Medium voltage products. Field Application Support Studi e calcoli nell ambito delle reti elettriche di Media Tensione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Medium voltage products. Field Application Support Studi e calcoli nell ambito delle reti elettriche di Media Tensione"

Transcript

1 Medium voltage products Field Application Support Studi e calcoli nell ambito delle reti elettriche di Media Tensione

2 Concetto L impianto elettrico di un sito industriale è una realtà complessa; analizzarne i comportamenti in regime transitorio consente la scelta ottimale dei dispositivi di manovra e protezione in fase di progettazione dell impianto. Non solo, ma evidenziare in tempo possibili punti deboli e criticità consente di anticipare e risolvere problemi potenziali, evitando danni a macchinari e costosi fuori servizio. La completa soddisfazione delle esigenze e delle aspettative del cliente passa quindi anche attraverso l offerta di servizi di studi e consulenza grazie alla competenza ed esperienza di tecnici qualificati. 2

3 Il cliente può massimizzare il ritorno economico dei propri investimenti grazie ad una migliore conoscenza del proprio impianto e scegliendo la migliore soluzione impiantistica. Le soluzioni sono documentate in report dettagliati che diventano parte del dossier tecnico dell impianto elettrico. L adeguatezza dei dispositivi impiegati viene assicurata attraverso simulazioni e analisi tecniche accurate effettuate con i più moderni sistemi di calcolo. 3

4 Servizi La proposta è di scegliere ABB come partner al fine di verificare il comportamento della rete elettrica; un team di tecnici qualificati è in grado di offrire un ampia gamma di studi tecnici e simulazioni, realizzando complessi modelli della rete del cliente, con l obiettivo di evidenziare i fenomeni transitori più pericolosi per l impianto elettrico. 40 [ka] P75: fault in D current in cb. 2 generators Vengono offerti i seguenti servizi: Calcolo delle correnti di corto circuito Lo studio consiste nel calcolo delle correnti di corto circuito che si verificano in caso di guasto in diversi punti dell impianto; ciò consente di dimensionare in modo opportuno gli interruttori, il quadro e le altre apparecchiature ottimizzando economicamente e tecnicamente la scelta [s] 0.15 c: A2 -A4 c: B2 -B4 c: C2 -C4 4

5 Scelta ottimale dell interruttore per la protezione di generatori La scelta di un interruttore per generatore è una scelta delicatissima e comporta lo studio nel tempo delle correnti di corto circuito e della loro asimmetria grazie a modelli fisico-matematici dell interruttore, dello stesso generatore e dell impianto. Forti asimmetrie possono portare alla mancanza di passaggio per lo zero delle correnti; l apertura in queste condizioni mette a dura prova l interruttore e l impianto con ricadute sulle tarature del sistema di protezione. Lo studio si propone di effettuare la scelta ottimale dell interruttore e di indicare gli accorgimenti necessari per la salvaguardia ed il buon funzionamento dell impianto. Calcolo delle sovracorrenti transitorie dovute all inserzione di banchi di condensatori Lo studio propone il calcolo dei transitori di corrente che si hanno durante l inserzione di una batteria di condensatori in presenza o meno di altre già in tensione. Vengono inoltre proposti i criteri da seguire per contenere il valore massimo della corrente transitoria e la scelta dell apparecchio idoneo a inserire e disinserire la batteria che potrà avvenire a mezzo di contattori sincroni che eliminano il transitorio di inserzione o di interruttori idonei ed omologati per la manovra di questa tipologia di carico. Calcolo dei transitori di inserzione di trasformatori di potenza Il calcolo è finalizzato a verificare il comportamento dell impianto al momento della messa in servizio. Alcuni fenomeni, come la chiusura su trasformatori a vuoto possono infatti causare stress al trasformatore stesso e ad altri componenti dell impianto. Attraverso un accurato modello elettromagnetico della macchina sarà possibile valutare il comportamento nel tempo della corrente di magnetizzazione e consigliare le azioni più idonee per minimizzare gli effetti sull impianto. Calcolo delle sovracorrenti transitorie dovute all inserzione di banchi di filtraggio Il banco di filtraggio va considerato come un caso delicatissimo dove la presenza di armoniche di corrente deve essere opportunamente considerata in fase di manovra del banco stesso. Lo studio si propone di modellizzare l impianto e l interruttore al fine di scegliere l apparecchio più idoneo per tale applicazione andando a valutare i relativi transitori di apertura e chiusura. 5

6 Servizi Calcolo e analisi della Transient Recovery Voltage Lo studio si propone di verificare nel tempo l andamento della tensione di ristabilimento a seguito dell apertura dell interruttore per valutare la possibilità di re-inneschi e proporre la scelta ottimale dell interruttore stesso proponendo soluzioni per evitare il superamento di tale valore. Calcolo correnti di avviamento di motori critici Lo studio si propone di verificare il transitorio di avviamento di motori critici per dimensioni e caratteristiche in termini di effetti sull impianto, sull avviamento del motore stesso e sulle cadute di tensione e proporre là dove necessario sistemi di rifasamento ad hoc con lo scopo di ottimizzare l impiego anche da un punto di vista economico. Calcoli di ferrorisonanza Particolari condizioni di impianto e particolari sequenze di manovra possono portare a fenomeni tristemente noti con il nome di ferrorisonanza. Tali fenomeni creano nei trasformatori di potenza o di protezione danni che talvolta possono portare alla distruzione e alla necessità di sostituzione degli stessi. Lo studio, la modellizzazione elettromagnetica della macchina e delle condizioni di impianto permettono di identificare limiti, valori e contromisure al fine di evitare di incorrere in spiacevoli fuori servizio. Calcolo delle sovratensioni di manovra e loro soppressione In presenza di carichi fortemente induttivi il comportamento dell impianto alla loro apertura va attentamente studiato. Le sovratensioni che si possono generare sono a volte molto elevate e possono danneggiare l isolamento dei componenti dell impianto come trasformatori di potenza, motori o ancora peggio di generatori. Lo studio verifica tale fenomeno proponendo, se necessario, opportune soluzioni. Analisi delle reti Lo studio si propone di analizzare in generale le condizioni anomale che si possono verificare nell impianto, individuando i punti critici da controllare sulla base della competenza e dell esperienza acquisita nel tempo dai nostri tecnici a seguito di numerose analisi effettuate su diverse tipologie di impianti elettrici. 6

7 L indisponibilità dell impianto elettrico è spesso più di un semplice disguido. Conoscerne in anticipo limiti e criticità ed operare le scelte giuste nella scelta dei componenti di protezione può essere un fattore determinante. 7

8 Contatti ABB S.p.A. Power Products Division Unità Operativa Sace-MV Via Friuli, 4 I Dalmine Telefono: Fax: Dati e immagini non sono impegnativi. In funzione dello sviluppo tecnico e dei prodotti, ci riserviamo il diritto di modificare il contenuto di questo documento senza alcuna notifica. Copyright 2015 ABB. All rights reserved. 1VCP Rev. -, it - Brochure (Brochure Field Application Support) (gs)