Percorso Sud Orientale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Percorso Sud Orientale"

Transcript

1 Percorso Sud Orientale Indice Baccu Malu 1 Capo Ferrato 4 La via dell argento 6 L altopiano della Giara 9 I monti dei Sette Fratelli 12 Lungo il Rio Palauceris 15

2

3 Baccu Malu Un percorso tecnico e sempre diverso, dove a ripide salite ripagate da scorci maestosi si alternano sentieri sottobosco costellati di enormi massi surreali. Percorso in auto Da Cagliari prendere le indicazioni per la vecchia s.s 125, al km 30 si arriva al valico di arcu e tidu, svoltare a destra per il parco dei Sette Fratelli. Percorso a piedi (A) La base di partenza dell'escursione è nel parcheggio antistante la Caserma forestale di "Arcu e Tidu (445 mslm), situata all'ingresso del parco dei 7 fratelli. Lasciate le auto si percorrere una strada asfaltata che dopo 2,6 km porta in località "Meriagheddus" sul vasto pianoro di "Monte Cresia" (B) Ancora su asfalto e dopo 2,4 km svoltare a sinistra imboccando una sterrata che scende (C) Altri 200 mt e si attraversa il guado del Rio Monte Cresia (D) Salire per 700 mt sino all "Arcu sa Spina" (E) Terminata la salita, si è in una vallata sovrastata a sinistra dalle "Punte dei Sette Fratelli Dopo 1,6 km si passa per "Arcu Curadori" (F) Dopo 1 km si passa per "Arcu su Crabiolu" incontrando alcune sorgenti e vasche (G) Arrivati nella radura di Arcu Su Crabiolu, proseguire prendendo sulla destra l unica discesa visibile su fondo in buona parte sconnesso. Dopo 1,6 km si attraversa il guado rio Sa Ceraxa e ci si inoltra nel sottobosco. (I) Inizia da qui il tratto più suggestivo che in buona parte segue il greto del rio Sa Ceraxa. Dopo 1,6 km e ripetuti guadi si giunge ad una sbarra metallica (J) Inizia da qui l ultimo tratto della salita reso ulteriormente difficoltoso da pietre e ciottoli. Dopo circa 2 km e vari tornanti, il fondo assume una colorazione tendente al rosso, segnale che si è quasi arrivati in località "Baccu Malu", la cui omonima cima si staglia davanti. (K) Giunti al bivio, svoltare a destra per la Caserma Forestale (L) Poco oltre, alla destra, si trova una terrazza panoramica (M) che apre la vista sulla costa di Castiadas. Le salite sono finite, ripercorrere a ritroso il tratto di strada sino al bivio di "Baccu Malu" (K) Proseguire dritti su questa strada che sulla sinistra è delimitata da una rete metallica a chiusura della riserva naturalistica e che sulla destra darà la possibilità di osservare da vicino le punte dei Sette Fratelli (N)

4 Dopo 600 mt superiamo la roccia "Casteddu su Dinai", e comincia la discesa, stare sulla strada principale ignorando la deviazione a destra per su Nuraghe de su Gattu (O) Dopo 4,1 Km lasciare sulla sinistra la deviazione per "Su Cunventu" (P) Dopo 1,3 km e svariati tornanti, si arriva ad una ulteriore sbarra, oltrepassata la quale ci si ritroverà sulla strada per "Maidopis", e si svolta destra (Q) Si risale per 1,4 km questa strada che porta all ingresso del parco e poco più avanti al parcheggio.(a) Legenda punti nodali mappa ST A B C D E F G H I J K L M N O P Q Caserma Forestale Arcu e Tidu Ingresso parco Sette Fratelli località Meriagheddus Incrocio a W Guado sul rio Monte Cresia Arco Sa Spina Arco Curadori Arco su Crabiolu Arcu Straderis Guado rio Sa Ceraxa Sbarra Incrocio a T Case Forestale Terrazza panoramica località Casteddu de su Dinai Deviazione Nuraghe de su Gattu Deviazione su Conventu Sbarra e ponte Percorso proposto da Ichnusa Bike:

5 Capo Ferrato Sentieri che serpeggiano tra la macchia mediterranea e le dune di sabbia, costeggiando dall alto un mare unico, con fondali di trasparenza cristallina, dove è difficile trattenere la voglia di immergersi. Percorso in auto Da Cagliari seguire le indicazioni per Villasimius, superata la quale si prosegue a nord sino al villaggio di Costa Rei. Percorso in bici Punto di partenza dell escursione è Costa Rei (A) Proseguire in bici sulla strada asfaltata seguendo le indicazioni per Capo Ferrato. Dopo 8 km si arriva al villaggio di Capo Ferrato (F), dopo 300 mt si giunge al centro dell abitato, svoltare a destra verso il mare e proseguire per una sterrata che sale al nuraghe al di sotto di Porto Pirastu, da qui proseguire in direzione Perda S Archilloni (G) Dopo 2,2 km dirigersi verso il faro di Capo Ferrato (I) Rientrati sulla strada principale si prosegue in direzione Cala Sa Figu, Portu de S Ilixi Dopo 3,3 km arrivati sulla sterrata più ampia svoltare a destra verso Feraxi (O) Percorrere la strada asfaltata che costeggia lo stagno di Feraxi e attraversare prima il ponte Bau Colarba e successivamente il ponte sul Rio Picocca. Proseguire dritti verso lo stagno di Colostrai, tenendo la destra Dopo 12,5 km costeggiando lo stagno si arriva a Torre delle Saline, girare intorno al Monte Antoni Peppi (W), dopo 1,8 km si è di nuovo allo stagno (U) tornare indietro per 9,1 km percorrendo la strada a ritroso sino ad arrivare a Feraxi (N) Da qui prendere la sterrata in direzione Nuraghe Don Giovanni Dopo 2,8 km si arriva nuovamente a Capo Ferrato dove si riprende la strada asfaltata che riporterà a Costa Rei (G)

6 Legenda punti nodali mappa ST Ingresso Costa Rei A Incrocio a Y B Incrocio vicino a Ponte C Incrocio con sterrata D Incrocio con strada provinciale 97 E Campi da tennis F Villaggio di Capo Ferrato G Deviazione per Nuraghe di Portu Pirastu H Incrocio a T I Deviazione faro J Faro di Capo Ferrato K Deviazione per località Su Zinnibiri L Cala Sa Figu M Località Portu de S Ilixi N Incrocio a Y O Deviazione per spiaggia di Feraxi P Strada per porticciolo Q Ponte Bau Colarba R Ponte sul rio Picocca S Strada per San Priamo T Incrocio a Y U Anello Antoni Peppi V Villaggio Colostrai W Torre delle saline X Incrocio con sterrata Percorso proposto da Ichnusa Bike:

7

8 Lungo Il Rio Palauceris Un sentiero semplice, adatto a tutti ma divertente. Si trova a pochi chilometri da Pula e vi farà apprezzare la flora mediterranea più tipica, conducendovi sino a una antica caserma forestale, ora agriturismo biologico. Percorso in auto Punto di partenza è la caserma forestale di Piscinamanna. Da Cagliari prendere la S.S. 195 in direzione Pula, superato il paese girare a sinistra in direzione Is Molas, passato il campo da Golf proseguire lungo la strada cementata che costeggia il parco scientifico Polaris, arrivando quindi alla Caserma Forestale di Piscinamanna. Percorso a piedi (ST) Oltrepassare la sbarra di fronte alla caserma, passare il ponte (A) (caduto dopo un alluvione ) e arrivare sino al bivio (B) all inizio di una grande salita, qui lasciare la strada principale e prendere il sentiero a sinistra che segue il fiume, anche se in alcuni punti è sparito e occorre passare sul letto del fiume. Dopo circa trenta minuti, si arriva al pezzo di strada sterrata che muore sul fiume. Proseguire dritti per alcune centinaia di metri sino a trovare l antica Dispensa Tonietti, ora rifugio S Atra Sardigna (D). Lasciando il rifugio a sinistra si prosegue attraversando il ponticello in pietra (E), dopo il quale si dipartono due sentieri: In mappa è indicato quello che sale a sinistra arrivando dopo circa un ora di cammino molto tecnico sino a S Arcu de is Cassadoris (I), da qui a destra per una comoda sterrata che conduce dopo 1,5 km all Arco Montixi, riconoscibile da dei vasconi pieni d acqua in cemento (J). Sempre sulla sterrata che sale dolcemente sino a S Arcu e sa Barca (K), qui oltrepassare la sbarra e scendere per 8 km sino alla caserma forestale, lungo una sterrata larga e comoda. Variante consigliata dal punto (E) Lasciando il rifugio a sinistra si prosegue attraversando il ponticello in pietra (E), dopo il quale si dipartono due sentieri: Prendere quello a destra che sale in sottobosco lungo la valle, per arrivare dopo circa quaranta minuti ai vasconi di S Arcu Montixi (J) Qui si incontra la sterrata che a destra sale dolcemente sino a S Arcu e sa Barca (K), qui oltrepassare la sbarra e scendere per 8 km sino alla caserma forestale, lungo una sterrata larga e comoda. Variante semplice dal punto (D) Dal rifugio S Atra Sardigna (D) tornare indietro per qualche decina di metri sino quasi al punto in cui la sterrata muore sul fiume. Qui stando attenti si nota a sinistra un sentiero sottobosco che sale, contrassegnato da vernice rossa e bianca. Risalendolo si arriva, dopo circa mezz ora, a incrociare la strada sterrata che scende da S Arcu e sa Barca nel punto (M), qui a sinistra per 3,9 km sino alla caserma.

9 Legenda punti nodali mappa ST A B C D E G H I J K L M Caserma forestale Piscinamanna Ponte Bivio a Y davanti a salita Sentiero a Sinistra Dispensa Tonietti o Rifugio S Atra Sardigna Ponticello di pietra Strada con muretto Inizio sterrata con tornanti Arco de is Cassadoris Punta Montixi Arco de sa Barca Sentiero da sinistra Sentiero per Dispensa Tonietti

10

11 I monti dei Sette Fratelli Creste granitiche che svettando come isole in mezzo al cielo, ricordano Sette Fratelli di Roccia. Percorso in Auto Da cagliari prendere la ss 125 direzione Burcei. La base di partenza dell'escursione è nel parcheggio antistante la Caserma forestale di "Arcu e Tidu, situata all'ingresso del parco dei 7 fratelli. Superata la caserma, si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per il parco. Una volta entrati dentro il parco, proseguire ancora in auto seguendo le indicazioni per Maidopis e dopo aver attraversato il secondo ponticello sopra l omonimo rio, parcheggiare le auto e cominciare l escursione. Percorso a piedi Alcuni chilometri dopo, in una salita si trova l ingresso di un sentiero sulla sinistra riconoscibile dal fondo in pavé, con cartello indicatore e segnavia giallo (H). Questo sentiero comincerà a salire verso la località Tuppe Ludu e a costeggiare il rilievo omonimo, per poi scendere verso le pietre di Perd a sub e pari (K). Da qui in poi Il sentiero è tutto in discesa, si potrà fare visita a queste affascinanti pietre mediante uno stretto sentiero che devia da quello principale sulla sinistra seguendo i segnavia costituiti da delle pietre messe una sull altra. Per proseguire bisognerà soltanto riprendere il sentiero lasciato prima della deviazione, che ci porterà allo spiazzo del vivaio della forestale (D), per tornare alla macchina si percorrono alcuni chilometri nel senso contrario del vivaio, lungo la strada si potrà ammirare l imponente Perda de sa Pipia (G) Opzione Sulla Mappa è indicato un ulteriore possibile anello. Una volta arrivati al vivaio (D) proseguire sino al rudere (L) e da qui sino alla sbarra (M), qui girare a destra arrivando dopo 1,6 km alla sbarra di Arcu sa Spina (C). Da qui si può tornare con una bretella di nuovo al vivaio (D), oppure salire sino al monte Cresia (ST) Legenda punti nodali mappa H I J K E F G D L M C B A ST Inizio sentiero Guado Passaggio tra rocce Deviazione punto panoramico Innesto sentiero Sdoppiamento strada La Grotta de Sa Pipia Vivaio Rudere Sbarra Arco Curatori Sbarra Arco Sa Spina Linea tagliafuoco Guado Monte Cresia Percorso proposto da Ichnusa bike:

12

13 L altopiano della Giara Un altipiano sospeso nel silenzio, popolato da una razza particolare di cavalli, i celebri cavallini della giara, piccoli ed aggraziati che hanno trovato qui, grazie all isolamento naturale, le condizioni ideali per conservare la loro particolare tipologia Percorso in auto Punto di partenza è Tuili, piccolo paese a Ovest di Barumini, famoso per il complesso de Su Nuraxi. Da Cagliari prendere la ss 131 in direzione Sassari-Oristano, superato l incrocio per Serrenti, proseguire per altri 6 km sino all incrocio ben segnalato per Villamar-Barumini, svoltare e proseguire sino a Las Plassas, poco prima di Barumini e riconoscibile per la collina conica, da qui prendere per Tuili, a 10 km. Percorso in Bici (ST) Da Tuili si punta verso la Giara e, subito prima del ponte (B), si imbocca la sterrata che segue la destra orografica del torrente. Dopo 400 metri si arriva a un incrocio dove si gira destra passando sul ponte di pietra (C), salendo su fondo asfaltato; dopo 400mt, in corrispondenza di un bivio a Y (D) si gira a sinistra, dopo 100 mt finisce l asfalto e comincia una ripida sterrata che sale verso la Giara tra gli ulivi. Dopo 1.3 km si giunge a un bivio, nei pressi di un tornante sulla destra (E), si prosegue sulla strada principale evitando due deviazioni sulla sinistra. Oltrepassato un cancello la strada scende per un breve tratto, poi ricomincia a salire per 2.4 km fino a un altro cancello che immette sull altopiano della Giara. Il tracciato prosegue verso lo stagno Pauli Piccìa (F), costeggiandolo per un breve tratto e proseguendo per 400 mt su una stradina in salita sino alla corte circolare di Bruncu e Sulas costruito con un muretto a secco (G). Ci si trova ora nel tipico ambiente della Giara, immersi in uno sconfinato tappeto di cisto e sughere. Proseguire per 400 mt nella stessa direzione (evitando la strada sulla destra) fino a uno slargo che si affaccia sullo stagno Pauli Majori (H): alla destra partono due strade, quella di sinistra costeggia lo stagno arrivando a una sorgente, mentre il nostro itinerario prosegue a destra. Lo strada si restringe diventando un sentiero fino a uno slargo dove ci si tiene a destra e dopo 30 metri si imbocca il sentiero che piega a destra verso Crabili Ecciu (I), con la capanna su masoni e i tipici caprili di questa zona. Tornati sul sentiero si prosegue per poche decine di metri fino a immettersi su una carrareccia dove si piega a sinistra. Dopo 150 mt c è un primo bivio e tenendosi sulla destra si prosegue sul tracciato principale per 800 m fino ad un incrocio a T (J) dove si gira a destra verso l altura di Zepparedda (K) superando un bivio a sinistra e un secondo a destra. Zepparedda è il cratere del vulcano che due milioni di anni fa riversò la lava che oggi costituisce la copertura basaltica di questo altipiano. Tornati indietro fino all incrocio a T, proseguire sulla strada che, oltrepassando un varco nel muro a secco, giunge nell ampia radura di Pardu Longu (L), caratterizzata da una struttura in pietra sulla a destra.

14 Dopo 500 metri si arriva al bivio di Serra Argiolas (M), e si prosegue dritti. Dopo 1.4 km si supera il bivio per Pauli Bartili (N) proseguendo dritti per 1,7km fino ad un incrocio a Y (O): girare a sinistra e proseguire per 200 mt sino allo stagno di Pauli s Ala de Mengianu (P), tornare all incrocio (O) e proseguire per 2,3 km fino alla deviazione per Genoni (Q), dove si gira a destra a 90 su una strada lastricata e delimitata da muretti bassi, qui comincia la ripida discesa (poi asfaltata) verso Genoni. Dopo 3,3 km di discesa, nei pressi del ponte sulla destra, è possibile dissetarsi alla fonte Franceschina (R). Si sale per 1,3 km fino ad un bivio a Y con spartitraffico (S) dove ci si tiene sulla destra, raggiungendo il culmine della salita fino all incrocio presso una casa con un muretto a secco (T), qui a sinistra e dopo 200 mt a destra (sulla sinistra è visibile il paese di Genoni), scendendo per circa 300 metri fino a un incrocio dove si gira a destra su una strada sterrata che si percorre per 200 metri fino alla prima deviazione sulla sinistra, imboccando la vecchia strada ferrata dismessa nel 43 e oggi comoda sterrata (V). Dopo 2 km si incrocia la strada asfaltata girando a sinistra verso Nuragus (W). Dopo 1 km, prima di entrare nell abitato girare a destra sulla strada sterrata che passa sotto la linea telefonica (pali di legno) (X); giunti a un incrocio con una stradina asfaltata (Y) proseguire dritti sul tracciato in costante e leggera discesa della vecchia ferrovia. La strada prosegue scendendo sulla vicina strada statale in corrispondenza di un fontanile; lo sterrato ricomincia dopo pochi metri sulla destra, in leggera salita, raggiungendo una galleria (Z). Dopo 1,3 km si attraversa la S.S. 197 al km 50.8, arrivando alla stazione di Gesturi (AA). Si attraversa nuovamente l asfalto arrivando a un grande slargo con un fontanile (AB). Da qui si imbocca la sterrata scavata nella roccia che raggiunge un altro slargo, dove si prosegue dritti in discesa per 600 mt fino a un bivio (AC), dove si continua dritti sulla sterrata che si tiene a mezza costa, ignorando quella che scende nel fondovalle. Dopo un 1 km si attraversa una galleria (AD) e dopo aver percorso un ampio tornante verso destra, si raggiunge un grande incrocio con alla destra la S.S. 197 (AE). Proseguire dritti seguendo la linea telefonica e costeggiando il bordo della statale. Dopo 600 mt, nei pressi dei ruderi di una casa cantoniera sulla sinistra, si nota in alto a destra il nuraghe Nuraceddeu (AF) ; la strada prosegue per 500 metri al fianco della statale, per poi girare dopo 1,1 km verso l interno fino a un grosso ulivo posto poco prima un incrocio, dove si gira a destra sulla grande sterrata che si immette sull asfalto, all ingresso del paese di Barumini. Qui la strada si biforca (AG), stare a sinistra fino alla caserma dei Carabinieri (AH) dove si gira a destra, seguendo i segnali stradali in direzione del complesso nuragico Su Nuraxi (AI), situato su una collina, 1 km fuori paese sulla strada per Tuili. Da qui si prosegue per altri 2,5 km sino a Tuili (ST)

15 Legenda punti nodali mappa ST Primo ponte A Secondo ponte B Terzo ponte C Ponte in pietra D Incrocio a Y E Tornante a destra F Stagno Pauli Piccia G Località Bruncu e Sulas H Stagno Pauli Majori I Località Crabili Ecciu K Deviazione per Zepparedda J Incrocio a T L Loc. Perdu longu M Loc. Serra Argiolas N Deviazione per loc Pauli Baratili O Incrocio a Y P Stagno Pauli s Ala de Mengianu Q Deviazione per Genoni R Fonte Franceschina S Bivio con spartitraffico T Casa con Muretto U Incrocio a X V Vecchia Ferrovia W Incrocio con Nuragus X Pali linea telefonica Y Vecchia ferrovia Z Galleria AA Stazione di Gesturi AB Incrocio con strada asfaltata AC Incrocio a Y AD Galleria AE Incrocio con ss 197 AF Nuraghe Nuraceddeu AG Strada per Barumini AH Caserma dei Carabinieri AL Complesso nuragico Su Nuraxi

16

17 La Via dell Argento Qui, lungo una gola segreta ricca di antiche miniere abbandonate, è possibile ripercorrere quella Via dell Argento che tra fine Ottocento e primi Novecento aveva accompagnato il faticoso percorso dei minatori che trasportavano a valle il prezioso minerale estratto dalle miniere di S Arcilloni, Tacconis e Serra de S Ilixi. Percorso in auto Punto di partenza del percorso è l hotel S.Angelo,. Da Cagliari prendere la vecchia ss 125 in direzione Muravera, al km si trova la deviazione a destra per l hotel. Percorso in bici (ST) Partendo dall Hotel Riserva S. Angelo, percorrere la sterrata che costeggia il rio Ollastu (A) dopo 6,7 km, si arriva alla deviazione per la Miniera di Tacconis (C) Arrivati alla miniera, prendere un sentiero a sinistra (segnalato anche dal CAI) che in alcuni punti è completamente invaso dai sassi e obbligherà a percorrere dei tratti a piedi Dopo 5,2 km si arriva alla miniera di galena e ai piedi di Bruncu Cuccheddu, dove si esce dal canyon (E) Proseguendo per Burcei, la strada è decisamente più larga e meno tecnica. Dopo 6,9 km si è al Cuile Serra S ilixi (G) qui inizia una ripida salita che passa prima nei pressi di Cuile Sangassua. Dopo 7,2 km di continuo saliscendi, il tracciato porta alla deviazione per il bosco secolare di Tuviois (K), tenere la sinistra proseguiamo in direzione Cuile Lurdagus (L) Dopo 6,2 km valichiamo l Arcu Seuesu (N) Dopo 7 km si giunge a Burcei (Q). Oltrepassare l abitato proseguendo in direzione Tanca Mengiani e Nuraghe Domu de s Orcu alla cui deviazione si arriva dopo 1,3 km (R) Proseguire dritti per la strada principale e dopo 10 km attraversare un ponticello (S) Dopo 1,2 km si guada il rio Brabaisu (T) Dopo 6,1 km costeggiando il fiume si raggiunge la strada di partenza in località Cuili S Arcilloni (B). Da qui girare a sinistra, e dopo meno di un km si arriva all hotel.

18 Legenda punti nodali mappa ST Hotel S.Angelo A Ponticello B Cuile S Arcilloru C Deviazione miniere Tacconis D Ovile E Sentiero miniere di Galena F Deviazione Cuile Perdunoro G Cuile Serra S Ilixi H Cuile S Argassua I Incrocio a T J Incrocio a Y K Deviazione foresta Tuviois L Deviazione Cuile Lurdagus M Incrocio a Y N Arco Seuesu O Strada per monte Serpeddì P Case Popolari Q Incrocio per ss 125 R Deviazione per nuraghe Dommu de S Orcu S Ponticello T Guado Rio Brabaisu Percorso proposto da Ichnusa bike:

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

Percorso Sardegna Centrale

Percorso Sardegna Centrale Percorso Sardegna Centrale Indice Il Castello di Medusa 1 Perda Liana 4 Il Tour delle Torri Spagnole 7 Perda Liana Perda Liana, monumento naturale, è un tacco di roccia che caratterizza il paesaggio di

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

Traversata dei Sette Fratelli

Traversata dei Sette Fratelli Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2012 sabato 17 - domenica 18 marzo 2012 9a ESCURSIONE SOCIALE Traversata dei Sette Fratelli (Sentiero Italia) Riferimento cartografico

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB Esplorando i Sentieri del Linas in MTB di Francesco Pia IL Linas è una montagna affascinante, una montagna ricca di storia, una montagna che regala grandi emozioni a chi ha voglia e curiosità di scoprirne

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

Azzerare il contachilometri

Azzerare il contachilometri Percorso: I Castelli in Langa. Alba (San Cassiano), S. Rosalia, Fraz. Borzone, Castello di Grinzane, Valle Talloria, Vigne della Tenuta Fontanafredda, Sorano, Baudana, Castello Serralunga d'alba, Valle

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Percorso iper-classico del Gruppo dell'adamello. L'itinerario inizia in discesa grazie agli impianti del Tonale che permettono un comodo accesso al Passo Presena. Tipologia:

Dettagli

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla La Via Francigena Partenza: Pontremoli, Piazza della Repubblica Arrivo: Aulla, Abbazia di S. Caprasio Lunghezza Totale (): 32.9 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE 1-86-06 : 12-08-2012 : da Genova-Piazza Verdi con autobus ATP delle ore

Dettagli

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo PROFILO ALTIMETRICO 2550 2350 QUOTE m slm 2150 1950 1750 1550 1350 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 40000 45000 DISTANZA metri RISTORO COMPLETO RISTORO

Dettagli

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Il Rifugio realizzato all inizio del 1900 si trova sulla spalla di un crestone,

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone La Via Francigena Partenza: Bolsena, Chiesa di S. Cristina Arrivo: Montefiascone, Rocca dei Papi Lunghezza Totale (): 18.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI)

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI) INDICAZIONI PER RAGGIUNGERCI INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI) ITINERARIO NR. 1: ARRIVANDO DA TORINO Prendere l autostrada TORINO AOSTA. Uscire al

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Passeggiandoinbicicletta.it

Passeggiandoinbicicletta.it Passeggiandoinbicicletta.it Percorso ad anello da Mantova a San Benedetto Po, su pista ciclabile e lungo gli argini del Mincio e del Po. Partendo da Mantova, un ampio giro nella pianura Padana e sugli

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta La Via Francigena Partenza: Avenza, Torre di Castruccio Arrivo: Pietrasanta, Duomo Lunghezza Totale (): 27.8 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di percorrenza

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena La Via Francigena Partenza: Monteriggioni, Piazza Roma Arrivo: Siena, Piazza del Campo Lunghezza Totale (km): 20.5 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di

Dettagli

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE 21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE L Alta Via delle 5 Terre (AV5T) è un sentiero a lunga percorrenza che collega Levanto a Portoverene. Forse meno frequentato rispetto al percorso costiero classico delle

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia PERCORSI IN BICI Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia Tipo di strada: paved, dirt Tipo di bicicletta: mountain bike, hybrid Per chi: Bike tourists, professional bikers Lunghezza: 18.43 km Dislivello:

Dettagli

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Itinerario 13 Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Museo del Bosco e della Mezzadria 1 - La passeggiata del Conte Km 1,5 tempo a piedi 40

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano PV-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Pavia, stazione ferroviaria Arrivo: Vigevano, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 42.1 Percorribilità: Biciclette di qualsiasi tipo eccetto bici

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Itinerario di affascinante bellezza per cogliere in pieno le bellezze geologiche e botaniche del luogo, dove il Monte Cervati, il gigante domina da un lato il Vallo di Diano e dall altro la costiera cilentana.

Dettagli

www.bertok.info le spiagge e i venti_sardegna sud est qualità mare qualità spiaggia ** * piccolissima, stretta **** ***

www.bertok.info le spiagge e i venti_sardegna sud est qualità mare qualità spiaggia ** * piccolissima, stretta **** *** www.bertok.info le spiagge e i venti_sardegna sud est località nome posizione Cagliari Poetto S/E (sud-est) ** ** rovinata dal ripascimento del 2002, ha sabbia scura, talvolta pulita; lunghissima Quartu

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013 : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia 5-3-01 : 23-05-2013 : Da Genova Brignole con treno delle 8.20 e arrivo a Arquata Scrivia

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno Itinerari in MTB 1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno Dal piazzale del paese, il sentiero asfaltato Riffianerweg ci conduce in leggera discesa al Waalerhaus al Labboden. Il percorso si

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano La Via Francigena Partenza: Sutri, Anfiteatro etrusco Arrivo: Campagnano di Roma, Chiesa del Gonfalone Lunghezza Totale (): 24.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it - tel. 346 5446353 I NUOVI SENTIERI NEL TERRITORIO DI BOLCA La Pro Loco di Bolca, aderendo alle richieste dei turisti di poter conoscere,

Dettagli

Alice Terasc (Val Bavona), 7a+ (6b+ obbl.)

Alice Terasc (Val Bavona), 7a+ (6b+ obbl.) Alice Terasc (Val Bavona), 7a+ (6b+ obbl.) Matia, L3, 7a+, nel didiedro Dario, L10, 6c, non sono in vena Alice Descrizione della via (aperta dal basso) La via propone un arrampicata molto varia che si

Dettagli

SV02 - La ciclovia dei Parchi

SV02 - La ciclovia dei Parchi SV02 - La ciclovia dei Parchi Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano La Via Francigena Partenza: Gambassi Terme, chiesa Cristo Re Arrivo: San Gimignano, Piazza della Cisterna Lunghezza Totale (): 13.4 Percorribilità: A piedi, in mountain

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE Maresca è una delle località turistiche meglio conosciute della Montagna Pistoiese.

Dettagli

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura PV-04 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Lomello, stazione ferroviaria Arrivo: Pavia, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 51.5 Percorribilità: Bici ibride (city-bike) e Mountain Bike

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera VAL PESIO Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera Sabato Escursione con le ciaspole!! Evviva!!! In auto arriviamo fin davanti alla Certosa di Chiusa Pesio,

Dettagli

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) 10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) Nell entroterra tra Recco e Rapallo si erge sul Monte Orsena (615 m.) il Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio. L itinerario qui proposto permette

Dettagli

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche 17 Luglio 2011 Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche I cartelli parlano chiaro... Però manca il monte Croce! Alpeggio lungo l Alta Via n 1 La salita si fa subito ripida in un bel fitto bosco

Dettagli

Itinerari trekking e MTB

Itinerari trekking e MTB Itinerari trekking e MTB Itinerario n. n. 1 n. 2 Tipo di itinerario e inizio Naturalistico Località Mergoli S.P. 53 Vieste 17.4 Archeologico naturalistico Lunghezza e arrivo Km 2.5 Spiaggia di Vignanotica

Dettagli

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati Foto di Domenico Fini Situata sulle pendici del monte Crocicchio, tra foltissimi boschi

Dettagli

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1 Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1 Da piazza Caduti di Nassiriya, sede dell ufficio IAT, prendere via Alto Vergante in direzione Massino Visconti, dopo circa 100 metri, in prossimità del tornante per

Dettagli

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento Tra mare e monti Terra di Cilento Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, come paesaggio culturale di rilevanza mondiale. Una terra dai

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974)

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974) LOCANDINA SENTIERISTICA: A.S.V. = Antica Strada della Veddasca; 3V = Via Verde Varesina; S.I. = Sentiero Italia TML = Tra Monti e Lago DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+

Dettagli

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 Presentazione: escursione faticosa ma breve e di soddisfazione,

Dettagli

Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo

Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo Legenda: Milano AA GE uscita Bereguardo Milano AA BO raccordo AA21 x TO Milano statale Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo Se si prende l autostrada che ti porta

Dettagli

Itinerario Archeologico e Naturalista

Itinerario Archeologico e Naturalista Itinerario Archeologico e Naturalista Tipologia: Moderato Ideale per: Ragazzi-Gruppi Mezzi: Misto Province: Trapani Città: Segesta, Vita, Scopello Giorni: 2 Gli Itinerari di Castellammare del Golfo www.prolococastellammare.it

Dettagli

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin www.febat.com. Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv)

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin www.febat.com. Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv) 1 GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO a cura di Federico Battaglin www.febat.com La Grotta Bortolomiol è la maggiore verticale della zona montuosa la cui elevazione massima è Monte Cesen, proprio sopra al

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

Ispuligidenìe (Cala Mariolu)

Ispuligidenìe (Cala Mariolu) Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2014 domenica 29 giugno 20 a ESCURSIONE SOCIALE Ispuligidenìe (Cala Mariolu) Tragitto in auto proprie Ritrovo Park cimitero Monserrato

Dettagli

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217. PERCORSO N 7 ANELLO ALL OMBRA DEL COCCOVELLO (San Costantino Carpineta Medichetta Palazzo di Rivello San Costantino). Lunghezza : 6.250 metri. Tempo di percorrenza (senza sosta) : ± 105 min. Difficoltà

Dettagli

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari GIT ESTIV SULLE OLOMITI I SESTO 17 24 Luglio 2011 Schede descrittive degli itinerari Le schede contenute nel seguente documento illustrano, con l ausilio di porzioni topografiche delle aree man mano attraversate,

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA 1 ESCURSIONI RISERVATE OSPITI BIKE HOTELS PRENOTAZIONE: Le escursioni vanno prenotate ai recapiti del Check Point: info@fassasport.com

Dettagli

TI-01 Il Parco del Ticino

TI-01 Il Parco del Ticino TI-01 - Itinerari Partenza: Sesto Calende, stazione ferroviaria Arrivo: Abbiategrasso, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 54.7 Percorribilità: In bicicletta, a piedi Tempo di percorrenza (ore.min):

Dettagli

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede (Itinerario e-bike n. 2) DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede Varese FAI Villa e Collezione Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino Durata 1 giorno Percorso: indirizzato

Dettagli

Descrizione analitica dei sentieri CAI

Descrizione analitica dei sentieri CAI Club Alpino Italiano Sezione di Avezzano 1929 Descrizione analitica dei sentieri CAI INFORMAZIONI SULLA COMPETENZA DEI SENTIERI LO SVILUPPO DEI SENTIERI RICADENTI NELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA MONTE

Dettagli

La Ciclabile Adriatica

La Ciclabile Adriatica a Porto S.Giorgio un percorso ad ostacoli o un opportunità per il territorio? AP 10/2015 L associazione FIAB Ascoli Piceno ha realizzato questo dossier per sollecitare le istituzioni (Regione Marche, Provincia

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO 4 ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO Sentiero con segnali bianco-rossi e frecce direzionali in legno Itinerario ad anello di media percorrenza, che coniuga aspetti ambientali di particolare pregio (aree

Dettagli

Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello

Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello Vai alla Fotogallery Cave del Cantonaccio Attacco ferrata Tordini Galligani Foce Siggioli Cresta di Capradossa Pizzo d Uccello Giovetto Poggio Baldozzana Cave del Cantonaccio

Dettagli

Alta Via dell'adamello

Alta Via dell'adamello Alta Via dell'adamello L alta via dell Adamello è uno splendido percorso di trekking che si sviluppa in sette tappe, a quote comprese fra i 2000 e i 3000 metri, attraversando da sud a nord la zona del

Dettagli

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Camminata: Sentiero della Sposa (Giungano Trentinara) Venerdì 14 Giugno 2013 Raduno ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto Giungano (Sa) Un percorso tipicamente

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Sistemi Informativi Territoriali Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Nozioni di Cartografia Esempi di lettura di carte Tratto da La lettura delle carte geografiche di Aldo Sestini Firenze, 1967 1

Dettagli

Parco tra i due mari. Itinerario 2: Dal Bosco Archiforo alla Pietra del Caricatore

Parco tra i due mari. Itinerario 2: Dal Bosco Archiforo alla Pietra del Caricatore Itinerario 2: Dal Bosco Archiforo alla Pietra del Caricatore - Procedere per Serra San Bruno a Spadola svoltare a Sinistra in direzione di Brognaturo e proseguire verso Guardavalle Località di partenza:

Dettagli

Monte Spino da S. Michele

Monte Spino da S. Michele Monte Spino da S. Michele Escursione E+, per escursionisti, da S. Michele saliamo verso il rifugio Pirlo allo Spino e poi al Monte Spino (1.513) Descrizione breve: il percorso inizia in località Verghere,

Dettagli

GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X

GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X PERCORSI GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X Grazie all alto gradimento espresso dai partecipanti, sono stati confermati i percorsi Granfondo Colango 2015 anche per l edizione 2016. La ragione di tanto successo?

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

VALLE PO. Balma Boves (Sanfront)

VALLE PO. Balma Boves (Sanfront) VALLE PO Balma Boves (Sanfront) Domenica Eccoci qui, in Valle Po, e precisamente a Sanfront, per andare a visitare Balma Boves. La borgata è raggiungibile tramite due sentieri. Il più battuto è quello

Dettagli

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali FL-01 Sulle orme dei pellegrini in Lomellina La Via Francigena in auto Partenza: Palestro, stazione ferroviaria Arrivo: Gropello Cairoli, Piazza S. Rocco Lunghezza Totale (km): 60.3 Segnaletica: Assente

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli