9. European Board of Orthodontists pag. 204

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "9. European Board of Orthodontists pag. 204"

Transcript

1 INDICE Introduzione pag Analisi di studio fondamentali ad inizio trattamento pag Cartella clinica pag Impronte e modelli di studio pag Presa dell'impronta pag Fasi di laboratorio pag Fotografia pag Attrezzatura fotografica pag Requisiti delle foto ortodontiche pag Gli errori in fotografia pag Ortopantomografia pag Teleradiografie in proiezione latero-laterale e in proiezione postero-anteriore con relativi tracciati anatomici e cefalometrie pag Radiografia digitale pag Analisi di studio durante il trattamento pag Diario clinico pag Analisi di studio finali pag Analisi di studio a distanza pag Archiviazione pag Archiviazione tradizionale pag Archiviazione digitale pag Perché i boards : storia ed obiettivi pag Model Display S.I.D.O. pag Regole di esame pag Possesso dei requisiti pag Identificazione del candidato pag. 118

2 Categoria dei casi pag Documentazione necessaria pag Qualità della documentazione pag Presentazione dei casi pag Esame orale pag Valutazione e giudizio pag Esempio di case report coronato da successo pag Italian Board of Orthodontics pag Regole di esame pag Possesso dei requisiti pag Identificazione del candidato pag Categorie dei casi pag Documentazione necessaria pag Qualità della documentazione pag Presentazione dei casi pag Esame orale pag Valutazione e giudizio pag Esempio di case report coronato da successo pag European Board of Orthodontists pag Regole di esame pag Possesso dei requisiti pag Identificazione del candidato pag Categorie dei casi pag Documentazione necessaria pag Qualità della documentazione pag Criteri di esclusione pag Presentazione dei casi pag Esame orale pag. 220

3 10.2. Valutazione e giudizio pag Esempio di case report coronato da successo pag Presentazione ai Boards tramite videoproiezione pag Discussione pag Conclusioni pag. 260 Bibliografia pag. 261

4 Capitolo 1 1. Introduzione Sempre più si sta diffondendo, nell ambito delle principali associazioni ortodontiche nazionali ed internazionali, la tendenza ad assegnare importanti riconoscimenti e certificazioni in conseguenza della presentazione di un certo numero di casi trattati e documentati. L ingresso, come socio ordinario, all interno delle più qualificate società ortodontiche è spesso subordinato a tale consuetudine. Nell ultimo decennio sono state inoltre istituite le prestigiose certificazioni dell Italian Board of Orthodontics e dell European Board of Orthodontists 1 da parte della Società Italiana di Ortodonzia (S.I.D.O.) e dell European Orthodontic Society (E.O.S.). Ogni anno, in corrispondenza dei congressi annuali delle suddette società, diversi ortodontisti si sottopongono volontariamente al giudizio di colleghi esperti e presentano una selezione dei propri casi, sperando di ottenere l ambito riconoscimento. Negli Stati Uniti, dove l istituzione dell American Board of Orthodontics è presente fin dal 1929, il diploma A.B.O. costituisce non solo una tappa fondamentale della carriera professionale di universitari e di liberi professionisti ambiziosi, ma rappresenta anche un incentivo al miglioramento delle capacità professionali di ciascun ortodontista 2. La necessità di superare tali esami ha accresciuto il bisogno di una raccolta ordinata e sistematica delle analisi di studio ed ha

5 reso l ortodontista più attento nell esecuzione di tale operazione. A volte la mancanza di un record di studio può significare l impossibilità di presentare un caso, che magari ha ottenuto risultati superlativi, e, addirittura, rinunciare a un model display o a un board. Una buona documentazione, tuttavia, andrebbe comunque ottenuta per motivi che vanno oltre il superamento di queste prove. La diagnosi e la pianificazione del trattamento, ad esempio, traggono sicuro giovamento dal poter esaminare il paziente non solo tramite la mera ispezione clinica, ma anche attraverso le analisi di studio 3,4. Spesso le lenti della macchina fotografica o le immagini radiologiche mettono in evidenza particolari che altrimenti sfuggirebbero. Le analisi di studio, inoltre, permettono di effettuare la diagnosi e la pianificazione del trattamento con assoluta calma e tranquillità, lontani dal paziente e dalla sua eventuale ansia. Se sono necessari il parere di un collega o la presentazione del caso clinico a eventi scientifici e/o didattici, risulta indispensabile il possesso di una buona documentazione per facilitare la comunicazione. Allo stesso modo si rivela utile il possesso di casi clinici documentati al fine di illustrare ai pazienti e ai loro famigliari le varie fasi del trattamento a cui andranno incontro 3,5. Mostrare un caso analogo, trattato nello stesso ambiente professionale, è sicuramente il miglior modo per far capire le caratteristiche della malocclusione e il tipo di approccio terapeutico a persone che non appartengono al mondo ortodontico.

6 Non va comunque dimenticata l importanza della documentazione in sede medico-legale. A tal proposito, Jerrold 6 consiglia di documentare con scrupolo estremo. Nei tribunali civili vince chi ha le migliori argomentazioni e, di solito, per avere queste ultime, è sufficiente possedere la migliore documentazione. Infine, la pubblicazione di casi su riviste di settore impone quantomeno il possesso di una minima documentazione fotografica e radiologica 7,8. La mancanza di un record indispensabile può determinare l impossibilità di pubblicare e privare la comunità scientifica di un caso particolarmente interessante per complessità e soluzioni adottate. Questo lavoro è stato concepito al fine di fornire una proposta su come ottenere una valida documentazione ortodontica ed alcuni consigli su come affrontare alcuni fra i principali esami della S.I.D.O. e dell E.O.S.: Model Display S.I.D.O. Italian Board of Orthodontics European Board of Orthodontists Dato che i regolamenti di questi esami sono spesso oggetto di dubbi interpretativi, che a volte scoraggiano potenziali candidature, si è ritenuto opportuna la stesura di una guida che aiuti ad eliminare tali difficoltà.

7 Capitolo 2 2. Analisi di studio ad inizio trattamento Con la prima visita inizia la raccolta degli elementi utili al fine di formulare una corretta diagnosi e pianificare un adeguato piano di trattamento. Le analisi di studio possono essere divise in fondamentali 4,9 : 1) cartella clinica 2) foto (intraorali ed extraorali) 3) modelli in gesso 4) ortopantomografia 5) teleradiografia del cranio in proiezione latero-laterale E facoltative (o integrative): 1) stratigrafie dell ATM 2) radiografie endorali 3) teleradiografia del cranio in proiezione postero-anteriore 4) modelli posti in articolatore 5) risonanza magnetica nucleare 6) set-up diagnostico 7) etc.

8 2.1. Cartella clinica Rappresenta un analisi di studio fondamentale in quanto contiene le informazioni principali del paziente e del caso ortodontico. Durante qualsiasi momento del trattamento può essere consultata al fine di ricostruire il caso, verificare l efficacia degli atti terapeutici in base ai dati di inizio trattamento, o semplicemente trovare il numero di telefono del paziente o altri dati inerenti il caso clinico Le prime informazioni da inserire in cartella possono essere raccolte già dal momento in cui il paziente telefona allo studio per la prima volta. Sondhi 10 consiglia di inviare al paziente, meglio se il giorno stesso della telefonata, un modulo da compilare accompagnato da una lettera di benvenuto (Figg. 1 e 2).

9 Fig.1. Modulo utilizzato da A. Sondhi per preparare il paziente alla prima visita (Continua nella pagina successiva).

10 Fig.1. (cont.) Modulo utilizzato da A. Sondhi per preparare il paziente alla prima visita (Continua nella pagina successiva).

11 Fig.1. (cont.) Modulo utilizzato da A. Sondhi per preparare il paziente alla prima visita.

12 Fig.2. Esempio di modulo da inviare al paziente prima della visita. (Continua nella pagina successiva).

13 Fig.2. (cont.)esempio di modulo da inviare al paziente prima della visita. (Continua nella pagina successiva).

14 Fig.2. (cont.)esempio di modulo da inviare al paziente prima della visita. Tale modulo contiene una serie di domande che toccano diversi aspetti della vita del paziente: - Dati anagrafici - Copertura assicurativa - Nome del dentista e del medico di famiglia a cui fare riferimento - Motivo della visita - Nome di chi ha consigliato lo studio - Anamnesi medica generale - Anamnesi odontostomatologica

15 In base all'età del paziente e al motivo della visita, che dovrà sempre essere richiesto durante il primo contatto telefonico, potranno essere spediti questionari aggiuntivi per indagare specifiche problematiche, come abitudini viziate, allergie o disordini temporo-mandibolari (Figg.3,4,5).

16 Fig.3. Esempio di questionario per le abitudini viziate.

17 Fig.4. Esempio di questionario per l anamnesi allergologica

18 Fig.5. Esempio di questionario per i disordini temporo-mandibolari. (Continua nella pagina successiva).

19 Fig.5. (cont.) Esempio di questionario per i disordini temporo-mandibolari.

20 Se i moduli compilati vengono rispediti allo studio prima della prima visita, si ha la possibilità di ottenere una grande quantità di informazioni sul paziente prima della visita clinica in studio. Inoltre la maggior parte dei pazienti viene colpita positivamente da un simile comportamento ed inizia ad apprezzare l'attenzione dello studio per il dettaglio 10. Durante la prima visita la cartella clinica viene completata con i dati derivanti dal colloquio con il paziente e dall'ispezione clinica 4,9,11-14 (Fig. 6).

21 Fig.6. Esempio di cartella clinica 9 (Continua nella pagina successiva).

22 Fig.6. (cont.) Esempio di cartella clinica 9 (Continua nella pagina successiva).

23 Fig.6. (cont.) Esempio di cartella clinica 9.

24 I dati anamnestici vengono verificati ed eventuali patologie, che possano interferire con la terapia, vengono approfondite ed annotate in cartella. Particolare attenzione deve essere data all'anamnesi familiare riguardo a situazioni come: agenesie, denti sovrannumerari, presenza in uno dei genitori o dei nonni di prominenza dell'arcata superiore ed inferiore. Per quanto riguarda l'anamnesi personale devono essere indagate situazioni quali abitudini viziate, pregresse o presenti, interventi di adenoidectomia e tonsillectomia, traumi all'apparato stomatognatico, presenza di segni e sintomi riconducibili a problematiche riguardanti l'articolazione temporo-mandibolare. L'esame obiettivo permette la raccolta dei dati rimanenti, che possono riguardare la salute generale, odontoiatrica, parodontale, gnatologica ed ortodontica del paziente in esame. Lo sviluppo corporeo in rapporto all'età, la presenza di atteggiamenti scoliotici e cifotici, il tipo di respirazione, nasale od orale, e la situazione psicologica sono alcuni degli aspetti di carattere generale che dovrebbero essere indagati. Per quanto riguarda la salute odontoiatrica generale, andranno raccolti elementi quali carie, presenza di ricostruzioni e di protesi, presenza di macchie o lesioni a livello della mucosa orale, denti mancanti, denti sovrannumerari, denti abrasi o scheggiati, situazione della permuta e stato parodontale, con particolare attenzione al distretto anteriore inferiore ed alle inserzioni dei frenuli. Aspetti riguardanti la sfera gnatologica, quali la presenza di dolori o dolorabilità muscolari e articolari, doppie chiusure, iperbilanciamenti, precontatti, ricavati dal controllo dinamico

25 dell'occlusione, dovranno essere evidenziati in uno spazio della cartella clinica. Infine andranno riportati gli aspetti ortodontici quali: - il tipo e la forma della faccia - il profilo dell'area della fronte, del naso, delle labbra e del mento - lo stato di tensione delle labbra (ipotoniche, normotoniche o ipertoniche) - il livello di igiene dentale - la presenza di deglutizione atipica - la presenza di frenuli linguali corti - la forma e l'ampiezza delle arcate - il rapporto di classe, molare e canina - la presenza di cross-bites - il rapporto delle linee interincisive, fra di loro e con la linea mediana della faccia Terminato l'esame obiettivo, la cartella clinica andrà completata con i dati derivanti dalle altre analisi di studio fondamentali e dalle eventuali analisi di studio facoltative.

Diagnosi Ortodontica - Il "check-up" Ortodontico

Diagnosi Ortodontica - Il check-up Ortodontico Diagnosi Ortodontica - Il "check-up" Ortodontico Articolo a cura di: Alberto Gentile / Impaginazione a cura di: Mile Sito web: www.albertogentile.it Per impostare un corretto piano di trattamento ortodontico

Dettagli

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Specialista in Odontostomatologia ed Ortodonzia LE AALISI DI STUDIO Documento informativo per il paziente Pratica esclusiva in Ortodonzia In accordo UNI EN ISO

Dettagli

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è la formulazione di ipotesi in modo sistematico, diretto

Dettagli

Introduzione La maggior parte dei pazienti adulti, svolgendo un'intensa vita di relazione, rifiuta il trattamento ortodontico tradizionale.

Introduzione La maggior parte dei pazienti adulti, svolgendo un'intensa vita di relazione, rifiuta il trattamento ortodontico tradizionale. Introduzione La maggior parte dei pazienti adulti, svolgendo un'intensa vita di relazione, rifiuta il trattamento ortodontico tradizionale. Per far fronte a questa richiesta l'industria ha messo appunto

Dettagli

Corso di Ortodonzia Clinica Efficaci ed Efficienti Protocolli Terapeutici

Corso di Ortodonzia Clinica Efficaci ed Efficienti Protocolli Terapeutici Dr Francesco Bisello 50 Punti ECM Corso di Ortodonzia Clinica Efficaci ed Efficienti Protocolli Terapeutici FIRENZE - Hotel Londra Maggio - Novembre 2016 Engineering By Curriculum Vitae Dr. Francesco Bisello

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Riva del Garda. www.studiodentisticogiovannimanfrini.it

CARTA DEI SERVIZI. Riva del Garda. www.studiodentisticogiovannimanfrini.it CARTA DEI SERVIZI Riva del Garda www.studiodentisticogiovannimanfrini.it Lo Studio Lo Studio, all interno del quale operano solo medici specialisti del settore, odontoiatri e igienisti dentali, è specializzato

Dettagli

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE DIAGNOSI Visita 80,00 La seduta comprende il riscontro della situazione clinica, acquisizione di elementi diagnostici (rx endorali, bite wings

Dettagli

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione Condurre una corretta visita odontoiatrica è l unico presupposto per la giusta diagnosi, per un efficace comunicazione tra medico e paziente, quindi per la condivisione ed il successo della terapia. La

Dettagli

TEMI DI ODONTOIATRIA PER PEDIATRI. Copyright, 1996 Dale Carnegie & Associates, Inc.

TEMI DI ODONTOIATRIA PER PEDIATRI. Copyright, 1996 Dale Carnegie & Associates, Inc. TEMI DI ODONTOIATRIA PER PEDIATRI Copyright, 1996 Dale Carnegie & Associates, Inc. PATOLOGIE ODONTOIATRICHE CARIE GENIVITI E LESIONI MUCOSE ORALI MALOCCLUSIONI TRAUMI Introduzione CARIE:patologia dentale

Dettagli

PROTOCOLLO D' INTESA TRA SDS PISA, SDS VALDERA, SDS ALTA VAL DI CECINA, SDS VALDARNO E FONDAZIONE A.N.D.I. Onlus

PROTOCOLLO D' INTESA TRA SDS PISA, SDS VALDERA, SDS ALTA VAL DI CECINA, SDS VALDARNO E FONDAZIONE A.N.D.I. Onlus PROTOCOLLO D' INTESA TRA SDS PISA, SDS VALDERA, SDS ALTA VAL DI CECINA, SDS VALDARNO E FONDAZIONE A.N.D.I. Onlus PREMESSO che la Fondazione ANDI onlus, Fondazione della Associazione Nazionale Dentisti

Dettagli

APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE AI DISORDINI MUSCOLARI OROFACCIALI

APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE AI DISORDINI MUSCOLARI OROFACCIALI APPROCCIO MULTIPROFESSIONALE AI DISORDINI MUSCOLARI OROFACCIALI Il corso si articola in tre giornate, secondo il programma e nelle date di seguito riportate. Assieme alla parte teorica grande sviluppo

Dettagli

CORSO DI ORTODONZIA CLINICA: EFFICACI ED EFFICIENTI PROTOCOLLI TERAPEUTICI

CORSO DI ORTODONZIA CLINICA: EFFICACI ED EFFICIENTI PROTOCOLLI TERAPEUTICI Foiano Della Chiana AR Maggio - Novembre 2015 in collaborazione con Dr. Francesco Bisello Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Università degli Studi di Perugia) Specializzato in Ortognatodonzia

Dettagli

Radiologia digitale. Sicuramente la diagnosi ottimale!

Radiologia digitale. Sicuramente la diagnosi ottimale! Radiologia digitale. Sicuramente la diagnosi ottimale! Finalmente tutti i presupposti per una diagnosi senza incertezze! La diagnosi è chiara! L utilizzo di sistemi radiologici digitali impiegando il software

Dettagli

Bocca e Cuore ooklets

Bocca e Cuore ooklets Bocca e Cuore ooklets Una guida per i pazienti Booklets Per aiutare a migliorare qualità e sicurezza delle cure pubblichiamo una collana di guide ( ) con lo scopo di fornire ai pazienti ed ai loro famigliari

Dettagli

INDICE. L'esame radiografico Modelli di studio Rilevazione delle impronte Confezione dei modelli Scopo dei modelli diagnostici

INDICE. L'esame radiografico Modelli di studio Rilevazione delle impronte Confezione dei modelli Scopo dei modelli diagnostici INDICE 1. Protesi parziale rimovibile Definizione Costituenti essenziali delle PPR Scopi della PPR Ripristino estetico-fonetico Ripristino di una accettabile capacità masticatoria Ripristino di un corretto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti Allegato al bando di ammissione pubblicato in data 21/04/2015 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015, il Master universitario di I livello in Igienista dentale

Dettagli

Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della mascella/mandibola da da bifosfonati in in ambito ambito oncologico

Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della mascella/mandibola da da bifosfonati in in ambito ambito oncologico Raccomandazione 0, 0, Marzo Marzo 008. 008. Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della. Committenza della Direzione Aziendale/Zonale per la prevenzione della osteonecrosi da

Dettagli

protocolli terapeutici

protocolli terapeutici Corso di ortodonzia clinica: efficaci ed efficienti protocolli terapeutici Foiano della Chiana AR maggio - novembre 2015 Francesco Bisello in collaborazione con Corso clinico di ortodonzia: efficaci ed

Dettagli

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008 La Clinica Cida Sorriso è una Clinica Odontoiatrica d'avanguardia sita in Porto San Giorgio - via Pompèiana, n 41- prèsso il Cèntro Commèrcialè- CIDA-FAMILY-CENTER. Rèalizzata su una supèrficiè di quattrocènto

Dettagli

I principali obiettivi del trattamento ortodontico sono:

I principali obiettivi del trattamento ortodontico sono: L ortodonzia o ortognatodonzia è quella branca dell' odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dei denti e delle ossa facciali. Orto = dritto Gnato = mascella

Dettagli

Costruiamo insieme il tuo sorriso!

Costruiamo insieme il tuo sorriso! Costruiamo insieme il tuo sorriso! Οrtodonzia CHE COS E? L Ortodonzia e quella branca dell odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dentarie e delle anomalie

Dettagli

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA SVILUPPO E CRESCITA DEL COMPLESSO CRANIO MAXILLOFACCIALE Concetti di crescita e sviluppo Sviluppo e crescita post natale della volta e della base cranica, del mascellare superiore

Dettagli

Costruiamo insieme il tuo sorriso!

Costruiamo insieme il tuo sorriso! Costruiamo insieme il tuo sorriso! Οrtodonzia CHE COS E? L Ortodonzia e quella branca dell odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dentarie e delle anomalie

Dettagli

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale Dr. Leonardo Palazzo, Dr. Salvatore Belcastro, Dr.ssa Cristina Rossi, Dr. Fulvio Floridi Servizio di Odontoiatria, Ospedale

Dettagli

CCO SYSTEM IT S TIME FOR CERTIFICATION

CCO SYSTEM IT S TIME FOR CERTIFICATION Costruire. Concretizzare. Innovarsi. CCO SYSTEM IT S TIME FOR CERTIFICATION Dr. Raffaele Spena 7 Wonders of the World - MACHU PICCHU DR. RAFFAELE SPENA Certificate in Orthodontics alla Dental School della

Dettagli

ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO

ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO CORSO PER ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 139 CORSO PER ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO Materiale propedeutico (studio a casa) + 48 ore di lezioni

Dettagli

Direttore Prof. Chiarella Sforza

Direttore Prof. Chiarella Sforza DIPARTIMENTO DI MORFOLOGIA UMANA E SCIENZE BIOMEDICHE CITTA STUDI Direttore Prof. Chiarella Sforza VIII edizione del CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN VALUTAZIONI STRUMENTALI DELL APPARATO STOMATOGNATICO: TEORIA

Dettagli

Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti

Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti Corso Teorico Pratico 2012 Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti Dr. Alberto Fonzar Crediti Formativi (ECM) richiesti CORSO ANNUALE PER ODONTOIATRI Consigliata la

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Numero Verde 800-68.55.18 servizio gratuito A partire dal 1 gennaio Insieme Salute Toscana avvia una fase di test del Piano di assistenza odontoiatrica

Dettagli

BITE tratto da Sport Invernali - Organo Ufficiale F.I.S.I.

BITE tratto da Sport Invernali - Organo Ufficiale F.I.S.I. BITE tratto da Sport Invernali - Organo Ufficiale F.I.S.I. Introduzione di Chicco Cotelli Negli ultimi anni sempre più sciatori, nelle varie specialità di sci alpino e nordico della Coppa del Mondo, usano

Dettagli

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia: Prof. Massimo Clementi Presidente del Corso

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con aminobisfosfonati, sarebbe opportuno

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con farmaci quali aminobisfosfonati,

Dettagli

Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri

Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri L'odontoiatria conservativa

Dettagli

La Gnatologia è la scienza che si occupa della chiusura dei denti (ovvero dei rapporti tra mandibola e mascella tramite l occlusione dentale).

La Gnatologia è la scienza che si occupa della chiusura dei denti (ovvero dei rapporti tra mandibola e mascella tramite l occlusione dentale). La Gnatologia è la scienza che si occupa della chiusura dei denti (ovvero dei rapporti tra mandibola e mascella tramite l occlusione dentale). Chiusura dei denti = Occlusione Dentale La chiusura dei denti

Dettagli

IN DIGITAL DENTISTRY

IN DIGITAL DENTISTRY CORSO DI PERFEZIONAMENTO Con il patrocinio di 1 6-7 maggio 016 17-18 giugno 016 9-10 settembre 016 ROMA Sapienza, Università di Roma Direttori del Corso: Prof.ssa Antonella Polimeni Dr. Giuseppe Luongo

Dettagli

X SIMPOSIO AIO SARDEGNA SESSIONE ORTODONZIA Sab 01.12.2012

X SIMPOSIO AIO SARDEGNA SESSIONE ORTODONZIA Sab 01.12.2012 X SIMPOSIO AIO SARDEGNA SESSIONE ORTODONZIA Sab 01.12.2012 Luogo: Arborea (OR) Categoria: Corsi e Convegni - 2012 Informazioni aggiuntive: X SIMPOSIO AIO SARDEGNA SESSIONE ORTODONZIA Le classi II nel paziente

Dettagli

La Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi La Carta dei Servizi i. La Carta Dei Servizi Carta dei Servizi è uno strumento informativo per la tutela dei pazienti e per una più consapevole partecipazione ai servizi offerti dallo studio. Lo Studio

Dettagli

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15 G. CIGNA G. BARUFFI F. GARELLI Via di Curazza 15 12084 MONDOVÍ tel. 0174/42601 fax 0174/551401 PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15 MATERIA: GNATOLOGIA INSEGNANTE: Prof. Angelo Lotrecchiano CLASSE: V ODO

Dettagli

Dott. Giovanni Manes Gravina

Dott. Giovanni Manes Gravina Corso teorico-pratico 3 EDIZIONE I E Elementi di tecnica Straight Wire Elementi di tecnica secondo la filosofia del Dr Dr R.P. McLaughlin Dott. Giovanni Manes Gravina Roma Via F. Paulucci da Calboli, 44

Dettagli

Terapia chirurgica orale

Terapia chirurgica orale CHIRURGIA ORALE Studio Santoro Terapia chirurgica orale La chirurgia orale è quella branca dell Odontoiatria che si occupa di varie problematiche inerenti la necessità di avulsione di elementi dentari

Dettagli

Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice

Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice Lo Studio Caruso si avvale della professionalità di quattro Professionisti, specializzati nelle diverse discipline odontoiatriche. Prof. Giampaolo Caruso Dott.

Dettagli

PROGRAMMA LEZIONI PEDODONZIA Dr Nannelli AA 2000-2001 LEZIONI CORSO PEDODONZIA

PROGRAMMA LEZIONI PEDODONZIA Dr Nannelli AA 2000-2001 LEZIONI CORSO PEDODONZIA PROGRAMMA LEZIONI PEDODONZIA Dr Nannelli AA 2000-2001 1 SEMESTRE LEZIONI mercoledì ore 9-12 ESERCITAZIONI giovedì mattina in reparto un gruppo per volta ore 9-10,30 e 10,30-12 in sala manichini in gruppi

Dettagli

Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare la nostra struttura per aiutarvi a conoscerci e rendere più comprensibili ed accessibili i nostri

Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare la nostra struttura per aiutarvi a conoscerci e rendere più comprensibili ed accessibili i nostri Carta dei Servizi Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare la nostra struttura per aiutarvi a conoscerci e rendere più comprensibili ed accessibili i nostri servizi, più garantiti i diritti,

Dettagli

INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE

INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE Dott.ssa Incardona Cinzia, 2007 INDICAZIONI: GLI ESAMI RADIOLOGICI VENGONO EFFETTUATI PER OTTENERE INFORMAZIONI

Dettagli

Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive

Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive ODONTOIATRICA nasce da una idea precisa: realizzare una Clinica Dentale di riferimento per qualità e convenienza della

Dettagli

Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH

Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH CFU:12 DIRETTORE DEL CORSO Antonio L. Gracco RESPONSABILE SCIENTIFICO Renato Cocconi RELATORI

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA OTERI Indirizzo PIAZZA IMMACOLATA DI MARMO N 4-98121 MESSINA Telefono 090 675266 Fax

Dettagli

Titolo: L importanza della posizione mandibolare in ortodonzia Autore : Dr. Gabriele Galassini Trieste - Italia

Titolo: L importanza della posizione mandibolare in ortodonzia Autore : Dr. Gabriele Galassini Trieste - Italia Titolo: L importanza della posizione mandibolare in ortodonzia Autore : Dr. Gabriele Galassini Trieste - Italia Scopo Lo scopo di questa relazione è quello di sottolineare l importanza della posizione

Dettagli

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011 GRUPPO R - PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE SEZIONE DIAGNOSTICA IGIENE ORALE PARODONTOLOGIA Premessa specifica di branca: tutte le prestazioni sono comprensive dell'anestesia locale Premessa: la visita Odontoiatrica

Dettagli

Apparecchiature invisibili: risultati ortodontici, kinesiografici e posturali.

Apparecchiature invisibili: risultati ortodontici, kinesiografici e posturali. Apparecchiature invisibili: risultati ortodontici, kinesiografici e posturali. Dott.Silvia Marchionni Medico specialista in odontoiatria, Bologna. Sommario In questi ultimi anni le apparecchiature ortodontiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI MASTER UNIVERSITARIO IN CHIRURGIA ORALE ED IMPLANTOLOGIA ( BIENNALE VII EDIZIONE ) Livello II Durata Biennale CFU 120 (2 anni) Comitato Scientifico ANAGRAFICA DEL CORSO - A Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa Gentile paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico

Dettagli

l Ortodonzia Paziente per il informazioni e spiegazioni

l Ortodonzia Paziente per il informazioni e spiegazioni l Ortodonzia informazioni e spiegazioni per il Paziente Giovanna Perrotti si dedica in maniera esclusiva all ortodonzia, in stretta collaborazione con le altre figure professionali dell odontoiatria e

Dettagli

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Tolmezzo 09 Settembre 2011 TECNICI (NEUROPSICHIATRI, PSICOLOGI, LOGOPEDISTI INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO GENITORI E DISLESSICI ADULTI Sensibilizzare il mondo

Dettagli

PROGETTO INTEGRATO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE. I.C. Della Torre Scuola primaria D. Alighieri. di Gradisca d Isonzo. Comune di Gradisca d Isonzo

PROGETTO INTEGRATO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE. I.C. Della Torre Scuola primaria D. Alighieri. di Gradisca d Isonzo. Comune di Gradisca d Isonzo PROGETTO INTEGRATO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE I.C. Della Torre Scuola primaria D. Alighieri di Gradisca d Isonzo Comune di Gradisca d Isonzo Indice QUADRO DI RIFERIMENTO E MOTIVAZIONI pag. 3 FINALITA, OBIETTIVI

Dettagli

Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia

Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia La transizione dallo Straight-Wire ai nuovi sistemi ortodontici: le apparecchiature Self-Ligating e le miniviti Perugia febbraio luglio Francesco Bisello

Dettagli

Titolo dell insegnamento ufficiale Laurea in Medicina e Chirurgia più specialità in Laurea in Odontoiatria Laurea Tirocinio pratico di.

Titolo dell insegnamento ufficiale Laurea in Medicina e Chirurgia più specialità in Laurea in Odontoiatria Laurea Tirocinio pratico di. ALLEGATO A A/S Titolo del corso Titolo dell insegnamento ufficiale Contratto Profilo Candidati Tirocinio pratico di 2/I in Odontoiatria e Complementi di - Protesi Dentaria 2/I Complementi di in Odontoiatria

Dettagli

ASPETTI ORTODONTICI NEI PAZIENTi AFFETTi DA LABIOPALATOSCHISI (LPS)

ASPETTI ORTODONTICI NEI PAZIENTi AFFETTi DA LABIOPALATOSCHISI (LPS) ASPETTI ORTODONTICI NEI PAZIENTi AFFETTi DA LABIOPALATOSCHISI (LPS) Prof.Aggr.Tiziana Doldo Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia Universita di Siena Dir. Prof. Marco Ferrari Schisi unilaterale

Dettagli

PROTOCOLLO PER LA CERTIFICAZIONE DI UN DIFETTO DENTALE DI ORIGINE ACQUISITA NEL PASTORE TEDESCO

PROTOCOLLO PER LA CERTIFICAZIONE DI UN DIFETTO DENTALE DI ORIGINE ACQUISITA NEL PASTORE TEDESCO PROTOCOLLO PER LA CERTIFICAZIONE DI UN DIFETTO DENTALE DI La mancanza di uno o più denti, per non risultare penalizzante per la valutazione morfologica e la classifica del cane nelle esposizioni cinofile,

Dettagli

Cuorum Multispecialistico del Dr. Giorgio Pagnoni Via Calatafimi, 45 73013 Galatina (LE) Tel. 0836 567866 www.multicuorum.it info@multicuorum.

Cuorum Multispecialistico del Dr. Giorgio Pagnoni Via Calatafimi, 45 73013 Galatina (LE) Tel. 0836 567866 www.multicuorum.it info@multicuorum. A tutti coloro che nel loro piccolo, spinti da insaziabile desiderio di conoscenza, si mettono in discussione riconoscendo i propri limiti, e che, lottando per superarli, diventano Grandi SINDROME DELLE

Dettagli

IN DIGITAL DENTISTRY

IN DIGITAL DENTISTRY CORSO DI AGGIORNAMENTO IN DIGITAL DENTISTRY Con il patrocinio di 1 2 3 17-18 GIUGNO 2016 9-10 SETTEMBRE 2016 7-8 OTTOBRE 2016 ROMA Sapienza, Università di Roma Comitato Scientifico Prof.ssa Antonella Polimeni

Dettagli

Carta della qualità della Cartella Clinica

Carta della qualità della Cartella Clinica Carta della qualità della Cartella Clinica La carta della qualità della Cartella Clinica, ovvero la documentazione sanitaria prodotta nel singolo ricovero ospedaliero del paziente, è ispirata alla Carta

Dettagli

Corso Clinico di Ortodonzia

Corso Clinico di Ortodonzia 3M Orthodontics Education 2011 Corso Clinico di Ortodonzia ed elementi di Gnatologia Perugia febbraio dicembre Francesco Bisello in collaborazione con Dott. Francesco Bisello Laureato con lode in Odontoiatria

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 14-2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 14-2015 IL RETTORE DECRETA Prot n. 1085-I/7 Foggia, 20.01.2015 Rep. A.U.A. n. 14-2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato e Alta Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU

Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU Direttore del corso Prof. Pier Francesco Nocini Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico è composto dai seguenti docenti del Corso di Laurea in Odontoiatria

Dettagli

CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO INTRODUZIONE. Caso clinico Dr. Giuseppe Salvato 1/5

CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO INTRODUZIONE. Caso clinico Dr. Giuseppe Salvato 1/5 CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO Laureato in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Milano Specializzazione

Dettagli

ortodonzia ECM La Tecnica Straigth-Wire Mirabella. Il trattamento in una e due fasi di cura Dott. A. Davide Mirabella Dott.

ortodonzia ECM La Tecnica Straigth-Wire Mirabella. Il trattamento in una e due fasi di cura Dott. A. Davide Mirabella Dott. 16-17 ottobre 2015 Teramo ortodonzia Dott. A. Davide Mirabella Dott. Vincenzo Quinzi La Tecnica Straigth-Wire Mirabella. Il trattamento in una e due fasi di cura ECM TERAMO Hotel Sporting Via Alcide de

Dettagli

Numero Libretto sanitario Pediatrico. codice sanitario. cognome. nome. nato/a a. data di nascita. indirizzo. telefono. variazioni di indirizzo

Numero Libretto sanitario Pediatrico. codice sanitario. cognome. nome. nato/a a. data di nascita. indirizzo. telefono. variazioni di indirizzo Numero Libretto sanitario Pediatrico codice sanitario cognome nome nato/a a data di nascita indirizzo telefono variazioni di indirizzo Indicazioni generali sulle problematiche odontoiatriche dell età evolutiva

Dettagli

Arco Diritto a Bassa Frizione

Arco Diritto a Bassa Frizione Studio Odontoiatrico Tagliaferri Corso clinico di tecnica ad Arco Diritto a Bassa Frizione secondo prescrizione MBT Napoli gennaio - giugno Dott. Renato Tagliaferri www.studiotagliaferri.it in collaborazione

Dettagli

Il trattamento dell edentulia con protesi implanto-ritenuta: in video ripresa diretta integrale

Il trattamento dell edentulia con protesi implanto-ritenuta: in video ripresa diretta integrale Il trattamento dell edentulia con protesi implanto-ritenuta: in video ripresa diretta integrale Fiumana di Predappio FC, 12-13-14 marzo 2015 Docenti: Prof. Andrea Borracchini Odt. Rodolfo Colognesi Il

Dettagli

Corso Pratico di Protesi Fissa. Dr. Ezio Bruna

Corso Pratico di Protesi Fissa. Dr. Ezio Bruna Corso Pratico di Protesi Fissa Dr. Ezio Bruna Curriculum Vitae Dr. Ezio Bruna Nato a Torino l 8/11/1952, si è laureato con lode nel 1977 in Medicina e Chirurgia presso l Università di Torino e si è specializzato

Dettagli

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS Pag. 1/4 Cognome Nome Nato/a il N.B. Il presente modulo informativo deve essere firmato per presa visione e riconsegnato al sanitario che propone/esegue la procedura di seguito descritta. Questo modulo

Dettagli

IGIENE in ORTODONZIA

IGIENE in ORTODONZIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in IGIENE in ORTODONZIA in collaborazione con FONDAZIONE ISTITUTO STOMATOLOGICO TOSCANO DIRETTORE SCIENTIFICO: PROF. ANNAMARIA GENOVESI COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO

Dettagli

Agenesie ed elementi inclusi

Agenesie ed elementi inclusi Studio Odontoiatrico Tagliaferri Agenesie ed elementi inclusi Corso Teorico Avanzato Napoli 24-25 ottobre Dott. Renato Tagliaferri in collaborazione con www.studiotagliaferri.it Dott. Renato Tagliaferri

Dettagli

ORTODONZIA START-UP FACE plus2014

ORTODONZIA START-UP FACE plus2014 CONTINUING EDUCATION Corso teorico pratico ORTODONZIA START-UP FACE plus2014 Relatori Dr. Gaetano Cianci Dr. Alessandro Minenna Dott.ssa Claudia Notaristefano Dr. Guido Ranieri Sede del corso BARI SALA

Dettagli

Giuseppe Luongo Presidente della Digital Dentistry Society

Giuseppe Luongo Presidente della Digital Dentistry Society La rivoluzione digitale in atto, che sta cambiando radicalmente la maniera in cui le persone pensano, comunicano e lavorano, non poteva di certo risparmiare il mondo dell odontoiatria. Computers e dispositivi

Dettagli

INTRODUZIONE. Obiettivi del corso

INTRODUZIONE. Obiettivi del corso INTRODUZIONE L assistente di studio odontoiatrico L assistente alla poltrona di studio odontoiatrico si occupa dell accoglienza del paziente, del suo accompagnamento alla poltrona e,durante tutta la cura,

Dettagli

PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Apparato Odontostomatologico

PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Apparato Odontostomatologico UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Apparato Odontostomatologico A.A.

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/2

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/2 Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica Interpello DMEP 2015/2 Visto Visto l articolo 4 comma 1 lett b) del Regolamento di ateneo per l attribuzione degli incarichi

Dettagli

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) Disposizioni applicative ai sensi della Deliberazione della Giunta

Dettagli

Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi

Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi Lo studio Deodato organizza con il patrocinio Bari Fare per imparare.. a ben fare Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi Imparare con la guida di un esperto dove il vero protagonista è il partecipante

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/4

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/4 Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica Interpello DMEP 2015/4 Visto l articolo 4 comma 1 lett b) del Regolamento di ateneo per l attribuzione degli incarichi di insegnamento;

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI. Piazza Tiepolo, 3 06024 GUBBIO (PG) ITALIA e-mail: markpasco@marcopascolini.191.it Fax 075.922.85.39 Tel. 075.922.23.

GUIDA AI SERVIZI. Piazza Tiepolo, 3 06024 GUBBIO (PG) ITALIA e-mail: markpasco@marcopascolini.191.it Fax 075.922.85.39 Tel. 075.922.23. GUIDA AI SERVIZI LA STRUTTURA SANITARIA Studio dentistico ove si eseguono prestazioni diagnostiche e terapeutiche di tipo specialistico odontoiatriche in tutte le sue diverse branche. Prestazioni sanitarie

Dettagli

SMART BRUSHING. Ti aiuta a monitorare la salute orale

SMART BRUSHING. Ti aiuta a monitorare la salute orale SMART BRUSHING Ti aiuta a monitorare la salute orale VISION Noi crediamo in un mondo dove le persone si prendono cura del loro benessere personale in modo cosciente e responsabile. IL PRESENTE Le nuove

Dettagli

Corso di Aggiornamento. Orto-Pedodonzia pratica per il Pediatra Corso teorico-pratico. Responsabile Scientifico : Dott. Angelo Maria Basilicata

Corso di Aggiornamento. Orto-Pedodonzia pratica per il Pediatra Corso teorico-pratico. Responsabile Scientifico : Dott. Angelo Maria Basilicata SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI DIPARTIMENTO MULTIDISCIPLINARE DI SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE ED ODONTOIATRICHE Direttore: Prof. Angelo Itro SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ORTOGNATODONZIA Direttore:

Dettagli

L ortodonzia linguale oggi: verso il digitale Dott.ssa Maria Antonietta Lucci, Dott.ssa Lucia Rotolo, Dott.ssa Antonella Maselli

L ortodonzia linguale oggi: verso il digitale Dott.ssa Maria Antonietta Lucci, Dott.ssa Lucia Rotolo, Dott.ssa Antonella Maselli L ortodonzia linguale oggi: verso il digitale Dott.ssa Maria Antonietta Lucci, Dott.ssa Lucia Rotolo, Dott.ssa Antonella Maselli I.D.O. 6-7 Novembre 2015 L ortodonzia linguale oggi: verso il digitale Dott.ssa

Dettagli

Francesco Vinci Logopedista

Francesco Vinci Logopedista Francesco Vinci Logopedista Tale terapia consiste nella rieducazione della postura linguale statica e dinamica e delle alterazioni gnosico-prassiche e muscolari oro facciali, delle alterazioni respiratorie,

Dettagli

Marzia Conti. Laurea 1993 1998 Università degli Studi di Roma La Sapienza Votazione 110 e lode su 110. Abilitazione. Dottorato

Marzia Conti. Laurea 1993 1998 Università degli Studi di Roma La Sapienza Votazione 110 e lode su 110. Abilitazione. Dottorato Marzia Conti Clinica Odontoiatrica C.O.A. Reparto Ortodonzia e gnatologia Laurea 1993 1998 Università degli Studi di Roma La Sapienza Votazione 110 e lode su 110 Il 9 aprile 1998 consegue la laurea in

Dettagli

GNATOLOGIA UDA I A PRESENTAZIONE

GNATOLOGIA UDA I A PRESENTAZIONE GNATOLOGIA UDA I UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO RIF. Competenza A.S. 2015/16 TITOLO: Protesi mobile totale COD. UDA N 1 A PRESENTAZIONE Destinatari Alunni classi quinte- odontotecnici Periodo Primo trimestre

Dettagli

Software. La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia

Software. La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia Software La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia Software di cefalometria pratico, semplice e intuitivo L ortodonzia occupa un posto predominante

Dettagli

Cenacolo Odontostomatologico Italiano Associazione Italiana Odontoiatria Generale. Provider accreditato Standard n 326

Cenacolo Odontostomatologico Italiano Associazione Italiana Odontoiatria Generale. Provider accreditato Standard n 326 Cenacolo Odontostomatologico Italiano Associazione Italiana Odontoiatria Generale Provider accreditato Standard n 326 Programma del Corso Il BITE nei DTM e nelle Parafunzioni : Perchè, Quando, Quale e

Dettagli

MaSteR. BIeNNale. CORSO DI ORtOgNatODONZIa. UNIveRSItaRIO. DI SeCONDO livello. Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza

MaSteR. BIeNNale. CORSO DI ORtOgNatODONZIa. UNIveRSItaRIO. DI SeCONDO livello. Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza Università di Roma Tor Vergata MaSteR UNIveRSItaRIO BIeNNale DI SeCONDO livello anno accademico 2013/2014-2014/2015 CORSO DI ORtOgNatODONZIa Concetti di base, schemi di terapia e approcci basati sull evidenza

Dettagli

PROTOCOLLI DIAGNOSTICI E PERCORSI ASSISTENZIALI NELL EDENTULISMO

PROTOCOLLI DIAGNOSTICI E PERCORSI ASSISTENZIALI NELL EDENTULISMO ISTITUTO SCIENTIFICO UNIVERSITARIO SAN RAFFAELE MILANO Servizio di Odontoiatria ATENEO VITA-SALUTE Cattedra di Clinica Odontoiatrica Dir. Prof. E. Gherlone PROTOCOLLI DIAGNOSTICI E PERCORSI ASSISTENZIALI

Dettagli

Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata

Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata Il corso si terrà presso Centro corsi APMO c/o Parco Tecnologico Cittadella della Ricerca S S. 7 per MESAGNE

Dettagli

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi Universo NemoBridge è l unico sistema esclusivo di tecnologia avanzata capace di offrire una soluzione completa per l implantologia. Un

Dettagli

PERIO14 CORSO DI FORMAZIONE in PARODONTOLOGIA CLINICA. Corso di Approfondimento Teorico Pratico. Dr. Luca Landi

PERIO14 CORSO DI FORMAZIONE in PARODONTOLOGIA CLINICA. Corso di Approfondimento Teorico Pratico. Dr. Luca Landi PERIO14 CORSO DI FORMAZIONE in PARODONTOLOGIA CLINICA Corso di Approfondimento Teorico Pratico Dr. Luca Landi Roma 2014 Cosa si impara nel corso? - La diagnosi parodontale - Il piano di trattamento e la

Dettagli

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti Parodontologia (Biennale - III edizione) Livello II CFU 60 Direttore del Corso Prof. Pier Francesco Nocini; Coordinatore Tecnico Scientifico:Prof. Giorgio Lombardo Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico

Dettagli

RUOLO DELL'INFERMIERE

RUOLO DELL'INFERMIERE SCREENING MAMMOGRAFICO RUOLO DELL'INFERMIERE Giovanna Iula Infermiere Coordinatore Screening Mammografico IL CENTRO MULTIDISCIPLINARE DI SENOLOGIA Centro Multidisciplinare di Senologia Prevenzione primaria:

Dettagli

cerebrale e conseguente tetraparesi spastica, è utile affidare questo compito ai genitori oppure compiere questa manovra in due persone per poi

cerebrale e conseguente tetraparesi spastica, è utile affidare questo compito ai genitori oppure compiere questa manovra in due persone per poi La prima visita odontoiatrica del paziente pediatrico affetto da disabilità R. D Avenia, L.C. Buracchi, S. Michelozzi, B. Barbarani, C. Villanacci Odontostomatologia Speciale Pediatrica, A.O.U. Meyer Firenze

Dettagli