La valutazione dell accessibilità dell ambiente costruito. Laboratorio Accessibilità Domotica Innovazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La valutazione dell accessibilità dell ambiente costruito. Laboratorio Accessibilità Domotica Innovazione"

Transcript

1 La valutazione dell accessibilità dell ambiente costruito lunedì 25 giugno 2012 Villa Manin di Passariano Laboratorio Accessibilità Domotica Innovazione Lo scenario i Temi le Relazioni I Cantieri A cura di Giulio Antonini Area Welfare di Comunità Azienda Servizi Sanitari 5 Bassa Friulana

2 LABORATORIO REGIONALE Accessibilità, domotica e Innovazione L.R. 26/05 art. 22 Innovazione dei sistemi di welfare I TEMI Sviluppare Il coinvolgimento di enti pubblici e privati in grado di rafforzare interventi a favore dell inclusione sociale della popolazione a rischio marginalità Sviluppare un luogo di regia regionale delle iniziative rilevanti in materia di domotica, innovazione, accessibilità e abitare possibile per la migliore qualità della vita a casa delle persone anziane e con disabilità. Condividere conoscenze e informazioni per la diffusione delle ICT solutions for indipendent living and active ageing

3 LABORATORIO REGIONALE per lo sviluppo della domiciliarità e della domotica LINEE PER LA GESTIONE DEL SISTEMA SANITARIO REGIONALE 2011/12 Incrementare l efficacia delle politiche regionali a favore della popolazione anziana non autosufficiente Casa e ambiente di vita ICT Innovazione sociale

4 I PARTNERS

5 LE RELAZIONI

6 LE RELAZIONI AAL Continua Health Alliance Forum - Belfast 14 giugno 2010; 8 th European Week of regions an Cities Open days, seminario su Ageing and persons with disabilities Turning the challenge into opportunities through regional innovation with ICT and accessibility measures - European Commission, Brussels 7 ottobre 2010; SIRG 2010 : seminario The individual First: Local Innovative actions for Quality Social Services and Decent Housing, Brussels 16 novembre 2010; Fiera SENIORENMESSE, seminario su anziani e qualità della vita, 19/11/10 a Klagenfurt ; Contributo - redazione del capitolo Regione FVG- alla Pubblicazione Healthy technologies in a regional environment, promossa dalla Contea di Kent nell ambito della rete CORAL febbraio/11; BRAID project bridging research in BRAID Ageing and ICT development seminario Fiume Veneto, 8 aprile 2011; Partecipazione (organizzazione e gestione stand regionale) a RECARE MESSE dal maggio 2011 a Klagenfurt; Partecipazione all Ambient Assisted Living Forum di Lecce, 26, 27 settembre 2011; "ICT for Health, Ageing Well and Inclusion: opportunità di finanziamento europeo e iniziative regionali" seminario, 11 ottobre Parco Scientifico e Tecnologico di Udine L. Danieli, Udine

7 LE RELAZIONI Partecipazione (organizzazione e gestione stand regionale) SENIORENMESSE dal 18 al 21 novembre 2011 a Klagenfurt; Workshop investire nella sanità del futuro: confronto con le esperienze nazionali ed europee nell ambito del Progetto Mattone Internazionale, Ancona, 6 dicembre 2011 Ageing at home - Esperienze, idee e soluzioni nell ambito del progetto Mattone Internazionale, Trieste, 9 dicembre 2011; Nuove tecnologie per l inclusione sociale, seminario, 13 dicembre 2011, Amaro, Udine EIP workshop at the International Congress on Telehealth and Telecare Promoting engagement and partnerships for the Actions of the "European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing Londra 6 Marzo 2012; Ricerca, innovazione e domotica sociale: regioni a confronto: testimonianze sulle politiche per la R&I e la domotica sociale messe in campo dalle regioni italiane, seminario in occasione della Fiera Innovabilia, Foggia 18 Maggio 2012.

8 TRASFERIRE LE CONOSCENZE COMMUNITY OF REGIONS FOR AMBIENT ASSISTED LIVING

9 TRASFERIRE LE CONOSCENZE

10 TRASFERIRE LE CONOSCENZE

11 TRASFERIRE LE CONOSCENZE

12 I CANTIERI APERTI HELPS - Housing and Homecare for the Elderly and vulnerable people and Local Partnership Strategies in Central European cities FVG Region ITA City of Leipzig, Economic Development Office D Municipality of the City of Debrecen HU Veneto Region ITA Association of Towns and Communities of Slovakia - SK Institute of Sociology of the Academy of Sciences of the Czech Republic CZ Institute for Sociology Slovak Academy of Sciences SK German Association for Housing, Urban and Spatial Development D Poznan Supercomputing and Networking Center PL Samariterbund Burgenland A Hungarian Maltese Charity Service HU Slovenian Federation of Pensioners Organizations SLO City of Brno - CZ Institute of Social Research - ITA Ministry of Labour - SLO

13 I CANTIERI APERTI Key Components HIS Central Unit Mambo 2 HIS Portal Video Conference Vital Monitors Environmental and Bi-directional Monitors

14 I CANTIERI APERTI ICT/PSP Objective 3.1 Wide deployment of integrated care services The SmartCare Project SmartCare aims to define a common set of standard functional specifications for an open ICT platform Integrated Care Collaborative Platform - which enables the delivery of integrated care to the older European citizens through a process of integration between social and health service providers which, in most European Regions, are separate organisations without a tradition for collaboration and co-ordination in delivering services to the end users.

15 I CANTIERI APERTI ICT/PSP Objective 3.1 Wide deployment of integrated care services The SmartCare Project Participant no.* Participant organisation name Participant short name Country 1. (coordinato r) Friuli-Venezia Giulia Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 FVG ASS1 Italy 1. Carinthia KÄRNTEN Austria 1. Brussels BRUSSELS Belgium 1. Baden Württemberg BAD-WÜR Germany 1. South Denmark RSD Denmark 1. Tallin TALLIN Estonia 1. Andalusia ANDALUSIA Spain 1. Aragon ARAGON Spain 1. Basque Country EUSKADI Spain 1. Extremadura EXTREMADURA Spain 1. Murcia MURCIA Spain 1. Valencia VALENCIA Spain 1. South Karelia EKSOTE Finland 1. Central Greece CEN-GREECE Greece 1. Palaio Faliro ATTICA Greece 1. Northwest Croatia CROATIA Croatia

16 I CANTIERI APERTI ICT/PSP Objective 3.1 Wide deployment of integrated care services The SmartCare Project

17 I CANTIERI APERTI Invitation for Commitments to the Strategic Implementation Plan of the European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing (EIP AHA) - Action D4 The proposed action builds upon the experience of the regional Lab on Accessibility, Domotics and Innovation (LADI) started in 2009 as strategic project funded under art.22 of Regional Law 26/2005. FVG regional authority has determined to officially establish the Lab as permanent regional initiative, and ASS 5 has been entrusted the implementation of the activity. Within this framework and fully in line with EIP AHA objectives, ASS 5 proposes FVaGe as umbrella initiative aiming at strengthening partnership between regional public and private actors to develop an integrated vision on accessibility of the built environment and ICT contribution for the quality of life of elderly.

18 I CANTIERI APERTI AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Tecnologie per gli ambienti di vita Creazione di una Piattaforma regionale (l.r.26/05) frutto di una progettazione integrata con i principali attori regionali attivi nel campo della R&S - che garantisca visibilità e rappresentazione in forma continuativa delle attività realizzate favorendo il trasferimento di conoscenze (interno ed esterno al sistema regionale) e la sensibilizzazione e promozione di consenso sui temi del bisogno e delle possibili strategie e azioni di risposta Politiche di coesione

19 GRAZIE

20 AREA WELFARE DI COMUNITÀ TEL Borgo Aquileia 2, Palmanova (Ud) - Italy /welfarefvg /pages/welfarefvg Nome Cognome /welfarefvg

Il progetto HELPS e le sperimetazioni di soluzioni innovative di housing e home-care in Friuli Venezia Giulia

Il progetto HELPS e le sperimetazioni di soluzioni innovative di housing e home-care in Friuli Venezia Giulia Al servizio di gente unica CARD - Home Care e Dsitretti - Roma, 24 maggio 2013 Il progetto HELPS e le sperimetazioni di soluzioni innovative di housing e home-care in Friuli Venezia Giulia Dott. Gian Matteo

Dettagli

Recenti scenari europei in tema d integrazione sociosanitaria. Marco d Angelantonio Health Information Management, Bruxelles

Recenti scenari europei in tema d integrazione sociosanitaria. Marco d Angelantonio Health Information Management, Bruxelles Recenti scenari europei in tema d integrazione sociosanitaria Marco d Angelantonio Health Information Management, Bruxelles ATOUTS PRINCIPALI Nata a Bruxelles nel 1997, nel corso degli anni HIM S.A. ha

Dettagli

Progetti strategici regionali. Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it

Progetti strategici regionali. Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it Sacile 27 giugno 2013 Progetti strategici regionali Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it Progettualità dal 2009 sono stati finanziati 3 progetti strategici regionali L.R. 26/2005 art.22 interventi

Dettagli

«Investire nella sanità del futuro: confronto con le esperienze nazionali ed europee»

«Investire nella sanità del futuro: confronto con le esperienze nazionali ed europee» PROGETTO MATTONE INTERNAZIONALE WORKSHOP «Investire nella sanità del futuro: confronto con le esperienze nazionali ed europee» FVG as @ Lab Laboratorio Regionale sul tema «ageing» in Friuli Venezia Giulia

Dettagli

Antenne Europee: il ruolo degli Uffici di Bruxelles

Antenne Europee: il ruolo degli Uffici di Bruxelles Antenne Europee: il ruolo degli Uffici di Bruxelles Giornata Informativa- Progetto Mattone Internazionale Borgo Gregoriopoli di Ostia Antica 19 Aprile 2012 Sabrina Montante e Daniela Negri Staff Mattone

Dettagli

La cultura come elemento di competitività del sistema Regione. Le opportunità della Nuova Programmazione comunitaria 2014-2020

La cultura come elemento di competitività del sistema Regione. Le opportunità della Nuova Programmazione comunitaria 2014-2020 La cultura come elemento di competitività del sistema Regione. Le opportunità della Nuova Programmazione comunitaria 2014-2020 27 gennaio 2014 intervento: Il ruolo dell nel favorire la partecipazione degli

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale Area di specializzazione (settore) (Identificazione dell Area di specializzazione)

Dettagli

Smart Cities: la via della città sostenibili

Smart Cities: la via della città sostenibili Cities: la via della città sostenibili Mauro Annunziato ENEA Sub-coordinatore European Joint Programme Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it City Economy Mobility Governance smart city Environment Living

Dettagli

Strategia macro-regionale EUSALP

Strategia macro-regionale EUSALP Strategia macro-regionale EUSALP Roberta Negriolli Regione Lombardia 11 maggio 2015 Regione Emilia-Romagna Sala 20 Maggio 2012 Viale della Fiera 8, Bologna INDICE 1. Cos è una Strategia Macroregionale

Dettagli

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 E.3 Networking Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 Data di conclusione prevista: IV trimestre 2014 Creare un network tematico Attivare scambi con progetti analoghi Data di conclusione

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Workshop 3 Independent Living, Housing, Domotics Agefriendly environment strategies

Workshop 3 Independent Living, Housing, Domotics Agefriendly environment strategies Workshop 3 Independent Living, Housing, Domotics Agefriendly environment strategies Cluster TAV Tecnologie per gli Ambienti di Vita. Le tecnologie e i prodotti per la domotica. FVG as a L@b Massimiliano

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 1 ABSTRACT The project WASTELESS IN CHIANTI has developed a pilot experience of success for the effective implementation and monitoring of an integrated

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Il contributo di Enea nello sviluppo delle Cities Stefano Pizzuti ENEA Dipartimento Tecnologie Energetiche Stefano.pizzuti@enea.it City Economy Mobility Governance smart city Environment Living Energy

Dettagli

Cooperare in Europa: ETC, IPA, ENPI

Cooperare in Europa: ETC, IPA, ENPI Cooperare in Europa: ETC, IPA, ENPI Cooperare in Europa: politica di coesione the Union shall aim at reducing disparities between the levels of development of the various regions (art. 174 Trattato) Politica

Dettagli

Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito

Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito Marco Corradi Presidente ACER Reggio Emilia Presidente Gruppo di Lavoro Energia Cecodhas Housing Europe ENEA Roma, 17 maggio 2011 CECODHAS Housing

Dettagli

Il punto di vista dei trasporti

Il punto di vista dei trasporti Il punto di vista dei trasporti Gaetano Valenti 1 momo Car-Sharing is a European project supported by IEE - Intelligent Energy Europe (2008-11). momo Car-Sharing wants: to increase the awareness of Car-Sharing

Dettagli

Active and Healthy Ageing La domotica assistiva e le opportunità di integrazione per l industria delle costruzioni

Active and Healthy Ageing La domotica assistiva e le opportunità di integrazione per l industria delle costruzioni Active and Healthy Ageing La domotica assistiva e le opportunità di integrazione per l industria delle costruzioni P. Siciliano Associazione Italiana Ambient Assisted Living AitAAL e Istituto per la Microelettronica

Dettagli

CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale

CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale Seminario SENIOR CAPITAL, Treviso, 22 maggio 2014 CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale Rita Bertocco Punto di Contatto Nazionale Regione del Veneto 1. CENTRAL EUROPE 2020: un confronto con il 2007/2013

Dettagli

EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012

EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012 EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012 Patrizia Brigidi Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 28 novembre 2014, n. 2514

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 28 novembre 2014, n. 2514 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 28 novembre 2014, n. 2514 Rettifica della Delibera di G.R. n.1826 del 06/08/2014. Progetto make it REAAL. Presa d atto dell approvazione del progetto e dell ammissione

Dettagli

fonti rinnovabili nella produzione industriale e civile di energia

fonti rinnovabili nella produzione industriale e civile di energia Il progetto europeo SETatWORK un opportunità per l industria nell ambito dei meccanismi flessibili di Kyoto Ing. Francesco Bazzoffi Roma, 12 febbraio 2010 LA SENSIBILITÀ AMBIENTALE CON SINERGIA ETA Florence

Dettagli

EURES member Italy Piano Annuale 2011 2012

EURES member Italy Piano Annuale 2011 2012 EURES member Italy Piano Annuale 20 202 EURES (European Employment Services Servizi europei per l impiego) è la rete per il lavoro e la formazione in Europa, coordinata dalla Commissione Europea Dal 993

Dettagli

La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa

La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa www.euroguidance.net 20 anni con la Rete europea dei National Resource Centres for Vocational Guidance 1992: primi Centri NRCVG istituiti

Dettagli

I progetti di ricerca di AGE Platform Europe

I progetti di ricerca di AGE Platform Europe I progetti di ricerca di AGE Platform Europe Focus su ICT & Health Milano, 1 Aprile 2010 Ilenia GHENO Research Project Coordinator A proposito di AGE AGE Platform Europe è una rete europea di circa 150

Dettagli

Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP. Coordinamento Progetti Europei Genova

Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP. Coordinamento Progetti Europei Genova Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP Roma, 13 Gennaio 2012 Alessandra Risso Coordinamento Progetti Europei Genova INDICE I PROGETTI CIP DEL COMUNE DI GENOVA L'ESPERIENZA DEL PROGETTO PERIPHERIA

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

Progetto strategico ClusterPoliSEE Smarter Cluster Policies for South East Europe

Progetto strategico ClusterPoliSEE Smarter Cluster Policies for South East Europe Progetto strategico ClusterPoliSEE Smarter Cluster Policies for South East Europe REGIONE MARCHE P.F. Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione F.E.S.R. e F.S.E. Lead Partner di progetto Ancona, 18

Dettagli

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open Bundled benefits Your payments in future-proof hands Guido Gatti 15 Ottobre 2013 Classification: Open Status: Final Full service, flexible solutions Dual processor: card & payment processing Complete and

Dettagli

Adoption and take up of standards and profiles for e-health Interoperability

Adoption and take up of standards and profiles for e-health Interoperability Adoption and take up of standards and profiles for e-health Interoperability Gilda De Marco, Assinter/INSIEL, Italy based on a presentation by Ib Johanson, MedCom, DK Antilope ANTILOPE Rete Tematica Promuovere

Dettagli

Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE. Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica

Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE. Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica UE e Smart Cities UE e SMART CITIES Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica 1 In breve parleremo di Le

Dettagli

CIVINET CIVITAS CITY NETWORK. Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova

CIVINET CIVITAS CITY NETWORK. Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova CIVINET CIVITAS CITY NETWORK Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova Ordine del Giorno Presentazione delle attività svolte dal Network Richieste di adesione Presentazione

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 zione di coordinamento e supporto:

Dettagli

IL LAVORO SULLA SALUTE ALL OCSE

IL LAVORO SULLA SALUTE ALL OCSE IL LAVORO SULLA SALUTE ALL OCSE Francesca Colombo, Divisione Salute OCSE 2 Aprile 2013 Il lavoro sulla sanità all OCSE è cresciuto nel tempo, come il budget sanità % GDP 12 France Germany Italy United

Dettagli

QUALITY OF LIFE TECHNOLOGY GOOD PRACTICES AND FUNDING OPPORTUNITIES

QUALITY OF LIFE TECHNOLOGY GOOD PRACTICES AND FUNDING OPPORTUNITIES AdriHealthMob Project Code 1 str./0009/0 International Conference QUALITY OF LIFE TECHNOLOGY GOOD PRACTICES AND FUNDING OPPORTUNITIES 7 8 September 2015 Università Politecnica delle Marche Aula del Rettorato

Dettagli

ICT & Media Education In the Silver Age

ICT & Media Education In the Silver Age Con il prezioso Contributo di Carlo Vaccari, referente Navigare Insieme Roma (ISF/SGI) ICT & Media Education In the Silver Age Anna Giannetti (ISF/SGI) Seminario TAF-ENLL Genova, 16 ottobre 2012 EIP

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

CRISTAL DE LUZ NELLA FAVELA ROCINHA RIO DE JANEIRO, BRASIL

CRISTAL DE LUZ NELLA FAVELA ROCINHA RIO DE JANEIRO, BRASIL CRISTAL DE LUZ NELLA FAVELA ROCINHA RIO DE JANEIRO, BRASIL Coopa-roca in collaborazione con/in collaboration with Cooperativa Lotta contro l Emarginazione, Associazione ESTER Con il contributo di/with

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Dexia Crediop SpA. Italian Subsovereign Debt and Debt Management Perspectives. FABIO VITTORINI Responsabile delle Politiche Commerciali

Dexia Crediop SpA. Italian Subsovereign Debt and Debt Management Perspectives. FABIO VITTORINI Responsabile delle Politiche Commerciali Dexia Crediop SpA Italian Subsovereign Debt and Debt Management Perspectives FABIO VITTORINI Responsabile delle Politiche Commerciali 11 91 316 municipalities in the EU in 2008 80% of municipalities in

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta Daniela Mercurio Punto di Contatto Nazionale ICT PSP Università degli studi Tor Vergata, 12 Luglio 2007 Argomenti

Dettagli

La Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus www.dongnocchi.it

La Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus www.dongnocchi.it La Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus www.dongnocchi.it Fondata nel 1952 da don Carlo Gnocchi Founded in 1952 by don Carlo Gnocchi 3800 dipendenti + 1600 collaboratori 5400 employees 28 Centri (di cui

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ALLEGATO 1 FASCIA A) Due progetti esecutivi per ciascun ambito che hanno ottenuto il maggior punteggio

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE Cos è un brevetto: È un testo legale che descrive un invenzione e che deve essere depositato e protocollato da un ufficio nazionale, per l

Dettagli

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia Liliana Coppola DG Health Le malattie croniche: un allarme mondiale 57 milioni di

Dettagli

IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI

IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI - analisi, confronto e rafforzamento del sistema sanitario Stefano Scarpetta, Direttore della Direzione del Lavoro, Occupazione e Affari Sociali Il Lavoro dell

Dettagli

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO Il progetto CREATE The Creative Workshop Fasi de The Creative Workshop Title:

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

Il Turismo nell area Euro-Adriatica

Il Turismo nell area Euro-Adriatica Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio Il Turismo nell area Euro-Adriatica In collaborazione con: 1 Il mercato del turismo europeo Fonte: WTO, 2006 2 I numeri dell Euroregione Adriatica

Dettagli

G I F T. Vademecum. Leonardo VETPRO 2011-2013. Growing Innovation For Teaching

G I F T. Vademecum. Leonardo VETPRO 2011-2013. Growing Innovation For Teaching Leonardo VETPRO 2011-2013 G I F T Versione italiana Realizzato dal gruppo di lavoro del partner di progetto A.N.F.I.S. Vademecum Growing Innovation For Teaching Enhancing action competences for the professional

Dettagli

Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA. E in Europa intanto

Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA. E in Europa intanto Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA E in Europa intanto Negli ultimi due decenni il Parking Management è stato universalmente riconosciuto come uno dei modi più importanti

Dettagli

Dr. Marco Spizzichino Ministero della Salute Direzione della Programmazione Sanitaria Ufficio XI «Cure palliative e terapia del dolore»

Dr. Marco Spizzichino Ministero della Salute Direzione della Programmazione Sanitaria Ufficio XI «Cure palliative e terapia del dolore» Dr. Marco Spizzichino Ministero della Salute Direzione della Programmazione Sanitaria Ufficio XI «Cure palliative e terapia del dolore» Legge 15 marzo 2010, n. 38 "Disposizioni per garantire l'accesso

Dettagli

PILASTRO Societal Challenges. Work Program Overview Health, demographic change and wellbeing

PILASTRO Societal Challenges. Work Program Overview Health, demographic change and wellbeing PILASTRO Societal Challenges Work Program Overview Health, demographic change and wellbeing Pagina 10 Sapienza across H2020 Area CALL per il WP Health, demographic change and wellbeing Introduzione Nonostante

Dettagli

Horizon 2020, sfide e opportunità

Horizon 2020, sfide e opportunità Ufficio Relazioni Europee e Internazionali Anna d Amato Horizon 2020, sfide e opportunità Il quadro politico - strategico Europa 2020: crescita intelligente, sostenibile, inclusiva 7 priorità: Unione dell'innovazione,

Dettagli

Strutture residenziali per anziani: lo scenario attuale. Confronto tra le Regioni e con altri Paesi europei

Strutture residenziali per anziani: lo scenario attuale. Confronto tra le Regioni e con altri Paesi europei Strutture residenziali per anziani: lo scenario attuale. Confronto tra le Regioni e con altri Paesi europei Cristiano Gori Unicatt & Irs, Milano, Lse, Londra Seminario Progetto regionale INQUA Bologna,

Dettagli

la roadmap per le città sostenibili

la roadmap per le città sostenibili Smart Cities la roadmap per le città sostenibili Mauro Annunziato Coordinatore Smart City ed Ecoindustria La strada maestra della sostenibilità ambientale passa attraverso l efficienza energetica Fonte

Dettagli

Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese. Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia

Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese. Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia I Partenariati Europei dell Innovazione Allegato III Iniziativa

Dettagli

Smart City: Mauro Annunziato

Smart City: Mauro Annunziato Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Smart City : sostenibilità a 360 ECONOMY Development of innovative spirit Ability to

Dettagli

LA RETE HPH EMILIANO-ROMAGNOLA

LA RETE HPH EMILIANO-ROMAGNOLA LA RETE HPH EMILIANO-ROMAGNOLA Mariella Martini Direttore Generale AUSL di Reggio Emilia Coordinatore della Rete regionale HPH III Laboratorio InterReti HPH Reggio Emilia, 29 30 Gennaio 2009 1 Rete regionale

Dettagli

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO Alberto Pieri Segretario Generale FAST Milano, 14 Luglio 2014

Dettagli

Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali. Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia

Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali. Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia Cosa è Xplor Xplor (The Electronic Document Association) è una associazione che raggruppa fornitori

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

ICT e Smart Cities. ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016. Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless

ICT e Smart Cities. ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016. Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless ICT e Smart Cities ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016 Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless Di cosa vi parlo Le smart city, definizioni, opportunità, Nuovi

Dettagli

Fiorella Marcellini INRCA- National Institute of Health and Science on Aging

Fiorella Marcellini INRCA- National Institute of Health and Science on Aging Fiorella Marcellini INRCA- National Institute of Health and Science on Aging Contact: f.marcellini@inrca.it L invecchiamento in Europa Incremento della popolazione (in %) con più di 65 anni e con più di

Dettagli

Transmission capacity that is faster. Digital Network (ISDN) at 1.5 or 2.0

Transmission capacity that is faster. Digital Network (ISDN) at 1.5 or 2.0 Next Generation Networking Le tecnologie per l accesso ultrabroadband Università degli Studi di Roma Tor Vergata Villa Mondragone 31 gennaio 2008 05/02/2008 Rocco Casale 1 Quattro rivoluzioni nelle reti

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 Azione di coordinamento e supporto: indica

Dettagli

QUOTA (CS) COSTI AMMESSI. Punteggio

QUOTA (CS) COSTI AMMESSI. Punteggio TABELLA ALLEGATA AL D.D. 428 del 13 febbraio 2014 Ripartizione dei costi ammessi, a valere sui fondi FAR (nella forma di contributo alla spesa e di credito agevolato) # SCN_00040 RIGERS - Rigenerazione

Dettagli

poli4people didattica sul campo IL PROGRAMMA DI FORMAZIONe-azione @ POLISOCIAL / POLITECNICO DI MILANO

poli4people didattica sul campo IL PROGRAMMA DI FORMAZIONe-azione @ POLISOCIAL / POLITECNICO DI MILANO politecnico di milano e fondazione politecnico di milano presentano: poli4people didattica sul campo IL PROGRAMMA DI FORMAZIONe-azione @ POLISOCIAL / POLITECNICO DI MILANO l università nelle società contemporanee

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ALLEGATO 2 Progetti di Innovazione Sociale ex art. 7 comma 6 dell Avviso 391/ric, Architettura sostenibile

Dettagli

Data Network for better European organic market information. Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici

Data Network for better European organic market information. Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici Data Network for better European organic market information Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici Informazioni di base sul progetto Fonte di finanziamento:

Dettagli

Risultato N 12. Piano di disseminazione e valorizzazione

Risultato N 12. Piano di disseminazione e valorizzazione Risultato N 12 Piano di disseminazione e valorizzazione Versione italiana This project has been funded with support from the European Commission. This publication reflects the views only of the author,

Dettagli

IEEE Smart Cities Initiative Trento, 1 agosto 2014 1

IEEE Smart Cities Initiative Trento, 1 agosto 2014 1 IEEE Smart Cities Initiative Trento, 1 agosto 2014 IEEE Smart Cities Initiative Trento, 1 agosto 2014 1 L iniziativa ha lanciato un iniziativa globale e multi disciplinare sulle città intelligenti (Smart

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

I cambiamenti nei sistemi dei paesi del centro Europa

I cambiamenti nei sistemi dei paesi del centro Europa Venezia, 17-18 maggio 2012 Il cambiamento dei sistemi di welfare: quali politiche e processi di governance Università Cà Foscari Scuola di Servizio Sociale e Politiche Pubbliche CPS - Centro di Ricerca

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione

Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione Francesca Doria Industrial Innovation Policy unit, DG Enterprise and Industry, European Commission Non FP8 ma Orizzonte 2020

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

Energy in Buildings and Communities

Energy in Buildings and Communities IEA Implementing Agreement Energy in Buildings and Communities Michele Zinzi, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Aspetti generali Fondato

Dettagli

SSL-erate. Presentazione del progetto SSL-rate ing. Alberto Sozza (Luce in Veneto) Accelerate SSL Innovation for Europe

SSL-erate. Presentazione del progetto SSL-rate ing. Alberto Sozza (Luce in Veneto) Accelerate SSL Innovation for Europe SSL-erate Accelerate SSL Innovation for Europe Presentazione del progetto SSL-rate ing. Alberto Sozza (Luce in Veneto) SSL-erate meeting Bassano del Grappa - Italy 29-30 Aprile 2014 1 Introduzione SSL-erate

Dettagli

Il modello CAF: origini e sviluppo. Teresa Ascione

Il modello CAF: origini e sviluppo. Teresa Ascione Il modello CAF: origini e sviluppo Teresa Ascione Il Modello CAF e il suo sviluppo Il Modello è il risultato della cooperazione tra i Ministri della Funzione Pubblica dell Unione Europea, la Speyer School

Dettagli

LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA NEL PAESE

LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA NEL PAESE LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA NEL PAESE FORUM P.A. - 12 maggio 2005 François de Brabant BETWEEN 1 SUPERATA LA VETTA DEI 4,5 MILIONI DI ACCESSI IN ITALIA (Dic. 2004) Milioni accessi 5,0 4,5 4,0 3,5 3,0

Dettagli

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Milano, 13 giugno 2013 Uso: Confidential Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata

Dettagli

Il progetto CEP-REC. Environment Park SpA. La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto 27/06/2014

Il progetto CEP-REC. Environment Park SpA. La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto 27/06/2014 Il progetto CEP-REC La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto Environment Park SpA 27/06/2014 27/06/2014 1 L Azienda Environment Park è una società privata con soci pubblici. Fondata

Dettagli

Programma. Visita di Studio sul tema dell housing sociale come perno delle misure di contrasto alla marginalità estrema

Programma. Visita di Studio sul tema dell housing sociale come perno delle misure di contrasto alla marginalità estrema Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Programma Operativo Nazionale Azioni di Sistema (FSE) 2007-2013 [IT052PO017] Obiettivo Convergenza Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema

Dettagli

The COASTGAP Joint Action Plan

The COASTGAP Joint Action Plan The COASTGAP Joint Action Plan DEVELOPING CONDITIONS FOR THE BLUE GROWTH IN THE MEDITERRANEAN Workshop Il Sistema marino costiero - Networking territoriale della conoscenza un opportunità per la Regione

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO PROFILO Marchingenio Workshop Laboratorio di Architettura, Design e Servizi Green è una società che ha l obiettivo di sviluppare una cultura di progetto tailor

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA

I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA I PROGETTI IN SINTESI I PROGETTI: TITOLI E PARTENARIATO I PROGETTI: CARATTERISTICHE COMUNI I PROGETTI: VALORE AGGIUNTO I PROGETTI: CRITICITA LA COMMISSIONE EUROPEA

Dettagli

Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020

Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020 Convegno internazionale progetto ESSENCE, Bologna, 30 ottobre 2013. Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020 Benedetta Pricolo Punto di Contatto Nazionale 1. CENTRAL EUROPE: dove siamo? Struttura

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli