GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori"

Transcript

1 ARGOMENTO SISTEMA DOCUMENTO RILEVAZIONE INVENTARIO TWENTY MANUALE OPERATIVO GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori Le fasi operative PRELIMINARI di inventario sono: VERIFICA DEI DOCUMENTI DI TIPO IMPEGNO INVENTARIO FISICO DEL MAGAZZINO REGISTRAZIONE DOCUMENTI DI INVENTARIO Le fasi operative INTERMEDIE di inventario di inventario sono: RILEVAZIONE DEI DOCUMENTI DI INVENTARIO LISTE DI VERIFICA DEGLI ARTICOLI INVENTARIATI e NON Le fasi operative CONCLUSIVE di inventario sono: CALCOLO DELLE RETTIFICHE DEGLI ARTICOLI NON INVENTARIATI CONTABILIZZAZIONE DELLE RETTIFICHE CONTABILIZZAZIONE DELLA PRIMA NOTA RETTIFICHE STESURA INVENTARIO FINALE 29/06/06 09/01/2007 Mauro 1/23

2 VERIFICA DEI DOCUMENTI DI TIPO IMPEGNO FASI PRELIMINARI Contestualmente all inventario fisico del magazzino è necessario porre l attenzione anche su quella parte di magazzino presso terzi od impegnato internamente per esposizione. Documenti di Impegno (Conto Visione, Esposizioni, Impegni Clienti) In questo paragrafo ci occuperemo dei documenti di IMPEGNO registrati nelle apposite sezioni delle Gestione Ordini Clienti Fornitori Lavorazione, relativi a situazioni per esempio di C.TO VISIONE a clienti, documenti di IMPEGNO INTERNO (mostre, vetrine ecc.), ed a tutti quei documenti che diminuiscono la disponibilità fisica degli articoli, lasciando inalterata la disponifilità fiscale. Normalmente le operazioni di Rilevazione Inventario evvengono a fine anno, pertanto si dovrà porre attenzione sulle scelte che di adottano per questa tipologia di documenti. Dobbiamo tener presente che se le annualità contabili sono già attive, ipotizzando di effettuare la Rilevazione Inventario del e gli archivi dell anno successivo sono già stati attivati, eventuali modifiche che si effettuano su documenti di conto visione nella sezione del dovranno essere prese in considerazione ed opportunamente esaminate per la sezione dell anno successivo. Inventariare gli articoli IMPEGNATI Inventariare, cioè inserire dei DOCUMENTI DI INVENTARIO, relativi agli articoli dei documenti di Impegno Per quanto riguarda la sezione dell anno successivo si dovrà verificare che i documenti di Impegno ancora aperti corrispondano alla situazione verificata all inventario effettuato. Nel caso in cui queste attività risultassero complicate, come per esempio documenti di impegno interno, relative a materiale di esposizione, si consiglia di cancellare i documenti nella sezione dell anno successivo e provvedere al loro reinserimento. INVENTARIO FISICO DEL MAGAZZINO Dopo queste considerazioni preliminari si procede all inventario fisico ed alla registrazione dei DOCUMENTI di RILEVAZIONE INVENTARIO. 09/01/2007 Mauro 2/23

3 REGISTRAZIONE DOCUMENTI DI INVENTARIO Dal descktop di Twenty selezionare Gestione Vendite Gestione Ordini Fornitori Ingresso Ordini Fornitori Se l applicazione GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO è attiva nella finestra di dialogo di selezione del primo progressivo libero comparirà l opzione di DOCUMENTO INVENTARIO che dovrà essere spuntato dall operatore per indicare alla procedura che si tratta di un documento di Rilevazione Inventario: E selezionare OK per ricercare il primo documento libero. 09/01/2007 Mauro 3/23

4 Inserimento Registrazioni L applicazione compilerà in automatico tutte le informazioni documento preimpostate e si posizionerà direttamente nel Tab relativo all INVENTARIO della finestra di dialogo del documento in inserimento: Procedere alla registrazione degli articoli inventariati. 09/01/2007 Mauro 4/23

5 Rilevazione Automatica La rilevazione automatica avviene configurando opportunemente l applicazione ed istruendo il sistema da parte del Servizio Assistenza all apprendimento delle informazioni registrate negli opportuni archivi predisposti dai rilevatori elettronici esterni. Dalla finestra di dialogo di inserimento inventario l operatore potrà invocare l applicazione di Twenty denominata ETNET (Electronic Transfer NETWork) cliccando sull icona ETNET nella finestra di dialogo del documento. che avvierà l Eplorer_Twenty per la selezione del documento da importare. 09/01/2007 Mauro 5/23

6 Selezione del Documento da Importare L Explorer_Twenty si posiziona direttamente sulla cartella di lavoro predisposta a ricevere i dati di inventario delle strumentazioni elettroniche esterne, proponendo nella sezione File gli archivi presenti. Selezionare l archivio che si intende importare e confermare con il doppio click o con il tasto comandi: CONFERMA L applicazione controlla la congruità dei dati registrati nell archivio selezionato, verifica che le informazioni non superino i limiti consentiti (attualmente 255 referenze). Le registrazioni possono essere migliaia ma relative al massimo a 255 referenze diferse. Qualora questo limite fosse superato, l appliazione avvisa l utente e registra su un nuovo archivio le registrazioni eccedenti. Al termine della lettura, l applicazione verifica se le righe disponibili del documento selezionato sono sufficienti a ricevere le informazioni e segnala eventuali anomalie registrando su archivi di transito o ripristinando la situazione a prima della lettura, fornendo le opportune informazioni all aperatore. 09/01/2007 Mauro 6/23

7 FASI INTERMEDIE RILEVAZIONE DEI DOCUMENTI DI INVENTARIO Prima di iniziare la rilevazione vera e propria è necessario assicurarsi che tutte le registrazioni di magazzino siano consolidate: VERIFICARE CHE NON VI SIANO DOCUMENTI DA CONTABILIZZARE IN GESTIONE FATTURAZIONE GESTIONE ORDINI CLIENTI GESTIONE ORDINI FORNITORI GESTIONE LAVORAZIONI Che TUTTE le regsitrazioni di PRIMA NOTA MAGAZZINO siano CONTABILIZZATE. I documenti di Inventario registrati in precedenza sono il report storico delle rilevazioni fisiche effettuate e NON hanno movimentato il magazzino. AZZERAMENTO QUANTITA RILEVATE Questa funzione serve per azzerare eventuali rilevazioni di inventario precedenti. Selezionare dal DeskTop di Twenty Gestione Magazzino Riordino e Azzeramento Articoli Azzeramento Quantità e Valori Spuntare Rettifiche di Inventario e Rilevazione Inventario, confermare l operazione con il tasto Esegui. 09/01/2007 Mauro 7/23

8 Richiamo dei Documenti di Inventario Procedere con la rilevazione definitiva significa far eseguire all applicazione tutte quelle movimentazioni di rettifica necessarie per far coincidere la quantità informatica con la quantità fisica. Dalla Gestione Ordini Fornitori richiamare nella lista i documenti di Inventario: Gestione Ordini Fornitori Lista Ordini Fornitori Selezionare Stato Documento : INVENTARIO Tipo Fatturato : DA EVADERE Richiamare ogni documento registrato ed eseguire la funzione di Rilevazione Inventario che provvederà ad eseguire le registrazioni definitive e le eventuali registrazioni di rettifica degli articoli inventariati. 09/01/2007 Mauro 8/23

9 Rilevazione inventario dal Documenti di Inventario Richiamato il documento, selezionare Varia e posizionarsi nel Tab INVENTARIO Selezionare la funzione RILEVAZIONE E confermare l operazione 09/01/2007 Mauro 9/23

10 Verrà richiesta la Password di autorizzazione a procedere Confermando l attività verranno eseguite le registraizioni sull anagrafica di ogni articolo, registrati tutti i movimenti del documento come evasi e l applicazione si posiziona sul Tab Evasione per dimostrare all operatore che le registrazioni richieste sono state effettuate. Uscire salvando il documento e ripetere l operazione per tutti i documenti di Inventario. L applicazione vi riporterà nella lista in precedenza visualizzata e selezionando il Tasto Esegui verranno progressivamente eliminati tutti i documenti così registrati in quanto risultano EVASI. 09/01/2007 Mauro 10/23

11 Anagrafica articolo Sull anagrafica articolo avvengono le seguenti registrazioni (prendiamo come esempio il primo articolo del documento del paragrafo precedente cod che ha giacenza informatica di 2 unità, mentre l inventario fisico ne ha trovato solo 1). L applicazione di Rilevazione del documento di Inventario ha eseguito la registrazione nella sezione RILEVAZIONE ed apportato la rettifica di -1 per differenza. 09/01/2007 Mauro 11/23

12 Giacenza Fisica Giacenza Informatica Differenza Nella sezione RILEVAZIONE dell anagrafica articolo possiamo individure le giacenze e la differenza rilevata GICENZA INFORMATICA GIACENZA FISICA DIFFERENZA Nell anagrafica articolo sono programmate 10 rilevazioni di inventario, questo perché a volte l ubicazione degli articoli nei magazzini sono diverse e si presume che la stessa referenza (articolo) possa essere inventariata in più luoghi diversi, fino ad un massimo di 10. Nella sezione Planning è visibile la DIFFERENZA e corretta la DISPONIBILITA. 09/01/2007 Mauro 12/23

13 Registrazione di altri documenti di Inventario per gli stessi articoli Nel caso in cui le rilevazioni siano più di una la rettifica sull anagrafica da parte del sistema è automatica. Ipotizziamo di regitrare un nuovo documento per lo stesso articolo dell esempio precedente Dopo la richiesta di rilevazione si otterrà il seguente risultato che annulla la rettifica precedente riportando a zero la DIFFERENZA fra la giacenza fisica e la giacenza informatica. 09/01/2007 Mauro 13/23

14 Articoli Inventariati Al termine della Rilevazione dei documenti di Inventario avremo una serie di articoli Inventariati, che si distinguono in: ARTICOLI INVENTARIATI ARTICOLI INVENTARIATI CON GIACENZA ARTICOLI INVENTARIATI SENZA GIACENZA ARTICOLI INVENTARIATI CON RETTIFICHE ARTICOLI INVENTARIATI SENZA RETTIFICHE ARTICOLI INVENTARIATI Sono tutti gli articoli riscontrati durante l inventario fisico, registrati sui documenti di inventario ARTICOLI INVENTARIATI CON GIACENZA Sono gli articoli riscontrati durante l inventario fisico, registrati sui documenti di inventario che hanno una giacenza diversa da zero (non necessariamente uguale alla quantità inventariata) ARTICOLI INVENTARIATI SENZA GIACENZA Sono gli articoli riscontrati durante l inventario fisico, registrati sui documenti di inventario che NON hanno giacenza. ARTICOLI INVENTARIATI CON RETTIFICHE Sono gli articoli riscontrati durante l inventario fisico, registrati sui documenti di inventario, che hanno una giacenza diversa dalla quantità inventariata e che hanno subito una registrazione di rettifica per far corrispondere la giacenza con l inventario fisico. ARTICOLI INVENTARIATI SENZA RETTIFICHE Sono gli articoli riscontrati durante l inventario fisico, registrati sui documenti di inventario, che hanno una giacenza UGUALE alla quantità inventariata. Le stesse definizioni valgono per gli Articoli NON INVENTARIATI. 09/01/2007 Mauro 14/23

15 LISTE DI VERIFICA DEGLI ARTICOLI INVENTARIATI e NON Per individuare le serie di articoli Inventariati (e non) selezionare dal DeskTop di Twenty Gestione Magazzino Gestione Inventario di Magazzino Gestione Lista Inventario Selezionare la richierca Query (Icona Lente) 09/01/2007 Mauro 15/23

16 Selezione degli articoli Posizionarsi sul campo Rilevazione Inventario o selezionare il Tasto Rilevazione Inventario e selezionare la tipologia di articoli che interessa. 09/01/2007 Mauro 16/23

17 Visualizzazione Lista Rilevazione Inventario Sulla Lista Inventario cliccare sull icona Seleziona Tabella Visualizzazione E selezionare la tabella di Rilevazione RETTIFICHE 09/01/2007 Mauro 17/23

18 Che visualizzerà le informazioni relative agli articoli selezionati. Per individuare gli articoli che interessano ripetere le operazioni di selezione lista e scegliere opportunamente dalla tabella ciò su cui si intende analizzare 09/01/2007 Mauro 18/23

19 FASI CONCLUSIVE CALCOLO DELLE RETTIFICHE DEGLI ARTICOLI NON INVENTARIATI Siamo giunti quindi alle fasi conclusive, non ci resta che far calcolare le rettifiche degli articoli NON inventariati. Dal DeskTop di Twenty Gestione Magazzino Gestione Anagrafiche Gestione Rettifiche Selezionare Calcolo Rettifiche articoli NON Inventariati che propone la selezione degli articoli confermare con il tasto Esegui. Al termine della ricerca verrà visualizzata una finestra di dialogo per la selezione del calcolo della rettifica 09/01/2007 Mauro 19/23

20 Selezionare su Giacenza Reale Confermare con il tasto Esegui Al termine dell operazione in tutti gli articoli non inventariati con giacenza troveremo una quantità di rettifica in anagrafica (riportiamo per esempio un articolo con Giacenza finale = 3, Non Invamtariato con Quantità di Rettiifica Invantario -3) 09/01/2007 Mauro 20/23

21 Azzeramento rettifiche NON inventariati E possibile per ogni evenienza, riportare la situazione allo stato precedente con la scelta di menù Azzera Rettifiche Articoli NON Inventariati Che ripropone la finestra di dialogo di seleziona articoli Si conferma con il tasto Esegui e si digita la password per l azzeramento Al termine dell operazione gli articoli non inventariati si troveranno quindi senza rettifiche. 09/01/2007 Mauro 21/23

22 CONTABILIZZAZIONE DELLE RETTIFICHE Con quest ultima operazione trafsriremo le rettifiche calcolate alla Prima Nota Magazzino Dal DeskTop di Twenty Gestione Magazzino Gestione Anagrafiche Gestione Rettifiche Selezionare contabilizzazione Movimenti di Rettifica che propone la selezione degli articoli e prenderà in esame tutti gli articoli con registrazioni di rettifica, registrando l evento in Prima Nota magazzino. Impostare correttamente la finestra di dialogo con le informazioni richieste e confermare con il tasto Esegui. 09/01/2007 Mauro 22/23

23 CONTABILIZZAZIONE DELLA PRIMA NOTA RETTIFICHE Se possibile controllare i movimenti ed eseguire eventuali registrazioni di correzione ed al termine contabilizzare la prima nota magazzino. STESURA INVENTARIO FINALE Per la stesura dell inventario finale utilizzare la Gestione Inventario. 09/01/2007 Mauro 23/23

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0)

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) (Da effettuare non prima del 01/01/2011) Le istruzioni si basano su un azienda che ha circa 1000 articoli, che utilizza l ultimo

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

NOTE ACCREDITO FORNITORE GESTIONE MAGAZZINO PER SCONTI SU ACQUISTI

NOTE ACCREDITO FORNITORE GESTIONE MAGAZZINO PER SCONTI SU ACQUISTI ARGOMENTO SISTEMA NOTE ACCREDITO FORNITORE GESTIONE MAGAZZINO TWENTY MANUALE OPERATIVO NOTE ACCREDITO FORNITORE GESTIONE MAGAZZINO PER SCONTI SU ACQUISTI Prima di affrontare l argomento NOTE DI ACCREDITO

Dettagli

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno Linea Azienda Lavori di Fine Anno I contenuti del presente manuale si riferiscono ad una specifica versione del prodotto e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. Le immagini che riproducono

Dettagli

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti.

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. Guida Informativa LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. ebridge Azienda Lavori di Fine Anno Sommario PREMESSA 3 FASI PRELIMINARI.

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Logistica magazzino: Inventari

Logistica magazzino: Inventari Logistica magazzino: Inventari Indice Premessa 2 Scheda rilevazioni 2 Registrazione rilevazioni 3 Filtro 3 Ricerca 3 Cancella 3 Stampa 4 Creazione rettifiche 4 Creazione rettifiche inventario 4 Azzeramento

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GESTIONE ARCHIVI INVENTARI

GESTIONE ARCHIVI INVENTARI GESTIONE ARCHIVI INVENTARI Sommario 1. FLUSSO OPERATIVO... 1 2. PARAMETRI AZIENDA (Archivi Azienda/Parametri Parametri azienda Parametri azienda)... 2 3. GENERAZIONE ARCHIVIO INVENTARI (Magazzino Attività

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le ELENCO CLIENTI E FORNITORI Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le seguenti parti visualizzate

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici

jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici M 1 Premessa Questo manuale si pone come guida operativa del software jsibac Area Demografici per l invio delle statistiche ISTAT mensili

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

Sistema Informativo Veterinario Regionale. Applicazione Interrogazione per Allevatori

Sistema Informativo Veterinario Regionale. Applicazione Interrogazione per Allevatori N Copia Destinatario UO PREVENZIONE TUTELA SANITARIA E VETERINARIA Sistema Informativo Veterinario Regionale Applicazione Interrogazione per Allevatori Codice Documento: MANUALE_ALLEVATORI Numero Versione:

Dettagli

PROCEDURA DI RILEVAZIONE E CARICO DELL INVENTARIO DI FARMACIA

PROCEDURA DI RILEVAZIONE E CARICO DELL INVENTARIO DI FARMACIA PROCEDURA DI RILEVAZIONE E CARICO DELL INVENTARIO DI FARMACIA 1. Effettuare il Backup del Database Winsf, avendo cura di salvarlo su una cartella differente da quella dove vengono fatti i normali backup.

Dettagli

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Scopo del è di fornire agli operatori dislocati sul territorio la possibilità di avere in tempo reale tutte le informazioni relative ai propri clienti e di effettuare

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1)

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) Per ottenere valori corretti nell inventario al LIFO o FIFO è necessario andare in Magazzino Fiscale ed elaborare i dati dell anno che ci serve valorizzare. Bisogna

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

MANUALE UTENTE Fiscali Free

MANUALE UTENTE Fiscali Free MANUALE UTENTE Fiscali Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della ComputerNetRimini. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività

IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività IL DATA BASE GESTIONALE Affiliazioni, Tesseramento ed Attività 7 Presentazione Il Corpo Sociale è elemento fondante di un Associazione, al pari - se non maggiormente - dell atto costitutivo e dello statuto,

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Inventario di Magazzino Manuale Utente. Inventario di Magazzino Manuale Utente

Inventario di Magazzino Manuale Utente. Inventario di Magazzino Manuale Utente Inventario di Magazzino Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 9 Versione 10 del 23/01/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Prerequisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La procedura di Cassa Contanti rileva i movimenti giornalieri

Dettagli

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI INTRODUZIONE Il progetto nasce dall esigenza dei clienti di sviluppare

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01 Note di fine anno Applicativo Dylog Manager Dicembre 2013 rel. 01 Sommario Prima di procedere 3 Contabilità. 3 Vendite. 4 Magazzino. 4 Procedura Automatica di Passaggio d anno per Contabilità\Vendite\Magazzino...

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

Personalizzazione documenti Word

Personalizzazione documenti Word Personalizzazione documenti Word E possibile personalizzare tutte le stampe in formato word presenti nelle diverse aree di Axios Italia. Le stampe in formato word, caratterizzate dal simbolo gestione testi.,

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO (2015)

ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO (2015) ALLA C.A. RESPONSABILE DEL SISTEMA INFORMATIVO: ATTIVAZIONE NUOVO ANNO () Attenzione Solo per i clienti che utilizzano il modulo OFFICINA. Chiudere tutte le commesse aperte prima di effettuare l apertura

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 SOMMARIO Introduzione... 3 1. Procedura Automatica... 4 1.1 Operazioni di verifica Archivi Vendite... 4 1.2 Operazioni di verifica Archivi Magazzino... 5 1.3 Procedura

Dettagli

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 In vista dei prossimi scrutini intermedi si consiglia di seguire la seguente procedura: PER I DOCENTI NON COORDINATORI 1. accedere

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Olitech Informatica Telematico Accise Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Versione del manuale: 26-01-2010 1 Indice Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso... 1 Indice... 2 Funzionalità

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Outlook Firma Digitale e crittografia dei messaggi (e-mail) Firmare e cifrare una e-mail con la carta multiservizi. Per firmare digitalmente un'e-mail occorre: 1. Installare il certificato

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

SoftWare DMGraphics. Indice. Manuale d uso. 1) Introduzione. 2) Pagine grafiche. 3) Grafici. 4) Menù

SoftWare DMGraphics. Indice. Manuale d uso. 1) Introduzione. 2) Pagine grafiche. 3) Grafici. 4) Menù SoftWare DMGraphics Manuale d uso Indice 1) Introduzione 2) Pagine grafiche. 2.1) Pagina grafica 2.2) Concetti generali 2.3) Scale dei valori 2.4) Posizionamento elementi nel grafico 3) Grafici 3.1) Grafici

Dettagli

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS QUICK GUIDE ALUNNI PLUS Quest applicazione consente di gestire una serie di funzionalità non presenti nel pacchetto standard di gestione anagrafe alunni. All interno della procedura sono presenti funzionalità

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO Operazioni da svolgere per il riporto delle giacenze di fine esercizio Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per:

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

GESTIONE RICEVUTE FISCALI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale.

GESTIONE RICEVUTE FISCALI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale. GESTIONE RICEVUTE FISCALI Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale. Per l inserimento di una nuova ricevuta fiscale: - Causale Contabile: viene proposto il codice della

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Istruzioni per l iscrizione on-line all Albo Cottimisti

Istruzioni per l iscrizione on-line all Albo Cottimisti Istruzioni per l iscrizione on-line all Albo Cottimisti Ambiente Operativo L applicazione Albo Cottimisti è un progetto in ambiente Web, che utilizza tecnologia Microsoft ed è stato realizzato per operare

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper

Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper Versione 1.1 Agosto 2015 1 Sommario 1 Premessa... 3 1.1 Conservazione delle Fatture per la Pubblica Amministrazione...

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Versione 11.00.00 Notte Uttentte INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 11.00.00 è una versione

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA

MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA MANUALE DI ISTRUZIONI APPLICATIVO PRICA Ver. 1.0 A cura di: Claudia Cimaglia Alessandro Agresta Pierluca Piselli Pag. 1 MANUALE DI ISTRUZIONI PRICA Avvertenza e spirito del software L applicativo PRICA

Dettagli

29. Inventari. Software SHOP_NET Manuale d uso Vers. 3.0-2010. Valorizzazione Inventario

29. Inventari. Software SHOP_NET Manuale d uso Vers. 3.0-2010. Valorizzazione Inventario 29. Inventari Valorizzazione Inventario Il programma dispone di un sistema di valorizzazione dell inventario teorico che si basa sul numero di Record presenti negli Archivi Giacenze degli Articoli Univoci

Dettagli

Gestione delle scorte Agosto 2012

Gestione delle scorte Agosto 2012 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Gestione delle scorte Agosto 2012 Sommario 1. Premessa...2 2. Magazzino...3 3. Gestione delle scorte...3 3.1. Gestione...3 3.2. Dettaglio Magazzino...4

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli