HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2007"

Transcript

1 testo_tecnici :03 Pagina I HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2007 Avvertenze Il presente catalogo annulla e sostituisce tutti i precedenti Le richieste di saggio, convalidate dal timbro della Scuola e dal visto del Preside, devono essere inoltrate al propagandista di zona e devono inoltre indicare l indirizzo privato Per agevolare la compilazione dell elenco dei libri di testo adottati l Associazione Italiana Editori, in accordo con il Ministero della Pubblica Istruzione, ha predisposto per le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado il sito Collegandosi al sito sopracitato sarà possibile entro i primi di aprile 2007: 1. consultare l elenco dei titoli scolastici con prezzo e codice ISBN a 13 cifre (nuovo standard in vigore dal 1 gennaio 2007 per tutti i libri, compresi quelli di testo); 2. operare la compilazione e la trasmissione delle adozioni dei libri di testo on-line.

2 testo_tecnici :03 Pagina II Casa Editrice Libraria ULRICO HOEPLI S.p.A. - Milano DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE, REDAZIONE via U. Hoepli, MILANO tel (20 linee) fax UFFICIO PROPAGANDA SCOLASTICA via G. Mameli, Milano tel fax CONTO CORRENTE POSTALE Hoepli-Milano CODICE FISCALE E PARTITA IVA PREFISSO ISBN I volumi contenuti in questo catalogo possono essere ordinati contrassegno a: Hoepli - via Mameli, MILANO Gli ordini dei clienti privati d importo superiore a 30,00 saranno evasi in porto franco Italia. Sugli ordini d importo inferiore a 30,00 sarà addebitata la somma di 4,50 a parziale rimborso delle spese di porto e imballo Chi desidera ricevere fattura deve comunicare il numero di Partita IVA ISBN (International Standard Book Number): tutti i titoli delle edizioni Hoepli sono identificati da un codice ISBN. Vi preghiamo di volerlo utilizzare nella compilazione degli ordini, che verranno così evasi più rapidamente e con minori possibilità di errore Progetto grafico: Biblon S.r.l, Milano Copertina: MN&CG S.r.l., Milano Composizione: Biblon S.r.l., Milano Stampa: Arti Grafiche Stefano Pinelli S.r.l., Pioltello (Milano)

3 testo_tecnici :03 Pagina III III INDICE Italiano Corsi per stranieri... 1 Dizionari... 1 Grammatiche... 2 Classici... 3 Inglese Corsi (biennio)... 4 Dizionari... 4 Letteratura... 5 Civiltà e sussidi... 6 Dettati... 6 LP Elettronica e telecomunicazioni... 7 LP Elettrotecnica e automazione... 7 LP Elettrotecnica ed elettronica... 8 LP Informatica... 8 LP Meccanica... 9 LP Nautica... 9 LP Aeronautica LP Odontotecnica LP Geometri LP Agricoltura LP Chimica LP Commercio LP Turismo LP Ricevimento LP Cucina LP Sala e bar LP Ristorazione LP Grafica pubblicitaria LP Discipline artistiche LP Moda e abbigliamento LP Acconciatura LP Servizi sociali Francese Corsi (biennio) Letteratura LP Ristorazione NOTA: LP = Lingua Professionale LP Cucina LP Turismo Spagnolo Corsi (biennio e triennio) Civiltà Grammatiche e dizionari Tedesco Corsi (biennio) Ripassi Corsi (triennio) Grammatiche e dizionari LP Commercio LP Ristorazione LP Turismo Scienze umane Economia e sociologia per l istruzione artistica Educazione civica Psicologia e scienze dell educazione Geografia Geografia turistica Chimica e fisica Chimica Fisica Discipline medico-sanitarie e scienze motorie Anatomia, fisiologia e igiene Cultura medico-sanitaria Scienze motorie e sportive INDICE

4 testo_tecnici :03 Pagina IV IV INDICE Agricoltura e tecnologie agrarie Manuale di agricoltura Tecnologie agrarie Discipline per geometri e agrari Economia politica, agraria e territoriale Estimo, economia e matematica finanziaria Geopedologia ed ecologia Manuale del geometra Edilizia e architettura Discipline giuridiche ed economiche Diritto ed economia Diritto per geometri Diritto, economia e turismo Marketing Codici Diritto, legislazione sociale ed economia Discipline alberghiere e della ristorazione Amministrazione alberghiera Economia e gestione aziendale Economia, gestione e legislazione ristorativa Laboratorio dei servizi di cucina Laboratorio dei servizi di ricevimento Organizzazione e gestione dei servizi ristorativi Marketing alberghiero, ristorativo e turisico Scienze dell alimentazione Tecnica dei servizi ed esercitazioni di sala e bar Discipline turistiche Contabilità per il turismo Esercitazioni di tecnica turistica Ragioneria e contabilità Tecnica turistica e amministrativa Tecniche di comunicazione e relazione nel turismo Arte e discipline artistiche Arte del legno Figura disegnata Grafica Progettazione architettonica Scultura Storia dell arte Storia ed educazione musicale Tecniche artistiche Moda e abbigliamento Disegno del figurino di moda Laboratorio di modellistica e confezione Disegno tessile Disegno Disegno (biennio) Comunicazione visiva e disegno Disegno tecnico e meccanico Disegno tecnico e progettazione Tecnologia e disegno Disegno e progettazione per meccanici Meccanica Manuale di meccanica Meccanica agraria Meccanica e macchine Tecnica della produzione Tecnica automobilistica Tecnologia meccanica Nautica Macchine per nautici Astronomia nautica Aeronautica Aerotecnica Navigazione aerea Circolazione aerea Meteorologia aeronautica... 93

5 testo_tecnici :03 Pagina V V Elettrotecnica e automazione Automazione Elettrotecnica e macchine elettriche Impianti elettrici Manuale di elettrotecnica e automazione Elettronica e telecomunicazioni Elettronica Manuale di elettronica e telecomunicazioni Tecnologia, disegno e progettazione elettronica Telecomunicazioni Sistemi Sistemi per Abacus e Informatica industriale Sistemi per elettronici Informatica Schema dei possibili percorsi di formazione informatica nel triennio Le basi dell informatica Linguaggi di programmazione Patente europea del computer (ECDL) Trattamento testi e dati Laboratorio di trattamento testi e dati Laboratorio di trattamento testi e dati aggiornamenti Laboratorio di trattamento testi e dati alberghi Laboratorio di trattamento testi e dati turismo Laboratorio di economia aziendale Tecnologie dell informazione e della comunicazione Tecnica professionale Elettronica (monoennio) Elettrotecnica (monoennio) Elettrotecnica ed elettronica (biennio) Tecnica professionale (biennio e monoennio) Elettrotecnica, elettronica e applicazioni Controlli automatici Esercitazioni pratiche (biennio) Esercitazioni pratiche (monoennio) Sistemi, automazione e organizzazione della produzione Indice degli autori Indice dei titoli Organizzazione di propaganda ABBREVIAZIONI ISTITUTI TECNICI ITA = Istituti tecnici agrari ITAer = Istituti tecnici aeronautici ITAS = Istituti tecnici per attività sociali ITC = Istituti tecnici commerciali ITG = Istituti tecnici per geometri ITI = Istituti tecnici industriali ITN = Istituti tecnici nautici ITT = Istituti tecnici turistici ISTITUTI PROFESSIONALI IPA = Istituti professionali agrari IPC = Istituti professionali commerciali IPIA = Istituti professionali per l industria e l artigianato IPSAR = Istituti professionali per i servizi alberghieri e della ristorazione IPSS = Istituti professionali settore servizi INDICE

6 testo_tecnici :03 Pagina VI VI NOVITÀ SCOLASTICHE HOEPLI 2007 Giuseppe Aiello AZIENDA ALBERGHIERA, 2 a edizione Stefano Amicabile CORSO DI ESTIMO, 4 a edizione Florencia Marcela Gallego, Viviana Silvia Piciulo ASI SOMOS Nuovo Gasparrelli MANUALE DEL GEOMETRA, 23 a edizione NOVITÀ SCOLASTICHE HOEPLI 2007 Paolo Camagni ALGORITMI - STRUTTURE DATI E PROGRAMMAZIONE A OGGETTI Eliana Caminada, Maria Girotto, Nicholas Hogg, Antonietta Meo, Paola Peretto YOU RE WELCOME, 2 a edizione Giorgio Castoldi LA CONTABILITÀ DELLE IMPRESE TURISTICHE Carlo Cavalli ECOLOGIA E GEOPEDOLOGIA, 2 a edizione Roberto Cittadini, Marzia Trotta BENVENUTO!... 1 Gaetano Conte IMPIANTI ELETTRICI, vol. 2, 5 a edizione Gaetano Conte MACCHINE ELETTRICHE E LABORATORIO Luigi D Isa PSICOLOGIA GENERALE E APPLICATA Michele De Benedittis PROGRAMMARE IN C# Arcangela De Carlo LE FRANÇAIS EN CUISINE Pietro Ernesto De Felice, Paolo De Felice, Fabio De Felice, Sergio De Felice CORSO DI MECCANICA E MACCHINE Michelangelo Flaccavento MOTORI AERONAUTICI Clemente Francavilla PROGETTAZIONE GRAFICA Flavia Lughezzani, Daniela Princivalle CLIPPY PER ECDL CON ATLAS, 2 a edizione Maria Palchetti Mazza, Domenico Foglieri, Marco Tresoldi DAL TESTO ALLE REGOLE... 2 Luigi Morgagni, Tullio Pennati NUOVO LEGGI, MERCATI E CITTADINI Riccardo Nikolassy PROGRAMMARE IN JAVASCRIPT Giuliano Ortolani, Ezio Venturi IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Giuliano Ortolani, Ezio Venturi PLC MODICON TSX 37 MICRO TELEMECANIQUE Giuliano Ortolani, Ezio Venturi PLC SIEMENS SIMATIC S Paolo Piccinini ESERCIZIARIO DI ELETTROTECNICA E MACCHINE ELETTRICHE Raffaella Picello ENGLISH THROUGH ART Bruno Pisani, Santo Gullace ESERCIZIARIO DI MECCANICA Cesare Rota PROGRAMMARE IN VISUAL BASIC Roberto Tonelli, Paolo Belli METEOROLOGIA AERONAUTICA Maria Antonietta Vidori, Giuseppe De Benedittis, Paul Terence Morse LITERATURE ALIVE... 5

7 testo_tecnici :03 Pagina 1 1 CORSI PER STRANIERI Roberto Cittadini Marzia Trotta BENVENUTO! Corso di italiano per il lavoro e la vita quotidiana NOVITÀ SCUOLA: Istituti tecnici e professionali per tutti gli indirizzi CLASSI: prima e seconda 2006, pp. VIII-340 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Il CD-Audio contiene gli ascolti dei brani e dei dialoghi utilizzati negli esercizi. Soluzioni degli esercizi 2007, pp. 16 ISBN ,00 Guida per l insegnante, pp. 64 La guida contiene, oltre ai materiali presenti nel fascicolo Soluzioni degli esercizi, proposte didattiche per l utilizzo del testo in classe. Struttura e contenuto Benvenuto! è un corso di italiano come lingua seconda corrispondente ai livelli A1 e A2 del Quadro comune di riferimento per le lingue. Il testo propone un approccio didattico bilanciato, che combina le componenti strutturale (struttura morfosintattica della lingua) e comunicativa (uso pratico della lingua nella vita quotidiana). Il percorso didattico si svolge attraverso l esperienza di uno straniero che si inserisce in una realtà italiana di lavoro e di vita quotidiana. Ognuna delle 9 unità sviluppa un differente contesto lessicale ed è orientata a esercitare le quattro abilità (l ascolto e la comprensione orale, la comprensione testuale, la produzione orale, la produzione scritta) attraverso una serie di attività didattiche. Fornisce quindi un vocabolario di base e un supporto grammaticale a un duplice livello. Uno più agile, di uso immediato, per essere in grado di svolgere le attività didattiche proposte senza un carico eccessivo di teoria e uno più ricco per approfondire e consolidare le strutture. Completano l opera le appendici con i testi degli ascolti. Il fascicolo delle soluzioni riporta i testi degli ascolti, le chiavi degli esercizi e la risoluzione dei giochi. DIZIONARI novità Fernando Palazzi IL PICCOLO PALAZZI Dizionario della lingua italiana 2007, pp. XII-1174 ISBN ,50 DIZIONARIO TECNICO SCIENTIFICO DELLA LINGUA ITALIANA 2003, pp. XVIII-1518, rilegato ISBN ,00 ITALIANO

8 testo_tecnici :03 Pagina 2 2 GRAMMATICHE Maria Palchetti Mazza Domenico Foglieri Marco Tresoldi DAL TESTO ALLE REGOLE Corso di italiano per il biennio NOVITÀ SCUOLA: Istituti tecnici e professionali per tutti gli indirizzi CLASSI: prima e seconda ITALIANO Grammatica attiva 2007, pp. X-470 ISBN INDICE Unità d accoglienza Parlare e scrivere correttamente Dal testo alla frase L elemento portante della frase: il verbo Cominciamo l analisi della frase Continuiamo l analisi della frase Ancora analisi logica: altri complementi indiretti Cominciamo l analisi del periodo Continuiamo l analisi del periodo Per finire: l analisi del periodo Unità di congedo CD-ROM per lo studente Struttura e contenuto Dal testo alle regole è un corso di italiano fortemente operativo, nuovo nell approccio allo studente, completo nei contenuti, efficace nella loro trattazione. Il corso si articola in due volumi dei quali il primo dedicato alla grammatica e alla sintassi, il secondo alla linguistica e alla comunicazione. Ciascun tomo è suddiviso in unità di lavoro semplici ed esposte in modo chiaro e facilmente comprensibile. Grammatica attiva Il metodo adottato, basato su una pratica didattica consolidata ed efficace, si basa su una visione concreta e viva della lingua che parte dai testi e dal linguaggio quotidiano degli alunni per osservare, comprendere e infine apprendere le regole teoriche. Per questa ragione il testo di grammatica attiva si apre con un unità d ingresso che presenta un racconto che diviene un elemento guida appositamente strutturato e scritto per fornire agli studenti esempi d uso di tutti i temi grammaticali e sintattici sviluppati nelle unità seguenti. Ciascun argomento teorico risulta così sempre contestualizzato e vivo. La particolare ricchezza e varietà di strumenti didattici per la verifica e il ripasso e le esemplificazioni chiare ed esaustive contribuiscono poi a un costante coinvolgimento dell alunno nell attività di apprendimento. In particolare: In azione presenta esercizi graduati per un immediata verifica di ciò che è stato appena spiegato; Ricorda è una rubrica appositamente realizzata per aiutare a rammentare particolarità, evitare errori comuni e arricchire il lessico; Questioni di metodo fornisce schede snelle ma complete per imparare a svolgere autonomamente l analisi grammaticale, logica e del periodo, nonché a scrivere varie tipologie di testo;

9 testo_tecnici :03 Pagina 3 3 Linguistica e comunicazione 2007, pp. XII-260 ISBN INDICE La comunicazione Segni e linguaggi Il lessico I linguaggi settoriali L evoluzione della lingua Il testo narrativo Il testo poetico Il testo argomentativo Quaderno dell insegnante, pp. 176 CD-ROM per il docente VERSIONE IN CONFEZIONE UNICA Grammatica attiva + CD-ROM + Linguistica e comunicazione 2007, pp. 800 ISBN Esercizi di riepilogo, collocati al termine di ogni unità di lavoro, numerosi e graduati, permettono una verifica sommativa degli argomenti trattati nell unità. In appendice a ciascun volume sono raggruppate ulteriori verifiche che possono essere utilizzate nei vari momenti dell anno, in base alla programmazione di ogni singolo docente, anche in funzione di interventi di recupero o potenziamento. Il CD-ROM per lo studente allegato al testo di Grammatica offre all alunno la possibilità di verificare la propria preparazione attraverso esercizi interattivi fortemente coinvolgenti strettamente collegati alle unità di lavoro. Linguistica e comunicazione Il volume, suddiviso in 8 unità operative, esplora le regole della linguistica e della comunicazione con stile agile e piano, con riferimenti costanti alla realtà del mondo odierno nei suoi strumenti e nei suoi messaggi. Anche questo volume si caratterizza per la ricchezza di esempi e l abbondanza e la gradualità delle esercitazioni. PER IL DOCENTE Il Quaderno dell insegnante, oltre alle soluzioni degli esercizi proposti, contiene: test di livello iniziali, una serie di verifiche da poter fotocopiare e somministrare alla classe, tabelle per la registrazione dei risultati, schede di metodo per aiutare gli allievi ad arrivare preparati nel triennio a scrivere correttamente e con metodo. Offre inoltre schede metodologiche e didattiche, spendibili in classe, per introdurre gli allievi di diverse nazionalità all approccio alla lingua italiana. Il CD-ROM per il docente, oltre alle esercitazioni di autovalutazione presenti nel CD-ROM per l alunno, contiene in formato Word tutti i materiali didattici proposti nella guida cartacea, in modo che possano essere opportunamente personalizzati per essere somministrati alla classe. Il CD-ROM contiene inoltre un registro elettronico, un programma gestionale di utilizzo molto semplice, che permette di raccogliere tutti i dati necessari per gestire in modo rapido e funzionale le schede di tutti gli alunni. CLASSICI Dante Alighieri LA DIVINA COMMEDIA 1989, 21ª edizione, pp. XIV-1064 ISBN ,00 ITALIANO

10 testo_tecnici :03 Pagina 4 4 CORSI (BIENNIO) H.Q. Mitchell J. Scott CHANNEL YOUR ENGLISH SCUOLA: Istituti tecnici e professionali per tutti gli indirizzi CLASSI: prima e seconda Student s Pack A Student s Book, 2005, pp Workbook, 2005, pp. 104 ISBN ,00 CD-ROM/CD-Audio per lo studente Student s Pack B Student s Book, 2005, pp Workbook, 2005, pp. 104 ISBN ,00 CD-ROM/CD-Audio per lo studente PER IL DOCENTE TEACHER S PACK (Teacher s Book + Workbook Teacher s Edition con Student s CD + Test Booklet + 3 Class CD) Vol. A: ISBN Vol. B: ISBN DIZIONARI Fernando Picchi GRANDE DIZIONARIO DI INGLESE CON CD-ROM 2002, 2 a edizione, pp. XVIII-2682, rilegato ISBN , 70,00 MERRIAM-WEBSTER S COLLEGIATE DICTIONARY 2003, 11 a edizione, pp. XL-1624, rilegato ISBN , 37,00 CD-ROM CD-ROM INGLESE Giorgio Marolli DIZIONARIO TECNICO INGLESE-ITALIANO / ITALIANO-INGLESE CON CD-ROM 1996, 13ª edizione, pp. XXII-1850, rilegato ISBN , 115,00 CD-ROM 42 tavole fuori testo SYNONYMS AND ANTONYMS ENGLISH DICTIONARY 2005, pp. 432 ISBN , 14,00

11 testo_tecnici :04 Pagina 5 5 LETTERATURA Maria Antonietta Vidori Giuseppe De Benedittis Paul Terence Morse LITERATURE ALIVE Communicative Pathways through English and American Literature NOVITÀ SCUOLA: Istituti tecnici e professionali per tutti gli indirizzi che prevedono l insegnamento della lingua inglese (1 a, 2 a o 3 a lingua straniera) CLASSI: terza, quarta e quinta 2007, pp. XIV-530 ISBN INDICE Module 1: Literary Tools: Fiction, Poetry, Drama. Module 2. Masters of Fiction: The Novel in its Early Stages Prose from the Anglo Saxons to the 18 th Century The Novel in the Victorian Age The Novel in the 19 th Century. Module 3. Masters of Poetry: Early Romantic Poets Poetry from its Beginnings to the Romantic Movement The Second Generation of Romantic Poets Poetry in the 19 th Century. Module 4. Masters of Drama: Elizabethan Drama Drama from its Beginnings to the Renaissance Late Victorian Drama Drama from the Restoration to the End of the Victorian Age. Module 5. Modern and Contemporary Literary Genres:20 th Century Fiction, Modern and Contemporary Fiction 20 th Century Poetry Modern and Contemporary Poetry 20 th Century Drama Modern and contemporary drama 2 CD-Audio Contengono i testi dei dialoghi introduttivi e una selezione dei brani letterari presenti nel volume. Teacher s Book, pp. 64 Struttura e contenuto Literature Alive è un progetto di letteratura inglese fortemente innovativo che si propone di facilitare il coinvolgimento attivo dello studente nell apprendimento della materia. Presenta in modo sintetico ma esaustivo un antologia della letteratura e un compendio della storia letteraria inglese e angloamericana fino ai giorni nostri, con riferimenti ai fatti storici. Il testo è concepito per offrire in modo sintetico una visione esauriente dei tre generi letterari poesia, prosa e teatro ciascuno visto unitariamente nella sua naturale evoluzione storica, con cenni anche alle opere di arte figurativa del tempo. La materia è organizzata seguendo il filo conduttore comunicativo costituito da un corso estivo, tenuto in Inghilterra, sulla letteratura inglese. Questo facilita il coinvolgimento degli studenti, che sono condotti a confrontarsi con le idee e i concetti presenti nei testi letterari. Articolazione del corso Il volume comprende 5 Moduli e alcune sezioni finali. Nel Modulo 1 sono illustrati e documentati, attraverso la lettura critica di opere letterarie, gli strumenti per l analisi stilistica dei testi. Nei Moduli 2-5 è presentata una vasta selezione di opere e di autori, insieme ai lineamenti di storia letteraria. Tutti i moduli offrono un ampia tipologia di attività comunicative e di esercizi di analisi stilistica. Ogni modulo è suddiviso in Unit e Unit Extension. Queste ultime contengono un ampia selezione di testi, approfondimenti sulla storia letteraria inglese (e nord-americana) e brevi note su opere e autori di arte figurativa e musicale inglese dei diversi periodi storici. A fine volume la sezione Forum contiene Plot summaries e Critical Notes relativi alle principali opere di fiction, di drama e di poetry. Le sezioni British History: an Overview e Chronological guideline presentano una sintesi della storia inglese, con i principali eventi storici e letterari interni ed esterni al Regno Unito. INGLESE

12 testo_tecnici :04 Pagina 6 6 CIVILTÀ E SUSSIDI Maria Antonietta Vidori Giuseppe De Benedittis BREAKTHROUGHS Science and Technology Live in Listening Activities SCUOLA: Istituti tecnici e professionali per tutti gli indirizzi che prevedono l insegnamento della lingua inglese (1 a, 2 a o 3 a lingua straniera) CLASSI: terza, quarta e quinta TEXT BOOK 2005, pp. X-150 ISBN ,50 KEY BOOK 2005, pp. 64 ISBN ,50 3 CD-Audio per lo studente DETTATI Maria Antonietta Vidori Giuseppe De Benedittis DICTO ENGLISH Dictations to improve your English Elementary Level (Earth) 2005, pp. VIII-88 ISBN ,00 Pre-intermediate Level (Water) 2005, pp. VIII-88 ISBN ,00 INGLESE Intermediate Level (Fire) 2005, pp. VIII-88 ISBN ,00 Advanced Level (Air) 2005, pp. VIII-88 ISBN ,00

13 testo_tecnici :04 Pagina 7 LP ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI 7 Francesca Avezzano Comes Paola Gherardelli Virginio Rivano Augusta Sinapi PLUG IN Technical English for Electronics and Telecommunications 2002, 2 a edizione, pp. X-262 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 96 SCUOLA: ITI INDIRIZZO: elettronica e telecomunicazioni CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore elettronico e per le telecomunicazioni CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico delle industrie elettroniche CLASSI: quarta e quinta LP ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE Francesca Avezzano Comes Paola Gherardelli Virginio Rivano Augusta Sinapi PLUG & GO Technical English for Electrical Engineering 2002, pp. X-262 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 96 SCUOLA: ITI INDIRIZZO: elettrotecnica e automazione CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore elettrico CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico delle industrie elettriche CLASSI: quarta e quinta INGLESE

14 testo_tecnici :04 Pagina 8 LP ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA 8 Giuseppe De Benedittis Maria Antonietta Vidori E-TECH A Linguistic Route through the Great Expo of Electronics, Electrotechnics, Telecommunications 2006, pp. VIII-216 ISBN ,50 2 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 64 SCUOLA: ITI INDIRIZZI: elettrotecnica e automazione elettronica e telecomunicazioni CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore elettrico operatore elettronico e per le telecomunicazioni CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico delle industrie elettroniche tecnico delle industrie elettriche CLASSI: quarta e quinta INDICE Electricity Conference 1: The Solar Cells of the Future. The World of Logic Conference 2: DNA Computing. Signal Transmission Conference 3: Voip Technology. Joining the net Conference 4: An Online Laboratory. Info Points Phonetics Tables LP INFORMATICA Francesca Avezzano Comes Paola Gherardelli Virginio Rivano Augusta Sinapi PLUG & PLAY Technical English for Computer Science SCUOLA: ITI INDIRIZZO: ABACUS e Informatica industriale CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: ITC INDIRIZZO: MERCURIO e Programmatori CLASSI: terza, quarta e quinta INGLESE 2003, 2 a edizione, pp. X-262 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 96 INDICE Computer Science The History of Computers The Personal Computer Programming a Computer The Internet Programming Basics Integrated Circuits and the Microprocessor Computers in Industry Operating Systems The Internet: Services and Browsers The Who, What and Why of Linux Local Area Networks ISO-OSI Protocols Progress in Programming The Internet: Online Shopping Office Suites Communications Art, Graphics and Design on the Computer Music on the Net

15 testo_tecnici :04 Pagina 9 9 LP MECCANICA Gabriella Bernardini Maria Antonietta Vidori Giuseppe De Benedittis MECHANICAL TOPICS A Linguistic Tour through and around Mechanical Engineering 2003, 2 a edizione, pp. X-342 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 112 SCUOLA: ITI INDIRIZZO: meccanica CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore meccanico operatore termico CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico delle industrie meccaniche tecnico dei sistemi energetici CLASSI: quarta e quinta INDICE An introduction to mechanical engineering Materials Electric circuits and electricity Exploring the computer world Mechanical drawing Basic metal processes The automobile engine Heating Refrigeration, air-conditioning and pumps Machine tools CAD/CAM applications Energy sources and steam power plants Lifting and transporting systems Automation and robotics Sensors and detectors Quality control LP NAUTICA Paola Gherardelli Elisa Wiley Harrison SAILING Technical English for the Nautical World SCUOLA: ITN CLASSI: terza, quarta e quinta 2003, pp. X-214 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 72 INDICE An Introduction to Sailing Types of Ships and Boats Harbours, Ports and Lighthouses Traditional navigation Instruments Navigation and Electronic Navigation Equipment The Rules of the Road Manoeuvring and Anchoring Weathering the Conditions Electric Motors and Generators Electric Power on Board Engines Turbines and Boilers Computing on the Seas Safety Traditions and Courtesies INGLESE

16 testo_tecnici :04 Pagina LP AERONAUTICA Gabriella Bernardini Tullia Anna Maria Blundo FLYING ABOUT English for Aeronautics SCUOLA: ITAer, ITI INDIRIZZO: IBIS CLASSI: terza, quarta e quinta 2005, pp. X-246 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 80 INDICE What Flight is Aeronautics Atmosphere and Flight Factors influencing Lift The Dawn of Flight Aircraft The Airframe Structure (1) The Airframe Structure (2) The Airframe Structure (3) Heat Engines (1) Heat Engines (2) Aircraft Instrumentation (1) Aircraft Instrumentation (2) Materials used in Aircraft (1) Materials used in Aircraft (2) LP ODONTOTECNICA Claudia Radini Valeria Radini DENTAL TOPICS English for Dentistry and Dental Technology SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore meccanico del settore odontotecnico CLASSE: terza POSTQUALIFICA: odontotecnico CLASSI: quarta e quinta INGLESE 2004, pp. XII-244 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 80 INDICE The Human Mouth Chemistry Gnatology: Prosthodontics Gnatology: Orthodontics: Science of Dental Materials Dental Laboratory

17 testo_tecnici :04 Pagina LP GEOMETRI Francesca Avezzano Comes Paola Gherardelli Mirella Francalanci WORKING ON-SITE Technical English for Surveyors SCUOLA: ITG SPERIMENTAZIONE: progetto Cinque CLASSI: terza, quarta e quinta 2002, 2 a edizione, pp. X-264 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 80 INDICE Nature, Man and the Environment Soil: Types, Erosion and Contamination Pollution Water Water Pollution Building Materials New Methods and New Materials Cement Building Elements Restoration and Remodelling The British House Skyscrapers Surveying Planning a House: Electrical and Plumbing System Planning a House: Heating and Air-conditioning Ecology + Architecture = Ecotecture History and Development of City Planning Building Types Street Furnishings LP AGRICOLTURA Francesca Avezzano Comes Paola Gherardelli IN THE FIELD Technical English for Agriculture SCUOLA: ITA CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPA QUALIFICA: operatore agricolo e agroindustriale CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico agricolo e agroindustriale CLASSI: quarta e quinta 2001, pp. X-262 ISBN ,50 Audiocassetta per lo studente Teacher s Book, pp. 48 INDICE Man and Nature The Use of natural Resources Pollution and Air Pollution Water and Water Pollution Farmers and Pollution Irrigation Soil Fertility and agricultural Chemistry Genetically modified Food Farm Management Forest Conservation and Management Nurseries and Greenhouses Farming and Animal Husbandry The dairy Industry Olive Oil: Production and Classification Wine and Winemaking Mapping and Surveying Building Materials Agriculture on Line INGLESE

18 testo_tecnici :04 Pagina LP CHIMICA Paolo Avezzano Comes Francesca Avezzano Comes CHEMICAL ISSUES Technical English for Chemistry SCUOLA: ITI INDIRIZZO: chimico CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPIA QUALIFICA: operatore chimico e biologico CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico chimico e biologico CLASSI: quarta e quinta 2001, pp. XII-244 ISBN ,50 Audiocassetta per lo studente Teacher s Book, pp. 64 INDICE Chemistry for Life Man and Nature The Use of Natural Resources Pollution and Air Pollution Water and Water Pollution The Chemistry of Seawater Soil Fertility and Agricultural Chemistry The Food Industry Genetically modified Food Textile and natural Fibres Artificial Fibres and the textile Industry Dyes and Dyeing Natural and Synthetic Rubber Cosmetics Perfumes Natural and synthetic Rubber Petroleum and the petrolchemical Industry LP COMMERCIO Laura M. Basta Patrizia Canepa Carmela Giordano BREAKING BOUNDARIES An Approach to the Business English-speaking World SCUOLA: ITC INDIRIZZO: Igea, Erica, Mercurio e Programmatori CLASSE: terza SCUOLA: IPC QUALIFICA: operatore della gestione aziendale CLASSE: terza INGLESE 2001, pp. XII-328 ISBN ,00 Audiocassetta per lo studente Teacher s Book, pp. 64 INDICE Communication: Introducing Yourself Making Contacts Socialising The World of Work. Business Correspondence: First Contacts in Writing Placing an Order Letters of Complaint Writing Faxes and s The Travel Business Needs You!. Spotlight on The British Isles. Spotlight on Englishspeaking Countries. Grammar Appendix. Study Skills Appendix. Glossary

19 testo_tecnici :04 Pagina LP COMMERCIO Laura M. Basta Patrizia Canepa Carmela Giordano SURFING THE BUSINESS WORLD An English Journey through Company Management SCUOLA: ITC INDIRIZZO: Igea, Erica, Mercurio e Programmatori CLASSI: quarta e quinta SCUOLA: IPC POSTQUALIFICA: tecnico della gestione aziendale CLASSI: quarta e quinta 2001, pp. XII-340 ISBN ,50 Audiocassetta per lo studente Teacher s Book, pp. 48 INDICE Marketing and Advertising Company Structure The Global Market Transport and Insurance Finance and Banking Economics. Spotlight on The British Isles 1. Spotlight on The British Isles 2. Spotlight on English-speaking Countries 1. Spotlight on English-speaking Countries 2. Grammar Appendix. Study Skills Appendix. Glossary Paola Gherardelli Elisa Wiley Harrison ALL ABOARD English in the Business World SCUOLA: ITC INDIRIZZI: Igea, Erica, Mercurio e Programmatori CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPC QUALIFICA: operatore della gestione aziendale CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico della gestione aziendale CLASSE: quarta e quinta 2003, pp. X-338 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 120 INDICE Investigating How Business Works World Economy Types of Business Business Communications Marketing and Advertising Business Finance E-commerce Application Letters Enquiries and Replies Offers and Replies Orders and Replies Dealing with Problems Complaints and Adjustments Money Matters Inside Business INGLESE

20 testo_tecnici :04 Pagina LP TURISMO Paola Gherardelli Elisa Wiley Harrison CHECK IN English for Tourism SCUOLA: ITT CLASSI: terza, quarta e quinta SCUOLA: IPSS QUALIFICA: operatore dell impresa turistica CLASSE: terza POSTQUALIFICA: tecnico dei servizi turistici CLASSI: quarta e quinta 2004, pp. X-326 ISBN ,50 CD-Audio per lo studente Teacher s Book, pp. 120 INDICE Let s Go Careers in Tourism Travel Agencies and Tour Operators Customer Service Communicating with Customers Dealing with Complaints Marketing and Promotion Air Travel Travel by Land and by Sea Where to Stay Destination: Italy European Destinations City Short Breaks Visiting the UK Going to the USA Worldwide Destinations Tourism and IT Travel, Tourism and Literature Paola Gherardelli Jane Random SHOPPING CENTRE English for Shop Assistant 2005, pp. VI-122 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente Jane Random Paola Gherardelli ENJOY YOUR STAY English for Hotel Staff 2005, pp. VI-138 ISBN ,00 CD-Audio per lo studente INGLESE

HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2008

HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2008 HOEPLI ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI CATALOGO SCOLASTICO 2008 Avvertenze Il presente catalogo annulla e sostituisce tutti i precedenti. Le richieste di saggio, convalidate dal timbro della Scuola e

Dettagli

HOEPLI. Scuole medie superiori. Catalogo

HOEPLI. Scuole medie superiori. Catalogo HOEPLI Scuole medie superiori Catalogo 2006 HOEPLI SCUOLE MEDIE SUPERIORI CATALOGO 2006 Avvertenze Il presente catalogo annulla e sostituisce tutti i precedenti Le richieste di saggio, convalidate dal

Dettagli

DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14

DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14 DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14 BIENNIO (S.C., L.S., ITT, T.T.) OBIETTIVI COMPORTAMENTALI E TRASVERSALI Il dipartimento linguistico individua obiettivi comportamentali trasversali indispensabili

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA GINNASIO Obiettivi specifici di apprendimento Obiettivi e contenuti saranno coincidenti per le

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO AFM/RIM/ DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: GET FIRST! (1) Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali Exploring

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - INGLESE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA MODULO 1 TEMPO COMPETENZE METODOLOGIA VERIFICHE Riattivazione

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING ANNO SCOLASTICO 2013-2014 INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING MATERIA: CLASSE: INGLESE 4 A A F M DOCENTE/I: NOVIELLO ORSOLA PRESENTAZIONE DELLA CLASSE ED ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA La

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 3 D SIA Materia: Francese Docente: Cavicchi Clara Daniela Situazione di partenza della classe Gli alunni del gruppo di francese, provengono

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Quinto anno. (Amministrazione, Finanza e Marketing) Classe: 5ª. Disciplina: INGLESE. prof. CertINT 2012 Label Europeo 2013

Anno Scolastico 2014/2015. Quinto anno. (Amministrazione, Finanza e Marketing) Classe: 5ª. Disciplina: INGLESE. prof. CertINT 2012 Label Europeo 2013 Anno Scolastico 2014/2015 Quinto anno (Amministrazione, Finanza e Marketing) Classe: 5ª Disciplina: INGLESE prof. UNITÀ TEMATICA N. 1 TITOLO: Marketing: Market research, e-commerce TEMPI: 30 con attività

Dettagli

OBIETTIVI SPECIFICI LINGUISTICI SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: LINGUA E CIVILTA INGLESE 3 e 4 anno. Used to

OBIETTIVI SPECIFICI LINGUISTICI SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: LINGUA E CIVILTA INGLESE 3 e 4 anno. Used to OBIETTIVI SPECIFICI LINGUISTICI SECONDO BIENNIO 3 e 4 anno SCANSIONE TEMPORALE FUNZIONI COMUNICATIVE STRUTTURE GRAMMATICALI LESSICO I futuri con Will, going to, present continuous, ecc.. settembredicembre

Dettagli

Scuola Media Inferiore Quadro orario Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso

Scuola Media Inferiore Quadro orario Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso Scuola Media Inferiore Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso Materie d insegnamento I II III Prove Religione 1 1 1 - Italiano 7 7 6 s.o. Storia

Dettagli

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E.

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Scuola Anno scolastico Sezioni Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Schiapparelli Edizioni il capitello,

Dettagli

I DIPARTIMENTI DISCIPLINARI

I DIPARTIMENTI DISCIPLINARI I DIPARTIMENTI DISCIPLINARI I Dipartimenti Disciplinari, costituiti dai docenti della stessa disciplina, rappresentano, in base alla legge sull autonomia scolastica, una suddivisione del Collegio dei docenti

Dettagli

DIZIONARI E CORSI DI LINGUE

DIZIONARI E CORSI DI LINGUE CATALOGO 2015 DIZIONARI E CORSI DI LINGUE EDITORE 3 MOTIVI PER IMPARARE LE LINGUE CON I CORSI DI LINGUA DIGITAL PUBLISHING Corso 1 inglese 59,00 Contenuto: cd-rom libro di testo cuffia-microfono NUOVA

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G. V. GRAVINA VIA UGO FOSCOLO CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE ANNO SCOLASTICO 2010 2011 MATERIA DI INSEGNAMENTO: Lingua Inglese CLASSE I I SEZ. A INDIRIZZO: X MAXSPERIMENTAZIONE AD INDIRIZZO

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO Professionale - Tecnico della gestione aziendale MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Quinto

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO Professionale - Tecnico della gestione aziendale MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Quinto INDICE DELLE UFC 1 N. DENOMINAZIONE CORRISPONDENZA COMMERCIALE 2 TEORIA COMMERCIALE 3 CULTURA E CIVILTA DEGLI STATI UNITI DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO COMPETENZE CORRISPONDENZA

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE DOCENTE: Bigi Amalia Anno scolastico MATERIA: Inglese CLASSE: _5A CORSO: Turistico metodologie di lavoro sussidi informatici e

Dettagli

Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a )

Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a ) Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/67.90.18 055/67.80.41 www.itcpeano.it posta@itcpeano.it LICEO Liceo Linguistico TECNICO ECONOMICO Amministrazione,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09/15 Pag.di 5. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015 / 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09/15 Pag.di 5. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015 / 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA INDIRIZZO SCOLASTICO xmeccanicae MECCATRONICA XELETTRONICA LOGISTICA e TRASPORTI LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015 / 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA DISCIPLINA DOCENTE / I CLASSE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI PRIME FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MATERIA: INGLESE PROFESSORE: Torrisi Teresa CLASSE: IV B Turismo A.S.: 2015/2016 DATA: 28 10-2015 SOMMARIO 1. GENERALITÀ...

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO Professionale - Tecnico dei servizi turistici MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Quinto

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO Professionale - Tecnico dei servizi turistici MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Quinto INDICE DELLE UFC 1 N. DENOMINAZIONE CORRISPONDENZA TURISTICA 2 TEORIA TURISTICA 3 CULTURA E CIVILTA DEGLI STATI UNITI DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE CORRISPONDENZA TURISTICA ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI INGLESE/FRANCESE Anno Scolastico: 2014-2015 SECONDO BIENNIO SERVIZI COMMERCIALI

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali (livello B2)

Dettagli

Programma di lingua Inglese. OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016

Programma di lingua Inglese. OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016 OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI Programma di lingua Inglese. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016 Obiettivo primario per tutti gli allievi al termine del

Dettagli

ALLEGATO A T A B E L L A A

ALLEGATO A T A B E L L A A T A B E L L A A ALLEGATO A A - 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado 28/A Educazione artistica SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - Arte e immagine E titolo abilitante per l insegnamento della

Dettagli

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE MILANO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE STRUTTURA DELLA DISCIPLINA 2 Riflessione sulla lingua Dimensione comunicativa-funzionale Dimensione letteraria 3 Articolazione della disciplina

Dettagli

DIZIONARI E CORSI DI LINGUE

DIZIONARI E CORSI DI LINGUE CATALOGO 2016 DIZIONARI E CORSI DI LINGUE EDITORE 3 MOTIVI PER IMPARARE LE LINGUE CON I CORSI DI LINGUA DIGITAL PUBLISHING Corso 1 inglese 59,00 Contenuto: cd-rom libro di testo cuffia-microfono NUOVA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING PARTE 1

ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING PARTE 1 PIANO DI LAVORO ANNUALE ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING INSEGNANTE: CORSO SILVANA MATERIA DI INSEGNAMENTO: INGLESE CLASSE SECONDA A ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PARTE 1 LIVELLO COMPETENZE

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Classe: III Sez. B Materia : Inglese Docente: prof.ssa Francesca Giorgetti 1.ANALISI DELLA CLASSE (giudizi

Dettagli

A2 - B1 - B2. Student s Book and Workbook David Spencer MPO. tlibro mis

A2 - B1 - B2. Student s Book and Workbook David Spencer MPO. tlibro mis A2 - B1 - B2 Student s Book and Workbook David Spencer CON CD-ROM tlibro mis MPO o GATEWAY, your English for Life Motivating contexts Da testi della letteratura classica e moderna a email e SMS. Materiali

Dettagli

1. LIBRI DI TESTO UTILIZZATI: a. Patrizia Caruzzo e James Peters, House & Grounds, Ed. ELI.

1. LIBRI DI TESTO UTILIZZATI: a. Patrizia Caruzzo e James Peters, House & Grounds, Ed. ELI. RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: Rossato Alessandra Disciplina: Lingua e civiltà straniera INGLESE (n. 2 lezioni settimanali) Classe: V^A GEOMETRI A. S. 2013/14 1. LIBRI DI TESTO UTILIZZATI:

Dettagli

Lingua e Letteratura Inglese Obiettivi generali Obiettivi e metodo d insegnamento under standing appreciating interpreting in other words

Lingua e Letteratura Inglese Obiettivi generali Obiettivi e metodo d insegnamento under standing appreciating interpreting in other words Lingua e Letteratura Inglese Triennio Liceo linguistico Obiettivi generali A partire dal terzo anno gli studenti devono essere consapevoli che l' obiettivo generale dell'attività didattica resta il consolidamento

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO AFM - RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti situazionali e professionali (Level B1plus)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE

PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE Competenze asse dei linguaggi Competenze OSA Abilità dello studente Contenuti disciplinari Tipologia delle verifiche

Dettagli

Welcome to Kerrymore. Per l'alunno. 2 a -3 a. 1 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente

Welcome to Kerrymore. Per l'alunno. 2 a -3 a. 1 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente Welcome to Kerrymore Per l'alunno M.I.O.BOOK Studente 1 a M.I.O.BOOK Studente 2 a -3 a CLIL M.I.O.BOOK Studente 4 a -5 a Risorse digitali In un volume unico Student s book e Activity book a colori. Un

Dettagli

R E L A Z I O N E F I N A L E D E L D O C E N T E

R E L A Z I O N E F I N A L E D E L D O C E N T E R E L A Z I O N E F I N A L E D E L D O C E N T E A N N O S C O L A S T I C O 2 0 1 3 / 2 0 1 4 INSEGNANTE MATERIA CLASSE/I BROVEDANI ISA LINGUA INGLESE 5 AB OBIETTIVI DIDATTICI DISCIPLINARI CONSEGUITI

Dettagli

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1 DIURNO 5^ MATERIA: INGLESE CLASSI:? PRIME? TERZE? SECONDE? QUARTE QUINTE INDIRIZZI : FINANZA E MARKETING- SISTEMI INFORMATIVI- RELAZIONI INTERNAZIONALI Nodi concettuali essenziali della

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona Bruno Munari PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Cod. Doc.: M 7.3 A-1 Rev. 1 del : 12/06/03 Anno scolastico 2011 / 2012 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI LINGUA

Dettagli

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Blue rivisitato Verde criticità Rosso innovazioni ALLEGATO A T A B E L L A A Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Nuove classi di concorso A -01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado A - 02

Dettagli

G. Zani - A. Ferranti con la collaborazione di A. Galimberti New B on the Net

G. Zani - A. Ferranti con la collaborazione di A. Galimberti New B on the Net G. Zani - A. Ferranti con la collaborazione di A. Galimberti New B on the Net Key Competences in Business and Culture Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / 2 biennio

Dettagli

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI E LETTERE BIENNIO ITALIANO e 3. lavoro individuale 4. lavoro di gruppo 5. laboratorio di lettura e scrittura 6. correzione sistematica collettiva e individualizzata degli esercizi eseguiti a casa e delle

Dettagli

MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE

MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2014-2015 INSEGNANTE: Claudia Palone CLASSE: 1A SETTORE: socio-sanitario INDIRIZZO: odontotecnico FINALITA DELLA DISCIPLINA (finalità formative

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics U nits 1-2 2 Graphics U nits 3-4 3 Cultura e società DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE GRAPHICS (Units 1-2) ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO LINGUISTICO COMPETENZE

Dettagli

Ordinanza sui cicli di studio e i titoli delle scuole universitarie professionali

Ordinanza sui cicli di studio e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza sui cicli di studio e i titoli delle scuole universitarie professionali del... 2005 Il Dipartimento federale dell economia, visti gli articoli 7 capoverso 3 e 16 capoverso 3 della legge dell

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME La classe 1IA è composta da 28 alunni, 19 maschi e 9 femmine. La classe sembra motivata e partecipe, dimostra impegno. La maggior

Dettagli

Istituto Comprensivo Parziale Dante Cassano Magnago. Via Galvani, 10 tel 0331/201464 fax: 0331202749 E-mail vaee04200d@istruzione.

Istituto Comprensivo Parziale Dante Cassano Magnago. Via Galvani, 10 tel 0331/201464 fax: 0331202749 E-mail vaee04200d@istruzione. Istituto Comprensivo Parziale Dante Cassano Magnago Via Galvani, 10 tel 0331/201464 fax: 0331202749 E-mail vaee04200d@istruzione.it Le sottoscritte insegnanti dichiarano di aver preso in esame i seguenti

Dettagli

CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione nella madre lingua

CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione nella madre lingua ISTITUTO COMPRENSIVO 3 - VICENZA DIPARTIMENTO DI ITALIANO CURRICOLO DI LINGUA ITALIANA SCUOLA SECONDARIA Fine classe terza COMPETENZE CHIAVE COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ISTITUTO ANNO SCOLASTICO INDIRIZZO CLASSE PRIMA SEZIONE DISCIPLINA DOCENTE QUADRO ORARIO (N. ore settimanali nella classe) 1. FINALITA DELLA DISCIPLINA L asse

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE)

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative corrispondenti

Dettagli

LICEO A.VALLISNERI Programmazione Didattica Dipartimento di Francese 2 e 3 lingua Anno scolastico 2013/2014 Corso Sperimentale Autonomia linguistica

LICEO A.VALLISNERI Programmazione Didattica Dipartimento di Francese 2 e 3 lingua Anno scolastico 2013/2014 Corso Sperimentale Autonomia linguistica LICEO A.VALLISNERI Programmazione Didattica Dipartimento di Francese 2 e 3 lingua Anno scolastico 2013/2014 Corso Sperimentale Autonomia linguistica Seconda lingua QUADRO ORARIO Classe 1^ Classe 2^ Classe

Dettagli

CATALOGO 2013 - CORSI di INGLESE

CATALOGO 2013 - CORSI di INGLESE CATALOGO 2013 - CORSI di INGLESE CORSI di INGLESE Principiante, Elementare, Pre-Intermedio e Intermedio 10 incontri di 2 ore ciascuno con cadenza settimanale, con orario 13-15 oppure 18-20, per acquisire

Dettagli

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA I.I.S. FEDERICO II DI SVEVIA LICEO SCIENTIFICO - OPZIONE SCIENZE APPLICATE - MELFI - PIANO DI LAVORO ANNUALE LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE V AA A.S. 2015/2016 PROF.SSA VIOLANTE RIZZO FINALITÀ SPECIFICHE

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

IISTRUZIONE PER L USO

IISTRUZIONE PER L USO IISTRUZIONE PER L USO L Istituto di Istruzione Superiore Via Lentini 78 Roma nasce il Settembre 0 dall aggregazione dell ITC S.Pertini con sede in Via Lentini 78 Roma e dell IIS G.Falcone con sedi in

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINT... RELAZIONI INTERNAZIONALI

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINT... RELAZIONI INTERNAZIONALI 1 di 6 11/02/2015 12.24 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE QUINTO ANNO TECNICO RELAZIONI INTERNAZIONALI 1. QUINTO ANNO DISCIPLINA LINGUA INGLESE DOCENTI ANTONELLA MANTOVANI - SUSANNA FORTUNA Competenze

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale: Triennio ad indirizzo MECCANICO Diploma di Perito MECCANICO. Il perito industriale per la meccanica è una figura professionale ad ampio campo di competenze con propensione

Dettagli

LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO. Obiettivi formativi:

LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO. Obiettivi formativi: LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO Obiettivi formativi: Acquisire maggiore consapevolezza sia della cultura straniera che della propria esempio di una cultura diversa dalla propria Acquisire ed usare autonomamente

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia

Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIALI, COMMERCIALI E TURISTICI DON ZEFIRINO JODI SEDI Via della Canalina 21/1

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09 /15 Pag. di. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09 /15 Pag. di. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA INDIRIZZO SCOLASTICO X MECCANICA e MECCATRONICA ELETTRONICA LOGISTICA e TRASPORTI LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA DISCIPLINA DOCENTE / I CLASSE

Dettagli

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1 Disciplina: INGLESE Anno scolastico: 2014/2015 Classi QUARTE / Indirizzo Grafico Pubblicitario Testi: Clegg- Regazzi, GRAPHIC & DESIGN TODAY, Clitt P Radley - D. Simonetti, New Horizons, Vol.2 - Ed. OXFORD

Dettagli

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI.

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI. PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Marcon Nicoletta Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14 L'indirizzo linguistico ha ritenuto prioritarie per il secondo biennio le seguenti COMPETENZE:

Dettagli

Disciplina: LINGUA INGLESE Classe 5^B IGEA A. S. 2013-2014

Disciplina: LINGUA INGLESE Classe 5^B IGEA A. S. 2013-2014 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: OTTOBONI MIRELLA Disciplina: LINGUA INGLESE Classe 5^B IGEA A. S. 2013-2014 1. LIBRO DI TESTO UTILIZZATO: Flavia Bentini, IN BUSINESS, Pearson-Longman Sono

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE a.s. 2015/16 CLASSE 4 BS Indirizzo di studio Liceo scientifico Docente Disciplina Nadia Pozzi Inglese

Dettagli

SPAGNOLO SECONDA LINGUA

SPAGNOLO SECONDA LINGUA SPAGNOLO SECONDA LINGUA QUINTA GINNASIO Verranno rafforzate ed ampliate le conoscenze linguistiche e le funzioni comunicative apprese nel primo anno, attraverso un analisi più complessa degli esponenti

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO quarto

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO quarto INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics (Units 6-7) 2 Graphics (Units 8-9) 3 Cultura e società DETTAGLIO UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics (Units 6-7) COMPETENZE Scrivere e comprendere un testo pubblicitario

Dettagli

LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE

LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Nicoletta Marcon Materia : Inglese Classe : I BSU Anno scol.: 2010-2011 SITUAZIONE DI PARTENZA: La classe 1 BSU,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Carugate Scuola Secondaria di I grado C. Baroni Programmazione: lingua spagnola Anno scolastico 2015/16 CLASSI TERZE

Istituto Comprensivo di Carugate Scuola Secondaria di I grado C. Baroni Programmazione: lingua spagnola Anno scolastico 2015/16 CLASSI TERZE Istituto Comprensivo di Carugate Scuola Secondaria di I grado C. Baroni Programmazione: lingua spagnola Anno scolastico 2015/16 CLASSI TERZE Finalità e senso della disciplina - In affinità con le altre

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: LICEO DELLE SCIENZE UMANE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: LICEO DELLE SCIENZE UMANE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A ITALIANO GRAMMATICA 9788842673583 DI SACCO P NOSTRA LINGUA (LA) + LIBRO DIGITALE / GRAMMATICA PER LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO U IL CAPITELLO

Dettagli

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 e-mail: info@istitutocalvino.gov.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.gov.it

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

Attività opzionali a completamento del curricolo a.s. 2012/2013

Attività opzionali a completamento del curricolo a.s. 2012/2013 Attività opzionali a completamento del curricolo a.s. 2012/2013 Denominazione dell attività di laboratorio Finalità Laboratorio di recupero che consenta di colmare le lacune di base esistenti e di raggiungere

Dettagli

Centro de Lengua Española info@centrodelenguaespanola.it lenguaesp@hotmail.com

Centro de Lengua Española info@centrodelenguaespanola.it lenguaesp@hotmail.com Centro de Lengua Española info@centrodelenguaespanola.it lenguaesp@hotmail.com Milano, septiembre 2007 Al Dirigente Scolastico Al Collegio Docenti Chi siamo El Centro de Lengua Española opera a Milano

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-14 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina ITALIANO Classe PRIMA DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno scolastico 2011/12 Docente Di Bella Carmela Disciplina Italiano Classe I Sezione F n. alunni 25 SITUAZIONE DI PARTENZA Livello della classe (indicare con X a sinistra):

Dettagli

FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO.

FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. only with FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. Non ti piacerebbe vedere l ultimo film di Hollywood in lingua originale, navigare in internet senza problemi, andare in vacanza

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16. Programmazione

ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16. Programmazione ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16 Programmazione area di apprendimento Lingue Comunitarie LINGUA TEDESCA 4 BIENNIO CLASSI TERZE Insegnanti:

Dettagli

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe)

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) Liceo linguistico REGINA MUNDI «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) OBIETTIVI DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato

Dettagli

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.VERONESE-G.MARCONI SEDE ASSOCIATA G.. MARCONII Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO Docentte:: Sandro Marchioro Classe 2 IFP I a..s:: 20015/ /2016 FINALITA

Dettagli

Grammar. Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso).

Grammar. Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). Titolo del Corso e Durata (in ore). Obiettivi Formativi e Programma Didattico. ATON SRL Via Spagna,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DOCENTI DI INFORMATICA E LABORATORIO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE CLASSI 1 e E 2 e ITC IPC OBIETTIVI GENERALI DEL PROCESSO FORMATIVO: Potenziare la capacità d ascolto Sviluppare le capacità comunicative

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ABILITA CONOSCENZE CONTENUTI PERIODO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ABILITA CONOSCENZE CONTENUTI PERIODO CLASSE TERZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ABILITA CONOSCENZE CONTENUTI PERIODO Ascolto e parlato Ascoltare testi prodotti da altri, anche trasmessi dai media, riconoscendone la

Dettagli

Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business

Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business a.a. 2013 2014 Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business Ordinamento Biennale Corsi di Laurea M, IM, MM, AFC, CLAPI, CLEFIN FINANCE, CLELI, ACME,

Dettagli

DETTAGLIO UFC. LINGUISTICO COMPETENZE Scrivere e comprendere un testo pubblicitario Descrivere pubblicità e posters

DETTAGLIO UFC. LINGUISTICO COMPETENZE Scrivere e comprendere un testo pubblicitario Descrivere pubblicità e posters INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics 1 (units 7-8) 2 Graphics 2( Units 11, 14, 17) 3 Cultura e società DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE Graphics 1 (Units 7-8) ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO LINGUISTICO

Dettagli

OFERTA CLASELE 0 - IV ITALIANA

OFERTA CLASELE 0 - IV ITALIANA OFERTA CLASELE 0 - IV ITALIANA - Ofertă valabilă în limita stocului disponibil - PENTRU COMENZI NE PUTEȚI CONTACTA: - telefonic la numerele : 021.210.30.30, 021.210..10 sau 0722.375.477 - online la adresa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

Le proposte dal 2010-2011. Liceo Scientifico, Liceo Classico, Liceo Linguistico.

Le proposte dal 2010-2011. Liceo Scientifico, Liceo Classico, Liceo Linguistico. Le proposte dal 2010-2011 Il Liceo Galilei attua la Riforma Gelmini, varata il 4 febbraio 2010, avvalendosi di un esperienza didattica e formativa maturata negli anni e supportata da un attento piano di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO STORIA E GEOGRAFIA TERZA C

PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO STORIA E GEOGRAFIA TERZA C PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO STORIA E GEOGRAFIA TERZA C Insegnante : Piera Buono ITALIANO : obiettivi COMPRENSIONE DELLA LINGUA ORALE - prestare attenzione in situazione di ascolto - individuare gli elementi

Dettagli

AREE DISCIPLINARI D.M.

AREE DISCIPLINARI D.M. AREE DISCIPLINARI D.M. 18.09.1998, n. 358: Regolamento recante norme per la costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte e all'espletamento del colloquio, negli

Dettagli

Shenker, da 60 anni, garantisce l apprendimento della lingua inglese a privati, manager, professionisti e aziende che costantemente ci scelgono.

Shenker, da 60 anni, garantisce l apprendimento della lingua inglese a privati, manager, professionisti e aziende che costantemente ci scelgono. 60 th ANNIVERSARY Shenker, da 60 anni, garantisce l apprendimento della lingua inglese a privati, manager, professionisti e aziende che costantemente ci scelgono. Il Metodo Shenker è efficace, affidabile

Dettagli

1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) 2. COMPETENZE (sapere i contenuti disciplinari proposti)

1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) 2. COMPETENZE (sapere i contenuti disciplinari proposti) 1 di 6 09/12/2013 12.23 PROGRAMMAZIONE CLASSE QUINTA TECNICO MATERIA: TEDESCO (2^Lingua straniera) ANNO SCOLASTICO:2013/2014 1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) Revisione e completamento

Dettagli