learning experience LA DIMENSIONE MONDIALE DELL INSEGNAMENTO viaggio,vivo,volo.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "learning experience LA DIMENSIONE MONDIALE DELL INSEGNAMENTO viaggio,vivo,volo."

Transcript

1 learning experience LA DIMENSIONE MONDIALE DELL INSEGNAMENTO viaggio,vivo,volo.

2 LEARNING EXPERIENCE INDICE DELLE DESTINAZIONI Trascorrere un periodo all estero è il modo migliore per arricchire la propria esperienza scolastica e di vita, guardare al mondo con occhi nuovi, imparare a conoscersi meglio e conoscere meglio gli altri. australia VICTORIA: 1 E 2 MESI 4 Trinity ViaggiStudio, incontrando le esigenze dei giovani e del sistema scolastico, sempre più aperto alla mobilità degli studenti, propone degli entusiasmanti programmi della durata variabile (da 1 mese a un anno) in Australia, Canada e Stati Uniti. Durante il periodo di permanenza gli studenti frequentano le regolari scuole locali alloggiando presso famiglie selezionate. È il modo migliore per vivere un esperienza unica e autentica, a stretto contatto con la cultura locale e con lo stile di vita della destinazione scelta. Per tutta la durata i ragazzi sono assistiti da nostri referenti in loco in modo da garantire il massimo successo dell esperienza. Il personale Trinity è sempre a disposizione per qualsiasi tipo di necessità. TASMANIA: 2 E 3 MESI QUEENSLAND JOHN PAUL COLLEGE: 2 MESI QEENSLAND SHAFSTON INTERNATIONAL COLLEGE: 3 MESI canada WINNIPEG: 3 E 6 MESI, ANNO ACCADEMICO 12 Stati Uniti: 6 mesi e ANNO ACCADEMICO

3 AUSTRALIA VICTORIA ETà: 15 anni - 18 anni DURATA: 1 MESE (9 luglio - 8 agosto 2015 o 6 agosto - 5 settembre 2015) 2 MESI (9 luglio - 5 settembre 2015) Le indescrivibili bellezze dell Australia la rendono una meta attraente, eccitante ed indimenticabile. I parchi nazionali, le foreste pluviali, le stupende spiagge, i magnifici colori dell entroterra, la cultura aborigena sono ciò che fanno risultare questa terra una meta ambita da tutti i viaggiatori. Lo stato del Victoria è lo stato australiano continentale più piccolo con molto da scoprire: Melbourne, il capoluogo, è amata per il suo spirito cosmopolita e le molteplici attrazioni. Philip Island, a soli 90 minuti da Melbourne, rivela paesaggi mozzafiato: scogliere rocciose e spiagge nascoste, laghi interni e la foresta di eucalipto. Qui ogni notte i pinguini blu minori risalgono la spiaggia e ritornano nelle loro tane tra le dune. Le dolci colline della Yara Valley, situata a nord-ovest di Melbourne, rappresentano uno scenario naturalistico di grande interesse oltre ad essere terra di vigneti e gastronomia di qualità. Nella parte occidentale del Victoria si trova Hamilton, centro urbano la cui economia si basa sull agricoltura e sull allevamento. Qui è possibile vivere l esperienza dell Australia rurale, godere degli immensi paesaggi e di una tranquillità quasi surreale. Il contesto nel quale ha luogo il progetto presenta molteplici aspetti interessanti: inoltre le stagioni opposte rispetto al nostro emisfero permettono agli studenti di inserirsi nel contesto scolastico e culturale australiano senza perdere periodi di scuola in Italia. Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento interna alla scuola che è a disposizione dei ragazzi per qualsiasi tipo di consulenza: il tutor interviene in merito a tutti gli aspetti della vita in loco, sia per quanto riguarda la permanenza in famiglia sia per quanto concerne gli aspetti didattici. Il tutor è la persona alla quale possono rivolgersi per qualsiasi esigenza. Un secondo referente, di lingua italiana, può assistere i ragazzi in caso di problematiche di maggiore importanza. I referenti Trinity sono inoltre sempre a disposizione delle famiglie e degli studenti. I passaggi aerei non sono inclusi e la prenotazione è a carico del partecipante. Su richiesta Trinity ViaggiStudio potrà occuparsi della pratica. Sono invece compresi nella quota i trasferimenti aeroportuali da e per l aeroporto di Melbourne a condizione che gli arrivi e le partenze rispettino gli orari e i giorni previsti dal programma Trinity. Al fine di prendere parte al programma è necessario munirsi per tempo di passaporto personale valido per l espatrio. Non è necessario alcun visto se non l autorizzazione elettronica ETA (Electronic Travel Authority), collegata al passaporto. Qualora la nazionalità dello studente non sia italiana suggeriamo di contattare la propria Ambasciata in quanto potrebbe essere necessario un procedimento diverso. Le pratiche di rilascio possono implicare alcuni mesi, pertanto è importante rivolgersi alle autorità preposte con ampio anticipo rispetto alla data di partenza. Gli studenti sono inseriti nelle classi di scuole superiori australiane principalmente in base all età e ad eventuali necessità specifiche. Nei primi giorni di scuola ha luogo un test di posizionamento utile anche a valutare un eventuale corso integrativo di inglese per aiutare i ragazzi ad inserirsi meglio nel contesto scolastico. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 15:30 circa. Gli studenti, con l aiuto del tutor (figura di supporto per tutta la durata dell esperienza), creano il loro piano di studi in modo che possa corrispondere ai loro interessi e alle loro esigenze scolastiche. La scelta è comunque soggetta a riconferma secondo la disponibilità e il profilo dello studente. Al termine del soggiorno gli studenti ricevono un certificato di frequenza. Integration Stay è studiato in modo da permettere ai partecipanti di prendere pienamente parte alla vita e alla cultura australiana, oltre che al contesto scolastico. Uno degli obiettivi principali è quello di creare delle relazioni e dei rapporti internazionali che possano protrarsi anche oltre il termine dell esperienza in Australia. La scuola e la famiglia organizzano attività ricreative post scolastiche per i partecipanti, molte attività sportive ed è inoltre possibile richiedere (a pagamento) la prenotazione di gite ed escursioni. Gli studenti alloggiano presso famiglie ospitanti selezionate direttamente dalla scuola e godono del trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo. L idoneità di tali famiglie è garantita non solo dall intervento diretto della scuola ma anche da un attenta analisi del profilo dello studente e dal Police check (casellario giudiziale) a cui vengono sottoposte prima dell arrivo dei ragazzi. Gli studenti stessi si impegnano a rispettare un Code of Conduct (codice di comportamento) che mira a garantire la sicurezza e la massima resa dell esperienza. Non è possibile scegliere la destinazione. MESE BIMESTRE Programma didattico Integration Stay per il periodo prescelto Ricerca e selezione della famiglia Trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo Corso di inglese integrativo (se necessario) Materiale didattico Trasferimenti aeroportuali da Melbourne in arrivo e in partenza (secondo gli orari e i giorni stabiliti da Trinity) (4 settimane) (8 settimane) h24 Assicurazione Tourist Pass Modello Top (spese mediche, bagaglio responsabilità civile in viaggio, assistenza, tutela giudiziaria) Avvio pratica Passaggi aerei A/R (prenotabili su richiesta) Quota di iscrizione ( 190) Quanto non espressamente indicato ne N.B. una volta stabilito il periodo di permanenza non è possibile estenderlo. IL TERMINE PER LE ISCRIZIONI PER L ESTATE 2015 é IL 30 MARZO. 4 5

4 AUSTRALIA TASMANIA ETà: 15 anni - 18 anni DURATA: 2 MESI (9 luglio 5 settembre 2015) 3 MESI (11 giugno 5 settembre 2015) Nel cuore del Mar di Tasman, a sud-est dell Australia, si trova la Tasmania. Lo stato australiano è costituito dall omonima isola e da alcune isole minori ed è separato dal continente dallo Stretto di Bass. La Tasmania prende il nome da Abel Tasman, l esploratore olandese che la scoprì nel I principali centri urbani della Tasmania sono Hobart, la capitale, e le città di Glenorchy e Clarence. Ad essi si aggiungono le cittadine di Launceston, situata nella parte settentrionale dell isola, e di Devonport e Burnie, nella parte nord occidentale. Fa parte del territorio della Tasmania anche l isola subantartica di Maquarine. La capitale Hobart, situata alla foce del fiume Derwent, ai piedi del monte Wellington, è la città più antica dell Australia dopo Sydney. Sede dell Università di Tasmania è un importante porto naturale e ospita diversi musei, un teatro e un mirabile orto botanico. Hobart è famosa per l industria navale e, in particolare, per la costruzione dei catamarani. Di rinomanza mondiale è la regata tra Sydney e Hobart che si tiene ogni dicembre. L isola si distingue per le bellezze naturalistiche e per il grande patrimonio faunistico che la popola: circa il 37% del suo territorio è costituito di riserve, parchi naturali e aree protette. Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento interna alla scuola che è a disposizione dei ragazzi per qualsiasi tipo di consulenza: il tutor interviene in merito a tutti gli aspetti della vita in loco, sia per quanto riguarda la permanenza in famiglia sia per quanto concerne gli aspetti didattici. Il tutor è la persona alla quale possono rivolgersi per qualsiasi esigenza. I referenti Trinity sono inoltre sempre a disposizione delle famiglie e degli studenti. I passaggi aerei non sono inclusi e la prenotazione è a carico del partecipante. Su richiesta Trinity ViaggiStudio potrà occuparsi della pratica. Sono invece compresi nella quota i trasferimenti aeroportuali da e per l aeroporto di Hobart a condizione che gli arrivi e le partenze rispettino gli orari e i giorni previsti dal programma Trinity. Al fine di prendere parte al programma è necessario munirsi per tempo di passaporto personale valido per l espatrio. Non è necessario alcun visto se non l autorizzazione elettronica ETA (Electronic Travel Authority), collegata al passaporto. Qualora la nazionalità dello studente non sia italiana suggeriamo di contattare la propria Ambasciata in quanto potrebbe essere necessario un visto. Le pratiche di rilascio possono implicare alcuni mesi, pertanto è importante rivolgersi alle autorità preposte con ampio anticipo rispetto alla data di partenza. Gli studenti sono inseriti nelle classi di scuole superiori australiane principalmente in base all etá e a eventuali necessità specifiche. Nei primi giorni di scuola ha luogo un test di posizionamento utile anche a valutare un eventuale corso integrativo di inglese per aiutare i ragazzi ad inserirsi meglio nel contesto scolastico. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 15:30 circa. Gli studenti, con l aiuto del tutor (figura di supporto per tutta la durata dell esperienza), creano il loro piano di studi in modo che possa corrispondere ai loro interessi e alle loro esigenze scolastiche. La scelta è comunque soggetta a riconferma secondo la disponibilità e il profilo dello studente. Al termine del soggiorno gli studenti ricevono un certificato di frequenza. Integration Stay è studiato in modo da permettere ai partecipanti di prendere pienamente parte alla vita e alla cultura australiana, oltre che al contesto scolastico. Uno degli obiettivi principali è quello di creare delle relazioni e dei rapporti internazionali che possano protrarsi anche oltre il termine dell esperienza in Australia. La scuola e la famiglia organizzano attività ricreative post scolastiche per i partecipanti, molte attività sportive ed è inoltre possibile richiedere (a pagamento) la prenotazione di gite ed escursioni. Gli studenti alloggiano presso famiglie ospitanti selezionate direttamente dalla scuola e godono del trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo. L idoneità di tali famiglie è garantita non solo dall intervento diretto della scuola ma anche da un attenta analisi del profilo dello studente e dal Police check (casellario giudiziale) a cui vengono sottoposte prima dell arrivo dei ragazzi. Gli studenti stessi si impegnano a rispettare un Code of Conduct (codice di comportamento) che mira a garantire la sicurezza e la massima resa dell esperienza. BIMESTRE TRIMESTRE Programma didattico Integration Stay per il periodo prescelto Ricerca e selezione della famiglia Trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo Corso di inglese integrativo (se necessario) Materiale didattico Trasferimenti aeroportuali da Hobart in arrivo e in partenza (secondo gli orari e i giorni stabiliti da Trinity) (8 settimane) (12 settimane) h24 Assicurazione Tourist Pass Modello Top (spese mediche, bagaglio responsabilità civile in viaggio, assistenza, tutela giudiziaria) Avvio pratica Passaggi aerei A/R (prenotabili su richiesta) Quota di iscrizione ( 190) Quanto non espressamente indicato ne N.B. una volta stabilito il periodo di permanenza non è possibile estenderlo. IL TERMINE PER LE ISCRIZIONI PER L ESTATE 2015 é IL 30 MARZO. 6 7

5 AUSTRALIA Q U E E N sland J O H N PA U L C O L L E G E ETà: 15 anni - 18 anni DURATA: 2 MESI (18 luglio - 12 settembre 2015) Lo stato australiano del Queensland occupa la parte nord-orientale del continente. È il secondo stato australiano per superficie dopo l Australia Occidentale e il terzo più popolato dopo il Nuovo Galles del Sud e il Victoria. Il fascino del Queensland risiede nella varietà delle sue regioni. Da Cairns, nel nord tropicale, si accede alla Grande Barriera Corallina e a lussureggianti foreste pluviali; Townsville è la porta per la Barriera e l Outback. Le Whitsundays, meravigliose isole situate nel cuore della Great Barrier Reef, invitano a praticare la vela, mentre Mackay, il Queensland centrale e Bundaberg offrono spiagge ed escursioni nell hinterland. Al sud del Queensland appartengono Fraser Island, l isola di sabbia più grande del mondo, il Parco Nazionale di Lamington, patrimonio naturale mondiale. L Outback, infine, è un mondo a sé, ricco di storie e curiosità. Brisbane, il capoluogo, è una città moderna che vanta un architettura e uno stile di vita orientati all aria aperta e al piacere del sole. È la città più popolata dello stato, sorge all interno di un ansa dell omonimo fiume. Si trova vicinissimo al punto più orientale dell Australia, il Cape Byron. È un centro culturale molto attivo: ogni anno ospita i più famosi musical di Broadway, mostre d arte internazionale, festival folkloristici e musicali. È il luogo ideale dove vivere nuove esperienze, nuove avventure e stare a stretto contatto con la natura. 8 Il John Paul College rientra tra le migliori 10 scuole australiane e si distingue per l alto livello di sviluppo tecnologico sul quale basa l attività didattica. Nei primi giorni di scuola ha luogo un test di posizionamento utile anche a valutare un eventuale corso integrativo di inglese per aiutare i ragazzi ad inserirsi meglio nel contesto scolastico. Il percorso di studi prevede corsi di matematica, scienze e business oltre a diverse materie facoltative tra cui scegliere. Gli studenti, con l aiuto del tutor (figura di supporto per tutta la durata dell esperienza), creano il loro piano di studi in modo che possa corrispondere ai loro interessi e alle loro esigenze scolastiche. La scelta è comunque soggetta a riconferma secondo la disponibilità e il profilo dello studente. Al termine del soggiorno gli studenti ricevono un certificato di frequenza. Integration Stay è studiato in modo da permettere ai partecipanti di prendere pienamente parte alla vita e alla cultura australiana, oltre che al contesto scolastico. Uno degli obiettivi principali è quello di creare delle relazioni e dei rapporti internazionali che possano protrarsi anche oltre il termine dell esperienza in Australia. Il John Paul International College, con i suoi 40 ettari di campus, offre moltissime strutture ricreative e numerose attività per il tempo libero: sono a disposizione degli studenti una piscina, un complesso sportivo al coperto. I gruppi sportivi sono composti da studenti di diversa nazionalità. Non manca del tempo da trascorrere con la host family. Gli studenti alloggiano presso famiglie ospitanti selezionate direttamente dalla scuola e godono del trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo. L idoneità di tali famiglie è garantita non solo dall intervento diretto della scuola ma anche da un attenta analisi del profilo dello studente e dal Police check (casellario giudiziale) a cui vengono sottoposte prima dell arrivo dei ragazzi. Gli studenti stessi si impegnano a rispettare un Code of Conduct (codice di comportamento) che mira a garantire la sicurezza e la massima resa dell esperienza. I passaggi aerei non sono inclusi e la prenotazione è a carico del partecipante. Su richiesta Trinity ViaggiStudio potrà occuparsi della pratica. Sono invece compresi nella quota i trasferimenti aeroportuali da e per l aeroporto di Brisbane a condizione che gli arrivi e le partenze rispettino gli orari e i giorni previsti dal programma Trinity. Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento interna alla scuola che è a disposizione dei ragazzi per qualsiasi tipo di consulenza: il tutor interviene in merito a tutti gli aspetti della vita in loco, sia per quanto riguarda la permanenza in famiglia sia per quanto concerne gli aspetti didattici. Il tutor è la persona alla quale possono rivolgersi per qualsiasi esigenza. I referenti Trinity sono inoltre sempre a disposizione delle famiglie e degli studenti. Al fine di prendere parte al programma è necessario munirsi per tempo di passaporto personale valido per l espatrio. Non è necessario alcun visto se non l autorizzazione elettronica ETA (Electronic Travel Authority), collegata al passaporto. Qualora la nazionalità dello studente non sia italiana suggeriamo di contattare la propria Ambasciata in quanto potrebbe essere necessario un procedimento diverso. Le pratiche di rilascio possono implicare alcuni mesi, pertanto è importante rivolgersi alle autorità preposte con ampio anticipo rispetto alla data di partenza. BIMESTRE (8 settimane) 24h24 Assicurazione Tourist Pass Modello Top (spese mediche, bagaglio responsabilità civile in viaggio, assistenza, tutela giudiziaria) Avvio pratica Programma didattico Integration Stay per il periodo prescelto Ricerca e selezione della famiglia Trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo Corso di inglese integrativo (se necessario) Materiale didattico Trasferimenti aeroportuali da Brisbane in arrivo e in partenza (secondo gli orari e i giorni stabiliti da Trinity) Passaggi aerei A/R (prenotabili su richiesta) Quota di iscrizione ( 190) Quanto non espressamente indicato ne IL TERMINE PER LE ISCRIZIONI PER L ESTATE 2015 é IL 30 MARZO. 9

6 AUSTRALIA Q U E E N sland SHAFSTON I N T E R N AT I O N A L C O L L E G E ETà: 15 anni - 18 anni DURATA: 3 MESI (18 giugno 12 settembre 2015) Brisbane, il capoluogo del Queensland, con quasi tre milioni di abitanti, è la terza città australiana per grandezza e per importanza. La città sorge sulle sponde dell omonimo fiume interamente percorribile con i City Cat, aliscafi che permettono di raggiungere tutti i sobborghi che si affacciano sulle sue rive. La sua architettura moderna e audace si fonde con ampi spazi verdi e con la ricca vegetazione tropicale creando un mix davvero unico. È un centro culturale molto attivo: mostre d arte internazionale, musical, festival folkloristici e musicali, spettacoli teatrali animano la città in ogni periodo dell anno, la Powerhouse è l emblema del fermento culturale di Brisbane. Famosi sono inoltre il corpo di ballo e l orchestra del Queensland. Brisbane può essere vissuta sotto moltissimi punti di vista: South Bank con i suoi giardini fluviali, i mercatini e la laguna da la possibilità di rilassarsi all aria aperta godendosi la natura; Kangaroo Point è il luogo ideale dove praticare sport, così come Moreton Bay dove è possibile nuotare, andare in kayak in mare, fare snorkeling sulle barriere coralline e ammirare la duna più alta del mondo. Da non perdere anche la Gold Coast, il paradiso dei surfisti, che con le sue spiagge dorate costeggiate da enormi grattacieli offre moltissime attrazioni per il tempo libero. è suddiviso in due parti, al fine di favorire un miglior approfondimento linguistico. Durante il primo mese di permanenza i partecipanti frequentano, presso lo Shafston International College, dei corsi di inglese per stranieri. Al termine del primo step viene rilasciato un certificato di partecipazione. Successivamente gli studenti vengono inseriti nelle scuole ordinarie australiane e prendono parte ai corsi regolari. Gli studenti, con l aiuto del tutor (figura di supporto per tutta la durata dell esperienza), creano il loro piano di studi in modo che possa corrispondere ai loro interessi e alle loro esigenze scolastiche. La scelta è comunque soggetta a riconferma secondo la disponibilità e il profilo dello studente. Durante il periodo di permanenza sono organizzate moltissime attività ricreative con lo scopo di favorire l interazione tra i ragazzi e permettere loro di entrare a conoscenza degli usi e costumi australiani. Nel corso dei tre mesi sono 10 Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento interna alla scuola che è a disposizione dei ragazzi per qualsiasi tipo di consulenza: il tutor interviene in merito a tutti gli aspetti della vita in loco, sia per quanto riguarda la permanenza in famiglia sia per quanto concerne gli aspetti didattici. Il tutor è la persona alla quale possono rivolgersi per qualsiasi esigenza. I referenti Trinity sono inoltre sempre a disposizione delle famiglie e degli studenti. previste gite ed escursioni al Lone Pine Koala Sanctuary, lezioni di surf sulla Gold Coast, visita al parco O Reilly s Rainforest, momenti ludici nei famosi parchi tematici della zona, esperienze aborigene e molto altro ancora. È inoltre previsto del tempo da trascorrere con la famiglia per vivere appieno la cultura australiana. È inoltre il modo migliore per perfezionare l uso della lingua inglese. Gli studenti alloggiano presso famiglie ospitanti selezionate direttamente dalla scuola e godono del trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo. L idoneità di tali famiglie è garantita non solo dall intervento diretto della scuola ma anche da un attenta analisi del profilo dello studente e dal Police check (casellario giudiziale) a cui vengono sottoposte prima dell arrivo dei ragazzi. Gli studenti stessi si impegnano a rispettare un Code of Conduct (codice di comportamento) che mira a garantire la sicurezza e la massima resa dell esperienza. I passaggi aerei non sono inclusi e la prenotazione è a carico del partecipante. Su richiesta Trinity ViaggiStudio potrà occuparsi della pratica. TRIMESTRE Programma didattico Integration Stay per il periodo prescelto Ricerca e selezione della famiglia Trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo Corso di inglese integrativo (se necessario) Materiale didattico Trasferimenti aeroportuali da Brisbane in arrivo e in partenza (secondo gli orari e i giorni stabiliti da Trinity) Sono invece compresi nella quota i trasferimenti aeroportuali da e per l aeroporto di Brisbane a condizione che gli arrivi e le partenze rispettino gli orari e i giorni previsti dal programma Trinity. Al fine di prendere parte al programma è necessario munirsi per tempo di passaporto personale valido per l espatrio. Non è necessario alcun visto se non l autorizzazione elettronica ETA (Electronic Travel Authority), collegata al passaporto. Qualora la nazionalità dello studente non sia italiana suggeriamo di contattare la propria Ambasciata in quanto potrebbe essere necessario un procedimento diverso. Le pratiche di rilascio possono implicare alcuni mesi, pertanto è importante rivolgersi alle autorità preposte con ampio anticipo rispetto alla data di partenza. (12 settimane) h24 Assicurazione Tourist Pass Modello Top (spese mediche, bagaglio responsabilità civile in viaggio, assistenza, tutela giudiziaria) Avvio pratica Passaggi aerei A/R (prenotabili su richiesta) Quota di iscrizione ( 190) Quanto non espressamente indicato ne IL TERMINE PER LE ISCRIZIONI PER L ESTATE 2015 é IL 30 MARZO. 11

7 Canada WINNIPEG ETà: 17 anni DURATA: : 3 E 6 MESI. ANNO ACCADEMICO Capitale della provincia del Manitoba, Winnipeg è una città di grande interesse culturale: qui ha sede la Royal Winnipeg Ballet (RWB), la più antica compagnia di ballo canadese, fondata nel Durante i suoi 75 anni di storia la Royal Winnipeg Ballet ha riscosso moltissimi successi facendo sognare il pubblico americano e mondiale. La RWB è spesso accompagnata dalla Winnipeg Symphony Orchestra (WSO), un altro vanto artistico della città. La città, sede della University of Manitoba e della University of Winnipeg, ospita inoltre numerosi musei, esposizioni d arte e teatri. Il Canada è famoso per la sua natura incontaminata che permette di ammirare paesaggi unici nel loro genere e incredibilmente vari, Winnipeg ne è un esempio ottimale. Situata nel centro geografico del nord America, la città è circondata da molti laghi tra cui il Lago Winnipeg, il più esteso specchio d acqua compreso entro i confini del Canada meridionale, famoso per la sua calma surreale, ricco di isole e luogo ideale per praticare la pesca. Di grande interesse naturalistico sono inoltre il Lago Manitoba, abitato secondo la leggenda da un mostro lacustre denominato Manipogo, e il Lago dei Boschi. Il Lake of the Woods ghiaccia completamente da dicembre ad aprile e lo strato di ghiaccio raggiunge uno spessore che varia dai 50 agli 80 centimetri e può essere attraversato anche da auto e autocarri. si svolge presso le sedi di Winnipeg del distretto scolastico della Pembina Trails School Division. La scuola superiore canadese ha durata di 4 anni. Esattamente come per l Italia le lezioni si svolgono da Settembre a Giugno, dal lunedì al venerdì. Il sistema scolastico, denominato Linear Program prevede lo studio di 8 materie all anno, 4 per ogni semestre. Gli studenti prendono parte alle regolari lezioni della scuola, pianificando il proprio percorso accademico. Oltre alle materie curriculari sono previste numerose attività musicali, artistiche, teatrali e sportive. La scelta delle materie è comunque soggetta alla riconfermata in loco sulla base della disponibilità e del profilo dello studente. Qualora fosse ritenuto necessario dalla scuola canadese, gli studenti partecipano ad un corso di approfondimento della lingua inglese la cui durata varia in base al livello di conoscenza stabilito in seguito al test iniziale. La frequenza del quarto anno scolastico all estero è riconosciuto dal sistema educativo italiano. Le scuole della Pembina Trails School Division vantano il 5 posto nella classifica OCSE P.I.S.A. (programma di valutazione internazionale 12 degli apprendimenti) quindi molto valide dal punto di vista accademico. È inoltre possibile, frequentando l intero anno accademico, sostenere l esame finale. Il diploma così ottenuto consente l accesso alle università del mondo in lingua inglese. mento di pensione completa con packed lunch a pranzo. Le famiglie sono sottoposte ai dovuti controlli per garantirne l affidabilità e la sicurezza. Anche gli studenti sottoscrivono con la scuola e la host family il Code of Conduct (codice di comportamento) al fine di garantire la massima ottimizzazione dell esperienza. L assegnazione delle famiglie avviene considerando le caratteristiche e le eventuali necessità degli studenti, individuate attraverso la compilazione di opportuni questionari. Le famiglie possono essere di diverse tipologie, ma sempre conformi ai criteri di serietà ed affidabilità. Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento interna alla scuola che è a disposizione dei ragazzi per qualsiasi tipo di consulenza: il tutor interviene in merito a tutti gli aspetti della vita in loco, sia per quanto riguarda la permanenza in famiglia sia per quanto concerne gli aspetti didattici. Il tutor è la persona alla quale possono rivolgersi per qualsiasi esigenza. I referenti Trinity sono inoltre sempre a disposizione delle famiglie e degli studenti. Al fine di prendere parte al programma è necessario munirsi per tempo di passaporto personale valido per l espatrio. Se il periodo di studi non supera i sei mesi non occorre alcun visto, nel caso tale durata venga superata è necessario richiedere lo STUDY PERMIT (vedi pag.18). Qualora la nazionalità dello studente non sia italiana suggeriamo di contattare la propria Ambasciata in quanto le procedure potrebbero essere differenti. Le pratiche di rilascio possono implicare alcuni mesi, pertanto è importante rivolgersi alle autorità preposte con ampio anticipo rispetto alla data di partenza. TRIMESTRE SEMESTRE ANNO ACCADEMICO (settembre marzo 2016 oppure febbraio giugno 2016) (settembre 2015 giugno 2016) Una delle principali attività ricreative del sistema scolastico canadese è lo sport. Winnipeg, data la posizione geografica e le caratteristiche climatiche, offre una serie di possibilità che attirano molto l attenzione dei ragazzi italiani: durante il soggiorno possono praticare sport come hockey, curling, sleigh ride per ammirare i bellissimi paesaggi a bordo di una slitta trainata da cavalli, canoeing, pattinaggio sui fiumi ghiacciati e molto altro. È inoltre previsto che parte del tempo libero venga trascorso con la famiglia cosí da approfondire la conoscenza della cultura locale. Programma didattico Integration Stay per il periodo prescelto Ricerca e selezione della famiglia Trattamento di pensione completa con packed lunch a pranzo Corso di inglese integrativo (se necessario) Materiale didattico Trasferimenti aeroportuali da Winnipeg in arrivo e in partenza (secondo gli orari e i giorni stabiliti da Trinity) Gli studenti alloggiano presso famiglie ospitanti accreditate dalla scuola e usufruiscono del tratta- I passaggi aerei non sono inclusi e la prenotazione è a carico del partecipante. Su richiesta Trinity ViaggiStudio potrà occuparsi della pratica. Sono invece compresi nella quota i trasferimenti aeroportuali da e per l aeroporto di Winnipeg a condizione che gli arrivi e le partenze rispettino gli orari e i giorni previsti dal programma Trinity. (settembre novembre 2015 oppure gennaio marzo 2016) 24h24 Assicurazione Tourist Pass Modello Top (spese mediche, bagaglio responsabilità civile in viaggio, assistenza, tutela giudiziaria) Avvio pratica Passaggi aerei A/R (prenotabili su richiesta) Quota di iscrizione ( 190) Quanto non espressamente i ndicato ne N.B. una volta stabilito il periodo di permanenza non è possibile estenderlo. IL TERMINE PER LE ISCRIZIONI PER L ESTATE 2015 é IL 30 MARZO. 13

8 ETà: 15 anni - 18 anni DURATA: 6 mesi E ANNO ACCADEMICO Gli Stati Uniti d America sono una repubblica federale composta da 50 Stati e un distretto federale. Con quasi 10 milioni di km² di superficie e circa 320 milioni di abitanti gli USA sono il quarto paese al mondo per estensione e il terzo per popolazione. Il territorio statunitense racchiude al suo interno paesaggi e climi molto diversi: deserti, pianure, foreste e montagne, bellissime coste e panorami mozzafiato costituiscono lo scenario naturale degli USA. Da non dimenticare le grandi metropoli americane, i set dei film hollywoodiani, i centri del potere e le piccole cittadine di periferia che contribuiscono ad accrescere il fascino di questa nazione. Gli Stati Uniti detengono il primato mondiale di nazione etnicamente diversa e multiculturale, meta di fenomeni di immigrazione provenienti dall intero globo. Si tratta di un Paese estremamente sviluppato: l economia è alimentata dalle abbondanti risorse naturali, dalle numerose infrastrutture e dall elevata produttività. Gli USA costituiscono una forza politica e culturale di primo piano nel mondo e sono leader nel settore della ricerca scientifica e dell innovazione tecnologica. anno scolastico negli Stati Uniti permette di immergersi completamente in una nuova cultura, vivere un esperienza formativa a 360, arricchire il proprio curriculum scolastico e personale, diventare perfettamente bilingue. La selezione stati uniti Generalmente la sistemazione avviene in piccoli centri, dove gli spostamenti sono più facili, i ritmi della giornata meno frenetici e dove l intera comunità si conosce. Questo facilita le interazioni e la creazione di rapporti. Ciò che è richiesto agli studenti è un comportamento educato, maturo, aperto allo scambio e al confronto e un contributo pratico alla vita familiare. Previo pagamento di un supplemento è possibile scegliere la destinazione. SEMESTRE (da agosto 2014 a dicembre 2015/ gennaio 2016) SEMESTRE (da gennaio a giugno 2016) ANNO ACCADEMICO (agosto 2015) Per tutto il periodo di permanenza gli studenti hanno una figura di riferimento, l AREA RAPRESENTA- TIVE. Si tratta della persona che cura i rapporti con la host family, segue i ragazzi dal punto di vista scolastico ed è pronta a dare loro qualsiasi tipo di supporto e consulenza. Risiedendo nella stessa città o nelle vicinanze sarà vicina e pronta ad intervenire in caso di qualsiasi problema. Il passaggio aereo e i trasferimenti aeroportuali sono inclusi. Al fine di prendere parte al programma è necessario preparare il proprio Dossier: una serie di documenti che saranno trasmessi alle famiglie americane disponibili ad ospitare un studente straniero. Per il viaggio occorre inoltre munirsi per tempo di passaporto personale a lettura ottica valido per l espatrio. È fornita tutta l assistenza e il supporto utile a produrre la documentazione necessaria: visto per studenti e vaccinazioni Gli studenti che desiderano iscriversi al programma devono sottoporsi ad un colloquio di selezione che ha lo scopo di valutare la motivazione e le conoscenze linguistiche del candidato. È fondamentale la presenza dei genitori la cui convinzione è importante tanto quella del ragazzo. Se l esito del colloquio è positivo è possibile procedere con l iscrizione. Gli studenti sono inseriti nelle classi di scuole superiori pubbliche (high schools) per un semestre o per un intero anno scolastico. Il periodo scolastico varia in base agli Stati e, a volte, anche in base al distretto: tendenzialmente le lezioni hanno luogo da Agosto a Giugno e l anno può essere suddiviso in due o tre terms. Il piano di studi prevede tre materie obbligatorie (generalmente matematica, storia e inglese), il resto del percorso viene costruito dallo studente in base alla proprie attitudini e, otre alle tradizionali discipline, potranno essere affrontate anche materie originali come teatro, scrittura o cinema. Lo sport in America è vissuto come un momento importante non solo per quanto riguarda l allenamento in sè ma anche per le relazioni e gli insegnamenti che è in grado di dare quindi costituisce una delle principali attività ludiche praticate. Inoltre le scuole, che impegnano i ragazzi dal mattino al pomeriggio, organizzano attività extracurriculari che svolgono un ruolo molto importante nell aiutare i ragazzi ad integrarsi all interno della realtà nella quale si trovano a vivere: corsi di fotografia, club sciistici, attività legate alla redazione dell annuario scolastico o alla redazione di un giornale sono alcuni esempi di club che una scuola potrebbe proporre. Il partecipante alloggia presso una famiglia volontaria accuratamente selezionata dai referenti in loco. La host family è sottoposta ad attenti controlli che portano anche ad indagare sul background di ciascuno dei membri, vengono sostenuti colloqui conoscitivi e motivazionali e sopralluoghi presso l abitazione. Assistenza alla preparazione del Dossier di viaggio Manuale di orientamento Ricerca e selezione della famiglia Assistenza per l ottenimento dei permessi e dei visti necessari Volo A/R da Milano/Roma, eventuali tratte interne e assistenza aeroportuale il giorno della partenza Trasferimenti aeroportuali in arrivo e in partenza Orientation a New York o Los Angeles (momento di incontro e formazione) Trattamento di pensione completa presso la famiglia Iscrizione a scuola e libri di testo per le materie obbligatorie TERMINE PER LE ISCRIZIONI AL COLLOQUIO DI SELEZIONE: 31 OTTOBRE/14 NOVEMBRE (TERMINE ULTIMO) all estero 24h24 Supporto per il reinserimento nel sistema scolastico italiano Iscrizione al colloquio di selezione ( 90) Spese di apertura pratica ( 100) Scelta della destinazione (da 250 a 1.200) facoltativa Assicurazione obbligatoria personale medico/bagaglio ( 260 per il semestre; 390 per l anno) Costi per il visto di ingresso ( 250 circa) Uniforme scolastica (se richiesta) Mensa scolastica Assicurazione annullamento (facoltativa) Viaggi ed escursioni in loco Quanto non espressamente indicato ne 14 15

9 CONDIZIONI GENERALI E REGOLAMENTO OPERATIVO I pacchetti turistici riportati nel presente catalogo sono organizzati da Trinity ViaggiStudio S.r.l. a socio unico, via Don Gnocchi, Milano (autorizzazione per l esercizio commerciale licenza A+B n /98 rilasciata il 21 ottobre 1998 dalla Provincia di Milano). Il programmi proposti sono validi dal 11/06/2015 al 30/06/2016. I prezzi dei pacchetti sono stati quotati tenendo conto del rapporto di cambio vigente in relazione alla valuta negli stessi adottata, e con riferimento ai costi del carburante aereo, alla data di pubblicazione del presente regolamento (cambi applicati al 25/09/2014). Il contratto di compravendita di pacchetto turistico è regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle indicazioni contenute nella documentazione di viaggio consegnata al turista partecipante. Detto contratto sarà altresì disciplinato fino alla sua abrogazione ai sensi dell art.3 del D.lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 ( Il Codice del Turismo ) dalla L. 27/12/1997 n 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il in quanto applicabile, nonché dal Codice del Turismo ( artt ) e sue successive modificazioni. Si applicheranno altresì le Convenzioni internazionali ratificate e rese esecutive in Italia, i regolamenti dell Unione Europea, nonché le previsioni del Codice Civile, del Codice della Navigazione e le altre norme di diritto interno in materia di trasporti. I programmi Trinity ViaggiStudio sono redatti a norma di legge e contengono informazioni in merito alla durata del soggiorno, alla descrizione delle località, dei centri, delle sistemazioni, nonché dei servizi offerti. La quota di partecipazione è soggetta a termini e condizioni per la rinuncia. Trinity ViaggiStudio ha stipulato, ai sensi dell art. 50 del Cod.Tur., polizza per la Responsabilità Civile Professionale con la Aga International S.A. nr DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 2 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) venditore intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 2 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 2.NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti tutto compreso, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all alloggio ( omissis ) che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del pacchetto turistico ( art.34 Cod. Tur. ). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico che verrà sottoscritto dalle parti e che costituisce titolo per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui al successivo art ISCRIZIONI E PAGAMENTI prevede un contributo d iscrizione e assicurazione di 190, da aggiungere alla quota di partecipazione. Tale compenso rappresenta la retribuzione della attività necessarie e delle tecnologie utilizzate per addivenire alla prenotazione: se ne domanda quindi l integrale e contestuale pagamento alla richiesta impegnativa e si specifica che non sarà mai rimborsabile. Le iscrizioni devono essere effettuate tramite le apposite schede predisposte e consegnate/inviate a Trinity ViaggiStudio unitamente al versamento dell acconto nella misura del 25% del prezzo del pacchetto turistico oltre al corrispettivo di iscrizione e eventuali extra. L iscrizione prevede la polizza assicurativa Touristpass TOP La scheda di iscrizione deve essere attentamente compilata in ogni parte e sottoscritta nell apposito spazio dal cliente, che ne riceverà copia. L accettazione della prenotazione si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l organizzatore invierà conferma, anche a mezzo telematico, al turista presso l agenzia di viaggi intermediaria. L organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall art. 37, comma 2 Cod. Tur. Il D. Lgs. 21/2014 nel modificare il D. Lgs, 206/2005 ha espressamente escluso l applicabilità del diritto di recesso ad nutum ai contratti che - conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali - rientrino nell ambito della disciplina concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. Il turista partecipante o il genitore o chi ne fa le veci in caso di partecipante minorenne comunicherà altresì per iscritto all organizzatore, all atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici, sempre che ne risulti possibile l attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l intermediario e l organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc.) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. Tutti i pagamenti possono essere effettuati con bonifico bancario intestato a: Trinity ViaggiStudio S.r.l. presso la Banca Popolare di Sondrio Ag Via Capecelatro, MI IBAN: IT71 N X35. Oppure con assegno bancario intestato a: TRINITY VIAGGISTUDIO S.r.l. - NON TRA- SFERIBILE, consegnato od inviato presso la sua sede. Il saldo deve essere effettuato entro 40 giorni prima della data di partenza La fattura intestata ad un soggetto diverso dal partecipante deve essere richiesta al momento dell iscrizione indicando contestualmente i nuovi dati per la fatturazione. Nel caso il turista richiedesse a TRINITY VIAGGISTUDIO S.r.l. l organizzazione, la prenotazione e l acquisto del viaggio aereo per il raggiungimento delle località di svolgimento, l importo totale relativo al volo, inclusivo di tasse aeroportuali e del 7% di commissione per l emissione, applicabile sul totale costo del biglietto, dovrà essere saldato prima dell emissione, in aggiunta all acconto. 4. DATI PERSONALI INFORMATIVA EX ART.13 D.LGS 196/03 (protezione dati personali) I dati personali che verranno richiesti sono indispensabili al fine dell adempimento del contratto e del conferimento dei servizi richiesti a TRINITY VIAGGISTUDIO s.r.l.. I dati personali forniti saranno trattati in forma anonima anche per eventuali elaborazioni statistiche. I dati personali raccolti al momento della prenotazione saranno trattati direttamente da TRINITY VIAGGISSTUDIO s.r.l. (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge) e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge, con l ausilio di strumenti elettronici e/o manuali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il trattamento di eventuali dati sensibili dovrà essere esplicitamente autorizzato per iscritto da chi ne abbia la titolarità ovvero dal suo rappresentante legale o delegato. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 D. lgs. N. 196/03 contattando: TRINITY VIAGGISTUDIO s.r.l., Via Don Gnocchi Milano Tel indirizzo mail: L eventuale rifiuto di conferimento dei dati personali comporta l impossibilità di addivenire al perfezionamento del contratto. 5. QUOTE La quota dei servizi richiesti è determinata nel contratto, con riferimento a quanto indicato nel preventivo di spesa. Essa potrà essere variata fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo del carburante diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti tassi di cambio applicati al pacchetto in questione Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra, in vigore alla data di pubblicazione. 6. ADEGUAMENTI VALUTARI Relativamente ai centri dell Australia, del Canda e degli Usa ricordiamo che le quote di partecipazione sono suscettibili di variazione, a causa dell oscillazione dei cambi valutari. 7. VARIAZIONI E CANCELLAZIONI Trinity ViaggiStudio al fine di assicurare il viaggio si riserva la facoltà di cambiare località e centro prenotato, dandone avviso in forma scritta al partecipante, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue, nei seguenti casi: Insufficienti garanzie dei servizi e della qualità dell insegnamento Indisponibilità sopravvenuta della struttura per problemi tecnico-organizzativi dei corrispondenti esteri Indisponibilità sopravvenuta delle forniture dei servizi prenotati a causa di eventi non prevedibili all atto dell iscrizione Trinity ViaggiStudio si riserva il diritto di apportare variazioni, modifiche o cancellazioni in qualsiasi momento precedente la partenza, dandone avviso in forma scritta al partecipante, per esigenze tecniche o organizzative non dipendenti da fatto proprio Ove la proposta di modifica si configuri come oggettivamente rilevante, interessi uno degli elementi essenziali del contratto ed il partecipante non la accetti, questi potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell offerta di un pacchetto turistico sostitutivo ai sensi del 2 e 3 comma dell articolo 8. Il partecipante può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori Catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte dello studente partecipante del pacchetto turistico alternativo offerto, l organizzatore che annulla ( Art. 33 lett. e Cod. Cons. ) restituirà al partecipante il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall organizzatore, tramite l agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il partecipante sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall art. 8, 4 comma qualora fosse egli ad annullare Trinity ViaggiStudio, qualora dopo la partenza si trovi nell impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del partecipante, per causa di forza maggiore e caso fortuito, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile nessuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall organizzatore venga rifiutata dal partecipante per comprovati e giustificati motivi, l organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. Trinity ViaggiStudio è pienamente esonerata dalle responsabilità quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al viaggiatore o è dipesa da fatto del terzo, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore (ad esempio: scioperi, guerre, epidemie, calamità naturali, ecc.). In tali casi nessun onere può essere posto a carico di Trinity ViaggiStudio e la famiglia del viaggiatore (o chi ne fa le veci) è tenuta a provvedere a proprie spese a tutti i servizi sostitutivi o supplementari (ad es. prolungamento del soggiorno in college, in famiglia o in albergo sostituzione dell aeromobile per il viaggio di andata o ritorno, eventuali mezzi aggiuntivi di trasporto, ecc.) 8. DIRITTO DI RECESSO E riconosciuta la facoltà di esercitare il diritto di recesso fino a 20 giorni lavorativi antecedenti la partenza, con addebito del solo 10% della quota di partecipazione e dell intera tassa di iscrizione e assicurazione (pari a 190) quale contributo per le spese di organizzazione e preparazione del viaggio nonché parziale indennizzo per i fornitori. Eventuali supplementi versati non sono mai rimborsabili. La rinuncia deve pervenire presso i nostri uffici in lettera raccomandata A/R o telegramma entro 20 giorni dalla data di partenza. Si tiene in considerazione la data di ricevimento e non fa fede il timbro postale. Non è previsto alcun rimborso dopo tale termine. Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: -aumento delle quote di cui al precedente articolo 5 in misura eccedente il 10%; -modifica significativa di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall organizzatore dopo la conclusione del contratto ma prima della partenza e non accettata dal turista, salvo i casi di cui all articolo 7.1, 7.2 e 7.3. In tali casi il turista ha alternativamente diritto: -ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; -alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione ( di accettare la modifica o di recedere ) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l avviso di aumento o modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall organizzatore si intende accettata. Non è previsto alcun rimborso inoltre per: mancata presentazione alla partenza nel luogo e all orario stabilito, documenti di espatrio (visti inclusi) non validi o scaduti e rinuncia al viaggio o soggiorno iniziato o in caso di parziale utilizzo del viaggio e/o dei servizi prenotati, per qualsiasi altra motivazione. 9. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e agli effetti di cui all art.67 Cod. Tur., l organizzatore potrà proporre al turista - a catalogo, sul proprio sito o in altre forme-modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte. Nell ipotesi in cui nelle condizioni speciali inserite in catalogo o nell ulteriore documentazione contrattuale o in quella pubblicata sul sito internet dell organizzatore sia inserita una specifica clausola di mediazione e/o conciliazione delle controversie, ai sensi dell art.67 del Cod. Tur., si applicheranno, quanto alla mediazione, la normativa del D. Lgs n.28 e, quanto alla conciliazione, le regole definite dal Protocollo di Conciliazione volontaria o paritetica adottato dagli Organismi o dalle Commissioni di Conciliazione a cui farà riferimento la clausola inserita. La procedura di mediazione costituisce condizione di procedibilità della domanda giudiziale. 10. IL VIAGGIO I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro da Trinity ViaggiStudio, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Eventuali variazioni verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento CE 211/ RESPONSABILITA TRINITY VIAGGISTUDIO - ASSICURAZIONI Trinity ViaggiStudio risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l evento sia derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest ultimo nel corso dell esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee nella fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia, salvo l esonero di cui all art. 46 Cod. Tur. I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile. Trinity ViaggiStudio non si assume alcuna responsabilità per danni subiti o causati da/a persone o a cose di loro proprietà, sui mezzi di trasporto, nelle scuole, nei college, nelle famiglie ospitanti, nelle palestre, piscine, cinema, locali pubblici, ecc. Così pure Trinity ViaggiStudio non si assume alcuna responsabilità per mancati servizi previsti dai programmi per causa di forza maggiore (sciopero, maltempo, guerre, epidemie, ecc.), non si assume alcuna responsabilità per danni subiti o causati da/a terze persone o da/a cose di loro proprietà, sui mezzi di trasporto, nelle scuole, nei college, nelle famiglie ospitanti, nelle palestre, piscine, cinema, locali pubblici, ecc. 12. DOCUMENTI DI VIAGGIO In ogni caso i partecipanti provvederanno, prima della partenza, a verificare l aggiornamento della documentazione valida per l espatrio presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www. viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al n ) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata a Trinity ViaggiStudio. I CITTADINI NON EUROPEI DOVRANNO RIVOLGERSI ALLE PROPRIE RAPPRESEN- TANZE CONSOLARI ALMENO 4 MESI PRIMA DELLA PARTENZA PER VERIFICARE LE CONDIZIONI DI ACCESSO ALLO STATO DI DESTINAZIONE. In considerazione del fatto che le normative potrebbero essere soggette a variazioni senza preavviso, va premesso che quanto segue ha carattere puramente indicativo in relazione al quale non ci si assume alcuna responsabilità: le informazioni ufficiali sono disponibili e possono essere raccolte solo presso gli uffici delle competenti Autorità. Indicativamente i documenti da portare con sé, per i cittadini italiani, sono: il PASSAPORTO personale in corso di validità per almeno 6 mesi. Qualora il partecipante dovesse presentarsi in aeroporto con i documenti non validi per l espatrio o scaduti, TRINITY VIAGGISTUDIO non si assume alcuna responsabilità se dovesse essere invalidato il biglietto di viaggio allo studente; pertanto tutte le spese aggiuntive per raggiungere autonomamente il gruppo all estero (viaggio aereo, trasferimenti, etc.) saranno a totale carico del partecipante, dei famigliari dello stesso o di chi ne fa le veci. In alternativa perderà l intero viaggio e nulla sarà rimborsato. 13. RECLAMI E RIMBORSI Ogni mancanza nell esecuzione del contratto deve a pena di decadenza- essere contestata dal turista partecipante durante il viaggio mediante tempestiva presentazione del reclamo affinché l organizzatore, il suo rappresentante locale o l accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso di mancata contestazione nei termini previsti dal comma precedente, il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso secondo la gravità della colpa del turista e l entità delle conseguenze che ne sono derivate. Il turista dovrà altresì a pena di decadenza sporgere reclamo mediante invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell avvenuto ricevimento all organizzazione o al venditore entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza Non è previsto alcun rimborso qualora il partecipante non dovesse presentarsi il giorno della partenza in aeroporto, non fosse provvisto dei documenti necessari per l espatrio, dovesse essere rimpatriato in anticipo per qualsiasi ragione (ad esempio per malattia, per comportamento scorretto durante il soggiorno nei confronti del college, della famiglia, dei docenti, degli accompagnatori, di altri studenti per personale decisione di interrompere il soggiorno, ecc. In tal caso le spese di rientro anticipato saranno a totale carico del partecipante, dei famigliari dello stesso o di chi ne fa le veci). 14. COMPORTAMENTO DEL PARTECIPANTE Qualora lo studente durante il soggiorno non dovesse comportarsi adeguatamente e secondo le misure di correttezza e civiltà del Paese, Trinity ViaggiStudio si riserva il diritto di risolvere il contratto e di rimpatriare il partecipante addebitando alla famiglia o a chi ne fa le veci eventuali spese supplementari per trasferimento e volo individuale. Nessun rimborso sarà in ogni caso dovuto. 15. FONDO DI GARANZIA ( art. 51 Cod. Tur. ) Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell organizzatore: a)rimborso del prezzo versato b)suo rimpatrio nel caso di viaggi all estero Il fondo deve altresì fornire un immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcune termine di decadenza. L organizzatore e l intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. mediante il prelievo del 2% sul premio annuale delle polizze di assicurazione obbligatoria di cui all art. 50, 1 comma Cod. Tur. stipulate dall organizzatore e dall intermediario del viaggio. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A)DISPOSIZIONI NORMATIVE. I contratti aventi ad oggetto solo l offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n. 6; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificatamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B)CONDIZIONI DI CONTRATTO. A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 3 comma 4: art. 3 comma 13; art. 12; art. 13. L applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). CONDIZIONI SPECIALI - CLAUSOLA DI MEDIACONCILIAZIONE EX ART.67 COMMA 1 CODICE DEL TURISMO E ART. 9 CONDIZIONI GENERALI Le controversie derivanti dal presente contratto o quelle collegate ad esso- comprese quelle relative alla sua interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e risoluzione saranno sottoposte a un tentativo di conciliazione che verrà esperito presso un qualsiasi Organismo di Mediazione iscritto nel Registro depositato presso il Ministero di Grazia e Giustizia ai sensi del Capo III- Organismi di Mediazione- del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28 e successivi regolamenti attuativi, scelto dal turista e situato nel capoluogo di regione più vicino al suo luogo di residenza. Tale procedura di mediazione costituisce condizione di procedibilità della domanda giudiziale o arbitrale ai sensi e per gli effetti di cui all art.67, comma 1, All. 1 del Dlgs 79/2011. Comunicazione obbligatoria ai sensi dell articolo 17 della legge n.38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all estero. N.B. semestre e anno accademico negli Stati Uniti non é soggetto al presente regolamento

10 NOTIZIE UTILI c ome is c r ive r si AUSTRALIA Per iscriversi ad uno dei programmi in catalogo è possibile scegliere una delle seguenti modalità: Per soggiorni in Australia i cittadini italiani devono essere minuti di PASSAPORTO PERSONALE a lettura ottica e l autorizzazione elettronica ETA, generalmente rilasciata dall agenzia che si occupa dell emissione del biglietto aereo. modalità a Inviare una a per richiedere la scheda di iscrizione. indicare nell oggetto quanto segue: CANADA Per soggiorni in Canada i cittadini italiani necessitano di PASSAPORTO PERSONALE a lettura ottica. Quando si tratta di viaggi studio, in base al periodo di permanenza, può essere necessario il rilascio di un visto: Programmi della durata di 6 mesi o meno: NON È NECESSARIO ALCUN VISTO Programmi di durata superiore ai 6 mesi: È NECESSARIO RICHIEDERE LO STUDY PERMIT La richiesta può essere effettuata on line e il permesso viene inviato tramite mail. I tempi possono essere piuttosto dilatati, si consiglia di avviare le procedure con largo anticipo. Per info: 1 COGNOME E NOME INTERESSATO, NOME PROGETTO, RICHIESTA ISCRIZIONE 2 In seguito si riceve la scheda di iscrizione e ulteriore materiale informativo. Si prega di COMPILARE la scheda IN STAMPATELLO in tutte le sue parti. 3 Inoltrare la scheda di iscrizione debitamente compilata a con copia del bonifico relativo al pagamento dell acconto (le modalità di pagamento sono indicate sulla scheda di iscrizione). modalità b È possibile effettuare l iscrizione presso i nostri uffici: MILANO, via Don Carlo Gnocchi, 4. ROMA, via Nazionale, 221. Si consiglia di telefonare per fissare un appuntamento. stati uniti Per i soggiorni negli Stati Uniti è necessario munirsi di PASSAPORTO PERSONALE a lettura ottica. Per il programma accademico occorre un visto, ottenibile in seguito all iscrizione. Riceverete tutte le informazioni e il supporto necessari per poter attivare le procedure di richiesta del permesso. IMPORTANTE: Se la nazionalità del ragazzo interessato non fosse italiana si consiglia di rivolgersi alla propria Ambasciata o al proprio Consolato con almeno 4 mesi di anticipo rispetto alla data di partenza: possono essere infatti richiesti dei visti differenti e le procedure per il rilascio posso avere durata variabile in base alla nazionalità del partecipante e al Paese di destinazione. In considerazione del fatto che le normative potrebbero essere soggette a variazioni senza preavviso, ricordiamo che le informazioni fino ad ora fornite hanno carattere puramente indicativo in relazione al quale non ci si assume alcuna responsabilità: le informazioni ufficiali sono disponibili e possono essere raccolte presso gli uffici delle Autorità competenti. È fondamentale verificare la validità dei documenti personali con i quali si viaggerà con largo anticipo rispetto alla data di partenza

11 ITALY SUISSE UK -

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

viaggio, vivo, volo.

viaggio, vivo, volo. Gli Studenti di Trinity ViaggiStudio in Stage Linguistico all Estero A.S. 2015-2016 CONDIZIONI GENERALI E REGOLAMENTO OPERATIVO I pacchetti turistici riportati nella pubblicazione Gli Studenti di Trinity

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. OGGETTO Tourist Services S.r.l svolge l attività di intermediazione di singoli servizi turistici e l attività di organizzazione e vendita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici,

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico: Premesso he: a) l Azienda organizzatrice ed il venditore del pacchetto turistico, cui il Consumatore si rivolge, devono essere

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione.

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione. 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art.

Dettagli

Turismo Culturale Italiano

Turismo Culturale Italiano 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia Lituano, sia Internazionale,

Dettagli

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it Condizioni generali HELLENIC INTERNATIONAL SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico

Dettagli

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso.

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111 Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e

Dettagli

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n 1084 di ratifica ed esecuzione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 11. Obblighi dei partecipanti 02. Fonti legislative 12. Classificazione alberghiera

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE N.B. Il presente contratto si applica solamente per gli itinerari organizzati! direttamente da! Voglia di Viaggiare Srl. Ogni singolo viaggio può avere specifiche penali di cancellazione che vengono indicate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CartOrange s.r.l. - Consulenti per Viaggiare Direzione: Via Crocefi sso, 21-20122 Milano Sede Operativa: Piazza Pietro Leopoldo, 7-50134 Firenze

Dettagli

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE SCHEDA TECNICA Organizzazione tecnica: I Viaggi di Job di Job Viaggi S.r.l. Autorizzazione della Provincia di Milano n. 135139 del 16 agosto 2011 Ai sensi dell art. 20 del D. L. vo n. 111 del 17/03/1995,

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Regolamento e Assicurazione

Regolamento e Assicurazione Regolamento e Assicurazione CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano a oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI per la vendita dei pacchetti turistici CONDIZIONI GENERALI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico. Condizioni generali 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: - l'organizzazione ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono la descrizione del pacchetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che GRAVITA ZERO TRAVEL agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO Premesso che : a) il consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art. 35 del

Dettagli

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per ASSICURAZIONI PERSONALI DELLE GUIDE "Nell'esercizio delle specifiche rispettive attività, le responsabilità professionali e patrimoniali nei confronti dei clienti dell'associazione si intendono assunte

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1)- DISCIPLINA APPLICABILE Ai sensi dell art. 84 del decreto legislativo n. 206 del 06.09.2005 (Codice del Consumo) i pacchetti turistici

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 34 dell Allegato 1 al D.Lgs. 23 maggio 2011, n. 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - Norme applicabili 1.1. Alla vendita di pacchetti turistici

Dettagli

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN ORGANIZZAZIONE TECNICA Mirco Santi Viaggi S.r.l. Via Torino, n. 151/A 30172 Mestre (VENEZIA) - Aut. Provincia di Venezia nr. 4/2005 prot. 10765 del 15/02/2005

Dettagli

Carta dei Diritti del Turista

Carta dei Diritti del Turista Comitato Regionale Veneto PortaDiritti Consigli utili per scelte consapevoli Carta dei Diritti del Turista Quante volte accingendoci a sottoscrivere un contratto, ad acquistare un bene, ad usufruire di

Dettagli

HIGH SCHOOL Programmi accademici all estero 2014

HIGH SCHOOL Programmi accademici all estero 2014 1 / 5 LE NOSTRE PROPOSTE L iscrizione deve essere effettuata entro il 28 Febbraio per programmi con inizio in Luglio e il 20 Settembre per programmi con partenza in Gennaio (dell anno successivo). La richiesta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 02 n. decr. Legisl. N. 11

Dettagli

Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE

SCHEDA DI ISCRIZIONE Io sottoscritto: SCHEDA DI ISCRIZIONE Cognome... Nome.. Passaporto N... Stato di Emissione.. Data di Emissione.................. Data di Scadenza.................... Codice Fiscale I I I I I I I I I I

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP

ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP ISTITUTO PROFESSIONALE SASSETTI-PERUZZI Sede coordinata di Scandicci A.S. 2013-14 Classe IIIA1 Attività di codocenza nell ambito dei percorsi di IeFP Economia aziendale e Diritto ed economia Prof.ssa Amalia

Dettagli

VACANZE STUDIO IN IRLANDA Programmi estivi per adulti e per ragazzi

VACANZE STUDIO IN IRLANDA Programmi estivi per adulti e per ragazzi VACANZE STUDIO IN IRLANDA Programmi estivi per adulti e per ragazzi Le classi: Le lezioni sono concentrate sull uso della lingua inglese, quindi sulla conversazione e comunicazione. Tutti gli insegnanti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI Gentile Cliente, di seguito ti riportiamo le condizioni generali e particolari che regolano il contratto di vendita del pacchetto turistico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che YALLA YALLA S.p.A. agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli