LE DIRETTIVE REGIONALI SULLA PRESCRIZIONE DEI FARMACI CARDIOVASCOLARI: TRA EFFICACIA ED EFFICIENZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE DIRETTIVE REGIONALI SULLA PRESCRIZIONE DEI FARMACI CARDIOVASCOLARI: TRA EFFICACIA ED EFFICIENZA"

Transcript

1 LE DIRETTIVE REGIONALI SULLA PRESCRIZIONE DEI FARMACI CARDIOVASCOLARI: TRA EFFICACIA ED EFFICIENZA U.O.C. FARMACIA TERRITORIALE- ASL ROMA E Dott.ssa Daniela Ricciardulli 1

2 2

3 FARMACI PER LA PREVENZIONE SECONDARIA IMA: SPESA SSN ANNO 2014 ITALIA LAZIO ASL RME SPESA SSN SPESA SSN x 1000 ASS. VAR. % Spesa 2014 vs 2013 SPESA SSN SPESA SSN x 1000 ASS. VAR. % Spesa 2014 vs 2013 SPESA SSN SPESA VAR. % SSN x 1000 Spesa 2014 ASS. vs 2013 ANTIAGGREGANTI , , ,8 BETA-BLOCCANTI , , ,3 STATINE , , ,3 FARMACI SRA , , ,7 3

4 FARMACI PER LA PREVENZIONE SECONDARIA IMA: CONSUMI SSN ANNO 2014 ITALIA LAZIO ASL RME DDD x 1000 ASS./ VAR. % DDD 2014 DIE vs 2013 ANNO 2014 DDD x 1000 ASS./ DIE ANNO 2014 VAR. % DDD 2014 vs 2013 DDD x 1000 ASS./ DIE ANNO 2014 VAR. % DDD 2014 vs 2013 ANTIAGGREGANTI 61,4-5,1 73,4 10,5 66,7 10,6 BETA-BLOCCANTI 48,1 3,2 44,0 2,6 45,7 0,7 STATINE 70,4 5,2 81,0 13,5 80,5 14,4 FARMACI SRA 220,5 1,4 237,3 0,2 230,6 0,5 FARMACI CHE AGISCONO SUL SRA SPESA SSN ANNO 2014 ITALIA: EURO LAZIO: EURO 21% 17% 18% 17% 35% 27% 34% 31% ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. ASL RME: EURO 14% 18% 33% 35% ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. 4

5 FARMACI CHE AGISCONO SUL SRA CONSUMI DDD ANNO 2014 ITALIA LAZIO EURO 19% 14% 41% 20% 12% 38% 26% 30% ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. ASL RME 18% 10% 32% 40% ACE-I SARTANI SARTANI ASS. ACE-I ASS. 5

6 80,0 68,9 SARTANI: VARIAZIONI % SPESA PRO CAPITE - anno ,0 40,0 27,3 20,0 0,0 9,8-5,0-7,3-3,0-8,2 7,3-1,0-4,4 5,5-2,7 16,6 1,0 7,8 7,3 14,8-3,0-20,0-14,4-16,3-20,2-24,2-40,0-60,0-45,9-52,8 IRBESARTAN VALSARTAN TELMISARTAN OLMESARTAN LOSARTAN CANDESARTAN EPROSARTAN TOTALE Var. % 2014 vs 2013 Var. % vs R. LAZIO Var. % vs ITALIA 6

7 7

8 IPOCOLESTEROLEMIZZANTI: VARIAZIONI % SPESA PRO CAPITE - anno ,0 60,0 57,6 55,3 64,1 40,0 20,0 0,0 20,2 14,6 15,9 10,1-6,8 19,3 28,2 5,3 8,4-5,6 8,9 15,0 28,7 4,4 25,7 15,3 1,6 1,1-5,5-4,4-20,0-40,0-31,4-17,7-30,1-36,0 ROSUVA SIMVA+EZET. ATORVA SIMVA EZETIMIBE LOVA PRAVA FLUVA TOTALE Var. % 2014 vs 2013 Var. % vs R. LAZIO Var. % vs ITALIA 8

9 IPOCOLESTEROLEMIZZANTI: VARIAZIONI % CONSUMI - anno ,0 68,3 60,0 62,0 55,3 40,0 28,7 20,0 0,0-20,0 18,9 20,2 16,9 10,1-5,6 19,3 4,8 20,4 8,4-6,1 1,1 15,5-14,5 4,4-5,5 2,5-1,7 15,3-0,3 15,4-40,0-31,0-29,5-40,9-60,0 ROSUVA SIMVA+EZET. ATORVA SIMVA EZETIMIBE LOVA PRAVA FLUVA TOTALE Var. % 2014 vs 2013 Var. % vs R. LAZIO Var. % vs ITALIA Regione Lazio INDICATORI DI APPROPRIATEZZA DCA 45/2009: STATINE DCA 24/2010: SARTANI DCA 71/2012: classi di farmaci alto-spendenti DCA 156/2014: classi di farmaci alto-spendenti INDICATORE SPESA PRO-CAPITE PESATA DCA 71/2012: 160 /anno DCA 156/2014: 154 /anno DCA /06/2015: 145 /anno 9

10 SPESA FARMACEUTICA DCA 156/2014 Appropriatezza prescrittiva Farmaceutica nella Regione Lazio RISPETTO DELLE INDICAZIONI TERAPEUTICHE AUTORIZZATE E DELLE NOTE AIFA PRINCIPIO BASILARE DELL APPROPRIATEZZA è che, a parità di efficacia terapeutica e valutata attentamente l applicabilità in base al caso clinico del singolo paziente, si debba preferire il farmaco a minor costo

11 SPESA FARMACEUTICA CONVENZIONATA ANNO

12 DCA 156/2014 Appropriatezza prescrittiva farmaceutica nella Regione Lazio PPI OMEGA 3 COXIB STATINE SARTANI SARTANI+DIURETICI... ULTERIORI CLASSI AD ALTO IMPATTO ECONOMICO NEL TERRITORIO DELLA ASL Ord. Primi 20 principi attivi ASL RME Spesa netta anno 2014 ( ) Spesa netta x 1000 ab. ( ) Var % 2014 vs 2013 Var. % RM E vs Lazio Var. % Roma E vs Italia Rango Spesa Lazio Rango Spesa Italia Rango ROSUVASTATINA ,1-6,8 14, SALMET.-FLUTIC ,3-1,0 11, LANSOPRAZOLO ,7-0,4 38, ENOXAPARINA ,4 10,2 95, PANTOPRAZOLO ,6-3,6 9, EZETIMIBE-SIMVA ,1 15,9 57, OMEGA ,8-3,9 67, TIOTROPIO ,4 1,9 23, PREGABALIN ,4 6,1 50, AMOXICILLINA/CL ,3-12,9 15, OMEPRAZOLO ,7-22,0-5, ATORVASTATINA ,2 9,7 40, OLMESARTAN ,1 1,7 19, DUTASTERIDE ,8-14,2-4, ALENDRONATO ,3-9,5 17, OLMESARTAN-IDR ,8-11,8-6, MESALAZINA ,4 9,1 30, DULOXETINA ,4-3,9 8, RAMIPRIL ,2 3,3 16, BECLOMET.-FORM ,2-13,3-1,

13 CRITICITÀ NELLA ASL RME associazione Simvastatina+Ezetimibe: aumento del 20,1 % nel 2014 (+ 16 % vs Lazio e + 58 % vs Italia) Statine: aumento spesa del 12,3 % vs 2014 (-4,9 % vs Lazio e + 13,7 % vs Italia) e DDD +14 % vs 2014 Olmesartan: spesa più alta rispetto alla R. Lazio (+ 1,7 %) e Italia (+ 19,6 %) PPI: aumento dei consumi (DDD +3,5 %) e diminuzione spesa del 8% vs 2014 (spesa 6,3 % vs Lazio e +9,8 % vs Italia) Enoxaparina: 4 principio attivo per spesa nel 2014 pari a circa 2,2 milioni (+ 10,2 % vs Lazio e + 95 % vs Italia) Categoria terapeutica Obiettivo target 2014 Consumi ANNO 2013 Consumi ANNO 2014 IPP 74 DDD/ 1000 ass./die Omega 3 4,4 DDD/ 1000 ass./die Coxib 4,9 DDD/ 1000 ass./die Sartani non associati 92% DDD BS 81,3 DDD/ 1000 ass./die 6,7 DDD/ 1000 ass./die 6,6 DDD/ 1000 ass./die 69,9 % DDD BS 84,3 DDD/ 1000 ass./die 5,7 DDD/ 1000 ass./die 6,4 DDD/ 1000 ass./die 87,5% DDD BS Sartani+ diuretici 78% DDD BS 49,4 % DDD BS 74,4% DDD BS Statine 80% DDD BS 70,1 % DDD BS 70,2% DDD BS 13

14 ANNO 2014: Indicatori DCA 156/ ,3 91,2 74,0 87,5 86,8 92,0 74,4 74,7 78,0 80,0 70,2 70, ,7 6,1 4,4 6,4 6,8 4, PPI Omega 3 Coxib Sartani Sartani+Diur. Statine ASL RME REGIONE LAZIO TARGET 14

15 15

16 16

17 17

18 18

19 19

20 SPECIALISTI SFN: PRESCRIZIONE STATINE COPERTE DA BREVETTO - ANNO ,00% 90,00% 80,00% 70,00% 60,00% 50,00% 40,00% 30,00% 20,00% 10,00% 0,00% % EZETIMIBE % EZETIMIBE+SIMVASTATINA % ROSUVASTATINA 100,00% SPECIALISTI SFN: PRESCRIZIONE SARTANI COPERTI DA BREVETTO - ANNO ,00% 80,00% 70,00% 60,00% 50,00% 40,00% 30,00% 20,00% 10,00% 0,00% Olmesartan Olmesartan+diuretico 20

21 DAGLI INDICATORI DI CONSUMO AGLI INDICATORI DI ADERENZA E APPROPRIATEZZA l obiettivo è quello di fornire una descrizione sintetica della direzione in cui si sta modificando l utilizzazione di diverse categorie di medicinali, impiegati nelle principali malattie croniche 21

22 Indicatore di processo: si passa da un sistema che identifica come inappropriato un uso dei farmaci che induce un consumo in eccesso (o in difetto) rispetto al consumo medio, a un sistema che identifica come inappropriato un uso dei farmaci effettuato al di fuori delle raccomandazioni per cui ne è stata sperimentata l efficacia o concessa la rimborsabilità Le basi degli indicatori di processo: Correlazione agli esiti clinici. L aderenza delle modalità prescrittive a standard predefiniti, intese come quelle modalità prescrittive per cui esiste una raccomandazione scientifica, è un fattore positivamente associato al miglioramento dello stato di salute del paziente (esiti clinici) e alla ottimizzazione/minimizzazione del consumo di risorse sanitarie (esito economico) 22

23 INDICATORI DI PRESCRIZIONE DI IPOLIPEMIZZANTI IN PREVENZIONE SECONDARIA Prevalenza di malattia cardiovascolare/diabete Prevalenza d uso di farmaci ipolipemizzanti Prescrizioni ripetute 23

24 Indicatori per i farmaci per l ipercolesterolemia 2011/ 2010 % 2012/ 2013 % 2013/ 2014 % Percentuale di pazienti con pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine (>) 53,3 54,3 54,2 Percentuale di pazienti in trattamento con statine senza pregresso evento CV o diabete (<) 77,6 77,4 76,8 Percentuale di pazienti senza pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine di 1 livello (>) 45,9 43,7 41,5 Percentuale di pazienti con pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine di 2 livello (>) Percentuale di pazienti in trattamento con statine aderenti al trattamento (>) Percentuale di pazienti in trattamento con statine occasionali al trattamento (<) 59,0 60,9 62,9 40,8 42,2 43,5 9,4 9,0 8,7 24

25 25

26 26

27 27

28 Impatto economico degli indicatori: il miglioramento di tutti gli indicatori per i farmaci per l ipercolesterolemia è associato al miglioramento dello stato di salute del paziente e ad una riduzione del costo complessivo di gestione del paziente Indicatori per i farmaci per l ipercolesterolemia Variazione % della spesa complessiva per i farmaci per l ipercolesterolemia rispetto ad una variazione dell 1% dell indicatore Variazione della spesa complessiva per i farmaci per l ipercolesterolemia rispetto ad una variazione dell 1% dell indicatore Percentuale di pazienti con pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine +0,53% Percentuale di pazienti in trattamento con statine senza pregresso evento CV o diabete -0,97% Percentuale di pazienti senza pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine di 1 livello -0,65% Percentuale di pazienti con pregresso evento CV o diabete in trattamento con statine di 2 livello +0,22% Percentuale di pazienti in trattamento con statine aderenti al trattamento +0,63% Percentuale di pazienti in trattamento con statine occasionali al trattamento - 0,16%