L evoluzione del PMO in UniCredit Business Integrated Solutions

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L evoluzione del PMO in UniCredit Business Integrated Solutions"

Transcript

1 L evoluzione del PMO in UniCredit Integrated Solutions PMO, supporto di iniziative di trasformazione aziendale Roberta Leon, Head of Portfolio and Organization & Logistics coordination Milano, 28 Febbraio 2012

2 Spunti di riflessione UniCredit e UniCredit Integrated Solutions PMO, supporto di iniziative di trasformazione aziendale Sviluppo della Company Evoluzione della funzione PMO Lessons Learned Q & A 2

3 UniCredit at a glance Employees: over 160,000 Branches: 9,508 Banking operations in 22 countries International network spanning : ~ 50 countries player in asset management: bn in managed assets Market leader in Central and Eastern Europe leveraging on the region s structural strengths Source: UniCredit Company Profile, 30rd Sept 2011

4 UniCredit Integrated Solutions: a Service Company UK GERMANY CZ REP. POLAND ITALY SLOVAKIA HUNGARY ROMANIA About people 11 Countries* 4 Legal Entity AUSTRIA UniCredit Integrated Solutions, owned 100% by UniCredit, is dedicated to providing services in the sectors of Information and Communication Technology (ICT), Back Office and Middle Office, Real Estate, Security and Procurement. * UniCredit Integrated Solutions operates also in 2 branches, one located in New York and one in Singapore

5 PMO: supporto di iniziative di trasformazione aziendale In UniCredit e in UniCredit Integreted Solutions esistono diverse capabilites PMO Il PMO, oggetto della presentazione, è a supporto di iniziative di trasformazione aziendale di UniCredit Integrated Solutions L evoluzione della funzione PMO è strettamente legata allo sviluppo della Company 5

6 Sviluppo della Company: fasi principali Fasi principali Domestic Champion Cross-border integrator enabler player Progetti Programmi Pj 2 Pj 1 Pj 3 pj1 Porfolio Pj n pjn Evoluzione PMO 1^ Step 2^ Step 3^ Step Focus 1 Programma Molteplici Progetti di integrazione - Industrializzazione Portfolio Management: Iniziative organizzative e corporate strategiche

7 Cross-border integrator enabler player La funzione PMO per un programma corporate di integrazione internazionale 2006 : NECESSITA AZIENDALE DI GESTIRE LA COMPLESSITA INTEGRAZIONE DI 2 SOCIETA UK Germany Poland NUOVO MODELLO DI SERVIZIO PER LE BANCHE Czech Rep. Slovakia NUOVO MODELLO OPERATIVO GLOBALE 3 paesi : Italia, Germania, Austria Austria Italy Hungary persone circa impattate Culture aziendali diverse Normative nazionali diverse Struttura organizzativa funzionale forte Diversi livelli di maturità aziendale di PM UniCredit Information services: ICT Company di UniCredit Da a più di resources Da 10 filiali italiane e 2 filiali estere a 19 siti in 8 countries 7

8 Il PMO del programma 2B1 Cross-border integrator enabler player PROFILO DEL PMO 1^ STEP Ruolo di supporto al Program Leader e tutti i work streams Leaders Staff al Program Leader Dimensioni: 8 risorse Struttura a matrice Skills: conoscenza metodologia di PM, capacità relazionali, organizzative e di problem-solving Strumenti utilizzati: Microsoft office, e-collaboration KEY SUCCESS FACTORS approccio semplice e flessibile comunicazione efficace punto di riferimento riconosciuto per aiutare a risolvere le issues forte orientamento ai deliverables 8

9 Cross-border integrator enabler player Il PMO si consolida e si specializza PROFILO DEL PMO 2^ STEP UCG GBS S.b.a. Group ICT & Group ICT & Operations Operations Nel 2009 la funzione PMO diventa struttura organizzativa aziendale stabile: Organization & Integration Projects Riporta al responsabile della divisione Organizational Quercia Software Special Projects Planning, Planning, Finance & Finance & Administration Administration Organizational Organizational Governance Governance Chairman Chairman Board of Directors Board of Directors CEO CEO Audit (Managed by UniCredit Audit) Legal, Legal, Compliance & Compliance & ORM ORM Human Human Resources Resources Regional Manager Regional Manager Germany Germany Regional Manager Regional Manager Austria Austria ICT Governance ICT Governance & Strategy & Strategy Governance ICT Procurement & ICT Procurement & Cost Management Cost Management Communication Communication Gestisce nuovi progetti strategici di Integrazione Relationship Relationship Management Management ICT Security ICT Security Infrastructure Infrastructure Management & Management & Customer Services Customer Services EUROSIG CB, EUROSIG CB, & & GES GES Markets & Markets & Treasury Treasury CEE Commercial CEE Commercial Banking Banking I Project Managers appartengono alla struttura con piena responsabilità Dimensioni circa 6 risorse Strumenti utilizzati: Microsoft office, e-collaboration KEY SUCCESS FACTORS Consolidamento della funzione con specializzazione su Progetti internazionali di integrazione Industrializzazione delle funzione 9

10 Il PMO si industrializza Cross-border integrator enabler player PMO KIT: vengono documentati i processi principali gestiti dal PMO, definiti templates standard, le golden rules, etc. WORK BREAKDOWN STRUCTURE per i progetti di integrazione con fasi, attività e deliverables standard (Blueprint da utilizzare per il set up dei progetti di corporate integration) Phases Kick off Assessment Go or No Go Day1 Convergence Post Day1 A B C INTEGRATION PROCESS viene definito nel Process framework aziendale un processo per gestire le integrazioni 10

11 Cross-border integrator enabler player ALL4Q: un programma di trasformazione Italy Italy Nel 2011 viene lanciato il Programma di trasformazione societaria che poterà all attuale assetto societario: ALL4Q Go-live 1 gennaio 2012 UCBP Austria Austria UGIS Germania Germania La complessità aumenta: Consolidamento di 11 Legal Entities UCBP GMBH UGIS Branch URE Unicredit Spa GBS selected dept. BAGIS QS Bank Austria AG - GBS selected dept. UGIS Branch Domus Facility UCBP Branch HVB Immo 11 paesi Unicredit Bank AG - GBS selected dept persone impattate HVB Secur Lines 7 differenti linee di servizio Commercial Banking MM CB CEE Products Markets BRM BRM nuovo modello operativo ed è coordinato dallo stesso co-leader del Programma che si avvale delle capabilities esistenti Service Line s Client ClientSupport Support ICT ICTInfrastructure Infrastructure ICT ICTSecurity Security Security Security Real RealEstate Estate Procurement Procurement 11 Trading & Treasury Operations Operations Il PMO è chiamato a dare supporto OTS AAD&M AAD&M Glob. Enterprise HR Services

12 Cross-border integrator enabler player Il PMO oggi PROFILO DEL PMO 3^ Step INTERNAL CONTROLS AND RISKS COMMITTEE CHAIRMAN Le capabilities PMO rimangono nell ambito del Department Organization & Logistics, al cui responsabile riportano gerarchicamente BOARD OF DIRECTORS Chief Executive Officer Internal Audit (Managed by UniCredit Audit SCpA) COMMITTEES P. Cederle Change Management Online Community G.Torretta S.Todisco CSO Planning, Finance & Administration S.Codnich O.Massolini Foreign Branches Management Risk Management L. Hatzidimoulas M.Giambelli Human Resources Strategy Management M.M.Ungaro S.Signani Identity & Communications Value Proposition & Quality Development M.Mariani R.Domeniconi Legal Compliance and Corporate Affairs viene costituita una nuova funzione di Portfolio per gestire il coordinamento di tutte le iniziative aziendali Organizzative, di corporate integration e altre iniziative aziendali strategiche F.Soda General Manager General Manager M.Milanta M.Schiattarella Relationship Management Innovation Knowledge Center G.Piacentini C.Nau G.Vitiello Enterprise Performance Management M.Perego BL Commercial Banking CEE A.Pomasan SL Application Architecture Development & Management D.Donisi Branch Branch Germany Germany L.Hatzidimoulas L.Hatzidimoulas UBIS UBIS Austria Austria GmbH GmbH UCBP UCBP Sro Sro UNI UNI IT IT Organization & Logistics V.Meli Market Development D.Augugliaro BL Commercial Banking Mature Markets P.Chiaverini SL Client Support B.Giani BL Enterprise Services SL ICT Infrastructure M.Messina BL HR U.Larizza BL Markets P.Mortara BL Products G.Carmignato A.Mugnai SL ICT Security C.Baffigi SL Security A.Panizzolo SL Operations D.Augugliaro SL Procurement F.Donatelli SL Real Estate P.Gencarelli Ruolo di supporto per verifica costante di allineamento alle strategie Aziendali, priorità del, analisi dei benefici e utilizzo effciente delle risorse FOCUS Il primo PMO è consolidato altre capabilities di PMO sono presenti all interno delle altre funzioni aziendali di organizzazione Stumenti: Microsoft office, e-collaboration (in corso di valutazione strumenti per Porfolio Mgmt.) 12 una visione di sintesi di tutte le iniziative di trasformazione aziendale a supporto delle Strategie e delle priorità del

13 Evoluzione della funzione PMO PMO 3^ STEP PMO 2^ STEP PMO come struttura aziendale stabile PMO 1^ STEP PMO ad hoc per un Programma specifico Focus Obiettivi del Programma Punto di riferimento per la gestione di progetti specifici di corporate integration Industrializzazione Specializzazione Nuova funzione di Portfolio management come struttura stabile per il coordinamento e punto di sintesi delle diverse iniziative gestite da Organizzazione Il primo PMO è consolidato come pure altre capabilities di PMO all interno dell Organizzazione Focus su allineamento alle strategie e alle priorità del Focus Obiettivi di Portfolio nel perimetro integrazioni Il P3MO Competency Continuum.. (G. Hill)

14 Lessons Learned La funzione PMO deve nascere ed evolversi da concrete esigenze aziendali L approccio iniziale deve essere semplice procedendo per step successivi di consolidamento ed evoluzione E fondamentale comprendere i bisogni del per poter fornire un concreto contributo, entrare nei contenuti e non fermarsi agli aspetti metodologici di PM La funzione deve portare un effettivo valore ai diversi stakeholders, lo Sponsor è necessario ma non sufficiente per garantire il successo di un PMO Con l evolversi della funzione le competenze di PM devono essere sempre più mature Molto tatto e diplomazia con i diversi stakeholders Motivazione, disponibilità e self-commitment nel proprio ruolo 14

Progetto All4Quality Italia: le operazioni del 1 Gennaio 2012

Progetto All4Quality Italia: le operazioni del 1 Gennaio 2012 Progetto All4Quality Italia: le operazioni del 1 Gennaio 2012 Fusione per incorporazione in UBIS (ridenominazione di UGIS) di UCBP Fusione per incorporazione in UniCredit di URE e contestuale trasferimento

Dettagli

Incontro con le Organizzazioni Sindacali

Incontro con le Organizzazioni Sindacali GRUPPO TELECOM ITALIA Incontro con le Organizzazioni Sindacali Roma, 4 luglio 014 People Value Organizational Effectiveness Agenda Il macro assetto organizzativo Le funzioni di Staff La recente evoluzione

Dettagli

Milano, 10 settembre 2013. Value Transformation Services Company Profile

Milano, 10 settembre 2013. Value Transformation Services Company Profile Milano, 10 settembre 2013 Value Transformation Services Company Profile Agenda Storia Carta d Identità Modello di Servizio Top Management Profili Storia Società globale di servizi di UniCredit, opera nei

Dettagli

ICT SECURITY SERVICE LINE La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso Unicredit Group

ICT SECURITY SERVICE LINE La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso Unicredit Group ICT SECURITY SERVICE LINE La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso Unicredit Group Marco Deidda, Head of Data Access Management UniCredit Business Integrated Solutions UniCredit Group

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Maurizio Coluccia Agenda BNL - BNP Paribas: IT Convergence Projects Il programma Il progetto Aurelia Il perimetro del progetto e le interfacce

Dettagli

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 POWER Indice Motivazioni di questa organizzazione Alstom - Organizzazione IS&T Governance Organizzazione ITSSC ITSSC Modalità

Dettagli

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005 Information Systems Governance e analisi dei rischi con ITIL e COBIT Marco Salvato, KPMG Sessione di studio AIEA, Verona 25 Novembre 2005 1 Information Systems Governance L'Information Systems Governance

Dettagli

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 Il PMO come soluzione di business Linee guida per la realizzazione e il miglioramento continuo di un PMO aziendale REALIZZARE IL PMO Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 PMI-NIC -

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

IS Governance in action: l esperienza di eni

IS Governance in action: l esperienza di eni IS Governance in action: l esperienza di eni eni.com Giancarlo Cimmino Resp. ICT Compliance & Risk Management Contenuti L ICT eni: mission e principali grandezze IS Governance: il modello organizzativo

Dettagli

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly linked to the oral comments which were made at its presentation,

Dettagli

1. Gruppo Santander 2. Santander Consumer Finance 3. Santander Consumer Bank Italia 4. Entrare nel Gruppo Santander

1. Gruppo Santander 2. Santander Consumer Finance 3. Santander Consumer Bank Italia 4. Entrare nel Gruppo Santander 1. Gruppo Santander 2. Santander Consumer Finance 3. Santander Consumer Bank Italia 4. Entrare nel Gruppo Santander GRUPPO SANTANDER Il Gruppo é tra i 10 maggiori gruppi bancari al mondo, ed il 1 in quanto

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Mail personale: giorgiogiussani@alice.it, Mail Aziendale: giorgio.giussani@accenture.com www.giorgiogiussani.it

CURRICULUM VITAE. Mail personale: giorgiogiussani@alice.it, Mail Aziendale: giorgio.giussani@accenture.com www.giorgiogiussani.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giorgio Giussani Indirizzo Via G. B. Vico, 5/7, 20010 Bareggio (Milano) - Italia Telefono Cellulare personale: (+39) 347 3112729, Cellulare lavoro (+39) 329

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

Contenuti con specializzazione per 218 profili professionali: human resources / management / business/ project (si veda

Contenuti con specializzazione per 218 profili professionali: human resources / management / business/ project (si veda Convenzione Berlitz per i soci di ICF Italia ed i rispettivi familiari Perché scegliere Berlitz? Siamo la scuola di lingue con più anni di esperienza al mondo e con professionalità, efficienza e cortesia

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise IT Governance e Portfolio Management Supportare il Business The core business of tomorrow is a "new and different" idea today

Dettagli

INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015

INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015 INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015 TIMELINE Settembre 2013 Primi contatti tra management e soci delle tre società Ottobre 2013 Sottoscrizione accordo di riservatezza Nov. 13-Giu. 14 Due Diligence

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it )

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) CEPIS e-cb Italy Report Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) Free online selfassessment tool Online services Enables the identification of competences needed for various ICT roles e-cf Competences

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Consulting Leader - IBM Italia 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen Il contesto di riferimento: le aziende devono far fronte ad un

Dettagli

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 giugno 2014 L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia Dirigente Preposto ex L. 262/05 Premessa Fattori Esogeni nagement - Contesto

Dettagli

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open Bundled benefits Your payments in future-proof hands Guido Gatti 15 Ottobre 2013 Classification: Open Status: Final Full service, flexible solutions Dual processor: card & payment processing Complete and

Dettagli

1. Sviluppo organizzativo dell azienda ed implementazione delle policy organizzative globali.

1. Sviluppo organizzativo dell azienda ed implementazione delle policy organizzative globali. Italy 2008 Comau The PMO as a global business solution The PMO One Company One Family By Mauro Fenzi Comau Vice President and Alexandre Sörensen Ghisolfi Corporate PMO Manager A proposito di Comau Comau

Dettagli

Classificare e proteggere i dati

Classificare e proteggere i dati Classificare e proteggere i dati Metodologia e caso di studio Roma, 6 giugno 2012 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 1 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 2 Il Network KPMG

Dettagli

KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità

KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità Corporate Profile 0 KPI rilevanti KPMG nel mondo KPMG nel Mondo 145mila Professionisti $ 22,71 mld Ricavi KPMG nel Mondo 152 Paesi 739 Uffici Network

Dettagli

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994 ISA ICT Value Consulting IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di Consulting ICT alle organizzazioni

Dettagli

L. 262 and Sarbanes-Oxley Act

L. 262 and Sarbanes-Oxley Act L. 262 and Sarbanes-Oxley Act Sarbanes Oxley Act Law 262 Basel 2 IFRS\ IAS Law 231 From a system of REAL GUARANTEE To a system of PERSONNEL GUARANTEE L. 262 and Sarbanes-Oxley Act Sarbanes-Oxley Act and

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove

ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove 140-09-Depliant istituzionale :3 Ante 22-04-2009 15:32 Pagina 2 LA NOSTRA OFFERTA ASSICURATIVA LA NOSTRA STRUTTURA, Compagnia italiana di Group, esercita l assicurazione

Dettagli

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini Strumenti manageriali per la gestione del ciclo di vita dei servizi IT 4 Dicembre 2014 Con il patrocinio di Agenda Perché questo master

Dettagli

Incontro OO.SS Funzioni di Staff

Incontro OO.SS Funzioni di Staff GRUPPO TELECOM ITALIA Incontro OO.SS Funzioni di Staff 14 gennaio 2015 People Value Agenda Contesto Interventi organizzativi Administration, Finance and Control Business Support Office Interventi gestionali

Dettagli

L IT Risk Management e le strategie di business

L IT Risk Management e le strategie di business L IT Risk Management e le strategie di business Lugano, 16 Gennaio Agenda Protiviti Enterprise Risk Management IT Risk Management Case study 2 Chi siamo Protiviti è una società di consulenza indipendente

Dettagli

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Marzo 2012 Indice Premessa 2 Il Sistema di gestione di Fujitsu Technology Solutions 3 Politica per la qualità e per l ambiente

Dettagli

DISPOSIZIONE GENERALE N. 479

DISPOSIZIONE GENERALE N. 479 DISPOSIZIONE GENERALE N. 479 In data 13 aprile 2011 il Consiglio di Amministrazione ha nominato nella carica di Presidente Esecutivo il dott. Franco Bernabè. Il Consiglio di Amministrazione ha attribuito

Dettagli

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY 2 MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY Oggi il mondo del business è in rapida evoluzione. Le decisioni devono essere prese sempre più velocemente e sotto pressione.

Dettagli

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner - Responsabile Area

Dettagli

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management)

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management) L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT ) Claudio Sangiorgi IT Governance Solutions claudio.sangiorgi@it.compuware.com +39.02.66123.235 Sezione di Studio AIEA 25 Novembre 2005 Verona

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance ICT Security 16 Marzo 2010 Bruno Sicchieri ICT Security Technical Principali aree di business 16 Marzo 2010 ICT Security in FIAT Group - I Principi Ispiratori Politica per la Protezione delle Informazioni

Dettagli

P3M - Project, Program e Portfolio Management

P3M - Project, Program e Portfolio Management P3M - Project, Program e Portfolio Management 2014 Project Management Una gestione aziendale per progetti a 360 In collaborazione con Z1089 I Edizione / Formula weekend Franco Fontana, Professore Ordinario

Dettagli

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

Transforming for Results

Transforming for Results Transforming for Results Il nuovo paradigma per un efficace gestione del Capitale Umano 26 settembre 2013 Why deloitte? This is you This is you, Aligned This is you, Transformed Deloitte Business-Driven

Dettagli

SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO

SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO 1 SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO Ricerca e selezione di executive Ricerca e selezione di fashion designer Management benchmarking Management assessment Assessment e autovalutazione del board Compensation

Dettagli

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca Creating Your Future PROJECT MANAGEMENT IN BANCA La governance dell innovazione in banca 1 Ambito di applicazione 2 Attività formativa 3 Competenze 4 Project Management Framework 1 - Ambito di applicazione

Dettagli

Project Management e Business Analysis: the dynamic duo. Firenze, 25 Maggio 2011

Project Management e Business Analysis: the dynamic duo. Firenze, 25 Maggio 2011 Project Management e Business Analysis: the dynamic duo Firenze, 25 Maggio 2011 Grazie! Firenze, 25 Maggio 2011 Ing. Michele Maritato, MBA, PMP, CBAP 2 E un grazie particolare a www.sanmarcoinformatica.it

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer»

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» La security: esperienza vs conoscenza didattica Cosa può capitare avendone solo una delle due? Esperienza pregressa Conoscenza

Dettagli

The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization

The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization Luigi Padovani, Financial Management Services, South West Europe 15 Aprile 2008 in collaborazione

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP

Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP INVITO AL WORKSHOP ERP Governance Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP Lunedì 12 gennaio 2015, ore 17.00 Bologna Business School - Villa Guastavillani, Via degli Scalini 18 -

Dettagli

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Innovazione e Miglioramento Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Policlinico Umberto I 4 giugno 2013 Luca Angerame Nello Iacono Agenda Perché un'organizzazione

Dettagli

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business Livio Selvini HP IT Governance Senior Consultant Vicenza, 24 novembre Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Abstract Il progetto BALANCED SCORECARD del Consorzio Operativo Gruppo Montepaschi corona una famiglia di

Dettagli

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certification Day Luiss Roma, 20 novembre 2009 Business Continuity

Dettagli

Value Proposition. Services Portfolio

Value Proposition. Services Portfolio Services Portfolio 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Il portafoglio servizi I consulenti Le esperienze e progetti dei nostri consulenti Partnership 2 Media Chi siamo (1/2)

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS

...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS ...best solutions for great ski resorts SERENO.IT SKI RESORT SOLUTIONS Project Management Introduction: L industria del Turismo del 21 Secolo si è trasformata in una macchina complessa costituita da un

Dettagli

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes HP e il Progetto SPC Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector 12 Maggio 2008 Technology for better business outcomes 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation L innovazione che conta Innovazione di Prodotto Innovazione di Servizio Innovazione del modello di Business Innovazione nei processi di Business Innovazione nei processi di management e nella cultura aziendale

Dettagli

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it ESI International Project Management & Business Analysis Solutions www.esi-italy.it Chi siamo Leader globali nei servizi di PERFORMANCE IMPROVEMENT in: Project Management Business Analysis Agile Project

Dettagli

L Audit Report: Contenuti Essenziali e Potere Informativo. Verona, 13 maggio 2016

L Audit Report: Contenuti Essenziali e Potere Informativo. Verona, 13 maggio 2016 L Audit Report: Contenuti Essenziali e Potere Informativo Verona, 13 maggio 2016 AGENDA Il Gruppo Campari L Organizzazione dell Internal Auditing nel Gruppo Campari L Audit Report Principi Generali L Audit

Dettagli

D I V I S I O N P R O F I L E

D I V I S I O N P R O F I L E Gro D I V I S I O N P R O F I L E YOUR JOB, Gro YOUR JOB, B A N K I N G & I N S U R A N C E Gro YOUR JOB, Gro YOUR JOB, www.gigroup.it Gro YOUR JOB, GI GROUP Gi è il primo gruppo italiano nei servizi dedicati

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Severino Meregalli Head MIS Unit SDA Bocconi. SDA Bocconi - Severino Meregalli 1

Severino Meregalli Head MIS Unit SDA Bocconi. SDA Bocconi - Severino Meregalli 1 L adozione dei framework di IS Governance nella prospettiva del valore dei Sistemi Informativi: Il ruolo di COBIT SDA Bocconi AIEA Milano - ICT Ticino Manno, 27 Gennaio 2010 Severino Meregalli Head MIS

Dettagli

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto Lesson learned esperienza di attivazione PMO Il Modello e i Processi a supporto Indice Il contesto di riferimento Il modello PMO ISS L integrazione nei processi Aziendali Lessons Learned Contesto di riferimento

Dettagli

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Certificazioni di Project Management a confronto a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Indice del documento 1 Le Organizzazioni internazionali di Project Management pag. 2 2 Gli Standard internazionali

Dettagli

Il controllo di progetto come strumento di IT Governance

Il controllo di progetto come strumento di IT Governance Il controllo di progetto come strumento di IT Governance ing. Giorgio Beghini 20 febbraio 2003 - Vicenza OST Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti, 157-35134 Padova tel: 049-60 90 78 fax:049-88

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader Firenze, 30 Giugno 2010 Previsioni sull andamento del PIL nei principali Paesi nel 2010-2011 Variazioni %

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

Comunità di pratica Nedcommunity Risk management, piano strategico e organi di governo: business case

Comunità di pratica Nedcommunity Risk management, piano strategico e organi di governo: business case Making the traveller s day better Comunità di pratica Nedcommunity Risk management, piano strategico e organi di governo: business case Milano, 2 Luglio 204 Group Enterprise Risk Management Contenuto del

Dettagli

Global IT Integrator. All rights reserved - 2015 by HRI 1 S.p.A. - Italy (Rome)

Global IT Integrator. All rights reserved - 2015 by HRI 1 S.p.A. - Italy (Rome) Global IT Integrator Year 2015 Reprint 1 about... Il Gruppo HRI 1 prosegue il percorso di Business Transformation disegnato nel «Piano Industriale 2015/2017» che nel lungo periodo prevede, tra l altro

Dettagli

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Clément PERRIN / Daniela TAVERNA - Senior Project Manager Milano, 20 Aprile 2012 Con l acquisizione da parte di BNPP 6 anni

Dettagli

WORKSHOP Riorganizzazione aziendale: ri-partenza per lo sviluppo 30/11/2012

WORKSHOP Riorganizzazione aziendale: ri-partenza per lo sviluppo 30/11/2012 WORKSHOP Riorganizzazione aziendale: ri-partenza per lo sviluppo 30/11/2012 KPMG nel mondo 2 KPMG Advisory in Italia 3 I servizi che offriamo KPMG ITALIA AUDIT ADVISORY TAX CORPORATE FINANCE TRANSACTION

Dettagli

La configurazione dell offerta commerciale

La configurazione dell offerta commerciale #cloudcpq Torino, 11 giugno 2014 La configurazione dell offerta commerciale Presentazione di Enigen #WhyEnigen Un gruppo di consulenza internazionale, focalizzata sui processi di CRM e front end aziendali

Dettagli

AlmavivA Finance: Offering

AlmavivA Finance: Offering AlmavivA Finance: Offering AlmavivA Finance, la nuova denominazione di Banksiel, è la società del Gruppo AlmavivA specializzata nel settore Finance, con oltre 800 professionisti distribuiti nelle sedi

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

IT Transformation. Maurizio Salvalai. U.S. Road Show. gennaio 2008

IT Transformation. Maurizio Salvalai. U.S. Road Show. gennaio 2008 IT Transformation Maurizio Salvalai U.S. Road Show 17 2129 November gennaio 2008 2003 1 Indice Il contesto Il programma IT Transformation Sviluppare il personale interno 2 Il contesto: la Direzione ICT

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 66/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 66/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 66/12 Data: 10/07/2012 Ora: 17:50 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: UniCredit: il CdA approva il lancio di un progetto per un nuovo assetto organizzativo - Organizzazione più

Dettagli

Il valore della Risk Governance La gestione del rischio IT nella prospettiva della IS Governance

Il valore della Risk Governance La gestione del rischio IT nella prospettiva della IS Governance Il valore della Risk Governance La gestione del rischio IT nella prospettiva della IS Governance Gianluca Salviotti, SDA Bocconi School of Management Padova, 10 Aprile 2014 Agenda Elementi di contesto

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese

CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese Lucidi di Gianmario Motta 2010 Governo dei sistemi informativi nelle imprese OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO INTRODUZIONE: RUOLO DELLA IT NELLE IMPRESE

Dettagli

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO Francesco Moretti DEPUTY CEO FINCONS GROUP Innovation Day for Oil&Gas - Roma, 8 Ottobre Company Profile FINCONS GROUP IT Business

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca

Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca Ing. Roberto Lorini Executive Vice President VP Tech Convegno ABI Banche e Sicurezza 2008 Roma, 26 maggio 2008 Agenda Gli orientamenti

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Milano, 16 Marzo 2014 Agenda 2014: «L Anno del Sorpasso»: Nuove Tecnologie

Dettagli

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( #

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( # Risk Organization Quality Know-how IPMA Italy Resources Value Stakeholders 4 ConvegnoNazionaleIPMAItaly Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( Project

Dettagli

STEP-UP: YOUR SEMPLA EXPERIENCE A STEP FORWARD Ri-Costruire la fiducia dopo importanti cambiamenti

STEP-UP: YOUR SEMPLA EXPERIENCE A STEP FORWARD Ri-Costruire la fiducia dopo importanti cambiamenti STEP-UP: YOUR SEMPLA EXPERIENCE A STEP FORWARD Ri-Costruire la fiducia dopo importanti cambiamenti Alfio Puglisi Managing Director Milano, 13 Maggio 2013 Agenda Chi siamo La storia di SEMPLA SEMPLA Il

Dettagli

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti La protezione della Banca attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica Roma, 21-22 Maggio 2007 Mariangela Fagnani (mfagnani@it.ibm.com) ABI Banche e Sicurezza 2007 2007 Corporation Agenda

Dettagli

Verso un PMO Integrato e Operativo EDS Consulting Services. Milano, 5 maggio 2006

Verso un PMO Integrato e Operativo EDS Consulting Services. Milano, 5 maggio 2006 Intervento al PMI-NIC: PMO esperienze a confronto 5 maggio 03-23-05 2006 Verso un PMO Integrato e Operativo EDS Consulting Services Milano, 5 maggio 2006 Agenda Presentazione EDS L evoluzione del PMO secondo

Dettagli