Policy Brief N. 3/2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Policy Brief N. 3/2012"

Transcript

1 Plicy Brief N. 3/2012 Dicembre 2012 Principali Metdi di Valutazine di Brevetti IP Finance Institute V. Bggi, 65/A Trin Tel/Fax: Website: Mailing Address: DIGEP, Plitecnic di Trin C.s Duca degli Abruzzi Trin

2 L IP Finance Institute è un centr di cmpetenza fndat dal Plitecnic di Trin, attravers la cmunità di accademici Innvatin Studies Grup afferente al Dipartiment di Ingegneria Gestinale e della Prduzine (DIGEP), e da ICM Research, divisine di ricerca di ICM Advisrs. La Camera di Cmmerci di Trin cllabra al prgett IP Finance Institute all scp di valrizzare il patrimni di prprietà intellettuale delle PMI piemntesi. 2

3 Smmari 1 Intrduzine 4 2 Metdi qualitativi Due diligence Rating / Ranking 6 3 Metdi quantitativi Apprcci csti Apprcci mercat Apprcci fluss di cassa Metd Real ptins Valutazine tramite indicatri biblimetrici 9 4 IPScre 10 5 Riferimenti Libri e strumenti per practitiners Articli scientifici 12 3

4 Principali Metdi di Valutazine di Brevetti 1 Intrduzine Il cntenut di quest dcument verte sui metdi di valutazine di brevetti e tecnlgie. L biettiv è quell di frnire alcune indicazini intrduttive sulle pssibilità metdlgiche esistenti: sebbene la letteratura al riguard sia più ampia di quella in rassegna in quest dcument, nei prssimi paragrafi si descriverann in maniera sintetica e divulgativa alcune delle principali caratteristiche e metdlgie di applicazine. A maggir supprt, la bibligrafia riprtata in calce permetterà di ricstruire i mdelli in maniera più dettagliata ed esaustiva a chi intendesse apprfndire alcune delle pratiche espste 1. Infine, i ricercatri che cllabran all intern dell IP Finance Institute sn dispnibili per apprfndire le 1 In particlare, si segnala cme spunt di partenza il libr di Munari e Oriani The Ecnmic Valuatin f Patents: Methds and Applicatins che ffre una cmpleta revisine della letteratura e che presenta alcuni esempi pratici. 4

5 tematiche di interesse per le aziende. In aggiunta ai mdelli di valutazine, riteniam pssa essere utile intrdurre nell ultima sezine l strument IPSCORE, dispnibile pubblicamente e gratuitamente tramite l Eurpean Patent Office (EPO). Tale strument permette una prima autvalutazine di brevetti, tecnlgie aree di business. Nelle prssime sezini sarann presentati i principali metdi di valutazine di brevetti. Mlti sn strutturati in md tale da essere applicabili a qualsiasi asset tecnlgia in generale: per tali apprcci pertant farem riferiment indifferentemente ai vari ggetti delle analisi nelle relative descrizini. La valutazine di un brevett è slitamente finalizzata ad una transazine (cessine licensing) alla richiesta di un finanziament ma può essere cndtta anche al fine di ttenere una maggire cnsapevlezza del patrimni intangibile dell azienda in termini di valre rischisità e ptenzialità. Nel cas di transazini, le parti cinvlte dvrann prre particlare attenzine nn sl ai parametri per la definizine dell ammntare (ggett dei prssimi paragrafi) ma anche alle mdalità cn cui sarà effettuat il pagament e a tutti i dettagli cntrattuali per i quali è auspicabile il supprt di un espert in materia. In generale, i metdi di valutazine dei brevetti pssn essere classificati in due tipi: - Qualitativi: determinan una valutazine finale in termini di giudizi di rating relativ, all scp di cnfrntare diversi brevetti affini. - Quantitativi: prtan alla definizine di indicatri numerici di tip biblimetric per successive cmparazini cn brevetti simili di una vera e prpria stima del valre di mercat. 2 Metdi qualitativi 2.1 Due diligence Il metd qualitativ di due diligence fa riferiment ad un esame specific su un brevett su una tecnlgia prtetta da più brevetti cndtt da esperti in materia nell ambit di un perazine di fusine, acquisizine finanziament. L scp è quell di identificare aspetti rilevanti che determinan il valre delle immbilizzazini ggett della transazine. Per cmpletare quest tip di valutazine sn presi in cnsiderazine dcumenti e studi di settre cn diversi livelli di apprfndiment, dal più ampi al più specific, database di brevetti e di dati aziendali e analisi di mercat. Alcune delle caratteristiche valutate sn: Maturità vita residua della tecnlgia (spess valutata tramite radmap). Esistenza di prdtti cncrrenti alternativi e facilità di penetrazine del mercat, cllegata a 5

6 fattri cme presenza di standard alla necessità di apprvazini da parte di enti terzi. Tip e qualità di prtezine dei diritti di prprietà intellettuale (IP), ad esempi a livell di avanzament delle prcedure brevettuali, di studi sulla freedm t perate e di capacità di enfrcement. 2.2 Rating / Ranking Quest apprcci può essere usat in maniera sistematica per assegnare una classe di valre a un più brevetti e tecnlgie (ad es. mlt imprtante, imprtante, men imprtante trascurabile ). In particlare può essere utile per gestire decisini interne quali la scelta se effettuare men una dmanda di brevett per un invenzine, se estendere la prtezine in altri stati e quali, se rinnvare abbandnare mantenere licenziare cedere un brevett. Inizialmente si identifican una serie di caratteristiche cnsiderate rilevanti e sulle quali pesare il giudizi finale tramite ad esempi scale Likert a 4 5 punti, cn cefficienti di imprtanza relativi a ciascuna caratteristica. Prendend cme riferiment IPSCORE, che sarà descritt maggirmente nei paragrafi successivi, alcune delle categrie che cmprendn diversi assi di misurazine relativa su cui esprimere il giudizi sn: Stat legale dei brevetti e apprcci strategic. Caratteristiche della tecnlgia prtetta. Cndizini di mercat. 3 Metdi quantitativi I metdi quantitativi si distingun in mnetari e nn mnetari: i primi determinan un valre in termini di prezz mentre i secndi in termini di indicatri biblimetrici. I metdi mnetari pssn essere classificati a secnda dell apprcci utilizzat per frmare il valre finale che può basarsi su: Csti sstenuti di sstituzine. Transazini di mercat. Flussi di cassa. Real ptins (pzini reali). 6

7 3.1 Apprcci csti I metdi di quest grupp fann riferiment a due varianti: Cst stric e Cst di sstituzine. Rispettivamente tengn in cnsiderazine quant è stat spes sulla tecnlgia e quant csterebbe sstituire la tecnlgia cn un altra tenend in cnsiderazine tutti gli aspetti inerenti il cst quali il setup, l aggirnament ecc. Per quant riguarda il cst stric si fa riferiment all investiment del titlare che è rappresentat dai csti assciati all svilupp, prtezine e cmmercializzazine della tecnlgia. Tali spese sn nte a clui che le ha sstenute e rappresentan la base minima che il titlare intende recuperare cn gli interessi. Slitamente pssn essere stimate anche da clui che è interessat ad acquistare, prendere in licenza finanziare il brevett tecnlgia in esame. Le spese cmprendn dunque i csti di svilupp e quant è destinat alla gestine dei diritti di prprietà intellettuale cllegati (cme ad esempi le fee per richiedere un esame brevettuale e successivamente per mantenere un brevett cncess). Il cncett fndante l apprcci per cst di sstituzine si basa sulla frmulazine di una iptesi per la sstituzine della tecnlgia (asset, grupp di brevetti brevett singl) cn una nuva. A tale scp sn distinte alcune caratteristiche per le quali sn assegnati dei valri in termini di girni di lavr per cmpletare la sstituzine e il relativ cst girnalier. In quest md è pssibile giungere ad un valre realistic del cst di sstituzine. Ad esempi le vci da tenere in cnsiderazine a cui assegnare un cst girnalier pssn essere raggruppate nelle seguenti vci: Selezine delle idee migliramenti pssibili. Analisi prgettuale. Test di fattibilità (include il cst dei materiali e altre spese). Implementazine (include il cst dei materiali e di eventuali cnsulenze esterne). Reprtistica. La smma delle vci permette di ttenere il cst lrd di sstituzine dell asset, il quale andrà pi scntat del tass di bslescenza, ssia bisgnerà cnsiderare il valre attualizzat sulla base del numer di anni residui sul ttale di vita utile. Infine sull ammntare ttenut sarà necessari calclare la percentuale di impsta e scntare il valre crrispndente. L apprcci per csti permette di identificare in maniera puntuale il valre ma è limitat alla dispnibilità dei dati e alla fattibilità dell iptesi di sstituzine. 7

8 3.2 Apprcci mercat Il metd basat sull apprcci di mercat è basat sul giudizi espress da altri nel medesim mercat di appartenenza. Tale giudizi è espress dal prezz dalla valutazine stimata presenti in transazini che riguardan asset, tecnlgie brevetti simili cmparabili cn quant ggett dell esame. Il frte limite di tale metd, in particlare per quant riguarda l identificazine di brevetti cnfrntabili, è che la quasi ttalità delle transazini (cessine, licensing esame di merit per finanaziament) avvengn in frma privata e difficilmente le cifre cncrdate sn rese pubbliche. 3.3 Apprcci fluss di cassa L apprcci per cashflw parte dalla definizine, tramite dati esistenti iptesi raginate, delle entrate generate in futur dalla tecnlgia. In particlare quest metd può essere utile in cas di accrdi di licensing per strutturare la frmula per le ryalty e determinare le qute tra le parti cinvlte. L ggett di analisi del metd crrispnde ai flussi di cassa assciati al brevett in esame, sia quelli riginati da licenze (esistenti da stimare) sia da eventuali incrementi diretti sul prezz di vendita del prdtt ( riduzini del cst di prduzine prcess). Anche in quest metd è pssibile cnfrntare l asset analizzat pnend l attenzine su un investiment alternativ cmparabile. Ciascun dei flussi di cassa identificati è attualizzat per ttenere il Net Present Value (NPV) ssia l ammntare calclat cn il crrispndente tass di scnt annuale. La smma dei futuri flussi di cassa generati, ad esempi, dalle ryalties del brevett attualizzati al temp presente (Discunted cash flw, DCF) crrispnde al valre attuale dell asset. In cas nn esistan licenze è pssibile iptizzare i valri; in tal cas può aiutare nella stima prvare a rispndere alla dmanda: se nn fssi il titlare di quest brevett, quant pagherei per pter disprre della tecnlgia che prtegge?. Nell ambit di quest apprcci esistn vari metdi, a secnda dei dati a dispsizine, per identificare i flussi generati e pi da scntare cn il metd del NPV. 1. Rendita incrementale: alla tecnlgia sn assciati i valri risultanti dagli incrementi diretti nel prezz di vendita del prdtt finit e i risparmi sui csti di prduzine e per altre spese cllegate. 2. Valre residu: se si cnsce il valre cmplessiv di una business unit/divisine/azienda e di tutti gli altri asset ad essa cllegati, allra per differenza si identifica il valre dell asset in esame. 3. Basat su ryalty: è applicat nel cas in cui il brevett sia stat licenziat ed esista un fluss di ryalties in entrata (ppure è pssibile fare riferiment ad un brevett simile licenziat di cui si cnscn i valri di ryalty). 8

9 4. investiment alternativ cnfrntabile: fa riferiment ad un investiment paragnabile all asset da valutare; tiene in cnsiderazine diverse vci di cst tra cui anche il cst del capitale al fine di identificare il tass di attualizzazine. 5. Regla del pllice sulla divisine dei prfitti in cas di licenze: 25% al titlare di IP (licensr) e 75% al prduttre (licensee). 3.4 Metd Real ptins Rappresenta il metd più sfisticat e mira a catturare il valre incrprat nella flessibilità dei brevetti in cndizini di incertezza. Un brevett è assimilat ad un pzine finanziaria e valutat cn i metdi sviluppati per quest tip di cartlarizzazini. Tipicamente un pzine reale incrprata in un cert asset fa riferiment alle pssibilità di effettuare abbandnare un investiment. Analgamente nei brevetti, ad esempi, un titlare può decidere di estendere la prtezine del prpri brevett in altri territri, sstenend i csti e sfruttand csì i prpri diritti di prirità e successivamente può decidere di vlta in vlta di pagare i csti di rinnv abbandnare il brevett. Le pssibilità sn cllegate all incertezza nei ritrni: incertezza di mercat, tecnica e legale che crrispndn a difficltà nel predire il success cmmerciale, le perfrmance tecniche raggiungibili dall invenzine e la pssibilità che il brevett pssa nn essere cncess ggett di dispute legali anche dp il grant. Oltre alla cmplessità del metd, un frte limite è dat dalla trasferibilità del metd dall ambit finanziari a quell dei brevetti. 3.5 Valutazine tramite indicatri biblimetrici Diversi valri biblimetrici presenti nei brevetti pssn essere presi in cnsiderazine per una stima del valre del brevett. Tra i vari indicatri pssn essere identificati i seguenti e pesati rispett alla media del settre e all ann di dmanda del brevett: - Cncessine del brevett e status legale (in frza, abbandnat, numer di rinnvi ecc.). - Citazini ricevute (escludend le aut-citazini). - Numer di claim e di citazini a prir art rispett alla media del settre. - Numer di assegnatari e di inventri (indice della cmplessità). - Numer di paesi in cui il brevett è estes. 9

10 - Numer di cdici IPC. - Presenza di infrmazini relative a litigatin negli Stati Uniti e di ppsitin per i brevetti EPO. 4 IPScre IPSCORE è un pacchett sftware sviluppat dall Uffici Brevetti danese (DKIPO) e res dispnibile gratuitamente dall EPO all indirizz: (il manuale d us è dispnibile liberamente mentre per il dwnlad del sftware è sufficiente registrarsi). Tramite un set di indicatri, permette la valutazine di brevetti cn semplici strumenti di Micrsft Office (Micrsft Access). Partend dalla definizine dell area di business, della tecnlgia del brevett permette di ttenerne una valutazine attravers le rispste ad un set di dmande. Tali categrie di input afferiscn a: Legal status: l stat legale è definit attravers dmande su pssibilità di enfrcement, vita residua, numer di nazini di estensine, dispute pendenti, livell di mnitraggi per infringement ecc. Technlgy: una serie di dmande per delineare le caratteristiche dell asset tecnlgic. Market cnditins: permette di descrivere il mercat e le crrispndenti pprtunità e minacce. Finance: caratterizzazine degli aspetti finanziari. Strategic purpse f the patent: dmande per evidenziare l apprcci strategic del brevett. La definizine di tali fattri permette di ttenere diverse categrie di utput che permettn una più semplice valutazine e migliran la cnscenza del patrimni intangibile aziendale: Radar prfile: presenta 4 grafici radar (ragnatela) relativi ai primi 4 gruppi di input. Strategic prfile: presenta un grafic radar relativ ai fattri di strategia brevettuale. Net Present Value: mstra il NPV calclat e permette di simulare altri scenari tramite mdifiche ai punteggi. Charts: permette di accedere a diversi sttlivelli: Patent accunts: presenta un grafic a barre sui prfitti dell impresa cn senza brevetti. Liquidity: tramite un grafic illustra la liquidità annuale e la sua cumulata. 10

11 Cmpany accunts: cmbina in un grafic i prfitti cn senza brevetti. Net present value: grafic del NPV basat sul tass di scnt. Diagnses: ffre l acces a due tipi di reprt di diagnstica: Risk factrs: elenca i fattri di rischi assciand un punteggi da quell men a quell più rischis. Opprtunity factrs: elenca i fattri di pprtunità. Prtflis: cnfrnta i brevetti in prtafgli attravers: Opprtunity/risk matrix: psizina i brevetti secnd il rapprt rischi / pprtunità ptenziale. Cmparisn f NPV: in un grafic a barre sn cnfrntati i punteggi delle categrie di input. Supplementary reprts: permette di visualizzare una serie di grafici aggiuntivi cn più variabili, a secnda delle necessità. 5 Riferimenti 5.1 Libri e strumenti per practitiners IPSCORE Munari F. and Oriani R., The Ecnmic Valuatin f Patents: Methds and Applicatins. Edward Elgar Pub. Murphy, WJ, Orcutt, JL, Remus PC Patent Valuatin: Imprving Decisin Making thrugh Analysis. Wiley Finance. OECD, OECD Transfer Pricing Guidelines fr Multinatinal Enterprises and Tax Administratins Rivette, KG, Kline, D, Rembrandts in the Attic: Unlcking the Hidden Value f Patents. Harvard Business Review Press 11

12 5.2 Articli scientifici Bessen, J., The value f U.S. patents by wner and patent characteristics. Research Plicy, 37(5), pp Blm, N. & Van Reenen, J., Patents, Real Optins and Firm Perfrmance. The Ecnmic Jurnal, 112(478), pp.c97 C116. Chen, Y.-S. & Chang, K.-C., The relatinship between a firm s patent quality and its market value - The case f US pharmaceutical industry. Technlgical Frecasting and Scial Change, 77(1), pp Cllan, Heikkila, Enhancing patent valuatin with the pay-ff methd. Jurnal f intellectual prperty rights, Vl. 16, pp Ernst, H., Patent infrmatin fr strategic technlgy management. Wrld Patent Infrmatin, 25(3), pp Griliches, Z., Patent Statistics as Ecnmic Indicatrs: A Survey Part I. NBER Wrking Paper, (3301). Guan, J.C. & Ga, X., Explring the h-index at Patent Level. Jurnal f the American Sciety fr Infrmatin Science, 60(1), pp Hall, B., Jaffe, A. & Trajtenberg, M., Market value and patent citatins: A first lk. NBER Wrking Paper. Harhff, D, Scherer, F M & Vpel, K, Citatins, family size, ppsitin, and the value f patent rights. Research Plicy, 32, pp Kamyiama, Sheehan, Martinez, Valuatin and explitatin f intellectual prperty rights. STI wrking paper2006/5 Statistical analysis f science technlgy and industry, OECD. 12

13 Lanjuw, J.O. & Schankerman, M., Patent Quality and Research Prductivity: Measuring Innvatin with Multiple Indicatrs. The Ecnmic Jurnal, 114(495), pp Razgaitis, Imprving patent valuatins fr management purpses validating new indicatrs by analyzing applicatin ratinales. Research Plicy 33(6/7),

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

un aiuto concreto www.cashaid.org

un aiuto concreto www.cashaid.org CASH AID Fundatin un aiut cncret www.cashaid.rg DESCRIPTION Csa è... 2 Gli biettivi... 2 Cme funzina... 2 Benefici per chi spende... 2 Benefici per chi vende... 3 Cme funzina il demurrage cllegat ai Bnus...3

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

Mappatura dell attività brevettuale nelle tecnologie ambientali in Italia

Mappatura dell attività brevettuale nelle tecnologie ambientali in Italia Mappatura dell attività brevettuale nelle tecnlgie ambientali in Italia Obiettivi e metdlgia Federic Munari Dipartiment di Scienze Aziendali Università di Blgna federic.munari@unib.it 1 La brevettazine

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

ROMA 13-14 MAGGIO 2015. Giuseppe D Antonio. UBI Banca Canali Diretti Innovazione Digitale

ROMA 13-14 MAGGIO 2015. Giuseppe D Antonio. UBI Banca Canali Diretti Innovazione Digitale ROMA 13-14 MAGGIO 2015 Giuseppe D Antni UBI Banca Canali Diretti Innvazine Digitale Executive Summary (1/3) La velcità di diffusine delle nuve tecnlgie digitali è espnenzialmente più rapida rispett agli

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

Principali novità introdotte dalla Nuova Mappa del Risparmio Gestito

Principali novità introdotte dalla Nuova Mappa del Risparmio Gestito NOTE METODOLOGICHE Obiettiv della Nuva Mappa del Risparmi Gestit è quell di frnire trimestralmente un quadr unitari e cmplet sull industria del risparmi gestit, ssia sull attività di prmzine e di gestine

Dettagli

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società Eur7 Grup per essere cstantemente presenti sul territri PRESENTAZIONE Eur7 è una agenzia di cnsulenza cn sede a Sfia, creata nel 2005, in grad di ffrire alle scietà eurpee servizi di cnsulenza per la ricerca

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

SenTaClAus Sentiment Tagging & Clustering Analysis on web & social contents

SenTaClAus Sentiment Tagging & Clustering Analysis on web & social contents Via Marche 10 56123 Pisa Phne +39.050.552574 Fax +39.1782239361 inf@netseven.it - www.netseven.it P.IVA 01577590506 REGIONE TOSCANA POR CReO FESR 2007 2013 LINEA D INTERVENTO 1.5.a - 1.6 BANDO UNICO R&S

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi Prgett Gvernance delle Risrse Umane-Mdelli Innvativi Attività dirette al raffrzament degli Uffici addetti alle plitiche e alla gestine del persnale delle Amministrazini degli Enti Lcali delle Regini Obiettiv

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

Test ingresso FIN 19-09-2013

Test ingresso FIN 19-09-2013 Test ingress FIN 19-09-2013 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna delle precedenti rispste è crretta (e) Nn rispnd 2. Gli ecnmisti sstengn

Dettagli

Economia principi e pratiche

Economia principi e pratiche Ecnmia principi e pratiche Lezine 4 Macrecnmia: Plitiche Marc Savili m.savili@unib.it Test di riferiment: Gary E. Claytn, 2008, Ecnmics: Principles & Practices, Glence McGraw Hill Perfrmance ecnmica Misurazine

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

Test ingress FIN 19-09-2013

Test ingress FIN 19-09-2013 13-09-19_Test ingress lauree magistrali_fin Test ingress FIN 19-09-2013 Prgettista Didatticanline 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna

Dettagli

Garanzie di Portafoglio

Garanzie di Portafoglio Garanzie di Prtafgli Ergare nuvi finanziamenti minimizzand il cst del rischi e il capitale assrbit Giuseppe Sapienza Head f Credit Prtfli Management Grup Credit Treasury Finance Department Rma, 29 nvembre

Dettagli

Esempio di Business Plan

Esempio di Business Plan Esempi di Business Plan Presentiam un esempi di business plan relativ ad un pian industriale nel settre della plastica. Stria dell azienda E stata da pc cstituita la scietà PLASTICA spa. Il settre nel

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI

GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI INVESTIMENTI PER IL FINANZIAMENTO DEL RISCHIO Milan, 31 Marz 2015 Vanessa Bruynghe COMP H2, Aiuti di Stat per R&S&I and risk capital 1 Disclaimer Le pinini

Dettagli

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Prgett Mdul del Pian di Lavr Unità funzinale del Pian di Lavr Descrizine SIGFRIDO Mdul C Rendicntazine C.4 Rendicntazine n-line dmande di rimbrs Manuale utente relativ

Dettagli

OSSERVAZIONI SULLA BOZZA PER CONSULTAZIONE DEL DOCUMENTO APPLICAZIONI IAS/IFRS IMPAIRMENT E AVVIAMENTO DEL FEBBRAIO 2009 30 APRILE 2009

OSSERVAZIONI SULLA BOZZA PER CONSULTAZIONE DEL DOCUMENTO APPLICAZIONI IAS/IFRS IMPAIRMENT E AVVIAMENTO DEL FEBBRAIO 2009 30 APRILE 2009 OSSERVAZIONI SULLA BOZZA PER CONSULTAZIONE DEL DOCUMENTO APPLICAZIONI IAS/IFRS IMPAIRMENT E AVVIAMENTO DEL FEBBRAIO 2009 30 APRILE 2009 CONTENUTI DEL DOCUMENTO 1. Le metdlgie di calcl del valre terminale

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO VALUTAZIONE DEI DEI RISCHI

SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO VALUTAZIONE DEI DEI RISCHI SICUREZZA E IGIENE NELLA SCUOLA E NEL LAVORO VALUTAZIONE DEI DEI RISCHI 1 SCOPO DELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI IDENTIFICARE I PERICOLI VALUTARE I RISCHI STABILIRE LE MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE CONTROLLARE

Dettagli

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA - Test verifica Recuper Dati - Patrimni - Cespiti INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Prgett: Emess da: Rivist da: Prtcll: Titl: Nme file: Data: Asp Ragusa: Distribuit a:

Dettagli

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese.

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese. AUTOIMPIEGO: decret legislativ n. 185/2000 Titl II FRANCHISING Il Franchising è misura prevista dal Titl II del Decret 185/2000 indicata per chi vule avviare una nuva impresa ma nn vule partire da zer,

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

Applicazione quantitativa degli orientamenti EIOPA: il punto di vista dell Attuario

Applicazione quantitativa degli orientamenti EIOPA: il punto di vista dell Attuario Applicazine quantitativa degli rientamenti EIOPA: il punt di vista dell Attuari Giampal Crenca AIDA - Cnvegn Slvency II 27 maggi 2015, Milan Orientamenti EIOPA Gli rientamenti EIOPA si pssn csì sintetizzare:

Dettagli

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy Manager selectin: gli indicatri Mrningstar per la cstruzine di prtafgli attivi Sara Silan Managing Editr Mrningstar Italy Smmari g Perché la Manager selectin è imprtante g Gli indicatri per valutare il

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera.

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera. Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.sluzini.it inf@sluzini.it grupp axelera sluzini Obiettiv Scp del presente dcument è descrivere il prdtt Nprinting, il più evlut add-in

Dettagli

Consorzio Quinn Referenze

Consorzio Quinn Referenze Cnsrzi Quinn Referenze 2 Smmari Attività recenti del Cnsrzi 3 Prdtti e servizi per ambiti di intervent Supprt all implementazine di sistemi di gestine certificabili Metdi e indicatri per valutare le perfrmance

Dettagli

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO L articl 11.1 del Band di invit a presentare Prgetti di Ricerca Industriale e Svilupp Sperimentale nei settri strategici di Regine Lmbardia

Dettagli

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi La valutazine dei rischi per la sicurezza e per la salute degli peratri di un servizi veterinari: l esperienza della ASL RM B * e della ASL RM C #. Relatri: * Dr. Rme Di Giuseppe - # Dr. Palmerin Mascitta

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica.

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica. Smmari Crs di Statistica Facltà di Ecnmia francesc mla a.a. 2010-2011 Lezine n 1 Che csa è la statistica? L scprirem a fine crs! altrimenti che gust c è? L indagine I cncetti di base Unità statistica.

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE Cnsci te stess. Scrate Se nn sai dve andare nn pss dirti cme arrivare. Prverbi Il bilanci di cmpetenze è un percrs di rientament che serve a realizzare scelte e/ cambiamenti

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. REV.0_2011 Kelly Talent News editriale mensile gratuit sui migliri talenti Kelly dispnibili sul mercat del lavr Ann X - N. 6 - Giugn 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavr, ffre ai prpri clienti una

Dettagli

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione PROQUOTE CONNECT CLIENT Requisiti Tecnici di Installazine Smmari 1. AMBIENTI DI PRODUZIONE... 3 2. INSTALLAZIONE.STEP BY STEP SUL PC UTENTE... 3 3. PERMISSION AMMINISTRATORE... 4 4. CARTELLA DI DESTINAZIONE...

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 2015.0.9 Applicativ: GECOM PAGHE Oggett: Aggirnament prcedura

Dettagli

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS TITL DEL PRGETT DCENTE REFERENTE AGGIRNAMENT CNTINU ERASMUS PLUS PANNNI GRUPP DI PRGETT/CMMISSINE CLLABRATRI ESTERNI AREA FUNZINE STRUMENTALE DI RIFERIMENT ISTITUZINI (RETE DEURE)CMUNITA' EURPEA PRIVATI

Dettagli

3. Economia e società

3. Economia e società Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà Cmpetenze chiave 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante 3.2 Avere un quadr

Dettagli

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA ANALISI DELLA STRUTTURA INANZIARIA Indici di cmpsizine Denminazine Elasticità degli investimenti È analizzata individuand il pes rispett al Capitale investit cmplessiv: Elasticità dei finanziamenti È analizzata

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 2015.1.5 Applicativ: GECOM Oggett:

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto Gestine Agenti Sftware per il Calcl prvvigini per Agenti e Venditri Sftware GESAGE - Specifiche del prdtt EBC Cnsulting Gestine delle risrse umane http://www.ebccnsulting.cm Sftware H1 Hrms GESAGE Gestine

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

"Just Ask" Ricoh ad Ipex 2010 - Padiglione 12, stand D130

Just Ask Ricoh ad Ipex 2010 - Padiglione 12, stand D130 "Just Ask" Rich ad Ipex 2010 - Padigline 12, stand D130 Rich Eurpe garantisce agli ambienti di prductin printing crprate e cmmercial un nuv apprcci alla redditività Lndra, 8 febbrai 2010 Rich Eurpe PLC

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Tecniche di stima del costo del capitale azionario

Tecniche di stima del costo del capitale azionario Finanza Aziendale Analisi e valutazini per le decisini aziendali Tecniche di stima del cst del capitale azinari Capitl 16 Indice degli argmenti 1. Cst del capitale: principi generali 2. Metdlgie di stima

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

CASSETTO PREVIDENZIALE AZIENDE MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA

CASSETTO PREVIDENZIALE AZIENDE MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA Pagina 1 di 21 Smmari 1. Premessa...3 2. Cassett Previdenziale Aziende...4 2.1 Intestazine...5 2.2 Dati Sintetici...5 2.3 Dati Dettagli...6 2.3.1 Aziende cn l stess cdice

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

PL 125 Valorizzazione del know-how

PL 125 Valorizzazione del know-how PL 125 Valrizzazine del knw-hw 1. Scheda per tutti i partner Nme cmplet, lg e link al sit web ufficiale dell azienda/ente di ricerca Centr Ricerche Plast-Optica S.p.A. www.crp.it Breve descrizine dell

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA Tecnlgie infrmatiche QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA In quest articl viene descritta la prcedura per ripristinare un sistema cn Windws XP che nn è più pssibile avviare a causa di un errre nel Registr di

Dettagli

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008 Servizi di svilupp e gestine del Sistema Infrmativ del Minister della Pubblica Istruzine SPECIFICHE ADEGUAMENTO Gestine TFR per invi ad INPDAP 2008 IDENTIFICATIVO CO-CS-AR-USGRSC-TFR2008-1.0PUBBL.dc VERSIONE

Dettagli