Cortina d Ampezzo, lì 20 giugno 2013 SE.AM.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cortina d Ampezzo, lì 20 giugno 2013 SE.AM."

Transcript

1 SE.AM. SERVIZI AMPEZZO UNIPERSONALE S.R.L. Servizio Automobilistico Urbano Loc. Sacus, 4 Tel Fax pec: Cortina d Ampezzo (BL) Procedura aperta per l affidamento della progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori di costruzione del parcheggio multipiano interrato e della piazza sovrastante in piazzale Largo Poste a Cortina d Ampezzo (BL) congiunto all acquisizione di 18 posti auto. Cortina d Ampezzo, lì 20 giugno 2013 Cod. Fiscale / P. Iva: Reg. Imp. Di Belluno n Cap. Sociale ,00 int. vers. Sede Amm. Loc. Sacus n. 4 Cortina Si dichiara di ottemperare alle norme dettate dalla L. 675/96 e Dl. 196/03 (privacy)

2 Elenco GENERALE allegati appalto integrato PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DEL PARCHEGGIO MULTIPIANO INTERRATO E DELLA SOVRASTANTE PIAZZA IN PIAZZALE LARGO POSTE A CORTINA D AMPEZZO (BL) CONGIUNTO ALL'ACQUISIZIONE DI 18 POSTI AUTO elenco GENERALE allegati appalto integrato A B C A documenti bando B Elenco El. - Ord.Bur. Ver. Atp pag 1 di 6

3 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DEL PARCHEGGIO MULTIPIANO INTERRATO E DELLA PIAZZA SOVRASTANTE IN PIAZZALE LARGO POSTE A CORTINA D AMPEZZO (BL) CONGIUNTO ALL'ACQUISIZIONE DI 18 POSTI AUTO. NUMERO ELABORATO DI GARA Elenco Elaborati DOCUMENTI DI BANDO Categoria All. Modulo Descrizione A 1 Bando GUCE A 2 Bando GURI A 3 Disciplinare A 4 mod. A Istanza di partecipazione A 5 mod. B Dichiarazione assenza cause di esclusione A 6 mod. B1 Dichiarazione soggetti assuntori attività ingegneristiche A 7 mod. B2 Dichiarazione assenza misure prevenzione A 8 mod. B3 Dichiarazione persona fisica responsabile A 9 mod. C1 Dichiarazione concorrente ausiliato A 10 mod. C2 Dichiarazione impresa Ausiliaria A 11 mod. D Offerta tempi di esecuzione A 12 mod. E Modulo Offerta Economica E A 13 mod. E1 Modulo Offerta Economica E1 A 14.1 Lista categorie LISTA-CATEGORIE-MOD-MERLONI (formato cartaceo) A 14.2 Lista categorie (formato digitale) A 15 Modulo GAP A 16 mod. F verbale di sopralluogo A 17 mod. G verbale di ritiro elaborati pag 2 di 6

4 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DEL PARCHEGGIO MULTIPIANO INTERRATO E DELLA PIAZZA SOVRASTANTE IN PIAZZALE LARGO POSTE A CORTINA D AMPEZZO (BL) CONGIUNTO ALL'ACQUISIZIONE DI 18 POSTI AUTO NUMERO ELABORATO DI GARA Elenco Elaborati PROGETTO DEFINITIVO A BASE DI GARA Categoria Allegato Descrizione Allegato 1. DOCUMENTI GENERALI B. 1.1 Elenco elaborati B. 1.2 Relazione illustrativa generale B. 1.3 Relazione paesaggistica e di compatibilità ambientale B. 1.4 Relazione storico archeologica B. 1.5 Relazione sulla viabilità (con schemi viabilità esistente e di progetto) B. 1.6 Relazione urbanistica B. 1.7 Relazione fotografica B. 1.8 Piano particellare d'esproprio B. 1.9 Individuazione superfici da acquisire B Estratto del PRG con perimetrazione dell'ambito di intervento, Estratto di mappa catastale e B Stato di fatto: rilievo planoaltimetrico con indicazione dei coni visuali fotografici e viste principali dell'area B Tavola: definizione del comparto B Fascicolo spostamento sottoservizi B Relazione geologica e idrogeologica B Indagine geognostica eseguita a Cortina d'ampezzo B Nota Specialistica - Prof Ing Paolo Simonini B Capitolato Speciale d'appalto B Schema di contratto B Quadro economico generale B Elenco prezzi unitari B Relazione giustificativa analisi prezzi B Computo metrico estimativo B Computo metrico estimativo quadro riassuntivo B Lista delle lavorazioni e delle forniture B Definizione delle categorie contabili APPROVAZIONI/ PARERI ACQUISITI DAGLI ENTI B Approvazione progetto piazza B Parere Ufficio Edilizia Privata B Parere Ufficio Edilizia Urbanistica B Parere Soprintendenza Architettonica B Parere Soprintendenza Archeologica B Parere ULSS B Parere VV.FF. B Approvazione Studio di Fattibilità B Conferimento diritto di sottosuolo perpetuo B Dichiarazione bonifica ambientale e amianto B Caratterizzazione terre e rocce da scavo in prossimità delle cisterne B Integrazione Caratterizzazione terre e rocce da scavo in prossimità delle cisterne B Caratterizzazione terre e rocce da scavo e piano di utilizzo delle terre B Parere spostamento sottoservizi di competenza Bim B Parere spostamento sottoservizi di competenza ENEL B Parere spostamento sottoservizi di competenza Telecom B Domanda di parere Genio Militare in merito alla bonifica bellica B Dichiarazione sostitutiva corpi illuminanti B Piante piano -2 e -2 ribassato con indicati i posti auto di cui è prevista l'alienazione 2. OPERE STRUTTURALI B. 2.1 Relazione geotecnica B. 2.2 Relazione di calcolo opere di sostegno B. 2.3 Relazione illustrativa e di calcolo pag 3 di 6

5 B. 2.4 Relazione sul monitoraggio B. 2.5 Opere provvisionali - Pianta Paratia B. 2.6 Opere provvisionali - Sezioni B. 2.7 Opere provvisionali - Telai metallici a sostegno soletta PT B. 2.8 Opere provvisionali - Talai Metallici contrasto chiocciola- SEZIONI B. 2.9 Opere provvisionali - Puntelli di contrasto - PIANTE B Pianta pali B Casseri: PLATEA LIVELLO INFERIORE B Casseri: PLATEA LIVELLO SUPERIORE B Casseri: QUARTO IMPALCATO LIVELLO: -2 rialzato B Casseri: TERZO IMPALCATO LIVELLO: -1 B Casseri: SECONDO IMPALCATO LIVELLO: -1 rialzato B Casseri: PRIMO IMPALCATO LIVELLO: 0 B Casseri: PRIMO IMPALCATO LIVELLO: PF B Edificio Piazza: Indicazione profili B Sezioni pacchetto Piazza: Stato di Progetto B Piante Carichi B Sezione Longitudinale B Sezioni trasversali B Sistema di monitoraggio della falda B Sistema di monitoraggio degli edifici B Iniezioni a limitazione del rilassamento del terreno in fase di scavo B Sistema di collegamento idraulico fra opposti fronti di scavo per mitigazione di eventuali variazioni al regime 3. OPERE ARCHITETTONICHE B. 3.1 Relazione tecnica di progetto B. 3.2 RelazIone storico artistica B. 3.3 Pianta: Demolizioni e ricostruzioni B. 3.4 Sezioni: demolizioni e ricostruzioni B. 3.5 Limite di intervento: planimetria livello -1 con interrati limitrofi B. 3.6 Planimetria stato di fatto e sezioni significative B. 3.7 Planimetria stato di progetto e sezioni significative B. 3.8 Pianta livello 0,00 B. 3.9 Pianta livello -1 e -1 rialzato B Pianta livello -2 e-2 rialzato B Pianta livello -2 ribassato B Sezione A-A' B Sezione B-B' B Sezione C-C' B Sezione D-D' B Sezione E-E' B Sezione F-F' B Sezioni significative aerazioni 1 B Sezioni significative aerazioni 2 B Edificio di servizio autorimessa B Edificio di servizio autorimessa B Vano scale est B Vano scale ovest B Autorimessa viste interne B Viste esterne 1 B Viste esterne 2 B Viste esterne 3 B Studio architettonico dell'illuminazione dell'autorimessa B Pianta livello 0,00_ particolari raccolta acque piovane B Piazza analisi dello stato di fatto B Piazza schemi di progetto B Piazza schemi di utilizzo B Piazza geometrie di analisi B Piazza geometrie di progetto B Piazza principio generatore B Piazza zenitale e pavimentazioni B Piazza studio dell' illuminazione naturale B Piazza studio dei materialidi rivestimento dell'edificio servizi B Piazza render 4. INTERFERENZE B. 4.1 Sottoservizi - stato di fatto (generale) B. 4.2 Sottoservizi da gestire nel cantiere B. 4.3 Sottoservizi di progetto e linee provvisorie esistenti B. 4.4 Linea acquedotto: stato di fatto pag 4 di 6

6 B. 4.5 Linea acquedotto: linee provvisorie B. 4.6 Linea acquedotto: linee di progetto B. 4.7 Linea metano: stato di fatto B. 4.8 Linea metano: linee provvisorie B. 4.9 Linea metano: linee di progetto B Linea fognatura: stato di fatto B Linea fognatura: linee provvisorie B Linea fognatura: linee di progetto B Linea fognatura: prospetto parete nord B Linea ENEL: posizione originaria delle linee B Linea ENEL MT: stato di fatto all'atto dei lavori B Linea ENEL BT: stato di fatto all'atto dei lavori B Linea ENEL: linee di progetto B Linea TELECOM: stato di fatto B Linea TELECOM: linee di progetto B Linea TELECOM: linee di progetto. Sezioni camerette e prospetti B Fosse settiche e cisterne gasolio 5. IMPIANTI MECCANICI B. 5.1 Relazione prevenzione incendi B. 5.2 Relazione tecnica impianti meccanici B. 5.3 Planimetria livello 0.00 B. 5.4 Pianta livello -1 e -1 rialzato_prevenzione incendi B. 5.5 Pianta livello -2 e -2rialzato_Prevenzione incendi B. 5.6 Pianta livello -2 ribassato_prevenzione incendi B. 5.7 Sezioni aerazioni - schemi B. 5.8 Distribuzione planimetrica impianto si spegnimento automatico liv. -1 B. 5.9 Distribuzione planimetrica impianto si spegnimento automatico liv. -2 B Distribuzione planimetrica impianto si spegnimento automatico liv. -2 ribassato B Sezioni AA e BB B Distribuzione planimetrica impianti idrici e antincendio liv. 0 B Distribuzione planimetrica impianti idrici e antincendio idranti liv. -1 B Distribuzione planimetrica impianti idrici e antincendio idranti liv. -2 B Distribuzione planimetrica impianti idrici e antincendio idranti liv. -2 ribassato B Distribuzione planimetrica impianto di spegnimento automatico liv. -1 B Distribuzione planimetrica impianto di spegnimento automatico liv. -2 B Distribuzione planimetrica impianto di spegnimento automatico liv. -2 ribassato B Distribuzione planimetrica impianto cavo scaldante livello -1 B Distribuzione planimetrica impianto cavo scaldante livello -2 B Distribuzione planimetrica impianto cavo scaldante livello -2 ribassato B Schemi assonometrici impianti cavo scaldante, idrico e antincedio 6. IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI B. 6.1 Relazione di calcolo: dimensionamento cavi e protezioni impianto elettrico B. 6.2 Relazione di calcolo: calcolo illuminotecnico B. 6.3 Impianto illuminazione livello -1 e -1 rialzato B. 6.4 Impianto illuminazione livello -2 e -1 ribassato B. 6.5 Impianto illuminazione livello -2 ribassato B. 6.6 Distribuzione Energia livello 0 Piazzale Largo Poste B. 6.7 Distribuzione Energia livello -1 e -1 rialzato B. 6.8 Distribuzione Energia livello -2 e -1 ribassato B. 6.9 Distribuzione Energia livello -2 ribassato B Raccolta schemi unifilare Quadri B Impianti Speciali livello -1 e -1 rialzato B Impianti Speciali livello -2 e -2 rialzato B Impianti Speciali livello -2 ribassato B Impianti corpo piazza B Raccolta Schemi Dettagli B Raccolta Schemi a blocchi B Sistema di automazione: pianta livello 0.00 B Sistema di automazione: piante vari livelli 7.SICUREZZA B. 7.1 Cronoprogramma dei Lavori B. 7.2 Criteri di definizione del cronoprogramma B. 7.3 Piano di Sicurezza e di Coordinamento B. 7.4 Fascicolo fasi di intervento - organizzazione del cantiere B. 7.5 Fascicolo dell'opera pag 5 di 6

7 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DEL PARCHEGGIO MULTIPIANO INTERRATO E DELLA PIAZZA SOVRASTANTE IN PIAZZALE LARGO POSTE A CORTINA D AMPEZZO (BL) CONGIUNTO ALL'ACQUISIZIONE DI 18 POSTI AUTO. NUMERO ELABORATO DI GARA Elenco Elaborati ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO CAUSA CIVILE n 1838/11 R.G. - Tribunale di BELLUNO Categoria All. Descrizione C 1 Documentazione ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO CAUSA CIVILE n 1838/11 R.G. - Tribunale di BELLUNO pag 6 di 6

CARTELLA 1 - RELAZIONI GENERALI CARTELLA 2 - CAPITOLATI SPECIALI D'APPALTO CARTELLA 3 - ELENCHI PREZZI UNITARI CARTELLA 4 - COMPUTI METRICI

CARTELLA 1 - RELAZIONI GENERALI CARTELLA 2 - CAPITOLATI SPECIALI D'APPALTO CARTELLA 3 - ELENCHI PREZZI UNITARI CARTELLA 4 - COMPUTI METRICI ELABORATO Titolo cala form. ome file progre fae CARTELLA 1 - RELAZIONI GENERALI RELAZIONI 001 0 0 X X E L 0 3 0 3 OPERE DI CARATTERE GENERALE A5 00XXEL0303.ZIP A+V DI GARA 002 0 0 X X R G 0 1 0 3 OPERE

Dettagli

ELENCO ELABORATI Rev. 1

ELENCO ELABORATI Rev. 1 ELENCO ELABORATI Rev. 1 FIRMA APPROVAZIONE RIPS/PM: ING. NICOLA FREDDI Codice 03.06 Argomento Codice Tipo elab. Codice e Descrizione Commessa Livello progettuale Argomento Descrizione Servizi Tecnologie

Dettagli

ELENCO ELABORATI PER GARA D APPALTO

ELENCO ELABORATI PER GARA D APPALTO 01 Maggio 23 Ottobre 20 Pagina 1 di 21 S O M M A R I O 0. IDENTIFICAZIONE DEGLI ELABORATI PROGETTUALI... 2 1. ELENCO ELABORATI... 3 1.1. ELABORATI DESCRITTIVI GENERALI... 3 1.2. OPERE EDILI... 4 1.2.1.

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO Legenda. Elenco tavole. Tavole R: Elaborati grafici Rilievo architettonico. Tavole P: Elaborati grafici Progetto architettonico

PROGETTO ESECUTIVO Legenda. Elenco tavole. Tavole R: Elaborati grafici Rilievo architettonico. Tavole P: Elaborati grafici Progetto architettonico PROGETTO ESECUTIVO Legenda Tavole R: Elaborati grafici Rilievo architettonico Tavole P: Elaborati grafici Progetto architettonico Tavole S: Elaborati grafici Strutture Tavole ELE: Elaborati grafici Impianto

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: la Civica Amministrazione di Cuneo, nell'intento di attuare la costruzione di un parcheggio pluripiano ad integrazione del Movicentro, con l'apporto di capitale privato,

Dettagli

Elenco degli elaborati

Elenco degli elaborati Ex Vasca Navale Ristrutturazione ed ampliamento Progetto definitivo Elenco degli elaborati DOCUMENTI GENERALI CSA Capitolato speciale d appalto CPA Capitolato tecnico prestazionale di appalto EP Elenco

Dettagli

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO ELENCO ELABORATI DI PROGETTO Oggetto: Progetto Esecutivo opere di ristrutturazione e completamento dell'edificio residenziale A (Ex Iside), B (casa Bertolla) e parti comuni, ad uso di edilizia residenziale

Dettagli

PIATTAFORMA TECNOLOGICA EUROPEA P.T.E. CENTRO MULTIFUNZIONALE A SERVIZIO DEL DISTRETTO NAUTICO - NORD EST SARDEGNA

PIATTAFORMA TECNOLOGICA EUROPEA P.T.E. CENTRO MULTIFUNZIONALE A SERVIZIO DEL DISTRETTO NAUTICO - NORD EST SARDEGNA CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE NORD EST SARDEGNA - GALLURA ENTE PUBBLICO (ART.3., L.R. N.10 DEL 25072008) SETTORE PROGETTAZIONE E DIREZIONE DEI LAVORI PIATTAFORMA TECNOLOGICA EUROPEA P.T.E. CENTRO MULTIFUNZIONALE

Dettagli

Comune di Limbiate Provincia di Milano

Comune di Limbiate Provincia di Milano Comune di Limbiate Provincia di Milano Prot.n Limbiate 29 ottobre 2009 Oggetto: accordo quadro di sviluppo territoriale per la casa per la Provincia di Milano ristrutturazione immobile comunale di via

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DI EDIFICIO POLIFUNZIONALE DI COLLEGAMENTO

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DI EDIFICIO POLIFUNZIONALE DI COLLEGAMENTO GARA1215 PROCEDURA APERTA ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DI EDIFICIO POLIFUNZIONALE DI COLLEGAMENTO CON GARANZIA DI RAGGIUNGIMENTO DI CERTIFICAZIONE LEED (Leadership in Energy

Dettagli

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROGETTO DEFINITIVO PROVINCIA DI TREVISO

ELENCO ELABORATI DI PROGETTO COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROGETTO DEFINITIVO PROVINCIA DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO PROGETTO DEFINITIVO REALIZZAZIONE NUOVA SCUOLA ELEMENTARE 2 STRALCIO DEL PLESSO UNICO SCOLASTICO CUP (OPERA): B17B14000110005 CIG (INCARICO): 60100935A3 ELENCO ELABORATI DI PROGETTO

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria "Maggiore della Carità" - Novara Progettazione preliminare ed eventualmente definitiva del Nuovo Ospedale di Novara

Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità - Novara Progettazione preliminare ed eventualmente definitiva del Nuovo Ospedale di Novara Azienda Ospedaliera Universitaria "Maggiore della Carità" - Novara Progettazione preliminare ed eventualmente definitiva del Nuovo Ospedale di Novara ELENCO ELABORATI Di seguito riportiamo la sequenza

Dettagli

Nuova sede della Facoltà di Scienze della Formazione nel Campus Universitario del Centro Murattiano di Bari

Nuova sede della Facoltà di Scienze della Formazione nel Campus Universitario del Centro Murattiano di Bari GENERALI 001 G 01 ELENCO ELABORATI 002 G 02 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA DELL'INTERVENTO 003 G 03 QUADRO ECONOMICO 004 G 04 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO - PARTE I: NORME GENERALI 005 G 05 CAPITOLATO

Dettagli

NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO

NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO Comune di Trento Provincia di Trento ELENCO ELABORATI Oggetto: NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO Progetto architettonico a cura di Fraier

Dettagli

CUP: E71B1500080004 CIG: 6440413CED.

CUP: E71B1500080004 CIG: 6440413CED. OGGETTO: lavori di realizzazione del nuovo centro delle Associazioni culturali nell edificio ex Famiglia Cooperativa, p.ed. 321, c.c. Mezzocorona. Riapprovazione a tutti gli effetti del progetto esecutivo

Dettagli

Fondazione Eugenio Piazza- Verrua Celeberrima Onlus. VERBALE N. 2 del Consiglio Direttivo del 21 febbraio 2011

Fondazione Eugenio Piazza- Verrua Celeberrima Onlus. VERBALE N. 2 del Consiglio Direttivo del 21 febbraio 2011 Fondazione Eugenio Piazza- Verrua Celeberrima Onlus VERBALE N. 2 del Consiglio Direttivo del 21 febbraio 2011 In data 28 febbraio 2011, alle ore 18, si riunisce in Trino Vercellese, via Monte Santo n.

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 160 Prot. 26446/2011 adottata nella seduta del 19 ottobre 2011 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

SETTORE PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE OPERE PUBBLICHE

SETTORE PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE OPERE PUBBLICHE LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN SOTTOPASSAGGIO FERROVIARIO AL Km. 294 + 943 DELLA LINEA BOLOGNA - LECCE PROGETTO ESECUTIVO DICEMBRE 2010 ELENCO DEGLI ELABORATI N. NOME DESCRIZIONE ELABORATO 00 ELENCO ELABORATI

Dettagli

FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva

FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva Università di Padova a.a. 2009-2010 FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva Lezione 4/11/2009 Corso di Progetto Ambiente Viviana Salieri NORMATIVA LAVORI PUBBLICI LEGGE QUADRO in materia

Dettagli

Nuova Scuola Italo Calvino - Progetto Esecutivo

Nuova Scuola Italo Calvino - Progetto Esecutivo Elenco elaborati di progetto: 00 Verifica del Progetto 01 Validazione del progetto ARC-RT Relazione Generale, Relazione Tecnico Descrittiva-Finanziaria ARC-LLF Lista delle lavorazioni e forniture ARC-CME

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E SISTEMAZIONE EX SEDE MUNICIPALE DI PIAZZA LIBERAZIONE.

Dettagli

Lavori di Riabilitazione strutturale e adeguamento sismico scuola elementare Luigi Pirandello ELENCO DEGLI ALLEGATI ECONOMICI E TAVOLE GRAFICHE A.0 Relazione Tecnica A.1.0 Planimetria intervento ubicazione

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

Assessorato ai Lavori Pubblici - Servizio Lavori Pubblici I SISTEMA COORDINATO DI PARCHEGGI DI SCAMBIO NEL CENTRO STORICO PARCO DEL CAMMINO NUOVO

Assessorato ai Lavori Pubblici - Servizio Lavori Pubblici I SISTEMA COORDINATO DI PARCHEGGI DI SCAMBIO NEL CENTRO STORICO PARCO DEL CAMMINO NUOVO COMUNE DI CAGLIARI Assessorato ai Lavori Pubblici - Servizio Lavori Pubblici I Appalto Integrato complesso SISTEMA COORDINATO DI PARCHEGGI DI SCAMBIO NEL CENTRO STORICO PARCO DEL CAMMINO NUOVO progetto

Dettagli

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Via Trattenero 15-10053 Bussoleno (To) Tel: (+39)0122-642800 Fax: (+39)0122-642850 http://www.cmvss.it e-mail: info@cmvss.it Progettazione preliminare, definitiva

Dettagli

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) -

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) - ELENCO ELABORATI FASCICOLO A: ELABORATI DI PROGETTO A-1 Relazione di Progetto A-2 Progetto Architettonico A-2_1 Inquadramento territoriale A-2_2.1 Rilievo planoaltimetrico Zona via Lattanzi A-2_2.2 Rilievo

Dettagli

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI COMUNE DI SAMUGHEO PROVINCIA DI ORISTANO 09086 Piazza SEDDA, 5 Tel.0783/64023-64256 fax 0783/64697 c.f. 00073500951 E mail comsam@tiscali.it comunedisamugheo@virgilio.it SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 Del 10-10-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo lavori di "Recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO INQUADRAMENTO 1) - ES AR - dis - 01 - Inquadramento generale 2) - ES AR - dis - 02 - Planimetria generale di rilievo 3) - ES AR - dis - 03 - Documentazione fotografica

Dettagli

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n _214

Dettagli

LA GIUNTA. con propria Deliberazione n. 311 del 23.12.2003 è stato approvato il progetto preliminare dell intervento, ammontante a. 1.090.

LA GIUNTA. con propria Deliberazione n. 311 del 23.12.2003 è stato approvato il progetto preliminare dell intervento, ammontante a. 1.090. LA GIUNTA Premesso che: l Amministrazione Comunale intende provvedere alla ristrutturazione del fabbricato adiacente Via Gobetti della ex caserma Piglione (ex distretto militare) per ospitare il centro

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 63 Del 05-09-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo per il recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE

RELAZIONE TECNICA GENERALE COMUNE DI MURO LECCESE (Provincia di LECCE) Lavori di COMPLETAMENTO E MIGLIORAMENTO INFRASTRUTTURALE DELLA ZONA PIP CUP: CIG: RELAZIONE TECNICA GENERALE PREMESSA Premesso che: con Deliberazione del Consiglio

Dettagli

Comune di Forlì PRESENTAZIONE E RICHIESTA APPROVAZIONE DI:

Comune di Forlì PRESENTAZIONE E RICHIESTA APPROVAZIONE DI: Tutela da D. Lgs 42/04 (art. 3 PSC) Sede : P.zza A. Saffi n. 8, 4700 Forlì Tel. : 0543/72353-72828-72858 Comune di Forlì AREA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO SPORTELLI DELL EDILIZIA E

Dettagli

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag.

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag. 1.0.0. PREMESSA pag. 2 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5 5.0.0. ALLEGATI pag. 6 1 di 6 1.0.0. PREMESSA L'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano

Dettagli

1 STRALCIO FUNZIONALE ELENCO ELABORATI

1 STRALCIO FUNZIONALE ELENCO ELABORATI PROGETTO PER L ADEGUAMENTO SISMICO E NORMATIVO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA S.MARIA GORETTI DI FARRA D ALPAGO (BL) CON INTERVENTO DI DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE 1 STRALCIO FUNZIONALE ELENCO ELABORATI A.00

Dettagli

COMUNE DI GENOVA ELENCO ELABORATI

COMUNE DI GENOVA ELENCO ELABORATI UNI EN ISO 90008 COMUNE DI GENOVA Azienda Mobilità e Trasporti di Genova S.p.A. PRELIMINARE DEFINITIVO ESECUTIVO OGGETTO: UBICAZIONE: Realizzazione Nuova Rimessa AMT (RIMESSA AUTOBUS, EDIFICIO OFFICINA,EDIFICIO

Dettagli

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5 Allegato «A»: distinta delle prestazioni oggetto dell incarico e dei corrispettivi A.1 Fase di progettazione ATTIVITA DI SUPPORTO RILIEVI PRELIMINARE DEFINITIVA ESECUTIVA Attività di supporto in fase di

Dettagli

COMUNE di FRANCOLISE

COMUNE di FRANCOLISE Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 65 del 12/05/2015 OGGETTO: Riqualificazione ed incremento dell efficienza energetica nonché realizzazione di impianti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 46 DATA 8.4.2015 ***********************************************************************************************

Dettagli

Relazione illustrativa

Relazione illustrativa Relazione illustrativa Il comune di Casto intende realizzare un impianto fotovoltaico capace di produrre l intera l energia elettrica consumata dalla pubblica amministrazione e dai cittadini residenti,

Dettagli

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA Realizzazione di residenze e servizi correlati per gli studenti della Sapienza Programma unitario: edificio di Via Palestro n. 63 ed ex Dopolavoro presso la Città Universitaria

Dettagli

- PROGETTO DEFINITIVO - ELENCO ELABORATI

- PROGETTO DEFINITIVO - ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO DELLE OPERE DI NORMALIZZAZIONE DELLA FOGNATURA NERA, ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO DI DEPURAZIONE E COSTRUZIONE DEL COLLETTORE EMISSARIO A SERVIZIO DELL AGGLOMERATO DI PORTO CESAREO - PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO SETTORE C Tecnico Manutentivo ed Urbanistico i t WtÇàx ctätééé `tzz @ cxvéütüé tel. 0918216061 - Fax 0918216090 e-mail: utc@comune.vicari.pa.it OGGETTO: Convocazione

Dettagli

ELABORATI DEI PROGETTI DEFINITIVO ED ESECUTIVO

ELABORATI DEI PROGETTI DEFINITIVO ED ESECUTIVO PROGETTO DI NUOVA COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO PER COMPLESSIVI N. 10 ALLOGGI SITI IN SAN LAZZARO DI SAVENA VIA DEL SEMINARIO Lotto 1334/I ELABORATI DEI PROGETTI DEFINITIVO ED ESECUTIVO A PROGETTO ARCHITETTONICO

Dettagli

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI.

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI. \\PC\Domus_p2\CIACCOLINI\PA_CERQUETO\P_ATT\DOCUM\RELAZ_URBAN.docx Piano Attuativo COMUNE DI TERNI PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI. Proprietà Leonori Mauro

Dettagli

ELABORATI TECNICO AMMINISTRATIVI

ELABORATI TECNICO AMMINISTRATIVI ELABORATI TECNICO AMMINISTRATIVI A.0 ELENCO ELABORATI A.1 RELAZIONE GENERALE A.2 RELAZIONE SULL OFFERTA TECNICA A.2.a ELENCO IMPIANTI ESISTENTI A.2.b LIBRETTO MONTAGGIO PIASTA E SALA MACCHINE A.2.c LIBRETTO

Dettagli

CONTROLLO DELLA PROGETTAZIONE

CONTROLLO DELLA PROGETTAZIONE 6STUDIO DI RIF.ARCH: 014.06 OGGETTO: Comune di Casale Monferrato Immobile denominato Piccolo Seminario di proprietà comunale Opere di restauro, risanamento conservativo, adeguamento funzionale, ampliamento

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO PROVINCIA DI BELLUNO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO PROVINCIA DI BELLUNO COPIA Deliberazione n. 39 In data 29.03.2011 Data pubblicazione 23.05.2011 COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO PROVINCIA DI BELLUNO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE

Dettagli

Comune di Lazise Provincia di Verona

Comune di Lazise Provincia di Verona Comune di Lazise Provincia di Verona Edilizia Privata-Urbanistica Piazza Vittorio Emanuele II n. 20 37017 - LAZISE VR Tel. 045 6445111 - Fax 045 7580722 P.IVA 0413860230 www.comune.lazise.vr.it ediliziaprivatalazise@halleypec.it

Dettagli

N. 66 del 28.06.2010 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso:

N. 66 del 28.06.2010 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso: Premesso: OGGETTO: CONCESSIONE DI COSTRUZIONE E GESTIONE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, AMPLIAMENTO E RECUPERO FUNZIONALE DELLA CASA DI RIPOSO DI PONTE DI PIAVE

Dettagli

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova N. 75 di reg. del 06.05.2009 N. di prot. COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE EX JUTIFICIO, AMBITO OVEST. RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO SUL VIALE

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 COMUNE DI NORMA Provincia di Latina SETTORE 3 DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 OGGETTO: Lavori di realizzazione di un Polo Scolastico in località I Colli - Norma (LT). Approvazione progetto esecutivo

Dettagli

LA CONTABILITA' LAVORI

LA CONTABILITA' LAVORI LA CONTABILITA' LAVORI Prof. Domenico Natale 1 Finalità Scopo della contabilità lavori è quello di definire: nel momento del progetto l importo preventivo dell opera fase progettuale preventiva a lavoro

Dettagli

Comune di Rapolano Terme (SI) Al Responsabile dell Area Edilizia, Ambiente e Assetto del Territorio

Comune di Rapolano Terme (SI) Al Responsabile dell Area Edilizia, Ambiente e Assetto del Territorio Riservato al protocollo COMPILARE IN STAMPATELLO L ISTANZA INCOMPLETA VERRA SOSPESA Comune di Rapolano Terme (SI) Al Responsabile dell Area Edilizia, Ambiente e Assetto del Territorio OGGETTO : Richiesta

Dettagli

ENAV S.p.A. SCUOLA DI FORMAZIONE DI FORLI' POLO TECNOLOGICO INTEGRATO

ENAV S.p.A. SCUOLA DI FORMAZIONE DI FORLI' POLO TECNOLOGICO INTEGRATO A_RG_00 A_CSA_00 ACPL_00 A_LLV_00 A_CME_00 A_EDVL_00 A_EPU_00 Relazione generale Capitolato speciale d'appalto e Norme Tecnico Amministrative Cronoprogramma dei lavori Lista delle Lavorazioni e forniture

Dettagli

CALA DEL FORTE ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO

CALA DEL FORTE ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO CALA DEL FORTE ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO inerente le modifiche apportate rispetto al progetto sottoposto a VIA Rel. A Relazione Generale Rel. B Relazione Idraulico Marittima Tav A1 Sintesi del

Dettagli

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA Regione Piemonte Parco naturale e Area attrezzata del Sacro Monte di Crea (Ente di diritto pubblico - Legge Regionale 28.01.80, n. 5) 15020 Ponzano Monferrato REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE

Dettagli

RICHIESTA DI APPROVAZIONE PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

RICHIESTA DI APPROVAZIONE PIANO URBANISTICO ATTUATIVO 1 MARCA DA BOLLO TIMBRO DI RICEVUTA (spazio riservato all ufficio) Comune di Cesena SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Attuazione Urbanistica Piazza Guidazzi 9, ridotto Teatro Bonci 1 piano 47521Cesena

Dettagli

Comune di Dolo Al Settore Urbanistica Edilizia Privata

Comune di Dolo Al Settore Urbanistica Edilizia Privata Comune di Dolo Al Settore Urbanistica Edilizia Privata Marca da bollo. 14,62 Domanda per l approvazione dello Strumento Urbanistico Attuativo 1 : Piano Particolareggiato Piano di Lottizzazione Piano di

Dettagli

N DEL COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA

N DEL COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA PROTOCOLLO GENERALE COMUNICAZIONE MANUTENZIONE STRAORDINARIA COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA N DEL Al COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA Sportello Unico per l edilizia COMUNICAZIONE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 26

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 26 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 26

Dettagli

1. RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER MOVIMENTI DI TERRENO DOCUMENTAZIONE MINIMA

1. RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER MOVIMENTI DI TERRENO DOCUMENTAZIONE MINIMA 1. RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER MOVIMENTI DI TERRENO Domanda in bollo a norma di legge (Euro 14,62) diretta alla Provincia di Savona - Settore Tutela del Territorio e dell'ambiente - Servizio Piani

Dettagli

0.01. Rilievo architettonico laser scanner della Fornace dell'acqua. Planimetria generale con individuazione dell'edificio su base rilievo topografico

0.01. Rilievo architettonico laser scanner della Fornace dell'acqua. Planimetria generale con individuazione dell'edificio su base rilievo topografico PERIMETRO AREA DI PERTINENZA PLESSO SCOLASTICO EDIFICIO DELLA FORNACE DELL'ACQUA EDIFICI ACCESSORI DI CUI E' PREVISTA LA DEMOLIZIONE tel. Planimetria generale con individuazione dell'edificio su base rilievo

Dettagli

CUP: H49D10000210007- CIG: 52545911AB. - Risposta ai quesiti - Quesito n. 3 del 6 settembre 2013. Si chiedono i seguenti chiarimenti:

CUP: H49D10000210007- CIG: 52545911AB. - Risposta ai quesiti - Quesito n. 3 del 6 settembre 2013. Si chiedono i seguenti chiarimenti: OGGETTO : Procedura aperta per l affidamento della progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori di costruzione del parcheggio multipiano interrato e della piazza sovrastante in piazzale Largo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA : RELAZIONE ASSEVERATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA : RELAZIONE ASSEVERATA COMUNE DI FOIANO DI VAL FORTORE Provincia di Benevento SPORTELLO UNICO EDILIZIA Via Nazionale SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA : RELAZIONE ASSEVERATA Il sottoscritto TECNICO PROGETTISTA: codice

Dettagli

CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA

CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA QUADRO ECONOMICO opera complessiva A1) Importo presunto lavori A CORPO posti a base d'asta 4 980 000,00 di cui per oneri sulla sicurezza non soggetti a ribasso

Dettagli

Attività di edilizia libera (Comunicazione Inizio Lavori)

Attività di edilizia libera (Comunicazione Inizio Lavori) Attività di edilizia libera (Comunicazione Inizio Lavori) Descrizione del procedimento e riferimenti normativi Le attività di edilizia libera sono individuate all art. 6 D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380. Ai

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione del Consiglio Comunale N. 00 del 00/00/014 Area: AREA TECNICA Oggetto: CONTRODEDUZIONE ALLE RISERVE FORMULATE DALLA GIUNTA PROVINCIALE E ALLE OSSERVAZIONI PERVENUTE E APPROVAZIONE DELLA VARIANTE

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.142 del Reg. Data 16.09.2013 OGGETTO: Polo culturale comunale: intervento di adeguamento sismico e di riqualificazione della

Dettagli

COMUNE DI MODENA PIANO DI RECUPERO

COMUNE DI MODENA PIANO DI RECUPERO COMUNE DI MODENA 2005 PIANO DI RECUPERO Piano di Recupero di iniziativa pubblica -VARIANTE -"EX CINEMA ODEON Tav. L Adottato con Del. Di C.C. N.48 del 04-07-2005 NORME URBANISTICHE ED EDILIZIE VARIANTE

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento ID_DOC (D?01>å) Determinazione n. 2015-293 di data 21/05/2015 protocollo n. 201500011487 / DETRS201500312 Pratica principale: OPK697 presso (117) TEC TECNICO

Dettagli

Il sottoscritto residente in Via.. n..c.a.p..codice Fiscale in qualità di per il % CHIED

Il sottoscritto residente in Via.. n..c.a.p..codice Fiscale in qualità di per il % CHIED marca da bollo AL COMUNE DI CANDELO SETTORE TECNICO DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Ai sensi degli articoli dal 10 al 20 del DPR 06/06/2001 N 380 e ss. mm.e ii Il sottoscritto residente in Via.. n..c.a.p..codice

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI Progetto, approvazione, affidamento dott. ing. Orazio

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO COMUNE DI CESANO MADERNO (MB) FCE0113

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO COMUNE DI CESANO MADERNO (MB) FCE0113 BRIANZACQUE S.r.l. Sede Legale Viale Enrico Fermi 105-20900 MONZA (MB) Telefono 039262301 - Fax 0392130074 www.brianzacque.it - brianzacque@legalmail.it COMUNE DI CESANO MADERNO (MB) FCE0113 REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIO NELL'ELBA (Prov. di Livorno) Via G.Garibaldi, 38 57039

COMUNE DI RIO NELL'ELBA (Prov. di Livorno) Via G.Garibaldi, 38 57039 tel. 0565-943411 fax.0565-943021 COMUNE DI RIO NELL'ELBA (Prov. di Livorno) Via G.Garibaldi, 38 57039 C.F.:82001450491 SETTORE-EDILIZIA E URBANISTICA U.O. - EDILIZIA PRIVATA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA DA

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 107619 del 16/10/2009

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 107619 del 16/10/2009 Regione Autonoma Valle d Aosta Région Autonome Vallée d Aoste AREA-07 Servizio: EDILIZIA Ufficio: EDILIZIA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 107619 del 16/10/2009 OGGETTO: AREA N. 7 - URBANISTICA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 723 14/05/2015 Oggetto : Approvazione in linea tecnica

Dettagli

Comune di Pavia. SCHEDA DI ACCETTAZIONE mod. 5

Comune di Pavia. SCHEDA DI ACCETTAZIONE mod. 5 Comune di Pavia SETTORE AMBIENTE E TERRITORIO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA SCHEDA DI ACCETTAZIONE mod. 5 DOCUMENTAZIONE INDISPENSABILE PER LA PRESENTAZIONE DELLA PRATICA INTERVENTO EDILIZIO RECUPERO

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 05.11.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Appalto integrato per progettazione esecutiva e realizzazione

Dettagli

?,e 3 ott, 2CI13. COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

?,e 3 ott, 2CI13. COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli SETTORE VO _ ASSETTO E SVILUPPO DEL TERRITORIO?,e 3 ott, 2CI13 R.G. no......u.:?... del... l:..;...-... Determina r....?9...rt"1 Oggetto: Realizzazione, di

Dettagli

NUOVE OPERE DI URBANIZZAZIONE PROGETTO DI VIDEOSORVEGLIANZA PROGETTO ESECUTIVO COMUNE DI VEDELAGO E FRAZIONI (Vedelago - Cavasagra - Albaredo)

NUOVE OPERE DI URBANIZZAZIONE PROGETTO DI VIDEOSORVEGLIANZA PROGETTO ESECUTIVO COMUNE DI VEDELAGO E FRAZIONI (Vedelago - Cavasagra - Albaredo) (Vedelago - Cavasagra - Albaredo) e frazioni INDICE ELENCO ELABORATI : E.01 RELAZIONE TECNICO SPECIALISTICA E.02 CALCOLI ESECUTIVI DEGLI IMPIANTI a) schema quadro elettrico incrocio Vedelago b) schema

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O DECRETO MISE 25.6.2014 N.2392 PATTO POLIS DEL SUD EST BARESE S.R.L. PROGETTO DEFINITIVO SISTEMAZIONE ESTERNA AREA EX PISCINA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI ERACLEA Provincia di Venezia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Prot. N. DELIBERAZIONE N. 138 DEL 12/07/2007 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DELLA NUOVA SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N.. 40 Data 13.06.2015 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo dei lavori di realizzazione nuovo edificio scolastico

Dettagli

SUD OVEST ENGINEERING S.r.l. - Viale Marconi 87, 09131 Cagliari 1

SUD OVEST ENGINEERING S.r.l. - Viale Marconi 87, 09131 Cagliari 1 INDICE PREMESSA... 1 STATO DI FATTO DEI LUOGHI E DELLE OPERE... 1 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA STATO DI FATTO... 2 RISPONDENZA DEL PROGETTO ESECUTIVO RISPETTO AI PRECEDENTI LIVELLI DI PROGETTAZIONE... 4

Dettagli

OGGETTO: PIANO PIANO DI RECUPERO PR3D3 IN LOC. CASAMICCIOLA: ADOZIONE IL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: PIANO PIANO DI RECUPERO PR3D3 IN LOC. CASAMICCIOLA: ADOZIONE IL CONSIGLIO COMUNALE Enunciato l argomento iscritto al n. dell o.d.g., il Presidente mette in approvazione la seguente proposta di deliberazione: OGGETTO: PIANO PIANO DI RECUPERO PR3D3 IN LOC. CASAMICCIOLA: ADOZIONE IL CONSIGLIO

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE : XII SERVIZIO : Tecnico DETERMINAZIONE adottata il 15.10.2012 e registrata al n. 713 in data 15.10.2012 OGGETTO :Appalto integrato adeguamento

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ---------------------

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO --------------------- COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - ELENCO DEI PREZZI UNITARI - 2 RELAZIONE TECNICA - 3 TAVOLE GRAFICHE - 4 ALLEGATI : 1. RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA 2. CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO 3. ANALISI DEI PREZZI

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010 DIRETTIVE PER LA REDAZIONE DELLE RELAZIONI GEOLOGICHE, GEOTECNICHE E SISMICHE AI SENSI DELLE NTC, D.M. 14.01.2008, E DELLA NORMATIVA NAZIONALE E PROVINCIALE COLLEGATA DOCUMENTO DI SINTESI Trento, Bolzano,

Dettagli

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili S.G.M. geologia e ambiente progettazione e realizzazione opere edili SCAVI E MOVIMENTI TERRA, DEMOLIZIONI, OPERE DI URBANIZZAZIONE, ACQUEDOTTI E FOGNATURE, TRATTAMENTO ACQUE REFLUE, IMPIANTI ELETTRICI,

Dettagli

IL PROCESSO EDILIZIO

IL PROCESSO EDILIZIO IL PROCESSO EDILIZIO RELATIVO A UNA OPERA DI ARCHITETTURA È INSIEME DI FASI E ATTIVITÀ IDEATIVE, OPERATIVE, ORGANIZZATIVE E GESTIONALI CONNESSE DA RELAZIONI LOGICHE E SUCCESSIONI TEMPORALI CHE FANNO CAPO

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 134. Data 18/09/2014 OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO, ASSE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING.BARBIERI ALDO - AMMINISTRATORE UNICO E DIRETTORE TECNICO DELLA SOCIETA D INGEGNERIA STUDIO

Dettagli

Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica, necessarie alla Fondazione Ri.MED. Carini - Palermo CAPITOLATO SPECIALE

Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica, necessarie alla Fondazione Ri.MED. Carini - Palermo CAPITOLATO SPECIALE Affidamento del servizio di redazione degli studi geologici, geotecnici, sismici, idrologici ed idraulici e delle relative indagini in sito e in laboratorio, a supporto delle attività di progettazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Estratto CENTRO SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SANITARI VIGONE (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 12 OGGETTO: Struttura Canonico Ribero - progetto degli impianti elettrici

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/7 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Opere di permeabilità Urbana: approvazione progetto esecutivo. Responsabile del procedimento: Monica Proietti ESERCIZIO

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi art. 36 del D.P.R. 380/2001

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi art. 36 del D.P.R. 380/2001 Settore Governo del Territorio Marca da Bollo Euro 16,00 Mod PdC_San_05 / 02.2015 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi art. 36 del D.P.R. 380/2001 ( Da presentarsi DOPO l ottenimento

Dettagli

(ORGANISMO FINANZIATORE) (ENTE ATTUATORE) S.S.n 658 BRADANICA ELENCO ELABORATI GIUGNO 2012. n. 620 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO:

(ORGANISMO FINANZIATORE) (ENTE ATTUATORE) S.S.n 658 BRADANICA ELENCO ELABORATI GIUGNO 2012. n. 620 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO: (ORGANISMO FINANZIATORE) (ENTE ATTUATORE) S.S.n 658 BRADANICA TITOLO: ELENCO ELABORATI scala: Data GIUGNO 2012 nome file: estensore: - 01 - commessa: n. 620 disegno n. PROGETTISTA E DIRETTORE DEI LAVORI:

Dettagli

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA Provincia di Pordenone AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CANEVA Responsabile unico del procedimento: geom. Domenico Dal Mas MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli