\ Notizie. Civiltà del costruire

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "\ Notizie. Civiltà del costruire"

Transcript

1 \ Notizie Civiltà del costruire Direzione Generale Business Unit grandi lavori Business Unit lavori estero Business Unit lavori immobiliare novità consociate Anno 4 - N 8 01

2 Direzione Generale ENRICO MALTAURO Adesso la palla è passata nell altra metà del campo. Vale a dire che il nostro sforzo organizzativo, di mercato e più in generale di funzionamento interno, deve necessariamente trovare una sponda solida in una seria e fattiva politica economica di crescita del settore. La crisi è feroce, la liquidità drammaticamente assente, i mercati finanziari riempiono il nostro futuro di incognite esiziali e di angosce cupe (aggravate dalla scarsa comprensione tecnica!). A fronte di questa situazione, straordinariamente seria e complessa, occorre agire sulla crescita. In Italia, oramai, molti settori industriali sono stati via via smantellati. Penso all elettronica, alla chimica, all elettromeccanica, all alta tecnologia. Questo per citare comparti non maturi e, in altri paesi, ancora in grado di consentire politiche di sviluppo. Non possiamo ridurci ad esportare moda, pelletteria e scarpe! Il profondo deficit infrastrutturale del Paese può essere colmato da una seria politica che sia in grado, dopo tanti anni, di creare una rete di efficienza e di sviluppo del PIL. Porti, metropolitane, recuperi urbani, ferrovie Quante volte abbiamo sperato in un sistema virtuoso di rilancio, di investimenti, di adeguamento ai livelli europei. Oggi questa crisi, partita dalla finanza ma sfociata nella recessione industriale, ci impone politiche anti-cicliche. Certo, tutto ciò dovrà essere adeguatamente finanziato dal recupero di efficienza e di base contributiva fiscale, oltre all invenzione di nuove formule di finanza pubblico - privata. Il nuovo governo ha sicuramente in sé le capacità tecniche di mettere in atto provvedimenti in questo senso. Dall altra parte però occorre selezionare le imprese ed i protagonisti dell offerta, aiutarli nella programmazione, richiedere loro sforzi di qualità, a fronte però di impegni certi su programmi e su obiettivi. Ecco perché dico che adesso tocca a loro. Adesso è importante avere una controparte seria, capace anche di ascoltare per poi proporre e concordare delle linee d azione. Il nostro settore può essere ancora un enorme risorsa per la crescita, per l occupazione e per lo sviluppo: crediamoci. Chiudo con gli auguri più veri, più sentiti e con la speranza che il 2012 sia l anno del nuovo inizio. Forza Monti!!! (Non solo Forza e Coraggio) N ow the ball is in the other court. That is to say that our organizational, market and - more generally inner operation efforts now have to find a solid support in a serious and effective economic growth policy in this sector. The crisis is fierce, liquidity is dramatically absent, financial markets fill our future of pernicious unknowns and great anxiety (exacerbated by the lack of technical understanding!). Considering this situation, which is extraordinarily serious and complex, we must act on growth. In Italy, by now, many industry sectors have been gradually dismantled. I m thinking of the electronic, chemical, electromechanical, and high-tech industry. This is just to mention not ripe sectors, which, in other countries, can still allow development policies. We cannot limit ourselves to export fashion items, leather goods and shoes! The deep infrastructural deficit of our country can be overcome by a serious policy, able to create an efficiency network and GDP growth, after so many years. Ports, underground networks, urban redevelopment, railways... How many times have we hoped for a virtuous system of revitalization, investment, adaptation to European standards? Today this crisis, which has started from the finance sector and resulted in industrial recession, obliges us to implement anti-cyclical policies. Of course, everything must be adequately financed by a recovery in terms of efficiency and tax contribution basis, besides inventing new formulas for the public and private finance. The new government certainly has the technical skills to implement measures in this regard. On the other hand, however, it is necessary to select companies and bidding leaders, help them in programming, ask quality efforts from them; this, however, shall be supported by sound commitments concerning plans and objectives. That is why I say that now it is their turn. Now it is important to have a serious counterparty, capable also of listening to be then able to formulate and agree on action lines. Our industry can still be a huge asset for growth, employment and development: let s trust in this. I end with my best and true, heartfelt wishes and with the hope that 2012 will be the year of a new beginning. Go Monti! Go! (Not only Strength and Courage) GIANFRANCO SIMONETTO 2012 Spirito di squadra e grande determinazione per affrontare le sfide future Team spirit and great determination to face the future challenges La pausa del Natale ci vede quest anno in un momento di cambiamento storico globale: basta pensare ai sommovimenti dei paesi arabi, alla crisi dell Europa, agli spostamenti di ricchezza a cui assistiamo nelle grandi aree economiche del mondo, alla finanza globalizzata. Quello che succede nel nostro paese, ormai, non è più deciso da noi, ma in altre sedi, ed è lì che si governano anche i nostri destini. Noi cerchiamo di reagire a tutto questo, con una ripresa del volume d affari, in un momento che si può definire drammatico; cerchiamo di combattere, come mai si è combattuto, con l obiettivo di sostenere le nostre attività il più possibile, e con l impegno di salvaguardare i posti di lavoro. Sappiamo anche che questa battaglia non sarà breve, ma preghiamo perché ci sorreggano forza ed intelligenza nell azione. L augurio più caro è che possiamo, per qualche giorno, ritrovare un po di pace e serenità, ritemprando lo spirito per ricominciare con spirito di squadra e grande determinazione il lungo cammino che ci deve vedere assieme nei prossimi anni. T he Christmas break this year finds us in a moment of historical global change: just think of the turmoil of the Arab countries, the crisis of Europe, the movement of wealth we are seeing in major economic areas of the world, the globalized finance. What happens in our country, now, is not decided by us, but in other locations, and that s where they also govern our destinies. We try to respond to this, with a recovery of turnover, at a time that can be described as dramatic; we try to fight, as we never fought before, with the aim to support our activities as much as possible, and with the commitment to safeguard jobs. We also know that this battle will not be short, but we pray to be sustained by strength and intelligence in action. The dearest wish is to be able, for a few days, to find some peace and tranquility, restoring the spirit in order to start with a team spirit and great determination on the long road that we must face together in the coming years

3 Business Unit Grandi Lavori 03 SERGIO DA ROS Il Controllo di Gestione: un primo buon proposito per il 2012 MANAGEMENT CONTROL: A FIRST GOOD RESOLUTION FOR 2012 E siamo così giunti alla fine dell anno. Come sempre è tempo di bilanci, ma soprattutto di guardare avanti, programmare il futuro (per quanto possibile) e porsi degli obiettivi, pensando a quanto è accaduto nei cantieri - parte produttiva dell azienda - nell anno trascorso. Tra questi, credo opportuno porre il controllo di gestione, strumento indispensabile in un contesto ove oggi i costi sono necessariamente dei sorvegliati speciali. Il controllo di gestione deve essere un processo interattivo e continuativo ed è una attività fondata su un sistema tecnico/ contabile avanzato, caratterizzato da alcuni fattori che ne costituiscono parte integrante: Una struttura organizzativa, ovvero la distribuzione delle responsabilità economiche all interno dell organizzazione; Una struttura tecnico-contabile, ovvero la presenza di strumenti con i quali raccogliere, elaborare e presentare i dati; Un processo con i dati di ingresso e di uscita. Il processo di controllo è in definitiva un sistema composto di fasi che possono essere così individuate : Definizione di obiettivi facilmente individuabili, realistici e realizzabili; Definizione e valorizzazione del piano di azione anche negli aspetti economici, dove il budget rappresenta un obiettivo da conseguire e non una semplice previsione; Guida verso gli obiettivi: azione di coordinamento tra cantiere e servizi di sede; Confronto budget-consuntivo; Analisi degli scostamenti per introdurre tempestivamente azioni correttive efficaci. Attualmente nei cantieri stiamo implementando il nuovo sistema di controllo di gestione che parte dalla preventivazione e la confronta con i dati a consuntivo secondo una suddivisione in parti elementari. Confidiamo che l impegno di tutti porti, nel breve termine, alla rapida messa a regime del sistema. S o, we have come to the end of the year. As always it is time to take stock, but also to look ahead, plan for the future (as far as possible in this situation), and set goals, thinking about what happened at the building sites - the company s production area in this year that is going to end. Among these objectives, I consider it appropriate to include management control, which is a more and more necessary tool, indeed essential, in a context where, today more than ever, costs must be subject to special surveillance. Management control must be a continuous and interactive process; it is an activity based on an advanced technical/ accounting system, characterized by some factors that are an integral part of the same: An organizational structure; A technical-accounting structure; A process with input and output data. The control process is ultimately a system consisting of steps that can be identified as follows: Definition of objectives; Definition and development of the action plan; Guide to the goals (building sites/headquarters coordination); Comparison of budget vs. final financial statements; Analysis of variances. It is a task that still has not found its regular implementation, in terms of both timing of data collection and exact allocation of the costs, but we are confident that the commitment of all will lead, within a few months, to the standardization of the implementation of this system

4 Business Unit Lavori Estero Capo Verde: riabilitazione dell anello stradale dell isola di Fogo (km68) Numerose situazioni critiche impreviste hanno marcato i primi due anni di lavoro, ritardandone in modo sostanziale l esecuzione. Gli ostacoli fisici derivanti dalle esistenti linee elettriche/telefoniche e dalla condotta di alimentazione idrica principale dell isola, ma anche artificiali, vedi la mancata espropriazione preventiva dei terreni privati, hanno gravemente perturbato l avanzamento dei lavori. La progettazione esecutiva, realizzata dall impresa, ha inoltre evidenziato gravi carenze nel progetto definitivo del contratto, necessitando questo di modifiche, come nel caso degli interventi di riabilitazione ed allargamento delle oltre 250 opere idrauliche esistenti, provocando importanti aumenti della quantità, ma soprattutto evidenti sconvolgimenti del metodo di esecuzione originariamente previsto. Nel periodo trascorso il dialogo fra i vari attori, in particolare tra committente e impresa, è stato comunque continuo e costruttivo, anche se reso difficile dalle oggettive difficoltà di natura tecnica, finanziaria e amministrativa, gravanti sull insieme delle problematiche. La latitanza dei vari concessionari locali, in origine indicati come responsabili dello spostamento dei vari sottoservizi, ha condotto il committente, previo accordo con i finanziatori BADEA/OFID/SDF, a demandare l impresa a farsene carico. 04 EZIO TRENTIN e ROBERTO COSTANTINI Cape Verde - rehabilitation of the ring road of the island of Fogo (km68) I conseguenti studi e le relative proposte economiche, hanno prodotto un primo ordine di servizio per lo spostamento di tutte le reti elettriche e telefoniche in interferenza, lavoro iniziato nel mese di marzo 2011 ed inizialmente stimato circa 1 milione di euro, quindi, in ottobre 2011, un importante perizia suppletiva per la realizzazione del nuovo anello idraulico dell isola, in sostituzione dell esistente, per un montante di circa 5.50 milioni di euro. I lavori di esecuzione del nuovo acquedotto dovrebbero iniziare a gennaio 2012, rendendo infine possibile, a seguire, l intervento di riabilitazione e rinforzo della carreggiata. Un ulteriore problema di natura geologica, constatato in località Mosteiros su un tratto di circa 600 metri di lunghezza, ha suggerito uno studio approfondito della relativa falesia e la conseguente proposta di variante planimetrica, in galleria naturale, attualmente a vaglio del committente. Il ritmo di avanzamento, a partire dall inizio del nuovo anno, dovrebbe pertanto aumentare in modo deciso, mentre un nuovo programma lavori e la richiesta di perizia che ne conseguirà, sono attualmente allo studio e saranno portati alla discussione con il committente ed i suoi finanziatori entro gennaio Importante perizia suppletiva per la realizzazione del nuovo anello idraulico. Substantial contract addition of scope of work to build new water ring. A number of critical unexpected situations both physical - arising from the existing power/telephone lines and from the island s main water supply line and artificial - i.e. lack of preventive expropriation of private land - have marked the first two years of work, substantially delaying its execution. The final design, made by the company, has also revealed serious deficiencies in the final design of the contract, which requires changes, as in the case of the rehabilitation and expansion works of over 250 existing water works, causing significant increases in the quantities, but above all clear upheavals of the originally forecast execution method. The disappearance of several local dealers, originally identified as responsible for shifting the various sub-services, has led the customer, in agreement with the lenders BADEA/ OFID/SDF, to require the company to take care of the same. The works for shifting all electrical and telephone networks subject to interference began in March 2011 (value: 1 million Euros); while interventions for the new aqueduct will begin in January 2012 (value: 5.50 million Euros). The work progress rate, from the beginning of the new year, should therefore remarkably increase; while a new work plan and the subsequent expertise request are currently being studied and will be submitted for discussion to the customer and its lenders within January

5 Business Unit Immobiliare Nella foto, una formazione del. Da sinistra, in piedi, Alberto Dalla Libera, Sergio Peruzzi, Roberto Marchi, Paolo Bruttomesso, Diego Zuglian, Guido Bontempi, Paolo Dosa, Francesco Camerra (C.T.). Da sinistra, accosciati, Paolo Rigon (Cap.), Roberto Valente, Flavio Pegoraro, Fabio Gumiero, Ruggero Tagliaferro, Alberto Boniello. Completano la rosa Santo Crivellaro, Filippo Girotto (venduto in settembre alla squadra parrocchiale di Perarolo), Lorenzo Gresele, Rome Priante, Michele Spitaleri, Antonio Tagliaferro e Stefano Vio. Modulo Calcistico 05 GIANFRANCO DE VICARI & MARCO BANZATO Soccer playing patterns M olto spesso viene spontaneo tra colleghi simulare il lavoro con le dinamiche di una partita di calcio, diamo così un ruolo ai vari soggetti in causa: l attaccante agile e veloce ma poco resistente, il lento difensore, fermo in area di difesa ma che non lascia passare una palla, il mediano vigoroso e tenace, il portiere sempre a difendere la sua porta, ma c è anche il presidente, l allenatore, lo sponsor, l arbitro, i guardalinee, il medico sportivo, ecc. ecc. Naturalmente gli stessi ruoli vengono inscenati per la squadra avversaria rappresentata dalla Direzione Lavori, dalla Committente, dai progettisti, collaudatori ecc. C è qualcuno che somiglia a Balotelli, gran talento ma indisciplinato e incontrollabile, qualcun altro a Paolo Rossi, grande opportunista, sempre in area di rigore ad aspettare gli errori altrui. Qualcuno simile a Pirlo: senso tattico con poco sforzo; a Di Natale, vecchietto ma ancora capocannoniere. C è chi si allena sempre bene ma sta in panchina. Chi si vende ad una altra squadra. C è chi si sente spesso arbitro e chi segnala senza dover decidere, come il guardalinee. Ma anche i vari momenti del lavoro assumono spesso connotazioni calcistiche: il momento di chiudersi in difesa, quello di fare catenaccio e sfruttare il contropiede all Italiana oppure mettere in fuorigioco l avversario. A volte si parla dell allenatore che in alcuni casi deve essere vero stratega, in altri contesti, avendo a disposizione una rosa eccelsa di giocatori deve limitarsi a dare semplici indicazioni, in altri casi, quando si parla della Nazionale diventa di fatto un semplice selezionatore non avendo nulla da insegnare ai giocatori stessi. Il modulo tattico viene spesso simulato e il sistema più gettonato è il (se non capite perchè poco intenditori di calcio chiedete a Banzato). Spesso comunque si preferisce il modulo totale Olandese dei Modiali del 74 D altra parte, come diceva Dino Zoff: Il calcio è fatto di episodi come il nostro lavoro, e ad ogni buon conto, come diceva invece Nereo Rocco, l importante è vincere, ma primo non prenderle... comunque almeno pareggiare. P.S.: Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. C è chi si sente spesso arbitro e chi segnala senza dover decidere, come il guardalinee. There are those who often feel like being the referee and those who just report without having to decide, as the linesman. V ery often it is natural, among colleagues, to simulate work situations using the dynamics of a soccer match. So we give a role to the various players: the attacker, fast and agile, but not very strong; the slow defender, standing in the defense area but who does not pass a ball; the vigorous and tenacious midfielder; the goalkeeper always defending his door; but there are also the president, the coach, the sponsor, the referee, the linesmen, the sports doctor, etc. and so on. Of course, the same roles are played also in the opposing team, represented by the Works Management, the Customers, designers, testers and so on. There is someone who looks like Balotelli, very talented, but undisciplined and uncontrollable; someone else who looks like Paolo Rossi, a great opportunist, always in the penalty area waiting for the mistakes of others. There is someone who is like Pirlo - tactical sense with little effort; or like Di Natale, a little bit old but still top scorer. There is the one who always trains well but remains on the bench. There are those who sell themselves to other team. There are those who often feel like being the referee and those who just report without having to decide, as the linesman. But also the various moments of the work often acquire the same connotations of soccer playing: like the time to close defending; that to play in defense and take advantage of a counter-attack action; or that of putting the opponent offside. Sometimes people talk about the coach who in some cases must be a true strategist; in other, can just give simple directions, since he can avail himself of premium players; and in other cases, when it comes to the national team, he becomes actually just a recruiter, having nothing to teach to the players. The tactics module is often simulated and the more popular system is (if you do not understand this, because you are not a soccer connoisseur, ask Benzato). Often, however, the total Dutch pattern used at the World Championship of 1974 is preferred... On the other hand, as Dino Zoff said: Soccer is made up of episodes, like our work, and in any case, as Nereo Rocco said instead the important thing is to win, but at least you should not lose...at least tie. PS: Any resemblance to events actually occurred and/or to really existing people is to be considered purely coincidental. 8 9

6 Novità Consociate 06 Francesco Simonetto Sipe: bilanci e considerazioni Sipe Financial statements and remarks Dopo qualche anno di difficoltà, il 2011 è stato un anno positivo per Sipe che è riuscita a tornare a livelli produttivi più che soddisfacenti grazie al costante e faticoso lavoro svolto da tutti negli ultimi mesi. Malgrado la continua stagnazione del mercato della prefabbricazione, nel quale quasi tutti i nostri concorrenti sono in forte difficoltà con alcune aziende del nostro comparto che stanno chiudendo i battenti, il fatturato di fine anno di Sipe dovrebbe superare i 13 milioni di Euro e la produzione dello stabilimento di Almisano ha subito un notevole incremento rispetto agli anni passati. Una parte del fatturato è venuta dalla fattiva e positiva collaborazione con l Impresa Maltauro nelle commesse di Cameri e di Sviluppo Cotorossi, dove gli sforzi profusi congiuntamente hanno portato ad ottimi risultati in termini di qualità dei prodotti montati e di velocità di esecuzione delle opere. A fine 2010 inoltre abbiamo allargato la squadra commerciale attraverso l inserimento di 3 nuovi collaboratori (Gianni Sperandio, Giorgio Chiavico e Massimo Fogaroli) che hanno il compito di sviluppare e portare i nostri prodotti in zone prima non presidiate (Nord Ovest e parte del Nord Est). Siamo inoltre tornati ad investire attraverso l acquisto del nuovo cassero microshed che servirà a coprire una fascia alta di clientela ed allargare ulteriormente la nostra gamma di prodotto. Le premesse per il 2012 sono quelle di un continuo miglioramento, superando i risultati ottenuti nel corso di quest anno, anche attraverso lo sviluppo di nuove tipologie di prodotti nel campo di opere pubbliche che potranno essere utilizzati per i lavori in house e l acquisizione di nuovi clienti e lo sviluppo di nuove aree territoriali. Dopo qualche anno di difficoltà, il 2011 è stato un anno positivo per Sipe che è riuscita a tornare a livelli produttivi più che soddisfacenti grazie al costante e faticoso lavoro svolto da tutti negli ultimi mesi. After some difficult years, 2011 has been a good year for Sipe that was able to return to more than satisfactory production levels due to the constant and laborious work made by all in the last months. After some difficult years, 2011 has been a good year for Sipe that was able to return to more than satisfactory production levels due to the constant and laborious work made by all in the last months. Despite the continuing negative stagnation in the prefabrication market, the year-end turnover of Sipe should exceed 13 million Euros; the production of the plant in Almisano has increased significantly compared to previous years, also thanks to the active and positive collaboration with Impresa Maltauro for the orders Cameri and Cotorossi development. At the end of 2010 we also expanded the sales team, including 3 new staff members (Gianni Sperandio, Giorgio Chiavico and Massimo Fogaroli) whose task is to develop and carry our products in areas that were previously not covered (North West and part of the North East). Moreover, we also returned to invest through the purchase of new micro-shed formwork that will help us serving highend customers and further expand our product range. The assumptions for 2012 are of continuous improvement, surpassing the results obtained during this year, including through the development of new types of products in the field of public works that could be used for in-house works, the acquisition of new customers, and the development of new geographical areas

7 ITALIA Vicenza Viale dell Industria, 42 Tel +39 (0) Fax +39 (0) Roma Via G. Saliceto, 1/C Tel +39 (0) Fax +39 (0) Catania Via Cosmo Mollica Alagona s.n.c. Z.I. Blocco Palma 2 Tel +39 (0) Fax +39 (0) ESTERO Capo Verde Praia Isola di Santiago C.P. 8/A Achada S. Antonio Tel +238 (0) Fax +238 (0) Libia Tripoli Khalat El Forjan P.O. Box 2293/12422 Tel +218 (0) Fax +218 (0) Kenia- Nairobi Off Ring Road Centenary House P.O. Box Tel +254 (0) Fax +254 (0) Tanzania Dar Es Salaam Plot. N4/1&4/2 Mabibo Nelson Mandela Road P.O. Box Tel +255 (0) Fax +255 (0)

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori Trasformare le persone da esecutori a deleg-abili rappresenta uno dei compiti più complessi per un responsabile aziendale, ma è anche un opportunità unica per valorizzare il patrimonio di competenze aziendali

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Progetto BPR: Business Process Reengineering

Progetto BPR: Business Process Reengineering Progetto BPR: Business Process Reengineering Riflessioni frutto di esperienze concrete PER LA CORRETTA INTERPRETAZIONE DELLE PAGINE SEGUENTI SI DEVE TENERE CONTO DI QUANTO ILLUSTRATO ORALMENTE Obiettivo

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

Manualino di Inglese. Marco Trentini mt@datasked.com

Manualino di Inglese. Marco Trentini mt@datasked.com Manualino di Inglese Marco Trentini mt@datasked.com 19 febbraio 2012 Prefazione Questo documento è un mini manuale di inglese, utile per una facile e veloce consultazione. La maggior parte di questo documento

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli