosufficienti..i.. sottoscritt nat a..il residente a..prov via...n.tel.c.f in qualità di 2 chiede l assegnazione/conferma del contributo in oggetto per se stesso o per l iscritto sotto indicato. DATI DELL ISCRITTO Cognome..Nome Sesso.. Comune o stato estero di nascita. Prov.. Stato civile..... Comune di residenza. Prov.. CAP Via/P.za.... N. civico..... N. telefono..... N. cellulare C.F l.. sottoscritt.., consapevole delle conseguenze civili/amministrative e delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dagli artt.75 e 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, dichiara che: L iscritt n. iscrizione.... (desumibile dal prospetto analitico del trattamento pensionistico) (barrare le caselle che interessano) insegnante di scuola dell infanzia statale in pensione dal... - è insegnante di scuola primaria statale Sede INPDAP ex direttore didattico non autosufficiente riconosciuto dal... solo - vive in famiglia nella struttura specializzata: riportare i dati identificativi della stessa: nome, sede, ecc. - Oltre alla presente, ha avanzato domanda di contributo per non autosufficienti il indicare la data di quella immediatamente precedente - Si impegna a non presentare domanda di contributo sanitario nei 12 mesi successivi alla data della presente richiesta. - Chiede che il contributo gli/le venga concesso con: Con assegno circolare non trasferibile intestato all iscritto; Con accredito sul c/c IBANI_I_I I_I_I I_I I_I_I_I_I_I I_I_I_I_I_I I _I_I_I_I_I_I_I_I_I_I_I_I ALLEGA : COD. PAESE CONTROLLO CIN ABI CAB NUMERO CONTO CORRENTE 1. Copia autenticata del verbale di visita della Commissione medica incaricata dell accertamento della invalidità 4 ; 2. Copia di un documento valido di riconoscimento del richiedente. FIRMA DEL RICHIEDENTE (1) Data... 1 Il richiedente/dichiarante è l iscritto, se non impedito alla sottoscrizione, o il coniuge, il figlio, ecc 2 Inserire, secondo i casi e dopo aver letto la nota (1): iscritto, coniuge, figlio, ecc. 3 Indicare la sede prov. INPDAP che corrisponde il trattamento pensionistico. 4 L autenticazione delle fotocopie può essere effettuata anche direttamente dal richiedente, sottoscrivendo sulle stesse la seguente dichiarazione: Copia conforme all originale in mio possesso. 1

2 DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI Allegato A (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000)..l.. sottoscritt.. nat.. a.. prov. il.., ai fini della fruizione della prestazione ex ENAM richiesta, consapevole delle conseguenze civili/amministrative e delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall artt.75 e 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 DICHIARA a) che la sua famiglia è così composta: (dell iscritto) Il coniuge non legalmente separato, anche se non incluso nello stato di famiglia, va comunque elencato. b) che dei componenti il nucleo familiare, come sopra descritto, sono conviventi e fiscalmente a carico 1 dell iscritto quelli indicati al n.. dell elenco...l.. sottoscritt.. rende la presente dichiarazione nella consapevolezza che l INPDAP, a norma dell ar. t. 71 del D.P.R. n. 445/2000 effettuerà dei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese..l.. sottoscritt.. acconsente al trattamento dei dati personali, compresi i sensibili, contenuti nella presente istanza e nella documentazione ad essa allegata, nel rispetto delle norme del vigente Codice della Privacy e per le finalità di cui all istanza medesima 2. Data. FIRMA DEL DICHIARANTE Sono considerati fiscalmente a carico i familiari che non hanno posseduto redditi superiori al limite massimo, ai fini IRPEF, previsto dalle norme relative all ultima dichiarazione dei redditi. Gli orfani, ai fini delle prestazioni ex ENAM, sono considerati a carico anche se titolari di quota parte della pensione di reversibilità che supera il suddetto limite. 2 Si informa, ai sensi dell art.13 del D.Lgs 196/03 (c.d. Codice Privacy) che: - I dati personali forniti dagli iscritti saranno utilizzati dagli uffici del l INPDAP esclusivamente per la valutazione delle informazioni fornite per la concessione delle prestazioni assistenziali richieste e per gli atti e le finalità strettamente connesse, ai sensi della legge istitutiva dell EX ENAM, dello Statuto e dei Regolamenti di attuazione; - Il trattamento viene effettuato sia con strumenti cartacei sia con elaboratori elettronici a disposizione degli uffici; - I dati possono essere comunicati a: 1. Personale interno dell ex ENAM coinvolto nella procedura; 2. Soggetti che ne abbiano interesse ai sensi della Legge n.241 e s.m.i.; 3. Istituto Bancario gestore del Servizio di Tesoreria dell Ente per gli adempimenti connessi con l erogazione delle prestazioni istituzionali; 4. Comitati Priovinciali per gli adempimenti di carattere fiscale e tributario. - Il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura più esattamente come onere, nel senso che l iscritto, se intende conseguire la prestazione assistenziale, deve rendere i dati e la documentazione richiesti dall INPDAP in base alla vigente normativa; - Il Titolare del trattamento è l INPDAP, con sede in Roma, Largo Josemaria Escriva de Balaguer, 11; - Può essere in ogni momento esercitato il diritto di accesso, rettifica, aggiornamento e integrazione, cancellazione dei dati ed opposizione al loro trattamento per motivi legittimi, come previsto dalla vigente normativa, rivolgendosi al Titolare del trattamento. 3 Vedi nota n.1 a pagina 1 2

3 DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Allegato A1..l.. sottoscritt..... nat.. a. prov... il...., ai fini della fruizione della prestazione exenam richiesta, consapevole delle conseguenze civili/amministrative e delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dagli art.75 e 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 DICHIARA a) che il suo nucleo familiare ha dichiarato/prodotto, nell anno..., un reddito complessivo (*) di.. ; b) che nell anno sopra indicato ha percepito una indennità di accompagnamento pari ad...; c) che nello stesso anno ha ricevuto, sempre per la non autosufficienza, contributi da altri Enti pubblici ammontanti ad...; d) che il reddito del nucleo familiare, costituito dalla somma dei redditi di cui alle lettere a), b) e c), ammonta ad... ; e) che, ai fini della individuazione della di appartenenza, ha diritto all attribuzione dei seguenti punti: PUNTI ENTITÀ DEL REDDITO DEL NUCLEO FAMILIARE * (reddito sopraindicato di cui alla lettera d) (**) (***) Reddito familiare fino a Reddito familiare da oltre e fino a Reddito familiare da oltre e fino a Reddito familiare da oltre e fino a Reddito familiare da oltre (1) CONDIZIONE ABITATIVA E PROPRIETÀ DEL NUCLEO FAMILIARE In affitto: senza casa di proprietà 1 1 Unica casa di proprietà o in uso gratuito 2 2 Proprietà di altra casa, e/o terreno, oltre quella di abitazione con un reddito IRPEF da 200 a Proprietà di altre case, e/o terreni, oltre la casa di abitazione con un reddito IRPEF di oltre CONDIZIONI SOGGETTIVE Presenza nello stesso nucleo familiare di più iscritti (2) o di un solo genitore con figli a carico -1-1 Presenza nel nucleo familiare di altri soggetti, oltre l iscritto, con handicap grave o invalidità permanente superiore al 66% (3) -1-1 Accollo mutuo passivo per acquisto o ristrutturazione unica casa di proprietà acceso con l INPDAP o con l Istituto di Credito appresso indicato... e scadente il TOTALE PUNTI FASCIA Allegato A/2 FASCE DI GRADUAZIONE DEGLI INTERVENTI 1 a 2 a 3 a 4 a (1) da 1 a 4 punti da 5 a 6 punti da 7 a 8 punti da 9 punti in poi (1) La 4 a è attribuita anche a coloro che, indipendentemente dal numero delle persone fiscalmente a carico, dalla condizione abitativa e proprietà del nucleo familiare, dalle condizioni soggettive, di cui sopra, hanno un reddito familiare superiore ad ,00...l.. sottoscritt.. rende la presente dichiarazione nella consapevolezza che l INPDAP, a norma dell art. 71 del D.P.R.n. 445/2000 effettuerà dei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese. Data. FIRMA DEL DICHIARANTE. (*) L ammontare del reddito familiare complessivo è determinato dalla somma dei redditi imponibili, desumibili dall ultima dichiarazione dei redditi, di tutti i componenti il nucleo familiare elencati alla precedente pagina 2), compresi i coniugi in regime di separazione dei beni. Per i componenti il nucleo familiare non a carico e non obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi, va computato l importo del reddito effettivo ascrivibile a ciascun componente. (**) Caselle da barrare a cura del richiedente, in relazione alla propria condizione. Il minor punteggio conseguito indica la condizione di maggiore bisogno. (***) Parte riservata all INPDAP 2) Allegare cedolino stipendio o decreto pensione degli iscritti all ex Enam. 3) Allegare certificazione rilasciata dalla competente Commissione medica. 3

4 REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA DEGLI ISCRITTI IN QUIESCENZA NON AUTOSUFFICIENTI (ratificato dal C.d.A. il con delibera n.23) Art. 1 (Tipo di assistenza) L ex ENAM, al fine di migliorare la qualità della vita dei propri iscritti in quiescenza non autosufficienti, assegna loro, a domanda, un contributo monetario annuo. Art. 2 (Beneficiari) Hanno diritto a ricevere il suddetto contributo gli iscritti in quiescenza non autosufficienti e precisamente quelli riconosciuti dalle competenti Commissioni mediche: 1) Invalidi con totale e permanente inabilità lavorativa (100%) e con impossibilità di deambulare senza l aiuto permanente di un accompagnatore; 2) Invalidi con totale e permanente inabilità lavorativa (100%) e con necessità di assistenza continua, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita; 3) Invalidi ultrasessantacinquenni con difficoltà persistenti a svolgere le funzioni e i compiti propri dell età difficoltà gravi pari al 100%; 4) Ciechi assoluti; 5) Ciechi con residuo visivo non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi con eventuale correzione. Art. 3 (Entità del contributo) Il contributo annuo, differenziato secondo i criteri di cui al successivo art. 5, sarà compreso tra un minimo di 1.550,00 ed un massimo di 6.200,00. Art. 4 (Determinazione delle condizioni di bisogno) Le condizioni di bisogno, e quindi le fasce, verranno determinate sulla base: 1. della tabella di valutazione di cui all allegato A 2 al Testo coordinato dei Regolamenti di attuazione dello Statuto, con la esclusione del punteggio per persone a carico e di quello per iscritti con handicap; 2. della scheda individuale di cui all allegato A 3 al suddetto Testo coordinato. Ai fini della determinazione della di appartenenza va sommata al reddito familiare complessivo l indennità di accompagnamento, se percepita, ed eventuali contributi erogati da Enti pubblici. Art. 5 (Criteri di erogazione) Agli iscritti in quiescenza non autosufficienti, che vivono soli o in famiglia, verrà erogato un contributo nella misura appresso indicata: di 6.200,00 se appartenenti alla 1 a di 4.650,00 se appartenenti alla 2 a di 3.100,00 se appartenenti alla 3 a di 1.550,00 se appartenenti alla 4 a Agli iscritti in quiescenza non autosufficienti, che vivono in strutture specializzate, il contributo spettante, in base alla di appartenenza, sarà ridotto del 50%. Il contributo, che è alternativo a quello sanitario, verrà erogato solo se dalla certificazione ASL, allegata in fotocopia e autenticata ai sensi di legge, risulta che l iscritto appartiene ad una delle categorie di cui al precedente art. 2 Art. 6 (Periodicità delle richieste) Le richieste di contributo possono essere avanzate alla distanza di dodici mesi una dall altra. AVVERTENZE Domanda e dichiarazioni devono essere compilate, scrivendo in stampatello o a macchina, nella maniera più chiara possibile, e firmate ovunque richiesto. La domanda se non è sottoscritta davanti all addetto a riceverla, deve essere presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata del documento di identità del sottoscrittore. 4

5 Informativa agli utenti Ai sensi dell articolo 13 del decreto legislativo 196 del 2003 Codice in materiadi protezione dei dati personali L Inps Gestione ex Inpdap, con sede in via Ciro il Grande Roma, in qualità di titolare del trattamento, La informa che tutti i dati personali vengono trattati nel rispetto delle previsioni di legge, per finalità strettamente connesse e strumentali all erogazione della prestazione da Lei richiesta. Il trattamento dei dati personali avviene anche con l ausilio di strumenti elettronici, da parte del personale dell Istituto o di altri soggetti che forniscono specifici servizi o svolgono attività strumentali per conto dell Istituto stesso. Il trattamento è effettuato nel rispetto dei principi sanciti dall articolo 11 del decreto legislativo 196 del Il conferimento dei dati è obbligatorio, in base alla normativa che disciplina la prestazione richiesta e indispensabile per la definizione del relativo procedimento. I suoi dati personali, ove necessario, potranno essere comunicati a soggetti pubblici e privati fra i quali Istituti previdenziali e assistenziali, Istituti di Credito o Uffici Postali da Lei indicati, organizzazioni che effettuano assistenza legale e fiscale. La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall articolo 7 del decreto legislativo 196 del 2003 con particolare riguardo all aggiornamento, alla rettifica, all integrazione dei dati e alla loro cancellazione, trasformazione in forma anonima e blocco. Inoltre potrà opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano. La informiamo, infine, che per l esercizio dei diritti di cui all articolo 7, potrà rivolgersi al Direttore dell Ufficio Inps Gestione ex Inpdap competente alla definizione del procedimento e/o all erogazione della prestazione, designato a tale scopo Responsabile pro tempore del trattamento dei dati personali Spazio riservato all Ufficio Certifico apposta in mia presenza la firma del dichiarante (articolo 38, comma 3 del D.P.R.445 del 2000) Il funzionario addetto (timbro e firma)

DATI DELL ISCRITTO. (Barrare le caselle che interessano) cognome e nome. N. telefono... Codice fiscale Relazione di parentela con l iscritto..

DATI DELL ISCRITTO. (Barrare le caselle che interessano) cognome e nome. N. telefono... Codice fiscale Relazione di parentela con l iscritto.. Mod. Richiesta Assegno temporaneo integrativo 2010 ALL'INPDAP D.C. Credito e Welfare - Settore ex Enam, Previdenza Largo Josemaria Escriva de Balaguer, 11 00142 Roma (RM) All INPDAP - ex ENAM Settore Viale

Dettagli

RICHIESTA DI SOGGIORNO CLIMATICO TERMALE NUMERO DI PROTOCOLLO

RICHIESTA DI SOGGIORNO CLIMATICO TERMALE NUMERO DI PROTOCOLLO RICHIESTA DI SOGGIORNO CLIMATICO TERMALE NUMERO DI PROTOCOLLO Quadro A/1 DATI DELL ISCRITTO (O DEL RICHIEDENTE) DATA DI PRESENTAZIONE INPDAP DIREZIONE CENTRALE CREDITO E WELFARE- ASSISTENZA MAGISTRALE

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE

MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE MODELLO 9009 DOMANDA PER CONTRIBUTO PER ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre il 30/06/2016.

Dettagli

Certificazione di quota cedibile

Certificazione di quota cedibile Certificazione di quota cedibile Protocollo Inps Gestione ex Inpdap Gestione ex Inpdap 02050116 Richiedente: Pensionato Inps Gestione ex Inpdap Motivazione: Prestito con cessione quote Dichiarazione del

Dettagli

MODELLO 9003 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASILO NIDO

MODELLO 9003 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASILO NIDO MODELLO 9003 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASILO NIDO -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre il 31/10/2016 e si può scegliere

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE - 10137 TORINO Telefono 011/00.47617 - Fax 011/00.47973 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE..l.. sottoscritt...... nat.. a... il / / residente a... Via.......... n.... Prov.... Cap.... Codice Fiscale Telefono.

Dettagli

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09)

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09) RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09) Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il tel. residente a Nova Milanese in via C.F. CHIEDE che gli/le venga

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE _l _ sottoscritt Cod. Fisc. Nat_ a: il / / Residente a prov. in Via: n. C.A.P. tel. cell. e-mail Data 1^ iscrizione a previdenza complementare

Dettagli

ALLEGATO A. HOME CARE PREMIUM 2011 Convenzione INPDAP

ALLEGATO A. HOME CARE PREMIUM 2011 Convenzione INPDAP ALLEGATO A Azienda Pubblica di Servizi alla Persona IRCR Macerata PROTOCOLLO HOME CARE PREMIUM 2011 Convenzione INPDAP PROGETTO: Una rete a sostegno del domicilio Domanda di ammissione ai benefici previsti

Dettagli

MODELLO 9004 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSISTENZA A FIGLI PORTATORI DI HANDICAP

MODELLO 9004 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSISTENZA A FIGLI PORTATORI DI HANDICAP MODELLO 9004 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSISTENZA A FIGLI PORTATORI DI HANDICAP -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre

Dettagli

Certificazione di quota cedibile

Certificazione di quota cedibile Certificazione di quota cedibile Protocollo Inpdap Gestione ex Inpdap 02050116 Richiedente: Pensionato Inpdap Motivazione: Dichiarazione del richiedente Io sottoscritto/a Codice fiscale Cognome Nome Sesso

Dettagli

Dichiarazione di Benestare

Dichiarazione di Benestare Io sottoscritto/a Codice fiscale Sesso M F Cognome Nome Nato/a il / / Stato di nascita Comune Prov. Residente in Comune Prov. CAP Via/Piazza n. Frazione Presso Pal. sc. int. Cellulare E-mail (Eventuale

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE 1. COS È IL BUONO SOCIALE PER ASSISTENTI FAMIGLIARI È un contributo

Dettagli

Al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Via A. Cechov 50/5 20151 MILANO. Io sottoscritta/o

Al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Via A. Cechov 50/5 20151 MILANO. Io sottoscritta/o Spedire sempre con RACCOMANDATA A.R. Al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Via A. Cechov 50/5 20151 MILANO Io sottoscritta/o data cessazione dal servizio per pensionamento il / / data

Dettagli

COMPRENSORIO DI PRIMIERO - Via Roma, 19 38054 Tonadico (TN) -

COMPRENSORIO DI PRIMIERO - Via Roma, 19 38054 Tonadico (TN) - COMPRENSORIO DI PRIMIERO - Via Roma, 19 38054 Tonadico (TN) - ANNO SCOLASTICO 2008/2009 BANDO PER LA CONCESSIONE DELLE FACILITAZIONI DI VIAGGIO DI CUI ALL ARTICOLO 9, COMMA 2, LETTERA C) DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

mod. convinps 1 Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 Il/la sottoscritto/a

mod. convinps 1 Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 Il/la sottoscritto/a mod. convinps 1 Per i richiedenti MAGGIORENNI Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l'asl Quadro A Domanda d invalidità Dichiarazione sostitutiva di certificazione ai

Dettagli

DICHIARAZIONE PERSONALE

DICHIARAZIONE PERSONALE DICHIARAZIONE PERSONALE... sottoscritt...... qualifica... collocato a riposo dal..., a conoscenza delle sanzioni previste, in caso di dichiarazioni mendaci, dall'art.76 del D.P.R.445/2000, dichiara sotto

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE 1. COS È IL BUONO SOCIALE PER ASSISTENTI FAMILIARI È un contributo

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI O CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO

Dettagli

Nato a (CAP) il Residente a (CAP) via n. Stato civile Codice Fiscale

Nato a (CAP) il Residente a (CAP) via n. Stato civile Codice Fiscale COMUNE DI BOLOGNA SETTORE COORDINAMENTO SOCIALE E SALUTE - SERVIZIO INVALIDI CIVILI (dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà artt.46 e 47 DPR 445/2000) A Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE INVIARE A:Piazza Cola Di Rienzo 80A 00192Roma 1. DATI DELL ADERENTE Comune di nascita: Prov: ( ) Tel.: Indirizzo di residenza: CAP: e-mail: 2. RICHIESTA ANTICIPAZIONE Il

Dettagli

Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali

Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali Al Comune di Cagliari Assessorato alle Politiche Sociali Io sottoscritto nato a il residente a Via n C.A.P. tel. chiede di poter beneficiare del contributo ad integrazione del canone di locazione di cui

Dettagli

Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL

Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL mod. convinps 2 Per i richiedenti minorenni, interdetti o temporaneamente impediti Regione Lazio Alla Commissione medica per l accertamento delle invalidità civili presso l ASL Quadro A Domanda d invalidità

Dettagli

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente Comune di Ovindoli Provincia di L'Aquila FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI RESIDENTI NEL COMUNE DI OVINDOLI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 (ART. 27 LEGGE 23/12/1998) Generalità del

Dettagli

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRAZIONE CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2014 Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 Al SINDACO del COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA Il/La sottoscritto/a (cognome e nome) ai sensi dell art.

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER RISTRUTTURAZIONE PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3 LEGGE REGIONALE 6 DICEMBRE 1999 N. 23 PRESTITO SULL ONORE

DOMANDA DI FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3 LEGGE REGIONALE 6 DICEMBRE 1999 N. 23 PRESTITO SULL ONORE Alla D.G. Famiglia e Solidarietà Sociale Il richiedente deve compilare 3 copie della presente domanda: -la prima da consegnare allo STAP per la protocollazione -la seconda da consegnare al Comune di residenza

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro. Istruzione. Formazione. Lavoro. DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA AMIATA GROSSETANO Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano

COMUNITÀ MONTANA AMIATA GROSSETANO Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano COMUNITÀ MONTANA AMIATA GROSSETANO Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano AL PRESIDENTE DELLA COMUNITA MONTANA AMIATA GROSSETANO per tramite

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI. Trento. (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt..., nat.. a... il... e residente in.. cap...

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI. Trento. (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt..., nat.. a... il... e residente in.. cap... CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI Trento ISTANZA PER L AMMISSIONE AL GRATUITO PATROCINIO A SPESE DELLO STATO (1)(2) (artt.78,79 e 124 D.P.R. n.115/02)... sottoscritt...., nat.. a... il... e residente

Dettagli

Codice Fiscale : Sesso M F Data di nascita: / / Indirizzo di residenza: n : CAP: MODALITA DI EROGAZIONE

Codice Fiscale : Sesso M F Data di nascita: / / Indirizzo di residenza: n : CAP: MODALITA DI EROGAZIONE PERSEO SIRIO Fondo nazionale pensione complementare dei Dipendenti Pubblici e Sanità Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n 164 - Via Aniene, 14 00198 Roma - numero di telefono +390685304484 www.fondoperseosirio.it

Dettagli

ALL. A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/2000 e s.m.i.) Il/la sottoscritto/a.

ALL. A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/2000 e s.m.i.) Il/la sottoscritto/a. ALL. A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/2000 e s.m.i.) consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate

Dettagli

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n.

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20/07/2015. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a SAN ROMANO IN G.NA. in Via n. Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di affitto (esente da bollo art. 8 - comma 3 - della Tabella, Allegato B, DPR n. 642/1972) DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE

Dettagli

Città di Novate Milanese Provincia di Milano

Città di Novate Milanese Provincia di Milano AUTOCERTIFICAZIONE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Il/La sottoscritto/a nato/a a Il residente in Via/Piazza n. Comune Prov. recapito telefonico D I C H I A R O Che la situazione economica e patrimoniale

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3 LEGGE REGIONALE 6 DICEMBRE 1999 N. 23 PRESTITO SULL ONORE

DOMANDA DI FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3 LEGGE REGIONALE 6 DICEMBRE 1999 N. 23 PRESTITO SULL ONORE Il richiedente deve compilare 3 copie della presente domanda: - la prima da consegnare allo STER per la protocollazione - la seconda da consegnare al Comune di residenza - la terza da tenere quale ricevuta

Dettagli

Codice Fiscale. (obbligatorio per importi superiori a 1.000,00 mensili, ai sensi dell art. 12 del D.L. 201/2011)

Codice Fiscale. (obbligatorio per importi superiori a 1.000,00 mensili, ai sensi dell art. 12 del D.L. 201/2011) Domanda di pensione di inabilità - 1/4 Spett.le DIREZIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI Ufficio Ciclo Passivo Via Salaria, 229-00199 Roma Io sottoscritt Matricola n. Codice Fiscale Ing. Arch. Nat_ il / / a (Prov.

Dettagli

DOMANDE DI PENSIONE DI VECCHIAIA E DI TRASFORMAZIONE DALLA PENSIONE DI INVALIDITÀ/INABILITÀ IN PENSIONE DI VECCHIAIA

DOMANDE DI PENSIONE DI VECCHIAIA E DI TRASFORMAZIONE DALLA PENSIONE DI INVALIDITÀ/INABILITÀ IN PENSIONE DI VECCHIAIA DOMANDE DI PENSIONE DI VECCHIAIA E DI TRASFORMAZIONE DALLA PENSIONE DI INVALIDITÀ/INABILITÀ IN PENSIONE DI VECCHIAIA ARTT. 14,15 E 21, COMMA 3, DEL REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI DELLA FONDAZIONE

Dettagli

Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale

Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale CITTA DI MONTECCHIO MAGGIORE - Provincia di Vicenza - 36075 via Roma, 5 CF e P. IVA 00163690241 AL SIG. SINDACO del Comune di MONTECCHIO MAGGIORE Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale

Dettagli

PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative

PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative All. 1) PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative BANDO PROVINCIALE POR OB.3 MISURA C2 Borse di studio per lingua inglese all estero Anno 2006 Premessa La Provincia

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA QUADRO A - DATI ANAGRAFICI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA QUADRO A - DATI ANAGRAFICI ZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) QUADRO A - DATI ANAGRAFICI RELATIVI ALL INVALIDO CIVILE, CIECO CIVILE, SORDOMUTO (Obbligatorio

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015

OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Al Comune di Larciano Piazza Vittorio Veneto, 15 51036 Larciano Allegato B OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo per l'integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2015 Il/La sottoscritt, nat_

Dettagli

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( ) Banca e Filiale:

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( ) Banca e Filiale: MODULO RICHIESTA RISCATTO DIPENDENTI PUBBLICI DA INVIARE A FONDO SCUOLA ESPERO Via Aniene, 14 00198 - Roma 1. DATI DELL ISCRITTO 2. DATI PREVIDENZIALI E CONTRIBUTIVI L iscritto ha cessato l attività lavorativa

Dettagli

DATI ANAGRAFICI (del compilante genitore o tutore): Cognome e Nome. Codice Fiscale. Data nascita Sesso. Comune nascita Prov. Comune residenza CAP

DATI ANAGRAFICI (del compilante genitore o tutore): Cognome e Nome. Codice Fiscale. Data nascita Sesso. Comune nascita Prov. Comune residenza CAP ACCERTAMENTO DEGLI STATI DI INVALIDITÀ CIVILE ED HANDICAP, DELLE CONDIZIONI VISIVE, DEL SORDOMUTISMO E DELLA DISABILITA PER MINORE DI 18 ANNI O INTERDETTO Alla ASL della provincia di Como - Commissione

Dettagli

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale MODULISTICA DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI E DELL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI COSENZA- EDIZIONE 2015 ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER I CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2015 Al Comune di Isola del Giglio Ufficio Segreteria Via V. Emanuele, 2 58012 Isola del Giglio (GR) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI

Dettagli

ALLEGATO A RICHIESTA ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI EROGATI DALLA SDS

ALLEGATO A RICHIESTA ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI EROGATI DALLA SDS ALLEGATO A RICHIESTA ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI EROGATI DALLA SDS Protocollo: n Data Alla Via Togliatti, 29/45 50032 Borgo San Lorenzo Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione (Art.

Dettagli

Bando di selezione pubblica per il reclutamento di un esperto esterno in didattica musicale:

Bando di selezione pubblica per il reclutamento di un esperto esterno in didattica musicale: Prot. n. 2107/C14 Montegalda, 23 Ottobre 2015 All albo on line dell Istituto comprensivo di Montegalda Bando di selezione pubblica per il reclutamento di un esperto esterno in didattica musicale: Tipologia

Dettagli

Provincia di Piacenza DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) DICHIARA

Provincia di Piacenza DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) DICHIARA Assessorato Scuola, Formazione Professionale, Università e Ricerca, Lavoro Provincia di Piacenza DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

Il sottoscritto / La sottoscritta cognome nome. nato a il / /

Il sottoscritto / La sottoscritta cognome nome. nato a il / / Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Agenzia provinciale per l'assistenza e la previdenza integrativa Via Zambra, 42 - Top Center 38121 T R E N T O apapi@pec.provincia.tn.it DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE

Dettagli

ENTRO IL 15/12/2013 (farà fede il timbro di accettazione dell Ufficio protocollo del Comune).

ENTRO IL 15/12/2013 (farà fede il timbro di accettazione dell Ufficio protocollo del Comune). AVVISO PUBBLICO L Unione dei Comuni Vallata del Tronto RENDE NOTO che è possibile presentare domanda di accesso all ASSEGNO DI CURA per ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI. (Delibera di Giunta Regionale n. 6 del

Dettagli

ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN DOMANDA DI ISCRIZIONE

ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN DOMANDA DI ISCRIZIONE Via XX Settembre, 57 - CAP 37036 Tel 045 8874320 Fax 045 8874206 P.Iva 00333790236 E-mail: istituzione@comunesanmartinobuonalbergo.it Web: www.comunesanmartinobuonalbergo.it ASILO NIDO AZIENDALE EUROSPIN

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI BANDO DI CONCORSO SOGGIORNI SENIOR Terme, Mare e Monti IN

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445 del 28.12.2000) (dati anagrafici, di stato civile, fiscali e di stato di famiglia)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445 del 28.12.2000) (dati anagrafici, di stato civile, fiscali e di stato di famiglia) All. 1 DIPARTIMENTO I SERVIZIO IV TRATTAMENTO ECONOMICO Via Angelo Bargoni, 78-00153 ROMA-FAX : 06/67667732/4417 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445 del 28.12.2000) (dati anagrafici,

Dettagli

All. b) MODULO PER SOGGETTI GIA BENEFICIARI DELL ASSEGNO DI CURA NELL ANNO 2014

All. b) MODULO PER SOGGETTI GIA BENEFICIARI DELL ASSEGNO DI CURA NELL ANNO 2014 Timbro di arrivo al protocollo dell Ente All. b) MODULO PER SOGGETTI GIA BENEFICIARI DELL ASSEGNO DI CURA NELL ANNO 2014 ALL UNIONE MONTANA DEL MONTEFELTRO ENTE CAPOFILA DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE

Dettagli

Genitore avente la rappresentanza del/della studente/studentessa

Genitore avente la rappresentanza del/della studente/studentessa DOANDA DI BORSA A SOSTEGNO DELLO STUDIO CON RIERIENTO ALL ANNO SCOLASTICO 2013/2014 (dichiarazione sostitutiva di certificazione a norma DPR 445/2000) Il sottoscritto in qualità di: Genitore avente la

Dettagli

(Cognome) (Nome) (data di nascita) Nome Istituto e località : Periodo di ricovero: dal... al...

(Cognome) (Nome) (data di nascita) Nome Istituto e località : Periodo di ricovero: dal... al... DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA PER LA CONCESSIONE DELLE PROVVIDENZE ECONOMICHE PREVISTE PER GLI INVALIDI CIVILI, CIECHI CIVILI E SORDOMUTI (ai sensi del D.P.R. 445/2000)

Dettagli

DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2)

DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2) DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2) Prot. N. del AL COMUNE DI.. (modulo da compilare in stampatello a cura del beneficiario o

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO AD INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 5 GIUGNO 2015 AL COMUNE

Dettagli

DATI RELATIVI AL/AI BAMBINO/I PER CUI SI RICHIEDE L ASSEGNO 1.COGNOME/NOME COD.FISCALE. FIGLIO NATURALE ADOTTIVO AFFIDATO ABBANDONATO dalla madre

DATI RELATIVI AL/AI BAMBINO/I PER CUI SI RICHIEDE L ASSEGNO 1.COGNOME/NOME COD.FISCALE. FIGLIO NATURALE ADOTTIVO AFFIDATO ABBANDONATO dalla madre Comune di Fabriano SETTORE SERVIZI AL CITTADI Ufficio Servizi Sociali Domanda per la richiesta dell assegno di maternità ai sensi dell art.66 della legge 448/98 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO Per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento di credito

Dettagli

in partenariato con AVVISO PUBBLICO Home Care Premium 2011 Progetto My Care

in partenariato con AVVISO PUBBLICO Home Care Premium 2011 Progetto My Care in partenariato con AVVISO PUBBLICO Home Care Premium 2011 Progetto My Care Interventi innovativi e sperimentali di assistenza in favore di soggetti non autosufficienti, dipendenti pubblici e pensionati

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Attività Integrative inserite nel piano dell offerta formativa, contributi di laboratorio, spese di trasporto e di mensa

Dettagli

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO AL 6 SETTORE DEL COMUNE DI ALBIGNASEGO (PD) Via Milano, 7 35020 Albignasego (PD) DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO Il/La sottoscritto/a nato/a il / / a residente ad Albignasego

Dettagli

Città di Albino. Provincia di Bergamo

Città di Albino. Provincia di Bergamo Città di Albino (Albì) Provincia di Bergamo REGOLAMENTO COMUNALE PER L INDIVIDUAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE. (Legge 27 dic. 1997 n. 449 e d.lgs. 31

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 740/2013 Misura B2

Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 740/2013 Misura B2 Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 740/2013 Misura B2 Buono / Voucher per il mantenimento in famiglia di persone non autosufficienti IL RICHIEDENTE Sig./a sesso M F Cod. Fiscale nato/a

Dettagli

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO

IL/LA SOTTOSCRITTO/A MATRICOLA NATO/A IL A RESIDENTE A PROV. C.A.P. IN VIA N DIPENDENTE DI QUESTA A.O. IN SERVIZIO Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon Struttura Complessa Risorse Umane - Ufficio Trattamento Economico tel. 081 220 5207/5223/ 5317 fax 0812205319/5207/5317 o ATTRIBUZIONE DELL

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA QUADRO A - DATI ANAGRAFICI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA QUADRO A - DATI ANAGRAFICI Modulistica per minorenni DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Artt. 5, 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) QUADRO A - DATI ANAGRAFICI RELATIVI ALL INVALIDO CIVILE,

Dettagli

Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010

Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010 Ala, OGGETTO: Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010 Spett/le COMUNE DI ALA Piazza San Giovanni 1 38061 A L A (TN) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

MODULO RICHIESTA PENSIONE DI REVERSIBILITA. L Sottoscritt_. (Prov. ) il / / in Via/P.zza n. Tel. / Fax e-mail C H I E D E

MODULO RICHIESTA PENSIONE DI REVERSIBILITA. L Sottoscritt_. (Prov. ) il / / in Via/P.zza n. Tel. / Fax e-mail C H I E D E MODULO RICHIESTA PENSIONE DI REVERSIBILITA Regione Siciliana FONDO PENSIONI SICILIA Fondo per il pagamento del trattamento di quiescenza e dell indennità di buonuscita del personale regionale Viale Regione

Dettagli

RICHIESTA DI ASSISTENZA ECONOMICA

RICHIESTA DI ASSISTENZA ECONOMICA CONSORZIO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI Al CO.GE.SA. Via Baroncini, 9 14100 Asti RICHIESTA DI ASSISTENZA ECONOMICA IL/LA SOTTOSCRITTO/A Codice Fiscale n. Nato/a a il Residente nel Comune

Dettagli

Domanda per ottenere il contributo per l affitto anno 2014

Domanda per ottenere il contributo per l affitto anno 2014 Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Domanda per ottenere il contributo per l affitto

Dettagli

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport

Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Modello da utilizzare per Utenze condominiali Alla Regione Toscana Settore Cittadinanza Sociale Assessorato alle Politiche sociali e sport Istanza ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445 del 28 dicembre

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO. Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A)

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO. Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A) DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.r. n. 15/2006 art. 12. comma 1 LETTERA A) Anno scolastico

Dettagli

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori IN CARTA LIBERA Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori Oggetto: Domanda per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento

Dettagli

Il sottoscritto/a nato a il residente a nell interesse del/della predetto/a Sig./ra nato a il residente in Via/Piazza

Il sottoscritto/a nato a il residente a nell interesse del/della predetto/a Sig./ra nato a il residente in Via/Piazza MODULO DI RICHIESTA EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO A SOSTEGNO DELLA DOMICILIARITA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (D.G.R. n. 39-11190 del 6 aprile 2009) Il sottoscritto/a nato a il residente a nell

Dettagli

io chiedo la pensione subito

io chiedo la pensione subito io chiedo la pensione subito PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdap sede di 01011801 Acquisizione di fatti o stati del richiedente attraverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune di Catania DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà

Dettagli

ANTICIPAZIONE RISTRUTTURAZIONE

ANTICIPAZIONE RISTRUTTURAZIONE ANTICIPAZIONE RISTRUTTURAZIONE NON PUO ESSERE INVIATO VIA FAX 1. DATI DELL ADERENTE Cognome: Nome: Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di nascita: Prov: ( ) Tel.: Indirizzo di residenza:

Dettagli

Roma, 2 9 MAR. 2013. Protn. Allegati: uno. Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI. All'Ufficio per la Biodiversità SEDE. All'Ufficio SIAeT SEDE

Roma, 2 9 MAR. 2013. Protn. Allegati: uno. Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI. All'Ufficio per la Biodiversità SEDE. All'Ufficio SIAeT SEDE CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE Segreteria Capo del Corpo Protn. Allegati: uno Roma, 2 9 MAR. 2013 Ai Comandi Regionali del CFS LORO SEDI All'Ufficio per la Biodiversità All'Ufficio SIAeT

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DI ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE PER MOTIVI DI REDDITO Il Sottoscritto (dichiarante) Cognome: Nome: Nata/o

Dettagli

AFFARI GENERALI- RISORSE UMANE - SERVIZI ALLA PERSONA

AFFARI GENERALI- RISORSE UMANE - SERVIZI ALLA PERSONA AREA 1 Comune di Torri di Quartesolo Via Roma, 174 36040 TORRI DI QUARTESOLO (VI) Codice Fiscale Partita Iva : 00530900240 Posta Elettronica Certificata (PEC) : torridiquartesolo.vi@cert.ip-veneto.net

Dettagli

.l.sottoscritt.. nat...a.prov.il. residente in. (c.a.p.) Via/P.zza..n. Stato civile Professione Telefono.. Codice fiscale Tessera sanitaria n..

.l.sottoscritt.. nat...a.prov.il. residente in. (c.a.p.) Via/P.zza..n. Stato civile Professione Telefono.. Codice fiscale Tessera sanitaria n.. RICHIEDENTE MAGGIORENNE All AZIENDA SANITARIA LOCALE di Commissione Medica per l accertamento delle Invalidità Civili, delle Condizioni Visive e del Sordomutismo.l.sottoscritt.. nat...a.prov.il residente

Dettagli

CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO DI ASSISTENZA ECONOMICA. A titolo di prestito: SÌ

CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO DI ASSISTENZA ECONOMICA. A titolo di prestito: SÌ Unità operativa di N domanda 1/8 DATI DEL RICHIEDENTE Il sottoscritto Nato a Residente a Telefono Codice fiscale ISEE il Via Scadenza (solo se a titolo di prestito) CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO

Dettagli

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Al Sig. Sindaco del Comune di ISOLA DEL LIRI Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Il/La sottoscritto/a... nato/a in... Prov. il././.. e residente in ISOLA

Dettagli

ANTICIPAZIONE PRIMA CASA

ANTICIPAZIONE PRIMA CASA ANTICIPAZIONE PRIMA CASA NON PUO ESSERE INVIATO VIA FAX 1. DATI DELL ADERENTE Cognome: Nome: Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di nascita: Prov: ( ) Tel.: Indirizzo di residenza: CAP:

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n. 431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

Modulo di domanda per l accesso alle prestazioni e ai servizi sociali

Modulo di domanda per l accesso alle prestazioni e ai servizi sociali Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola e Azienda USL n.5 CONSORZIO PUBBLICO

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ. AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE Unità Amministrativa Via Cobelli, 31

COMUNE DI FORLÌ. AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE Unità Amministrativa Via Cobelli, 31 COMUNE DI FORLÌ AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE Unità Amministrativa Via Cobelli, 31 Prot. N. 0008412 AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO RIVOLTO A FAMIGLIE CON 4 O PIU FIGLI MINORI (COMPRESI

Dettagli

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea;

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea; Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2014 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

Contrassegnare le caselle e compilare la domanda con le informazioni richieste DICHIARO

Contrassegnare le caselle e compilare la domanda con le informazioni richieste DICHIARO Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Programmazione Innovazione e competitività dell Umbria Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa Provincia di Bologna Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2006/07 AI SENSI

Dettagli

800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A.

800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. Avviso di Concorso BONUS BEBE 2015 800 contributi per bambini nati nell anno 2014, figli a carico di dipendenti del Gruppo Poste Italiane S.p.A. CONCORSO per l assegnazione di 800 contributi di importo

Dettagli