La copertura delle aree marginali. NeutralAccess11

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La copertura delle aree marginali. NeutralAccess11"

Transcript

1 La copertura delle aree marginali NeutralAccess11 Neutralità sostenibile La catena del valore e gli interessi in gioco Ing Luca Canovari Funzionario CED Provincia di Macerata

2 Introduzione Progetto Oggetto dell'intervento Richieste di neutralità dell'accesso Wholesale per gli operatori Selezione fornitore e gestore Progetto selezionato Copertura della rete Neutralità e rete regionale Rete e servizi Tecnologie ed utenti Rete ed altri operatori Prossimi passi..

3 Oggetto dell'intervento Copertura delle aree marginali Aree in fallimento di mercato per l'adsl Aree con ADSL di scarsa qualità Individuazione delle aree Non oggetto di altri interventi ADSL mancante o di povera qualità Mappatura del territorio con sistemi automatizzati Suddivisione in aree prioritarie e non in base al numero di utenti aree urbanizzate e aree rurali Importo in gara 3.7 M

4 Selezione fornitore e gestore Bando per selezionare un unico soggetto per la realizzazione e la gestione della rete Criteri di valutazione tecnici Progetto Definitivo, Tecnologie e Neutralità della rete 25 (6) Integrazione con realtà locali 4 Copertura delle aree territoriali 24 Tempi di realizzazione 4 Business plan, piano di sviluppo utenti e rete 11 Caratterist. di erogazione, carta dei servizi, wholesale 12 (4) Criteri di valutazione economici Prezzo Complessivo Canoni Offerta per i richiedenti (home, business, wholesale) (3)

5 Neutralità dell accesso capitolato tecnico L'accesso alla rete per i Richiedenti deve essere garantito con qualsiasi dispositivo a condizioni di neutralità rispetto ai contenuti, ai servizi, alle applicazioni ed agli apparati terminali, e a condizioni economiche ed operative eque, ragionevoli e non discriminatorie; sono vietate le interruzioni selettive o le variazioni delle prestazioni dei collegamenti in funzione dell'uso di determinati apparati terminali, servizi, applicazioni o contenuti, anche per brevi instanti.

6 Neutralità dell accesso capitolato d'oneri Valutazione in base a caratteristiche di network neutrality offerte + non discriminazione sulla base di hardware, soft- ware, contenuti delle comunicazioni + la trasparenza e la completezza delle informazioni comunicate agli utenti relativamente alle politiche di gestione del traffico - presenza di gestione del traffico ad eccezione di esplicita richiesta dell'utente [finale o wholesale] - Tecnologica o Tariffaria - Sulla base dei soggetti che intervengono nella comunicazione - Se esistono prioritizzazioni per tipologie di traffico all'interno della rete e non sia possibile offrire tali prioritizzazioni nei punti di interconnessione con gli altri operatori.

7 Wholesale per gli operatori Wholesale su tre modalità di realizzazione: sistema di accesso sistema di accesso + backhauling; backhauling L infrastruttura di rete di proprietà delle Province marchigiane e data in gestione all Aggiudicatario dovrà essere resa accessibile a condizioni eque e non discriminatorie a tutti gli Operatori TLC che ne facciano richiesta. Listino di servizi destinati al mercato wholesale valutato in fase di gara

8 Selezione fornitore e gestore Fine novembre 2010 presentazione offerte Due ATI Telecom Italia SpA Abaco Informatica Srl Fastmedia Srl Mobilway Srl Tecno General Srl Servili Computer Srl General Impianti Srl Fastnet SpA Milliway Srl Picchio in Rete Srl Progetti con copertura ultimo miglio in hiperlan

9 Progetto selezionato Dorsale montana sigma in banda licenziata (8 Gbps aggregati) collinare costiero circa 10 POP (fino a 10 Gbps) Sistema di accesso su tecnologia Hiperlan n MiMo Fino a 200 Mbps effettivi Bassi costi ricorrenti Utilizzo di siti Comunali Controlli evoluti per il risparmio energetico Copertura capillare del territorio in Digital Divide Copertura superiore al 90 % Oltre 220 POP wireless con oltre 830 AP

10 Indici di copertura Copertura % Pesaro e Urbino Ancona Macerata Fermo Ascoli Piceno Aree prioritarie Urbane Aree Prioritarie Extraurbane 98, n.a 100 Aree non prioritarie Urbane 91,2 98,2 91,1 99,2 92,4 Aree non prioritarie Extraurbane 92,6 93,4 91,6 93,7 91,4

11 Infrastruttura di rete - Dorsale

12 Rete e copertura Pesaro e Urbino

13 Rete e copertura Ancona

14 Rete e copertura Macerata

15 Rete e copertura Fermo

16 Rete e copertura Ascoli Piceno

17 Offerte di connettività Down Up Garanzia Banda Numero Voip Attivaz Canone Mensile Home 7 Mb 2 Mb 65 Kb no Business 10 Mb 3 Mb 260 Kb si Home Voice 10 Mb 2 Mb 65 Kb si Business Enterprise 20 Mb 4 Mb 520 Kb si

18 Neutralità e rete regionale della rete nei confronti dei servizi delle tecnologie nei confronti degli utenti della rete nei confronti di altri operatori

19 Neutralità Rete nei confronti dei servizi Nessun taglio selettivo di traffico tutti i tipi di traffico potranno transitare nella rete QoS gestito a livello utente su richiesta Priorità del traffico Voip Real Time Streaming Non interactive

20 Neutralità Tecnologie nei confronti degli utenti Possibilità di utilizzare CPE di vari produttori CPE con connessioni lato utente con standard fast ethernet IEEE Servizi telefonici su standard POTS, Euro-ISDN, VoIP, SIP, DECT Possibilità per l'utente di installare in proprio gli apparati

21 Neutralità Rete nei confronti di altri operatori Possibilità di accesso wholesale a vari livelli Distribuzione Singolo access point virtuale Gruppo di access point (macro area) Tutti gli access point della rete Dorsale Noleggio di singole tratte di dorsale Noleggio di path all'interno della rete Distribuzione + Dorsale (fino al POP FO) Rivendita di connettività WLR (Wholesale Line Rental)

22 Prossimi passi.. 1 mese Aggiudicazione definitiva Stipula contratto 2 mesi Stesura progetto esecutivo Approvazione prog. Esecutivo e consegna lavori 8 mesi (230g) 2 mesi (max) Stato di avanzamanto lavori 1... Stato di avanzamanto lavori n Ultimazione lavori Collaudo finale

23 Riferimenti ing. Luca Canovari

Trentino in Rete. Trento, 13 marzo 2008

Trentino in Rete. Trento, 13 marzo 2008 Trentino in Rete Trento, 13 marzo 2008 Lo stato di attuazione (dorsale in fibra ottica) Tratte lineari Progettate: 219 km In fase di appalto: 240 km In fase di realizzazione: 81 km Realizzate: 183 km Totale

Dettagli

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE SISTEMA DI ACCESSO WIRELESS MEDIANTE RETE UNITARIA DI PROPRIETA' PUBBLICA PREVISTO DAL PIANO TELEMATICO REG.LE PER LE ZONE IN "DIGITAL DAVIDE"-ADESIONE

Dettagli

Misura 321 Azione 4 Reti tecnologiche di informazione e comunicazione (ICT)

Misura 321 Azione 4 Reti tecnologiche di informazione e comunicazione (ICT) Misura 321 Motivazioni dell intervento Nel panorama regionale esistono alcune aree, soprattutto quelle più marginali, dove la copertura di banda larga non è ancora presente, o in larga parte insufficiente

Dettagli

Raganet Internet a banda larga... wireless! Presentazione offerta Raganet Home Business - Company

Raganet Internet a banda larga... wireless! Presentazione offerta Raganet Home Business - Company Raganet Internet a banda larga... wireless! Presentazione offerta Raganet Home Business - Company Chi è Clio - Primo Internet Service Provider nato nell Italia meridionale nel 1995 e socio fondatore dell'aiip

Dettagli

N. contratto Id. agente Data. Dati del cliente. Privato. Indirizzo P. IVA. Prov. CAP Telefono. Telefono Fax. Abitazione Email

N. contratto Id. agente Data. Dati del cliente. Privato. Indirizzo P. IVA. Prov. CAP Telefono. Telefono Fax. Abitazione Email N. contratto Id. agente Data Dati del cliente Ditta Privato Ragione Sociale Nome Indirizzo Cognome Città Cod. fisc. Prov. CAP Indirizzo P. IVA Città Cod. fisc. Prov. CAP Telefono Telefono Fax Abitazione

Dettagli

Modelli di business per le aree marginali. Rodolfo Rughi ph.d. WiMarche Milliway srl

Modelli di business per le aree marginali. Rodolfo Rughi ph.d. WiMarche Milliway srl Modelli di business per le aree marginali Rodolfo Rughi ph.d. WiMarche Milliway srl Sommario Introduzione Zone in digital divide e zone marginali SLA La tecnologia Tradeoff Il progetto WiMarche Conclusioni

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014 Trentino in Rete Settembre 2014-1- Gli obiettivi Sviluppo della società dell informazione Le infrastrutture telematiche come elemento fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale

Dettagli

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA UFFICIO SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA UFFICIO SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA UFFICIO SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Bando pubblico per lo sviluppo della rete a Banda Larga nelle aree a fallimento di mercato finalizzato al superamento

Dettagli

N. contratto Id. agente Data. Dati del cliente. Privato. Coordinate Geografiche Impianto: Modello CPE Mac Address Seriale

N. contratto Id. agente Data. Dati del cliente. Privato. Coordinate Geografiche Impianto: Modello CPE Mac Address Seriale N. contratto Id. agente Data Dati del cliente Ditta Ragione Sociale Indirizzo Città Prov. CAP P. IVA Cod. fisc. Telefono Fax Email Legale rappresentante: Nome Cognome Cod.fisc. Tipo e Numero documento

Dettagli

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS VERSIONE IN VIGORE - V 1.6 Trentino Network S.r.l. a Socio Unico - Via G. Pedrotti n. 18-38121 TRENTO PREMESSA Premesso che l articolazione dell offerta (così come le sue

Dettagli

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA L Agenda Digitale Europea e l Emilia-Romagna Banda Larga

Dettagli

Allegra Fast Internet Grandissime prestazioni e massima affidabilità!

Allegra Fast Internet Grandissime prestazioni e massima affidabilità! ANCHE SENZA TELECOM Allegra Fast Internet Grandissime prestazioni e massima affidabilità! OFFERTA COMMERCIALE In vigore dal 01/09/2010 Costo di disattivazione: Gratis Durata: minimo 12 mesi Le offerte

Dettagli

800 120 420 servizioclienti@trivenet.it

800 120 420 servizioclienti@trivenet.it 800 120 420 servizioclienti@trivenet.it Trivenet S.r.l.- Via Europa, 20, 35015 Galliera Veneta PD Italy REA 305589 P.Iva 03350610287 Capitale sociale Euro 1.600.000 www.trivenet.it CHI SIAMO Trivenet si

Dettagli

La tecnologia corre sul... cavo di rete

La tecnologia corre sul... cavo di rete POWERED BY La tecnologia corre sul... cavo di rete IL SERVIZIO 1 FORMULA COMMERCIALE Totale trasparenza tariffaria, senza scatti alla risposta, senza costo di attivazione, senza canone mensile e con

Dettagli

Wireless Internet Banda Larga

Wireless Internet Banda Larga Wireless Internet Banda Larga SERVIZI FORNITI DA ROMAGNA RIPETITORI Romagna Ripetitori Srl Via Lasie 10/L - Imola (BO) www.romagnaripetitori.it info@romagnaripetitori.it Tel. 0542.066536 Fax. 051.3764109

Dettagli

La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese

La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese Ordine degli Ingegneri di Bergamo 14 novembre 2007 ing. Bruno A. Zambetti Huge! srl Commissione Informatica ODI BG bruno.zambetti@huge.it - www.huge.it

Dettagli

Servizio Connessione Internet primaria per le sedi GME di via Palmiano e viale M. Pilsudski

Servizio Connessione Internet primaria per le sedi GME di via Palmiano e viale M. Pilsudski Servizio Connessione Internet primaria per le sedi GME di via Palmiano e viale M. Pilsudski codice: rev.: 1.0.00 data: 06 Giugno 2007 REVISIONI Rev. Data Autore/i Firma Descrizione Nome Unità Responsabile

Dettagli

Le Marche connesse. Regione Marche

Le Marche connesse. Regione Marche Le Marche connesse 1 I progetti, dimensione economica e stato di attuazione (2/2) Fonti finanziarie Importo ( ) N. Inteventi Stato Attuazione Ministero Sviluppo Economico POR FESR Marche CRO 2007/2013

Dettagli

Progetto sperimentale di telelavoro

Progetto sperimentale di telelavoro Allegato B) al decreto del direttore n. 80 del 7 luglio 2008 Progetto sperimentale di telelavoro Obiettivi L Agenzia intende sviluppare il ricorso a forme di telelavoro ampliando la sperimentazione anche

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti PERIODO DI RIFERIMENTO: Primo Semestre 2014 Rev. 20140915 Pagina 1 di 23 SERVIZI XDSL & HIPERLAN AI SENSI DELLE DELIBERE

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Clientela residenziale (privati) - Offerta ADSL Deminazione dell offerta Pure ADSL flat (linea naked ) Entry ADSL flat Banda minale (download / upload) 20 Mbit/s / 256 Kbit/s 20 Mbit/s / 256 Kbit/s max

Dettagli

Progetto Esecutivo. Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Provincia di Foggia. Progetto MyCluster

Progetto Esecutivo. Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Provincia di Foggia. Progetto MyCluster Progetto Esecutivo Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Provincia di Foggia Progetto MyCluster Fastweb S.p.A. Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 11 INDICE 1 INTRODUZIONE 3

Dettagli

Capitolato Tecnico. Capitolato Tecnico Pagina 1 di 42

Capitolato Tecnico. Capitolato Tecnico Pagina 1 di 42 Capitolato Tecnico Capitolato Tecnico Pagina 1 di 42 Indice ART. 1 - Premessa...5 ART. 2 - Definizioni...6 ART. 3 - OGGETTO E FORMA DELL APPALTO...11 ART. 4 COPERTURA TERRITORIALE...13 ART. 5 ENTITA DELL

Dettagli

INTERNET WIRELESS VELOCE

INTERNET WIRELESS VELOCE INTERNET WIRELESS VELOCE EOLO porta internet a banda ultra-larga ovunque, senza fili né contratto telefonico, anche dove gli altri non arrivano. Con EOLO navighi veloce, senza complicazioni e senza sorprese.

Dettagli

Accordo Federalberghi - Telecom Italia

Accordo Federalberghi - Telecom Italia N.20 20 settembre 2010 - Quindicinale online di informazione tecnico-professionale per FEDERALBERGHI EDIZIONE QUADRI Accordo Federalberghi - Telecom Italia Telecom Italia e Federalberghi hanno siglato

Dettagli

E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it

E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it Via Leonardo da Vinci, 9-36033 - Castelnovo di Isola Vicentina (VI) Chi siamo E4A opera da un decennio nei principali

Dettagli

IL BUSINESS WIMAX: LE POSSIBILITA SECONDO NOKIA SIEMENS NETWORKS

IL BUSINESS WIMAX: LE POSSIBILITA SECONDO NOKIA SIEMENS NETWORKS IL BUSINESS WIMAX: LE POSSIBILITA SECONDO NOKIA SIEMENS NETWORKS Il business di WiMax si basa sull incontro tra una domanda variegata di servizi, sia destinati al consumatore che per le aziende, ed un

Dettagli

CONCETTI BASE FONIA FISSA MB

CONCETTI BASE FONIA FISSA MB CONCETTI BASE FONIA FISSA MB Febbraio 2009 FORMAZIONE VENDITE FISSO INDICE Il collegamento alla rete: pag 3 Selezione dell operatore (CS) Preselezione automatica dell operatore (CPS) Distacco fisico da

Dettagli

Premessa: Patto per l Universita. Urbino Wireless Campus. Premessa: Come usare l incontro. Premessa: Scopo dell incontro. UWiC: Gli Obiettivi

Premessa: Patto per l Universita. Urbino Wireless Campus. Premessa: Come usare l incontro. Premessa: Scopo dell incontro. UWiC: Gli Obiettivi Premessa: Patto per l Universita Urbino Wireless Campus Alessandro Bogliolo Coordinatore del progetto UWiC alessandro.bogliolo@uniurb.it Stato di realizzazione del progetto UWiC Estensione della rete senza

Dettagli

Strategie della Regione del Veneto per lo sviluppo della. Le iniziative nella provincia di Belluno. La banda larga tra presente e futuro

Strategie della Regione del Veneto per lo sviluppo della. Le iniziative nella provincia di Belluno. La banda larga tra presente e futuro La banda larga tra presente e futuro Strategie della Regione del Veneto per lo sviluppo della Banda Larga. Le iniziative nella provincia di Belluno Villa Patt di Sedico Belluno,18 marzo 2009 A cura di:

Dettagli

Offerta larga banda. Servizi connessione dati TGI SOLUTION SRL. Strettamente confidenziale 07/07/06

Offerta larga banda. Servizi connessione dati TGI SOLUTION SRL. Strettamente confidenziale 07/07/06 Offerta larga banda Servizi connessione dati TGI SOLUTION SRL 07/07/06 Pag. 1 di 11 indice 1 DESCRIZIONE GENERALE 3 2 PROFILI DEI SERVIZI ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 3 LINEE XDSL 3 4 BANDA DEDICATA

Dettagli

BANDA LARGA NELLE AREE RURALI ITALIANE (Regime d aiuto n. 646/2009, approvato dalla Commissione Europea con Decisione C 2010/2956)

BANDA LARGA NELLE AREE RURALI ITALIANE (Regime d aiuto n. 646/2009, approvato dalla Commissione Europea con Decisione C 2010/2956) Allegato B BANDA LARGA NELLE AREE RURALI ITALIANE (Regime d aiuto n. 646/2009, approvato dalla Commissione Europea con Decisione C 2010/2956) In risposta all obiettivo dell UE di garantire a tutti i cittadini

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011 Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda sono le leve

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando.

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Relatori: Fiorenzo Ottorini, CEO Attua S.r.l. Alessio Pennasilico, CSO Alba S.a.s. Verona, mercoledì 16 novembre 2005 VoIP Voice over xdsl Gateway GSM Fiorenzo

Dettagli

Rete a Larga Banda GRANDE MANTOVA Il progetto GRANDE MANTOVA Obbiettivi : affrontare insieme problematiche comuni per il bene del territorio e dei cittadini Temi : viabilità e mobilità, sicurezza, piani

Dettagli

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Una estesa e moderna rete in Fibra Ottica Retelit è l operatore indipendente leader nel mercato wholesale grazie a Una rete costruita lungo le strade

Dettagli

Tecnologie e potenzialità della banda larga

Tecnologie e potenzialità della banda larga Tecnologie e potenzialità della banda larga Unione degli Industriali di Pordenone 1 febbraio 2010 Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine Pier Luca Montessoro

Dettagli

ORDINE D ACQUISTO BENI e/o SERVIZI (OdA)

ORDINE D ACQUISTO BENI e/o SERVIZI (OdA) ORDINE D ACQUISTO BENI e/o SERVIZI (OdA) Spett.le - Codificazione Ordine d acquisto Num. Ordine CUP CIG Dati da riportare, obbligatoriamente, in fattura Descrizione fornitura Importo totale fornitura (al

Dettagli

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34 La Suite di servizi Origine.net può essere erogata su reti di telecomunicazioni in tecnolgia Wired e/o Wireless. In base alle esigenze del cliente ed alla disponibilità di risorse tecnologiche, Origine.net

Dettagli

Listino Offerte Dicembre 2014

Listino Offerte Dicembre 2014 Pag 1/20 - Listino Aria Valido dal 1 al 31 dicembre Listino Offerte Dicembre 2014 Valido dal 1 al 31 dicembre 2014 Pag 2/20 - Listino Aria Valido dal 1 al 31 dicembre La novità di Dicembre IP STATICO PER

Dettagli

RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE

RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE RTP WiMax RETE TELEMATICA PROVINCIALE Realizzazione di una Rete di telecomunicazione in tecnologia WiMax (Worldwide Interoperability for Microwave Access) per l interconnessione degli edifici della Pubblica

Dettagli

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication ICT/OST Ingegneria e Servizi di Rete Milano, marzo 2009 Piano strategico Tlc Enel Modello di convergenza Unica infrastruttura convergente

Dettagli

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless www.retelit.it Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless 12 Giugno 2008 1 Profilo Aziendale 4 Operatore di telecomunicazioni indipendente e neutrale, proprietario di una delle più estese reti

Dettagli

Gli interventi della Regione del Veneto per l accesso a reti e servizi a banda larga, con particolare riferimento alle aree montane

Gli interventi della Regione del Veneto per l accesso a reti e servizi a banda larga, con particolare riferimento alle aree montane Gli interventi della Regione del Veneto per l accesso a reti e servizi a banda larga, con particolare riferimento alle aree montane 1 Indice Il problema L individuazione delle aree d intervento Obiettivi

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1861 16/12/2014 Oggetto : Indizione di procedura negoziata diretta con

Dettagli

Obiettivi. Patti Territoriali

Obiettivi. Patti Territoriali Obiettivi realizzare infrastrutture in fibra ottica nelle aree svantaggiate rispetto alla disponibilità di infrastrutture di telecomunicazioni, secondo i principi di precompetitività e salvaguardia del

Dettagli

Infratel: dalla fase di start - up..

Infratel: dalla fase di start - up.. INFRASTRUTTURE DI RETE PER IL MEZZOGIORNO Il piano Infratel Salvatore Lombardo Resp Infrastrutturazione RETE Catania 19 Maggio 2006 1 Infratel: dalla fase di start - up.. 13 Novembre 2003 22 Dicembre 2003

Dettagli

Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent

Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent Roma 12 Maggio 2008 Giuseppe.Brevi@Alcatel-Lucent.it Alcatel Lucent in Italia Alcatel-Lucent Italia ItaliaS.p.A.

Dettagli

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Oggetto: PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo

Dettagli

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi!

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! 2 I principi di Integra è la piattaforma XStream dedicata alle Aziende, la soluzione prevede in un unico contratto tutti i servizi dati, voce, infrastruttura

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Reg.delib.n. 458 Prot. n. 11 O G G E T T O: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE "Linee guida per i progetti Larga Banda - Indirizzi per le strutture e le società controllate dalla Provincia".

Dettagli

CONDIZIONI TECNICHE PER I SERVIZI WIRELESS

CONDIZIONI TECNICHE PER I SERVIZI WIRELESS CONDIZIONI TECNICHE PER I SERVIZI WIRELESS VERSIONE IN VIGORE - 26 FEBBRAIO 2015 - V 2.0 Trentino Network S.r.l. a Socio Unico - Via Gilli n. 2-38100 TRENTO Codice Fiscale e Numero d Iscrizione 01904880224

Dettagli

Luca Zanetta Uniontrasporti. Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria

Luca Zanetta Uniontrasporti. Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria Luca Zanetta Uniontrasporti Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria Reti a banda larga e ultralarga Le reti di telecomunicazione ad alta velocità sono un infrastruttura strategica

Dettagli

Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione. Allegato A CAPITOLATO TECNICO. 1 di 23

Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione. Allegato A CAPITOLATO TECNICO. 1 di 23 Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato A CAPITOLATO TECNICO 1 di 23 INDICE PREMESSA... 4 RIFERIMENTI... 4 1. Servizi di Trasporto Always On Flat Accessi Asimmetrici

Dettagli

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Roma, 06 giugno 2005 Dott. Francesco Pirro Responsabile Ufficio Servizi di connettività ed interoperabilità di base Driver del cambiamento Da Stato Centralista

Dettagli

Agenzia:.. Agente: Venditore:.

Agenzia:.. Agente: Venditore:. 1. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO: Business Sat è la soluzione che offre accesso ad internet con trasmissione completamente satellitare, consentendo di estendere al 100% la copertura del servizio a larga

Dettagli

Programma ERMES e Banda Ultralarga. Udine, martedì 28 luglio 2015

Programma ERMES e Banda Ultralarga. Udine, martedì 28 luglio 2015 Programma ERMES e Banda Ultralarga Udine, martedì 28 luglio 2015 Indice Cessione della fibra ottica agli operatori Avanzamento ERMES Banda Ultralarga OFFERTA ERMES OPERATORI DGR 1373/2014 Con Delibera

Dettagli

Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband

Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband Seminario didattico di Economia industriale Soluzioni Interplatform per la concorrenza nella diffusione del broadband Daniele D Alba Urbino, 17 novembre 2005 Indice: Retematica: Breve presentazione dell

Dettagli

Determina Servizio ICT/0000093 del 16/12/2015 IL DIRIGENTE

Determina Servizio ICT/0000093 del 16/12/2015 IL DIRIGENTE Comune di Novara Determina Servizio ICT/0000093 del 16/12/2015 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Nuovo Affare Affare Precedente

Dettagli

Next Generation Network

Next Generation Network Next Generation Network dall Architettura alla Neutralità della Rete Giuseppe Augiero Whois Network & It Security Specialist presso il centro di eccellenza Fondazione Gabriele Monasterio (CNR / Regione

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti PERIODO DI RIFERIMENTO: Primo Semestre 2015 Rev. 20150918 Pagina 1 di 25 SERVIZI XDSL & HIPERLAN AI SENSI DELLE DELIBERE

Dettagli

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio Progetto Banda Larga con tecnologia WiMax nel Comune di Bentivoglio Indice La copertura della banda larga... Specifiche di progetto per la copertura del territorio del Comune di Bentivoglio... Potenze

Dettagli

Determina Servizio ICT/0000085 del 25/11/2015. Oggetto: Sistema telefonico comunale Voip. Affidamento adeguamento tecnologico e manutenzione.

Determina Servizio ICT/0000085 del 25/11/2015. Oggetto: Sistema telefonico comunale Voip. Affidamento adeguamento tecnologico e manutenzione. Comune di Novara Determina Servizio ICT/0000085 del 25/11/2015 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Nuovo Affare Affare Precedente

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico OGGETTO: 763 / 2015 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo ADESIONE ALLA PROPOSTA DI PROLUNGAMENTO DEI CONTRATTI DI CONNETTIVITÀ PER GLI

Dettagli

Eliminato la pre call di contatto - il corriere consegnerà l apparato all indirizzo di spedizione indicato sul contratto.

Eliminato la pre call di contatto - il corriere consegnerà l apparato all indirizzo di spedizione indicato sul contratto. Focus ADSL Ripartiamo.. Principali cause dello stop alle vendite 1. Passaggio al nuovo CRM 2 di Telecom Italia 2. Elevata % di contratti a recupero documentale Perché ripartiamo 1. Stabilità del CRM 2

Dettagli

Il vantaggio di una tale architettura consiste nella migliorata disponibilità e scalabilità del sistema.

Il vantaggio di una tale architettura consiste nella migliorata disponibilità e scalabilità del sistema. Introduzio Le aziende moderne necessitano di una piattaforma di telecomunicazioni di costo contenuto e altamente flessibile, in grado di offrire servizi di telefonia e funzionalità che minimizzino i problemi

Dettagli

Trentino in Rete. Trentini connessi. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Reti e Telecomunicazioni

Trentino in Rete. Trentini connessi. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Reti e Telecomunicazioni Trentino in Rete Trentini connessi PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Reti e Telecomunicazioni Trentino in Rete vuol dire Internet ad alta velocità in tutta la provincia per allargare conoscenze ed

Dettagli

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Roma, 09 maggio 2005 Dott. Francesco Pirro Responsabile Ufficio Servizi di connettività ed interoperabilità di base Driver del cambiamento Da Stato Centralista

Dettagli

CONFINDUSTRIA PIACENZA 06/07/2010 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1

CONFINDUSTRIA PIACENZA 06/07/2010 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 2 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 3 Guida alle convenzioni telefoniche pag.

Dettagli

INSTALLAZIONE E FORNITURA APPARATI E LINEE Modem + access point + porta USB + VOIP

INSTALLAZIONE E FORNITURA APPARATI E LINEE Modem + access point + porta USB + VOIP TUTTO COMPRESO VOIP 7 MB 3 85,00 /mese 1 Attivazione 146,00 euro anziché 246,00 euro risparmi 100,00 euro!! Prezzi iva esclusa Offerta valida sino al 31-03-2014 TELEFONO FISSO 2 NUMERAZIONI VOCE CHIAMATE

Dettagli

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO Oggetto: Accordo Quadro con più operatori economici, ai sensi dell art. 2, comma 225, L. n. 191/2009, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per la fornitura di Server Blade, delle relative

Dettagli

Connettività in Italia

Connettività in Italia Connettività in Italia Tipologie di connettività per clienti business e consumer Dott. Emiliano Bruni Tipologie di connettività PSTN ISDN CDA CDN Frame Relay ADSL HDSL Satellite Wireless Punto-punto Wireless

Dettagli

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it Documentazione tecnica Broadband immediata nei Comuni medio/piccoli Decreto Ministero delle Telecomunicazioni 4 Ottobre 2005 DECRETO LANDOLFI : BANDA LARGA

Dettagli

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 20 DEL 17/09/2013 OGGETTO: SERVIZIO INFORMATICO ASSOCIATO APPROVAZIONE PROGETTO PER L ATTIVAZIONE

Dettagli

Content Distribution Networks Digital Rights Management

Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Angelo Duilio Tracanna LabOne Italia S.r.l. Amministratore Delegato angelo.tracanna@labone.net

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

CONVENZIONE TRA. COMUNE DI GRUMENTO NOVA E MEGACOM di Roberto Cardone.

CONVENZIONE TRA. COMUNE DI GRUMENTO NOVA E MEGACOM di Roberto Cardone. CONVENZIONE TRA COMUNE DI GRUMENTO NOVA E MEGACOM di Roberto Cardone. PER LO SVILUPPO DELLE RETI DI CONNESSIONE E DEI SERVIZI A BANDA LARGA E DEI SERVIZI ICT Premessa Il Digital Divide sta diventando un

Dettagli

Box 2 - Condizioni economiche delle opzioni e promozioni tariffarie per le componenti non schematizzabili secondo le precedenti sezioni b) e c)

Box 2 - Condizioni economiche delle opzioni e promozioni tariffarie per le componenti non schematizzabili secondo le precedenti sezioni b) e c) OK WIRELESS SUPER Sezione 2 - Informazioni di dettaglio (valori ecomici IVA inclusa) ecomiche di Deminazione OK WIRELESS SUPER secondo rmativa vigente secondo rmativa vigente fasce Costo di attivazione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLE RETI DI CONNESSIONE, DEI SERVIZI A BANDA LARGA E DEI SERVIZI ICT

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLE RETI DI CONNESSIONE, DEI SERVIZI A BANDA LARGA E DEI SERVIZI ICT PROTOCOLLO D INTESA TRA COMUNE DI BENTIVOGLIO E GO INTERNET S.P.A. PER LO SVILUPPO DELLE RETI DI CONNESSIONE, DEI SERVIZI A BANDA LARGA E DEI SERVIZI ICT Premessa Il Comune di BENTIVOGLIO, al fine di consentire

Dettagli

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Telematic Service Communication s.r.l. (TSC), viene fondata a Torino nel 1984 ed è un System Integrator, già

Dettagli

Telecomunicazioni chiavi in mano. www.digitelitalia.com

Telecomunicazioni chiavi in mano. www.digitelitalia.com Telecomunicazioni chiavi in mano www.digitelitalia.com Chi siamo Digitel Italia nasce nel 1999 dall iniziativa di quattro imprenditori con l intento di cogliere l opportunità che in quel momento si stava

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA

SCHEDA RIEPILOGATIVA Associazione fra i Comuni di Bergamasco, Borgoratto Alessandrino, Carentino, Frascaro, Fubine, Masio, Oviglio, Quargnento, Quattordio e Solero SCHEDA RIEPILOGATIVA DELLO STUDIO DI FATTIBILITA PROGETTO

Dettagli

Progetto per la riduzione della Divisione Digitale nelle aree in cui non è disponibile ADSL

Progetto per la riduzione della Divisione Digitale nelle aree in cui non è disponibile ADSL Progetto per la riduzione della Divisione Digitale nelle aree in cui non è disponibile ADSL la soluzione ADSL wireless alla portata di tutti 1 Premessa Da un autorevole studio del CSI Piemonte risulta

Dettagli

Velocità su una linea ADSL

Velocità su una linea ADSL Cosa è l ADSL? ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) è una tecnologia per la trasmissione digitale di informazioni ad alta velocità sulle linee telefoniche esistenti (in Italia monopolio di Telecom

Dettagli

Infrastrutture per la banda larga

Infrastrutture per la banda larga Infrastrutture per la banda larga Pier Luca Montessoro Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine 2009 - DIEGM - Università di Udine 1 Servizi di rete Cos è la

Dettagli

WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata

WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata WI-Hermes è la soluzione di accesso ad Internet a banda larga, basata su tecnologia wireless, nata per clienti

Dettagli

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg WiFi: Connessione senza fili di Andreas Zoeschg Introduzione Le tecnologie wireless risultano particolarmente adatte qualora sia necessario supportare la mobilità dei dispositivi utenti o per il deployment

Dettagli

La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi

La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi Vista la convenzione per il trasferimento all'unione dei Comuni "Terre di Castelli" dei Servizi Informatici, Telematici e di E-Government, in seguito alla

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE

ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Prot. n. 832 Determinazione n. 25 del 10 Febbraio 2015 Oggetto: Rete Telematica Regionale Determinazione a contrarre per i servizi di co-location (housing e facility management) degli apparati dei nove

Dettagli

Content Distribution Networks Digital Rights Management

Content Distribution Networks Digital Rights Management Content Distribution Networks Digital Rights Management Angelo Duilio Tracanna LabOne Italia S.r.l. Amministratore Delegato angelo.tracanna@labone.net 23 Novembre 2005 LabOne Stati uniti Brasile Italia

Dettagli

Informazione riservata e confidenziale - Vietata la riproduzione e distribuzione non autorizzata Copyright Nextel Italia 2016-1 -

Informazione riservata e confidenziale - Vietata la riproduzione e distribuzione non autorizzata Copyright Nextel Italia 2016-1 - - 1 - SmartCities & SmartWorking SmartCities e SmartWorking avanzano e stanno creando una nuova generazione di clienti e consumatori - 2 - Servizi su misura Offriamo soluzioni VoIP avanzate e personalizzate

Dettagli

WiMAX: L ERA DEI SERVIZI ALLA PORTATA DI TUTTI. WiMax Fondazione G. Marconi

WiMAX: L ERA DEI SERVIZI ALLA PORTATA DI TUTTI. WiMax Fondazione G. Marconi WiMAX: L ERA DEI SERVIZI ALLA PORTATA DI TUTTI WiMax Fondazione G. Marconi Pontecchio Marconi (BO),, Giugno 2006 AGENDA: GRUPPO INTELFIN NOSTRE SPERIMENTAZIONI WiMAX PRINCIPALI OBIETTIVI RAGGIUNTI NECESSITA

Dettagli

Prezzi iva inclusa Offerta valida sino al 30-09-2014. Modem ADSL + access Point WI-FI 3,00 Consegna Modem (escluso Isole)

Prezzi iva inclusa Offerta valida sino al 30-09-2014. Modem ADSL + access Point WI-FI 3,00 Consegna Modem (escluso Isole) NUOVO CONTRATTO VARIAZIONE DI CONTRATTO ATTIVO Prezzi iva inclusa Offerta valida sino al 30-09-2014 25,40 al mese 1 iva compresa HERMES LIGHT Ricezione 7 Mb Trasmissione 512 Kb 2 Nr Traffico Internet ILLIMITATO

Dettagli

Wireless IP e Digital Divide

Wireless IP e Digital Divide Wireless IP e Digital Divide una promessa da mantenere Enrico Carlin I-Tec S.r.l. La Mappa del Digital Divide Definizione di Digital Divide Nella Società dell informazione, il divario, la disparità o la

Dettagli