GREEN DAY Dolore e successo. SARA: adotta un cane. UNO di noi... ALONSO. Un cuore rosso che batte. Oratorio San Giorgio-Limbiate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GREEN DAY Dolore e successo. SARA: adotta un cane. UNO di noi... ALONSO. Un cuore rosso che batte. Oratorio San Giorgio-Limbiate"

Transcript

1 11 special message Tanti di NOI save GRN DAY Dolore e successo ARA: adotta un cane UNO di noi... Pastorale Giovanile Oratorio an Giorgio-Limbiate ALONO Un cuore rosso che batte

2 GRn DAY I vostri : Vorrei una pagina con i GRN DAY Xxxx La band è composta da Billie Joe Armstrong (chitarra, vocalist), Mike Dirnt Ciao, sono Billie (basso) e Trè Cool (batterista). e sono un alcolista Bravissimi musicisti e scrittori di testi. Il loro più grande merito è stato quello di rilanciare in chiave pop il genere musicale punk. Nella loro carriera, i Green Day si sono mostrati più volte attenti alle varie problematiche sociali (specialmente internazionali) ed hanno spesso offerto gesti simbolici o di beneficenza. Particolare è la storia personale di Billie: ha perso il padre quando aveva solo 10 anni, morto di cancro nel settembre del La sua canzone "Wake me up when september ends" si riferisce ad un aneddoto accaduto al funerale: durante la funzione Billy iniziò a piangere e scappò a casa, chiudendosi nella sua stanza. Quando la madre provò a farsi aprire lui le disse proprio "svegliami quando sarà finito settembre". Ma il dolore non svanisce con settembre... gli ultimi episodi hanno TU visto un Billie in grande difficoltà, che musica ACOLTI? emotiva e fisica costringendolo Mandaci una canzone ad un ricovero volontario per con un sms positivo disintossicarsi da alcool e droghe. sarà pubblicato sul prossimo numero 2 CRIVI U FACBOOK: LIMBIAT Oggi, dopo il suo rehab dove ad aiutarlo è stata la 'meditazione attraverso la preghiera, è in partenza per il tour europeo. Non si illude di aver superato i suoi problemi e ammette che il lavoro è ancora lungo TH FORGOTTN Like soldiers from a long lost war We share the scars from our abandoned Don t look away from the arms of the moment Don t look away from the arms of tomorrow Don t look away from the arms of the moment Don t look away from the arms of love Well don t look away from the arms of the bad dream U I C e faticoso: "A volte non sono sicuro di essere pronto. C'è ancora l'ossessione dell'alcool. Ci sono ancora notti insonni. Ma devo lavorarci su ogni giorno. Perchè io so cosa mi serve per andare avanti. Devo guardare ai miei progressi." DIMNTICATO Come soldati di una guerra perduta Condividiamo le cicatrici dei nostri amici NON distogliere lo sguardo da questo momento Non distogliere lo sguardo dal domani Non distogliere lo sguardo dal momento Non distogliere lo sguardo dall amore Beh, non distogliere lo sguardo dalla fine di un brutto sogno 3

3 È stato molto divertente!!!! Non mi sono "annoiata" :) ofia La seconda serata è stata più divertente della prima Xxx 4 D IO NO CH NON MI ANNOIO 25 febbraio 1 marzo ue serate guidate dal dott. Fulvio Bianchi, psicologo, per far scoprire ai ragazzi come la creatività è presente in ciascuno; è solo necessario prenderne coscienza e stimolarla. Dopo un riscaldamento con giochi creativi è stata presentata LA FIDA: progettare e costruire un oggetto che sia innovativo, bello e utile. i sono creati piccoli gruppi seguiti dagli educatori delle 5 Parrocchie di Limbiate che con un' attività di brainstorming li hanno guidati ad esprimersi con libertà e creatività, per far poi seguire la scelta dell'idea più originale da realizzare. Nelle attività tutti hanno cercato di offrire il meglio di sé in modo speciale e creativo. La creatività presente in ciascuno di noi è indispensabile e necessaria per le scelte di crescita e di vita, per non adattarsi e adeguarsi a scelte facili e comuni. il tempo è passato veloce perché abbiamo lavorato tanto senza neanche accorgerci del tempo. Xxx È stato divertente... Xxx Non mi è piaciuto. non ho partecipato alla seconda serata. Xxx Lo psicologo era giovane ma molto bravo!!!! Mi sono proprio divertita Francesca DOn'T b normal b creative! Lo slogan... per la vita. 5

4 Abbracciate ROBRTO BAGGIO AI GIOVANI A G i vostri sogni e inseguiteli Roberto Baggio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, attaccante. Nel 1993 si è aggiudicato il Pallone d oro. Con la maglia della Nazionale ha giocato i mondiali del 1990 e stato ospite al Festival di anremo di quest anno, dove ha voluto dare un messaggio ai giovani, compresi i suoi tre figli. 5 le parole chiave: Passione Non c è vita senza passione e questa la potete cercare solo dentro di voi. Non date retta a chi vi vuole influenzare. Guardatevi dentro e lì la troverete. Gioia Quello che rende una vita riuscita è gioire di quello che si fa. UCCO Realizzare nella vita ciò che si è, nel modo migliore. questo vale sia per il calciatore, 6 il falegname, l agricoltore o il fornaio. Coraggio Avere problemi o sbagliare è una cosa naturale, è necessario non farsi sconfiggere. La cosa più importante è sentirsi soddisfatti sapendo di aver dato tutto, di aver fatto del proprio meglio, a modo vostro e secondo le vostre capacità. ACRIFICIO La giovinezza è il tempo della costruzione, per questo dovete allenarvi bene adesso. Non credete a ciò che arriva senza sacrificio. Non fidatevi, è un illusione. Lo sforzo e il duro lavoro costruiscono un ponte tra i sogni e la realtà. Abbracciate i vostri sogni e inseguiteli. 7

5 Le vittorie di Alonso non sono solo merito suo, ma anche del lavoro del suo team. Ciascuno infatti, meccanici, collaudatori, ingegneri, fornisce un contributo prezioso per raggiunge il successo!! È quindi necessario un grande LAVORO DI QUADRA. Alonso e Massa: un abbraccio tra compagni di squadra che vale più di tante parole per condividere i successi e per confortare il compagno nelle sconfitte!! 17 marzo Anche se la vittoria è individuale, le GIOI e i successi possono essere CONDIVII!! Un GRAND UOMO anche fuori dalla pista: Alonso infatti è ambasciatore Unicef in India dal molto gratificante poter dare sostegno ad azioni rivolte all interesse e alla salute dei bambini, ma mi sentirei più felice se un gesto così semplice potesse essere un diritto di tutti. Al di là della competizione sulla pista, ha dimostrato di essere un "GRAND UOMO, stringendo la mano 8 al suo più grande avversario. 9 A volte, oltre alla grinta e alla determinazione, ha saputo esprimere le sue MOZIONI! Ha pianto e si è visto più volte emozionato.

6 P C I A L I vostri : Ciao sono ara Alberti, di prima media. Ho adottato un cucciolo: ha due mesi e si chiama Basker. ra stato abbandonato appena nato in un sacchetto della spazzatura. ' stato salvato dai vigili di enago e accudito da un'associazione animalista. Ora è a casa nostra e non soffrirà mai più il freddo! Anche la sua sorellina è stata adottata da un'altra famiglia. Posso inviarvi una sua fotografia? Ciao. ara Chi si occupa di lui? Le cose più "spiacevoli" di solito le faccio io (ci siamo capiti??!!!). Anche i miei genitori, ma per la maggior parte... io. Mio papà si alza la mattina presto per fargli fare la pipì. Di solito è lui che gli dà da mangiare, tranne 2 volte la settimana, a pranzo, quando mio fratello maggiore arriva per primo a casa, e allora ci pensa lui. La sera io lo spazzolo. Al bagnetto settimanale ci pensano i miei genitori. Per farlo giocare TUTTI VOLONTARI!!! Che cosa ha portato in casa vostra? L DIVRTIMNTO e anche un po' di tranquillità: da quando c'è lui litighiamo di meno per paura di spaventarlo! Inoltre ha portato moltissimo I affetto. Altra cosa importante, grazie a lui abbiamo fatto anche più amicizia con i nostri vicini, perché quando passano e noi siamo in giardino si fermano volentieri a chiacchierare con noi e fare i complimenti e le coccole a Basker. s ara UNO Di NOi &basker Avete scelto voi il suo nome? ì, aveva già un nome ma non ci piaceva TA- TANKA che, nella lingua degli indiani d'america significa BIONT. Le ragazze dell'npa ci hanno detto di averlo chiamato così per la sua mole! A noi sembrava che avesse troppe sillabe... Abbiamo chiesto se potevamo cambiarlo e loro ci hanno risposto che non c'era problema: si sarebbe abituato molto Ciao, ara. Come hai conosciuto l associazione dove hai trovato Basker? velocemente al nuovo nome. Infatti.. è stato così. opo molte "riunioni familiari" abbiamo deciso di adottare D un cucciolo. Mia mamma ha telefonato all'npa di aronno per chiedere un incontro, perché voleva che tutti noi fossimo Adottate un animale, consapevoli del passo che volevamo compiere. La sera dell'appuntamento le volontarie dell'npa si sono presentate con un Vi darà affetto e soddisfazione in soprattutto se abbandonato. cucciolo e noi ci siamo innamorati di lui. La mattina dopo abbiamo telefonato per confermare l'adozione. (ma proprio piccolo). Ciao, ara cambio di qualche piccolo sacrificio 10 11

7 I vostri : ul giornalino parlate di film???? Titanic, hakespeare in love e Romeo + Giulietta...ke dite li potete pubblicare????? Romeo + Giuletta é l'ultimo k ho visto. Alla fine fa molto piangere... O almeno così é successo a me É un film molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto romantico...cmq vale x tt i 3 film. Mettete due foto anke di TITANIC... X favore???? Alice Genere: entimentale, Drammatico Durata: 98 Regia: Giacomo Campiotti Cast:Luca Argentero, Filippo cicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss. econdo TRAMA: me la vita è Leo è un sedicenne che un dono, non ama il calcetto, ascoltare ho intenzione musica e ama la scuola. di sprecarla: Quando arriva un supplente di storia e filosofia, lui lo non sai mai accoglie nel peggiore dei quali carte ti modi possibili. Ma il nuovo capiteranno insegnante è diverso dagli Romeo + Giulietta, i classici personaggi ancora alla altri e soprattutto sprona i shakespeariani, con il loro amore vissuto in un prossima ragazzi a inseguire il proprio alternarsi vivo e appassionato di versi. Attuali anche mano. Impari sogno. Leo sente in sé una oggi nei ragazzi che formano gruppi fatti di regole, ad accettare nuova forza, è innamorato lealtà e complicità. Ragazzi che vogliono innamorarsi la vita come di Beatrice: è lei il suo e crescere con dei valori nel cuore che sono viene... così sogno. Quando scopre pronti a difendere. che Beatrice è ammalata ogni singolo eleo dovrà scavare dentro Da una tragedia antica ai giorni nostri dove uguale giorno ha se stesso e cercare di è la poesia e l amore che è forma e sostanza. Giulietta il suo valore. credere che al mondo esiste e Romeo vivono ancora tra noi dove l'amore si Jack Dawson qualcosa più grande di lui. cerca e si vive fra lacrime e gioie. dal film TITANIC DA VDR!!! AL CINMA DAL 4 APRIL O VI BIANCA COM IL LATT, ROA COM IL ANGU

8 I vostri : Mettete più giochi Marta L'AMICIZIA eguendo i nostri suggerimenti sostituisci ai numeri una lettera e scopri la frase nascosta. 2=R 5=A 6=T 8=M 10=D 13=L 15=N T_ 2 _ 3 _ 4 _ 5 il _ 6 _ 7 _ 8 _ 9 _ 3 10 _ 11 7 _ _ 2 _ 7 _ _ 8 _ 11 _ 16 _ 3 _ 12 _ _ 7 _ 2 _: 3 è _ 13 _ 5 _ 12 _ 6 _ 2 _ 5 _ 10 _ 5 _ 10 _ _ 5 _ 20 _ 7 _ 13 _ 11 _ 16 _ 11 _ 6 à. I CONTRARI crivi i contrari delle parole indicate e con le iniziali scoprirai il nostro augurio: VICINO COMUN TRIT AVANTI DIFA RALTÀ TRIT TUTTO INTRNO TRIT FRDDO PRIMO BANAL PIANGR ROBUTO G A La festa della pasqua è una grande occasione per stare in famiglia. Due ricette facili, facili per rendere più dolci i momenti insieme. ROMPICAPO: Io ho una zia che si chiama Lucia, che è la sorella di Francesca che è la figlia di mio nonno. Francesca è la sorella di mia zia ma non è mia zia, chi è? Ingredienti per l'impasto 200 g di cioccolato fondente e metà al latte 150 g di olio di semi 100 g di zucchero 120 g di farina di grano tenero 1 bustina di lievito per dolci Per la glassa 250 g di cioccolato metà fondente e metà al latte 250 g di panna fresca Torta di cioccolato a forma di uovo Preparazione: Fondete il cioccolato a bagnomaria con l olio e poi fate raffreddare. battete le uova intere con lo zucchero, unite la farina e il lievito Nidi di cioccolato con uova e un pizzico di sale mescolando, quindi versate nell impasto il cioccolato fuso. Quando il composto sarà perfettamente amalgamato, versatelo in uno stampo a forma di uovo infornate a 170 per mezz ora, quindi sfornate e fate raffreddare. Intanto preparate la farcitura della vostra torta in questo modo: mettete la panna a bollire in un pentolino e quando sarà pronta versatela sul cioccolato spezzettato e mescolate velocemente finché la salsa non sarà omogenea e perfettamente liquida. Quindi usatela per ricoprire la vostra torta dopo che l avrete sformata. Per decorare potete usare i marshmellows fondants. Ingredienti Preparazione: sciogliete la cioccolata con il burro (nel microonde op- per una decina di piccoli nidi 60g di rice krispies pure a bagnomaria) versate i 20 di fiocchi di cereali cereali mescolate bene e sistemate il composto a e 10 di nocciole tritate mucchietti con due cucchiai su un foglio di carta 30g di burro da forno. istemate al centro gli ovetti attendete 60g di cioccolato metà fondente alcune ore a temperatura ambiente o in frigorifero. e metà al latte I PULCINI Cancella Risolvi i le lettere che compongono U quadrati magici: se i numeri dei risultati dei I N U R addizioni i numeri in quadrati D I R verticale magici e orizzontale troverai C I Z e diagonale il vero il risultato significato D I O D O sarà sempre della lo stesso Pasqua. I C I numero. Risultato Risultato N R Q

9 11 special Questo giornalino è NOTRO, 11 con i nostri gusti, le nostre sm idee... insomma ciò che più per r con ci piace!!! :) idee ei pronto a special special messag message save RICVR CRIVR Questo Questo giornalino giorna è N ragazzi ragazzi di Limbiate di Limb da MAGGI ragazzi PCIALI? di Limbiate anni... Basta anni... inv BaR OVVIAMNT dai da 12 salvare! ai 14 anni... un sms un al sms nume Basta scrivere su M FACBOOK - ms Limbiate o inviare o inviare una OV ma oppure lo RICVONO inviare A CAA una mail TuTTI per renderlo per renderlo uguale I RAgAzzI di limbiat a dai 12 AI 14 ANNI con i nostri con i gusti, nostri leg per renderlo uguale idee... a NOI, insomma idee... insomm ciò NON con RICVI i nostri gusti, invia le nostre ci piace!!! I RAgA ci pia :) idee... insomma n sms al numero ei pr ciò che ei pronto an più ci piace!!! RICVR :) RICVR CRIV un sms OLUzIONI ei pronto a MAGGI MAGG PC RICVR CRIVR OVVIAMNT OVVIAMNT da sa MAGGI PCIALI? OVVIAMNT da salvare! lo RICVONO lo RIC A I RAgAzzI I RAgAzzI di limbiat Azz di limb dai lo RICVONO A CAA TuTTI I RAgAzzI di limbiat dai 12 AI 14 NON ANNI RICVI NON RIC un sms un al sms numero al nume 366 NINt trno LItO CALDO ULtIMO ORIGINAL RIDR IL OTNUTO PROMOO DA OTNUTO PROMOO DA: Codice Fiscale N Codice Fiscale N I CONTRARI LONtANO AtIPICO GIOIOO INDItRO OFFA ILLUION ALLGRO upplemento al Giornale dei Lavoratori, n ditore: Acli, direttore resp. Monica Forni upplemento al Giornale dei Lavoratori, n ditore: Acli, direttore resp. Monica Forni INDOVINeLLO: La camicia L'AMICIzIA trova il tempo di essere un amico sincero: è la strada della felicità. I PULCINI = Resurrezione ROMPICAPO Mia mamma OLUZIONI DI GIOCHI LA TAMPA È TATA OTNUTO OTNUTO PROMOO DA OFFRTA TAMPA: PROMOO DA: DA upplemento al Gio n. 2 Codice Fisc ditore: Acli, diretto Codice Fiscale N Codice Fiscale N enago (MI) OTNUT giornalino_8_ok.indd 16 giornalino_8_ok.indd 16 giornalino_8_ok.indd :12:34 16

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Lo sai mamma che... Il giornalino della Scuola dell Infanzia di Ponte nelle Alpi gestito dai genitori con la collaborazione delle insegnanti.

Lo sai mamma che... Il giornalino della Scuola dell Infanzia di Ponte nelle Alpi gestito dai genitori con la collaborazione delle insegnanti. Pronti per colorare? Lo sai mamma che... Il giornalino della Scuola dell Infanzia di Ponte nelle Alpi gestito dai genitori con la collaborazione delle insegnanti. Ringraziamo tutte le maestre e le mamme

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola secondaria di 1 grado M.M.Boiardo Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31 44121

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

PER LA PREGHIERA (M. QUOIST PARLAMI D AMORE )

PER LA PREGHIERA (M. QUOIST PARLAMI D AMORE ) PER LA PREGHIERA Ho bisogno, ragazzi, della vostra amicizia, come voi avete bisogno della nostra. Ma non ho bisogno che uno dopo l altro mi diciate: ti amo, perché quando verrà il mio Amore, che aspetto,

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

spyros theodoridis Rizzoli

spyros theodoridis Rizzoli spyros theodoridis Rizzoli Introduzione Dopo l esperienza di MasterChef, durante le varie presentazioni del mio primo libro di ricette Cuoco per emozione, ho incontrato moltissimi ragazzi come voi con

Dettagli

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù Poesia della mia prima elementare Sebbene faccio la classe prima Non mi è difficile parlare in rima, teco l augurio che il cuor mi detta

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

A me è piaciuta tutta la storia però la parte che preferisco è quella in cui Dorothy ritorna nel Kansas grazie alle scarpette magiche:ha battuto tre volte i tacchi,ha chiuso gli occhi e si è ritrovata

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

NESSUNO EDUCA NESSUNO, NESSUNO SI EDUCA DA SOLO. CI EDUCHIAMO GLI UNI CON GLI ALTRI MEDIATI DAL MONDO. Paulo Freire AVVENNE DOMANI

NESSUNO EDUCA NESSUNO, NESSUNO SI EDUCA DA SOLO. CI EDUCHIAMO GLI UNI CON GLI ALTRI MEDIATI DAL MONDO. Paulo Freire AVVENNE DOMANI NESSUNO EDUCA NESSUNO, NESSUNO SI EDUCA DA SOLO. CI EDUCHIAMO GLI UNI CON GLI ALTRI MEDIATI DAL MONDO. Paulo Freire AVVENNE DOMANI IO E L AUTONOMIA Mi presento Ho scelto questa immagine perché Lettura/ascolto

Dettagli

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO 20 ANNIVERSARIO EVANGELIUM VITAE 25 MARZO 2015... 1) Oggi ricordiamo il Sì di Maria alla vita, quella vita che prodigiosamente sbocciò nel suo grembo immacolato. Mentre ricordiamo

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

LIVELLO A2 LAAS SISTEMA DI VALUTAZIONE DI CONOSCENZA DELLE LINGUE ESAMI DI LINGUA ITALIANA MAGGIO 2008. Certificazione riconosciuta dall ICC

LIVELLO A2 LAAS SISTEMA DI VALUTAZIONE DI CONOSCENZA DELLE LINGUE ESAMI DI LINGUA ITALIANA MAGGIO 2008. Certificazione riconosciuta dall ICC Nome:... Cognome:... ESAMI DI LINGUA ITALIANA LAAS SISTEMA DI VALUTAZIONE DI CONOSCENZA DELLE LINGUE LIVELLO A2 Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI MAGGIO 2008 Scrivi il tuo nome e cognome

Dettagli

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Va bene diventare cameriere però, mangiare tutto quel cibo e bere prima, durante e dopo il pasto è esagerato! Per fortuna che

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

biglietto e rimase senza parole: le era toccato l unico amico segreto che non avrebbe mai voluto: Gedeone

biglietto e rimase senza parole: le era toccato l unico amico segreto che non avrebbe mai voluto: Gedeone A Neretta piace molto andare a scuola. Anche i suoi amici della Compagnia del Cuore d Oro che frequentano la sua classe vanno volentieri. Ma le cose, all inizio di quest anno, non andavano troppo bene.

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana Via Aurelia, 796-00165 Roma - Italia www.caritasitaliana.it Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana PRIMA SETTIMANA di Avvento

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451 La.R.I.O.S. Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l Orientamento alle Scelte DPSS Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità,

Dettagli

PALSO ESAMI DI LINGUA ITALIANA LIVELLO A2 MAGGIO 2006. Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI. Nome:... Cognome:...

PALSO ESAMI DI LINGUA ITALIANA LIVELLO A2 MAGGIO 2006. Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI. Nome:... Cognome:... Nome:... Cognome:... ESAMI DI LINGUA ITALIANA PALSO LIVELLO A2 Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI MAGGIO 2006 Scrivi il tuo nome e cognome (in questa pagina, in alto). Non aprire questo fascicolo

Dettagli

POESIE 1B. Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio

POESIE 1B. Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio POESIE 1B Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio Il sole può essere un amico Quando guardo il sole mentre gioco a pallone appare una luce bianca che sembra un illuminazione. Il sole mi sorride e

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it Follow us on Ciccio Pasticcio pepita.it Ciao, sono Ciccio Pasticcio! Forse ci siamo incontrati già da qualche parte, per cinque anni ho girato tutta l'italia per far divertire i bambini negli spettacoli

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini.

6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini. 6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini. (Dante Alighieri) LUCIA RIZZI è una pedagogista, scrittrice e personaggio televisivo (reality «S.O.S.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

IL LINGUAGGIO NELLE RELAZIONI GENITORI FIGLI

IL LINGUAGGIO NELLE RELAZIONI GENITORI FIGLI Titolo documento: IL LINGUAGGIO NELLE RELAZIONI GENITORI FIGLI Relatore/Autore: DON. DIEGO SEMENZIN Luogo e data: S. FLORIANO, 22 APR. 2001 Categoria Documento: Classificazione: Sintesi/Trasposizione di

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

I dolci di decora. Inventa, Crea, Decora.

I dolci di decora. Inventa, Crea, Decora. I dolci di decora Angel food torta di mele Torta al cioccolato torta wedding Inventa, Crea, Decora. Angel food Angel food Monta gli albumi ed il cremor tartaro con una frusta; aggiungi 260 g di zucchero,

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI Anno Scolastico 2012/2013 Classe 4^ B PREFAZIONE UNA GRANDE AMICIZIA Questo giornalino è nato dall idea di mettere insieme

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

FESTA DEI CRESIMANDI CON IL VESCOVO GIANNI ATTIVITÀ A CATECHISMO

FESTA DEI CRESIMANDI CON IL VESCOVO GIANNI ATTIVITÀ A CATECHISMO FESTA DEI CRESIMANDI CON IL VESCOVO GIANNI ATTIVITÀ A CATECHISMO INTRODUZIONE Le attività proposte in preparazione all incontro con il Vescovo Gianni hanno il loro orizzonte più ampio nei contenuti della

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Dark alice in wonderland

Dark alice in wonderland Dark alice in wonderland Laura D Agostino DARK ALICE IN WONDERLAND racconto Ad Elisa, Ciasky, Ary e al mio Bianconiglio Per aver sempre creduto in me TUTTE LE CANZONI FINISCONO MA E UN BUON MOTIVO PER

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

La Felicità con gli occhi di

La Felicità con gli occhi di La Felicità con gli occhi di Di Paolo Sichel, Giorgia Zanierato e Sidney Fontana Classe 4 BSU Indice Felicità: Con la spensieratezza di un bambino Con la grinta dell adolescente Con la serenità di un adulto

Dettagli

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29 Sono qui da 15 giorni e ho già avuto il primo grosso scombussolamento emotivo: un ondata di dubbi, paure, rabbia, senso di inadeguatezza, solitudine e chi più ne ha, più ne metta. Il tutto stimolato da

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

POESIE DAL CUORE. Concorso "Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco

POESIE DAL CUORE. Concorso Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco POESIE DAL CUORE Concorso "Don Bosco 2012 Prendimi per mano... Don Bosco di Matteo Melis, 3 a A (primo classificato) Proprio tu sei l amico più importante PeR ragazzi come me PiEno di ideali, desideri

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini 1 modulo CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini Con questo primo modulo si vuole intraprendere un percorso di individuazione di immagini e comportamenti diffusi fra i bambini riguardo alle figure

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015 Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia Festa del Perdono CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE 21 novembre 2015 Parrocchia di Madonna in campagna e Santi Nazaro e Celso di Arnate in Gallarate (VA)

Dettagli

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta, Sognando la felicità Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli