tesseramento 2014 (dall articolo1 dello Statuto CGIL) (dall articolo13 dello Statuto CGIL)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "tesseramento 2014 (dall articolo1 dello Statuto CGIL) (dall articolo13 dello Statuto CGIL)"

Transcript

1

2 tesseramento L adesione alla CGIL è volontaria. Essa comporta piena eguaglianza di diritti e di doveri nel pieno rispetto dell appartenenza a gruppi etnici, nazionalità, lingua, orientamento sessuale, identità di genere, culture e formazioni politiche, diversità professionali, sociali e di interessi, dell essere credente o non credente. Essa, inoltre, comporta l accettazione dei princìpi e delle norme del presente Statuto, in quanto assumono i valori delle libertà personali, civili, economiche, sociali, politiche e della giustizia sociale quali presupposti fondanti e fini irrinunciabili di una società democratica. (dall articolo1 dello Statuto CGIL) La CGIL e le sue strutture, al fine di realizzare un efficace tutela dei diritti individuali degli iscritti e dei lavoratori, in attività o in pensione, nonché dei disoccupati e degli inoccupati, promuove la costituzione di specifiche strutture...per l erogazione di servizi..la finalità della politica dei servizi della CGIL consiste nel contribuire, con pari dignità, alla realizzazione della strategia dei diritti e della solidarietà, ponendo al centro la dimensione della persona. (dall articolo13 dello Statuto CGIL) 2

3 IL SISTEMA SERVIZI CGIL LE TUTELE INDIVIDUALI LA RETE 3

4 INDICE Per i cittadini italiani e migranti 6 LA CARTA DEI SERVIZI CGIL NAZIONALE Presentazione di Mauro Soldini, Coordinatore nazionale Sistema Servizi Cgil 7 IL SISTEMA SERVIZI CGIL INCA Istituto di Patronato 8 CAAF Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale 9 SOL Servizi Orienta Lavoro 10 UVL Uffici Vertenze e Legali 11 LA RETE Auser Alpa Federconsumatori Sunia Apu Mediaequa 12 LE CATEGORIE SINDACALI CGIL Filcams Filctem Fillea Filt Fiom Fisac Flai Flc Fp Nidil Slc Spi Silp 15 LE CONVENZIONI CGIL 18 LE CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPLITANE 27 4

5 LE CONVENZIONI CGIL 5

6 CGIL Carta dei Servizi 2014 Tutela sindacale e attività del Sistema dei Servizi Rivolgiti alla tua Camera del Lavoro per ottenere la garanzia dei diritti del lavoro e di cittadinanza CGIL Charter of Services 2014 Trade Union Protection and Activities of the Service System Contact your Labour Chamber to obtain warranty of your labour and citizenship rights CGIL Carta de Servicios 2014 Tutela sindical y actividad del Sistema de servicios Dirigete a tu Cámara del Trabajo para obtener la garantía de los derechos laborales y de ciudadania. CGIL Dienstleistungsangebot 2014 Gewerkschaftlicher Schutz und Tätigkeiten des Dienstleistungssystems Wende Dich für die Garantie der Arbeits- und Bürgerrechte an Deine Arbeiterkammer CGIL Carte des Services 2014 Protection des Droits Syndicaux et Activités du Système des Services Adresses-toi à ta Chambre du Travail pour avoir la garantie des droits du travail et de citoyenneté. 6

7 LA PRESENTAZIONE di MAURO SOLDINI Coordinatore nazionale Sistema Servizi CGIL Quest anno la Carta dei servizi della CGIL viene diffusa unicamente nella versione on-line, utile da sfogliare e da scaricare. Abbiamo voluto rinunciare alla stampa e alla spedizione delle copie per razionalizzare sicuramente i costi, ma anche per rendere una maggior fruibilità del mezzo, consultabile in qualsiasi momento e adattabile sia in caso di novità in corso d anno che per le singole convenzioni locali. La Carta 2014 mantiene comunque il suo valore: un valido strumento di informazione del Sistema delle tutele individuali e collettive della CGIL. La grave crisi di questi ultimi anni ha portato ad avere indicatori economici tutti tragicamente negativi: i giovani senza lavoro e senza futuro, il mondo del lavoro che non assorbe mano d opera, anzi la espelle, i pensionati con pensioni falcidiate, la tassazione sempre sulle spalle del lavoro dipendente e del popolo delle pensioni, la povertà paurosamente in aumento. La legge di stabilità e i provvedimenti di contorno non parlano di sviluppo, di lavoro, di futuro. La politica si ostina a non ascoltare la voce delle lavoratrici, dei lavoratori e delle cittadine, dei cittadini che chiedono da anni di cambiare il passo sul fisco, di favorire la domanda interna, di fare una seria lotta agli sprechi e non al lavoro pubblico di stanare i grandi evasori, di difendere pensioni e sistema pensionistico. In questa situazione cresce sempre più la domanda di tutela individuale e collettiva. Le sedi dei Servizi CGIL rischiano di andare in affanno per il gran numero di persone che chiedono di essere prese per mano per accedere alle prestazioni e ai diritti. La CGIL è impegnata su tutti i fronti: sul piano politico incalza governo, parlamento e forze politiche per cambiare rotta nelle scelte economiche; al suo interno è al lavoro per aumentare le tutele, grazie ai processi in corso per l integrazione tra servizi e sindacati di categoria. Di questo immenso patrimonio di attività di tutela messo in campo dalla CGIL, la Carta 2014 è una testimonianza importante. Ricca di informazioni e di indirizzi, vuole facilitare agli iscritti l accesso alle risorse sindacali per far fronte ai loro problemi, sempre più complicati e sempre più gravi e contemporaneamente vuol mettere a disposizione le opportunità date dalle varie convenzioni con aziende di primo livello nei propri settori. L auspicio per il nuovo anno è che si possa presto tornare a sperare: lo si deve fare per tutti i giovani che questo verbo neppure riescono a coniugarlo e per tutte le persone che stanno pagando a questa crisi un prezzo elevatissimo. 7

8 IL SISTEMA SERVIZI CGIL INCA CGIL è una struttura in grado di offrire un ampia gamma di servizi e tutele ai cittadini e ai pensionati italiani, compresi quelli che vivono all estero e agli immigrati in Italia. Le attività principali sono: controllo dei contributi ricongiungimento delle posizioni assicurative contribuzione figurativa e volontaria trattamenti di famiglia congedi parentali malattia assistenza in caso di infortunio e/o malattia professionale e relativo indennizzo ammortizzatori sociali diritto, misura e controllo del calcolo della pensione in Italia e degli emigrati all estero consulenza e tutela per la previdenza complementare prestazioni per i diversamente abili permessi di soggiorno per gli immigrati accesso alle prestazioni del welfare contenzioso amministrativo e giudiziario in caso di diritti previdenziali negati Per conoscere gli indirizzi INCA CGIL consultare il sito o contattare la Camera del Lavoro territoriale più vicina 8

9 IL SISTEMA SERVIZI CGIL I CAAF DELLA CGIL svolgono attività di assistenza fiscale nei confronti dei contribuenti che ne fanno richiesta e offrono ai cittadini i servizi necessari per accedere a determinate prestazioni sociali e per assolvere ai vari adempimenti fiscali. Le attività principali sono: dichiarazione dei redditi (730 e UNICO) IMU e altri tributi comunali verifica reddituale (Red Inps per i pensionati) calcolo dell ISEE per l accesso alle prestazioni sociali del welfare assistenza alla compilazione della dichiarazione di successione e della domanda di voltura catastale assistenza per gli adempimenti colf e badanti assistenza alla compilazione di bonus sociale per la fornitura di energia e gas assistenza alla compilazione della richiesta di detrazioni fiscali per i familiari a carico Per rivolgersi al CAAF CGIL più vicino al luogo di residenza è possibile contattare la Camera del Lavoro territoriale o consultare il sito del Consorzio nazionale 9

10 IL SISTEMA SERVIZI CGIL Il SOL, attraverso un servizio qualificato, mette a disposizione di studenti, universitari, lavoratori, disoccupati, donne e stranieri le informazioni su: le caratteristiche del mercato i percorsi di istruzione e l offerta formativa del lavoro locale le tipologie contrattuali le politiche attive del lavoro la legislazione di accesso al lavoro i trend occupazionali il sistema delle tutele i profili professionali e del diritto al lavoro Di notevole interesse è la consulenza specialistica e personalizzata che aiuta a definire o ridefinire un proprio progetto professionale che tenga conto del mercato del lavoro e delle scelte individuali fornisce strumenti per una ricerca autonoma consiglia come affrontare un colloquio di lavoro o un concorso pubblico definisce gli strumenti per una ricerca attiva (stesura del curriculum vitae ecc.) Per conoscere gli indirizzi dei SERVIZI ORIENTA LAVORO rivolgersi alla Camera del Lavoro più vicina e consultare il sito 10

11 IL SISTEMA SERVIZI CGIL L attività degli UFFICI VERTENZE E LEGALI si sostanzia nell assistenza e nella tutela dei diritti che derivano dai contratti collettivi di lavoro sia pubblici che privati, dalla contrattazione regionale e provinciale e dalla legislazione sul lavoro. Tra i principali servizi: informazione su tutte le tipologie dei rapporti di lavoro (subordinato e parasubordinato) controllo dell applicazione del contratto e tutela del diritto al lavoro controllo e conteggio della busta paga, e dei prospetti di liquidazione del TFR assistenza in caso di licenziamento tutela dei lavoratori coinvolti in procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, amministrazione straordinaria di grandi imprese, liquidazione coatta amministrativa) assistenza nel contenzioso con gli organi delle procedure concorsuali e con gli enti previdenziali Per conoscere gli indirizzi degli UFFICI VERTENZE E LEGALI contattare la Camera del Lavoro del comune di residenza 11

12 LA RETE La rete dei servizi della CGIL comprende anche molte altre tutele come gli UFFICI MOBBING, DISABILITÀ, DONNE E NUOVI DIRITTI. Grazie, inoltre, ad intese con le principali associazioni promosse dalla CGIL e a convenzioni con soggetti esterni, la rete copre aree di particolare interesse per gli iscritti. È un associazione di volontariato. Fra i suoi obiettivi vi è l impegno a valorizzare gli anziani e a far crescere il loro ruolo attivo nella società. Un associazione che ha come obiettivo prioritario l informazione e la tutela dei consumatori utenti. Rappresenta e tutela gli interessi economici, professionali e sociali dei lavoratori e produttori dell agroalimentare. Tutela e rappresenta il cittadino proprietario per gli obblighi immobiliari, fiscali, condominiali ed amministrative. È la principale organizzazione degli inquilini e degli assegnatari di edilizia pubblica. Tutela il diritto alla casa, la sicurezza degli alloggi e degli edifici, la qualità dell abitare. Organismo di mediazione autorizzato dal ministero della Giustizia. Assiste con professionalità e a costi contenuti i cittadini nella procedura di mediazione e di conciliazione. Per le informazioni rivolgersi alle Camere del Lavoro 12

13

14 P U na buona mediazione. er tutti, tti, ma non da tutti Abbiamo una grande esperienza nella nego- ziazione e nella tutela dei diritti. Mediaequa nasce dalla storia dei Servizi promossi dalla CGIL, dall esperienza del patronato INCA, da quella dei CAAF CGIL, dalla collaborazione con il SUNIA e con Federconsumatori. Un sistema di servizi pensato perché nessuno debba sentirsi solo di fronte ad un torto subi- to, ad un sopruso, ad un contratto vessatorio. Rivolgiti con fiducia a Mediaequa: troverai competenza, serietà e costi contenuti. Basta accordarle.

15 LE FEDERAZIONI DI CATEGORIA DELLA CGIL SEDI NAZIONALI FILCAMS Federazione Italiana Lavoratori Commercio, Alberghi, Mense Servizi Via L. Serra 31, Roma Tel FIOM Federazione Impiegati e Operai Metallurgici Corso Trieste 36, Roma Tel FILCTEM Federazione Italiana Lavoratori Chimici, Tessili, Energia, Manifatture Via Piemonte 32, Roma Tel FISAC Federazione Lavoratori del Credito e delle Assicurazioni Via Vicenza 5/A, Roma Tel FILLEA Federazione Italiana Lavoratori Legno, Edili e Affini Via G. B. Morgagni 27, Roma Tel FILT Federazione Italiana Lavoratori Trasporti Via G. B. Morgagni Roma Tel FLAI Federazione Lavoratori Agrondustria Via L. Serra 31, Roma Tel FLC Federazione Lavoratori della Conoscenza Via L. Serra 31, Roma Tel

16 LE FEDERAZIONI DI CATEGORIA DELLA CGIL SEDI NAZIONALI FP Federazione Lavoratori della Funzione Pubblica Via L. Serra 31, Roma Tel SPI Sindacato Pensionati Italiani Via dei Frentani 4/A, Roma Tel CGIL NIDIL Nuove Identità di Lavoro Via Palestro 78, Roma Tel SILP Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Via delle Quattro Fontane 109, Roma Tel SLC Sindacato Lavoratori Comunicazione Piazza Sallustio 24, Roma Tel Nei portali e nelle sedi delle categorie territoriali le lavoratrici e i lavoratori potranno trovare tutte le informazioni su l azione e le iniziative del sindacato, i settori e i contratti, i diritti, le tutele e i servizi e altro ancora 16

17 17

18 le CONVENZIONI 18

19 ACCANTO A TE PE ER OFFRIRTI: Soluzioni innovativ e Tariffe scontate Garanzie anzie esclusiv e Servizi aggiuntivi gratuiti Scopri i vantaggi esclusivi previsti dalla Convenzione per gli Iscritti e i loro familiari presso le Sedi CGIL e le Agenzie Unipol Assicurazioni. Messaggio pubblicitario. Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo o da richiedere in agenzia e agli intermediari autorizzati e consultabile sul sito internet azioni.it

20 LA TUA POLIZZA ANCHE A RATE MENSILI SOLUZIONI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU CON LE 5 AREE DI GARANZIA LA TRANQUILLITÀ È ASSICURATA! CHIEDI AL TUO AGENTE UNIPOL LA SOLUZIONE GIUSTA PER TE. La rateizzazione potrà essere effettuata tramite un finanziamento di Finitalia S.p.A., società del Gruppo Unipol. La concessione del finanziamento è subordinata all approvazione della finanziaria. Messaggi pubblicitari: prima di aderire all iniziativa leggere la documentazione prevista per legge da richiedere in agenzia e consultabile sui siti e prima della sottoscrizione della polizza leggere il Fascicolo informativo da richiedere in agenzia e consultabile sul sito internet

21 INSTALLA GRATIS UNIBOX LA SERENITÀ GUIDA CON TE Scopri con l Agente Unipol i servizi innovativi e i grandi risparmi offerti dal nostro dispositivo di assistenza per chi guida n. 1 in Europa. *Dal 2 anno lo sconto può arrivare fino al 30% in base ai km percorsi. INCENDIO/FURTO FINO A -65% RCAuto * -20 % UNIBOX RILEVA L INCIDENTE E TI FA CHIAMARE DALLA CENTRALE TI INVIA I SOCCORSI STRADALI LOCALIZZA L AUTO IN I CASO DI FURTO Sconti aggiuntivi con la tua Convenzione CGIL KMSICURI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU Messaggio pubblicitario. Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo da richiedere in agenzia e consultabile sul sito internet

22 L ITALIA MERITA ANCORA CREDITO. SCOPRIAMOLO INSIEME. CGIL

23 CON IL PRESTITO GIUSTO I TUOI PROGETTI DIVENTANO REALTÀ Grazie all accordo con Agos Ducato, oggi puoi realizzare più comodamente i progetti tuoi e della tua famiglia: condizioni sempre chiare e trasparenti tasso fisso (Tan) per tutta la durata del finanziamento affidabilità della Società leader in Italia nel credito ai consumatori In più con i prestiti di Agos Ducato puoi: richiedere fino a euro saltare la rata per tre volte nel corso del prestito, rimandandone il pagamento modificare la rata una volta l anno e per tre volte nel corso del prestito, aumentandola o diminuendola in base alle tue esigenze estinguere anticipatamente senza pagare alcuna penale qualunque sia il tuo debito residuo La richiesta è semplicissima e la consulenza è gratuita! Per la richiesta ti basterà presentare Carta di Identità Codice Fiscale Documento di reddito Numero Verde Per un prestito, chiama subito e fissa un appuntamento in filiale Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali e per conoscere le informazioni economiche dell offerta si rinvia al documento Modulo informazioni europee di Base sul credito ai consumatori (SECCI) che potrà essere richiesto in filiale unitamente a copia del testo contrattuale. La richiesta del prestito flessibile può essere effettuata dai clienti che rimborsano tramite RID ed è soggetta ad approvazione di Agos Ducato SpA. La flessibilità può essere esercitata nel rispetto dei limiti contrattualmente previsti e in caso di regolarità nei pagamenti. Salvo approvazione Agos Ducato SpA.

24 BERNINI TOURS La è l agenzia di viaggi della CGIL di Roma e Lazio e dello SPI CGIL di Roma e Lazio Se le vacanze sono un diritto, da sognare e da realizzare, proponiamo un 2014 ricco di stimoli, scoperte e riposo alla portata di tutte le tasche. Contattateci, visitate il nostro sito con le nostre proposte in Italia e nel mondo, con grande attenzione per gli iscritti CGIL. BERNINI TOURS Via Angelo Poliziano 35/ ROMA Tel. 06/ Fax 06/ SE HAI COMPIUTO 60 ANNI presentando la tessera sindacale CGIL e la credenziale 2014 (CLICCA QUI PER PRELEVARE IL MODULO), puoi richiedere alle biglietterie Trenitalia o nelle agenzie di viaggio la CARTA ARGENTO con lo sconto del 25% (Promozione valida fino al Tessera gratuita per le persone di età superiore a 75 anni). La tessera garantisce per un anno lo sconto del 15% sui prezzi del biglietto base di 1 a e 2 a classe per tutti i treni nazionali e sui livelli di servizio AV Businnes, Premium e Standard, del 10% sui biglietti per i servizi cuccette e vagoni letto. La Carta Argento prevede lo sconto Railplus sulle tratte internazionali del 25%. MAGGIORI INFORMAZIONI SU

25 Fogli informativi in Filiale e sul sito web della Banca - Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena - Codice Banca Codice Gruppo Novmbre Pubblicità

26 Organizzazione di Congressi, Incentives, Meetings e Feste Organizziamo pacchetti, escursioni SPECIALE TERME e soggiorni nelle città d arte del Veneto Partner ufficiale GARDALAND chiedete sconto per iscritti Cgil Prenotazioni in più di hotel in tutto il mondo con garanzia del prezzo minimo Specialista per il CANADA con ufficio proprio di rappresentanza a Montreal Partner Air Transat Viaggiare con amici Abano/ Montegrotto Terme Ischia Montecatini Terme Fiuggi Boario Terme SPECIALIZZATA IN VIAGGI DI GRUPPO Austria Germania Repubblica Ceca Croazia Turchia Spagna Chiedete i ns. preventivi con e senza viaggio in autobus Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito Debon Travel di Triveneto Travel Service srl Via Vescovado, Padova Tel. (+39) Fax (+39)

27 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE ABRUZZO L AQUILA Via G. Saragat s.n.c. Nucleo Industriale di Pile, Tel Fax CHIETI Via P. B. Valera, Tel Fax PESCARA Via B. Croce, Tel Fax TERAMO Viale F. Crispi, 173/ Tel Fax BASILICATA POTENZA Via Bertazzoni, Tel Fax MATERA Via N. De Ruggieri, Tel Fax CALABRIA CATANZARO-LAMEZIA Salita Piazza Roma, CZ Tel Fax COSENZA Piazza della Vittoria, Tel Fax CROTONE Via Pantusa, Tel Fax GIOIA TAURO (RC) Via C. Bellini, Tel Fax POLLINO-SIBARITIDE-TIRRENO Via A. Alfano, Castrovillari (CS) Tel Fax REGGIO CALABRIA-LOCRI Via S. Lucia al Parco 6/A Reggio Calabria Tel./Fax

28 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE VIBO VALENTIA Viale Affaccio, Tel Fax CAMPANIA NAPOLI Via Torino, Tel Fax AVELLINO Via Padre Paolo Manna, 25/ Tel Fax BENEVENTO Via L. Bianchi, Tel Fax CASERTA Via Verdi, 7/ Tel Fax SALERNO Via F. Manzo, Tel Fax EMILIA ROMAGNA BOLOGNA Via G. Marconi, 67/ Tel Fax CESENA Via T. M. Plauto, Tel Fax FERRARA Piazza Verdi, Tel Fax FORLÌ Via Pelacano, FORLÌ Tel Fax IMOLA (BO) Via Emilia, 44/ Tel Fax MODENA Piazza Cittadella, Tel Fax PARMA Via C. Confalonieri, Tel Fax

29 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE PIACENZA Via XXIV Maggio, Tel Fax RAVENNA Via Matteucci, Tel Fax REGGIO EMILIA Via Roma, Tel Fax RIMINI Via Caduti di Marzabotto, Tel Fax FRIULI VENEZIA GIULIA TRIESTE Via Pondares, Tel Fax GORIZIA Via Canova, Tel Fax PORDENONE Via S. Valentino, Tel Fax UDINE Via Gio Batta Bassi, Tel Fax LAZIO ROMA CENTRO-OVEST LITORANEA Via Costanzo Casana, Lido di Ostia (RM) Tel Fax Via Ostiense, 164/m Roma Tel Fax ROMA EST-VALLE DELL ANIENE Via Padre Lino da Parma, Roma Tel Fax ROMA NORD-CIVITAVECCHIA Piazza S. G. B. De La Salle, Roma Tel Fax Via Palmiro Togliatti, Civitavecchia Tel./Fax

30 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE ROMA SUD-POMEZIA-CASTELLI Piazza Bellini, Pomezia Tel Fax Via del Velodromo, Roma Tel Fax FROSINONE Via della Mola Vecchia, 2/A Tel Fax LATINA Via Cerveteri, 2/a Tel Fax RIETI Via Garibaldi, Tel Fax VITERBO Via G. Saragat, Tel Fax LIGURIA GENOVA Via S. G. d Acri, Tel Fax IMPERIA Via De Sonnaz Tel Fax LA SPEZIA Via Bologna, Tel Fax SAVONA Via Boito, 9/r Tel Fax TIGULLIO Corso Garibaldi, Chiavari (GE) Tel Fax LOMBARDIA MILANO Corso Porta Vittoria, Tel Fax BERGAMO Via G. Garibaldi, Tel Fax

31 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE BRESCIA Via F. Folonari, Tel Fax COMO Via Italia Libera, Tel Fax CREMONA Via Mantova, Tel Fax LODI Via Lodivecchio, Tel Fax LECCO Via Besonda, Tel Fax MANTOVA Via A. Altobelli, Tel Fax MONZA E BRIANZA Via Premuda, Monza Tel Fax PAVIA Via D. Chiesa, Tel Fax SONDRIO Via Petrini, Tel Fax TICINO OLONA Via Volturno, Legnano (MI) Tel Fax VALLECAMONICA SEBINO Via Saletti, Darfo Boario Terme (BS) Tel Fax VARESE Via N. Bixio, Tel Fax MARCHE ANCONA Via 1 Maggio, 142/A Tel Fax

32 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE ASCOLI PICENO Viale Costantino Rozzi, 13/F Tel Fax FERMO Viale dell Annunziata, Tel Fax MACERATA Via G. Di Vittorio, 2/4 Tel Fax PESARO URBINO Via Gagarin, Pesaro Tel Fax MOLISE CAMPOBASSO Via Tommaso Mosca, Tel Fax PIEMONTE TORINO Via Pedrotti, Tel Fax ALESSANDRIA Via Cavour, Tel Fax ASTI Piazza Marconi, Tel Fax BIELLA Via Lamarmora, Tel Fax CUNEO Via M. Coppino, 2 bis Tel Fax NOVARA Via Mameli, 7/B Tel Fax

33 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE VERBANIA Via F.lli Cervi, Tel Fax VERCELLI Via Stara, Tel Fax PUGLIA BARI Via N. Loiacono, 20/b Tel Fax BAT (BARLETTA-ANDRIA-TRANI) Via G. Rossa, Andria (BT) Tel Fax BRINDISI Via P. Togliatti, Tel Fax FOGGIA Via della Repubblica, Tel Fax LECCE Via Merine, Tel Fax TARANTO Via Dionisio, Tel Fax SARDEGNA CAGLIARI Viale Monastir, Tel Fax GALLURA Via del Piave, Olbia Tel Fax NUORO Via Oggiano, Tel Fax ORISTANO Corso Umberto I, Tel Fax

34 CAMERE DEL LAVORO TERRITORIALI E METROPOLITANE SASSARI Via Rockfeller, Tel Fax SULCIS IGLESIENTE Via Partigiani, Carbonia Tel Fax MEDIO CAMPIDANO Via Parrocchia, San Gavino Monreale (VS) Tel Fax OGLIASTRA Via Baccasara, Tortolì (OG) Tel Fax SICILIA PALERMO Via G. Meli, Tel Fax AGRIGENTO Via Matteo Cimarra, Tel Fax CALTAGIRONE (CT) Via Scala S. M. del Monte, Tel Fax CALTANISSETTA Piazza L. Capuana, Tel Fax CATANIA Via Crociferi, Tel Fax ENNA Via Carducci, Tel Fax MESSINA Via Peculio Frumentario, Tel Fax RAGUSA Vico Cairoli, Tel Fax SIRACUSA V.le Santa Panagia, Tel Fax

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare

GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare Cara lavoratrice, negli ultimi due anni il sistema pensionistico italiano ha subìto pesanti interventi che hanno modificato,

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Approfondimenti Milano, 15 ottobre 2013 L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Abstract della ricerca P.E. 24h/La Cas@fuoricasa a cura dell Ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG

REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG Regolamento per l attestazione di conformità REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG REV. DATA PREPARATO Responsabile qualità 0 31/8/99 1 10/11/99 2 17/9/01 3 20/01/03

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province Unione Province Italiane Una proposta per il riassetto delle Province Assemblea Unione Province Italiane Roma - 06 dicembre 2011 A cura di: Prof. Lanfranco Senn Dott. Roberto Zucchetti Obiettivi dello

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche.

Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche. 1 di 17 07/04/2014 14:30 Leggi d'italia D.L. 6-3-2014 n. 16 Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche.

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

2009: il cumulo pensioni + altri redditi

2009: il cumulo pensioni + altri redditi Febbraio 2009 2009: il cumulo pensioni + altri redditi A cura di G. Marcante PREMESSA L art. 19 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2008, n. 133,

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Tirocini a due anni di distanza dalle Linee-guida: primo bilancio

Tirocini a due anni di distanza dalle Linee-guida: primo bilancio Working Paper A s s o c i a z i o n e p e r g l i S t u d i I n t e r n a z i o n a l i e C o m p a r a t i s u l D i r i t t o d e l l a v o r o e s u l l e R e l a z i o n i i n d u s t r i a l i Tirocini

Dettagli

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati)

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Rapporto Mastrillo anno 21 Dati sull accesso ai corsi e programmazione

Dettagli

Regolamento del Concorso a premio denominato: LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG

Regolamento del Concorso a premio denominato: LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG Regolamento del Concorso a premio denominato: LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG 1. SOGGETTO PROMOTORE: Gruppo Coin SpA con socio unico, capitale sociale 18.081.484,30 I.V - Via Terraglio, 17-30174 Mestre

Dettagli

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA.

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA. DOV'ERA LA CGIL? Al quesito post ideologico che as silla il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, tentiamo di dare una risposta per i fatti e non per l'ideologia. Era il 2009 e la CGIL scriveva

Dettagli

L evoluzione delle circoscrizioni provinciali dall Unità d Italia ad oggi. (Gaetano Palombelli)

L evoluzione delle circoscrizioni provinciali dall Unità d Italia ad oggi. (Gaetano Palombelli) L evoluzione delle circoscrizioni provinciali dall Unità d Italia ad oggi (Gaetano Palombelli) Premessa L approfondimento che è oggetto di questo capitolo prende spunto dalla pubblicazione su Amministrazioni

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori Giugno 2014 La legge di riforma del mercato del lavoro approvata il 28 Giugno 2012 (L.92/2012) ha introdotto

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli