Cloud pubblica, privata 0 ibrida? Che cosa signiflca Per capire che cosa e il cloud computing, prendiamo Cloud pubblica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cloud pubblica, privata 0 ibrida? Che cosa signiflca Per capire che cosa e il cloud computing, prendiamo Cloud pubblica"

Transcript

1

2

3 Che cosa signiflca Per capire che cosa e il cloud computing, prendiamo spunto dall'intervista a Walter Garizio e Francesco Matteo Sonani Sessa, rispettivamente Manager e Associate Partner di Sideup Reply, che sara pubblicata integralmente sui numero di maggio di Logistica Management, nell'ambito della specia lle dedicato al cloud per la logistica. Quali sono, innanzitutto, Ie differenze tecniche fra un sistema IT tradizionale e uno erogato in modal ita cloud? «Risponderei con una m etafora: la differenza, fra IT tradizionale e cloud, corrisponde a que/la ~ =- che esiste fra I'uti/iuo di un generatore proprio rispetto aj/'allacciamento alia rete elettrica nazionale. In entrambi i casi stiamo considerando energia elettrica, ovvero Ie applicazioni software fuor di metafora, pero cambia totalmente la dimensione e l'efficienza di produzione» spiega Francesco Matteo Soncini Sessa. «La centrale produce energia elettrica in modo efficiente per un 'ampia rete di utilizzatori, ii generatore locale solo per il proprietario. Daile dimensioni di queste "centrali software" deriva una delle principali caratteristiche del cloud, ossia la possibilita di beneficiare di economie di scala; la seconda, dal numero di utilizzatori, deriva la capacita predittiva di dimensionare I'impianto, anche ridondato per motivi di affidabi!ita, per poter sempre disporre dell'energia che occorrera al business. Con il generatore locale invece eil singolo proprietario che deve stimare, prevedere, acquistare e investire per tempo. L'estrapolazione del concetto porta ad affermare che, attraverso I'avvento del cloud, si puo parlare di industrializzazione nella erogazione delle applicazioni software di qualsiasi natura». «La definizione di cloud data dal NIST (National Institute for Standards and Technology) e: un insieme di servizi ICT accessibili on- Gli ayplicativi offerti in cloud sono servizz che essenzialmente aprono alla collaborazione e in quest'ambito producono molti dei loro vantaggi. demand (quando mi servono) e in modalita self-service tramite teenologie Internet, basati su risorse condivise, caratterizzate da rapida scalabilita e da misurabilita puntuale dei livelli di perfor mance, in modo da essere consumabili in modalita pay-per-use» aggiunge Walter Garizio. «Gli ingredienti teenologici non si differenziano sostanzialmente alj'interno dei due scenari (tradizionale o a servizio): riducendo il ragionamento ai minimi termini stiamo parlando di una serie di server con installata un 'applicazione. Cio che cambia ei'organizzazione architetturale: abbiamo a disposizione pili server, fisicamente allocati in un datacenter con virtualizzazione de/j'applicazione su aree geografiche ben distribuite, programmati e gestiti per rispondere prontamente a esigenze di maggiori risorse o alia rottura di qualche node fisico. Se poi consideriamo la domanda lato utilizzatore finale questo perde giustamente di interesse su quali siano Ie componenti di dettaglio delj'applicativo: quale sistema operativo debbano avere i ~erver, quale sia il database, utilizzato, quale sia il web server su cui einstallata =-- I'applicazione e cos! via. Se ci pensa, parliamo di "servizi software" e non pili di prodotti. L'utente deve solo concentrarsi su quali funzionalita I'applicativo gli mette a disposizione e come queste possano generare valore per il suo business. Come strumento software locale usa semplice il browser internet del suo PC». «L 'applicativo cloud, diversamente dal modello tradizionale, non risiede sui PC dell'utente, bens! solo sull'infrastruttura cloud che fornisce la base di calcolo, su cui il fornitore delj'applicazione gestisce I'erogazione del proprio servizio software» riprende Soncini Sessa. «Tuttavia, I'applicarivo on-demand si disringue da quello tradizionale non tanto per dove risiede, piuttosto per la rip%gia di servizio che offre. Pensiamo a esempi di servizi software che utilizziamo nella vita di tutti i giorni, come Google nelle sue varie derivazioni, piuttosto che Dropbox per /a condivisione di file e cartelle. Gli applicativi offerti in cloud sono servizi che essenzialmente aprono alia collaborazione e in quest'ambito producono molti dei loro vantaggi. Se trasponiamo questa esigenza ad un contesto applicativo, per esempio quello logistico, quello che probabilmente vorremmo mettere in comune epili spesso un processo 0 una fase. Vorremmo cioe aprire una data funzione a pili fornitori 0 clienti. Ecco allora che se i/ mio software e in cloud, si potenzia enormemente la leva della condivisione. Facendo un esempio concreto, uno degli ultimi servizi che abbiamo attivato ela proof of delivery, ovvero la certificazione della consegna al cliente per garantire visibilita aile aziende anche sulla "Iogistica dell'ultimo miglio", storicamente la pili difficile. Con I'approccio tradizionale ogni azienda deve mettere in piedi la propria soluzione e proporla ai suoi padroncini, con il cloud invece la soluzione e unica, usata dal padroncino per pili aziende. Ciascuno vede in base:,1i prop,-i privi/egi solo i dati di sua competenza, Ie informazioni sono protette ma non compartimentate. Questo permette di avere un unico processo di certificazione condiviso e fluido tra azienda fornitrice, spedizioniere, padroncino e c1iente finale. Senza costi extra derivati da duplicazione delle operazioni su pili sistemi 0 costi occulti da mancanza di visibilita. Si produce dunque il massimo valore aggiunto per ciascun attore sfruttando la forza del modello cloud». Rimane, infine, la questione dei dati. L'utente alimenta Ie applicazioni nel datacenter, ma il datacenter dov'e? Come vengono gestiti i dati delle applicazioni? Sono adeguatamente protetti? «Si tratta di un tema articolato, perche ediverso il grado di sicurezza da settore a settore. Gli standard utilizzati nei datacenter sono elevatissimi: Forse la domanda corretta si pone in termini di confronto tra la capacita di sicurezza di un datacenter e la capacita di sicurezza di una singola azienda» risponde Soncini Sessa. «Quest'ultima ein grado di implementare sicurezza a pari livello di un datacenter cloud? Possiamo chiedercelo onestamente: quali sana Ie tecniche di protezione dati che stiamo utilizzando oggi per Je nostre appjicazioni aziendali esposte sui web? I grandi data center sono di proprieta di aziende quali Amazon, Microsoft, SAP 0 Telecom Italia. Si puo serenamente affermare che illivello di protezione dei dati che queste aziende erogano esuperiore a quello normalmente erogato nei data center locali. /I data center evisto da queste aziende come una linea di offerta specifica e non come un costa necessario, come invece evista la sala server locale. In conclusione quindi eprobabile che i dati siano pili sicuri in un grande datacenter cloud, che non sui proprio server in ufficio. L'approccio quindi che suggerisco edi non trascurare il tema, ma anzi di chiedere e pretendere qualita e informazioni dai fari fornitori» ' ::~ ~ o-- '!!' (,/.0,..,"".' "" LA CRESCITA DEL <CLOUD > COMPUTING...-, _-.. ~~~~ -.,---,-,.. --! e ' 0 1"")1,0, ~... ~. ~ IPw. r '-...~ c. ns1deup.-'~~ ~ ~~..,.!!...~-.0. w...,... '101'11 Cloud pubblica, privata 0 ibrida? Oi Albert Zammar, Country Manager di Riverbed Technology Italia Secondo ID(, il mercato del software cloud ha raggiunto i 22,9 miliardi dollari di fatturato nel 2011 e crescera fino a 67,3 miliardi dollari entro il 2016, senza contare i mi Iiardi che verranno spesi per Ie infrastrutture a supporto delle cloud private e ibride. I diversi tipi di cloud - private, pubbliche e ibride - sono generalmente raggruppati sotto il cappello di cloud computing. Ma in reaita sono diverse. Bisogna capire quale sia la scelta migliore per Ie proprie esigenze, in modo da minimizzare gli impatti sulle applicazioni e sui dati. Ogni cloud infatti ha i suoi pro e contro, e a seconda dell'azienda, di uno scenario e delle applicazioni, una tipologia puc diventare di volta in volta la migliore. Allo stesso modo, e diverso I'impatto sulle applicazioni e sulle prestazioni di rete che devono essere considerate prima dell'implementazione. Diamo un'occhiata a ogni modello. Cloud pubblica I n una cloud pubblica i servizi e Ie infrastrutture sono fornite off-site, via Internet. Questo significa che un'azienda pug usufruire di un servizio e utilizzare 10 storage, I'elaborazione e altri servizi immediatamente attraverso un portale online. In questo modo la cloud pubblica offre flessibilita e facilita d'uso, rendendola la soluzione ideale per Ie aziende che hanno bisogno di fornire rapidamente un servizio al mercato, che hanno pochi ostacoli normativi, e che utilizzano dati che non devono essere strettamente integrati con Ie altre componenti di business. La cloud pubblica permette inoltre aile aziende di noleggiare potenza di elaborazione e archiviazione, addebitate su base discreta. I servizi cloud pubblici sono anche convincenti grazie alia lora scalabilita ed elasticita - un service provider che supporta migliaia di imprese pug garantire costi inferiori rispetto a un qualsiasi business singolo, ed e in grado di fornire capacita di adattamento a carichi di lavoro in continuo cambiamento come spese operative e non capitali. Tuttavia, ci sono ancora preoccupazioni per la sicurezza, la privacy e il controllo dei dati. Un 'altra grande sfida sono Ie prestazioni. Spostare i servizi in una cloud pubblica comporta che Ie imprese accettino che Ie loro applicazioni siano potenzialmente eseguite in qua lsiasi parte del mondo, laddove e situato il data center del service 10 DATAColiection GENNAIO/ FEBBRAIO 2014 DATAColiection GENNAIO/ FEBBRAIO

4 provider. La maggior parte dei servizi di cloud pubblica, nelle proprie condizioni di utilizzo, non specifica la local ita in cui si trova il data center, favorendo la liberta di spostare lavoro per ridurre i costi di gestione. In sostanza, la distanza (e la latenza) nell'accesso aile applicazioni pug aumentare in maniera significativa per tutti in azienda. CiG che pill sorprende sono Ie distanze che possono cambiare in modo imprevedibile. Cloud privata Le organizzazioni IT che non hanno adottato la cloud pubblica per Ie proprie applicazioni e dati a causa di dubbi sulla sicurezza, sull'integrazione e preoccupazioni relative alia disponibilita, possono optare per una cloud privata. Con una cloud privata, Ie aziende possiedono e gestiscono servizi IT interni che ospitano applicazioni e dati fondamentali per il business all'interno del firewall, avendo la f1essibilita di spostare carichi di lavoro sui server in caso di picchi di utilizzo 0 di installazione di nuove applicazioni. Per Ie aziende di settori sensibili e con rigide compliance, come il farmaceutico o finanziario, una cloud privata pug essere la proposta pill allettante. AI10 stes 50 tempo, molte imprese preferiscono ancora la cloud privata per i propri dati business-critical in quanto fornisce un controllo completo sulle informazioni. Questo aiuta a mitigare Ie preoccupazioni su lla sicureua e il monitoraggio dei dati, ma epill difficile fornire scalabilita. Le cloud private permettono aile organizzazioni IT di ottenere una maggiore utilita dall'infrastruttura che hanno implementato. In una cloud privata, Ie aziende intraprendono il consolidamento di risorse IT distribuite e virtualizzano quelle presenti nel data center, consentendo aile divisioni IT di fornire una gestione a costi contenuti, incrementando la velocita di servizio. Tuttavia, e un'arma a doppio taglio in quanta Ie implementazioni di cloud private potrebbero mettere a dura prova Ie risorse esistenti e i processi di lavoro. Quando un dipartimento IT consolida Ie risorse, Ie applicazioni e i dati sono generalmente spostati lontano da molti utenti. I dipendenti delle filiali e i lavoratori mob iii devono cos) accedere alia WAN per ottenere Ie informazioni di cui hanno bisogno. La conseguente latenza pug spesso ridurre drasticamente Ie performance e rendere I'attivita meno produttiva. Allo stesso tempo, il consolidamento mettera pill pressione anche sulla banda disponibile che connette Ie Con una cloud privata, Ie aziende possiedonoe gestiseono servizi IT interni ehe ospitano applieazioni e dati fondamentali per il business all'interno del firewall filiali al data center. Con Ie risorse consolidate, saranno ancora pill numerose Ie richieste degli utenti verso il data center e la WAN sara responsabile del trasporto di una quantita maggiore di traffi co, che pug comportare una congestione di banda 0 anche portare un'azienda ad aumentarne la disponibilita. Cloud ibrida I n molti casi la cloud ibrida fornisce il meglio di entrambi i mondi e sta diventando uno standard in quanto fornisce aile imprese la f1essibilita di spostarsi tra i due modelii a seconda delle necessila aziendali in continuo cambiamento. Distribuendo Ie risorse in una cloud ibrida, un'organizzazione pug mantenere ogni aspetto del proprio business nell'ambiente pill adeguato. La sfida che emerge quando si uniscono cloud pubblico e privato eche I'integrazione tra i servizi diventa pill difficile a causa della perdita della consistenza dei dati. Questo e causato dalla gestione congiunta, dalle potenziali differenze nelle interfacce e nelle piattaforme di sicurezza, di processi e di reportistica da amministrare. In qualita di architettura composta, una cloud ibrida coinvolge i potenziali impatti di rete di entrambe Ie cloud, privata e pubblica: applicazioni fornite attraverso un servizio pubblico sono situate ovunque nel mondo, mentre quelle di una cloud privata sono consolidate in un piccolo cluster del data center, creando un probabile collo di bottiglia aile performance di rete. In ogni caso, che un'azienda sviluppi una cloud privata, utilizzi un servizio di cloud pubblico 0 (pill probabilmente), scelga un approccio ibrido, la WAN optimization euna strategia consolidata che permette aile imprese di otten ere i benefici - in termini di costi, scalabilita e gestione -, del cloud, raggiungendo i livelli di performance e la visibilita necessari per una forza lavoro produttiva. Quall-'sono gli attori '5 i puc> dire che il passaggio al cloud abbia una duplice valenza, per Ie aziende che fanno software. Vi sana realta che nascono con ii cloud (come Salesforce.com. di cui diremo alia fine dell'articolo), e che quindi si trovano potenzialmente in grado di "sbaragliare" il mercato in quanto capaci di dedicarsi esclusivamente a questa tipo di offerta. Oppure. il cloud si sta aggiungendo come nuova linea di offerta a tutti coloro che da sempre fanno software (0 hardware). In queste pagine riusciremo a dare qualche indicazione su quanta offre il mercato. stara poi ai nostri lettori utenti valutare i pro e i contro delle varie offerte 0, per i lettori softwaristi. capire a quaie modello si vuole assomigliare di pill. Dal lato applicazioni, possiamo citare ovviamente la suite SideUp Reply"', la linea in cloud che Reply offre al mercato della logistica fin dal 2010, che si com pone di diversi moduli: SCR (Supply Chain Replenishment), TP (Transportation Portal), OS (Delivery Scheduling), WM (Warehouse Management), HUB (Parcel Warehouse); POD (Proof of Delivery) - certificazione della consegna disponibile su smartphone (basata su App Android) e terminali rugged, e infine POS (Point of Sales). Proseguiamo con ASP Italia, una rea Ita specializzata nell'erogazione di servizi ad alto valore aggiunto secondo il paradigma del cloud computing, con altamente personalizzabili e destinate a tutte Ie aree e Ie fasi di lavoro delle aziende. Fra Ie aree coperte vi sono per esempio ERP, Cloud Storage e Online Backup, Virtual Private Server e Virtual Office, soluzioni per la Gestione Documentale, per la sicurezza della rete e dei sistemi, nonche soluzioni di business continuity e disaster recovery. Sui sito si possono vedere nel dettaglio i vari servizi cloud proposti daii' azienda: SERVER ClOUD Server On Demand; I'area per chi ha la necessita di utilizzare "macchine virtuali", equivalenti a server fisici, che rispecchino esattamente Ie effettive necessita operative della propria azienda. STORAGE ClOUD Storage On Demand; diverse configurazioni per diversi livelli di servizio, dal mend invasivo al pill completo e robusto per i backup dei server aziendali e per archiviare, condividere e gestire quantita di dati potenzialmente ill imitate. ERP ClOUD Applicazioni di c1asse ERP On Demand; dedicata a chi cerca una soluzione avanzata che gestisca tutte Ie aree applicative aziendali e che supporti funzionalmente tutte Ie attivita operative aziendali, disponibile on-demand. PRIVATE ClOUD e i I servizio che consente di scegl iere e implementare la strategia Cloud pill adatta aile specifiche esigenze di un'azienda, presenti e future. Eideale per Ie aziende che necessitano di un' architettura IT gestita e protetta e vogliono ottimizzare il costa dell'infrastruttura IT. L'americana VMWare offre soluzioni per la virtualizzazione e per Ie infrastrutture cloud, in particolare la piattaforma di virtualizzazione VMware vsphere. Oggi, in particolare, ha ampliato ulteriormente la partnership stretta con Capgemini, uno dei pill importanti fornitori mondiali di servizi di consulenza, tecnologia e outsourcing, finalizzata allo sviluppo congiunto di nuove soluzioni. La col laborazione permette infatti a Capgem ini di ampliare la propria piattaforma per i servizi di integrazione, di aggregazione e orchestrazione, facendo leva sul l'offerta di VMware per la gestione di ambienti cloud. Le nuove soluzioni consentiranno ai c1ienti di realizzare pill facilmente I'ITas-a-Service, migliorando la gestione del cloud tra i diversi fornitori e operatori con un servizio di provisioning basato su policy, la tutela del controllo dei dati e una migliore time to value per I'adozione del cloud. La partnership riunisce Ie soluzioni di virtualizzazione egestione del cloud di VMware con Ie competenze di Capgemini in materia di integrazione dei servizi, aggregazione e orchestrazione. Le nuove soluzioni di Capgemini e VMware aiuteranno Ie imprese a semplificare la complessita della gestione del cloud, a massimizzare I'efficienza operativa e a migliorare I'IT e la business agility, incrementando allo stesso tempo la qualita del servizio. Tra I'altro, VMware ha anche acquisito, all'inizio dell'anno, AirWatch, fornitore leader di soluzioni per I 'enterprise mobile management e la mobility. «AirWatch offre Ie migliori soluzioni per la gestione della mobility in ambito enterprise a migliaia di aziende nel mondo» ha commentato Pat Gelsinger, CEO di VMware. «Con questa acquisizione, VMware aggiunge un elemento fondamenta Ie al proprio portfolio per l'end User Computing, per dare un'accelerazione aile capacita dei nostri clienti in termini di mobility, senza compromettere la sicurezza». «Quando abbiamo fondato AirWatch, volevamo aiutare Ie aziende a gestire la mobility, in un momenta in cui stavamo assistendo a una crescita esponenziale del settore. Ora ci sono pill di due miliardi di smartphone e tablet nel mondo e pill della meta di questi sono aziendali» aggiunge Alan Dabbiere, cofondatore e Chairman di AirWatch. Con sede ad Atlanta, AirWatch si occupa appunto di Mobile Device Management, Mobile Application Management e Mobile Content Management; nel tempo ha raccolto oltre 10mila c1ien 12 DATAColiection GENNAIO/FEBBRAIO 2014 DATAColiection GENNAIO/ FEBBRAIO

5 ti nel mondo, 12 impiega oltre 1600 di Avnet 12 di molti suoi partner. del mondo. Verizon e leader nel cloud per oltre 1,2 miliardi di dollari (che si di un nuovo stile dell'it che cambiera la Service (Piattaforme di sviluppo a servidipendenti in nove sedi. In seguito Colt e la piattaforma di information enterprise ed e I'infrastruttura scelta da aggiungono ai 7 miliardi investiti dal struttura dei costi delle infrastrutture 12 zio, con disponibilita dei principali stack all'acquisizione, la sede di Atlanta si system delivery europea che consente molti di queg/i stessi clienti. Fornire SAP 2007 in questo settore), che riguarda gettera Ie basi per supportare i prossimi applicativi quali: architetture Microsoh, espandera per diventare il centro delle ai clienti di condividere, elaborare 12 HANA e un 'evoluzione naturale per con una rete di centri progettati per offrire ai 20 miliardi di dispositivi". ambienti java, open source) 12 SaaS attivita mobile di WMware. archiviare Ie informazioni aziendali cri tinuare a erogare un'architettura cloud clienti maggiore flessibilita, trasparenza Sohware as a Service (Applicazioni dotiche. Colt offre aile aziende una risorsa altamente performante, sicura 12 scalabile e controllo sui modo di gestire i dati, Infine, anche Cisco ha recentemente am cumentali, di contact management 12 Visto quanto detto fmora, si capisce allo potente, che combina reti e infrastrut ai nostri clienti». condurre il business 12 implementare Ie pliato il suo portfolio Cloud con nuovi di business intelligence disponibili a ra il rilievo che pub assumere I'esperien ture IT con approfondite competenze attivita operative IT nel cloud. prodotti 12 servizi, fra cui una soluzione servizio, oltre ad applicazioni di CRM za di una rea Ita come Sophos. che da nelle soluzioni per servizi IT gestiti, reti Evidentemente la migrazione al cloud di cloud ibrido, Cisco InterCloud, con ed asset management rese disponibili sempre efocalizzata sugli aspetti della 12 comunicazioni. rigua rda anche i colossi dell'lt, quali Quest'anno IBM prevede infatti di for I'obiettivo di diminuire il costa totale anche in modal ita "as a service"). In piu, sicurezza 12 della protezione dei dati da Colt possiede la rete Ethernet europea ad esem pio Cisco, HP, IBM od Oracle. nire servizi cloud da 40 data center di della proprieta di servizi cloud per Ie Engineering ha anche acquisito recenteminacce complesse 12/0 dal rischio di piu veloce in assoluto, che collega senza stribuiti in 15 Paesi 12 cinque continenti, organizzazioni IT 12 preparando il ter mente MHT, realta consulenziale attiva perdita. Si tratta in pratica di soluzioni di interruzioni pill di 100 citta 12 usa 19 inclusi America settentrionale, America reno per cloud privati, pubblici 12 ibridi nel settore dei sistemi gestionali ERP 12 crittografia, sicurezza per endpoint, web, data center all'avanguardia. Colt offre Cloud meridionale, Europa, Asia 12 Australia. interoperabili 12 altamente sicuri. CRM basati su piattaforma Microsoft Empowers Your Business 10 Innovate 12 network access control, suppor ai propri clienti un'esperienza integrata, IBM aprira 15 nuovi data center a li Dynamics. «Con MHT. Engineering muove ;l[r,-all~[lrl. It..rtHIIII"!.'~""I:lIi1.I':f!1 tate dall'esperienza 12 competenza di associando computing 12 servizi di rete vello mondiale, che si aggiungeranno I nuovi prodotti 12 servizi del portfolio un ulteriore passe verso la differenziazione -- c-..:::> -- - di SophosLabs, una rete globale di centri supportati da processi 12 sistemi avanzati, ai 13 esistenti di Soft Layer (I'azienda cloud esteso di Cisco includono: Cisco 12 I'innovazione de/j'offerta» commenta di ricerca sulle minacce informatiche. reali accordi SLA (Service Level Agree $ $ acquisita 10 scorso anno) 12 ai 12 di Paolo Pandozy, amministratore delegato Anche in questo caso la versione cloud ment) per Ie applicazioni, un'allocazione IBM. Anche perche, secondo Ie stime Engineering «proponendosi al mercato CLOUD HAS THE POWER offre ulteriore valore aggiunto. Nell'am flessibile delle risorse 12 un livello di riportate da IBM, il mercato globale del Abbiamo concreti piani come partner affldabile per Ie PMI con una bite infatti del suo approccio strategico sicurezza completo. '.lii B cloud computing edestinato a toccare di sviluppo per MHT suite di prodotti agile 12 al/'avanguardia al cloud, volto a fornire soluzioni cloud i 200 miliardi di dollari entro il 2020, che passano attraverso i come Microsoft Dynamics 12 un 'accresciuta YOU HAVE YOUR CHOICE OF CLOUD managed ideali per Ie aziende in cerca Anche Verizon Communications Inc., grazie soprattutto ad aziende 12 agenzie rapporti con Microsoft, capacita di supportare i processi di globalizdi un approccio semplice alia sicurezza leader mondiale per la fornitura di ser pubbliche che offrono servizi cloud per l'internazionalizzazione e zazione, Abbiamo concreti piani di sviluppo Public 0 Hybrid Private IT, Sophos propone Sophos Cloud, un vizi di comunicazione a banda larga, commercializzare, vendere 12 sviluppare I'uso pervasivo del cloud per MHT che passano attraverso i rapporti servizio semplice da implementare 12 wireless 12 wireline per utenti finali, BUT NOT ALL CLOUDS ARE CREATED EQUAL prodotti, per gestire la supply chain 12 con Microsoft I'internazionalizzazione 12 in grado di proteggere dalle minacce aziende, pubbliche amministrazioni per trasformare i processi di business. {'uso pervasivo del cloud». Fir st-generotion clouds foce ftlob.le nli informatiche sempre pill avanzate. 12 clienti wholesale, si dedica al cloud -- InterCloud, Cisco Validated Design (CVD) computing grazie alia collaborazione 4" Passando all'hardware, HP ha appena for Cisco/Red Hat integrated Cloud Ma Vi e infine IKS, azienda di consulenza L'offerta di Colt. presente in Italia trami con SAP. In seguito al memorandum presentato una nuova classe di server nagement and Provisioning, Cisco Ser specializzata nello sviluppo di soluzioni d'intesa firmato con SAP, Verizon potra rilasciare la piattaforma SAP HANA all'interno dei suoi data center, per ren te Avnet Technology Solutions, sposta il discorso pill verso il lato hardware. Colt infatti offre, attraverso questo ca ~;:::.. "sohware-defined", pensati proprio per vices for Cloud Strategy, Management, in ambito IT Governance 12 Security: ambienti social, mobile, cloud 12 Big and Operations, 12 infine Cisco Intelligent I'azienda ha conseguito un bilancio Data, 12 concepiti anche in ottica di so Automation for Cloud (lac) 4.0. positivo delle attivita svolte nel 2013, nale, i servizi laas - Infrastructure as derla accessibile ai clienti che utilizzano stenibilita ambientale. grazie aile quali ha ottenuto ottimi risula Service - con capacita di storage 12 i servizi cloud di Verizon come ecloud, Altra azienda molto attiva sui fronte tati in termini di giro d'affari 12 portfolio computing virtuali per i data center. Managed Hosting 12 il nuovo servizio Si tratta del nuovo sistema HP Moon cloud eengineering, con la piattaforma clienti. La societa, infatti, registra un I servizi in cloud laas consentono aile Verizon Cloud. shot. che offre consistenti risparmi in Cloe, che combina Ie esperienze di En aumento di fatturato del 25% sui meraziende partner di diventare affidabili termini di infrastruttura, diminuendo il gineering sui fronte applicativo, dove e cato italiano 12 una crescita del 20% del cloud service provider per i rispettivi SAP HANA e la principale piattaforma consumo energetico deil'89%, 10 spazio fondamentale la conoscenza dei processi numero di clienti acquisiti. clienti. Le tecnologie per storage 12 ser in-memory di SAP presente sui mercato, dell'80% 12 i costi del 77% rispetto ai 12 della rea Ita dei clienti, 12 su quello L'anno appena concluso ha visto IKS ver virtualizzati nei data center di Colt che si aggiunge cosl agli altri servizi di server tradizionali (in base al raffronto tecnologico 12 di fornitura dei servizi, con protagonista con la sua offerta in ambito adottano la tecnologia Vblock di VCE classe enterprise disponibili nell'am fra i server HP Moonshot 12 la tradizio forti esperienza di erogazione di servizi cloud 12 mobile, valorizzando, da un lato, - Virtual Computing Enviroment - com biente cloud intorno al quale Verizon sta L'offerta cloud di Oracle spazia dalla nale tecnologia dei server x86 condotto complessi 12 ad alta criticita. Ie competenze storiche dell'azienda 12, prendente VMware come elemento che costruendo il proprio ecosistema dedi cloud pubblica 12 privata, 12 copre ormai dagli ingegneri di HP). "Con quasi 10 dall'altro, portando un forte contributo integra vcloud Director - che attribuisce cato aile aziende. «Verizon sta lavorando tutte Ie soluzioni presenti nel suo porta miliardi di dispostivi connessi a Internet 12 II catalogo servizi ecostantemente ag d'innovazione, non solo tecnologico, una maggiore flessibilita nel provisio con Ie migliori societa di tecnologia per foglio offerta: applicativi, middleware, con previsioni di un 'ulteriore crescita espo giornato ed Eo organizzato per tipologia: alia clientela, ning delle risorse - 12 I'hardware 12 il sviluppare un ecosistema di servizi di livello database, server, storage, networking, nenziale, abbiamo ormai raggiunto il punto laas - Infrastructure as a Service (Server sohware di Cisco ed EMC. Avnet Tech enterprise basati sui cloud», ha dichiarato fino ad includere tutti i sistemi operativi in cui 10 spazio, I'alimentazione 12 i costi virtuali on demand, su architettura Intel Questi settori, insieme all'open source, nology Solutions e uno dei principali John Harrobin, Chief Marketing Officer associati 12 il sohware di virtualizzazione. richiesti dalle tradizionali tecnologie non a bit, con un'ampia gamma saranno ulteriormente 5vi luppati nel distributori per tutti questi fornitori; di di Verizon Enterprise Solutions. (csap eun IBM mantiene la sua leadership anche sono piu sostenibili", ha affermato Meg di sistemi operativi Microsoft in varie corso del prossimo biennio, 12 saranno conseguenza, Ie piattaforme per servizi leader di mercato 12 fornisce molte delle nel cloud: all'inizio di quest'anno ha Whitman, Presidente 12 Chief Executive configurazioni 12 distribuzioni Linux (Red il focus su cui si concentreranno gl i inin cloud integrano Ie attuali competenze applicazioni usate dalle piu grandi aziende annunciato un piano di investimento Officer, HP. "HP Moonshot segna I'inizio Hat. CentOS, Suse); PaaS - Platform as a vestimenti dell'azienda nel DATAColiection GENNAIO/FEBBRAIO 2014 DATAColiection GENNAIO/FEBBRAIO S

6 Quali vantaggi per gli utenfi Per capire quali sono i vantaggi per gli utenti, torniamo di nuovo all'intervista ai responsabili di <;ideup Peply. Parlando di cloud rispetto au'lt tradizionale, sembra preponderante un confronto di tipo tecnico. (orne si fa invece a valutare questa opzione dal punto di vista economico? Oal confronto tecnico derivano Ie conseguenze economiche, a parita di risposte verso I'esigenza del C/iente» risponde Soncini Sessa. «(ome in ogni scelta si tratta di valutare quaii siano pro e contro legati alia speciflca necessita. La soluzione tradizionale e normalmente qualcosa che ededicata al singolo c1iente, einstallata presso di lui e usata esclusivamente da lui. II suo limite e beneflcio sta in questo: se la sce/go eperche voglio personalizzarla e costruire un unicum perfetto per Ie mie esigenze. Questo software in altre parole deve diventare un vantaggio competitivo per il core business di chi la compra. Questo beneflcio non ericercato nelle soluzioni cloud, che viceversa puntano su piattaforma comune che unisca il meglio delle pratiche consolidate dal/'esperienza di numerose aziende». Allara non possiamo dire che una soluzione cloud costa meno? «Fare delle c1assiflcazioni assolute esempre qua/cosa di molto difflcile. Sicuramente, con il Saas (Software as a Selv ice) in cloud si paga in modo diverso. Certamente epossibile pagare di meno per la maggior effjcienza comp /essiva del sistema, perche norma /mente 5i paga solo in base all'effettivo consumo»prosegue Soncini Sessa. «Ci6 che emerge con forza eche il cloud consente il passaggio da costa flsso (Iicenze), a costa variabile in funzione del proprio business (sottoscrizioni). In particolare, ad esempio in momenti di crisi, epossibile ridurre i propri costi al contrarsi dei volumi del proprio business: questo non epossibile con una soluzione tradizionale in cui ho gia acquistato licenze per volumi elevati. Altro tipico beneflcio e la possibilita di seguire la stagionalita del proprio business, riducendo il costa della soluzione software nei mesi di bassa stagionalita e quindi di volumi business ridotti. II generale, perc), la possibilita di risparmiare emolto concreta: se si costruisce un piano di confronto dei costi, ad esempio su quattro anni, tra tradizionale e on demand, I'attualizzazione dei costi mostra numericamente il risparmio». Secondo la ricerca "Chiarimenti sui cloud per Ie aziende del mercato midrange", realizzata da 5MB Group su incarico di EMC (che dal 2010 collabora con Telecom Italia per offrire servizi di Cloud Computing, in particolare con il servizio Nuvola It Data Space, servizio di Telecom Italia che offre aile aziende uno spazio remoto di backup e conservazione dei dati), il cloud apre numerosi vantaggi per Ie aziende, con particolare riferimento al. mercato delle piccole e medie, per Ie quali e tipicamente pill delicate I'approccio agli investimenti in tecnologia. Nella sezione 3 ("Perche Ie aziende del mercato midrange dovrebbero prendere in considerazione il cl oud com puting?"), il testa sintetizza t.utti quei vantaggi in termini di fiessibi li to3, ag ilito3 e velocito3 alia risoluzione, che hanno porlato Ie aspettative aziendal i verso soluzioni cloud. Eccoli di seguito, in sintesi. Miglioramento dell' agilitil aziendale. II cloud computing accelera e facilita il provisioning e la riallocazione ~D 5Cl.JRfZZ" PrtOFI LI OfS"fIONE fognt - a,. ~ II NUVOLA -'--' ITAUANA,// -, <l '\7 I ~"' '' ''' - ~.. \.. ~ --.. ',:" "'",,' " ", 1\..... '-,, ~ --t>'"', : f...,-/,""-n,., t.~/ S>Wtl_ PC TAOI.ET WE8 SERVER :$=TELECOM ~ rrau A delle risorse dell'infrastruttura IT. Inoltre, gli utenti possono accedere con qualsiasi dispositivo ad applicazioni e dati, ovunque e in qualunque momento. Maggiore efficienza. Alcuni carichi di lavoro, come ad esempio quello del settore dell'e-commerce, richiedono una potenza di elaborazione maggiore durante i momenti di picco rispetto a quelli pill lenti. L'infrastruttura IT tradizionale eprogettata per gestire i periodi L'infrastruttura IT tradizionale eprogettata per gestire i periodi di picco; di conseguenza gran parte della capacita hardware e inattiva per la maggior parte del tempo di picco; di conseguenza gran parte della capacito3 hardware e inatti,va per la maggior parte del tempo. Ad esempio, viene stimato che la percentuale media di utilizzo del server va dal 5% al 15% della capacito3 totale. Per COIltro, neill'infrastruttura cloud, la capacito3 allocata varia in base aile esigenze. Negli ambienti public cloud, gli utenti pagano solo per la capacito3 che utilizzano, quando la utilizzano. In un private cloud, un utilizzo pill efficiente delle risorse hardware potrebbe consentire una notevole riduzione dei costi di data center, energetici e di gestione associati. Costi pill prevedibili e gestibili. II cloud computing offre aile aziende la capacito3 di misurare I' uso di risorse costose, quali applicazioni aziendali e infrastruttura IT. in base all'utilizzo, nonche ai requisiti di capacito3 e risorse effettive. Le aziende acquistano risorse di cloud computing in base a un modello simile a quello delle aziende di pubblici servizi, ovvero quando necessario. Anziche immobilizzare ingenti capitali acquistando risorse che potrebbero non utilizzare mai completamente, Ie aziende adottano un modello di pagamento al consumo per il public cloud comput.ing che incide solo sui costi di esercizio. Maggiore affidabilita. Le piattaforme di virtualizzazione e cloud offrono funzionalita di migrazione live, migrazione dello storage, fault tolerance, High Availabilitye DRS (Distributed Resource Scheduling). Queste funzionalito3 contribuiscono a migliorare i tempi di attivito3 e consentono un ripristino pill rapido dalle interruzioni non pianificate. Disaster recovery migliorato. Consolidando il numero di server fisici in produzione, la creazione di un sito di replica diventa pill conveniente con il cloud computing. Non dovendo essere identico, I'hardware utilizzato sui site di replica pub anche essere pill economico. Infine, nel caso in cui si verifichi un problema grave, molte piattaforme cloud e soluzioni di virtualizzazione includono un software per I'automatizzazione del failover. Qualita e coerenza ottimizzate. Gli ambienti di cloud computing consentono di ridurre errori e bug all'interno dei processi di sviluppo e implementazione. La virtualizzazione consente al Anziche immobilizzare ingenti capitali acquistando risorse che potrebbero non utilizzare mai completamente, Ie aziende adottano un modello di pagamento al consumo per il public cloud computing che incide solo sui costi di esercizio settore IT di configurare un ambiente di test senza aggiungere nuovo hardware, nonche di creare configurazioni pretestate standardizzate che garantiscano la coerenza e riducano Ie sorprese indesiderate. Inoltre, quando si verifica un problema nel public cloud, per una risoluzione pill rapida e proattiva, i provider applicano misure riparatorie una volta per tutte Ie istanze. Un caso concreto, che mostra vantaggi di tipo qualitativo, oltre che quantitativo, e quello offerto da Coop Italia, che ha sceltoil cloud computing di Microsoft, ottenendo un duplice beneficio, sui dipendenti e sui c1ienti. Con gli strumenti di collaborazione di Office 365, infatti, i dipendenti condividono informazioni in modo pill efficace a vantaggio di un miglior servizio al cliente. Qual ei'applicazione? In pratica il retailer cercava una soluzione tecnologica per migliorare la customer experience, e grazie al cloud computing di Microsoft ha ottimizzato la collaborazione e il coinvolgimento dei dipendenti. L'azienda ha adottato in modo estensivo gli strumenti di collaboration di Office 365, che vanno dalla posta elettronica all'istant messaging alia videoconferenza, beneficiando di importanti sinergie con Ie applicazioni Office gio3 diffuse in azienda. II progetto di migrazione sui Cloud Computing, portato avanti in partnership con SoftJam, e stato sviluppato in tre fasi con un payback di circa un anna e mezzo. In primo luogo e stata svolta una software selection che ha visto primeggiare Microsoft in virtll del rispetto della normativa sulla privacy con la garanzia di una presenza dei dati sui territorio della Comunito3 Europea. Successivamente e state avviato un progetto pilota che ha coinvolto una trentina di utenti diversificati per tipologia di utilizzo e conoscenza degli strumenti informatici. Dopo il successo della fase sperimentale, la migrazione ha coinvolto tutta I'azienda ovvero circa 800 utenti e si e associata a una progressiva sostituzione del parco dispositivi aziendale. «Office 365 ci ha consentito di operare in modo pili efficiente riducendo al con tempo i nostri costi di gestione» ha dichiarato Gabriele Tubertini, CIO, IT Department, Coop Italia. «Inoltre i nostri dipendenti sono ora in grado di condividere pili faeilmente conoscenze e idee che ei permettono di migliorare la shopping experience». 16 DATAColiection GENNAIO/ FEBBRAIO 2014 DATACollection GENNAIO/FEBBRAIO

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client I CIO più esperti possono sfruttare le tecnologie di oggi per formare interi che sono più grandi della somma delle parti.

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Cloud computing Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Schede di documentazione www.garanteprivacy.it Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi INDICE

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent.

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Immagine copertina Verifica routing Questa pagina Visualizzazione spazio

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Versione 2.0 del 28 giugno 2012 Sommario Premessa... 3 Contesto... 3 Obiettivi... 3 Destinatari... 3 Prossimi

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli