rif. c) Set di somministrazione per farmaci antiblastici citotossici costituito da:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "rif. c) Set di somministrazione per farmaci antiblastici citotossici costituito da:"

Transcript

1 Azienda U.L.S.S. 12 Veneziana Dipartimento Risorse Economiche Unità Operativa Complessa Acquisti e Logistica Direttore : Dr.ssa Desi Zennaro ALLEGATO A AL CAPITOLATO TECNICO DI FORNITURA DI SISTEMI A CIRCUITO CHIUSO DI PREPARAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI ANTIBLASTICI CITOTOSSICI E REGOLATORI DI FLUSSO PER L AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA LOTTO 1- CIG n A rif. a) Set di preparazione di farmaci antiblastici citotossici costituito da: connessione set di somministrazione con attacco Luer Lock terminale con tappo idrofobo o valvola di sicurezza perforatore del flacone dotato di presa d aria con filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron valvola bidirezionale con attacco Luer Lock per introduzione farmaci lunghezza tubo da 20 a 40 cm n /pz. Euro 0,9917/pz. rif.b) Set di preparazione per il Paclitaxel costituito da: connessione set di somministrazione con attacco Luer Lock terminale con tappo idrofobo o valvola di sicurezza. filtro in linea di 0,2 micron per la somministrazione del Paclitaxel perforatore del flacone dotato di presa d aria con filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron valvola bidirezionale con attacco Luer Lock per introduzione farmaci lunghezza tubo da 20 a 40 cm n /pz. Euro 2,06/pz. rif. c) Set di somministrazione per farmaci antiblastici citotossici costituito da: Pagina 1 di 5

2 spike per la somministrazione di soluzioni di lavaggio e/o terapie di supporto dotato di filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron 4 valvole con attacco Luer Lock da utilizzare per il collegamento al set di preparazione camera di gocciolamento con filtro antiparticelle roller clamp per la regolazione del flusso accesso con attacco Luer Lock e valvola bidirezionale a valle del deflussore per boli estemporanei o prelievi n /pz. Euro 2,04/pz. rif. d) Raccordo universale per il collegamento ai deflussori per pompa per la somministrazione di farmaci antiblastici citotossici costituito da: spike per la somministrazione di soluzioni di lavaggio e/o terapie di supporto dotato di filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron 4 valvole con attacco Luer Lock da utilizzare per il collegamento al set di preparazione raccordo universale per il collegamento a deflussori per pompa n /pz. Euro 2,09/pz. LOTTO 2- CIG n Dispositivo per la ricostituzione e trasferimento dei farmaci antiblastici citotossici dal flacone/sacca a medi-grandi volumi (>2ml) a siringa costituito da: filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron spike di perforazione adattabile a tutti i flaconi di antiblastici con cappuccio di protezione accesso Luer Lock per attacco della siringa e sistema di chiusura di sicurezza antispandimento Pagina 2 di 5

3 n /pz. Euro 1,67/pz. LOTTO 3- CIG n E7D Dispositivo per la ricostituzione e trasferimento dei farmaci antiblastici citotossici dal flacone/sacca a piccoli volumi (<2ml) a siringa costituito da: spike di perforazione di materiale non metallico e adattabile ai flaconi di antiblastici con volumi molto ridotti (dimensione spike: altezza <15mm, spessore <2mm), con cappuccio di protezione accesso Luer Lock per attacco della siringa e sistema di chiusura di sicurezza antispandimento n /pz. Euro 1,80/pz. LOTTO 4- CIG n ED Dispositivo per la ricostituzione e trasferimento dei farmaci antiblastici citotossici a tre vie, costituito da: filtro presa aria antibatterico con porosità di 0,2 micron un accesso con spike di perforazione con cappuccio adattabile a tutti i tipi di flaconi di antiblastici, con cappuccio di protezione. un accesso con attacco Luer Lock con tappo o con ago dotato di cappuccio di sicurezza e di sistema di protezione antiinfortunistica; un accesso con attacco Luer Lock per siringhe, dotato di valvola a tre vie per la deviazione di liquidi ad altri accessi n /pz. Euro 2,39/pz. LOTTO 5 - CIG n EFE Connettore universale chiuso ed auto sigillante per siringhe valvola bidirezionale con sistema di sicurezza per evitare fuoriuscite accidentali per il prelievo e/o infusione senza contatto con l esterno attacco Luer Lock per siringhe e attacco luer Lock compatibile con le valvole di collegamento dei prodotti del Lotto 1 cappuccio di protezione Pagina 3 di 5

4 n /pz. Euro 1,15/pz. I lotti devono essere in materiale compatibile con i farmaci di cui alla sotto riportata tabella AGENTE ANTIBLASTICO NOTE ASPARAGINASI AZACITIDINA BENDAMUSTINA BLEOMICINA BORTEZOMIB BUSULFANO CABAZITAXEL CARBOPLATINO CARMUSTINA CICLOFOSFAMIDE CISPLATINO CITARABINA CLADRIBINA DACARBAZINA DOCETAXEL DOXORUBICINA DOXORUBICINA LIPOSOMIALE EPIRUBICINA ERIBULINA ETOPOSIDE FLUDARABINA FLUOROURACILE FOTEMUSTINA GEMCITABINA IDARUBICINA IFOSFAMIDE IRINOTECAN MELFALAN METOTREXATO MITOMYCIN MITOXANTRONE OXALIPLATINO PACLITAXEL PACLITAXEL + ALBUMINA PANITUMUMAB Farmaco non registrato in Italia Farmaco non registrato in Italia Pagina 4 di 5

5 PEMETREXED PENTOSTATINA RALTITREXED TENIPOSIDE TOPOTECAN TRIOSSIDO DI ARSENICO VINBLASTIN VINCRISTINA VINDESINA VINORELBINA LOTTO 6- CIG n F5 Regolatore di flusso per la somministrazione controllata di soluzioni I.V. dispositivo per il dosaggio del flusso di soluzioni I.V., in materiale plastico di grado medicale chimicamente stabile esente da ftalati, atossico, non soggetto ad inginocchiamento, trasparente lunghezza da 40 a 60 cm raccordo LL prossimale femmina e raccordo LL distale maschio, entrambi provvisti di cappuccio di protezione facilmente rimovibile dotato di sito di iniezione regolazione del flusso compresa tra 5ml/h e 250ml/h confezione singola monouso sterile n /pz. Euro 0,50/pz. Pagina 5 di 5

A.ULSS Euro 1,30

A.ULSS Euro 1,30 ALLEGATO A AL CAPITOLATO TECNICO DI FORNITURA DI SISTEMI A CIRCUITO CHIUSO DI PREPARAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI ANTIBLASTICI CITOTOSSICI E REGOLATORI DI FLUSSO PER L AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA

Dettagli

Gestione pratica dell allestimento e della somministrazione dei farmaci ad alto rischio per l operatore

Gestione pratica dell allestimento e della somministrazione dei farmaci ad alto rischio per l operatore Gestione pratica dell allestimento e della somministrazione dei farmaci ad alto rischio per l operatore OFFICINE H IVREA 25 GENNAIO 2012 Anna Paola Canori Carla Varola S.C. Farmacia Ospedaliera Ivrea/Ciriè

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO D'APPALTO

CAPITOLATO TECNICO D'APPALTO CAPITOLATO TECNICO D'APPALTO Fornitura triennale di dispositivi medici per la preparazione e la somministrazione di farmaci antiblastici Criteri aggiudicazione 50 punti qualità 50 punti prezzo Punteggio

Dettagli

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER LA PREPARAZIONE E LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI ANTIBLASTICI A CIRCUITO CHIUSO 1 ART. 1 CONDIZIONI

Dettagli

2. Se sì, specificare quale scala:

2. Se sì, specificare quale scala: INDAGINE CONOSCITIVA SULLE MODALITA DI PREVENZIONE E TRATTAMENTO DI NAUSEA E VOMITO INDOTTI DA CHEMIOTERAPIA NEI CENTRI AIEOP Coordinato da Dr.ssa Angelica Barone, Pediatria e Oncoematologia, Parma CENTRO

Dettagli

sistemi per oncologia

sistemi per oncologia sistemi per oncologia oncology devices 57 DISPOSITIVO PER LA PREPARAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI CHEMIOTERAPICI MEDICAL DEVICE FOR PREPARATION OF CHEMOTHERAPY DRUGS - Perforatore 1 e 2 vie - Valvola

Dettagli

ALLEGATO B ELENCO FARMACI ONCOLOGICI. Scheda monitoraggio AIFA (*) Note aggiuntive. Regime di rimborsabilita /Modalità di prescrizione

ALLEGATO B ELENCO FARMACI ONCOLOGICI. Scheda monitoraggio AIFA (*) Note aggiuntive. Regime di rimborsabilita /Modalità di prescrizione ALLEGATO B ELENCO FARMACI ONCOLOGICI CODICE PRINCIPI ATTIVI OS VIA DI SOMMINISTRAZIONE FORMA FARMACEUTICA INIETTABILE ALTRE Regime di rimborsabilita /Modalità di prescrizione Scheda monitoraggio AIFA (*)

Dettagli

di somministrazione dei Chemioterapici Antiblastici IO.ONC.02 Linea guida per la gestione degli stravasi in corso

di somministrazione dei Chemioterapici Antiblastici IO.ONC.02 Linea guida per la gestione degli stravasi in corso Pag. 1/10 Copia in distribuzione controllata Copia in distribuzione non controllata REFERENTE DEL DOCUMENTO: Silvano Morini Indice delle revisioni Codice Documento Revisione N Data revisione 0 27/03/2013

Dettagli

FARMACOLOGIA E TOSSICITA DEI FARMACI ANTITUMORALI

FARMACOLOGIA E TOSSICITA DEI FARMACI ANTITUMORALI CORSO DI ACCREDITAMENTO E AGGIORNAMENTO PER OPERATORI SANITARI DEDICATI ALLA PREPARAZIONE DI FARMACI ANTIBLASTICI PRESSO LE VARIE UFA PIEMONTE E VALLE D AOSTA 15-22 SETTEMBRE 2015 FARMACOLOGIA E TOSSICITA

Dettagli

La Centralizzazione degli allestimenti antiblastici Catania 15 febbraio 2014. Dott. Giovanni Vega Responsabile Farmacia P.O.

La Centralizzazione degli allestimenti antiblastici Catania 15 febbraio 2014. Dott. Giovanni Vega Responsabile Farmacia P.O. La Centralizzazione degli allestimenti antiblastici Catania 15 febbraio 2014 Dott. Giovanni Vega Responsabile Farmacia P.O. Taormina La Centralizzazione degli allestimenti antiblastici I momenti di ogni

Dettagli

RICOSTITUZIONE DILUIZIONE MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE. TEMPO DI SOMM.

RICOSTITUZIONE DILUIZIONE MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE. TEMPO DI SOMM. PRINCIPIO ATTIVO Doxorubici na NOME COMMERCIALE Adriblastina fl 10 o 50 Melfalan Alkeran 50 fl RICOSTITUZIONE DILUIZIONE MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE. TEMPO DI SOMM. 2 / o Sodio cloruro 0.9% ( 100) -Bolo

Dettagli

DATA REDAZIONE FIRMA Nome e Cognome. DATA VERIFICA FIRMA Nome e Cognome. DATA APPROVAZIONE FIRMA Nome e Cognome

DATA REDAZIONE FIRMA Nome e Cognome. DATA VERIFICA FIRMA Nome e Cognome. DATA APPROVAZIONE FIRMA Nome e Cognome Pagina 1 di 23 Documento Codice documento MC00 DATA REDAZIONE FIRMA Nome e Cognome DATA VERIFICA FIRMA Nome e Cognome DATA APPROVAZIONE FIRMA Nome e Cognome Pagina 2 di 23 1. Generalità... 3 1.1 Scopo

Dettagli

CODICE ASO CODICE ASL AT QUANTITA' ANNUA PRESUNTA ASO ASLAT ASLAL

CODICE ASO CODICE ASL AT QUANTITA' ANNUA PRESUNTA ASO ASLAT ASLAL DISPOSITIVI ELASTOMERICI E CATETERI VENOSI LOTTO DESCRIZIONE GRUPPO A: DISPOSITIVI ELASTOMERICI DISPOSITIVO DI TIPO ELASTOMERICO MONOUSO PER TERAPIA INFUSIONALE CONTROLLATA E CONTINUA requisiti minimi:

Dettagli

circa Glucosio + Poliaminoacidi senza elettroliti Kcal totali ca. 1000/1100, Kcal NP ca. 800/900, g di Azoto 7/9, mosm/l ca.

circa Glucosio + Poliaminoacidi senza elettroliti Kcal totali ca. 1000/1100, Kcal NP ca. 800/900, g di Azoto 7/9, mosm/l ca. LOTTO 1 CIG:6411974056 2 CIG:641198161B ATC Principio attivo Dosaggio Forma farmaceutica B05BA10 Soluzione per NPT binaria per Kcal totali ca.1300/1400, Kcal NP ca. 1000, g di Volume 2000 ml vena centrale

Dettagli

TABELLA A LOTTO CATEGORIA DESCRIZIONE QUANTITA ANNUALI PERFORATORE PER RICOSTITUZIONE ED IL PRELEVAMENTO DI FARMACI ANTIBLASTICI

TABELLA A LOTTO CATEGORIA DESCRIZIONE QUANTITA ANNUALI PERFORATORE PER RICOSTITUZIONE ED IL PRELEVAMENTO DI FARMACI ANTIBLASTICI TABELLA A LOTTO CATEGORIA DESCRIZIONE QUANTITA ANNUALI 1 Prepara Voce 1.1 PERFORATORE PER RICOSTITUZIONE ED IL PRELEVAMENTO DI FARMACI ANTIBLASTICI Perforatore (con documenta a supporto ) per compensare

Dettagli

Regione Campania A.O. San Giuseppe Moscati - Avellino. U.O. Farmacia Ospedaliera. unità manipolazione allestimento chemioterapia antiblastica

Regione Campania A.O. San Giuseppe Moscati - Avellino. U.O. Farmacia Ospedaliera. unità manipolazione allestimento chemioterapia antiblastica Regione Campania A.O. San Giuseppe Moscati - Avellino U.O. Farmacia Ospedaliera unità manipolazione allestimento chemioterapia antiblastica U.M.A.C.A FORNITURA E INSTALLAZIONE DI SISTEMA ROBOTIZZATO E

Dettagli

ALL. A CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI DI DRENAGGIO NORME GENERALI

ALL. A CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI DI DRENAGGIO NORME GENERALI ALL. A CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI DI DRENAGGIO NORME GENERALI I prodotti offerti devono essere forniti con etichette in lingua italiana, perfettamente aderenti al contenitore; le

Dettagli

CATETERE VENOSO CENTRALE BILUME CON TRATTAMENTO ANTIMICROBICO lunghezza cm 15-16

CATETERE VENOSO CENTRALE BILUME CON TRATTAMENTO ANTIMICROBICO lunghezza cm 15-16 ALLEGATO A AL CAPITOLATO TECNICO DI FORNITURA MATERIALE PER LE UU.OO. DI ANESTESIA, RIANIMAZIONE ED UCIC DELLE AZIENDE SANITARIE DELL AREA VASTA VENEZIA-ROVIGO Lotto n. 1 (CIG: 1059430D47) CATETERE VENOSO

Dettagli

POLYMED CATALOGO 2013 RUBINETTI IN POLICARBONATO RAMPE - RACCORDI

POLYMED CATALOGO 2013 RUBINETTI IN POLICARBONATO RAMPE - RACCORDI CATALOGO 2013 RUBINETTI IN POLICARBONATO RAMPE - RACCORDI Informazioni di carattere generale CONFORMITA PRODOTTO I raccordi conici Luer sono conformi agli standard ISO 594-1 per siringhe, aghi ed altra

Dettagli

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi-

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi- LOTTO 1: SIRINGHE SENZ'AGO LUER LOCK FORNITORE: BECTON DICKINSON S.P.A. FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE -Listino prezzi- 300910 Siringhe cono luer lock senza ago ml 2,5-3 0,05190

Dettagli

PROTOCOLLO PER IL CONTROLLO DELLA NAUSEA E DEL VOMITO DA TERAPIA ONCOLOGICA PRESSO L A.S.P. DI ENNA

PROTOCOLLO PER IL CONTROLLO DELLA NAUSEA E DEL VOMITO DA TERAPIA ONCOLOGICA PRESSO L A.S.P. DI ENNA Pagina 1 di 9 PROTOCOLLO PER IL CONTROLLO DELLA NAUSEA E DEL VOMITO DA TERAPIA ONCOLOGICA PRESSO L A.S.P. DI ENNA Nome/Funzione Data Firma Redazione Dott.ssa Giuseppa Cinzia Di Martino Responsabile UFA

Dettagli

CATALOGO GENERALE. COM.MED Di Nola G. Via Madonna delle Grazie, 10 82016 Montesarchio (BN) Italia

CATALOGO GENERALE. COM.MED Di Nola G. Via Madonna delle Grazie, 10 82016 Montesarchio (BN) Italia CATALOGO GENERALE COM.MED Di Nola G. Via Madonna delle Grazie, 10 82016 Montesarchio (BN) Italia Strutture Produttive Camere bianche certificate classe ISO 7 e ISO 8 sorvegliate e validate in accordo con

Dettagli

31/10/2014. La centralizzazione al S. Orsola-Malpighi di Bologna. Esigenza di Informatizzazione

31/10/2014. La centralizzazione al S. Orsola-Malpighi di Bologna. Esigenza di Informatizzazione La centralizzazione al S. Orsola-Malpighi di Bologna 4 CORSO REGIONALE PER FARMACISTI, TECNICI E INFERMIERI DELL AREA ONCOLOGICA Servizio Politica del Farmaco, Regione Emilia-Romagna Bologna, 02 ottobre

Dettagli

LOTTO 1 - SIRINGHE STERILI MONOUSO CON E SENZA AGO

LOTTO 1 - SIRINGHE STERILI MONOUSO CON E SENZA AGO Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO AGHI E SIRINGHE Le caratteristiche contenute nel presente allegato non sono tassative, ma descrittive dei dispositivi utilizzati e/o del livello di qualità richiesto. L impresa

Dettagli

FARMACI CITOTOSSICI TRADIZIONALI Meccanismi di tossicità

FARMACI CITOTOSSICI TRADIZIONALI Meccanismi di tossicità FARMACI CITOTOSSICI TRADIZIONALI Meccanismi di tossicità Ivrea, 25 gennaio 2012 Paolo Abrate S.C. Farmacia Ospedaliera Ivrea/Ciriè Sommario Replicazione cellulare Meccanismi di danno I C.T.A. classici

Dettagli

PROTOCOLLO DIAGNOSTICO TERAPEUTICOPER LA PREVENZIONE ED IL TRATTAMENTO NON CHIRURGICO DELLO STRAVASO DA FARMACI ANTIBLASTICI

PROTOCOLLO DIAGNOSTICO TERAPEUTICOPER LA PREVENZIONE ED IL TRATTAMENTO NON CHIRURGICO DELLO STRAVASO DA FARMACI ANTIBLASTICI PROTOCOLLO DIAGNOSTICO TERAPEUTICOPER LA PREVENZIONE ED IL TRATTAMENTO NON CHIRURGICO DELLO STRAVASO DA FARMACI ANTIBLASTICI PDT 064.3 SC Oncologia Medica Protocollo prevenzione e trattamento dello stravaso

Dettagli

ALLEGATO A DEL CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DEFLUSSORI SCHEDA ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE

ALLEGATO A DEL CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DEFLUSSORI SCHEDA ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE ALLEGATO A DEL CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DEFLUSSORI SCHEDA ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE I deflussori richiesti devono corrispondere alle specifiche tecniche indicate i requisiti nei singoli

Dettagli

PROCEDURA PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLA CONTAMINAZIONE AMBIENTALE E DELLO STRAVASO DI CHEMIOTERAPICI

PROCEDURA PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLA CONTAMINAZIONE AMBIENTALE E DELLO STRAVASO DI CHEMIOTERAPICI PROCEDURA PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLA CONTAMINAZIONE AMBIENTALE E DELLO STRAVASO DI CHEMIOTERAPICI Scopo La seguente procedura, in recepimento della Raccomandazione per la prevenzione degli

Dettagli

PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE

PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE LOTTI ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSI PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE LOTTO CIG FORNITORE DESCRIZIONE DA GARA NOME COMMERCIALE/DESCRIZIONE PRODOTTO OFFERTO CODICE PRODOTTO CODICE CND NUMERO DI REPERTORIO PREZZO

Dettagli

PROCEDURE DI SICUREZZA PER ADDETTO ALLA PREPARAZIONE, SOMMINISTRAZIONE E SMALTIMENTO RIFIUTI DI FARMACI ANTIBLASTICI

PROCEDURE DI SICUREZZA PER ADDETTO ALLA PREPARAZIONE, SOMMINISTRAZIONE E SMALTIMENTO RIFIUTI DI FARMACI ANTIBLASTICI a cura di: ing. Raffaele Grimaldi, ASPP della ASL SALERNO arch. Giuseppe Oro, ASPP della ASL SALERNO arch. Fortunata Russo, ASPP della ASL SALERNO INDICE SOMMARIO 1 Scopo. pag. 2 2 - Campo di applicazione.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI CATETERI PER TERAPIA ENDOVENOSA PICC E MIDLINE E ACCESSORI DI POSIZIONAMENTO

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI CATETERI PER TERAPIA ENDOVENOSA PICC E MIDLINE E ACCESSORI DI POSIZIONAMENTO CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI CATETERI PER TERAPIA ENDOVENOSA PICC E MIDLINE E ACCESSORI DI POSIZIONAMENTO Gara (cottimo annuale) per la fornitura di cateteri a media permanenza per la terapia

Dettagli

FARMACOLOGIA dei FARMACI ANTIBLASTICI

FARMACOLOGIA dei FARMACI ANTIBLASTICI FARMACOLOGIA dei FARMACI ANTIBLASTICI VS Dr.ssa Paola Lameri - Servizio di Farmacia Lodi, 03/02/2014; 18/03/2014 1) INTRODUZIONE 2) Meccanismo d azione 3) Tossicità NEOPLASIA, TUMORE, CANCRO indicano indistintamente

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA "A. GEMELLI" - ROMA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Protocollo n...

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI - ROMA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Protocollo n... UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA "A. GEMELLI" - ROMA CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Protocollo n... Preparazione della Terapia Endovenosa OBIETTIVI Garantire un

Dettagli

LA CHEMIOTERAPIA NEL TUMORE DEL POLMONE

LA CHEMIOTERAPIA NEL TUMORE DEL POLMONE LA CHEMIOTERAPIA NEL TUMORE DEL POLMONE Gianna Regis qualche informazione Il tumore del polmone rappresenta la prima tra le cause di morte tumorale in termini di frequenza tra i maschi e la seconda tra

Dettagli

Cap 13 - Lo schema terapeutico

Cap 13 - Lo schema terapeutico LO SCHEMA TERAPEUTICO Il medico oncologo, al momento della diagnosi di tipo e stadio tumorale oppure all eventuale ricaduta/progressione di malattia già nota, prescrive una chemioterapia sotto forma di

Dettagli

MACO BIOTECH. Sistemi di raccolta e lavorazione delle cellule staminali. Sangue da Cordone Ombelicale

MACO BIOTECH. Sistemi di raccolta e lavorazione delle cellule staminali. Sangue da Cordone Ombelicale MACO BIOTECH Sistemi di raccolta e lavorazione delle cellule staminali Sangue da Cordone Ombelicale MACO BIOTECH: SACCHE PER PRELIEVO DI SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Le cellule ematopoietiche, la loro

Dettagli

ALLEGATO "A" QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO

ALLEGATO A QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO rif. descrizione LLGTO "" QURO SRITTIVO QUNTITTIVO UNIT' I MISUR QUNTIT' MPIONR QUNTIT' TOTL PRZZO UNITRIO /NON NNUO VLOR LOTTO TOTL (totali in neretto) SL N 2 SL N 3 SL N 5 SL N 6 POMP INUSIONL VOLUMTRI

Dettagli

Studio INFERMIERISTICO,

Studio INFERMIERISTICO, Studio INFERMIERISTICO, osservazionale multicentrico di raccolta dati su nausea e vomito di Pazienti sottoposti a trattamento chemioterapico con farmaci altamente e moderatamente emetizzanti. Elenco persone

Dettagli

ELENCO DEI LOTTI AGHI IPODERMICI MONOUSO, STERILI E APIROGENI AGHI A FARFALLA MONOUSO, STERILI E APIROGENI

ELENCO DEI LOTTI AGHI IPODERMICI MONOUSO, STERILI E APIROGENI AGHI A FARFALLA MONOUSO, STERILI E APIROGENI ELENCO DEI allegato 1 Gruppo A AGHI IPODERMICI MONOUSO, STERILI E APIROGENI 6334613005 Lotto A-1 18 G x 1 ½ (mm1,20 x 40 mm) senza meccanismo di sicurezza 5.985.600 71.827,200 1.436,544 6334633086 Lotto

Dettagli

PROCEDURA N. 16 PROCEDURA DI SICUREZZA PER PREPARAZIONE, SOMMINISTRAZIONE, SMALTIMENTO IN SICUREZZA DI FARMACI ANTIBLASTICI

PROCEDURA N. 16 PROCEDURA DI SICUREZZA PER PREPARAZIONE, SOMMINISTRAZIONE, SMALTIMENTO IN SICUREZZA DI FARMACI ANTIBLASTICI SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE SERVIZIO DEL MEDICO COMPETENTE U.O.C. FARMACIA PROCEDURA N. 16 PROCEDURA DI SICUREZZA PER PREPARAZIONE, SOMMINISTRAZIONE, SMALTIMENTO IN SICUREZZA DI FARMACI ANTIBLASTICI

Dettagli

Prescrizioni off label in Reumatologia: riflessioni su costi e appropiatezza

Prescrizioni off label in Reumatologia: riflessioni su costi e appropiatezza La giornata mondiale delle Malattie Rare in Toscana Prescrizioni off label in Reumatologia: riflessioni su costi e appropiatezza R. Neri, S. Bombardieri U.O. Reumatologia Pisa Definizioni Farmaco registrato:

Dettagli

Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6

Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6 giunta regionale Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6 R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI

Dettagli

DESCRIZIONE LOTTO 0,77000 308,00

DESCRIZIONE LOTTO 0,77000 308,00 ALLEGATO A6 - Procedura aperta per l affidamento della fornitura biennale in somministrazione, prorogabile di un ulteriore anno, di dispositivi medici non aggiudicati da SO.RE.SA. - Importo biennale a

Dettagli

Caratteristiche Generali dei Deflussori. Caratteristiche Generali delle Pompe Infusionali ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE. I deflussori devono:

Caratteristiche Generali dei Deflussori. Caratteristiche Generali delle Pompe Infusionali ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE. I deflussori devono: ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE Caratteristiche Generali dei Deflussori I deflussori devono: essere di idoneo materiale, chimicamente stabile, flessibile e resistente alla trazione; essere sterili, apirogeni,

Dettagli

Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali

Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali Atti 698/2010 all. 4 pag.1 di pagg. 29 Le caratteristiche contenute nel presente documento

Dettagli

ALLEGATO 1 Capitolato Speciale di gara

ALLEGATO 1 Capitolato Speciale di gara ALLEGATO 1 Capitolato Speciale di gara DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI AGHI, SIRINGHE, APPARATI TUBOLARI, FILTRI PER SOLUZIONI, RACCORDI, TAPPI, RUBINETTI E RAMPE, SACCHE

Dettagli

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII MULTINATIONAL ASSOCIATION OF SUPPORTIVE CARE IN CANCER CONSENSUS CONFERENCE SULLA TERAPIA ANTIEMETICA PERUGIA, 29-31 marzo, 2004 Ultimo aggiornamento: 1 settembre

Dettagli

Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali

Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura telematica del contratto di fornitura di guanti medicali Atti 698/2010 all. 4 pag.1 di pagg. 30 Le caratteristiche contenute nel presente allegato

Dettagli

Prevenzione e trattamento (non chirurgico) degli stravasi dei farmaci antineoplastici (Update Marzo 2008)

Prevenzione e trattamento (non chirurgico) degli stravasi dei farmaci antineoplastici (Update Marzo 2008) Prevenzione e trattamento (non chirurgico) degli stravasi dei farmaci antineoplastici (Update Marzo 2008) Infermiera Francesca Bernagozzi Oncoematologia pediatrica Infermiera Isabella Cavazza Oncologia

Dettagli

RISCHI E PREVENZIONE NELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI. Corso di formazione per infermieri Progetto formativo aziendale

RISCHI E PREVENZIONE NELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI. Corso di formazione per infermieri Progetto formativo aziendale RISCHI E PREVENZIONE NELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI Corso di formazione per infermieri Progetto formativo aziendale Cagliari, P.O. Binaghi 24-25; 25; 26-27 27 maggio 2010 QUALITA E SICUREZZA

Dettagli

Redax. Il miglior modo per approfittare dei ns. servizi è quello di contattarci subito per iniziare una collaborazione duratura nel tempo. H.T.

Redax. Il miglior modo per approfittare dei ns. servizi è quello di contattarci subito per iniziare una collaborazione duratura nel tempo. H.T. AL. FA. MEDIKA 2002 Dispositivi Medico Chirurgici Linea Infusionale AL. FA. MEDIKA 2002 Gentile Cliente, laal.fa.medika2002nasce,comesipuòintuiredalnome,nel2002,per assolvere alla gran parte delle esigenze

Dettagli

Az. Osp. Complesso Ospedaliero S. Giovanni-Addolorata 2

Az. Osp. Complesso Ospedaliero S. Giovanni-Addolorata 2 Az. Osp. Complesso Ospedaliero S. Giovanni-Addolorata 2 INDICE Introduzione; Oggetto; Scopo del protocollo; Operatori coinvolti; Campo di applicazione; Responsabilità; Definizione. pag. Protocolli applicativi:

Dettagli

Noleggio ui ue ale, con opzione di. riscatto ed assistenza tecnica full risk, di sistemi infusionali, e workstation dedicate pe l A P di Cose za -

Noleggio ui ue ale, con opzione di. riscatto ed assistenza tecnica full risk, di sistemi infusionali, e workstation dedicate pe l A P di Cose za - Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza Noleggio ui ue ale, con opzione di riscatto ed assistenza tecnica full risk, di sistemi infusionali, e workstation dedicate pe l A P di Cose za -

Dettagli

INDICE 1. PREMESSA... 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 3. DURATA... 4 4. REQUISITI TECNICI DEI PRODOTTI... 4

INDICE 1. PREMESSA... 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 3. DURATA... 4 4. REQUISITI TECNICI DEI PRODOTTI... 4 GARA PER LA FORNITURA DI AGHI, SIRINGHE E DEFLUSSORIE LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI CONNESSI PER LE AZIENDE DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE DI CUI ALL ART. 3 COMMA 1 lettera a) L.R. 19/2007 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3

FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3 Allegato 3 FORNITURA DI SISTEMI DI INFUSIONE MONOUSO ELASTOMERICI OCCORRENTI ALLE AZIENDE DELL AREA INTERAZIENDALE DI COORDINAMENTO N. 3 (Allegato da compilare nella parte relativa alle caratteristiche

Dettagli

CHEMIL srl Via Canada, 23 35127 PADOVA (ITALY) Tel. 0498792148 Fax 0498792405

CHEMIL srl Via Canada, 23 35127 PADOVA (ITALY) Tel. 0498792148 Fax 0498792405 CHEMIL srl Via Canada, 23 35127 PADOVA (ITALY) Tel. 0498792148 Fax 0498792405 S C H E D A T E C N I C A R.E.A. n.235881 PD P.IVA 02518990284 E-mail : info@chemil.it Web Site : www.chemil.com NOME COMMERCIALE:

Dettagli

Procedura aperta prodotti per nutrizione enterale

Procedura aperta prodotti per nutrizione enterale Dieta elementare completa normocalorica palatabile priva di lattosio, glutine e fibre, arricchita con glutamina ed arginina. Nella formulazione per os e per A 1 sonda. abbott 1.470,60 10 1.617,66 4 buste

Dettagli

I FARMACISTI e le terapie biologiche: Aspetti tecnici e sostenibilità di budget I dispositivi medici Parte I

I FARMACISTI e le terapie biologiche: Aspetti tecnici e sostenibilità di budget I dispositivi medici Parte I I FARMACISTI e le terapie biologiche: Aspetti tecnici e sostenibilità di budget I dispositivi medici Parte I Dott.ssa Cristina AMATO Farmacista ASLTO4 Referente UFA- Laboratorio Galenica - Ospedale Ivrea

Dettagli

Direzione Sanitaria Aziendale. Protocollo di farmaco-utilizzazione per la gestione della emesi da chemioterapici

Direzione Sanitaria Aziendale. Protocollo di farmaco-utilizzazione per la gestione della emesi da chemioterapici 1.BACKGROUND L emesi rappresenta un effetto colateraie assai comune nei pazienti sottoposti a chemioterapia antitumorale; l adeguata prevenzione di tale disturbo ne riduce notevolmente l incidenza (dal

Dettagli

PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014

PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014 PROT. 20140080037/02 Lì 04/06/2014 OGGETTO: GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN MODALITÀ SERVICE DI SISTEMI INFUSIONALI, OCCORRENTI PER LE NECESSITA DEI PRESIDI OSPEDALIERI

Dettagli

I Controlli Ambientali per la sicurezza

I Controlli Ambientali per la sicurezza I Controlli Ambientali per la sicurezza VALUTAZIONE del RISCHIO ESPOSITIVO a CHEMIOTERAPICI ANTIBLASTICI (CA) Area di monitoraggio 1: Unità A1 e Unità B2 Area di monitoraggio 2: Unità C3 e Unità D4 Area

Dettagli

Farmaci Antineoplastici Generalità

Farmaci Antineoplastici Generalità Farmaci Antineoplastici Generalità Con il termine chemioterapia, si intende in una terapia medica capace di distruggere una popolazione cellulare. Le probabilità di successo di una chemioterapia, saranno

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 AZIENDA OSPEDALIERA SAN CARLO Via Potito Petrone 85100 Potenza - Tel. 0971-61 11 11 Codice Fiscale e Partita IVA 01186830764 ALLEGATO A FABBISOGNO DISPOSITIVI MEDICI DI PUNTURA ED INCISIONE LOTTO n. 1

Dettagli

La preparazione centralizzata dei farmaci antiblastici 24 ottobre 2006

La preparazione centralizzata dei farmaci antiblastici 24 ottobre 2006 La preparazione centralizzata dei farmaci antiblastici 24 ottobre 2006 Gestione dello stravaso di farmaci antiblastici: il ruolo del farmacista ospedaliero nella stesura di linee guida per una corretta

Dettagli

Medicine Specialistiche GESTIONE DEGLI STRAVASI DI FARMACI ANTIBLASTICI

Medicine Specialistiche GESTIONE DEGLI STRAVASI DI FARMACI ANTIBLASTICI Pag. 1/7 GESTIONE DEGLI STRAVASI DI FARMACI ANTIBLASTICI 1. Lista di distribuzione...1 2. Emissione...1 3. Scopo...1 4. Campo di applicazione...1 5. Riferimenti...1 6. Definizioni...2 7. Responsabilità...2

Dettagli

Pagina 1 ALLEGATO A SCO NTO % LISTI NO Q.TA' ANNU A AOSP FE TOT.LE PROD.(Q.TA' X PREZZO) CAM PION ATU DESCRIZIONE Q.TA' ANNU A USL FE PREZZ O LISTIN O

Pagina 1 ALLEGATO A SCO NTO % LISTI NO Q.TA' ANNU A AOSP FE TOT.LE PROD.(Q.TA' X PREZZO) CAM PION ATU DESCRIZIONE Q.TA' ANNU A USL FE PREZZ O LISTIN O LLEGT LT T PIN DESCRIZINE USL SP N SC NT N IT. NETT TT.LE PRD.( X ) TT.LE PRD.( X + ) CDICE PRDTT 1 a 1 b 1 c Separatore cellulare per autotrasfusione per uso intraoperatorio con le seguenti caratteristiche:

Dettagli

siringhe, aghi e sutura

siringhe, aghi e sutura aghi in acciaio, alluminio e plastica pag 87 aghi sutura e TBC pag 88 provette, fili sutura e siringhe pag 90 siringhe pag 91 cutimetri pag 95 siringhe, aghi e sutura AGHI IN ACCIAIO, ALLUMINIO e PLASTICA

Dettagli

Quaderni Tecnici per la Salute e la Sicurezza. Impiego dei chemioterapici antiblastici per terapie domiciliari

Quaderni Tecnici per la Salute e la Sicurezza. Impiego dei chemioterapici antiblastici per terapie domiciliari Quaderni Tecnici per la Salute e la Sicurezza Impiego dei chemioterapici antiblastici per terapie domiciliari Edizione 2014 Pubblicazione realizzata da INAIL Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene

Dettagli

DESCRIZIONE Sistemi di misurazione della pressione venosa centrale monouso sterili 3,42 205,20

DESCRIZIONE Sistemi di misurazione della pressione venosa centrale monouso sterili 3,42 205,20 ALLEGATO A6 - Procedura aperta per l affidamento della fornitura biennale in somministrazione, prorogabile di un ulteriore anno, di sistemi per la somministrazione, il prelievo, l'irrigazione, la lavorazione

Dettagli

PUNTEGGI QUALITA' (a seconda del lotto: prezzo più basso o prezzo/qualità 50/50)

PUNTEGGI QUALITA' (a seconda del lotto: prezzo più basso o prezzo/qualità 50/50) PROCEDURA APERTA N. 107/2014 PER LA FORNITURA DI AGHI, MEDICAZIONI, CATETERI E ALTRO MATERIALE PER DIALISI IN AVEC ALLEGATO 9 PUNTEGGI QUALITA' LOTTO 1 DESCRIZIONE Ago per fistola artero-venosa, sterile,

Dettagli

PREPARAZIONE TERAPIE CON FARMACI ANTIBLASTICI

PREPARAZIONE TERAPIE CON FARMACI ANTIBLASTICI PREPARAZIONE TERAPIE CON FARMACI ANTIBLASTICI GIUSEPPE CINGARI CAPO SALA U. O. DI EMATOLOGIA AZIENDA OSPEDALIERA PAPARDO MESSINA LOCALI ATTUALI REQUISITI STRUTTURALI Cappa aspirante a flusso laminare

Dettagli

R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale. Direzione Risorse Strumentali SSR C.R.A.V. Unità Organizzativa Acquisti Centralizzati SSR

R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale. Direzione Risorse Strumentali SSR C.R.A.V. Unità Organizzativa Acquisti Centralizzati SSR Allegato 5 al Disciplinare di gara R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale Direzione Risorse Strumentali SSR C.R.A.V. Unità Organizzativa Acquisti Centralizzati SSR FORNITURA DI AGHI SPECIALI IN

Dettagli

XLMO015 Braccialetto identificazione colore bianco

XLMO015 Braccialetto identificazione colore bianco 2 XLMO013 Acqua bidistillata 10 lt XLMO074 Acqua deionizzata 10 lt Acqua distillata XLMO043 10 lt XLMO044 25 lt XLMO041 Acqua ossigenata 1000 ml conf. 15 pz XLMO015 Braccialetto identificazione colore

Dettagli

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi-

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi- LOTTO 1: SIRINGHE SENZ'AGO LUER LOCK FORNITORE: BECTON DICKINSON S.P.A. FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE -Listino prezzi- 300910 Siringhe cono luer lock senza ago ml 2,5-3 0,05190

Dettagli

ID.09BS081 PRECISAZIONI RELATIVE ALLA GARA SISTEMI INFUSIONALI PER SOMMINISTRAZIONE ANTIBLASTICI

ID.09BS081 PRECISAZIONI RELATIVE ALLA GARA SISTEMI INFUSIONALI PER SOMMINISTRAZIONE ANTIBLASTICI ID.09S081 PRECISAZIONI RELATIVE ALLA GARA SISTEMI INFUSIONALI PER SOMMINISTRAZIONE ANTILASTICI PRECISAZIONE N. 1) IL LOTTO N. 10 VIENE STRALCIATO DALLA GARA E SOSTITUITO DAI DUE SEGUENTI LOTTI CON LE DESCRIZIONI

Dettagli

ALLEGATO 1. Dispositivi Medici per ANESTESIA/RIANIMAZIONE e HOSPICE-TERAPIA DEL DOLORE DESCRIZIONE

ALLEGATO 1. Dispositivi Medici per ANESTESIA/RIANIMAZIONE e HOSPICE-TERAPIA DEL DOLORE DESCRIZIONE ALLEGATO 1 Dispositivi Medici per ANESTESIA/RIANIMAZIONE e HOSPICE-TERAPIA DEL DOLORE N LOTTO CODICE U.O. FARMACIA DESCRIZIONE QUANTITA' TRIENNALE PREZZO A BASE D'ASTA TRIENNALE Lotto n.1 8 SISTEMA DI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DEFLUSSORI, SACCHE, RAMPE, RUBINETTI E PROLUNGHE AD USO SANITARIO

CAPITOLATO TECNICO DEFLUSSORI, SACCHE, RAMPE, RUBINETTI E PROLUNGHE AD USO SANITARIO Allegato A) al capitolato speciale CAPITOLATO TECNICO DEFLUSSORI, SACCHE, RAMPE, RUBINETTI E PROLUNGHE AD USO SANITARIO NORME GENERALI I prodotti devono essere costruiti in conformità alle Norme di Buona

Dettagli

Rischi e prevenzione nella manipolazione dei farmaci antiblastici

Rischi e prevenzione nella manipolazione dei farmaci antiblastici Rischi e prevenzione nella manipolazione dei farmaci antiblastici Corso di formazione per infermieri Progetto formativo aziendale Cagliari, P.O. Binaghi 24-25; 25; 26-27 27 maggio 2010 Sicurezza ed efficacia

Dettagli

AO VALTELLINA VALCHIAVENNA AO LEGNANO AO MACCHI VARESE Q.TA' BIENNALE BIENNALE BIENNALE BIENNALE

AO VALTELLINA VALCHIAVENNA AO LEGNANO AO MACCHI VARESE Q.TA' BIENNALE BIENNALE BIENNALE BIENNALE LOTTO GR DESCRIZIONE SET PER CVC 1 Set catetere venoso centrale monolume in poliuretano sterile e radiopaco, non tunnellizzabile metodo Seldinger per adulti (CND: C01020201) 300 500 2 Set catetere venoso

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. PER ACCETTAZIONE Timbro della ditta e firma del Legale Rappresentante

CAPITOLATO TECNICO. PER ACCETTAZIONE Timbro della ditta e firma del Legale Rappresentante CAPITOLATO TECNICO GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI APPARECCHIATURE PER EMODIALISI E FORNITURA DEL RELATIVO MATERIALE DI CONSUMO 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE APPARECCHIATURE

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

PROTESI ED ESPANSORI MAMMARI

PROTESI ED ESPANSORI MAMMARI PROTESI ED ESPANSORI MAMMARI La descrizione delle caratteristiche tecniche, se dovesse individuare una fabbricazione o provenienza determinata o un procedimento particolare, un marchio o un brevetto determinato,

Dettagli

Aghi per sclerosi Aghi doppiolume per fibrinoterapia Aghi per aspirazione transbronchiale SEZIONE 4

Aghi per sclerosi Aghi doppiolume per fibrinoterapia Aghi per aspirazione transbronchiale SEZIONE 4 Aghi per sclerosi Aghi doppiolume per fibrinoterapia Aghi per aspirazione transbronchiale SEZIONE 4 4/1 AGHI PER SCLEROSI PLURIUSO - disponibili con guaina in teflon - diametro catetere 1,8 mm (5,4 Fr)

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA. Piazzale Spedali Civili,1 AVVISO DI GARA ESPERITA

AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA. Piazzale Spedali Civili,1 AVVISO DI GARA ESPERITA AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA Piazzale Spedali Civili,1 AVVISO DI GARA ESPERITA In esito alla procedura aperta esperita, ai sensi dell art.83 del D.Lgs n 163/2006 ss.mm.ii., secondo il

Dettagli

FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE COMUNI PER LE AZIENDE SOCIO-SANITARIE LOCALI E PER LE AZIENDE OSPEDALIERE DELLA REGIONE VENETO CAPITOLATO TECNICO AGHI

FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE COMUNI PER LE AZIENDE SOCIO-SANITARIE LOCALI E PER LE AZIENDE OSPEDALIERE DELLA REGIONE VENETO CAPITOLATO TECNICO AGHI FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE COMUNI PER LE AZIENDE SOCIO-SANITARIE LOCALI E PER LE AZIENDE OSPEDALIERE DELLA REGIONE VENETO CAPITOLATO TECNICO AGHI LOTTO N. 1 AGHI IPODERMICI PER INIEZIONE E PRELIEVO STERILI

Dettagli

Rollina m 15 Ø 5/8 - mm 15 Disco illustrato. Rollina m 25 Ø 5/8 - mm 15 Disco illustrato. Rollina m 25 Ø 3/4 - mm 19 Disco illustrato

Rollina m 15 Ø 5/8 - mm 15 Disco illustrato. Rollina m 25 Ø 5/8 - mm 15 Disco illustrato. Rollina m 25 Ø 3/4 - mm 19 Disco illustrato Set collegamento. Necessario per collegare qualsiasi Avvolgitubo al rubinetto dell acqua.composto da: - Presa Rubinetti 3/4. - 2 Raccordi Portagomma 1/2-5/8-1,5 m di tubo retinato da 5/8. Tubo K-System

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO 1 SIRINGHE STERILI MONOUSO PER SOMMINISTRAZIONE E PRELIEVO SIRINGHE MONOUSO STERILI CON AGO Siringhe da 2,5 ml con ago già inserito in acciaio inox di varie misure e con caratteristiche identiche a quanto

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

Rev. 04-24/09/12. Attenzione: verificare di essere in possesso della più recente revisione disponibile.

Rev. 04-24/09/12. Attenzione: verificare di essere in possesso della più recente revisione disponibile. RISCHI DEI LAVORATORI ADDETTI ALLA PRODUZIONE, MANIPOLAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI CHEMIOTERAPICI ANTIBLASTICI Il rischio di esposizione ai farmaci antiblastici può verificarsi in una tappa qualunque

Dettagli

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione E.O Ospedali Galliera Genova DIREZIONE SANITARIA Direttore Sanitario: Dott. Roberto Tramalloni S.S.D. CURE DOMICILIARI Dirigente Medico Responsabile Dott. Alberto Cella PICC e MIDLINE Indicazioni per una

Dettagli

ELENCO DISPOSITIVI MEDICI PER ANESTESIA-RIANIMAZIONE - CHIRURGIA VOCE DESCRIZIONE PRODOTTO QUANTIT. ANNUALE

ELENCO DISPOSITIVI MEDICI PER ANESTESIA-RIANIMAZIONE - CHIRURGIA VOCE DESCRIZIONE PRODOTTO QUANTIT. ANNUALE ELENCO DISPOSITIVI MEDICI PER ANESTESIA-RIANIMAZIONE - CHIRURGIA VOCE DESCRIZIONE PRODOTTO QUANTIT. 1 Aghi per anestesia subaracnoidea (spinale) - sterile - monouso - mis. G22 - G23 -G25 2 Aghi per anestesia

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 CC/as AGHI, SIRINGHE, DEFLUSSORI - PRESA D'ATTO ESITI SCR.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO REGIONE LIGURIA AZIENDA U.S.L. N.1 IMPERIESE VIA AURELIA 97-18038 BUSSANA DI SANREMO (IM) TEL. 0184/5361 - TELEFAX 0184/536588 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTERVENTO PER VERSAMENTI ACCIDENTALI

PROTOCOLLO DI INTERVENTO PER VERSAMENTI ACCIDENTALI UNITÀ SANITARIA LOCALE N. 1 - BELLUNO Linee guida per l utilizzo in sicurezza dei chemioterapici antiblastici PROTOCOLLO DI INTERVENTO PER VERSAMENTI ACCIDENTALI Il personale e l ambiente possono essere

Dettagli

ALLEGATO 5 Consumi annui (a)

ALLEGATO 5 Consumi annui (a) LOTTO DESCRIZIONE 1 L'insieme delle voci 1A, 1B e 1C Kit ossigenatore per CEC corredato di circuito, trattato con sostanze che ne aumentino la biocompatibilità, su disegno di ISMETT. Ossigenatore 1A ALLEGATO

Dettagli

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità

R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità Allegato 4 al Disciplinare di Gara R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA TRIENNALE DI PRESIDI PER

Dettagli

FORNITURA IN SERVICE CON MATERIALE DI CONSUMO, DI POMPE INFUSIONALI PER TERAPIA INTENSIVA E ANESTESIA E UU. OO

FORNITURA IN SERVICE CON MATERIALE DI CONSUMO, DI POMPE INFUSIONALI PER TERAPIA INTENSIVA E ANESTESIA E UU. OO CAPITOLATO TECNICO FORNITURA IN SERVICE CON MATERIALE DI CONSUMO, DI POMPE INFUSIONALI PER TERAPIA INTENSIVA E ANESTESIA E UU. OO. VARIE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO SAN GIOVANNIDI DIO DI CROTONE PER UN PERIODO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Prot. n. 455/AP Cagliari, 10 Marzo 2009 Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Teresa Piras Spett.le Ditta Oggetto: Richiesta preventivo per la fornitura in Service di POMPE E DEFLUSSORI da destinare

Dettagli

Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana

Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana Allegato A al Capitolato Tecnico e d Oneri per la fornitura di sistemi di accesso venoso per l A. ULSS 12 Veneziana Lotto n. 1 (CIG: N. 574012442C) CATETERE VENOSO CENTRALE AD INSERZIONE PERIFERICA (PICC)

Dettagli

FORNITURA DI SISTEMI DI SOMMINISTRAZIONE, PRELIEVO, IRRIGAZIONE E SACCHE DI RACCOLTA

FORNITURA DI SISTEMI DI SOMMINISTRAZIONE, PRELIEVO, IRRIGAZIONE E SACCHE DI RACCOLTA Rif. Lotto n. ( deflussori) n. campionatura Deflussori con raccordo luer-loock per fleboclisi da 70 cm circa,trasparente, flessibile, costituito da: )perforatore rigido e indeformabile con superficie liscia

Dettagli