LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI"

Transcript

1 LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI Ferrara 12 ottobre 2013 Sede: centro sociale il Melo via del Melo 60 Corso accreditato ECM per 100 posti Apertura pre-iscrizione on-line dal 02/09/2013 Al 16/09/2013

2 Premessa Negli U.S.A., la figura dell infermiere consulente nasce tra gli anni 70 e i primi anni 80. In Inghilterra, la consulenza infermieristica è introdotta negli anni 90. In Italia se ne sta iniziando a parlare da poco tempo; lo stesso codice deontologico infermieristico, all articolo 11, prevede che l infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna i propri saperi ( ) e all articolo 13 l infermiere assume responsabilità in base al proprio livello di conoscenze e ricorre, se necessario, all intervento o alla consulenza di infermieri esperti o specialisti. Presta consulenza ponendo le proprie conoscenze e abilità a disposizione della comunità professionale. Ancora, all articolo 14 l infermiere riconosce che l interazione tra professionisti e l integrazione interprofessionale sono modalità fondamentali per far fronte ai bisogni dell assistito, all articolo 15 l infermiere chiede formazione e/o supervisione per pratiche nuove o sulle quali non ha esperienza e, infine, all articolo 16 l infermiere ( ) promuove il ricorso alla consulenza etica ( ). Dalla letteratura si evince che Il consulente può essere un infermiere specialista clinico o un infermiere di provata capacità tecnica a cui ci si rivolge per ottenere informazioni e consigli nella materia di sua competenza. La consulenza infermieristica deve essere intesa come una risorsa per la struttura organizzativa e per altri contesti operativi, pertanto, è da considerarsi come: Prestazione tecnica, Addestramento sul campo del collega, Formazione per il riconoscimento delle complicanze, Educazione del paziente e/o di familiari, Valutazione, Supervisione dei colleghi. Finalità del corso analizzare le competenze esperte di infermieri quali consulenti di colleghi per gestire la complessità assistenziale dei pazienti analizzare le problematiche assistenziali di pazienti complessi sia in ambito ospedaliero che in assistenza primaria Programma 8.15 Iscrizioni 8.30 Presentazione corso Moderatore La gestione del paziente portatore di PICC (catetere venoso centrale ad inserzione periferica):formazione infermieristica, linee guida, e gestione del paziente Relatore Francesca Grazzi La gestione dei pazienti dializzati portatori di FAV (fistola artero - venosa) e CVC (catetere venoso centrale) in regime di ricovero in settore non specialistico o a domicilio Relatore Roberta Toschi La gestione delle emotrasfusioni: competenze infermieristiche nei diversi setting Relatore Cosetta Macchia

3 Pausa caffè La "consulenza" infermieristica nel Wound Care Relatore Mirella Fotana Discussione Compilazione verifica ECM Moderatore e Relatori Francesca Grazzi Roberta Toschi Cosetta Macchia Mirella Fontana Presidente Collegio Ipasvi Ferrara Infermiere esperta ASL di Ferrara Responsabile Area Omogenea Assistenziali Dialisi AUSL Bologna Tecnico di laboratorio biomedico, coordinatore centro trasfusionale AOU di Ferrara Infermiere esperto in wuond care AOU di Bologna Segreteria scientifica Loredana Gamberoni Augusto Lupi Silvia Polastri Barbara Sofritti Michele Zerbini Michela Lonardi Segreteria Organizzativa Collegio IPASVI di Ferrara - Via Naviglio 33/A Tel: fax: mail: La partecipazione prevede : - kit congressuale - coffee breck - attestato ECM Modalità d iscrizione: Quota di iscrizione 10 iscritti Collegio IPASVI di Ferrara 20 iscritti altri Collegi

4 Modalità di preiscrizione online 1. PRE- ISCRIZIONE ON-LINE: PERCORSO OPERATIVO Entrare nel sito IPASVI Ferrara al link Cliccare sull icona CALENDARIO CORSI E CONVEGNI visualizzabile a destra della HOME PAGE, dove compare l evento Scelto il corso/convegno cliccare sul link Si apre la pagina con la descrizione del corso, luogo, orario e mappa della sede di svolgimento. In basso nella pagina si trova la RICHIESTA di PARTECIPAZIONE CORSO/CONVEGNO, compilare tutti i campi previsti dalla SCHEDA di PRE ISCRIZIONE e cliccare INVIA A conferma della pre-iscrizione, sarà inviata mail di risposta automatica all indirizzo di posta elettronica indicata nei dati richiesti con l indicazione di PRE ISCRIZIONE AVVENUTA Le pre-iscrizioni tramite procedura on-line si accetteranno solamente nei periodi di apertura e chiusura delle iscrizioni stesse, come segnalato sulla locandina dell evento, (DATA di INIZIO e DATA di TERMINE ISCRIZIONE). NON SI ACCETTERANNO ISCRIZIONI TELEFONICHE L iscrizione verrà accettata solo dopo invio tramite FAX o MAIL DEDICATA della ricevuta di pagamento. In caso di eventi accreditati a numero chiuso, le iscrizioni si accetteranno in ordine cronologico, solo per coloro che saranno in regola con il pagamento della quota di iscrizione. MODALITA di PAGAMENTO: In SEDE negli orari di apertura del Collegio Con BONIFICO BANCARIO Cassa di Risparmio di Ferrara Agenzia 9 Viale Cavour 70/76 IBAN IT98 Z Con VERSAMENTO SU CONTO CORRENTE POSTALE CONTO intestato a COLLEGIO IPASVI FE NOTA BENE: Specificare nella causale del pagamento il titolo del corso e il nome della persona che si iscrive IN CASO DI VERSAMENTO POSTALE O BONIFICO E INDISPENSABILE INVIARE COPIA DELLA RICEVUTA VIA FAX ALLO 0532/67140 oppure via a

5

FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA

FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA FORMAZIONE 2016 FORMAZIONE SPECIALISTICA PER PROFESSIONISTI CHE LAVORANO NELL AMBITO DELLE DEMENZA COUNSELING PSICOLOGICO INDIVIDUALE E DI GRUPPO PER FAMILIARI DI PERSONE AFFETTE DA DEMENZA 25 marzo, 1-8

Dettagli

COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008

COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008 COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008 DALLE ORE 08,30 ALLE ORE 19,30 AUDITORIUM ENEA URBANI -

Dettagli

Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani. 9:15 Gli ambiti di competenza delle professioni sanitarie. Pucci Franco

Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani. 9:15 Gli ambiti di competenza delle professioni sanitarie. Pucci Franco Profili professionali: legge 42/99 Via G.Moscati 31 00168- Roma Programma Sabato 12 Dicembre 8:30 Registrazione dei partecipanti 9:00 Saluto Angelo Ruggeri Moderatori: Angelo Curti Massimiliano Castellani

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA MultiService S.p.A. Via De Marini, 53 16149 Genova (Italy) Tel.010.64828.1 - Fax 010.6014399 e-mail: seg@multiservice.ge.it Comune di Genova Ufficio Controllo Impianti Termici GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO

Dettagli

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità PROVIDER: FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ID. 140 La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità Responsabile Scientifico: Dr. Alessandro

Dettagli

Pavia, 25 Giugno 2014

Pavia, 25 Giugno 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA GESTIONE DEL LAVORO ASSISTENZIALE INTEGRATO FRA INFERMIERI E OPERATORI SOCIO SANITARI Il Ponte Vecchio - Pavia Pavia, 25 Giugno 2014 Collegio Volta - Aula Magna

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 22-23 Marzo 2013 Sede

Dettagli

Gestione degli accessi vascolari

Gestione degli accessi vascolari Via Div. Paracadutisti Folgore, 2-70125 Bari tel. 080.9640712 - Cell.328.2075455 E-Mail: ricerca.formazione@email.it Fax 1782246744 Gestione degli accessi vascolari 16 17 28 Novembre Crediti Ecm n.44,2

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità

La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità PROVIDER: FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ID. 140 La responsabilità infermieristica: questioni critiche Non c è autonomia professionale senza responsabilità Responsabile Scientifico: Dr. Alessandro

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze,

Dettagli

L'infermiere specialista in area critica dalla teoria alla realtà: indagine sul ruolo dello specialista nel contesto operativo

L'infermiere specialista in area critica dalla teoria alla realtà: indagine sul ruolo dello specialista nel contesto operativo Gli infermieri di area critica e la questione civile 32 Congresso Nazionale ANIARTI, 6-8 novembre 2013, Napoli L'infermiere specialista in area critica dalla teoria alla realtà: indagine sul ruolo dello

Dettagli

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA infertile Direttore del Corso: Prof. Claudio Manna ROMA 11 Novembre 2011 Sede del Meeting: Clinica Villa Pia Via Folco Portinari 5 - ROMA Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori

Dettagli

IL PIEDE DIABETICO: CORSO DI AGGIORNAMENTO 4 GIUGNO 2011 DALLE EVIDENZE ALLA DEFINIZIONE DI UN PERCORSO ASSISTENZIALE

IL PIEDE DIABETICO: CORSO DI AGGIORNAMENTO 4 GIUGNO 2011 DALLE EVIDENZE ALLA DEFINIZIONE DI UN PERCORSO ASSISTENZIALE CORSO DI AGGIORNAMENTO IL PIEDE DIABETICO: DALLE EVIDENZE ALLA DEFINIZIONE DI UN PERCORSO ASSISTENZIALE Con il patrocinio di: AISLEC: Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee AMD:

Dettagli

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani VI Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli,, M.T. Villani Reggio Emilia 6 7 Marzo 2015 Sede del Corso: Aula

Dettagli

CONVEGNO PIETRO MESSORI

CONVEGNO PIETRO MESSORI CONVEGNO PIETRO MESSORI con il patrocinio di Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Federazione Nazionale dei Collegi Professionali Tecnici Sanitari

Dettagli

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DALLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

Pavia, 08 Novembre 2014

Pavia, 08 Novembre 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Pavia, 08 Novembre 2014 Collegio Fratelli Cairoli Piazza

Dettagli

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche presidente: S. GUASCHINO DIRETTORE DEL CORSO: F. DE SETA Firenze 14 GIUGNO 2013 HOTEL KRAFT Firenze, via solferino 2 1 Il

Dettagli

SEDE: Istituti clinici di perfezionamento Ospedale Vittore Buzzi, Via Castelvetro 32 Milano.

SEDE: Istituti clinici di perfezionamento Ospedale Vittore Buzzi, Via Castelvetro 32 Milano. DAL 18 AL 20 ORE: NOVITÀ IN TEMA DI ALLATTAMENTO MATERNO secondo le indicazioni OMS/UNICEF TIPOLOGIA FORMATIVA: Corso di aggiornamento residenziale per infermieri infermieri pediatrici assistenti sanitari

Dettagli

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza II Convegno Infermieristico COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA

Dettagli

5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 5 DICEMBRE 2014 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: Il corso in oggetto vuole affrontare il tema della transculturalità sia come concetti generali che

Dettagli

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO

Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO Gennaio 2012 MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO I lavoratori, già iscritti a Fondo Est, avranno la facoltà di proseguire volontariamente la contribuzione a copertura di eventuali

Dettagli

Proposta Formativa Corsi di Aggiornamento Professionale/Formazione Permanente

Proposta Formativa Corsi di Aggiornamento Professionale/Formazione Permanente Scopo e campo d applicazione Il corso si propone di completare il percorso fatto nel corso base al fine di approfondire le conoscenze dei partecipanti in tema di metodi di apprendimento-insegnamento e

Dettagli

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DELLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

Ferrara, Marzo Ottobre 2013

Ferrara, Marzo Ottobre 2013 4 CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara, Marzo Ottobre 2013 Gruppo di Studio di Adolescentologia - Emilia-Romagna (SGA-ER) Ospedale Privato Accreditato Quisisana - Ferrara Il Corso di

Dettagli

Day Surgery: il prima ed il dopo

Day Surgery: il prima ed il dopo S.I.C.A.D.S. Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Tour EMILIA ROMAGNA 2008 Day Surgery: il prima ed il dopo Coordinatore Scientifico: Dott. Giuseppe Cassetti Reggio Emilia, 5 luglio

Dettagli

ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia -

ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia - ATSV ONLUS Associazione Tecnici Sanitari Volontari - Provincia di Brescia - PROGRAMMA CONVEGNO BREVE PREMESSA: L Associazione Tecnici Sanitari Volontari (ATSV ONLUS) nasce nel Novembre 2011 ed è costituita

Dettagli

COMMISSIONE FORMAZIONE EVENTI FORMATIVI 2011

COMMISSIONE FORMAZIONE EVENTI FORMATIVI 2011 Dal o COMMISSIONE FORMAZIONE 44 EVENTI FORMATIVI 2011 Di seguito la tabella con la programmazione degli eventi formativi previsti per il primo semestre 2011. Per alcuni eventi non è ancora disponibile

Dettagli

III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA

III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara III CORSO DI FORMAZIONE IN MEDICINA DELL ADOLESCENZA Ferrara, Marzo Ottobre 2012 Gruppo di Studio di Adolescentologia - Emilia-Romagna (SGA-ER) Ospedale Privato Accreditato Quisisana - Ferrara

Dettagli

Miglioramento continuo dell assistenza infermieristica in ambito chirurgico attraverso la discussione dei casi

Miglioramento continuo dell assistenza infermieristica in ambito chirurgico attraverso la discussione dei casi MODULO DI PRESENTAZIONE per la valutazione e l accreditamento di progetti di AUDIT CLINICO GENERALITÀ Titolo del Miglioramento continuo dell assistenza infermieristica in ambito chirurgico attraverso la

Dettagli

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria Evento Formativo Interregionale SITD Abruzzo Marche Molise Umbria Tossicodipendenze e Alcolismi: dalle diagnosi alla diagnosi. Le risposte.../le domande... Martedì 20 Ottobre 2015, Museo delle Genti d

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia 2 SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia Andrea Sagona Istituto Clinico Humanitas, Milano Adele

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

Link ai corsi: http://abruzzo.casaclima-network.info/it/corsi-di-formazione/corsi-di-formazione/21-0.html

Link ai corsi: http://abruzzo.casaclima-network.info/it/corsi-di-formazione/corsi-di-formazione/21-0.html abruzzo@casaclima-network.info Via Vasco de Gama,68 65126 Pescara tel. 085 691320 Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione per progettisti, Corso Base CasaClima che si terrà il 18 e 19 ottobre

Dettagli

Centro di Simulazione

Centro di Simulazione 5 CORSO GALLURESE DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA Centro di Simulazione P. O. G i ov a n n i Pa o l o I I 5 CORSO GALLURESE DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA P.O. Giovanni Paolo II Centro di Simulazione Si affronteranno

Dettagli

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: Corso di Inglese clinico per Ostetriche Tipologia formativa: corso di formazione per Ostetriche ID evento: M22 Sede: Facoltà di Medicina e Chirurgia,

Dettagli

COLLEGIO IPASVI TREVISO Via Montello, 31 31100 Treviso Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO

COLLEGIO IPASVI TREVISO Via Montello, 31 31100 Treviso Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO COLLEGIO IPASVI TREVISO Tel 0422 305011 Fax 0422 306034 SEMINARIO IL MORAL DISTRESS (MD) PERCEPITO DAGLI INFERMIERI IN UN OSPEDALE DELLA PROVINCIA DI TREVISO: Presentazione dei Risultati di una Ricerca

Dettagli

Profilo di Mantova Schizzo a mano libera di Ciffo Liberamente tratto da ilcantastorie-mantova.blogautore.repubblica.it

Profilo di Mantova Schizzo a mano libera di Ciffo Liberamente tratto da ilcantastorie-mantova.blogautore.repubblica.it Profilo di Mantova Schizzo a mano libera di Ciffo Liberamente tratto da ilcantastorie-mantova.blogautore.repubblica.it Evento ECM Giornate Neurologiche Mantovane: l epilessia Mantova, 1 Giugno 2013 Programma

Dettagli

mascellare tecniche di rialzo del seno programma scientifico Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como

mascellare tecniche di rialzo del seno programma scientifico Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como SOCIETà ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA tecniche di rialzo del seno mascellare Como, 07 Maggio 2011 Politecnico, Via Castelnuovo, 7 - Como 4 sedi collegate via satellite Bari, Catania, Cagliari,

Dettagli

Programma preliminare

Programma preliminare I Corso ECM - EMILIA ROMAGNA WEEK SURGERY DAY SURGERY CHIRURGIA AMBULATORIALE Porretta Terme (BO) Hotel Helvetia, Sabato 23 Gennaio 2016 Direttore Corso Prof. Enrico Marlia Programma preliminare Il difficile

Dettagli

piano annuale formativo ON LINE

piano annuale formativo ON LINE Guida all utilizzo centro formazione ANMCO 43 CENTRO FORMAZIONE piano annuale formativo ON LINE www.anmco.it centro formazione ANMCO 1 1.1 Entra nel sito web ANMCO www.anmco.it 1.2 Accedi al Piano Annuale

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

AUTISMO E ALTRI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA COLLABORAZIONE FRA GENITORI E PROFESSIONISTI E IL PARENT TRAINING

AUTISMO E ALTRI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA COLLABORAZIONE FRA GENITORI E PROFESSIONISTI E IL PARENT TRAINING Istituto Giannina Gaslini Genova U.O. e Cattedra di Neuropsichiatria Infantile Università degli Studi di Genova Istituto Superiore di Sanità U.O. 11 I.S.S. Progetto di miglioramento e valutazione in campo

Dettagli

CORSO LA COMUNICAZIONE CON LA FAMIGLIA NEL PROCESSO DONAZIONE TRAPIANTO

CORSO LA COMUNICAZIONE CON LA FAMIGLIA NEL PROCESSO DONAZIONE TRAPIANTO CORSO LA COMUNICAZIONE CON LA FAMIGLIA NEL PROCESSO DONAZIONE TRAPIANTO Tipologia formativa: Corso ID evento: SDS 15007/AE_EI Sede: Scuola di Direzione in Sanità, Via Pola 12/14 20124 Milano BREVE PREMESSA:

Dettagli

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Evento n. 49 130565 Pavia, 21 settembre 2015 Sede Collegio IPASVI,Via Flarer,

Dettagli

La ricerca infermieristica, uno strumento per il cambiamento della pratica comune

La ricerca infermieristica, uno strumento per il cambiamento della pratica comune Concorso Regionale di borsa di studio per la ricerca infermieristica - 1 edizione anno 2007 La ricerca infermieristica: uno strumento per il cambiamento della pratica comune. Il coordinamento dei Collegi

Dettagli

MILANO. FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO Casa di cura San Pio X. Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico:

MILANO. FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO Casa di cura San Pio X. Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico: Fondazione Alessandra Graziottin onlus PER LA CURA DEL DOLORE NELLA DONNA VI workshop Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico: F. De Seta, A. Graziottin, F. Murina 29 novembre 2013 Sede del Workshop:

Dettagli

I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia

I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia 15 CREDITI ECM ID 1585-76935 DESTINATARI: TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA; MEDICI SPECIALISTI IN RADIODIAGNOSTICA E IN RADIOTERAPIA

Dettagli

CORSI AICIP 2015: MILANO-ROMA-BOLZANO-NAPOLI

CORSI AICIP 2015: MILANO-ROMA-BOLZANO-NAPOLI CORSI AICIP 2015: MILANO-ROMA-BOLZANO-NAPOLI 9-10 FEBBRAIO 2015 IL PIANTO E IL SONNO DEL NEONATO E DEL BAMBINO: CAUSE,CONSEGUENZE E SOLUZIONI docenti: Monika Stablum, Arturo Giustardi, Claudia Giustardi

Dettagli

Provincia di Pavia. CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139

Provincia di Pavia. CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139 Provincia di Pavia CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità EVENTO NUMERO 130139 NN Articolo 11 L'infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna

Dettagli

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S.

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S. ECM 2012 L evento è stato accreditato al Programma Nazionale di Educazione Continua in Medicina come Formazione a Distanza (FAD) La metodologia adottata consta di due fasi: 1. L apprendimento, che prevede

Dettagli

CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità

CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità CORSO MODULARE 2015 dalla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità NN Articolo 11 L'infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna saperi e competenze attraverso la formazione

Dettagli

CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE"

CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Con Decreto datato 6 Luglio 2010 del Direttore Generale della Giustizia

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

10 CREDITI ECM. CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS. Programma 26 Giugno 2015. Programma 27 Giugno 2015. 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia

10 CREDITI ECM. CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS. Programma 26 Giugno 2015. Programma 27 Giugno 2015. 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia 26 e 27 Giugno 2015 Hotel 501 Vibo Valentia CISL Medici Calabria, CZ-KR-VV, CS 10 CREDITI ECM Programma 26 Giugno 2015 15:30 Registrazione partecipanti 15:45 Saluti Biagio Papotto, Segretario Nazionale

Dettagli

Il XV Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi chiude

Il XV Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi chiude XV Congresso Federazione nazionale Collegi Ipasvi Infermieri: valori, innovazione e progettualità per l assistenza alla persona Firenze - Fortezza da Basso - 26-27-28 febbraio 2009 Il XV Congresso della

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL NEONATO PREMATURO AL BAMBINO: RUOLO DEL SUPPORTO VENTILATORIO E DEL SURFATTANTE Firenze, 5 Giugno 2013 Grand Hotel Minerva Presidente del Convegno Dr. Paolo Biban Comitato

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

Modena. I Venerdì sigo - contraccezione. 14/15 settembre 2012. Policlinico di Modena Istituto di Ginecologia Ostetricia Via del Pozzo, 71 Modena

Modena. I Venerdì sigo - contraccezione. 14/15 settembre 2012. Policlinico di Modena Istituto di Ginecologia Ostetricia Via del Pozzo, 71 Modena I Venerdì sigo - contraccezione Modena Presidente del Corso: A. Volpe Segreteria Scientifica: G. Grandi 14/15 settembre 2012 Sede del Congresso: Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori e Moderatori S.

Dettagli

FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016

FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016 FAQ STUDENTI CINESI PROGETTO MARCO POLO A.A. 2015-2016 1) Sono uno studente cinese interessato a studiare presso l Università degli Studi di Bergamo nell ambito del Progetto Marco Polo anno accademico

Dettagli

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 Ogni PGS, ha ricevuto dal Comitato Regionale il proprio NOME UTENTE e la propria PASSWORD, necessari

Dettagli

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Corso di aggiornamento PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Prima edizione: 3 ottobre 2008 Seconda edizione: 21 novembre 2008 DIRETTORE DEL CORSO Dr. Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Ruolo dell infermiere nella gestione degli accessi vascolari

Ruolo dell infermiere nella gestione degli accessi vascolari SIN Lombardia BS 15-5- 15 Ruolo dell infermiere nella gestione degli accessi vascolari Carlo Fontana Coordinatore Dialisi Cosa intendiamo per Ruolo Insiemi di modelli di comportamento attesi, aspettative

Dettagli

La formulazione del piano di trattamento implanto-protesico

La formulazione del piano di trattamento implanto-protesico Corso di Aggiornamento SIO La formulazione del piano di trattamento implanto-protesico Roma 5 Novembre 2011 Sheraton Roma Hotel Via del Pattinaggio 100 Con il Patrocinio di FNOMCEO informazioni su www.osteointegrazione.it

Dettagli

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Milano L' AIRAC è iscritta presso il Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano Piazza Castello, 24 Anno Formativo 2015-2016

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLE ECOGRAFIE PECULIARI DELL ETÀ DEL NEONATO E DEL LATTANTE PERUGIA 1-3 marzo 2012 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA www.biomedia.net Biomedia srl

Dettagli

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA Tipologia formativa: corso ID evento: M48 Sede: Università degli Studi di Milano Bicocca - Edificio

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE Con il patrocinio di: CHIETI 9-10 aprile 2014 Docente: Prof. Giuseppe Sabatino Provider BIOMEDIA n. 148 RELATORI E MODERATORI Massimo Caulo, Chieti Claudio Celentano, Chieti Paolo Guanciali Franchi, Chieti

Dettagli

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Promosso dal Gruppo di Studio Nutrizione e Gastroenterologia Neonatale FIRENZE, 12 febbraio 2015 RESPONSABILI

Dettagli

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza III Convegno Infermieristico L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI MARTEDI 1 VENERDI 4 MARTEDI 8 VENERDI 11 LUNEDI 3 MERCOLEDI 5 LUNEDI 10 MERCOLEDI

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Stagione Sportiva 2014/2015 AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Per l accesso al sistema è necessario essere in possesso del nome utente (username) e della password, che garantiscono la sicurezza e la

Dettagli

ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus PROGETTO LUCE

ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus PROGETTO LUCE ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus Con il sostegno economico di Centro Servizi Volontariato della provincia di Trento PROGETTO LUCE Organizzano DONNE

Dettagli

Corso di Alta Formazione

Corso di Alta Formazione L alunno con ADHD (disturbo dell attenzione e/o iperattività) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe Direzione scientifica: Prof. Alessandro Antonietti, ordinario

Dettagli

Le competenze specialistiche degli infermieri: una nuova sfida

Le competenze specialistiche degli infermieri: una nuova sfida Le competenze specialistiche degli infermieri: una nuova sfida 9 maggio 2015 Sede: Aula Magna Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna Via Aldo Moro, 8 44124 Cona - Ferrara Dalle ore 08.00 alle ore 13.15

Dettagli

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo Tipologia formativa: CONVEGNO ID evento: M30 Sede: Scuola di

Dettagli

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA con il patrocinio di provider n.148 29 giugno 2015 BARI, Villa Romanazzi Carducci LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA RAZIONALE L attività del laboratorio clinico,

Dettagli

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 27-28 novembre 2014 19-20 febbraio 2015 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 16-17 novembre 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 6 novembre 2014 I MODULO Le normative infermieristiche dal Profilo Professionale allo stato dell arte. Gli

Dettagli

SEMINARIO L INFERMIERE E LA RESPONSABILITA NEL QUOTIDIANO: PROFILI PENALI, CIVILI, AMMINISTRATIVI E DEONTOLOGICI

SEMINARIO L INFERMIERE E LA RESPONSABILITA NEL QUOTIDIANO: PROFILI PENALI, CIVILI, AMMINISTRATIVI E DEONTOLOGICI SEMINARIO L INFERMIERE E LA RESPONSABILITA NEL QUOTIDIANO: PROFILI PENALI, CIVILI, AMMINISTRATIVI E DEONTOLOGICI 29 maggio 2010 Ore: 09.00 18.00 Sala Vivaldi Ammezzato pad. 16 (capienza: 60 posti) Organizzato

Dettagli

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010 Master di I livello in AREA CRITICA ED EMERGENZA IN AMBITO INFERMIERISTICO In Sigla Master 73 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Area critica ed emergenza in ambito infermieristico FINALITÀ

Dettagli

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari 3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari Presentazione del Corso Heliaime organizza il Corso Teorico/Pratico TOXAID Emergenze Tossicologiche, durante lo svolgimento delle sessioni

Dettagli

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE Master di I livello in INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE IN SIGLA MASTER 77 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Infermieristica legale e forense FINALITÀ Con la locuzione Infermieristica

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 19-20 Novembre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione)

Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione) Modulistica per l iscrizione al corso Ascoltare e parlare ai minori dalle difficili storie familiari (2 edizione) Scheda A Scheda di iscrizione al corso Scheda B Scheda di iscrizione ai singoli moduli

Dettagli

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO Ferrara, 19 ottobre 2012, dalle 9.00 alle 13.00

Dettagli

Programma di Sviluppo

Programma di Sviluppo Programma di Sviluppo Bologna 2-3 Marzo 2011 Le persone sono la risorsa primaria di ogni organizzazione. Scegliere le persone giuste è quindi un elemento fondamentale per il presente e per il futuro di

Dettagli

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO Centro Universitario di Ricerca Virgilio Floriani CURE PALLIATIVE NELLE MALATTIE AVANZATE INGUARIBILI E TERMINALI Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Dipartimento di Oncologia LA RETE PER

Dettagli

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE Ogni PGS ha ricevuto dal Comitato Regionale il proprio NOME UTENTE e la propria PASSWORD, necessari

Dettagli

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

PROMEMORIA. CALENDARIO PROVE DI AMMISSIONE COME DA AVVISO MINISTERIALE 2 aprile 2015, protocollo n.5154

PROMEMORIA. CALENDARIO PROVE DI AMMISSIONE COME DA AVVISO MINISTERIALE 2 aprile 2015, protocollo n.5154 MODALITA DI ISCRIZIONE COMPILA E INVIA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE E possibile scaricare la scheda d iscrizione dal sito www.ospedale.cremona.it seguendo il percorso: Formazione Universitaria (menù laterale)

Dettagli

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE Gli imperativi: APPROPRIATEZZA ED ECONOMICITA La sfida: INVESTIRE SULLE PERSONE Un modello: IL PRIMARY NURSING 17 dicembre 2012 SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino

Dettagli