Indice circolari 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice circolari 2009"

Transcript

1 1 N ARGOMENTO 001 NOVITÀ DI FINE ANNO 002 DECRETO ANTICRISI E DETRAZIONE 55% 003 DECRETO ANTICRISI IVA PER CASSA 004 DECRETO ANTICRISI IRAP DEDUCIBILE 005 DECRETO ANTICRISI RIVALUTAZIONE IMMOBILI 006 DECRETO ANTICRISI BONUS FAMIGLIE 007 DECRETO ANTICRISI CONFERIMENTI E AFFRANCAMENTO 1A PARTE 008 DECRETO ANTICRISI CONFERIMENTI E AFFRANCAMENTO 2A PARTE 009 DECRETO ANTICRISI CONTROLLI ALLE ASSOCIAZIONI 010 DECRETO ANTICRISI EMENDAMENTI 011 DECRETO ANTICRISI PREMI PRODUTTIVITÀ 012 INTRASTAT 013 INTRA NOTE DI CREDITO 014 INTRA CASI PARTICOLARI 015 REGIMI CONTABILI 016 BONUS RICERCA 017 LIBRO SOCI ABROGAZIONE 018 ADESIONE AL CONTRADDITTORIO (1 PARTE) 019 ADESIONE AL CONTRADDITTORIO (2 PARTE) 020 LA NUOVA ACQUIESCENZA 021 F24 E VIOLAZIONI DA COMPENSAZIONI 022 BONUS FAMIGLIA PRIMI CHIARIMENTI 023 CREDITI ANNUALI IN COMPENSAZIONE 024 AUTOTRASPORTATORI AGEVOLAZIONI CONFERMATE 025 COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA 026 RETTIFICA IVA NELLE IMMOBILIARI 027 BONUS AUTO 028 REVERSE CHARGE 029 DICHIARAZIONE IVA ANNO 2008 CONFERME E NOVITA 030 REGIME DEL MARGINE IN DICHIARAZIONE 031 DICHIARAZIONE IVA E PRO RATA 032 BONUS FAMIGLIE TUTTOESEMPI 033 AUTOVETTURE UE F24 E DICHIARAZIONE IVA 034 MODELLO VR RIMBORSO IVA 035 ESPORTATORE ABITUALE E PLAFOND 036 IRAP NUOVA BASE IMPONIBILE 037 IRAP NUOVA BASE IMPONIBILE 2 PARTE 038 INTERMEDIAZIONI UE 039 PERDITE SU CREDITI 040 SPESE PER PASTI 041 AMMORTAMENTI DAL SCADENZIARIO

2 2 043 CESSIONE DELL AUTOVETTURA 044 INTERESSI PASSIVI 045 RIVALUTAZIONE 1 PARTE 046 RIVALUTAZIONE 2 PARTE 047 CERTIFICAZIONE RITENUTE 048 CESSIONE IMMOBILI 049 RIVALUTAZIONE FILE EXCEL 050 RIVALUTAZIONE DEFINITIVA 051 PROVVIGIONI COMPETENZA 052 UNICO PF FORMATO MINI 053 BILANCIO ADEMPIMENTI 054 BILANCIO NOVITA' 055 LIQUIDAZIONE DI SOCIETA 056 LIQUIDAZIONE SOCIETA' DI COMODO 057 STUDI DI SETTORE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE 058 POLIZZE ASSICURATIVE 059 COMPETENZA 060 LEASING 061 IRAP DEDUCIBILE 062 UNICO MODELLI E PRESENTAZIONE 063 UNICO2009 VERSAMENTI 064 PERDITE UTILIZZABILITA' 065 DEDUZIONE DELL IRAP A REGIME E A RIMBORSO" 066 QUADRO EC 067 STRUTTURE SANITARIE COMUNICAZIONE TELEMATICA 068 PROSPETTO DELLE RISERVE UNICO SC 069 IMMOBILI E ALTRI CESPITI DEI PROFESSIONISTI PLUSVALENZE 070 AUTOVEICOLI TRATTAMENTO FISCALE 071 REGIME DEI MINIMI UNICO IVA PER CASSA ENTRA IN VIGORE 073 NOVITA UNICO 2009 PARTE 1 PERSONE FISICHE 074 CAPITALIZZAZIONE INTERESSI PASSIVI 075 NOVITA UNICO 2009 PARTE 2 IMPRESE E PROEFSSIONISTI 076 UNICO PF 2009 INTERESSI PASSIVI SU MUTUO 077 ISTANZA PER LA DETRAZIONE DEL 55% 078 QUADRO RU CREDITI D IMPOSTA 079 RIVALUTAZIONE IMMOBILI CHIARIMENTI DELL AGENZIA 080 QUADRO RP SPESE MEDICHE 081 QUADRO RP LE SPESE PER DISABILI 082 DEDUZIONI IRAP CUNEO FISCALE 083 STUDI DI SETTORE I CORRETTIVI ANTICRISI 084 INTERESSI PASSIVI CHIARIMENTI DELL AGENZIA 085 SPESE DI ISTRUZIONE 086 REDDITOMETRO 087 IRAP E SRL CHIARIMENTI DELL AGENZIA 088 IMPOSTE SOSTITUTIVE IN UNICO 089 STUDI DI SETTORE CORRETTIVI ANTICRISI 090 DETRAZIONI E DEDUZIONI IN UNICO2009 CHIARIMENTI DELL AGENZIA 091 IRAP IMPRESE PRIVE DI AUTONOMA ORGANIZZAZIONE 092 VERSAMENTI DELLE IMPOSTE PRONTA LA PROROGA 093 CAMERA DI COMMERCIO DIRITTO ANNUALE SOGGETTI ESCLUSI DALLO STUDIO DI SETTORE PER IL 2008

3 3 095 RIMBORSO REDDITI PER IRAP DEDUCIBILE ISTANZA 096 PROROGA DEI VERSAMENTI E UFFICIALE 097 NOTIZIE FLASH 098 STUDI DI SETTORE LE MULTIATTIVITA DAL ICI NOVITA DIVIDENDI E CAPITAL GAIN 101 NOTIZIE FLASH 102 STUDI DI SETTORE QUADRO A 103 FAMILIARI A CARICO 104 RIDUZIONE TASSI DI INTERESSE SULLE IMPOSTE 105 STUDI DI SETTORE INDICATORI DI NORMALITA ECONOMICA 106 STUDI DI SETTORE QUADRO F ELEMENTI CONTABILI 107 QUADRO RW 108 STUDI DI SETTORE ACCERTAMENTO 109 STUDI DI SETTORE AVVISI DI IRREGOLARITA 110 STUDI DI SETTORE ATTIVITA COMPLEMENTARI (1 PARTE) 111 STUDI DI SETTORE ATTIVITA COMPLEMENTARI (2 PARTE) 112 INDENNITA' DI MATERNITA' LAVORO AUTONOMO REDDITI DIVERSI PROVVIGIONI 114 TELEFONIA 115 FLASH MANOVRA D'ESTATE DISPOSIZIONI FISCALI 116 FLASH MANOVRA D'ESTATE DISPOSIZIONI NON FISCALI 117 IRAP SOGGETTI IRPEF PIANO DEI CONTI 118 FLASH LEGGE COMUNITARIA CESSIONE IMMOBILI E VALORE NORMALE 120 OPERAZIONI UE E LEGGE COMUNITARIA FLASH IRAP ACCONTI PROROGA TREMONTI TER 122 TASSA ETICA IN UNICO 123 VERSAMENTI D IMPOSTA CASI PARTICOLARI 124 AUTOTRASPORTO E DEDUZIONI 125 IVS E QUADRO RR SEMPLIFICATO 127 SOCIETA' DI COMODO CAUSE DI ESCLUSIONE INTERPELLO 128 SPESE DI RAPPRESENTANZA 129 IRAP DEI SOGGETTI IRES RIVOLUZIONATA LA BASE IMPONIBILE 130 PERIODO FERIALE SOSPENSIONE DEI TERMINI ST, SX ED SV RIEPILOGO DEI VERSAMENTI ORDINARIO 133 ROL E INTERESSI PASSIVI DELLE IMMOBILIARI 134 IRAP DIETROFRONT 135 ELETTRODOMESTICI DETRAZIONE DEL 20% 136 DETRAZIONE 36% SUPERO DI ATTESTAZIONE 137 CIRCOLARE ELETTRONICA SDS E MULTIATTIVITA' 138 PROROGA DI FERRAGOSTO 139 SCUDO FISCALE (rivista telematica 45 pagine) 140 LA MANOVRA D ESTATE E DEFINITIVA 141 SCONTRINO FARMACIA 142 SCUDO TER (file excel) 143 FLASH PROROGA DELL IRAP DAY 144 MANOVRA ESTIVA TREMONTI TER I DUBBI 145 MANOVRA ESTIVA PREMIO CAPITALIZZAZIONE I DUBBI

4 4 146 NUOVE REGOLE PER LA COMPENSAZIONE DEI CREDITI D IMPOSTA 147 ASSOCIAZIONI MODELLO per la COMUNICAZIONE DATI 148 MODELLO di ADESIONE al PVC ed al CONTRADDITTORIO 149 NUOVO F24 AUTO UE (cd. F24 CON ELEMENTI IDENTIFICATIVI ) 150 LA LIQUIDAZIONE DELL IMPRESA INDIVIDUALE 151 LA CORREZIONE DEGLI ERRORI NEL MODELLO UNICO (1 parte) 152 LA CORREZIONE DEGLI ERRORI NEL MODELLO UNICO (2 parte) 153 RIVALUTAZIONE PROSPETTO SEMPLIFICATE ADEMPIMENTI IN UNICO 154 NUOVI OBBLIGHI DI INFORMAZIONE DELLE SOCIETA 155 BONUS RICERCA E SVILUPPO IN UNICO 156 SOCIETA DI CAPITALI E SOTTOSCRIZIONE DELL UNICO 157 DETRAZIONE 55% E SOSTITUZIONE CALDAIE SEMPLIFICAZIONI 158 PROSPETTO DELLE RISERVE I DUBBI 159 RAVVEDIMENTO OPEROSO VERSAMENTI 160 INTEGRATIVA PER ESTROMISSIONE 161 STAMPA REGISTRI CONTABILI 162 INTERMEDIARI E UNICO 163 SCHEDA DI TRASPORTO 164 BONUS ROTTAMAZIONE ASPETTI CONTABILI E FISCALI 165 PROVA DELL'ESPORTAZIONE NUOVO SISTEMA ECS 166 SCUDO FISCALE IL CORRETTIVO (rivista telematica 62 pag) 167 AUTOTRASPORTO E CREDITO D IMPOSTA DA BOLLO AUTO 168 BONUS ROTTAMAZIONE ASPETTI CONTABILI E FISCALI 169 PROVA DELL'ESPORTAZIONE NUOVO SISTEMA ECS 170 SCUDO FISCALE IL CORRETTIVO (rivista telematica 62 pag) 171 FLASH DISEGNO DI LEGGE FINANZIARIA PROFESSIONISTA E LE SPESE SULL IMMOBILE 173 VISTO DI CONFORMITA 174 LO SCUDO TER E DEFINITIVO TUTTOESEMPI 175 CONTRATTO PER PERSONA DA NOMINARE NOTA DI CREDITO 176 AGEVOLAZIONE PRIMA CASA 177 FLASH PROROGA DEL MODELLO EAS DELLE ASSOCIAZIONI 178 PRIMA CASA DECADENZA 179 INTRASTAT DAL 2010 LE PRESTAZIONI DI SERVIZI 180 COMPENSAZIONE CREDITO IVA DAL 2010 I DUBBI 181 COMPENSAZIONE INFRANNUALE MODELLO TR 182 IMMOBILI E LEGGE COMUNITARIA INTEGRATIVO NEI 90GG 184 TREMONTI TER I CHIARIMENTI DELL AGENZIA 185 TREMONTI TER I BENI AMMESSI 186 PROFESSIONISTI E PEC 187 FLASH IRAP DAY DEFINITIVO 188 RIMBORSP IRPEF/IRES PER IRAP DEDUCIBILE (file excel) 189 TREMONTI TER E APPALTI SAL O ULTIMAZIONE 190 LEASING CESSIONE DEL CONTRATTO O RISCATTO ANTICIPATO E CESSIONE DEL BENE 191 ACCONTI DI NOVEMBRE 192 ASSOCIAZIONI MODELLO EOS CHIARIMENTI DELL AGENZIA 193 VISTO LEGGERO ASPETTI CRITICI 194 VARIAZIONE DELL IMPONIBILE NELLE OPERAZIONI UE

5 5 195 CONTABILITA' SEPARATA CONVENIENZA (1 PARTE) 196 CONTABILITA' SEPARATA CONVENIENZA (2 PARTE) 197 SEPARAZIONE DELLA CONTABILITA' (3 PARTE) 198 RIMBORSO IRPEF PER IRAP DEDUCIBILE TUTTOESEMPI 199 RIDUZIONE ACCONTO IRPEF 200 OPERAZIONI STRAORDINARIE E DICHIARAZIONE IVA 201 RIDUZIONE 2 ACCONTO IRPEF 202 IRAP DAY SCADENZE ISTANZA TARDIVA 203 SUCCESSIONE DI AZIENDA E DECESSO DEL PROFESSIONISTA (1 parte) 204 SUCCESSIONE DI AZIENDA E DECESSO DEL PROFESSIONISTA (2 parte) 205 SCUDO FISCALE DEI DIPENDENTI REGIME SEMPLIFICATO 206 RECESSO DEL SOCIO SOCIETA DI PERSONE (1 parte) 207 CREDITO IVA 2009 E 2 ACCONTO 208 RECESSO DEL SOCIO SOCIETA DI CAPITALI (1 parte) 209 LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE 210 INGRESSO DI UN SOCIO NUOVO CESSIONE QUOTE O AUMENTO DI CAPITALE 211 PERITO NEI CONFERIMENTI IN SOCIETÀ SRL E SPA 212 AUTOVETTURE AZIENDALI CALCOLI DI CONVENIENZA 213 ACCONTO IVA 2009 VERSAMENTO DEL 27 DICEMBRE CESSIONE QUOTE DI SOCIETA TRASPARENTI IMPUTAZIONE DEL REDDITO 215 PRIVACY DPS SEMPLIFICATO AMMINISTRATORE DI SISTEMA 216 OMAGGI NATALIZI 217 CESSIONE DI AZIENDA DIRETTA E INDIRETTA VALUTAZIONI DI CONVENIENZA 218 SRL OPZIONE PER LA TRASPARENZA 219 CONTRIBUENTI MINIMI VALUTAZIONI DI FINE ANNO 220 FLASH OPERAZIONI DI FINE ANNO 221 IVA ESTERO DAL 2010 TERRITORIALITA INTRASTAT RIMBORSI 222 FLASH VISTO LEGGERO SOGGETTI ESCLUSI 223 PRINCIPIO DI CASSA LAVORO AUTONOMO CONTRIBUENTI MINIMI (1 PARTE) 224 PRINCIPIO DI CASSA LAVORO AUTONOMO CONTRIBUENTI MINIMI (2 PARTE) 225 COMPENSAZIONE CREDITO IVA PROCEDURE PER L F24 TELEMATICO 226 NOVITA DI FINE ANNO FINANZIARIA 2010 PROROGHE

Indice circolari Fiscali 2010

Indice circolari Fiscali 2010 1 N ARGOMENTO 001 NOVITA' DAL 2010 FINANZIARIA 2010 002 NOVITA' DAL 2010 MILLEPROROGHE 003 TASSO INTERESSE LEGALE DAL 2010 EFFETTI USUFRUTTO 004 COMPENSAZIONE CREDITO IVA SCADENZA DEL 16/01/2010 005 RIVALUTAZIONE

Dettagli

Indice circolari Fiscali 2011

Indice circolari Fiscali 2011 1 N ARGOMENTO 001 LA FINANZIARIA 2011 002 DECRETO MILLEPROROGHE 003 MONITORAGGIO DELLA COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA 2010 004 ACCERTAMENTO PARZIALE DAL 2011 005 COMPENSAZIONI DAL 2011 TUTTOESEMPI 006 FATTURA

Dettagli

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari Manuale di Contabilità Aziendale di Paolo Montinari Indice sistematico Capitolo 1 -La contabilità e il metodo della partita doppia 1.1 La funzione della contabilità... 15 1.2 Il metodo della partita doppia

Dettagli

Indice circolari Fiscali 2012

Indice circolari Fiscali 2012 1 N ARGOMENTO 001 IL DECRETO PROROGHE 002 ANTIRICICLAGGIO: COMUNICAZIONE DELLE VIOLAZIONI 003 IL DECRETO SALVA ITALIA DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE 004 NUOVI LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE DEL CONTANTE 005 REVISORI

Dettagli

COSI' VIVE IL COMMERCIALISTA

COSI' VIVE IL COMMERCIALISTA COSI' VIVE IL COMMERCIALISTA dal 1 gennaio al 30 settembre 181 scadenze in 192 giorni 15 gennaio Mod. 730 Comunicazione ai dip. 15 gennaio Detrazione 55% - istanza spese 2008 16 gennaio Iva - Liquidazione

Dettagli

SCADENZARIO GENNAIO 2011

SCADENZARIO GENNAIO 2011 SCADENZARIO GENNAIO 2011 1 Sabato SETTORE ACCISE: avvio sistema telematico per la generazione del Documento Amministrativo di Accompagnamento dei prodotti spediti in sospensione di accisa (ex DAA) RIFIUTI

Dettagli

Scadenziario Fiscale Settembre 2014

Scadenziario Fiscale Settembre 2014 Scadenziario Fiscale Settembre 2014 DATA 1 Settembre 15 Settembre ADEMPIMENTI CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione e versamento IVA Comunicazione dati Black list IVA Comunicazione dati acquisti San Marino

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

SOMMARIO CAPITOLO 1 PREMESSA CAPITOLO 2 REDDITO D IMPRESA

SOMMARIO CAPITOLO 1 PREMESSA CAPITOLO 2 REDDITO D IMPRESA SOMMARIO CAPITOLO 1 PREMESSA 1.1 Principali novità fiscali della Legge di Stabilità 2014 CAPITOLO 2 REDDITO D IMPRESA 2.1 Novità in materia di deduzioni 2.2.1 Presupposto soggettivo 2.2.2 Misura dell agevolazione

Dettagli

CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI

CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI Anno IV, n. 1 GENNAIO 2014 I N D I C E LEGGE DI STABILITà n. 147/2013... 3 Canoni di locazione Immobili abitativi... 3 Aumento detrazione Irpef lavoro dipendente...

Dettagli

INDICE CAPITOLO PRIMO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO. 1. Gli aspetti generali e la prima interpretazione dell Amministrazione finanziaria... pag.

INDICE CAPITOLO PRIMO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO. 1. Gli aspetti generali e la prima interpretazione dell Amministrazione finanziaria... pag. INDICE CAPITOLO PRIMO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO 1. Gli aspetti generali e la prima interpretazione dell Amministrazione finanziaria... pag. 9 CAPITOLO SECONDO LE SINGOLE TIPOLOGIE DI VIOLAZIONI 1. Gli omessi

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 LUGLIO

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 LUGLIO Bassano del Grappa, 30 Giugno 2011 Circolare n. 11/2011 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 Di seguito evidenziamo le prossime scadenze fiscali relative al 3 trimestre 2011, con il commento

Dettagli

Indice cronologico sistematico

Indice cronologico sistematico 2011 2 trimestre Indice cronologico sistematico Nell'indice sono elencati tutti gli argomenti trattati nel della Circolare Tributaria dal n.14 del 4/04/2011 al n.26 del 27/06/2011. Gli argomenti sono elencati

Dettagli

SIMONE BOTTERO. Istruzione

SIMONE BOTTERO. Istruzione SIMONE BOTTERO Istruzione Abilitazioni e qualifiche professionali TITOLO DI DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE LEGALE DEI CONTI conseguito in data 24/09/2004 presso l UNIVERSITA degli Studi dell Insubria

Dettagli

Contabilità e bilancio

Contabilità e bilancio Contabilità e bilancio di Paolo Montinari IMPORTANTE PDF Il volume è disponibile anche in versione pdf Le istruzioni per scaricare il file sono a pag. 493 N.B.: Nelle versioni elettroniche del volume tutti

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Revisione contabile E in corso di emanazione un

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 ADEMPIMENTI Mercoledì 1 Ottobre CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione e versamento Venerdì 10 Ottobre NUOVE INIZIATIVE PRODUTTIVE - Invio telematico

Dettagli

Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015.

Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015. Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015. 15 Martedì IVA Fatturazione differita: scade il termine per l emissione

Dettagli

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014 INFORMAT N. 329 29 DICEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2015. A seguito dell entrata in vigore delle semplificazioni contenute nel D.Lgs. n. 175/2014 alcuni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XVII PARTE PRIMA TASSAZIONE DEI REDDITI CAPITOLO 1 I REDDITI DELLE PERSONE FISICHE 1. Introduzione... 3 2. I soggetti passivi residenti in Italia: nozione di residenza delle

Dettagli

Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014.

Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014. Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014. ADEMPIMENTI 1 Settembre CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione

Dettagli

S T U D I O M A S I E R O D r. A D R I A N O

S T U D I O M A S I E R O D r. A D R I A N O Alla cortese attenzione dei Sigg. Clienti: CIRCOLARE DICEMBRE 2008 ULTIME NOVITÀ FISCALI Accertamento ad una società basato sui c/c dei soci Sentenza Corte Cassazione 14.11.2008, n. 27186 Dichiarazione

Dettagli

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 PARTE I PESCA E ACQUACOLTURA Legge Finanziaria per il 2008 (L. 24 dicembre 2007 n. 244, pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 285 della G.U. 28 dicembre 2007,

Dettagli

Indice Circolari Fiscali 2013

Indice Circolari Fiscali 2013 1 N ARGOMENTO 001 LEGGE DI STABILITÀ 2013 (CD. "FINANZIARIA 2013") 002 IMPOSTA DI BOLLO SU C/C E PRODOTTI FINANZIARI - CHIARIMENTI 003 FLASH - AGEVOLAZIONE PRIMA CASA : RINUNCIA SENZA SANZIONE 004 FLASH

Dettagli

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI Circolare n. 3 del 16 febbraio 209 Le misure fiscali contenute nel decreto anti-crisi Premessa Il 27 gennaio u.s. è stato convertito in Legge il Decreto n. 185/2008 contenente le misure anti-crisi varate

Dettagli

CATANIA 15 MARZO 2011. Dott. Ernesto GATTO

CATANIA 15 MARZO 2011. Dott. Ernesto GATTO CATANIA 15 MARZO 2011 LA LEGGE DI STABILITA 2011 E LE ULTIME NOVITA PER PROFESSIONISTI E IMPRESE Dott. Ernesto GATTO BLOCCO COMPENSAZIONI DAL 2011 NON E PIU CONSENTITO UTILIZZARE IN COMPENSAZIONE I CREDITI

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Iva delle agenzie di viaggio Dal 1 gennaio 2010 entrerà

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI Dott. M A U R O R O V I D A 16128 GENOVA - Via Corsica 2/18 Dott. F R A N C E S C A R A P E T T I Telef.: +39 010 876.641 Fax: +39 010 874.399 Dott. L U C A

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2012 LUGLIO

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2012 LUGLIO Bassano del Grappa, 4 Luglio 2012 Circolare n. 08/2012 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2012 Di seguito evidenziamo le prossime scadenze fiscali relative al 3 trimestre 2012, con il commento

Dettagli

I chiarimenti del Fisco. Circolare 10/E del 14/05/2014

I chiarimenti del Fisco. Circolare 10/E del 14/05/2014 Fiscal Flash La notizia in breve N. 92 15.05.2014 I chiarimenti del Fisco Circolare 10/E del 14/05/2014 Categoria: Finanziaria Sottocategoria: 2014 Come di consueto l Agenzia delle Entrate, dopo aver fornito

Dettagli

Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013

Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013 Periodico informativo n. 37/2013 Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

STUDIO MURER COMMERCIALISTI

STUDIO MURER COMMERCIALISTI RM/db San Donà di Piave, 30 gennaio 2001 Alle Spett.li Aziende e Società Clienti dello Studio Loro indirizzi Oggetto: sintesi delle principali novità fiscali introdotte dalle leggi n. 342/2000 e n. 388/2000

Dettagli

D. Liburdi, F. Colombo. Il ravvedimento operoso Aggiornato con Decreto Anti-Crisi n. 185/2008

D. Liburdi, F. Colombo. Il ravvedimento operoso Aggiornato con Decreto Anti-Crisi n. 185/2008 D. Liburdi, F. Colombo Il ravvedimento operoso Aggiornato con Decreto Anti-Crisi n. 185/2008 Edizione 2009 INDICE CAPITOLO PRIMO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO 1. Gli aspetti generali e la prima interpretazione

Dettagli

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ Circolare informativa per la clientela Luglio Nr. 1 MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ In questa Circolare 1. Modelli 770/2014 Semplificato e Ordinario 2. Quadri che compongono il 770 3.

Dettagli

Casi & Questioni. A cura di Antonio Gigliotti

Casi & Questioni. A cura di Antonio Gigliotti Casi & Questioni A cura di Antonio Gigliotti Aggiornamenti, approfondimenti e precedenti edizioni su www.fiscal-focus.it Informat srl Via Alemanni 1, 88040 Pianopoli (CZ) Via Vecchia Ferriera, 13, 36100

Dettagli

REGIME FISCALE PER CONTRIBUENTI MINORI E MINIMI. revisione del sistema di tassazione e nuovo regime contributivo per le imprese di minori dimensioni

REGIME FISCALE PER CONTRIBUENTI MINORI E MINIMI. revisione del sistema di tassazione e nuovo regime contributivo per le imprese di minori dimensioni REGIME FISCALE PER CONTRIBUENTI MINORI E MINIMI revisione del sistema di tassazione e nuovo regime contributivo per le imprese di minori dimensioni E INTRODOTTO IL REGIME FISCALE AGEVOLATO RISERVATO AI

Dettagli

IRPEF: redditi da lavoro autonomo e redditi d impresa - D.P.R. 917/86 Tuir -

IRPEF: redditi da lavoro autonomo e redditi d impresa - D.P.R. 917/86 Tuir - PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA a.a.2013-2014 IRPEF: redditi da lavoro autonomo e redditi d impresa - D.P.R. 917/86 Tuir - 1 IRPEF IRPEF: redditi da lavoro autonomo L IRPEF è un imposta personale

Dettagli

INDICE GUIDA OPERATIVA

INDICE GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA MODELLI DI DICHIARAZIONE ANNUALE IVA 1 Premessa 1 Novità 1 Soggetti che presentano la dichiarazione IVA in via autonoma 3 Struttura dei modelli 3 Modalità e termini di presentazione della

Dettagli

ADEMPIMENTI. Mercoledì 16

ADEMPIMENTI. Mercoledì 16 ADEMPIMENTI Giovedì 3 RAVVEDIMENTO Ravvedimento sprint imposte di Unico Martedì 15 IVA FATTURAZIONE DIFFERITA Emissione e registrazione della fattura IVA Operazioni per le quali sono state rilasciate le

Dettagli

Oggetto: principali novità fiscali contenute nella legge finanziaria 2007.

Oggetto: principali novità fiscali contenute nella legge finanziaria 2007. Circolare n. 1/2007 Bologna, 17 gennaio 2007 Oggetto: principali novità fiscali contenute nella legge finanziaria 2007. LEGGE FINANZIARIA n.296/2006 (in vigore dal 1 gennaio 2007); le norme con decorrenza

Dettagli

CIRCOLARE N. 01/2008 Treviso, 30 gennaio 2008

CIRCOLARE N. 01/2008 Treviso, 30 gennaio 2008 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI CIRCOLARE N. 01/2008 Treviso, 30 gennaio 2008 OGGETTO: Legge Finanziaria 2008 In data 21 dicembre 2007 è stata definitivamente approvata la legge Finanziaria 2008 che contiene

Dettagli

1. Finanziaria 2010: i principali interventi in ambito fiscale e lavoro pag. 11

1. Finanziaria 2010: i principali interventi in ambito fiscale e lavoro pag. 11 Indice Parte Prima 1. Finanziaria 2010: i principali interventi in ambito fiscale e lavoro pag. 11 Riapertura termini rivalutazione delle aree edificabili e delle partecipazioni (articolo 2, comma 229)

Dettagli

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE INFORMAT N. 243 30 SETTEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del QUARTO TRIMESTRE 2014. Si rammenta che a decorrere dell 1.10.2014 è operativo l obbligo di utilizzo dei servizi telematici

Dettagli

Le principali scadenze Fiscali di Novembre 2015

Le principali scadenze Fiscali di Novembre 2015 Periodico informativo n. 142/2015 Le principali scadenze Fiscali di Novembre 2015 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, delle principali scadenze Fiscali

Dettagli

Regime fiscale agevolato per autonomi

Regime fiscale agevolato per autonomi 1 REGIME FORFETARIO PER AUTONOMI Regime fiscale agevolato per autonomi L art. 1, c. 54 89, della legge di stabilità 2015 disciplina il nuovo regime fiscale agevolato per autonomi, destinato agli esercenti

Dettagli

SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014

SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014 Modena, 12 2014 SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014 Si segnala ai Signori clienti che tutti gli adempimenti sono stati inseriti, prudenzialmente, con le loro scadenze naturali, nonostante

Dettagli

Via Guantai Nuovi, 25 80133 Napoli Tel. 081/5520148 Fax 081/5800322 E-mail: info@studioforlani.it

Via Guantai Nuovi, 25 80133 Napoli Tel. 081/5520148 Fax 081/5800322 E-mail: info@studioforlani.it Ultime novità fiscali Movimentazioni di c/c sospette e falsa fatturazione Sentenza Corte Cassazione 7.4.2009, n. 14933 La presenza sul c/c bancario di movimentazioni sospette, ossia non corrispondenti

Dettagli

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2011.

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2011. INFORMAT N. 156 29 GIUGNO 2011 Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2011. LUGLIO Le scadenze dei versamenti riferite al mod. UNICO 2011 sono riportate alla luce della proroga

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016

LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016 LEGGE DI STABILITA 2016 Legge n. 208 del 28/12/2015 ALTRE DISPOSIZIONI DI PARTICOLARE INTERESSE MERCOLEDI 6 APRILE 2016 NUOVA DETRAZIONE IRPEF SULL IVA PER L ACQUISTO DI IMMOBILI IN CHE COSA CONSISTE:

Dettagli

Periodico informativo n. 83/2014. Le principali scadenze fiscali di Giugno 2014

Periodico informativo n. 83/2014. Le principali scadenze fiscali di Giugno 2014 Periodico informativo n. 83/2014 Le principali scadenze fiscali di Giugno 2014 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

LE IMPOSTE SUL REDDITO

LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO Il risultato che scaturisce dal bilancio redatto in base alla normativa del codice civile rappresenta il valore di partenza a cui fa riferimento la disciplina

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE CARRARA

STUDIO PROFESSIONALE CARRARA STUDIO PROFESSIONALE CARRARA sede legale: MILANO, piazza IV Novembre, 4 ufficio: NARZOLE, viale Rimembranza, 28 dott. Marcello Carrara tel. 0173-77432/776296 Commercialista Revisore Contabile ufficio:

Dettagli

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942 Spett.le LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B LEGA PRO LEGA NAZIONALE DILETTANTI UFFICIO AMMINISTRAZIONE F.I.G.C. LORO SEDI Si

Dettagli

REGISTRAZIONI CONTABILI

REGISTRAZIONI CONTABILI REGISTRAZIONI CONTABILI presupposti civilistici risvolti fiscali perchè devo fare le registrazioni? come e quando devo fare le registrazioni? FINALITÀ CIVILISTICA art. 2423 definire con chiarezza un bilancio

Dettagli

= circolare n. 7 03.12.2008

= circolare n. 7 03.12.2008 = circolare n. 7 03.12.2008 = scadenziario + 16 dicembre + pagamento ritenute, contributi INPS, imposte e l IVA relativo al mese di novembre; versamento del saldo ICI anno 2008 + 29 dicembre + versamento

Dettagli

IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte

IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte 1 IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte IL NUOVO REGIME AGEVOLATO PER I CONTRIBUENTI DI MINORI

Dettagli

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015.

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. INFORMAT N. 190 30 GIUGNO 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2015 sono riportate alla luce della proroga

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Giugno 2016

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Giugno 2016 Informativa per la clientela di studio N. 26 del 26.05.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Giugno 2016 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012

CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012 CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2012 dell Ufficio

Dettagli

PARTE A COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE 1. PREMESSA 17. 2. CHI PUÒ FRUIRE DELLA DETRAZIONE 18 2.1. I familiari conviventi 20

PARTE A COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE 1. PREMESSA 17. 2. CHI PUÒ FRUIRE DELLA DETRAZIONE 18 2.1. I familiari conviventi 20 ANALISI PARTE A COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE CAPITOLO 1 LA DISCIPLINA DELLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (PER LE PERSONE FISICHE) di Armando Cravino 1. PREMESSA 17 2. CHI PUÒ FRUIRE DELLA DETRAZIONE 18

Dettagli

ART 19 BIS 1 D.P.R. 633

ART 19 BIS 1 D.P.R. 633 ART 19 BIS 1 D.P.R. 633 Diritto e pratica tributaria Diritto e pratica tributaria internazionale Giurisprudenza tributaria Guida normativa settimanale Guida normativa Il fisco Le società L IVA Quotidiano

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Luglio 2015

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Luglio 2015 Scadenziario Fiscale e Previdenziale - Luglio 2015 - N. 20 23 Giugno 15 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Luglio 2015 Gentile Cliente, è nostra cura

Dettagli

GUIDA ALL'ACCONTO DELLE IMPOSTE DI NOVEMBRE 2013 : ANALISI ED APPROFONDIMENTI

GUIDA ALL'ACCONTO DELLE IMPOSTE DI NOVEMBRE 2013 : ANALISI ED APPROFONDIMENTI GUIDA ALL'ACCONTO DELLE IMPOSTE DI NOVEMBRE 2013 : ANALISI ED APPROFONDIMENTI a cura di Celeste Vivenzi Entro il prossimo 02/12/2013 (il 30/11 cade di sabato) va versata la 2 o unica rata degli acconti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo L AGENTE E FIGURE AFFINI

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo L AGENTE E FIGURE AFFINI INDICE SOMMARIO Capitolo Primo IL QUADRO NORMATIVO E GLI ELEMENTI MAGGIORMENTE DISTINTIVI 1.1. Ilcontrattodiagenzia... 1 1.2. Ladisciplinadelcontrattodiagenzia... 2 1.3. Lacontrattazionecollettiva... 3

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2013 dell Ufficio

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE GENERALE PARTE GENERALE 1. Disposizioni fondamentali................................... 3 1.1. Costituzione della Repubblica Italiana.................... 3 1.2. Trattato sul funzionamento dell Unione europea (Artt.

Dettagli

01/01/2012 programmare le riunioni per aggiornamento antiriciclaggio. 16/01/2012 INVIO DICHIARAZIONI ESPORTATORI ricevute nel mese precedente

01/01/2012 programmare le riunioni per aggiornamento antiriciclaggio. 16/01/2012 INVIO DICHIARAZIONI ESPORTATORI ricevute nel mese precedente scadenzario di gennaio 2012 01/01/2012 programmare le riunioni per la sicurezza 01/01/2012 programmare le riunioni per aggiornamento antiriciclaggio 01/01/2012 VARIAZIONE DEI REGIMI DEI MINIMI. 16/01/2012

Dettagli

L adesione al Regime dei Contribuenti Minimi dal 2010 e la rettifica della detrazione Iva

L adesione al Regime dei Contribuenti Minimi dal 2010 e la rettifica della detrazione Iva Numero 32/2010 Pagina 1 di 10 L adesione al Regime dei Contribuenti Minimi dal 2010 e la rettifica della detrazione Iva Numero : 32/2010 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : ADEMPIMENTI REGIME FISCALE DEI

Dettagli

Circolare Studio Prot. N 10/15 del 03/03/2015

Circolare Studio Prot. N 10/15 del 03/03/2015 Circolare Studio Prot. N 10/15 del 03/03/2015 MD/cm Monza, lì 03/03/2015 A Tutti i C l i e n t i Loro Sedi Oggetto : NUOVO REGIME FORFETTARIO PER PERSONE FISICHE Riferimenti: Legge n. 190/2014 (c.d. Legge

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 12 del mese di dicembre 2008.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 12 del mese di dicembre 2008. Commercialisti Associati Cimarrol llii Zorrzi i F.. Verronesi i Pellegrri inii Zorrzi i N.. 25124 Brescia 38100 Trento 38089 Darzo 5, Via Aldo Moro 8, Via Oss Mazzurana 1/b, Zona Artigianale Tel. 030 2208600

Dettagli

IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI FISCALI DIVENTA LEGGE : ANALISI DEI PUNTI PRINCIPALI

IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI FISCALI DIVENTA LEGGE : ANALISI DEI PUNTI PRINCIPALI IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI FISCALI DIVENTA LEGGE : ANALISI DEI PUNTI PRINCIPALI a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale Il Consiglio dei ministri ha approvato in data 30 ottobre 2014 il Decreto delegato

Dettagli

Revisore Contabile. Revisore Contabile. Revisore Contabile. Consulente del Lavoro. Revisore Contabile. Revisore Contabile. A tutti i Clienti Loro Sedi

Revisore Contabile. Revisore Contabile. Revisore Contabile. Consulente del Lavoro. Revisore Contabile. Revisore Contabile. A tutti i Clienti Loro Sedi Circolare n. 15 - pagina 1 di 9 Achille Delmonte Alberto Bertani Mario Montepietra Anna Fantini Andrea Sassi Giacobbe Silvi Dottore Commercialista Dottore Commercialista Dottore Commercialista Ragioniere

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di gennaio 14 Santa Lucia di Piave, lì 7 gennaio 14 Oggetto: : Finanziaria 2014 prima parte È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2014 (Legge 27.12.2013, n. 147) c.d. «Legge

Dettagli

ADEMPIMENTI MESE DI LUGLIO 2012

ADEMPIMENTI MESE DI LUGLIO 2012 ADEMPIMENTI MESE DI LUGLIO 2012 01 DOMENICA Antiriciclaggio Pagamenti in contante Dal 1.07.2012 le Pubbliche Amministrazioni potranno erogare stipendi, pensioni e ogni altro tipo di emolumento, di importo

Dettagli

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006).

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006). PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 agosto 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala che

Dettagli

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE INFORMAT N. 271 01 OTTOBRE 2015 INFORMAT N. 005 07 GENNAIO 2013 SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2013. Si riportano di seguito

Dettagli

INDICE PREMESSA... 9 1. CENNI GENERALI SULL IVA... 11

INDICE PREMESSA... 9 1. CENNI GENERALI SULL IVA... 11 INDICE PREMESSA... 9 1. CENNI GENERALI SULL IVA... 11 1. Introduzione... 11 2. L Iva Principali fonti normative... 11 3. Campo di applicazione... 12 3.1 Presupposto oggettivo Cessioni di beni... 13 3.2

Dettagli

SCADENZIARIO FISCALE - ONERI E OBBLIGHI

SCADENZIARIO FISCALE - ONERI E OBBLIGHI (aggiornato al 16.02.2015) Irpef Ires Irap IMU/ TASI IVA Ritenute/ Cert. Unica Mod. 770 INPS Tassa Libri Sociali Diritto Camerale Enasarco Black List Imposta di Registro d Intento Gennaio 16 16 16 25 Febbraio

Dettagli

Capitolo 1: Come cambia da Gennaio 2010 la compensazione dei crediti Iva superiori a 10.000 Euro

Capitolo 1: Come cambia da Gennaio 2010 la compensazione dei crediti Iva superiori a 10.000 Euro Indice Introduzione - Sintesi delle disposizioni più significative, introdotte dalla Legge di conversione del D.L 78/2009 - Termini attuativi delle disposizioni - Il Milleproroghe differimento dei termini

Dettagli

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 01/08/2012 Contenzioso Dal 1 agosto 2012 (e fino al 15 settembre 2012) inizia il periodo di sospensione feriale dei termini processuali per le giurisdizioni ordinarie, amministrative

Dettagli

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE GENNAIO Lunedì 2 gennaio mese di novembre 2005; mese di novembre 2005. L adempimento interessa anche i compensi Lunedì 16 gennaio LIQUIDAZIONE MENSILE DICHIARAZIONI D'INTENTO RITENUTE ALLA FONTE SU DIVIDENDI

Dettagli

SCRITTURE E REGIMI CONTABILI

SCRITTURE E REGIMI CONTABILI SCRITTURE E REGIMI CONTABILI Parte III I regimi contabili per imprese e professionisti Dott. Alberto Marengo Dott. Umberto Terzuolo Dott. Piercarlo Bausola Regimi adottabili: I REGIMI CONTABILI PER IMPRESE

Dettagli

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010 Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010 Come comunicato con la circolare CC 02/2006, Vi rinnoviamo la segnalazione che nella nuova veste del nostro sito internet www.studiosinergie.it, sono costantemente

Dettagli

Scadenziario Febbraio 2015

Scadenziario Febbraio 2015 Studio Creanza & Partners Creanza rag. Flavio D Onofrio rag. Loredana Stramazzo dott.ssa Caterina Scadenziario Febbraio 2015 1 Domenica Soggetti con partita Termine iniziale per la presentazione telematica

Dettagli

SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014

SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 Modena, 08 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 al 15 ottobre 2014, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala

Dettagli

Oggetto. Sommario. Contenuto. Informativa 41/2014

Oggetto. Sommario. Contenuto. Informativa 41/2014 I n f o r m a t i v a d e l 14 n o v e m b r e 2014 P a g. 1 di 5 Informativa 41/2014 Oggetto IL DECRETO SULLE SEMPLIFICAZIONI FISCALI Sommario Capo I: Semplificazioni per le persone fisiche; Capo II:

Dettagli

INDICE. Introduzione... pag. 9. NOVITÀ DELLE MANOVRE FISCALI 2006, 2007 e 2008

INDICE. Introduzione... pag. 9. NOVITÀ DELLE MANOVRE FISCALI 2006, 2007 e 2008 INDICE Introduzione... pag. 9 NOVITÀ DELLE MANOVRE FISCALI 2006, 2007 e 2008 1. Novità in tema di imposta sul valore aggiunto... pag. 13 1.1 Incompatibilità della legislazione nazionale con il diritto

Dettagli

2015-2016 FIRENZE. In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze

2015-2016 FIRENZE. In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze 2015-2016 FIRENZE In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze PERCHÈ PARTECIPARE Relatori di prestigio, autorevoli e disponibili al confronto in aula.

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA CHECK LIST PER DETERMINARE L IMPONIBILE IRES E IRAP

INDICE PARTE PRIMA CHECK LIST PER DETERMINARE L IMPONIBILE IRES E IRAP INDICE PARTE PRIMA CHECK LIST PER DETERMINARE L IMPONIBILE IRES E IRAP 1. PRINCIPI GENERALI 1.1 Determinazione del reddito imponibile... 3 1.2 Nozione fiscale di ricavo e criteri di imputazione... 8 1.3.

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012

CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012 CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI Di seguito evidenziamo i principali adempimenti del mese di aprile. Versamenti Iva mensili Scade Il 16 aprile il termine di versamento

Dettagli

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici CIRCOLARE gennaio 2014: La Legge di Stabilità e le altre novità fiscali Vi riepiloghiamo le principali e più rilevanti novità introdotte in materia fiscale dalla Legge 27.12.2013 n 147 (Legge di Stabilità

Dettagli

SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 LUGLIO

SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 LUGLIO INFORMAT N. 190 30 GIUGNO 2015 INFORMAT N. 005 07 GENNAIO 2013 SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2013. Si riportano di seguito

Dettagli

1 DEDUZIONI FORFETARIE PER GLI AUTOTRASPORTATORI PER IL 2010

1 DEDUZIONI FORFETARIE PER GLI AUTOTRASPORTATORI PER IL 2010 Pesaro, lì 24 giugno 2011 A TUTTI I CLIENTI ESTERNI LORO SEDI CIRCOLARE n. 10/2011 1 Deduzioni forfetarie per gli autotrasportatori per il 2010; 2 Autotrasportatori ed il credito contributivo al SSN versato

Dettagli

CATALOGO. manuali. enti, e schemi editoria fiscale. società, con esempi. aziende, consulenti. consultazione. di facile. per professionisti

CATALOGO. manuali. enti, e schemi editoria fiscale. società, con esempi. aziende, consulenti. consultazione. di facile. per professionisti CATALOGO manuali di facile consultazione con esempi e schemi editoria fiscale per professionisti aziende, società, enti, consulenti Iva di tutta la normativa Iva per qualsiasi contribuente (anche con edizione

Dettagli

INDICE GUIDA OPERATIVA UNICO Società di Persone 2013

INDICE GUIDA OPERATIVA UNICO Società di Persone 2013 INDICE GUIDA OPERATIVA UNICO Società di Persone 2013 ISTRUZIONI GENERALI 1 Soggetti che devono utilizzare il modello Unico Società di persone 1 Soggetti che non devono utilizzare il modello Unico Società

Dettagli

Psicologo e libera professione

Psicologo e libera professione Psicologo e libera professione aspetti amministrativi, fiscali, previdenziali 04/12/08 a cura del dott. Andrea Tamanini Lavoro autonomo Definizione Modalità di svolgimento dell attività Adempimenti iniziali

Dettagli

Titolo I Nozioni generali di diritto tributario

Titolo I Nozioni generali di diritto tributario Edizioni Simone - Vol. 14 Diritto tributario Indice Generale Parte I Principi e istituti del sistema fiscale italiano Titolo I Nozioni generali di diritto tributario Capitolo 1: L attività finanziaria

Dettagli

Scadenziario 2016. Circolare n. 1/2016. Scadenziario per gli adempimenti fiscali relativi all anno 2016

Scadenziario 2016. Circolare n. 1/2016. Scadenziario per gli adempimenti fiscali relativi all anno 2016 Circolare n. 1/2016 Scadenziario 2016 Scadenziario per gli adempimenti fiscali relativi all anno 2016 2013 Grant Thornton International Ltd. All rights reserved. Gennaio 15 gennaio Ravvedimento del mancato

Dettagli