Lezione 2 Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lezione 2 Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini"

Transcript

1 Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini Indice Informazioni sulla barra degli ordini di TradeStation... 1 Ordini OCO e OSO... 7 Tracciamento degli ordini e delle posizioni in TradeManager... 4 Funzionalità avanzate dell'ordine... 8 Tracciamento delle posizioni nella barra grafica Impostazione delle preferenze per l'immissione degli 5 della posizione... ordini... 9 Ordini e posizioni del conto nei grafici... 6 Informazioni sulla barra degli ordini di TradeStation La Order Bar consente di inserire in modo efficiente i trade discrezionali per le azioni, le opzioni, i future e il forex. L'area superiore della Order Bar contiene i campi in cui immettere i dati riguardanti l ordine, quali il simbolo, il tipo di ordine e l'inoltro. Campi con informazioni sull'ordine Inserire il simbolo di un'azione, opzione, future o forex. Utilizzare il pulsante Symbol Lookup per cercare i simboli. Utilizzare questo pulsante per modificare la quantità di azioni/contratti (#) nella valuta ($). Numero di azioni o contratti per l'ordine. Se si utilizza la valuta ($), inserire l'importo da investire in dollari. Usare i pulsanti o per aumentare o diminuire la quantità in modo incrementale. La (Posizione) riempie la casella Quantity con la posizione attualmente aperta per il simbolo selezionato. Prezzo limite per gli ordini Limit e Stop Limit. Usare i pulsanti o per aumentare o diminuire il prezzo limite in modo incrementale. Imposta automaticamente il prezzo secondo impostazioni quali join, improve o split. Prezzo stop per gli ordini Stop Limit e Stop Market. Usare i pulsanti o per aumentare o diminuire il prezzo limite in modo incrementale. Pagina 1 di 12

2 I quattro tipi degli ordini di base sono Limit, Market, Stop Limit e Stop Market. Percorso di esecuzione di un ordine; tutti gli inoltri dell'ordine offerti da TradeStation sono inoltri ad accesso diretto. L'inoltro intelligente dell'ordine è una tecnologia proprietaria di TradeStation; si tratta di una tecnologia ad accesso diretto per l'inoltro degli ordini. È progettato per semplificare il posizionamento dell'ordine esaminando tutti gli inoltri disponibili dell'ordine in base alle condizioni dell'ordine e scegliendo il percorso più percorribile per ogni ordine. Durata della validità dell'ordine sul mercato. Conto per il quale viene inserito l'ordine. Pulsanti per l'inserimento dell'ordine Invia un ordine di acquisto per aprire una posizione lunga. Invia un ordine di vendita per liquidare una posizione lunga. Invia un ordine di vendita allo scoperto aprendo una posizione corta. Invia un ordine di acquisto, per coprire una posizione corta. Crea un Order Cancels Order o Order Sends Order da un modello OCO/OSO o usando i parametri personalizzati. Fasi di un ordine nel TradeManager per l'uso successivo. Visualizza un elenco a discesa che consente di annullare nonché annullare/sostituire gli ordini; utilizzato anche per visualizzare tutti gli ordini aperti. Reimposta i valori predefiniti dei campi Quantity, Order Type, Route e Duration. Visualizza le impostazioni avanzate sull'ordine, quali le impostazioni di Trailing Stop, Show Only e Peg. Pagina 2 di 12

3 Le schede Futures e Forex della Order Bar contengono solo i pulsanti per l'inserimento degli ordini Buy e Sell. Invia un ordine di acquisto per aprire una posizione lunga o liquidare una posizione corta. Invia un ordine di vendita per aprire una posizione corta o liquidare una posizione lunga. La scheda Options della Order Bar contiene i pulsanti per l'inserimento degli ordini Buy to Open, Sell to Close, Sell to Open e Buy to Close. Invia un ordine di acquisto per aprire una posizione. Invia un ordine di vendita per liquidare una posizione. Invia un ordine di vendita per aprire una posizione. Invia un ordine di acquisto per liquidare una posizione. Informazioni sul mercato e sull'ordine Offerta attuale per il simbolo selezionato. Fare clic su questo pulsante per popolare i campi del prezzo Limit e Stop con il prezzo dell'offerta attuale. Prezzo dell'ultimo trade attuale per il simbolo selezionato. Fare clic su questo pulsante per popolare i campi del prezzo Limit e Stop con il prezzo attualmente scambiato. Prezzo attualmente richiesto per il simbolo selezionato. Fare clic su questo pulsante per popolare i campi del prezzo Limit e Stop con il prezzo attualmente richiesto. Ultimo messaggio relativo agli ordini inviati/ricevuti da/per la rete TradeStation. Note: I campi informazioni sull'ordine variano per le azioni, le opzioni, i future e il forex. Alcune combinazioni di ordini, inoltri, impostazioni avanzate sull'ordine e durate possono essere reciprocamente esclusivi. La scheda Options della Order Bar include l'accesso agli ordini spread. Pagina 3 di 12

4 Tracciamento degli ordini e delle posizioni in TradeManager La finestra di TradeManager visualizza in una singola finestra tutta l'attività in tempo reale del conto e del trade. Inoltre, gli ordini scaglionati possono essere inviati, gli ordini aperti annullati e le attuali posizioni chiuse direttamente da TradeManager. Le informazioni di TradeManager vengono visualizzate in nove pagine, nelle schede in fondo alla finestra di TradeManager. Orders: gli ordini del giorno attuale e il loro stato. Questa pagina consente anche di recuperare lo storico degli ordini. Average Price: i prezzi medi per l'acquisto e la vendita degli ordini del giorno. Questa pagina consente anche di recuperare le informazioni storiche sul prezzo medio. Staged Orders: gli ordini preparati per l inserimento, ma che rimangono scaglionati fino a quando si decide di inserirli. Questi ordini possono essere modificati direttamente in TradeManager. Open Positions: tutte le posizioni aperte e il relativo stato. Strategy Orders: gli ordini effettivi ed ipotetici generati dalle strategie con l'automazione abilitata. Strategy Positions: posizioni effettive e ipotetiche generate dalle strategie con l'automazione abilitata. Balances: informazioni in tempo reale sul saldo del conto. Messages: un registro dei messaggi relativi a un ordine del giorno, visualizzati singolarmente nella riga del messaggio della Order Bar, Market Depth o Matrix. Pagina 4 di 12

5 Tracciamento delle posizioni nella barra grafica della posizione La Position Graph Bar viene visualizzata per impostazione predefinita sotto alla Order Bar. Viene visualizzato solo l'ultimo cambiamento netto per un elenco personalizzabile di simboli e i grafici della posizione che illustrano lo stato dei profitti o perdite attuali di tutte le posizioni aperte. Il segno dell'addizione ("+") a sinistra del simbolo indica le posizioni lunghe, mentre il segno meno ("-") indica le posizioni corte. I numeri ai lati dei grafici della posizione mostrano l'incremento e la riduzione massima da quando è stata aperta la posizione, o dall'ultima volta che è stato effettuato l'accesso a TradeStation, a seconda dell accesso avvenuto per ultimo. Il passaggio del puntatore del mouse sul grafico della posizione visualizzerà un suggerimento con i dati relativi alle informazioni su quella posizione. Un clic con il pulsante destro del mouse su un grafico della posizione apre un menu che include selezioni per chiudere la posizione. menu. Per personalizzare l'elenco dei simboli visualizzati nella Position Graph Bar e le impostazioni per la visualizzazione delle posizioni aperte, fare clic con il pulsante destro del mouse su Format Position Graph Bar nel Pagina 5 di 12

6 Ordini e posizioni del conto nei grafici Account Orders e Positions mostra gli ordini aperti, eseguiti e annullati in una finestra Chart Analysis. Le voci della posizione appaiono come frecce per l'immissione degli ordini di colore blu (lunga) o rosso (breve), mentre le frecce bianche indicano dove le posizioni sono state chiuse. Gli ordini annullati e attivi sono contrassegnati con linee orizzontali che indicano il periodo durante il quale erano attivi, un'iniziale per il tipo di ordine, quale "L" per ordine limite e la quantità dell'ordine. Per disabilitare la schermata di Account Orders e Positions, fare clic con il tasto destro del mouse sullo sfondo della finestra Chart Analysis e fare clic con il pulsante destro del mouse su Format Account Orders e Positions nel menu. Nella scheda Data, deselezionare la casella di controllo nella colonna Status. Per disabilitare questa funzionalità in tutte le finestre Chart Analysis, deselezionare l'opzione Automatically enable Account Orders & Positions on new Chart Analysis windows and for new data series nella parte inferiore della finestra di dialogo. Inoltre, è possibile fare clic sulla scheda Settings per personalizzare le proprietà e lo stile di tutte le righe dell'ordine e le frecce del trading. Pagina 6 di 12

7 Ordini OCO e OSO L'OCO (Order Cancels Order), il Bracket OCO e OSO (Order Sends Order) sono tipi di ordini condizionali che possono essere inseriti dalla TradeStation Order Bar, dalla Market Depth o Matrix utilizzando i modelli OCO/OSO preformattati o definendo i segmenti dell'ordine personalizzato. Order Cancels Order (OCO) - Un ordine OCO è costituito da un gruppo di due o più ordini che sono collegati in modo che se uno degli ordini viene eseguito, parzialmente o integralmente, tutti gli altri ordini verranno annullati. Bracket OCO - Un Bracket OCO è costituito da due o più ordini di uscita per lo stesso simbolo. Quando uno degli ordini viene eseguito, l'altro ordine viene annullato. Se uno degli ordini viene eseguito solo parzialmente, la quantità dell'altro ordine viene decrementata automaticamente della stessa quantità. Ad esempio, se è stato effettuato un ordine di vendita limite per azioni e un ordine di vendita stop per azioni, e l'ordine limite viene eseguito parzialmente per 500 azioni, lo stop rimane aperto e decrementa automaticamente a 500 azioni per completare la posizione aperta rimanente. Order Sends Order (OSO) - Un ordine OSO è costituito da un ordine primario che invia uno o più ordini secondari quando viene eseguito l'ordine primario. L'Order Cancels Order & Order Sends Order Order Bar è disponibile nella TradeStation Order Bar facendo clic sul pulsante OCO/OSO e quindi su Custom OCO/OSO Order. Ogni riga della griglia rappresenta un segmento dell'ordine e il livello del rientro indica che i segmenti vengono controllati dal livello superiore successivo. Le righe sono codificate a colori per specificare il loro tipo: le righe gialle sono segmenti OCO, le righe blu sono segmenti Bracket OCO e le righe bianche sono singoli segmenti OSO. Pagina 7 di 12

8 Pagina 8 di 12

9 Funzionalità avanzate dell'ordine ECN Advanced Order Features (richiede l'uso di Limit o Stop Limit per Order Type) Show Only (aka Reserve): visualizza in una volta sola solo il numero specificato delle azioni rispetto al numero totale di azioni nell'ordine. ECN Sweep: inoltra gli ordini limite solo negli ECN, bypassando tutti i market maker. Gli ordini vengono abbinati al registro ARCA o inoltrati immediatamente per l'esecuzione di un gruppo selezionato di partecipanti al mercato. Non-display: l'ordine non verrà riflesso né nella schermata Market Depth né nei registri ECN; invece, l'ordine viene mantenuto fino a quando la controparte non fa un'offerta o offre un prezzo corrispondente o superiore all'offerta. Discretionary: aggiunge o sottrae la quantità specificata al limite per un ordine di acquisto o di vendita; consente di riflettere un prezzo di offerta inferiore o un prezzo richiesto superiore che si potrebbe infine essere disposti ad accettare. Peg: crea un ordine Limit dinamico ancorato alla migliore domanda/offerta visualizzata o al prezzo medio tra di loro; il prezzo limite non supererà mai il limite specificato dall'utente nel campo del prezzo limite. Funzionalità avanzate degli ordini di TradeStation Activation Rule: consente di determinare quando si attiverà un ordine sulla base delle condizioni del tempo e/o del prezzo specificati. All or None (options only): l'ordine verrà eseguito interamente o non verrà eseguito affatto. Trailing Stop: Utilizzato con un tipo di ordine Stop Market per impostare il trailing stop di un determinato numero di punti o percentuali rispetto al prezzo attuale. If Touched: consente di specificare un prezzo che, se raggiunto, eseguirà il tipo di ordine selezionato. Questo è disponibile solo per gli ordini Market e Limit. Note: Le opzioni avanzate cambieranno in base all'inoltro dell'ordine. La selezione dell'inoltro "Intelligent" consente di scegliere automaticamente l'inoltro che offre le opzioni selezionate. Gli ordini Advanced nelle schede Options, Futures e Forex della Order Bar contengono un sottoinsieme delle caratteristiche disponibili in Equities. Pagina 9 di 12

10 Impostazione delle preferenze per l'immissione degli ordini Le impostazioni predefinite per l'immissione degli ordini possono essere personalizzate nella finestra di dialogo Order Entry Preferences. È possibile accedervi cliccando sulla sequenza dei menu File Preferences o dal menu di scelta rapida facendo clic con il pulsante destro del mouse nelle finestre Order Bar, Matrix o Market Depth. Nella finestra di dialogo Order Entry Preferences, sono presenti le preferenze per l'immissione dell'ordine generali nonché specifiche agli asset. In ogni asset class, è possibile impostare le preferenze per il trading, i trigger, le convalide, le conferme e altre opzioni. Pagina 10 di 12

11 Trading Nella sezione Trading di questa finestra di dialogo, è possibile impostare il tipo di ordine predefinito, l'inoltro e la durata degli ordini eseguiti durante la normale sessione e fuori dalla normale sessione. È anche possibile impostare le dimensioni predefinite del trade e la misura in cui i pulsanti direzionali aumentano o diminuiscono la quantità ed il prezzo. Qui è anche possibile impostare le preferenze per gli OCO e OSO. Triggers Il tipo di trigger consente di specificare il tipo, il numero e il modello dei tick che attiveranno lo stop o l'ordine if touched. Tipo Single Trade Tick (STT) Single Trade Tick within NBBO (STTN) Single Bid/Ask Tick (SBA) Single Ask/Bid Tick (SAB) Double Trade Tick (DTT) Double Trade Tick within NBBO (DTTN) Double Bid/Ask Tick (DBA) Double Ask/Bid Tick (DAB) Twice Trade Tick (TTT) Twice Trade Tick (TTTN) Twice Bid/Ask Tick (TBA) Twice Ask/Bid Tick (TAB) Descrizione Per attivare lo stop, un tick del trade deve essere visualizzato nel prezzo stop. Per attivare lo stop, un tick del trade nel National Best Bid o Offer deve essere visualizzato nel prezzo stop. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, il tick della domanda deve essere visualizzato nel prezzo stop. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, nel prezzo stop deve essere visualizzato il tick dell offerta. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, nel prezzo stop deve essere visualizzato il tick dell offerta. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, nel prezzo stop deve essere visualizzato il tick della domanda. Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick consecutivi del trade. Per attivare lo stop, due tick consecutivi del trade nel National Best Bids o Offer devono essere visualizzati nel prezzo stop. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick consecutivi dell offerta. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick consecutivi della domanda. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick consecutivi dell offerta. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick consecutivi della domanda. Per attivare lo stop, nel prezzo stop devono essere visualizzati due tick del trade. Per attivare lo stop, due tick del trade nel National Best Bid o Offer devono essere visualizzati nel prezzo stop. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, devono essere visualizzati due tick della domanda nel prezzo stop. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, devono essere visualizzati due tick dell offerta nel prezzo stop. Ordini di acquisto/copertura: Per attivare lo stop, devono essere visualizzati due tick dell offerta nel prezzo stop. Ordini di vendita/vendita allo scoperto: Per attivare lo stop, devono essere visualizzati due tick della domanda nel prezzo stop. Nota: Double si riferisce a due tick consecutivi e Twice si riferisce a due tick non consecutivi nella stessa giornata. Pagina 11 di 12

12 Convalide e conferme Nella sezione Validations & Confirms, è possibile disattivare le finestre di conferma che appaiono quando si piazzano gli ordini di Matrix, Order Bar, Market Depth, Quick Trade Bar, OptionStation Pro o Order Entry Macros. Validations genererà un messaggio di avviso solo se l'ordine è fuori dall'intervallo della gamma di valori specificata. Per disattivare questi messaggi di avviso, è possibile deselezionare una qualsiasi di queste opzioni. Varie Nella sezione Miscellaneous, è possibile impostare la durata di un ordine scaglionato. INFORMAZIONI IMPORTANTI: Nel presente manuale non si propongono offerte o sollecitazioni ad acquistare o vendere titoli azionari, derivati di titoli azionari, prodotti future o transazioni in valuta estera (forex) fuori borsa, o qualsiasi tipo di negoziazione o consulenza sugli investimenti, raccomandazioni o strategie, formulate, determinate o avallate in qualsiasi modo da un affiliato di TradeStation. Inoltre, le informazioni rese disponibili su questo sito non costituiscono un'offerta o una sollecitazione di alcun tipo in qualsiasi giurisdizione dove gli affiliati di TradeStation non sono autorizzati a condurre gli affari, incluso, ma senza limitazioni, il Giappone. Le performance passate, sia effettive, sia indicate dai test cronologici delle strategie, non sono una garanzia delle performance o dei risultati futuri. È possibile sostenere una perdita pari o superiore all'intero investimento, indipendentemente dall'asset class (azioni, future sulle opzioni o forex); pertanto, non si dovrebbero investire o rischiare soldi che non è possibile permettersi di perdere. Il trading delle opzioni non è adatto a tutti gli investitori. L'applicazione del conto per negoziare opzioni verrà considerata e approvata o disapprovata sulla base di tutti i fattori pertinenti, inclusa l'esperienza di trading. Fare clic qui per visualizzare il documento dal titolo Characteristics and Risks of Standardized Options (Caratteristiche e rischi delle opzioni standardizzate). Prima di negoziare qualsiasi asset class, i clienti devono leggere le dichiarazioni attestanti i rischi rilevanti nella nostra pagina Other Information (Altre informazioni). L'accesso al sistema, l'esecuzione e l'inserimento dei trade possono essere ritardati o non riuscire a causa della volatilità e del volume del mercato, ritardi delle quotazioni, errori di sistema e software, traffico Internet, interruzioni e altri fattori. Affiliati di TradeStation Group, Inc.: Tutte le tecnologie proprietarie di TradeStation sono di proprietà di TradeStation Technologies, Inc. I titoli azionari, le opzioni sui titoli azionari, i prodotti e i servizi future sulle commodity vengono offerti da TradeStation Securities, Inc. (Membro del NYSE, FINRA, NFA e SIPC). La copertura SIPC di TradeStation Securities, Inc. è disponibile solo per i conti che possono negoziare titoli azionari e le opzioni sui titoli azionari. I prodotti e i servizi Forex sono offerti da TradeStation Forex, una divisione di IBFX, Inc. (Membro della NFA). Copyright TradeStation Group, Inc. Pagina 12 di 12

Sommario. La finestra Matrix... 1 Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5

Sommario. La finestra Matrix... 1 Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5 Inserimento degli ordini con i vari strumenti di Sommario immissione La finestra Matrix..... 1 Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5 Geografia della finestra Matrix... 2 Inserimento degli

Dettagli

Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner. Sommario

Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner. Sommario Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner Sommario Lezione 8 Liste di scelta rapida... 1 Selezione dell'universo di simboli.. 7 Scanner.. 3 Selezione dei criteri di

Dettagli

Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen. Sommario

Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen. Sommario Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen Sommario RadarScreen..... 1 Ordinamento e classificazione dei simboli 6 Inserimento dei simboli 2 Impostazione delle allerte in RadarScreen...

Dettagli

Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici. Indice

Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici. Indice Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici Indice Finestre dell analisi grafica... 1 Richiesta dei dati con l utility di pianificazione dei download... 7 Formattazione

Dettagli

Sommario. 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra del browser. 8

Sommario. 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra del browser. 8 Notizie, orario e vendite, ricerca, browser e barra dei ticker Sommario Finestra Time & Sales. 1 Finestra della ricerca... 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra

Dettagli

Lezione 6 Test, ottimizzazione e automazione delle strategie

Lezione 6 Test, ottimizzazione e automazione delle strategie Sommario Trading strategico... 1 Test retrospettivi utilizzando Portfolio Maestro... 9 Utilizzo dei componenti della strategia... 2 Ottimizzazione delle strategie... 10 Formattazione delle strategie...

Dettagli

Lezione 5 Tecniche di analisi e strumenti di disegno

Lezione 5 Tecniche di analisi e strumenti di disegno Sommario Strumenti di disegno... 1 Grafici dei cambiamenti percentuali... 7 Tecniche di analisi... 2 Importazione delle strategie e tecniche di analisi 8 Formattazione degli input nelle tecniche di analisi

Dettagli

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo:

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Ecco una foto che mostra la schermata principale della MT4: Menu principale (accesso al menu e alle impostazioni del programma); Barre degli strumenti (accesso

Dettagli

Elementi essenziali del Desktop TradeStation. Sommario

Elementi essenziali del Desktop TradeStation. Sommario Sommario Installazione e requisiti di sistema... 1 Personalizzazione delle barre degli strumenti.. 10 Trading dal vivo / Trading simulato 3 Macro della riga di comando - Tasti di scelta rapida, 11 pulsanti

Dettagli

Lezione 11 Introduzione a EasyLanguage

Lezione 11 Introduzione a EasyLanguage Sommario Descrizione di EasyLanguage 1 Input... 6 Vantaggi offerti dall'apprendimento di Referenziamento dei dati dalle barre 1 EasyLanguage... precedenti.. 6 Dati di mercato disponibili 1 Utilizzo delle

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS

GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS INDICE CHE COS È DIRECT ACCESS. COME COLLEGARSI CONFIGURAZIONE: OPZIONI DI TRADING VEDERE GLI ORDINI 1. Etichetta verde Accesso al Broker" 2. Informazione grafica INVIARE, MODIFICARE

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

Swissquote Bank Ltd Web Trader 2. Guida dell utente

Swissquote Bank Ltd Web Trader 2. Guida dell utente Swissquote Bank Ltd Web Trader 2 Guida dell utente 2013 Swissquote Bank Ltd tutti i diritti riservati. Il contenuto di questo documento è da considerarsi confidenziale e la proprietà intellettuale appartiene

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Foglio di calcolo Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Rilevazione e analisi Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove.

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove. Foto di Federica Testani, Flickr Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1 materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove 1 di 24 Gestire i dati con Calc Strutturare

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

WHS FutureStation. Manuale di avvio rapido

WHS FutureStation. Manuale di avvio rapido WHS FutureStation Manuale di avvio rapido Copyright : Tutti i diritti d autore applicabili a questa guida sono di proprietà esclusiva di WH Selfinvest SA. Sono vietati la riproduzione anche parziale del

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali XnView Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini Guida di riferimento alle funzionalità principali Questa guida è stata realizzata dall'aiuto in linea di XnView ed ha lo scopo di essere un riferimento

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Stampa su moduli prestampati utilizzando Reflection for IBM 2011 o 2008

Stampa su moduli prestampati utilizzando Reflection for IBM 2011 o 2008 Stampa su moduli prestampati utilizzando Reflection for IBM 2011 o 2008 Ultima revisione 13 novembre 2008 Nota: Le informazioni più aggiornate vengono prima pubblicate in inglese nella nota tecnica: 2179.html.

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

MetaTrader 4. Guida di

MetaTrader 4. Guida di MetaTrader 4 Guida di INDICE Download di MetaTrader 4 3 Primo accesso MetaTrader 4 7 Accedere a MetaTrader 4 7 Modifica della lingua 8 Modifica della password 9 Password dimenticata 9 Negoziare con MetaTrader

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate MODULO BASE Quanto segue deve essere rispettato se si vuole che le immagini presentate nei vari moduli corrispondano, con buona probabilità, a quanto apparirà nello schermo del proprio computer nel momento

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

MetaTrader per iphone. Guida per l utente

MetaTrader per iphone. Guida per l utente MetaTrader per iphone Guida per l utente Contenuto Come ottenere MT4/5 App per iphone and ipad... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quote... 4 a.

Dettagli

INDICE. Introduzione. Viste. Durata: selezionare il numero di barre visibili. Funzioni di disegno. Descrizione dei tasti della barra degli strumenti

INDICE. Introduzione. Viste. Durata: selezionare il numero di barre visibili. Funzioni di disegno. Descrizione dei tasti della barra degli strumenti INDICE Introduzione Viste Durata: selezionare il numero di barre visibili Funzioni di disegno Descrizione dei tasti della barra degli strumenti Modo Cursore (Predefinito)...5 Zoom ad un determinato periodo

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per PC. Guida dell'utente. v2.0

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per PC. Guida dell'utente. v2.0 Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per PC Guida dell'utente v2.0 8AL90632ITAAed01 Marzo 2014 Sommario 1. OpenTouch Connection per PC... 3 2. Accesso... 3 3. Menu applicazione... 4 4. Instradare le chiamate...

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

L interfaccia di P.P.07

L interfaccia di P.P.07 1 L interfaccia di P.P.07 Barra Multifunzione Anteprima delle slide Corpo della Slide Qui sotto vediamo la barra multifunzione della scheda Home. Ogni barra è divisa in sezioni: la barra Home ha le sezioni

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Nell organizzazione di un archivio informatizzato è indispensabile poter definire univocamente le informazioni in esso inserite. Tale esigenza è abbastanza ovvia se

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

Mr.Cashback. Slot a 5 rulli e 15 linee. Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli.

Mr.Cashback. Slot a 5 rulli e 15 linee. Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli. Mr.Cashback Slot a 5 rulli e 15 linee Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli. Per giocare: Una denominazione di scommessa (Valore della moneta) può essere

Dettagli

Manuale utente. http://www.lexicool.com/lingo4.asp

Manuale utente. http://www.lexicool.com/lingo4.asp Sistema di gestione della terminologia Per Microsoft Windows 2000, XP, 2003 Server, Vista, 2008 Server, 7 Copyright 1994-2011 lexicool.com Manuale utente Per ulteriori informazioni su Lingo 4.0 visitare

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Database Modulo 2. Le operazioni di base

Database Modulo 2. Le operazioni di base Database Modulo 2 Le operazioni di base L architettura concettuale dei dati ha lo scopo di astrarre dal mondo reale ciò che in questo è concettuale, cioè statico. 2 In altri termini gli oggetti del mondo

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Manuale di Kiwi on line

Manuale di Kiwi on line Manuale di Kiwi on line www.kiwiimmobiliare.it Kiwi On Line http://kiwionline.kiwiimmobiliare.it 1. Gestione annunci Cliccando sul pulsante annunci si accede all elenco annunci A. Inserimento nuovo annuncio

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro 1 Lezione 1: Nozioni fondamentali del foglio di lavoro Quando si avvia una sessione di lavoro in Excel, viene automaticamente aperta una cartella di lavoro. In genere la cartella di lavoro predefinita

Dettagli

PERSONALIZZAZIONE FUNZIONE AVANZATE. Sommario Indietro << >>

PERSONALIZZAZIONE FUNZIONE AVANZATE. Sommario Indietro << >> PERSONALIZZAZIONE Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del Pannello di controllo Pulsanti del pannello di controllo Personalizzazione degli strumenti 9 Schede

Dettagli

9 Word terza lezione 1

9 Word terza lezione 1 9 Word terza lezione 1 Elenchi puntati È possibile inserire elenchi puntati tramite un icona sulla barra di formattazione o tramite il menu formato Elenchi puntati e numerati 2 Elenchi numerati Il procedimento

Dettagli

Manuale per l'utente

Manuale per l'utente Manuale per l'utente Modulo client di Kodak Asset Management Software Stato e impostazioni delle risorse... 1 Menu dello stato delle risorse... 2 Menu delle impostazioni delle risorse... 3 Gestione dei

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 6 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (II) Imposta Pagina Stampa Elenchi Ordinamenti e Filtri Subtotali Novara, 8 giugno 2007 1 IMPOSTA PAGINA Parte

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Installazione di Microsoft Office 2012-09-12 Versione 2.1

Installazione di Microsoft Office 2012-09-12 Versione 2.1 Installazione di Microsoft Office 2012-09-12 Versione 2.1 INDICE Installazione di Microsoft Office... 2 Informazioni pre-installazione... 2 Installazione di Microsoft Office... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Nexus Badge Manager Manuale Uso

Nexus Badge Manager Manuale Uso Nexus Badge Manager Manuale Uso 1. Primo avvio La prima volta che verrà eseguito il software apparirà il seguente messaggio: Collegare il dispositivo ad una qualsiasi porta USB libera del PC e seguire

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

Manuale di SmartLines

Manuale di SmartLines Manuale di SmartLines E-mail: italiandesk@activtrades.com Live Chat: www.activtrades.it Telefono: +39-02-92958617 Fax: +44 (0)207 680 7301 1 Panoramica Utilizza le Trendline nei grafici per usufruire di

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Lavorare con i paragrafi

Lavorare con i paragrafi Capitolo 4 Lavorare con i paragrafi Utilizzare il pannello Paragrafo La maggior parte della formattazione relativa ai paragrafi è gestita dal pannello Paragrafo (Figura 4.1). In questo capitolo Utilizzare

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

ClaroRead for Mac. User Guide!

ClaroRead for Mac. User Guide! ClaroRead for Mac User Guide! Benvenuti in ClaroRead Benvenuti in ClaroRead per Mac. ClaroRead è stato progettato per rendere più facile l'uso del computer e si integra perfettamente con Pages e Microsoft

Dettagli

corretta Domanda testo lunedì 28 dicembre 2009 Pagina 1 di 34 Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura?

corretta Domanda testo lunedì 28 dicembre 2009 Pagina 1 di 34 Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura? Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura? che quei valori sono ricavati da una formula che quei valori non sono ammessi dalle regole di convalida dei dati che quei valori sono sbagliati perché nell'esercizio

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli