COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014"

Transcript

1 Messaggio Municipale No Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014 Ris.Mun 9330 Data Dicastero Finanze Per esame della commissione della gestione Signor presidente, Signori/e consiglieri/e comunali Il Municipio sottopone al consiglio comunale per analisi e approvazione i conti preventivi del comune di Novaggio per l anno Premessa Il preventivo 2014 prevede un avanzo d esercizio di 5' CHF in linea con il piano finanziario presentato lo scorso anno e in sintonia con il riequilibrio delle finanze comunali avviato già in occasione del preventivo dello scorso anno. Ricordiamo tuttavia che tale cifra non contiene costi imprevisti. Il gettito fiscale è rimasto praticamente stabile rispetto all anno scorso, si può tuttavia notare un aumento della spesa in particolare al dicastero Previdenza Sociale e Salute Pubblica, dove l incremento sostanziale è dovuto alla remunerazione delle case per anziani e alla nuova politica di gestione adottata dal Cantone il quale sta ribaltando molte spese sui comuni. La politica di contenimento dei costi ha tuttavia portato a preventivare un utile d esercizio per l anno La novità principale tocca il dicastero 2 EDUCAZIONE il quale ha visto l apertura di nuovi conti a seguito della messa in atto della convenzione per il nuovo istituto scolastico. A partire da settembre 2013 la gestione di tutte le sezioni della scuola dell infanzia dei comuni convenzionati ( Novaggio, Curio, Astano, Miglieglia e Bedigliora) è passata sotto la gestione unificata del comune di Novaggio il quale si è fatto carico della totalità dei costi prodotti i quali verranno ripartiti, secondo un calcolo specificato nell apposita convenzione, su tutti i comuni convenzionati. 1

2 Conto di gestione corrente Uscite correnti 2'798' '515' Ammortamenti 361' ' amministrativi Totale spese correnti 3'160' '922' Entrate correnti 1'766' ' (senza imposte comunali) Totale ricavi correnti 1'766' '514' Fabbisogno 1'394' '407' Gettito d imposta (molt. 1'400' '400' %) Risultato d esercizio 5' ' Conto degli investimenti in beni amministrativi Uscite per investimenti 785' ' Entrate per investimenti 120' ' Onere d investimento netto 665' ' Conto di chiusura 2014 Onere netto d investimento Ammortamenti amministrativi 361' Avanzo d esercizio 5' Autofinanziamento Disavanzo totale - 297' ' ' Valutazione del gettito d imposta 2014 Persone fisiche Persone giuridiche Imposta immobiliare Imposta personale Totale gettito 1'250' ' ' ' '400' Secondo le disposizioni della nuova LOC il preventivo deve contenere le previsioni sui ricavi, sulle spese di gestione corrente con esplicita indicazione del fabbisogno d imposta. Deve inoltre dare indicazioni sul gettito dell imposta comunale, determinando il presumibile risultato d esercizio. I dati riportati nella tabella, per quanto riguarda le persone fisiche, sono basati sul gettito accertato del 2010 più la previsione del PIL 2014 nominale che come da direttive cantonali risulta essere dell 1.5%. Restano invece invariate le persone giuridiche, le imposte immobiliari e personali per ottenere un totale di gettito d imposta pari a CHF 1'400'

3 Spese e ricavi per dicastero Gli obiettivi di contenimento delle spese messi in atto con i preventivo dello scorso anno sono rinnovati all interno del preventivo Di seguito elenchiamo le principali variazioni per dicastero tra il preventivo dello scorso anno e il preventivo presente. Le modifiche di maggior rilievo si sono registrate nei dicasteri: 2 EDUCAZIONE 4 SALUTE PUBBLICA 6 TRAFFICO 7 PROTEZIONE AMBIENTE Due importanti collaborazioni intercomunali (ufficio tecnico intercomunale e polizia intercomunale) iniziate nel corso del 2013, proseguiranno anche per il Osservazioni sui Dicasteri 2 EDUCAZIONE Preventivo 2014 Preventivo 2013 Spese CHF CHF Ricavi 800' CHF CHF Maggior spesa CHF CHF A settembre 2013 ha preso il via la prima tappa prevista dalla convenzione per l istituto scolastico Medio Malcantone che vede la gestione unificata, sotto l amministrazione del comune di Novaggio, delle quattro sezioni della scuola dell infanzia: Bedigliora (2 sezioni); Curio (1 sezione) e Novaggio (1 sezione). Conseguentemente a quanto sopra i costi delle 4 sezioni si trovano conglobati e unificati all interno del conto 200 per il dicastero EDUCAZIONE. 200 scuola materna 200 scuola materna Preventivo 2014 Totale spese CHF Totale ricavi CHF Maggior spesa Spese correnti CHF Personale pulizia e ausiliario Nel 2013 sono venuti meno i costi di personale ausiliario poiché la mensa è ora organizzata dal gruppo genitori con turni di sorveglianza volontari. Nel preventivo 2013 questo conto si trovava dunque a zero. 3

4 Questo conto è previsto per lo stipendiamento comunale di ausiliari. Nel 2014 questo conto si fa carico dei costi dell ausiliaria di pulizia che si occupa del servizio presso la sede SI di Bedigliora. I restanti costi di pulizia delle sedi Novaggio e Curio sono caricati sul nuovo conto servizi di pulizia esterni SI poiché per la pulizia di queste sedi si fa capo a un servizio esterno su contratto Stipendi docenti titolari Su questo conto sono riportati i costi della massa salariale totale che comprende anche le due docenti con impiego al 100% che lavorano presso la sezione SI di Bedigliora. Di riflesso all aumento del corpo docente SI è stata preventivata una maggior spesa per le supplenze, per i contributi cassa pensione, assicurazione malattia e infortunio, spese telefoniche così come i costi per le gite. Ognuno di questi aumenti è stato riportato nel rispettivo conto Materiale didattico e altro Già a partire dall anno scolastico l ordinazione del materiale è stata unificata quindi si raddoppiano i costi col raddoppiamento delle sezioni di SI. Ricordiamo che i costi del materiale didattico son diminuiti molto attraverso la richiesta di diverse offerte, la sensibilizzazione del personale docente e l ordinazione congiunta Manutenzione SI Tutte le spese della ditta di pulizie sono state caricate sul nuovo conto servizi di pulizia esterni SI quindi in questo conto restano i costi netti di manutenzione ordinaria Assicurazione rami cose SI riscontra un aumento dei costi dovuto all assicurazione della sede di Bedigliora Affitto sede SI Curio, Bedigliora e Novaggio Essendo i costi dell affitto ripartiti su tutti i cinque comuni convenzionati la totalità dei costi di affitto per le tre sedi viene raggruppata in questo conto. Nei corrispettivi conti di ricavo vi è riportata la quota parte dei comuni ed è compreso anche la partecipazione ai costi d affitto. La cifra riportata è la somma degli affitti per delle sedi SI di Curio, Bedigliora e Novaggio. Ricavi correnti In aggiunta ai conti per il rimborso spese di Astano e Curio, già presenti gli scorsi anni, si sono aggiunti i conti di rimborso spese per i comuni di Miglieglia e Bedigliora. In questi conti è riversata la quota di partecipazione alle spese di affitto e alle spese di gestione corrente dell Istituto scolastico Medio Malcantone. Si è aggiunto il conto Rimborso spese d affitto. Tutte le ripartizioni sono state fatte utilizzando i parametri di calcolo presenti nella convenzione e tenendo in considerazione il numero degli allievi di ogni comune Sussidio cantonale stipendi docenti Sulla base della comunicazione cantonale e facendo un riparto sulle effettive mensilità scolastiche il sussidio cantonale previsto è di 38'000 CHF. Ogni comune convenzionato riceverà il proprio sussidio separatamente. Nel preventivo si tiene conto solo del sussidio di Novaggio. 4

5 210 Scuole pubbliche 210 scuole pubbliche Preventivo 2014 Totale spese 455' CHF Totale ricavi 275' CHF Maggior spesa Spese correnti Stipendio docente d appoggio SE Non è previsto alcun costo CHF Stipendi docenti SE L anno scolastico è caratterizzato da un rinnovamento del corpo docente a cui si rapporta una modifica della massa salariale e dei contributi ad essa correlati Servizio di pulizia esterno SE Come per la SI anche per la SE sono state centralizzate le spese del servizio di pulizia in un costo separato Contributo docente attività creative L aumento dei costi su questo conto è dovuto allo scatto di classe previsto dal contratto cantonale Docente alloglotta Per l anno scolastico è stato attivato il servizio di docente alloglotta a sostegno degli allievi SE non di madre lingua italiana per garantire loro un rapido inserimento nel contesto scolastico. Questo costo verrà ripartito sui comuni i cui bambini utilizzano il servizio. Ricavi correnti Rimborso comune di Astano Le variazioni su questo conto sono dovute alla variazione annuale del numero degli allievi Sussidi cantonali docenti SE Il sussidio cantonale a favore dei comuni ha complessivamente subito una riduzione, più evidente la diminuzione dovuta anche alla riduzione del numero di allievi Proventi vari SE In questo conto sono riportati i contributi versati per i bambini provenienti da fuori comune e la parte di costi per il servizio alloglotta. 5

6 220 scuole speciali 220 scuole speciali Preventivo 2014 Totale spese 64' CHF Totale ricavi 35' CHF Maggior spesa CHF Questo conto non ha subito variazioni di rilievo rispetto al preventivo SALUTE PUBBLICA Preventivo 2014 Preventivo 2013 Spese CHF 234' CHF Ricavi.00 CHF 0.00 CHF Maggior spesa CHF 234' CHF Il dicastero salute pubblica è, anche quest anno, toccato da diversi rincari di costi cantonali messi a carico dei comuni, una tendenza già in atto dallo scorso anno. Nello specifico vi è un aumento della partecipazione dei Comuni ai costi delle assicurazioni sociali con un recupero di 20 milioni tramite un aumento differenziato della partecipazione comunale sul gettito cantonale di riferimento. È previsto anche un aumento della partecipazione dei comuni ai costi dell assistenza. È aumentato ancora la contribuzione comunale alle case anziani e il costo per gli aiuti al mantenimento a domicilio di anziani e invalidi. 6. TRAFFICO Preventivo 2014 Preventivo 2013 Spese CHF CHF Ricavi CHF CHF Maggior spesa CHF Per quanto concerne il dicastero TRAFFICO è stato preventivato un aumento delle spese di manutenzione ordinaria di strade e piazze e un aumento dei costi per il servizio di cala neve. Ricordiamo che questi dati sono teorici e non possono tener conto di interventi urgenti e dell effettiva necessità d impiego. 6

7 7. PROTEZIONE AMBIENTE Preventivo 2014 Preventivo 2013 Spese CHF CHF Ricavi CHF CHF Maggior spesa CHF CHF Manutenzione contenitori È preventivato un aumento dei costi di manutenzione dei contenitori interrati per la raccolta dei rifiuti Spese di manutenzione cimitero Sono previsti interventi di manutenzione al cimitero in aggiunta a quelli ordinari usualmente preventivati. 7

8 Conto investimenti 2014 Il preventivo del conto investimenti indica le previsioni sulle entrate e sulle uscite del corrispondente periodo amministrativo per opere già autorizzate o che saranno sottoposte per approvazione al legislativo tramite appositi messaggi municipali. Questo preventivo, ricordiamo, ha un valore unicamente programmatico e non va quindi approvato dal Consiglio Comunale (regolamento sulla gestione finanziaria e sulla contabilità dei Comuni). Le uscite complessive per investimenti per l anno 2014 ammontano a un totale di 785' CHF mentre le entrate per investimenti ammontano a 481' CHF Villa Alta Uscite 300'000 CHF In linea con il Messaggio Municipale il municipio prevede per l anno 2014 la ripresa del diritto di superficie di Villa Alta lavori di progettazione per l ampliamento del centro scolastico Uscite 120' CHF Questi costi erano già preventivati nel 2013, la pianificazione della progettazione dell ampliamento dell istituto scolastico si svilupperà nel ripristino e valorizzazione zona Alambicco Uscite 120' CHF Anche in questo caso i costi per i lavori di valorizzazione della zona Alambicco erano preventivati nel I primi lavori di progettazione, l avvio delle procedure di domanda di costruzione e incontri con le autorità cantonali, sono iniziati nel 2013 per un costo totale di 10'000. Il dipartimento del territorio, dopo aver respinto una prima domanda di costruzione, ha approvato negli scorsi giorni la nuova domanda di costruzione Moderazione traffico Uscite 30' CHF Completamento dei lavori di moderazione Manutenzione strada Bedea Uscite 30'000 CHF Con il Messaggio Municipale no il Municipio fa richiesta del credito per iniziare i necessari lavori di manutenzione della Strada di Bedea dove la formazione di lastre di ghiaccio durante il periodo invernale crea problemi all agibilità della stessa. L intervento è previsto per l anno

9 Stradario comunale Uscite 50'000 CHF Con il Messaggio Municipale è richiesto il credito per il presente investimento che partirà nel corso del Magazzino intercomunale Uscite 50'000 CHF I lavori di progettazione avviati ne 2013 sono conclusi. Il presente credito per l avviamento della fase esecutiva verrà richiesto, tramite apposito Messaggio Municipale, nel corso del Ripristino parchi gioco Uscite 50'000 CHF Nel corso del 2013 si è attivata la prima parte del progetto di ripristino dei parchi gioco che prevedeva la messa insicurezza dei giochi. Nel 2014 prenderà il via la seconda fase del progetto che prevede il rifacimento dei due parchi gioco come da Messaggio Municipale no contributo nodo d interscambio P60 Entrate 45' CHF Le entrate preventivate erano attese nel 2013 tuttavia la firma della convenzione da parte del Cantone ha necessitato molto tempo. Ad oggi la convenzione è stata controfirmata e i lavori di sistemazione del P60 in adeguamento alla convenzione prenderanno il via nel Terminati i lavori si riceverà la parte finale della partecipazione cantonale ai costi Contributi costruzione PGS Entrate 75'000 CHF Nella parte finale del 2013 si sono attivate le procedure di chiusura del PGS comunale, è stata inviata la richiesta di pagamento dei contributi di costruzione finali. I primi incassi di questi contributi è prevista per il

10 Conclusioni Considerato quanto sopra, chiediamo pertanto la vostra adesione alla nostra proposta, invitando il Consiglio Comunale a voler RISOLVERE 1. È approvato il preventivo della gestione corrente per l anno 2014 dell amministrazione comunale; 2. Il Municipio è autorizzato a prelevare il fabbisogno 2014 per il tramite dell imposta comunale. Il Sindaco Romani Paolo PER IL MUNICIPIO La Segretaria Cappelli Tiziana 10

MESSAGGIO MUNICIPALE No. 2/2003. Accompagnante i conti consuntivi comunali anno 2002

MESSAGGIO MUNICIPALE No. 2/2003. Accompagnante i conti consuntivi comunali anno 2002 MESSAGGIO MUNICIPALE No. 2/2003 Accompagnante i conti consuntivi comunali anno 2002 Signor Presidente Signore e Signori Consiglieri Comunali Vi presentiamo per esame ed approvazione i conti consuntivi

Dettagli

COMUNE DI MONTECENERI. Messaggio Municipale No. 115. Risoluzione municipale No. 690. 26 ottobre 2015

COMUNE DI MONTECENERI. Messaggio Municipale No. 115. Risoluzione municipale No. 690. 26 ottobre 2015 COMUNE DI MONTECENERI Messaggio Municipale No. 115 Risoluzione municipale No. 690 26 ottobre 2015 Approvazione dei conti preventivi 2016 del Comune di Monteceneri Egregio Signor Presidente, Gentili signore,

Dettagli

Approvazione dei conti preventivi 2011, del Comune di Monteceneri

Approvazione dei conti preventivi 2011, del Comune di Monteceneri Messaggio municipale No. 12 Risoluzione municipale no. 563 18 luglio 2011 Approvazione dei conti preventivi 2011, del Comune di Monteceneri Egregio Signor Presidente, Gentili signore, Egregi Signori Consiglieri

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 16c/2014 ACCOMPAGNANTE IL CONTO PREVENTIVO 2015 DELLA CASA CAPRIASCA Tesserete, 28 ottobre 2014 All esame della

Dettagli

Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011. vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento del Preventivo 2011 del comune.

Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011. vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento del Preventivo 2011 del comune. Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011 Messaggio Municipale al Consiglio comunale Aggiornamento Preventivo 2011 Signor Presidente, Signori Consiglieri, vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete 144 COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 20c/2015 accompagnante il conto consuntivo 2014 dell Azienda Casa Capriasca Tesserete, 29 aprile 2015 All

Dettagli

CONSUNTIVO DEL COMUNE DI MERGOSCIA ANNO DI GESTIONE

CONSUNTIVO DEL COMUNE DI MERGOSCIA ANNO DI GESTIONE COMUNE DI MERGOSCIA MESSAGGIO MUNICIPALE no. 3 / 2015 CONSUNTIVO DEL COMUNE DI MERGOSCIA ANNO DI GESTIONE 2014 Messaggio municipale 3/2015 pagina 1 1. PRESENTAZIONE DEL MESSAGGIO Signor Presidente, Cittadine

Dettagli

con il presente messaggio ci pregiamo presentarvi, per esame ed approvazione, il preventivo 2010, che prospetta:

con il presente messaggio ci pregiamo presentarvi, per esame ed approvazione, il preventivo 2010, che prospetta: Iragna, dicembre 2009 M/M no. 8/2009 Messaggio municipale al Consiglio Comunale Preventivo Comune di Iragna - esercizio 2010 Signor Presidente, Signori Consiglieri, con il presente messaggio ci pregiamo

Dettagli

PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2006

PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2006 1 DICASTERO 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 1 SICUREZZA PUBBLICA 2 EDUCAZIONE 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 4 SALUTE PUBBLICA 5 PREVIDENZA SOCIALE 6 TRAFFICO 7 PROTEZIONE AMBIENTE 8 ECONOMIA PUBBLICA 9 FINANZE E

Dettagli

PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2007

PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2007 1 DICASTERO 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 1 SICUREZZA PUBBLICA 2 EDUCAZIONE 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 4 SALUTE PUBBLICA 5 PREVIDENZA SOCIALE 6 TRAFFICO 7 PROTEZIONE AMBIENTE 8 ECONOMIA PUBBLICA 9 FINANZE E

Dettagli

COMUNE DI RAGUSA REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA E PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI RAGUSA REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA E PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI RAGUSA REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA E PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE Art. 1 Istituzione E istituito il fondo di assistenza e previdenza per

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 13 luglio 2011 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE no. 14/2011 Chiedente lo stanziamento di un credito di 111'000 Chf (Iva compresa) per l eliminazione

Dettagli

COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2015

COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2015 Messaggio Municipale No. 10-2014 Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2015 Ris.Mun 10328 Data 17.11.14 Dicastero Finanze Per esame della commissione

Dettagli

RELAZIONE SUL BILANCIO ANNO SOCIALE 1/9/2013-31/8/2014. Stato Patrimoniale

RELAZIONE SUL BILANCIO ANNO SOCIALE 1/9/2013-31/8/2014. Stato Patrimoniale RELAZIONE SUL BILANCIO ANNO SOCIALE 1/9/2013-31/8/2014 L'anno sociale 2013-14 è il terzo dell'attività di Centro Coscienza dopo la fusione del Centro di Cultura Spirituale e di Coscienza - Unione per lo

Dettagli

Presentazione dei conti

Presentazione dei conti COMUNE DI MESOCCO 1 Presentazione dei conti Conto di gestione corrente 2013 2012 Uscite correnti 11'955 760 12'731 440 Ammortamenti amministrativi 1'551 000 1'815 000 Addebiti interni 1'250 950 1'481 100

Dettagli

Preventivo 2015. Conferenza stampa Mercoledì 24 settembre 2014 Bellinzona. Laura Sadis Direttrice del Dipartimento delle finanze e dell economia

Preventivo 2015. Conferenza stampa Mercoledì 24 settembre 2014 Bellinzona. Laura Sadis Direttrice del Dipartimento delle finanze e dell economia Preventivo 2015 Conferenza stampa Mercoledì 24 settembre 2014 Bellinzona Laura Sadis Direttrice del Dipartimento delle finanze e dell economia Considerazioni generali Rispetto del vincolo finanziario (Freno

Dettagli

Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2012

Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2012 COMUNE DI MONTECENERI Messaggio Municipale No. 63 Risoluzione municipale No. 312 6 maggio 2013 Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2012 Onorando Consiglio Comunale,

Dettagli

Comune di Blenio. MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 18/2013 Trattanda no. 2

Comune di Blenio. MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 18/2013 Trattanda no. 2 Comune di Blenio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 18/2013 Trattanda no. 2 Piano finanziario 2013-2017 Signora Presidente, Signore e signori Consiglieri comunali, abbiamo il piacere di sottoporre al vostro esame

Dettagli

- 1 - INDICE. 2.1.1 Ricapitolazione per genere di conto pag. 29. 2.1.2 Ripartizione funzionale per genere di conto pag. 37

- 1 - INDICE. 2.1.1 Ricapitolazione per genere di conto pag. 29. 2.1.2 Ripartizione funzionale per genere di conto pag. 37 - 1 - INDICE 1. Messaggio Municipale pag. 3 2. Comune 2.1 Preventivo gestione corrente pag. 28 2.1.1 Ricapitolazione per genere di conto pag. 29 2.1.2 Ripartizione funzionale per genere di conto pag. 37

Dettagli

Comune di Brivio. Bilancio di Previsione 2012

Comune di Brivio. Bilancio di Previsione 2012 Comune di Brivio Bilancio di Previsione 2012 Comune di Brivio Linee generali Il bilancio di previsione 2012 si caratterizza proprio per un forte elemento «previsionale», legato ai recenti interventi legislativi

Dettagli

COMUNE DI NEGGIO Azienda municipalizzata acqua potabile

COMUNE DI NEGGIO Azienda municipalizzata acqua potabile COMUNE DI NEGGIO Azienda municipalizzata acqua potabile Preventivo 2015 Messaggio municipale no. 21/2014 Accompagnante il preventivo 2015 dell Azienda municipalizzata acqua potabile Al lodevole Consiglio

Dettagli

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art.

B. Finanziamento I. Finanziamento per l acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione e l ampliamento 1. Principio Art. Legge concernente il promovimento, il coordinamento e il finanziamento delle attività a favore delle persone anziane (LAnz) (del 30 novembre 2010) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO 6.4.5.1

Dettagli

Relazione del Tesoriere al Bilancio di Previsione 2015

Relazione del Tesoriere al Bilancio di Previsione 2015 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caltagirone Codice fiscale 04547150872 Partita iva 04547150872 Viale Autonomia 27-95041 Caltagirone Relazione del Tesoriere al Bilancio di

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) 418.01 del 28 novembre 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Il Consiglio federale svizzero, visti

Dettagli

RAPPORTO DELLA COMMISSIONE ACQUA POTABILE

RAPPORTO DELLA COMMISSIONE ACQUA POTABILE RAPPORTO DELLA COMMISSIONE ACQUA POTABILE Egregi signori Il preventivo ricalca nelle grandi linee quanto già esposto nel preventivo 2001, la previsione di perdita di Fr. 8'203.- potrà essere ridotta nel

Dettagli

COMUNE DI SAVOSA. Preventivo 2008 (Rapporto)

COMUNE DI SAVOSA. Preventivo 2008 (Rapporto) COMUNE DI SAVOSA Preventivo 2008 (Rapporto) Rapporto sul preventivo 2008 Parte integrante del Messaggio Municipale n. 9/2007 Indice COSTI, RICAVI E FABBISOGNO 3 GETTITO FISCALE 4 MOLTIPLICATORE COMUNALE

Dettagli

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013 dicembre 2012 Agli Assicurati dell Istituto di previdenza del Cantone Ticino INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

Dettagli

Stabio, 07 maggio 2014. Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o

Stabio, 07 maggio 2014. Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 07 maggio 2014 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE No. 04/2014 Chiedente lo stanziamento di un credito d investimento di 50 000 Chf (iva esclusa)

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete 120 COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 20b/2015 accompagnante il conto consuntivo 2014 dell Azienda municipalizzata Acqua Potabile Tesserete, 29

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi Il Direttore Generale Federico Luchetti Il Presidente Maurizio Manetti

Dettagli

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni ALLEGATO 5 Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni Scenario di investimento minimo (progetti di prima priorità) Confronto tra la proiezione finanziaria dei singoli Comuni 2001-2009 e lo scenario

Dettagli

MUNICIPIO DI SEMENTINA Tel. 091 850 19 50 Fax 091 850 19 55

MUNICIPIO DI SEMENTINA Tel. 091 850 19 50 Fax 091 850 19 55 MUNICIPIO DI SEMENTINA Tel. 091 850 19 50 Fax 091 850 19 55 Sementina, 9 novembre 2015 MM/NO. 474 CONCERNENTE LA MODIFICA DEL REGOLAMENTO ORGANICO DEI DIPENDENTI COMUNALI DEL 1. GENNAIO 1989 (Attribuito

Dettagli

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale Dic/12 Nr. 2 Autunno/Inverno www.novaggio.ch bollettino comunale di novaggio Saluto del Sindaco Attualità e progetti in corso Felice Campana in Gran Consiglio Concerto di Natale Commissione Giovani Attività

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE)

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) del Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 7 capoverso 3, secondo periodo,

Dettagli

MESSAGGIO No. 255 (Risoluzione Municipale N o 498 del 12 novembre 2014)

MESSAGGIO No. 255 (Risoluzione Municipale N o 498 del 12 novembre 2014) 6705 Cresciano, 3 novembre 204 COMUNE DI CRESCIANO Il Municipio MESSAGGIO No. 255 (Risoluzione Municipale N o 498 del 2 novembre 204) APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CRESCIANO E DI CLARO PER LA

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI BIELLA. ORGANO DI INDIRIZZO seduta del 28 ottobre 2004

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI BIELLA. ORGANO DI INDIRIZZO seduta del 28 ottobre 2004 5. APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO PREVISIONALE 2005 Il Presidente sottopone all esame dell Organo di Indirizzo il Documento Programmatico Previsionale, relativo all esercizio 1 gennaio 2005 31

Dettagli

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Ipotesi di CCNL relativo al personale del comparto scuola per il reperimento delle risorse da destinare per le finalità di cui all art. 8, comma 14,

Dettagli

RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI VALERA FRATTA (LODI)

RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI VALERA FRATTA (LODI) COMUNE DI VALERA FRATTA PROVINCIA DI LODI P.zza Vittoria, 6 Tel. 0371.99000 Fax 0371.99348 c.a.p. 26859 E-mail: comunevalerafratta@virgilio.it RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI

Dettagli

VI. Come avvicinarsi alla gestione finanziaria del Comune. 5 L esame della gestione ed il controllo finanziario

VI. Come avvicinarsi alla gestione finanziaria del Comune. 5 L esame della gestione ed il controllo finanziario VI. Come avvicinarsi alla gestione finanziaria del Comune 1 La normativa applicabile e il modello contabile per i Comuni 2 Il preventivo 3 Il credito di investimento 4 Il consuntivo 5 L esame della gestione

Dettagli

Consuntivo 2010. Documenti allegati

Consuntivo 2010. Documenti allegati Consuntivo 2010 Consuntivo 2010 Documenti allegati Relazione dei revisori dei conti Elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza Conto del Bilancio Conto economico Conto Patrimoniale

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 18 luglio 2013

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 18 luglio 2013 COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 18 luglio 2013 Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 19/2013 Chiedente lo stanziamento di un credito d investimento di 215 000 Chf per la realizzazione

Dettagli

Preventivo Economico Finanziario anno 2015

Preventivo Economico Finanziario anno 2015 Preventivo Economico Finanziario anno 2015 1 Risultato della gestione patrimoniale individuale 720.000 2 Dividendi e proventi assimilati: 250.000 a) da società strumentali b) da altre immobilizzazioni

Dettagli

Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2011

Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2011 Messaggio municipale No. 29 Risoluzione municipale no. 417 14 maggio 2012 Esame e approvazione dei conti consuntivi del Comune di Monteceneri per l anno 2011 Onorando Consiglio Comunale, Il Municipio vi

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione 36 37 38 Dati significativi di gestione In questa sezione relativa al Rendiconto economico sono evidenziati ed analizzati i risultati economici raggiunti da ISA nel corso dell esercizio. L analisi si focalizza

Dettagli

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO ... Legge sull Università della Svizzera italiana, sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e sugli Istituti di ricerca (del ottobre 99) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO di PIACENZA via Emmanueli, 30-29121 Piacenza (PC) Tel. 0523/453812 - Fax 0523/753047 Email: segreteria@settimopc.it casella pec: pcee00700x@pec.istruzione.it sito web: http://www.settimopc.it

Dettagli

Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990)

Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990) Legge sulla formazione continua dei docenti 1 (del 19 giugno 1990) 5.1.4.3 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 15 novembre 1989 n. 3528 del Consiglio di Stato, d e c

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA TENUTA DELL ALBO COMUNALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO;

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA TENUTA DELL ALBO COMUNALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO; REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA TENUTA DELL ALBO COMUNALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO; Approvato con deliberazione di G.M. n. 57 del 24/03/2003 REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA TENUTA DELL

Dettagli

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO

CITTA di SARZANA Provincia della Spezia REGOLAMENTO REGOLAMENTO ISTITUTIVO E DI GESTIONE DEL FONDO DI ASSISTENZA, PREVIDENZA ED INCENTIVAZIONE DEI SERVIZI SVOLTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE N 236 ACQUISTO STABILE BANCA RAIFFEISEN MAPPALE 1195 RFD COMANO

MESSAGGIO MUNICIPALE N 236 ACQUISTO STABILE BANCA RAIFFEISEN MAPPALE 1195 RFD COMANO MM 236 2012/2016 MUNICIPIO DI COMANO 091.941.84.86 fax 091.941.72.89 municipio@comano.ch MESSAGGIO MUNICIPALE N 236 ACQUISTO STABILE BANCA RAIFFEISEN MAPPALE 1195 RFD COMANO Signor presidente, Signore

Dettagli

MESSAGGIO NO. 37 ACCOMPAGNANTE I CONTI PREVENTIVI PER L ANNO 2012

MESSAGGIO NO. 37 ACCOMPAGNANTE I CONTI PREVENTIVI PER L ANNO 2012 MESSAGGIO NO. 37 ACCOMPAGNANTE I CONTI PREVENTIVI PER L ANNO 2012 Signor Presidente e signori Delegati del Consiglio Consortile, sottoponiamo per il vostro esame e approvazione il preventivo del Consorzio

Dettagli

M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012

M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012 M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012 Locarno, 7 marzo 2012 Al Consiglio Comunale Locarno Egregi Signori Presidente e Consiglieri, conformemente al Decreto legislativo

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 66

MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 66 Comune di Cugnasco-Gerra Via Locarno 7 6516 Cugnasco Telefono 091 850.50.30 www.cugnasco-gerra.ch comune@cugnasco-gerra.ch Municipio Cugnasco, Risoluzione municipale 17 febbraio 2015 3732 16.2.2015 MESSAGGIO

Dettagli

Richiesta di un credito di fr. 310'000.- per il rifacimento della fognatura e della condotta AAP nel quartiere di Medeglia - Chiesa, seconda tratta

Richiesta di un credito di fr. 310'000.- per il rifacimento della fognatura e della condotta AAP nel quartiere di Medeglia - Chiesa, seconda tratta COMUNE DI MONTECENERI Messaggio Municipale No. 107 Risoluzione municipale No. 434 22 giugno 2015 Richiesta di un credito di fr. 310'000.- per il rifacimento della fognatura e della condotta AAP nel quartiere

Dettagli

RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO PREVENTIVO 2015

RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO PREVENTIVO 2015 RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO PREVENTIVO 2015 Signori Consiglieri, il presente bilancio preventivo 2015 è redatto ai sensi dell art. 16 del Decreto legislativo del 31 maggio 2011, n.

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 3067 RISANAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA DI PALAZZO CIVICO PROGETTAZIONE DEFINITIVA

MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 3067 RISANAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA DI PALAZZO CIVICO PROGETTAZIONE DEFINITIVA Municipio della Città di Bellinzona Bellinzona, 11 dicembre 2006 MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 3067 RISANAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA DI PALAZZO CIVICO PROGETTAZIONE DEFINITIVA Commissioni competenti: Commissione

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 211 Seduta del 28/10/2013 All.12 OGGETTO:

Dettagli

Collegio IPASVI di Varese

Collegio IPASVI di Varese Collegio IPASVI di Varese Via Pasubio n. 26 21100 Varese Approvati rispettivamente dal Consiglio Direttivo il giorno 18 febbraio 2013 con atto deliberativo n 39 Assemblea ordinaria il giorno 15/03/2013

Dettagli

Legge concernente l aggiornamento dei docenti del 19 giugno 1990; modifica

Legge concernente l aggiornamento dei docenti del 19 giugno 1990; modifica 1 Foglio ufficiale 16/2014 Venerdì 27 febbraio 1776 LA SEGRETERIA DEL GRAN CONSIGLIO, visto il regolamento sulle deleghe del 24 agosto 1994, ordina la pubblicazione della presente legge nel Foglio ufficiale

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione 182 183 Dati significativi di gestione In questa sezione relativa al Rendiconto Economico sono evidenziati ed analizzati i risultati economici raggiunti da ISA nel corso dell esercizio. L analisi si focalizza

Dettagli

accompagnante il Conto consuntivo dell Azienda comunale dell acqua potabile di Lumino per l anno 2014.

accompagnante il Conto consuntivo dell Azienda comunale dell acqua potabile di Lumino per l anno 2014. Azienda acqua potabile Lumino Pag 1 MM 06/2015 accompagnante il Conto consuntivo dell Azienda comunale dell acqua potabile di Lumino per l anno 2014 Lumino, 12 maggio 2015 On Signor Presidente, On Signore

Dettagli

VISTI i piani di erogazione e degli interventi predisposti dalle singole regioni allegati al presente decreto;

VISTI i piani di erogazione e degli interventi predisposti dalle singole regioni allegati al presente decreto; VISTO il decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2013, n. 128, recante misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca (di seguito,

Dettagli

PREVENTIVO COMUNE DI BIOGGIO AZIENDA ACQUA POTABILE AMMINISTRAZIONE

PREVENTIVO COMUNE DI BIOGGIO AZIENDA ACQUA POTABILE AMMINISTRAZIONE PREVENTIVO 2015 COMUNE DI BIOGGIO AZIENDA ACQUA POTABILE AMMINISTRAZIONE Pagina 1 di 85 INDICE 1. Messaggio Municipale pag. 3 2. Comune 2.1 Preventivo gestione corrente pag. 30 2.1.1 Ricapitolazione per

Dettagli

Regolamento sulla formazione continua dei docenti

Regolamento sulla formazione continua dei docenti 27/2015 Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi 12 giugno 297 Regolamento sulla formazione continua dei docenti (del 9 giugno 2015) Dipartimento competente Organizzazione e finanziamento

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche

PROVINCIA DI PRATO Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 Determinazione del Direttore dell Area Pianificazione e Gestione

Dettagli

COMUNE DI SAVOSA. Preventivo 2013 (conti, tabelle e confronti)

COMUNE DI SAVOSA. Preventivo 2013 (conti, tabelle e confronti) COMUNE DI SAVOSA Preventivo 2013 (conti, tabelle e confronti) Contenuto CONTO AMMINISTRATIVO 1 PREVENTIVO PER DICASTERO - RIASSUNTO 2 PREVENTIVO PER DICASTERO - DETTAGLIO 3 RIPARTIZIONE PER GENERE DI CONTO

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE CON CLAUSOLA D URGENZA (art. 51 e 59 LOC)

MESSAGGIO MUNICIPALE CON CLAUSOLA D URGENZA (art. 51 e 59 LOC) Risoluzione municipale no. 743 Paradiso, 9 luglio 2012 Del 9 luglio 2012 a10mmc:gr/aa Dicastero Territorio MESSAGGIO MUNICIPALE CON CLAUSOLA D URGENZA (art. 51 e 59 LOC) No. 1740/2012 accompagnante la

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 20 luglio 2011 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE no. 15/2011 Chiedente il preavviso favorevole all investimento dell Ente regionale di Protezione

Dettagli

BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE

BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE Avanzo di amministrazione 1.000.000,00 Entrate tributarie (titolo I) 59.822.705,00 Entrate da trasferimenti (titolo II) 15.548.438,32 Entrate extratributarie (titolo III)

Dettagli

SERVIZI CITTA S.P.A. Sede in Rimini Via Chiabrera n. 34/B. Capitale Sociale: 5.461.040= I.V. C.F. e P.I. 02683380402 * * * * *

SERVIZI CITTA S.P.A. Sede in Rimini Via Chiabrera n. 34/B. Capitale Sociale: 5.461.040= I.V. C.F. e P.I. 02683380402 * * * * * SERVIZI CITTA S.P.A. Sede in Rimini Via Chiabrera n. 34/B Capitale Sociale: 5.461.040= I.V. Iscritta al Registro Imprese al N.02683380402 C.F. e P.I. 02683380402 * * * * * RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE

Dettagli

Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio

Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 02 aprile 2015 Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 05/2015 Chiedente la revoca della risoluzione del Consiglio comunale dell 8 luglio 2013 con la

Dettagli

MM 620 chiedente un credito di Fr. 44 000 per l ampliamento degli uffici dell amministrazione comunale.

MM 620 chiedente un credito di Fr. 44 000 per l ampliamento degli uffici dell amministrazione comunale. MESSAGGIO MUNICIPALE MM 620 chiedente un credito di Fr. 44 000 per l ampliamento degli uffici dell amministrazione comunale. Signore e signori Consiglieri Comunali, Premessa: Nel corso degli ultimi anni

Dettagli

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA DELLE CARINE VIA DELLE CARINE 2 00184 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97713340582

Dettagli

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2013 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO IST.TECNICO COMM.LE E PER GEOMETRI STATALE PAOLO TOSCANELLI VIA DELLE RANDE 22 00122 ROMA (RM) Codice

Dettagli

Regol@mento istitutivo del fondo di assistenza e previdenza complementare

Regol@mento istitutivo del fondo di assistenza e previdenza complementare Comune di Spoleto Direzione Politiche della Viabilità Regol@mento istitutivo del fondo di assistenza e previdenza complementare Il Regolamento istitutivo del fondo di assistenza e previdenza complementare

Dettagli

1. Primo conto d esercizio della previdenza professionale. 2. Sintesi. 2.1 Volume delle attività nel settore della previdenza professionale

1. Primo conto d esercizio della previdenza professionale. 2. Sintesi. 2.1 Volume delle attività nel settore della previdenza professionale Rapporto dell UFAP sul rilevamento dei dati e sulla pubblicazione dei conti d esercizio 2005 della previdenza professionale delle imprese svizzere di assicurazione sulla vita 1. Primo conto d esercizio

Dettagli

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE ----------------------- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO D'ESERCIZIO 2013 PREMESSA Il Bilancio che viene sottoposto alla vostra approvazione è costituito dallo

Dettagli

Istituto scolastico comunale REGOLAMENTO DI ISTITUTO

Istituto scolastico comunale REGOLAMENTO DI ISTITUTO Istituto scolastico comunale REGOLAMENTO DI ISTITUTO TITOLO I ORGANIZZAZIONE DELL ISTITUTO CAPITOLO 1: Generalità Art. 1 Denominazione La scuola dell infanzia e la scuola elementare di Giubiasco costituiscono

Dettagli

Leasing secondo lo IAS 17

Leasing secondo lo IAS 17 Leasing secondo lo IAS 17 Leasing: Ias 17 Lo Ias 17 prevede modalità diverse di rappresentazione contabile a seconda si tratti di leasing finanziario o di leasing operativo. Il leasing è un contratto per

Dettagli

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE Avanzo di amministrazione 1.000.00 Entrate tributarie (titolo I) 63.778.705,00 Entrate da trasferimenti (titolo II) 15.725.005,58 Entrate extratributarie (titolo III)

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA PREVENTIVO 2016 Comune Azienda Acqua Potabile Casa Capriasca

COMUNE DI CAPRIASCA PREVENTIVO 2016 Comune Azienda Acqua Potabile Casa Capriasca COMUNE DI CAPRIASCA PREVENTIVO 2016 SI Lugaggia (scavo ottobre 2015) - progetto Comune Azienda Acqua Potabile Casa Capriasca Risoluzione no. 842 del 26 ottobre 2015 1 COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza

Dettagli

ANNO 2010: Programma di attività e Preventivi

ANNO 2010: Programma di attività e Preventivi ANNO 2010: Programma di attività e Preventivi PROGRAMMA DI ATTIVITA' 2010 (Richiesta risorse al Co.Ge) p. 1 SCHEDE DI DETTAGLIO Oneri generali di funzionamento della struttura p. 2 Oneri dettagliati delle

Dettagli

alla Vs.cortese attenzione il rendiconto della gestione a Consuntivo per il 2014, formulato in termini di competenza (somme accertate e somme

alla Vs.cortese attenzione il rendiconto della gestione a Consuntivo per il 2014, formulato in termini di competenza (somme accertate e somme RELAZIONE DEL TESORIERE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO ** ** ** ** ** Gentili colleghe ed egregi colleghi, come ogni anno a chiusura dell esercizio sottopongo alla Vs.cortese attenzione

Dettagli

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale (Edizione dicembre 2009) La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Regolamento

Dettagli

852.11 Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero

852.11 Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero (OAPE) del 4 novembre 2009 (Stato 1 gennaio 2010) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 25 della legge federale del

Dettagli

RELAZIONE DEI CONSIGLIERI QUESTORI AL PROGETTO DI BILANCIO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014

RELAZIONE DEI CONSIGLIERI QUESTORI AL PROGETTO DI BILANCIO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 RELAZIONE DEI CONSIGLIERI QUESTORI AL PROGETTO DI BILANCIO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 L elemento caratterizzante di questo bilancio di previsione 2014 è rappresentato indubbiamente dal rinnovo dell

Dettagli

COMUNE DI CRESCIANO PREVENTIVO 2015

COMUNE DI CRESCIANO PREVENTIVO 2015 COMUNE DI CRESCIANO PREVENTIVO RIASSUNTO DEL PREVENTIVO preventivo preventivo 2014 consuntivo 2013 Conto di gestione corrente Uscite correnti 1'884'849.00 1'824'770.00 1'726'827.94 Ammortamenti amministrativi

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 30 gennaio 2013

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 30 gennaio 2013 COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 30 gennaio 2013 Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 07/2013 Chiedente lo stanziamento di un credito d investimento di 135'000 Chf per la formazione

Dettagli

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale per l esercizio 2015 è predisposto sulla base delle indicazioni contenute nella nota ministeriale prot. n. 18313 del 16

Dettagli

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute Via Solaroli, 17 28100 Novara

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute Via Solaroli, 17 28100 Novara RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 La Facoltà di Medicina adotta un bilancio annuale di previsione per l anno finanziario 2010 redatto in conformità a quanto previsto dal Regolamento di Ateneo

Dettagli

Ente di assistenza per il personale dell Amministrazione penitenziaria

Ente di assistenza per il personale dell Amministrazione penitenziaria Ente di assistenza per il personale dell Amministrazione penitenziaria (art. 41 delle legge 15/12/1990 n. 395 D.P.C.M. 30/4/1997 e D.P.C.M.23/6/ 2000) ---------------- Bilancio preventivo 2008 Ente di

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA

GESTIONE FINANZIARIA GESTIONE FINANZIARIA SCELTE QUALIFICANTI Considerato che il bilancio di un Ente locale deve garantire equilibrio tra il rigore dei numeri e i bisogni dei cittadini, tra la necessità del raggiungimento

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Numero della/del candidata/o: Previdenza professionale (PP) con soluzioni Durata

Dettagli

Messaggio municipale 14/2013 accompagnante il conto preventivo gestione corrente dell'amministrazione comunale per l'anno 2014

Messaggio municipale 14/2013 accompagnante il conto preventivo gestione corrente dell'amministrazione comunale per l'anno 2014 Messaggio municipale 14/2013 accompagnante il conto preventivo gestione corrente dell'amministrazione comunale per l'anno Signora Presidente, signore Consigliere comunali, signori Consiglieri comunali,

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA. la nostra Fondazione si è costituita in data 11 gennaio 2008 con atto a rogito notaio Marzani Dott.

NOTA INTEGRATIVA. la nostra Fondazione si è costituita in data 11 gennaio 2008 con atto a rogito notaio Marzani Dott. FONDAZIONE COMUNITARIA DELLA VALLE D AOSTA Sede in Aosta via San Giocondo, n. 16 Codice fiscale: 91051600079 Iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche al n. 76 NOTA INTEGRATIVA Signori Consiglieri,

Dettagli

Presentazione dei conti

Presentazione dei conti Presentazione dei conti Il Consuntivo del Comune di Mesocco si presenta come segue: Conto di gestione corrente 2008 2007 Uscite correnti 10'334'890.56 9'726'414.87 Ammortamenti amministrativi 1'340'778.00

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014 1 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 23.01.2014 Il giorno 23.01.2014 alle ore 18.00 presso i locali della Scuola Primaria G. Rodari, è convocato in seduta ordinaria, il Consiglio d Istituto. Sono

Dettagli

Un libro aperto sulla montagna

Un libro aperto sulla montagna RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Dirigente Scolastico: Ing. Querques Maria Lucia Direttore dei serv. gen. ed amministrativi: Crescenzio Laura La presente relazione viene

Dettagli

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro.

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. NOTA INTEGRATIVA Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE Il seguente bilancio

Dettagli