Componenti della Commissione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Componenti della Commissione"

Transcript

1 ESAMI DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (Abilitante all esercizio della professione sanitaria di Tecnico di radiologia medica) ( CLASSE 3 DELLE LAUREE IN PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE) I^ Sessione A.A Novembre Novembre 2012 Prova Pratica - Inizio ore 9:30 Discussione Elaborato - Inizio ore 9:30 Aula Salvini 1 piano/sett C Aula Magna - Edificio U8 Ospedale San Gerardo Via Cadore, 48 Via Pergolesi, 33 Monza Monza Componenti della Commissione Prof.ssa Maria Cristina MESSA - Presidente Prof. Gianstefano GARDANI Prof. Sandro SIRONI Dott. Andrea CRESPI Dott. Stefano CHIODINI Dott.ssa Maria Lucia TURANI Sig. Antonio PERRI Dott.ssa Antonella IADANZA - Rappresentante Collegio Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Dott. Bruno MARINI - Rappresentante Collegio Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Dott.ssa Simona MASSANI Rappresentante Ministero della Salute

2 ESAMI DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (Abilitante all esercizio della professione sanitaria di Tecnico di radiologia medica) ( CLASSE 3 DELLE LAUREE IN PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE) Matr Laureando: ARU GABRIELE Titolo elaborato: RADIOTERAPIA AD INTENSITÀ MODULATA NEL TRATTAMENTO RADICALE DELLA NEOPLASIA PROSTATICA: ASPETTI TECNICI ED EFFICIENZA NELL'ELIMINAZIONE DELL'ERRORE SISTEMATICO. Matr Laureanda: BALACCHI ILARIA FAUSTA Titolo elaborato: OTTIMIZZAZIONE DELLA QUALITÁ D'IMMAGINE DELLA SCINTIGRAFIA DI INNERVAZIONE MIOCARDICA CON MIBG-I123. Matr Laureando: BERTO GIANLUCA Relatore: IPPOLITO DAVIDE Titolo elaborato: EFFICACIA DIAGNOSTICA DELL'ANGIO-TC A BASSO VOLTAGGIO E RIDOTTO VOLUME DI MEZZO DI CONTRASTO NELLA VALUTAZIONE DELL'AORTA TORACICA. Matr Laureanda: BONOMELLI DEBORA Relatore: MORETTI RENZO Titolo elaborato: I124 PET-CT PER LA DOSIMETRIA NELLA RADIOIMMUNOTERAPIA CON I131-L19SIP. Matr Laureando: BRAMBILLA ALBERTO Relatore: IPPOLITO DAVIDE Titolo elaborato: INDAGINE CORONARO-TC CON ACQUISIZIONE CON TECNICA PROSPETTICA NELLA VALUTAZIONE DEI PAZIENTI TRATTATI CON BYPASS AORTO-CORONARICO: RIDUZIONE DOSE RADIANTE E QUALITÀ DIAGNOSTICA. Matr Laureando: BRAVI JOSHUA Relatore: GRITTI GIOVANNA Titolo elaborato: PROTOCOLLO D'ESECUZIONE DELL IRRADIAZIONE CORPOREA TOTALE: ASPETTI CLINICI, TECNICI E DOSIMETRICI. Matr Laureanda: BUCCELLA CLAUDIA Relatore: AGOSTINIS MARIA CRISTINA Titolo elaborato: STUDIO IN FLESSO-ESTENSIONE DEL RACHIDE CERVICALE E DELLA GIUNZIONE CRANIO-SPINALE CON RISONANZA MAGNETICA: VALUTAZIONE DEI RAPPORTI TRA STRUTTURE OSSEE E NERVOSE.

3 Matr Laureanda: CATTINI SERENA Titolo elaborato: DAL CONSENSO INFORMATO ALLA CO-COSTRUZIONE DEL PERCORSO DI CURA: RAPPORTO TRA IL TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA E IL PAZIENTE. Matr Laureando: CINQUANTA FABIO Titolo elaborato: PROGETTAZIONE DI UN SISTEMA INNOVATIVO DI COMPENSAZIONE POLMONARE 2D NEL TRATTAMENTO DI IRRADIAZIONE CORPOREA TOTALE NEI PAZIENTI AFFETTI DA LEUCEMIA. Matr Laureanda: COLOMBO PAOLA Relatore: MORZENTI SABRINA Titolo elaborato: OTTIMIZZAZIONE DI UN PROTOCOLLO PER LA QUANTIFICAZIONE DEL FLUSSO AORTICO E POLMONARE IN CARDIO-RM. Matr Laureanda: CONTE VIVIANA Relatore: AGOSTINIS MARIA CRISTINA Titolo elaborato: SPETTROSCOPIA PROTONICA CON RISONANZA MAGNETICA: SINGLE VOXEL VS MULTI VOXEL TECNICHE A CONFRONTO NELLA DIAGNOSI DI PATOLOGIE TUMORALI DELL'ENCEFALO. Matr Laureanda: COPPOLA CLARISSA Relatore: GRIMALDI MARCO Titolo elaborato: FMRI RESTING-STATE: LA RISONANZA MAGNETICA FUNZIONALE A RIPOSO COME NUOVA MODALITÀ DI STUDIO DELLA CONNETTIVITÀ NEURONALE. Matr Laureando: DI MARTINO MATTIA Relatore: MORETTI RENZO Titolo elaborato: TECNOLOGIE DOSIMETRICHE A CONFRONTO NELL'IMPLEMENTAZIONE DI UN TPS PER RADIOTERAPIA. Matr Laureando: DZREKEY DENNIS KOBLA Titolo elaborato: RISONANZA MAGNETICA NELL'ENDOPROTESI DELL'ANCA: OTTIMIZZAZIONE DELLE SEQUENZE PER LA RIDUZIONE DEGLI ARTEFATTI DA METALLO. Matr Laureando: FALETRA MIRKO Relatore: PERRI ANTONIO Titolo elaborato: RUOLO DELLA TECNICA LINFOSCINTIGRAFICA NELLA STADIAZIONE DELLA NEOPLASIA PROSTATICA.

4 Matr Laureando: FRACASSETTI SIMONE Relatore: MORETTI RENZO Titolo elaborato: CARATTERIZZAZIONE DOSIMETRICA DI UN ANGIOGRAFO DIGITALE. Matr Laureando: FUMAGALLI SIMONE Titolo elaborato: IMAGE GUIDED RADIATION THERAPY (IGRT) : EVOLUZIONE DELLE TECNICHE DI IMAGING IN RADIOTERAPIA. Matr Laureando: GHEZA JACOPO Relatore: IPPOLITO DAVIDE Titolo elaborato: CARDIOTC: STUDIO DEL CUORE E DELLE ARTERIE CORONARIE. Matr Laureanda: GUSMINI SILVIA Relatore: GRITTI GIOVANNA Titolo elaborato: OTTIMIZZAZIONE DELLE PROCEDURE DI CONTROLLO AFFIDATE AL TSRM NELLA IGRT PER CARCINOMA PROSTATICO. Matr Laureando: IMPERATORE ALESSANDRO Titolo elaborato: RUOLO DELL'IMAGING NELLE COMPLICANZE DEL TRAPIANTO DI FEGATO. Matr Laureanda: INVERNIZZI LORENA Titolo elaborato: SPECT CEREBRALE RECETTORIALE CON IOFLUPANE I123 NELLA DIAGNOSI DEI PARKINSONISMI: PROCEDURE DI VALUTAZIONE SEMIQUANTITATIVA. Matr Laureanda: MAMBRETTI SERENA Titolo elaborato: TECNICHE DI RADIOTERAPIA CON 4D. Matr Laureanda: MOZZETTI CHIARA Relatore: GRIMALDI MARCO Titolo elaborato: UTILIZZO DELLE TECNICHE DI IMAGING RM AVANZATO NELLA PIANIFICAZIONE CHIRURGICA DI TUMORI CEREBRALI.

5 Matr Laureando: PAGANI MATTEO Titolo elaborato: UTILIZZO DELLA PET-TC PER LA DEFINIZIONE DEL TARGET NELLA RADIOTERAPIA DEL DISTRETTO ORL. Matr Laureando: PARMA GIOELE Relatore: CRESPI ANDREA Titolo elaborato: CARATTERIZZAZIONE DI UN SISTEMA DOSIMETRICO A DIODI SEMICONDUTTORI PER LA DOSIMETRIA IN VIVO IN CONDIZIONI TOTAL BODY IRRADIATION (TBI). Matr Laureando: RIVA CARLO Titolo elaborato: SCINTIGRAFIA DI INNERVAZIONE MIOCARDICA CON MIBG-I123 NELLO SCOMPENSO CARDIACO. Matr Laureanda: SCIACCA FEDERICA Titolo elaborato: IL RUOLO DELLA PET/TC CON F18-FDG NELLO STUDIO DEL LINFOMA DI HODGKIN. Matr Laureando: SEVERGNINI GIANLUIGI Titolo elaborato: IL RUOLO DEL TSRM NELL'ESECUZIONE DI METODICHE PASSATE PRESENTI E FUTURE DELLE PATOLOGIE DEL COLON E DEL RETTO. Matr Laureando: SONZOGNI ALESSANDRO Titolo elaborato: SEQUENZE DI DIFFUSIONE NELLA RISONANZA MAGNETICA DELLA MAMMELLA: ESPERIENZA PRELIMINARE. Matr Laureando: TUFO DANIELE Relatore: MORZENTI SABRINA Titolo elaborato: PROTOCOLLI DI ACQUISIZIONE E ASPETTI TECNICI NELLA RICERCA DEL LINFONODO SENTINELLA. Matr Laureanda: ZANARDI TANIA Titolo elaborato: VALUTAZIONE DELLA CAPTAZIONE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA DELL'ANTICORPO L19SIP MARCATO CON I124 E I131 IN PAZIENTI AFFETTI DA METASTASI CEREBRALI. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI COORDINAMENTO DIDATTICO

6 Prof.ssa Marina Pitto

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO) (L/SNT3 - CLASSE DELLE LAUREE IN PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE) Iª Sessione

Dettagli

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN FISIOTERAPIA ( ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI FISIOTERAPISTA) (CLASSE 2 DELLE LAUREE NELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE) Iª Sessione A.A. 2009-2010 8 novembre 2010 Prova

Dettagli

Fusione di immagini PET, CT, MR: dalla clinica alle applicazioni avanzate. Dott. Roberto Sghedoni Dott.ssa Federica Fioroni Servizio di Fisica Medica

Fusione di immagini PET, CT, MR: dalla clinica alle applicazioni avanzate. Dott. Roberto Sghedoni Dott.ssa Federica Fioroni Servizio di Fisica Medica Fusione di immagini PET, CT, MR: dalla clinica alle applicazioni avanzate Dott. Roberto Sghedoni Dott.ssa Federica Fioroni Servizio di Fisica Medica L evoluzione tecnologica ha reso disponibili numerose

Dettagli

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO) (L/SNT3 - CLASSE DELLE LAUREE IN PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE) Iª Sessione

Dettagli

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI APPROPIATEZZA DIAGNOSTICO-TERAPEUTICA IN ONCOLOGIA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Alessandro Del Maschio Dipartimento di Radiologia Università Vita-Salute IRCCS San Raffaele Milano 1. NEOPLASIE POLMONARI Prof.

Dettagli

Le prossime tappe del Centro

Le prossime tappe del Centro Brochure Radioterapia Cop rossa:layout 1 1-04-2008 8:26 Pagina 1 Le prossime tappe del Centro 28 marzo 2008 Consegna del lavori 4 aprile 2008 Inaugurazione del Centro 7 aprile - 30 maggio 2008 Training

Dettagli

PERCORSO UNITA PROSTATA. POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma

PERCORSO UNITA PROSTATA. POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma PERCORSO UNITA PROSTATA POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma COORDINAMENTO DIAGNOSTICO: Dott.ssa Valeria Panebianco, UOC Radiologia Centrale (Dir.Prof.C.Catalano) Dipartimento di Scienze Radiologiche,

Dettagli

Struttura Complessa Fisica Sanitaria

Struttura Complessa Fisica Sanitaria Struttura Complessa Fisica Sanitaria DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Direttore: prof.ssa Maria Assunta Cova STRUTTURA COMPLESSA DI FISICA SANITARIA Direttore: dott. Mario

Dettagli

PLANNING COMUNICAZIONI LIBERE ACCETTATE SESSIONE GENERALE COMUNICAZIONI LIBERE

PLANNING COMUNICAZIONI LIBERE ACCETTATE SESSIONE GENERALE COMUNICAZIONI LIBERE COMUNICAZIONI LIBERE Siamo lieti di informare gli autori degli abstract riportati nella seguente tabella che i Referee hanno valutato positivamente i loro lavori accettando la presentazione della comunicazione

Dettagli

Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971

Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971 Diploma di maturità classica Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971 RELAZIONE SU ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA PROFESSORE ASSOCIATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Laurea

Dettagli

9 Maggio 2015 IL CONTROLLO DELLA TOSSICITÀ IN RADIOTERAPIA: L IMPORTANZA DELL APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE. Congresso AIRO Lombardia

9 Maggio 2015 IL CONTROLLO DELLA TOSSICITÀ IN RADIOTERAPIA: L IMPORTANZA DELL APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE. Congresso AIRO Lombardia Congresso AIRO Lombardia IL CONTROLLO DELLA TOSSICITÀ IN RADIOTERAPIA: L IMPORTANZA DELL APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE PRESIDENTI Nadia Di Muzio, Direttore U.O. Radioterapia,, Presidente AIRO Lombardia

Dettagli

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012 Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio U.O. di Medicina Nucleare Direttore: Dott. Luciano Feggi Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Anestesiologiche e Radiologiche Sezione

Dettagli

Domande relative alla specializzazione in: Medicina nucleare

Domande relative alla specializzazione in: Medicina nucleare Domande relative alla specializzazione in: Medicina nucleare Domanda #1 (codice domanda: n.461) : La PET e la SPECT sono due tipologie d'indagine medico-nucleare che si differenziano per: A: i radionuclidi

Dettagli

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda Dipartimento A. De Gasperis Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Promosso dall Unita di Risonanza Magnetica

Dettagli

Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia TRMIR

Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia TRMIR Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia TRMIR Prof. Paolo Randaccio Dott.ssa Antonella Fais Dott. Giovanni Angelo Porcu Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica,

Dettagli

PROTOCOLLO PET/TC ONCOLOGICA

PROTOCOLLO PET/TC ONCOLOGICA Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO ospedale di Castelfranco Veneto e Montebelluna dipartimento diagnostica per immagini sede di Castelfranco Veneto unità operativa medicina nucleare - direttore:

Dettagli

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO [ Corso Teorico-pratico ] STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO 11-13 aprile 2013 Richiesto patrocinio a: Associazione Italiana di Neuro-Oncologia (AINO) Rete Oncologica del Piemonte

Dettagli

OBIETTIVI OPERATIVI DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AZIENDE OSPEDALIERE

OBIETTIVI OPERATIVI DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AZIENDE OSPEDALIERE OBIETTIVI OPERATIVI DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AZIENDE OSPEDALIERE GOVERNO DEI DATI, DELLE STRATEGIE E PIANI DEL SISTEMA SANITARIO Attuazione della DGR 1185/2013 attraverso i seguenti obiettivi. Obiettivi

Dettagli

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare Corso teorico-pratico Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Messina 27 Novembre 2015 PRESENTAZIONE

Dettagli

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) Iª Sessione A.A. 2012/13 Aula Magna - Edificio U8 Via Cadore, 48 20900 Monza Inizio Prova Pratica ore 8:30

Dettagli

Gli esami di diagnosi e stadiazione previsti dai PDTA per cui è applicabile l esenzione 048 temporanea. (Domenico Manachino Responsabile CAS ASLVC)

Gli esami di diagnosi e stadiazione previsti dai PDTA per cui è applicabile l esenzione 048 temporanea. (Domenico Manachino Responsabile CAS ASLVC) Gli esami di diagnosi e stadiazione previsti dai PDTA per cui è applicabile l esenzione 048 temporanea (Domenico Manachino Responsabile CAS ASLVC) Esami di diagnostica e stadiazione neoplastica Stato attuale

Dettagli

Componenti della Commissione

Componenti della Commissione ESAMI DI LAUREA IN OSTETRICIA ( ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI OSTETRICA/O CLASSE 1ª DELLE LAUREE NELLE PROFESSIONI SANITARIE) Iª SESSIONE A.A. 2012-2013 29 Ottobre 2013 30 Ottobre 2013 Aula Magna Edificio

Dettagli

C.I. TECNICHE DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI 3

C.I. TECNICHE DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI 3 C.I. TECNICHE DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI 3 INFORMAZIONI GENERALI Codice insegnamento: 8056638 Metodo di valutazione: votazione Tipologia insegnamento: corso integrato Articolazione in moduli/insegnamenti:

Dettagli

Applicazione dei principi e delle metodologie della Fisica alla medicina. F. Paolo Gentile FISICA MEDICA. Canale Monterano (RM)

Applicazione dei principi e delle metodologie della Fisica alla medicina. F. Paolo Gentile FISICA MEDICA. Canale Monterano (RM) F. Paolo Gentile Canale Monterano (RM) FISICA MEDICA Applicazione dei principi e delle metodologie della Fisica alla medicina 1 Chi è il Fisico medico? Il Fisico medico è una figura professionale che applica

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

MRI: STATE OF THE ART (Aggiornamento, metodologia scientifica, qualità e sicurezza)

MRI: STATE OF THE ART (Aggiornamento, metodologia scientifica, qualità e sicurezza) XIV Congresso Federazione Nazionale TSRM Riccione 6 10 Aprile 2011 Gruppi di studio in Risonanza Magnetica MRI: STATE OF THE ART (Aggiornamento, metodologia scientifica, qualità e sicurezza) I corsi monotematici

Dettagli

Le tecnologie: schede tecniche

Le tecnologie: schede tecniche Le tecnologie: schede tecniche Il nuovo reparto di Radioterapia del Polo Oncologico Businco e Microcitemico di Cagliari si configura come un sistema altamente integrato per l implementazione di tecniche

Dettagli

PROGRAMMA EVENTO FORMATIVO FAD APPLICAZIONI AVANZATE PER LO STUDIO RM DEL FEGATO: SEQUENZE IN DIFFUSIONE

PROGRAMMA EVENTO FORMATIVO FAD APPLICAZIONI AVANZATE PER LO STUDIO RM DEL FEGATO: SEQUENZE IN DIFFUSIONE PROGRAMMA EVENTO FORMATIVO FAD APPLICAZIONI AVANZATE PER LO STUDIO RM DEL FEGATO: SEQUENZE IN DIFFUSIONE INDICE MODULO INTRO 1.1. Introduzione MODULO 1 1. Anatomia e fisiologia del fegato 1.1. Cenni di

Dettagli

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio RELATORI E MODERATORI Dott. Daniele Bassini - S.O.C. di Ostetricia e Ginecologia, Dipartimento Materno-Infantile, Presidio Ospedaliero di Tolmezzo, ASS 3 Alto Friuli, Tolmezzo (UD) Dott. Giovanni Boz -

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950. Amministrazione ASL TO 4. Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950. Amministrazione ASL TO 4. Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950 Qualifica II Fascia Amministrazione ASL TO 4 Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA

Dettagli

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute

ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute ULSS 2 INCONTRA I mercoledì della Salute Titolo Relatori: Neoplasia della mammella: come si affronta Dott. Duilio Della Libera Dott. Mauro Dal Soler Dott. Pierluigi Bullian Data 16 aprile 2014 Sede Aula

Dettagli

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia Imperia 14-16 giugno 2012 Hotel Croce di Malta Imperia 14-16 giugno 2012 IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA Razionale Relatori Le neoplasie polmonari rappresentano un rilevante impegno diagnostico-terapeutico

Dettagli

e D.Lgs. 26/5/2000 n.187 e s.m.i.

e D.Lgs. 26/5/2000 n.187 e s.m.i. UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE CDL in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia! Sede di Padova 3 anno, 1 semestre! RADIOPROTEZIONE e D.Lgs. 26/5/2000 n.187 e s.m.i.

Dettagli

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016 Congresso 19 febbraio e 18 marzo 2016 Auditorium Petruzzi PESCARA Il carcinoma della mammella va considerata una malattia eterogenea. La biologia molecolare ha già permesso di individuare gruppi fenotipici

Dettagli

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani XXIX Congresso Nazionale AIRB XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani Firenze 13-14 Giugno 2014 1 XXIX Congresso Nazionale AIRB Venerdì, 13 giugno 2014

Dettagli

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie Istituti Ospitalieri di Cremona

Dettagli

3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012

3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012 3D Digital Days 2.0 Genova 4 5 6 Ottobre 2012 PROGRAMMA DEFINITIVO GIOVEDI 4 OTTOBRE 14.00 14.30 Saluto delle autorità e introduzione dell evento 14.30 16.00 Tavola rotonda - titolo: Stato dell'arte e

Dettagli

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE [ Percorso formativo ] ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE Strategia terapeutica nel carcinoma della cervice uterina: integrazione fra terapia chirurgica e terapia medica IV corso Il

Dettagli

Università degli Studi di Milano-Bicocca FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

Università degli Studi di Milano-Bicocca FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Seduta del 16 ottobre 2008 - h. 14:00 Membri della Commissione Prof. Renato GAINI ( Presidente) Prof. Andrea BIONDI Prof. Gianfranco PARATI Prof. Giovanni ZATTI Prof. Alberto PESCI Prof. Marco BIGONI Prof.

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE [ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE, 1 luglio 2011 1 di 7 [ Programma preliminare] Venerdì, 1 luglio 9.00 Introduzione I SESSIONE LE

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE Cognome: Da Dalt Nome: Stefano Data di nascita: 30.10.1971 Luogo di nascita: Udine Residenza: Via San Michele,4 33050 Bagnaria Arsa Tel. 0432/923822 Qualifica: TRM

Dettagli

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Facoltà Contenuti del SYLLABUS per Corsi Integrati Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Triennale Nota per la compilazione:

Dettagli

L innovazione tecnologica in radioterapia: nuovi standard clinici e problematiche gestionali

L innovazione tecnologica in radioterapia: nuovi standard clinici e problematiche gestionali Congresso Inter-regionale A.I.R.O. Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d Aosta L innovazione tecnologica in radioterapia: nuovi standard clinici e problematiche gestionali TAVOLA ROTONDA Le nuove tecnologie

Dettagli

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici 11 CONGRESSO Giornate Oncologiche dei Castelli Romani A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici Frascati - Villa Icidia 4/5 Dicembre 2015 Direttori del Congresso: Prof.

Dettagli

CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE Marcellino Dini nato a Mignanego (Ge), il 15 marzo 1958 residente a Genova, via L. Zamperini 11c Tel: 0107455705 E-mail: ibelius@infinito.it Io sottoscritto,

Dettagli

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione)

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Convegno Nazionale GISMa 2009 Workshop multidisciplinare dell equipe diagnosticoterapeutica Monitoraggio degli indicatori di qualità ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Rita Bordon CPO Piemonte Francesca

Dettagli

Cap 2 - Principali tipi di cancro

Cap 2 - Principali tipi di cancro Cap 2 - Principali tipi di cancro PRINCIPALI TIPI DI CANCRO Ogni cellula presente nell organismo può potenzialmente andare incontro a mutazioni e diventare cancerosa, dando origine a moltissime varianti

Dettagli

STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO

STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO PROTOCOLLI OPERATIVI IN PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA: NODULO POLMONARE PERIFERICO STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO PROF. FEDERICO REA CATTEDRA DI CHIRURGIA TORACICA UNIVERSITA DI PADOVA Firenze 18 Marzo

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale, 13-14 Novembre 2014 [ Programma preliminare] Giovedì, 13 novembre 10.45 Introduzione e presentazione del corso

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 PISA, 23-25 maggio 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Radiotherapy: from the beginning until today

Radiotherapy: from the beginning until today IL PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO-ASSISTENZIALE DI ONCOLOGIA TORACICA DELL AOU DI PARMA NUOVE TECNICHE DI RADIOTERAPIA Dr.ssa N. D Abbiero, Dr.ssa C.Dell Anna U.O.C. Radioterapia Azienda-Ospedaliero

Dettagli

RASSEGNA STAMPA martedì 26 maggio 2015

RASSEGNA STAMPA martedì 26 maggio 2015 RASSEGNA STAMPA martedì 26 maggio 2015 Dire ore GiulioRocco 26maggio2015 Roma,25mag.(ANSA)-InItalia,ogniannovengonodiagnos ca circa366.000nuovicasiditumore maligno(circa1.000algiorno),dicuicirca196.000(54%)negliuominiecirca169.000(46%)nele

Dettagli

APPROPRIATEZZA CLINICA, TECNOLOGICA E STRUTTURALE NELL ASSISTENZA ALLE MALATTIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE

APPROPRIATEZZA CLINICA, TECNOLOGICA E STRUTTURALE NELL ASSISTENZA ALLE MALATTIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE APPROPRIATEZZA CLINICA, TECNOLOGICA E STRUTTURALE NELL ASSISTENZA ALLE MALATTIE DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE I CENTRI CARDIOVASCOLARI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI INTEGRATA G.P. Cornalba Accessibilità Efficienza

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini. Un patrimonio da difendere e sviluppare

Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini. Un patrimonio da difendere e sviluppare Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini Un patrimonio da difendere e sviluppare L AOU San Luigi per la sua collocazione geografica svolge

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA Verso l integrazione delle immagini e i CAD Giovanna Rizzo IBFM-CNR, Milano Milano, 18 gennaio 2007 WORKSTATION DI REFERTAZIONE EVOLUZIONI Elaborazione Integrazione

Dettagli

Segreteria Organizzativa e Provider ECM

Segreteria Organizzativa e Provider ECM Responsabile del programma formativo Segreteria Organizzativa e Provider ECM Con il patrocinio Prof. Massimo Bazzocchi Direttore della Scuola di Specializzazione in Radiodiagnostica e dell Istituto di

Dettagli

SEZIONE RADIODIAGNOSTICA. casa di cura san rossore

SEZIONE RADIODIAGNOSTICA. casa di cura san rossore SEZIONE RADIODIAGNOSTICA casa di cura san rossore casa di cura san rossore apparecchiature: - ECOGRAFIA, ECOCOLORDOPPLER - RISONANZA MAGNETICA NUCLEARE - RISON MAGN ARTICOLARE - TAC MULTISLIDE 64 - DIAGNOSTICA

Dettagli

Dalla Teoria alla pratica: L impatto dell evoluzione tecnologica nell esperienza dei TSRM lombardi

Dalla Teoria alla pratica: L impatto dell evoluzione tecnologica nell esperienza dei TSRM lombardi Dalla Teoria alla pratica: L impatto dell evoluzione tecnologica nell esperienza dei TSRM lombardi Viviana Manazzale Incontro AIRO AIFM Lombardia 21 Maggio 2011 Il tecnico 0. Relazione con il paziente

Dettagli

Percentuale di soggetti operati entro 60 giorni dalla data della mammografia

Percentuale di soggetti operati entro 60 giorni dalla data della mammografia Codice Interno Definizione Fase PDTA Significato Denominatore Numeratore Formula Matematica Valore di Riferimento Fonti dati BC obj1 Percentuale di soggetti operati entro 60 giorni dalla data della mammografia

Dettagli

DANIELE FANTINATO Responsabile Servizio di Fisica Sanitaria Tel: 0382 592360 E-mail: daniele.fantinato@fsm.it

DANIELE FANTINATO Responsabile Servizio di Fisica Sanitaria Tel: 0382 592360 E-mail: daniele.fantinato@fsm.it DANIELE FANTINATO Responsabile Servizio di Fisica Sanitaria Tel: 0382 592360 E-mail: daniele.fantinato@fsm.it Laureato in Fisica, indirizzo applicativo fisica sanitaria, nel 1979 presso l Università di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marianna Tagliabue Data di nascita 13/10/1980 Qualifica Dirigente Medico Amministrazione Ospedale Niguarda Ca' Granda - Milano Incarico attuale Radiologo Numero

Dettagli

La Cura del malato oncologico

La Cura del malato oncologico La Cura del malato oncologico Salvagno Luigi U.O. Oncologia Amb onco-ematologia ULSS 7 Conegliano 23 aprile 2016 Mortalità per neoplasia negli USA anni 1975-2012 Questo dipinto rivela il mio stato d'animo

Dettagli

Carcinoma mammario nelle giovani donne

Carcinoma mammario nelle giovani donne Carcinoma mammario nelle giovani donne RELATORI E MODERATORI Eraldo O. Bucci Responsabile - UO Oncologia Medica MultiMedica Castellanza Azzurra Cangiano Psicooncologia UO Oncologia Medica MultiMedica Castellanza

Dettagli

Giovedì 1 dicembre, ore 20.00 Dai concetti della protesi totale alla progettazione e realizzazione di protesi supportate da impianti

Giovedì 1 dicembre, ore 20.00 Dai concetti della protesi totale alla progettazione e realizzazione di protesi supportate da impianti Giovedì 1 dicembre, ore 20.00 Dai concetti della protesi totale alla progettazione e realizzazione di protesi supportate da impianti Odt. Rodolfo Colognesi Si specializza nella costruzione della protesi

Dettagli

S.P.E.ME. Società per la Promozione dell Educazione Medica

S.P.E.ME. Società per la Promozione dell Educazione Medica S.P.E.ME. Società per la Promozione dell Educazione Medica RISCHIO CLINICO NEL PAZIENTE ONCOLOGICO Marsala 29 30 Novembre / 1 Dicembre 2007 P R O G R A M M A GIOVEDI 29 Novembre 2007 -----------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 BRESCIA, 3-7 maggio 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Indice. Prefazione alla prima edizione. Prefazione alla seconda edizione. Prefazione alla terza edizione

Indice. Prefazione alla prima edizione. Prefazione alla seconda edizione. Prefazione alla terza edizione Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla terza edizione XV XIX XXI XXIII 1. Epidemiologia e prevenzione oncologica (M. De Laurentiis, R. Bianco, S. De Placido)

Dettagli

Interpretativa Generale Non previsto INTRODUZIONE ALLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Interpretativa Generale Non previsto INTRODUZIONE ALLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI INTRODUZIONE ALLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Indirizza lo studente alla conoscenza delle varie macchine impiegate nella diagnostica per immagini (radiologia convenzionale, ultrasonografia, tomografia computerizzata,

Dettagli

PET E RADIOTERAPIA : EVOLUZIONI DELLE METODICHE ESPERIENZA ASMN DI REGGIO EMILIA

PET E RADIOTERAPIA : EVOLUZIONI DELLE METODICHE ESPERIENZA ASMN DI REGGIO EMILIA PET E RADIOTERAPIA : EVOLUZIONI DELLE METODICHE ESPERIENZA ASMN DI REGGIO EMILIA FINALITA DELL IMAGING IN RADIOTERAPIA VISUALIZZAZIONE DELLA NEOPLASIA CORRETTA IDENTIFICAZIONE DEL VOLUME BERSAGLIO VALUTAZIONE

Dettagli

IRCCS INT Fondazione Pascale - Napoli

IRCCS INT Fondazione Pascale - Napoli Amato D. M. TSRM U.O.C. DI RADIODIAGNOSTICA1 Dipartimento di Diagnostica per Immagini Terapia Radiante e Metabolica IRCCS INT Fondazione Pascale - Napoli La RMN mammaria e l impatto sul ca eredo familiare:

Dettagli

Tumori Neuroendocrini

Tumori Neuroendocrini Tumori Neuroendocrini Requisiti per una corretta gestione clinica 13-14 Dicembre 2013 HOTEL HILTON GARDEN INN ROME CLARIDGE VIALE LIEGI 62, ROMA oo PATROCINI RESPONSABILE Prof. Gianfranco Delle Fave SEGRETERIA

Dettagli

TRATTAMENTI RADIOTERAPICI AD INTENSITA MODULATA

TRATTAMENTI RADIOTERAPICI AD INTENSITA MODULATA Alma Mater Studiorum-Università di Bologna DOTTORATO DI RICERCA IN ONCOLOGIA E PATOLOGIA SPERIMENTALE Ciclo XXII Settore scientifico-disciplinare di afferenza: MED/36 TRATTAMENTI RADIOTERAPICI AD INTENSITA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0706095274

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0706095274 INFORMAZIONI PERSONALI Nome meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Responsabile - Medicina Nucleare 0706095477

Dettagli

Città di Alessandria Policlinico di Monza Policlinic o di MonzaIstituto ad Alta Specializzazione

Città di Alessandria Policlinico di Monza Policlinic o di MonzaIstituto ad Alta Specializzazione Città di Alessandria Città di Alessandria Policlinico di Monza Policlinic o di MonzaIstituto ad Alta Specializzazione Direttore Sanitario: Dott. Clemente Ponzetti DIAGNOSTICA PER IMMAGINI...a volte la

Dettagli

FOCUS ON :Trattamento dopo CHT primaria

FOCUS ON :Trattamento dopo CHT primaria FOCUS ON :Trattamento GRUPPO DI LAVORO Coordinatore: Alfonso Frigerio -Responsabili scientifici: Smeralda De Fazio Daniela Terribile PARTECIPANTI DEL MASTRO LUCIA: Oncologo FORTUNATO LUCIO: Chirurgo PUGLISI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Telefono(i) 010 5636616 Marco Antonio CICCONE Fax 010 384242 E-mail marcociccone@ospedale-gaslini.ge.it Cittadinanza Italiana Data

Dettagli

CLINICAL SHARING. Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare. NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016

CLINICAL SHARING. Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare. NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016 CLINICAL SHARING Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016 Aula Docenti Scuola di Specializzazione Malattie dell Apparato Cardiovascolare AORN Ospedali dei Colli - Monaldi

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

Radiazioni Ionizzanti: nuovi modelli per la stima del rischio

Radiazioni Ionizzanti: nuovi modelli per la stima del rischio Dipartimento di Diagnostica per Immagini, Imaging Molecolare, Radiologia Interventistica e Radioterapia Università di Roma Tor Vergata Direttore: : Prof. Giovanni Simonetti Radiazioni Ionizzanti: nuovi

Dettagli

Conoscere la Radioterapia. per meglio affrontare il trattamento. Unità Operativa di Radioterapia. Ospedale Sacro Cuore Don Calabria

Conoscere la Radioterapia. per meglio affrontare il trattamento. Unità Operativa di Radioterapia. Ospedale Sacro Cuore Don Calabria Ospedale Sacro Cuore Don Calabria Unità Operativa di Radioterapia Primario: Dott. Giuseppe Sanguineti Conoscere la Radioterapia per meglio affrontare il trattamento Rev. 0 del 21/02/2012 Staff dell U.O.

Dettagli

Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici e prospettive terapeutiche

Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici e prospettive terapeutiche Università degli Studi di Pavia Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo Ordine Medici Pavia D.I.P.O. Dipartimento Oncologico Provinciale Pavia Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici

Dettagli

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...? CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?, 7 Maggio 2015 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e

Dettagli

Curriculum Vitae Anna Rita Masia. Anna Rita Masia INFORMAZIONI PERSONALI. Unione europea, 2002-2013 http://europass.cedefop.europa.

Curriculum Vitae Anna Rita Masia. Anna Rita Masia INFORMAZIONI PERSONALI. Unione europea, 2002-2013 http://europass.cedefop.europa. INFORMAZIONI PERSONALI Anna Rita Masia Unione europea, 2002-2013 http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 1 / 1 Curriculum Vitae Sostituire con Nome (i) Cognome (i) Unione europea, 2002-2013 http://europass.cedefop.europa.eu

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

MEDIA ANNUALE RICOVERI MANERBIO ANNO 2015 MEDIA ANNUALE RICOVERI DESENZANO ANNO 2015 TEMPI OBIETTIVO REGIONALI MEDIA ANNUALE ANNO 2015 DESCRIZIONE

MEDIA ANNUALE RICOVERI MANERBIO ANNO 2015 MEDIA ANNUALE RICOVERI DESENZANO ANNO 2015 TEMPI OBIETTIVO REGIONALI MEDIA ANNUALE ANNO 2015 DESCRIZIONE DESCRIZIONE TEMPI OBIETTIVO REGIONALI MEDIA ANNUALE ANNO 2015 MEDIA ANNUALE RICOVERI DESENZANO ANNO 2015 MEDIA ANNUALE RICOVERI MANERBIO ANNO 2015 PRMA VISITA CARDIOLOGICA PRIMA VISITA CHIRURGICA VASCOLARE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Manuela Sallei Via Gigli 26 Ancona Telefono 071-896749; 3933357144 Fax 0718003422 E-mail m.sallei1@inwind.it Nazionalità Italiana

Dettagli

PDTA - 04 Rev. 0 del 24/10/2013

PDTA - 04 Rev. 0 del 24/10/2013 PDTA - 04 Rev. 0 del 24/10/2013 Certificato N 9122 AOLS Data applicazione Redazione Verifica Approvazione 24.10.2013 Dr.ssa S. Ferrario Dr.ssa M.V. Forleo Dr.ssa E. Piazza Dr.ssa G. Saporetti Dr. E. Goggi

Dettagli

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006 UNITA OPERATIVA I^ GERIATRIA TITOLO DELL EVENTO Pagina 1 di 5 IL PAZIENTE ANZIANO IN FASE CRITICA: NUOVO APPROCCIO GESTIONALE NELL OSPEDALE CIVILE MAGGIORE DI VERONA 1.Presentazione: L aumento della durata

Dettagli

Sommario. 1. Scopo e applicabilità 2. Riferimenti 3. Allegati 4. Descrizione del percorso. PERCORSO Codice DVA 09 Rif. P 01. Pag.

Sommario. 1. Scopo e applicabilità 2. Riferimenti 3. Allegati 4. Descrizione del percorso. PERCORSO Codice DVA 09 Rif. P 01. Pag. Rif. P 01 Pag. 1 Sommario 1. Scopo e applicabilità 2. Riferimenti 3. Allegati 4. Descrizione del percorso REVISIONI N REV. DATA STESURA DESCRIZIONE Rif. PARAGR. Rif. PAGINA 00 20/10/2009 Prima emissione

Dettagli

Rettore Università degli Studi di Milano-Bicocca. Professore Ordinario di Medicina Nucleare Università degli Studi di Milano - Bicocca

Rettore Università degli Studi di Milano-Bicocca. Professore Ordinario di Medicina Nucleare Università degli Studi di Milano - Bicocca F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MESSA, MARIA CRISTINA Lavoro: Università degli Studi di Milano-Bicocca Piazza dell'ateneo Nuovo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GALANTINI GIAN PAOLO Data di nascita 07/07/1970

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GALANTINI GIAN PAOLO Data di nascita 07/07/1970 INFORMAZIONI PERSONALI Nome GALANTINI GIAN PAOLO Data di nascita 07/07/1970 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio POSIZIONE ORGANIZZATIVA U.O. DIAGNOSTICA PROFESSIONALE

Dettagli

Schema generale del documento:

Schema generale del documento: Schema generale del documento: Incidenza e mortalità Stadiazione e risk-assessment Trattamento stati iniziali (DCIS; DIN; LCIS; LIN; T1mic; Ca infiltrante operabile). Trattamento sistemico stadi iniziali

Dettagli

PLANNING COMUNICAZIONI LIBERE ACCETTATE ED INSERITE CORSI MONOTEMATICI

PLANNING COMUNICAZIONI LIBERE ACCETTATE ED INSERITE CORSI MONOTEMATICI Siamo lieti di informare gli autori degli abstract riportati nella seguente tabella che i Referee hanno valutato positivamente i loro lavori accettando la presentazione della comunicazione libera all'

Dettagli

ANGIOMA EPATICO Autori: Prof. A.L. Gaspari, Dott. G.S. Sica, Dott. E. Iaculli

ANGIOMA EPATICO Autori: Prof. A.L. Gaspari, Dott. G.S. Sica, Dott. E. Iaculli 1. Introduzione ANGIOMA EPATICO Autori: Prof. A.L. Gaspari, Dott. G.S. Sica, Dott. E. Iaculli Mentre un tempo la valutazione chirurgica degli angiomi epatici era limitata agli interventi in urgenza per

Dettagli

U.O.C. Radioterapia Oncologica Direttore Prof. R. Maurizi Enrici

U.O.C. Radioterapia Oncologica Direttore Prof. R. Maurizi Enrici U.O.C. Radioterapia Oncologica Direttore Prof. R. Maurizi Enrici LA STADIAZIONE LOCALE DEL CARCINOMA PROSTATICO: IL RUOLO DELLA RISONANZA MAGNETICA CON TECNICHE DI DIFFUSIONE E PERFUSIONE E VANTAGGI DEL

Dettagli

Evento Formativo accreditato ECM

Evento Formativo accreditato ECM Evento Formativo accreditato ECM INCONTRI CON L ESPERTO 2015 Aula Polo Oncologico, 6 ottobre, 10 novembre, 24 novembre 2015 ID ECM 1252-132524 ED. 1 Responsabili Scientifici: Dott. A. Fontana, Dott. A.

Dettagli

VISITE AMBULATORIALI IN LIBERA PROFESSIONE

VISITE AMBULATORIALI IN LIBERA PROFESSIONE VISITE AMBULATORIALI IN LIBERA PROFESSIONE s.c. CHIRURGIA GENERALE INDIRIZZO ONCOLOGICO 1 - EPATO-GASTRO-PANCREATICA BATTISTON CARLO COPPA JORGELINA CLARA COTSOGLOU CHRISTIAN GERMINI ALESSANDRO MAZZAFERRO

Dettagli

Il Dott. Enzo Silvestri è nato a Genova il 28 marzo1957. Istruzione

Il Dott. Enzo Silvestri è nato a Genova il 28 marzo1957. Istruzione Il Dott. Enzo Silvestri è nato a Genova il 28 marzo1957. Istruzione 1977 Diploma di maturità scientifica conseguito presso il Liceo G.D. Cassini di Genova. 1983 - Laurea in Medicina e Chirurgia presso

Dettagli

La radioterapia. Come assicurare la qualità: Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità - Novara S.C. Radioterapia

La radioterapia. Come assicurare la qualità: Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità - Novara S.C. Radioterapia Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità - Novara S.C. Radioterapia Direttore Prof.M.Krengli Come assicurare la qualità: La radioterapia G ius eppina G ambaro S S R adioterapia AOU Novara

Dettagli