N 37 di Reg. COPIA Prot. n.ro 4898 COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N 37 di Reg. COPIA Prot. n.ro 4898 COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE"

Transcript

1 N 37 di Reg. COIA rot. n.ro 4898 COMUNE DI FOZA ROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria - Convocazione rima - Seduta ubblica L'anno duemiladieci il giorno ventisei del mese di novembre alle ore 20:30 e seguenti nella solita sala delle adunanze. Convocato dal Sindaco mediante lettere d invito fatta recapitare a ciascun consigliere entro i termini previsti dalla normativa, si è oggi riunito nella sede Municipale il Consiglio Comunale sotto la presidenza del Sig. ORO GIOVANNI ALESSIO SINDACO e l assistenza del SEGRETARIO COMUNALE SCHIAVONE dott. GIUSEE GIANIERO; Eseguito l appello risulta quanto segue: ORO GIOVANNI ALESSIO MARCOLONGO ROBERTA ORO ANDREA CHIOMENTO CLAUDIO ATERNO CHIARA CAELLARI DENIS CESCHI FABIO STONA FABIO ORO IVANO LUNARDI CARLO MENEGATTI LUIGI GHELLER SANTINO ALBERTI GIACOMINO resente/assente A A resenti 11 - Assenti 2 OGGETTO: AROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI VICENZA ER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO FORNO CREMATORIO. DELIBERA DI CONSIGLIO n. 37 del pag. 1 - COMUNE DI FOZA

2 OGGETTO: AROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI VICENZA ER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO FORNO CREMATORIO. ropone l Assessore ai Lavori pubblici ed Edifici pubblici Oro Andrea, relazionando quanto segue. RICHIAMATA la nota del Comune di Vicenza pervenuta al protocollo comunale in data prot. n. 3691, relativa alla realizzazione di un nuovo forno crematorio, in sostituzione del vecchio ormai obsoleto e non più adatto alle attuali esigenze, presso il Cimitero Maggiore Monumentale; CONSIDERATO che, nella riunione del tavolo di lavoro costituito tra i rappresentanti di venti Comuni della rovincia di Vicenza in data , il Comune di Vicenza ha reso nota la propria intenzione di portare a termine nel più breve tempo possibile il progetto redatto dall A.M.C..S., relativo alla realizzazione di un forno di nuovo modello, tecnologicamente molto avanzato, molto veloce, parco dei consumi, rispettoso dell ambiente, che consente anche l abbattimento dello zinco; CONSIDERATO, altresì, che il costo dell opera ammonta a ,00 (oneri fiscali compresi), di cui ,00 a carico del Comune di Vicenza ed ,00 a carico dei Comuni cofinanziatori; il costo per i Comuni cofinanziatori, calcolato in 2,75 per abitante al censimento 2001, sulla base dei Comuni già dichiaratisi disponibili al mese di settembre 2010 (32 Comuni) potrebbe essere ridotto nel caso di adesioni di ulteriori enti al progetto; VISTA la bozza di convenzione proposta alla sottoscrizione dei Comuni aderenti e allegata alla nota prot. n del ; DATO ATTO che sussiste l interesse del Comune di Foza ad aderire al progetto, in quanto, per eventuali cremazione di salme e di resti mortali, la stipulanda convenzione prevede che il Comune di Vicenza, tramite i Servizi cimiteriali e di cremazione, si impegna nei confronti dei Comuni aderenti a dare priorità nell accoglimento di salme e/o resti mortali da cremare rispetto a Comuni che non abbiano sottoscritto la convenzione e, inoltre, a praticare tariffe pari al 50 % di quelle massime aggiornate annualmente sulla base degli indici ISTAT; VISTA la nota prot. n del , con la quale il Sindaco del Comune di Foza manifestava al Comune di Vicenza la volontà di aderire al progetto e di procedere alla sottoscrizione della convenzione, previa approvazione della stessa da parte del Consiglio Comunale; DATO ATTO che il contributo in conto capitale posto a carico del Comune di Foza per l adesione del progetto risulta pari a 2.054,25 ( 2,75 / abitante x n. 747 abitanti al censimento 2001) e che la relativa somma risulta stanziata al cap Contributo al Comune di Vicenza per realizzazione nuovo forno crematorio (int. 7 serv. 5 funz. 10 tit. 2) del bilancio di previsione per l esercizio 2010, dotato della necessaria disponibilità finanziaria; 2

3 RITENUTO di provvedere ad approvare lo schema di convenzione con il Comune di Vicenza per la realizzazione del nuovo forno crematorio, allegato sub A alla presente deliberazione come parte integrante e sostanziale; VISTO l art. 30 del D.lgs , n. 267; RITENUTO il presente atto di competenza del Consiglio Comunale ai sensi dell art. 42, comma 2, lett. c) del D.lgs , n. 267; ROONE 1) di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente dispositivo; 2) di approvare lo schema di convenzione per la realizzazione del nuovo forno crematorio presso il Cimitero Maggiore monumentale di Vicenza, che si allega sub A quale parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, per un costo complessivo dell opera pari a ,00 (oneri fiscali compresi), di cui ,00 a carico del Comune di Vicenza ed ,00 a carico dei Comuni cofinanziatori; 3) di dare atto che il contributo in conto capitale posto a carico del Comune di Foza per l adesione del progetto risulta pari a 2.054,25 ( 2,75 / abitante x n. 747 abitanti al censimento 2001) e che la relativa somma risulta stanziata al cap Contributo al Comune di Vicenza per realizzazione nuovo forno crematorio (int. 7 serv. 5 funz. 10 tit. 2) del bilancio di previsione per l esercizio 2010, dotato della necessaria disponibilità finanziaria; 4) di demandare al Responsabile del Servizio Lavori pubblici, cui compete anche la gestione dei Servizi cimiteriali, la sottoscrizione della convenzione e l assunzione dell impegno di spesa per il trasferimento in conto capitale dovuto al Comune di Vicenza in ottemperanza all art. 1 della convenzione stessa. Inoltre, a motivo dell urgenza di provvedere ROONE di dichiarare, a seguito di separata votazione palese, la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell art. 134, comma 4, del D.lgs. 267/2000. Foza, lì L Assessore ai Lavori pubblici ed Edifici pubblici f.to Oro Andrea 3

4 arere di regolarità tecnica sulla presente proposta di deliberazione, ai sensi dell art. 49 comma 1 del D.lgs , n. 267, reso dall Assessore delegato Responsabile del Servizio Lavori pubblici e Manutenzioni giusta D.G.C. n. 74 del : FAVOREVOLE CONTRARIO Foza, lì L Assessore delegato Responsabile del Servizio Lavori pubblici f.to Oro Andrea arere di regolarità contabile sulla presente proposta di deliberazione, ai sensi dell art. 49, comma 1, del D.lgs , n. 267: FAVOREVOLE CONTRARIO Foza, lì Il Responsabile delle Aree amministrativa ed economico-finanziaria f.to Borsato dott. Gianandrea 4

5 I lavori del Consiglio Comunale proseguono con l esame del quarto punto all ordine del giorno, avente ad oggetto Approvazione schema di convenzione con il Comune di Vicenza per la realizzazione del nuovo forno crematorio. L Assessore ai Lavori pubblici relaziona sulla proposta di deliberazione in esame. La cremazione è un tema nuovo che sta emergendo nel quadro della regolamentazione del servizio cimiteriale. Il Comune di Vicenza, disponendo la realizzazione di un nuovo forno crematorio (tecnologicamente avanzato, con vantaggi in termini di risparmio energetico e abbattimento delle emissioni di zinco) presso il cimitero maggiore monumentale, ha proposto ai Comuni della provincia un convenzionamento, con una compartecipazione alla spesa mediante erogazione di un contributo in conto capitale pari a 2,75 per abitante e con la possibilità di avvalersi, nel caso di richieste di cremazioni, della struttura con priorità nella gestione delle richieste data ai Comuni associati e con riduzione delle tariffe praticata nella misura del 50 % delle tariffe fissate dalle tabelle ministeriali. Il Sindaco-presidente cede, quindi, la parola ai consiglieri comunali per la formulazione di interventi. Il consigliere Lunardi Carlo chiede se il contributo da erogarsi abbia carattere annuale o una tantum. L Assessore Oro Andrea risponde che si tratta di un contributo in conto capitale da erogarsi solo inizialmente in sede di sottoscrizione della convenzione. Non constando ulteriori interventi, il Sindaco dichiara aperta la votazione. La votazione, in forma palese per alzata di mano, dà il seguito esito: presenti n. 11; favorevoli n. 11. Non si procede a separata votazione per l immediata eseguibilità della deliberazione, come richiesta in proposta. 5

6 IL CONSIGLIO COMUNALE Sentita la suesposta proposta di deliberazione e preso atto delle motivazioni in essa espresse; Visto il parere di regolarità tecnica favorevole; Visto il parere di regolarità contabile favorevole; Visto il D.lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale; Con voti unanimi favorevoli espressi in forma palese per alzata di mano; DELIBERA 1) di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente dispositivo; 2) di approvare lo schema di convenzione per la realizzazione del nuovo forno crematorio presso il Cimitero Maggiore monumentale di Vicenza, che si allega sub A quale parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, per un costo complessivo dell opera pari a ,00 (oneri fiscali compresi), di cui ,00 a carico del Comune di Vicenza ed ,00 a carico dei Comuni cofinanziatori; 3) di dare atto che il contributo in conto capitale posto a carico del Comune di Foza per l adesione del progetto risulta pari a 2.054,25 ( 2,75 / abitante x n. 747 abitanti al censimento 2001) e che la relativa somma risulta stanziata al cap Contributo al Comune di Vicenza per realizzazione nuovo forno crematorio (int. 7 serv. 5 funz. 10 tit. 2) del bilancio di previsione per l esercizio 2010, dotato della necessaria disponibilità finanziaria; 4) di demandare al Responsabile del Servizio Lavori pubblici, cui compete anche la gestione dei Servizi cimiteriali, la sottoscrizione della convenzione e l assunzione dell impegno di spesa per il trasferimento in conto capitale dovuto al Comune di Vicenza in ottemperanza all art. 1 della convenzione stessa. 6

7 ALLEGATO A COMUNE DI VICENZA COMUNE DI FOZA CONVENZIONE ER NUOVO FORNO CREMATORIO Nell anno duemiladieci, il giorno del mese di, presso la Sede Comunale di alazzo Trissino in Corso alladio n. 98 a Vicenza, TRA il COMUNE DI VICENZA, con sede in Vicenza in Corso alladio n. 98, Codice Fiscale e artita IVA , qui rappresentato dal Direttore del,che agisce in base alla deliberazione di Giunta Comunale n. del E il COMUNE DI FOZA con sede in Foza (VI) in via Roma n. 4, Codice Fiscale e artita IVA , qui rappresentato dall Assessore delegato Responsabile del Servizio Lavori pubblici e manutenzioni Oro Andrea, che agisce in base alla deliberazione di Giunta Comunale n. 74 del ; REMESSO che il Comune di Vicenza ha deliberato la realizzazione del nuovo forno crematorio presso il Cimitero Maggiore Monumentale in sostituzione del vecchio ormai obsoleto e non più adatto ai tempi data la lentezza nella cremazione, gli alti consumi, la vecchia tecnologia considerato inoltre l aumento del numero delle cremazioni anche di altri comuni della provincia; che il progetto redatto dall A.M.C..S. relativo alla realizzazione di un nuovo forno modello, tecnologicamente molto avanzato, molto veloce, parco dei consumi, rispettoso dell ambiente, che consente l abbattimento anche dello zinco, ha un costo di ,00 (oneri fiscali compresi); 7

8 che l aumento del numero delle cremazioni di salme e dei resti mortali indecomposti, non solo di Vicenza sta creando più di qualche disagio in quanto spesso le salme devono essere messe in sosta per parecchio tempo in quanto il forno attuale non risulta idoneo alla richiesta di servizio; che la cremazione delle salme e dei resti mortali riguarda anche diversi comuni della rovincia; che per la realizzazione ditale opera è stata chiesta la disponibilità finanziaria ( a titolo di contribuzione in conto capitale) di altri comuni della rovincia interessati alla cremazione delle salme e dei resti mortali inconsunti; che fra gli altri, il Comune di Foza si è dichiarato disponibile a contribuire alla realizzazione dell opera purché in cambio vengano applicate tariffe di favore per l utilizzo del servizio di cremazione salme; SI CONVIENE E SI STIUULA QUANTO SEGUE 1) Il Comune di Foza, qui rappresentato dal Sig. Oro Andrea, si impegna a versare nelle casse del Comune di Vicenza, entro 10 gg dalla data di sottoscrizione della presente, un contributo in conto capitale di 2.054,25, (EUR 2,75 per abitante) proporzionato al numero degli abitanti, per la realizzazione del nuovo forno crematorio presso il Cimitero Maggiore Monumentale di Viale Trieste che rimarrà in proprietà dèl Comune di Vicenza. 2) Il Comune di Vicenza, qui rappresentato dal sig. si impegna a sua volta, d intesa con il legale rappresenante dell A.M.C..S. che ha in gestione i servizi cimiteriali e di cremazione, nei confronti del Comune di a) a praticare tariffe pari al 50% di quelle massime ministeriali aggiornate annualmente sulla base indici Istat; b) a dare priorità nell accoglimento delle salme e/o resti morali da cremare rispetto a comuni che non hanno sottoscritto la presente convenzione. 3) Il Comune di Foza programma il trasporto e la cremazione delle salme e dei resti mortali inconsunti rispettivamente con l ufficio funerario comunale Telefono0444/222504, , e fax e con l ufficio cimiteriale di AMCS, telefono oppure (9-12 ttitti i giorni feriali lunedì-venerdì). 4) Il trasporto a Vicenza delle salme per cremazione dovrà essere fatto secondo i requisiti stabiliti dalla legge. 5) Il trasporto dei resti mortali dovrà avvenire con auto funebre a ciò attrezzata e rispondente ai requisiti tecnico funzionali richiesti dal D..R. 285 del 10/09/ ) I resti mortali dovranno essere contenuti in cassa di legno tenero, non verniciato, o in casse di cellulosa biodegradabile (autorizzata dal Ministero della Sanità). 8

9 7) I resti mortali dovranno essere puliti da terriccio ed altro materiale estraneo che potrebbe creare problemi all impianto crematorio. 8) I resti mortali dovranno essere accompagnati dai seguenti documenti: - autorizzazione al trasporto e alla cremazione rilasciati dal Comune di Foza coi dati anagrafici e di morte delle salme. 9) Il versamento dei corrispettivi per la cremazione e per il ricevimento/trasporto dei resti mortali potrà avvenire singolarmente o cumulativo ogni 10 salme. 10) Il versamento dei corrispettivi dovrà essere effettuato sul dc di Tesoreria AMCS n intestato ad Azienda Municipale Conservazione atrimonio e Servizio Servizio di tesoreria. 11) L AMCS provvederà, prima della cremazione, al controllo dei documenti in arrivo, alla predisposizione del verbale di effettuata cremazione e alla compilazione dei documenti necessari per il trasporto delle ceneri. 12) In caso di guasto del forno crematorio le programmazioni saranno prorogate fino alla data di ripristino della sua efficienza. Le salme e i resti mortali eventualmente già pervenuti verranno custoditi da AMCS nella cella mortuaria del Cimitero Maggiore. Ogni altro trasporto di salme o resti verrà sospeso fino al ripristino della funzionalità dell impianto. 13) Con la sottoscrizione della presente, convenzione si intendono assolti gli obblighi amministrativi di domanda di cremazione presso il forno crematorio di Vicenza. 14) La presente convenzione ha la durata di anni 13 e scadrà il ) La presente convenzione è soggetta all imposta di bollo. Vicenza, Letto, approvato, sottoscritto. er il Comune di Vicenza Il Dirigente er il Comune di Foza Il Responsabile del Servizio Lavori pubblici e Manutenzioni Oro Andrea 9

10 Letto, approvato e sottoscritto. IL SEGRETARIO COMUNALE f.to SCHIAVONE dott. GIUSEE GIANIERO IL SINDACO f.to ORO GIOVANNI ALESSIO SOGGETTA A: pubblicazione all albo TRASMISSIONE AREA (ART. 4 l. 241/90 Art. 107 comma 3 D.Lgs. n. 267/2000) Amministrativa Economico - Finanziaria Tecnico Manutentiva Il Segretario Comunale f.to SCHIAVONE dott. GIUSEE GIANIERO REFERTO DI UBBLICAZIONE N. Reg. Cron. 364 Copia della presente deliberazione è pubblicata all Albo retorio di questo Comune per gg. 15 consecutivi dal Il Messo Comunale f.to Turata Nicola CERTIFICATO DI ESECUTIVITA (art. 134 D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267) Si certifica che la su estesa deliberazione è stata pubblicata nelle forme di legge all Albo pretorio del Comune per cui la stessa è divenuta esecutiva ai sensi del 3 comma dell art. 134 D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 Lì Il Segretario Comunale f.to SCHIAVONE dott. GIUSEE GIANIERO COIA CONFORME ALL ORIGINALE. IL SEGRETARIO IL FUNZIONARIO / ISTRUTTORE INCARICATO f.to Borsato dott. Gianandrea 10

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.23 del 30.04.2011 ore 09.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.23 del 30.04.2011 ore 09.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE rovincia di Alessandria COIA Deliberazione n.23 del 30.04.2011 ore 09.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO:REGOLAMENTO OLIZIA CIMITERIALE revio esaurimento delle formalità prescritte

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COPIA N. DC / 6 / 2013 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica In data 10-Gennaio-2013

Dettagli

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00 rovincia di Alessandria COIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AROVAZIONE ROGETTO RELIMINARE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RESTAURO

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA rovincia di Lucca Delibera n. 93 del 27.6.2006 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ROGETTO ITER-NET SISTEMA REGIONALE DELLE STRADE E INDIRIZZI. ROGETTO ER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA rovincia di Lucca Delibera n. 136 del 23.10.2006 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ESTENSIONE INCARICO ELABORAZIONI E SERVIZI A SUORTO DELL UFFICIO TRIBUTI ER LE

Dettagli

N. 14/2013 Seduta del 29.04.2013

N. 14/2013 Seduta del 29.04.2013 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 14/2013 Seduta del 29.04.2013 OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE PER IL SERVIZIO DI CREMAZIONE DI SALME E DI RESTI MORTALI/OSSEI PRESSO L IMPIANTO CREMATORIO DEL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 32 DEL 08.03.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.233 DEL 28/12/2010

Dettagli

COMUNE DI BOTRUGNO Provincia di Lecce

COMUNE DI BOTRUGNO Provincia di Lecce COMUNE DI BOTRUGNO rovincia di Lecce COIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 5 del Registro Seduta del: 29.01.2015 OGGETTO: REGOLAMENTO COMUNALE ER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI. AROVAZIONE.

Dettagli

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE COPIA N. 15 del Reg. Delibere COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Tariffe servizi cimiteriali anno 2010.- L anno duemiladieci, il giorno venticinque

Dettagli

COPIA N 180. COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Dispersione delle ceneri in natura. Individuazione luoghi autorizzati

COPIA N 180. COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Dispersione delle ceneri in natura. Individuazione luoghi autorizzati COPIA N 180 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Dispersione delle ceneri in natura. Individuazione luoghi autorizzati L anno duemilatredici,

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 22/12/2011 ================================================================= OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA rovincia di Lucca Delibera n. 51 del 21.4.2006 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RIFACIMENTO DELLA SEGNALETICA VERTICALE ED ORIZZONTALE 2006 - AROVAZIONE ROGETTO

Dettagli

COMUNE IM COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo

COMUNE IM COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo ORIGI NÀLF COMUNE IM COLOGNO AL SERIO rovincia di Bergamo /7 7/ Deliberazione n. 68 21.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COOERATIVA GASARINA DI ATROCINIO - RICHIESTA - SORTELLO

Dettagli

COMUNE DI VOLTAGGIO Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.15 del 26.03.2010 ore 14.30

COMUNE DI VOLTAGGIO Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.15 del 26.03.2010 ore 14.30 COMUNE DI VOLTAGGIO rovincia di Alessandria COIA Deliberazione n.15 del 26.03.2010 ore 14.30 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:AVVISO ER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE DI UNTO VENDITA DIRETTA

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 O G G E T T O UTILIZZO SALA CIVICA PER CORSO DI INGLESE. L anno 2015 addì VENTINOVE del mese di OTTOBRE

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA rovincia di Lucca Delibera n. 20 del 31.03.2009 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AROVAZIONE DEL ROGETTO RELIMINARE COMLESSIVO IN LINEA TECNICA E DEL ROGETTO RELIMINARE

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 74

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 74 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 74 OGGETTO: RETROCESSIONE DEL LOCULO

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 78 O G G E T T O RATEIZZAZIONE PAGAMENTO LOCULO CIMITERIALE. L anno 2013 addì CINQUE del mese di DICEMBRE

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 29 Data 23/03/2011 Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: L anno :2011, Il giorno : 23 del mese di : Marzo, alle ore : 09.30 nella sala delle adunanze,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Codice ente 10148 DELIBERAZIONE N. 125 del 11.08.2005 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'ANNO 2005 DA EROGARE AI RICHIEDENTI LA CREMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 18 del 10/03/2014

COMUNE DI USSANA. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 18 del 10/03/2014 COMUNE DI USSANA rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 18 del 10/03/2014 COIA Oggetto: roposta di compensazione debiti e crediti reciproci pervenuta da Abbanoa Spa. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 36 REGISTRO DELIBERE REGISTRO COPIA DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Realizzazione impianto fotovoltaico loc. Salete della Società Puglia Solar 2

Dettagli

COMUNE DI TICENGO. P r o v i n c i a d i C r e m o n a. Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI TICENGO. P r o v i n c i a d i C r e m o n a. Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N.14 COMUNE DI TICENGO P r o v i n c i a d i C r e m o n a Adunanza del 16/04/2015 Codice ente: 10807 7 Ticengo Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE CIMITERIALI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 C o p i a COMUNE DI TAVAGNASCO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 31 OTTOBRE 2007 N 20: " DISPOSIZION I IN MATERIA DI CREMAZIONE, AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 03/04/2013 Nr. Prot. 1470 Affissa all'albo

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015. IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 103 del 13/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA DI GESTIONE MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2015.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA Provincia di Verona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 47 O G G E T T O ISTITUZIONE DEL REGISTRO COMUNALE PER LA CREMAZIONE AI SENSI DELL ART. 48 DELLA LEGGE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 51 IN DATA 09/02/04 PROTOCOLLO N. 0005399 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 16/02/2004 COMUNICAZIONE AL PREFETTO (art. 135 D.Lgs. 267/2000) DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Delibere originale VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale OGGETTO: Consegna ai familiari delle ceneri di persona defunta e dispersione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 234 del 27.11.2014 OGGETTO: RINNOVO CONVENZIONE FRA COMUNE DI LECCO, ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI (ENPA), ED ASL DI LECCO PER L ATTUAZIONE DI UN PROGRAMMA

Dettagli

DELIBERA N. 91 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 91 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 91 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO DI MOBILITA' SOSTENIBILE ED A BASSO CONSUMO ENERGETICO RIGUARDANTE IL PARCO VEICOLI - RINUNCIA AL NOLEGGIO AUTO ELETTRICA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 216 IN DATA 23/05/2013 PROTOCOLLO N 0021022 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 29/05/2013 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 113 IN DATA 28/02/2005 PROTOCOLLO N 0009340 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 3/03/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 109 del 13-09-2012 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 25-09-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara

Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara ORIGINALE COPIA ************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 05 Delibera Data 21.03.2011 Num. Prot. Comunicata ai Capigruppo cons.ri il

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del 19/12/2012 C O P I A OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI PER L'ANNO 2013 Oggi diciannove Dicembre duemiladodici alle ore 13:00 nella Casa Comunale,

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.62

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.62 O r i g i n a l e COMUNE DI TAVAGNASCO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.62 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 31 OTTOBRE 2007 N 20 " DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CREMAZIONE, CONSERVAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 1 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 08/01/2008 alle ore 09.30. In seguito ad inviti si è riunita nell apposita sala della

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA Provincia di Verona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 32 O G G E T T O ASSESTAMENTO GENERALE DEL BILANCIO DI PREVISIONE E.F. 2010. ART. 175, COMMA 8, DEL D.

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 17 IN DATA 17/01/2005 PROTOCOLLO N 0001747 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 4/02/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 184 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria SVILUPPO ORGANIZZATIVO/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DELIBERA DI INDIRIZZO PER LA SCELTA DI

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 312 del 14.11.2011 Oggetto: Definizione dei costi per la concessione dei loculi recuperati a seguito di interventi

Dettagli

Comune di POGGIO RENATICO

Comune di POGGIO RENATICO Comune di OGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 74 rovincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione - Adunanza in rima convocazione - Seduta ubblica OGGETTO: AROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:Concessioni cimiteriali - Criteri assegnazione nuovi loculi e nuove tariffe. Inserimento cassettine ossario o urne cinerarie in loculo o ossario

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 160 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOVATE MILANESE E SCUOLE

Dettagli

DEL CONSIGLIO COMUNALE

DEL CONSIGLIO COMUNALE COIA COMUNE DI SENNORI ROVINCIA DI SASSARI DELIBERAZIONE N. 115 in data: 14/11/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI SECONDA CONVOCAZIONE - SEDUTA UBBLICA. OGGETTO

Dettagli

CITTÀ DI PIOSSASCO Provincia di Torino

CITTÀ DI PIOSSASCO Provincia di Torino CITTÀ DI IOSSASCO rovincia di Torino ORIGINALE C O I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 Oggetto: Concessione di locali in uso non esclusivo di parte del complesso "Villa di Vittorio"

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 217 del 15.11.2012 Oggetto: Istituzione Servizio Gestione Risorse Umane. Ambito di Settore: Amministrativo e Servizi

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 188 Reg. Deliberazioni N. 37801/2013 di Prot. G. OGGETTO: PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 36 del 23.02.2012 Oggetto: Prestazioni di Servizi cimiteriali a domanda Aggiornamento tariffe Ambito di Settore:Urbanistica

Dettagli

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO. Provincia di Bergamo. Deliberazione n. 144. (lei 30.09.2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO. Provincia di Bergamo. Deliberazione n. 144. (lei 30.09.2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: 1 (lei 30.09.2009 Deliberazione n. 144 artecipa il segretario Sig. FORTUNATO Dott. VITTORIO, il quale cura la redazione Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sig. LEGRAMANTI ROBERTO - SINDACO

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 166 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O ASSEGNAZIONE IN COMODATO D USO GRATUITO ALL ASSOCIAZIONE

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 40 In data: 13/03/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL 'BONUS TARIFFA SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI AGORDO Provincia di Belluno

COMUNE DI AGORDO Provincia di Belluno N. 12 del 29.04.2013 COMUNE DI AGORDO rovincia di Belluno VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE OGGETTO: Istituzione del Registro della Cremazione, ai sensi della legge regionale Veneto

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 54 DATA 19/08/2015 OGGETTO Richiesta assegnazione n. 1 loculo cimiteriale

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2013. L'anno duemilatredici il

Dettagli

COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale

COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale copia COMUNE DI FORNACE PROVINCIA DI TRENTO Verbale di deliberazione n. 30 della Giunta Comunale OGGETTO: Adeguamento tariffe per i servizi cimiteriali anno 2014. L anno duemilaquattordici addì ventisei

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI

CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI COMUNE DI ALAIA rovincia di isa C O I A N. 83 CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI Adunanza del dì 29/12/2003 OGGETTO : ACQUISTO ICCOLO RESEDE DI TERRENO NELLA FRAZIONE DI FORCOLI DALLA SOC.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Casa COMUNE di FRANCOLISE Tel. 0823/881330 - Fax 0823/877049 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.56 del Reg. OGGETTO: Adesione ai servizi per la continuità operativa ed il Disaster Recovery

Dettagli

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.44 del 08.09.2010 ore 15.00

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.44 del 08.09.2010 ore 15.00 rovincia di Alessandria COIA Deliberazione n.44 del 08.09.2010 ore 15.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DISOSIZIONI ER LE CELEBRAZIONI DEI MATRIMONI CIVILI Nella solita sala delle

Dettagli

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 del 16/05/2013 OGGETTO: SERVIZIO INTEGRATO PER LA STAMPA, SPEDIZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARES ANNO 2013 -

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 41 REGISTRO DELIBERE COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Contributo Ministero dell Interno PON Sicurezza Sistema di videosorveglianza nel Comune di

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 3 del 08/02/2013 Oggetto: TARIFFE CONCESSIONE LOCULI. MODIFICA REGOLAMENTO CIMITERIALE. L'anno duemilatredici

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

U N I O N E D E I C O M U N I

U N I O N E D E I C O M U N I U N I O N E D E I C O M U N I ALTO VERDURA E GEBBIA COIA DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA DELL UNIONE N. 01 del Registro del 20/05/2011 O G G E T T O : Nomina scrutatori. Lettura ed approvazione

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 314 IN DATA 01/08/2012 PROTOCOLLO N 0031905 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 08/08/12 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza

COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 182 L anno DUEMILANOVE, addì VENTOTTO, del mese di DICEMBRE, alle ore 17:25, nella sala delle adunanze, si è riunita

Dettagli

Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino

Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 OGGETTO: PROPOSTA PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE IN CONCESSIONE, CON LA FORMULA DELLA "FINANZA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA. IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 76 del 13/04/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA. L

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO:Aumento ore di accensione impianti di riscaldamento fino al 9 febbraio 2012

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO:Aumento ore di accensione impianti di riscaldamento fino al 9 febbraio 2012 C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 13 del 31.01.2012 L anno duemiladodici, addì trentuno del mese di gennaio alle ore 12.30 nella sala delle adunanze della sede Comunale si è riunita la

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 236 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL COMUNE DI NOVARA E LA SO.CREM DI NOVARA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 66 del 06-07-2011

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 66 del 06-07-2011 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 66 del 06-07-2011 Oggetto: MANIFESTAZIONE 10^ RADUNO DELLE MITICHE 500 E DELLE AUTO STORICHE. DIRETTIVE AI

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI TAVERNOLA BERGAMASCA ROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10215 DELIBERAZIONE N. 35 in data: 18.05.2015 Soggetta invio in elenco ai Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 121 Seduta del 20/06/2013 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006.

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006. Registro Pubblicazione n. 393 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 C O P I A DEL 26/02/2007. OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 Reg. Seduta del 19/02/2015 OGGETTO: SERVIZI CIMITERIALI - DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE. L anno duemilaquindici,

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 587 IN DATA 17/11/2008 PROTOCOLLO N 0058349 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Progetto Educazione

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 36 del Reg. Delib. N. 4843 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini f.to Maddalena Sorrentino N. 286 REP. REFERTO

Dettagli

Comune di POGGIO RENATICO

Comune di POGGIO RENATICO Comune di OGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 23 rovincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Straordinaria - Adunanza in rima convocazione - Seduta ubblica OGGETTO: CONVENZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 177 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: AVVIO DELLA PROCEDURA PER LA REALIZZAZIONE DEI CORSI DI GINNASTICA ADULTI E OVER 50 PER IL PERIODO 01/10/2010-31/05/2011.

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo Deliberazione n. 65 del 23/10/2007 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: REGOLAMENTO DI

Dettagli

ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE

ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87 del 02/10/2014 ATTI DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Approvazione Convenzione tra il Comune di Soliera e l'azienda Casa Emilia-Romagna della rovincia di Modena (ACER Modena) per l'attività gestionale

Dettagli

COMUNE DI SCILLATO Provincia di Palermo

COMUNE DI SCILLATO Provincia di Palermo COMUNE DI SCILLATO Provincia di Palermo Originale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 37 DEL 29.05.2013 OGGETTO: Atto di indirizzo affidamento ditta Halley Consulting S.P.A servizio assistenza software

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 193 Reg. Deliberazioni N. 41020/2015 di Prot. G. OGGETTO: PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 109 del 24.09.2015

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 109 del 24.09.2015 COMUNE DI SESTU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 109 del 24.09.2015 COIA Oggetto: Nomina del Responsabile della gestione documentale e del sistema di conservazione dei documenti

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA PROVINCIA DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 11 del Reg. Data 03-02-2015 Oggetto: Approvazione Piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalit

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Sessione Ordinaria - Seduta Pubblica di Prima Convocazione O G G E T T O

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Sessione Ordinaria - Seduta Pubblica di Prima Convocazione O G G E T T O C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 24 in data 30-07-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria - Seduta Pubblica di Prima Convocazione O G G

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO N.... 005 del protocollo delle deliberazioni. COIA COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA ROVINCIA DI VITERBO Deliberazione della Giunta comunale Concessiona area in Loc. Costa della Vecchia alla soc.

Dettagli

N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013

N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013 OGGETTO GARANZIA SUSSIDIARIA PER L ASSUNZIONE DI MUTUO DA PARTE DELL UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA PER LA REALIZZAZIONE DELLA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 59 IN DATA 16/02/2009 PROTOCOLLO N 0005494 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 23/02/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Cuneo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 108 del 21/12/2010 Oggetto : I.S.E.E. INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE. DETERMINAZIONE ED APPROVAZIONE VALORE ISEE E PERCENTUALI

Dettagli

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza Via Roma 18 20020 Ceriano Laghetto www.ceriano-laghetto.org

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza Via Roma 18 20020 Ceriano Laghetto www.ceriano-laghetto.org CODICE ENTE 10957 COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza Via Roma 18 20020 Ceriano Laghetto www.ceriano-laghetto.org Codice Fiscale 01617320153 Partita IVA 00719540965 COPIA DELIBERAZIONE

Dettagli