Business World Food Magazine

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Business World Food Magazine"

Transcript

1 Business World Food Magazine ISTITUZIONALI MULTIPRODOTTO LATTIERO CASEARIO CARNI E SALUMI HO.RE.CA. SURGELATI DOLCIARIO BTOBIO Supplemento a Mixer Luglio-Agosto 2012 n >> 02 Luglio / July 2012

2 May 19 / 22 maggio 2013 TUTTOFOOD è la fiera internazionale del cibo per eccellenza. Partecipare a TUTTOFOOD non significa soltanto conoscere i protagonisti dell alimentare italiano ed internazionale, che si danno appuntamento a Fiera Milano, ma anche entrare nel circuito di una manifestazione globale. La scelta di un alto profilo professionale e la focalizzazione sull innovazione dell industria e della distribuzione, l hanno resa la manifestazione agroalimentare di riferimento in Italia e nel mondo. Una formula esclusivamente business to business unitamente alla varietà e completezza delle merceologie rappresentate fanno di TUTTOFOOD l appuntamento multinazionale da non perdere.

3 SAVE THE DATE maggio/may 2013 editorial strategie vincenti Winning strategies Among the numerous drivers that Fiera Milano makes available to ensure success for the events that make up its prestigious portfolio - and TUTTOFOOD is a worthy example - are included, amongst other factors, partnerships that reflect Fiera Milano s mission: seeking excellence and internationalisation of Italian quality products/services. This therefore is one of the reasons for the alliance with AIDEPI, been active in national and international promotion, not only of the member businesses, but of the confectionary industry in general. Another deciding factor is the attention paid by the association to the global theme of nutrition, from a health and sustainability point of view: this, above all from an EXPO 2015 angle, is a crucial fact. Thus with an industry in common, it was rightfully decided to insert the second edition of BtoBIO the two yearly international and professional event on certified organic products into the 2013 edition of TUTTOFOOD. We believed it right to offer the trade members the important exposure offered by a heavily international event and the opportunity to open new business channels, given that over and above consolidating specialisation, the businesses of a sector which has not been hit by the recession and which has in its safety and respect for the environment an inestimable added value, aim decisively at increasing their market share even regards normal trade. Marco Serioli Exhibitions Director Fiera Milano Spa Tra i molti, qualificati e qualificanti, driver che Fiera Milano mette in campo per portare al successo gli eventi che fanno parte del proprio prestigioso portafoglio e TUTTOFOOD ne è un degno rappresentante ci sono partnership con importanti Associazioni di categoria o con iniziative che ben si integrano con la sua mission: la ricerca dell eccellenza e l internazionalizzazione della qualità italiana. Ecco, quindi, una delle motivazioni che hanno portato all alleanza con AIDEPI, l Associazione che riunisce i produttori di pasta, dolci e affini, fin dalla sua costituzione molto attiva nella promozione, nazionale ed internazionale, non solo delle aziende associate, ma del settore dolciario nel suo complesso. Altro aspetto decisivo che ha determinato questa partnership è l attenzione posta dall Associazione verso il tema globale dell alimentazione, da un punto di vista nutrizionale e di sostenibilità: questo, soprattutto nella prospettiva di EXPO 2015, è un elemento di rilevanza straordinaria. Nello stesso filone si inserisce, a pieno titolo, la decisione di inserire, in maniera organica e strutturata, della seconda edizione di BtoBIO la biennale, internazionale e professionale, del biologico certificato nell edizione 2013 di TUTTOFOOD. Abbiamo ritenuto infatti di offrire, agli operatori del settore biologico ed agroalimentare tradizionale, l importante palcoscenico rappresentato da un evento di forte impronta internazionale come TUTTOFOOD. Una grande opportunità di aprire nuovi canali di business per le aziende di un settore che non conosce crisi in nessun angolo del pianeta. Un occasione unica per un settore che fa di sicurezza, genuinità e rispetto per l ambiente valori aggiunti inestimabili e che punta, non solo a consolidare lo specializzato, ma anche ad aumentare le quote di mercato anche nel normal trade. di Marco Serioli Direttore Exhibitions Fiera Milano Spa

4

5 SAVE THE DATE maggio/may 2013 editorial SENSAZIONI POSITIVE Proud to be noted We are currently receiving a really positive feedback and I would firstly like to warmly thank those businesses, buyers, institutions and associations who in these first months of intense activity, have rewarded us with their input. In providing us with lots of encouraging feedback, also with reference to this magazine, they have strengthened our conviction that we are taking the right direction in making TUTTOFOOD the hallmark event of 2013 and which will push the entire sector decisively towards EXPO The relationship that is being developed with the Italian and international buyers, with over 1000 of whom there has been an intense exchange of information, is both encouraging and in my opinion of great interest to the businesses. And the rapid incoming bookings means that some halls, with eleven months to go before kick-off, are almost full, and is forcing us to continually revise space allocation. The important agreements regards collaboration which Marco Serioli mentioned are encouraging too. We also have to include the top-level agreement which will grant us access to the professionalism and competence of SymphonyIRI Group, providing us with periodical market trend updates and who will be key players at the event and of all the activities leading up to the event. Indeed, I will give you a sneak preview of such an example - an important convention coming up in September in collaboration with AIDEPI, focusing on desserts/sweets. All the attention devoted to TUTTOFOOD, and also due to the promotional activities we have undertaken, is of a markedly high level and all eyes are on us! We know it, and we are proud of it. We will not disappoint. Paolo Borgio Exhibition Manager TUTTOFOOD 2013 Quelle che registriamo sono sensazioni estremamente positive e mi piace subito ringraziare di cuore chi - Aziende, Buyer, Istituzioni, Associazioni - in questi primi e intensi mesi di lavoro, ci ha gratificato con la propria attenzione e facendoci pervenire numerosi feedback incoraggianti, anche riferiti a questo magazine; ha rafforzato la nostra convinzione di aver intrapreso la strada giusta per fare di TUTTOFOOD l evento che caratterizzerà il 2013 e proietterà con decisione l intero settore verso EXPO Incoraggiante - e a mio avviso di grande interesse per le Aziende - è il feeling che si sta instaurando con i Buyer italiani ed internazionali, con oltre mille dei quali è in corso un intenso scambio di informazioni; mentre il rapido avanzamento del processo di prenotazione - alcuni Padiglioni risultano già, ad undici mesi dal taglio del nastro, quasi al completo - ci impone di rivedere di continuo la suddivisione degli spazi. Come ci incoraggiano molto gli importanti accordi di collaborazione a cui ha accennato Marco Serioli, ai quali si aggiunge quello - di grande valenza - che ci permette di poter contare sulla professionalità e competenza di SymphonyIRI Group, che ci fornisce aggiornamenti periodici sugli andamenti di mercato e che sarà tra i protagonisti dell evento e di tutto il percorso di avvicinamento ad esso, a cominciare - vi do una piccola anteprima - da un importante Convegno, che organizzeremo a settembre in collaborazione con AIDEPI e dedicato ai dolci. L attenzione intorno a TUTTOFOOD, insomma e anche grazie alle iniziative di promozione che abbiamo intrapreso, è decisamente molto elevata e tutti gli occhi sono puntati su di noi. Ne siamo consapevoli ed orgogliosi. Non deluderemo le attese. Paolo Borgio Exhibition Manager TUTTOFOOD 2013

6 4 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Le nostre birre sono speciali. Ma i vostri clienti lo sono di più. Bièrethèque è molto più che una selezione speciale di birre speciali, è un progetto che riunisce i più grandi intenditori di birra: voi, noi e i vostri clienti. Bièrethèque mette a vostra disposizione prodotti e servizi a regola d arte, con assistenza costante al gestore e attenzione per il consumatore. Per scoprirli vi basterà consultare il nostro sito internet: bieretheque.it. Con Bièrethèque diventerete ambasciatori della cultura della birra e punto di riferimento anche per i vostri clienti più esigenti Tel

7 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 5 summary 01 Strategie vincenti Winning strategies 03 Sensazioni positive Positive feelings 06 Qualità certificata: un passo avanti Certified quality: a step ahead 08 Protagonisti e propositivi Protagonist and proposition 12 Un orizzonte internazionale A international horizon 14 Il settore resiste The secotor is resisting SAVE THE DATE maggio/may A TUTTOFOOD sarà DOLCE ITALIA At TUTTOFOOD will DOLCE ITALIA 20 TUTTOFOOD il partner ideale TUTTOFOOD the ideal partner 24 Aggiornati, in tempo reale Updated, in real time 26 Il profilo migliore The best profile 28 Il successo? Un lavoro di squadra The success? A team work 30 Ascoltiamo chi produce Listen to the producers TUTTOFOOD Magazine Numero 2 - Luglio-Agosto 2012 Direttore editoriale: Paolo Borgio Coordinamento editoriale: Marco Torricelli Art director: Luca Ballirò Impaginazione: Creo Italia Hanno collaborato a questo numero: Marco Serioli, TFM - Treatments For Media Progettazione grafica e stampa: Creo Italia Supplemento a Mixer Luglio-Agosto 2012 n Direttore responsabile: Antonio Greco Pubblicazione in diffusione gratuita Editore Fiera Milano Media spa SS del sempione Rho (MI) Registrazione tribunale di Milano n: 88 dell 8/3/1986 Iscrizione Roc n del 25/07/ Idee innovative per un B2B vincente Innovative solutions for a winning B2B 34 Cerchiamo le eccellenze We look for best practices 36 La qualità fa la differenza Quality makes the difference 38 Sicurezza trasparente Evident security 40 Innovazione e responsabilità Innovation and responsibility 42 Dicono di noi Talking about us 44 Come ti apro le porte del mondo Let me open the dors of the world for you

8 6 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Qualità certificata: Certified quality: un passo in avanti a step ahead L obiettivo è chiaro: una maggiore tutela dei prodotti di alta qualità, in Europa e ora la strada è tracciata, dopo che il Parlamento ed il Consiglio Europeo hanno sottoscritto, a fine giugno, un accordo che fa compiere un passo in avanti lungo il percorso avviato dal Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento Europeo, Paolo De Castro che porterà alla certificazione continentale di qualità. L accordo, dice De Castro: Consente di riformare l importante sistema di qualità certificata per i prodotti alimentari del Made in Italy che tutto il mondo ci invidia. Molte le novità importanti: Innanzitutto spiega il Presidente della Commissione Agricoltura il rafforzamento del sistema di controllo anti-contraffazione attraverso l autorizzazione, per ogni Stato Membro, di identificare l autorità incaricata ai controlli. Per i prodotti DOP e IGP, abbiamo introdotto la possibilità di indicare in etichetta marchi d area, riproduzioni della zona di origine geografica e di riferimenti testuali, grafici o simbolici dello Stato membro e/o regione in cui è collocata tale zona di origine. The objective is clear: greater protection of high quality products, in Europe the path has now been traced, from the moment that the Parliament and the European Council have signed, at the end of June, an agreement that allows them to take a step ahead down this path started by the President of the Agriculture and Rural Development Commission of the Parliament, Paolo De Castro which will bring about continental certifications of quality. The agreement, states De Castro: Allows the reform of the important certified quality system for the Made in Italy products which are the envy of the entire world. There are many important new elements: In the first place explains the President of the Agriculture Commission the reinforcement of the anti-counterfeiting control system by means of the authorisation, for each Member State, to identify the authority charged with the task of the controls. For the PDO and PGI pro-

9 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 7 Paolo De Castro Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento Europeo ducts, we have introduced the possibility of indicating the area marks on the label, which are reproductions of the zones of geographic origin with textual, graphic or symbolic references of the Member State and/or region in which said zone of origin is located. Also the amendments of the Parliament regarding STG products (Traditional Guaranteed Specialities) have been accepted, among them a simplified procedure for the substitution of registered denomination without reserve of the name, as is the case of our Pizza Napoletana and the extension of the list of products admissible for European certification of some symbols of our Made in Italy such as chocolate. No less important, however stresses De Castro is the segment of the dossier of the norms of commercialisation. It is an opportune result to ward off the risk of losing the precious results obtained regarding labelling of origin, especially for the fruit and vegetable sector. One regret is the lack of adhesion of the Council to the request of the Parliament to extend the production planning of the dairy-cheese sector to the other products of certified quality: On this very important theme we do not however intend upon giving up concludes De Castro and the battle shall continue within the regulations on the COM (Common Organisation of the agricultural Markets), an integral part of the reform dossier of the Common Agricultural Policy. Sono stati poi recepiti anche gli emendamenti del Parlamento sui prodotti STG (Specialità Tradizionale Garantita), tra cui una procedura semplificata per la sostituzione di denominazioni registrate senza riserva del nome, come nel caso della nostra Pizza Napoletana e l estensione della lista di prodotti ammissibili a certificazione europea di alcuni simboli del nostro Made in Italy come il cioccolato. Non meno importante, però sottolinea De Castro è lo stralcio dal dossier delle norme di commercializzazione. Un risultato opportuno per scongiurare il rischio di rimettere in discussione i preziosi risultati raggiunti in materia di etichettatura di origine, soprattutto per l ortofrutta. Unico rammarico la non adesione del Consiglio alla richiesta del Parlamento di estendere la programmazione produttiva del settore lattiero-caseario agli altri prodotti di qualità certificata: Su questo importantissimo tema non intendiamo però mollare la presa conclude De Castro e la battaglia continuerà all interno del regolamento sull OCM (l Organizzazione Comune dei Mercati agricoli), parte integrante del dossier di riforma della Politica Agricola Comune.

10 8 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Protagonisti Protagonists e propositivi and proposition Due eventi, in particolare, hanno visto TUTTOFOOD protagonista su palcoscenici diversi, ma entrambi di straordinaria importanza ed in grado di dare maggiore concretezza alle iniziative tese ad affermarne l immagine internazionale. Il primo è stato possibile grazie al rapporto di collaborazione fatto di programmi di scambio per i buyer, seminari e presenze ai reciproci eventi stretto con la National Association for the Specialty Food Trade (NASFT), l Associazione nazionale americana dedicata allo Specialty Food, le specialità alimentari che muovono decine di miliardi di dollari l anno. Il secondo è nato dalla condivisione con S.Pellegrino della passione per l eccellenza e la ricerca dell alta qualità senza compromessi: la grande azienda italiana, su questo fronte, è da sempre simbolo di assoluta garanzia ed aver affiancato il nome di TUTTOFOOD al suo è motivo di grande orgoglio. Ambasciatori di qualità Se le esportazioni italiane negli Stati Uniti, in prodotti alimentari e vini, hanno raggiunto nel 2011 il valore di tre miliardi di euro - 1,8 in alimentari e 1,2 in vini - è grazie ai prodotti di assoluta eccellenza - afferma Luca Franchetti Pardo, Vice Capo Missione dell Ambasciata d Italia a Washington - che il nostro Paese è in grado di porre all attenzione di un mercato che riveste un importanza strategica per l agroalimentare. Luca Franchetti Pardo, Vice Capo Missione dell Ambasciata d Italia a Washington Two events, in particular, have seen TUT- TOFOOD as the protagonist on different stages, but both of them of extraordinary importance and able to give greater practicability to the initiatives set up to affirm its international image. Ambassadors of quality If Italian exports of food and wine products to the United States in 2011 have reached the level of value amounting to three billion Euros 1.8 in food and 1.2 in wine it is thanks to products of absolute excellence affirms Luca Franchetti Pardo, Deputy of the Italian Embassy Mission in Washington that our country is able to direct the attention of a market that carries strategic importance for the food production industry. And, it is precisely at the Italian Embassy of Washington that TUTTOFOOD has been a protagonist, consistently with its own mission, made up of innovation, international

11 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 9 E, proprio all Ambasciata italiana a Washington, TUT- TOFOOD è stato protagonista, coerentemente con la propria mission, fatta di innovazione, vocazione internazionale e scelta delle partnership più prestigiose, dell evento conclusivo della Summer Fancy Food - la più importante fiera commerciale del settore alimentare nel Nord America ed al quale hanno preso parte oltre 300 espositori, giornalisti e rappresentanti delle Agenzie governative americane competenti in materia alimentare, agricola e doganale. Summer Fancy Food rappresenta una vetrina senza pari per promuovere oltre Oceano l eccellenza dei prodotti autentici: non solo dal punto di vista della qualità e della varietà, ma anche in relazione alla salvaguardia della salute e al rapporto qualità-prezzo, che in molti casi risulta particolarmente attraente per il consumatore americano. Con il vento in poppa La S.Pellegrino Cooking Cup - simbolo di perfetta simbiosi tra elementi che caratterizzano la cultura e la storia del nostro paese: la passione per il mare e le eccellenze gastronomiche - non poteva che trovare in TUTTOFOOD un sostenitore entusiasta. La regata, una combinata vela-cucina organizzata dalla Compagnia della Vela di Venezia e da S.Pellegrino, e l evento milanese hanno infatti in comune l aspirazione di offrire, all alta qualità italiana, una vetrina internazionale in grado di recepirne al meglio le potenzialità e le proposte innovative di cui è portatrice. vocation and choice of the most prestigious partnerships, of the conclusive event of Summer Fancy Food the most important trade fair of the food sector in North America and in which over 300 exhibitors took part, as well as journalists and representatives of American government agencies concerned with food, agriculture and customs issues. With the wind in our sails The S. Pellegrino Cooking Cup symbol of perfect symbiosis between elements that characterise the culture and history of our country: the passion for the sea and our gastronomic excellence could not find a more enthusiastic supporter than TUTTOFOOD. The regatta, a combined sailing-cooking event organised by the Compagnia della Vela di Venezia and by S. Pellegrino, and the Milanese event have indeed the common aspiration of offering an international showcase of Italian high quality, able to

12 10 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Il logo di TUTTOFOOD affiancato a quello di altri prestigiosi sponsor Non a caso, insomma, TUTTOFOOD ha scelto di affiancare il proprio nome al trofeo Young Chef of the Year, una competizione nella competizione, riservata ai mercati di S. Pellegrino e Acqua Panna: con un giovane cuoco impegnato a cucinare sulla barca del Paese di riferimento abbinandolo ad un team velico. Il miglior piatto preparato da uno chef professionista, e vincitore del Trofeo S. Pellegrino, è stato giudicato il Chard mackerel with garlic custard, split peas, onion and Roasted Rice dell australiano Richard Ousby, che ha così contribuito alla vittoria finale dello scafo Australia; mentre il Trofeo Acqua Panna per il cuoco non professionista è andato alle Sarde in saor con polenta di riso ai bisi di Luca Nogara imbarcato su Spritznaker. L evento in laguna, peraltro, ha rappresentato l ideale anticipazione dello spirito con il quale TUTTOFOOD intende svolgere il proprio ruolo di promotore dell alta gamma italiana nel mondo, declinandola nelle sue molteplici dimensioni, ricche di professionalità ma anche di creatività, entusiasmo e capacità di innovare. best understand the potential and innovative proposals that it highlights. It is not by chance that TUTTOFOOD has chosen to place its name alongside the Young Chef of the Year trophy, which is a competition within a competition, reserved for the markets of S. Pellegrino and Acqua Panna: with a young cook busy cooking on the boat of the reference country that is coupled with a sailing team. The event in the lagoon, as a matter of fact, has represented the ideal preview of the spirit with which TUTTOFOOD intends to carry out its own role as promoter of high-range Italian products in the world, dividing it into its multiple dimensions, with a wealth of professionalism but also of creativity, enthusiasm and capacity for innovation.

13 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 11

14 12 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Un orizzonte A international internazionale horizon Una partnership, della quale TUTTOFOOD è particolarmente orgogliosa, è quella instaurata con SymphonyIRI Group, leader a livello mondiale nei servizi informativi e insights sul consumatore, sullo shopper e sulla distribuzione. Angelo Massaro, General Manager per l Italia, ci spiega i motivi che hanno reso possibile questo accordo di collaborazione: Abbiamo accolto con grande soddisfazione esordisce l opportunità di questa partnership con TUTTOFOOD, perché potremo consolidare il rapporto con operatori molto importanti, con i quali lavoriamo già da tempo, ma anche di entrare in contatto con realtà nuove. Uno dei motivi di entusiasmo, peraltro, deriva dal fatto che TUTTOFOOD ci permetterà di spostare il nostro orizzonte verso EXPO 2015, un evento che garantirà una visibilità enorme a tutti partecipanti. Che effetto fa sapere che i vostri dati e le vostre analisi sono spesso decisivi per le strategie aziendali? Siamo consapevoli di quali e quante aspettative vengono riposte su di noi e sappiamo bene che anche stavolta ci attende un lavoro impegnativo, ma quello che ci stimola molto è la straordinaria consonanza che abbiamo avuto modo di riscontrare tra la nostra visione dei possibili scenari futuri del mercato e quella che caratterizza il concept di TUTTOFOOD, che intende rappresentare un autentica opportunità di internazionalizzazione per le aziende italiane. He was on the team that founded SymphonyIRI in Italy in Before becoming General Manager for Italy, he headed the Spanish unit, covered various roles on a European and global level. Angelo Massaro G.M. SimphonyIRI Group Italy Ha fatto parte del team che ha fondato SymphonyIRI in Italia nel Prima di diventare General Manager per l Italia, ha guidato la unit spagnola, ha assunto diversi incarichi a livello europeo e globale.

15 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 13 Angelo Massaro, General Manager for Italy, tells us the reasons that have made this collaboration agreement possible. What does it feel like to know that your data and your analyses are often a deciding factor for company strategies? What we find very stimulating is the extraordinary congruence we have found between our vision of possible future market scenarios and the characteristic vision of the TUTTOFOOD concept, which aims to be a real internationalisation opportunity for Italian companies. What role could SymphonyIRI Group play in the run up to TUTTOFOOD 2013? One of the contributions we continue to make, thanks to the international network we belong to, is presentation to Italian companies of what we believe are interesting models typical of other businesses and that could be subjects for study. In your opinion, what are the two absolutely necessary points that Italian companies must focus on? Without doubt innovation, which still receives scant attention in Italy, despite being very important abroad. The other issue I would like to highlight is that we must focus more decisively on quality, an element that has always characterised goods made in Italy. Perhaps with greater attention to the information made available. In time we have had the chance to check the performance of those companies that have acted on the figures put at their disposal and compare them with those who decided they could ignore this information. Very often the results show big differences. Without updated reliable information, the risk today is that the correct business decisions are not made. Quale potrà essere il ruolo di SymphonyIRI Group nella marcia di avvicinamento a TUTTO- FOOD 2013? Guardare all estero e cercare di ampliare il proprio mercato è fondamentale e bene fanno gli organizzatori di TUTTOFOOD a mettere l accento sulla propria vocazione internazionale. Avere a disposizione informazioni aggiornate e complete su quanto avviene oltre i confini nazionali potrebbe rivelarsi molto importante e uno dei contributi che contiamo di poter dare, grazie alla rete internazionale di cui facciamo parte, è la presentazione, alle aziende italiane, di quelli che riteniamo essere alcuni modelli interessanti che caratterizzano altre realtà e che potrebbero essere oggetto di studio. Quali sono, a suo avviso, i due temi imprescindibili sui quali devono concentrarsi le aziende italiane? Senza dubbio l innovazione, verso la quale registro ancora scarsa attenzione nel nostro Paese, mentre invece il tema è molto sentito all estero; altro argomento sul quale vorrei porre l accento è quello relativo alla necessità di uscire dalla logica legata alle formule promozionali ed alle battaglie sui prezzi: occorre puntare con maggiore decisione sulla qualità, un elemento da sempre caratteristico del Made in Italy. Magari con una maggiore attenzione alle informazioni che vengono messe a disposizione. Nel tempo abbiamo avuto modo di verificare quanti e quali siano state le performance di chi ha voluto e saputo far tesoro dei dati messi a disposizione e il confronto con chi ha ritenuto di poterne fare a meno. Molto spesso i risultati sono differenti. Senza informazioni aggiornate e attendibili, oggi, si rischia di non prendere le decisioni di business corrette.

16 14 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Il settore The sector resiste is resisting di Marco Limonta Che questa non sia la stagione dell oro lo sappiamo bene, ma le informazioni a disposizione di SymphonyIRI Group, aggiornate a maggio scorso, indicano che gli alimenti e le bevande hanno un trend migliore rispetto alle altre categorie del Largo Consumo e in qualche caso fanno registrare risultati molto positivi. I volumi ed i valori maggiori, quasi sette miliardi e mezzo, sono quelli delle Bevande nel Canale Moderno, con un trend dei volumi leggermente sopra allo zero. Le Bevande nel Fuori Casa registrano un +1,2% a valore (anno terminante a maggio 2012). I dati dei primi mesi del 2012 mostrano che il reparto sta segnando il passo. Ad un incremento in valore, per la categoria dei Surgelati, fa da contraltare una flessione delle performance in volume. Molto bene, nell ultimo anno, si sono comportati i Formaggi Confezionati. La categoria che ha fatto registrare la performance più interessante, però, è senza dubbio quella della Carne a peso imposto, con un incremento a volume del 14,8% confermato da un altrettanto incoraggiante progressione, quantificabile nel 14,7%. Molto bene è andata anche la categoria Salumi confezionati. Anche qui innovazione e servizio trainano la categoria. Il mercato dell Olio è sostanzialmente stabile nel suo complesso con buone performance degli oli di oliva e Marco Limonta, Client Service Account Director di SymphonyIRI Group We are all too aware that this is not a golden moment, but information at the disposal of SymphonyIRI Group, updated to May this year, show that food and beverage are enjoying better performance that the other Basic Commodity categories and are even, in some cases, posting positive results. The biggest volumes and values, almost seven and a half billion, are those of Drinks in the modern channel, with a volume trend slightly above zero. Drinks consumed Outside the Home posted an increase of 1.2% in value (year to May 2012). Figures from the early months of 2012 show that the sector is setting the pace. An increase in value for the Frozen Foods category is contrasted by a drop in performance in terms of volume. Packaged Cheese has behaved very well over the last year. The category that has registered the best performance however, is without doubt that

17 TUTTOFOOD MAGAZINE Vendite in valore e in volume - Anno Terminante a maggio ,2% L incremento in valore registrato dal Biologico Le vendite in valore maggio Le vendite in volume maggio of Fixed weight meat, with a 14.8% increase in volume, confirmed by an equally encouraging 14.7% growth. The Packaged cold meat category also made good progress. Here again, innovation and service are the category drivers. The Oil market is basically stable overall with good performance by olive oils while seed oils are suffering. Pasta is seeing a period of good growth; over recent months it has been under pressure due to a new rise in inflation. The Organic category is doing decidedly well on markets, confirming the growing interest of consumers, with almost double figure growth in value and excellent results in volume as well. Over the next few months Food & Beverage will also be under pressure, however we must trust in the anti-cyclical nature of this sector that at least allows for limited losses. sofferenza di quelli di semi. La Pasta, che sta vivendo un periodo di buona crescita, negli ultimi mesi è messa sotto pressione a causa di una rinnovata spinta inflazionistica. Decisamente positivo l andamento, sui mercati, della categoria Biologico, che conferma il crescente interesse dei consumatori e sfiora la doppia cifra quanto a crescita a valore, ma che anche a volume ha ottenuto ottimi risultati. Nei prossimi mesi anche il Food & Beverage sarà sotto pressione, tuttavia occorre confidare nel carattere di anticiclicità del comparto che quantomeno permetterà di ridurre le perdite. //////// 15

18 16 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE a tuttofood At TUTTOFOOD sarà dolce italia will DOLCE ITALIA Un alleanza decisiva, per TUTTOFOOD sarà quella stretta, da Fiera Milano, con AIDEPI (l Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane), che riunisce 130 aziende 100 delle quali appartengono al settore dolciario che generano un fatturato di 17 miliardi di Euro, quasi il 25% realizzato all estero. AIDEPI, proprietaria del marchio DOLCE ITALIA, ha infatti deciso di puntare su TUTTOFOOD come manifestazione italiana di riferimento e l accordo, che sarà in vigore fino al 2021, porterà alla realizzazione di work-shop e convegni dedicati, per accompagnare le aziende del settore dolciario all appuntamento con la manifestazione, dove DOLCE ITALIA avrà a disposizione, nel Padiglione 11, un ampia area dedicata. Enrico Pazzali, Amministratore Delegato di Fiera Milano SpA, spiega che si tratta di un accordo importante, che pone le basi per una proficua collaborazione con le aziende di un settore strategico dell economia italiana. Fiera Milano ha scelto AIDEPI, primo polo dell industria alimentare italiana, consapevole che essa rappresenta i grandi marchi internazionali così come piccole e medie imprese, con brand consolidati, e porta con sé uno straordinario bagaglio di storia e tradizione. 130 le aziende associate 80% del mercato di dolce e pasta 13,5% del fatturato alimentare italiano 20% dell esportazione alimentare Fiera Milano has signed a crucial alliance for the duration of TUTTOFOOD with AIDEPI (Italian Association of Confectionery and Pasta Industries). It represents 130 companies 100 of which belonging to the confectionery sector which generate a turnover of 16 billion, 25% of it exported. Enrico Pazzali, CEO of Fiera Milano SpA, explains that this is an important agreement that lays the foundations for profitable collaboration with companies

19 TUTTOFOOD MAGAZINE //////// 17 Settore industriale dolciario Produzione globale: tonnellate Fatturato: milioni di euro Unità produttive: 220, con circa addetti Materie prime agricole utilizzate: oltre tonnellate Esportazione di prodotti finiti: milioni di euro Saldo commerciale: milioni di euro Settore della pasta Produzione globale: tonnellate Fatturato: milioni di euro Unità produttive: 139 con circa addetti Materie prime agricole utilizzate: tonnellate Esportazione di paste alimentari: milioni di euro (Fonte: AIDEPI) Sector figures Confectionery Global production: tons Turnover: million. Production units: 220, with around employees Raw farmed materials used: tons Exports of finished products: million Trade balance: million Pasta Global production: tons Turnover: million Production units: 139, with around employees Raw farmed materials used: tons Exports of food pastas: million Un BUSINESS DA 712,8 MILIARDI Per cominciare, un dato annuale interessante: è quello relativo al cosiddetto Mercato delle Ricorrenze, che nel 2011 ha fatto registrare un volume di affari di 821 milioni di Euro, con un incremento del 2,6% rispetto all anno precedente. Per quanto riguarda le specifiche categorie, invece, abbiamo ritenuto opportuno prendere, come riferimento, i dati relativi ad un singolo mese, messi a disposizione da SymphonyIRI Group, così da avere una visione più omogenea della situazione di un mercato che, complessivamente, ad aprile 2012 (quello è il mese preso in esame) ha fatto registrare un volume di affari pari a 712,8 milioni di Euro. Ecco il dettaglio delle singole categorie, messo a confronto con lo stesso mese dell anno precedente: Spalmabili Dolci Il mercato ha raggiunto un valore di 52 milioni e mezzo di euro, con un trend positivo medio a valore visto che l aumento si registrava in tutti i canali quantificabile in un +4%. Cacao in polvere Altro settore in cui tutti i canali registrano un trend positivo: ha toccato quota 1,8 milioni, con un incremento del 10,5%. Pane e Sostitutivi 117,3 i milioni che sono stati messi in circolazione, con una crescita del 5%. L unico segmento in sofferenza apin one of the strategic sectors in the Italian economy. Fiera Milano has chosen AIDEPI, the leading hub of the Italian food industry, in the knowledge that it represents big international brands and also PMIs, with consolidated names, and brings with it an extraordinary amount of history and tradition. A business worth 712,8 billion To begin with, an interesting annual figure related to the so-called Special Occasion

20 18 //////// TUTTOFOOD MAGAZINE Commenti... Fuori Pasto Dolci Cacao in polvere Prodotti Forno Cereali Prima Colazione Merendine Fresche Ricorrenze Pane e Sostitutivi Gelati Spalmabili Dolci Nel Nel mese Aprile 2012 il mercato dei Fuori Pasto Dolci ha sviluppato un giro d affari pari a 160,8 Mio di Euro, con una variazione di -10,3% rispetto al mese corrispondente. L unico segmento che registra un trend positivo rilevante (+10,3) è quello degli Snack Dolci Base Wafer. Nel mese di Aprile 2012 il mercato del Cacao in polvere vale 1,8 Mio di Euro, con una variazione del 10,5 %. Tutti i canali registrano un trend positivo. In In quest ultimo mese i Prodotti da Forno hanno registrato un giro d affari di 290,4 Milioni di Euro con un trend positivo di 2,6%. Gli unici mercati con un trend negativo sono le Torte Pronte (-11,9) e all interno della Pasticceria risulta in sofferenza il segmento dell Assortita. Il mercato dei cereali nel mese di Aprile vale 31,8 Milioni di Euro con un trend negativo di -1,9% generalizzato in tutti i canali. Nel mese di Aprile 12 il mercato delle Merendine Fresche registra un valore di 11,3 Mio di Euro con un trend negativo di -4,3%. Il trend negativo, generalizzato in tutti i canali, è più spinto nel canale Discount -19,1%. Nell Anno 2011 il mercato delle Ricorrenze vale 821 Mio di Euro, in crescita rispetto all anno precedente (+2,6%). Nel bimestre MA12 tale mercato vale 342 Mio di Euro a Valore. Il trend di questo bimestre è negativo: -1,6%. Nel mese di Aprile 2012 il mercato del Pane e dei Sostitutivi vale 117,3 Mio di Euro e registra una crescita del 5%. L unico segmento in sofferenza è il Pane da Cuocere (-9,9). Nel mese di Aprile il mercato dei Gelati vale 55,9 Mio di Euro con una flessione delle vendite di -18,5%. Tutti i segmenti sono in sofferenza.a Nel mese di Aprile il mercato degli Spalmabili Dolci vale 52,5 Mio Euro con un trend positivo a valore (+4%). Tale aumento si registra in tutti i canali. pariva (-9,9%,) il Pane da Cuocere. Prodotti da Forno Il giro di affari è stato di 290,4 milioni, con un trend positivo del 2,6%, ma le Torte Pronte, con il -11,9% fatto registrare hanno contribuito ad abbassare un rendimento altrimenti molto più elevato. Merendine Fresche Negativo (-4,3%) il mercato, che ha comunque toccato gli 11,3 milioni. A soffrire è stato soprattutto il canale Discount, il cui -19,1% ha pesantemente condizionato il dato complessivo. Cereali Il volume di affari ha toccato i 31,8 milioni, ma con un leggero calo (1,9%) comune a tutti i canali. Fuori Pasto Dolci 160,8 sono i milioni che ne rappresentano il volume di affari, con una flessione del 10,3% rispetto al mese corrispondente. In controtendenza gli Snack Dolci Base Wafer, che sono cresciuti con una percentuale identica. Gelati Le condizioni climatiche non hanno certo aiutato, tanto che tutti i segmenti sono risultati in sofferenza: il mercato che ha toccato i 55,9 milioni, con una flessione delle vendite quantificabile nel 18,5%. Market, which in 2011 registered a business volume of 821 million, an increase of 2.6% over the previous year. For the specific categories we have taken the figures provided by SymphonyIRI Group relative to the month of April 2012, when the market posted a turnover of million. Sweet Spreads, 52.5 million (+4%); Cocoa powder, 1.8 million (+10.5%); Bread and Similar, million (+5%); Baked Products, (+2.6%), but Ready-made Cakes (-11.9%) bring down an otherwise very high performance; Fresh Packaged Snacks, 11.3 million (-4.3%); Cereals, 31.8 million (-1.9%); Sweet Snacks, million (- 10.3%); Ice Cream, 55.9 million (-18.5%).

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Import-export di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Il riso rappresenta dopo il frumento la coltura più diffusa al mondo. L Italia è il principale Paese produttore ed esportatore di riso dell

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli