Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A."

Transcript

1 Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1

2 1. OGGETTO Il presente Capitolato Tecnico disciplina la fornitura di energia elettrica, sia in media che in bassa tensione, presso i punti fisici di consegna (POD) intestati a Grandi Stazioni S.p.A. e destinata al funzionamento degli impianti ubicati nei Complessi Immobiliari delle Grandi Stazioni ferroviarie gestite I punti di consegna (POD), già attivi e intestati a Grandi Stazioni S.p.A. (fornitura base), e oggetto del presente capitolato sono n. 91, di cui n. 64 in bt e n. 27 in MT, ubicati presso i singoli complessi immobiliari come da tabella di seguito riportata: Numero POD Stazione bt MT BARI CENTRALE 3 1 BOLOGNA CENTRALE 3 1 FIRENZE SANTA MARIA NOVELLA 8 2 GENOVA BRIGNOLE 5 GENOVA PIAZZA PRINCIPE 4 1 MILANO CENTRALE 3 7 NAPOLI CENTRALE 3 4 PALERMO CENTRALE 4 ROMA TERMINI 8 3 ROMA TIBURTINA 3 TORINO PORTA NUOVA 8 3 VENEZIA MESTRE 2 VENEZIA SANTA LUCIA 11 1 VERONA PORTA NUOVA 2 1 Totale complessivo Le informazioni di dettaglio sui singoli punti di consegna (POD) sono riportare nello schema allegato al presente capitolato (Allegato A.1) 1.3. Rientra, altresì, nell oggetto del presente capitolato, l eventuale fornitura di energia elettrica, durante il periodo di contratto, su ulteriori punti di prelievo in MT/bt, fino ad un massimo di n. 10 (fornitura opzionale) nuovi punti per anno, presso i singoli complessi immobiliari gestiti L Appaltatore si impegna ad osservare gli standard di qualità del servizio di vendita di cui alla delibera dell AEEG (Autorità per l energia elettrica e il gas) n. 164/08 e s.m.i. e, per l attività di distribuzione, gli standard specifici e generali di qualità di cui alle Delibere AEEG (Autorità per l energia elettrica e il gas) n. 198/11 e s.m.i 2

3 2. DURATA 2.1. La durata della fornitura potrà essere pari a n. 12 (dodici) mesi a decorrere dalla data della formale attivazione da parte di Grandi Stazioni prevista per il 1 gennaio QUANTITATIVI DELLA FORNITURA 3.1. Il consumo annuo previsto relativo ai punti di consegna (POD) di cui all art. 1.2 è pari MWh/anno (fornitura base). Si riporta di seguito il dettaglio per stazione, suddiviso tra fornitura in bassa tensione e in media tensione, dei consumi annui previsti: Consumi Annuo previsto (kwh/anno) Stazione bt MT BARI CENTRALE kwh kwh BOLOGNA CENTRALE kwh kwh FIRENZE SANTA MARIA NOVELLA kwh kwh GENOVA BRIGNOLE kwh GENOVA PIAZZA PRINCIPE kwh kwh MILANO CENTRALE kwh kwh NAPOLI CENTRALE kwh kwh PALERMO CENTRALE kwh ROMA TERMINI kwh kwh ROMA TIBURTINA kwh TORINO PORTA NUOVA kwh kwh VENEZIA MESTRE kwh VENEZIA SANTA LUCIA kwh kwh VERONA PORTA NUOVA kwh kwh Totale complessivo kwh kwh Le informazioni di dettaglio sui consumi presunti per ogni singolo punti di consegna (POD) sono riportare dello schema allegato al presente capitolato (Allegato A1) divisi per fasce orarie di consumo. All interno dell allegato si riporta anche una tabella con i consumi mensili medi (profilo annuo) delle principali utenze in Media Tensione (MT) gestite Il consumo annuo massimo previsto relativo agli eventuali ulteriori punti di consegna (POD) attivabili di cui all art. 1.3 è pari a MWh/anno (fornitura opzionale) 3.3. Le quantità definite ai punti 2.2 e 2.3 si intendono presunte e Grandi Stazioni non assume alcun impegno e/o responsabilità in ordine al raggiungimento ovvero al superamento delle stesse. 3

4 3.4. In ogni caso, qualora i consumi effettivi divergano, anche sostanzialmente, dai consumi stimati l Appaltatore non avrà titolo ad avanzare richieste di variazioni contrattuali, maggiori compensi, risarcimenti o indennizzi e sarà, comunque, tenuto a garantire la fornitura per tutta la durata del contratto Grandi Stazioni si riserva la facoltà di richiedere la modifica, sia in aumento che in diminuzione, del valore della potenza disponibile (kw) per ogni punto di consegna (POD) 4. MODALITÀ DI DETERMINAZIONE DEI PREZZI 4.1. Per ciascun punto di prelievo di cui all allegato A1 del presente capitolato, all energia prelevata in ciascun mese di somministrazione si applicherà una tariffa unitaria fissa per i 12 mesi legata ai servizi di vendita così composta: Pserv.vendita = Penergia + Psbil.eff. + Pcert.GO Dove: - Penergia è la componente tariffaria, fissa per i 12 mesi di fornitura, che comprende il corrispettivo energia e i servizi di commercializzazione e vendita, così come definiti dall Allegato A della delibera AEEG n. 167/10 e modificato dalla delibera n. 500/2013; - Psbil.eff. è la componente tariffaria quotata dall appaltatore per la gestione degli oneri di sbilanciamento effettivo, così come disciplinati dagli artt. 39 e 40 dell Allegato A alla delibera AEEG n. 111/2006 e s.m.i.; - Pcert.GO è la componente tariffaria di acquisizione di Certificati di Garanzia di Origine (GO) nelle quantità definite al successivo art Le singole componenti sopra descritte sono oggetto di offerta separata da parte dell Appaltatore La componente P sbil.eff. sarà esclusa dal calcolo della tariffa Pserv.vendita qualora Grandi Stazioni S.p.A. in sede di formalizzazione del contratto provveda a prendere in carico le attività di stipula dei contratti di dispacciamento e alla gestione dei programmi di prelievo. Tale facoltà sarà comunque formalmente esplicitata in fase di formalizzazione del contratto La componente Pcert.GO sarà esclusa dal calcolo della tariffa Pserv.vendita qualora Grandi Stazioni S.p.A., in sede di formalizzazione del contratto non attivi la certificazione di Garanzia di Origine (GO) come definite dall art La tariffa Pserv.vendita sopra indicata non comprende i seguenti oneri: 4

5 - costi per perdite di rete, intendendo per tali le perdite di rete standard nella misura percentuale definita dall AEEG in relazione alla tensione di consegna delle singole forniture; - costi di dispacciamento: intendendo tutti i costi del servizio di dispacciamento, ad esclusione di quelli derivanti dallo sbilanciamento effettivo, individuati dalla delibera AEEG n. 111/2006 e ss.mm.ii. I costi di dispacciamento così definiti sono dovuti all appaltatore nel caso in cui quest ultimo riceva specifico mandato da Grandi Stazioni S.p.A. per la sottoscrizione dei contratti di dispacciamento, secondo quanto previsto dall art dell Allegato A alla Deliberazione 29 dicembre ARG/elt 198/11; - corrispettivi per servizi di rete: così come definiti dall Allegato A della delibera AEEG n. 167/10 e modificato dalla delibera n. 500/2013; - oneri generali: componenti tariffarie A, UC, MCT, così come approvate dall AEEG; - imposte erariali e addizionali, I.V.A., fermo restando che l Appaltatore si farà carico dell esazione delle imposte erariali e addizionali e dell I.V.A.. 5. COMUNICAZIONE E ANALISI CURVE ORARIE DI PRELIEVO E CONSUMI 5.1 Nel corso dell esecuzione dell appalto l Appaltatore dovrà, per tutti i siti e per singolo punto di prelievo, fornire mensilmente un report contenente: - i dati consumo divisi per fasce; - i dati di lettura per le singole fasce; - i dati di carico (potenza assorbita); - il dettaglio di tutti gli elementi tariffari che concorrono alla determinazione dell importo totale della fattura. A titolo esemplificativo si riporta in allegato sotto la lettera A2 un fac-simile del report richiesto 5.2 L Appaltatore dovrà mettere a disposizione un applicativo via web in grado di gestire, elaborare e rendicontare tali dati (anche in formato Excel estraibile) e assicurare le analisi di Energy Management. I dati di consumo di ciascun mese dovranno essere pubblicati entro il quindicesimo giorno del mese successivo e restare disponibili per tutta la durata del contratto. L applicativo dovrà prevedere inoltre un sistema di alert per l individuazione e tempestiva segnalazione delle anomalie relative ai consumi (es. forti aumenti e/o diminuzioni rispetto ai consumi standard), alle curve di carico (picchi di assorbimento) e all energia reattiva (superamento della soglia di tolleranza). 5

6 5.3 I servizi di cui ai precedenti punti 5.1 e 5.2 dovranno essere operativi entro tre mesi dalla data di formale attivazione del presente contratto; l accessibilità all applicativo dovrà essere garantita fino a sei mesi successivi alla data di scadenza del contratto. 5.4 Entro un mese dal termine del contratto l Appaltatore dovrà trasmettere su supporto elettronico (CD, DVD, ecc.) l intero database dei consumi per singolo punto di prelievo. 6. MODALITÀ DI FATTURAZIONE 6.1. Le fatture dovranno essere emesse con cadenza mensile. L Appaltatore dovrà emettere ogni mese fatture separate per ogni stazione gestita da Grandi Stazioni. Ogni fattura dovrà riportare il dettaglio dei consumi per ogni singolo punto di prelievo. Le fatture dovranno essere calcolate sulla base dei consumi reali, e dovranno essere redatte con i contenuti di cui al fac-simile allegato al presente capitolato (allegato A3). La fattura dovrà riportare, altresì, i consumi riscontrati dall inizio del contratto, sino al mese oggetto di fatturazione Nella prima fattura emessa per ogni punto di prelievo dovrà essere riportata la data e la lettura di switching di tutti i singoli punti di prelievo, sia in media che in bassa tensione 6.3. Nel caso in cui le fatture, per mancanza dei consumi reali da parte del Distributore, debbano essere emesse sulla base di consumi presunti, tali consumi dovranno essere pari a 1/12 (un dodicesimo) del consumo annuo previsto, riportato nell allegato A1) (lista punti di prelievo). In ogni caso, tutte le fatture relative all ultimo mese di ogni trimestre dovranno essere emesse sulla base dei consumi reali ed al netto delle eventuali penali applicate da Grandi Stazioni nel medesimo periodo Nel caso in cui non sia disponibile il valore effettivo relativo alla potenza assorbita, l Appaltatore non potrà addebitare alcun importo a titolo di acconto. In ogni caso, almeno con cadenza trimestrale, l Appaltatore dovrà indicare in fattura il dato effettivo della potenza assorbita L Appaltatore, su richiesta di Grandi Stazioni, dovrà rendere disponibile un flusso elettronico di dati relativi ai pagamenti della fornitura in base ai più diffusi protocolli di comunicazione. Tali dati dovranno contenere gli elementi necessari alla registrazione contabile della fattura sulla piattaforma SAP ed i dati tecnici di consumo presenti sulla relativa bolletta. Qualora Grandi Stazioni richiedesse l attivazione di tale flusso dati, le parti concorderanno le specifiche modalità di interfacciamento automatico tra i rispettivi sistemi e database. 6

7 6.6. In caso di errori di fatturazione relativi agli oneri di trasporto, ancorché derivanti da errate fatturazioni da parte del gestore di rete locale ed indipendentemente dall esperimento di azioni di rivalsa nei confronti di quest ultimo, l Appaltatore dovrà rettificare gli addebiti e consentire il rimborso a Grandi Stazioni su semplice richiesta scritta di quest ultima. Eventuali conguagli a favore di Grandi Stazioni dovranno essere effettuati sulla prima bolletta emessa successivamente al riconoscimento dell errore da parte dell Appaltatore. 7. ONERI DELL APPALTATORE 7.1. L Appaltatore dovrà garantire la fornitura dell energia elettrica necessaria a soddisfare i fabbisogni di Grandi Stazioni per i siti oggetto del presente contratto A titolo indicativo e non esaustivo, l Appaltatore dovrà gestire e curare le pratiche amministrative con i distributori al fine di consentire a Grandi Stazioni di : - eseguire nuovi allacciamenti; - modificare le caratteristiche tecniche della fornitura (variazioni di potenza, tensione, ecc.); - eseguire subentri e volture; - spostare impianti o gruppi di misura; - verificare il funzionamento dei gruppi di misura e la loro eventuale sostituzione; - gestire eventuali guasti e malfunzionamenti; - eseguire richieste di cessazione e/o disalimentazione dell allacciamento. 7.3 L Appaltatore dovrà: - nominare il proprio Responsabile del Servizio che assicurerà le funzioni di supporto a Grandi Stazioni per ogni tipo di richiesta di intervento sui punti di prelievo e per tutte le problematiche di natura tecnico/amministrativa; tale nomina dovrà essere effettuata entro 15 giorni dalla data della formale attivazione del presente contratto da parte di Grandi Stazioni; 7

8 - assicurare un servizio di assistenza per la gestione delle problematiche tecnico-amministrative (fatturazione, attivazioni, cessazione, ritardi di attivazioni, guasti, ecc.) Detto servizio dovrà essere attivato entro 30 giorni dalla data della formale attivazione del presente contratto da parte di Grandi Stazioni e dovrà essere attivo tutti i giorni feriali, escluso il sabato, dalle ore 9,30 alle ore 18,30. A tal fine l Appaltatore dovrà comunicare i propri riferimenti (numero di telefono, telefax e indirizzo di posta elettronica). - predisporre, entro 15 giorni dalla data della formale attivazione del presente contratto da parte di Grandi Stazioni, la modulistica standard da utilizzare nel corso del contratto per le diverse tipologie di richieste/attività oggetto del contratto, che sarà oggetto di verifica e di approvazione da parte di Grandi Stazioni. 8. APPROVVIGIONAMENTO DA FONTI RINNOVABILI 8.1 Grandi Stazioni si riserva la facoltà di richiedere all Appaltatore la certificazione, della provenienza da fonti di energia rinnovabili del 20% dell energia effettivamente fornita. Tale certificazione dovrà avvenire tramite il sistema GO (Garanzia d Origine) gestito dal GSE. Per sistema GO si intende il sistema di certificazione dell origine da fonti rinnovabili dell energia elettrica ai sensi dell articolo 31, comma 1, del decreto interministeriale 6 luglio 2012 e della specifica procedura definita dal GSE e approvata dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tale facoltà sarà comunque esercitabile solo al momento della formalizzazione del contratto. 8.2 L Appaltatore, qualora formalmente richiesto all interno del contratto, dovrà procedere, con cadenza trimestrale, all annullamento di certificati GO a favore di Grandi Stazioni in quantità almeno pari al 20 % del relativo consumo fatturato. A tal fine, congiuntamente all emissione delle fatture relative all ultimo mese del corrispondente trimestre, l Appaltatore dovrà consegnare a Grandi Stazioni gli originali dei suddetti certificati. 8

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

UNIACQUE S.p.A. ALLEGATO A Capitolato Speciale di Appalto

UNIACQUE S.p.A. ALLEGATO A Capitolato Speciale di Appalto UNIACQUE S.p.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA APPALTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01.01.2013-31.12.2013 PER LE UTENZE DELLA SOCIETA UNIACQUE S.P.A. (ai sensi degli artt. 54

Dettagli

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi),

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), E.T.R.A. S.P.A. CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA.- Tra: La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), Largo Parolini n.82/b, C.F. n.03278040245, che interviene

Dettagli

Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA Fornitura di gas e dei servizi connessi presso gli insediamenti della società Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (di seguito RFI S.p.A. ) Capitolato tecnico

Dettagli

Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000. Totale: 00.000,00 Scadenza: 00/00/2010. Mese di fornitura: febbraio 2010 Fattura: n. 000E del 00/00/2010

Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000. Totale: 00.000,00 Scadenza: 00/00/2010. Mese di fornitura: febbraio 2010 Fattura: n. 000E del 00/00/2010 GALA S.p.A. Via Pietro Borsieri n. 20 00195 ROMA Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000 Spett.le Cliente Tipo S.p.A. Via Rossi, 51 20155 MILANO (MI) Quando non c è energia non c è colore, non c è forma,

Dettagli

Tensione. (ConsumiMT) altri usi in Media. Tensione 9.478.709 3.876.717 6.537.862 19.893.288. Totale 10.744.818 4.228.100 7.293.399 22.266.

Tensione. (ConsumiMT) altri usi in Media. Tensione 9.478.709 3.876.717 6.537.862 19.893.288. Totale 10.744.818 4.228.100 7.293.399 22.266. Capitolato speciale ART. 1 - Oggetto dell appalto 1. L'appalto ha per oggetto la somministrazione di energia elettrica a libero mercato ai sensi del D.Lgs. n 79/99 e s.m.i., per il periodo dal 01.03.2011

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA Gara per la fornitura di gas metano per il periodo 1 dicembre 2008 30 novembre 2009 ed energia elettrica per l anno solare 2009 all Università degli Studi di Perugia 1. OGGETTO DELLA GARA CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo 01/01/2016 31/12/2016 per le società Lura Ambiente S.p.A. e Antiga S.p.A.

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo 01/01/2016 31/12/2016 per le società Lura Ambiente S.p.A. e Antiga S.p.A. FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LE SOCIETA LURA AMBIENTE S.P.A. E ANTIGA S.P.A. http://www.lura-ambiente.it/ http://www.antigaspa.it/ CAPITOLATO FORNITURA 1 CARATTERISTICHE

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA AZIENDA PLURISERVIZI MACERATA S.P.A. (A.P.M.) http://www.apmgroup.

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA AZIENDA PLURISERVIZI MACERATA S.P.A. (A.P.M.) http://www.apmgroup. FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA AZIENDA PLURISERVIZI MACERATA S.P.A. (A.P.M.) http://www.apmgroup.it/ CAPITOLATO FORNITURA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA

Dettagli

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523 Facile Il prezzo della fornitura di energia elettrica, al netto delle imposte e di quanto espressamente previsto nelle condizioni generali di fornitura (CGF) per tutti i punti di prelievo indicati nell

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 1. PREMESSA CAPITOLATO TECNICO Il presente Capitolato Tecnico descrive le condizioni minime che il Fornitore deve rispettare nel corso dello svolgimento delle

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA ACQUAMBIENTE MARCHE S.R.L. http://www.acquambientemarche.

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA ACQUAMBIENTE MARCHE S.R.L. http://www.acquambientemarche. FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2016 PER LA SOCIETA ACQUAMBIENTE MARCHE S.R.L. http://www.acquambientemarche.it/ CAPITOLATO FORNITURA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA GARA...

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 15 aprile 2014 Denominazione: Codice: ATEE5/2014 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti che desiderano attivare, nel mercato

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2014 31/12/2014 PER LA SOCIETA COMODEPUR S.P.A. http://www.comodepur.it/

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2014 31/12/2014 PER LA SOCIETA COMODEPUR S.P.A. http://www.comodepur.it/ FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2014 31/12/2014 PER LA SOCIETA COMODEPUR S.P.A. http://www.comodepur.it/ CAPITOLATO FORNITURA ASTA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA GARA... 3 1) Oggetto

Dettagli

Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia

Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia in partnership con Nome Cognome ID Lyoness Telefono Email Città Provincia Modulo richiesta contatto BLUENERGY GROUP S.p.A. Sede Legale ed amministrativa Via Roma 39 33030 Campoformido (UD) Tel.: 0432 632911

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Nota metodologica

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Nota metodologica I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Nota metodologica A cura di: Una premessa Le Camere di Commercio sono chiamate a favorire la trasparenza e la circolazione delle informazioni sui prezzi.

Dettagli

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA Nell ambito del processo di completa liberalizzazione del mercato dell energia elettrica

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2014 31/01/2015 PER LA SOCIETA ACAOP S.P.A. http://www.acaop.it

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2014 31/01/2015 PER LA SOCIETA ACAOP S.P.A. http://www.acaop.it FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2014 31/01/2015 PER LA SOCIETA ACAOP S.P.A. http://www.acaop.it CAPITOLATO FORNITURA ASTA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA GARA... 3 1) Oggetto della gara...

Dettagli

BENI COMUNI SRL - FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2014 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO

BENI COMUNI SRL - FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2014 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO BENI COMUNI SRL - FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2014 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PREMESSA... 3 ARTICOLO 1 - DEFINIZIONI... 3 ARTICOLO 2 - OGGETTO... 4 ARTICOLO 3 - DURATA... 4 ARTICOLO 4 - FATTURAZIONE...

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 1 Art. 1 DEFINIZIONI Ai fini del presente Capitolato si applicano le seguenti definizioni: AEEG: Autorità per l Energia Elettrica, istituita ai

Dettagli

CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA

CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA REGOLAMENTO CONSORTILE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Il funzionamento tecnico-amministrativo del Consorzio è retto, oltre che dalle disposizioni

Dettagli

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero Validità offerta: fino al 25 gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA CASA Codice: ATFDC/2015 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO

TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO All. A TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO Le Tariffe del servizio elettrico prestato da Port Utilities S.p.A. per le utenze elettriche allacciate alla rete di proprietà dell Autorità Portuale di Civitavecchia

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2016 31/01/2017 PER LA SOCIETA PAVIA ACQUE http://www.paviaacque.it

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2016 31/01/2017 PER LA SOCIETA PAVIA ACQUE http://www.paviaacque.it FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/02/2016 31/01/2017 PER LA SOCIETA PAVIA ACQUE http://www.paviaacque.it CAPITOLATO FORNITURA ASTA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA GARA... 3 1) Oggetto della

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 5 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 5 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 5 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PREMESSA Il presente Capitolato Tecnico descrive le condizioni minime che il Fornitore deve rispettare nel corso dello svolgimento delle attività

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Nota metodologica A cura di: Una premessa Le Camere di Commercio sono chiamate a favorire la trasparenza e la circolazione delle informazioni sui prezzi.

Dettagli

Produco di giorno e consumo la sera o la notte Come fare?

Produco di giorno e consumo la sera o la notte Come fare? Produco di giorno e consumo la sera o la notte Come fare? Servizio di Scambio sul Posto (SSP) Quindi: Produco di giorno e conto quanto immetto in rete (al netto dell autoconsumo istantaneo) Consumo la

Dettagli

Gestire il boom fotovoltaico. Le novità sullo scambio sul posto

Gestire il boom fotovoltaico. Le novità sullo scambio sul posto Gestire il boom fotovoltaico A cura di QualEnergia e ANEA Le novità sullo scambio sul posto Ing. Gervasio Ciaccia Direzione Mercati Unità fonti rinnovabili, produzione di energia e impatto ambientale Autorità

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia Nota metodologica A cura di: UNA PREMESSA Le Camere di Commercio sono chiamate a favorire la trasparenza e la circolazione delle informazioni

Dettagli

AEROPORTO GALILEO GALILEI DI PISA

AEROPORTO GALILEO GALILEI DI PISA CLIENTE - CUSTOMER SAT S.p.A. Società Aeroporto Toscano 3E Ingegneria S.r.l. Via G. Volpe, 92 - Galileo Galilei TITOLO TITLE AEROPORTO GALILEO GALILEI DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE SIGLA TAG

Dettagli

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese Buy pro ITALI/\N ITALWERCATI WHOLESALE MARKETS NETWORK FORNITURA ENERGIA

Dettagli

Guida alla Convenzione Energia Elettrica 3. - lotto 2 -

Guida alla Convenzione Energia Elettrica 3. - lotto 2 - Energia Elettrica 3 - lotto 2 - INDICE 1. Premessa... 3 2. Oggetto della Convenzione... 3 2.1 Fornitura... 3 2.2 Durata... 4 3. Modalità della Fornitura... 4 4. Condizioni Economiche... 5 4.1 Determinazione

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ANNO 2016 CAPITOLATO TECNICO. Allegato B

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ANNO 2016 CAPITOLATO TECNICO. Allegato B GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ANNO 2016 CAPITOLATO TECNICO Allegato B INDICE PREMESSA...2 ARTICOLO 1 - GLOSSARIO... 2 ARTICOLO 2 - OGGETTO...3 2.1 Procedura di gara.....3 2.2 Forniture non

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista ad utente non domestico prezzo prevalente della componente energia "franco centrale" per contratti della durata di

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia energia Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia

I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia I prezzi dell energia elettrica praticati alle PMI Regione Lombardia Nota metodologica A cura di: Una premessa Le Camere di Commercio sono chiamate a favorire la trasparenza e la circolazione delle informazioni

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I.

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I. Pagina 1 di 5 CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I.G. 0437368F79 Pagina 2 di 5 INDICE ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

Concorso a premi "ILLUMINATI DALLA FORTUNA" indetto da EDISON ENERGIA S.p.A.

Concorso a premi ILLUMINATI DALLA FORTUNA indetto da EDISON ENERGIA S.p.A. Concorso a premi "ILLUMINATI DALLA FORTUNA" indetto da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., con sede legale in Milano (MI) - Foro Buonaparte, 31- Codice Fiscale e

Dettagli

Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO

Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO Indice 1. Oggetto... 3 2. Caratteristiche della fornitura... 4 3. Gestione della fornitura... 5 4. Servizi connessi... 6 4.1 Call Center... 6 4.2 Responsabile della fornitura...

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 CAPITOLATO TECNICO

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 CAPITOLATO TECNICO GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 CAPITOLATO TECNICO INDICE Articolo 1. Premessa... 2 Articolo 2. Definizioni... 2 Articolo 3. Oggetto dell appalto...

Dettagli

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese

Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese Capitolato fornitura di energia elettrica per il periodo Ol/01/16-31/12/16 per le società del Gruppo ltalmercati Rete d'lmprese Buy pro ITALI/\N ITALWERCATI WHOLESALE MARKETS NETWORK FORNITURA ENERGIA

Dettagli

REGOLAMENTO CONSORTILE PER L ACQUISTO DELL ENERGIA ELETTRICA SUL MERCATO LIBERO (RECAEE)

REGOLAMENTO CONSORTILE PER L ACQUISTO DELL ENERGIA ELETTRICA SUL MERCATO LIBERO (RECAEE) REGOLAMENTO CONSORTILE PER L ACQUISTO DELL ENERGIA ELETTRICA SUL MERCATO LIBERO (RECAEE) (a seguito delle modifiche proposte dal Consiglio Direttivo con Delibera N. 9 del 28/11/2008 ed approvate Art. 1

Dettagli

AGSM energia rinnovabile Merci Dolci Formula Azienda*

AGSM energia rinnovabile Merci Dolci Formula Azienda* COPIA DA RESTITUIRE AD AGSM ENERGIA Allegato A - OFFERTA ECONOMICA RISERVATA AL GRUPPO MERCI DOLCI-ALCATRAZ AGSM energia rinnovabile Merci Dolci Formula Azienda* (*offerta rivolta a PARTITE IVA) FORNITURA

Dettagli

GUIDA DI ORIENTAMENTO

GUIDA DI ORIENTAMENTO WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO 1 DEFINIZIONE DI BOLLETTA... 3 2 LE PRINCIPALI VOCI DI COSTO DELLA BOLLETTA... 3 2.1 Servizi

Dettagli

Guida alla lettura EnerCity

Guida alla lettura EnerCity Guida alla lettura EnerCity La tabella seguente si applica alle Offerte EnerCity denominate: Energia Casa Monoraria, Energia Casa Bioraria, Energia Casa PUN per Fasce Energia PUN Monoraria, Energia PUN

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA Da produttore/grossista ad utente non domestico prezzo prevalente della componente energia "franco centrale" per contratti della durata di 12 mesi e 24 mesi

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli

Fattura per la fornitura di energia elettrica

Fattura per la fornitura di energia elettrica CALL CENTER Alpiq Energia Italia S.p.A. Via Montalbino 3/5, IT-20159 Milano Registro Imprese di Milano n.12930940155 Cod.Fisc. e Part. IVA 12930940155 Capitale sociale 20.000.000,00 R.E.A. 1597456 Società

Dettagli

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2017 31/12/2017 PER LA SOCIETA COLLINE COMASCHE S.R.L. http://www.collinecomasche.

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2017 31/12/2017 PER LA SOCIETA COLLINE COMASCHE S.R.L. http://www.collinecomasche. FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01/01/2017 31/12/2017 PER LA SOCIETA COLLINE COMASCHE S.R.L. http://www.collinecomasche.it CAPITOLATO FORNITURA ASTA 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA GARA...

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO per la fornitura di energia elettrica sui punti di prelievo situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni ed in quelle che saranno eventualmente

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/16 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Scatti al 30 giugno 2014

Scatti al 30 giugno 2014 Scatti al 30 giugno 2014 1 Il mercato dell energia elettrica in Italia 2013 Bilancio anno 2013-4,4% Previsione anno 2014 Domanda Energia Elettrica 298 TWh (totale) 233 TWh al mercato non domestico www.consulenzaenergetica.it

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA 3 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO

ENERGIA ELETTRICA 3 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO ENERGIA ELETTRICA 3 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO Allegato 3 Capitolato Tecnico Pagina 1 di 10 PREMESSA Il presente Capitolato Tecnico descrive le condizioni minime che il Fornitore deve rispettare nel

Dettagli

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Tariffazione dell energia elettrica Classificazione dei costi dell energia elettrica Costi di generazione (oneri finanziari, costi di smantellamento, costi d esercizio,

Dettagli

OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde

OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde Valida per adesioni entro il 28/02/2016 REQUISITI PER LA FORNITURA DI GAS KILL THE BILL Domestico Dual è l offerta per i siti

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX Codice: ATEFSF/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/16 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) CONTROLLO DI GESTIONE

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) CONTROLLO DI GESTIONE COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) CONTROLLO DI GESTIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1539 / 2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA

Dettagli

Codice di Condotta Commerciale. per la vendita di energia elettrica ai clienti idonei finali

Codice di Condotta Commerciale. per la vendita di energia elettrica ai clienti idonei finali Codice di Condotta Commerciale per la vendita di energia elettrica ai clienti idonei finali ( Delibera ARG/com 104/10 Versione integrata e modificata dalle deliberazioni ARG/com 196/10 239/10 ) Titolo

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

Elettricità: la bolletta trasparente

Elettricità: la bolletta trasparente Elettricità: la bolletta trasparente Con la bolletta dell energia elettrica, famiglie e piccoli consumatori serviti in maggior tutela 1 (pagano sostanzialmente per quattro principali voci di spesa. In

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

PROJECT FINANCING SERVIZI ENERGETICI INTEGRATI - COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI)

PROJECT FINANCING SERVIZI ENERGETICI INTEGRATI - COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) Sommario 1. Canone per attività manutentive e gestionali:...3 1.1. Canone per quota assistenza, gestione e manutenzione impianti di climatizzazione e FER...3 1.2. Canone per quota assistenza, gestione

Dettagli

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA Bolletta SINTETICA La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

Lo scambio sul posto (SSP)

Lo scambio sul posto (SSP) Lo scambio sul posto (SSP) Il modulo approfondisce le caratteristiche e le condizioni relative al regime di "Scambio su posto", presentandone definizioni, procedure, modalità e regole tecniche. Il meccanismo

Dettagli

2. Nella sezione Contatti trovi tutti i riferimenti per comunicare con noi, per ricevere informazioni e assistenza relative alle sue forniture. 4. In quest area trovi il totale da pagare, la data di scadenza

Dettagli

Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE

Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE Quaderno di energy management 31 LEGGERE LE BOLLETTE 4 Le bollette dei vettori energetici appaiono generalmente quasi un documento oscuro, quasi cripticocriptate. Vengono In esse si trovanoinnumerevoliriportate

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI Appalto per la fornitura di energia elettrica nei porti di Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino Biennio 2016-2017 CIG 64208171CF

CAPITOLATO D ONERI Appalto per la fornitura di energia elettrica nei porti di Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino Biennio 2016-2017 CIG 64208171CF CAPITOLATO D ONERI Appalto per la fornitura di energia elettrica nei porti di Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino Biennio 2016-2017 CIG 64208171CF 1. Oggetto dell appalto La presente procedura ha per scopo

Dettagli

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.)

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.) GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

Versione integrata e modificata dalla deliberazione 493/2012/R/efr

Versione integrata e modificata dalla deliberazione 493/2012/R/efr Versione integrata e modificata dalla deliberazione 493/2012/R/efr Definizione delle modalità per il ritiro, da parte del Gestore dei Servizi Energetici S.p.A. - GSE, dell energia elettrica immessa in

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Fornitura di energia elettrica Ed. 3

Fornitura di energia elettrica Ed. 3 Come acquistare in convenzione con i contratti stipulati dall Agenzia Regionale Centrale Acquisti Tutta la documentazione relativa alle Convenzioni è disponibile sul portale www.arca.regione.lombardia.it,

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PREMESSA Il presente Capitolato Tecnico descrive le condizioni minime che il Fornitore deve rispettare nel corso dello

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO Premessa GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO Intercent-ER ha intenzione di stipulare una convenzione per la fornitura di energia elettrica, alla quale potranno aderire le Amministrazioni,

Dettagli

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 15 ANNO 2014 DEL 23-01-2014 NUMERO DETERMINA DI SETTORE: 5 OGGETTO: TRAPANI IACP SEF FORNITURA ANNUALE DI ENERGIA ELETTRICA PER LA SEDE IACP

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 2015. Allegato A CAPITOLATO TECNICO

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 2015. Allegato A CAPITOLATO TECNICO GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA 2015 Allegato A CAPITOLATO TECNICO INDICE PREMESSA... 2 ARTICOLO 1 - GLOSSARIO... 2 ARTICOLO 2 - OGGETTO... 3 ARTICOLO 3 - DURATA... 3 ARTICOLO 4 ORDINATIVI DI

Dettagli

ed i corrispettivi tariffari Tariffa di distribuzione anno 2015 Energia reattiva anno 2015 Tariffa di trasmissione anno 2015

ed i corrispettivi tariffari Tariffa di distribuzione anno 2015 Energia reattiva anno 2015 Tariffa di trasmissione anno 2015 A tutti i valori riportati nelle successive tabelle occorre aggiungere le componenti A, UC e MCT per prelievi di energia reattiva, nonché IVA ed imposte. ed i corrispettivi tariffari Tariffa di distribuzione

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Autorità per l energia elettrica e il gas Deliberazione n. 224 del 13/12/2000 Disciplina delle condizioni tecnico-economiche del servizio di scambio sul posto dell energia elettrica prodotta da impianti

Dettagli

Testo coordinato delle integrazioni e modifiche apportate con deliberazioni ARG/elt 184/08, 1/09, 186/09, 127/10 e 226/10

Testo coordinato delle integrazioni e modifiche apportate con deliberazioni ARG/elt 184/08, 1/09, 186/09, 127/10 e 226/10 Testo coordinato delle integrazioni e modifiche apportate con deliberazioni ARG/elt 184/08, 1/09, 186/09, 127/10 e 226/10 TESTO INTEGRATO DELLE MODALITÀ E DELLE CONDIZIONI TECNICO ECONOMICHE PER LO SCAMBIO

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista ad utente non domestico prezzo prevalente della componente energia "franco centrale" per contratti della durata

Dettagli

Operazione a premi PROMOZIONE GRAN MUTUO GREEN REGOLAMENTO

Operazione a premi PROMOZIONE GRAN MUTUO GREEN REGOLAMENTO Operazione a premi PROMOZIONE GRAN MUTUO GREEN REGOLAMENTO PROMOTORI EDISON ENERGIA S.p.A., con sede legale in Milano (MI) - Foro Buonaparte, 31- Codice Fiscale e Partita IVA: 08526440154 (di seguito Edison

Dettagli

Allegato A CAPITOLATO TECNICO

Allegato A CAPITOLATO TECNICO Convenzione per la fornitura di energia elettrica ed.3 Allegato A CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 13 Indice 1. Oggetto... 3 2. Gestione della fornitura... 6 3. Energia verde... 8 3.1 Certificazione dell

Dettagli

Comune di Prato Servizi Tecnici Cultura e Sport Servizio Politiche Energetiche

Comune di Prato Servizi Tecnici Cultura e Sport Servizio Politiche Energetiche Comune di Prato Servizi Tecnici Cultura e Sport Servizio Politiche Energetiche CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE RELATIVE A TUTTI GLI EDIFICI COMUNALI E

Dettagli

Il contratto di fornitura

Il contratto di fornitura Il contratto Il contratto di fornitura Per avere l'energia elettrica bisogna stipulare un contratto con un fornitore che si impegna a fornirla in cambio di denaro Una volta stipulato il contratto, le parti

Dettagli

Concorso a premi "LA FORTUNA VA A GAS" indetto da EDISON ENERGIA S.p.A.

Concorso a premi LA FORTUNA VA A GAS indetto da EDISON ENERGIA S.p.A. Concorso a premi "LA FORTUNA VA A GAS" indetto da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., società a socio unico soggetta all attività di direzione e coordinamento di

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO SPECIALE Il Responsabile del Procedimento Ing. Alessandro Fraschetti Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del presente appalto è la fornitura di energia elettrica,

Dettagli