Assicurazione vacanze e viaggi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assicurazione vacanze e viaggi"

Transcript

1 Degna di fiducia Assicurazione vacanze e viaggi Ben assicurai all esero La prudenza non è mai roppa. Soprauo durane le vacanze all esero. La CONCORDIA vi accompagna dovunque. Affinché possiae girare il mondo in ua serenià e sicurezza. L Assicurazione vacanze e viaggi della CONCORDIA vi proegge in modo compleo dalle conseguenze finanziarie causae da malaie e inforuni. In uo il mondo. E a prezzi esremamene vanaggiosi. Ecco cosa offre l Assicurazione vacanze e viaggi O Coperura delle spese di cura ambulaoriali e sazionarie nel mondo inero O Coperura dei cosi per azioni di ricerca e salvaaggio O Coperura dei cosi di rimpario O Anicipi per spese ospedaliere O Spese di viaggio per la visia di un parene o di una persona molo vicina in un ospedale all esero O Cenrale di prono soccorso concordiamed 24 ore su 24 in uo il mondo O Scela individuale della duraa dell assicurazione O Sipulazione dell assicurazione molo semplice ramie polizza di versameno

2 Proezione in uo il mondo Seore presazioni Descrizione presazioni Coperura Spese di cura raameni medici ambulaoriali secondo ariffa di uso locale raameni sazionari in ospedali per malaie acue medicameni analisi chiropraici Prono soccorso raameni denari in seguio ad inforunio cenrale di prono soccorso concordiamed 24 ore su 24 azioni di ricerca mass. CHF azioni e raspori di salvaaggio illimiaa anicipi per le spese ospedaliere mass. CHF spese di viaggio per la visia di un parene rimparii biglieo per il reno o biglieo economy per l aereo a parire da 10 giorni di degenza ospedaliera illimiaa In caso d urgenza conaae sempre in primo luogo concordiamed ( ). Scegliee la variane adaa Giorni di vacanza Premi in CHF Persona singola Coppia Famiglia Per «coppia» si inende lo sipulane e una persona convivene o un(a) parene. L assicurazione per coppia e famiglia è valida solo per un viaggio in comune. I membri di una famiglia che viaggiano individualmene devono sipulare ciascuno un assicurazione per persone singole. Sicurezza per ui L Assicurazione vacanze e viaggi è in ogni caso un complemeno sensao all assicurazione obbligaoria delle cure medico-saniarie. Poee sipulare l Assicurazione vacanze e viaggi anche nel caso in cui non siee assicurai per malaia presso la CONCORDIA. Deerminani sono le Condizioni generali dell Assicurazione vacanze e viaggi della CONCORDIA.

3 Condizioni generali d assicurazione Assicurazione vacanze e viaggi Edizione 1997 I. Conceo e conenuo 1 Conenuo Con la conclusione di un Assicurazione vacanze e viaggi vengono assicurai ai sensi delle segueni disposizioni i segueni rischi che possono verificarsi durane una vacanza o un viaggio d affari all esero: spese di guarigione ambulaoriali e in ospedale; raspori di ammalai ed inforunai; azioni di ricerca e di salvaaggio; rimpari; anicipi di spese ospedaliere; visie agli ammalai; prono soccorso. 2 Malaia ed inforunio La CONCORDIA Assicurazioni SA, in seguio denominaa CONCORDIA, accorda le presazioni dall Assicurazione vacanze e viaggi per malaia ed inforunio. Deerminani sono le definizioni della legislazione svizzera (LAMal, LAINF). II. Possibilià d assicurazione 3 Assicurazione di persone singole, coppie o famiglie 3.1 L Assicurazione vacanze e viaggi può essere conclusa per persone singole (assicurazione di persona singola), nonché per una coppia (assicurazione di coppia) o per una famiglia (assicurazione di famiglia). 3.2 Quale assicurazione di coppia, la coperura assicuraiva si esende allo sipulane e ad un compagno/una compagna di viaggio con il/la quale vive in comunione domesica o ha un legame di parenela. 3.3 Quale assicurazione di famiglia, la coperura assicuraiva si esende alla seguene cerchia di persone: sipulane; coniuge o parner che vive in comunione domesica con lo sipulane; figli dello sipulane fino al loro 25 anno d eà. 3.4 Le assicurazioni di coppia e di famiglia sono sipulabili solo per un viaggio in comune della cerchia di persone indicaa. Membri di una famiglia che viaggiano individualmene necessiano di un assicurazione di persona singola. III. Presazioni 4 Cenrale di prono soccorso 4.1 In caso di malaia improvvisa, inforunio, paro impreviso e more che rendono necessario un inerveno di prono soccorso o il ricovero di un assicurao, in ospedale, bisogna immediaamene avverire la cenrale di prono soccorso della CONCORDIA. 4.2 Il prono soccorso necessario viene ordinao, organizzao ed in caso di necessià eseguio dalla cenrale di prono soccorso della CONCORDIA gesia dalla «medicall» e rimborsao dalla CONCORDIA. 4.3 I cosi di azioni di prono soccorso non ordinae dalla cenrale di prono soccorso della CONCORDIA vengono assuni solo nella misura in cui sarebbero sori anche dall esecuzione dei provvedimeni da pare della cenrale di prono soccorso della CONCORDIA. 5 Spese di guarigione In caso di malaia improvvisa, inforunio o paro impreviso vengono assune successivamene alle assicurazioni esiseni (ar. 14) le segueni spese di guarigione alle ariffe di uso locale: 5.1 cure mediche (solo cure di guarigione riconosciue in Svizzera); 5.2 medicameni; 5.3 analisi; 5.4 raameni presso chiropraici; 5.5 cure denarie in seguio ad inforunio; 5.6 degenze in ospedali per malaie acue. 6 Prono soccorso 6.1 In caso di malaia seria, inforunio grave o more, la CONCORDIA assume le segueni presazioni organizzae dalla «medicall»: azioni di salvaaggio e raspori necessari dal puno di visa medico; azioni di ricerca per il salvaaggio ed il ricupero di un assicurao fino ad un imporo massimo di CHF ; in caso di necessià dal puno di visa medico, rimpario dell assicurao ammalao o inforunao al domicilio, ovvero all ospedale compeene; ricupero e rimpario di un assicurao deceduo al domicilio svizzero in cui risiedeva prima della parenza; anicipo di spese fino ad un imporo massimo di CHF , qualora un assicurao dovesse essere ricoverao in un ospedale all esero. L anicipo deve essere rimborsao enro 30 giorni dopo il riorno in Svizzera, nella misura in cui la CONCORDIA non lo possa coneggiare con le sue presazioni; qualora una degenza ospedaliera di un assicurao duri olre 10 giorni, le spese di viaggio per una visia organizzaa dalla cenrale di prono soccorso, di una persona imparenaa o molo vicina all assicurao (biglieo ferroviario di 1a classe, biglieo aereo di classe economica, ma senza spese di vio ed alloggio). 6.2 Se azioni di ricerca, di salvaaggio o di rasporo sono rese impossibili da scioperi, disordini, azioni belliche, radioaivià, cause di forza maggiore o moivi simili, la loro messa in ao non può essere preesa. 7 Duraa delle presazioni Le presazioni vengono accordae solo fino al momeno in cui dal puno di visa medico si può preendere un riorno a casa o un rasferimeno in un ospedale svizzero compeene, al massimo però fino a 90 giorni dopo la scadenza della duraa assicuraiva. IV. Disposizioni varie 8 Validià errioriale 8.1 Nell Assicurazione vacanze e viaggi la proezione assicuraiva è valida fuori dalla Svizzera in uo il mondo. 8.2 Per i fronalieri, il corridoio limirofo di 20 km dalla froniera nazionale svizzera è equiparao alla Svizzera. 9 Conclusione 9.1 L Assicurazione vacanze e viaggi può essere conclusa, indipendenemene dall eà, da chi ha il domicilio in Svizzera o dai fronalieri domiciliai nel corridoio limirofo di 20 km dalla froniera nazionale svizzera. 9.2 L assicurazione viene conclusa ramie il versameno bancario o posale del rispeivo premio e con l indicazione complea dei dai necessari per l auazione dell assicurazione In caso di versameno posale, l apposio bolleino di versameno deve essere compilao in modo compleo e la ricevua deve essere imbraa dalla posa prima della parenza In caso di versameno bancario, l apposio bolleino di versameno deve essere compilao in modo compleo ed inviao prima della parenza alla banca per il versameno dei premi. Inolre, i dai indicai sul bolleino di versameno, necessari per l auazione dell assicurazione, devono essere inviai alla CONCORDIA per iscrio prima della parenza (persona/e assicuraa/e, numero della polizza, inizio e duraa dell assicurazione). 9.3 Se le indicazioni dei dai necessari per l auazione dell assicurazione sono incomplee o non corrispondono alle circosanze effeive, l assicurazione è rienua come non conclusa. 10 Inizio dell assicurazione L assicurazione inizia con la daa indicaa sul bolleino di versameno, al più preso però con la parenza dal domicilio e non prima della daa indicaa dal imbro posale (versameno posale) o dell accredio bancario a favore della CONCORDIA (versameno bancario). 11 Duraa dell assicurazione 11.1 L assicurazione può essere conclusa a scela per una deerminaa duraa conrauale di 8, 15, 22, 30, 60, 90, 120, 150, 180 o 365 giorni La duraa assicuraiva desideraa deve essere indicaa esaamene sulla dichiarazione d adesione Se il premio è sao pagao per una duraa più breve di quella richiesa, la duraa assicuraiva calcolaa in base al premio pagao è valida a parire dall inizio dell assicurazione conformemene all ar Esclusione di presazioni 12.1 Le malaie e gli inforuni che si verificano in connessione con i segueni avvenimeni sono esclusi dall assicurazione: conseguenze di avvenimeni bellici. Qualora però l assicurao venisse sorpreso nel Paese in cui si rova dallo scoppio di simili avvenimeni, la proezione assicuraiva si esingue solo 14 giorni dopo il primo sorgere degli sessi; servizio miliare all esero; parecipazione ad eveni bellici o ai di errorismo; parecipazione a sommosse, dimosrazioni o avvenimeni simili; esecuzione inenzionale o per negligenza grave di crimini e delii; parecipazione a risse e zuffe, a meno che l assicurao sia sao ferio dai conendeni, senza aver prima avuo pare alcuna alla conesa, o presando soccorso ad una persona nell impossibilià di difendersi; pericoli ai quali l assicurao si espone provocando gravemene alre persone; azione di raggi ionizzani e danni derivani dall energia nucleare; consumo di droghe, supefaceni e alre sosanze ossiche, come pure abuso di alcool e medicameni; enao o compiuo suicidio o auomuilazione Inolre non vengono versae presazioni per: erapia cellulare, cure dimagrani, cure di irrobusimeno; erapie la cui efficacia, idoneià ed economicià non siano provae dal puno di visa scienifico; inerruzione della gravidanza, inseminazione arificiale, nonché raameni conro la serilià; raameni cosmeici (incluse complicazioni e conseguenze ardive); parecipazioni ai cosi (franchigie e aliquoe percenuali) dell assicurazione obbligaoria delle cure medico-saniarie e di alre assicurazioni;

4 È così semplice assicurarsi. 1. Compilare la cedola di versameno, provvedere al pagameno via posa o ramie banca. 2. In caso di versameno ramie e-banking/e-finance i dai sono da regisrare nel campo di messaggi («Persona singola», «Coppia», «Famiglia» così come «Nome/cognome delle persone assicurae», «Inizio dell assicurazione» e «Numero dei giorni»). Tessera d emergenza Numero di polizza: Cenrale di prono soccorso concordiamed 24 ore su 24 Telefono Inizio dell assicurazione: dalla daa indicaa sulla cedola di versameno, non prima comunque del giorno di parenza dal luogo di domicilio e non prima che l imporo corrispondene sia sao pagao per posa (daa del imbro posale) o ramie banca (daa dell accredio bancario alla CONCORDIA). (prefisso vedi sul rero) Empfangsschein / Récépissé / Ricevua Einzahlung Giro Versemen Viremen Versameno Giraa Quesa ricevua corredaa da imbro posale o dalla conferma di versameno bancario vale quale cerificao di assicurazione. Porae con voi in viaggio il presene cerificao di assicurazione. Numero di polizza: Einzahlung für / Versemen pour / Versameno per Persona singola Coppia Famiglia Numero di polizza: Inizio dell assicurazione: Numero dei giorni: Cognome/nome delle persone assicurae CONCORDIA, Assicurazione svizzera malaie e inforuni Einzahlung für / Versemen pour / Versameno per Assicurazione vacanze e viaggi CONCORDIA, Assicurazione svizzera malaie e inforuni 6002 Lucerna Assicurazione vacanze e viaggi 6002 Lucerna Kono/Compe/Cono Kono/Compe/Cono CHF c. CHF c. Giro aus Kono Viremen du compe Giraa dal cono Einbezahl von / Versé par / Versao da Einbezahl von / Versé par / Versao da Die Annahmeselle L office de dépô L ufficio d acceazione

5 Prefissi per la cenrale di prono soccorso concordiamed: Ausralia Hongkong Porogallo Belgio Indonesia Singapore Danimarca Irlanda Spagna Germania Israele Tailandia Finlandia Ialia Tunisia Francia Canada/USA Turchia Grecia Marocco Cipro Gran Breagna Messico Paesi Bassi Ausria (0) Saccare e conservare con i documeni di viaggio! Evviva, si pare! Con l Assicurazione vacanze e viaggi della CONCORDIA

6 cure; raameni e prono soccorso in Svizzera Sono esclusi le malaie e gli inforuni che nell assicurazione esisene prima della parenza erano sai messi soo riserva o esisevano già al momeno della conclusione dell assicurazione, risp. all inizio del viaggio Se l assicurao, risp. l assicuraa si reca all esero o fuori del suo domicilio per raameni, cure, soggiorni di cura o paro, non vengono versae presazioni dall Assicurazione vacanze e viaggi. 13 Riduzoni di presazioni 13.1 Le presazioni assicurae vengono ridoe e in casi paricolarmene gravi negae: qualora lo sipulane, risp. l assicurao avesse mancao ai suoi doveri ed obbligazioni, a meno che possa dimosrare che la mancanza non è impuabile a colpa; qualora lo sipulane, risp. l assicurao avesse causao l eveno assicurao per negligenza grave; per inforuni consegueni ad ai emerari. Gli ai emerari sono azioni con le quali un assicurao si espone ad un pericolo sraordinario senza inraprendere o poer inraprendere le misure necessarie per limiare il rischio ad una misura ragionevole. Gli ai di salvaaggio a favore di persone sono invece assicurai anche se di per sè sono da considerare quali ai emerari Evenuali riduzioni effeuae in alre assicurazioni della CONCORDIA o in assicurazioni sipulae presso alri assicuraori malaie o inforuni non vengono copere dall Assicurazione vacanze e viaggi Se un organizzazione subordina la sua faurazione per aiui prodigai alle presazioni della CONCORDIA, le presazioni vengono ridoe del 50 %. 14 Versameno di presazioni, sussidiarieà 14.1 Le presazioni dell Assicurazione vacanze e viaggi vengono versae successivamene alle presazioni previse dalla legislazione federale svizzera sull assicurazione malaie, inforuni, miliare ed invalidià, nonché dai rispeivi eni assicuraivi eseri. Qualora un assicurao avesse dirio a presazioni da pare delle ciae assicurazioni sociali, le presazioni verranno versae solo se il caso è sao annunciao a quesi eni assicuraivi a empo debio Qualora esisessero conrai d assicurazione di dirio privao presso più assicuraori enui al versameno di presazioni, le presazioni veranno versae ineramene una sola vola. In queso caso viene accerao a quale versameno sarebbe enuo ogni assicuraore in base alle assicurazioni esiseni presso di lui se lo sesso fosse l unico enuo a fornire presazioni, ed in seguio viene calcolaa la somma globale delle presazioni. Di quesa somma ogni assicuraore deve assumersi solo la quoa che corrisponde alla pare della somma globale da lui dovua Se si ricorre alle presazioni della CONCORDIA invece che a quelle di un erzo responsabile o al suo rispeivo assicuraore, l assicurao deve cedere i suoi dirii alla CONCORDIA nella misura delle presazioni accordae. Risarcimeni versai da un erzo responsabile o dal suo rispeivo assicuraore vengono dedoi dalle presazioni della CONCORDIA Non esise obbligo di presazioni, se l assicurao senza approvazione dell assicuraore concorda con un erzo enuo a fornire presazioni, una rinuncia parziale o oale a presazioni assicuraive o di risarcimeno danni, o concorda un indennià in capiale. 15 Obblighi di noifica 15.1 In caso di malaia improvvisa, inforunio o paro impreviso, l eveno deve essere noificao immediaamene alla CONCORDIA (ar. 4.1) Le faure originali deagliae, i coneggi delle presazioni di evenuali alri assicuraori e le necessarie indicazioni mediche sono da inviare al più preso alla CONCORDIA Lo sipulane, risp. l assicurao deve inolre dare informazioni complee e veriiere su uo ciò che riguarda il caso di sinisro come pure per quel che riguarda precedeni malaie e inforuni ed esonera i forniori di presazioni, presso i quali è o è sao in raameno, dall obbligo del segreo professionale nei confroni dell assicuraore Qualora venissero rimborsae all assicurao dall agenzia viaggi o dall azienda di rasporo spese per vacanze o viaggio, già pagae prima della parenza, divenue inuili o inuilizzabili in seguio a malaia improvvisa o inforunio, ale fao è da noificare immediaamene alla CONCORDIA L assicurao deve informare l assicuraore sul ipo e sull enià di ue le presazioni alle quali per malaia o inforunio ha dirio o le quali gli vengono versae da pare di erzi obbligai al pagameno per ao illecio, per conrao o legge. 16 Obbligo di pagameno 16.1 Debiore nei confroni dei forniori di presazioni è per principio l assicurao In caso di inerveni di prono soccorso ordinai dalla cenrale di prono soccorso della CONCORDIA è applicabile l ar Coneggio 17.1 Il coneggio della CONCORDIA avviene in base alle faure originali inviae, al coneggio delle presazioni di evenuali alri assicuraori, nonché alle necessarie indicazioni mediche Se i deagli conenui sulla faura sono insufficieni e se a richiesa le indicazioni complemenari non vengono messe a disposizione, la CONCORDIA calcola le sue presazioni a suo debio giudizio, enendo cono della gravià della malaia, risp. dell inforunio Rimborsi conformemene all ar vengono dedoi dalle presazioni dell Assicurazione vacanze e viaggi. 18 Cessione Il dirio alle presazioni assicurae non può essere né ceduo né impegnao. 19 Premi 19.1 I premi vengono fissai in una speciale ariffa dei premi Il premio versao deve corrispondere alla possibilià assicuraiva e alla duraa assicuraiva scele. 20 Applicazione di quese Condizioni generali d assicurazione Per ue le quesioni non regolae in quese Condizioni generali d assicurazione è valida la legge federale sul conrao d assicurazione (LCA). 21 Foro I dirii provenieni da queso conrao soosanno al dirio svizzero. Quesi possono essere fai valere legalmene al domicilio dell assicurao o alla Sede principale della CONCORDIA a Lucerna. Degna di fiducia CONCORDIA Bundesplaz Lucerna Telefono i UD

Struttura dei tassi per scadenza

Struttura dei tassi per scadenza Sruura dei assi per scadenza /45-Unià 7. Definizione del modello ramie gli -coupon bonds preseni sul mercao Ipoesi di parenza Sul mercao sono preseni all isane ZCB che scadono fra,2,,n periodi Periodo:

Dettagli

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta Lezione 11 (BAG cap. 10) Inflazione, produzione e crescia della monea Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Universià di Pavia Tre relazioni ra produzione, disoccupazione e inflazione Legge di Okun

Dettagli

Lezione n.7. Variabili di stato

Lezione n.7. Variabili di stato Lezione n.7 Variabili di sao 1. Variabili di sao 2. Funzione impulsiva di Dirac 3. Generaori impulsivi per variabili di sao disconinue 3.1 ondizioni iniziali e generaori impulsivi In quesa lezione inrodurremo

Dettagli

NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017

NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017 NOTA METODOLOGICA SUL MODELLO PREVISIVO EXCELSIOR PER GLI ANNI 2013-2017 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 1. IL MODELLO ECONOMETRICO PER LA STIMA DEGLI STOCK SETTORIALI... 3 Foni... 3 Meodologia... 3 La formulazione

Dettagli

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO Fisica generale, a.a. /4 TUTOATO 8: ALO EFFC &CCUT N A.C. ALOE EFFCE DEL OLTAGGO 8.. La leura con un mulimero digiale del volaggio ai morsei di un generaore fornisce + in coninua e 5.5 in alernaa. Tra

Dettagli

CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI

CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 356/2013/R/IDR CONSULTAZIONE PUBBLICA IN MATERIA DI REGOLAZIONE TARIFFARIA DEI SERVIZI IDRICI Documeno per la consulazione nell ambio del procedimeno avviao con la deliberazione

Dettagli

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF TEMPOIZZATOE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A GAO ) SCHEMA A BLOCCHI : M (8) NE555 00K C7 00uF STAT S 4 K C6 0uF (6) (5) () TH C T A B 0 0 Q S Q rese T DIS (7) OUT () 0 T T09*()*C7 (sec) GND () (4) 6

Dettagli

seguendo un trend di costante crescita, ciò grazie ad un assiduo impegno nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di motori elettrici

seguendo un trend di costante crescita, ciò grazie ad un assiduo impegno nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di motori elettrici OTORI A ORRENTE ONTINUA OTORIDUTTORI W W W.DAGU.IT cerificazioni Dagu s.r.l. è un azienda che si è sviluppaa negli anni con discrea rapidià, seguendo un rend di cosane crescia, ciò grazie ad un assiduo

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

7 I convertitori Analogico/Digitali.

7 I convertitori Analogico/Digitali. 7 I converiori Analogico/Digiali. 7 1. Generalià Un volmero numerico, come si evince dal nome, è uno srumeno che effeua misure di ensione mediane una conversione analogicodigiale della grandezza in ingresso

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

MODELLI PER LA STRUTTURA A TERMINE DEI TASSI

MODELLI PER LA STRUTTURA A TERMINE DEI TASSI Alma Maer Sudiorum Universià di Bologna FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Maemaica Maeria di Tesi: Maemaica per le applicazioni economiche e finanziarie MODELLI PER

Dettagli

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE

COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE COMPORTAMENTO SISMICO DELLE STRUTTURE Durane un erreoo, le oscillazioni del erreno di fondazione provocano nelle sovrasani sruure delle oscillazioni forzae. Quando il erreoo si arresa, i ovieni della sruura

Dettagli

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine Lezione 4 Ripoe canoniche dei iemi del primo e del econdo ordine Parameri caraeriici della ripoa allo calino Per ripoe canoniche i inendono le ripoe dei iemi dinamici ai egnali coiddei canonici (impulo,

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS

Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico Il condensaore IASSUNTO: apacia ondensaori a geomeria piana, cilindrica, sferica La cosane dielerica ε r ondensaore ceramico, a cara, eleroliico Il condensaore come elemeno di circuio: ondensaori in serie

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Problema 1: Una collisione tra meteoriti

Problema 1: Una collisione tra meteoriti Problema : Una colliione ra meeorii Problemi di imulazione della econda prova di maemaica Eami di ao liceo cienifico 5 febbraio 05 Lo udene deve volgere un olo problema a ua cela Tempo maimo aegnao alla

Dettagli

Esercizio 1 ( es 1 lez 11) La matrice è diagonalizzabile: verificare, trovando la matrice diagonalizzante, che A è simile a A.

Esercizio 1 ( es 1 lez 11) La matrice è diagonalizzabile: verificare, trovando la matrice diagonalizzante, che A è simile a A. Eserciio ( es le La marice è diagonaliabile: verificare, rovando la marice diagonaliane, che è simile a. Esisono re auovalori: mol.alg(- dim V - ; mol.alg( dim V ; mol.alg(- dim V -. Esise una marice simile

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli

Gestione della produzione MRP e MRPII

Gestione della produzione MRP e MRPII Sommario Gesione della produzione e Inroduzione Classificazione Misure di presazione La Disina Base Logica Lo Sizing in II Inroduzione Inroduzione Def: Gesire la produzione significa generare e sfruare

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione Raduno precampionato 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat Il referto di gara Indicazioni per la corre1a compilazione Il referto di gara Il referto di gara rappresenta il documento che completa l incarico arbitrale:

Dettagli

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO NUMERO 2 del 23.04.08 COSER COSER IME Applicazioni Apparecchiature Numero 2 del 23-04-08 APPLICAZIONI APPARECCHIAURE E IMPIANI LE VARIE SOLUZIONI SARANNO ELENCAE NEL MODO PIÙ SINEICO POSSIBILE. ROVAA LA

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Esercizi svolti di teoria dei segnali

Esercizi svolti di teoria dei segnali Esercizi svoli di eoria dei segnali Alessia De Rosa Mauro Barni Novembre Indice Inroduzione ii Caraerisiche dei segnali deerminai Sviluppo in Serie di Fourier di segnali periodici Trasformaa di Fourier

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto anno tra contenuti e attività

Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto anno tra contenuti e attività XXXII CONVEGNO UMI-CIIM IL VALORE FORMATIVO DELLA MATEMATICA NELLA SCUOLA DI OGGI dedicato a Federigo Enriques Livorno, 16-18 ottobre 2014 Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA Capializzazioe semplice e composa MATEMATICA FINANZIARIA Immagiiamo di impiegare 4500 per ai i ua operazioe fiaziaria che frua u asso del, % auo. Quao avremo realizzao alla fie dell operazioe? I u coeso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Disposizioni UE sulla sicurezza sociale

Disposizioni UE sulla sicurezza sociale Aggiornamento 2010 Disposizioni UE sulla sicurezza sociale I diritti di coloro che si spostano nell Unione europea ANNI di coordinamento UE in materia di sicurezza sociale Commissione europea Disposizioni

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Laboratorio di Algoritmi e Strutture Dati

Laboratorio di Algoritmi e Strutture Dati Laboraorio di Algorimi e Sruure Dai Aniello Murano hp://people.na.infn.i people.na.infn.i/ ~murano/ 1 Algorimi per il calcolo di percori minimi u un grafo 1 Un emplice problema Pr oblema: Supponiamo che

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

Principi di ingegneria elettrica. Lezione 19 a. Conversione elettromeccanica dell'energia Trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica

Principi di ingegneria elettrica. Lezione 19 a. Conversione elettromeccanica dell'energia Trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica Principi di ingegneria elerica Lezione 19 a Conversione eleromeccanica dell'energia Trasmissione e disribuzione dell'energia elerica acchina elerica elemenare Una barra condurice di lunghezza l immersa

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS»

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» (ACS Classic, ACS Travel, ACS Classic & Travel, ACS Premium) Indice Informazioni ai sensi della

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

Buon appetito 3. comunicazione. grammatica. vocabolario Espresso. bene / buono

Buon appetito 3. comunicazione. grammatica. vocabolario Espresso. bene / buono Buon appeio comunicazione Cosa desidera? Vorrei solo un primo Che cosa avee oggi? Prende un caffè? Scusi, mi pora ancora un po di pane? Il cono, per coresia È possibile prenoare un avolo? grammaica I verbi

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

A tal fine l incaricato in missione dovrà utilizzare l idonea modulistica allegata al presente regolamento.

A tal fine l incaricato in missione dovrà utilizzare l idonea modulistica allegata al presente regolamento. REGOLAMENTO RECANTE DISCIPLINA PER L AUTORIZZAZIONE ALL UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO, NELL AMBITO DELL ISTITUTO DELLA MISSIONE l'incarico e l'autorizzazione a compiere la missione, devono risultare da un

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai 5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) all'avs e all'ai sono d'ausilio quando le rendite e gli altri

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO Modello B Comune di Saluzzo Via Macallè, 9 12037 SALUZZO PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL COMUNE DI SALUZZO RELATIVA A INCENDIO E ALTRI EVENTI, FURTO E

Dettagli

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi (LIPIn) 831.26 del 6 ottobre 2006 1 (Stato 1 gennaio 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro 2.07 Contributi Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La procedura di conteggio semplificata rientra nel quadro della legge federale concernente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus 13, Seembre 10 Lampade: Plus Lampade ai vapori di sodio ad ala pressione di ala qualià realizzae con ecnologia PIA (Philips Inegraed Anenna). Vanaggi La ecnologia PIA aumena l'affidabilià e riduce il asso

Dettagli

FISCALI. con il cd. decreto «salva Italia» (D.L. 6

FISCALI. con il cd. decreto «salva Italia» (D.L. 6 Guida ai NOVITÀ CIRCOLAZIONE del CONTANTE: LIMITAZIONI NAZIONALI e COMUNITARIE Analisi della circolazione del contante alla luce degli interventi chiarificatori offerti dal Mef, dall Agenzia delle Entrate,

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO L Autopresentazione dell organizzazione e il Modello di report sono stati sviluppati da PICUM con il sostegno di due

Dettagli