CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO"

Transcript

1 FORNITURA ED ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA HARDWARE E SOFTWARE A SUPPORTO DELLE PROCEDURE APPLICATIVE DEL CENTRO BIBLIOTECHE E DOCUMENTAZIONE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO 1 - PREMESSA Il Centro Biblioteche e Documentazione dell'università degli Studi di Catania (di seguito CBD) nell'ambito del progetto di ammodernamento dei servizi erogati all'ateneo,intende procedere ad una rivisitazione dell'ambiente tecnologico Hardware e Software a supporto delle procedure applicative utilizzate per le funzioni di Gestione del Catalogo Unico di Ateneo. Nell'ambito di questa ristrutturazione, si rende necessario acquisire delle nuove apparecchiature rispondenti alle specifiche imposte dal produttore dell'applicazione. La Ditta fornitrice dovrà inoltre curare il completo ripristino delle configurazioni e delle parametrizzazioni di ambiente dall'attuale architettura tecnica, basata su sistemi SUN Solaris alla nuova architettura. 2 SITUAZIONE ATTUALE Allo stato attuale il CBD dispone di N. 2 Server SUN Enterprise 250 equipaggiati con S.O. Solaris 8 ed ambiente applicativo Oracle. Per la nuova architettura è stato individuato un percorso di migrazione verso una piattaforma Open Source Linux, nella configurazione Red Hat Enterprise rel. 4.0 (o successive purchè pienamente compatibili) certificata dal produttore del software applicativo. I due server attualmente in uso verranno mantenuti fino al completo passaggio della nuova versione applicativa sul nuovo ambiente. Come meglio specificato in seguito, la Ditta dovrà assicurare la completa ripresa sui nuovi sistemi dei parametri di configurazione attualmente esistenti, della struttura dati in uso, dei profili utente e di ogni altra specifica che sia necessaria per la completa messa in opera del software applicativo nella nuova struttura. I server attuali sono collegati alla Rete di Ateneo tramite una struttura di trasmissione dati locale e modelli di interfacciamento su base IP, che dovranno essere ripristinati anche sui nuovi server, così come tutte le politiche di accesso e di presentazione. 1

2 3 - OGGETTO DELLA FORNITURA 3.1 Designazione delle opere oggetto dell'appalto Il presente Capitolato ha per oggetto la fornitura e la completa attivazione della Piattaforma Tecnologica per il CBD a supporto dell'applicazione di gestione del Catalogo. Tale piattaforma tecnologica deve essere costituita dai seguenti componenti: - Hardware (Rack, Server, SAN, Sistema Nastro ) - Software di Ambiente (Sistemi operativi) - Servizi sistemistici (configurazione, recupero e conversione dati, conversione applicativa) - Formazione L intera piattaforma dovrà essere installata e resa funzionante nei locali del CBD, siti nella Cittadella Universitaria di Catania viale A. Doria 6, e dovrà essere integrata con le attrezzature di rete esistenti. Sono compresi nell'appalto la fornitura, la manodopera, le prestazioni ed i materiali (hardware, software, armadi, apparati attivi e passivi, accessori di collegamento ed alimentazione, ecc.) necessari alla realizzazione a regola d'arte della nuova infrastruttura di gestione del CBD secondo le specifiche tecniche indicate nel presente Capitolato. Tutta la fornitura dovrà godere di un periodo di garanzia di 36 mesi a partire dalla data di emissione del Certificato di Verifica della fornitura con le specifiche minime indicate al successivo Punto Specifiche tecniche richieste Per garantire omogeneità nella gestione della manutenzione e dell assistenza, tutte le componenti primarie (rack, server, SAN e sistema nastro) dovranno essere dello stesso produttore. Si richiedono le seguenti quantità e caratteristiche minime : N. 1 Armadio Rack con KVM e monitor TFT : Rack 42U specifico per server, completo di stabilizzatore, accessori, striscie di alimentazione e cavi di collegamento, ventole di aspirazione ed accessori per l installazione dei server e delle altre componenti previste dal presente Capitolato. Monitor TFT da 17 a scomparsa, con tastiera e mouse retrattili. KVM Console switch da 8 postazioni, completo di cavi. 2

3 Cavi, connettori e quant altro necessario per il posizionamento ed collegamento di tutte le attrezzature oggetto di questa fornitura. N. 1 UPS da rack UPS VA W onda sinusoidale, installabile in rack con autonomia di 4 minuti a pieno carico, interfaccia di rete e scheda di management SNMP, software di segnalazione errori e di shutdown automatico. Cavi, connettori e quant altro necessario per il collegamento alla rete elettrica ed alle prese di distribuzione dell armadio rack. N. 1 Cluster Applicativo Il cluster dovrà essere costituito da 2 Server, ognuno con le seguenti caratteristiche minime: Formato rack 2U, alimentatore ridondante, ventole ridondate, supporto per 2 cpu Processore: due cpu Intel Xeon RAM: 16 (sedici) GByte espandibili a 64 GB RAID Controller SAS da 256 Mbyte con funzioni RAID 0,1,5 N. 2 unità disco da 73 GB ciascuno, 10Krpm, hot plug Unità ottica DVD R/RW Almeno 4 slot PCI Express ed almeno 8 alloggiamenti disco hot swap (compresi quelli utilizzati) 3 porte di rete RJ45 10/100/1000 Porte: Seriale, Parallela, 4xUSB 2.0 Scheda di management remoto Doppia Scheda di connessione per la SAN Supporto connettività iscsi Cavi, connettori e quant altro necessario per il corretto funzionamento del cluster nell'architettura del CBD e per il collegamento alla SAN. Sistema Operativo : I server debbono essere certificati per il seguente ambiente operativo : Linux RED HAT Enterprise rel. 4.0 (o successive purchè pienamente compatibili) certificata dal produttore del software applicativo del quale deve essere fornita la licenza per utenti illimitati ed il supporto per la configurazione in cluster. 3

4 N. 1 Storage Area Network (SAN) in configurazione dual channel Requisiti minimi: Storage Area Network alloggiabile a rack, con connessione SCSI o migliorativa ed almeno 12 alloggiamenti dischi. Battery cache 512 MB 4 Interfacce I/O per collegamento al cluster Controller RAID dual channel con funzioni RAID 0,1,1+0, 5. Alimentatori e ventole ridondanti 6 unità disco da 250 GB rpm hot swap Cavi, connettori e quant altro necessario per il collegamento al Cluster in configurazione doppio canale (ciascun controller RAID dovrà essere collegato ad entrambi i server). L installazione dovrà comprendere il partizionamento della SAN secondo le indicazioni della Committente, la configurazione del cluster e dell'indirizzamento dinamico dello storage. Ciascun Server deve disporre di funzioni di gestione, monitoraggio e configurazione da remoto del sottosistema e delle sue componenti, indipendentemente dal sistema operativo presente e dal suo stato. La fornitura deve comprendere tutti i software, i driver e le utility necessarie per assicurare questa funzione per le piattaforme operative richieste. La soluzione proposta dovrà inoltre garantire che il collegamento, da una postazione remota, all interfaccia di management di ciascun Server offra un adeguato livello di sicurezza durante le sessioni di Remote Management. N. 1 Server di supporto, con le seguenti caratteristiche minime: Formato rack 2U, alimentatore ridondante, supporto per 2 cpu Processore: Intel Xeon Quad Core a 2,5 GHz, FSB 1.333, 12 Mbyte cache RAM: 8 (otto) GByte espandibili a 32 GB RAID Controller SAS da 256 Mbyte con funzioni RAID 0,1,5 N. 3 unità disco SAS da 146 GB ciascuno, 10Krpm, hot plug Unità ottica DVD R/RW Scheda di management remoto 3 porte di rete RJ45 10/100/1000 Porte: Seriale, Parallela, 4xUSB 2.0 Sistema Operativo : 4

5 Non è richiesta la fornitura di alcun Sistema Operativo, ma il server deve essere certificato per il pieno supporto degli ambienti linux debian e slackware e per l'ambiente VMWARE. Per questo server deve essere prevista la sola installazione hardware. N. 1 Sistema di backup a nastro con le seguenti caratteristiche minime: Formato rack 1 Tape Drive Ultrium da almeno 200GB nativi Interfaccia SCSI Cavi, connettori e quant altro necessario per il collegamento al Cluster Software di gestione del backup : dovrà essere fornita una piattaforma software per la completa gestione del backup della piattaforma oggetto della fornitura, certificata dal produttore del sistema a nastro. La licenza deve essere di durata illimitata e deve comprendere gli opportuni agent per il backup del cluster applicativo linux. In sede di Offerta tecnica, la Ditta dovrà produrre una relazione tecnica dettagliata indicando marca e modello delle apparecchiature offerte e la configurazione proposta. Nella relazione tecnica dovranno essere fornite tutte le indicazioni necessarie alla Commissione di valutazione per l attribuzione del punteggio tecnico come indicato al successivo Punto INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONI Tutte le attrezzature dovranno essere installate in appositi locali che verranno indicati dalla Committente, situati presso la struttura del CBD. La fornitura dovrà comprendere la completa installazione di tutte le componenti hardware, la disinstallazione di componenti della attuale server farm e la reinstallazione dei primi nel nuovo rack. Dovranno essere installati, configurati e provati in tutte le loro funzioni i sistemi operativi del cluster, della SAN, del Sistema Nastro e di tutte le componenti fornite, sia in configurazione base che nella configurazione finale completa del porting applicativo. Dovrà inoltre essere prevista l integrazione completa con i servizi di base e con i sistemi già presenti presso il CBD, ed in particolare con le funzioni di Trasmissione Dati e di collegamento della intranet, della rete di Ateneo, dei sistemi di Web Editing e di tutti i sistemi con i quali la nuova strauttura tecnica dovrà interfacciarsi. 5

6 E' richiesto che tutte le configurazioni, le parametrizzazioni e le specifiche tecniche attualmente utilizzate vengano integralmente riportate sui nuovi server, adattandole al nuovo ambiente operativo. Tutti i nuovi server dovranno essere collegati alla rete dati esistente presso il CBD e tramite questa dovranno interfacciarsi alla rete di Ateneo. Eventuali opere di cablaggio all'interno dei locali che ospiteranno il rack sono a carico della Ditta, mentre eventuali cablaggi esterni sono a carico della Committente. Se necessario, dovranno essere riconfigurate tutte le apparecchiature di rete e di protezione secondo un piano concordato con il Responsabile dei Lavori nominato dalla Committente. 5 TEMPO MASSIMO PER LA FORNITURA E PIANO DI LAVORO Il tempo massimo per dare completa in opera la fornitura è fissato in 60 giorni dalla data di affidamento da parte della Committente. In fase di offerta la Ditta dovrà produrre un piano di lavoro che indichi con precisione le fasi di attivazione dell'infrastruttura ed i relativi tempi di attuazione. 6 - AMMONTARE DELL'APPALTO L'importo complessivo delle forniture e dei relativi servizi, a base d asta, oggetto del presente appalto è di Euro ,00 (settantamila/00), oltre IVA al 20%. Nell'oggetto dell'appalto è compreso un periodo di garanzia e manutenzione della durata di almeno 3 (tre) anni dalla data di emissione del Certificato di Verifica della Fornitura con le modalità nel seguito specificate. Considerata la natura dell'appalto "chiavi in mano", l'importo contrattuale risultante dall'esito della gara sarà da intendersi complessivamente remunerativo di tutti i lavori, forniture e servizi compresi nel presente capitolato. L'impresa aggiudicataria, oltre alle forniture indicate, dovrà prevedere tutto quanto necessario per la realizzazione dell infrastruttura in accordo alle specifiche tecniche del presente capitolato. 7 - PENALI Nel caso di ritardi nella esecuzione della fornitura, verrà applicata una penale pari ad Euro 80,00 per ogni giorno di ritardo. Qualora il ritardo dovesse superare i 20 giorni, l'amministrazione avrà facoltà di risolvere il contratto di diritto per inadempimento dell impresa senza bisogno di pronuncia giudiziale. 6

7 L'intenzione di avvalersi della clausola risolutiva viene effettuata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. In tal caso il Committente potrà incamerare la cauzione definitiva e ciò senza pregiudizio per eventuali azioni di risarcimento di danni maggiori. A giustificazione del ritardo nell'ultimazione dell opera, l'impresa aggiudicataria non potrà mai attribuirne la causa in tutto od in parte al Committente o ad altre ditte ed imprese da questa incaricate per altri lavori o forniture, se la stessa impresa aggiudicataria non avrà tempestivamente denunciato per iscritto al Committente il ritardo ascrivibile ad altri, affinché il Committente possa farne regolare contestazione. Alla riscossione della penale si procederà mediante riduzione dell'importo netto dei pagamenti da liquidare 8 - FORMAZIONE Al fine di rendere il più completa possibile la fruizione delle attrezzature fornite, dovranno essere predisposte le seguenti sessioni si addestramento, incentrate sulla gestione operativa dei server, della SAN e del Sistema Nastro e, per la parte amministratori, sulle specifiche di utilizzo, configurazione e gestione del Sistema Operativo, del software di backup e delle funzioni implementate sulla nuova architettura. Formazione per gli operatori : 3 giornate Formazione per gli amministratori del sistema : 4 giornate. La formazione dovrà essere effettuata presso la sede del CBD Sarà a carico del CBD la predisposizione dell aula didattica, mentre sarà onere della Ditta appaltatrice la fornitura della documentazione didattica. La formazione dovrà essere erogata da personale con specifica competenza nei sistemi UNIX e Linux. E richiesta la produzione del Curriculum nominativo del formatore proposto, il cui profilo sarà valutato dalla Commissione tecnica. 9 MODALITA DI AGGIUDICAZIONE La fornitura sarà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. n.163/2006 e successive modifiche ed integrazioni, e cioè in base all'offerta economicamente più vantaggiosa, determinata con i criteri che seguono. Viene fissato in 100 il numero massimo di punti che la Commissione aggiudicatrice avrà a disposizione per la valutazione di ciascun offerta. Tale punteggio sarà così suddiviso: 7

8 Prezzo offerto. Al miglior prezzo viene attribuito il punteggio massimo, agli altri il punteggio verrà attribuito in misura inversamente proporzionale. Punti 50 Migliori caratteristiche dei Server Cluster offerti rispetto a quanto richiesto - caratteristiche della CPU offerta : max punti 3 o CPU QuadriCore = 1 p. o Freq. CPU > 2 GHz = 1 p. > 2,5 GHz = 2 p. - RAM offerta : max punti 2 o 0,5 punti per ogni incremento di 8 GB - Caratteristiche e quantità dischi offerti : max punti 2,5 Punti 10 o Dischi in tecnologia SAS = 1 p. o Capacità singolo disco > 100 GB = 0,5 p. o Velocità di ciascun disco > 10Krpm = 1 p. - Caratteristiche delle connessioni storage : max punti 2,5 o Utilizzo di tecnologia Fibre Channel = 1,5 p. o Eventuale FC a 4 Gb/sec = 1 p. Migliori caratteristiche della SAN rispetto al minimo richiesto - Caratteristiche delle connessioni ai server : max punti 4 o Connessioni in tecnologia FC 4 GB = 1 p. o Connessione tramite switch FC (almeno 8 porte) = 3 p. - Caratteristiche e quantità dischi offerti : max punti 3 o Capacitò singolo disco di almeno 300 GB = 1 p. o Velocità di ciascun disco > 10Krpm = 2 p. Punti 10 - Ridondanza controller ed espandibilità : max punti 3 o Capacità massima supportata > 50 TB = 1 p. o Presenza di doppio controller = 1 p. o Supporto tecnologia mista SAS/SATA = 1 p. Migliori caratteristiche del Sistema Nastro rispetto al minimo richiesto - Tipologia del Tape Drive : max punti 3 Punti 10 o Capacità drive > 200 GB nativi = 1 p. se > 400 GB nativi = 2 p. 8

9 o Tecnologia Drive SAS = 1 p. - Caratteristiche delle eventuali funzioni di libreria : max punti 5 o Funzione libreria (almeno 20 slot) = 3 p. o Connessione Host > 2 Gb/sec = 2 p. - Caratteristiche del software di gestione : max punti 2 o Supporto multi produttore = 1 p. o Supporto remote management = 1 p. Migliori tempi di consegna - 2 punti per ogni decade di anticipo del tempo di consegna rispetto ai 60 giorni massimi - massimo anticipo 30 giorni. Le frazioni vengono calcolate per intero se superiori a 5 e non vengono calcolate se inferiori. Punti 6 Condizioni di garanzia, assistenza e manutenzione - Certificazioni aziendali per le attività di manutenzione : max punti 2 o Cert. ISO9000 specifica per le attività di manutenzione = 1 p. o Cert. Aziendale da parte del produttore dei server = 1 p. - Certificazioni del personale tecnico di assistenza : max punti 3 o Cert. di almeno un tecnico rilasciata dal prod. dei server = 1 p. o Cert. di almeno un tecnico in ambiente unix o linux = 1 p. o Cert. di almeno un tecnico in ambiente Oracle = 1 p. Punti 8 - Migliori tempi e modalità di intervento : max punti 3 o Minori tempi di intervento : 0,5 p. ogni ora in meno (max 1,5 p.) o Presenza di un help desk sistemistico = 1,5 p. Qualità della formazione e del supporto - Curriculum del formatore, con specifico riguardo alle competenze in ambiente Unix e Linux: max punti 4 o Esperienza di almeno 5 anni in ambiente unix = 1 p. o Esperienza di almeno 5 anni in ambiente linux = 1 p. o Esperienza specifica in ambiente Solaris = 1 p. o Esperienza specifica in ambiente Oracle = 1 p. Punti 6 9

10 - Numero di giornate addizionali offerte : max punti 2 o Per ogni giornata addizionale (max 4 gg.) = 0,5 p. Totale Punti 100 I punteggi verranno attribuiti solo dopo una verifica preliminare sulla corrispondenza di quanto offerto con i requisiti minimi richiesti. La Commissione non attribuirà alcun punteggio per le caratteristiche che non migliorano i requisiti minimi. La gara sarà aggiudicata all'offerta che realizza il punteggio più elevato; nel caso in cui due offerte raggiungessero esattamente lo stesso punteggio si preferirà quella che ha il prezzo assoluto inferiore, in caso di prezzi uguali si procederà al sorteggio. Si procederà alla aggiudicazione anche se sia pervenuta una sola offerta valida purché rispondente ai requisiti minimi richiesti. L'impresa aggiudicataria, entro 15 (quindici) giorni dalla comunicazione dell'esito della gara, dovrà presentare la documentazione necessaria per la stipula del contratto. L'impresa, su richiesta del Committente, è obbligata a dar corso ai lavori ed alle forniture anche nelle more di stipula del contratto. Qualora l'impresa aggiudicataria non rimetta i documenti richiesti in regola e nei modi e termini prescritti o risulti, da qualcuno di essi, o dagli accertamenti di cui al D. Lgs. N.490/90 ed al D.P.R. 03/06/1998 n. 252 e successive modifiche ed integrazioni, che l'impresa aggiudicataria non è in possesso dei requisiti richiesti per l'assunzione della fornitura, il Committente annullerà l'aggiudicazione con provvedimento motivato, incamerando la cauzione provvisoria e aggiudicherà la fornitura al concorrente secondo classificato il quale rimarrà vincolato all'offerta presentata sino al trentesimo giorno successivo alla comunicazione dell'esito della gara. E' fatto salvo ogni altro diritto od azione spettante al Committente in virtù delle norme vigenti in materia. 10 GARANZIA, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Tutte le apparecchiature fornite dovranno essere coperte da garanzia a copertura di qualunque malfunzionamento e/o guasto. 10

11 Per le condizioni di garanzia e manutenzione devono essere rispettate le seguenti prescrizioni minime: Per un periodo di almeno 36 (trentasei) mesi dalla data di emissione del Certificato di verifica della Fornitura l'impresa aggiudicataria dovrà assicurare, senza alcun onere aggiuntivo per il Committente, la continuità di funzionamento della nuova architettura, oggetto della presente fornitura; La garanzia e la manutenzione dovranno coprire ogni tipo di malfunzionamento che si dovesse verificare sulle componenti hardware e software delle apparecchiature fornite. La copertura oraria del servizio dovrà essere dal lunedì al venerdì tra le ore 8:00 e le ore 18:30 ed il sabato tra le ore 8 e le ore 14:00, con un tempo di intervento massimo garantito entro le 48 ore naturali continue e successive al momento della chiamata. II servizio di assistenza dovrà includere la prestazione della manodopera, le spese di trasporto e le parti di ricambio necessarie Deve essere fornito al personale un servizio di assistenza telefonica circa le modalità operative di utilizzo di tutto quanto oggetto del presente appalto. Gli interventi del personale specializzato appartenente alla Ditta aggiudicataria stessa dovranno essere effettuati direttamente nel luogo di installazione delle apparecchiature Il servizio di manutenzione del software delle apparecchiature dovrà comprendere l'invio puntuale di aggiornamenti del software utilizzato dall attrezzatura e dal sistema di monitoraggio Tutti gli interventi sulle apparecchiature devono essere "on-site". Se per effettuare la riparazione dovesse essere necessario spedire al fornitore o ad un centro di manutenzione e riparazione la parte guasta, tutti gli oneri (smontaggio, spedizione, riparazione, rimontaggio, ecc.) sono a carico dell'impresa aggiudicataria che dovrà anche assicurare la continuità del servizio mediante la sostituzione, anche temporanea, degli apparati in riparazione Durante il periodo di garanzia e manutenzione dovranno essere forniti tutti gli aggiornamenti sui manuali d'uso (anche su supporti ottici) delle apparecchiature, sia per quanto riguarda l'aspetto hardware che per quanto riguarda il software di gestione e configurazione delle stesse. Qualora non vengano rispettati i tempi di intervento richiesti, verranno applicate delle penali pari ad Euro 100,00 oltre iva per ogni ora o frazione di ora di ritardo rispetto al tempo richiesto ed offerto. Tutte le penali e gli oneri verranno trattenuti dalla cauzione definitiva. 11

12 11 CONTROVERSIE Per eventuali controversie, viene eletto in via esclusiva competente il Foro di Catania. La competenza arbitrale per la definizione delle eventuali controversie viene esclusa. 12 SPESE Tutte le spese inerenti all'aggiudicazione e alla stipulazione del relativo contratto, comprese quelle di bollo e di registrazione, sono a intero carico del Fornitore. 13 TRATTAMENTO DATI PERSONALI Il Fornitore è Responsabile del trattamento dei dati personali dell Università dei quali venga eventualmente a conoscenza nel corso dell esecuzione del presente appalto. Tali dati quindi potranno essere utilizzati esclusivamente per le finalità strettamente connesse all esecuzione del presente appalto. Il Fornitore si impegna a comunicare i nominativi dei soggetti incaricati del trattamento dei dati personali all Università prima della stipulazione del contratto. 12

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA ALLEGATO B.1 MODELLO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Rag. Sociale Indirizzo: Via CAP Località Codice fiscale Partita IVA DITTA DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA Specifiche minime art. 1 lett.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram.

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram. CAPITOLATO TECNICO Il presente appalto ha ad oggetto il noleggio operativo per un periodo di cinque anni di un elaboratore atto a gestire il sistema informativo della Stazione appaltante. Il noleggio deve

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Progetto Mediterrane@senzafili.plus

Progetto Mediterrane@senzafili.plus Progetto Mediterrane@senzafili.plus FORNITURA E ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA HARDWARE E SOFTWARE A SUPPORTO DEI SERVIZI DI COLLABORAZIONE e DI COMUNICAZIONE TRA GLI STUDENTI e I DOCENTI DELL

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 358/92 e s.m.i., per la fornitura di serventi ed apparati a supporto delle DPSV/CMV del Ministero dell Economia e delle Finanze I chiarimenti della

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO VARIO A DOTAZIONE, PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE, AL CENTRO ELABORAZONE DATI E N. 1 NOTEBOOK

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

Comunità Montana Valtellina di Tirano

Comunità Montana Valtellina di Tirano C.m. Valtellina di Tirano Prot. 1531 del 18-02-2008 0800001531000 Comunità Montana Valtellina di Tirano OGGETTO: Richiesta offerta per fornitura di no 1 Server HP Proliant DL380 G5 comprensivo di accessori,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS Pag. 1 di 7 CAPITOLATO PER LA FORNITURA PERSONAL COMPUTERS DA UTILIZZARE PRESSO IL CSA DI VARESE art 1 Oggetto della prestazione La prestazione attiene

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

26 488/1999 58 388/2000 I

26 488/1999 58 388/2000 I Gara telematica per la fornitura di server (entry e midrange) e dei servizi connessi ed opzionali per le pubbliche amministrazioni ai sensi dell art. 26 legge n. 488/1999 s.m.i. e dell art. 58 legge n.

Dettagli

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Applicativo SBNWeb Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Versione : 1.0 Data : 5 marzo 2010 Distribuito a : ICCU INDICE PREMESSA... 1 1.

Dettagli

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I Data di Pubblicazione Frascati, 20/05/2010 GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO Oggetto: Stabilizzazione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE

CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE tra i sottoscritti : TLS Srl Unipersonale con sede in Bari, CAP 70122, via Abate Giacinto Gimma n. 225, Partita IVA 07152170721, indirizzo email info@tecnologicaservice.net,

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4 Domanda n.1 Disciplinare di Gara ARTICOLO 9 : MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE E DELLE OFFERTE, DI CELEBRAZIONE DELLA GARA ED AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA, lettera a) Busta A Documentazione -Tale

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto:

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Chiarimenti pagina 1 di

Dettagli

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1 T33SCIN - SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M FUJITSU TECHNOLOGY SOLUTIONS PRIMERGY TX33 M Cabinet Floorstand, chipset Intel C22, slots per RAM [DDR3 RAM ECC a 6 MHz (fino a 32

Dettagli

Comune di Cortina d Ampezzo

Comune di Cortina d Ampezzo OGGETTO: fornitura, installazione e configurazione di infrastruttura server. Richiesta d offerta attraverso il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA). CIG Z8311A553A La scrivente Amministrazione

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO Acquisizione di n. 1 Server Proxy SIP Open Voice

CAPITOLATO TECNICO Acquisizione di n. 1 Server Proxy SIP Open Voice CAPITOLATO TECNICO Acquisizione di n. 1 Server Proxy SIP Open Voice 1. OGGETTO DELL APPALTO L Università degli Studi di Firenze ha un Sistema di Fonia costituito da 12 diverse centrali VoIP che utilizzano

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

Università degli Studi di Firenze

Università degli Studi di Firenze Università degli Studi di Firenze CENTRO SERVIZI INFORMATICI ED INFORMATIVI DELL ATENEO FIORENTINO Capitolato Speciale per la fornitura di attrezzature hardware per il Laboratorio informatico di Architettura,

Dettagli

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche:

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: 1. Per quanto concerne la descrizione di pagina 27 cap. 4.2.7 Storage Area Network Si legge che L infrastruttura SAN deve essere

Dettagli

STRUTTURA AZIENDALE PROVVEDITORATO ECONOMATO IL DIRIGENTE RESPONSABILE: DR. DAVIDE A. DAMANTI CAPITOLATO TECNICO

STRUTTURA AZIENDALE PROVVEDITORATO ECONOMATO IL DIRIGENTE RESPONSABILE: DR. DAVIDE A. DAMANTI CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA HARDWARE E

Dettagli

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari SERVIZI TECNICI CAPITOLATO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI UN IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE A MEZZO POMPA DI CALORE ARIA ARIA TIPO SPLIT DA REALIZZARE PRESSO

Dettagli

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4 ALLEGATO 2 Capitolato d appalto per la fornitura di apparati di rete e materiale necessario al collegamento delle sedi della seconda fase di Lepida nel Comune di Carpi Pagina 1 di 9 Articolo 1. Oggetto

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A.

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A. CODIFIC 1/10 SEZIONI CPITOLTO TECNICO PER L FORNITUR DI UN SISTEM DI STORGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDTION DI ITLFERR S.P.. TITOLO Sezione 0 Sezione I Sezione II INTRODUZIONE SOTTOSISTEM DI STORGE

Dettagli

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC allegato B C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC DISCIPLINARE TECNICO Per l espletamento del Servizio di assistenza alla rete informatica Comunale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

ALLEGATO N. 2. scheda descrittiva delle estensioni di garanzia richieste dalla Stazione appaltante.

ALLEGATO N. 2. scheda descrittiva delle estensioni di garanzia richieste dalla Stazione appaltante. ALLEGATO N. 2 BUSTA B SPECIFICHE TECNICHE/OFFERTA TECNICA Il possesso delle specifiche tecniche, sotto elencate, nonché la valutazione degli elementi oggetto dei criteri indicati alla Tabella, di cui al

Dettagli

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4)

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) (- 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Prot, 4590/c14 Maniago,

Dettagli

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA I.P.S.S.E.C. A. OLIVETTI VIA LECCO 12-20900 MONZA (MB) Tel. 039324627 - Fax. 039323397 - sito web:

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI HARDWARE, SOFTWARE, E SERVIZI PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE AREA NETWORK E SUPPORTI DI BACKUP PER IL III DIPARTIMENTO-SINIT

Dettagli

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2 2.2.1 FrontEnd FIREWALL RICHIESTO QTA' 2 modello throughput 400 Mbps Throughput cifrato (3DES) 200 Mbps VPN Session 700 Connessioni al secondo 7000 RAM 512 Mbyte System flash 64 6 porte per Network Gigabitporte

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO FORNITURA DEL SERVIZIO AUTOVELOX CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Il Sopraordinato al Comando della Polizia Municiaple V.Questore I. Dirigente Dott. Francesco Accordino ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO E MODALITA

Dettagli

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 1. DOMANDA: Con riferimento a quanto riportato alla pag. 20 dell ALLEGATO

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO Offerta Economica Allegato : Offerta economica Pag. ALLEGATO OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di strumentazione informatica -APQ

Dettagli

IBM Implementation Services per Power Systems Blade server

IBM Implementation Services per Power Systems Blade server IBM Implementation Services per Power Systems Blade server Questo allegato descrittivo del servizio ( Allegato ) è tra il Cliente (nel seguito denominato Cliente ) e IBM Italia S.p.A. (nel seguito denominata

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati di sequenziamento Premessa Il presente Capitolato definisce

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE. CORSO UMBERTO I 27, 08018 - SINDIA (NU) Telefono 0785479235 Fax 078541298 FORNITORE CONTRAENTE

AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE. CORSO UMBERTO I 27, 08018 - SINDIA (NU) Telefono 0785479235 Fax 078541298 FORNITORE CONTRAENTE ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 698227 CIG Z4109B27A4 CUP non inserito Strumento d'acquisto Convenzioni Bando SERVER 8 Categoria (Lotto) LOTTO 1 - SERVER ENTRY DA 19" Data Creazione

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N.

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. 1 SCANNER SPECIFICHE TECNICHE C.E.D. Centro Elaborazione Dati Il Responsabile

Dettagli

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Committente : Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Titolo : Manutenzione e Formazione Descrizione : Implementazione del numero delle postazioni dei sistemi

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE.

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE. Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE Pagina 1 di 10 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE...3

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE CITTA DIGITALE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE CITTA DIGITALE E TECNOLOGIE INFORMATICHE COMUNE DI BOLOGNA SETTORE CITTA DIGITALE E TECNOLOGIE INFORMATICHE AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE HARDWARE (MANUTENZIONE) DEI SERVER E DELLO STORAGE IN USO PRESSO IL COMUNE DI BOLOGNA DETERMINAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA Palermo, Gennaio 2015 ART. 1 - OGGETTO DELLA GARA La gara ha per oggetto la fornitura di contatori a Turbina dei seguenti diametri:

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CONCESSIONE IN USO ESCLUSIVO IRREVOCABILE (I.R.U.) O, IN ALTERNATIVA, SERVIZIO DI FIBRA SPENTA, ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE PER ALMENO 24 MESI DI DUE COPPIE DI FIBRE

Dettagli

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals.

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Capitolato tecnico Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Gestione posti di lavoro - Capitolato Tecnico - 1 INDICAZIONI E RIFERIMENTI PRELIMINARI L Enpals

Dettagli

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese Prot. n. 3589/U del 22/07/2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIPARAZIONE ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE. CIG Z0F1039655. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

Dettagli

ML110 G6 Codice: 470065-319

ML110 G6 Codice: 470065-319 GENOVAMARKET.IT Un prodotto di EsseBi Tecnologia Tel. 333.88588 email: info@genovamarket.it Novità ML G6 Codice: 4765-39 HP PROLIANT ML G6 Il server HP ProLiant ML, semplice ma potente, presenta tutte

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

COMUNE DI LUZZI (PROVINCIA DI COSENZA) Programma di sviluppo rurale della Regione Calabria (P.S.R.) 2007/20013. Misure Attivabili da progetti integrati per le aree rurali PIAR. Misura 321. Biennio 2010/2011.

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE DELLA FISCALITÀ (SIFS) Progetto del Sotto-Sistema informativo di gestione delle imposte regionali (SIFS-02) Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione

Dettagli

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software Prot. n. 3318/C15 Cava de Tirereni,29/10/2014 Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software IL DIRIGENTE SCOLASTICO. Vista

Dettagli

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524 Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Sommario 1. Introduzione... 2 2. Requisiti Fornitori... 2 3. Generalità... 3 4. La Soluzione SAN: requisiti richiesti... 4 4.1. Caratteristiche

Dettagli

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012 BANDO DI GARA Progettazione, Fornitura e posa in opera, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema di controllo autorizzato degli accessi al centro della Città di Prato AVVISO DI

Dettagli

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Relazione preparata sotto contratto con EMC Introduzione EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione pratica del nuovo sistema

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SITR-GS SUAP-04 ARC-SARD-SV Progetto: SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SUAP-04- Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l erogazione dei servizi in modalità

Dettagli

La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX

La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX Il progetto Black Box prevede la fornitura di un Server gestito direttamente e interamente da tecnici Halley tramite Linea A/HDSL. Più precisamente con

Dettagli

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Pag. 1 di 15 S O M M A R I O 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA 3 2.1 HARDWARE:

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE C.I.S.A.P. CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Comuni di Collegno e Grugliasco DETERMINAZIONE N 166/2014 DEL 30/12/2014 ORIGINALE Oggetto: affidamento servizio di assistenza e manutenzione

Dettagli

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 CIG: ZB20D71EE7 A tutti gli interessati BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visti

Dettagli

IBM -LENOVO System x3100

IBM -LENOVO System x3100 OFFERTA PROMO 2015 WWW.MISTERCOMPUTER.IT Elaborazione del 20/03/2015 Ultimo aggiornamento 25/03/2015 17:44 MISTER COMPUTER S.A.S. Tel 055 3427481 Fax 055 3424000 IBM LENOVO System x3100 XEON QUAD CORE

Dettagli

Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria

Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria B)-1 Manutenzione ordinaria programmata dei siti periferici e del centro di controllo 1. La manutenzione programmata da effettuarsi almeno due volte all

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Sede Centrale: Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com

Dettagli

Agenzia Intercent-ER 1

Agenzia Intercent-ER 1 PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 4 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura dei

Dettagli

La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni.

La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni. 11. FORZA MAGGIORE Le parti non saranno ritenute inadempienti qualora l'inosservanza degli obblighi derivanti dal contratto sia dovuto a forza maggiore. Con l'espressione "forza maggiore" si fa riferimento

Dettagli

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0 Cod. Fiscale 92045820013 via Ciriè 54 10071 BORGARO (TO) Tel. 011 4702428/011 4703011 Fax 011 4510084 e-mail toic89100p@istruzione.it sito web: http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH L'anno 2013, in questo giorno 25 del mese di gennaio nella Residenza Municipale, di Gesturi tra i Signori:

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE -

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI FUNZIONE TECNOLOGIE INFORMATICHE E TELECOMUNICAZIONI Ufficio I AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI Capitolato per la fornitura di

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza Centro Direzionale Zona Industriale 85050 TITO SCALO (PZ) Tel.0971/659111 Fax 0971/485881 Sito internet: www.consorzioasipz.it E-mail: asi@consorzioasipz.it

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1:

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1: RISPOSTE ALLE FAQ Procedura aperta per la per la fornitura di beni e servizi hardware e software per la realizzazione del sistema di protocollo elettronico e del sistema di gestione documentale informatizzata

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA GESTIONE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI ELABORATORI ELETTRONICI, STAMPANTI, PACCHETTI SOFTWARE E ACCESSORI OCCORRENTI PER GLI UFFICI COMUNALI.

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI ELABORATORI ELETTRONICI, STAMPANTI, PACCHETTI SOFTWARE E ACCESSORI OCCORRENTI PER GLI UFFICI COMUNALI. C O M U N E D I C O M O CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI ELABORATORI ELETTRONICI, STAMPANTI, PACCHETTI SOFTWARE E ACCESSORI OCCORRENTI PER GLI UFFICI COMUNALI. ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO 1. L appalto

Dettagli

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Attrezzatura hardware e materiale di consumo informatico occorrente a Scuole Civiche di Milano fdp QUESITO N. 1 del 2/8/2012 GARA 13/2012 CIG

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Gino Capponi. Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Gino Capponi. Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 1689/B15 Milano, 21 aprile 2016 Al Sito web della Scuola All albo dell istituto A tutti gli interessati Oggetto: Bando di gara Amministratore di sistema - Amministratore di rete - manutenzione

Dettagli