LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA. Brochure_04_02_2011_a_im... vendredi 4 février :27

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA. Brochure_04_02_2011_a_im... vendredi 4 février 2011 12:27"

Transcript

1 LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA de la page 1

2 de la page 2

3 Sommario Introduzione... 3 Lo studio e la ricerca in Francia... 5 Le borse fino alla laurea magistrale Le borse di dottorato e post-dottorato Sostegno alla mobilità dei ricercatori Links utili de la page 3

4 de la page 4

5 Introduzione 3 Giunta alla quinta edizione, questa guida è organizzata ed aggiornata in base alle domande più frequenti rivolte all Ambasciata di Francia in Italia. Le borse sono ordinate secondo due criteri principali: il livello ed il campo di studio o di ricerca. Alcune borse sono rivolte direttamente agli studenti di primo o secondo livello, altre invece sono rivolte a persone che abbiano già iniziato un progetto di dottorato o di ricerca con un laboratorio o un istituto di ricerca. In questo caso è l ente stesso a proporre la candidatura. In questa guida sono presenti soltanto le borse di studio e di ricerca inquadrate in programmi nazionali o binazionali. Occorre sapere, però, che possono esistere altre opzioni di mobilità: I numerosi accordi inter-universitari firmati tra atenei francesi e italiani, che prevedono la mobilità degli studenti tra i due paesi: per informazioni rivolgersi all ufficio internazionale del proprio ateneo. Inoltre, il Ministero degli Affari Esteri, di concerto con il MIUR e con la CRUI, ha realizzato una piattaforma di accesso pubblico aggiornata che rende visibili tutti gli accordi vigenti tra atenei italiani e resto del mondo : anche Le doppie lauree italo-francesi sono formazioni selettive tra università italiane ed atenei francesi. L elenco è scaricabile da: Introduzione I programmi europei come Comenius, Erasmus, Leonardo da Vinci, ecc: Le borse offerte dai singoli istituti francesi nel proprio campo di ricerca: si consiglia di consultare il sito Internet degli istituti corrispondenti, a tal fine abbiamo inserito una sezione I grandi enti di Ricerca (p. 13) che raggruppa gli indirizzi Web degli enti più importanti. I finanziamenti attribuiti dalle collettività territoriali L associazione iedu fornisce una mappa interattiva delle borse proposte da ogni regione francese : Infine, è importante sapere che ci sono altri sostegni ed aiuti diretti o indiretti da parte dello Stato francese che possono contribuire a limitare significativamente il costo del soggiorno in Francia. Borse di alloggio: per chi prende in affitto una casa esistono 2 possibili borse di alloggio, l APL (Aide Personnalisée au Logement) e l ALS (Allocation Logement à caractère Social), entrambe gestite dalle Caisses d Allocation Familiales (www.caf.fr). L ammontare della borsa viene calcolato in base alle risorse finanziarie, allo statuto familiare, al luogo di residenza, al canone d affitto ed allo statuto della casa (in condivisione, ammobiliata). Tasse d iscrizione all università: chi desidera iscriversi regolarmente come studente in Francia deve sapere che le tasse d iscrizione sono tra le più basse al mondo (da 135 a 400 all anno per le università vigilate dal Ministero dell Istruzione, essendo le spese di formazione a carico dello Stato). de la page 5

6 4 Introduzione Una sezione Contatti è presente alla fine di questa guida per chi desiderasse ulteriori informazioni. Saremo anche lieti di ricevere osservazioni sulla guida e suggerimenti su altre eventuali possibilità di finanziamento, contribuiranno all aggiornamento ed al miglioramento della prossima edizione nell interesse di tutti. Per concludere, ricordiamo che le somme riportate in questa guida si riferiscono a cifre indicative degli ultimi anni e che l importo lordo, nella maggior parte dei casi, è soggetto ad imposta. Dal 1998, l Agence CampusFrance è l agenzia nazionale di promozione del sistema universitario francese all estero. Gli strumenti a vostra disposizione È l interlocutore adeguato per tutti coloro che cercano informazioni riguardanti le possibilità di studio e di mobilità in Francia. Sul Sito Internet di CampusFrance, vi è un catalogo delle borse e dei finanziamenti per andare in Francia : CampusFrance in Italia: Contatto: Tel: Il Bollettino Italo Francese sull Università e la Ricerca è un iniziativa dell Ambasciata di Francia per informare sui bandi di concorso, le borse di studio, convegni e seminari, che interessano la comunità virtuale di universitari e studiosi in Italia ed in Francia. Il BIFUR è una newsletter bilingue mensile, scaricabile ogni mese dal sito Internet dell Ambasciata di Francia in Italia a Per ricevere direttamente via il BIFUR, bisogna abbonarsi a de la page 6

7 Lo studio e la ricerca in Francia 5 Gli studi universitari, detti études supérieures, sono gli insegnamenti impartiti dopo il baccalauréat (BAC), che corrisponde al diploma italiano di maturità. Dopo il BAC, lo studente può scegliere tra percorsi di studio a professionalizzazione veloce o studi detti generali, in quanto richiedono una specializzazione più lenta, come sintetizzato nello schema seguente. La «formation générale» Source : MENESR L insegnamento universitario francese si inserisce nello schema europeo che organizza gli studi sulla base del sistema dei crediti (ECTS) e dei tre titoli successivi: la Licence (~ Laurea di primo livello, BAC +3), il Master (~ Laurea magistrale, BAC+5) ed il Doctorat (~ Dottorato, BAC+8). La Licence si ottiene dopo sei semestri di studi ed il conseguimento di 180 crediti ECTS. Il Master si ottiene, successivamente alla Licence o Licence pro, dopo quattro semestri di studi (Semestre 1+2 = M1;Semestre 3+4 = M2) ed il conseguimento di 120 crediti. Esso comporta due grandi orientamenti: il Master Recherche (MR), che apre essenzialmente la strada al Doctorat, e il Master Professionnel (MP), che ha come scopo l inserimento nel mondo del lavoro. Lo studio e la ricerca in Francia Il Doctorat (Dottorato) si ottiene almeno tre anni dopo un Master Recherche o un DEA (~ Laurea vecchio ordinamento), la redazione e la discussione di una tesi. de la page 7

8 6 Lo studio e la ricerca in Francia Il Mastère Spécialisé (~Master di secondo livello) si ottiene, successivamente al Master / Laurea magistrale, dopo 4 trimestri (con un minimo di 350 corsi teorici e 4 mesi di stage aziendale), e permette una specializzazione di alto livello o una doppia competenza. Può essere proposto sia dalle Grandes Ecoles che dalle Università. Le tasse d iscrizione sono mediamente pari a La «formation professionnelle» Il Diplôme Universitaire de Technologie (DUT) ed il Brevet de Technicien Supérieur (BTS) sono formazioni professionalizzanti in due anni, in quanto non è necessaria un altra specializzazione per lavorare. La preparazione che conduce al DUT si svolge in un Institut Universitaire de Technologie (IUT), integrato ad alcune Università francesi, mentre quella che conduce al BTS si ottiene al liceo. La licence professionnelle di un anno, dopo un BTS, DUT o DEUG (BAC+2 vecchio ordinamento), è caratterizzata dalla collaborazione tra Università, altre strutture di formazione, aziende ed altre realtà lavorative. Le Grandes Ecoles La denominazione Grandes Ecoles riunisce gli istituti d ingegneria e di scienze politiche, le scuole normali superiori, le scuole di commercio e management, le scuole veterinarie, ecc. Queste strutture, pubbliche o private, rilasciano i diplomi di livello BAC+5 con il grado di Master riconosciuto dallo Stato. Si distinguono per il livello di preparazione richiesto (nelle Classes Préparatoires aux Grandes Ecoles) e per la rigida selezione di accesso che avviene tramite concorso. CDEFI - Conférence des Directeurs des Ecoles Françaises d Ingénieur Conférence des Grandes Ecoles Il CEFI - Comité d Etudes sur les Formations d Ingénieurs - propone risorse e prospettive sulle Grandes Ecoles d Ingegneria e di Economia e sui mestieri di Management de la page 8

9 7 Le Formazioni specializzate Scuole d arte (Écoles d art) Esistono due tipi di scuole d arte: le scuole superiori d arte o di arte applicata pubbliche, e le scuole private, che dipendono dalle camere di commercio. Gli studenti stranieri che hanno studiato in campo artistico per almeno 3 anni nel loro paese d origine possono presentare la loro candidatura in una delle 60 scuole d arte ripartite sul territorio, visitando il sito o l annuario delle scuole regionali d arte: Scuole di architettura (Écoles d architecture) Accanto alle 20 scuole pubbliche di architettura, che dipendono dal Ministero della Cultura (www.archi.fr/écoles), ne esistono 2 che rilasciano dei diplomi equivalenti: l Institut national des sciences appliquées (INSA) di Strasburgo, pubblica (www.insa-strasbourg.fr)et l École spéciale d architecture (ESA), privata (www.esa-paris.fr). Altre scuole specializzate Diverse scuole completano l offerta formativa degli studi superiori francesi in settori specifici come turismo, paramedico, carriere sociali, comunicazione, gastronomia, moda, trasporti, giornalismo ecc. La durata degli studi va dai 2 ai 5 anni e l ammissione avviene tramite concorso o per titoli. Il catalogo dell insieme delle formazioni in Francia è disponibile sul sito CampusFrance Lo studio e la ricerca in Francia de la page 9

10 8 Le particolarità degli studi di medicina Lo studio e la ricerca in Francia In Francia 44 facoltà assicurano la formazione medica, tutte pubbliche tranne la Facoltà cattolica di Lille, e 34 la formazione in odontoiatria. Le facoltà di medicina lavorano in stretta collaborazione con importanti ospedali, I Centri ospedalieri universitari (CHU). Curricula di studio: organizzazione generale Attualmente gli studi di medicina prevedono tre cicli, con una durata che varia dai 9 agli 11 anni, a seconda del percorso scelto. Quelli di odontoiatria necessitano invece dai 6 agli 8 anni. Due concorsi scandiscono il curriculum: quello di fine primo anno, finalizzato alla selezione, e quello di fine secondo ciclo che orienta gli studenti verso le loro specialità. Per il momento non esiste alcun progetto di riforma che applichi agli studi di medicina il sistema del 3+2. Primo Ciclo Il primo anno: Questo primo anno di facoltà di medicina, detto PCEM 1, è aperto a tutti. Alcune facoltà permettono la preparazione ai concorsi delle scuole di chinesiterapia e di ergoterapia. L anno termina con un concorso di selezione che comprende le specialità in medicina, chirurgia dentaria e ostetrica. Il numero di studenti ammessi al secondo anno è fissato ogni anno: è il numerus clausus, numero chiuso. Il secondo anno: Dopo aver superato il concorso, gli studenti sono ammessi in PCEM 2, il secondo anno, che comprende un iniziazione alle funzioni ospedaliere attraverso uno stage. Secondo Ciclo É costituito da quattro anni che vanno dal DCEM 1 al DCEM 4. Il primo anno è un anno di transizione che resta molto teorico mentre gli altri tre sono la base essenziale del tirocinio clinico. Lo studente effettuerà stages e guardie ospedaliere con passaggi obbligatori in alcuni reparti. Il Secondo Ciclo è convalidato da una Laurea di fine secondo ciclo. Terzo Ciclo L accesso al terzo ciclo avviene previo concorso nazionale chiamato Épreuves Classantes Nationales (ECN- Prove di Classificazione Nazionali). Gli studenti in DCEM 4 che hanno vinto questo concorso, scelgono, secondo i risultati conseguiti, la disciplina che eserciteranno e la regione in cui passeranno l'internat. Dal 2004, la Medicina Generale è diventata una specializzazione. Durante il terzo ciclo gli studenti ricevono, oltre alla formazione pratica ospedaliera, un insegnamento teorico nel quadro dei Diplômes d Etudes Spécialisées (DES) e dei Diplômes d Etudes de Spécialités Complémentaires (DESC). La durata degli studi va dai 3 ai 5 anni secondo i DES. de la page 10

11 9 Organizzazione degli studi di farmacia In Francia gli studi di farmacia durano dai 6 ai 9 anni ; 23 università ne assicurano la formazione. Come per gli studi medici e di odontoiatria, un concorso, molto selettivo, sancisce il primo anno di studi. La durata del terzo ciclo dipende dalla specializzazione scelta, gli studenti possono optare per i tre anni di internato al termine dei loro sei anni di studio. Per saperne di più, consultare la pagina dedicata sul sito di CampusFrance: Modalità di accesso al terzo ciclo di studi di medicina per i cittadini non francesi I cittadini dei paesi dell'unione Europea od assimilati possono accedere al terzo ciclo di medicina con la condizione che abbiano già seguito nel paese di origine almeno sei anni di studi di medicina o 5500 ore di insegnamento teorico e pratico all Università. Devono inviare al Direttore Generale del Centro Nazionale di gestione, prima della procedura di scelta della specializzazione per l internato in medicina, un attestato rilasciato dall istituto in cui hanno svolto i loro studi, che sottolinei che il percorso seguito ed il diploma ottenuto dino accesso, nel proprio paese, alla formazione di medico specialista. I documenti ed i titoli dovranno essere in francese o tradotti da un traduttore giurato Per saperne di più sugli studi di medicina in Francia, - consultare il sito dell Associazione Nazionale degli Studenti di Medicina Francesi (Association Nationale des Etudiants en Médecine de France o ANEMF) : - consultare la pagina dedicata sul sito di CampusFrance : Lo studio e la ricerca in Francia de la page 11

12 10 I grandi enti di ricerca Oltre alle Università esistono grandi enti di ricerca, spesso ospitati dalle Università stesse ed ad esse correlati, fra cui i più importanti sono: Lo studio e la ricerca in Francia CNRS : Centre National de Recherche Scientifique Il CNRS è l ente di ricerca più rinomato di Francia. Raggruppa numerosi centri di alto livello distribuiti su tutto il territorio nazionale. Le loro attività coprono tutti i campi di ricerca, e sono divise in 6 categorie: Matematica-Fisica-Universo, Chimica, Scienze del mondo vivente, Scienze umanistiche e sociali, Ambiente e sviluppo sostenibile, Scienze e tecnologie dell Informazione e dell Ingegneria. CEA Commissariat à l Energie Atomique Attore importante della ricerca e dell innovazione, interviene in quatro grandi ambiti : energia nucleare e rinnovabile, difesa e sicurezza, tecnologie dell informazione e tecnologie della salute. Ambiente & Scienze della Terra ADEME Agence De l Environnement et de la Maîtrise de l Energie BRGM Bureau de Recherches Géologiques et Minières CEMAGREF Centre National du machinisme Agricole, du Génie Rural, des Eaux et des Forêts CIRAD - Centre de coopération Internationale en Recherche Agronomique pour le Développement Salute e ricerca medica ANRS Agence Nationale de Recherches sur le Sida ARC Association pour la Recherche sur le Cancer CIRC Centre International de Recherche sur le Cancer IFREMER Institut Français de Recherche pour l Exploitation de la Mer INRA Institut National de Recherche Agronomique IPEV - Institut Polaire Français Paul Emile Victor IRD Institut de Recherche pour le Développement INSERM Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale Institut Curie Institut Pasteur La Ligue La Ligue contre le cancer de la page 12

13 I grandi enti di ricerca Studi spaziali Energia 11 CNES Centre National d Etudes Spatiales ONERA Office National d Etudes et de Recherches Aérospatiales Altri Collège de France Consortium National de Recherche en Génomique INED - Institut National d Etudes Démographiques INERIS Institut National de l Environnement Industriel et des Risques - INRAP - Institut National de Recherches Archéologiques Préventives ANDRA Agence Nationale pour la Gestion des Déchets Radioactifs IFP Institut Français du Pétrole INRETS Institut national de recherche sur les transports et leur sécurité INRIA Institut National de la Recherche en Informatique et Automatique INRP Institut National de Recherche Pédagogique IRCAM Institut de Recherche et Coordination Acoustique / Musique ANR Agence Nationale de la Recherche Specializzata nella ricerca e nell innovazione tecnologica, l agenzia ha il compito di finanziare progetti di ricerca in vari ambiti disciplinari. ANRT Association Nationale de la Recherche et de la Technologie L associazione ha lo scopo di migliorare l efficienza dei sistemi di ricerca e di innovazione. Mobilité des chercheurs / France Una guida per i ricercatori che intendono stabilirsi in Francia. Lo studio e la ricerca in Francia Il sistema organizzativo generale della ricerca francese si può ritrovare al seguente indirizzo: de la page 13

14 12 Le borse fino alla laurea magistrale Le borse fino alla laurea magistrale L unico programma di borse statali pre-dottorato è la Bourse d Excellence Eiffel. Per quanto riguarda le altre borse, consigliamo di rivolgersi all ufficio internazionale del proprio ateneo poiché sono stati firmati numerosi accordi inter-universitari tra atenei francesi e italiani, che prevedono sostegni alla mobilità degli studenti tra i due paesi. Come sottolineato nell introduzione, esistono anche programmi specifici per ogni università o Grande Ecole francese che accolgono i migliori studenti stranieri. È possibile in questo caso trovare informazioni direttamente sul sito Internet dell ateneo. Sono di particolare rilievo le borse previste in questo ambito dalle Ecoles Normales Supérieures. Le informazioni su queste borse sono riportate nella pagina successiva. Bourse d Excellence Eiffel Questa borsa è indirizzata agli studenti stranieri le cui qualità vengono riconosciute ed apprezzate dagli atenei francesi, i quali si impegnano ad accoglierli per il proseguimento dei loro studi. La priorità è data alle candidature dei paesi emergenti. C è la possibilità di una pre-formazione linguistica (della durata massima di un anno) per i non francofoni. Lo studente può ricevere la borsa Eiffel anche durante questo periodo. Livello: Laurea magistrale Settori: Ingegneria-scienza, economia-gestione, diritto-scienze politiche Età massima: 30 anni Ammontare: 1181 /mese Durata: durata necessaria per ottenere la laurea N di borse: 400 ogni anno Termine: gennaio Ministère des Affaires Etrangères I candidati vengono pre-selezionati dagli atenei francesi, che mandano il dossier di candidatura all Egide, l ente che gestisce il programma. Criteri di selezione: Eccellenza dello studente, qualità della politica internazionale dell ateneo francese, priorità geografiche del ministero. de la page 14

15 13 Bourse Internationale de l ENS-ULM Ecole Normale Supérieure - Rue d Ulm L'ENS di Parigi organizza ogni anno una selezione internazionale riservata agli studenti stranieri. Gli studenti ammessi diventeranno Studenti della Sezione Internazionale dell'ens. Livello: Laurea magistrale Settori: Scienze umanistiche, Scienze esatte Età massima: 23 anni (derogazione possibile di un anno) Ammontare: 1000 /mese Durata: 3 anni Termine: ~ febbraio/marzo Bourse Internationale de l ENS-Cachan Ecole Normale Supérieure de Cachan Livello: Master Recherche (M2) Dottorato Settori: Scienze esatte, Scienze umane Età massima: M2R : 26 anni Ammontare: 1000 /mese Durata: da 6 a 12 mesi Termine: gennaio-febbraio Test scritti e colloqui. Dossier di candidatura scaricabile da Internet. Criteri di selezione: C a p a c i t à d i a n a l i s i, d i concettualizzazione e di sintesi; cultura scientifica e letteraria, curiosità intellettuale progetto personale. Dossier di candidatura scaricabile da Internet. Criteri di selezione: Qualità del percorso accademico e del progetto scientifico, livello di conoscenza del francese e/o dell inglese. Le borse fino alla laurea magistrale de la page 15

16 14 Bourse Internationale de l ENS LSH Le borse fino alla laurea magistrale Livello: Master 2 (M2) Settori: Scienze umanistiche Età massima: M2: 26 anni Ammontare: 1000 /mese N di borse: 10 ogni anno Durata: 1 anno Termine: 20 marzo Ecole Normale Supérieure Lettres et Sciences Dossier di candidatura scaricabile dal sito Internet. Bourses d Excellence Ampère de l ENS Lyon Ecole Normale Supérieure de Lyon L ENS Lyon organizza il «Master program international fellowship» per la selezione di laureati stranieri nell ambito scientifico. Livello: Master 1 e 2 (M1,M2) Settori: Scienze esatte Età massima: - Ammontare: 1000 /mese Durata: 1 anno Termine: febbraio Dossier di candidatura scaricabile dal sito Internet. de la page 16

17 15 Bourses de la Fondation de l Ecole Polytechnique L a F o n d a z i o n e d e l l E c o le Polytechnique (FX) ha lo scopo di favorire l accoglienza di studenti stranieri di ottimo livello scientifico. A questo scopo, vengono rilasciate borse di studio di circa 830 agli allievi che si candidano per un Master e che dimostrino un ottimo potenziale. Hanno la priorità le richieste per l intera durata dei due anni di Laurea Magistrale. Bourse Excellence - Major de l AEFE Ministère des Affaires Etrangères Il programma Excellence-Major è rivolto ai migliori allievi stranieri dei licei francesi all estero che vogliono seguire una formazione di alto livello in Francia. Le borse vengono attribuite principalmente per studi nelle Classes Préparatoires aux Grandes Ecoles. È possibile conservarle e beneficiarne per il Master, tre anni dopo il Baccalauréat. Livello: Laurea di primo livello e laurea magistrale Settori: Tutti Ammontare: Stanziamento mensile, calcolato sulla base delle borse su criteri sociali dello Stato francese Durata: 2 anni, rinnovabile per la laurea magistrale L ateneo sceglie gli allievi meritevoli di partecipare al programma. Criteri di selezione: Baccalauréat conseguito all estero con Mention Bien ou Très Bien. Le borse fino alla laurea magistrale de la page 17

18 16 Le borse di dottorato e post-dottorato Le borse di dottorato e post-dottorato La maggior parte dei programmi di sostegno alla mobilità tra la Francia e l Italia è indirizzata ai dottorandi. Esistono sia programmi generali, le cui borse coprono tutti i campi di ricerca, che borse specializzate in scienze esatte ed ingegneristiche o in scienze umanistiche. Si consiglia di vedere anche la Bourse internationale de l ENS Cachan di dottorato, descritta a pag. 16 di questa guida. Il dottorando che deve partecipare ad un progetto di ricerca scientifica attraverso una collaborazione tra laboratori francesi ed italiani troverà ulteriori possibilità di finanziamento per il suo progetto nel capitolo successivo, Sostegno alla mobilità dei ricercatori. 1. BORSE GENERALI Bourse d Excellence Eiffel Ministère des Affaires Etrangères et Européennes Si tratta di un estensione della Bourse d Excellence Eiffel che offre un anno di finanziamento a dottorandi stranieri. Le borse vengono attribuite sia agli studenti dei paesi emergenti che agli studenti dei grandi paesi industrializzati, quali l Italia. Livello: Dottorato Settori: Ingegneria-scienza, economia-gestione, diritto-scienze politiche Età massima: 35 anni Ammontare: 1400 /mese Durata: 10 mesi N di borse: 80 ogni anno Termine: gennaio I candidati vengono pre-selezionati dagli atenei francesi, che mandano loro stessi il dossier di candidatura all Egide, l ente che gestisce il programma. Criteri di selezione: Eccellenza dello studente, qualità della politica internazionale dell ateneo francese, priorità geografiche del ministero. de la page 18

19 L Università Italo-Francese & il Programma VINCI 17 L'Università Italo- Francese (UIF) è una struttura binazionale il cui compito è di favorire e stimolare la collaborazione tra Francia e Italia sul piano dell'insegnamento universitario, della ricerca scientifica e della cultura. Lo fa in particolare attraverso il programma VINCI, che contiene tre iniziative di formazione. Due di queste riguardano i dottorandi e sono descritti qui di seguito. L altra è dedicata agli atenei che creano percorsi di studio binazionali (pag. 25). Borse di dottorato di ricerca in co-tutela Questa borsa promuove il finanziamento di percorsi binazionali di alta qualificazione a livello di dottorato. Livello: Dottorato Settori: Vari (vedere l elenco sul sito internet) Età massima: - Ammontare: <20000 /anno Durata: 3 anni N di borse: 3 Contributo alla mobilità di dottorandi in co-tutela Il progetto di co-tutela è presentato dai responsabili francesi ed italiani Criteri di selezione*: Programmi e complementarietà delle 2 formazioni, qualificazione dei Collegi di Dottorato, qualità delle strutture di ricerca. Questa borsa mira a sostenere la mobilità di dottorandi in co-tutela di tesi. Il contributo è attribuito una sola volta per tutta la durata del Dottorato e non costituisce una borsa individuale. Esso è versato al laboratorio per far fronte alle spese di mobilità collegate al progetto. Livello: Dottorato Settori: Tutti Età massima: - Ammontare: 4500 N di borse: 30 ogni anno Formulari da inviare on-line. Lettera di conferma con la firma del Direttore di tesi Criteri di selezione : Eccellenza del progetto, complementarietà scientifica e interdisciplinarietà tra i gruppi di ricercatori francesi e italiani. Le borse di dottorato e post-dottorato * Questi i temi di ricerca che sono stati privilegiati fino ad oggi: Sviluppo sostenibile (energie alternative ed energie rinnovabili), Istituzioni politiche e diritti europei, Medicina e biologia molecolare (postgenomica, terapie innovative e nuovi metodi diagnostici), Cultura e società dell area euro-mediterranea, Meccanica, Scienze e tecnologie dell informazione e della comunicazione, Scienze dell universo, della terra e del mare. de la page 19

20 18 Esistono anche due borse generali indirizzate ai cittadini francesi ma accessibili anche ai cittadini dell UE, purché siano residenti ed iscritti regolarmente in un università francese: Le borse di dottorato e post-dottorato Contrat Doctoral Ministère de l Enseignement Supérieur et de la Recherche Il Contrat Doctoral è un contratto a tempo determinato tra lo Stato francese ed il dottorando per effettuare un dottorato presso un università o un istituto di ricerca pubblico. Livello: Dottorato Settori: Tutti Età massima: - Ammontare: 1676,55 lordi/mese Durata: 3 anni Domanda di candidatura presso il Dipartimento di ricerca, l anno che segue immediatamente il conseguimento della laurea magistrale. Criteri di selezione: Essere in possesso di una laurea ed essere stato selezionato da un laboratorio di ricerca francese. Convention CIFRE Ministère de l Enseignement Supérieur et de la Recherche Le convenzioni CIFRE, che sono gestite dall Association Nationale de la Recherche Technique (ANRT), associano tre attori attorno ad un progetto di ricerca: un azienda francese, un laboratorio di ricerca ed un neolaureato. L azienda affida al neolaureato un lavoro di ricerca in contatto diretto con un laboratorio esterno (francese o straniero), che vale come dottorato. Livello: Dottorato Settori: Vari Età massima: Neolaureato Ammontare: >23484 /anno lordi (~18000 netti) Durata: 3 anni Termine: no Dossier elaborato dai 3 partner da inoltrare all ANRT. Il neolaureato non deve avere iniziato un esperienza professionale o un dottorato da più di un anno. Criteri di selezione: Qualità del progetto, strategia dell azienda, esperienza aziendale inclusa nel progetto. de la page 20

21 2. BORSE DI RICERCA SCIENTIFICHE Ministère des Affaires Etrangères et Européennes Esistono due tipi di borse indirizzate ai cittadini italiani: - Le borse di ricerca per i dottorandi - Le borse di soggiorno scientifico di alto livello per i postdottorandi (in possesso di un dottorato di ricerca) Sono entrambe gestite dall Ufficio per la Scienza e la Tecnologia dell Ambasciata di Francia in Italia. Livello: Dottorato e post-dottorato Settori: Scienze esatte, naturali e sociali Età massima: anni Ammontare: ~770 / mese (dottorato) ~1050 / mese (post-dott.) Durata: da 3 a 9 mesi Compilare il bando on-line sul sito del Ministero italiano degli affari esteri ed inviare la documentazione cartacea all Ambasciata di Francia in Italia. Criteri di selezione: Priorità ai candidati in possesso del titolo italiano di Dottore di Ricerca e ai progetti di cooperazione franco-italiana. ElencoPaesiOfferenti.htm 3. BORSE PER LE SCIENZE UMANISTICHE Borse di Ricerca in lingua e cultura francese Ministère des Affaires Etrangères et Européennes, in collaborazione con la Fondazione PRIMOLI Livello: Dottorato e post-dottorato Settori: Letteratura francese e francofona; lingua francese; aspetti della cultura (storia, letteratura, filosofia) francese Età massima: 32 anni Ammontare: 1033 /mese Durata: da 2 a 5 mesi N di borse: 10 Compilare il bando on-line sul sito del Ministero italiano degli affari esteri. Criteri di selezione: Priorità dei progetti di ricerca o il collegamento con Università, Centri, Enti di ricerca. 19 Le borse di dottorato e post-dottorato de la page 21

Edizione 2010-2011 LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA

Edizione 2010-2011 LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA Edizione 2010-2011 LE BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA Sommario Introduzione...6 Lo studio e la ricerca in Francia...8 Le borse fino alla laurea magistrale...15 Le borse di dottorato e post-dottorato...19

Dettagli

Le borse di studio e di ricerca in Francia

Le borse di studio e di ricerca in Francia Le borse di studio e di ricerca in Francia [Edizione 2007] AMBASSADE DE FRANCE EN ITALIE 2 Le mot de l'ambassadeur A l heure où se met en place l espace européen de la connaissance, il est indispensable

Dettagli

BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA

BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA BORSE DI STUDIO E DI RICERCA IN FRANCIA SOMMARIO Le borse di studio e di ricerca in Francia Gli studi universitari in Francia: gli istituti ed i titoli di studio Le borse fino alla Laurea Magistrale Le

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2012

PROGRAMMA VINCI Bando 2012 PROGRAMMA VINCI Bando 2012 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il dodicesimo Bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi Universitari binazionali

Dettagli

Programma VINCI. Bando 2008

Programma VINCI. Bando 2008 Programma VINCI Bando 2008 Il Consiglio Scientifico dell'università Italo Francese ha deciso di promuovere, per l'anno accademico 2007-2008, l ottavo bando volto a sostenere e co-finanziare iniziative

Dettagli

Scegliere la Francia. Università la Sapienza Roma 30 ottobre 2015. CampusFrance. Opportunità di studio all estero 30/10/2015

Scegliere la Francia. Università la Sapienza Roma 30 ottobre 2015. CampusFrance. Opportunità di studio all estero 30/10/2015 Università la Sapienza Roma 30 ottobre 2015 CampusFrance Scegliere la Francia Opportunità di studio all estero 30/10/2015 Gli studi e le borse di studio in Francia rome@campusfrance.org Lucie Lagardère,

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2016

DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2016 DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2016 INDICE Registrazione online Pagina 2 Invio della documentazione cartacea Pagina 3 Informazioni sui Segretariati di riferimento Pagina 4 CAPITOLO I - Corsi universitari

Dettagli

Le mot de l ambassadeur

Le mot de l ambassadeur Le mot de l ambassadeur La France et l Italie ont compté, il y a dix ans, parmi les fondateurs du processus de Sorbonne-Bologne qui vise à l harmonisation des systèmes universitaires européens et au développement

Dettagli

Le mini guide di. per studiare e lavorare all estero. Destinazione... A cura di. In collaborazione con

Le mini guide di. per studiare e lavorare all estero. Destinazione... A cura di. In collaborazione con Le mini guide di Destinazione... per studiare e lavorare all estero A cura di In collaborazione con ????????????????? Studio, lavoro e opportunita?????????????? per tanti italiani Il cuore d Europa, luogo

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2015

DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2015 DOMANDE FREQUENTI BANDO VINCI 2015 INDICE Registrazione online Pagina 2 Invio della documentazione cartacea Pagina 2 Informazioni sui Segretariati di riferimento Pagina 3 CAPITOLO I - Corsi universitari

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze!

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! Leonardo. Progetto Volunteering@work - Tirocini brevi nell'ambito del Terzo Settore Realizzata all interno del programma di mobilità internazionale

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE BINAZIONALE

LAUREA MAGISTRALE BINAZIONALE BROCHURE italianocon:brochure italianocon -0-2010 14:24 Pagina 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DITORINO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE LAUREA MAGISTRALE BINAZIONALE LAUREA MAGISTRALE IN LINGUE STRANIERE

Dettagli

Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese

Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE SCUOLA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÉ PARIS 1 PANTHÉON SORBONNE - UFR7 Laurearsi in Giurisprudenza a Firenze

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI (emanato con Decreto Rettorale N. 645 del 12/03/2003) ART. 1 - Ambito di applicazione... 2 ART. 2 - Titoli per l accesso...

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Sintesi dell intervento di Sarah Amrani, lettrice d ambasciata all Università di Catania

Sintesi dell intervento di Sarah Amrani, lettrice d ambasciata all Università di Catania Sintesi dell intervento di Sarah Amrani, lettrice d ambasciata all Università di Catania Discorso articolato in quattro punti: Offerte formative: istruzioni per l uso. Differenze pedagofiche: insegnamento/apprendimento

Dettagli

Scegliere la Francia www.italie.campusfrance.org www.campusfrance.org

Scegliere la Francia www.italie.campusfrance.org www.campusfrance.org Scegliere la Francia www.italie.campusfrance.org www.campusfrance.org La Francia, 4 paese d accoglienza per gli studenti stranieri e 1 paese d accoglienza non anglofono. REGNO UNITO BELGIO LUSSEMBURGO

Dettagli

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore?

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Agenda L Università oggi Cosa fare, come muoversi? Cosa si studia in Cattolica I perché di una scelta L orientamento in Cattolica L università oggi E dopo la scuola

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 ET IL RETTORE visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n.

Dettagli

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento Questa breve guida è stata realizzata dalla redazione Edises, casa editrice specializzata in formazione universitaria

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese

Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese Programma di doppia laurea in Giurisprudenza italiana e francese UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE SCUOLA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÉ PARIS 1 PANTHÉON SORBONNE - UFR7 Laurearsi in Giurisprudenza a Firenze

Dettagli

BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI TURCHI DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2014/2015

BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI TURCHI DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2014/2015 BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI TURCHI DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2014/2015 Introduzione Le borse di studio sono concesse ai cittadini turchi, e mirano a favorire la cooperazione

Dettagli

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE Indice Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia A.L.E.F.... 2 Dipartimento di Bioscienze...

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN ARCHITETTURA, TECNOLOGIA ED ORGANIZZAZIONE DELL OSPEDALE Anno Accademico 2008 2009 Codice Corso di Studio: 10805 Art. 1 Per l anno

Dettagli

BORSE GOVERNATIVE DEGLI STATI ESTERI

BORSE GOVERNATIVE DEGLI STATI ESTERI Lavorare_001_128.qxd 26-10-2007 10:35 Pagina 63 8. BORSE DI STUDIO 63 8. BORSE DI STUDIO Studiare all estero, soprattutto frequentare un corso post-laurea può costare, e anche molto. Periodicamente tuttavia

Dettagli

Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli atenei

Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli atenei Testo aggiornato al 13 gennaio 2006 Decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509 Gazzetta Ufficiale 4 gennaio 2000, n. 2 Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli atenei IL MINISTRO

Dettagli

RELAZIONI INTERNAZIONALI

RELAZIONI INTERNAZIONALI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE RELAZIONI INTERNAZIONALI Classe di Laurea LM 52 DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, POLITICHE E DELLE LINGUE MODERNE PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.ssa Valentina Sabato

Dettagli

SSAS Scuola superiore di studi avanzati

SSAS Scuola superiore di studi avanzati SSAS Scuola superiore di studi avanzati a.a. 2015/2016 1 Scuola Superiore di Studi Avanzati Ogni Allievo è seguito sia da un tutor che da un relatore specializzato per l approfondimento di un progetto

Dettagli

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES 1 2 3 Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES Italia. Impaginazione e grafica a cura di Fabiola Capelasso

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI

REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI * SCHEDE * LA STRUTTURA DEI NUOVI PERCORSI FORMATIVI L avvio dei nuovi percorsi è previsto per l anno accademico 2011/2012. I PERCORSI DI STUDIO PER

Dettagli

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri SOMMARIO TITOLO I - Norme comuni e generali... 2 Art. 1 Ambito di applicazione... 2 Art. 2

Dettagli

BORSE DI STUDIO DELLA TURCHIA INFORMAZIONI IN SINTESI E DOMANDE FREQUENTI INFORMAZIONI GENERALI

BORSE DI STUDIO DELLA TURCHIA INFORMAZIONI IN SINTESI E DOMANDE FREQUENTI INFORMAZIONI GENERALI BORSE DI STUDIO DELLA TURCHIA INFORMAZIONI IN SINTESI E DOMANDE FREQUENTI INFORMAZIONI GENERALI 1- Che cosa sono le Borse di Studio Turchia? - Le Borse di Studio Turchia sono le borse di studio pubbliche

Dettagli

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze!

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! Borse di studio dal CNR per i giovani biologi Il Consiglio Nazionale delle Ricerche mette a disposizione 5 borse di studio per intraprendere vari

Dettagli

MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER STUDIO

MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER STUDIO MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER STUDIO MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER STUDIO Fin dalla sua istituzione l Università Iuav di Venezia ha sviluppato le sue attività accademiche in ambito internazionale con l intento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia

Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Facoltà: Farmacia Corso di Laurea Magistrale in Farmacia viale Macario Muzio tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail: farmacia@unicam.it Consiglio di Facoltà Preside Prof. Maurizio Massi Corso di Laurea

Dettagli

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO Link utili per l orientamento in uscita e riferimenti a istituzioni ed enti che offrono consulenza nel passaggio scuola-istruzione universitaria

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello Ingegneria dell Emergenza Art. 1 (Finalità) Anno 2001-2002 (Bando del 15 novembre 2001) L Università degli Studi di Roma La Sapienza bandisce

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it Data Titolo della presentazione Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, risorse

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2014-2015

DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2014-2015 DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2014-2015 INDICE Procedura di registrazione online Pagina 2 Invio della lettera di candidatura in formato cartaceo Pagina 3 Contatti Pagina 3 Varie domande sul contenuto

Dettagli

Smart Training for Smarter Development

Smart Training for Smarter Development FREQUENTLY ASKED QUESTIONS AGGIORNATE AL 15/01/2014 LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE LEONARDO DA VINCI MOBILITÀ PLM - CALL 2013 Smart Training for Smarter Development Bando per l attribuzione

Dettagli

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze!

Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! 1 Un anno pieno di sorprese Ma attenzione alle scadenze! Stage retribuito nel settore della Comunicazione in Costa d Avorio Scad. 22 febbraio 2015 Interpeace, organizzazione no profit svizzera che lavora

Dettagli

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Realizzato da Partner tecnici Partner scientifici Media partner Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Geologi Fondamentali per il settore geotermico. Ingegneri Essenziali per la progettazione di

Dettagli

Assessore alla Formazione professionale Istruzione ed Edilizia scolastica Provincia di Torino

Assessore alla Formazione professionale Istruzione ed Edilizia scolastica Provincia di Torino Benvenuta! Benvenuto! Le scuole di Torino e provincia ti aspettano: andare a scuola è un tuo diritto, ma anche un dovere. Conoscere i propri diritti e sapere come accedere ai servizi è fondamentale per

Dettagli

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia 1 Istruzione In Italia esiste il diritto-dovere all istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell

Dettagli

Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti

Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti Gli accordi di mobilità extra-ue - finanziamento della mobilità studenti Questa presentazione sarà divisa in due parti: 1. Dedicata all Azione 2 del programma Erasmus Mundus 2. Dedicata alla negoziazione

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione del corso

Dettagli

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO ISTITUTO LOMBARDO ACCADEMIA DI SCIENZE E LETTERE UFFICI Via Borgonuovo, 25 20121 Milano Tel.: +39 02 864087 Fax +039 02 86461388 www.istitutolombardo.it istituto.lombardo@unimi.it info@istitutolombardo.it

Dettagli

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo ALL UNIVERSITA Dal 2000 l Università è molto cambiata e a tutt'oggi sta cambiando. Un cambiamento prima di tutto strutturale e organizzativo, sancito dal Decreto 4 agosto 2000: "Un cambiamento pensato

Dettagli

Studio e ricerca in Germania e le borse di studio del DAAD

Studio e ricerca in Germania e le borse di studio del DAAD Martedì, 21 ottobre 2014 Studio e ricerca in Germania e le borse di studio del DAAD Tobias Bargmann (Direttore del Centro Informazioni DAAD a Roma) bargmann@daad-italia.it Cornelia Maul (Lettrice DAAD

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI Per poter proporre tirocini formativi o stages post-laurea occorre aver stipulato una apposita CONVENZIONE con l Università di

Dettagli

Norme attuative. della. Scuola di Dottorato Internazionale in Sviluppo Locale e Dinamiche Globali

Norme attuative. della. Scuola di Dottorato Internazionale in Sviluppo Locale e Dinamiche Globali Scuola sullo Sviluppo Locale Università di Trento School on Local Development University of Trento Norme attuative della Scuola di Dottorato Internazionale in Sviluppo Locale e Dinamiche Globali 1 Indice

Dettagli

Nationale in Francia, che intende favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi

Nationale in Francia, che intende favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi SCAMBI PROFESSIONALI.. Prrogrramma dii mobilittà docentti i prromosso dall Ministterro dell Educazione Nazionale ((Frranci ia)) Nota introduttiva La - ha accolto l invito del Ministère de l Education Nationale

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE LM-51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia

Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia Fondazione Giorgio Cini onlus Centro Internazionale di Studi della Civiltà Italiana Vittore Branca Borse di studio di tre e sei mesi a Venezia Domande entro il 31 gennaio 2015 www.cini.it/centro-branca

Dettagli

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA IN COLLABORAZIONE CON CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO DI TECNOLOGIE FARMACEUTICHE

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Art.1 Ambito di applicazione 1.Il presente regolamento, emanato

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2015-2016

DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2015-2016 DOMANDE FREQUENTI SUL BANDO GALILEO 2015-2016 INDICE Procedura di registrazione online Pagina 2 Invio della lettera di candidatura in formato cartaceo Pagina 3 Contatti Pagina 3 Varie domande sul contenuto

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico La formazione post lauream in Italia e le interrelazioni con le Imprese Università di Salerno, Aula Magna Campus di Fisciano, 4 Luglio 2014 Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI. Quali sono le modalità per partecipare al concorso della Scuola Superiore di Catania?

DOMANDE FREQUENTI. Quali sono le modalità per partecipare al concorso della Scuola Superiore di Catania? DOMANDE FREQUENTI Si riportano di seguito alcune domande frequenti sul bando di ammissione alla Scuola Superiore di Catania. Si raccomanda, comunque, di leggere attentamente il bando di ammissione prima

Dettagli

Borsa di studio sull arte e sulla produzione vetraria a Venezia nel Novecento

Borsa di studio sull arte e sulla produzione vetraria a Venezia nel Novecento Fondazione Giorgio Cini onlus Istituto di Storia dell Arte Borsa di studio sull arte e sulla produzione vetraria a Venezia nel Novecento Domande entro il 31 gennaio 2016 www.cini.it/centro-branca BANDO

Dettagli

Formazione degli insegnanti di matematica in Francia

Formazione degli insegnanti di matematica in Francia Il sistema di formazione degli insegnanti di matematica in Francia Venerdì 8 giugno 2012 I master attuali L U.F.R. (Unité de Formation et Recherche) de Mathématiques dell Université Lille 1 propone diversi

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DI ALTA FORMAZIONE RICORRENTE E PERMANENTE DELL UNIVERSITÀ EUROPEA DI ROMA. Art. 1. Tipologia dell attività

REGOLAMENTO DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DI ALTA FORMAZIONE RICORRENTE E PERMANENTE DELL UNIVERSITÀ EUROPEA DI ROMA. Art. 1. Tipologia dell attività REGOLAMENTO DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DI ALTA FORMAZIONE RICORRENTE E PERMANENTE DELL UNIVERSITÀ EUROPEA DI ROMA Art. 1 Tipologia dell attività I corsi di perfezionamento e di alta formazione permanente

Dettagli

Studiare in. Francia. LICENCE Durata: 6 semestri (3anni) Il diploma è conseguito una volta ottenuti i 180 crediti previsti

Studiare in. Francia. LICENCE Durata: 6 semestri (3anni) Il diploma è conseguito una volta ottenuti i 180 crediti previsti Studiare in Francia Sistema accademico L'istruzione universitaria in Francia è caratterizzata da due tipi di strutture: Università (pubbliche e private) Grandes Ecoles Le Grandes Ecoles, a differenza delle

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Corsi di laurea nell ambito Tecnico-Scientifico FARMACEUTICO - MEDICO - VETERINARIO

Corsi di laurea nell ambito Tecnico-Scientifico FARMACEUTICO - MEDICO - VETERINARIO Corsi di laurea nell ambito Tecnico-Scientifico AREA SANITA I corsi di laurea sono obbligatoriamente a CICLO UNICO, C.U., solo nel comparto SALUTE - SANITA, composto da tre settori: FARMACEUTICO - MEDICO

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni L-35 3 anni sede UNICAM: Camerino crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.mat.it www.sst.unicam.it/sst/ Presentazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) classe delle lauree Magistrali in Scienze economiche per l ambiente e la cultura (LM-76).

Dettagli

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE Trento, 17 ottobre 2012 Susanna Cavagna Daniela Tosi Claudia Tarzariol Divisione Cooperazione e Mobilità Internazionale Le opportunità di mobilità internazionale finanziate

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

RICHIESTE PIÙ FREQUENTI

RICHIESTE PIÙ FREQUENTI RICHIESTE PIÙ FREQUENTI In questo documento si forniscono le risposte alle richieste più frequenti relative al Corso di laurea triennale in Scienze politiche, raggruppate per argomento in base alla lista

Dettagli

Il ruolo del chimico per la sicurezza ambientale

Il ruolo del chimico per la sicurezza ambientale ambientale di Piero Frediani * Ciampolini A. (a cura di). L innovazione per lo sviluppo locale ISBN 88-8453-362-7 (online) 2005 Firenze University Press Nell Anno Accademico 1996-97 l Università di Firenze

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca

Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca La formazione del dottore di ricerca, comprensiva

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO ART. 1 NORME GENERALI ART. 2 OBBLIGHI DEGLI ALLIEVI ART. 3 PERCORSO INTEGRATIVO ART. 4 DIDATTICA FRONTALE ART. 5 DIDATTICA INTERATTIVA ART. 6 ACCESSO AI

Dettagli

Master universitario di SECONDO LIVELLO in Sistemi e Tecnologie Elettroniche per la Sicurezza, la Difesa e l Intelligence STATUTO

Master universitario di SECONDO LIVELLO in Sistemi e Tecnologie Elettroniche per la Sicurezza, la Difesa e l Intelligence STATUTO Master universitario di SECONDO LIVELLO in Sistemi e Tecnologie Elettroniche per la Sicurezza, la Difesa e l Intelligence STATUTO Art.1 - Istituzione È istituito, presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

CORSO ERASMUS MUNDUS in Culture Letterarie Europee

CORSO ERASMUS MUNDUS in Culture Letterarie Europee CORSO ERASMUS MUNDUS in Culture Letterarie Europee Per un approccio critico allo studio delle lingue e letterature europee Erasmus Mundus, istituito con la Decisione del 5 dicembre 2003 (n. 2317/2003/CE)

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER PREMI ALLO STUDIO E ALLA PROFESSIONALITÀ 2015

BANDO DI CONCORSO PER PREMI ALLO STUDIO E ALLA PROFESSIONALITÀ 2015 BANDO DI CONCORSO PER PREMI ALLO STUDIO E ALLA PROFESSIONALITÀ 2015 La Cassa Rurale Bassa Vallagarina bandisce un Concorso con 70 premi per riconoscere l impegno e il profitto dei giovani meritevoli che

Dettagli

Articolo 1 (Definizioni)

Articolo 1 (Definizioni) REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI: MASTER UNIVERSITARI, CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Articolo 1 (Definizioni) Ai sensi del presente

Dettagli

Facoltà di Scienze MFN Manifesto degli Studi A.A. 2011/2012

Facoltà di Scienze MFN Manifesto degli Studi A.A. 2011/2012 Facoltà di Scienze MFN Manifesto degli Studi A.A. 2011/2012 Il presente Manifesto degli Studi è conforme a quanto deliberato dalla Facoltà di Scienze MFN nella seduta del Consiglio del 31 Maggio 2011.

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE L UNIVERSITÀ L Università degli Studi Guglielmo Marconi, riconosciuta con D.M. 1 marzo 2004, è la prima Università aperta (Open University) che unisce metodologie di formazione a distanza con le attività

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N Repertorio contratti 2015 n....1315/2015 Prot. n..26843... cl V/6 del...2 marzo 2015... BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N. 2 STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

Dipartimento Relazioni Internazionali

Dipartimento Relazioni Internazionali Dipartimento Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2015-2016 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria internazionale, l Università

Dettagli

L università che cambia. Una nuova università. Come funziona l università Accesso all università RIFORMA UNIVERSITARIA

L università che cambia. Una nuova università. Come funziona l università Accesso all università RIFORMA UNIVERSITARIA L università che cambia Il volto e l organizzazione degli atenei in Italia è in continua trasformazione. Nell anno accademico 2001/2002, infatti, è stata applicata in tutti gli atenei la riforma universitaria

Dettagli