3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM"

Transcript

1 Sommario 0 - Zelio Control Guida alla scelta pagina /2 modulari b Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG v Presentazione, caratteristiche pagina /6 v Riferimenti pagina /9 b Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 v Presentazione, caratteristiche pagina /10 v Riferimenti pagina /17 b Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM5 TF v Presentazione, caratteristiche pagina /18 v Riferimenti pagina /21 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM v Presentazione, caratteristiche pagina /22 v Riferimenti pagina /27 b Relè di controllo tensione per reti trifase RM17 UB e RM5 UB v Presentazione, caratteristiche pagina /28 v Riferimenti pagina / b Relè di controllo tensione per reti monofase e continue RM17 UAS e RM17 UBE v Presentazione, caratteristiche pagina / v Riferimenti pagina /8 b Relè multifunzione di controllo tensione RM5 UA v Presentazione, caratteristiche pagina /0 v Riferimenti pagina / b Relè di controllo corrente RM17 JC v Presentazione, caratteristiche pagina / v Riferimenti pagina /7 b Relè di controllo corrente RM5 JA v Presentazione, caratteristiche pagina /8 v Riferimenti pagina /51 b Relè di controllo livelli RM5 L v Presentazione, caratteristiche pagina /52 v Riferimenti pagina /57 b Relè di controllo pompe trifase e monofase RM5 BA v Presentazione, caratteristiche pagina /6 v Riferimenti pagina /68 b Relè di controllo frequenza RM5 HZ v Presentazione, caratteristiche pagina /70 v Riferimenti pagina /7 b Relè di controllo velocità RM5 S v Presentazione, caratteristiche pagina /7 v Riferimenti pagina /79 b Relè di controllo temperatura per locali tecnici ascensori e reti trifase RM5 ATp v Presentazione, caratteristiche pagina /82 v Riferimenti pagina /85 /0

2 industriali b Relè di controllo delle reti trifase RM T v Presentazione, caratteristiche pagina /88 v Riferimenti pagina /92 b Relè di controllo tensione RM U v Presentazione, caratteristiche pagina /9 v Riferimenti pagina /95 b Relè di misura tensione RM U v Presentazione, caratteristiche pagina /98 v Riferimenti pagina /100 b Relè di misura corrente RM J v Presentazione, caratteristiche pagina /10 v Riferimenti pagina /106 b Relè di controllo del livello di liquidi RM L v Presentazione, caratteristiche pagina /110 v Riferimenti pagina /11 b Relè di controllo del livello di liquidi, ad innesto RM v Funzioni pagina /118 v Riferimenti pagina /119 b Relè di controllo livelli ad innesto, funzioni svuotamento e riempimento associate RM v Funzioni pagina /120 v Riferimenti pagina /121 /1

3 Guida alla scelta modulari e industriali Zelio Control 0 Applicazioni Relè di controllo delle reti trifase Funzioni - Senso di rotazione - Assenza di fase - Asimmetria - Senso di rotazione - Assenza di fase - Sottotensione - Senso di rotazione - Assenza di fase - Asimmetria - Sovratensione e sottotensione - Senso di rotazione - Assenza di fase - Temperatura motore Tipo modulare (larghezza 17,5 o 5 mm) Valori controllati a V a V a V a V a V a V Uscita 1 o 2 relè NC/NO 1 NC/NO 1 o 2 relè NC/NO 2 relè NO Larghezza 17,5 mm 17,5 mm 17,5 o 5 mm 5 mm Tipo di relè modulare RM17 TGp0 RM17 TT00 RM17 TA00 Pagine da /6 a /9, da /10 a /17 RM17 TU00 RM17 TE00 RM5 TF0 da /10 a /17 da /10 a /17, da /18 a /21 RM5 TMp50 MW da /22 a /27 Tipo industriale (larghezza 22,5 o 5 mm) Valori controllati a V a V a 80 0 V a V a V a 80 0 V Uscita 1 o 2 relè NC/NO 1 o 2 relè NC/NO Larghezza 22,5 mm 22,5 mm Tipo di relè industriale RM TG20 RM TApp RM TUpp RM TRpp Pagine da /88 a /9 da /88 a /9 /2

4 0 Relè di controllo tensione Relè di controllo corrente Trifase Monofase e continue Toroide integrato - - Sovratensione e sottotensione tra le fasi - Sovratensione e sottotensione tra le fasi e il neutro - Assenza di fase/neutro - Sovratensione o sottotensione - Auto-alimentato - Sovratensione e sottotensione in modalità finestra - Auto-alimentato (tramite A1 e A2) - Sovratensione o sottotensione - Sovracorrente - Sovracorrente o sottocorrente a V a V a V c 9 15 V a/c V a/c V a/c V a/c V a/c 0,05 5 V a/c V a/c V 2 20 A ma 0,15 15 A 1 relè NC/NO o 1 relè NC/NO + 1 relè NC/NO 1 relè NC/NO 1 relè NC/NO 2 relè NC/NO 1 relè NC/NO 2 relè NC/NO 17,5 o 5 mm 17,5 mm 17,5 mm 5 mm 17,5 mm 5 mm RM17 UB10 RM5 UBppp RM17 UAS1p RM17 UBE1p RM5 UA1pMW RM17 JC00MW RM5 JApMW da /28 a / da / a /9 da / a /9 da /0 a / da / a /7 da /8 a /51 a/c V a/c V 0,05 5 V V V ma...1 A 0, 15 A 2 relè NC/NO 2 relè NC/NO 1 o 2 relè NC/NO 22,5 mm 22,5 mm 22,5 o 5 mm RM UBp RM UAp RM UA1p RM JA01 RM JAp da /9 a /97 /97 da /10 a /109 /

5 Guida alla scelta modulari e industriali Zelio Control 0 Applicazioni Relè di controllo livelli Funzioni Con sonde resistive Con sensori digitali - Svuotamento o riempimento - Svuotamento o riempimento - Ingresso per sensore digitale: Contatto/PNP/NPN Tipo modulare (larghezza 17,5 o 5 mm) Valori controllati 0,25 5 kω kω 0,05 1 MΩ Uscita 2 relè NC/NO 1 relè NC/NO Larghezza 5 mm 5 mm Tipo di relè modulare RM5 LMMW RM5 LV1MW Pagine da /52 a /57 da /52 a /57 Tipo industriale (larghezza 22,5 o 5 mm) Versione compatta Valori controllati 2,5 50 kω kω kω kω Uscita 1 o 2 relè NC/NO 1 relè NC/NO Larghezza 22,5 mm 9 mm (ad innesto 8 o 11 morsetti) Tipo di relè industriale RM L RM8 Pagine da /110 a /117 da /118 a /121 /

6 Relè di controllo pompe Relè di controllo frequenza Relè di controllo velocità Relè di controllo temperatura per locali tecnici ascensori e reti trifase Trifase e monofase - Sovracorrente e sottocorrente - Senso di rotazione in trifase - Assenza di fase in trifase - Sovrafrequenza e sottofrequenza - Sovra o sotto cadenza / velocità (rpm) - Temperatura locali tecnici - Temperatura locali tecnici - Assenza fasi e senso di rotazione Corrente: 1 10 A Trifase a V Monofase a 20 V Rete: 50 o 60 Hz Soglia alta: Hz Soglia bassa: Hz 1 relè NC/NO 1 relè NC/NO + 1 relè NC/NO Tempo controllato tra impulsi: 0,05 0,5 s, 0,1 1 s, 0,5 5 s, 1 10 s 0,1 1 mn, 0,5 5 mn,1 10 mn Temperatura Soglia bassa: C Soglia alta: 6 C 1 relè NC/NO 1 relè NC/NO o 2 relè NO 2 relè NO Temperatura Soglia bassa: C Soglia alta: 6 C Rete trifase a V 5 mm 5 mm 5 mm 5 mm 5 mm RM5 BA10 RM5 HZ21FM RM5 S0MW RM5 ATL0MW RM5 ATR5MW RM5 ATW5MW da /6 a /69 da /70 a /7 da /7 a /79 da /82 a /85 da /82 a /85 /5

7 Presentazione, descrizione modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG Presentazione I relè di misura e di controllo RM17 TGp0 controllano, sulle reti trifase, il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2 e L oltre all assenza totale di una o più fasi. Sono disponibili relè adatti al controllo di diverse gamme di tensione nominale trifases: b RM17 TG00 per a V, b RM17 TG20 per a V. Controllano la propria alimentazione fornendo la misura in vero valore efficace. RM17 TGp0 Un LED segnala lo stato di controllo. Il relè si fissa mediante aggancio su guida DIN 5. Campi di applicazione b Controllo per il collegamento di apparecchiature mobili (macchinari per cantieri, macchine agricole, camion frigoriferi). b Controllo per la protezione delle persone e dei materiali contro l inversione del senso di marcia (sollevamento-movimentazione, ascensori, scale mobili, ecc ). b Controllo reti sensibili. b Protezione contro il rischio di carico trainante (interruzione di fase). b Commutazione di alimentazioni normale/emergenza. Descrizione RM17 TG00 RM17 TG20 L1 L2 L L1 L2 L R R Molla di aggancio su guida DIN da 5 mm 5. R LED giallo: segnalazione stato relè. Funzionamento: pagina /7 /6 pagina /8 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /9

8 Funzionamento modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG Principio di funzionamento I relè di controllo delle reti trifase controllano: b Il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2 e L. I difetti vengono segnalati mediante LED. Relè di controllo delle fasi: RM17 TGp0 Il relè è autoalimentato dalla rete trifase. Il relè controlla: b Il corretto ordine di successione delle tre fasi, b L assenza totale di una o più fasi. Quando l ordine di successione delle fasi e le tensioni di fase sono corretti (> a 18 V), il o i relè di uscita sono eccitati, con visualizzazione mediante LED giallo acceso. La presenza di un difetto nell ordine di successione delle fasi o di assenza totale di una fase o delle tre fasi (soglia di rilevamento assenza fase < 100 V) provoca la diseccitazione del relè e lo spegnimento del LED. Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagramma funzionale Fase L1 Fase L2 Fase L 100 % 0 % 100 % 0 % 100 % 0 % L L2 Relè R - R1/R2 Tr Tr Tr Tr Tr: tempo di risposta alla comparsa di un difetto. Presentazione, descrizione: pagina /6 pagina /8 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /9 /7

9 Caratteristiche modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG Caratteristiche generali Conformità alle norme NF EN e IEC Omologazioni prodotti In corso UL, CSA, GL, C-Tick, GOST Marcatura e: 7/2/CEE e CEM 89/6/CEE Temperatura ambiente vicino all apparecchio Per immagazzinaggio C Per funzionamento C Umidità relativa ammessa Secondo IEC x 2 ore + 95 % HR a + 55 C (senza condensa) Tenuta alle vibrazioni Secondo IEC ,05 mm da Hz Tenuta agli urti Secondo IEC gn Grado di protezione Secondo IEC Della cassetta IP 0 Dei morsetti IP 20 Grado di inquinamento Secondo IEC Categoria di sovratensione Secondo IEC III Resistenza d isolamento Secondo IEC / > 500 MΩ, c 500 V Tensione nominale d isolamento Secondo IEC V 00 Tensione di prova per i test d isolamento Posizione di montaggio senza declassamento Collegamento Sezione massima Secondo IEC Prova dielettrica kv 2, a 50 Hz, 1 min. Onda d urto kv Rispetto alla posizione verticale Tutte normale di montaggio Cavo rigido senza terminale mm 2 1 conduttore: 0,5 (AWG 20 AWG 11) 2 conduttori: 0,5 2,5 (AWG 20 AWG 1) Cavo flessibile con terminale mm 2 1 conduttore: 0,2...2,5 (AWG 2...AWG 12) 2 conduttori: 0,2...1,5 (AWG 2...AWG 16) Coppia di serraggio Secondo IEC ,6 1 N.m / 5, 8,8 Lbf.In Materiale della custodia Plastica autoestinguibile Visualizzazione relè LED giallo Montaggio Secondo IEC/EN Su guida DIN 5 5 mm Caratteristiche del circuito di alimentazione Tipo di relè RM17 TG00 RM17 TG20 Tensione nominale di alimentazione Un V a a Gamma d impiego V a a 18 8 Limiti di tensione Del circuito di alimentazione - 12 %, + 10 % Frequenza Del circuito di alimentazione Hz 50/60 Hz ± 10 % Isolamento galvanico alimentazione/misura No Potenza massima assorbita VA a 1,8 Immunità alle microinterruzioni ms 60 Immunità ai disturbi elettromagnetici (EMC) Compatibilità elettromagnetica Immunità NF EN / IEC Emissione NF EN NF EN IEC IEC Caratteristiche degli ingressi e del circuito di misura Soglia garantita di rilevamento assenza di fase V < a 100 Frequenza del segnale misurato Hz ± 10 % Caratteristiche delle uscite Tipo di uscita 1 relè in commutazione (1 NC/NO ) 2 relè in commutazione (2 NC/NO ) Natura dei contatti Senza cadmio Corrente nominale A 5 Tensione max di interruzione V a/c 250 Potere nominale di interruzione VA 1250 Corrente minima di interruzione ma 10/ c 5 V Durata elettrica 1 x 10 5 cicli di manovre 1 x 10 cicli di manovre Durata meccanica 0 x 10 6 cicli di manovre Cadenza massima 60 manovre/ora a pieno carico Categoria d installazione Secondo IEC AC-12, AC-1, AC-1, AC-15, DC-12, DC-1 Tempo di risposta max in caso di difetto ms 100 Ritardo alla disponibilità ms 500 Presentazione, descrizione: pagina /6 /8 Funzionamento: pagina /7 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /9

10 Riferimenti, dimensioni d ingombro, schemi modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG Riferimenti Funzione b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase Tensione nominale Uscita Riferimento Peso trifase V kg a NC/NO 5 A RM17 TG00 0,080 a NC/NO 5 A RM17 TG20 0,085 RM17 TG00 RM17 TG20 Dimensioni d ingombro Schemi RM17 TGp0 RM17 TG00 RM17 TG20 72/2.8 17, L1 L2 L L1 2 L2 21 L 22 L1 L2 L R L1 L2 L R1 R2 90/ , / ,5/2.85 mm/in. Schema di collegamento Esempio 1/L1 /L2 5/L Q L L2 L Q2 RM17 TG20 Arresto difetto Marcia KM /T1 /T2 6/T KM1 KM1 N U1 2 V1 W1 6 M1 Presentazione, descrizione: pagina /6 Funzionamento: pagina /7 Caratteristiche pagina /8 /9

11 Presentazione, descrizione modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp Presentazione I relè di misura e di controllo delle fasi multifunzione RM17 TT, RM17 TA, RM17 TU e RM17 TE controllano, sulle reti trifase: RM17 TT RM17 TA RM17 TU RM17 TE Ordine di successione delle fasi L1, L2 e L Assenza fasi con test di event. rigenerazione Asimmetria Sottotensione Sovratensione e sottotensione Funzione realizzata RM17 Tp00 Funzione non realizzata Questi relè sono adatti al controllo di un ampia gamma di tensioni nominali trifase: a V. Controllano il valore efficace della tensione tra le fasi in una rete trifase dalla quale si alimentano. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente sulla parte frontale per evitare manomissioni involontarie delle regolazioni. Un LED segnala lo stato di controllo. Il relè si fissa mediante aggancio su guida DIN 5. Campi di applicazione b Controllo per il collegamento di apparecchiature mobili (macchinari per cantieri, macchine agricole, camion frigoriferi). b Controllo per la protezione delle persone e dei materiali contro l inversione del senso di marcia (sollevamento-movimentazione, ascensori, scale mobili, ecc ). b Controllo reti sensibili. b Protezione contro il rischio di carico trainante (interruzione di fase). b Commutazione di alimentazioni normale/emergenza. Descrizione RM17 TT00 L1 L2 L Un R MWG RM17 TU00 L1 L2 L 1 5 RM17 TA00 L1 L2 L Un R a 5 RM17 TE00 L1 L2 L 1 Commutatore di selezione della gamma di tensione (208, 220, 80, 00, 15, 0 e 80 V). 2 Potenziometro di regolazione temporizzazione. Tt a Potenziometro di regolazione della soglia di asimmetria. Asy b Potenziometro di regolazione sottotensione. <U c Potenziometro di regolazione sottotensione/sovratensione. U Potenziometro di regolazione della soglia di asimmetria. Asy 5 Molla di aggancio su guida DIN 5 da 5 mm. Un R 1 2 b Un R 1 2 c Un LED verde: segnalazione messa sotto tensione relè. R LED giallo: segnalazione stato relè. Funzionamento: pagine da /11 a /1 /10 pagine /15 e /16 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17

12 Funzionamento modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 Principio di funzionamento I relè di controllo delle reti trifase controllano: b Il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2, L, b L assenza di fase anche in caso di rigenerazione tensione, b La sottotensione da % dell alimentazione Un, b La sovratensione da 2 20 % dell alimentazione Un, b La percentuale di asimmetria del 5 15 % dell alimentazione Un. Visualizzazione difetti mediante LED. b Commutatore di selezione della tensione: v Impostare il commutatore sulla tensione Un della rete trifase. v La posizione del commutatore viene acquisita solo alla messa in tensione dell apparecchio. v Se la posizione del commutatore cambia durante il funzionamento, tutti i LED lampeggiano ma il prodotto continua a funzionare normalmente con la tensione selezionata alla messa in tensione precedente il cambio di posizione. I LED tornano al loro stato normale se il commutatore viene riportato alla posizione iniziale, definita prima dell ultima messa in tensione. Relè di controllo delle fasi con rigenerazione della tensione: RM17 TT00 b Il relè controlla la propria tensione di alimentazione Un: v Il relè controlla inoltre: - il corretto ordine di successione delle tre fasi, - l assenza di almeno una delle tre fasi (U misurata < 0,7 x Un). v La presenza di un difetto nell ordine di successione delle fasi provoca l immediata diseccitazione del relè. v Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagramma funzionale b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza di fase. 0 % Un 0 % Un 0 % Un Fase L1 Fase L2 Fase L L L2 Relè Presentazione, descrizione: pagina /10 pagine /15 e /16 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17 /11

13 Funzionamento (segue) modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 Relè di controllo ordine di successione fasi e asimmetria: RM17 TA00 b Il relè controlla la propria tensione di alimentazione Un: v Il relè controlla inoltre: - il corretto ordine di successione delle tre fasi, - l assenza di almeno una delle tre fasi (U misurata < 0,7 x Un), - l asimmetria regolabile dal 5 15 % di Un. v La presenza di un difetto nell ordine di successione delle fasi o di assenza di fase provoca l immediata diseccitazione del relè. v In caso di rilevamento di un difetto di asimmetria il relè interviene dopo una temporizzazione regolata dall utilizzatore. v Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagramma funzionale b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza di fase, v Asimmetria. Asy. Fase L1 Fase L2 Fase L L L2 Asimmetria Isteresi Relè 0 % Tt Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). Presentazione, descrizione: pagina /10 /12 pagine /15 e /16 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17

14 Relè di controllo fasi + sottotensione: RM17 TU00 b Il relè controlla la propria tensione di alimentazione Un: v Il relè controlla inoltre: - il corretto ordine di successione delle tre fasi, - l assenza di almeno una delle tre fasi (U misurata < 0,7 x Un), - la sottotensione regolabile dal % di Un ( % sulla gamma a x 208 V e - 2 % - 17 % sulla gamma a x 220 V a causa della tensione minima a 18 V). v La presenza di un difetto nell ordine di successione delle fasi o di assenza di fase provoca l immediata diseccitazione del relè. v In caso di difetto di tensione, il relè si apre al termine della temporizzazione regolata. v Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagrammi funzionali b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza di fase. 0 % Un 0 % Un 0 % Un Fase L1 Fase L2 Fase L L L2 Relè v Controllo sottotensione. U< Isteresi Soglia Fasi U< L1/L2/L L1 L2 L L L2 L1 Relè Tt Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). Presentazione, descrizione: pagina /10 pagine /15 e /16 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17 /1

15 Funzionamento (segue) modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 Relè di controllo fasi + asimmetria + sovratensione/sottotensione: RM17 TE00 b Il relè controlla la propria tensione di alimentazione Un: v Il relè controlla inoltre: - il corretto ordine di successione delle tre fasi, - l assenza di almeno una delle tre fasi (U misurata < 0,7 x Un), - l asimmetria regolabile dal 5 a 15 % di Un, - lo scarto tra sovratensione e sottotensione in modalità finestra regolabile da 2 20% di Un Un 208 V 220 V 80, 00, 15, 0 V 80 V Soglia di tensione (%) < > v La presenza di un difetto nell ordine di successione delle fasi o di assenza di fase provoca l immediata diseccitazione del relè. v In caso di difetto di asimmetria o di tensione, il relè si apre al termine della temporizzazione regolata. Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagrammi funzionali b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza di fase, v Asimmetria. Asy. Fase L1 Fase L2 Fase L L L2 Asimmetria Isteresi 0 % Relè Tt Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). v Controllo sovratensione e sotottensione in modalità finestra. U> / U< Soglia U > Isteresi Isteresi Soglia U < L1/L2/L Relè Tt L1 L2 L Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). Se si è in presenza di un picco o un calo di tensione oltre al valore di soglia regolato, il relè non commuta se tale picco (o calo) è di durata inferiore alla temporizzazione Tt. Tt Presentazione, descrizione: pagina /10 /1 pagine /15 e /16 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17

16 Caratteristiche modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 Caratteristiche generali Conformità alle norme NF EN e IEC Omologazioni prodotti In corso UL, CSA, GL, C-Tick, GOST Marcatura e: 7/2/CEE e CEM 89/6/CEE Temperatura ambiente vicino all apparecchio Immagazzinaggio C Funzionamento C Umidità relativa ammessa Secondo IEC x 2 ore + 95 % HR a + 55 C (senza condensa) Tenuta alle vibrazioni Secondo IEC ,05 mm da Hz Tenuta agli urti Secondo IEC gn Grado di protezione Secondo IEC Della cassetta IP 0 Dei morsetti IP 20 Grado di inquinamento Secondo IEC Categoria di sovratensione Secondo IEC III Resistenza d isolamento Secondo IEC / > 500 MΩ, c 500 V Tensione nominale d isolamento Secondo IEC V 00 Tensione di prova per i test d isolamento Secondo IEC / Collegamento Sezione massima Secondo IEC Prova dielettrica kv 2, a 50 Hz, 1 min. Onda d urto kv (1,2 / 50 μs) Cavo rigido senza terminale mm 2 1 conduttore: 0,5 (AWG 20 AWG 11) 2 conduttori: 0,5 2,5 (AWG 20 AWG 1) Cavo flessibile con terminale mm 2 1 conduttore: 0,2 2,5 (AWG 2 AWG 12) 2 conduttori: 0,2 1,5 (AWG 2 AWG 16) Coppia di serraggio Secondo IEC ,6 1 N.m / 5, 8,8 Lbf.In Materiale involucro Plastica autoestinguibile Visualizzazione alimentazione LED verde Visualizzazione relè LED giallo (lampeggia durante la temporizzazione di soglia) Posizione di montaggio senza declassamento Rispetto alla posizione verticale di montaggio Tutte Montaggio Secondo IEC/EN Su guida DIN 5 5 mm Caratteristiche dell alimentazione Tensione nominale di alimentazione Un V a Gamma di utilizzo V a Limiti di tensione Del circuito di alimentazione - 12 %, + 10 % Frequenza Del circuito di alimentazione Hz 50/60 Hz ± 10 % Isolamento galvanico alimentazione/misura No Potenza massima assorbita a Un VA a 1,8 Immunità alle microinterruzioni ms 10 Immunità ai disturbi elettromagnetici (EMC) Compatibilità elettromagnetica Immunità NF EN / IEC Emissione NF EN NF EN IEC IEC Presentazione, descrizione: pagina /10 Funzionamento: pagine da /11 a /1 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17 /15

17 Caratteristiche (segue) modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp00 Caratteristiche degli ingressi e del circuito di misura Gamme di misura V a Selezione tensione fase-fase V 208, 220, 80, 00, 15, 0, 80 Frequenza del segnale misurato Hz ± 10 % Ciclo di misura max ms 150/misura in vero valore efficace Regolazione della soglia di tensione Isteresi fissa Regolazione della soglia di asimmetria Isteresi fissa Precisione di visualizzazione 2 20 % di Un selezionato ( % sulla gamma x a 208 V, % sulla gamma x a 220 V / % sulla gamma x a 80 V) 2 % di Un 5 15 % di Un selezionato 2 % di Un ± 10 % a taratura massima Precisione della ripetibilità (a parametri costanti) ± 0,5 % Deriva in tensione V < 1 % su tutta la gamma Deriva in temperatura < 0,05 % / C Rigenerazione max (assenza di fase) 0,7 Un Caratteristiche della temporizzazione Temporizzazione al superamento della soglia s 0,1 10, % Precisione della ripetibilità (a parametri costanti) ± % Tempo di riarmo ms 1500 Tempo di risposta in caso di difetto ms < 200 Ritardo alla disponibilità ms 500 Caratteristiche delle uscite Tipo di uscita Natura dei contatti 1 relè in commutazione (1 NC/NO ) Senza cadmio Corrente nominale A 5 Tensione max di interruzione V a/c 250 Potere nominale di interruzione VA 1250 Corrente minima di interruzione ma 10/ c 5 V Corrente massima di interruzione A a/c 5 Durata elettrica Durata meccanica Cadenza massima 1 x 10 5 cicli di manovre 0 x 10 6 cicli di manovre 60 manovre/ora a pieno carico Categoria d installazione Secondo IEC AC-12, AC-1, AC-1, AC-15, DC-12, DC-1 Presentazione, descrizione: pagina /10 /16 Funzionamento: pagine da /11 a /1 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /17

18 11 Riferimenti, dimensioni d ingombro, schema modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM17 Tp Riferimenti Funzione b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase Tensione nominale trifase V a Uscita Riferimento Peso 1 NC/NO 5 A kg RM17 TT00 0,080 b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase b Asimmetria a NC/NO 5 A RM17 TA00 0,080 RM17 TT00 RM17 TA b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase b Sottotensione a NC/NO 5 A RM17 TU00 0,080 RM17 TU00 RM17 TE00 b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase b Asimmetria b Sovratensione e sottotensione in modalità finestra a NC/NO 5 A RM17 TE00 0,080 Dimensioni d ingombro RM17 Tp00 Schema RM17 Tp00 72/2.8 17, L1 L2 L L1 L2 L L1 L2 L R 90/ , / ,5/2.85 mm/in. Presentazione, descrizione: pagina /10 Funzionamento: pagine da /11 a /1 pagine /15 e /16 /17

19 Presentazione, descrizione modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM5 TF Presentazione Il relè RM5 TF0 controllano, sulle reti trifase, il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2 e L, l assenza totale di una o più fasi, l asimmetria, oltre alla sovratensione e sottotensione con regolazioni indipendenti. RM5 TF0 Prodotto multitensione. Questi relè sono adatti al controllo di un ampia gamma di tensioni nominali trifase: a V. Controllano il valore efficace della tensione tra le fasi di una rete trifase dalla quale si autoalimentano. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente sulla parte frontale per evitare manomissioni involontarie delle regolazioni. Un LED segnala lo stato di controllo. Il relè si fissa mediante aggancio su guida DIN 5. Campi di applicazione b Controllo per il collegamento di apparecchiature mobili (macchinari per cantieri, macchine agricole, camion frigoriferi). b Controllo per la protezione delle persone e dei materiali contro l inversione del senso di marcia (sollevamento-movimentazione, ascensori, scale mobili, etc ). b Controllo reti sensibili. b Protezione contro il rischio di carico trainante (interruzione di fase). b Commutazione di alimentazioni normale/emergenza. Descrizione RM5 TF L1 L2 L Def. Un R Commutatore di selezione della gamma di tensione (220, 80, 00, 15, 0 e 80 V). 2 Potenziometro di regolazione sovratensione. >U Potenziometro di regolazione sottotensione. <U Potenziometro di regolazione soglia di asimmetria. Asym 5 Potenziometro di regolazione temporizzazione. Tt 6 Molla di aggancio su profilato da 5 mm Def. LED giallo: segnalazione stato di presenza difetto (acceso in caso di asimmetria, lampeggiante in caso di sovratensione e sottotensione). Un LED verde: segnalazione messa sotto tensione relè. R LED giallo: segnalazione stato relè. Funzionamento: pagina /19 /18 pagina /20 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /21

20 Funzionamento modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM5 TF Principio di funzionamento Il relè di controllo delle reti trifase RM5 TF0 controlla: b Il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2, L, b L assenza di fase, b La sottotensione e la sovratensione in modalità finestra: Un 220 V 80, 00, 15, 0 V 80 V Soglia di tensione (%) < > b La percentuale di asimmetria del 5 15 % dell alimentazione Un. I difetti vengono segnalati mediante LED. b Commutatore di selezione della tensione: v Impostare il commutatore sulla tensione Un della rete trifase. v La posizione del commutatore viene acquisita solo alla messa in tensione dell apparecchio. v Se la posizione del commutatore cambia durante il funzionamento, tutti i LED lampeggiano ma il prodotto continua a funzionare normalmente con la tensione selezionata alla messa in tensione precedente il cambio di posizione. v I LED tornano al loro stato normale se il commutatore viene riportato alla posizione iniziale, definita prima dell ultima messa in tensione. b Il relè controlla la propria tensione di alimentazione Un: v Il relè controlla inoltre: - il corretto ordine di successione delle tre fasi, - l assenza di almeno una delle tre fasi (U misurata < 0,7 x Un), - l asimmetria regolabile dal 5 a 15 % di Un, - lo scarto in sottotensione regolabile dal % di Un ( % sulla gamma a x 220 V) - lo scarto in sovratensione regolabile dal % di Un ( % sulla gamma a x 80 V a causa della tensione max a 528 V). v In caso di difetto nell ordine di successione delle fasi o di assenza di fase il relè si apre istantaneamente. v In caso di difetto di asimmetria o di tensione, il relè si apre al termine della temporizzazione regolata. v Se alla messa in tensione del relè viene rilevato un difetto il relè resta diseccitato. Diagrammi funzionali b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza di fase, v Asimmetria. Fase L1 Fase L2 Fase L L L2 Asimmetria Isteresi 0 % Relè Tt Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). v Controllo sovratensione e sotottensione in modalità finestra. <U< Soglia U > Isteresi Isteresi Soglia U < L1/L2/L Relè L1 L2 L Tt Tt Tt Tt: temporizzazione all apertura al superamento della soglia (regolabile sul fronte). Se si è in presenza di un picco o un calo di tensione oltre al valore di soglia regolato, il relè non commuta se tale picco (o calo) è di durata inferiore alla temporizzazione Tt. Presentazione, descrizione: pagina /18 pagina /20 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /21 /19

21 Caratteristiche modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM5 TF Caratteristiche generali Conformità alle norme NF EN e IEC Omologazioni prodotti In corso UL, CSA, GL, C-Tick, GOST Marcatura e: 7/2/CEE e CEM 89/6/CEE Temperatura ambiente vicino all apparecchio Per immagazzinaggio C Per funzionamento C Umidità relativa ammessa Secondo IEC x 2 ore + 95 % HR a + 55 C (senza condensa) Tenuta alle vibrazioni Secondo IEC ,05 mm da Hz Tenuta agli urti Secondo IEC gn Grado di protezione Secondo IEC Della cassetta IP 0 Dei morsetti IP 20 Grado di inquinamento Secondo IEC Categoria di sovratensione Secondo IEC III Resistenza d isolamento Secondo IEC , > 500 MΩ, c 500 V Tensione nominale d isolamento Secondo IEC V 00 Tensione di prova per i test d isolamento Posizione di montaggio senza declassamento Collegamento Sezione massima Secondo IEC Prova dielettrica kv 2, a 50 Hz, 1 min. Onda d urto kv Rispetto alla posizione verticale Tutte normale di montaggio Cavo rigido senza terminale mm 2 1 conduttore: 0,5 (AWG 20 AWG 11) 2 conduttori: 0,5 2,5 (AWG 20 AWG 1) Cavo flessibile con terminale mm 2 1 conduttore: 0,2 2,5 (AWG 2 AWG 12) 2 conduttori: 0,2 1,5 (AWG 2 AWG 16) Coppia di serraggio Secondo IEC ,6 1 N.m / 5, 8,8 Lbf.In Materiale della custodia Plastica autoestinguibile Visualizzazione alimentazione LED verde (il LED è spento in caso di assenza di fase) Visualizzazione relè LED giallo (il LED lampeggia durante la temprizzazione di superamento della soglia) Visualizzazione difetto LED giallo - Montaggio Secondo IEC/EN Su guida DIN 5 5 mm - il LED si accende in caso di asimmetria, il LED lampeggia in caso di sovratensione o sottotensione Caratteristiche del circuito di alimentazione Tensione nominale di alimentazione Un V a x 220 x 80 Gamma d impiego V a Limiti di tensione Del circuito di alimentazione - 12 %, + 10 % Frequenza Del circuito di alimentazione 50/60 Hz ± 10 % Isolamento galvanico alimentazione/misura No Potenza massima assorbita VA a 2,9 Immunità alle microinterruzioni ms 10 Immunità ai disturbi elettromagnetici (EMC) Compatibilità elettromagnetica Immunità NF EN / IEC Emissione NF EN NF EN IEC IEC Caratteristiche degli ingressi e del circuito di misura Gamme di misura V a Selezione tensione fase-fase V 220, 80, 00, 15, 0, 80 Soglia garantita di rilevamento assenza di fase V 19 Frequenza del segnale misurato Hz ± 10 % Ciclo di misura max ms 10/misura in vero valore efficace Regolazione della soglia di tensione 2 20 % di Un selezionato ( % sulla gamma x a 220 V e % sulle gamme x a V) ( % sulle gamme x a V e % sulla gamma x a 80 V) Isteresi fissa 2 % di Un Regolazione della soglia di asimmetria 5 15 % di Un selezionato Precisione di visualizzazione ± 10 % della soglia visualizzata (a taratura massima) Precisione della ripetibilità (a parametri costanti) ± 0,5 % Deriva in tensione < 1 % su tutta la gamma Deriva in temperatura 0,05 % / C Presentazione, descrizione: pagina /18 /20 Funzionamento: pagina /19 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /21

22 Caratteristiche (segue) riferimento, dimensioni d ingombro, schema modulari Zelio Control Relè multifunzione di controllo delle reti trifase RM5 TF Caratteristiche della temporizzazione Temporizzazione al superamento della soglia s 0,1 10, % Precisione della ripetibilità (a parametri costanti) ± 0, % Tempo di riarmo ms 1500 max a 80 V Tempo di risposta in caso di difetto ms < 200 Ritardo alla disponibilità ms 500 Caratteristiche delle uscite Tipo di uscita Natura dei contatti 2 in commutazione ( NC/NO ) Senza cadmio Tensione max di interruzione V a/c 250 Potere nominale di interruzione VA 1250 Corrente massima di interruzione A a/c 5 Corrente minima di interruzione ma 10/c 5 V Durata meccanica 0 x 10 6 cicli di manovre Durata elettrica 1 x 10 5 cicli di manovre Cadenza massima 60 manovre/ora a pieno carico Categoria d installazione Secondo IEC AC-12, AC-1, AC-1, AC-15, DC-12, DC Riferimento Funzione Tensione nominale Uscita Riferimento Peso trifase V kg b Ordine di successione a NC/NO 5 A RM5 TF0 0,10 delle fasi b Assenza di fase b Asimmetria b Sovratensione e sottotensione in modalità finestra RM5 TF0 Dimensioni d ingombro RM5 TF0 Schema RM5 TF0 72/2.8 5/1.8 L1 L2 L L1 L2 L 11 R 21 2, / / ,5/2.85 mm/in. Presentazione, descrizione: pagina /18 Funzionamento: pagina /19 pagina /20 /21

23 Presentazione, descrizione modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM 1069 RM5 TMpppMW Presentazione I relè RM5 TM50MW e RM5 TM250MW controllano, sulle reti trifase, il corretto ordine di successione delle fasi L1, L2 e L, l assenza di fase e la temperatura del motore con sonde termiche PTC (con o senza memoria). Le funzioni di controllo fasi e temperatura sono indipendenti tra loro. Questi relè sono adatti al controllo di un ampia gamma di tensioni nominali trifase : a V. Assicurano inoltre il rilevamento delle interruzioni dell alimentazione o di cortocircuiti delle sonde. E disponibile una versione con funzione memoria difetto e Test/Reset. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente sulla parte frontale per evitare manomissioni involontarie delle regolazioni. Un LED segnala lo stato di controllo. Il relè si fissa mediante aggancio su guida DIN 5. Campi di applicazione b Controllo per il collegamento di apparecchiature mobili (macchinari per cantieri, macchine agricole, camion frigoriferi). b Controllo per la protezione delle persone e dei materiali contro l inversione del senso di marcia (sollevamento-movimentazione, ascensori, scale mobili, ecc ). b Controllo reti sensibili. b Protezione contro il rischio di carico trainante (interruzione di fase). b Commutazione di alimentazioni normale/emergenza. Descrizione RM5 TM50MW T1 T2 L1 L2 L R1 Un R2 RM5 TM250MW T1 T2 Y1 L1 L2 L R1 Un R2 5 1 Molla di aggancio su guida DIN 5 5 mm. 2 Contatto (11-1) temperatura. Contatto (21-2) fasi. Configurazione: scelta del modo di funzionamento del controllo termico (con o senza memoria). Memory - No Memory 5 Pulsante (attivazione controllo temperatura). Test/Reset A1 A A1 A R1 LED giallo: segnalazione stato del relè temperatura. Un LED verde: segnalazione messa in tensione. R2 LED giallo: segnalazione stato del relè fasi. Funzionamento: pagine /2 e /2 /22 pagine /25 e /26 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /27

24 Funzionamento modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM Principio di funzionamento I relè RM5 TM50MW e RM5 TM250MW controllano: b Lo stato della rete trifase, b La temperatura dei motori con sonde PTC integrate. Le funzioni di controllo fasi e temperatura sono indipendenti tra loro. Il controllo della rete trifase ( V) verifica: b La successione delle fasi L1, L2, L : b L assenza totale di una fase, anche in caso di rigenerazione (asimmetria superiore al 0 % della media delle tre fasi). Diagrammi funzionali b Funzione: v Ordine di successione delle fasi L1, L2, L, v Assenza totale di fase. Fase L1 Fase L2 0 % Un 0 % Un 0 % Un L L2 Relè di controllo delle fasi e temperatura: RM5 TM50MW e RM5 TM250MW b Controllo della rete trifase Quando il senso di rotazione delle fasi (L1, L2, L) e la loro presenza (simmetria della loro ampiezza < 0 %) sono considerate corrette, il contatto del relè di uscita si chiude e il LED R2 si accende. In caso di assenza totale o di abbassamento dell ampiezza di una fase (assenza di fase con rigenerazione) o ancora di inversione del senso di rotazione, il contatto del relè di uscita è aperto e il LED R2 è spento. Il risultato del controllo è segnalato dal relè di uscita R2, contatto NO 21-2 aperto in caso di difetto. Fase L Relè fase R v Controllo temperatura motore con sonda PTC Alimentazione Un 100 Ω 1650 Ω b Controllo temperatura Il controllo della temperatura permette di collegare fino a 6 sonde termiche PTC (resistenza a coefficiente di temperatura positivo) in serie ai morsetti T1 e T2. Quando la resistenza del circuito della sonda termica supera la soglia di 100 Ω viene segnalato un difetto. Quando la resistenza torna al di sotto dei 1650 Ω si constata il ritorno alle condizioni normali. Resistenza T1-T2 Relè θ R1 15 Ω 11-1 Il risultato del controllo è segnalato dallo stato del relè di uscita temperatura, contatto NO 11-1 aperto in caso di difetto. L apertura del circuito della sonda termica produce il medesimo effetto di una temperatura elevata (la resistenza supera la soglia 100 W) e viene quindi interpretata come un difetto. Il cortocircuito completo della o delle sonde termiche rilevato quando la resistenza è inferiore alla soglia di 15 Ω ± 5 Ω, viene considerato un difetto. Il LED R1 è acceso quando la temperatura è corretta. Presentazione, descrizione: pagina /22 pagine /25 e /26 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /27 /2

25 Funzionamento (segue) modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM Relè di controllo fasi e temperatura (con o senza memoria): RM5 TM250MW Configurazione La configurazione viene acquisita alla messa in tensione del relè RM5 TM250MW. Scelta del modo di funzionamento : Con il commutatore selezionare uno dei due modi di funzionamento: v Controllo termico senza memoria, v Controllo termico con memoria (riarmo). Diagrammi funzionali b Funzione: v Controllo temperatura motore con sonda PTC (con memoria) Memory. Alimentazione Un Test/Reset S2 T1/Y1 100 Ω 1650 Ω Resistenza T1-T2 15 Ω Test/Reset Alla messa in tensione il commutatore regolato su una delle cinque posizioni intermedie mantiene i relè nello stato contatto aperto e l errore viene segnalato con il lampeggiamento simultaneo dei LED. La posizione del commutatore di regolazione viene acquisita alla messa in tensione. Qualsiasi modifica durante il funzionamento non avrà alcun effetto: la configurazione effettivamente attiva può quindi essere diversa da quella indicata dal commutatore; il relè RM5 TM250MW funziona normalmente, ma la modifica della configurazione è segnalata dal lampeggiamento simultaneo dei tre LED. b Memoria (riarmo) La versione RM5 TM250MW dispone di un commutatore rotativo che permette di configurare il modo di funzionamento controllo temperatura con o senza memoria. In modo memoria, quando viene rilevato un difetto il relè temperatura si blocca in posizione aperto. Quando la temperatura torna corretta il relè può essere sbloccato (riarmato) con la pressione del pulsante test /Reset per almeno 50 ms o con la chiusura (per almeno 50 ms) del contatto a secco tra i morsetti Y1 e T1 (solo per RM5TM250MN) (senza carico in parallelo). Il relè RM5 TM250MW può essere inoltre riarmato con la messa fuori tensione e sottotensione (vedere tempo di riarmo). Relè θ R v Utilizzo del pulsante Test/Reset (senza memoria) No Memory. Test/Reset Alimentazione Un Test/Reset 100 Ω 1650 Ω Resistenza T1-T2 Relè θ R1 15 Ω 11-1 (con memoria) Memory. Alimentazione Un Reset Reset Reset b Utilizzo del pulsante Test/Reset La versione RM5 TM250MW dispone di un pulsante Test/Reset che permette di verificare lo stato di servizio del controllo temperatura e di riarmarlo in seguito a blocco in modo memoria. I tempi di pressione e di rilascio del pulsante devono essere di 50 ms per entrambe le funzioni. Quando la temperatura è normale la pressione del pulsante Test/Reset simula un surriscaldamento: il contatto del relè di uscita temperatura è aperto e il LED nessun difetto spento. Se il modo memoria non è attivo la segnalazione di difetto viene mantenuta fino a quando si tiene premuto il pulsante. Se il modo memoria è attivo la segnalazione del difetto è bloccata e il pulsante deve essere rilasciato e quindi nuovamente premuto per riarmare la funzione. In modo memoria, quando è stato rilevato un difetto e la temperatura è tornata corretta, il relè temperatura può essere sbloccato (riarmato) premendo il pulsante Test/Reset. Test/Reset 100 Ω 1650 Ω Resistenza T1-T2 15 Ω Relè θ R Presentazione, descrizione: pagina /22 /2 pagine /25 e /26 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /27

26 Caratteristiche modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM Caratteristiche generali Conformità alle norme NF EN , IEC , IEC Omologazioni prodotti In corso UL, CSA, GL, C-Tick, GOST Marcatura e: 7/2/CEE e CEM 89/6/CEE Temperatura ambiente vicino all apparecchio Per immagazzinaggio C Per funzionamento C Umidità relativa ammessa Secondo IEC x 2 ore + 95 % HR a + 55 C (senza condensa) Tenuta alle vibrazioni Secondo IEC ,05 mm da Hz Tenuta agli urti Secondo IEC gn Grado di protezione Secondo IEC Della cassetta IP 0 Dei morsetti IP 20 Grado di inquinamento Secondo IEC Categoria di sovratensione Secondo IEC III Resistenza d isolamento Secondo IEC / > 500 MΩ, c 500 V Tensione nominale d isolamento Secondo IEC V 00 Tensione di prova per i test d isolamento Posizione di montaggio senza declassamento Collegamento Sezione massima Secondo IEC Prova dielettrica kv 2, a 50 Hz, 1 min. Onda d urto kv (1,2 / 50 μs) Rispetto alla posizione verticale Tutte normale di montaggio Cavo rigido senza terminale mm 2 1 conduttore: 0,5 (AWG 20 AWG 11) 2 conduttori: 0,5 2,5 (AWG 20 AWG 1) Cavo flessibile con terminale mm 2 1 conduttore: 0,2 2,5 (AWG 2 AWG 12) 2 conduttori: 0,2 1,5 (AWG 2 AWG 16) Coppia di serraggio Secondo IEC ,6 1 N.m / 5, 8,8 Lbf.In Materiale della custodia Plastica autoestinguibile Visualizzazione alimentazione LED verde Visualizzazione relè R1 (temperatura) LED giallo (lampeggia durante la temporizzazione di soglia) R2 (fase) LED giallo Montaggio Secondo IEC/EN Su guida DIN 5 5 mm Caratteristiche del circuito di alimentazione Tensione nominale di alimentazione Un V a/c 2 20 Gamma d impiego V a/c 20, 26 Frequenza Del circuito di alimentazione 50/60 Hz ± 10 % Isolamento galvanico alimentazione/misura No (limitazione di corrente) Potenza massima assorbita VA a VA / c 0,5 W Immunità alle microinterruzioni 20 ms a 20, V Immunità ai disturbi elettromagnetici (EMC) Compatibilità elettromagnetica Immunità NF EN / IEC Emissione NF EN NF EN IEC IEC Caratteristiche degli ingressi et circuito di misura trifase Gamme di misura V a Gamma d impiego V a Frequenza del segnale misurato Hz ± 10 % Resistenza d ingresso kω 602/linea Presentazione, descrizione: pagina /22 Funzionamento: pagine /2 et /2 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /27 /25

27 Caratteristiche (segue) modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM Caratteristiche delle uscite Tipo di uscita 2 relè 1 contatto eccitazione 2 NO Natura dei contatti Senza cadmio Tensione max di interruzione V a/c 250 Potere nominale di interruzione VA 1250 Corrente minima di interruzione ma 10/ c 5 V Corrente massima di interruzione A a/c 5 Durata elettrica 1 x 10 cicli di manovre Durata meccanica 0 x 10 6 cicli di manovre Cadenza massima 60 manovre/ora a pieno carico Categoria d installazione Secondo IEC AC-12, AC-1, AC-1, AC-15, DC-12, DC-1 Temporizzazione al superamento della soglia Fasi ms 00 Temperatura ms 00 Tempo di risposta ingresso Y1 (contatto Y1-T1) ms 50 min. e pulsante Tempo di riarmo ms Ritardo alla disponibilità ms 500 Caratteristiche del circuito di controllo termico Tensione max del circuito sonda termica V,6 (T1-T2 aperto) Corrente di cortocircuito del circuito sonda termica ma 7 (T1-T2 cortocircuitato) Resistenza max sonda termica a 20 C Ω 1500 Soglia di intervento Ω 100 ± 10 % Soglia di riarmo Ω 1650 ± 10 % Gamma di rilevamento cortocircuito del circuito Ω 0 15 ± 5 Presentazione, descrizione: pagina /22 /26 Funzionamento: pagine /2 e /2 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /27

28 Riferimenti, dimensioni d ingombro, schema modulari Zelio Control Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM5 TM 1069 Riferimenti Funzione b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase b Temperatura motore con sonda CTP Tensione di alimentazione Tensione nominale trifase Uscita Riferimento Peso V V kg a/c 2 20 a NO RM5 TM50MW 0,120 5 A RM5 TM50MW b Ordine di successione delle fasi b Assenza di fase b Temperatura motore con sonda CTP b Scelta (con o senza memoria) b Pulsante Test/Reset a/c 2 20 a NO 5 A RM5 TM250MW 0,120 RM5 TM250MW Dimensioni d ingombro Schema RM5 TMppMW RM5 TM50MW RM5 TM250MW 72/2.8 5/1.8 T1 T2 L1 L2 L R1 R2 T1 T2 Y1 L1 L2 L R1 R2 90/.5 A1 A A1 A , / ,5/2.85 mm/in. Presentazione, descrizione: pagina /22 Funzionamento: pagine /2 e /2 pagine /25 e /26 /27

29 Presentazione, descrizione modulari Zelio Control Relè di controllo tensione per reti trifase RM17 UB e RM5 UB Presentazione I relè RM5 UB0, RM17 UB10 e RM5 UBN0 controllano, sulle reti trifase: RM5 UB0 RM17 UB10 RM5 UBN0 Assenza di una o più fasi Assenza neutro Sovratensione e sottotensione Tensione tra fasi V V Tensione tra fasi e neutro V RM5 UBppp RM17 UB10 Funzione realizzata Funzione non realizzata Controllano il valore efficace della tensione tra le fasi di una rete trifase dalla quale si autoalimentano. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente sulla parte frontale per evitare manomissioni involontarie delle regolazioni. Un LED segnala lo stato di controllo. Il relè si fissa mediante aggancio su guida DIN 5. Campi di applicazione b Controllo per il collegamento di apparecchiature mobili (macchinari per cantieri, macchine agricole, camion frigoriferi). b Controllo per la protezione delle persone e dei materiali contro l inversione del senso di marcia (sollevamento-movimentazione, ascensori, scale mobili, etc ). b Controllo reti sensibili. b Protezione contro il rischio di carico trainante (interruzione di fase). b Commutazione di alimentazioni normale/emergenza. Descrizione RM5 UB0 L1 L2 L R1 Un R a RM5 UBN0 L1 L2 L N R1 Un R b a Commutatore di selezione della gamma di tensione (220, 80, 00, 15, 0 e 80 V). 1b Commutatore di selezione della gamma di tensione (120, 127, 220, 20, 20, 260 e 277 V). 2 Potenziometro di regolazione sovratensione. >U Potenziometro di regolazione sottotensione. <U Potenziometro di regolazione temporizzazione della soglia in sottotensione. Tt2 5 Potenziometro di regolazione temporizzazione della soglia in sovratensione. Tt1 6 Molla di aggancio su guida DIN 5 da 5 mm. Un LED verde: segnalazione messa sotto tensione relè. R1 LED giallo: segnalazione stato uscita relè. Soglia di tensione alta. R2 LED giallo: segnalazione stato uscita relè. Soglia di tensione bassa. RM17 UB10 L1 L2 L 1 Commutatore di selezione della gamma di tensione (208, 220, 80, 00, 15, 0 e 80 V) Potenziometro di regolazione temporizzazione. Tt Potenziometro di regolazione sovratensione. >U Potenziometro di regolazione sottotensione. <U 5 Molla di aggancio su guida DIN 5 da 5 mm. 5 Un LED verde: segnalazione messa sotto tensione relè. R LED giallo: segnalazione stato relè. Funzionamento: pagine da /29 a /1 /28 pagina /2 Riferimenti, dimensioni d ingombro: pagina /

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

4/0 Schneider Electric

4/0 Schneider Electric /0 Schneider Electric Sommario 0 - Interfacce analogiche Zelio Analog Guida alla scelta............................................pagina /2 b Presentazione............................................

Dettagli

6 - Relè di misura e di controllo Zelio Control

6 - Relè di misura e di controllo Zelio Control Sommario - Zelio Control Guida alla scelta............................................pagina / b di controllo delle reti trifase RM TG v Presentazione, descrizione................................ pagina

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione SERIE Temporizzatore modulare 16 A SERIE Temporizzatori multifunzione e monofunzione.01.11.01 - Multifunzione & multitensione.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale tempi

Dettagli

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione Serie 80 - Temporizzatore modulare 16 A Caratteristiche Temporizzatori multifunzione e monofunzione - Multifunzione & multitensione 80.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale

Dettagli

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02 Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, WB02 DWB02 Descrizione del prodotto DWB02 e WB02 sono relè TRMS molto precisi per il monitoraggio della potenza attiva adatti per

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Relè di misura e di controllo Zelio Control. Il controllo degli impianti

Relè di misura e di controllo Zelio Control. Il controllo degli impianti BROCHURE ITA NEW.qxd 5-04-2007 11:24 Pagina 1 Relè di misura e di controllo Zelio Control Il controllo degli impianti Simply Smart! Soluzioni semplici ed evolute per l Automazione e il Controllo Relè di

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

4 - Pressostati e vacuostati

4 - Pressostati e vacuostati Sommario - Pressostati e vacuostati Pressostati e vacuostati elettronici Nautilus Guida alla scelta................................... pagine da / a /5 b Generalità.......................................

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni Leva di comando con posizione di scattato: un immediata evidenza dell avvenuto intervento Morsetti intercambiabili: utilizzare un KIT per passare

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03 Termostati THV THR TERMOSTATI Termostato compatto per montaggio su guida DIN 35 mm. Per mezzo di un elemento bimetallico fornisce un contatto normalmente aperto o chiuso. Sono disponibili 2 versioni: THVxx

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Pressione differenziale Picostat

Pressione differenziale Picostat Pressione differenziale Picostat La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. s Applicazioni

Dettagli

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Possibilità di registrazione delle grandezze caratteristiche definite nella norma EN 50160 Web server integrato per una gestione

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

Unità di comando e di segnalazione Ø 22

Unità di comando e di segnalazione Ø 22 e di segnalazione Ø Harmony XB Caratteristiche Trattamento di protezione In esecuzione normale TH Temperatura ambiente vicino all apparecchio Di stoccaggio C - 0 + 0 Di funzionamento C - + 0 per versioni

Dettagli

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88 Telecomando Telecomando TM per interruttore C60 86 Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87 Teleruttore T, Teleruttore-invertitore TI 88 Teleruttori ad alte prestazioni T+ 90 Teleruttori a funzione

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Analizzatore di rete

Analizzatore di rete Analizzatore di rete Analizzatori di Rete 8 grandezze, IR laterale predisposto per la comunicazione Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A Applicazione Analizzatore multifunzione

Dettagli

0.8 A ±0.2 C (±0.36 F)

0.8 A ±0.2 C (±0.36 F) XENTA 103-A Regolatore per impianti a travi fredde TAC Xenta 103-A è un controllore di zona per applicazioni a soffitti raffrescanti. Il controllore mantiene costante la temperatura regolando il flusso

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di uscita SA/S con i loro programmi applicativi

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

D4BL. Modelli disponibili. Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine

D4BL. Modelli disponibili. Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine Si blocca automaticamente quando viene inserita la chiave di azionamento. Incorpora un meccanismo di bloccaggio ad alta sicurezza

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

Contatori di Energia BASIC

Contatori di Energia BASIC Contatori di Energia BASIC Certificati MID Contatori di Energia BASIC Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A digitale di energia attiva 2 tariffe - 2 S0 Applicazioni I contatori

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale.

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Assicurare la continuità di servizio Per assicurare la continuità di funzionamento di un impianto elettrico,

Dettagli

PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA

PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA Quadri elettrici FOX PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA QUADRI ELETTRICI FOX INNOVAZIONE PRESTAZIONI VERSATILITÀ CONVENIENZA Un unico quadro per più applicazioni Svuotamento Riempimento Pressurizzazione

Dettagli

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua.

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. -RI Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. Inserzione diretta fino a 4 kvcc -RV Alimentazione ausiliaria multitensione totalmente

Dettagli

Dispositivi di controllo di sicurezza

Dispositivi di controllo di sicurezza Gertebild ][Bildunterschrift_Stillstandswchter Dispositivo di controllo di motore fermo Certificazioni Zulassungen Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti

Dettagli

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Dimensioni ridotte: 2 uscite: 22,5 mm; 3 uscite: 68 mm; 5 uscite: 91 mm. Oltre ai modelli

Dettagli

REGOLATORI DI TENSIONE PER GENERATORI

REGOLATORI DI TENSIONE PER GENERATORI AVR 2KW AVR 5KW AVR 3F5KW Articolo AVR2KW AVR5KW AVR3F5KW Tipo Monofase Monofase Trifase/Monofase Potenza 2KW 5KW 5KW Corrente in uscita 3A DC continui 5A DC continui 2A DC continui Corrente in uscita

Dettagli

Wattmetri da laboratorio

Wattmetri da laboratorio Wattmetri da laboratorio Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali indipendenti 3193 Wattmetro monofase 100kHz per bassissime potenze 3332 Wattmetro mono-trifase 100kHz 3331 Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori Contattore J7KN Contattore principale ersione per c.a. e c.c. Contatti ausiliari integrati Fissaggio a vite e a scatto (guida DIN da 35 mm) fino a 45 kw Gamma 4 0 kw (C 3, 380/45) Protezione per le dita

Dettagli

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1 Controllo Tensione e Frequenza G4PF21-1 Relè controllo serie GAMMA frequenza e tensione rete trifase e monofase in accordo con CEI 0-21 Rapido riconoscimento errore di rete Collegamento del neutro opzionale

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Controllo tensione Monofase ( V):

Controllo tensione Monofase ( V): Serie 70 - Relè di controllo tensione SRI 70 Caratteristiche 70.11 70.31 Relè di controllo tensione per reti monofase o trifase Modelli multifunzione che permettono il controllo di sottotensione e sovratensioni,

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010 Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 IT 704339 / 02 08 / 2010 Indice 1 Indicazioni di sicurezza3 2 Uso conforme 4 2.1 Campo d'impiego 4 2.2. Funzionamento 4 3 Montaggio 5 3.1 Luogo di montaggio 5 3.2

Dettagli

SERIE 70 Relè di controllo tensione

SERIE 70 Relè di controllo tensione SRI SRI per reti monofase o trifase Modelli multifunzione che permettono il controllo di sottotensione e sovratensioni, sequenza fase, mancanza fase Logica a sicurezza positiva (il contatto si apre quando

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Trasmettitore di pressione Per refrigerazione e condizionamento Modello AC-1, con cella di misura in ceramica

Trasmettitore di pressione Per refrigerazione e condizionamento Modello AC-1, con cella di misura in ceramica Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione Per refrigerazione e condizionamento Modello AC-1, con cella di misura in ceramica Scheda tecnica WIKA PE 81.46 per ulteriori omologazioni vedi

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC % elettricità Commutatori a camme Lovato Electric serie GX Sono commutatori a camme compatti e protetti contro i contatti accidentali

Dettagli

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici XENTA 102-VF Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola XENTA 102-VF è un regolatore di zona progettato per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento VAV con con controllo on/off

Dettagli

Pedaliera. Automazione industriale

Pedaliera. Automazione industriale 6200 Pedaliera La pedaliera 6200 è un apparecchio economico utilizzato per il comando di qualsiasi macchina operatrice industriale. Essendo un comando ausiliario, interviene sul motore della macchina attraverso

Dettagli

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT Relè passopasso le soluzioni per una veloce e sicura installazione! Nuova gamma di relè passopasso per applicazioni industriali e civili I relè passopasso sono costituiti da una bobina e da dei contatti

Dettagli

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Tutti i vantaggi della gamma J Installazione veloce Attacco rapido a due posizioni per veloce installazione e facilmente

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI 135 COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI COMMUTATORI Commutatore a camme voltmetrico per la misurazione, in un sistema trifase, delle 3 tensioni concatenate o di fase. Commutatore a camme amperometrico

Dettagli

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E I nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E sono ideali per il controllo di luci, ventole, piccoli automatismi

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Azienda TEST REPORT T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico :2006 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: Regole generali Il Verificatore:

Dettagli

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011 Dati tecnici 2CDC513071D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto La centralina di allarme pericoli KNX viene utilizzata per gestire fino a 5 aree logiche con un massimo di 344 gruppi di rivelatori,

Dettagli

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - -

MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - MISURATORI DI ENERGIA ATTIVA - - - - 1 modulo DIN - Meccanico monofase - Display a 5 cifre + decimale rosso Moduli DIN 1 1 Display registro 5 cifre + decimale rosso LCD 5 cifre + 2 decimali Tensione (Vac)

Dettagli

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE ENERMOTIVE 2007 Novità in fiera Pad. 22 Stand C01 Partenze motore e applicazioni di potenza Finecorsa, microinterruttori e interruttori a pedale Componenti modulari Strumenti di misura digitali www.lovatoelectric.com

Dettagli

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact Power and productivity for a better world TM ABB 0/2 Applicazioni Catalogo tecnico Indice Applicazioni Caratteristiche/Panoramica Spie luminose

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

Alimentatori & Trasformatori 1

Alimentatori & Trasformatori 1 & Trasformatori Universali Prestazioni e servizi per i vostri automatismi mono/trifase 0-00 V W-0 W Schneider Electric presenta la nuova offerta di alimentatori stabilizzati a tecnologia switching per

Dettagli

Trasmettitore di temperatura analogico per sensori Pt100, configurabili via PC, con montaggio in testina Modello T24.10

Trasmettitore di temperatura analogico per sensori Pt100, configurabili via PC, con montaggio in testina Modello T24.10 Misura di temperatura elettrica Trasmettitore di temperatura analogico per sensori Pt100, configurabili via PC, con montaggio in testina Modello T24.10 Scheda tecnica WIKA TE 24.01 per ulteriori omologazioni

Dettagli

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter CONVERTIDOR DE FREcUENCIA INVERTER xxxxx TT100 ITALIANO INDICE PAG. Introduzione........................... E4 Ampia gamma L offerta si completa Compattezza

Dettagli

G4BM400V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase

G4BM400V12ATL20. Dati tecnici. Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase Controllo potenza reale sistemi monofase o trifase Loadmonitors - Serie GAMMA Multifunzione Controllo temperatura avvolgimenti motore Tasto reset Guasto memorizzabile Riconoscimento di carico scollegato

Dettagli

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.37 Applicazioni Monitoraggio del carico Limitazione

Dettagli

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag.

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. Pulsantiere pensili contenuti Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. 12 a 25 Giovenzana International, leader

Dettagli