Biotecnologie ed OGM. Terza parte: piante geneticamente modificate: produzione, legislatura, pubblico dibattito.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Biotecnologie ed OGM. Terza parte: piante geneticamente modificate: produzione, legislatura, pubblico dibattito."

Transcript

1 Biotecnologie ed OGM Terza parte: piante geneticamente modificate: produzione, legislatura, pubblico dibattito.

2

3 piante OGM nel mondo. I maggiori produttori di OGM nel mondo sono USA, Argentina, Canada e Cina. Le principali colture OGM nel mondo sono soia 61%, mais 23%, cotone 11% il 6% del terreno coltivato nel mondo viene utilizzato per la coltivazione di piante transgeniche (nel mondo abbiamo 1,5 miliardi di ettari coltivati di cui 90 milioni per piante con DNA ricombinato) La ricerca in campo OGM è principalmente condotta da multinazionali; e le sementi OGM e le tecniche utilizzate per ottenerle vengono brevettate diventando fonte di reddito per gli artefici della ricerca.

4 % Dei PRODOTTI OGM NEL MONDO

5 Stato Milioni di ha % di ogm prodotti USA 49,8 55,3 Soia,mais,cotone,zucca,colza Argentina 17,1 19 Soia, mais, cotone Brasile 9,4 10 Soia Canada 5,8 6,4 Colza, mais, soia Cina 3,3 3,6 Cotone Paraguay 1,8 2 Soia India 1,3 1,4 Cotone Sud Africa 0,5 0,5 Mais, soia, cotone Uruguay 0,3 0,3 Soia, mais Australia 0,3 0,3 Cotone Romania 0,1 0,1 Soia Messico 0,1 0,1 Soia, cotone Spagna 0,1 0,1 Mais Filippine 0,1 0,1 Mais TOTALE 90 milioni di ha 100 %

6 piante OGM in Europa In Europa L EFSA (European Food Safety Authority) è l ente preposto al controllo degli OGM e dei prodotti da essi derivati nell Unione Europea, e decide quali sementi geneticamente modificate possono essere importate e quali possono essere coltivate sul territorio europeo L autorizzazione che prevede una serie di analisi chimiche, genetiche e biologiche effettuate in più di 40 laboratori in Europa.

7 In Europa il principio di precauzione è diventato norma di controllo per l immissione di OGM nell ambiente. Con tale principio si intende una politica di condotta cautelativa per quanto riguarda le decisioni politiche ed economiche sulla gestione delle questioni scientificamente controverse.

8 La Legislazione Europea regola: il divieto di emissione deliberata di ogm nell ambiente le regole di commercializzazione di alimenti e mangimi prodotti o derivati da OGM l etichettatura e la tracciabilità degli OGM

9

10 piante OGM in Italia In Italia non è possibile coltivare per scopi commerciali nessuna delle piante OGM autorizzate in Europa. La coltivazione di piante OGM è permessa solo a scopo sperimentale. Gli alimenti di derivazione OGM maggiore dello 0,9% devono essere etichettati e tracciabili.

11

12

13 BRESCIA.- Ogm, una provincia divisa di Pietro Gorlani (7 Febbraio 2010) Il fronte del sì: «Resistenti a piralide, meno acqua e diserbo» Il fronte del no: «Il futuro non è qui ma nella tutela della nostra qualità» Già dalla prossima stagione di semina nei campi della Bassa bresciana potrà essere seminato mais Ogm, ovvero sementi geneticamente modificate. Possibile? Ma in Italia non era vietato? Sì, ma alcuni giorni fa una clamorosa sentenza del consiglio di Stato ha imposto al ministero delle Politiche agricole novanta giorni di tempo per concedere all'agricoltore di Pordenone che ha fatto ricorso (e poi a tutti quelli che vorranno) l'autorizzazione a seminare i propri terreni scegliendo tra le sementi di mais Ogm già approvate dall'unione europea. Come prevedibile anche in Provincia si scatena il dibattito. Esulta l'unione Provinciale Agricoltori (Upa) favorevole alla sperimentazione Ogm, con il presidente regionale Confagricoltura Franco Bettoni che assicura: «C'è la possibilità di iniziare la coltivazione di mais Ogm già in questa stagione di semina»; la Coldiretti è fermamente contraria e il vicepresidente regionale Ettore Prandini si appella al ministro Zaia, molto scettico sugli Ogm. Posizione di mezzo quella della Cia (confederazione Italiana agricoltori) non pregiudizialmente contraria alla sperimentazione ma che nel contempo chiede più garanzie. Fortemente preoccupate invece le associazioni ambientaliste, con Legambiente Bassa bresciana in testa che parla di «rischi per la biodiversità e l'ambiente, per i prodotti tipici, per i piccoli agricoltori e anche per la salute».

14 Mass media e comunicazione scientifica sugli OGM

15

16

17

18 leggende urbane e pseudo scienza per le piante OGM Dal sito di Greenpeace L ingegneria genetica prende uno o più geni da un organismo, per esempio un pesce, e li inserisce a caso nel DNA di un altra specie, anche molto diversa. Per esempio nel DNA di un pomodoro, per fare un pomodoropesce. In questo modo avremo un organismo creato artigianalmente, che non esisterebbe in natura (un organismo ingegnerizzato). Un pesce non si accoppierebbe mai con un pomodoro. Chi è allergico al pesce si mangia il pomodoro in tutta tranquillità, ma se il pomodoro contiene i geni del pesce?

19 fonti di informazione pubblica Famoso personaggio pubblico italiano: 60 persone sono morte mangiando il pomodoro antigelo, perché erano allergiche al pesce.

20 fonti di informazione pubblica Giornale a tiratura nazionale: La fragola con il gene di una sogliola del mar Baltico che doveva renderla resistente al freddo, è stata un disastro. Questa fragola ha cominciato a produrre un prodotto secondario che era il glicoletilenico, il comune liquido antigelo dei radiatori. Il risultato è una fragola che sa di antigelo. Gli esperimenti sono stati subito interrotti, e la fragogliola è finita sullo scaffale dei cibi Frankenstein La rivista dei parchi della Regione Piemonte: Il caso dell introduzione di geni di passera di mare nelle fragole per aumentarne la conservabilità è un tipico esempio di OGM. Dossier sulle biotecnologie di una cooperativa di consumatori italiana: Un gene prelevato dal pesce artico inserito in fragole e patate conferisce la resistenza al freddo. La Finlandia ha interrotto quasi del tutto le importazioni di fragole, consumando quelle coltivate sul proprio territorio, per lunghi periodi dell anno costantemente coperto da spessi strati di ghiaccio.

21 fatto scientifico Il fatto è che la fragola-pesce non esiste. Non è mai esistita. Nessuna multinazionale biotech ha mai annunciato lo sviluppo di un prodotto del genere. Nessuna università l ha mai studiata. Nessuno scienziato ha mai pubblicato degli studi su questa chimera. Nessuna azienda ha mai neanche lontanamente suggerito che sarebbe stata interessata a sviluppare fragole antigelo.

22 fatto scientifico Neanche il pomodoro-pesce esiste. Nel 1991 dei ricercatori della DNA Plant Technology stavano tentando di rendere il comune pomodoro più resistente alle gelate utilizzano proteine anticongelanti presenti in molti organismi (batteri, funghi, insetti, piante e pesci) che resistono bene alle basse temperature. Il pomodoro e stato ottenuto? Era resistente al freddo? No.

23 logica scientifica o impatto emotivo? Vi è un idea di fondo, diffusa, che ciò che è naturale è buono, mentre ciò che è modificato dall uomo è male. Vi è anche un idea che si possa distinguere chiaramente ciò che è naturale da ciò che è innaturale. Questa filosofia non ha molto fondamento scientifico ma è estremamente radicata. In fondo stiamo parlando di cibo, un argomento a forte impatto emotivo.

24

GLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI IN AGRICOLTURA E IL RELATIVO QUADRO NORMATIVO

GLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI IN AGRICOLTURA E IL RELATIVO QUADRO NORMATIVO GLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI IN AGRICOLTURA E IL RELATIVO QUADRO NORMATIVO Premessa Il dibattito sull impiego degli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) in agricoltura e nell alimentazione

Dettagli

Organismi Geneticamente. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti

Organismi Geneticamente. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti Organismi Geneticamente Modificati Estratto da FederBio 2014 Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti In Italia è vietata la coltivazione di OGM, anche se non ne è

Dettagli

PIANO NAZIONALE SEMENTI BIOLOGICHE II BIENNIO. Attività B2 Verifica della presenza di sementi GM in agricoltura biologica

PIANO NAZIONALE SEMENTI BIOLOGICHE II BIENNIO. Attività B2 Verifica della presenza di sementi GM in agricoltura biologica PIANO NAZIONALE SEMENTI BIOLOGICHE II BIENNIO Attività B2 Rita Zecchinelli, CRA-SCS Sede di Tavazzano - Laboratorio 1 Capofila: CRA-SCS Sede di Tavazzano Laboratorio Unità operativa: Laboratorio Analisi

Dettagli

Background La storia (alcune date ed eventi significativi) Il mercato ed i prodotti

Background La storia (alcune date ed eventi significativi) Il mercato ed i prodotti Background La storia (alcune date ed eventi significativi) La genetica moderna inizia nel 1865 con le leggi formulate da Mendel sull'ereditarietà dei caratteri genetici; nel 1943 il DNA viene riconosciuto

Dettagli

Organismi Geneticamente Modificati. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti

Organismi Geneticamente Modificati. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti Organismi Geneticamente Modificati Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti In Italia è vietata la coltivazione di OGM, anche se non ne è vietata l importazione. La

Dettagli

A proposito di... OGM (Organismi Geneticamente Modificati)

A proposito di... OGM (Organismi Geneticamente Modificati) A proposito di... OGM (Organismi Geneticamente Modificati) A proposito di... OGM (Organismi Geneticamente Modificati) a cura di: Arpav Area Tel. +39 0422 558515 Fax +39 0422 558516 e-mail: daptv@arpa.veneto.it

Dettagli

Organismi Geneticam ente Modificati O.G.M

Organismi Geneticam ente Modificati O.G.M Organismi Geneticam ente Modificati O.G.M Uno dei problemi inerenti lo sviluppo del progresso scientifico e tecnologico, che sarà di seguito affrontato per gli importanti risvolti che presenta per lo sviluppo

Dettagli

Il progresso tecnico in agricoltura. agricoltura. le dimensioni del progresso tecnico in

Il progresso tecnico in agricoltura. agricoltura. le dimensioni del progresso tecnico in Il progresso tecnico in agricoltura le dimensioni del progresso tecnico in agricoltura gli effetti del progresso tecnico (il caso del progresso tecnico risparmiatore dei costi) la nuova rivoluzione tecnologica

Dettagli

Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte

Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte Sviluppo agricolo e povertà rurale nell era della globalizzazione Il contributo della Facoltà di Agraria Portici 27 marzo 2006 Possono le biotecnologie

Dettagli

OGM: AL DI LÀ DELLE APPARENZE Intervista al Prof. Dr. Adolfo Panfili

OGM: AL DI LÀ DELLE APPARENZE Intervista al Prof. Dr. Adolfo Panfili OGM: AL DI LÀ DELLE APPARENZE Intervista al Prof. Dr. Adolfo Panfili La scelta e la qualità del cibo che consumiamo quotidianamente influenza il nostro benessere e la nostra salute. Abbiamo incontrato

Dettagli

Gli Ogm nella filiera agro-alimentare: una rinuncia ragionata od un opportunità non colta?

Gli Ogm nella filiera agro-alimentare: una rinuncia ragionata od un opportunità non colta? Gli Ogm nella filiera agro-alimentare: una rinuncia ragionata od un opportunità non colta? Organizzato da Istituto Superiore di Sanità Impiego di Ogm nella produzione primaria: il punto di vista degli

Dettagli

NORMATIVA OGM IN ALIMENTI, SEMENTI E COLTURE AGRARIE

NORMATIVA OGM IN ALIMENTI, SEMENTI E COLTURE AGRARIE NORMATIVA OGM IN ALIMENTI, SEMENTI E COLTURE AGRARIE Che cosa sono le piante transgeniche? Transgenesi indica il trasferimento di geni mediante la tecnologia del DNA ricombinante. Il gene viene trasferito

Dettagli

X LEGISLATURA ATTI 4733-4734/2014

X LEGISLATURA ATTI 4733-4734/2014 COMMISSIONE CONSILIARE VIII (AGRICOLTURA, MONTAGNA, FORESTE E PARCHI) (in sede deliberante ai sensi dell art. 122, comma 6, del Regolamento generale del Consiglio regionale) X LEGISLATURA ATTI 4733-4734/2014

Dettagli

Il settore delle biotecnologie in Italia

Il settore delle biotecnologie in Italia Il settore delle biotecnologie in Italia Area coltivata nel 2008 con prodotti Biotecnologici (milioni di ettari) Paese USA Argentina Brasile India Canada China Paraguay Sud Africa Uruguay Bolivia Filippine

Dettagli

Per ulteriori informazioni, contattare: Colleen Parr al numero (214) 665-1334, o via e-mail, all indirizzo colleen.parr@fleishman.

Per ulteriori informazioni, contattare: Colleen Parr al numero (214) 665-1334, o via e-mail, all indirizzo colleen.parr@fleishman. Per ulteriori informazioni, contattare: Colleen Parr al numero (214) 665-1334, o via e-mail, all indirizzo colleen.parr@fleishman.com La prevista seconda ondata di crescita e sviluppo delle colture biotecnologiche

Dettagli

PROGETTO INTERREGIONALE SEMENTIERO E MANGIME OGM- FREE. De Pauli Piera Servizio Fitosanitario,, Chimico Agrario, analisi e certificazione

PROGETTO INTERREGIONALE SEMENTIERO E MANGIME OGM- FREE. De Pauli Piera Servizio Fitosanitario,, Chimico Agrario, analisi e certificazione PROGETTO INTERREGIONALE SEMENTIERO E MANGIME OGM- FREE Villa Chiozza, Scodovacca di Cervignano,, 9 giugno 2008 De Pauli Piera Servizio Fitosanitario,, Chimico Agrario, analisi e certificazione Servizio

Dettagli

TRADIZIONE E NUOVE TECNOLOGIE

TRADIZIONE E NUOVE TECNOLOGIE la classe 3^E del Liceo Scientifico L. Da Vinci presenta TRADIZIONE E NUOVE TECNOLOGIE VERSO GLI OGM anno scolastico 2005-2006 Nuovi geni e nuove proteine, organismi geneticamente modificati e piante transgeniche,

Dettagli

PRO CONTRO GENETICAMENTE MODIFICATO ORGANISMO

PRO CONTRO GENETICAMENTE MODIFICATO ORGANISMO ORGANISMO GENETICAMENTE MODIFICATO PRO CONTRO LA FAME NEL MONDO Il maggior utilizzo degli Ogm consentirà una maggiore produttività dei raccolti, garantendo cibo in abbondanza anche ai paesi più arretrati

Dettagli

AGRICOLTURA. Quattro esempi di colture OGM Semi assassini Riso OGM in Cina Gli OGM vegetali nel mondo Grafici

AGRICOLTURA. Quattro esempi di colture OGM Semi assassini Riso OGM in Cina Gli OGM vegetali nel mondo Grafici AGRICOLTURA Quattro esempi di colture OGM Semi assassini Riso OGM in Cina Gli OGM vegetali nel mondo Grafici Colza resistente ai pesticidi Gli scienziati hanno trasferito nella colza un gene in grado di

Dettagli

ELIMINARE LA FAME E LA POVERTÀ

ELIMINARE LA FAME E LA POVERTÀ Secondo le Nazioni Unite, circa 25 mila persone muoiono di fame tutti i giorni, soprattutto bambini e anziani. Per ELIMINARE LA FAME E LA POVERTÀ, è prioritario affrontare la questione della terra, del

Dettagli

Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana

Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana IL DNA L'acido desossiribonucleico o deossiribonucleico (DNA) presente nelle cellule di

Dettagli

Piergiovanni Piatti. NO OGM e carne di RAZZA PIEMONTESE: motivazioni alla base di queste scelte e strumenti per garantirle

Piergiovanni Piatti. NO OGM e carne di RAZZA PIEMONTESE: motivazioni alla base di queste scelte e strumenti per garantirle Piergiovanni Piatti NO OGM e carne di RAZZA PIEMONTESE: motivazioni alla base di queste scelte e strumenti per garantirle Impiego di tecniche biomolecolari per l analisi l degli alimenti e la tracciabilità

Dettagli

Cosa sono? Come? Perchè?

Cosa sono? Come? Perchè? Cosa sono? Un organismo vivente si definisce Geneticamente Modificato (OGM), secondo la legislazione nazionale e comunitaria, quando " il materiale genetico è stato modificato in modo diverso da quanto

Dettagli

GM Soy: Sustainable? Responsible? Executive summary

GM Soy: Sustainable? Responsible? Executive summary GM Soy: Sustainable? Responsible? Executive summary La consapevolezza crescente che molte moderne pratiche agricole non siano sostenibili spinge a cercare alternative che possano garantire la sicurezza

Dettagli

Legge di stabilità: 21 milioni di finanziamento al CREA

Legge di stabilità: 21 milioni di finanziamento al CREA Legge di stabilità: 21 milioni di finanziamento al CREA A CURA DELL UFFICIO STAMPA 1 MIPAAF: 21 milioni di euro per le biotecnologie sostenibili Si tratta di un piano articolato su tre anni gestito dal

Dettagli

La normativa sugli OGM

La normativa sugli OGM La normativa sugli OGM A cura della Dott.ssa Gilda Zennaro Breve cronistoria La prima direttiva europea atta a uniformare l approccio degli Stati Membri sulla spinosa questione degli ogm risale al 1990

Dettagli

Ministero della Salute Relazione per la Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica in merito alle tematiche connesse all'impiego di OGM

Ministero della Salute Relazione per la Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica in merito alle tematiche connesse all'impiego di OGM Ministero della Salute Relazione per la Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica in merito alle tematiche connesse all'impiego di OGM Audizione del Dottor Giuseppe Ruocco Direttore generale

Dettagli

L.R. 06 Novembre 2006, n. 15 Disposizioni urgenti in materia di organismi geneticamente modificati (1) SOMMARIO

L.R. 06 Novembre 2006, n. 15 Disposizioni urgenti in materia di organismi geneticamente modificati (1) SOMMARIO L.R. 06 Novembre 2006, n. 15 Disposizioni urgenti in materia di organismi geneticamente modificati (1) SOMMARIO Art. 1 Oggetto e finalità Art. 2 Divieti di coltivazione e di allevamento di OGM. Disposizioni

Dettagli

Controllo dei campi di mais transgenici in Emilia- Romagna

Controllo dei campi di mais transgenici in Emilia- Romagna Controllo dei campi di mais transgenici in Emilia- Romagna I Prodotti nel mondo Nel mondo, alla fine dell anno 2002, erano in campo 60 milioni di ettari di piante modificate geneticamente, di cui 39 milioni

Dettagli

Una scelta consapevole

Una scelta consapevole Una scelta consapevole Ogni giorno le persone che lavorano nei nostri Punti Vendita accolgono migliaia di consumatori che hanno scelto di mangiare biologico. Ogni giorno Naturasì si impegna a garantire

Dettagli

Biotecnologie ed OGM

Biotecnologie ed OGM Biotecnologie ed OGM Quarta parte: animali geneticamente modificati; problematiche scientifiche relative all uso degli OGM, in particolare delle piante GM. animali OGM mutant mouse p53 Le cavie mutanti

Dettagli

Le rinnovabili in cifre

Le rinnovabili in cifre Le rinnovabili in cifre (Febbraio 2004) Le energie rinnovabili - il vento, l acqua, la biomassa, il sole e l energia geotermica costituiscono un enorme potenziale per la tutela del clima. Il nuovo Jahrbuch

Dettagli

EDUCAZIONE ALIMENTARE DELLA SCUOLA E PERCORSI DIDATTICI SENSORIALI. Un cammino verso frutta e verdura con i 5 sensi

EDUCAZIONE ALIMENTARE DELLA SCUOLA E PERCORSI DIDATTICI SENSORIALI. Un cammino verso frutta e verdura con i 5 sensi EDUCAZIONE ALIMENTARE DELLA SCUOLA E PERCORSI DIDATTICI SENSORIALI Educazione alimentare nella scuola Le attività di educazione alimentare per l anno scolastico 2004 2005 sono state condotte in più di

Dettagli

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA I SEMI I semi sono un regalo della natura che i contadini, da sempre, si sono scambiati tra loro insieme a idee, conoscenze, cultura. QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA Gli agricoltori

Dettagli

(Risoluzioni, raccomandazioni e pareri) RACCOMANDAZIONI COMMISSIONE EUROPEA

(Risoluzioni, raccomandazioni e pareri) RACCOMANDAZIONI COMMISSIONE EUROPEA 22.7.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 200/1 I (Risoluzioni, raccomandazioni e pareri) RACCOMANDAZIONI COMMISSIONE EUROPEA RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE del 13 luglio 2010 recante orientamenti

Dettagli

LE BIOTECNOLOGIE IN AGRICOLTURA: LA DIFFUSIONE DEGLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

LE BIOTECNOLOGIE IN AGRICOLTURA: LA DIFFUSIONE DEGLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO LE BIOTECNOLOGIE IN AGRICOLTURA: LA DIFFUSIONE DEGLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Premessa La diffusione delle moderne biotecnologie e, in particolare dell

Dettagli

OGM e consumatore: il ruolo della conoscenza e della fiducia nelle fonti d informazione attraverso la Teoria del Comportamento Pianificato

OGM e consumatore: il ruolo della conoscenza e della fiducia nelle fonti d informazione attraverso la Teoria del Comportamento Pianificato Alma Mater Studiorum Università degli Studi di Bologna Dipartimento di Scienze Statistiche Dottorato di Ricerca in Economia e Statistica Agroalimentare XXI ciclo OGM e consumatore: il ruolo della conoscenza

Dettagli

CLASSE 4^I ANNO 2011/12

CLASSE 4^I ANNO 2011/12 CLASSE 4^I ANNO 2011/12 - CHI SIAMO - COSA SONO - APPLICAZIONI PRATICHE - VANTAGGI - DIBATTITO - ASPETTI NORMATIVI - CONSIGLI DI LETTURA - FONTI Andrea Gasperini Lorenzo Godoli Giacomo Gigliotti Filippo

Dettagli

La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti

La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti DENIS PANTINI Responsabile Area Agricoltura e Industria Alimentare 5 aprile 2013 I temi di approfondimento Il percorso

Dettagli

FOOD AND WATER FOR LIFE

FOOD AND WATER FOR LIFE FOOD AND WATER FOR LIFE 1.000.000.000 di persone soffrono la fame, la malnutrizione e la sete Milioni di persone soffrono per malattie associate al sovraalimentazione o per nutrizione di scarsa qualità

Dettagli

OGM e metodi di miglioramento genetico non invasivi: vantaggi e svantaggi

OGM e metodi di miglioramento genetico non invasivi: vantaggi e svantaggi OGM e metodi di miglioramento genetico non invasivi: vantaggi e svantaggi La selezione delle piante coltivate inizia con l abbandono da parte degli esseri umani della vita nomade, della caccia, della pesca

Dettagli

Il mais tra OGM e micotossine: come uscire dai luoghi comuni e rilanciare la coltura?

Il mais tra OGM e micotossine: come uscire dai luoghi comuni e rilanciare la coltura? Rovigo 19 Dicembre 2013 Il mais tra OGM e micotossine: come uscire dai luoghi comuni e rilanciare la coltura? Le criticità della coltivazione del mais nelle annate 2012-2013: una panoramica della situazione

Dettagli

La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti

La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti La riforma della PAC per il post 2013: principali cambiamenti e possibili impatti Università di Bologna 17 maggio, 2013 I temi di approfondimento Il percorso di riforma Gli obiettivi e lo scenario economico

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI

LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI GfK Group e gli orientamenti degli italiani e dei giovani LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI Roma, Isabella Cecchini Direttore

Dettagli

La normativa sulla etichettatura e tracciabilità degli alimenti derivanti da OGM a garanzia della corretta. Marina Miraglia

La normativa sulla etichettatura e tracciabilità degli alimenti derivanti da OGM a garanzia della corretta. Marina Miraglia La normativa sulla etichettatura e tracciabilità degli alimenti derivanti da OGM a garanzia della corretta informazione del consumatore Bologna 9 febbraio 2007 Marina Miraglia Istituto Superiore di Sanità

Dettagli

A tavola con gli OGM. Mi stanno raccontando la verità?

A tavola con gli OGM. Mi stanno raccontando la verità? A tavola con gli OGM. Mi stanno raccontando la verità? Introduzione Gli Organismi Geneticamente Modificati (Ogm) sono un tema molto dibattuto negli ultimi anni: da una parte la comunità scientifica ha

Dettagli

Corso di Diritto alimentare Ferrara, 28/10/2013

Corso di Diritto alimentare Ferrara, 28/10/2013 Corso di Diritto alimentare Ferrara, 28/10/2013 OGM e Novelfoods Il quadro disciplinare nell UE OGM(Organismi geneticamente modificati): organismi viventi, vegetali o animali, che hanno subito variazioni

Dettagli

Il divieto di coltivare alcuni OGM danneggia l ambiente

Il divieto di coltivare alcuni OGM danneggia l ambiente Il divieto di coltivare alcuni OGM danneggia l ambiente Roberto Defez Istituto di Genetica e Biofisica del CNR, Napoli Sviluppo sost-edibile Roma, 9 ottobre 2013 Gli Ogm li vende chi li combatte Ecco

Dettagli

Quale cibo per il futuro?

Quale cibo per il futuro? Quale cibo per il futuro? C. Forni Laboratorio di Botanica e Fitotecnologie Università degli Studi di Roma Tor Vergata forni@uniroma2.it Frascati Scienza 22 9 14 1 Le piante sono costituite da tante molecole

Dettagli

Atti Parlamentari 6255 Camera dei Deputati

Atti Parlamentari 6255 Camera dei Deputati Atti Parlamentari 6255 Camera dei Deputati POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI Interrogazione a risposta in Commissione: LION. Al Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali. Per sapere

Dettagli

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA % Produzione ed Export Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA % Produzione ed Export

Dettagli

Roberto Gatto SERVIZIO AMBIENTE E AGRICOLTURA P.O. Zootecnia Via Tiziano, 44 60125 ANCONA

Roberto Gatto SERVIZIO AMBIENTE E AGRICOLTURA P.O. Zootecnia Via Tiziano, 44 60125 ANCONA Gli OGM nella filiera agro-alimentare: una rinuncia ragionata o un opportunità non colta? ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' Viale Regina Elena 299 - ROMA Aula Pocchiari, 10 febbraio 2015 OGM in agricoltura:

Dettagli

Web News 9 - Unione Seminativi

Web News 9 - Unione Seminativi Web News 9 - Unione Seminativi 1. Varie Internazionali 2. Clima/Effetto serra: i contadini americani ci guadagnerebbero al gioco del "chi inquina paga". (USDA) 3. Il governo argentino tenta di smorzare

Dettagli

ALIMENTI...3 MANGIMI E SEMENTI...9

ALIMENTI...3 MANGIMI E SEMENTI...9 SOMMARIO ALIMENTI...3 MANGIMI E SEMENTI...9 ALLERGENI ED OVOPRODOTTI...12 2/12 ALIMENTI In un quadro di salvaguardia dei diritti dei consumatori, il piano della Regione Piemonte per il Controllo Ufficiale

Dettagli

Biotecnologie ed OGM. Seconda parte: piante geneticamente modificate.

Biotecnologie ed OGM. Seconda parte: piante geneticamente modificate. Biotecnologie ed OGM Seconda parte: piante geneticamente modificate. frankenfood! Come si costruisce il Frankenfood? piante OGM Gli organismi geneticamente modificati secondo la tecnologia del DNA

Dettagli

Biotecnologie vegetali e ricerca spaziale

Biotecnologie vegetali e ricerca spaziale Biotecnologie vegetali e ricerca spaziale Giorgio Morelli Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione MOF-Fondi 21 maggio 2004 Alcune piante per il sostentamento della vita nello spazio

Dettagli

COMPITO AFFIDATO ALLA COMMISSIONE

COMPITO AFFIDATO ALLA COMMISSIONE Roma, 25 marzo 2003 Gruppo di lavoro misto CNBB-MIPAF: Protocolli tecnici per la sperimentazione in regime di sicurezza delle attività di ricerca e di sperimentazione riguardanti gli OGM in campo agricolo

Dettagli

OGM: da sfida commerciale a scontro culturale tra USA e UE

OGM: da sfida commerciale a scontro culturale tra USA e UE OGM: da sfida commerciale a scontro culturale tra USA e UE Un nuovo caso, legato all evoluzione e allo sfruttamento delle biotecnologie, rischia di pregiudicare seriamente le relazioni commerciali tra

Dettagli

Il sistema assicurativo italiano per il comparto agricolo visto da una compagnia di riassicurazione

Il sistema assicurativo italiano per il comparto agricolo visto da una compagnia di riassicurazione Il sistema assicurativo italiano per il comparto agricolo visto da una compagnia di riassicurazione Gestione del rischio in agricoltura tra PAC, cambiamenti climatici e stabilizzazione dei redditi Perugia,

Dettagli

Tratto da Burgio et al. -2004- Natural Vegetation Management to Improve Parasitoids in Farming System. Encyclopedia of Pest Management. Dekker Ed.

Tratto da Burgio et al. -2004- Natural Vegetation Management to Improve Parasitoids in Farming System. Encyclopedia of Pest Management. Dekker Ed. Tratto da Burgio et al. -2004- Natural Vegetation Management to Improve Parasitoids in Farming System. Encyclopedia of Pest Management. Dekker Ed. New York Vavilov Institute Research of Plant Industry.

Dettagli

FREEPCB LIFE 03 / ENV / IT/000321. OSCAR DEL BARBA ARPA Lombardia

FREEPCB LIFE 03 / ENV / IT/000321. OSCAR DEL BARBA ARPA Lombardia LIFE 03 / ENV / IT/000321 Eliminazione di PCBs (bifenili policlorurati) dalla catena alimentare con tecniche di Bioremediation applicate a superfici agricole Milano, 12 settembre 2006 OSCAR DEL BARBA ARPA

Dettagli

Ai Ministri della salute e delle politiche agricole alimentari e forestali

Ai Ministri della salute e delle politiche agricole alimentari e forestali ZANOLETTI Ai Ministri della salute e delle politiche agricole alimentari e forestali Premesso che: le società multinazionali stanno invadendo il mondo con Organismi geneticamente modificati (Ogm) "segretati",

Dettagli

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E SOVRANITA ALIMENTARE

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E SOVRANITA ALIMENTARE ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI E SOVRANITA ALIMENTARE Incontro con Marcello Buiatti, 27 marzo 2003 Marcello Buiatti è professore di Genetica all Università di Firenze. E impegnato sulle tematiche sociali

Dettagli

Questioni ancora rilevanti nel dibattito sugli OGM

Questioni ancora rilevanti nel dibattito sugli OGM Questioni ancora rilevanti nel dibattito sugli OGM Il grado di libertà che deve essere concesso alla coltivazione di organismi geneticamente modificati Il percorso temporale di introduzione Distribuzione

Dettagli

Seconda crescita record per le coltivazioni di piante geneticamente modificate nel mondo.

Seconda crescita record per le coltivazioni di piante geneticamente modificate nel mondo. Per ulteriori informazioni contattare: John Dutcher, 001 515 334 3464, dutcherj@fleishman.com Seconda crescita record per le coltivazioni di piante geneticamente modificate nel mondo. In Spagna la superficie

Dettagli

Guida rapida alle colture OGM e alle norme che le regolano

Guida rapida alle colture OGM e alle norme che le regolano Guida rapida alle colture OGM e alle norme che le regolano INTRODUZIONE Introduzione L agricoltura dovrà affrontare sfide molto serie nei prossimi anni: da una popolazione globale in rapido aumento che

Dettagli

Monitoraggio OGM delle sementi di mais in Italia: l'esperienza di dieci anni di attività Rita Zecchinelli, Elena Perri CRA-SCS Sede di Tavazzano -

Monitoraggio OGM delle sementi di mais in Italia: l'esperienza di dieci anni di attività Rita Zecchinelli, Elena Perri CRA-SCS Sede di Tavazzano - Monitoraggio OGM delle sementi di mais in Italia: l'esperienza di dieci anni di attività Rita Zecchinelli, Elena Perri CRA-SCS Sede di Tavazzano - Laboratorio 1 CONSIGLIO PER LA RICERCA E LA SPERIMENTAZIONE

Dettagli

Monoculture della mente. Cap.3 Biotecnologia e ambiente

Monoculture della mente. Cap.3 Biotecnologia e ambiente Monoculture della mente Cap.3 Biotecnologia e ambiente Introduzione La prima preoccupazione è che le nuove biotecnologie modifichino la trama della vita, richiedendo un cambiamento radicale del nostro

Dettagli

Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca. gli O.G.M. opportunità o rischi?

Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca. gli O.G.M. opportunità o rischi? Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca gli O.G.M. opportunità o rischi? appunti per il consumatore Presentazione del Vice Presidente e Assessore all Agricoltura Paolo Petrini 4 Gli O.G.M. vengono

Dettagli

Regole di Coesistenza: normativa e problematiche attuative

Regole di Coesistenza: normativa e problematiche attuative Regole di Coesistenza: normativa e problematiche attuative Roberta Onori Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Scurezza Alimentare Reparto OGM e xenobiotici di origine fungina Email: roberta.onori@iss.it

Dettagli

l impatto degli OGM sull impresa agricola

l impatto degli OGM sull impresa agricola l impatto degli OGM sull impresa agricola dott. Gaetano Sinatti ASSOCIAZIONE TERRE DELL ADRIATICO via C. Pisacane, 32 60019 SENIGALLIA (AN) tel. 071-7930864 http://www.adrialand.it convegno OGM TRA SCIENZA

Dettagli

ALTRA AGRICOLTURA E SOSTENIBILITA URBANA. Ada Cavazzani Centro Studi Sviluppo Rurale Università della Calabria

ALTRA AGRICOLTURA E SOSTENIBILITA URBANA. Ada Cavazzani Centro Studi Sviluppo Rurale Università della Calabria ALTRA AGRICOLTURA E SOSTENIBILITA URBANA Ada Cavazzani Centro Studi Sviluppo Rurale Università della Calabria Presentazione 1. Quadro di riferimento 2. Rapporti città-campagna 3. Altra agricoltura 4. Reti

Dettagli

PATTO DELLA SCIENZA. Sostenibilità dei processi di produzione agroalimentare. La biodiversità

PATTO DELLA SCIENZA. Sostenibilità dei processi di produzione agroalimentare. La biodiversità PATTO DELLA SCIENZA Sostenibilità dei processi di produzione agroalimentare Dagli anni '60 a oggi la popolazione mondiale è cresciuta da 3 a più di 7 miliardi. Ciò ha comportato una domanda crescente di

Dettagli

Prof. Nelson MARMIROLI Dipartimento di Scienze Ambientali Università degli Studi di Parma

Prof. Nelson MARMIROLI Dipartimento di Scienze Ambientali Università degli Studi di Parma Metodi avanzati di tracciabilità a supporto delle normative Europee sulla etichettatura dei prodotti contenenti o derivati da OGM. Dai centri di ricerca ai laboratori di analisi Prof. Nelson MARMIROLI

Dettagli

MAS -Marker Assisted Selection SELEZIONE ASSISTITA DA MARCATORI

MAS -Marker Assisted Selection SELEZIONE ASSISTITA DA MARCATORI MAS -Marker Assisted Selection SELEZIONE ASSISTITA DA MARCATORI CHE COS E La Selezione Assistita da Marcatori (MAS, Marker Assisted Selection) è una tecnica che accelera e semplifica la selezione delle

Dettagli

Dott. Alessandro Bonadonna per SEMI ONLUS L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE

Dott. Alessandro Bonadonna per SEMI ONLUS L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE L ETICHETTATURA DEI PRODOTTI: LEGGERE PER RI-CONOSCERE 1. Assicurare una corretta e trasparente informazione al consumatore 2. Permettere la libera circolazione delle merci all interno dell Unione Europea

Dettagli

Document No.: Revision: Date: Replace: Page: ZSEIT-5-STP-007 (I) 6 2015-11-13 5 1 of 6 Prepared by: Reviewed by: Approved Valid for:

Document No.: Revision: Date: Replace: Page: ZSEIT-5-STP-007 (I) 6 2015-11-13 5 1 of 6 Prepared by: Reviewed by: Approved Valid for: Document No.: Revision: Date: Replace: Page: ZSEIT-5-STP-007 (I) 6 2015-11-13 5 1 of 6 Prepared by: Reviewed by: Approved Valid for: by: D. Capra S. Bianchini, M. Bonadonna CSI All in DNV GL Business Assurance

Dettagli

OGM: mostri nel piatto o risorsa per il futuro?

OGM: mostri nel piatto o risorsa per il futuro? OGM: mostri nel piatto o risorsa per il futuro? Dario Bressanini 25 Marzo 2011 Ferrara i Venerdì dell Universo Vari aspetti Scientifico, economico, sicurezza, giuridico, brevettuale, NON parlerò di sicurezza

Dettagli

Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica. www.laeroponica.com 1

Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica. www.laeroponica.com 1 Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica www.laeroponica.com 1 SERRA FERRO VETRO Fotovoltaico Le Serre fotovoltaiche che noi proponiamo sono ideate

Dettagli

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Se non siamo in grado di misurare non abbiamo alcuna possibilità di agire Obiettivo: Misurare in modo sistematico gli indicatori

Dettagli

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Tra il 1990 e il 2008 le importazioni ed i consumi dell Europa hanno contribuito alla deforestazione di 9 milioni di ettari (una superficie

Dettagli

MANIFESTO della green economy per l'agroalimentare

MANIFESTO della green economy per l'agroalimentare MANIFESTO della green economy per l'agroalimentare Del Consiglio Nazionale della green economy Roma, 30 giugno 2015 In occasione di Expo 2015 Consiglio nazionale della green economy, formato da 66 organizzazioni

Dettagli

Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA

Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA Bologna 12 15 settembre 2015 MERCATO DEI PRODOTTI BIOLOGICI Introduzione Il mercato dei prodotti biologici in

Dettagli

Le colture biotecnologiche registrano dodici anni di eccezionale crescita a due cifre MANILA, FILIPPINE

Le colture biotecnologiche registrano dodici anni di eccezionale crescita a due cifre MANILA, FILIPPINE Le colture biotecnologiche registrano dodici anni di eccezionale crescita a due cifre I benefici socio-economici diventano evidenti tra gli agricoltori poveri di risorse MANILA, FILIPPINE (13 febbraio

Dettagli

PIANO DEI CONTROLLI DI CONFORMITÀ AL DISCIPLINARE GRANO DELLA MAREMMA GROSSETANA

PIANO DEI CONTROLLI DI CONFORMITÀ AL DISCIPLINARE GRANO DELLA MAREMMA GROSSETANA PIANO DEI CONTROLLI DI CONFORMITÀ AL DISCIPLINARE GRANO DELLA MAREMMA GROSSETANA INDICE GENERALE 1. 2. PREMESSA... 3 GENERALITÀ... 3 2.1 SCOPO DELLE VERIFICHE DI AGROQUALITÀ... 3 2.2 RIFERIMENTI... 4 2.3

Dettagli

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 (Rif. 2417v212) La conoscenza degli OGM 2 Intervistati divisi sulla conoscenza degli

Dettagli

TEST sulla Tracciabilita degli Alimenti vedi: http://food-traceability.net/

TEST sulla Tracciabilita degli Alimenti vedi: http://food-traceability.net/ TRACCIA- Fonte : http://www.sparksco.com/food_traceability_study.htm TEST sulla Tracciabilita degli Alimenti vedi: http://food-traceability.net/ Il Test Didattico e preceduto da definizioni e brevi informazioni

Dettagli

Pianeta Vita. Acqua, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale Mercoledì 6 Maggio 2015

Pianeta Vita. Acqua, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale Mercoledì 6 Maggio 2015 Pianeta Vita Acqua, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale Mercoledì 6 Maggio 2015 9:30 13.15 Sessione Mattutina La sicurezza alimentare da una prospettiva multidisciplinare Moderatore: Roberto

Dettagli

I prodotti dell agricoltura biologica

I prodotti dell agricoltura biologica I prodotti dell agricoltura biologica non esistono i prodotti biologici, ma i prodotti dell agricoltura biologica due prodotti privi di residui chimici ed assolutamente identici possono essere l uno il

Dettagli

MOZIONE VOLTA A: Salvaguardare il territorio comunale dalla coltivazione di organismi geneticamente modificati

MOZIONE VOLTA A: Salvaguardare il territorio comunale dalla coltivazione di organismi geneticamente modificati pagina 1 di 5 Cavriglia,. Ottobre 2014 Al Presidente del Consiglio Comunale e Sindaco di Cavriglia Sig. Leonardo Degl Innocenti o Sanni All assessore con delega all ambiente Sig. Filippo Boni MOZIONE VOLTA

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE BIOTECNOLOGIE INNOVATIVE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE BIOTECNOLOGIE INNOVATIVE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015 ASSE DISCIPLINA SCIENTIFICO TECNOLOGICO BIOTECNOLOGIE AGRARIE DOCENTE FREDDI MARCELLA MONOENNIO CLASSE 5 CORSO E SEZIONE TECNICA

Dettagli

30*09_06*10*2013 EUROPEAN BIOTECH WEEK

30*09_06*10*2013 EUROPEAN BIOTECH WEEK 30*09_06*10*2013 EUROPEAN BIOTECH WEEK NUOVE FRONTIERE PER LA GENETICA E L AGRICOLTURA: le biotecnologie vegetali in Italia Firenze, 4 ottobre 2013 Accademia dei Georgofili LEGGENDE E REALTA " Agricoltura

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA BOZZA Doc. XVIII n. 51 RISOLUZIONE DELLA 9ª COMMISSIONE PERMANENTE (Agricoltura e produzione agroalimentare) (Estensore SCOMA) approvata nella seduta del 12 febbraio

Dettagli

La globalizzazione e l economia

La globalizzazione e l economia La globalizzazione e l economia La globalizzazione Oggi nel mondo sono scomparse sia le distanze fisiche sia le distanze culturali. La cultura è diventata di massa: ovunque nel mondo abbiamo stili di vita

Dettagli

EUROPA LIBERA DAGLI OGM?

EUROPA LIBERA DAGLI OGM? Provincia Autonoma di Trento Servizio Europa Ufficio per I Rapporti con l Unione Europea Organismi Geneticamente Modificati EUROPA LIBERA DAGLI OGM? Breve trattato sulla storia degli OGM in Europa e nel

Dettagli

Indice. Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia. Premessa 14/10/2010

Indice. Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia. Premessa 14/10/2010 Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia Grano Italia, Bologna 30 settembre - 1 ottobre 2010 Aula Magna della Facoltà di Agraria Prof. Gabriele Canali SMEA, Alta Scuola

Dettagli

principio di sostanziale equivalenza

principio di sostanziale equivalenza principio di sostanziale equivalenza parte dal presupposto che il confronto di nuovi prodotti alimentari con quelli aventi uno standard di sicurezza accettabile può costituire un importante elemento di

Dettagli

VITICOLTURA BIOLOGICA Expo Milano 2015 27 ottobre Paolo Di Francesco Agronomo Studio SATA

VITICOLTURA BIOLOGICA Expo Milano 2015 27 ottobre Paolo Di Francesco Agronomo Studio SATA VITICOLTURA BIOLOGICA Expo Milano 2015 27 ottobre Paolo Di Francesco Agronomo Studio SATA di cosa parliamo Alcuni dati I regolamenti europei I decreti italiani Un paio di citazioni Le sensazioni Il futuro

Dettagli

Il mais nel mercato globale e nazionale Luca Rossetto

Il mais nel mercato globale e nazionale Luca Rossetto Il mais nel mercato globale e nazionale Luca Rossetto Università degli Studi di Padova Dipartimento Tesaf Il mercato Il quadro internazionale L Unione Europea La situazione italiana Riflessioni Mercato

Dettagli