Principali compagnie aeree

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Principali compagnie aeree"

Transcript

1

2 I trasporti aerei Il trasporto aereo, fino alla fine degli anni settanta, si presentava come uno dei settori più severamente e strettamente controllati dalle politiche pubbliche adottate dai vari Governi, in relazione alla sua importanza economica e all'interesse degli Stati volto a tutelare principalmente la propria compagnia di bandiera. A seguito degli effetti provocati dalla deregulation degli Stati Uniti, ci si rese conto anche in Europa che dando vita ad un sistema altamente concorrenziale lasciato libero di agire, si sarebbe potuto raggiungere una maggiore efficienza. Fu così che, a partire dalla seconda metà degli anni ottanta, si avviò un graduale processo di liberalizzazione del traffico aereo composto da tre pacchetti normativi, i c.d. "three packages". Mentre la liberalizzazione del trasporto aereo internazionale stava prendendo piede in Europa, provocando dei cambiamenti radicali nella struttura del mercato dell aviazione, le compagnie aeree furono costrette ad abbandonare le vecchie pratiche intime del mercato, quali gli accordi bilaterali, e a diventare sempre più competitive e orientate al cliente. Molte linee aeree sì reso conto che il funzionamento come imprese di Stato avrebbe impedito loro di cogliere efficientemente le opportunità che la nuova struttura di mercato gli stava offrendo. Così a partire dagli anni 80 e 90 iniziò a svilupparsi in Europa un graduale processo di privatizzazione delle compagnie aeree comunitarie che fino ad allora erano state costituite da una forte partecipazione statale.

3 Meridiana nasce con il nome di Alisarda, compagnia aerea a capitale interamente privato, costituita nel marzo del 1963 per iniziativa del Principe S.A. l'aga Khan con lo scopo di favorire lo sviluppo dell'attività turistica nell'area nord-orientale della Sardegna, dove, nello stesso periodo, veniva fondato il Consorzio Costa Smeralda. Con i successi conseguiti negli anni e il conseguente sviluppo del network, i vertici hanno deciso di riposizionare Alisarda da compagnia aerea per il trasporto di turisti verso la Sardegna a compagnia impegnata nell'ambito europeo e orientata anche al settore business. Oggi Meridiana rappresenta una delle realtà di maggior successo nel quadro dei vettori nazionali a capitale privato. Dal gennaio 2003, con l'offerta "Rivoluzione totale", Meridiana si è trasformata in una delle prime compagnie low-cost italiane. Principali compagnie aeree Air One trae origine dall'aliadriatica, una società costituita nel 1983 a Pescara per operare nel settore delle scuole di volo e dei servizi di aerotaxi e successivamente in quello dei voli di linea regionali. Nel 1988 la maggioranza della compagnia fu rilevata dal gruppo Toto, uno dei principali nelle costruzioni e ingegneria civile in Italia, che oggi ne controlla il 98%. Il 23 novembre 1995 venne scelto il nuovo nome di Air One e la Compagnia compì il passo più importante, operando voli di linea sulla rotta Roma Fiumicino- Milano Linate. Nel 2000 Air One ha annunciato la partnership con Lufthansa, comprendente anche l'ingresso nel programma Miles & More. Tutti i voli Air One, sono effettuat in codeshare con Lufthansa, che a sua volta effettua in codeshare con Air One tutti i voli da e per Roma e quelli tra Milano Linate e Francoforte e tra Napoli e Monaco. Blue Panorama Airlines, nata il 26 dicembre 1998, è una compagnia aerea italiana di linea e charter, interamente privata. Blue Panorama vola per i migliori tour operators italiani offrendo alla sua clientela un servizio ai massimi livelli di cortesia affidablità e puntualità. La Compagnia è stata creata per operare tra i principali aeroporti italiani e le più importanti capitali europee e le destinazioni turistiche del mediterraneo e intercontinentali.

4 Alitalia - Linee Aeree Italiane S.p.A. fa volare passeggeri e merci nel mondo dal Racchiude in sé le attività tipiche di una compagnia aerea e quelle ad esse più strettamente connesse: le operazioni di volo e di terra, il marketing e le strategie di business, le vendite. Nel nostro Paese Alitalia serve 24 aeroporti operando voli settimanali. In Europa ne serve 45 con 928 voli a settimana. Nel resto del mondo gli aerei Alitalia atterrano e decollano da 14 aeroporti con 101 voli settimanali. Dal 2001 Alitalia è parte dell Alleanza internazionale SkyTeam che comprende alcune delle maggiori compagnie europee e mondiali e serve con la propria rete di collegamenti 841 destinazioni in più di 162 Paesi del mondo. LA FLOTTA Con un totale di 178 aeromobili, la flotta del Gruppo Alitalia è una delle più giovani ed efficienti in Europa. Sulle tratte intercontinentali volano i B e i B nella versione Extended Range e gli MD11 Cargo. Sulle rotte nazionali ed internazionali volano gli A321, A320, A319, MD80, ERJ-145, ERJ -170 e ATR-72. IL MARCHIO Alitalia nasce il 16 settembre del Dal primo volo operato l anno successivo sulla rotta Torino- Roma-Catania, alle prime hostess assunte negli anni 50, fino ai voli settimanali del 2006, la storia della compagnia aerea e la marca Alitalia hanno accompagnato i cambiamenti culturali, tecnologici e sociali del nostro Paese.

5 Principali evidenze mercato Alitalia 2008 MERCATO ITALIA 1. Sviluppo di un prodotto internazionale ed intercontinentale da Roma con incremento di destinazioni e di frequenze. 2. Miglioramento degli orari dei voli in partenza da Roma, con maggiori opportunità di utilizzo Alitalia per trasferimenti andata e ritorno nella stessa giornata da Fiumicino verso destinazioni italiane. 3. Incremento dell offerta di voli da tutta Italia verso Roma aumentando le opportunità di coincidenze internazionali dall Italia verso il mondo e viceversa. 4. Incremento del numero delle frequenze dei voli da Milano Linate verso destinazioni italiane e europee. 5. Miglioramento degli orari per il mercato milanese sia dallo scalo di Linate sia sullo scalo di Malpensa sulle rotte servite. 6. Miglioramento della qualità del prodotto offerto attraverso una ridefinizione dell attività di alimentazione prima prevalentemente effettuata da aeromobili piccoli di tipo regional (turboelica o jet piccoli) adesso effettuata da aeromobili più grandi e più confortevoli jet (MD80 e Airbus). 7. Lancio del prodotto low cost Volareweb dedicato ai collegamenti da e per Malpensa e ai collegamenti nazionali nord-sud. MERCATO ESTERO 1. Focalizzazione del network sui principali mercati origine destinazione da e per Italia: Stati Uniti, Canada, Giappone, Sud America e bacino del Mediterraneo. 2. Valorizzazione della destinazione Roma come gateway naturale del traffico verso l Italia ed il bacino del Mediterraneo. 3. Riapertura della storica tratta Roma- Los Angeles (allo studio anche il rafforzamento dei collegamenti sul Brasile dalla Winter 2008). 4. Malpensa rimane un aeroporto chiave della rete Alitalia nel trasporto passeggeri, con un disegno di network che, per la prima volta, è interamente rivolto alle esigenze del traffico da e per Milano. Malpensa diventa anche il polo di riferimento per il cargo. 5. Un nuovo approccio di marketing che recupera il suo storico legame con L Italia.

6 Le compagnie Low Cost In seguito alle Direttive entrate in vigore in Europa nel 1992, venne istituito un approccio tariffario più liberale che eliminava molte restrizioni sui prezzi e stabiliva che questi dovessero essere determinati in base alle forze di mercato, permettendo così alle compagnie aeree di fissarli secondo proprie valutazioni. In pratica venne escluso l intervento delle Autorità statali nella fissazione delle tariffe e si stabilirono dei criteri trasparenti volti a regolare la concessione delle licenze d esercizio. La nuova legislazione, e quindi la completa liberalizzazione dei trasporti aerei, è stato ciò che ha favorito la nascita delle compagnie aeree low-cost e ha portato maggiore competitività nel settore. Il principale beneficio che ne è derivato, che è essenzialmente ciò che ha rivoluzionato l intero sistema dei trasporti aerei di persone, è stata la vantaggiosa opportunità di viaggiare pagando tariffe notevolmente più basse rispetto a quelle applicate dalle compagnie di bandiera. Il primo tentativo in Europa volto a dar vita ad una compagnia aerea low-cost venne effettuato dal vettore irlandese Ryanair nel 1991 seguendo parzialmente il modello inventato dalla società pioniere del trasporto aereo a basso costo, la texana Southwest Airlines.

7 Esempi di compagnie Low cost easyjet è una compagnia aerea a basso costo conosciuta ufficialmente come easyjet Airline Company Limited con base sull'aeroporto di Londra-Luton. easyjet fu fondata il 18 ottobre 1995, l'esercizio ebbe inizio il 10 novembre I primi aeroplani furono due Boeing presi in leasing dalla GB Airways, che facevano servizio da Londra-Luton a Glasgow e Edinburgo. In base al numero di passeggeri trasportati, l'easyjet è la terza compagnia aerea low cost più grande al mondo (dopo la statunitense Southwest Airlines e l'irlandese Ryanair). La Ryanair è una compagnia aerea irlandese con base a Dublino; la sua più importante base operativa è l'aeroporto di London Stansted. È una compagnia aerea low cost a livello europeo, operando su 516 tratte e collegando 26 stati europei. Negli anni si è evoluta in una compagnia aerea d profitto[1], mantenendo notevoli margini di guadagno. Ryanair si è caratterizzata per una rapida e continua espansione, resa possibile dalla deregolamentazione dell'industria aerea europea del La compagnia Volare S.p.A. nasce il 14 aprile 2006 a seguito dell'acquisizione da parte della medesima dell'intera attività di Volare Group e delle sue controllate: Volare Airlines ed Air Europe. Pur essendo una realtà molto giovane, Volare, vanta una lunga esperienza nel settore ed una solida professionalità maturate nel corso degli anni da AirEurope, nata nel lontano 1989 ed affermatasi come leader sul mercato dei voli di linea e charter lungo raggio, e Volare Airlines, operatore nel trasporto aereo dal 1998 sul mercato domestico ed internazionale con voli di linea e charter. Con il marchio Volareweb.com, Volare ha come obiettivo di essere uno dei protagonisti di spicco delle web airlines italiane ed europee prefiggendosi di offrire un servizio su misura e soprattutto 'nice price'.

8 Gli Aeroporti Gli aeroporti civili moderni sono caratterizzati da due grandi macro-aree, dette air-side e landside, costituite rispettivamente dalle infrastrutture di volo o ad esso asservite e dalle strutture ed aree accessibili al pubblico. Della zona air-side fanno parte la pista di atterraggio, generalmente in asfalto, eventualmente con testate rigide pavimentate in calcestruzzo, un piazzale di sosta per gli aeromobili, uno o più raccordi che collegano il piazzale alla pista di volo, la torre di controllo e, talvolta, una o più vie di rullaggio. Negli aeroporti più grandi, in zona air-side vi sono inoltre degli hangar per il ricovero dei mezzi aeroportuali (trattori, mezzi di rampa, ecc.), e per la manutenzione o la riparazione degli stessi e una caserma dei vigili del fuoco. Della zona land-side fanno invece parte l'aerostazione passeggeri, la viabilità, i parcheggi autovetture ed altre eventuali strutture aperte al pubblico. In Italia, la gestione degli aeroporti civili è spesso svolta da compagnie di gestione locali, come ad esempio la Società Aeroporti di Roma (AdR) o la Società Esercizi Aeroportuali di Milano (SEA) o la Società Gestione Aeroporto Internazionale di Torino (SAGAT). La gestione delle norme in materia aeronautica spetta all Ente Nazionale per l Aviazione Civile (ENAC), mentre la gestione del traffico aereo è di competenza dell Ente Nazionale Assistenza al Volo (ENAV) e dell'aeronautica Militare, a seconda della tipologia di aeroporti. L Italia è membro dell'icao, un'agenzia dell'onu, ed applica i documenti normativi approvati da questa organizzazione. Fa parte inoltre dell'ecac, omologo europeo dell'enac, e di Eurocontrol, l'organizzazione dei fornitori di servizi al traffico aereo europei.

9 Aeroporti di Roma - ADR S.p.A. nasce nel 1974 con il nome di Aeroporti di Roma - Società per la gestione del sistema aeroportuale della capitale SpA, come concessionaria esclusiva per la gestione del sistema aeroportuale romano, costituito dall'aeroporto "Leonardo da Vinci di Fiumicino e "Giovan Battista Pastine" di Roma Ciampino. Quest'ultimo fu inaugurato nel 1916 come base militare destinata ai dirigibili. Da Ciampino nel 1926 partì il dirigibile Norge, progettato da Umberto Nobile, per la celebre trasvolata del Polo Nord guidata da Roald Amundsen. Ciampino rimane lo scalo principale di Roma fino al 1961, anno di inaugurazione dell'aeroporto di Fiumicino, intitolato a Leonardo da Vinci. La Sea - Società Esercizi Aeroportuali S.p.A., è la società che gestisce gli aeroporti di Linate e Malpensa. È responsabile dei servizi centralizzati degli aeroporti quali il coordinamento di scalo, i sistemi informativi e di informazione al pubblico. Sea, è stata fondata il 22 maggio 1948 con il nome di Società Aeroporto di Busto Arsizio. Nel 1955 ha assunto l' attuale denominazione. collegamenti principal

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 COMUNICATO STAMPA ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK PER LA STAGIONE SUMMER 2008 Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 Il 31 marzo 2008 parte il nuovo

Dettagli

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 Risultati 2011 in crescita rispetto all esercizio 2010 Ricavi gestionali 1 : 579,3 milioni di Euro (+5,3%) EBITDA gestionale 1

Dettagli

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE IL GRUPPO SOGAER SOGAER S.p.A. GESTIONE AEROPORTUALE N Occupati 130 SOGAERDYN SERVIZI DI HANDLING N Occupati 111 Tempo indet 22 Tempo det. SOGAER SECURITY SERVIZI DI SICUREZZA N Occupati 93 Tempo indet

Dettagli

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Mobility Conference 9 febbraio 2009 Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO ICCSAI International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry Il sistema aeroportuale lombardo: sviluppi passati, contesto attuale e prospettive. di

Dettagli

CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST

CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST A.A. 2006/07 Storia Pre Deregulation Southwest Airlines (1971) Introduzione di servizi di linea a basso costo: Riduzione dei servizi ai

Dettagli

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn Ing. Pelosi Alessandro Laureato in Ing. Civile ind. Trasporti presso il Politecnico di Milano, durante il periodo di studi lavora part-time

Dettagli

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo La Mission Ryanair nasce con l obiettivo di offrire il servizio di trasferimento aereo a basso costo e di permettere al maggior numero di utenti possibili di usufruire del trasporto aereo. La Compagnia

Dettagli

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007 Prefattibilità dell Aeroporto di Latina Latina, 28/02/2007 Attività svolte 1. Definizione dello scenario di riferimento 2. Identificazione dei fattori di successo dell aeroportualità minore a livello europeo

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

IL PIANO REGOLATORE GENERALE

IL PIANO REGOLATORE GENERALE DOSSIER TORINO Lo sviluppo dell aeroporto di Torino Caselle è regolato da un Piano Regolatore Generale (Master Plan), definito dalla Società di gestione nel 1986, che individua le aree su cui devono essere

Dettagli

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. La flotta consta di 27 velivoli, e l offerta si focalizza su tre aree prevalenti:

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 Milano, 18 febbraio 2008 MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 31 marzo 2008, con l avvio della stagione IATA Summer 2008, Meridiana e

Dettagli

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 Business Strategy in the Airline Industry Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 1 History Airline Industry Negli ultimi anni in Europa e

Dettagli

Meridiana (Incl. Eurofly); 6%

Meridiana (Incl. Eurofly); 6% 106 idee per il libero mercato Trasporto aereo: crisi Alitalia, non italiana di Andrea Giuricin La crisi Alitalia continua ormai da diversi anni, mentre il processo di privatizzazione procede lentamente

Dettagli

Analisi periodica dell accessibilità aerea. Executive Summary

Analisi periodica dell accessibilità aerea. Executive Summary Unioncamere Lombardia Certet Bocconi Analisi periodica dell accessibilità aerea n 29 Orario invernale 2010 Executive Summary INDICATORE DI ACCESSIBILITÀ INTERCONTINENTALE 2 INDICATORE DI PRESSIONE COMPETITIVA

Dettagli

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa idee per il libero mercato di Andrea Giuricin La caduta del Governo Prodi avrà sicuramente delle conseguenze sulla partita aperta tra Alitalia e Malpensa. Se da un lato è positivo il fatto che la riforma

Dettagli

Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH)

Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH) Treviso Sant Angelo (TSF/LIPH) STORIA L aeroporto di Treviso nacque dalla necessità di dotare il locale Aeroclub di una pista su cui far posare i propri aeromobili. Ottenne la qualifica di aeroporto civile

Dettagli

MASTER PLANNING AEROPORTUALE. Paolo Sordi Processi di Scalo ed Aviazione Generale SEA Aeroporti di Milano

MASTER PLANNING AEROPORTUALE. Paolo Sordi Processi di Scalo ed Aviazione Generale SEA Aeroporti di Milano MASTER PLANNING AEROPORTUALE Paolo Sordi Processi di Scalo ed Aviazione Generale SEA Aeroporti di Milano 1 1 Definizioni Aeroporto Cos è un aeroporto? - sistema complesso - infrastruttura attrezzata per

Dettagli

LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA

LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE AEROPORTI E SPAZIO AEREO LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA AGENDA 1. IL PIANO NAZIONALE AEROPORTI 2. I

Dettagli

I modelli di business per l Aeroporto di Catania. Rosario Faraci Università degli Studi di Catania

I modelli di business per l Aeroporto di Catania. Rosario Faraci Università degli Studi di Catania I modelli di business per l Aeroporto di Catania Rosario Faraci Università degli Studi di Catania Il compito dell aziendalista Impresa aeroportuale MONOPOLIO naturale Sistema delle imprese Aeroporto Vincenzo

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

Sommario degli argomenti contenuti nel volume

Sommario degli argomenti contenuti nel volume Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie movimenti, passeggeri e cargo 9 Traffico commerciale complessivo 13 Traffico commerciale

Dettagli

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA 16 gennaio 2014 PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA Presentato a Zurigo il primo aeromobile con livrea Etihad Regional Network esteso a 34 destinazioni, per offrire una scelta

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli.

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. COMUNICATO STAMPA Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. Alitalia, grazie ai forti recuperi di efficienza e produttività del personale navigante

Dettagli

A cura di Patrizia Sapia

A cura di Patrizia Sapia A cura di Patrizia Sapia Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie movimenti, passeggeri e cargo 9 Traffico commerciale complessivo

Dettagli

A cura di Patrizia Sapia

A cura di Patrizia Sapia A cura di Patrizia Sapia Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie movimenti, passeggeri e cargo 9 Traffico commerciale complessivo

Dettagli

Atto di indirizzo per la definizione del Piano Nazionale per lo Sviluppo Aeroportuale Roma, 29 gennaio 2013

Atto di indirizzo per la definizione del Piano Nazionale per lo Sviluppo Aeroportuale Roma, 29 gennaio 2013 Atto di indirizzo per la definizione del Piano Nazionale per lo Sviluppo Aeroportuale Roma, 29 gennaio 2013 1 Perché un atto di indirizzo? Per la prima volta, dopo 26 anni, si intende proporre un riordino

Dettagli

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. L offerta del vettore, che consta di 27 velivoli, si focalizza su tre aree

Dettagli

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 COMUNICATO STAMPA ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 - IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE DI ALITALIA SI CONCENTRERA SU 3 BUSINESS PRINCIPALI: ALITALIA, AIR

Dettagli

DATIDITRAFFICO 2014. DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe

DATIDITRAFFICO 2014. DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe DATIDITRAFFICO 214 DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe A cura di Patrizia Sapia Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie

Dettagli

Company Profile GESAC. S.p.A.

Company Profile GESAC. S.p.A. Company Profile GESAC S.p.A. GE.SA.C. S.p.A. Gestione Servizi Aeroporti Campani è stata costituita nel 1980, a maggioranza pubblica, su iniziativa del Comune di Napoli, della Provincia di Napoli e dell

Dettagli

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA Nel corso degli ultimi dieci anni, la Lombardia ha fortemente investito in una strategia di rafforzamento dell accessibilità aerea propria e dell Italia settentrionale, operando per il rafforzamento della

Dettagli

Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015

Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015 Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015 Politica Commerciale Linee Guida OBIETTIVO La presente policy ha come scopo quello di attrarre

Dettagli

Turismo straniero in Puglia - il trasporto aereo

Turismo straniero in Puglia - il trasporto aereo Turismo straniero in Puglia - il trasporto aereo Continuiamo ad analizzare il turismo straniero in Puglia entrando nel merito di uno dei principali fattori di influenza, il trasporto aereo. La Puglia ha

Dettagli

L economia. del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto. di Torino

L economia. del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto. di Torino L economia del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto di Torino Audizione presso la Regione Piemonte I-II-III Commissione Consiliare Torino, 12 ottobre 2009 Associazione FlyTorino Chi siamo

Dettagli

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Le società

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Le società Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI 5.1 Le società Il settore aeroportuale italiano è caratterizzato da una forte concentrazione nei due scali principali, di Milano e Roma, che svolgono la funzione di aeroporti

Dettagli

Lettura Guida ai voli low cost

Lettura Guida ai voli low cost Guida ai voli low cost Informazioni generali sulle compagnie low cost Le compagnie aeree low cost con le loro tariffe hanno rivoluzionato il settore dei voli. Una low cost (o no frill o low fare) è una

Dettagli

Presentazione delle proposte di comunicazione

Presentazione delle proposte di comunicazione Presentazione delle proposte di comunicazione 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. La flotta consta di 27 velivoli, e l offerta si focalizza su tre aree prevalenti: VOLI

Dettagli

Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri

Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri INDICE Introduzione P. 1 1 Il Mercato 2003-08 P. 5 20 2 Il profilo dei passeggeri: visitatori britannici in

Dettagli

Aeroporto Internazionale di Milano Orio al Serio Milan Orio al Serio International Airport. Chief Financial Officer Sacbo SpA

Aeroporto Internazionale di Milano Orio al Serio Milan Orio al Serio International Airport. Chief Financial Officer Sacbo SpA LA MOBILITA AEREA, IL VOLO LOW-COST COST, IL RUOLO DELL AEROPORTO NELLE FUNZIONI URBANE Ciro Ciaccio Chief Financial Officer Sacbo SpA Dicembre 2009 UNO SCALO IN CONTINUA CRESCITA 8.000.000 7.000.000 6.000.000

Dettagli

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin 69 IBL Focus Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin Il consiglio di Amministrazione di Alitalia dello scorso 30 Agosto ha approvato il nuovo piano industriale; esso è denominato dalla stessa

Dettagli

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 DOCUMENTO ALTAMENTE CONFIDENZIALE Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 1. VISIONE STRATEGICA PER ALITALIA: UNA STRATEGIA DI CRESCITA SOSTENIBILE E REDDITIZIA Air France-KLM desidera il rilancio di

Dettagli

206 25 maggio 2012. IBL Focus. La privatizzazione di SEA : alcuni dubbi. di Andrea Giuricin. Figura 1 Azionariato SEA. Andrea Giuricin è professore

206 25 maggio 2012. IBL Focus. La privatizzazione di SEA : alcuni dubbi. di Andrea Giuricin. Figura 1 Azionariato SEA. Andrea Giuricin è professore 206 IBL Focus La privatizzazione di SEA : alcuni dubbi di Andrea Giuricin SEA, la società che gestisce gli aeroporti milanesi, è al centro delle polemiche per il processo di parziale privatizzazione avviato

Dettagli

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Storia 1985: Nasce per mano dell imprenditore irlandese Tony Ryan. Lo scopo è quello di collegare per via aerea Irlanda e Gran Bretagna, come alternativa

Dettagli

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org Milano (V.le Abruzzi 37): Aeroservizi Air Charter Broker di s.g.s.t.srl - Scambioposti Flyplanet.com Roma Fiumicino (Via delle Arti): Small Planet Airlines Italia www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

Dettagli

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO 20 ottobre 2014 ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO Alitalia, il maggiore vettore italiano, ed Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale

Dettagli

IL CASO SOUTHWEST AIRLINES

IL CASO SOUTHWEST AIRLINES IL CASO SOUTHWEST AIRLINES Fonte: PELLICELLI A.C., Il caso Ryanair in Casi di marketing, Giappichelli, Torino, 2002. È il caso di un successo straordinario in un settore in cui la concorrenza è fortissima

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 Rimini, 24 ottobre 2008 MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 26 ottobre 2008, con l avvio della stagione IATA Winter 2008/2009, Meridiana e Eurofly, grazie

Dettagli

Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007

Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007 Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007 EMERGENZA DERIVANTE DA RISCHIO AEROPORTUALE SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI NOVARA Progetto per la messa a punto di procedure di intervento e l organizzazione

Dettagli

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia MOBILITY CONFERENCE 2015 CONNESSIONI AEREE E SVILUPPO AEROPORTUALE Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia FRANCES OUSELEY, Direttore Italia easyjet Milano,

Dettagli

STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO

STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO Prof.Anna Claudia Pellicelli 7 Ottobre 2014 Tratto da Marketing Strategico e Branding - Case Studies, ed Giappichelli 2012. NATURA DEL SERVIZIO E IMPLICAZIONE

Dettagli

Gli aeroporti. Paola Monti. Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012

Gli aeroporti. Paola Monti. Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012 Gli aeroporti Paola Monti Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012 Dotazione, realizzazione, programmazione come si declina per

Dettagli

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE Gli indicatori delle modalità di arrivo a Firenze: i bus turistici e il traffico aereo Tra le numerose modalità di arrivo a Firenze si evidenziano quelle più rappresentative dell andamento turistico nonché

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI

DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO DIV 3 - TRASPORTO AEREO E POLITICA TARIFFARIA GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI DGATA/DIV3 1 GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO

Dettagli

Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto. IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle

Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto. IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto Maggio 2007 IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle 1 Premessa La presentazione che segue si pone

Dettagli

Gli acquisti in SEA Aeroporti di Milano. Roma, venerdì 11 ottobre 2013

Gli acquisti in SEA Aeroporti di Milano. Roma, venerdì 11 ottobre 2013 Gli acquisti in SEA Aeroporti di Milano Roma, venerdì 11 ottobre 2013 Il gruppo SEA: chi siamo Il Gruppo SEA gestisce il sistema aeroportuale milanese in base alla Convenzione, di durata quarantennale,

Dettagli

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO Dott. Andrea Giuricin Istituto Bruno Leoni 7 Ottobre 2008 L istituto Bruno Leoni L Istituto Bruno Leoni promuove una discussione pubblica più consapevole ed informata sui

Dettagli

Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA

Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA L aeroporto di Venezia Tessera intitolato a Marco Polo fu aperto nel 1960 con lo scopo di divenire un punto di riferimento per i passeggeri del nord est. 1 Esso sorge

Dettagli

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE 1 settembre 2014 ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE Partiti oggi i voli giornalieri retti tra Dresda e Zurigo Effettuato il primo collegamento giornaliero retto tra

Dettagli

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Introduzione L aeroporto costituisce un elemento di fondamentale importanza in quanto nodo

Dettagli

Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia

Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia e Management dei Trasporti) Sommario 1) Gli effetti

Dettagli

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 -

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 - CERTET Centro di Economia regionale, dei trasporti e del turismo Unioncamere Lombardia Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione

Dettagli

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Osservazioni di easyjet Airline Company Limited (I) LE CARATTERISTICHE DI EASYJET

Dettagli

Bologna Guglielmo Marconi (BLQ/LIPE) STORIA

Bologna Guglielmo Marconi (BLQ/LIPE) STORIA Bologna Guglielmo Marconi (BLQ/LIPE) STORIA L aeroporto di Bologna intitolato al fisico ed inventore Guglielmo Marconi è lo scalo principale dell Emilia-Romagna ed è situato nel quartiere di Borgo Panigale

Dettagli

Al Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Viale Cristoforo Colombo 44 00147 ROMA

Al Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Viale Cristoforo Colombo 44 00147 ROMA .., /.. /.. Al Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Viale Cristoforo Colombo 44 00147 ROMA OGGETTO : Valutazione di Impatto Ambientale ai sensi dell art.26 del D.lgs 152/06

Dettagli

TERMINOLOGIA USATA NEL TESTO

TERMINOLOGIA USATA NEL TESTO TERMINOLOGIA USATA NEL TESTO Nella presente pubblicazione si sono utilizzati i termini sotto riportati nel significato di seguito specificato (nelle definizioni non si è perseguito il rigore giuridico

Dettagli

Corso di Strategie d impresa RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO

Corso di Strategie d impresa RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO A cura di: Licia Galdenzi,, Monica Montanari

Dettagli

D I R I T T I E T A R I F F E

D I R I T T I E T A R I F F E DIRITTI E TARIFFE Edizione Dicembre 2013 DEFINIZIONE DEI TERMINI Definizione dei termini Società il soggetto cui spetta l esecuzione delle operazioni aeroportuali. Vettore la persona giuridica che svolge

Dettagli

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO INDICE Introduzione (Prof. Alfredo Antonini)... XIII Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI 1. Profili storici.... 1 2. Caratteri... 2 Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

Dettagli

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac Capitolo 5 * Network Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac SOMMARIO: Introduzione. 2. Tema. Le relazioni inter-organizzative di un network aeroportuale. 2.1. Il caso Gesac. 3. Conclusioni.

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Airside: classificazione degli aeroporti Gli aeroporti sono classificati in diversi modi.

Dettagli

CAPITOLO 4 IL SISTEMA AEROPORTUALE

CAPITOLO 4 IL SISTEMA AEROPORTUALE CAPITOLO 4 IL SISTEMA AEROPORTUALE Il Sistema dei Trasporti nella Provincia di Pesaro-Urbino 174 Premessa Per la provincia di Pesaro-Urbino assumono importanza gli aeroporti di Falconara Marittima e Rimini

Dettagli

Rassegna Stampa giovedi 02 ottobre 2014

Rassegna Stampa giovedi 02 ottobre 2014 Rassegna Stampa giovedi 02 ottobre 2014 Rassegna Stampa 10-02-2014 UGL - UGL NAZIONALE TEMPO 10/02/2014 3 L`araba Etihad toglie i jet Alitalia a Israele Alessandra Zavatta 3 SCENARIO SINDACALE - SINDACATI

Dettagli

ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE

ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE Direzione Centrale Sviluppo Economico gs Comitato Utenti Fiumicino Presidente: Benito Negrini Torre Uffici - St. 517 Aeroporto L. da Vinci fax. 06.91593789 ANTICIPATA

Dettagli

Autore Data email. Proposta di Secondo Sondaggio sull'aeroporto Gino Lisa di Foggia (in corsivo e in grigio un esempio che potete cancellare)

Autore Data email. Proposta di Secondo Sondaggio sull'aeroporto Gino Lisa di Foggia (in corsivo e in grigio un esempio che potete cancellare) Autore Data email Proposta di Secondo Sondaggio sull'aeroporto Gino Lisa di Foggia (in corsivo e in grigio un esempio che potete cancellare) Nr. Dom anda Testo della domanda Risposte Note sulle risposte

Dettagli

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta 661 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 L intervista al Corriere della Sera Sull entrata di Poste

Dettagli

Atti Parlamentari 7373 Camera dei Deputati. Cota, Reguzzoni, Dal Lago (A.C. 9/1094- A-R/2) che recita, tra l altro:

Atti Parlamentari 7373 Camera dei Deputati. Cota, Reguzzoni, Dal Lago (A.C. 9/1094- A-R/2) che recita, tra l altro: Atti Parlamentari 7373 Camera dei Deputati in questi giorni si è sviluppato un acceso dibattito, anche all interno della maggioranza di Governo, circa i fondi da attribuire alle Regioni del Mezzogiorno

Dettagli

UNIONCAMERE LOMBARDIA. Rapporto semestrale

UNIONCAMERE LOMBARDIA. Rapporto semestrale UNIONCAMERE LOMBARDIA Rilevazione e analisi di indicatori di accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia TRT Trasporti e Territorio Milano, febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE...

Dettagli

La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016

La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016 La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016 Criteri per la erogazione di Incentivi a favore di Vettori Aerei, per lo Sviluppo del Traffico Passeggeri dell Aeroporto di Palermo. (Pubblicato su www.gesap.it

Dettagli

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH)

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) STORIA L aeroporto di Francoforte Hahn si trova a 120 km dalla città di Francoforte, ed è stato per lungo tempo una base aerea della NATO che ospitava il cinquantesimo squadrone

Dettagli

69 24 febbraio 2009. IBL Briefing Paper. Liberalizzare e privatizzare gli aeroporti. idee per il libero mercato. di Andrea Giuricin

69 24 febbraio 2009. IBL Briefing Paper. Liberalizzare e privatizzare gli aeroporti. idee per il libero mercato. di Andrea Giuricin 69 idee per il libero mercato IBL Briefing Paper Liberalizzare e privatizzare gli aeroporti di Andrea Giuricin Le richieste del presidente della nuova Alitalia, Roberto Colaninno, circa la chiusura quasi

Dettagli

Ente Nazionale per l Aviazione Civile Servizio Studi e Programmazione Ufficio Studi e Statistiche

Ente Nazionale per l Aviazione Civile Servizio Studi e Programmazione Ufficio Studi e Statistiche Ministero dei Trasporti e della Navigazione Dipartimento dell Aviazione Civile Unità di gestione Relazioni Internazionali, Programmazione Rapporti Convenzionali Ente Nazionale per l Aviazione Civile Servizio

Dettagli

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 )

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 ) Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 ) Il numero totale di passeggeri serviti dagli aeroporti italiani è dal 2003 al 2007 passato da 100 a 135 milioni (+35%), mentre

Dettagli

Il travel retail di AdR nel sistema degli aeroporti italiani Prospettive di crescita. Fulvio Fassone Direttore Commerciale AdR

Il travel retail di AdR nel sistema degli aeroporti italiani Prospettive di crescita. Fulvio Fassone Direttore Commerciale AdR Il travel retail di AdR nel sistema degli aeroporti italiani Prospettive di crescita Fulvio Fassone Direttore Commerciale AdR Il sistema aeroportuale gestito da Aeroporti di Roma Aeroporti di Roma gestisce

Dettagli

Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio. Il traffico merci aereo

Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio. Il traffico merci aereo Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio Il traffico merci aereo Gennaio 2009 OSSERVATORIO INFRASTRUTTURE, TRASPORTI E AMBIENTE II a ANNUALITA 1 Trend delle merci in Europa Il traffico

Dettagli

La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità. L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo

La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità. L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo Giulio De Metrio Chief Operating Officer and Deputy CEO SEA Aeroporti di Milano

Dettagli

QUALITà alle stelle. DHL Global Forwarding Air Freight

QUALITà alle stelle. DHL Global Forwarding Air Freight QUALITà alle stelle DHL Global Forwarding Air Freight Qualità alle stelle Le imprese che operano su scala globale stanno cogliendo le opportunità offerte dalla globalizzazione, segmentando i siti produttivi

Dettagli

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED CASI CON RIFERIMENTO AL CAPITOLO 12 BESANKO ET AL. 1 IL CASO DELTA AIRLINES (1) Anni 1990-1996: recessione e ripresa, ma Delta risultati molto inferiori alle altre

Dettagli

Comitato di redazione

Comitato di redazione 1 2 3 4 Comitato di redazione Alla realizzazione della presente pubblicazione hanno collaborato: - Patrizia Sapia per la raccolta, verifica ed elaborazione dei dati di traffico aeroportuale, le serie storiche

Dettagli

NORME IN MATERIA DI AEROPORTI DI INTERESSE REGIONALE

NORME IN MATERIA DI AEROPORTI DI INTERESSE REGIONALE PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE NORME IN MATERIA DI AEROPORTI DI INTERESSE REGIONALE Di iniziativa dei consiglieri: Francesco SCALIA Esterino MONTINO Bruno ASTORRE Francesco DALIA Tonino D Annibale Mario Di

Dettagli

Progetto FATTORE K - Analisi dell impatto delle politiche aeroportuali sul turismo

Progetto FATTORE K - Analisi dell impatto delle politiche aeroportuali sul turismo Ministero dello Sviluppo Economico Progetto FATTORE K - Fase comune di EsplorAzione knowledge assets - Gli investimenti immateriali per il successo internazionale del sistema delle PMI turistiche e agro-alimentari

Dettagli

MASTER PLAN 2014-2029 AEROPORTO DI FIRENZE A. VESPUCCI

MASTER PLAN 2014-2029 AEROPORTO DI FIRENZE A. VESPUCCI MASTER PLAN 2014-2029 AEROPORTO DI FIRENZE A. VESPUCCI FIRENZE PALAZZO VECCHIO 6 NOVEMBRE 2014 OBIETTIVI E ASSUNTI DEL NUOVO MASTER PLAN IL NUOVO MASTER PLAN 2014-2029 Il Nuovo Master Plan si pone l obiettivo

Dettagli

Newsletter sul trasporto aereo n.12 (notizie aggiornate al 30 gennaio 2009)

Newsletter sul trasporto aereo n.12 (notizie aggiornate al 30 gennaio 2009) INFLIGHT Compagnie Newsletter sul trasporto aereo n.12 (notizie aggiornate al 30 gennaio 2009) IITTAAL LI IIAA AAL LI CCAAI I E operativa dal 13 gennaio 2009 la nuova Compagnia Aerea Italiana Alitalia.

Dettagli

NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC

NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC Linate non fa decollare Malpensa, va ridimensionato Selex Si al congresso VTS Lʼaeroporto di Linate ormai non svolge più il ruolo di city airport, ma si sta configurando

Dettagli

Come raggiungere la Sicilia

Come raggiungere la Sicilia Come raggiungere la Sicilia Via aereo, nave, treno o pullman? Raggiungere le favolose mete siciliane non è difficile. La terra del sole, grazie ai numerosi collegamenti, è a portata di mano. Aerei, traghetti,

Dettagli

Amministrativ@mente N. 6/2009

Amministrativ@mente N. 6/2009 L abuso di posizione dominante del gestore aeroportuale (nota a margine della decisione dell Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato del 26 novembre 2008 nel procedimento n. 19189). DI GIANLUCA

Dettagli

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH)

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) (Aggiornata 2014) Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) STORIA L aeroporto di Francoforte Hahn si trova a 120 km dalla città di Francoforte, ed è stato per lungo tempo una base aerea della NATO che ospitava il cinquantesimo

Dettagli

I PROGETTI METROPOLITANI L AEROPORTO L. Mantecchini CdA SAB. Convegno stato attuazione PTCP Bologna, 15 Maggio 2013

I PROGETTI METROPOLITANI L AEROPORTO L. Mantecchini CdA SAB. Convegno stato attuazione PTCP Bologna, 15 Maggio 2013 I PROGETTI METROPOLITANI L AEROPORTO L. Mantecchini CdA SAB Convegno stato attuazione PTCP Bologna, 15 Maggio 2013 MASTERPLAN AEROPORTUALE ANALISI INIZIALE 1) DEFINIZIONE DI MASTERPLAN 2) STUDIO DEL TRAFFICO

Dettagli